Page 1

Supplemento gratuito al numero odierno de IL TIRRENO. Ăˆ vietata la diffusione separata y(7HB5J2*SMKLPO( +:!"!"!?!{

Speciale a cura della

E S TAT E

2018 Guida alle manifestazioni estive di Pisa e provincia, Empolese e Val d’Elsa


SOMMARIO Pisa

Giugno pisano Mostre Concerti

3 5 7

Litorale Pisano Eliopoli Marenia

9 11

Monte Pisano Cascina Calci Buti San Giuliano Terme Vecchiano Vicopisano

Valdarno Pisano San Miniato Bientina-Calcinaia Castelfranco di Sotto Santa Maria a Monte Montopoli in Val d’Arno Santa Croce sull’Arno

13 15 17 19 21 23 25-27 29 31 33 35 37

Valdera e Colline Pisane Pontedera Ponsacco Capannoli-Palaia Lajatico Peccioli Calendario eventi Chianni-Terricciola Lari Casciana Terme Lorenzana-Crespina Castellina Marittima Santa Luce-Fauglia

39-41 43 45 47-49 51-53 54-59 61 63 65 67 69 71

Volterrano e Val di Cecina Casale M.mo-Castelnuovo V.C. Guardistallo-Montecatini V.C. Montescudaio-Monteverdi Pomarance-Riparbella Volterra

Empolese e Val d’Elsa Empoli Fucecchio Castelfiorentino Certaldo Vinci Montelupo Fiorentino Montespertoli Cerreto Guidi Capraia e Limite Gambassi Terme Montaione

73 75 77 79 81-83

85-87 89 91-93 95-97 99 101 103 105 107 109 111

Direttore responsabile LUIGI VICINANZA ——————————————————————————————————————————— Vicedirettore FABRIZIO BRANCOLI ——————————————————————————————————————————— Amministrazione, redazione, diffusione: GEDI News Network S.p.A. Divisione Livorno viale Alfieri, 9 - Livorno - tel. 0586.220111

——————————————————————————————————————————— Pubblicità: A. MANZONI & C. S.p.A. Livorno - viale Alfieri, 11 - tel. 0586.446211

——————————————————————————————————————————— Stampa: PUNTOWEB - Località Ariccia (Roma)

——————————————————————————————————————————— Impaginazione e grafica: ODEON GRAFICA PISA

——————————————————————————————————————————— Foto: Fabio Muzzi, Franco Silvi, Carlo Sestini

(le foto, se non diversamente specificato, fanno parte dell'archivio de Il Tirreno)

——————————————————————————————————————————— Supplemento al numero odierno de IL TIRRENO Non può essere venduto separatamente


giugnoPisano

estate2018

3

Le manifestazioni storiche danno il benvenuto all'estate

S

PISA, le magiche notti di giugno

i spengono le luci, si accende la magia di una notte illuminata da oltre 100.000 fiammelle, decine di eventi e una serata dall’antico splendore. La Luminara di San Ranieri, la festa cittadina che si svolge a Pisa la sera del 16 giugno in occasione della vigilia di San Ranieri, patrono della città, inaugura il Giugno Pisano, la rassegna di manifestazioni storiche che attraverso rievocazioni, musica, arte, mostre e spettacoli immerge pisani e visitatori in un passato che riemerge in tutto il suo splendore. Il 16 giugno decine di migliaia di lumini vengono posti su telai in legno (la cosiddetta biancheria) disegnando le forme archi-

tettoniche delle chiese, dei palazzi e delle torri dei lungarni. Un effetto scenografico unico che fa da sfondo alle decine di eventi che animano il centro storico della città della Torre Pendente, illuminato da un incantevole gioco di luci e riflessi e da uno spettacolo pirotecnico che, a ritmo di musica, saluta l’inizio dell’estate. Il giorno successivo, il 17 giugno, le acque dell’Arno diventano il palcoscenico del tradizionale Palio di San Ranieri, la storica sfida remiera di origini duecentesche che si disputa in notturna in onore del Santo patrono. I quattro equipaggi dei quartieri storici della città (San

Francesco, San Martino, Santa Maria e Sant’Antonio), composti da otto vogatori, un timoniere ed un “montatore”, si danno battaglia per conquistare la bandierina che sventola su un pennone alto dieci metri posto al traguardo su una piattaforma galleggiante che simboleggia la conquista del cosiddetto “Paliotto”. Una particolare modalità di assegnazione della vittoria che si ispira all’impresa di Lepanto del 1571, quando le truppe cristiane, abbordata l’ammiraglia turca, si impadronirono della fiamma da combattimento posta sul pennone dell’imbarcazione musulmana. La gara è preceduta da un corteo storico sui lungarni, che rievoca anche il glorioso passato della Repubblica marinara. Oltre 700 figuranti si danno appuntamento sui lungarni anche nel pomeriggio del 30 giugno. Un lungo corteo storico, con costumi stile cinquecentesco spagnolo, che anima il centro

cittadino fino a sera, quando le Magistrature (che rappresentano i quartieri cittadini) riunite nelle Parti di Mezzogiorno e Tramontana (sud e nord dell’Arno) si ritrovano su Ponte di Mezzo per sfidarsi nel Gioco del Ponte, un’antica competizione che consiste nella spinta di un carrello lungo un binario montato sul Ponte, per aggiudicarsi l’ambita sfida.

Via T. Romagnola, 148/150 - CASCINA (PI) 050 700634 • 050 701945 www.berniauto.it


A B B I G L I A M E N TO

UOMO - DONNA

S P E C I A L I Z Z AT I I N TA G L I E F O R T I

dalla taglia 42 alla 88/10Xl A P E RT I DAL LUNE D I AL S ABATO CO N O RA RIO 0 9 : 0 0 - 1 3 : 0 0 / 1 6 : 0 0 - 2 0 : 00

GIUGNO LUGLIO AGOSTO CHIUSI LA DOMENICA

PISA - Via P. Nenni, 16/18 - (zona Cisanello) - Tel. 050.57.87.09 (ampio parcheggio)


pisainEsposizione

estate2018

5

PISA, la città in mostra

Esposizioni e installazioni per riscoprire la millenaria storia del territorio

L

a città della Torre Pendente apre i suoi gioielli architettonici, i musei e i palazzi d’arte per ospitare decine tra mostre ed esposizioni che fanno di Pisa la capitale culturale ed artistica dell’estate 2018. Fino al 5 novembre è possibile ammirare gli oltre 500 pezzi esposti in Pisa città della ceramica. Mille anni di economia e d’arte, dalle importazioni mediterranee alle creazioni contemporanee, la più grande mostra sulla ceramica mai realizzata in Italia che si sviluppa in quattro sedi espositive (San Michele degli Scalzi, Palazzo Blu, Camera di commercio, Museo nazionale di San Matteo) accompagnata da un fitto cartellone di eventi. La mostra è un invito a rilegge-

re un intero territorio che fu d’avanguardia nella tecnica destinata a cambiare le abitudini dell’Occidente fino a diventare un settore trainante per l’economia, la produzione della ceramica, e l’occasione per ripercorrere la storia di una produzione manifatturiera e artistica che ha caratterizzato Pisa dal primo medioevo fino al XX secolo. Tra postazioni tattili, video e gigantografie è possibile approfondire le tecniche utilizzate prima dell’anno Mille, l’espansione del settore lungo il fiume Arno e sulle rotte del Mediterraneo fino alla produzione nell’età industriale. Fino al 31 agosto, la chiesa di Santa Maria della Spina, il piccolo gioiello gotico che sorge nello

splendido scenario dei lungarni, ospita la mostra di Michelangelo Pistoletto Il tempo del giudizio. Il pittore e scultore piemontese, uno dei massimi artisti italiani viventi, “porta in scena” un’installazione composta da 50 sedie che formano il simbolo del Terzo Paradiso, riconfigurazione del segno matematico dell’infinito composto da tre cerchi consecutivi: i due cerchi esterni rappresentano le diversità e le antinomie, tra cui natura e artificio, quello centrale è invece la compenetrazione fra i cerchi opposti e rappresenta il grembo generativo della nuova umanità, punto di partenza di un’epoca nuova in cui scienza, tecnologia, arte, cultura e politica restituiscono nuova vita al pianeta Terra.

Un lungo e affascinante viaggio alla scoperta dei luoghi attraversati da Marco Polo è quello proposto da Il viaggio di Marco Polo nelle fotografie di Michael Yamashita. La mostra, in programma fino all’1 luglio a Palazzo Blu, fa rivivere al pubblico l’epico viaggio da Venezia fino all’estremo oriente compiuto da Marco Polo attraverso le immagini di uno fra i più grandi fotografi di National Geographic, Michael Yamashita, celebre soprattutto per i suoi reportage sui paesaggi e le leggende dell’Asia. Al Palazzo d’arte e cultura prosegue fino al 7 ottobre anche la mostra Lorenzo Mattotti. Immagini tra arte, letteratura e musica dedicata a uno dei più importanti illustratori del mondo. Il Museo della Grafica, fino al 17 giugno, ospita invece Robert Doisneau. Pescatore d’immagini, la mostra dedicata al grande fotografo francese, e fino al 2 settembre Navigare tra segni. Sardegna e Toscana nell’incisione tra XX e XXI secolo, un affascinante viaggio tra le opere dei maggiori protagonisti dell’incisione.


