Page 1


MILAN SHOWROOM Via dell’Annunciata 12, Milan | ph +39 02 4548 6910 | milano@officinegullo.com

FLORENCE

|

MILAN

|

LONDON

|

info@officinegullo.com | officinegullo.com NEW YORK | MIAMI | MOSCOW |

TEL AVIV

|

CAPE TOWN

|

DUBAI


HOME PROFESSIONAL KITCHENS + APPLIANCES, CABINETRY & ACCESSORIES

Vi aspettiamo al

17-22 Aprile 2018 Padiglione 9 E01F04


Salone del Mobile Milano - Rho 17-22 Aprile 2018 Hall 1, Stand C05 Iseo divano, tavolino City (by Castello Lagravinese) applique Lia

www.cantori.it


EDITORIALE Cento ambasciatori del design italiano (architetti, designers, imprenditori, accademici) hanno celebrato in altrettante città estere lo scorso 1 marzo la Giornata italiana del Design nel mondo, organizzata per la seconda volta dal ministero degli Affari esteri. Duemila imprese accoglieranno dal 17 al 22 aprile a Milano, capitale del design, oltre 300 mila persone provenienti da tutto il mondo per un’esperienza globale che misurerà il polso della capacità di innovazione e qualità dell’abitare all’italiana. Vico Magistretti, il grande architetto designer, di cui si celebrerà nel 2020 il centenario della sua nascita (protagonista di una mostra durante il Salone presso l’omonima fondazione), diceva che “il progetto è sempre qualcosa che io sviluppo attraverso il colloquio con chi lo produrrà, perché per me il design nasce dalle chiacchiere”. Ecco perché tutti vogliono andare al Salone di Milano! Ville&Casali dedica molte pagine in questo numero alle novità dell’arredamento e in particolare a Eurocucina. Quest’anno il Salone si interroga con una mostra-installazione sul rapporto tra la natura e l’abitare, ovvero tra lo spazio interno ed esterno. Si potrebbe dire il rapporto tra town e country, che è la mission di Ville&Casali , come si può constatare ogni mese dalle case in Italia e all’estero che pubblica. Arricchite, questo mese, dal supplemento Giardini, in cui i migliori paesaggisti italiani propongono i loro progetti. Un’altra mission della rivista è la valorizzazione del territorio italiano e in particolare del suo patrimonio immobiliare. Questo numero lo fa con un reportage sulla sponda lombarda del lago di Garda, il “mare” dei tedeschi, ma anche di molti italiani. Tante le nuove iniziative immobiliari e le occasioni di affari. Infine, un’attenzione particolare viene riservata al patrimonio culturale delle Marche, che dopo il terremoto cercano il riscatto attraverso la cultura e l’enogastronomia. L’appuntamento ideale per un weekend.

DESIGN WEEK ED EUROCUCINA FARE AFFARI SUL LAGO DI GARDA NUOVE MOSTRE NELLE MARCHE

DESIGN WEEK AND EUROCUCINA - DOING BUSINESS ON LAKE GARDA - NEW EXHIBITIONS IN LE MARCHE On 1 March, one hundred Italian design ambassadors (architects, designers, entrepreneurs and academics) in one hundred foreign cities celebrated Italian Design Day, organized for the second time by the Ministry of Foreign Affairs. In Milan, from 17 to 22 April, 2000 companies will welcome more than 300,000 people from all over the world for a global experience that will reveal Italy’s ability to innovate and the quality of Italian-style living. The centenary of the birth of Vico Magistretti, the great architect and designer, will be celebrated in 2020 with an exhibition at the Vico Magistretti Foundation during the fair. He once said that “design is always something that I develop through dialogue with whoever will produce it, since I believe that design comes from chatting.” No wonder everyone wants to go to the Milan fair! Ville&Casali dedicates many pages in this issue to new furniture and to the Eurocucina event in particular. This year, the Salone will feature an exhibition-installation focused on the relationship between nature and living, in other words between internal and external space. You could also call it the relationship between town and country, which is Ville&Casali’s mission, as revealed by the houses in Italy and abroad that it publishes every month. This month, the magazine is enhanced with the Gardens supplement, in which the best Italian landscape designers present their projects. Another of the magazine’s missions is the promotion of Italy and above all of its properties. This issue features a report on the Lombard side of Lake Garda, the “sea” of Germans, as well as many Italians. The area offers many new property initiatives and business opportunities. Finally, the magazine pays special attention to the cultural heritage of Le Marche, a region that, in the wake of the earthquake, is working towards recovery through culture, food and wine. It is well worth a weekend trip.


Padiglione 13 | Stand E02 – E06

Invia un SMS con il testo BRUMMEL al numero 331 33 33 238 per scoprire l’autenticità del nostro marchio.


ti nelLa nostro libertà mondo. di scegliere Nel mondo l’eleganza. Brummel. Immergiti nel nostro mondo. Nel mondo Brummel. rso nuove emozioni. Lasciati guidare verso nuove emozioni.

sola VI Italy 36022 Cassola VI Italy cucine.it | www.brummelcucine.it +39 0424 533672 | info@brummelcucine.it | www.brummelcucine.it


SOMMARIO

ANNO XXIX APRILE 2018

IN COPERTINA

UN OPEN SPACE CON TRE FUNZIONI 48

RUBRICHE 10_Letture 12_Rendez vous 16_Motori 20_Filo diretto 122_L’osteria 124_Quattrozampe 158_Testi inglese 162_Indirizzi

DESIGN WEEK 22_SALONE DI MILANO Mobili di design e non solo 32_EUROCUCINA Cottage, classiche o contemporanee INTERIOR 48_Un open space con colori vivaci 62_Poesia urbana con il miglior design

8 VILLE&CASALI

22


32

ENGLISH SUMMARY AN OPEN SPACE WITH THREE FUNCTIONS FEATURES 6_Reads 12_Rendezvous 16_Cars 20_Direct line 122_The osteria 124_Four paws 158_English texts 162_Addresses DESIGN WEEK 22_MILAN FURNITURE FAIR Designer furniture and much more

RISTRUTTURARE 76_I punti di forza di una casa illogica CASA DEL MESE 90_Una villa sulle onde del Mar Ionio REPORTAGE 102_La sponda lombarda del Lago di Garda

32_EUROCUCINA Cottage-style, classic or contemporary

114_Investire intorno alla Riviera dei Limoni WEEKENDING 126_Rinascimento nelle Marche

INTERIOR 48_An open space very alive 62_Urban poetry with the best design

REAL ESTATE 130_Vetrina immobiliare

RENOVATE 76_The strong points of an illogical house

102

HOUSE OF THE MONTH 90_A villa by the Ionian Sea REPORT 102_The Lombard bank of Lake Garda 114_Investing around the Riviera dei Limoni WEEKENDING 126_Renaissance in Le Marche REAL ESTATE 130_Featured real estate

VILLE&CASALI 9


LETTURE

VILLE E VIGNETI TRA GARDA E VENEZIA

di LUDOVICA AMICI

DALL'ARCHITETTURA ALLE CANTINE

GLI ALIMENTI CHE FANNO VIVERE PIÙ A LUNGO IL RUOLO FONDAMENTALE DEI SUPERNUTRIENTI Proviamo a immaginarci più sani, con una splendida pelle luminosa, i capelli e le unghie più forti, con più energia, e un minor rischio di ammalarci. Beh, è possibile! Attraverso una raccolta documentata di FOODS THAT informazioni scientifiche sul cibo salutare, l’autrice MAKE YOU di Superfood antiaging spiega l’importanza della prevenzione, partendo dalla tavola. Consiglia gli LIVE LONGER alimenti importanti per la salute e quelli utili per THE FUNDAMENTAL la pelle e la bellezza, il ruolo fondamentale dei ROLE OF supernutrienti, per esempio i flavonoidi, per combattere SUPERFOODS i tumori. O del magnesio, per migliorare e stabilizzare la glicemia. Spiega quali sono i superfood che li contengono, come il pompelmo e il riso integrale, con tanti preziosi consigli per cucinarli in modo semplice e inserirli nella dieta di ogni giorno. Ci sono anche informazioni nutrizionali sulle bevande, per poter scegliere quali sono le migliori e quali invece è meglio consumare con moderazione. Questa guida di facile utilizzo insegna come modificare l’alimentazione per raggiungere il massimo del benessere, prevenire le malattie e riportare indietro l’orologio biologico. (Superfood antiaging di Karen Ansel, Editore RED
Collana, 288pp, Euro 16)

UN’ANTOLOGIA DI MONDI FANTASTICI QUATTROMILA ANNI DI NARRATIVA Splendide immagini guidano in un viaggio attraverso quattromila anni di narrativa: dall’Epopea di Gilgamesh a Due anni, otto mesi e ventiquattro notti di Salman Rushdie, per scoprire i mondi immaginari più amati della letteratura. Una rassegna, raccontata e illustrata, delle terre inventate e delle ambientazioni immaginate dai più importanti autori di tutti i tempi, per le più grandi saghe, per i fantasy e i romanzi distopici del XX secolo. Laura Miller ha interpellato scrittori, critici e accademici di fama mondiale, che ci accompagnano nell’esplorazione di quasi cento mondi fantastici, in un’antologia che per la prima volta affianca i classici alla letteratura popolare e alla narrativa contemporanea. (Atlante dei luoghi letterari. Terre leggendarie, mitologiche, fantastiche in 99 capolavori, dall’antichità a oggi. A cura di Lura Miller, Rizzoli illustrati 320 pp. – Euro 35)

AN ANTHOLOGY OF FANTASTIC WORLDS FOUR THOUSAND YEARS OF FICTION

10 VILLE&CASALI

Un libro che racconta il variegato mondo della vite e del vino, strettamente collegato con il paesaggio e con l’economia del territorio. Diego Tomasi racconta le biodiversità della viticoltura tra il lago di Garda e la laguna di Venezia. Flaminia Palminteri narra il fenomeno di riconversione economica, da commerciale ad agricola, avvenuto nel XVI sec. nella Repubblica di Venezia, alla base della moderna viticoltura e della “civiltà delle Ville Venete”. Alberto Passi sottolinea il tema dell’economia di villa, tra passato e futuro; un’analisi sul turismo ecosostenibile e sul valore economico del “paesaggio culturale” delle ville storiche presenti nel territorio. Gianni Moriani descrive il format dell’architettura delle ville-fattorie palladiane, con un reportage esclusivo dedicato all’architettura delle cantine. Autorevoli interventi indicano che la storia e la cultura hanno un legame imprescindibile con le tradizioni locali e la civiltà della gente. (Ville venete vigneti e cantine. Tra lago di Garda e laguna di Venezia. Di G.Gardin, D.Tomasi, F.Palminteri, A.Passi. G.Moriani. Archideos Libri 2017 - Euro 28)

VILLAS AND VINEYARDS BETWEEN GARDA AND VENICE FROM ARCHITECTURE TO WINERIES

L’ARCHITETTURA MODERNA DI MICHELE BUSIRI VICI UN'ESPOSIZIONE DELL'OPERA COMPLETA Un volume che per la prima volta propone un’esposizione dell’opera completa di Michele Busiri Vici, l’architetto e paesaggista che ha realizzato piani paesistici, edifici di grande dimensione, ma anche piccole case. Famoso a livello MODERN ARinternazionale, è stato capace di distinguersi CHITECTURE per la sua poetica formulazione di una “moderna BY MICHELE architettura mediterranea”, intesa come nuova BUSIRI VICI AN EXHIBITION OF HIS sperimentazione di formule compositive capaci di ricondurre a unum le diversità. Quest’opera COMPLETE WORK è il frutto di un lavoro collettivo di ricerca in cui sono stati individuati i temi predominanti del suo lavoro, trattati nei saggi introduttivi, per poi essere ricomposti attraverso l’analisi approfondita delle singole opere, su cui è stata condotta una ricognizione diretta. (Michele Busiri Vici. architetto e paesaggista 18941981. Di Alessandra Muntoni e Maria Luisa Neri, Campisano Editore 680pp.- Euro 90)


RENDEZ VOUS di ENRICO MORELLI

TIZIANO E LA PITTURA DEL '500 TRA VENEZIA E LA LOMBARDIA Al Museo di Santa Giulia a Brescia dal 21 marzo al 1 luglio

La grande mostra della primavera, allestita nel Museo di Santa Giulia a Brescia, sarà dedicata a Tiziano e alla pittura del Cinquecento tra Venezia e Brescia. Il progetto espositivo, promosso dal Comune di Brescia e dalla Fondazione Brescia Musei e organizzato da Civita Mostre, ruoterà attorno al grande pittore veneto, in ragione innanzitutto delle sue due fondamentali imprese bresciane: il polittico realizzato per il vescovo Altobello Averoldi tra il 1520 e il 1522 nella collegiata dei Santi Nazaro e Celso e le tre tele con le Allegorie di Brescia, eseguite molti anni dopo. Il curatore della mostra, Francesco Frangi, ha selezionato oltre cinquanta capolavori,

provenienti da importanti istituzioni museali, italiane e internazionali. Alla mostra è strettamente collegata la riapertura della Pinacoteca Tosio Martinengo, nelle cui collezioni sono presenti alcuni straordinari esempi della cultura artistica di Brescia e Venezia nel Cinquecento. La connessione tra i due eventi è resa ancor più significativa dalla scelta di istituire un unico biglietto di ingresso per la visita della mostra, della Pinacoteca e del Museo Diocesano.

TITIAN AND 16TH-CENTURY PAINTING IN VENICE AND LOMBARDY AT THE SANTA GIULIA MUSEUM IN BRESCIA FROM 21 MARCH TO 1 JULY

TORNA ASSISI ANTIQUARIATO Dal 21 aprile al 1 maggio a Bastia Umbra Dal 21 aprile al 1° maggio torna Assisi Antiquariato. Ottanta espositori proporranno, nel Centro Umbriafiere di Bastia Umbra, preziose rarità: mobili, dipinti, sculture, gioielli, maioliche, orologi, argenteria e tappeti. La mostra mercato nazionale che si sviluppa su 8 mila mq è giunta alla 46esima edizione ed è visitata ogni anno da oltre diecimila persone. Grande spazio verrà dato ai mobili umbri del XVI e XVII secolo, a quelli veneziani e di stile impero. È una vetrina di prestigio anche per i dipinti: dai lavori di alcuni grandi maestri del '300 alle nature morte del '600. E poi sculture, argenti, gioielli, orologi da tavolo e pendole di tutti i generi, icone russe, bronzi, tappeti, libri antichi, grandi arredi e splendide maioliche. (www.assisiantiquariato.it) 12 VILLE&CASALI


A ISTRANA I CARILLON PIÙ RARI D’EUROPA In mostra in aprile a Villa Lattes una trentina di automi unici, dal XVIII al XX secolo Anche in Italia, dopo il Museo Speelklok di Utrecht (Olanda) e il Museo del carillon e degli automi di SainteCroix (Svizzera), apre ad aprile un piccolo prezioso museo dedicato alla riproduzione meccanica della musica: sarà ospitato ad Istrana – Treviso nella settecentesca dimora che appartenne a Bruno Lattes, avvocato e insaziabile collezionista trevigiano. Accoglierà una trentina di automi unici - dal carillon alla “monferrina”, all’armonium, risalenti ai secoli dal XVIII al XX e provenienti da Italia, Francia, Germania, Svizzera. Simbolo del museo è Il tamburino, automa della seconda metà del Settecento in divisa della Repubblica di Venezia, pezzo artigianale unico al mondo. La collezione di Bruno Lattes è tra le più ricche d’Europa. Nella sua autobiografia, Memorie di un avvocato ottimista, espresse il desiderio di voler raccogliere quanto di gioioso e burlesco avesse allietato la sua vita e di omettere quanto fosse stato doloroso e infausto. Nel 1953 Lattes accolse nella propria villa uno dei massimi esperti nel campo dei meccanismi, Alfred Chapuis, il quale affermò che la collezione Lattes raccoglieva elementi unici di cui nemmeno poteva immaginare l'esistenza. Visite in aprile da giovedi a domenica (www.museovillalattes.it).

FLORACULT A ROMA DAL 20 AL 22 APRILE

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile 2018, ai Casali del Pino, all’interno del Parco di Veio (via Cassia km 15), si terrà la nona edizione di FloraCult, la mostra mercato di florovivaismo amatoriale ideata da Ilaria Venturini Fendi, imprenditrice agricola e designer e Antonella Fornai, paesaggista e curatrice della mostra. Protagonista è il verde in ogni suo aspetto, soprattutto l’ambiente ecosostenibile in cui nasce e deve crescere; tre giorni dedicati alla cultura del giardino. FloraCult da otto anni rappresenta un’importante vetrina per il vivaismo e propone ad ogni edizione novità botaniche e nuovi produttori pronti ad incontrare un pubblico sempre più competente e interessato. (www.floracult.com)

14 VILLE&CASALI

“THE JOY OF BEES RELAIS & CHATEAUX” ALLA DESIGN WEEK Dal 20 al 21 aprile, Relais & Châteaux, associazione di hotel e ristoranti, apre un’installazione artistica incentrata sul sapore, la texture e l’aroma di alcune tra le più esclusive varietà di miele al mondo. Questa esperienza botanica unica trasformerà il cuore di Brera Design District in un’oasi di pace e tranquillità, illustrando il tema della protezione delle api in modo magico. L’evento, che ha fatto il suo debutto a Londra, permetterà ai visitatori di prendersi un momento di pausa dalla frenesia della Design Week, scoprendo l’impegno di Relais & Châteaux per la salvaguardia della biodiversità e in particolare delle api e del loro ruolo fondamentale nell’ecosistema. Un’opportunità per conoscere varietà di miele provenienti dalle arnie delle Dimore Relais & Châteaux di tutto il mondo e toccare con mano come Chef e Bartender siano in grado di utilizzarli per creazioni culinarie uniche.


MOTORI

A QUEEN AMONG WAGONS THE SPORTBRAKE VERSION OF THE XF MODEL PERFECTLY INTERPRETS JAGUAR'S DNA WITH HIGH PERFORMANCE, ABUNDANT LUXURY AND A LARGE LOAD CAPACITY

UNA REGINA TRA LE WAGON La versione Sportbrake del modello XF interpreta al meglio il DNA della Jaguar, con prestazioni elevate, lusso a profusione e grande capacità di carico di PAOLO DE PETRIS Diversi anni fa, pensare a una luxury-wagon prodotta da Jaguar sarebbe stata un’eresia. Oggi, toccando con mano questa meravigliosa vettura, guidandola su strade tortuose e autostrade, ascoltando musica come nel salotto di casa, si respira un’aria perfettamente “British”, e non si può non lodare il lavoro svolto dai progettisti e dai designer. Una vera Jaguar, insomma, lontana anni luce dalla vecchia e mai apprezzata X-Type Wagon, nata su telaio e sospensioni della “proletaria” Ford Mondeo, che ebbe una vita fin troppo breve e anonima per essere raccontata. Qui siamo su un altro pianeta, con una scocca in alluminio 16 VILLE&CASALI

resistentissima alle torsioni e motorizzazioni molto raffinate, che spaziano dal “piccolo” 4 cilindri diesel Ingenium da 163 cavalli al prestazionale V6 che ne eroga 300 e che la trasforma in un missile terraterra, senza dimenticare un benzina da 250 cavalli, destinato a chi fa poca strada. Una vettura che lascia il segno nel panorama mondiale automobilistico, e che non ha timori reverenziali nei confronti delle sue più dirette concorrenti. BMW Serie 5 SW, Mercedes-E SW, Audi A6 Avant, Volvo V90 sono avvisate: il giaguaro si è svegliato e sarà difficile stargli dietro! Nata sull’ottima base tecnica della XF berlina, da cui riprende la linea fino alla metà del padiglione

JAGUAR XF Pro - Design elegante - Capacità di carico - Finiture interne ed esterne - Possibilità infinita di personalizzazione - Connettività e sistemi di sicurezza - Prestazioni e bassi consumi nelle versioni diesel Contro - Prezzi degli optional elevati

per poi allungarsi con eleganza e dinamicità nella parte posteriore, la nuova Sportbrake – rinnovata nei contenuti rispetto alla prima serie del 2015 e presentata al pubblico di


www.pagano.it contact@pagano.it +39.06.50652480

Pagano

ÂŽ


quasi minimalista. Da notare (e apprezzare!) la possibilità di scegliere vari accoppiamenti di colore e materiali per il cruscotto, la plancia, il rivestimento del padiglione, i sedili, la moquette, gli inserti in plancia e nei pannelli delle porte, così da ritagliare l’abitacolo come si andasse in sartoria. Sono personalizzabili anche le prese d’aria della carrozzeria, gli specchietti retrovisori, le modanature esterne e i cerchi in lega (20 modelli a catalogo!) tanto per non farsi mancare nulla. Certo, la vettura – che parte da un

recente - offre in più una capacità di carico da record, con un bagagliaio che arriva a ben 565 litri di volume con lo schienale posteriore in uso e senza compromettere l’abitabilità di chi siede dietro. Le sospensioni autolivellanti, che agiscono sulla taratura delle molle ad aria, stabilizzano poi la vettura anche su percorsi tortuosi affrontati a pieno carico e garantiscono una precisione di guida inaspettata per le dimensioni e il peso della vettura. In effetti, stiamo parlando di una wagon da poco meno di due tonnellate che sfiora i 5 metri di lunghezza, che ha il suo regno su autostrade e superstrade veloci ma che non disdegna percorsi alternativi, soprattutto nelle versioni a trazione integrale AWD con adattatori dinamici, disponibili in accoppiamento con i motori più potenti, sia diesel che benzina. Il pedigree Jaguar è comunque rispettato in pieno, con un giusto mix di eleganza e sportività che affascina da sempre gli appassionati del marchio, fortemente legato all’automobilismo “racing” fin dagli anni ’50. E basta entrare nell’abitacolo della Sportbrake per vivere un’esperienza emozionante, sia per la vista sia per il tatto, appagati fino in fondo. La strumentazione, totalmente digitale e programmabile nelle funzioni, si legge con facilità ed è bellissima nella grafica. In abbinamento uno schermo touchscreen da 8” (standard) per il navigatore, connessione web e info 18 VILLE&CASALI

sulle funzioni della vettura. Come optional (ma la lista è lunghissima, nella tradizione della Casa) è disponibile tra le altre cose, uno schermo da ben 12,3 pollici in alta definizione, destinato anche alla visualizzazione dei parametri audio del sofisticato sistema Meridian, composto da due amplificatori di potenza e ben 17 altoparlanti sparsi nell’abitacolo, totalmente invisibili. Le finiture, sempre di alto livello in tutte le versioni, presentano accoppiamenti perfetti tra i vari materiali utilizzati, e alcuni elementi – come la manopola del cambio automatico che fuoriesce dal tunnel all’accensione del motore - sono realizzati per aumentare la scenografia dell’insieme. La plancia è lineare, senza fronzoli, elegante quanto basta e priva di pulsanti e levette, con un design

IN ALTO, LA PLANCIA DELLA SPORTBRAKE È LINEARE E SENZA FRONZOLI, CON FINITURE A SCELTA IN LEGNO, ACCIAIO O CARBONIO. PUÒ OSPITARE COME OPTIONAL UN DISPLAY TOUCH-SCREEN DA BEN 12,3 POLLICI PER L'INFOTAINMENT E CONNESSIONE WEB. SOPRA, IL BAGAGLIAIO DA RECORD È RIFINITO CON GRANDE CURA E MATERIALI PREGIATI. TOP, THE SPORTBRAKE FEATURES A LINEAR, NOFRILLS DASHBOARD WITH A CHOICE OF FINISHES THAT INCLUDES WOOD, STEEL AND CARBON. THE MODEL OFFERS THE OPTIONAL ADDITION OF A 12.3-INCH TOUCHSCREEN DISPLAY FOR INFOTAINMENT AND INTERNET CONNECTION. ABOVE, THE RECORD-SIZED BOOT IS FINISHED WITH GREAT CARE AND PRECIOUS MATERIALS.

listino decisamente concorrenziale di circa 47 mila euro nella versione entry-level diesel con allestimento ”Pure” e cambio manuale a 6 marce - già ben accessoriata - può sfondare il tetto degli 80 mila euro se equipaggiata di tutto punto e dotata della motorizzazione diesel più potente, col V6 da 300 cavalli.


CREATORI DI EMOZIONI Negli anni la nostra sapienza artigianale ha incontrato la tecnologia ed è diventata eccellenza del fare. Sistemi di arredamento sartoriali che coniugano radici materiche e design contemporaneo. Saper fare Made In Italy, funzionalità e vocazione internazionale.

Questa è la mia Marchi Cucine.

marchicucine.it


FILO DIRETTO

LE EMOZIONI DI OKI SATO Il fondatore dello studio Nendo vanta numerosi premi e collaborazioni con marchi e aziende importanti a livello internazionale di VERONICA BALUTTO

Nendo è lo studio fondato nel 2002 a Tokyo da Oki Sato, uno dei protagonisti principali del design internazionale. Con uffici anche a Milano, lo studio produce più di 200 progetti all’anno: lavori, che spaziano dagli arredi, agli oggetti comuni fino alle installazioni d’arte. Oki Sato progetta con concetti semplici, intelligenti, dalla piccola alla grande scala: dalle bacchette per il sushi fino all’interior design di un centro commerciale. Ma cosa significa Nendo in giapponese? È la creta, un materiale così plasmabile, flessibile e naturale per modellare nuove forme con bellezza, originalità e stile. Il lavoro di Nendo è caratterizzato da una profonda ricerca, facendo tesoro delle piccole emozioni, contenute nella grande quotidianità. “Le idee crescono, fino a diventare veri progetti” – racconta in sintesi, Oki Sato a Ville&Casali. Una produzione versatile in cui il designer giapponese coinvolge sempre i cinque sensi, gioca con le superfici, i colori e i materiali, creando relazioni tra oggetti, ambienti e persone. Oki Sato ha progettato per Flos, nota azienda nel campo dell’illuminazione, Gaku e Sawaru, due lampade interattive. Uscendo dallo schema di una classica lampada, il designer ci racconta il suo 20 VILLE&CASALI

modo personale di fare luce: Gaku è una scatola, un ibrido tra accessori e mobili. La lampada può essere appesa a diverse altezze, può ricaricarsi e muoversi. Il sistema di magneti inserito nella cornice permette anche di abbinare alla luce altri complementi come vasi, specchi e fermalibri. “Ho sempre il desiderio di regalare momenti di stupore, perché dalle piccole cose, magari anche banali, nascono i grandi progetti” aggiunge Sato. I momenti che spesso riteniamo insignificanti, quelli nascosti nella vita di ogni giorno, ci regalano la qualità di vita, alla base della filosofia progettuale dello studio di Sato. “Che sia nostalgia, humor, sorpresa o ironia: le emozioni sono come le spezie utilizzate in cucina; arricchiscono i sapori e cambiano il piatto. Così nel design: l’emozione condisce, arricchisce e dà valore al progetto”, conclude il designer giapponese.

OKI SATO’S EMOTIONS THE FOUNDER OF THE NENDO FIRM BOASTS NUMEROUS AWARDS AND COLLABORATIONS WITH MAJOR INTERNATIONAL BRANDS AND COMPANIES

IN ALTO, LA COLLEZIONE GAKU: UNA SERIE DI LAMPADE INTERATTIVE. IN BASSO A DESTRA, SAWARU, SEMPLICE MA AFFASCINANTE. A SINISTRA, IL FOTORITRATTO DI OKI SATO, TITOLARE DELLO STUDIO NENDO. TOP, THE GAKU COLLECTION: A SERIES OF INTERACTIVE LAMPS. BOTTOM RIGHT, SAWARU, SIMPLE, YET FASCINATING. LEFT, PHOTO PORTRAIT OF OKI SATO, OWNER OF THE NENDO FIRM.


