Issuu on Google+

1

PIAZZA SANTA SOFIA Complesso monumentale longobardo-Benevento


Presentazione

2

• Oggetto di questa mia osservazione saranno le dinamiche sociali e culturali che ogni giorno investono,

animano e trasformano gli spazi collettivi del centro storico di Benevento, in particolare la mia indagine si concentrerà sulle dinamiche d’uso della piccola Piazza di Santa Sofia ubicata al centro dell’area pedonale di corso Garibaldi.

La piazza prende oggi la sua denominazione dall’antica chiesa longobarda che vi insiste con l’insieme del suo complesso monumentale, e che è dedicata, secondo il nome greco, alla “divina sapienza”.


Raccontare le pratiche partendo dalla storia

3

• Per raccontare in maniera più coerente e consapevole

le pratiche collettive che connotano il luogo preso in esame, sarà utile considerare alcune tappe storiche fondamentali che meglio ci aiutano a comprendere l’importanza del piccolo sito per lo sviluppo antropico dell’area. • Piazza S.Sofia venne fondata a seguito di un’ intensa opera di mecenatismo intrapresa da Arechi II pochi decenni dopo la fondazione, sempre ad opera dei longobardi, della stessa città di Benevento, avvenuta attorno al 571 . • Il monastero ad essa annesso trovò la sua indipendenza nel 1022 per concessione di Benedetto VIII. Questo, naturalmente, ne favorì l’ascesa sia economica che culturale. • Esso divenne infatti in breve tempo il principale istituto scientifico di tutta l’ area al tempo sotto il controllo dei longobardi.


4

Dove si trova‌ Corso Garibaldi

Chiesa di S.Sofia

Teatro comunale Palazzo della Regione Museo archeologico del Sannio


Cosa ci si trova‌

5

la chiesa antica e la fontana antistante definiscono insieme al campanile lo sviluppo trasversale della piazza rispetto al Corso Garibaldi.

Il teatro comunale (sopra) e il museo archeologico del Sannio (sinistra )definiscono invece gli estremi della piazza nel senso opposto dunque quello parallelo al corso pedonale.


6


7


Le vie di accesso

8


9

Via Annunziata Viale Atlantici

Corso Garibaldi Vie di accesso

Via Giovan Battista Perasso


10

Acceso Ovest

Accesso Est


11

Via Annunziata

Via Giovan Battista Perassolo


12

Luogo di incontro


13

Area frequentata da popolazione tra i 10 e i17 anni

Area frequentata da popolazione tra i 18 e i 30 anni La piazza è quotidianamente attraversata da studenti, professionisti ed impiegati, soprattutto nelle ore del mattino, e in ogni ora del giorno da persone di ogni età che si intrattengono nelle piccole aree verdi che sorgono nei dintorni o nei tanti bar. .

Area frequentata da popolazione tra i 35 e gli 80 anni


14

La distribuzione dei servizi

Negozi Bar Teatro e museo Uffici

Nello slargo propriamente antistante la chiesa, troviamo un’ampia fontana, due bar e diversi negozi. Sulla destra, dando le spalle alla chiesa, è immediatamente visibile il teatro comunale mentre sulla sinistra è ubicato il Museo del Sannio. Queste due strutture attirano evidentemente flussi di persone più specifici, come turisti o scolaresche.


15

Gli eventi e le iniziative Punto di riferimento per la popolazione, piazza S.Sofia si anima ogni anno di musica e luci in occasione delle varie manifestazioni che vi hanno luogo.

Oltre a manifestazioni di tipo sportivo, musicale o religioso, ogni primavera, l’evento Benevento città luce disegna percorsi inaspettati tra le piccole vie del centro storico, cercando di dare ad esse nuova visibilità.


16

Viste del passato

La piazza nei film

‌ e nelle cartoline


17

UniversitĂ  IUAV di Venezia Architettura tecniche e culture del progetto 2013/2014 Geografia del territorio contemporaneo Docente: Franco Farinelli Collaboratrice alla docenza: Claudia Faraone Studente : Maria Concetta Savignano 279594


Pdf geografia