R e d P adisAntonello sion

UN’IMMAGINE PER TE Parrucchiere unisex orario continuato dal martedì al sabato 9.00-19.00

PISA VIA DI NUDO, 29/A tel. 050 571037 - mob. 3488868140


P iazzadeicavalieri

estate2018

7

PISA, note dei Cavalieri

Un lungo viaggio tra storia e musica per vivere la monumentale piazza

U

no dei più affascinati luoghi della città si trasforma in un grande palcoscenico e, sullo sfondo dei monumentali palazzi che lo contraddistinguono, accoglie concerti e spettacoli teatrali. Per il secondo anno in Piazza dei Cavalieri torna Le notti dei Cavalieri, la rassegna che tutti i giorni, fino al 24 giugno, propone oltre trenta eventi culturali tra musica, spettacoli, teatro e incontri scientifici per vivere l’antica Piazza, un tempo il cuore politico della Pisa medievale e oggi un luogo di forte attrazione turistica con le sue caratteristiche storicomonumentali che la rendono una delle piazze più suggestive e rappresentative della città. Un lungo viaggio nell’arte, nella cultura e nella storia in cui decine tra artisti, orchestre e compagnie teatrali si susseguono in un crescendo di emozioni che culmina con la serata finale, all’insegna del teatro, del 24 giugno. Il 22 giugno è invece la sera della Cavalleria Rusticana. Un cast di artisti di fama nazionale

ed internazionale, nella splendida cornice di Piazza dei Cavalieri, porta in scena l’opera di Pietro Mascagni (su libretto di Giovanni Targioni Tozzetti e Guido Menasci) accompagnato dall’orchestra e dal coro Amedeo Modigliani in collaborazione con la Società Corale Pisana. Il capolavoro di Mascagni, tratto dall’omonima novella di Giovanni Verga, è presentato in

un particolare ed innovativo allestimento in cui Turiddu, Lola, Alfio, Santuzza e tutti i protagonisti e le comparse indossano abiti realizzati interamente con materiale di recupero. A far da sfondo all’opera, scene realizzate con vecchi rifiuti industriali che interpretano gli interni e gli esterni di una chiesa siciliana nel giorno di Pasqua. Nelle più suggestive location del territorio comunale, dal 30

agosto al 2 settembre, si diffondono invece le melodie della XXIII edizione del Festival toscano di musica antica, un viaggio musicale attraverso il Romanico Pisano che immerge i partecipanti in un tour tra storia e musica di quattro giorni. Ogni giornata del festival si apre con una visita guidata alla città, per poi continuare con un concerto pomeridiano e, dopo un aperitivo, con un concerto serale che vede protagonisti i più importanti nomi italiani della scena musicale antica. Il festival si apre il 30 agosto con la prima esecuzione mondiale di un’opera di Antonio Vivaldi rinvenuta recentemente a Pisa con l’ensemble Auser Musici che al Teatro Verdi esegue la Sonata per due violini e basso, scoperta all’interno di un fondo privato e autenticata dal musicologo Federico Sardelli, uno tra i massimi esperti vivaldiani al mondo.


litoraleP isano

estate2018

9

LITORALE PISANO, a Calambrone le star dell'estate

Torna Eliopoli Summer: quattro mesi di musica, arte ed intrattenimento

P

er il terzo anno consecutivo torna sulla piazza di Eliopoli shop center di Calambrone la rassegna di eventi Eliopoli Summer. Dal 17 giugno al 16 settembre quattro mesi di musica, arte, teatro, spettacoli e moda con decine di artisti e personaggi famosi che si alternano nella piazza centrale di Calambrone, che ospita attività commerciali, di servizio e ristorazione. Eleganza, curiosità e spettacolo confluiscono in un vasto cartellone di eventi - promosso da Confesercenti Toscana Nord, New Times, Associazione Borderline e Associazione culturale Eliopoli - caratterizzato dai talk show Venerdì da star. Ogni settimana i grandi volti dello sport, del cinema e della

televisione italiana si raccontano ed intrattengono il pubblico di Calambrone, località marina che in epoca medievale era caratterizzata dal grande scalo marittimo della Repubblica di Pisa. Al via il 6 luglio con “L’Italia non va ai mondiali, ma Eliopoli sì” con ospiti gli allenatori, i calciatori e i dirigenti campioni del mondo di calcio 1982 e 2006. Il 13 luglio sul palco di Eliopoli arrivano il giornalista e conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone, il conduttore e cabarettista Pippo Franco e le attrici Emanuela Aureli ed Elena Presti. Il 20 luglio spazio alla musica anni Ottanta con il concerto di Sabrina Salerno, mentre il 27 luglio ospite della rassegna è Jo Squillo. I talk show proseguono il 10 agosto con Marco Malvaldi, Roan Johnson e i principali interpreti della fortunata serie televisiva “I delitti del BarLume”, il 24 agosto con i protagonisti del Teatro Verdi di Pisa e il 31

agosto con diversi personaggi di spicco della politica nazionale. Dibattiti e approfondimenti, serate dedicate ai bambini, sport e moda caratterizzano l’estate di Calambrone che va avanti a ritmo di musica fino alla seconda metà di settembre con protagoniste le tribute band dei Queen, Pink Floyd, The Doors, The Beatles, 883, Abba e Guns N’ Roses.

Agli spettacoli musicali si alternano una rassegna di artisti di strada, mostre d’arte e spettacoli di danza e numerose altre attività che animano tutte le sere d’estate del borgo del litorale pisano fino al 16 settembre, quando una festa con musica dal vivo e vari spettacoli d’intrattenimento chiudono la terza edizione di Eliopoli Summer.

STUDIO DENTISTICO NATALE DOTT. ALESSANDRO Specializzato in:

ODONTOIATRIA • PROTESI DENTARIA PISA Via Tommaso Rook n° 20 - Tel. 050. 531459 - Cell. 347.2685555

PONTASSERCHIO Via Fibonacci n° 6 C - Tel. 050.864104

Autorizzazione N°. 8085 del 4/4/96


LA VOSTRA AGENZIA DI FIDUCIA A PISA SPECIALIZZATA IN VIAGGI DI GRUPPO!!! CONSULTATE IL NUOVO SITO WWW.ACIPISAVIAGGI.IT SCOPRITE TUTTI I PROGRAMMI IN DETTAGLIO E NON LASCIATEVI SFUGGIRE LE OFFERTE PRENOTA PRIMA!!

PALERMO

MAROCCO le città imperiali

E ISOLE EGADI 25.08-01.09 2018

EURO 1.500 ULTIMA CAMERA!! ULTIMI 4 POSTI!

VOLO RYANAIR PISA/PALERMO, ACCOMPAGNATRICE DA PISA MEZZA PENSIONE IN HOTEL E 3 PRANZI DURANTE LE ESCURSIONI IN BARCA

24-30 ottobre

VOLO DIRETTO DA PISA + 6 NOTTI - 7 GG ACCOMPAGNATRICE DA PISA HOTEL 4-5 STELLE PENSIONE COMPLETA!!! PACCHETTO ALL INCLUSIVE Prenotaprima entro il 30.06

I TESORI DELLA BULGARIA

DEL PORTOGALLO

20-24 novembre 2018

VOLO DIRETTO DA PISA ACCOMPAGNATRICE DA PISA + 7 notti / 8 giorni TOUR PENSIONE COMPLETA

PACCHETTO ALL INCLUSIVE!!

NOVITÀ!!

LA DESTINAZIONE PIÙ NUOVA DEL MEDITERRANEO!! SOLO 4 POSTI VOLO!!

VOLO DIRETTO DA PISA!! ACCOMPAGNATRICE DA PISA 4 NOTTI/ 5 GG TOUR GUIDATO HOTEL 4* CENTRALE A LISBONA MEZZA PENSIONE

PRENOTAPRIMA ENTRO IL 30/06

EURO 790

LISBONA, ÓBIDOS, ALCOBAÇA, NAZARÉ, BATALHA, SINTRA, CABO DA ROCA, CASCAIS

PREZZO FINITO!! DOPO IL 30/06 EURO 900

WEEKEND A VIENNA

MONTENEGRO E ALBANIA 14-23 SETTEMBRE 2018

VOLO DIRETTO DA PISA, ACCOMPAGNATRICE DA PISA + 9 notti / 10 giorni, TOUR PENSIONE COMPLETA HOTEL 4 STELLE + SOGGIORNO MARE

EURO 1300 PACCHETTO ALL INCLUSIVE!!

OTTOBRE A BERLINO FESTIVAL

PREZZO FINITO!!! DOPO IL 30.06 EURO 1.300

LISBONA E I TESORI

18- 25 agosto 2018

EURO 1200 tutto compreso!!

EURO 1.100

FES,VOLUBILIS, MEKNES, RABAT, CASABLANCA, ESSAOUIRA, MARRAKECH

7-9 settembre 2018

VOLO DIRETTO PISA-VIENNA ACCOMPAGNATRICE DA PISA 3 gg / 2 notti HOTEL 4* CENTRALE CON TRASFERIMENTI, VISITE GUIDATE E CENA IN TIPICO LOCALE NEL QUARTIERE GRINZING

EURO 590

PREZZO FINITO!

TORINO

NON SOLO LUCI D’ARTISTA

OF LIGHTS 2018

5-8 OTTOBRE 2018

30 nov - 2 dic 2018

VOLO DIRETTO RYANAIR DA PISA + 3 NOTTI HOTEL 4 STELLE ALEXANDER PLATZ MEZZA PENSIONE CON VISITE GUIDATE!!

EURO 790

New York 16-22 ottobre 2018

ACCOMPAGNATRICE DA PISA!! Voli da Pisa 5 notti / 7 giorni Hotel 3* centralissimo a Manhattan, trattamento Bed & Breakfast, trasferimenti VISITA GUIDATA IN ITALIANO

EURO 1.850 VOLI E TASSE INCLUSI!!