Tessuti d'arte dal 1885

Salone del Mobile Milano, 17/22 Aprile 2018 Pad.2 Stand C33

annamariaalois.it Tel 0823 304062


MILANO AL CENTRO DEL DESIGN

22 VILLE&CASALI

Sette giorni di mostre, progetti ed eventi. Carlo Ratti, autore dell’installazione Living Nature spiega la filosofia dell’abitare contemporaneo di CLAUDIA SCHIERA


Dal 17 al 22 aprile prende il via la 57esima edizione del Salone del Mobile di Milano. Ancora una volta il capoluogo meneghino, per sette giorni, sarà capitale del progetto e del design di qualità. Un’edizione che quest’anno si preannuncia densa di appuntamenti e che, più che mai, mette la città al centro del progetto, così come stilato nel primo Manifesto del Salone del Mobile durante la conferenza stampa di presentazione. Una vera e propria dichiarazione di intenti, un punto di partenza “diverso” che va oltre l’evento fieristico e mette Milano al centro del processo di rinnovamento per disegnare le basi di un nuovo modo di pensare, di fare sistema e quindi progettare. Non una banale autocelebrazione della città e dell’evento a essa connesso, ma la volontà di creare qualcosa di futuribile che guardi all’innovazione, a una ritrovata qualità sostenibile, ma soprattutto, come lo stesso Claudio Luti, presidente del Salone del Mobile ha sottolineato “che faccia cultura e sistema valorizzando le nuove generazioni”. Al centro di questo processo di rinnovamento Milano punta a

MILAN AT THE CENTRE OF DESIGN SEVEN DAYS OF EXHIBITIONS, PROJECTS AND EVENTS. CARLO RATTI, AUTHOR OF THE INSTALLATION LIVING NATURE EXPLAINS THE PHILOSOPHY OF MODERN LIVING

consolidare il suo processo d’internazionalizzazione, mantenendo e consolidando il ruolo di leadership conquistato negli anni e con essa l’unicità della manifestazione e la creatività dei prodotti italiani, apprezzatissimi all’estero. Anche per quest’anno, a Rho Fiera, i numeri attesi sono importanti con più di 2.000 espositori previsti (molti dei quali stranieri) e un numero di visitatori che si preannuncia rilevante, dopo le oltre 340.000 presenze registrate l’anno scorso. Al Salone Internazionale del Mobile, affiancato dal Salone Internazionale del Complemento d’Arredo e dal SaloneSatellite, l’edizione 2018 prevede gli appuntamenti biennali di EuroCucina e FTK– Technology For the Kitchen, con tutte le novità riguardanti l’universo cucina, sia per ciò che concerne l’aspetto stilistico e progettuale sia per ciò che riguarda la tecnologia (elemento sempre più presente in questo ambiente), nonché il Salone del Bagno. Infine, quest’anno, il Salone del Mobile si sposta nel cuore della città con un padiglione sull’architettura sostenibile: Living Nature, questo il nome dell’installazione, progettata da CRA-Carlo Ratti Associati, un vero e proprio padiglione che per l’intera settimana sorgerà davanti al Palazzo Reale nella centralissima piazza del Duomo. “Nel XX secolo, le città si espansero verso l’esterno per conquistare la natura e la campagna. Oggi crediamo che la sfida sia esattamente l'opposto, riportare la natura all’interno delle città e dentro le case, spiega a Ville&Casali, l’architetto Carlo Ratti - socio fondatore del CRA e direttore del MIT Senseable City Lab. “Negli ultimi anni, Milano si è imposta come avanguardia in questa ricerca, con progetti di riferimento come il Bosco Verticale di Stefano Boeri. Living Nature continua questa riflessione, ponendo la dimensione domestica più vicina a quelle che sono le sfide ambientali contemporanee. All’interno del “padiglione” i cicli della natura e gli spazi domestici saranno legati attraverso una serie di stanze e aree familiari, ciascuna arredata secondo un tema diverso”. I visitatori avranno quindi modo di ammirare i cambiamenti dalla natura durante le diverse stagioni e di indagare i rapporti che questa ha con il vivere quotidiano. Scopo del progetto è offrire spunti per una nuova architettura sostenibile, che rimetta in comunicazione i luoghi domestici e urbani con il sistema naturale. A completamento del fitto programma di mostre ed eventi, un numero importante di appuntamenti legati al Fuorisalone (oltre 1000) che, come ogni anno, coinvolgeranno l’intera città, che per sette giorni esplorerà a 360° il mondo dell’abitare e del vivere all’italiana.

UN'IMMAGINE DI STUDIO DEL PROGETTO “LIVING NATURE. LA NATURA DELL’ABITARE”. COMMISSIONATO DAL SALONE DEL MOBILE. MILANO E REALIZZATO DA CRA-CARLO RATTI ASSOCIATI SARÀ INSTALLATO IN PIAZZA DEL DUOMO E VISITABILE DURANTE LA SETTIMANA DEL DESIGN. ALL’INTERNO, MICROCOSMI NATURALI E CLIMATICI PERMETTERANNO ALLE QUATTRO STAGIONI DELL’ANNO DI COESISTERE NELLO STESSO MOMENTO, L’UNA ACCANTO ALL’ALTRA.

VILLE&CASALI 23


Riflessi: per coronare il successo della collezione Shangai, nasce una linea di lampade che ne rievocano i tratti iconici. Composta da 3 tubolari metallici e completata da pregiate finiture come l’oro rosa, l’oro satinato e la grafite, ricorda i bastoncini disposti a ventaglio nel famoso gioco.

Cattelan Italia: si chiama Skorpio Keramik ed è disegnato da A. Lucatello & P. Cattelan il tavolo dal carattere deciso e dal grande charme. Con finitura in portoro lucido applicata al piano in ceramica marmi, si distingue per l’iconica base dal ricercato motivo geometrico.

Emu: disegnata da Florent Coirier, Mom è la seduta in acciaio dal design minimalista. Linee sottili tracciano un disegno morbido e sensuale per un oggetto raffinato e di grande personalità.

Natuzzi: Torsion, disegnato da Mario Bellini, è un imponente tavolo rotondo, dotato di uno spesso piano in vetro extra chiaro di 2m di diametro. A sostenere il piano un intreccio di 6 petali di massello d’ulivo. Un oggetto importante che si ispira alle centenarie piante pugliesi, piegate dal vento invernale. 24 VILLE&CASALI


Officina Ciani: applique Timeless con decori in vetro, foglie in ferro laminato e curvato a mano, saldature riportate e struttura in ferro forgiato. Qui, con paralumi doppi in goat e rete metallica in acciaio e iuta.

Barel: disegnata da Jarrod Lim, questa libreria fa parte della collezione Yin. Con struttura in ferro pieno lavorato a mano e ripiani disponibili in legno, mdf laccato e cristallo restituisce insieme soliditĂ e leggerezza.

I 4 Mariani: Twibe è la nuova poltrona, disegnata da Daniele Lo Scalzo Moscheri, pensata con una sovrapposizione di volumi. La seduta e lo schienale sono rappresentati come due elementi avvolgenti separati, ma in realtà armoniosamente integrati in un prodotto unico.

Aston Martin: una geometria di forme elegantemente squadrate caratterizza la struttura in metallo del divano due posti. Una linea pulita ed essenziale alleggerita da spazi vuoti e impreziosita da particolari asimmetrici come un unico bracciolo o un tavolino laterale, pensati come naturale proseguimento della struttura.

VILLE&CASALI 25


Calia Italia: Fleur è la poltrona dal design elegante che ben coniuga i principi del comfort, della funzionalità e dello stile. Ideata dal Centro Studi Interno di Calia Italia ha dettagli ricercati e distintivi, come i piedini a spillo e l’originale cucitura decorativa.

Fazzini: sarà presentata durante la settimana del design la capsule collection di Home Fragrance in oro zecchino. Una limited edition, realizzata in collaborazione con Hangar Design Group, composta da diffusore in ceramica da 500ml e candela in ceramica da 160gr. 4 le fragranze disponibili.

Andrea Fanfani: si ritrova tutta la tradizione della maestria artigiana fiorentina in questo letto che fa parte della nuova collezione 2018. Un elegante connubio tra stile classico e appeal contemporaneo in accordo con un gusto attuale ricercato e di qualità.

26 VILLE&CASALI


Cappella Maggiore - TV T +39 0438 580348 info@garbelotto.it www.garbelotto.it


Cantori: Tavolini Venezia, disegnati da Simone Ciarmoli e Miguel Queda. Con struttura in metallo, finitura bronzo patinato, sono disponibili con piani realizzati con tre differenti tecniche decorative: Liquid Gold, Blue Moon e Black Moon.

Gervasoni: Carve 07 è la nuova poltroncina bassa, in mogano intagliato a mano, della designer Paola Navone. Leggermente sagomata nella seduta, e con lo schienale semicircolare, è un “oggetto viaggiatore” che ovunque si trova porta con sé la sua storia di mondi lontani.

Annamaria Alois: fanno parte della collezione "Le Vie della Seta" i damaschi Chinoiserie e Bambuseae entrambi in seta e viscosa, rappresentano figure e motivi tipicamente orientali.

Visionnaire: il letto Ripley, disegnato da Fabio Bontà, si caratterizza per le alcove laterali e per la testata, con cornice perimetrale in essenza, parte interna in pelle o tessuto con impunture, e le parti laterali con intreccio in velluto o pelle.

28 VILLE&CASALI


We Love Interiors

Tenda: SUPERSTAR

W W W. F I SC H BAC H E R .CO M


Varaschin: la sedia e poltroncina da giardino Emma nasce dalla rivisitazione dell’iconica sedia di uso quotidiano. Pensata per un uso outdoor prevede innumerevoli combinazioni tra sedili, gambe e schienali e si presta a ogni tipo di situazione e mood.

Vener: maestoso nell’aspetto e importante nelle dimensioni il tavolo Pyramis ha piano in legno massello e gambe metalliche. Lucido e luminoso, vive del contrasto generato dall’accostamento tra le linee naturali del legno e la rigorosa simmetria del metallo.

Nardi: essenziale nelle forme, leggera nei pesi e misurata nelle dimensioni, la collezione di sedute Tweet, disegnate da Raffaello Galiotto, si compone di diversi modelli tutti realizzati in resina fiberglass dall’aspetto armoniosamente scultoreo.

Illulian: Sottosopra I è il nuovo tappeto firmato da Fabio Novembre. Parte della Limited Edition del Marchio colpisce e affascina per la straordinaria potenza visiva ed espressiva. L’osservatore viene, infatti, rapito dal gioco prospettico e catapultato all’interno di un’architettura resa “reale” grazie alla grande cura nella realizzazione e alla qualità dei materiali. 30 VILLE&CASALI


EUROCUCINA

Cottage NON SOLO STILE MA MODUS VIVENDI Colori delicati e scelte naturali per spazi avvolgenti di PAOLA PIANZOLA

Materiali, décor, tonalità, arredi, accessori contribuiscono a creare un ambiente accogliente e atmosfere in grado di riflettere la personalità di chi lo abita. Lo stile rilassato dei cottage inglesi e delle residenze di campagna ha conquistato nel tempo l’apprezzamento del pubblico e ispira una serie di collezioni d’arredo presentate a Eurocucina 2018 pensate per questo ambiente, fulcro della vita casalinga più intima e preziosa. Qualità superiore, sapienza artigianale tramandata da generazioni di artigiani italiani, materiali pregiati lavorati a mano che interpretano lo stile attraverso sistemi di arredamento sartoriali che, nel rispetto della natura, coniugano soluzioni materiche, design, alta funzionalità. Gianluigi Marchi, titolare e “anima” di Marchi Cucine, uno dei produttori di punta in questo settore, non ha dubbi: “Nel processo creativo quello che mi interessa è interpretare non solo uno stile, ma un modo di vivere – dice a Ville&Casali - la percezione più profonda delle persone. Voglio conservare il legame con il territorio, continuare a sentire la passione per il legno e creare ambienti che mettano al centro l’individuo, che raccontino storie uniche.”

NOT JUST STYLES BUT LIFESTYLES DELICATE COLOURS AND NATURAL CHOICES FOR ENVELOPING SPACES

1. Marchi Cucine, Bellagio. Laccata bianco o grigio perla, con marmo nero e ante a specchio, cappa incassata ed elementi in acciaio: un sistema componibile che organizza lo spazio in continuità con il living. Con la variante “a isola”, la zona cottura diventa il cuore della cucina.

1 32 VILLE&CASALI


2

2. Arrex, Kali. L’anta ha un telaio in frassino olivato massiccio (giunzioni a 45°), il pannello interno è impiallacciato frassino olivato. Nella foto, la finitura è decapé Bianco Ghiaccio. La colonna ha un’anta con pannello interno in finitura lavagna dove si può scrivere. 3. Neptune, Henley. Una cucina originale inglese (l’azienda ha sede nella contea di Wiltshire) dal morbido stile “cottage”. È in rovere naturale o, nella versione verniciata, in delicate nuance come il bianco snow.

3 VILLE&CASALI 33


E LA CAPPA È VINTAGE Il calore rassicurante del vintage e il vigore dello stile industrial in una cappa aspirante: Hostaria di Best è un ricordo che diventa contemporaneo. Composta da volumi che sfuggono a una precisa tendenza, la cappa suggerisce una confortevole atmosfera dal sapore autentico ed è una soluzione perfetta in qualsiasi cucina. In alluminio verniciato, misura 50 cm di diametro, si aziona con comandi elettronici soft touch, è illuminata da un pannello led ed è silenziosa.

4 5

34 VILLE&CASALI


4. Officine Gullo, Soft Grey &

6

Nicheled Brass. Le prestazioni sono quelle di una cucina professionale. L’isola, in acciaio, con top in marmo occhi di pavone, bordi in ottone nichelato, ha un forno, 4 bruciatori, coup de feu, barbeque e fry top, cappa in acciaio inox. 5. Arcari, Positano. È presente al Fuorisalone la nuova serie ispirata ai colori delle spezie, proposta in quattro declinazioni di gusto. Nella foto, la versione British Mood in una composizione color canapa. 6. Steel Cucine, Oxford. Elemento cottura verniciato nero fumo opaco; manopole e maniglie in metallo finitura nichel; piano smaltato nero e griglie in ghisa smaltata. Look classico ma prestazioni all’avanguardia: il forno si programma elettronicamente. 7. Forteshire, Aga Dual Control. Disponibile in 12 colori, uno strumento di cottura per i gourmet: è una cucina con forni in ghisa sempre pronti all'uso che dispongono anche di una impostazione a bassa energia.

7 VILLE&CASALI 35


8 8. Doimo, Vogue. Una cucina con anta a telaio in legno, o in MDF per i laccati, con maniglia o apertura push-pull. Lo stile arioso predilige elementi a giorno in massello, consolle e credenze. 9. DeManincor, Macchine di cottura che completano l’ambiente cucina, le cucine DeManincor sono pezzi unici che propongono raffinate soluzioni di alta funzionalità ed estetica. 10. Maggi Massimo, Cucina con rifiniture in corten invecchiato composta da colonna con macchina caffè e cantina refrigerata, colonna frigo, base

lavaggio e cottura, pensile scolapiatti in legno e pensile con cappa aspirante.

9 36 VILLE&CASALI

10


LINEA FINESTRE

Konfortline INNOVAZIONE ED ELEGANZA PER IL MASSIMO COMFORT.

www.finestrewnd.it


EUROCUCINA

Contemporaneo UNO SPAZIO ORDINATO RAZIONALE E FLUIDO Tutte le funzioni di un luogo conviviale

1. Arredo 3, Zetasei. Arretrato rispetto alla base, lo zoccolo di 6 cm crea l’effetto ottico di una leggera sospensione. Ampia la palette delle finiture: laccati lucidi, opachi e metallizzati, laminati effetto legno, Fenix; per il top, lo schienale e l’anta, finitura pietra in cinque varianti.

1 38 VILLE&CASALI

EuroCucina 2018 (sotto il segno della definizione FTK -Technology For the Kitchen), la mostra specifica dedicata alla cucina, propone uno spazio ordinato, razionale, ma fluido. Le nuove proposte indicano le tendenze e dettano l’ispirazione: la cucina di domani è un luogo interconnesso, multifunzionale, professionale ma pur sempre emozionale e centrale nelle aspettative di benessere domestico del pubblico. E alla luce di questa lettura, lo spazio della casa conviviale per eccellenza conferma la sua vocazione a essere un banco di prova interessante per i professionisti del design, gli autori celebrati del made in Italy, che in questa occasione rafforzano il loro legame con i produttori eccellenti. Renzo Rastelli, CEO Aran World, sottolinea questa tendenza: “Proseguendo la collaborazione con Makio Hasuike, abbiamo quest’anno anche con la firma di Stefano Boeri Architetti che ha disegnato per Aran Cucine un luogo da abitare, un tavolo che accoglie in un unico blocco, sotto i rami di un albero da frutta, tutte le funzioni di un luogo conviviale tipico della cucina italiana, un progetto con temi di grande valore che siamo certi appassionerà tutti".

AN ORDERED RATIONAL FLUID SPACE ALL THE FUNCTIONS OF A SOCIAL ENVIRONMENT


2 2. Di Iorio Cucine, Pura. Una

3

4

collezione che ripensa i sistemi per creare nuovi ambienti di vita. Maggiore altezza, volumi più capienti e funzionali per una scelta innovativa. La struttura è in melaminico mm 18. 3. Snaidero, Way Materia, design Massimo Josa Ghini. Questa versione si caratterizza per la finitura ceramica effetto metallo di colore liquirizia che conferisce al progetto un risultato dall’effetto monolitico. 4. F.lli Mirandola, Charme. Con scocca in legno di abete massello, finitura Sabbia Patinato, una composizione che adotta la classica anta a telaio, ricordo delle cucine tradizionali, abbinandola alle soluzioni più attuali.

VILLE&CASALI 39


5 8

40 VILLE&CASALI

9


5. Abimis. La cucina per esterni in acciaio Inox AISI 316, pregiata superlega resistente all’acqua, agli sbalzi termici e agli agenti atmosferici. La cucina è personalizzabile in ogni dettaglio, a partire dalla composizione e dagli accessori. 6. Aran Cucine, LAB13. La modularità dei mobili permette un’ottimale capacità

di contenimento. Diverse altezze di zoccoli, per adattare l’altezza dei piani di lavoro, spazi per riporre oggetti ingombranti come i piatti pizza, quattro tipologie di anta, in oltre quindici materiali e 150 finiture. 7. Arrital, AkB_08. Frutto della collaborazione tra lo chef Andrea Berton e l’architetto Franco Driusso, è proposta anche in una finitura in legno di castagno fumé. I lavelli Barazza, design Driusso, coordinabili al top, hanno la cornice in acciaio. 8. Porcelanosa, Carnival. La cucina ha un’isola centrale e il piano di lavoro a sbalzo. L’illuminazione wireless consente di cambiare l’altezza dei ripiani. Il trattamento della finitura Rovere Cuoio Intagliato elimina le fibre più bianche, con un risultato delicato. 9. Zampieri, Irori, design Stefano Cavazzana. Ispirazione giapponese per la proposta presentata al Fuorisalone. Il tubo tondo che riprende la forma del bambù caratterizza tutti gli arredi metallici, dalla maniglia alla boiserie retroilluminata. 7

6

OGGETTI PER CHEF Suggestionati da talent TV e chef mediatici, siamo tutti cuochi potenziali. E grande successo hanno gli strumenti più sofisticati (ma anche facili da usare) per ottenere in cucina i risultati migliori. Come la maestosa macchina per cottura Sofia 48" Dual Fuel. Prodotta da Fulgor Milano, è dotata di 6 bruciatori, tutti con la tecnologia Crescendo, burner e griglie continue in ghisa, oltre a una piastra in trilaminato. Sotto il piano, due forni autopulenti con guide telescopiche per la cottura multipla e cottura alla griglia.

VILLE&CASALI 41


EUROCUCINA

Classiche TRADIZIONE E INNOVAZIONE Proposte audaci su materiali e colori

Arredi che attingono ai valori di tradizione, artigianalità e maestria nell’arte di realizzare mobili e oggetti in uno stile intramontabile: il Salone del Mobile dedica una sezione al classico che, di edizione in edizione, ottiene più attenzione e successo. Quest’anno Eurocucina è il palcoscenico privilegiato per le intramontabili cucine della tradizione italiana. Per sentirsi a proprio agio nello spazio più “vissuto” della casa, le aziende più qualificate che operano in questo segmento della produzione, da sempre ai vertici della considerazione mondiale, propongono soluzioni classiche dal gusto innovativo, materiali e tecniche della tradizione rivisitati con creatività, nel rispetto delle tracce del passato. Come le novità di Turati Boiseries, l’atelier artigianale brianzolo che, durante la Design Week, presenterà a Space&Interiors, in programma al The Mall, nuove proposte caratterizzate da accostamenti audaci sotto il profilo materico e dei colori. “ Le nuove pareti in legno e i soffitti a cassettoni – dice a Ville&Casali il titolare dell’azienda Elio Turati - suggeriscono spazi residenziali che, annullando il tempo, guardano con un’eleganza attuale all’interior contemporaneo".

1. Brummel, Ego. Grandi fasce caratterizzano la base, così come nella parte alta altre tre fasce creano un gioco di linee e di volumi. Nella foto, finitura wengé e top e schienali in marmo Emperador Dark.

TRADITION AND INNOVATION DARING MATERIALS AND COLOURS

1 42 VILLE&CASALI


2 2. Bizzotto, Symphony Collection. Le texture di essenze preziose e riflessi madreperla dei componibili fanno da sfondo all’ambiente cucina. Finiture: Ice bronzo e crema madreperla. 3. Andrea Fanfani, Cucina L46, design Andrea Fanfani. Realizzata interamente in legno massello. Le ante sono decorate a mano e intagliate
in stile fiorentino, il piano è in marmo giallo Reale. Finitura laccata e patinata bianca e oro sbiancato. 4. Turati Boiseries, Luxor. Finiture in noce e decorazioni in oro, la boiserie in legno diventa il fulcro della cucina, con la grande isola al centro come punto aggregante dello spazio domestico.

3

4 VILLE&CASALI 43


EUROCUCINA

Materiali RITORNANO LE PIETRE NATURALI Ma anche prodotti innovativi

Se uno degli obiettivi principali della cucina è accogliere, materiali, texture, e nuance vengono modulati per creare un ambiente sereno, rilassato, dove tutto vive in perfetto equilibrio. Riappare il colore, a tratti molto vivace come il viola o il verde, ma soprattutto ritornano le pietre naturali e i rivestimenti che ne imitano l’aspetto, anche il legno, alla ribalta nelle versioni al naturale, è declinato in sorprendenti varianti decorative, così come il metallo resta uno dei protagonisti dell’ambiente cucina. Silvia Ferrari, marketing manager di Franke, sottolinea questo aspetto: “La ricerca dei materiali fa parte del nostro DNA: l’azienda vanta infatti una proposta molto ampia, che spazia dall’acciaio al vetro passando per il Fragranite – brevettato – il quarzo e il Solid Surface. Una ricerca a 360°, che riguarda sia l’aspetto funzionale che quello estetico, con l’introduzione di finiture esclusive per allinearsi alle tendenze dell’abitare contemporaneo e sempre in un’ottica di ‘sistema’ e di coordinamento tra i vari elementi della cucina".

NATURAL STONE RETURNS AS WELL AS INNOVATIVE PRODUCTS

1. Ilve, Luxury. Tutto in acciaio AISI 304, ma l’anta è super alleggerita grazie alla struttura interna in un particolare alveolare polimerico che la rende forte ma leggera, con migliore ergonomia d’uso e particolari d’eccezione: cerniere garantite per 100.000 cicli di apertura-chiusura, portata dei cassetti fino a 70 kg, guide con richiamo soft.

TUTTO ACCIAIO 44 VILLE&CASALI

1


LEGNO TRIDIMENSIONALE 2. Old Line, Glamour, design Marco Bortolin. Legno massello, nella struttura e nella componentistica interna; in questo modello con ante a 45°, finitura Noce Canaletto e Laccato Corteccia opaco, le superfici in legno sono impreziosite da un motivo geometrico a sbalzo dall’effetto tridimensionale. 3. Veneta Cucine, Lounge, I materiali sono legni pregiati o con lavorazioni particolari, laccati lucidi, opachi e finitura metallo liquido, laminati Fenix, acciaio. L’accostamento di soluzioni materiche diverse è l’elemento di coesione della composizione. Nella foto, versione in Abete Ossidato e Laccato finitura Metallo Liquido Bronzo.

2

ACCOSTAMENTI MATERICI

3 VILLE&CASALI 45


TECNOLOGICA FRAGRANITE L’ECCELLENZA TOSCANA Nate dallo studio degli arredi delle antiche ville fiorentine, le creazioni Restart sono realizzate nel cuore della campagna toscana. La macchina da cottura ELG452 ha una struttura in acciaio verniciato (antracite, blu, verde, rosso Borgogna, bianco antico e inox) con particolari in ottone massiccio e formelle in ceramica decorata per il top. È equipaggiata di due forni; quello da 70 cm può essere elettrico multifunzione o a gas ed è dotato di termostato, programmatore analogico, grill elettrico e girarrosto. Il piano cottura ha sei fuochi e un fry top, cioè una griglia professionale.

4 4. Franke, Style. Lavello in Fragranite, composto all’80% da quarzo e al 20% da resina acrilica, non si incrina, non si scheggia e resiste agli shock termici. Facile da pulire e superigienico: con il trattamento Sanitized, la proliferazione di microbi e batteri è abbattuta al 99%. 5. Cadore Arredamenti, Ranja. Legni pregiati, intarsi in acciaio, corniola ed

ebano dialogano con vetri madras di finitura dorata o argentata.

INTARSI PREZIOSI

5 46 VILLE&CASALI


INTERIOR

UN OPEN SPACE MOLTO VIVACE L’architetto Filippo Coltro ha arredato una villa a Padova di una famiglia numerosa con colori vivi e mobili di design. Il fulcro della casa è il camino che unisce il soggiorno, il pranzo e la cucina DI ENRICO MORELLI FOTO DI MATTIA AQUILA

A VERY LIVELY OPEN SPACE ARCHITECT FILIPPO COLTRO HAS FURNISHED A VILLA IN PADUA BELONGING TO A LARGE FAMILY WITH BRIGHT COLOURS AND DESIGNER FURNITURE. THE CENTREPIECE OF THE HOUSE IS A FIREPLACE THAT UNITES THE LIVING ROOM, DINING ROOM AND KITCHEN

48 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 49


"U

na villa classica, ma vivace, per rispecchiare la famiglia numerosa che la abita”, così definisce l’arredamento di questa abitazione vicino a Padova l’architetto e interior designer Filippo Coltro.

