Page 1

MARCO VIGANÃ’ PORTFOLIO DESIGN


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

ABOUT // Name: Marco Viganò Born: 22.03.1991 From: Villa Cortese, Milano E-Mail: mvrdone@gmail.com Phone: 3473610441 Work Experience 2016: 16kMagazine (Founder, photographer and graphic designer) 2013: Flexform (Salone del mobile of Milan) 2012: Flexform (Salone del mobile of Milan) 2012: Design your mind (project and exibithion at Fuori Salone of Milan, Nhow hotel) Education 2014: Degree in Product Design from the Brera Accademy of Fine Arts of Milan, final grades 110/110 2010: Artistic high school Paolo Candiani, Busto Arsizio. Skills Adobe AutoCAD, 3D Studio Max, Adobe Photoshop, Adobe InDesign, Adobe Illustrator, Final Cut Pro, Davinci Resolve.


architecture

2014

architecture


B I K E S PA C E

e/deisgn/art

e/deisgn/art

[MI]


DRAW

architecture

architecture


e/deisgn/art

INGS

e/deisgn/art


architecture

RENDERING/

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

Nasce dalla considerazione sullo sviluppo esponenziale nell’utilizzo della bicicletta in città, per esempio a Milano si constata un aumento del 50%, solo negli ultimi 10 anni. BIKE SPACE MI vuole proporsi come punto di di riferimento e di aggregazione per tutti i ciclisti. Ideato come struttura modulare, si colloca facilmente in ambienti di tipologia diversa. Per Milano si è individuata la zona dei giardini pubblici Indro Montanelli, al centro dell’intreccio tra piste ciclabili e zona frequentata dai giovani. La struttura a nastro, di colore bianco, si sviluppa in maniera curvilinea; la forma risulta così di forte impatto estetico e conferisce notevole dinamicità all’insieme. BIKE SPACE MI è suddiviso in due zone: uno spazio esterno, dedicato al ritrovo e al governo delle biciclette ed una parte al chiuso, che si propone come zona ristoro con annessi servizi igienici.


AMBIENT AT I O N /

architecture


e/deisgn/art


architecture

exhibit

14 05 16

a

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

design

artemide


architecture

Proposta di stand fieristico rivolto ad Artemide, azienda leader nel light design. Lo studio introduttivo sulle caratteristiche del marchio ha portato ad una progettazione specifica nella scelta di linee e colori. Lo spazio espositivo, di 200 mq, si centra sulla particolare forma sinuosa. Sulle pareti laterali si sviluppa una struttura lineare a listelli di materiale plastico, che segue un andamento ondeggiante. Il visitatore, entrando nello stand, incontra alcune isole espositive che riprendono il concetto formale delle pareti e delimitano il percorso. I materiali scelti sono l’acciaio per la struttura portante e la plastica per le altre parti che lo compongono.

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

DESPIACE S O AV E

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

DESPIACE S O AV E


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

G

A

R

O

U

2014

H

architecture


e/deisgn/art

R

U

e/deisgn/art

D

A [MI]

S

E


architecture

POL

architecture


e/deisgn/art

LY G O N

e/deisgn/art

Modulo abitativo di 60mq collocato sulle rive del lago di Garda. Il progetto nasce dallo studio di una linea poligonale che si sviluppa in larghezza, dando vita ad uno spazio abitativo semplice e funzionale. La forma dinamica e spigolosa si intreccia con il paesaggio circostante fatto di cime frastagliate e linee sinuose. Grazie alle grandi vetrate c’è sempre un contatto visivo con la natura, punto focale e parte integrante del progetto.L’interno del locale è suddiviso in: -zona notte, 15 mq, confinante con i servizi igienici collocati al centro;

-zona giorno, 29 mq, composta da cucina e sala da pranzo/soggiorno. Molto luminosa perchè circondata da vetrate, si affaccia sulle rive del lago. La forma strutturale si estende anche all’arredamento interno, attraverso le linee della libreria a parete e del lavello.


INTERIOR

architecture


e/deisgn/art

DESIGN


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

AM

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

PA D


Amplificatore passivo per I-Pad, non richiede l’uso di corrente elettrica ma sfrutta il principio della cassa di risonanza per aumentare ed amplificare il suono. Ampad viene proposto in due versioni. Una ,di dimensioni più contenute, funge da amplificatore e nella parte posteriore da porta oggetti. L’altra raggiunge l’altezza di 50cm e diventa un comodo tavolino da salotto. Il suono viene esaltato dalla capacità di risonanza di dimensioni notevoli. La semplicità della forma viene accompagnata dall’eleganza del colore bianco, per rendere ancora più pulito e leggero l’oggetto.

architecture

architecture


e/deisgn/art

ACTIVE

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art

VERSION


architecture

ampad

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


PERSONAL WORKS

e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


architecture

architecture


e/deisgn/art

e/deisgn/art


ENJOY

Design Portfolio - Marco Viganò  

Design Portfolio

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you