Solo 4 posti disponibili!!! Antonella e Federica Vi aspettano ... per partire insieme!

ANTHURIUM VIAGGI 56124 Pisa Via Cisanello, 168 T +39 050.579555 F +39 050.970650 E.mail info@acipisaviaggi.it Internet www.acipisaviaggi.it

VIAGGIO IN BUS + 2 NOTTI HOTEL 4* PENSIONE COMPLETA CON VISITE GUIDATE!!

LA PRIMA CAPITALE D’ITALIA, IL MUSEO EGIZIO PIU’ ANTICO AL MONDO, LE RESIDENZE REALI PATRIMONIO UNESCO, I MIGLIORI CAFFE’ STORICI E PASTICCERIE, LA CAPITALE DEL GUSTO E DEL CIOCCOLATO… LA CITTA’ CON 18 KM. DI PORTICI PER LO SHOPPING!!

GRANDE NOVITÀ!!

OFFERTA PRENOTAPRIMA ENTRO IL 30.07

EURO 390

DOPO IL 30.07 EURO 490

CAPODANNO

MERAVIGLIOSO SRI LANKA 27.12.18 - 04.01.19

Foreste pluviali, pianure aride, altipiani, piantagioni di the e spezie, splendide spiagge di sabbia, bellissimi siti archeologici buddisti... Questo è Sri Lanka, l’antica Ceylon!!!

VOLI DA PISA QATAR AIRWAYS 7 NOTTI /9 GIORNI TOUR GUIDATO ACCOMPAGNATRICE DA PISA TRATTAMENTO PENSIONE COMPLETA HOTEL 4 STELLE PRENOTAPRIMA ENTRO IL 30 AGOSTO

EURO 2.200

DA AGGIUNGERE EURO 480 TASSE AEROPORTUALI + VISTO

A PERSONA DOPO IL 30.08 EURO 2.500


litoraleP isano

estate2018

11

LITORALE PISANO, un'estate di divertimento Ad agosto i concerti di Roberto Vecchioni e Arisa

A

rte, sport, teatro, spettacoli. E ancora: intrattenimento per bambini, moda e concerti, ma anche tornei sportivi ed escursioni naturalistiche. Il maxi cartellone di eventi Marenia propone decine di iniziative, almeno una al giorno per l’intera stagione estiva. Tra gli appuntamenti più attesi

il concerto del cantautore Roberto Vecchioni, previsto il 12 agosto in piazza Gorgona a Marina di Pisa, e l’esibizione musicale di Arisa. La cantante italiana, che nel 2014 ha trionfato al Festival di Sanremo, fa sfoggio del suo talento in piazza Gorgona il 16 agosto. Il 28 luglio a Tirrenia fa invece tappa il primo appuntamento con Miss Litorale, l’ormai classico appuntamento estivo per esaltare la bellezza femminile. Il concorso per eleggere la ragazza più bella dell’estate 2018 prosegue il 2, il 7 e l’8 agosto con sfilate ed iniziative di intrattenimento, prima della finale prevista il 12 agosto alla Terrazza Belvedere di Tirrenia, località turistica balneare fondata negli anni Trenta del XX secolo ed immersa nella pineta marittima del litorale pisano. Da Marina

di Pisa, il 31 luglio parte anche la rassegna Talk show, che vede protagonisti sportivi, politici e volti noti della televisione italiana. Il primo personaggio a raccontarsi è l’ex pallavolista e campione del mondo Andrea Zorzi. La musica torna grande protagonista di Marenia con l’esibizione prevista il 18 agosto del batterista britannico Carl Palmer. Il giorno successivo, 19 agosto, ad animare Marina di Pisa è la Michael Jackson night, una serata interamente dedicata al cantautore e ballerino statunitense scomparso nel 2009. Mercati artigianali, esposizioni, tornei sportivi, laboratori ed attività per bambini ed escursioni alla scoperta del territorio vivacizzano ogni giornata del litorale pisano, attraversato anche dai carri allegorici del Carnevale

estivo. La manifestazione, che quest’anno taglia il traguardo della quarta edizione, il 28 luglio e il 4 agosto colora le strade e le piazze di Marina di Pisa, illuminate il 25 agosto da uno spettacolo pirotecnico. Il 30 settembre, la XVI edizione del Premio letterario Il delfino di Tirrenia chiude la lunga estate del litorale pisano.

NUOVO da Fabrizio Via Repubblica Pisana, 62 accanto al Kalua

MARINA di PISA - Tel. 050.36312 www.osteriamarinailpeschereccio.it

Via Repubblica Pisana, 64 Marina di Pisa Tel. 050.36877


monteP isano 13

estate2018

CASCINA, terra di conquiste Oltre duecento eventi prima della Battaglia tra pisani e fiorentini

D

a un lato l’avanzata delle truppe pisane, dall’altro la marcia dell’esercito fiorentino. L’incontro nella caratteristica cittadina dove è ancora possibile respirare aria di Medioevo diventa scontro. Con Aspettando la battaglia....Cascina A.D. 1364 Cascina rievoca dopo 654 anni quella che è passata alla storia come la Battaglia di Cascina. Dal 6 all’8 luglio la cittadina situata sulla riva destra dell’Arno e in prossimità della fascia pedemontana dei Monti Pisani, ricorda e ricostruisce lo scontro tra le truppe pisane e quelle fiorentine del 28 luglio 1364, raffigurato anche da Michelangelo nel cartone preparatorio per l’affresco del Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio. Una tre giorni di spettacoli in cui giullari, arcieri, cantastorie, giocolieri, falconieri, artigia-

ni e cavalieri fanno da sfondo agli accampamenti di soldati e al combattimento tra i due eserciti, momento clou della rievocazione storica. L’estate di Cascina, fiorente centro commerciale e manifatturiero, si anima con il cartellone E...state a Cascina: oltre due-

cento eventi tra concerti, spettacoli, feste ed esibizioni sportive che culminano il 16 settembre nel Cascina cosplay contest, la kermesse fantasy che trasforma grandi e piccini nei personaggi dei fumetti e dei manga. Tra gli appuntamenti da segnare sul calendario quello con il

Circo nero, lo spettacolo di una compagnia di freaks che il 4 agosto invade Cascina con un concentrato di musica, balli e di strani personaggi. Il 21 giugno dj Riccardo Cioni anima la cittadina con una serata dance che inaugura la lunga stagione musicale dell’estate cascinese. Da giugno spazio alle cover band: il 27 giugno risuona in piazza il blues afro-partenopeo di Pino Daniele; il 2 luglio le più belle canzoni di Lucio Dalla; il 23 luglio il rock di Vasco Rossi e il 25 agosto i successi di Renato Zero. Il 3 luglio la Filarmonica municipale Giacomo Puccini festeggia con un concerto i 170 anni della sua fondazione, mentre il 20 luglio, il concerto Rememories ripercorre le indimenticabili sonorità degli anni Ottanta e Novanta. La musica è ancora protagonista il 27 luglio, quando a Cascina arrivano gli Homo Sapiens, la band italiana degli anni Settanta che porta in scena “Homo Sapiens 30 anni in una sera” ripercorrendo trent’anni della storia italiana (dagli anni Sessanta agli anni Novanta) attraverso i brani che hanno fatto da colonna sonora agli anni del boom economico, della Vespa, del viaggio sulla Luna, degli hippies e dei complicati anni Novanta. La musica lascia spazio prima alla comicità, con lo spettacolo di cabaret del duo magicomico Kagliostro & La Filipponi previsto per il 30 giugno, e poi allo sport che l’11 agosto trasforma piazza dei Caduti in un grande ring per accogliere i Campioni del Wrestling.

LE NOSTRE OFFERTE:

• TAGLIANDO AUTO • VENDITA E MONTAGGIO PNEUMATICI • IGIENIZZAZIONE INTERNI

VIA ARBATAX, 27 (ZONA COMMERCIALE) - NAVACCHIO (PI) - Tel. 050.775375


GRADI ARREDA

FISCALE BONUS i fino risparm el d % 0 al 5 isto u q c a tuo

PROMOZIONE ESTATE

Cucine con set elettrodomestici a prezzi imbattibili, anche sui marchi più prestigiosi

...non accontentarti se puoi avere di più !

GRADI ARREDA Valtriano di Fauglia (PI)

via Delle Colline Livornesi, 24 - Tel. 050 643722 gradi@gruppogradi.it - www.gruppogradi.it


monteP isano 15

estate2018

CALCI, il borgo incantato

A luglio torna l'appuntamento con il Certosa Festival

U

n borgo da favola, da scoprire lentamente attraverso i percorsi storici e culturali o percorrendo i sentieri naturalistici che conducono fino al Monte Serra, la vetta più alta della piccola catena montuosa dei Monti Pisani, ai cui piedi sorge Calci. Il clou dell’estate calcesana è racchiusa nella tradizionale Fiera di Sant’Ermolao, l’annuale festa che si svolge in onore del patrono della Valgraziosa in programma dal 4 al 6 agosto: stand gastronomici, mercatini di artigianato, concerti e spettacoli animano per tre giorni il paese noto per la monumentale Certosa, edificio trecentesco di inestimabile valore storico ed architettonico. Il 5 agosto è previsto il consueto concerto della Premiata Filarmonica Verdi di Calci e a seguire una tombolata in piazza Garibaldi. Il giorno successivo, 6 agosto, i più famosi disc jockey italiani si sfidano a calcio per una

partita di solidarietà che vede protagonista la nazionale dj. Dal 7 al 9 settembre, Calci, piccolo scrigno di gioielli culturali ed architettonici, tra i quali spiccano la Pieve (chiesa in puro stile pisano), il Santuario dei Tre Colli risalente probabilmente all’XI secolo e la frazione di Castelmaggiore, fortilizio e antico capoluogo dell’area, è animato dalla Festa giovani, la manifestazione pensata e dedicata ai più giovani