50 VILLE&CASALI

Una casa unifamiliare, arredata in appena sette mesi e immaginata per ospitare una coppia di imprenditori con tre ragazzi con la passione per la musica. Al piano terra: la zona giorno, con il living, l’area pranzo e la cucina con al centro un camino particolare disegnato dall’architet-


IN APERTURA E IN QUESTE PAGINE, IL SALONE COLLEGATO ALLA SALA DA PRANZO E ALLA CUCINA. LUCI DIETRO IL CAMINO DI FLOS. LA LAMPADA SOPRA IL TAVOLO È LA TOLOMEO A SOSPENSIONE DI ARTEMIDE. PAVIMENTI IN LISTONI DI ROVERE ACIDATO E SEGHETTATO. OPENING PAGE AND IN THESE PAGES, THE LIVING ROOM IS CONNECTED TO THE DINING ROOM AND KITCHEN. FLOS LIGHTS BEHIND THE FIREPLACE AND TOLOMEO PENDANT LAMP BY ARTEMIDE ABOVE THE TABLE. ETCHED AND SERRATED OAK FLOORING.

to, un bagno di servizio e l’area fitness (palestra e sauna). Al primo piano: cinque camere da letto, oltre quella padronale, quelle per i figli e una stanza per gli ospiti, completate da quattro bagni. All’architetto Coltro è toccato il compito di arredare un open space di forma rettangolare

secondo le attuali tedenze dell’interior design. “Un open space”, spiega a Ville&Casali, “ altro non è che un ambiente unico ma polifunzionale, una stanza mai statica in una funzione specifica che convoglia e confluisce in un’altra, dove gli ambienti sono naturalmente delimitati senVILLE&CASALI 51


za essere limitati: uno spazio che diventa tanti spazi diversi”. “Tipicamente gli ambienti di una casa che più facilmente si fanno zone specifiche di condivisione sono la cucina e il soggiorno”, aggiunge. “Per arredare correttamente un open space con soggiorno e cucina sarà prima di tutto opportuno valutare attentamente gli spazi e il tipo d’illuminazione naturale che abbiamo a disposizione: se la nostra stanza si sviluppa più in senso verticale sarà plausibile adottare 52 VILLE&CASALI

soluzioni strutturali e stilistiche che sfruttino le altezze, come ad esempio un soppalco; se si hanno a disposizione grandi punti luce naturali come grandi vetrate o lucernari sarà consigliabile posizionare i mobili in modo tale da poter godere della luce naturale. Più grandi saranno le dimensioni del nostro open space, maggiori saranno le diverse soluzioni di arredo e la possibilità di inserire mobili e complementi”. L’architetto Coltro ha cercato di caratterizza-


IN QUESTE PAGINE, LA CUCINA È SEPARATA DA UNA PARETE DI VETRO PER RENDERLA PIÙ LUMINOSA. IN THESE PAGES, THE KITCHEN IS SEPARATED BY A GLASS WALL TO MAKE IT BRIGHTER.

VILLE&CASALI 53


IN QUESTE PAGINE, LA CUCINA È IL MODELLO TWENTY DELL'AZIENDA MODULNOVA DI PORDENONE, IL FORNO È DI MIELE E IL FRIGO DELLA BOSCH. IN THESE PAGES, THE KITCHEN IS THE TWENTY MODEL BY THE MODULNOVA COMPANY IN PORDENONE, THE OVEN IS MADE BY MIELE AND THE FRIDGE BY BOSCH.

54 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 55


"Di fronte al mare la felicità è un'idea semplice". Il pensiero dello scrittore francese Jean Claude Izzo campeggia sulla parete. "Happiness is a simple idea when facing the sea". The wall features a quote from French writer Jean Claude Izzo.

“A classical, but lively villa that reflects the large family that inhabits it”: this is how architect and interior designer Filippo Coltro defines the furnishings of this house near Padua. Continues on page 158 56 VILLE&CASALI

re l’abitazione di questa famiglia padovana in modo da non renderla mai banale, e sempre accogliente. I colori sono accesi, come il tavolo della sala da pranzo, da lui disegnato. Richiama i vecchi tavoli, ma laccato in giallo e costruito da un artigiano locale, dà allegria e personalità all’intera area del soggiorno. Il fulcro della casa è rappresentato dal camino, che idealmente se-

para la zona del soggiorno e l’area per il pranzo. Disegnato dall’architetto mostra un taglio inclinato, richiamato dallo specchio del bagno di servizio che si trova sullo stesso piano, in modo da rendere meno rigido il volume. “Così è molto permeabile”, spiega il progettista a Ville&Casali, “ed essendo aperto su tre lati non separa nettamente i due spazi”. Ogni spazio ha una sua per-


IN QUESTE PAGINE IL LETTO MATRIMONIALE DELL'AZIENDA BONALDO, MODELLO PICABIA E A DESTRA IL BAGNO DELLA ZONA GIORNO. IN THESE PAGES, THE PICABIA DOUBLE BED BY THE BONALDO COMPANY AND RIGHT, THE BATHROOM IN THE LIVING AREA.

sonalità. Per esempio, una mensola rossa collega la zona pranzo con il soggiorno e la cucina. Per garantire la luminosità di quest’ultima una parete in vetro la separa dalla zona pranzo. Il bagno di servizio è caratterizzato da strisce viola che danno l’effetto di una carta da parati dipinte. Nelle camere dei ragazzi sono stati inseriti quadri molto vivaci alle pareti. In tutta la

HANNO COLLABORATO PROGETTO A CURA DI ARCH. FILIPPO COLTRO www.filippocoltro.it Pavimenti e rivestimenti: Maripav Italia Srl - Rubano (PD)

Mobili: AD Dal Pozzo Grisignano di Zocco (VI) Camino: Venturato Giancarlo & C. – Cadoneghe (PD) Tavolo giallo: Toffanin Benito Snc

VILLE&CASALI 57


SOPRA, LA ZONA WELLNESS E LA STANZA PER LA MUSICA. A FIANCO, L'ARCHITETTO FILIPPO COLTRO. ABOVE, THE WELLNESS AREA AND MUSIC ROOM. ALONGSIDE, ARCHITECT FILIPPO COLTRO.

casa l’architetto ha fatto ricorso ai più bei nomi dell’arredamento italiano, dai divani di Bonaldo alle luci di Artemide, Flos e Viabizzuno. La cucina è di Modulnova di Pordenone. A rendere la casa più calda un pavimento in rovere e i molti oggetti realizzati da bravi artigiani locali. 58 VILLE&CASALI


KONFORTLINE A WINDOW BORN FOR WELLNESS A SAFER, INSULATING AND WIDER GLASS DOOR IS THE WINDOW FRAME OF THE COMPANY WND, OKNOPLAST GROUP, WHICH ADOPTS THE FUTURE TECHNICAL REQUIREMENTS

KONFORTLINE UNA FINESTRA NATA PER IL BENESSERE Vetratura più ampia, isolante e più sicura, è il serramento dell’azienda WnD, del gruppo Oknoplast, che rispetta i requisiti tecnici futuri Gli infissi Konfortline di WnD, azienda del gruppo Oknoplast, sono la soluzione ideale per chi desidera un migliore comfort abitativo. Elegante e lineare, la finestra KONFORTLINE è in grado già oggi di rispettare i requisiti tecnici che verranno richiesti ai serramenti di domani. Risultato che è stato possibile coniugando la tecnologia più avanzata a una grande

attenzione alle esigenze dei consumatori. Le sue principali caratteristiche sono un telaio ribassato e la maniglia centrale che permettono di avere vetrature più ampie a parità di dimensioni del serramento. Le vetrocamere delle finestre Konfortline sono infatti realizzate con vetri più trasparenti, di circa un quarto più grandi rispetto a quelle di serramenti in PVC


tradizionali al fine di avere una casa più luminosa. Ogni singolo elemento di questa finestra è stato progettato per garantire il massimo comfort di utilizzo, un ottimale isolamento termico grazie alle vetrature doppie o triple ed eccellenti prestazioni di isolamento acustico fino a 46 dB. Konfortline è una garanzia anche per quanto riguarda la sicurezza. La finestra nella versione standard è provvista di riscontri antieffrazione che sono fissati direttamente al rinforzo in acciaio del profilo per

ostacolare in modo efficace i tentativi di scasso. Su richiesta sono inoltre disponibili sistemi di sicurezza in classe RC1 e RC2 per le case particolarmente esposte al rischio di effrazione. La ferramenta consente molteplici possibilità di apertura dell’anta: a battente, a ribalta tradizionale e con una posizione che consente una microventilazione da 9 mm. La microventilazione assicura un costante ricambio dell’aria all’interno degli ambienti evitando spiacevoli formazioni di muffa. La forma complanare di Konfortline, fa sì che la finestra si integri perfettamente a ogni stile d’arredo moderno e classico. La maniglia squadrata, fissata sul montante centrale, sottolinea l’estetica essenziale e senza tempo del serramento. La superficie perfettamente liscia rende agevole la pulizia e la manutenzione. Le finestre Konfortline sono sinonimo di affidabilità e durata nel tempo. L’accurata selezione dei materiali, i controlli di produzione e le minuziose verifiche sul prodotto finito ne assicurano un elevato standard qualitativo. Inoltre, la garanzia di 10 anni e certificazioni dei più prestigiosi istituti Europei assicurano affidabilità e qualità. Konfortline è realizzata con profili in classe climatica S, testati per resistere a un clima severo tipico delle zone mediterranee caratterizzate da elevate temperature estive. (Per scoprire tutti i nostri prodotti visita il sito: www.finestrewnd.it)

Pubbliredazionale

IN QUESTE PAGINE, KONFORTLINE PERMETTE DIVERSE APERTURE DELL'ANTA INCLUSA UNA POSIZIONE DA 9 MM CHE CONSENTE UNA MICROVENTILAZIONE DELL'AMBIENTE E ASSICURA UN COSTANTE RICAMBIO DELL'ARIA PER IL MASSIMO COMFORT. IN THESE PAGES, KONFORTLINE ALLOWS DIFFERENT DOOR OPENINGS INCLUDING A 9 MM POSITION WHICH CREATES A MICROVENTILATION OF THE ENVIRONMENT AND ENSURES CONSTANT AIR EXCHANGE FOR MAXIMUM COMFORT.


INTERIOR

URBAN POESY A LARGE FAMILY OF SEVEN PROVES THAT GREAT DESIGN AND PRACTICAL EVERYDAY LIFE GET ALONG VERY WELL. 62 VILLE&CASALI


POESIA URBANA La casa di una famiglia francese di sette persone dimostra che il miglior design può andare d’accordo con la vita di ogni giorno Testo e foto di ANNE-CATHERINE SCOFFONI

A SINISTRA, LA PISCINA È RACCHIUSA TRA UNA CASCATA DI GELSOMINI E LUSSUREGGIANTI PIANTE VERDI. SEDIA IN VIMINI: WWW.SIKA-DESGN.COM. A DESTRA, ALL'INGRESSO, CASSETTIERA (WWW. FANCYHOMECOLLECTION.COM) E LAMPADA DI TOM DIXON. LEFT, THE POOL IS SURROUNDED BY LUSH GREEN PLANTS AND AN AMAZING CASCADE OF JASMIN VINE ALONG THE GARDEN WALL. RATTAN CHAIR: WWW.SIKA-DESIGN. COM. RIGHT, IN THE ENTRANCE, DESK WITH DRAWERS (WWW. FANCYHOMECOLLECTION.COM) AND A CEILING LAMP BY TOM DIXON.

F

amosa per i suoi vini, la città di Bordeaux è anche il luogo dove si possono ammirare le strade più caratteristiche della Francia, con molti edifici storici che con le loro facciate raccontano l’architettura del diciottesimo secolo. In uno dei quartieri più esclusivi sorge la magnifica casa di Ludivine e Stéphan Degas e dei loro cinque figli. Una dimora che mette in luce un’elegante tavolozza di tinte tenui, delicati tocchi decorativi e una propensione per l’industrial design. Vera e propria autodidatta, Ludivine ha una spiccata passione per l’architettura e l’interior design. Di tanto in tanto si occupa di progetti di ristrutturazione insieme al marito Stéphane che possiede un’azienda per la lavorazione dei metalli. Per questa coppia trasformare case abVILLE&CASALI 63


IL SOGGIORNO SEMBRA INTIMO E ACCOGLIENTE. DIVANO "BRUCE" (WWW.CARAVANNE.FR.). LAMPADA AL SOFFITTO (WWW.AYILLUMINATE.COM). SPECCHI IN MIDOLLINO NERO (WWW. KOKMAISON.COM). TAVOLO DA CAFFÉ IN ACCIAIO E SET DI TRE TAVOLI DI ATELIER DE STEEL. THE LIVING LOOKS COZY AND CHEERFUL. SOFA “BRUCE” (WWW.CARAVANNE.FR).CEILING LAMP (WWW.AYILLUMINATE.COM). BLACK RATTAN MIRRORS (WWW.KOKMAISON.COM). STEEL COFFEE TABLE AND SET OF 3 TABLES, BY ATELIER DE STEEL.

64 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 65


bandonate in dimore confortevoli e di stile è una sfida sempre entusiasmante! Alcuni anni fa, Ludivine e Stéphan cercavano un nuovo nido per la loro famiglia. “Il gusto di cambiare, la passione per un nuovo progetto di ristrutturazione e di decorazione, ci indussero ad abbracciare la sfida”, spiega Ludivine a Ville&Casali. “La casa era in buono stato, ma richiedeva una ristrutturazione totale per adattarla alla vita familiare. Abbiamo solo tenuto le mura e 66 VILLE&CASALI

il tetto, tutto il resto è nuovo”, precisa Ludivine. Il lavoro è durato nove mesi. Non sono mancate le difficoltà. “La più difficile”, spiega Ludivine, “è stata quella di abbassare il pavimento della parte posteriore della casa in modo da creare un altro piano (per collocare il letto della figlia più piccola) e non dover toccare il soffitto. Quando abbiamo iniziato a scavare ci siamo accorti che il terreno era roccioso e pieno di calcinacci e abbiamo scoperto addirittura dei vecchi cunicoli”.

A SINISTRA, LA LIBRERIA E IL TAVOLO DA PRANZO NEL LIVING, A DESTRA, IL CAMINO INTERROMPE LA VISUALE DELLA CUCINA. LEFT, THE BOOKSHELF AND THE DINNER TABLE IN THE LIVING ROOM, RIGHT, THE FIREPLACE INTERRUPTS THE VISUAL OF THE KITCHEN.


“Sono un pò ossessionata dal disordine. In ogni stanza ho installato ripostigli e armadi”. “I am a bit of a storage-freak; in every room I have installed closet and storage units to make sure the mess does not come out”.

VILLE&CASALI 67


68 VILLE&CASALI


IN QUESTE PAGINE, UNA CUCINA LUNGA PRENDE LUCE DAL GIARDINO E PORTA ALLA SALA DA PRANZO. PAVIMENTO IN CEMENTINE (WWW. DEMOSAICA.FR) E LAMPADE INDUSTRIAL (WWW. LAMPEGRAS.FR). IN THESE PAGES, A LENGTHY KITCHEN, BATHED IN THE GARDEN LIGHT LEADS TO THE DINING ROOM. ON THE FLOOR CEMENT TILES (WWW.DEMOSAICA.FR) AND INDUSTRAIL LAMPS (WWW.LAMPEGRAS.FR).

Il resto della ristrutturazione è stato semplice. “I miei ragazzi e i loro amici ci hanno aiutato a demolire i muri”, sorride Ludivine, che sin dall’inizio aveva chiaro in mente il progetto. “Volevo che ognuno di noi avesse il proprio spazio. La casa doveva rivelarsi aperta, ma anche intima. Mi piacciono le case fluide con open spaces e che offrono intimità allo stesso tempo. Per esempio, abbiamo costruito un camino tra la cucina e il soggiorno. Abbiamo creato diversi livelli unendo con le scale il soggiorno, la cucina e la sala da pranzo”. Tutte le verande e le finestre sono state realizzate dall’azienda di Stéphane, l’Atélier de Steel. Per rendere più confortevole l’interno e controbilanciare i materiali freddi, come il cemento o l’acciaio, Ludivine ha usato molti mobili e accessori VILLE&CASALI 69


Renowned for its wines, the city of Bordeaux is also home of some of the most graceful streets of France, with many classified buildings offering 18th century architectural facades. Continues on page 158 70 VILLE&CASALI


A SINISTRA, LE SEDIE LEGGERE EAMES FANNO DA CONTRASTO AL MASSICCIO TAVOLO DI LEGNO. LE LAMPADE SONO "NOMADE" (WWW.NOMADESAUTHENTIC.COM). A FIANCO, LE SCALE SENZA CORRIMANO SEMBRANO VOLARE VERSO L'ALTO. (WWW. AYILLUMINATE.COM). LEFT, LIGHTWEIGHT EAMES ARMCHAIRS ARE PERFECT COUNTERPARTS FOR THE MASSIVE WOODEN TABLE. CEILING LAMPS “NOMADE” (WWW. NOMADESAUTHENTIC.COM). THE STAIRCASE WITHOUT RAILING SEEMS TO FLOW UP OUT OF THE GROUND (WWW. AYILLUMINATE.COM).

in legno naturale o grezzo, tessuti naturali come il lino e molti cuscini! “Mi piace un’atmosfera insieme calda e chic. Usare materiali semplici e colori naturali. È stato il primo obiettivo di questa casa!”, spiega ancora Ludivine che ama

creare atmosfere raffinate con profumi delicati per mezzo di candele o fiori freschi raccolti nel proprio giardino. Sin da ragazza ha dimostrato di possedere una vena artistica e quando si tratta di arredare una casa le sue passioni si spriVILLE&CASALI 71


LE SCALE CHE PORTANO ALLA ZONA NOTTE, QUELLA A CHIOCCIOLA DI ATELIER DE STEEL CONDUCE ALLA STANZA DEI RAGAZZI. A FIANCO, IL LETTO SU MISURA USATO COME CONTENITORE E IL BAGNO. THE STAIRS LEADING TO THE NIGHT QUARTER AND THE SPIRAL STAIRCASE FROM “ATELIER DE STEEL” LEADS TO THE BOY’S BEDROOM. SIDE, A TAILOR-MADE BED WITH A LOT OF STORAGE SPACE AND THE BATHROOM.

gionano. Ama anche la fotografia, come si vede dalle foto in bianco e nero che decorano la sua casa. “Ovunque getto lo sguardo, deve apparire un’immagine di architettura”, dice la giovane signora che ama mescolare gli stili e che si ispira a un oggetto per decorare una stanza, come può essere un cestino marocchino per il pane o uno specchio vintage. Le piace anche trarre ispirazione dai viaggi, dai libri, dalle riviste di arredamento. Una tavoloz72 VILLE&CASALI

za di diverse tonalità di grigio chiaro si adatta all’età della casa e costituisce lo scenario perfetto per la collezione di oggetti vintage e mobili contemporanei o di stile industrial. All’esterno, un giardino di 250 mq ospita una piscina di color turchese collocata contro una parete di fiori di gelsomino. Uno spazio di gioco per i ragazzi ma anche un luogo per godere il fresco durante le calde giornate d’estate. Ludivine si sente a proprio agio in cucina


VILLE&CASALI 73


A SINISTRA, IL TAVOLO DA PRANZO IN GIARDINO DOVE PREDOMINA IL MIDOLLINO E IN ALTO, LA FAMIGLIA DI LUDIVINE E STÉPHANE DEGAS CON LE QUATTRO FIGLIE LOLA, LÉANE, LISON, AND ROSE-LOU E IL FIGLIO JULES. LEFT, THE DINNER TABLE IN THE GARDEN WITH RATTAN ALL OVER AND ABOVE, LUDIVINE AND STÉPHANE DEGAS WITH THEIR FOUR DAUGHTERS LOLA , LÉANE, LISON, AND ROSE-LOUE AND THE SON JULES.

o nel soggiorno dove spesso si riunisce a conversare con i propri figli. Autodidatta, ma con la mente piena di progetti, Ludivine ha aperto nel 2012, nel centro di Bordeaux, il suo showroom di interior design, La Maison Poetique (http://lamaisonpoetique.fr). Un 74 VILLE&CASALI

modo per condividere la sua passione per la decorazione e il design. Stéphan contribuisce ad arricchire il negozio producendo articoli decorativi e mobili, finestre personalizzate e scale di acciaio e in stile.


Pavimento Stampato, Orto Botanico di Padova, Italia.


RISTRUTTURARE

I PUNTI DI FORZA

di una casa illogica

La dimora dell'architetto Mirko Ermenegildo Pozzi, a Ceglie Messapica, recuperata grazie a materiali e maestranze a "km zero", è comoda e autoctona di MARCELLA GUIDI foto di GIANNI FRANCHELLUCCI

76 VILLE&CASALI


THE STRENGTHS OF AN ILLOGICAL HOUSE ARCHITECT MIRKO ERMENEGILDO POZZI’S HOUSE IN CEGLIE MESSAPICA, WHICH WAS RENOVATED USING “KILOMETRE ZERO” MATERIALS AND WORKERS, IS COMFORTABLE AND TYPICAL OF THE REGION

VILLE&CASALI 77


IN APERTURA, VISTA DEL CENTRO STORICO DI CEGLIE MESSAPICA DAL TERRAZZO. IN QUESTE PAGINE, IL LIVING REALIZZATO, SU DISEGNO DELL'ARCHITETTO MIRKO ERMENEGILDO POZZI, DAL TAPPEZZIERE GIUSEPPE GALLO DI MODUGNO. LAMPADE IN TERRACOTTA DEL NOTO CERAMISTA MIMMO VESTITA DI GROTTAGLIE. SERVIZIO DA TÉ DELLA BISNONNA. DELL'ARCHITETTO. OPENING PAGE, VIEW OF THE CEGLIE MESSAPICA OLD TOWN FROM THE TERRACE. IN THESE PAGES, THE LIVING ROOM DESIGNED BY ARCHITECT MIRKO ERMENEGILDO POZZI AND UPHOLSTERED BY GIUSEPPE GALLO FROM MODUGNO. TERRACOTTA LAMPS BY WELL KNOWN CERAMIST MIMMO VESTITA FROM GROTTAGLIE. THE ARCHITECT'S GREATGRANDMOTHER'S TEA SERVICE.

78 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 79


IN QUESTE PAGINE, MOLTI OGGETTI DI ANTIQUARIATO ACQUISTATI NEI MERCATINI DI OSTUNI E MARTINA FRANCA. LE POLTRONE IN FERRO E CINGHIE DA TAPPEZZIERE SONO STATE DISEGNATE DALL'ARCHITETTO. IN THESE PAGES, MANY ANTIQUE OBJECTS BOUGHT AT MARKETS IN OSTUNI AND MARTINA FRANCA. THE IRON ARMCHAIRS AND UPHOLSTERY WERE DESIGNED BY THE ARCHITECT.

N

ato a Milano, cresciuto a Bari e residente a Firenze, Mirko Ermenegildo Pozzi, si divide tra la Puglia e la Toscana, dove si è laureato in architettura e formato professionalmente. Oggi sempre di più lavora nel cuore del Tacco d’Italia, tra la Valle d’Itria e il Salento e abita a Ceglie Messapica, dove nel giro di una decina d’anni ha messo insieme quattro porzioni di una casa per creare una dimora che definisce illogica, perché frutto di un puzzle architetto-

80 VILLE&CASALI

nico e di lavori durati tre anni. Oggi la casa di circa 140 mq, con altezza media delle volte di 3,50 mt, divisa su più piani con un gioco di terrazzini abbarbicati sui tetti che permettono di spaziare su tutta la valle d’Itria, Ostuni e il mare Adriatico fino a Brindisi, gode perfino di un giardino di inverno, trasformazione di un annesso crollato, che divide l’abitazione in una parte principale e in una dépendance. “Sono arrivato a Ceglie Messapica per caso dieci anni fa”, racconta a Ville&Casali, l’architetto Pozzi. “D’estate,


VILLE&CASALI 81


IN QUESTE PAGINE, PAVIMENTO DI CHIANCA DI RECUPERO. TAVOLO E CUCINA REALIZZATI SU DISEGNO DELL'ARCHITETTO DA PIERO SERIO, FALEGNAME DI LOCOROTONDO. GRANDE SECCHIO IN ZINCO UTILIZZATO COME LAVANDINO E COLLEZIONE DI BUDINIERE IN ALLUMINIO, RACCOLTE IN TANTI ANNI DI RICERCA. RUBINETTO DELLA RUBINETTERIE FIORENTINE. IN THESE PAGES, RECLAIMED CHIANCA FLOOR. TABLE AND KITCHEN DESIGNED BY ARCHITECT AND MADE BY PIERO SERIO, A CARPENTER FROM LOCOROTONDO. LARGE ZINC BUCKET USED AS A SINK AND COLLECTION OF ALUMINIUM MOULDS, COLLECTED OVER MANY YEARS. TAP BY RUBINETTERIE FIORENTINE.

82 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 83


84 VILLE&CASALI


SOPRA, GIARDINO DI INVERNO CON UNA GRANDE VETRATA REALIZZATA DA MICHELE PALAZZO DI PEZZE DI GRECO. IL LAMPADARIO È REALIZZATO CON UN VECCHIO "MONACO" PER SCALDARE IL LETTO. A SINISTRA, UNA NICCHIA PER IL RELAX. SUL PAVIMENTO UN TAPPETO IRANIANO. ABOVE, WINTER GARDEN WITH A LARGE WINDOW MADE BY MICHELE PALAZZO FROM PEZZE DI GRECO. THE CHANDELIER IS MADE WITH AN OLD "MONK" TO HEAT THE BED. LEFT, A RELAXATION CORNER. AN IRANIAN CARPET ON THE FLOOR.

VILLE&CASALI 85


abitavo dai miei genitori, a Rosamarina, e una volta ho accompagnato un’amica fiorentina che voleva comprare casa in Puglia. Ho riscoperto Ceglie Messapica e in particolare il centro storico ancora autentico, abitato da locali e da pochi forestieri”. Ceglie Messapica dista solo 8 km da Ostuni e 12 da Martina Franca. Il mare più vicino è quello Adriatico, ma lo Ionio si raggiunge in 35 minuti. Uguale distanza per Alberobello e per l’aeroporto di Brindisi. In questa cittadina di circa 20 mila abitanti, famosa per l’enogastronomia e gli chef stellati c’è vita tutto l’anno e il tessuto umano non è cambiato, a differenza per esempio di Ostuni presa d’assalto dai turisti da tanto tempo. Qui gli stranieri ci sono, ma sono pochi, soprattutto francesi e belgi. Questi ultimi sono più presenti per esempio a Carovigno, con un 86 VILLE&CASALI

centro storico meno bello, ma più vicino alla Riserva di Torre Guaceto, un’oasi marina incontaminata. A Ceglie Messapica si possono comprare nel centro storico immobili da ristrutturare a 1000 euro a mq e a Carovigno un po’ meno. L’architetto Pozzi ristruttura immobili per una clientela italiana e straniera nei centri storici, ma anche trulli e antiche masserie, così sperando di contribuire alla rinascita e rivalutazione di un patrimonio edilizio riscoperto negli ultimi anni dopo un lungo periodo di abbandono e incuria. Utilizza materiali e artigiani locali, come ha fatto per la propria dimora, realizzata in più riprese nell’arco di un triennio. “Nel corso dell’ultimo secolo”, racconta l’architetto a Ville&Casali, “ la casa era stata maldestramente maneggiata e amputata di elementi essenziali. Gli sforzi progettuali si sono


A SINISTRA, LETTO REALIZZATO DA GIUSEPPE GALLO CON I PREGIATI TESSUTI A MANO DI IDARICA GAZZONI FRASCARA, VASCA E POLTRONA IN VIMINI. IN QUESTA PAGINA, L'ANGOLO DOCCIA E UN LETTO CON ANTICO COPRILETTO AL TELAIO PROVENIENTE DA CORREDO DI FAMIGLIA. LEFT, BED MADE BY GIUSEPPE GALLO WITH FINE FABRICS HAND-WOVEN BY IDARICA GAZZONI FRASCARA, BATHTUB AND WICKER ARMCHAIR. ON THIS PAGE, THE SHOWER CORNER AND A BED WITH AN OLD BEDSPREAD ON THE FRAME FROM THE FAMILY TROUSSEAU.

Mirko Ermenegildo Pozzi, who was born in Milan, grew up in Bari and is now resident in Florence, divides his time between Puglia and Tuscany, where he graduated in architecture and undertook his professional training. Continues on page 158 VILLE&CASALI 87


"La casa, pensata per me, corrisponde all'idea di una nuova Puglia, caratterizzata dal territorio, da una grande artigianalità e dalla gentilezza del vicinato", dice l'architetto Pozzi. "The house, which was designed for me, corresponds to the idea of a new Puglia, characterized by the local area, by outstanding craftsmanship and by the kindness of the neighbourhood," comments Pozzi.

