Issuu on Google+

Pregate gli uni_Layout 1 24/10/12 12.34 Pagina 3

Lo dedico a te, N.P.


Pregate gli uni_Layout 1 24/10/12 12.34 Pagina 4


Pregate gli uni_Layout 1 25/10/12 11.58 Pagina 5

PREGATE GLI UNI PER GLI ALTRI (Gc 5,16)

a cura della Caritas Veneziana


Pregate gli uni_Layout 1 24/10/12 12.34 Pagina 6

© 2012, Marcianum Press, Venezia

Testi a cura di Don Dino Pistolato, Mimma e Franco Bonaldi

Imprimatur : Venezia, 16 ottobre 2012, Mons. Valter Perini, delegato patriarcale

Impaginazione e grafica: Linotipia Antoniana, Padova

Progetto grafico di copertina: Alessandro Bellucci L’Editore ha cercato con ogni mezzo i titolari dei diritti dell’immagine di copertina e di alcune immagini del testo senza riuscire a reperirli; resta a disposizione per l’assolvimento di quanto occorra nei loro confronti.

ISBN 978-88-6512-144-3


Pregate gli uni_Layout 1 24/10/12 12.34 Pagina 7

INTRODUZIONE

è una bella invocazione della tradizione cristiana da recitarsi prima di ogni attività, che dice così: «Actiones nostras, quæsumus, Domine, aspirando præveni et adiuvando prosequere, ut cuncta nostra oratio et operatio a te semper incipiat, et per te coepta finiatur», cioè: «Ispira le nostre azioni, Signore, e accompagnale con il tuo aiuto, perché ogni nostro parlare ed agire abbia sempre da te il suo inizio e in te il suo compimento»” (Benedetto XVI, Udienza del 25.04.2012). Ecco un libretto di preghiere e meditazioni sulla carità ed il servizio proprio per rimanere nello spirito che suggerisce l’invocazione richiamata dal Papa. È uno strumento offerto a tutti, operatori, volontari, ma anche genitori o giovani, un momento per riflettere e per scoprire il bello dell’altro, dell’incontro con l’altro: per aiutarlo, ascoltarlo e stargli accanto compiendo un semplice e piccolo gesto. Resto convinto che questi sono i quotidiani semplici atti d’amore che Dio ha nei nostri confronti, dove esprime la

“C’

7


Pregate gli uni_Layout 1 24/10/12 12.34 Pagina 8

sua paternità e ci aiuta a capire che il suo cuore, per l’umanità, per ogni uomo o donna, bambino o anziano, giovane o dimenticato, è un cuore che si dilata e compie gesti di tenerezza anche attraverso le nostre persone. Prendiamo così consapevolezza che il servizio all’altro va preparato con la preghiera, come ricordava la Beata Teresa di Calcutta alle sue suore, ed una preghiera più intensa se devo affrontare situazioni più difficili. Sia questo un piccolo strumento per far crescere la nostra fede, il vivere per Lui e con Lui, scoprendoLo nel volto degli altri. Mons. DINO PISTOLATO Direttore Caritas

8


Estratti pregate gli uni