con numerose attività, tra i quali lo Street love food festival per esaltare e scoprire il cibo di strada. A luglio, nel paese dominato dal Monte Serra, torna anche la Rassegna delle bande musicali, la kermesse musicale giunta alla XXI edizione per ensemble bandistiche che prevede numerosi appuntamenti, tra i quali l’esibizione il 22 luglio della Wandsworth Philharmonic di Londra. Dall’8 luglio è la monumenta-

le Certosa a vestirsi a festa per il Certosa Festival, la manifestazione che con decine di eventi tra concerti, opere teatrali e spettacoli di danza - è diventato uno degli appuntamenti principali della Valgraziosa. La XVIII edizione del Festival debutta nel cortile d’onore della monumentale struttura con la rappresentazione della Cavalleria rusticana, l’opera di Pietro Mascagni andata in scena per la prima volta nel 1890. Il 13 luglio i colori e i suoni dell’Andalusia invadono piazza Garibaldi per una serata a ritmo di flamenco, mentre l’opera torna protagonista nella Certosa il 19 luglio con un concerto lirico su arie pucciniane e il 27 luglio con La vedova allegra, l’operetta in tre parti del compositore austriaco Franz Lehár. Il Festival saluta l’estate con altri due appuntamenti musicali in via Roma, dove il 14 e 15 settembre sono previsti due concerti jazz.


Corso di qualifica

acconciatore (Addetto)

1200 Corso di qualifica

acconciatore (Addetto)

ore

PerCORSO DI SPECIALIZZAZIONE ABILITANTE ALL'ESERCIZIO IN FORMA AUTONOMA DELLA PROFESSIONE DI ACCONCIATORE III LIVELLO DI QUALIFICAZIONE EUROPEO

600 ore

corso riconosciuto dalla Regione Toscana

STAY CONNECTED TECNICO ANIMAZIONE SOCIO EDUCATIVA (429)

Addetto Assistenza di Base (446) 900

600 ORE

ORE

Accreditata presso la Regione Toscana cod. n° PI0344

FORMAZIONEULISSEI.IT | T 050 40620 - 0587 58420 |


monteP isano 17

estate2018

BUTI, un'estate da gustare

U

n territorio da scoprire a piccoli passi, attraverso i percorsi storici e naturalistici e degustando uno dei piatti proposti nelle tipiche sagre e feste di paese che in estate trasformano Buti in una delle mète preferite dai buongustai. Il 16 e 17 giugno, il parco Danielli ospita un classico evento dell’estate del borgo che sorge sulle pendici orientali dei Monti Pisani, la Sagra della porchetta e della birra artigianale. Accanto alla principale specialità che caratterizza l’iniziativa, la porchetta cotta a legna e innaffiata da birra artigianale, i partecipanti hanno l’occasione di degustare anche uno dei tanti piatti tipici della cucina locale e toscana cucinati secondo le antiche tradizioni e accompagnati da musica, spettacoli e intrattenimento. Gli stessi che fanno da sfondo alla Sagra dello stringozzo. Dall’unione di due eccellenze della cucina del centro Italia, lo stringozzo o strozzaprete umbro e la carne “cinta senese” toscana,

Sagre e feste per scoprire il borgo dei Monti Pisani nasce la ricetta a cui è dedicata la kermesse culinaria che per due weekend, da 22 al 24 e dal 29 al 30 giugno, anima il parco del bor-

go sovrastato da Castel Tonini, la fortificazione situata sulla riva destra del Rio Magno che domina e un tempo proteggeva la cittadina dove la cucina è ancora protagonista dall’8 al 10 luglio e dal 14 al 17 luglio con la Sagra della paella e sangria. Le classiche musiche e i tradizionali abiti spagnoli debuttano nel centro di Buti per una settimana di festa all’insegna dei sapori ispanici. Dopo la tradizionale festa patronale del 16, 17 e 18 giugno, che anima la piccola frazione con serate musicali, mercatini e stand gastronomici, è Cascine di Buti a fare da palcoscenico all’estate butese che per due weekend, dal 6 all’8 luglio e dal 13 al 15 luglio abbandona le vesti del paese artigiano per indossare

quelle dei cowboy. Presso lo spazio sagre del campo sportivo torna American western, una particolare festa per rivivere attraverso decine di spettacoli, esibizioni equestri, musica dal vivo e stand gastronomici il clima del vecchio west con carrozze e carovane, saloon, pistoleri e il terribile toro meccanico. Lo spazio sagre di Cascine di Buti si veste ancora a festa in occasione della Sagra del fungo porcino, la kermesse culinaria in programma dal 27 al 29 luglio e dal 3 al 5 agosto. Il prelibato fungo è offerto in tutte le salse: fritto, nella salsa boscaiola o accompagnato a tradizionali arrosti di carne locale. Una gustosa occasione per salutare l’estate in compagnia e in allegria.

S C AV I • U R B A N I Z Z A Z IONI • DEMOLIZIONI • STRADE G I A R D I N I • F O R N I T U RE DI M AT ERIAL E INERT E I M P I A N T O D I R I C I C L A G G I O I N E R T I A N C H E P E R P R I VAT I


monteP isano 19

estate2018

SAN GIULIANO TERME, il paese del benessere

Bagninluce illumina una notte dall'antico fascino

M

igliaia di fiammelle illuminano gli angoli più suggestivi e le bellezze storiche ed architettoniche di San Giuliano Terme. Una notte dall’antico fascino che il 24 agosto risplende con la tradizionale Bagninluce, la luminara con la quale la cittadina termale celebra il suo santo patrono, San Bartolomeo, protettore degli artigiani che lavorano con coltelli e con arnesi da taglio. Migliaia di piccoli ceri, disposti sulle caratteristiche biancherie, sostituiscono per una notte l’illuminazione pubblica offrendo ai visitatori uno spettacolo unico ed affascinante, in cui confluiscono le decine di iniziative musicali, teatrali e di intrattenimento che fanno da sfondo allo shopping notturno e ai mercatini di artigianato e della

tradizione enogastronomica locale. L’estate della cittadina che lega il suo nome allo stabilimento termale e alle sue acque oligominerali, le cui proprietà benefiche erano già note ai Romani, si apre il 28 giugno con la tradizionale Metato in festa, la manifestazione che per tre giorni vivacizza con concerti, stand enogastronomici ed esibizioni sportive e di danza la frazione di Arena Metato, antico borgo sorto in epoca alto-medievale. Da non perdere l’appuntamento con Metato c’è del 29 giugno in cui concerti, danza e degustazioni di prodotti tipici convergono in una serata

all’insegna del divertimento e del gusto. L’ampio territorio, delimitato dai corsi dell’Arno e del Serchio ed esteso dalle pendici dei Monti Pisani al Parco di Migliarino-San Rossore-Massaciuccoli, ricco di bellezze storiche, artistiche e naturali, dal quale si estendono itinerari storici ed architettonici lungo i quali è possibile ammirare la Rocca di Ripafratta, per secoli

teatro di scontro tra Pisa e Lucca, le pievi romaniche di Rigoli (sec. VIII) e Pugnano (sec. XI), l’Eremo di Rupecava e le tante ville e dimore storiche costruite tra il XV e il XIX secolo che dominano anche le tante frazioni, è attraversato dall’annuale Grand tour delle ville pisane. L’iniziativa, che prevede vari appuntamenti nei mesi di luglio ed agosto, porta i partecipanti a scoprire e ad ammirare le ville storiche del Lungomonte Pisano attraverso visite guidate, mostre e degustazioni di prodotti enogastronomici tipici del territorio, animato anche dal Settembre sangiulianese: un ricco calendario di spettacoli e di iniziative di intrattenimento che si svolge a settembre su tutto il territorio comunale.

OFFICINA AUTORIZZATA PLURIMARCHE PREPARAZIONI - CAFÈ RACER E SCRAMBLER TRASFORMAZIONI HARLEY DAVIDSON E JAP Via Lenin, 132 - San Martino Ulmiano (PI) - Tel. 050.860359 - houseofkustom@yahoo.it


di Raimo Michele Impresa Edile di Costruzioni e Ristrutturazioni Edili Cell. 335.8192143 - edilraimo@tin.it LOCALITÀ

SAN FREDIANO a SETTIMO CASCINA Ristrutturazione di fabbricato esistente per realizzazione di APPARTAMENTI con ingresso indipendente tipologia terratetto, giardino e posto auto esclusivo, pannelli solari, fotovoltaico e riscaldamento a pavimento. Isolamento esterno a cappotto