SOPRA, PAVIMENTO IN CHIANCA LOCALE E SEDIE IN FERRO ACQUISTATE IN MERCATINI DI ANTIQUARIATO. VASI REALIZZATI NELL'ULTIMO FORNO A LEGNA RIMASTO IN PUGLIA DI GIAMPIERO INDINO DI LUCUGNANO (LE). ABOVE, LOCAL CHIANCA FLOOR AND IRON CHAIRS BOUGHT IN ANTIQUE MARKETS. VASES MADE IN THE LAST WOOD OVEN IN PUGLIA MADE BY GIAMPIERO INDINO FROM LUCUGNANO (LE).

concentrati, quindi, nel fare incontrarre il rispetto del passato, il desiderio di comodità e un’estetica particolarmente semplice e autoctona”. “Determinante per il risultato raggiunto è stato”, aggiunge poi, “l’utilizzo di materiali e maestranze ‘a km zero’, prediligendo vecchie fornaci locali per la terracotta, scalpellini di grande tradizione, 88 VILLE&CASALI

lattonieri ormai introvabili e in generale uno staff di artigiani locali”. “La casa pensata per me”, egli conclude, “corrisponde all’idea di una nuova Puglia caratterizzata da elementi naturali, peculiarità del territorio e grande artigianalità. Sole, ulivi, il tutto condito dall’estrema gentilezza e accoglienza del vicinato”.


L’INGREDIENTE DELLA CERAMICA ITALIANA CHE FA LA DIFFERENZA È LA PRECISIONE DI ROBERTO.

CERAMICS OF ITALY. ITALIANS MAKE THE DIFFERENCE. L’ingrediente della ceramica italiana che fa la differenza sono gli italiani. Come Roberto, progettista software, che ogni giorno trova soluzioni efficaci per gestire il customer care dell’azienda ceramica. Solo i più importanti produttori italiani di ceramica - piastrelle, sanitari e stoviglie possono fregiarsi del riconoscimento Ceramics of Italy, garanzia di qualità, design e stile italiano. Per questo chiedi sempre il marchio Ceramics of Italy, sinonimo di eccellenza della ceramica in tutto il mondo.

ceramica.info

Ceramics of Italy, promosso da Confindustria Ceramica - l’Associazione dell’industria ceramica italiana - è il marchio settoriale di Edi.Cer. S.p.A. società organizzatrice di Cersaie (Salone internazionale della ceramica per l’architettura e dell’arredobagno Bologna, 24-28 settembre 2018 - www.cersaie.it).


CASA DEL MESE

A HOUSE ON THE WAWES OF THE IONIAN SEA

CARLA AND HER HUSBAND SIMON HAVE GIVEN NEW LIFE TO A MID 19TH CENTURY VILLA IN ACIREALE WITH SIMPLICITY 90 VILLE&CASALI


UNA CASA sulle onde del mar Ionio

Carla e il marito Simon hanno dato nuova vita a una villa di metà del secolo scorso ad Acireale con semplicità di CHANTAL HINZE STYLING WILMA CUSTERS foto di RENEE FRINKING

VILLE&CASALI 91


IN APERTURA, IL TERRAZZO DOMINA IL MAR IONIO. IN QUESTE PAGINE, CARLA PREPARA IL TAVOLO DA PRANZO, IN ORIGINE UNA PORTA ANTICA. LE LAMPADE SONO DELLE VECCHIE TRAPPOLE PER PESCI. TOP, THE TERRACE OVERLOOKS THE IONIAN SEA. IN THESE PAGES, CARLA PREPARES THE TABLE FOR LUNCH. AN OLD DOOR WAS TRANSFORMED INTO THE TERRACE TABLE. TRADITIONAL FISHING TRAPS WERE TURNED INTO LAMP SHADES.

92 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 93


IN QUESTE PAGINE, SOFFITTI ALTI 5 METRI, DANNO ARIA ALLA CASA E FANNO SPAZIO A DUE ENORMI LAMPADARI IN FERRO BATTUTO. ALCUNI CUSCINI LAVORATI ALL'UNCINETTO DALLA MADRE DELLA PROPRIETARIA COLORANO UN DIVANO FODERATO IN TESSUTO DI JUTA. IN THESE PAGES, FIVE METRE HIGH CEILINGS ADD TO THE AIRY FEEL AND ALLOW FOR STATEMENT PIECES LIKE THE TWO, ENORMOUS IRON CHANDELIERS. CROCHET CUSHIONS MADE BY CARLA'S MOTHER ADD A BIT OF COLOUR TO THE VINTAGE SOFA WHICH THE OWNER UPHOLSTERED WITH JUTE.

94 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 95


IN QUESTE PAGINE, MOLTI OGGETTI SONO STATI TROVATI SOTTO LA POLVERE DI NEGOZI DI SECONDA MANO. CARLA HA VOLUTO DARE UN'IDENTITÀ ECCENTRICA AL FRIGORIFERO RIVESTENDOLO DI INTERESSANTI RITAGLI DI GIORNALI. IN THESE PAGES, MANY ITEMS WERE DISCOVERED UNDER MANY LAYERS OF DUST IN SECOND-HAND SHOPS. CARLA GAVE A QUIRK IDENTITY TO THE FRIDGE BY DECORATING IT WITH INSPIRING CUT-OUTS FROM MAGAZINES APPLIED WITH WALLPAPER GLUE.

L' The air is filled with the scent of jasmine and the sound of waves rolling ashore. It is midday in the Sicilian fishing town of Acireale, the time when the sun stands high in the sky and the bright colours reign. Continues on page 158 96 VILLE&CASALI

aria profuma di gelsomino e dalla spiaggia arriva il rumore delle onde. È mezzogiorno nel villaggio di pescatori di Acireale, l’ora in cui il sole è alto nel cielo e i colori sono abbaglianti. “Ogni ora sembra avere il suo colore”, dice a Ville&Casali Carla, mentre prepara un pranzo veloce sulla terrazza della propria casa, che domina il mar Ionio. Chiamata la “Casa sulle Onde”, è il rifugio di Carla, una giovane manager della comunicazione, e del marito Simon che abitano nella vicina Catania. Qui le ore non sono misurate in minuti, ma nella qualità della luce che cambia. Le conversazioni durano fino a tarda notte e sono interrotte solamente da una veloce nuotata nel mare che sta di fronte. Un posto dove ogni giorno è vissuto con semplicità, e non è interrotto né dal rumore della città né dalle distra-

zioni digitali. “Ogni ora sembra avere il suo colore”, aggiunge la proprietaria. “Ci sono le tonalità rosa del mattino, l’azzurro forte del mezzogiorno, seguite da ombre viola e blu chiare all’imbrunire. È incantevole, e anche se vi abito da molti anni non so quale sia il colore che preferisco. Ogni tanto penso di aver trovato la risposta, poi passa il tempo, la luce si modifica, e cambio nuovamente idea”. “Questo è il nostro piccolo mondo”, spiega Carla. “Abbandoniamo gli orologi e camminiamo a piedi nudi e spesso restiamo in costume da bagno. C’è una tranquillità in questo posto tanto da sentire il respiro degli altri e per parlare è sufficiente bisbigliare”. Le pareti bianche certamente creano un’atmosfera serena e la fresca brezza del mare, che circola tra le stanze con soffitti alti cinque metri, inonda la casa


VILLE&CASALI 97


"Qui mi vesto in maniera diversa. I vestiti che indosso sono comodi e color pastello. Ăˆ lo stile della casa e anche di chi ci vive", dice Carla. "I even dress differently here. My dresses here all fluid and in pastel shades. It is the style of the house and it also becomes the style of its inhabitants", says Carla.

98 VILLE&CASALI


di tranquillità, ma non è stato sempre così. Finestre murate con mattoni e pareti color ocra soffocavano la “Casa sulle Onde” quando Carla e Simon l’acquistarono nel 2010. “Frequentavo Acireale da molti anni e spesso venivo a nuotare vicino a questa casa, difficile da dimenticare in quanto sempre ricoperta da una bouganvillea di color rosa. Ho sempre sognato di possederla. E quando per circostanze fortuite ne sono diventata la proprietaria, ho scoperto una casa vecchia e triste”, ricorda Carla. Costruita a metà del secolo scorso, la casa era una delle vecchie proprietà sul mare e sono stati necessari un paio d’anni prima che la coppia catanese potesse infondergli nuova vita e trasformarla in un luogo allegro come

lo è oggi. “Essenzialmente abbiamo riportato la luce negli ambienti”, spiega Carla, il cui principio guida per la riqualificazione è stata la semplicità. “Qui”, aggiunge, “abbiamo scelto, per esempio, piante che non richiedessero particolari cure. Io amo il giardino, ma questa casa doveva essere rilassante, dare il tempo di conversare, cucinare o anche lo spazio per oziare. Così abbiamo scelto piante che possono essere lasciate a se stesse in modo da ottenere un po’ di verde senza stress”. L’esterno è come l’interno, in quanto i muri sono stati deliberatamente lasciati spogli per ottenere pareti vuote, che lasciano pieno spazio ai sogni. “Non abbiamo mai pensato a riempire questa casa”, spiega

IN QUESTE PAGINE, LA CAMERA DA LETTO È UN'OASI DI CALMA. MATTONELLE ORIGINALI DANNO UNA NOTA DI COLORE. IL LETTO IN FERRO, UNA SCOPERTA VINTAGE, HA RINNOVATO IL SUO SPLENDORE GRAZIE A UNA MANO DI VERNICE BIANCA. IN THESE PAGES, THE MASTER BEDROOM IS AN OASIS OF CALM. ORIGINAL FLOOR TILES ADD A TOUCH OF COLOUR. THE BED, ANOTHER VINTAGE FIND, IS MADE OF IRON AND RENEWED ITS SPLENDOUR WHITH A LICK OF WHITE PAINT.

VILLE&CASALI 99


"IL BAGNO ERA UN TRISTE RICORDO DEGLI ANNI '70, QUANDO COMPRAMMO LA CASA. IN PRATICA ABBIAMO TOLTO TUTTO E RIEMPITO LO SPAZIO CON OGGETTI VINTAGE. NON C'È NULLA IN QUESTA STANZA CHE NON SIA DI SECONDA MANO", DICE CARLA. "THE BATHROON WAS AN AWFUL REMINDER OF THE 70S WHEN WE BOUGHT THE PLACE. WE BASICALLY RIPPED EVERYTHING OUT AND FILLED THE SPACE WITH VINTAGE FINDS. THERE'S NOTHING IN THIS ROOM THAT ISN'T SECOND HAND", SAYS CARLA.

Carla, che grazie a un occhio attento alla bellezza semplice ha arredato la casa con oggetti di seconda mano, nuovi, o pezzi di antico design. “Penso che il vuoto possa essere interpretato come qualcosa di negativo, ma qui abbiamo voluto optare per lo spazio libero nel suo miglior significato. Infatti, è questo vuoto di cui ho nostalgia quando non sono qui. Avere di meno rende la vita più semplice e i pensieri sono più leggeri”. La vita nella “Casa sulle onde” sembra naturale, ma 100 VILLE&CASALI

è esattamente ciò che la rende gradevole. “Qui ci sediamo in terrazza, andiamo a nuotare. Attendiamo i pescatori che arrivano con il loro pescato e li raggiungiamo al porto, compriamo il pesce fresco e poi lo cuciniamo. Poi conversiamo finché non è buio profondo e il cielo si riempie di stelle. Tutta la vita è semplice”, conclude Carla con un sorriso. “Dopo tutto, non c’è bisogno d’altro che un buon bicchiere di vino e alcuni amici con cui godersi il tempo”.


le superfici del benessere

ARIA PURA IN CASA CON ECOPUR

SUPERFICIE CONTINUA INNOVATIVA, ANTIBATTERICA E IONIZZANTE CHE DEPURA L’ARIA.

SUPERFICIE CONTINUA PER PAVIMENTI, RIVESTIMENTI E COMPLEMENTI NEL TOTALE RISPETTO DELL’AMBIENTE. HA LA STESSA CAPACITÀ DI UN GRANDE ALBERO DI DEPURARE L’ARIA DA AGENTI INQUINANTI, BATTERI, VIRUS E CATTIVI ODORI, SI ATTIVA SIA CON LA LUCE CHE AL BUIO, 24 ORE SU 24. OGNI PARETE, SUPERFICIE O MOBILE SI TRASFORMERÀ IN UN PURIFICATORE D’ARIA. VIA AL MARE, 20 - S. GIOVANNI IN M. (RN) - TEL. +39 0541 827276 - FAX +39 0541 957874 - WWW.OLTREMATERIA.IT


REPORTAGE

LA SPONDA LOMBARDA DEL LAGO DI GARDA Desenzano, Sirmione, Gardone Riviera offrono attrattive di ogni genere, dalle terme ai campi da golf. Il turismo è per il 75% composto da tedeschi ma gli italiani crescono e ora si punta ai millennials di LUDOVICA AMICI

THE LOMBARD SIDE OF LAKE GARDA

DESENZANO, SIRMIONE AND GARDONE RIVIERA OFFER ALL SORTS OF ATTRACTIONS, FROM SPAS TO GOLF COURSES. GERMANS ACCOUNTS FOR 75% OF TOURISM, BUT THERE ARE INCREASING NUMBERS OF ITALIAN TOURISTS AND A GREATER FOCUS ON MILLENNIALS

102 VILLE&CASALI


VILLE&CASALI 103


U

n paesaggio straordinario, che in pochi chilometri passa da alpino a mediterraneo. Un clima meraviglioso. Suggestivi borghi raccolti fra mura, torri e luoghi di cultura. Ricca offerta enogastronomica e centri termali curativi. Tutto questo rende il Lago di Garda un luogo unico. Desenzano, dinamica e vivace, è la città che offre più servizi. Il treno e l’autostrada permettono di raggiungerla facilmente. Il suo centro storico conserva l’aratro più antico del mondo nel museo civico archeologico, mentre nel Duomo si può ammirare L’Ultima Cena del Tiepolo. La penisola di Sirmione è invece luogo di attrazione per il bellissimo Castello Scaligero che si trova in posizione strategica all’entrata del borgo. E per le Grotte di Catullo, il parco archeologico di ventimila metri quadrati che comprende i resti di una villa romana di età imperiale. Sotto 104 VILLE&CASALI

IN APERTURA, IL CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE SUL LAGO DI GARDA. IN QUESTA PAGINA, IN ALTO, UNA PANORAMICA DEL CENTRO STORICO DI DESENZANO DEL GARDA. SOTTO, LA SPA TERMALE AQUARIA A SIRMIONE DIRETTAMENTE SUL LAGO DI GARDA. OPENING PAGE, SCALIGERO CASTLE IN SIRMIONE ON LAKE GARDA. IN THIS PAGE, TOP, A PANORAMIC VIEW OF THE OLD TOWN OF DESENZANO DEL GARDA. BELOW, THE AQUARIA THERMAL SPA IN SIRMIONE RIGHT BESIDE LAKE GARDA.


SOPRA, UNA RIPRESA CON DRONE DELLE TERME DI CATULLO SULLA PENISOLA DI SIRMIONE. SOTTO, LA ROCCA DELLA FONDAZIONE UGO DA COMO A LONATO DURANTE L’EVENTO FIORI NELLA ROCCA. ABOVE, A DRONE PHOTOGRAPH OF THE "TERME DI CATULLO" ON THE SIRMIONE PENINSULA. BELOW, THE UGO DA COMO FOUNDATION FORTRESS IN LONATO DURING THE "FLOWERS IN THE FORTRESS" EVENT.

EVENTI A LONATO IN APRILE FIORI NELLA ROCCA Sulle colline moreniche del borgo di Lonato, c’è il complesso museale della Fondazione Ugo Da Como, che comprende la Casa del Podestà, ovvero la dimora del Senatore Ugo da Como. Oggi è una casa-museo che accoglie un’incredibile biblioteca con oltre cinquantamila libri antichi e rari consultabili. Qui è conservato il libro più piccolo al mondo che contiene il testo della lettera rivolta da Galileo Galilei alla Granduchessa Madre Cristina di Lorena nel 1615. La missiva si può considerare un vero trattato dei rapporti tra Scienza e Fede. Il complesso monumentale è dominato da una grandiosa Rocca visconteoveneta, considerata una delle più estese fortificazioni della Lombardia, da cui si può vedere un bellissimo panorama del lago. Una buona occasione per visitare questo luogo è dal 6 all’8 aprile perché vi si tiene l’evento “Fiori nella Rocca”: una raffinata kermesse floreale, per coniugare la passione per il verde e il giardinaggio alla visita di un luogo storico. Alcune attività saranno rivolte ai bambini per i quali sarà allestito l’Hortus Conclusus, un’area protetta dove i più piccoli saranno intrattenuti con giochi, animazioni e laboratori incentrarti sul tema della natura. Saranno presenti i più importanti vivaisti, coltivatori e ricercatori di essenze rare italiani, e verranno esposti anche arredi e complementi per il giardino e oggetti per la vita all’aria aperta. Si terranno inoltre dei laboratori di composizione floreale, potatura e cura del giardino.

VILLE&CASALI 105


alle rovine della villa c’è un cancello che porta a Jamaica Beach, considerata una delle dieci spiagge più belle e selvagge del mondo. Spesso Sirmione è definita la “penisola della salute” perché da centoventi anni sgorga l’acqua termale che ha fatto diventare Sirmione uno dei centri termali più importanti d’Europa. Luogo

speciale per godersi quest’acqua termale, benefica e terapeutica, è Aquaria, la spa termale con 10 mila mq di benessere, situata in uno scenario unico in riva al lago. Tante anche le possibilità di fare sport sul lago: oltre a quelli d’acqua, si può giocare su splendidi campi da golf. Il Lago di Garda con i suoi nove campi,

uniti in un Consorzio, rappresenta infatti un punto di riferimento del golf italiano. Quest’anno al Garda Golf, a Manerba, si terrà l’Open d’Italia. Ma bellissimi sono anche il Golf di Bogliaco con vista lago e lo Chevrò di Pozzolengo. Sulla sponda sud-ovest del Lago di Garda, attrazione di Gardone Riviera è il Vittoriale degli Ita-

VINI FAMOSI IL LUGANA È IL BIANCO PIÙ ESPORTATO Il Lugana è stata una delle primissime denominazioni di origini controllate in Italia. Oggi è considerato un fenomeno perché è il vino bianco italiano più esportato in tutto il mondo, grazie a venti milioni di bottiglie prodotte all’anno. È una doc che prende il nome da un piccolo punto a sud del lago e che occupa dieci km da est a ovest e altrettanti da nord a sud, partendo da Desenzano e arrivando verso Peschiera. “Quest’anno assaggiamo i vini della cinquantesima vendemmia del Lugana”, racconta a Ville&Casali, Luca Formentini, presidente © Foto R. Ridi dell’omonimo Consorzio. “Il mercato più importante è quello austriaco e tedesco. Esportare

106 VILLE&CASALI

il 70% del vino significa renderlo poco visibile in Italia, ma ciò gli ha consentito di continuare a crescere. Noi come Consorzio ci occupiamo della promozione e tutela nei confronti di un bene comune: la Doc Lugana. Garantiamo che venga fatto in modo corretto da tutti osservando le stesse regole”. La Tenuta Roveglia a Pozzolengo produce 800mila bottiglie di questo vino, e ha ricevuto molti riconoscimenti sulla rivista statunitense Wine Enthusiast Paolo Fabiani della Tenuta Roveglia (www.tenutaroveglia.it) spiega: “La caratteristica più importante del nostro vino è di produrre Lugana per il 95%. Facciamo quattro tipi di bianco: una versione spumante, con il metodo Charmat; poi il Limne, un classico che è la nostra produzione principale, ed è un bland che proviene da vigneti che hanno dai quindici ai trent’anni di età; il terzo vino è le Vigne di Catullo, un riserva che viene dai vitigni che hanno più di cinquant’anni e può, una volta imbottigliato, reggere anche trent’anni in cantina; il quarto vino è la vendemmia tardiva. L’85% della nostra produzione la esportiamo”.


LE CARTE FATTE A MANO DI TOSCOLANO MADERNO Nella metà del ‘300 si inizia a sviluppare l’industria cartaria a Toscolano Maderno che cresce nel corso dei secoli e addirittura nel ‘700 si contano dalle quaranta alle cinquanta cartiere a servizio di Venezia. Toscolano è quindi stato il polo cartario più grande d’Italia in tutto il Rinascimento. Il secondo più importante dopo Fabriano. Il museo che è presente nella Valle delle Cartiere (www.valledellecartiere.it) racconta questa storia attraverso anche l’esposizione degli strumenti utilizzati per realizzare la carta. Filippo Cantoni è l’imprenditore che a 24 anni ha deciso di scommettere sull’artigianato italiano e su questa tradizione di Toscolano Maderno. Ha creato l’azienda Toscolano 1381 (www. toscolano1381.it) nel 2015 che si occupa di tutta la filiera: dalla produzione della carta, alla stampa, al prodotto finito. Sono solo in cinque a fare questo lavoro in Italia. “Con un primo sostegno ho avuto la possibilità di formare i mastrocartai e la costituzione di questa azienda che di fatto vive della produzione di carta fatta a mano. Ho investito le mie risorse personali per viaggiare e capire se c’era mercato e che commercio creare e ho scoperto che esistono diversi settori che hanno bisogno del “fatto a mano” in Italia. Sono settori che parlano di bellezza: i matrimoni, la ristorazione di livello, il merchandising culturale”. Spiega Filippo Cantoni a Ville&Casali. “Abbiamo

© Andrea Piacquadio

UNA STORIA DI SETTE SECOLI

iniziato delle collaborazioni interessanti con Il Vittoriale, con le mostre di Vittorio Sgarbi a Salò, con Marsilio Editore. Abbiamo collaborato con l’Accademia delle Belle Arti di Brescia e a breve firmeremo un accordo con l’Accademia di Belle Arti di Venezia che per noi è molto importante perché segna un ritorno di Toscolano a casa. Toscolano ha lavorato per tre secoli e mezzo come fornitore ufficiale di carte per Venezia, ritornare a produrre carta per loro come facevano i nostri avi è per me motivo di orgoglio”.

liani. Un complesso di edifici, piazze, un teatro all’aperto, un laghetto delle danze e giardini, realizzato nel 1921 da Gabriele d’Annunzio per celebrare il suo eroismo. Qui è possibile entrare nella sua casamuseo e nel suo caratteristico studio dove sono custoditi il suo aeroplano, i suoi vestiti e le sue lettere a Eleonora Duse. Nell’affascinante scenario dell’anfiteatro del Vittoriale, ogni anno in estate, si tiene il Festival Tener-a-mente con i nomi più importanti dello spettacolo internaziona-

le. Il Lago di Garda è stato spesso considerato il lago dei tedeschi che rappresentano infatti il 75% del turismo. In alcune località addirittura il turista italiano non si è cercato e voluto, perché è più difficile ed esigente. Il turista tedesco invece è sempre stato un facile interlocutore. “Ora siamo cresciuti insieme e i turisti arrivano da ogni luogo. L’italiano è tornato negli ultimi due anni, con una crescita significativa rilevante”, spiega Gianluca Ginepro del Consorzio di Promozione Turisti-

© Ludovica Amici

SOPRA, IL MASTROCARTAIO MARCO CASTELLINA MENTRE LAVORA NELL’AZIENDA TOSCOLANO 1381. SOTTO, IL LIBRO PIÙ PICCOLO DEL MONDO CONSERVATO NELLA FONDAZIONE UGO DA COMO. NELLA PAGINA ACCANTO, IN ALTO, L’ANFITEATRO DEL VITTORIALE DEGLI ITALIANI. IN BASSO, LA BARRICAIA DELLA TENUTA ROVEGLIA. ABOVE, MASTER PAPER MAKER MARCO CASTELLINA WORKING IN HIS COMPANY TOSCOLANO 1381. BELOW, THE SMALLEST BOOK IN THE WORLD CONSERVED IN THE UGO DA COMO FOUNDATION. IN THE PAGE, ALONGSIDE, TOP, THE AMPHITHEATRE OF THE VITTORIALE DEGLI ITALIANI. BOTTOM, THE CELLAR OF TENUTA ROVEGLIA.

An extraordinary landscape, which passes from Alpine to Mediterranean in just a few kilometres. A wonderful climate. Picturesque villages surrounded by walls, towers and cultural sites. Continues on page 158 VILLE&CASALI 107


AZIENDA AL MURAS L’AGRONOMO CHE COLTIVA ZAFFERANO La famiglia Grazioli, proprietaria dell’azienda Al Muras a Pozzolengo, ha deciso di puntare sulla coltivazione di zafferano. Mauro Grazioli, agronomo delll’azienda Al Muras racconta a Ville&Casali: “È ancora un sogno poter vivere solo di questa spezia. Sono andato in Abruzzo a vedere come lo coltivavano, ho acquistato i primi quaranta bulbi e quando li abbiamo piantati abbiamo visto che fiorivano e analizzando la spezia ci siamo accorti che era di prima categoria. Questo successo dipende dal clima del lago e dalla struttura del terreno perché essendo colline moreniche ci sono tantissime rocce e quindi minerali variegati. Se si vuole ottenere una spezia di qualità bisogna avere anche una manodopera di qualità che in Italia costa tanto. Meccanizzare è quasi impossibile. Nostro rivale è lo zafferano prodotto in Iran perché la manodopera costa poco e quindi anche lo zafferano”. “La raccolta avviene tra ottobre e novembre”, aggiunge. “Lo stimma appena raccolto ha le proprietà coloranti ma non ha sapore. Bisogna tostarlo e metterlo in vasi e nei successivi quindici giorni si crea uno scambio chimico e si realizza il safranale, che è l’aroma tipico dello zafferano. L’importante è toglierlo dalle braci quando è ancora rosso e secco. Il trucco in cucina è farlo sciogliere in acqua calda prima di utlizzarlo”. (www.zafferanodipozzolengo.it ) IN ALTO, MAURO GRAZIOLI DELL’AZIENDA AL MURAS DI POZZOLENGO. ACCANTO, I FIORI DA CUI SI RICAVA LO ZAFFERANO. SOTTO, IL GARDA GOLF COUNTRY CLUB A SOIANO DEL LAGO. TOP, MAURO GRAZIOLI OF THE AL MURAS FARM IN POZZOLENGO. ALONGSIDE, THE FLOWERS FROM WHICH HE OBTAINS SAFFRON. BELOW, THE GARDA GOLF COUNTRY CLUB IN SOIANO DEL LAGO.