CLASSE ENERGETICA

A2

PREZZO MOLTO INTERESSANTE


monteP isano 21

estate2018

VECCHIANO, dai monti al mare

A luglio la tappa del Festival Gaber con Giobbe Covatta

I

ncastonato tra i monti, attraversato dal fiume Serchio e circondato da laghi, mare e dal Parco regionale di MigliarinoSan Rossore-Massaciuccoli, Vecchiano è una delle mete più ricercate dagli amanti della natura, del mare e dell’escursionismo e dagli appassionati di birdwatching. Con Estate vecchianese, il tradizionale contenitore di eventi estivi, la cittadina è vivacizzata da decine di iniziative che da giugno a settembre attraversano il borgo e le frazioni che si estendono tra l’insolito panorama delle colline che circondano il paese di origini medievali e il suggestivo scenario offerto dal litorale vecchianese. Evento clou del vasto cartellone di appuntamenti musicali, teatrali e di intrattenimento è il Festival Gaber, la rassegna itineran-

con la tradizionale festa finale del Palio rionale, in programma il 30 giugno. La manifestazione chiude il Palio dei rioni, la classica sfida cittadina nata all’inizio degli anni Ottanta dalla passione calcistica di alcuni cittadini del borgo che conserva ancora i resti del periodo medievale. Tra questi le tracce delle antiche mura, la chiesa ex eremo di Santa Maria in Castello che domina il paese, le rovine del castello di Avane, meta di decine di arrampicatori, e il borgo di Filettole, testimonianza dell’antica rivalità tra Pisa e Lucca con il suo castello e la Torre Mozza. La rassegna estiva prosegue il 14 luglio con la serata organizzata dalla Misericordia di Vecchiano Perché donna, tutta incentrata sulla figura femminile, e il 26 luglio con C’era una volta il cinema...omaggio ai compositori italiani per ascoltare i capolavori di Nino Rota, Ennio Morricone e Nicola Piovani.

te organizzata dalla Fondazione Gaber per tramandare e divulgare l’opera, le canzoni ed i monologhi di Giorgio Gaber che il 16 luglio, per il quinto anno consecutivo, fa tappa sul piazzale MontoniSilvano Ambrogi di Marina di Vecchiano, dove è prevista l’esibizione di Giobbe Covatta, attore e scrittore di origine pugliesi, ma napoletano d’adozione. Covatta, testimonial storico di Amref e di Save the Children, si cimenta in uno spettacolo comico dalla forte impronta sociale, portando sul palco anche i sogni, le paure e le speranze dei popoli africani. L’estate di Vecchiano, punto di partenza anche della Strada dell’olio dei Monti Pisani, il percorso che unisce arte e storia, gastronomia e prodotti tipici in luoghi poco conosciuti, si anima anche

SYSTEM

LA COSA GIUSTA AL GIUSTO PREZZO DISPONIBILI TUTTE LE MIGLIORI MARCHE INVERNALE ESTIVO E 4 S TA G I O N I

SERVIZIO TYRE HOTEL CONSERVIAMO I VOSTRI PNEUMATICI INVERNALI/ESTIVI SEMPRE COMODAMENTE DISPONIBILI PER IL MONTAGGIO

Via del Beccaccino, 1 (Zona Ind.) - Migliarino Pisano (PI) Tel/Fax 050 orario: lun-ven 09:00/12:30-15:00/19:00 | sab 09:00/12:00

869057


Il Canguro

Abbigliamento per la Donna Giovane, Dinamica e Sportiva

BARONI

LEONORA

ZAN ETTI M

O

D

A

MII

MANTERO

MIRELLA MATTEINI

GAIA LIFE

JOHN WALKER CORTE dei GONZAGA LAURAPERLAURA

Via San Martino, 85 PISA Tel. 050 28119


monteP isano 23

estate2018

VICOPISANO, un tuffo nel passato

A settembre torna la suggestiva Festa medievale

U

n borgo medievale da scoprire lentamente, attraversando i percorsi naturalistici intervallati da chiese e pievi o percorrendo le stradine della cittadina che nell’antichità, per la sua strategica posizione, ha svolto un ruolo di frontiera determinante durante le guerre tra Pisa, Lucca e Firenze. Un passato che Vicopisano riscopre con la XXIII edizione della Festa medievale, l’appuntamento clou dell’estate del borgo delimitato dal fiume Arno e dai Monti Pisani. Nel primo fine settimana di settembre il paese torna indietro nel tempo in un’atmosfera di rara suggestione. Gruppi storici, accampamenti medievali, musici itineranti e spettacoli teatrali a tema sono calati in un contesto architettonico di inedita bellezza, con il quale i visitatori hanno l’opportunità di vivere un contesto antico rifocillandosi lungo le strade e negli angoli più

Asciano Pisano:

Via Italo Possenti, 73 tel. 050 6152733 yoanka@assicurazionibertolini.it

caratteristici del borgo dove sono dislocate taverne ed osterie che offrono vino e pasti di ispirazione medievale. Davanti Palazzo Pretorio, sotto l’affascinante Rocca del Br unelleschi, è allestita una cena medievale collettiva durante la quale è possibile godere anche di un panorama m o z z a f i a t o. Come ogni anno il paese è animato dalla tradizionale rassegna Estate in Vicopisano, il cartellone di eventi che da giugno a settembre vivacizza l’intero territorio con numerosi appuntamenti musicali,

Cascina:

Via Cei, 13 tel. 050 700825 claudio@assicurazionibertolini.it

teatrali e di intrattenimento. Da segnare sul calendario la data del 19 luglio, quando a Vicopisano si esibisce Carlo Bernini, pianista e storico direttore artistico di Andrea Bocelli, accompagnato da tenori e da altri cantanti lirici. L’opera è protagonista anche nella frazione di Uliveto Terme, dove è previsto il cartellone Uliveto in opera, quattro appuntamenti in programma il 30 giugno (Elisir d’amore), il 21 luglio (Gran galà lirico), il 4 agosto (Follie d’operetta) e l’8 settembre (La Traviata). Dopo la tradizionale Festa di

Pisa:

Via Cesare Abba, 5 tel. 050 830273 agenzia@assicurazionibertolini.it

San Jacopo del 28 luglio, la rassegna estiva della cittadina che conserva ancora un ragguardevole patrimonio medievale è scandita anche da numerosi eventi enogastronomici, tra cui la Festa della birra, che anima Uliveto Terme il 22 e 23 settembre, e la tradizionale Festa della Sardegna in programma dal 10 al 15 luglio, imperdibile evento per scoprire le tradizioni e i sapori sardi. Per gli appassionati degli sport estremi appuntamento il 19 e 20 luglio con Ironman Lugnano, la manifestazione sportiva composta da otto prove di forza, resistenza e velocità ispirate allo strongman che ogni anno invade con gli uomini più forti d'Italia Lugnano, la frazione che sorge lungo le sponde dell’Arno animata il 16 settembre dallo storico Palio de’ Ciui, l’evento ispirato alle tradizioni contadine con protagoniste le contrade del borgo che si sfidano nelle gare con gli asini.

Pontasserchio:

Via Che Guevara, 48 tel. 050 860811 mauro@assicurazionibertolini.it


valdarnoP isano 25

estate2018

L

SAN MINIATO, la luna azzurra illumina l'estate

a luna si tinge di azzurro e dal 29 giugno accompagna i visitatori in un lungo viaggio attraverso l’arte e il gusto. Per tre giorni San Miniato ospita La luna è azzurra, il festival internazionale del teatro di figura, giunto alla XXXV edizione, che trasforma il borgo arroccato su un colle lungo l’Arno, famoso per il suo prelibato tartufo bianco, in un grande e diffuso palcoscenico. Una tre giorni dedicata alla particolare arte teatrale che, con decine di eventi in programma, ogni anno richiama compagnie ed attori da tutto il mondo e migliaia di visitatori al punto da fare del festival uno dei più importanti appuntamenti teatrali in Italia e non solo. Marionette, burattini, attori e strane creature invadono strade, piazze e giardini della cittadina che fu prima insediamento etrusco e poi romano, trasformandola in un grande teatro a cielo aperto in cui l’immaginazione si intreccia e si confonde con la realtà. Il festival è anticipato il 21 e 28 giugno dall’XI edizione di Pinocchio in strada, il grande ed atteso appuntamento con la musica, il divertimento e lo shopping di San Miniato Basso. Un evento ricco di attrazioni che anima la frazione di origini medievali con concerti e mercatini illuminati dai negozi aperti fino a tarda notte. L’estate della cittadina attraversata dalla Via Francigena e un tempo teatro di molteplici scontri tra Firenze e Pisa, è animata anche da numerosi appuntamenti culturali.

A giugno la XXXV edizione del Festival internazionale del teatro di figura Per quattro giorni (26 giugno, 17 luglio, 8 agosto e 4 settembre) la Casa-Museo di Dilvo Lotti si apre ai visitatori, che hanno l’opportunità di scoprire il luogo dove è vis-

suto e ha lavorato per quasi tutta la vita il pittore sanminiatese, ammirando le opere che l’artista ha dedicato all’arte e alla cultura di San Miniato. Tracce di una lunga storia impresse anche nel Museo della Memoria di San Miniato che inaugura il 24 luglio offrendo ai partecipanti la possibilità di immergersi in un viaggio multimediale che racconta la storia della I e della II Guerra Mondiale e le vicende belliche che si sono susseguite all’ombra

della Rocca, la torre simbolo di San Miniato fatta costruire tra il 1217 e il 1223 da Federico II di Svevia. Per scoprire le origini e la storia della cittadina, importante centro economico ed industriale, il 3 luglio le Notti dell’archeologia accompagnano i partecipanti in tour del sito archeologico di San Genesio, la località ritenuta l’insediamento dal quale è sviluppata a partire dal XIII secolo la città di San Miniato. Per gli amanti dei libri, da non perdere il 7 luglio la XII edizione della Maratona di lettura, il ciclo di letture notturne (con spuntino di mezzanotte) nella biblioteca Luzi incentrata quest’anno sul tema La donna e la natura.


valdarnoP isano 27

estate2018

SAN MINIATO, cultura popolare

La Festa del teatro e il Festival del pensiero per riflettere sul significato della vita

L

a notte, in tutte le sue declinazioni, è il filo conduttore della decima edizione del Palio di San Rocco - Festival del pensiero popolare, un evento suggestivo dedicato al protettore della Via Francigena che nel mese di agosto anima San Miniato e i suoi luoghi più inconsueti. Incontri culturali, mostre e spettacoli diventano il mezzo per far emergere il significato della notte, simbolo della precarietà, anche sociale, politica ed economica, ma anche il momento più importante della giornata. La notte rappresenta il momento del buio, del riposo, ma anche quello delle feste e del teatro, il momento degli amori, delle nascite e della riflessione: uno snodo da cui ripartire. L’edizione 2018 è dedicata a Fernando Arrabal, il più grande poeta spagnolo vivente, seguace di Alfred Jarry, fondatore con Alejandro Jodorowsky e Roland Topor dello straordinario Teatro Panico che tanto ha influenzato il teatro contemporaneo.