INFO CONSORZIO LAGO DI GARDA LOMBARDIA Corso Zanardelli, 164 25083 Gardone Riviera (Bs) Tel: +39 0365 79 11 72 info@gardalombardia.com www.gardalombardia.it

108 VILLE&CASALI


SOPRA, UNA PANORAMICA DI SIRMIONE E DI AQUARIA THERMAL SPA. SOTTO, IL NEGOZIO AMADEUS SIRMIONE NEL CENTRO STORICO. ABOVE, A VIEW OF SIRMIONE AND OF AQUARIA THERMAL SPA. BELOW, THE AMADEUS SIRMIONE STORE IN THE OLD TOWN.

livello con un clima che si presta alle coltivazioni. Il Lago di Garda è la località più a nord italiana dove si può coltivare l’olivo. Si trova poi lo zafferano di Pozzolengo e il limone madernino. il Chiaretto della Valtenesi e il vino bianco Lugana. © Ludovica Amici

ca Lago di Garda-Lombardia. “Il Lago di Garda, nonostante la crisi, ha continuato a svilupparsi: l’area gardesana negli ultimi anni ha registrato un 10% in più”. “Vogliamo migliorare la viabilità sull’acqua. Favorire la mobilità sostenibile creando un legame tra costa e terra, come avviene a Venezia. Eventualmente pensando anche a degli autobus-anfibi come in Nord Europa. E vogliamo attirare una clientela più giovane. C’è il progetto Garda Giovani in Lombardia che dovrebbe consentirci di far conoscere meglio il territorio a teenager e alla generazione dei Millennial dei paesi europei. Vogliamo ospitare piccoli gruppi di giovani del mondo delle università e scuole superiori e cerchiamo di farli diventare testimonial del territorio attraverso i social network”. C’è un'economia felice sul lago: per i prodotti tipici, per i posti di lavoro. Si vive bene. C’è un’imprenditoria formata da famiglie del luogo. La sponda bresciana è considerata quella più nobile. Con alberghi a cinque stelle e chef famosi. Gargnano è uno dei paesi italiani con la più alta concentrazione di ristoranti stellati. C’è infatti una cultura enogastronomica di alto

SHOPPING MY HOME Elegante negozio di Marco Sandrini con oggetti e decorazioni per la casa. Piazza Vittorio Emanuele II, 35 Salò - www.myhomesandrini.it AMADEUS SIRMIONE Prodotti delle Terme di Sirmione. Oli essenziali, saponi e profumi per l’ambiente. Vicolo Carpentini, 3 - Sirmione www.amadeus-sirmione.com OUTLET GALLO Outlet e spaccio aziendale di Gallo dove si possono trovare calze e collant del prestigioso e storico marchio a prezzi convenienti. Via Motta 125 Desenzano del Garda FRANTOIO MONTECROCE Azienda agricola Frantoio Montecroce per l’acquisto dell’olio extravergine di oliva del Garda DOP Viale Andreis, 84 Desenzano del Garda www.frantoiomontecroce.it

VILLE&CASALI 109


DOVE MANGIARE E DORMIRE

POCHE SALSE ALL'AQUARIVA "Siamo sbilanciati sul pesce crudo o appena scottato", dice lo chef Favalli “La nostra è una cucina fresca e immediata. Non facciamo lunghe cotture e siamo sbilanciati sul pesce. Quindi molto crudo o pesce appena scottato. È una cucina che valorizza la materia prima e che cerca di non coprire tanto il piatto con le salse” spiega lo chef Paolo Favalli del ristorante Aquariva a Padenghe, all’interno del West Garda Marina. Il fratello Ivan, invece, è l’imprenditore che si occupa di gestire questo e gli altri ristoranti che posseggono tra cui Kuoki, un locale multitasking e multifood che propone un cibo diverso a seconda dell’ora. Aquariva - Via Guglielmo Marconi 57, Padenghe sul Garda. TEL. 030 20 77 191 www.aquariva.it

EMOZIONE ALL'ESPLANADE

GRANDE CANTINA ALLA SPERANZINA

Il proprietario Emanuele Signorini segue con entusiasmo questo ristorante dal 1979. Ha conquistato nell’ ’89-’90 una stella Michelin, che ha sempre mantenuto, grazie alla collaborazione con lo chef Massimo Pezzardi. Da non perdere “L’emozione”, un antipasto ottimo che permette di provare cinque emozioni diverse di pesce. Tra i dolci: “Ti voglio” con variazioni di cioccolato e consistenze; e “Il ricordo di una Linzer”. Esplanade - Via Lario 3, Desenzano del Garda - Tel. 030-9143361 www.ristorante-esplanade.com

Elegante ristorante sulla penisola di Sirmione, con una terrazza che affaccia sul lago. Cucina creativa e gourmet dello chef Daniele Mei. La cantina offre oltre 1900 etichette di prestigio. Attiguo al ristorante c’è un Relais con tre suite esclusive. La Speranzina - Via Dante 16 , Sirmione Tel. 030 9906292 - www.lasperanzina.it

110 VILLE&CASALI

INNOVAZIONE ALLA LEPRE Provare i ravioli con ripieno di uovo e tre tipi di burrata, rucola e astice. O il piatto Innovazione che consiste in sei portate “al buio” alla scoperta della cucina contemporanea realizzata dallo chef Roberto Stefani. La lepre - Via Bagatta 33, Desenzano del Garda - Tel. 0309142313 www.lalepreristorante.it


OLIO DELLA CASA A SAN ZAGO Carlo Bresciani è lo chef dell’Antica Cascina San Zago e vicepresidente della Federazione Italiana Cuochi (FIC). Promuove la cucina lombarda per un’azienda che gli fa fare ricette con prodotti italiani e fa formazione ai cuochi in Giappone. “Dopo la scuola alberghiera ho iniziato a formarmi sul territorio”, racconta a Ville&Casali. “Feci una stagione al Villa D’Este sul Lago di Como e poi da lì lo chef all’Hotel cinque stelle Villa Cortini di Sirmione per dieci anni. Poi ho deciso di mettermi in proprio e di aprire Antica Cascina San Zago, una cascina storica del 1540. È un tipo di ristorazione che vive di eventi e banqueting, facciamo circa trentamila coperti all’anno. Produciamo anche l’olio che poi utilizzo in tutti i miei piatti, tutti esenti da burro, che uso solo per il risotto. La mia è una cucina contemporanea che valorizza i sapori e la tradizione, trasformata in una versione moderna perché oggi ben sappiamo che si mangia prima con gli occhi e poi con la bocca. Si va al ristorante per vivere un’esperienza e avere un ricordo”. Antica Cascina San Zago Via Dei Colli 54, Salò - Tel. 0365 42754 - www.anticacascinasanzago.it

VASSOI GOURMET E VISTA PANORAMICA AL PARK HOTEL Al centro di Desenzano e con vista lago panoramica In posizione strategica nel centro storico di Desenzano, con comodo parcheggio e piscina panoramica vista lago. Arredamento elegante e contemporaneo curato con oggetti di design e vintage. Molta cura per la colazione con vassoi gourmet e prodotti del territorio. Park Hotel - Lungolago Cesare Battisti, 17 - Desenzano Del Garda - T.+39 030/9143495 www.parkhotelonline.it

RELAX E BENESSERE AL LEAFAY RESORT Per un po’ di relax e benessere, nel cuore della Riviera dei limoni, a Gargnano, c’è il Lefay Resort. Realizzato minimizzando l’impatto ambientale grazie ad un’architettura integrata con il territorio e l’utilizzo di tecnologie che permettono di ridurre il consumo di energia e acqua. È la prima struttura nel settore benessere del sud Europa ad aver ottenuto il Green Globe. È un esclusivo tempio del benessere di oltre 3.800 mq che ha conquistato il titolo di migliore resort al mondo e migliore spa. A tavola è stato creato Lefay Vital Gourmet: una filosofia che fonde la genuinità dei prodotti con la creatività espressa dallo chef. Lefay Resort&Spa Lago di Garda - Via Angelo Feltrinelli 136, Gargnano - Tel. 0365-241800 www.lefayresorts.com VILLE&CASALI 111


Una casa privata e il LUSSO di un hotel Una piscina a sfioro di 800 mq, campo da golf e da tennis, palestra all’aperto e aree dedicate al barbecue, sono alcuni dei servizi offerti da HPA Lake Luxury Life

A PRIVATE HOME AND THE LUXURY OF A HOTEL INFINITY POOL OF 800 SQM, GOLF COURSE, TENNIS COURT, OPEN AIR GYM AND BARBEQUE AREAS ARE SOME OF THE SERVICES OFFERED BY HPA LUXURY LIFE

112 VILLE&CASALI


AFFARI IMMOBILIARI

Posto su una collina con splendida vista su tutto il lago di Garda, HPA Lake Luxury Life è molto più che un residence e si sviluppa come concept per la residenza privata dove trovare, nel quotidiano, i comfort tipici degli hotel di lusso. Il contesto esclusivo ed elegante, nonché le opportunità offerte dalla zona, ne fanno la scelta di proprietà ideale per tutto l’anno. L’esclusività dei servizi outdoor passa dalla piscina, al campo da tennis, al campo da golf in sintetico (nelle vicinanze si trovano Gardagolf country club e Arzaga Golf club); comprende uno splendido parco e spazi pensati per i bambini; prevede un percorso relax e una palestra all’aperto, zone ad hoc per gli amici animali ed aree dedicate al barbecue. Ogni singola unità è consegnata con finiture di pregio e, su richiesta, completa di arredi interni ed esterni che possono essere personalizzati a seconda delle singole esigenze. La tecnologia fa il resto: un efficiente impianto domotico, gestibile anche da remoto, consente di godere del massimo comfort.

Set on a hill with wonderful views of the entire Lake Garda, the HPA Lake Luxury Life complex is more than a residence, it is a private residential concept where one can find, on a daily basis, some of the comforts typical of luxury hotels. The exclusive and elegant context, as well as the opportunities offered nearby, make it the ideal year round property choice. The exclusive outdoor service includes an infinity pool, tennis court and synthetic golf course (nearby Gardagolf country club and Arzaga Golf club) as well as a splendid park and children’s areas. There is an outdoor gym, relaxation trail, barbeque areas and one exclusively for pets. Every living unit is consigned with prestige finishes which can be personalized according to one’s needs. Technology does the rest: an efficient domotics system, which can also be remotely controlled, allows one to enjoy maximum comfort.

per ®

Via Metelli, 102 Padenghe sul Garda (BS) Tel. +39 030.99967 www.hpagardalake.com giancarlo@hpasrl.com

VILLE&CASALI 113


MERCATO IMMOBILIARE

INVESTIRE NELLA RIVIERA DEI LIMONI I tedeschi cercano cascine per ristrutturarle e trasformarle in B&B da Sirmione a Gargnano. A Desenzano si può comprare a meno della metà degli anni d’oro di LUDOVICA AMICI Negli ultimi due anni c’è stata una buona ripresa del mercato immobiliare sul Lago di Garda. La domanda di immobili è aumentata e chi chiede informazioni è seriamente interessato a comprare. Gli investitori sono per lo più tedeschi e austriaci che comprano anche terreni, perché vogliono investire seriamente in Italia puntando a progetti

di bioedilizia. Claudio Baldassarre dell’agenzia Abitare il Garda (www. abitareilgarda.it) spiega che i tedeschi hanno ripreso a investire perché il Lago di Garda è sempre stato un po’ la loro seconda casa. E aggiunge: “La crisi l’abbiamo sentita nel 2010 e nel 2011, poi si sono abbassati i prezzi e ora il mercato è stabile.

Il 2016 è stato l’anno della ripresa perché abbiamo registrato il 26% in più degli investimenti. Nel 2017 sono cresciuti ancora del 10%”. Tra gli italiani acquista qui la seconda casa il milanese, il bergamasco, il bresciano, il mantovano. Anche per chi per lavoro ha bisogno di raggiungere le città più vicine, il lago è un’alternativa abitativa

ABITARE IL GARDA VILLA A DESENZANO PIEDS DANS L’EAUX A Desenzano sul Garda, in vendita villa recentemente ristrutturata con area privata sui quattro lati, composta da ingresso, ampio salone e sala da pranzo, zona cucina separata, due camere e servizio al piano, zona taverna a giorno fuori terra con accesso diretto alla spiaggia privata. Ampio garage. www.abitareilgarda.it

114 VILLE&CASALI

WATERFRONT VILLA IN DESENZANO Recently renovated villa for sale in Desenzano sul Garda with private area on all four sides, consisting of an entrance hall, large lounge and dining room, separate kitchen area, two bedrooms and floor service, above-ground open basement area with direct access to the private beach. Large garage. www.abitareilgarda.it


NUOVI PROGETTI UNA CASA CHE FA DIMENTICARE LA VILLA Una nuova realtà immobiliare è quella ideata dal costruttore Giancarlo Parolini che nella zona di Padenghe ha realizzato HPA LAKE GARDA, dove HPA sta ad indicare Home Pefect Atmosphere. Un progetto di cinque ettari concepito come il lusso nel residenziale. Un nuovo concept che prende qualcosa dall’hotelerie ed è qualcosa di più di una seconda casa. Gli appartamenti godono dei servizi dell’hotel di lusso, per andare incontro a chi vive fuori e non vuole stare isolato ma protetto. Con la guardiania e telecamere con controllo del movimento sui confini per garantire massima sicurezza. Il nuovo progetto offre ogni genere di comfort cui si può accedere prenotandosi con un’app specifica. Previsti un Pitch Park, una palestra all’aperto, un’area gioco per bambini e una per i cani, un campo da tennis e una piscina con nuoto controcorrente. Tutti gli

appartamenti sono realizzati con domotica e hanno il proprio orto controllato dal giardiniere della struttura. “C’è un tipo di clientela che non voleva più la villa isolata e poco sicura”, spiega a Ville&Casali il costruttore Giancarlo Parolini. “La gente ha voglia di parlarsi, di incontrarsi, di fare interagire i propri bambini con altri, magari anche stranieri. Questo nuovo concept lo permette. Con la comodità di alcuni servizi e l’internazionalizzazione del prodotto, questo è un progetto nuovo che riesce a coprire quel segmento di mercato che non vuole più investire nella villa”. Una struttura adatta allo straniero che prende la seconda casa al lago ma anche all’italiano, che può sentirsi sicuro nel lasciare la sua famiglia in una struttura con dei servizi e un grado elevato di sicurezza. (www.hpagardalake.com)

INVESTING IN THE RIVIERA DEI LIMONI GERMANS ARE LOOKING FOR FARMHOUSES BETWEEN SIRMIONE AND GARGNANO TO RENOVATE AND TURN INTO B&BS.YOU CAN BUY IN DESENZANO FOR LESS THAN HALF THAN IN THE PRE-CRISIS YEARS

IMMOBILIARE GREI

VILLA CON PISCINA A PADENGHE SUL GARDA Villa singola in zona residenziale con vista lago a Padenghe sul Garda. Con giardino, piscina, tre camere letto, quattro bagni, studio, soggiorno, cucina, veranda, lavanderia, taverna. In eccellenti condizioni. La richiesta è di circa 2 milioni di euro. info@immobiliaregrei.it IN APERTURA, LA RIVIERA DEI LIMONI SULLA SPONDA LOMBARDA DEL LAGO DI GARDA OPENING PAGE, THE RIVIERA DEI LIMONI ON THE LOMBARD SIDE OF LAKE GARDA

alle città più grandi. I veronesi, invece nonostante la vicinanza, preferiscono investire nella costa veneta, a Peschiera. I russi in passato hanno comprato tanto, poi in seguito alle sanzioni imposte dall’Unione Europea a Mosca e alla caduta del rublo si è verificato un blocco. E coloro che avevano comprato ora iniziano a rivendere.

Stanno arrivando invece persone dall’Est Europa, dalla Cecoslovacchia e dalla Polonia. Lo conferma Gabriela Geminian dell’agenzia Immobiliare Grei (http://www.immobiliaregrei.it): “Negli anni passati ci sono stati molti russi poi il loro numero si è ridotto. Il turismo sul Lago di Garda è aumentato grazie ad altri stranieri. Noi operiamo con

VILLA WITH POOL IN PADENGHE SUL GARDA Single villa in a residential area with a lake view in Padenghe sul Garda. Garden, swimming pool, three bedrooms, four bathrooms, study, living room, kitchen, veranda, laundry room, basement. In excellent condition. The asking price is around 2 million euro. info@immobiliaregrei.it

VILLE&CASALI 115


GARDA HAUS

VILLA VISTA LAGO E ZONA WELLNESS Una villa moderna con una splendida vista sul golfo di Manerba: tre camere da letto e tre bagni, zona wellness e un giardino piantumato di oltre 900 mq; garage per tre auto. www.ghestateagency.com VILLA WITH LAKE VIEW AND WELLNESS AREA A modern villa with a splendid view of the Gulf of Manerba: three bedrooms and three bathrooms, a wellness area and a planted garden of over 900 sq m; garage for three cars. www.ghestateagency.com

In the last two years, the Lake Garda property market has made a good recovery. Demand for real estate has increased and those asking for information are genuinely interested in buying. Investors are mostly Germans and Austrians who also buy land because they want to invest seriously in Italy by focusing on green building projects. Continues on page 158 116 VILLE&CASALI

una clientela selezionata interessata a immobili di un certo livello. È gente che ha dei capitali e paga con le proprie risorse senza ricorrere al mutuo. C’è, inoltre, molta gente che vuole investire nell’industria dell’ospitalità. I tedeschi, ad esempio, cercano le case vecchie, le cascine, per ristrutturarle e trasformarle in B&B”. Le zone più belle dove investire sono quelle dell’alto lago, da Salò a Gardone Riviera, dove ci sono hotel a cinque stelle e le ville importanti. È la sponda più liberty del lago. La Riviera dei limoni, che parte da Gardone e va su fino a Riva, è molto bella perché ci sono ancora le limonaie che un tempo fornivano

limoni a tutto il nord Europa. In quest’area si riscontra però un problema con la viabilità. La strada costiera è unica e quindi nei periodi di alta stagione è troppo affollata. Turisticamente è un po’ scomoda perché non c’è autostrada e non arriva il treno. Ciò può essere uno svantaggio, ma per alcuni si tratta del suo punto di forza. È in questa zona di Gardone Riviera, molto amata dai tedeschi per la natura, che il gruppo austriaco Signa Holding, specializzato nello sviluppo di progetti immobiliari e retail di alto livello, ha realizzato Villa Eden. Un resort di lusso composto da una Club House a 5 stelle con ristorante, un


A SINISTRA, UNO SCORCIO DELLA PENISOLA DI SIRMIONE LEFT, A VIEW OF THE SIRMIONE PENINSULA

centro termale e un’area benessere affidata al Compasso d'oro Matteo Thun. E da ville progettate da archistar quali Marc Mark, David Chipperfield e Richard Meier, Premio Prizker nel 2009, rispettando le linee guida del paesaggista Enzo Enea. Molti preferiscono comprare a Desenzano, considerata la capitale del lago, con il turismo tutto l’anno grazie ai servizi che può vantare: stazione, ospedale, autostrada e ristoranti sempre aperti. Padenghe è invece la cittadina dove c’è stata una migliore rivalutazione immobiliare. “La Baviera e in particolare Monaco costituisce il maggior bacino degli investitori tedeschi”, spiega Aimone

Rosso di San Secondo dell’agenzia Rosso Garda (www.rossogarda.it) “Nel 2017 abbiamo registrato un aumento delle vendite, con richieste di appartamenti e ville prestigiose, ma i prezzi sono rimasti schiacciati rispetto ad anni passati. E solo i proprietari che hanno abbassato i prezzi sono riusciti a vendere”. Oggi chi compra è infatti molto attento ai prezzi. E il mercato degli immobili, tra i 300mila euro e il milione fa un po’ fatica a riprendersi. Il mercato immobiliare sopra il milione di euro invece è ancora florido. Per una villa anni ’70, da ristrutturare, con vista lago e giardino, si parte da un minimo di un milione di euro. Se poi invece è già ristrutturata e ben rifinita negli interni si può arrivare anche a cinque milioni. Tutti gli agenti intervistati sono concordi nel ritenere che l’immobile con vista lago sia il migliore investimento, perché negli anni non perderà mai il suo valore. “I miei migliori clienti sono ancora gli italiani, gli svedesi e gli inglesi.”, racconta Daniela Piodari dell’agenzia Immobildomus (www.immobildomus.com). “Ci sono anche indiani molto ricchi con aziende in Italia, ma ho perlopiù clienti italiani: ho appena venduto una villa di due milioni a Padenghe a un imprenditore di Torino. Poi ci sono persone che cercano l’appartamento di 200-300 mila euro. I valori nel centro di Desenzano sono intorno ai 3 mila euro al metro quadro. I prezzi si sono ridimensionati, rispetto agli anni Novanta quando si viaggiava anche sugli 8 e 9 mila euro al metro quadro”. Chi vuole comprare un hotel ha ampia scelta: sono circa una ventina quelli in vendita sul lago. Molti proprietari hanno problemi di ricambio generazionale o non hanno le risorse per affrontare costosi restyling e preferiscono vendere. Funziona bene anche il mercato della locazione sul lago con agenzie che trattano solo gli affitti stagionali di

ROSSO GARDA

VISTA LAGO MOZZAFIATO A Padenghe sul Garda, in collina, con vista lago mozzafiato, in vendita villa su due piani: ambiente open space di 140 mq con vetrate per 18 mt. e accesso alla terrazza. Al p.t. 140 mq con accesso al giardino di 1600 mq piantato a ulivi. www.rossogarda.it BREATHTAKING LAKE VIEW Two-storey villa for sale in Padenghe sul Garda, in the hills, with a breathtaking lake view: an open-space environment of 140 sq m with 18 m windows and access to the terrace. 140 sq m ground floor with access to the 1600 sq m garden planted with olive trees. www.rossogarda.it

ville o appartamenti. “È un mercato in pieno boom che coincide con la ripresa del mercato italiano” spiega Winston Sinibaldi dell’agenzia immobiliare Garda Haus (www.gardahaus.it) con sedi a Padenghe, Salò, Desenzano, e Sirmione. Oltre ad occuparsi della vendita di immobili di prestigio, gestisce anche la Snale Holiday Homes, specializzata nel mercato degli affitti brevi, con un portfolio di circa duecento immobili accuratamente selezionati che vengono affittati a settimana. “Molti scelgono di investire in immobili che sono già affittati in questo modo, affinchè siano da subito una fonte di reddito. Dal punto di vista dell’investimento è meglio acquistare cinque appartamenti per poi metterli a reddito come case vacanze invece che la singola villa”. VILLE&CASALI 117


Rifugio di charme nel BORGO

Sulle colline della Valtenesi, un piccolo borgo ospita una casa storica

CHARMING REFUGE IN THE HAMLET ON THE VALTENESI HILLS, AN HISTORIC HOME IN A SMALL HAMLET

118 VILLE&CASALI


AFFARI IMMOBILIARI

Nel piccolo e affascinante borgo di Raffa, frazione di Puegnago sul Garda, è in vendita una casa storica, originaria dei primi ottocento, con recente restauro di grande efficienza e altissima qualità per ricavarne una struttura ricettiva di grande gusto. Cinque camere da letto con bagno in camera, di cui una suite molto spaziosa con doppi servizi. Tutte le stanze hanno aria condizionata, tv satellitare a schermo piatto, radio e connessione internet. Le parti comuni comprendono il salone e la reception, un’ampia cucina multifunzionale e la terrazza al primo piano per deliziose colazioni al fresco. La proposta comprende tutti gli arredi e l’attrezzatura per continuare la proficua attività ricettiva in totale autonomia, oltre all’appartamento del gestore.

I n the fascinating, tiny hamlet of Raffa, near Puegnago sul Garda, this historic house dating from the early 1800s, has recently undergone an efficient and high quality restoration resulting in an accommodation of excellent taste. Five bedrooms with ensuite baths, one very large with two baths. Air conditioning throughout, flat screen satellite TV, radio and internet. The common rooms include living room and reception, a large multiuse kitchen and the first floor terrace for outdoor eating. The property is offered completely furnished with everything to continue autonomously the profitable accommodation business plus the manager’s apartment.

per ®

Via Marconi, 57 c/o West Garda Marina 25080 Padenghe Sul Garda (Bs) Tel. +39 030.9908166 Cell. + 39 335.8214111 www.immobiliaregrei.it info@immobiliaregrei.it

VILLE&CASALI 119


Cambiare VITA, a due ore da Milano Una struttura ricettiva con vista lago offre lo spunto per vivere in armonia con la natura

CHANGE YOUR LIFE, 2 HOURS FROM MILANO LAKE VIEW ACCOMMODATION FOR LIVING IN HARMONY WITH NATURE

A Gardone Riviera, in zona panoramica con vista lago, è possibile acquistare una struttura ricettiva immersa nel verde e completamente restaurata con i principi della bioarchitettura e con qualità antisismiche. La struttura è composta da un edificio restaurato sotto lo stretto controllo della Sovrintendenza delle Belle Arti, e comprende un ristorante, cinque camere da letto con bagno e balcone per B&B e due piccoli appartamenti, oltre all’abitazione per il gestore. La proprietà si trova sulla sommità di un colle, in un ettaro di terreno terrazzato e piantumato con ulivi, alberi da frutta, giardino per piante officinali e orto biologico che ispira una cucina organica, naturale, a impatto e a km zero. Completano la struttura una piscina e il centro benessere. 120 VILLE&CASALI


AFFARI IMMOBILIARI

per ÂŽ

Via Marconi, 57 c/o West Garda Marina 25080 Padenghe Sul Garda (Bs) Tel. +39 030.9908166 Cell. + 39 335.8214111 www.immobiliaregrei.it info@immobiliaregrei.it

At Gardone Riviera, a panoramic area with lake views, a hotel building surrounded by nature and completely restored using bioarchitecture and anti-sismic principles. The property includes a building restored under surveillance of the Fine Arts Superintendent with a restaurant, 5 bedrooms with baths and balconies used as B&B, 2 small apartments plus manager’s apartment. Set on the top of a hill in a hectare of terraced land planted with olive and fruit trees, medicinal plants and kitchen garden for use in organic, home grown natural cuisine. The property includes a swimming pool and wellness center. VILLE&CASALI 121


L'OSTERIA

IL TEMPIO DI BACCO NELLA CITTÀ DELL’AMORE Assurta a nuova vita grazie alle famiglie storiche dell’Amarone, la Bottega del Vino risale al '500 e sorge a due passi dal balcone di Giulietta di CARLO CAMBI e PETRA CARSETTI

LA BOTTEGA DEL VINO VIA SCUDO DI FRANCIA 3 - 37121 VERONA. TEL 045-8004535, INFO@BOTTEGAVINI.IT, WWW.BOTTEGAVINI.IT. SEMPRE APERTO. A PARTIRE DA 50 EURO.

Non c’è nulla in Italia che stia al pari de La Bottega del Vino. È un monumento alla cultura enoica, un contenitore di tutto quanto è accaduto negli ultimi 600 anni in vigna, in dispensa e in cantina. La fondazione di questa bottega - che oggi è luogo di delizie assolute albergato nel cuore antico di Verona in un palazzetto che ha confidenza con la storia (del resto la Bottega del Vino è il coppiere della storia!) - risale al '500. Da quel dì qui mai il vino ha smesso di mescersi. Dunque è il tempio di Bacco a due passi dal tempio dell’amore: il balcone di Giulietta. Si deve all’impegno ostinatamente colto delle famiglie storiche dell’Amarone se la Bottega del Vino, continuando la sua storia, è assurta a nuova vita. Una vita che accanto alle affiches che ricordano le più prestigiose etichette del mondo, adornata delle bottiglie più rare, profumata dal bancone dei salumi e scandita dai tavolini in marmo e le sedute d’antan, oggi è fatta di menu 122 VILLE&CASALI

THE TEMPLE OF BACCHUS IN THE CITY OF LOVE THE BOTTEGA DEL VINO, WHICH HAS BEEN GIVEN A NEW LEASE OF LIFE THANKS TO “LE FAMIGLIE STORICHE DELL’AMARONE”, DATES BACK TO THE 16TH CENTURY AND IS LOCATED A FEW STEPS FROM JULIET'S BALCONY

raffinati che affondano le radici nella tradizione gastronomica veronese e del Valpolicella. Il risotto all’Amarone è irripetibile, la guancia brasata incantevole, il risotto al cotechino con burro al cren sontuoso, ma anche piatti più primaverili come le tagliatelle su crema di piselli, il baccalà mantecato, le tre polente sono di altissima classe. Poi ci sono perle come l’ossobuco, la pasta e fagioli, oppure lo stinco e la pastissada a dare una cifra di assoluta autenticità ed eleganza alla proposta gastronomica officiata dal cuoco Luca Dalla Via. Che si trova anche nel prosciutto, nei formaggi, nei salumi da gustare al bancone accompagnandoli a uno tra i cento vini che ogni giorno vengono proposti dall’enorme lavagna che sorveglia l’ingresso. Almeno una volta nella vita conviene bussare alla Bottega del Vino per conoscere la gioia gastronomica e l’amore di Bacco. Che è poi amore per la vita!

LA RICETTA RICETTA RISOTTO ALL’AMARONE Ingredienti per 4 persone: 320 gr di riso carnaroli/vialone nano, 60 gr di burro, 50 gr di formaggio grana, Brodo vegetale q.b., sale.

 Procedimento: In una casseruola tostare il riso con 10 grammi di burro, scaldare l’Amarone a parte e aggiungerlo al riso tostato una volta giunto a bollore.
Far asciugare il riso e continuare a mescolare con un mestolo di legno mentre verrà versato il brodo vegetale per ultimare la cottura.
Dopo circa 16/18 minuti, togliere dal fuoco il riso, aggiustare di sale e mantecare aggiungendo il burro e il formaggio grana.


QUATTRO ZAMPE

LA MAGIA DEGLI AVELIGNESI Gli “Haflinger”, originari di Merano e dintorni, sono “i docili cavalli dalla folta criniera bionda”, come spiega l’allevatore Josef Franz Waldner, che ha tanti formidabili campioni di MARIA PAOLA GIANNI foto di WWW.SLAWIK.COM”

SOTTO, JOSEF FRANZ WALDNE, ARCHITETTO, COLTIVATORE DI ROSE, PRODUTTORE DI VINO E ALLEVATORE DI MAGNIFICI CAVALLI HAFLINGER. BELOW, JOSEF FRANZ WALDNER, ARCHITECT, ROSE GROWER, WINE PRODUCER AND BREEDER OF MAGNIFICENT HAFLINGER HORSES.

THE MAGIC OF THE AVELIGNESE “HAFLINGERS”, NATIVE TO MERANO AND ITS SURROUNDINGS, ARE “DOCILE HORSES WITH A THICK BLONDE MANE”, AS BREEDER JOSEF FRANZ WALDNER, WHO HAS MANY FORMIDABLE CHAMPIONS, EXPLAINS

Fra le icone della città di Merano c’è il cavallo avelignese detto “Haflinger”. È conosciuto come “il docile cavallo dalla folta criniera bionda”. Deve il suo nome al paese di Avelengo nei pressi di Merano. In passato, grazie alla sua forza e resistenza fisica, era utilizzato come animale da lavoro. Grazie al suo irresistibile fascino, alla sua bellezza e alla sua assoluta affidabilità, è molto richiesto soprattutto per i bambini, l’ideale per splendide escursioni in sella, immersi nella natura. Josef Franz Waldner, da sempre appassionato allevatore degli Haflinger, ce li spiega meglio: “L’Alto Adige senza gli avelignesi sarebbe impensabile... proprio come la mia vita senza questi cavalli dalla bionda criniera. La loro indole docile, la loro eleganza, la loro forza e, non da ultimo, il loro aspetto inconfondibile mi hanno affascinato sin dall’infanzia. L’allevamento degli avelignesi è la mia più grande passione. Per me è una gioia poter contribuire allo sviluppo di questa stupenda razza equina con i miei cavalli. Gli stalloni avelignesi Waldner: un nome sinonimo di qualità”. Josef Franz Waldner è architetto, allevatore di cavalli Haflinger, coltivatore di rose e produttore di vino. Nel 1990 realizza il suo sogno, acquista e ristruttura una 124 VILLE&CASALI

fattoria al di sopra del Lago di Resia a 1.550 metri, il Maso Hirschhof, con un pascolo di oltre dieci ettari. L’avelignese, elegante e fiero cavallo altoatesino, è una razza nata dall’accoppiamento di un cavallo arabo nobile con un robusto cavallo di montagna tirolese. Una passione per gli Haflinger, quella di Franz Josef Waldner, celebrata da successi e premiazioni: Antinor, uno dei suoi stalloni, ha vinto il 5° posto all’Haflinger World Show del 1995, mentre nel 2012 lo stallone Noend si è piazzato al 2° posto a Merano. Inoltre Nebbiolo ha conquistato il 2° posto all’Haflinger World Show 2015. Franz Josef Waldner non è solo allevatore: conduce la sua meravigliosa Tenuta Eichenstein, sopra Merano, circondata da vigneti, comprensiva di un lussuoso chalet per gli ospiti, che produce eccellenti vini bianchi, rossi e rosè. E gestisce il suo meraviglioso Romantik Hotel Oberwirt, circondato dalle Alpi, albergo a conduzione familiare, risalente al 1496, dista 3,7 km dal Teatro Civico di Merano e 7 km da Castel Trauttmansdorff. http://bit.ly/cavalli_Avelignesi_Waldner, Tel. +390473.222020, www.oberwirt.com

INFO I cavalli avelignesi di Josef Franz Waldner Waldner Haflinger Castello Baslan Via Lebensberger 2 39010 Cermes/Merano info@haflinger-hengste.com Romantik Hotel Oberwirt 39020 Marlengo sopra Merano (BZ) info@oberwirt.com Tel. 0473.222020 www.oberwirt.com


®


WEEKENDING

RINASCIMENTO DELLE MARCHE L’ARTE PER SUPERARE IL SISMA Un weekend di charme e di buone cose: in calendario alcune delle più belle mostre dell’anno tra Macerata e Ascoli di CARLO CAMBI E PETRA CARSETTI

L’arte per rinascere. Succede in Italia in questo anno in cui le Marche cercano con una serie di mostre di raro pregio di tirarsi su dal disastro del terremoto e di una ricostruzione che non parte. Dunque vale la pena mettere in agenda un weekend tra i Sibillini e l’Adriatico anche perché l’apertura della nuova superstrada che porta da Foligno a Civitanova in meno di un’ora e l’isolamento di queste terre finalmente è solo memoria. Si potranno ammirare Lotto, Guercino, il Crivelli e poi ancora Raffaello, il Pinturicchio e Gentileschi. Insomma un vero Rinascimento che è stato salvato dalle macerie del sisma e 126 VILLE&CASALI

che ora torna a salvare le sue terre. “L’Italia con i suoi paesaggi è un distillato del mondo, le Marche dell’Italia: e in particolare nel maceratese”, così Guido Piovene scriveva sessanta anni fa nel suo irrinunciabile Viaggio in Italia. E per quanto l’industria abbia occupato i fondovalle e per quanto le infrastrutture – indispensabili – abbiano inciso sul territorio e per quanto la costa si sia fatta ipertrofica di uomini e case, non c’è in Italia una terra che abbia mantenuto cosi gelosamente e armonicamente la sua identità. Le Marche sono un rincorrersi ritmato di

colli dolci che paiono onde d’argilla, sono un patchwork di coltivazioni opime dall’ulivo che verdeggia argenteo al girasole al grano e ora nell’incipit della primavera le Marche profumano d’infinito con il salmastro che si fonde alle essenze di prato e dei Monti Sibillini austeri, ma non impervi, immensi ma accessibili. Ed è lì tra monte e riviera che sorgono le città murate da Cagli a Pollenza, da Fermo a Urbino, da Macerata ad Ascoli, che si sente l’eco delle antiche abbazie, da Chiaravalle di Fiastra a Fonte Avellana, da Rambona, dall’Eremo del Sasso a Macereto, che s’inseguono i gioielli d’arte come San


LE MARCHE RENAISSANCE ART TO OVERCOME THE EARTHQUAKES A WEEKEND OF CHARM AND GOOD THINGS: SOME OF THE YEAR'S BEST EXHIBITIONS ARE SCHEDULED IN MACERATA AND ASCOLI

Severino, Jesi, Tolentino o Recanati, che s’incontrano oasi di natura e scenari di costa ineguagliabili: basta pensare al Conero, ad Ancona, a San Benedetto. Questa è la meraviglia cui si va incontro per un weekend nelle Marche dove scoprire vestigia passate come gli scavi di Urbs Salvia, le tombe dei principi piceni a Matelica e le vestigia romane di Helvia Recina. Una terra che è stata ferita nel profondo dal terremoto e che ora viene umiliata dai ritardi nella ricostruzione che ha una delle culle del Rinascimento italiano, Camerino, completamente inaccessibile, e così vale per Visso che conserva gli affreschi

© Archivio fotografico della Regione Marche.

IN APERTURA, PIAZZA DEL POPOLO DI ASCOLI PICENO SOTTO, "SFERA GRANDE", SCULTURA DI GIO' POMODORO A PESARO. OPENING PAGE, PIAZZA DEL POPOLO IN ASCOLI PICENO BELOW, "GREAT SPHERE", A SCUPLTURE OF GIO' POMODORO IN PESARO.

di Paolo e che con il suo essere la porta dei Sibillini meriterebbe ben più consistenti interventi. Cancellate Arquata del Tronto (era bellissima), Castel Sant’Angelo sul Nera, Pescara del Tronto, ferite a morte Caldarola col suo magnifico castello e Pievetorina con i suoi immensi pascoli. Un weekend nelle Marche significa anche contribuire alla rinascita di queste terre. Come? Gustando i suoi eccelsi prodotti enogastronomici, lasciandosi affascinare da alcune mostre d’arte che punteggiano il calendario. Dunque si parte da Loreto (imperdibile la basilica della Santa Casa) dove è in corso “L’arte

che salva. Immagini della predicazione tra Quattrocento e Settecento. Crivelli, Lotto, Guercino” al Museo AnticoTesoro fino all’8 di aprile. Passando da Recanati per vedere le ultime scoperte della biblioteca di Giacomo Leopardi e ammirare la mostra che la città del Colle dell’Infinito dedica a Lorenzo Lotto si arriva a Macerata dove è in programma la mostra evento dell’anno per tutto il territorio nazionale. Fino al 13 maggio a Palazzo Buonaccorsi (che è di per sé un’opera d’arte) è in programma "Capriccio e Natura. Arte nelle Marche del secondo Cinquecento. Percorsi di rinascita”. Dalla primavera il VILLE&CASALI 127


DA SINISTRA, CRISTO RICEVE I DISCEPOLI DEL BATTISTA DI GIOVANNI MUZIANO, LORETO. MADONNA COL BAMBINO E SANT’ANTONIO DI GASPARE GASPARINI, MUSEI CIVICI DI MACERATA. UNA SALA DELLA MOSTRA CAPRCCIO E NATURA DI PALAZZO BUONACCORSI A MACERATA. SOTTO, STATUA DEL POETA GIACOMO LEOPARDI A RECANATI (MC) FROM LEFT, CHRIST RECEIVES THE DISCIPLES OF THE BAPTIST BY GIOVANNI MUZIANO, IN LORETO. MADONNA WITH CHILD AND ST. ANTHONY BY GASPARE GASPARINI, CIVIC MUSEUMS OF MACERATA. A ROOM IN THE "NATURE AND CAPRICE" EXHIBITION IN PALAZZO BUONACCORSI IN MACERATA. BELOW, STATUE OF THE POET GIACOMO LEOPARDI IN RECANATI (MC)

cartello si arricchisce di appuntamenti irrinunciabili: ad Ascoli Piceno c’è “Cola dell’Amatrice pittore eccentrico tra Pinturicchio e Raffaello” alla Pinacoteca Civica e Sala Cola dell’Amatrice, a Fermo nella Chiesa di San Filippo “Il Rinascimento a Fermo. Tradizione e Avanguardie, da Nicola di Ulisse a Carlo Crivelli”, a Fabriano all’Oratorio di San Giovanni "Orazio Gentileschi caravaggesco errante nelle Marche”, a Matelica “Milleduecento. Civiltà figurativa fra Marche e Umbria al tramonto del Romanico” mentre Pesaro si concentra, con i suoi Musei Civici, su un’esposizione dedicata all’ incisore, architetto e teorico dell’architettura Giambattista Piranesi. Le mostre sono uno sforzo di promozione culturale voluto dalla Regione per raccontare la Rinascita delle Marche dopo il sisma 128 VILLE&CASALI

attraverso il messaggio universale dell’arte. Ma le Marche sono anche terra di grandi musicisti. Gli appuntamenti per i prossimi mesi sono molti e tutti di altissimo pregio. Si comincia a Macerata con Musicultura che nell’emiciclo dello Sferisterio il 22,23 e 25 giugno (diretta Rai 1) propone i nuovi talenti della canzone d’autore affiancati da artisti di livello assoluto come Simone Cristicchi, Ron, Roberto Vecchioni. Sempre a Macerata dal 20 luglio al 12 agosto va in scena uno dei festival lirici più prestigiosi: il Mof. Tre opere in cartellone sul palcoscenico – davvero unico – dello Sferisterio: l’Elisir d’Amore, il Flauto Magico e la Traviata. Sempre per la lirica quest’anno c’è un appuntamento molto speciale: per il 150° anniversario della morte di Gioacchino Rossini a Pesaro dal


11 al 23 agosto il Rof propone un cartellone molto particolare. Tre opere in programma: Ricciardo e Zoraide, Adina e Il barbiere di Siviglia, alle quali si aggiungono i concerti con la Petite Messe Solemnelle e Il Viaggio a Reims. Ancora musica lirica a Jesi – dove sono stati inaugurati due nuovi spazi culturali di assoluto rilievo: il museo dedicato a Federico II°, II Stupor Mundi, e il museo sensoriale del polo enogastronomico marchigiano dove fare anche degustazioni degli ottimi vini di questa

terra – per la cinquantesima edizione del Festival del teatro di Tradizione dal 1 al 20 settembre nello splendido Teatro Pergolesi. Altre atmosfere con il Summer Jamboree a Senigallia dove dal 1 al 12 agosto si tiene l’edizione numero 19 del Festival Internazionale di Musica e Cultura dell’America anni ’40 e ’50. Torna anche Neri Marcorè con la seconda edizione di Risorgimarche dedicata a raccogliere fondi per la ricostruzione post-sisma. È un festival itinerante lungo i Sibillini che va da

giugno a settembre. Sempre sui Sibillini si tiene dal 3 al 5 agosto il Montelago Celtic Festival. Imperdibili il 14 luglio e il 5 agosto le due giostre della Quintana di Ascoli Piceno, torneo medievale di raro fascino, così come per gli appassionati di antiquariato e brocante vanno tenute in conto la mostra di Sarnano a metà giugno (15 –17) e L’Antico e Le Palme che tutti i primi weekend dei mesi da aprile a settembre anima con il mercato antiquario il lungomare di San Benedetto del Tronto.

DOVE MANGIARE E DORMIRE Le Marche sono una terra di eccelsa qualità enogastronomica. Ecco qualche indirizzo giusto. Tra gli stellati imperdibili Moreno Cedroni con la sua Madonnina del Pescatore a Marzocca di Senigallia (071-698267), Mauro Uliassi a Senigallia (071-65463) e Errico Recanati con la sua Andreina a Loreto (071-970124). Tra le scoperte da fare ci sono Michele Biagiola con Signore te ne Ringrazi a Montecosaro (0733222273) e Stefano Ciotti con il suo Nostrano di Pesaro (0721639813). Tra le grandi tavole tradizionali per un pesce da favola a Porto San Giorgio Trattoria Lorè (0734-673870), per sapori autenticamente marchigiani Da Piero a San Severino (0733 638495) e un’osteria di grandissimo livello come l’Oste Bar a

Vin nella incantevole cornice della Piazza del Popolo di Fermo da quell’innamorato del cibo e del vino che è Peppe Rossi (0734 228067), mentre le migliori olive ascolane si trovano nel gioiello di Piazza dell’Aringo di Ascoli Piceno da Migliori (0736 250042). L’ospitalità nelle Marche è ampia: ci sono molte dimore di charme come il Castello di Monterado ad Ancona (071 7958395) o il Casale del Duca a Urbino (3278412337) ma la nuova tendenza sono i relais gourmand come Borgo Lanciano (0737 642844) nei pressi di Castelraimondo, Le Case a Macerata (0733 231897) e Casa Oliva in un bellissimo borgo a Bargni di Serrungarina nel pesarese (0721 801500) tutti con spa, piscina e ottimo ristorante.

VILLE&CASALI 129


RBVG SRL - ASTI +39 0141/531664 +39 335/6866878 www.internaumonferrato.com info@internaumonferrato.com

CASCINE E CASALI, VILLE E CASTELLI, AZIENDE AGRICOLE E VITIVINICOLE

MAESTOSO CASCINALE SETTECENTESCO NEL MONFERRATO FRA ASTI E MONCALVO IN POSIZIONE COLLINARE CON VISTA SUL MONTE ROSA E CON 40.000 MQ DI TERRENO ADATTO PER OGNI USO. COMODO ALLA ASTI – ALBA – CUNEO, TO – PC E QUINDI A TORINO, MILANO, GENOVA E MALPENSA. È IDEALE PER CLINICA DI NICCHIA, ATTIVITÀ RECETTIVE CON IPPOTERAPIA E STUDIO DI DESIGN O SOFTWARE-HOUSE. POTREBBE ESSERE FORESTERIA DI UN VICINO EDIFICIO DI 2.500 MQ. CON DESTINAZIONE SERVIZI ANCHE SANITARI. APE F A MAJESTIC 1700’S FARMHOUSE IN A HILLY SETTING OF MONFERRATO BETWEEN ASTI AND MONCALVO WITH VIEWS ON MONTE ROSA AND WITH 40.000 SQM OF LAND, SUITABLE FOR EVERY USE. EASY HIGHWAY ACCESS TO ASTI, ALBA, CUNEO, TORINO, MILANO, GENOVA AND MALPENSA AIRPORT. IDEAL AS A NICHE CLINIC, HOTEL BUSINESS WITH HIPPOTHERAPY, AS A DESIGN STUDIO OR SOFTWARE HOUSE. COULD BE USED AS HOTEL FOR NEARBY BUILDING OF 2500 SQM USED ALSO FOR MEDICAL SERVICES. ENERGY CLASS F.

CASTELLO TRA TORINO, ALBA E ASTI APPARTENUTO AI SAVOIA, NEI SECOLI RISTRUTTURATO FINO ALL’ATTUALE IMPRONTA SETTECENTESCA, CON CAPPELLA CONSACRATA E VILLA DEI CUSTODI, CIRCONDATO DAL PARCO SECOLARE DI 30.000 MQ. CON TRE ETTARI DI TERRENI (GIÀ VIGNE), LAGHETTO PRIVATO E AREA PER ELIPORTO. L’ELEGANZA DEGLI AMBIENTI INTEGRI NELLA LORO AULICITÀ ORIGINARIA, LA MAESTOSITÀ DEL PARCO, IL RESPIRO AGRESTE VOLTO VERSO IL ROERO, LA ACCESSIBILITÀ VIARIA E AEROPORTUALE, CANDIDANO LA PROPRIETÀ AD UTILIZZI DI TIPO CONGRESSUALE/RECETTIVO DI ALTISSIMO LIVELLO. APE G LOCATED BETWEEN TORINO, ALBA E ASTI BEAUTIFUL CASTLE ONCE BELONGING TO THE SAVOY FAMILY, RESTORED THROUGH THE CENTURIES AND NOW IN 1700’S STYLE WITH WORKING CHAPEL AND CUSTODIAN’S VILLA, SURROUNDED BY A MATURE PARK OF 30.000 SQM WITH 3 HECTARES OF FORMER VINEYARDS, A PRIVATE LAKE AND SPACE FOR HELIPAD. THE ELEGANCE AND REFINED STYLE, THE MAJESTIC PARK, THE COUNTRY ATMOSPHERE OF THE ROERO AREA, EASY ACCESS BY ROAD AND AIRPORT, MAKE THIS PROPERTY PERFECT FOR HIGH LEVEL CONGRESS/HOTEL USE. ENERGY CLASS G.


LA VETRINA DI

Toscana

142

132 152

136 Trentino Alto Adige Piemonte Lombardia Veneto Toscana

132 132 133-137 138-139 140-147

Umbria Campania Puglia Estero

148-151 152-153 154-156 156

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI SULLA PUBBLICITÀ IMMOBILIARE TELEFONARE A: +39 338.1197396 OPPURE SCRIVERE ALLA MAIL: immobiliare@edizionimorellisrl.it FOR INFORMATION AND RESERVATIONS ON REAL ESTATE ADVERTISING CALL: + 39 338.1197396 OR WRITE TO: immobiliare@edizionimorellisrl.it VILLE&CASALI 131


Trentino Alto Adige - Piemonte

Madonna di Campiglio (TN) - Immersa nella natura e nel silenzio del Parco Naturale Adamello-Brenta (la più vasta area protetta del Trentino), vendesi esclusiva baita con circostante terreno a prato e bosco di circa 1500 mq. L’ immobile è ubicato a 1250 m.s.m., in Val Algone, dove è vietata qualsiasi tipo di costruzione. La baita è composta da: cucina abitabile e stube, un’ampia camera da letto, un bagno e soppalco con 2/3 letti. Nelle due foto piccole, la stube e una parte del soppalco. Madonna di Campiglio (TN) - Set in the silent nature of the largest protected area of Trentino, the Adamello-Brenta Natural Park, this exclusive baita is surrounded by 1500 sqm of land with fields and woods. The property is set at 1250 metres in Val Algone where it is now forbidden to build any type of construction. It is made up of a live in kitchen and stube, a large bedroom, bath and loft with 2/3 beds. The stube and a part of the loft are in the small photos.

PROPRIETARIO TEL. +39 348 5818890

Borgomale (AT) - Magnifica villa di fine ‘800 immersa nelle splendide colline dell'astigiano, (patrimonio UNESCO) con vista mozzafiato sui vigneti. Tutto l’immobile è rifinito con materiali di pregio e di grande stile. Il famoso pittore Guglielminetti ha disegnato la splendida scalinata che conduce all’ingresso della villa. I lussuosi spazi interni, con pavimenti in seminato genovese e gli affreschi perfettamente conservati rendono questo immobile unico. Ampi spazi esterni e curatissimo giardino che domina le colline circostanti. Informazioni in agenzia. Borgomale (AT) - Magnificent late 1800’s villa set in the splendid Asti hills (UNESCO site) with breathtaking views over vineyards. The building boasts prestige materials and great style. Entrance stairway designed by famous painter Guglielminetti. The luxurious interior spaces, Genovese seminato floors and perfectly conserved frescoes make this property unique. Wide outdoor spaces with well cared for garden that overlooks the surrounding hills. Information at the agency.

ABC IMMOBILIARE DI TATIANA ANSALDI VIA SAN SECONDO, 28 - 14100 ASTI (AT) - MOBILE: +39 347 1307912 www.abcimmobiliaretatiana.it - abcimmobiliaretatiana@gmail.com

132 VILLE&CASALI


Lombardia

Desenzano del Garda (BS) - Borgo di 1300 mq da ristrutturare con ampio terreno di proprietà di 30.000 mq posto nel Parco della Battaglia in zona dei Vigneti del Lugana D.O.C. Ideale per abitazione esclusiva, resort, cantina vinicola e/o per attività. Vicinanza al Lago di Garda e al Golf Chervò e comodo alle principali strade. € 3.800.000   Desenzano del Garda (BS) - This farmhouse has an area of 1300 sqm, to be restored. The property land is 30.000 sqm. in the splendid setting of "Parco della Battaglia", within the vineyards sector of Vino Lugana DOC. The farmhouse is ideal for making a private winery, a resort or relais, an exclusive residence, a farming wine business, a small hamlet with several housing units. Nearby Garda Lake, Golf Chervò and major roads and highways. € 3.800.000

PROPRIETARIO TEL. + 39 335 5652912

VILLE&CASALI 133


Venticinque anni di esperienza nella vendita di immobili nello splendido territorio del lago di Garda e nelle più incantevoli località turistiche italiane Padenghe • Sirmione • Desenzano • Salò • Como • München

Gh Estate Via A. Meucci, 77/b - 25080 Padenghe sul Garda (BS) T. +39 030 9900004 • Mail: info@ghestateagency.com • www.ghestateagency.com


Ville

e Im mob ili di Luss o su l Lag o di Gard a

scopri le nostre offerte su www. r ossogarda.it Via Comboni 53 Desenzano del Garda +39 030 777 7187


Lombardia

Desenzano del Garda (BS) - In prestigiosa zona residenziale a due passi dal centro e in posizione unica fronte lago con vista emozionante e accesso diretto alla spiaggia e al lago, proponiamo signorile villa, recentemente e finemente ristrutturata, disposta su due livelli con terrazza dalla quale sembra di poter toccare l'acqua. Una proprietà dalle forti emozioni, unica nel suo genere per spazi interni ed esterni per poter vivere il lago in modo esclusivo. Rif.747 Desenzano del Garda (BS) - In a prestigious residential area close to the center and a unique lakefront setting with breathtaking views and direct access to the beach and lake, we propose this special villa recently been beautifully restored. Two levels with terrace at the water’s edge. A unique property with character and interior and outdoor spaces to live the exclusive lake lifestyle. Ref.747

Soiano del Lago (BS) - Incantevole contesto collinare, dominante vista sul lago e sulle colline sottostanti, prestigiosa villa di design con materiali di altissimo livello qualitativo, studiata in ogni dettaglio compreso il giardino. La proprietà si sviluppa su due livelli fuori terra più un seminterrato. Design ed eleganza caratterizzano la residenza, finiture di pregio tra cui la resina per tutta la casa, impianto di aspirazione, condizionamento, boiserie e parapetti in cristallo. Rif.367 Soiano del Lago (BS) - A prestigious villa set in an enchanting hilly area with views dominating the lake and the hills. Fitted with high level materials, studied in every detail including the garden. On two levels plus a cellar, is characterized by design and elegance with prestige finishes such as resin throughout the home, vacuum system, hidden AC, wood paneling and crystal railings. Ref.367

STUDIO IMMOBILIARE ABITARE IL GARDA S.A.S.

VIALE MARCONI, 66 E LUNGOLAGO C. BATTISTI, 59 - 25015 DESENZANO DEL GARDA (BS) - CELL. +39 335 6343481 - TEL. +39 030 9141691 www.abitareilgarda.it - info@abitareilgarda.it - www.facebook.com/abitareilgarda

Pavia (PV) - A 2 km dal centro di Pavia, ben collegata all’ingresso della tangenziale per l’autostrada Genova-Milano, immersa nella campagna nel Parco del Ticino, vendesi casa colonica dell’800 di 500 mq da ristrutturare, con possibilità di ampliamento per un totale di 1.500 mq (come da schizzo). Ideale per residenze di prestigio e/o attività imprenditoriali. Completa la proprietà terreno adiacente, con possibilità di costruire piscina coperta e scoperta e campi sportivi. Pavia (PV) - A nice 1800’s farmhouse of 500 mq to be restored and 1.000 mq to be built, as sketch. Located in the countryside of the Ticino Park, only 2 km from the center of Pavia, an excellent position for bypass to highway Genova-Milano. The property is ideal for prestigious residence or for business activity. In addition, there is adjacent land to be built indoor or outdoor pool, sports fields. TEL: +39 347 0158168 - MAIL: LUALDI.CONSULART@GMAIL.COM 136 VILLE&CASALI


LAKE COMO, BLEVIO - Direttamente a lago, in villa ottocentesca, proponiamo esclusivo appartamento sito all'ultimo piano con fantastica terrazza. L'unità, situata nella villa principale, si raggiunge precorrendo un viale che attraversa un antico parco piantumato con essenze di gran pregio. La soluzione si compone di ingresso, ampio living disposto su due livelli, cucina, due camere, due bagni, studio/camera, due meravigliosi terrazzi. L'accesso a lago e al posto barca riservato all'appartamento, conduce ad una zona relax comune con meravigliosa e scenografica piscina. Completano la proposta una comoda cantina, un posto auto coperto e uno scoperto. Lake front, in a wonderful period villa dated 1800, special and exclusive apartment enhanced by a beautiful terrace that boasts a stunning lake view. The unit, which is located in the main villa pied dans l'eau, is reached through a way immersed in the historical beautiful park. The apartment, on attic floor, consists of entrance, wide living area, kitchen, two bedrooms, two bathrooms, studio/bedroom, two extraordinary terraces. The access to the lake and the boat piace, leading to a common relaxing area with a wonderful pool. The proposal includes a convenient celiar, a covered parking space and a second uncovered parking space. Classe energetica F - 101,50 kwh/mqa

LAKE COMO, MENAGGIO - Proponiamo appartamento posto in una tra le più belle ville presenti sul Lago di Como. La prestigiosa villa, posta direttamente a lago, è immersa in un parco secolare che offre scorci suggestivi e spiaggia privata. L'appartamento, composto da soggiorno, cucina, due camere, due bagni, è valorizzato da logge coperte e fantastica terrazza che offre una privacy unica. Completano la proprietà piscina, posto barca ed autorimessa. Soluzione rara e da amatori. We propose a wonderful apartment siutated in one of the most important Como lake properties. The prestigious villa, directly on the lake, is situated in a centuries-old park boasts suggestive views and private beach. The apartment consists of living room, kitchen, two bedrooms and two bathrooms. lt is enhanced by covered loggia, wonderful lake view terrace that offer a unique privacy. The property includes a swimming pool, boat parking and garage. A very special residence for beauty lovers. Classe G - 195,60 kwh/mqa

LAKE COMO, MENAGGIO - In posizione collinare, confinante con il Golf Club Menaggio Cadenabbia, proponiamo prestigiosa villa immersa in uno splendido parco di circa 20.000 mq. La proprietà di circa 600 mq. gode di una posizione unica con incantevoli scorci sul lago e sul verde circostante. Il parco è valorizzato da essenze di gran pregio, pergolati e suggestivi percorsi, un campo da tennis ed ha la possibilità di inserire una ampia piscina. Posti auto coperti e autorimessa doppia posta nella portineria. Tre dépendance e l'abitazione ad uso portineria completano la proposta. La dimora, che rappresenta una tra le più speciali proprietà disponibili sul mercato immobiliare del lago di Como, è la soluzione ideale per chi è alla ricerca di una abitazione di grandissimo fascino e charme. In a sunny and panoramic position, next to the Menaggio Cadenabbia Golf Course, we propose a magnificently restored estate benefitting from an impressive front and rear park of 20.000 sq.m., with two dependences, gatehouse and hobby house. The property, on four levels, of approximately 600 sq.m., has a wonderful view on the lake and is surrounded by a fabulous park designed by a famous landscape Architect with rose garden, relax areas and tennis court. Possibility to build a large swimming pool. Convenient garage and parking spaces. The property represents a unique opportunity to live in a special context, romantic and extremely charming on lake Como. Classe G - 195,60 kwh/mqa

immobi iarecomo Como, via Fontana 1 - Tel. +39 031 260034 - info@immobiliarecomo.com


Mы можем помочь вам найти роскошные объекты. Kомпания «Гедин» - историческая итальянская компания по недвижимости.