Una serie di incontri culturali precedono l’assegnazione dell’annuale premio del festival ad Arrabal e al regista argentino Sergio Aguirre, mentre i vari spazi della festa sono vivacizzati da dieci spettacoli teatrali che fanno della notte il filo conduttore anche della proiezione di film e filmati e di mostre fotografiche e pittoriche. Dal 19 giugno al 25 luglio San Miniato ospita anche la LXXII edizione del Dramma popolare, la festa del teatro che propone una riflessione sul senso e sul

significato della vita. Per il 2018 il filo conduttore della kermesse è il complesso problema dei conflitti nel mondo e la promozione della tolleranza e della dignità della vita umana. Il festival si apre il 19 luglio con Abu sotto il mare (di e con Pietro Piva) e prosegue il 25 giugno con Il sogno di Ipazia (di Massimo Vincenti con Francesca

Bianco), il 4 e 5 luglio con Narek (regia Vahan Badalyan), il 9 luglio con Tua Anne (parole e voci di Annelies Marie Frank), il 12 luglio con La sposa e il suo Dio (di e con Mario Costanzi e il gruppo corale polifonico georgiano Nanila) e il 16 luglio con Esodo pentateuco # 2 (di e con Diego Runko, Chiara Boscaro, Marco Di Stefano). Lo spettacolo La masseria delle allodole, tratto dall’omonimo romanzo di Antonia Arslan, chiude l’edizione 2018 del festival con una serie di rappresentazioni in programma dal 19 al 25 luglio.


FACCIAMO STRADA. SEMPRE AL TUO FIANCO.


valdarnoP isano 29

estate2018

BIENTINA, la sfida delle nove contrade

P

A luglio la XXVI edizione del Palio di San Valentino

rima l’evento di presentazione, poi la sfilata e infine la grande sfida del 15 luglio, quando le nove contrade di Bientina si sfidano a cavallo per contendersi la XXVI edizione del Palio. La tradizionale competizione equestre entra nel vivo il 5 luglio con la presentazione nella villa comunale Pacini del “cencio”, il “drappellone” che finisce nella sede della contrada che riesce a trionfare nella gara che si svolge nel caratteristico scenario dei palazzi antichi che affacciano su piazza Vittorio Emanuele II. La manifestazione, preceduta da quasi due settimane di appuntamenti tra sfilate, cene e prove, è il principale evento estivo del borgo artigiano che sorge alle

pendici dei Monti Pisani, affiancata da decine di iniziative all’insegna della musica, del teatro e dell’enogastronomia. La Compagnia del Bosco anima la villa comunale Pacini con la rassegna di spettacoli musicali e teatrali Stelle, ville e meraviglie con tre appuntamenti previsti il 21 giugno, il 2 e 19 luglio. Il teatro è protagonista anche il 18 luglio con lo spettacolo Romeo e Giulietta stanno bene a cura dell’associazione internazionale Guascone Teatro, previsto all’interno della villa comunale, scenario il 25 luglio della tappa musicale del Musicastrada Festival.

A fine luglio Bientina riscopre le sue origini contadine con la Festa della trebbia-

tura e dell’aratura, che il 28 luglio porta i visitatori a scoprire le vecchie attrezzature contadine, e con la Trebbiatura del grano del 29 luglio, al termine di una lunga sfilata di trattori d’epoca.

CALCINAIA, la città delle fornaci

Schiuma party e sangria per dare il benvenuto all'estate

M

usica e divertimento. Il vivace ed operoso paese di Calcinaia accoglie l’estate con l’ormai rituale Schiuma party e…sangria, la manifestazione che con una pioggia di schiuma, musica e buon cibo fa

ballare e divertire centinaia di persone. Una festa spumeggiante che il 30 giugno trasforma piazza Indipendenza in una pista da ballo,

prima con lo schiuma party riservato ai più piccoli e poi con la festa finale affidata a dj Megawatt. Banchetti di street food, sangria e negozi aperti fino a tardi fanno infine da sfondo ad una manifestazione che ogni anno coinvolge sempre più persone. La musica è protagonista anche il 7 luglio, quando il Museo della ceramica del borgo dove tra il X e XII secolo iniziò una fiorente produzione di laterizi, noto anche per numerose fornaci di calce che un

tempo furono edificate sul territorio, ospita il concerto di Eyal Lerner, musicista di origine israeliana celebre in tutto il mondo. Con il suo flauto dolce ha incantato Londra, Parigi, Barcellona, Madrid, Milano e Tel Aviv, unendo alla musica il suo impegno civile, lavorando in particolare per la coesistenza religiosa e culturale. Il 19 luglio, in piazza Indipendenza, fa invece tappa a Calcinaia il Musicastrada Festival con il concerto dei Tal National, la band proveniente dal Niger che sulle sponde dell’Arno porta il suo terzo lavoro discografico “Tantabara”, uno degli album africani con il groove più intenso e trascinante.


valdarnoP isano 31

estate2018

CASTELFRANCO DI SOTTO, il gusto dell'estate

S

Ad agosto migliaia di bigné invadono il borgo di Orentano

agre, feste e spettacoli per valorizzare la tradizione enogastronomica locale e regionale. Quella di Castelfranco di Sotto è un’estate da gustare, attraverso uno dei tanti percorsi culinari che accompagnano i visitatori alla scoperta di antichi sapori e di dolci degustazioni. Il clou dei tanti appuntamenti all’insegna del gusto è previsto il 18 e 19 agosto, quando la frazione di Orentano, conosciuta come il paese dei pasticcieri, riscopre la sua antica arte con la Sagra del bignè. La classica kermesse culinaria che anima lo storico borgo spegne quest’anno cinquant’anni candeline, con decine di maestri pasticcieri che si danno battaglia per realizzare attraverso delle vere e proprie performance artistiche sculture da primato fatte di zucchero, burro, uova e farina. Fino al 29 luglio, la frazione che conserva le sue origini nel museo archeologico, dove sono osservabili reperti di epoca preistorica, etrusca e romana, è inoltre animata dalla 35esima edizione della Sagra della pizza, la manifestazione dedicata al piatto simbolo della cucina italiana, accompagnata da spettacoli itineranti e concerti, e dal 6 al 12 agosto dal ricco cartellone di eventi ed iniziative di Agosto orentanese previsto in occasione delle celebrazioni religiose del Santo Patrono.

Dal 9 al 22 luglio, a Castelfranco di Sotto, cittadina situata ai piedi delle colline delle Cerbaie, torna l’Estate castel-

franchese, la kermesse che dal 1986 vivacizza il borgo che ha conservato l’assetto urbanistico di epoca romana con le due strade principali che si incrociano ortogonalmente. Tutti i giorni, concerti, spettacoli teatrali, laboratori per bambini ed iniziative culturali regalano al pubblico tante e variegate occasioni di intrattenimento. La buona cucina e il diverti-

mento serale convergono anche nella tradizionale Festa del contadino, l’iniziativa che tutti i sabati di giugno e luglio e il primo weekend di agosto invade Villa Campanile di suoni, colori e sapori. Nella caratteristica frazione, esibizioni musicali, proiezioni di film e spettacoli teatrali accompagnano i visitatori in un lungo “tour” tra i tanti stand gastronomici che propongono il meglio della tradizionale cucina toscana e dei tipici piatti contadini.


Lo Lo sconto sconto si si applica applicasu sututti tuttii ifarmaci, farmaci,omeopatici omeopaticiinclusi, inclusi,pagati pagati direttamente dai dai cittadini. cittadini.L'iniziativa L'inizativa vuole vuole essere essere un un sostegno sostegno direttamente concreto per per tutti tutti ii cittadini cittadiniinindifesa difesadel di uno deialla diritti piĂš importanti, concreto diritto salute. quello alla salute.


valdarnoP isano 33

estate2018

SANTA MARIA A MONTE, l'avamposto militare

L

Alla scoperta del mondo medievale tra musei, sotterranei e torri

’avamposto medievale scopre di “corsa” il suo passato. Con I sabati del castello Santa Maria a Monte va alla ricerca delle sue origini con l’appuntamento di trekking urbano che tutti i sabati di giugno e luglio porta i visitatori alla scoperta dell’antico castello della cittadina dove nacque Vincenzo Galilei, compositore e padre di Galileo, dei musei, dei sotterranei, delle torri e dei panorami che caratterizzano il borgo noto anche per la varietà di patata Tosca. A cui, dal 17 al 21 agosto, è dedicata la Sagra della patata fritta, giunta alla 48° edizione. Tutti i pomeriggi, nel centro storico caratterizzato dal singolare tracciato a spirale, è possibile gustare

patatine fritte ed altri prodotti locali, con musica, spettacoli e varie iniziative culturali che accompagnano la principale festa dell’estate di Santa Maria a Monte. Aperta con la campagna Arcobaleno d’estate promossa dalla Regione Toscana per la promozione e la

scoperta dei piccoli borghi. Appuntamento il 23 giugno per scoprire attraverso un percorso storicoculturale le antiche tracce di Santa Maria a Monte. L’itinerario fa tappa anche alla Rocca, il sito che conserva molte importanti testimonianze - a partire dal V secolo a.C. - dei villaggi che sorgevano sulla sommità del paese, in passato avamposto strategico militare, che si estende su un’altura tra le colline delle Cerbaie e l’Arno. Per la prima volta i visitatori hanno la possibilità di osservare l’antico camminamento delle mura medievali e la torretta difensiva di Nord-Est, oltre a per-

correre parte del sottosuolo del borgo, caratterizzato da un pozzo anticamente adibito ad approvvigionamento idrico e da sorprendenti concrezioni calcaree. La cultura, la storia e l’arte diventano protagonisti anche della rassegna I venerdì in Rocca, un ciclo di iniziative serali che fino al 27 luglio immerge gli spettatori e i visitatori in un clima quasi fiabesco. Ogni venerdì, l’area archeologica ospita spettacoli teatrali, reading letterari, fiabe musicate, concerti, visite guidate alla città sotterranea e percorsi teatralizzati al seguito delle truppe che conquistarono il castello di Santa Maria a Monte: occasione unica per rivivere l’assedio tra i vicoli e le torri del centro storico.

Farmacia Comunale Ponticelli Via P. Rizzotto 12 - Ponticelli (presso centro COOP) - tel 0587 706416 - fax 0587 705458 farmaciasmm@farmavaldera.it - www.farmavaldera.it

SERVIZIO CUP E ATTIVAZIONE TESSERE SANITARIE AUTOANALISI SANGUE E URINE TELEMEDICINA (HOLTERCARDIACO E PRESSORIO) RICERCA INTOLLERANZE ALIMENTARI FORATURA LOBI AURICOLARI NOLEGGIO ATTREZZATURE SANITARIE AMPLIFON POINT CONTROLLO UDITO RISCOSSIONE SERVIZI SCOLASTICI

in estate dal lunedì al sabato chiusura ore 21.00

dal lunedì al sabato orario continuato 8.30-20.30 / aperti tutte le domeniche 8.30-13.30


Diamo futuro alle

tue idee

Scegli una professione creativa. Scegli l’Alta Formazione Accademica. FASHION DESIGN Corso triennale Post Diploma Diploma Accademico di Primo Livello equipollente alla Laurea Breve - 180 cfa

COMMUNICATION DESIGN Corso triennale Post Diploma Qualifica legalmente riconosciuta a livello europeo

Iscrizioni entro Luglio 2018 Scopri l’offerta formativa completa www.modartech.com

Borse di Studio Corsi 2018

Creatività - Didattica laboratoriale - Docenti qualificati - Tecnologie innovative - Stage

Pontedera (Pisa) www.modartech.com

Prenota il tuo colloquio di ORIENTAMENTO


valdarnoP isano 35

estate2018

MONTOPOLI IN VAL D'ARNO, tra leggenda e realtà

D

a un lato il popolo di Peringiù, dall’altro quello di Perinsù. Le due fazioni del paese, quella di Santo Stefano e quella di San Giovanni in cui venne divisa la comunità di Montopoli sotto il podestà Iacopo Degli Albizzi, schierano i migliori arcieri per conquistare l’ambito palio. Dame, cavalieri e musici assistono all’affascinante sfida ed animano una serata di altri tempi in cui il fuoco delle torce illumina i resti di un passato glorioso. Montopoli in Val d’Arno abbandona per due giorni il mondo moderno per tuffarsi con Montopoli Medioevo e con la Rievocazione storica e disfida con l’arco, nell’atmosfera medievale. La kermesse, in programma il 14 e 15 settembre, coinvolge l’intero borgo rievocando la divisione del paese in due popoli introdotta nel 1412 per la designazione delle cariche elettive. Alla sfida, cinque arcieri rappresentanti di ciascun popolo si battono per aggiudicarsi il drappo della cittadina nota anche per la Battaglia di San Romano tra le truppe fiorentine e quelle senesi. L’estate di Montopoli in Val

A settembre la tradizionale sfida con l'arco tra i due popoli del borgo

d’Arno è anche musica, teatro e divertimento. Dal 28 al 30 giugno e dal 5 all’8 luglio, la graziosa frazione di Capanne si anima con la tradizionale Festa della pizza e della birra, la manifestazione giunta all’undicesima edizione che propone un’ampia e variegata scelta gastronomica accompagnata da spettacoli comici e musicali. Il 6, 20 e 26 luglio, il centro cittadino si trasforma invece nel palcoscenico di Intesa teatro amatoriale, la manifestazione culturale nata per promuovere giovani talenti, protagonisti anche dello spettacolo teatrale Ricordi della Rocca-13 luglio 1944 in programma il 13 luglio. L’estate della cittadina collinare, circondata da un ambiente incontaminato, si chiude il 30 settembre con la storica Fiera degli uccelli. La festa, attestata per la prima volta in un documento del 1360, per gli amanti dei volativi è l’occasione per approfondire le conoscenze ed osservare rari esemplari oltre ad assistere alle esibizioni di canto degli uccelli e visitare i mercatini che espongono utensili agricoli, ceramiche artistiche e i tipici prodotti artigianali ed enogastronomici locali.


DANZA

più

BABY DANCE per bambini di 3 anni Propedeutica della Danza a partire dai 4 anni Bambini - Ragazzi - Adulti DANZA CLASSICA DANZA CLASSICA PER ADULTI DANZA CONTEMPORANEA DANZA MODERNA DANZA JAZZ FUNKY - HIP HOP FUNKY GYM GINNASTICA DOLCE YOGA - PILATES Centro studi Danza Associazione sportiva dilettantistica

Via Bandecca - VECCHIANO (PI) - Tel. 347.5056893 Sede legale: Via delle Cave, 62 - Vecchiano (PI) Direttrice: Silvia Lorenzini


valdarnoP isano 37

estate2018

SANTA CROCE SULL'ARNO, capitale del cuoio La frazione di Staffoli rievoca il passato con la Festa medievale

L

a cittadina che fonda la sua economia sulla lavorazione del cuoio e delle pelli accoglie la stagione estiva con l’ormai tradizionale Festa di una notte di inizio estate. Per un’intera giornata, il 21 giugno il centro storico di Santa Croce sull’Arno è animato da giochi, mercatini di artigianato, spettacoli e concerti per vivere in allegria e all’insegna del divertimento l’inizio dell’estate santacrocese, caratterizzata dall’annuale Festa medievale in programma il 2 settembre a Staffoli. La frazione abbandona per un giorno l’anima manifatturiera per tuffarsi nel suo glorioso passato. Il grazioso borgo circondato da campi coltivati e da boschi diventa un luogo di altri tempi, in cui è possibile incontrare cavalieri, dame e arcieri, gustare i prodotti tipici in una delle taverne che animano il centro storico o assistere ad una sfida con l’arco o ad un duello di spade. Uno scenario unico che in parte è possibile vivere anche in occasione di Staffoli sotto le stelle, una due giorni (11 e 18 luglio) per scoprire la piccola frazione attraverso spettacoli, mercatini di artigianato e stand gastronomici, protagonisti anche della tradizionale Sagra della pizza che dal 13 al 15 luglio propone una degustazione di pizze accompagnata da musica e spettacoli. Per i buongustai appuntamento da non perdere con la Sagra della pappardella alla lepre che tutti i giovedì, venerdì, sabato e domenica di luglio vivacizza Staffoli. La creatività e la qualità che fin dal XVIII secolo caratterizza-

no la lavorazione delle pelli nella cittadina del Valdarno inferiore, convergono invece in una ricca attività culturale che ha dato vita a Villa Pacchiani, un polo espositivo d’arte contemporanea e sede di documentazione museale e scientifica che tutti i giovedì di luglio ospita A cielo aperto, la rassegna musicale che ogni anno anima il giardino della villa costruita alla fine del 1700. Il teatro è invece protagonista dal 27 al 31 luglio con la kermesse Teatro comico dedicata alla commedia. Il divertimento è protagonista anche di Santa Croce tutti al centro, l’iniziativa che dal

6 al 9 settembre invade le strade e le piazze della cittadina con spettacoli, concerti, mostre, mercati e negozi aperti fino a notte. L’estate di Santa Croce sull’Arno si chiude il 15 settembre, quando si rinnova l’appuntamento con il Gran premio del cuoio e delle pelli, una delle gare ciclistiche per dilettanti più vecchia del panorama nazionale.