Your luxury property finder Il vostro consulente esclusivo specializzato nella ricerca di immobili prestigiosi

Mы профессионалы, которые ищут прекрасные роскошные условия и другие объекты для вашего пребывания или инвестиций. Ghedin Real Estate открыла новые офисы, посвященные b Венеции и Конельяно, чтобы обеспечить лучший сервис для наших международных клиентов.

GB REAL ESTATE SRL GHEDIN BERNARDO

www.gbexclusiverealestate.com

VENEZIA - 0410 988180 Cannaregio 1506/H - 30121 (VE) venezia@immobiliareghedin.it CONEGLIANO - 0438 412081 Viale Carducci, 29 - 31015 (TV) conegliano@immobiliareghedin.it


I N T E R N AT I O N A L R E A L E S TAT E

Vuoi vendere la tua villa di pregio?

Villa Vittoria Ref. PH7P VENETO | Tra Conegliano e Vittorio Veneto 1.450 mq | 1,2 ha di parco | piscina coperta

Ricerchiamo

Offriamo

Garantiamo

Ville e casali nelle piĂš belle location italiane per la nostra clientela estera

Un servizio completo dalla stima al marketing a livello internazionale

Massimo impegno e qualitĂ anticipando noi i costi di promozione

Contattaci per proporre il tuo immobile: 0743 220122 | www.casait.it | info@casait.it

I N T E R N AT I O N A L R E A L E S TAT E


VAL D'ORCIA. Nel cuore della Val d’Orcia, sito Unesco, in un antico borgo toscano dal fascino unico, dimora del 1700 inserita in un contesto esclusivo con parco e meravigliosa vista sulla campagna. La proprietà, di 2600 metri quadrati circa, è ideale come residenza privata di pregio o per la realizzazione di un relais di charme. A splendid property dating back to the 18th century located in the heart of an old Tuscan historic village with a magnificent private park and breathtaking views of the countryside and UNESCO World Heritage site, Val d'Orcia. The property of about 2.600 sq. mt. would be ideal as a private residence or as a luxury country hotel.

TAMAGNINI LUXURY ESTATE srl Via Roma, 10 - 53047 Sarteano (SI) - Tel. +39 0578 267158 - Fax +39 0578 268854 info@immobiliaretamagnini.it - www.immobiliaretamagnini.it - www.ituscanyre.com


Toscana

Castagneto Carducci (LI) – Antica e prestigiosa villa immersa nel verde con vista mare, a breve distanza da Bolgheri e dal mare. La villa si articola su tre livelli, con ampio appartamento padronale e appartamento ospiti. Due dépendance e cappella privata, per un totale di 1100 mq di sup. immersi in un meraviglioso giardino e terreno con oliveto di circa 27.500 mq. Soluzione ideale per residenza di prestigio e/o per struttura ricettiva di alto livello. Cl.En.G Rif. 179 Castagneto Carducci (LI) - A prestigious ancient villa surrounded by nature with sea views, located close to Bolgheri and the sea. Three levels with large master apartment and guest apartment. Two dependences and private chapel for a total of 1100 sqm. Set in a marvelous garden and with about 27.500 sqm of land with olive grove. Ideal as a prestigious residence or high level tourist accommodations. Energy class G. Ref 179.

IMMOBILIARE FABER

VIA AURELIA, 111 - 57022 CASTAGNETO CARDUCCI (LI) - TEL./FAX + 39 0565.774422 - CELL. + 39 339.3566498 info@immobiliarefaber.it - www.immobiliarefaber.it - www.toscana-immobiliare.com

Scansano (GR) - Magnifica residenza di campagna in stile toscano. La villa, di circa 130 mq, è abbracciata da un parco di 2,7 ettari comprendente un rigoglioso giardino con prevalenza di cespugli e macchia mediterranea, un vigneto di 3000 mq in produzione e un oliveta con 200 piante. Si sviluppa su un unico livello oltre ad un ampio porticato e un locale al seminterrato destinato a cantina per stoccaggio di vino e olio. Posizione dominante con incantevole affaccio sull’Argentario e su Cala Galera. Scansano (GR) - A magnificent Tuscan style country residence of 130 sqm surrounded by a 2.7 hectares park including a flourishing Mediterranean garden, 3000 sqm of vineyards and 200 olive trees. Laid out on a single level plus a large portico and lower level cantina for the storage of wine and oil. Set overlooking the enchanting Argentario coast and Cala Galera.

SINTESI IMMOBILIARE

VIA LAGO DI GARDA, 3 - 57016 ROSIGNANO SOLVAY (LI) - TEL. +39 329 2214605 www.sintesiimmobiliare.it - info@sintesiimmobiliare.com - www.facebook.com/sintesiimmobiliarerealestate

142 VILLE&CASALI


Carratelli Real Estate,

seleziona i migliori Casali Toscani, trasformandoli in “ Dimore dei Sogni”.

Caratteristico casale di 220 mq situato nelle campagne di Montepulciano, fornito di 3 ettari di terreno coltivato | Prezzo: 350 000 euro

CarratelliRealEstate, con ufficio a Pienza fa parte di Leading Real Estate companies of the World. La società offre vari servizi complementari che vanno dal risolvere problematiche catastali ed urbanistiche tramite un proprio Studio tecnico Associato al creare interessanti progetti di ristrutturazione sia degli spazi interni che esterni degli immobili tramite il nostro Studio di Architettura.

Dimensioni: 350 mq, 1 ettaro di terreno Location: Montepulciano, Val D’Orcia Prezzo: 380 000 euro

Dimensioni: 500 mq, 120 mq annessi, 3 ettari di terreno Location: Rapolano Terme, Crete Senesi Prezzo: 380 000 euro

ARCHITECTURE & DESIGN Indirizzo: Loc. Palazzo Massaini, 9 53026 – Pienza (SI) Tel/Fax: (+39) 0578754107 Email:info@carratellire.com

www.carratellire.com www.luxuryhomes.it

Indirizzo: Via di S.Giacomo, 18 00187 – Roma (RM) Tel: (+39) 0683954569 Email: roma@carratellire.com


Toscana

Castiglioncello (LI) - Splendida villa con piscina e vista mozzafiato sul mare e sulle isole dell’arcipelago toscano, a pochi minuti dal centro e dalla “Baia del Quercetano”. La villa, grazie alla sua bellezza, è stata oggetto di film e fiction televisive con famosi attori del cinema italiano e non: Mastroianni, Claudia Cardinale, Sordi e molti altri. Circondata da un parco di 5000 mq che le garantisce privacy e tranquillità. La villa è adatta per una grande famiglia, gruppi di amici, per rappresentanza, per girare film oppure in affitto. VPM839. Trattativa riservata Castiglioncello (LI) - A splendid villa with swimming pool and breathtaking views on the sea and the Tuscan archipelago. Close to the center and Quercetano Bay. Thanks to its beauty the villa has been used as a film set for TV and films with actors Mastroianni, Claudia Cardinale and Alberto Sordi among others. Surrounded by a 5000 sqm park that guarantees privacy and quiet, it is perfect for a large famil, groups of friends, as a representative seat, for filming or for rent. VPM839. Confidential negotiations.

ATHENA & PARTNERS TUSCANY REAL ESTATE

VICOLO SAN GIUSEPPE, 5 - 57023 CECINA (LI) - TEL/FAX: +39 0586 682722 - MOB: +39 340 8220823 info@immobiliare-athena.it - www.immobiliare-athena.it

Capalbio (GR) - Nella campagna di Capalbio, borgo medioevale nel cuore della Maremma Toscana, a 6 km dal Borgo di Capalbio e 5 km dal suo splendido mare, vendesi possibilità edificatoria di riorganizzazione e ristrutturazione di volumetrie con possibilità di realizzazione di 2 unità immobiliari. Una di superficie utile lorda di 370 mq circa oltre interrati per 250 mq circa, portici e verande per 60 mq circa; l’altra struttura di superficie utile lorda 335 mq circa, 260 mq interrati, e portici per 40 mq ca. Completa la proprietà un ampio terreno della superficie di 6 ettari coltivato ad oliveto. Capalbio (GR) - Medieval hamlet in the Capalbio countryside, in the heart of the Tuscan Maremma. 6 kms from the hamlet of Capalbio, 5 km from the sea. For sale with the possibility of reorganizing and restoring the property to create 2 living units: one of about 370.000 sqm plus a ground space of 250 sqm. Porticos and verandas measuring about 60 sqm. The second building has a total surface of about 335 sqm, underground of 260 sqm and a portico measuring 40 sqm. Land cultivated as olive groves for a total of 6 hectares.

IMMOBILIARE LA TORRE DI CAPALBIO DI RANIERI ISABELLA VIA G. PUCCINI, 126/A - 58011 CAPALBIO (GR) - TEL: +39 348 6544123 - +39 348 3825627 - +39 347 3894674 immobiliarelatorre@studiobianciardi.it

144 VILLE&CASALI


Toscana

Cortona (AR) - Fantastica villa secentesca ai piedi di Cortona. In origine una fattoria, attualmente è adibita ad agriturismo a 4 stelle, con 14 camere, 5 appartamenti, parco e piscina. Le caratteristiche originali sono state conservate, l'interno è arricchito da stampe, quadri e mobili d'epoca. Terreno produttivo di 7 ettari. - Ref.AN008 Cortona (AR) - A fantastic 17th century villa just outside Cortona. Originally a farm, it is now used as a 4 star Agriturismo with 14 rooms, 5 apartments, a park and swimming pool. The original characteristics have been kept, the interior is enriched with period furnishings, paintings and 7 hectares of productive land. Ref.AN008

Cortona (AR) - Elegante appartamento appena ristrutturato, nel centro storico di Cortona. Soggiorno, zona pranzo, cucinotto, due camere, soppalco con due ambienti, doppi servizi. Bellissima vista panoramica. Materiali di pregio e in parte originali. Piccola palazzina senza condominio. € 360.000 Ref.VDG Cortona (AR) - An elegant, recently restored apartment in the historic center of Cortona. Living room, dining area, kitchen, 2 bedrooms, loft with two rooms, two baths. Beautiful panoramic view. Prestigious and partly original materials. Small building with no condominium. € 360.000. Ref.VDG

ALUNNO IMMOBILIARE

VIA GUELFA, 15 - 52044 CORTONA (AR) - TEL. +39 393 9902953 nicolo@alunnoimmobiliare.it - www.alunnoimmobiliare.it

Riviera degli Etruschi (LI) - Caratteristico ed esclusivo casolare immerso nel verde, a diretto contatto con una natura incontaminata. Il fabbricato è stato ristrutturato nel rispetto degli ambienti originali e con uso di materiali di pregio ed è caratterizzato da interessanti e particolari linee architettoniche. Riscaldamento a pavimento, soffitti con travi e legno, volticciole a mattoni, pavimento in cotto. Composto da ampio porticato, cucina, salone con camino, dispensa, lavanderia, camera padronale di 30 mq con bagno privato, altre due camere, altro bagno a servizio della zona notte e wc. Completano la proprietà: parco, fabbricato multiuso e terreno agricolo per 2 ha. Il mare e i caratteristici borghi medioevali di Bolgheri, Castagneto Carducci, Casale Marittimo, Guardistallo e Montescudaio sono raggiungibili in 10/15 minuti. Edificio di classe E – IPE 98,278 € 1.050.000 Riviera degli Etruschi (LI) - Characteristic and exclusive farmhouse set in a green untouched nature. The building has been restored respecting the original layout and using prestige materials and has a particularly interesting architecture. Under floor heating, wooden beamed ceilings with brick vaults, cotto floors. Made up of a large portico, kitchen, living room with fireplace, larder, laundry and 30 sqm master bedroom suite, further 2 bedrooms, bathroom and toilet. The property is completed by a park, a multiuse building and 2 hectares of farm land. The sea and characteristic medieval town of Bolgheri, Castagneto Carducci, Casale Marittimo, Guardistallo and Montescudaio all within 10/15 minutes distance. Energy class E – IPE 98,278 € 1.050.000

EDEN IMMOBILIARE

LARGO BERLESE, 15 - 57027 SAN VINCENZO (LI) - TEL. +39 0565.705210 - FAX 0565.705064 www.edenimmobiliare.com - eden@infol.it

VILLE&CASALI 145


Toscana

Castagneto Carducci (LI) - In zona di notevole pregio, con vista panoramica sulle colline di Bolgheri, casale in pietra di 180 mq su 2 livelli, composto al p.t. da: ingresso, open space con cucina-pranzo con forno a legna, camera e bagno. Al p.1°: accessibile sia da scala esterna che interna da sala con camino, 2 camere e 2 bagni. Completano la proprietà un fabbricato di 35 mq adibito a studio e altro fabbricato di 15 mq adibito a magazzino, il tutto circondato da terreno di 4 ettari con 400 piante di olivo secolari. Richiesta € 590.000 Castagneto Carducci (LI) - A stone farmhouse of 180 sqm on two levels located in a very prestigious area with panoramic view on the Bolgheri hills. Made up of: entrance, open space kitchen/dining with wood burning oven, bedroom and bath. Upper level, accessible by both an exterior and interior staircase, has a living room with fireplace, 2 bedrooms, 2 baths. The property includes a 35 sqm building used as study and a 15 sqm storage space. Surrounded by 4 hectares of land with 400 mature olive trees. Asking price € 590.000

BASE IMMOBILIARE REAL ESTATE TUSCANY

VIA MARRUCCI, 37/A - 057023 CECINA (LI) - MOB: +39 339 4391149 - 338 8513592 - TEL./FAX: +39 0586 630038  info@baseimmobiliare.it - www.baseimmobiliare.com

146 VILLE&CASALI


Toscana

Cortona (AR) – In posizione panoramica, vicino Pergo di Cortona, splendida villa di 250 mq ristrutturata secondo i più alti standard qualitativi. Si compone di: 3 camere e 4 bagni oltre a grande cucina con caminetto. All’esterno, un patio coperto si sviluppa su tutto il lato nord della casa, con un'altra cucina con forno a legna in muratura Riscaldamento centralizzato e A/C. Terreno di 4 ha recintato con piscina e con oltre 400 olivi che producono alcuni tra i migliori oli al mondo. Cl. En: G. € 1.450.000 Rif. V 305 Cortona (AR) – In a panoramic setting near Pergo di Cortona, a splendid 250 sqm villa restored according to the highest quality standards. Made up of: 3 bedrooms, 4 baths, a large Tuscan kitchen with fireplace. Outdoor covered patio on the north side of the house and a kitchen with a wood burning oven and storage. Central heating and A/C. Four hectares of enclosed land with swimming pool and over 400 olives producing one of the best oils in the world. En. Class: G.€ € 1.450.000 Ref. V305

I - CREA IMMOBILIARE

VIA NAZIONALE, 73 - 52044 CORTONA (AR) - CELL. +39 334 3625527 - TEL. +39 0575 603790 www.icreacortona.com - info@icreacortona.com - www.facebook.com/IcreaCortona

Fosdinovo (MS) - Casa "Cor de Rosa", posta su una collina della Val di Magra, alle pendici delle Alpi Apuane, circondata da giardino di oltre 4500 mq, si sviluppa su una superficie abitabile di 350 mq, distribuita su 2 piani. Al p. 1°: salone doppio, ampio ingresso, cucina, bagno, locale termico. Al p. 2°: 3 camere da letto, 3 bagni, locale di transito, sala TV, armadi, sottotetto. Completano la proprietà un ulteriore piano di 80 mq indipendente affacciato sul giardino e un garage. Fosdinovo (MS) - “Cor de Rosa” house, set on a hill in Val di Magra, on the slopes of the Apuan Alps is surrounded by a 4500 sqm garden and spread over 350 sqm on two floors. Ground level: double living area, large entrance, kitchen, bath, furnace room. Second level: 3 bedrooms, 3 baths, corridor, TV room, closets, loft. The property includes an additional 80 sqm independent floor overlooking the garden and a garage.

PROPRIETARIO

TEL. +39 328 1047519 casacorderosams@gmail.com

VILLE&CASALI 147


Ville in affitto in Italia

PossibilitĂ di reddito minimo garantito Contributi per migliorie alla tua villa grazie a partner finanziari Polizze assicurative a copertura di eventuali danni

Metti a reddito il tuo immobile. Emma Villas, oltre il portale.

T. + 39 0578 1901639 - F. +39 0578 1901627 info@emmavillas.com www.emmavillas.com


Prossime date

6 2 4 2

.APR 0.APR .MAG 5.MAG

ROMA PESARO LECCE CATA N I A

Dopo il grande successo ottenuto lo scorso anno in cui hanno partecipato oltre 250 proprietari, l’Emma Villas Tour torna anche nel 2018. Dopo le prime due date già realizzate a Milano e a Firenze, il tour continua in altre 4 città d’Italia!

Sei un proprietario di una villa in Italia?

PRENOTA IL TUO POSTO ! w w w . e m m a v i l l a s . c o m / t o u r 2 0 1 8 Registrati alla sessione pomeridiana di uno degli eventi in programma e vieni a conoscere i vantaggi che può offrirti Emma Villas! *La partecipazione all’Emma Villas Tour 2018 è riservata a proprietari di ville, casali e appartamenti di pregio. INGRESSO GRATUITO.


Prestige Italian Properties UMBRIA | TERNI | MONTEGABBIONE € 970.000 Rif. 2139 SUPERFICIE TOTALE 600 MQ TERRENO 2.1 HA

Ricerchiamo per la nostra clientela internazionale casali di prestigio, ville di lusso, tenute, borghi, castelli, in toscana, umbria, marche, sardegna, puglia e piemonte

Contattaci se hai una proprietà con simili caratteristiche Vendite Recenti Palazzo Storico in Umbria venduto a € 3.250.000 a clienti americani Prestigioso Casale Toscano vista mare venduto a € 1.280.000 a clienti svizzeri Casale di Prestigio in Umbria venduto a € 900.000 a clienti belgi Villa in Toscana venduta a € 3.500.000 a clienti russi

Phone + 39 0578 59050 | www.greatestate.it | info@greatestate.it


Umbria

Spoleto (PG) - Villa di rara bellezza in zona collinare ma a breve distanza dal centro città. Sviluppata su 3 livelli, collegati da una scala in marmo e da un ascensore, conta 20 stanze e 8 bagni per 200 mq a piano, con alloggio per i collaboratori domestici, più annessi 150 mq, ampi terrazzi coperti con vista sino ad Assisi. Finiture di pregio, parquet, riscaldamento a pavimento, climatizzazione e allarme. Piscina riscaldata con fabbricato abitabile e porticato adibito a bar. Parco di 2500 mq con roseti e piante varie. Spoleto (PG) - Villa of rare beauty in a hilly setting a short distance from the city center. On 3 levels of 200 sqm connected by a marble staircase. 20 bedrooms, 8 baths with service quarters plus 150 sqm of annexes, covered terraces with views to Assisi. Prestige finishes parquet floors, underground heating, air conditioning, alarm system. Heated swimming pool with live in building annex and portico used as a bar. 2500 sqm park with rose garden and various plants.

AG. IMM. L’ANGOLO DI SPOLETO CORSO MAZZINI, 62 - 06049 SPOLETO (PG) - TEL. +39 0743 222622 www.immobiliarelangolo.com - info@immobiliarelangolo.com

Todi (PG) - Dimora storica di 300 mq con giardino di 500 mq nel centro città. p.t.: grande sala, studiolo, ascensore interno, scala affrescata. P.1: grande cucina con uscita giardino, camera pranzo con camino d'epoca, soggiorno, camera letto, bagno, cabina armadio. P.2.: grande soggiorno con camino e doppia uscita al giardino, due camere da letto (una con bagno), cameretta, terzo bagno, armadiature. Giardino panoramicissimo, terrazzato, piantumato e pavimentato con belvedere, patio, barbecue, legnaia, locali tecnici. Raffinato restauro interno e della facciata. Impianto domotica e risparmio energetico, antifurto. Grande box auto. Classe energetica: E. € 530.000 Todi (PG) - An historic building of 300 sqm with 1500 sqm garden in the town center. Ground floor: large living room, study, interior lift, frescoed staircase. First floor: large kitchen opening on to garden, dining room with period fireplace, living room, bedroom, bath, walk-in closet. 2nd floor: large living room with fireplace and double exit to garden, 2 bedrooms, one ensuite, small bedroom, further bath, closets. Panoramic garden with terraces, belvedere terrace, patio, barbeque, woodshed, technical rooms. Refined restoration of interiors and façade, energy saving roof. Domotic and alarm systems. Large parking garage. Energy class: E. € 530.000

PROPRIETARIO

TEL. +39 342 5506886 giuseppinafecchi@hotmail.com

VILLE&CASALI 151


Abitare la STORIA

Un antico convento con vista sui faraglioni di Capri si trasforma in dimora gentilizia

LIVING IN HISTORY AN ANCIENT CONVENT OVERLOOKING THE FARAGLIONI OF CAPRI TRANSFORMED IN NOBLE RESIDENCE


Campania

Posta in posizione strategica, nei pressi di Punta Campanella, tra le insenature di Marina del Cantone e di Marciano, la villa gode di un’ottima esposizione solare consentendo ai suoi ospiti di godere di uno spettacolo unico dall’alba al tramonto. Questa dimora gentilizia vede le sue origini, come convento, intorno al 1.200 d.c., con la sua cappella privata consacrata ai Santi Sergio, Apulejo, Bacco e Marcello che costituisce parte integrante dell’edificio ed è arricchita da un pavimento in maioliche risalenti al 1766, attribuito al maestro Chiaiese. La villa, suddivisa in tre piani tra loro perfettamente intersecati e comunicanti, è dotata di soffitti a volta e cortili interni, di cui uno munito di pozzo in pietra tuttora funzionante con acqua sorgiva, ed è composta da tre suite e un appartamento completo di tre camere da letto, tre bagni, pranzo, soggiorno, cucina con camino e terrazza panoramica. Completano la proprietà una piscina ecologica in acqua salata di 105 mq, un terrazzamento provvisto di agrumeti ed orto, altri ettari di terreno ed un parcheggio privato.

S et in a strategic position near Punta Campanella, near the bays of Marina del Cantone and Marciano, the villa has an excellent sunny setting allowing guests to enjoy the unique views from dawn to sunset. This noble residence began as a convent around 1200 and has a private chapel consecrated to Saints Sergio, Apulejo, Bacco and Marcello which is an original part of the building and is enriched with majolica floors by master Chiaiese dating from 1766. The villa has three connecting levels plus vaulted attics and internal courtyards, one of which has a perfectly working stone well with spring water. There are 3 suites plus an apartment with 3 bedrooms, 3 baths, dining room, living room, kitchen with fireplace and panoramic terrace. The property includes an ecological saltwater pool of 105 sqm, terraced gardens with citrus trees, further,hectares of land and a private parking area.

per ®

Dentro l'Aro S.r.l.

Via Castagna 13/15 Massa Lubrense (NA) Cell: +39 366 4521162 Tel: +39 0818082069 email: dentrolaro@yahoo.it

VILLE&CASALI 153


www.oikoslecce.it info@oikoslecce.it

Via E.Sozzo, 4 Lecce tel. +39 0832 342001 cell.+39 347 3783231

PALAZZO ESPERTI SARACENO Nella Piazza principale del piccolo Borgo rurale di Strudà, a soli 9 km dalle bellissime spiagge di Torre Specchia, il Palazzo Baronale dei Saraceno è una opera che risale al XV e XVI secolo. Di rara bellezza, il Palazzo è caratterizzato da una pregevole balconata che incornicia una finissima ed elegantissima bifora sulla quale è ben visibile lo stemma nobiliare. All’interno, le bellissime sale del‘ 700 ed un ingegnoso sistema di raccolta delle acque piovane. L’edificio si sviluppa su tre livelli, di cui due fuori terra e uno seminterrato. Il grande patio centrale e il giardino distribuiscono gli ampi saloni e i vani ubicati allo stesso livello. Parzialmente ristrutturato attraverso un lavoro di recupero conservativo dello stato preesistente, il palazzo ha un impianto planimetrico che ben si presta, per la sua fungibilità, ad ospitare un Hotel di Charme con organizzazione di eventi e cerimonie. Il progetto prevede la realizzazione di grandi saloni al piano terra e suite ai piani superiori. Prezzo euro 1.800.000,00

PORTO BADISCO

MAGLIE

Porto Badisco, Località La Fraula, in contesto di sole ville, proponiamo una dimora in bellissima posizione panoramica e a pochi passi dal mare. Al centro del lotto di circa mq.1000 completamente recintato e piantumato, al livello rialzato sorge l’abitazione di mq.160 composta da ampio living con camino, cucina-tinello, tre vani letto, doppi servizi e vano cantina. La casa è circondata da porticati, da uno splendido giardino organizzato a livelli, da un ampio patio attrezzato con sedute e barbecue e doccia esterna.Area solare attrezzata e fruibile. La villa è dotata di impianto di riscaldamento che ne consente la vivibilità durante tutto l’anno. In ottimo stato di manutenzione è la dimora ideale per chi ama paesaggi naturali e incontaminati. Prezzo di richiesta euro 380.000,00

Grecia Salentina splendido casale del 900 con piscina A pochi chilometri da Otranto su un lotto di mq.4500 casale del 900 accuratamente ristrutturato. Unico livello di mq.250 circa, ampio living con camino centrale in pietra, zona pranzo e cucina abitabile; tre vani letto dotati di bagno, piccola mansarda e terrazzo. Spazio esterno circostante organizzato con zona relax, zona pranzo, barbecue e una splendida piscina a sfioro di nuovissima realizzazione con due getti dei quali uno a cascata. Il lotto esprime ancora cubatura residua pari a mq.600 pertanto è possibile realizzare altra villa o miniappartamenti o bungalow. La dimora ben si presta ad essere trasformata in un B&B di charme e di design. Prezzo euro 670.000,00

S A L E N T O - P U G L I A


Puglia

OSTUNI (BR)

Splendido trullo sito nell'Alto Salento, a pochi chilometri dalla meravigliosa Ostuni, la Città Bianca. Il trullo è costituito da cucina/zona pranzo, area living, due camere matrimoniali, due bagni di cui uno con vasca e una meravigliosa piscina riscaldata nel bel mezzo di un grande giardino. La particolarità di questa villa è rappresentata dalla pietra lasciata a vista che caratterizza tutti gli spazi, dando un tocco antico e rustico. All'esterno è possibile ammirare la splendida distesa degli uliveti che circondano la villa e inoltre è presente un patio coperto sotto il quale è stato costruito in tufo e marmo sia il tavolo che i posti a sedere. Trullo Giglio rappresenta anche un’opportunità di investimento per l’eventuale destinazione al mercato delle vacanze di lusso. RARO REALTY Srl - Real Estate branch of Nicolaus Group Via Foggia snc - C.da Santa Caterina - CP n°70 - 72017 Ostuni (BR) - ITALY - T. +39 0831 303944 - F. +39 0831 1810939 - www.rarorealty.com - www.rarovillas.com

OTRANTO (LE)

Nel cuore pulsante di uno dei centri storici più lussuosi ed eleganti di tutto il Salento, offriamo a Otranto, un appartamento con affaccio unico sui bastioni Pelasgi. Materializzazione del desiderio ostinato di ritagliare proprio qui, in quest’angolo tra il porto e il vicolo, uno spazio per pensare. € 390.000

COMPRO CASA PROPERTY SOLUTION VIA S. FRANCESCO DI PAOLA N* 26 OTRANTO (LE), 73028 – ITALY Tel. +39 0836 802935 – +39 348 6451632 info@comprocasaimmobiliare.it www.comprocasaimmobiliare.it

VILLE&CASALI 155


Puglia - Estero ® Via Nino Sansone, 58 - 72017 Ostuni (BR) Tel./Fax (+39) 0831.336535 - 0831.305822 - Mob. +39 339.3180238

di Roma Madia

www.puntocasaostuni.com - www.ostunipuntocasa.it info@ostunipuntocasa.it

Brindisi (BR) - Complesso masserizio posto su un uliveto di circa 10 ha. L’unità immobiliare principale è caratterizzata da una torretta con sottostante portale d’ingresso all'aia dell'antica masseria sulla quale affacciano anche le ulteriori unità immobiliari della strutura. Rif.2013 A "masserizio" complex set in a 10 hectare olive grove. The main building has a small tower with entrance doorway to the courtyard of the ancient masseria. The other living units face off this courtyard.

Brindisi (BR) - Costruzione allo stato rustico su due livelli risalente al 1970, circondata da terreno di 1 ha ca. Al p.t: ampio ingresso oltre a 4 vani più servizi. Al 1°p: 3 vani più servizi con terrazze con vista aperta sulla Valle d'Itria. Rif.2012 An unfinished building from the 1970's. The two level building is surrounded by about 1 hectare of land. Ground floor: large entrance, 4 rooms and bath. First floor: 3 rooms plus baths and access to the terraces with views over the Itria Valley.

“L’esclusivo stile pugliese caratterizzato dalla pietra autentica”. “Exclusive Pugliese style characterized by authentic stone”

Bruxelles - In zona residenziale esclusiva a soli 15 minuti dalla Grand Place, villa di 300 mq su un giardino di 3000 mq. P.t.: ingresso, salone doppio e sala pranzo su due livelli (65 mq) con camino, cucina, studio, camera e doccia. P.sup: camera padronale con bagno e altre 2 camere con bagno. P. inf: lavanderia, sala giochi/tavernetta, garage 2 macchine. Doppi vetri. In affitto ammobiliata e non o in vendita. Prezzo ribassato. € 525.000. Bruxelles - In an exclusive residential zone only 15 minutes from Grand Place, a 300 sqm villa with garden of 3000 sqm. Ground floor: entrance, double living room and two level dining room (65 sqm) with fireplace, kitchen, studio, bedroom and shower. First floor: master bedroom with bath, 2 bedrooms with bath. Lower level: laundry, game room, 2 car garage. Double glazing. For rent also furnished, for sale € 525.000.

PROPRIETARIO

TEL. +32 496202263 a.meschi@hsmproperty.com

156 VILLE&CASALI


English text

English text open on three sides, it does not clearly separate the two spaces.” Throughout the house, the architect has used products by the best Italian furniture companies, from Bonaldo sofas to lights by Artemide, Flos and Viabizzuno. The kitchen is by Pordenone-based company Modulnova. An oak floor and many objects made by talented local craftsmen add warmth to the house.

INTERIOR

A VERY LIVELY OPEN SPACE

Architect Filippo Coltro has furnished a villa in Padua belonging to a large family with bright colours and designer furniture. The centrepiece of the house is a fireplace that unites the living room, dining room and kitchen continues from page 48

“A classical, but lively villa that reflects the large family that inhabits it”: this is how architect and interior designer Filippo Coltro defines the furnishings of this house near Padua. A single-family home, furnished in just seven months and designed to accommodate a couple of entrepreneurs with three children with a passion for music. The ground floor contains the living area with a lounge, dining area and kitchen centred around a special fireplace designed by the architect, a service bathroom and a fitness area (gym and sauna). The first floor encompasses five bedrooms, including the master bedroom, the children’s bedrooms and a room for the guests, completed by four bathrooms. The architect had the task of furnishing a rectangular open space in line with current interior design trends. “An open space,” he explains to Ville&Casali, “is a unique, multi-functional environment, a room that never has a fixed, specific function flows into another and the environments are naturally defined without being limited: a space that becomes many different spaces.” Coltro has aimed to characterize this Paduan family’s house in a way that is never banal and always welcoming. The architect used bright colours, exemplified by the dining room table, which he designed. Resembling an old table, it is lacquered in yellow and was made by a local artisan, lending joy and character to the whole lounge area. The centrepiece of the house is the fireplace, which perfectly separates the living area and the dining area. Designed by the architect, it has a slanted design, echoed by the mirror in the service bathroom on the same floor, making the volume less rigid. “It is thus very permeable”, the designer explains to Ville&Casali, “and since it is

158 VILLE&CASALI

INTERIOR

URBAN POESY

A fifties villa, influenced by Modernist Architecture, has been renovated and furnished with a contemporary style and vintage objects continues from page 62

Renowned for its wines, the city of Bordeaux is also home of some of the most graceful streets of France, with many classified buildings offering 18th century architectural facades. In one of its exclusive suburb, lies the magnificent home of Ludivine and her family. featuring a soft palette of muted hues, subtle decorative touches and a nod to industrial design. A real autodidact, Ludivine has a definite passion for architecture and interior design. From time to time, she also specialises in renovation projects together with her husband Stèphane, who runs a steel and metalwork company. For this couple, converting runned down houses into stylish and comfortable homes is always a welcome challenge! A few years ago, this family of seven set upon the quest of finding a new nest. The house was in a good state but needed a complete restructuring to fit the family's lifestyle. “We have only kept the roof and the exterior walls, everything else is new” explains Ludivine. “The most difficult part was to lower the ground level of the back house in order to create an extra floor (to welcome the couple’s youngest daughter’s bedroom) without having to touch the roof”. Right from the beginning of the refurbishment, Ludivine had her objectives clear in mind. “I wanted each one of us to have its own private space. The house had to be open but also feel personal. I love a house that is fluid with open living spaces


English text

that offer at the same time some intimacy. For example a fireplace was built between the kitchen and the living room. Also we created different levels marked by stairs between the living room, the kitchen and also the dining room.” All the metallic verandas and steel frame were realised by Stéphane through his company “Atelier de Steel”.To strengthened the warm side of her interior in order to offset the colder materials such as concrete and steel, Ludivine uses a lot of furniture and accessories in natural or raw wood, natural tones and fabrics such as linen and a lot of cushions everywhere! Ludivine feels at best in her living room and kitchen. “These are both places where I gather the most with my children” she says. As for a favorite piece in the house she adds: “ I love my two black wooden chairs in the living room. I bargain-hunted them. I love to mix new furniture with pieces that have a past”. Autodidact and always full of projects , Ludivine opened since 2012, in the center of Bordeaux, her very own interior design showroom: "La Maison Poetique". A way to share her passion for decoration.

features a winter garden, converted from a collapsed annex, which divides the house into a main part and an outbuilding. “I arrived in Ceglie Messapica by chance ten years ago,” Pozzi tells Ville&Casali. “In summer, I lived with my parents in Rosamarina, and one day I accompanied a friend from Florence who wanted to buy a house in Puglia. I rediscovered Ceglie Messapica and above all the old town, which is still authentic and is inhabited by locals and a few foreigners.” Ceglie Messapica is only 8 km from Ostuni and 12 from Martina Franca. The nearest sea is the Adriatic, but the Ionian can be reached in 35 minutes. It is the same distance to Alberobello and Brindisi Airport. This town of around 20,000 inhabitants, which is famous for its food and wine and starred chefs, is lively all year round and its community has remained unchanged, unlike Ostuni, which has been flooded with tourists for a long time. There are foreigners here, but only a few, from France and Belgium in particular. Belgians are especially present in Carovigno, for example, which has a less beautiful historic centre, but is closer to the Natural Reserve of Torre Guaceto, a very beautiful marine oasis. In Ceglie Messapica, you can buy properties in need of renovation in the old town for 1000 euro per sq m and for a little less in Carovigno. Pozzi has renovated buildings for an Italian and foreign clientele in historic centres, as well as trulli and ancient farms. He uses local materials and artisans, just as he did for his own home, which he created in several stages over a threeyear period.

RENOVATE

THE STRENGTHS OF AN ILLOGICAL HOUSE Architect Mirko Ermenegildo Pozzi’s house in Ceglie Messapica, which was renovated using “kilometre zero” materials and workers, is comfortable and typical of the region continues from page 76

Mirko Ermenegildo Pozzi, who was born in Milan, grew up in Bari and is now resident in Florence, divides his time between Puglia and Tuscany, where he graduated in architecture and undertook his professional training. Nowadays, he increasingly works in the centre of the “Heel of Italy”, between Itria Valley and Salento and lives in Ceglie Messapica, where over the course of a decade, he has joined four portions of a house to create a home that is illogical by definition, since it is the fruit of an architectural puzzle involving three years of work. Today, the house, which covers around 140 sq m and has an average vault height of 3.5 m, is spread over several floors with a series of terraces perched on the roofs that allow you to admire the whole Itria Valley, Ostuni and the Adriatic Sea up to Brindisi. It even

HOUSE OF THE MONTH

A HOUSE ON THE WAWES OF THE IONIAN SEA

Carla and her husband Simon have given new life to a mid 19th century villa in Acireale with simplicity continues from page 90

The air is filled with the scent of jasmine and the sound of waves rolling ashore. It is midday in the Sicilian fishing town of Acireale, the time when the sun stands high in the sky and the bright colours reign. ‘Each hour seems to have its own colour,’ says Carla as she serves up a light lunch on her terrace which faces the Ionian Sea.

VILLE&CASALI 159


English text ‘There are the pastel pinks of the morning, the bright azure of noon, followed by shades of violet and baby blue as the day turns into the night. It is enchanting and even after all these years, I still don’t know which colour of the day I like the best. Every time I think I have found the answer, an hour passes, the light changes, and I change my mind once again.’ Located right on the seafront, the aptly named House on the Waves acts as a getaway for Carla and her husband, Simone, who live in nearby Catania. ‘This place is like its own little world,’ Carla says. ‘When we come here, we leave the busyness and messiness of our day-to-day lives at the doorstep. Our watches come off, we live barefoot and, for the most part, in our swimsuits. There is a softness to this place that makes one whisper and let’s one breathe.’The white interior certainly creates a serene atmosphere and the fresh sea breeze that circulates through the five-metre tall rooms fills the house with an air of tranquillity but that wasn’t always so. Bricked up doorways and ochre walls were stifling the House on the Waves when Carla and Simone purchased it in 2010. Dating back to the mid-19th century, the house is one of the oldest properties on the seafront and it took the pair a couple of years to breathe new life into it and turn it into the happy place it has since become. ‘We essentially brought the light back into the space,’ says Carla whose guiding principle for the renovation was ‘simplicity’. ‘Here, we even wanted the plants to be easy-going,’ she says with a smile. ‘Don’t get me wrong, I love a garden, but this house is supposed to be all about enjoyment; it’s about having time to chat, to cook or even to spend hours thinking about nothing. So, we selected plants that can be left to their own devices and provide a stress-free bit of greenery.’ As it is on the outside, so it is inside where walls are deliberately left bare to provide a blank canvas that leaves plenty of space for reverie. ‘We never wanted this house to be full of things,’ says Carla who used her keen eye for simple beauty to furnish the house with a mix of second hand finds, new items and the odd designer piece. ‘I guess emptiness can be interpreted as something negative but here we have deliberately opted for emptiness in the best possible meaning of the word. It is, in fact, this emptiness that I miss when I am not here. Having less makes life easier and your thoughts lighter.’ By keeping it simple, Carla has set the stage for the best show in town, namely the one the surrounding nature puts on. ‘Here, we sit on the terrace, we go for a swim. We wait for the fishermen to come back with their catch, then stroll down to the harbour to buy fish fresh off the boat. We have a simple meal then chat away until it’s dark and the sky is full of stars. It’s simplicity in all area of life,’ Carla says with a smile. ‘Best of all, you don’t need anything other than a glass of wine and some friends to enjoy it with.’ REPORT

THE LOMBARD SIDE OF LAKE GARDA

Desenzano, Sirmione and Gardone Riviera offer all sorts of attractions, from spas to golf courses. Germans accounts for 75% of tourism, but there are increasing numbers of Italian tourists and a greater focus on millennials continues from page 102

An extraordinary landscape, which passes from Alpine to Mediterranean in just a few kilometres. A wonderful climate.

160 VILLE&CASALI

Picturesque villages surrounded by walls, towers and cultural sites. A rich variety of food and wine and therapeutic spa centres. All this makes Lake Garda a unique place. The dynamic and lively town of Desenzano is the place that offers most services. The train and motorway allow you to easily reach the town. Its historic centre conserves the oldest plough in the world in the Archaeological Civic Museum, while the Cathedral boasts a painting of The Last Supper by Tiepolo. Sirmione peninsula is an attractive destination thanks to the stunning Scaligero Castle, which is located in a strategic position at the entrance to the village. The peninsula also contains the Grottoes of Catullus, the 20,000 sq m archaeological park that includes the remains of an ancient Roman villa. Below the ruins of the villa, there is a gate that leads to Jamaica Beach, which is considered one of the ten most beautiful and wild beaches in the world. Sirmione is often called the “healthy peninsula” because for one hundred and twenty years its thermal springs have made it one of the most important spa centres in Europe. You can also enjoy many different sports on the lake: as well as water sports, you can play on beautiful golf courses. Lake Garda, with its nine courses united in a Consortium, is a major Italian golf destination. This year, the Italian Open will be held at Garda Golf, in Manerba. Bogliaco Golf Resort with its lake view and Chervo di Pozzolengo are also truly beautiful. On the south-western shore of Lake Garda, the attraction of Gardone Riviera is the Vittoriale degli Italiani. A complex of buildings, squares, an open theater, the “Pond of the Dances” and gardens, built in 1921 by Gabriele d’Annunzio to celebrate his heroism. Lake Garda has often been considered the lake of the Germans, who account for 75% of tourism. “There has been a significant rise in the number of Italians returning over the last two years,” explains Gianluca Ginepro of the Lake Garda-Lombardy Tourism Promotion Consortium. And now we want to attract a younger clientele. PROPERTY MARKET

INVESTING IN THE RIVIERA DEI LIMONI

Germans are looking for farmhouses to renovate and turn into B&Bs from Sirmione to Gargnano. You can buy properties in Desenzano for less than half than in the pre-crisis years continues from page 114

In the last two years, the Lake Garda property market has made


English text

a good recovery. Demand for real estate has increased and those asking for information are genuinely interested in buying. Investors are mostly Germans and Austrians who also buy land because they want to invest seriously in Italy by focusing on green building projects. Claudio Baldassarre of the Abitare il Garda agency (www. abitareilgarda.it) explains that the Germans have started to invest again because Lake Garda has always been a bit of a second home for them. He adds: “We felt the impact of the crisis in 2010 and 2011, then prices dropped and now the market is stable. 2016 was the year of recovery: we recorded a 26% increase in investment. In 2017, there was a further rise of 10%.” Among the Italians, it is predominantly residents of Milan, Bergamo, Brescia and Mantua who buy a second home here. For people who need to reach the nearest cities for work, the lake is a residential alternative to larger cities. Verona residents, despite the city’s proximity, prefer to invest in the Venetian coast, in Peschiera. In the past, Russians often bought here, but this interest has waned following the sanctions imposed on Moscow by the European Union and the fall of the ruble. Those who bought are now starting to resell. However, other people are arriving from Eastern Europe, the Czech Republic, Slovakia and Poland. This is confirmed by Gabriela Geminian of the Immobiliare Grei agency (http://www.immobiliaregrei.it): “In past years, there were many Russians, but there are fewer now. Tourism on Lake Garda has increased thanks to other foreigners. We work with a select clientele interested in high-end properties. People who have capital and pay with their own funds without the need to take out a mortgage. There are also many people who want to invest in the hospitality industry. Germans, for example, are looking for old houses – farmhouses – to renovate and turn into B&Bs.” The most beautiful areas to invest in are those of the upper lake, from Salò to Gardone Riviera, where there are five-star hotels and important villas. It is the most Art Nouveau side of the lake. The Riviera dei Limoni, which starts from Gardone and extends to Riva, is very beautiful because it still boasts the lemon houses that once provided lemons to all of northern Europe. However, there is a problem with traffic in this area. The coastal road is unique and consequently in high season it becomes too crowded. It is a slightly inconvenient tourist destination because there is no motorway and no train station. Some might consider this

a disadvantage, but others view it as a blessing. It is in this area of Gardone Riviera, which Germans particularly love for its nature, that the Austrian group Signa Holding, which specializes in the development of real estate and high-end retail projects, has created Villa Eden. It is a luxury resort that consists of a 5-star Club House with a restaurant, spa and wellness area designed by Compasso d'Oro-winner Matteo Thun. The resort also contains villas designed by starchitects such as Marc Mark, David Chipperfield and Richard Meier, who won the Pritzker Prize in 2009, following the guidelines of landscape designer Enzo Enea. Many prefer to buy in Desenzano, which is considered the capital of the lake and boasts tourism all year round thanks to its excellent services: a station, hospital, motorway and restaurants that are always open. Padenghe is the town where property values have increased the most. “Most German investors come from Bavaria and Munich in particular,” explains Aimone Rosso di San Secondo of the agency Rosso Garda (www.rossogarda.it). “In 2017, we recorded an increase in sales with requests for prestigious apartments and villas, but prices were lower than in past years. In fact, only the owners who lowered their prices managed to sell.” Nowadays, buyers pay a lot of attention to prices. And the property market between 300,000 and 1 million euro is taking time to recover. However, the property market above 1 million euro is still flourishing. The price for a ’70s villa in need of renovation with a lake view and garden is at least 1 million euro. If it is already renovated and has a well-finished interior, this type of property can go for as much as 5 million. All the agents interviewed agreed that properties with a lake view are the best investment, since over the years they will never lose their value. “My best customers are still Italians, Swedes and English,” says Daniela Piodari of the Immobildomus agency (www.immobildomus. com). “There are also very rich Indians with companies in Italy, but I mostly have Italian clients: I have just sold a 2 million euro villa in Padenghe to a businessman from Turin. There are also people looking for apartments for 200-300,000 euro. Prices in the center of Desenzano are around 3,000 euro per square metre. These prices are lower than in the ‘90s when they reached 8-9,000 euro per square metre.” There is a wide selection on offer to those who want to buy a hotel: around twenty are for sale on the lake. Many owners have problems with generational change or do not have the money to afford expensive restyling and prefer to sell. The lake rental market is also thriving and indeed certain agencies only deal with seasonal rentals of villas and apartments. “It is a booming market that reflects the recovery of the Italian market,” explains Winston Sinibaldi of the Garda Haus property agency (www.gardahaus.it), which has offices in Padenghe, Salò, Desenzano and Sirmione. In addition to dealing with the sale of prestigious properties, it also manages Snale Holiday Homes, which specialises in the short-term rental market, with a portfolio of around 200 carefully selected properties that are rented by the week. “Many choose to invest in properties that are already rented in this way, so that they provide an immediate source of income. From an investment point of view, it is better to buy five apartments and then rent them out as holiday homes instead of a single house".

VILLE&CASALI 161


INDIRIZZI ®

SALONE DEL MOBILE ANDREA FANFANI WWW.ANDREAFANFANI.IT ANNAMARIA ALOIS SAN LEUCIO WWW.ANNAMARIAALOIS.IT ASTON MARTIN - FORMITALIA LUXURY GROUP WWW.FORMITALIA.IT BAREL WWW.BAREL.IT CALIA ITALIA WWW.CALIAITALIA.COM/IT/ CANTORI WWW.CANTORI.IT CATTELAN ITALIA WWW.CATTELANITALIA.COM EMU WWW.EMU.IT

La prima rivista per costruire arredare e vivere la casa di prestigio

RIFLESSI WWW.RIFLESSI.IT

Edizioni Morelli s.r.l. Sede: VIA ANGELO MICHELE GRANCINI, 8 - 20145 MILANO TEL. 02.87264373 www.villeecasali.com www.edizionimorellisrl.it - villeecasali@edizionimorellisrl.it

VARASCHIN HTTPS://VARASCHIN.IT VENER HTTP://VENERLAB.IT

Direttore editoriale ENRICO MORELLI - e.morelli@edizionimorellisrl.it

VISIONNAIRE WWW.VISIONNAIRE-HOME.COM

Direttore responsabile GIOVANNI MORELLI - g.morelli@edizionimorellisrl.it Grafica e Impaginazione GIADA CASTELLANI - giadacastellani.rivista@gmail.com CRISTIANO GUENZI - c.guenzi@edizionimorellisrl.it

EUROCUCINA ABIMIS WWWW.ABIMIS.COM

Collaboratori LUDOVICA AMICI, VERONICA BALUTTO, CARLO CAMBI, PETRA CARSETTI, WILMA CUSTERS, MARIA PAOLA GIANNI, MARCELLA GUIDI, CHANTAL HINZE, PAOLO DE PETRIS, PAOLA PIANZOLA, CLAUDIA SCHIERA, ANNE-CATHERINE SCOFFONI.

ANDREA FANFANI WWW.ANDREAFANFANI.IT ARAN CUCINE WWW.ARANCUCINE.IT ARRITAL WWW.ARRITALCUCINE.COM

FAZZINI WWW.FAZZINIHOME.COM

ARREDO3 WWW.ARREDO3.COM

GERVASONI WWW.GERVASONI1882.IT

ARREX WWW.ARREX.IT

I 4 MARIANI WWW.I4MARIANI.COM

BEST WWW.BEST-SPA.COM

ILLULIAN WWW.ILLULIAN.COM

BRUMMEL WWW.BRUMMELCUCINE.IT

OFFICINA CIANI WWW.OFFICINACIANI.IT

CADORE ARREDAMENTI WWW.CADOREGROUP.IT

NATUZZI WW.NATUZZI.IT

DEMANINCOR WWW.DEMANINCOR.COM

NARDI WWW.NARDIOUTDOOR.COM

DI IORIO CUCINE WWW.DIIORIOCUCINE.COM

DOIMO WWW.DOIMO.IT F.LLI MIRANDOLA WWW.FRATELLIMIRANDOLA.IT FORTESHIRE WWW.COOKERSERVICE.COM FRANKE WWW.FRANKE.IT FULGOR MILANO WWW.FULGOR-MILANO.COM ILVE WWW.ILVE.IT OLDLINE WWW.OLDLINE.IT MAGGI MASSIMO WWW.MAGGIMASSIMO.IT MARCHI CUCINE WWW.MARCHICUCINE.COM NEPTUNE WWW.NEPTUNE.COM RESTART BY OFFICINE GULLO WWW.OFFICINEGULLO.IT SNAIDERO WWW.SNAIDERO.IT STEEL CUCINE WWW.STEEL-CUCINE.COM TURATI BOISERIES WWW.TURATIBOISERIES.COM VENETA CUCINE WWW.VENETACUCINE.COM ZAMPIERI CUCINE WWW.ZAMPIERICUCINE.IT

Pubblicità Commerciale GIORGIA CELIBERTI 346.7951.819 giorgiaceliberti3@gmail.com ROBERTA RIZZO 02.87264.372 - r.rizzo@morelliadv.it ANNA MARIA BECCARI (Area Triveneto) 045.6703659 am.beccari@gmail.com Pubblicità Immobiliare NICCOLÒ LOZZI 338.1197.396 - lozzi.niccolo@gmail.com Pubblicità Country Hotel e Cantine MARCO EMBCKE 380.4311531 - marcoembcke@gmail.com Pubblicità extra settore Massimo Polidori tel. 335/8316994 m.polidori@morelliadv.it Traffico Mezzi FABIO PARMEGIANI - Tel. 02.87264368 f.parmegiani@morelliadv.it Abbonamenti Per abbonarsi visitare il sito: www.edizionimorellisrl.it Per informazioni: abbonamenti@edizionimorellisrl.it Tel. 199-111-999 (lun/ven - 9.00/19.00) Abbonamento annuale euro 39,00 - Copie arretrate: euro 9,80 (prezzi validi solo per l’Italia) Fotografi MATTIA AQUILA, ANNE-CATHERINE SCOFFONI, GIANNI FRANCHELLUCCI, SHUTTERSTOCK Foto di copertina MATTIA AQUILA Stampa: ARTI GRAFICHE BOCCIA - Via Tiberio Claudio Felice 7, 84131 Salerno Distribuzione per l’Italia: DISTRIBUZIONE SO.DI.P. "ANGELO PATUZZI" S.p.A., Via Bettola 18 - 20092 Cinisello Balsano - MI tel. 02.660301 telefax 02.66030320 Distribuzione per l’estero: SO.DI.P. S.p.A.Via Bettola 18, 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel + 3902.66030400, Fax + 3902.66030269 e-mail: sies@siesnet.it Testata registrata presso il Tribunale di Roma, n. 154/90 del 1.3.’90. Edizioni Morelli srl è iscritta al ROC Registro degli Operatori di Comunicazione con il n. 26484 del 09/06/2016 ISSN: M21-8479 Spedizione in abbonamento postale 45% Finito di stampare MARZO 2018 - Contiene I.P. pubblica anche Quattro Zampe, 100 Idee per Ristrutturare, Casa Naturale

162 VILLE&CASALI


Maximum Wellbeing Oggi i clienti sono alla ricerca di un partner di fiducia, che offra tempo: per essere ascoltati, capiti, consigliati ed indirizzati trovando così delle soluzioni sostenibili, globali ed altamente personalizzate. Alla base di tutto questo la certezza di una massima discrezione, semplicemente con un numero di telefono. Maura Wasescha non si limita a vendere o ad affittare immobili esclusivi: va oltre, offrendo un servizio di lusso unico, perché la magia del momento diventi “il piacere assoluto”. Maura Wasescha, garanzia di “maximum wellbeing”.

Maura Wasescha AG | Via dal Bagn 49 | CH-7500 St. Moritz | Svizzera T +41 81 833 77 00 | consulting@maurawasescha.com | www.maurawasescha.com

.


Ville e casali aprile 2018  
Ville e casali aprile 2018  
Advertisement