Via U. Forti, 24/2 MONTACCHIELLO (PI) - Tel. 050 981831 Fax 050 980416 - Resp.Tecnico: Simone 349 5790047 puntovendita@gogomma.it - www.gogommapneumatici.it


collinePisane 39

estate2018

PONTEDERA, la città operaia La Notte bianca illumina il centro storico

A

rte, musica e shopping notturno animano l’estate della cittadina situata in prossimità della confluenza dell’Era sul fiume Arno, con la Notte bianca ad illuminare le strade e le piazze del centro storico. Il 23 giugno Pontedera si veste di bianco e si cala in un’atmosfera vivacizzata da concerti, spettacoli, mercatini di artigianato e negozi aperti fino a notte inoltrata con

l’attesissimo appuntamento che ogni anno richiama decine di migliaia di visitatori. Artisti emergenti e volti noti della televisione si alternano sui palchi allestiti nelle strade e nelle piazze del centro storico, dove è prevista anche l’esibizione della cantautrice indonesiana Anggun. La città, il cui nome è legato a quello della Piaggio fin dal 1924, quando l’ingegnere genovese Rinaldo Piaggio decise di trasferire a Pontedera parte della sua industria di costruzioni aeronautiche, convertita dopo la Seconda Guerra Mondiale in una fabbrica di motocicli, continua a vivere di notte la sua estate con Shopping sotto

le stelle, l’iniziativa che coinvolge le attività commerciali del centro. Tutti i martedì e i giovedì di luglio i negozi restano aperti fino a mezzanotte, illuminando le numerose iniziative culturali, sportive e musicali previste dal maxi cartellone di eventi R...estate a Pontedera. Alla città industriale è dedicata Cantieri d’arte, l’innovativa me-

todologia didattica che offre agli studenti la possibilità di sperimentare diverse pratiche artistiche con artisti affermati in ambito nazionale e internazionale che culmina con la mostra, in programma dal 16 giugno al 22 luglio, al Museo della Fondazione Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli” che espone i numerosi modelli prodotti dall’azienda insieme ad un vasto archivio storico. Alla pittura, Pontedera affianca anche una vivace attività teatrale. Nella cittadina del Valdarno inferiore si rinnova l’appuntamento con il Festival Utopia del Buongusto, la kermesse itinerante di cene e teatro che fa tappa a Pontedera il 6 luglio (nella frazione La Rotta), il 12 luglio (a Villa Crastan), l’11 agosto (nella frazione di Treggiaia) e l’1 settembre (a Montecastello), a cui si aggiungono gli spettacoli teatrali di Intesa teatro amatoriale, previsti il 13 e il 15 luglio. Per gli amanti della musica la data da segnare sul calendario è il 29 luglio, quando in piazza Trieste sbarca il Festival Musicastrada, l’evento itinerante di musica, fotografia e arte che fa tappa nei luoghi più suggestivi della Toscana.


collinePisane 41

estate2018

PONTEDERA, note per l'integrazione

A luglio il XXVI Festival Sete Sóis Sete Luas

M

usica, cibo e cultura per un lungo viaggio alla scoperta di trenta città e di tredici Paesi che affacciano sul bacino del Mediterraneo. Un tour alla scoperta di popoli, culture e tradizioni diverse senza mai muoversi da Pontedera, dove dal 13 al 25 luglio si tiene la XXVI edizione del Festival Sete Sois Sete Luas, la kermesse che attraverso l’integrazione di musiche e tradizioni enogastronomiche abbatte ogni barriera. Il Festival, evento internazionale di punta della musica popolare e delle arti plastiche, si apre l’8 luglio, quando i gruppi selezionati per il Premio rivelazione SsslCastello d’Oro salgono sul palco della frazione di Montecastello per sfidarsi a colpi di musica e aggiudicarsi l’opportunità di entrare a far parte della produzione multiculturale dell’edizione 2019 del Festival, oltre alla possibilità di

esibirsi durante la prima giornata della kermesse che il 13 luglio è aperta dal concerto dell’artista portoghese Maria Emília, una delle nuove grandi rivelazioni del fado: una voce fresca, chiara e luminosa che parla di amore e di gelosia. Il viaggio nella cultura popo-

lare dei popoli del Mediterraneo prosegue il 15 luglio con l’esibizione dei Karnavires, compagnia di teatro di strada francese composta da sette attori nota per l’originalità nell’utilizzo di grandi macchine sceniche mobili e intricati marchingegni che mettono in discussione lo spazio urbano e

allo stesso tempo animano il palcoscenico e la strada. A Pontedera portano Nuit de lumière, uno spettacolo affascinante basato sull’incredibile storia degli “illuminatori”, gli ineguagliabili dominatori del fuoco, seguito dall’esibizione di Eleonora Bordonaro che propone canti tradizionali per raccontare pregiudizi, vizi e sogni delle donne siciliane. Il 17 luglio, sul palco del Centrum Sete Sóis Sete Luas arriva la Brava 7Luas band di Capo Verde. Cinque musicisti che si cimentano nella tradizione musicale dell’isola dei fiori attraverso composizioni originali e nuovi arrangiamenti. Il 18 luglio spazio all’enogastronomia con la degustazione delle deliziose tapas francesi allietata dal concerto dei Zampogneria, un virtuoso trio incentrato sugli strumenti a fiato e in particolare zampogne, pive e cornamuse. A seguire l’esibizione de Les voix des 7Lunes, la formazione che riunisce i talenti musicali di Israele, Italia, Portogallo e Sudan. Il festival prosegue con il concerto di Aywa (19 luglio), giovane band franco-marocchina, e con lo spettacolo tra cibo, musica e amore della Banda della ricetta (24 luglio). La chiusura dell’edizione 2018 di Sete Sois Sete Luas è affidata a Mario Crispi & Arenaria, che il 25 luglio portano in scena il nuovo progetto artistico basato su una poetica musicale concepita sull’interazione di vari linguaggi musicali e culture di altri popoli e di altre etnie.


FARMACIA COMUNALE LE MELORIE Reparto ORTOPEDIA SANITARIA Via di Gello 167/c Ponsacco, località le Melorie - Tel 0587 731777 Aperti tutti i giorni, domeniche e festivi inclusi, dalle 8.30 alle 20.30

· Tutori per la correzione e la riabilitazione · Carrozzine, deambulatori, poltrone relax · Ausili e plantari su misura in collaborazione con l’Officina Ortopedica Michelotti di Lucca Calzature comode, portaplantare, post operatorie e per il piede diabetico · Servizio noleggio · Servizio a domicilio · PRATICHE ASL · Valutazioni funzionali e trattamenti podologici


collineP isane 43

estate2018

PONSACCO, capitale del mobile

U

Il Bluesacco Festival festeggia dieci anni di musica

n ricco e variegato calendario di eventi in cui musica, cultura e teatro vivacizzano i percorsi storici che guidano i visitatori alla scoperta degli antichi reperti che la cittadina che sorge nei pressi della confluenza dei fiumi Cascina ed Era in parte conserva ancora. Noto per la produzione di mobili, Ponsacco si anima il 29 e 30 giugno con la decima edizione del Bluesacco Festival, la kermesse musicale nata per divulgare il verbo della buona musica e diventato uno dei principali appuntamenti estivi della Toscana. Ospiti dell’edizione 2018 sono i The Animals, i Cabin Fever, la Badabimbumband, la Borrkia Big Band, la Mimmo Mollica Blues Band e il duo The Brothers in Law. La musica è ancora protagonista il 4 luglio, quando i giardini di Villa Niccolini della frazione di Camugliano ospitano il Concerto d’estate, una serata all’insegna della musica di qualità con la Ponsacco Jazz Orchestra, Danilo Rea, uno dei più noti pianisti

jazz italiani, e il grande cantautore Gino Paoli. Il Piazzale della chiesa del grazioso borgo collinare ospita invece Teatro in musica, la rassegna che unisce suoni ed

esibizioni teatrali in programma il 6, 11, 13 e 20 luglio. Per gli amanti del cinema imperdibili gli appuntamenti con Cinema sotto le stelle, la rassegna di proiezioni all’aperto prevista tutti i giovedì di luglio ed agosto in piazza San Giovanni e il 6 luglio nella frazione di Val di Cava, che il 2 agosto si trasforma nel palcoscenico di Ballare sotto le stelle, la manifestazione dedicata agli amanti della danza che hanno l’opportunità di esibirsi al chiaro di luna. Nella cittadina un tempo circondata da bastioni e mura, distrutte dai Fiorentini nel corso dei frequenti

scontri con la Repubblica di Pisa, l’estate continua tra concerti ed esibizioni teatrali. Il 21 luglio in piazza della Repubblica arriva la Wandsworth Philharmonic Orchestra di Londra, la cui esibizione anticipa il classico Raduno bandistico previsto il 22 luglio sul prato dello stadio comunale. Il 6 luglio è l’attore ed imitatore David Pratelli ad intrattenere e far divertire il pubblico della manifestazione Teatro serale all’aperto. L’estate di Ponsacco, che dal 1947 ospita la mostra permanente del mobilio, si chiude il 15 settembre, quando musica, balli, street-food, raduno di auto e moto d’epoca e shopping notturno animano il centro del paese per la quarta edizione della Notte Vintage.

Farmacia Comunale Le Melorie Via di Gello 167/c , Ponsacco (PI) - Tel. 0587 731777 Fax 0587 734488 - farmacialm@farmavaldera.it - www.farmavaldera.it

SERVIZIO CUP E ATTIVAZIONE TESSERE SANITARIE AUTOANALISI SANGUE E URINE TELEMEDICINA (ECG,HOLTERCARDIACO E PRESSORIO) RICERCA INTOLLERANZE ALIMENTARI SERVIZIO INFERMIERISTICO FORATURA LOBI AURICOLARI AMPLIFON POINT CONTROLLO UDITO ALIMENTI SPECIALI E INTEGRATORI PER LO SPORT AMPIO REPARTO SANITARIA-ORTOPEDIA, PRATICHE ASL NOLEGGIO ATTREZZATURE SANITARIE RISCOSSIONE SERVIZI SCOLASTICI

orario continuato 8.30-20.30 domenica e festivi compresi


collineP isane 45

estate2018

CAPANNOLI, il villaggio longobardo

I

Utopia del Buongusto trasforma il paese in un grande palcoscenico

l pubblico diventa protagonista di un esperimento di teatro urbano che il 30 giugno e l’1 luglio trasforma Capannoli in un grande palcoscenico. Al Parco della Castellina torna il festival Utopia del Buongusto con lo spettacolo L’aiuto becchino, nato dall’omonimo testo dello scrittore Giacomo De Bastiani. L’opera si basa su una storia vera, la vita allegra di una famiglia in un luogo “decisamente serio”, il cimitero di Campi Bisenzio. Ne nasce un affresco dal dopoguerra ad oggi, un racconto talmente buffo da riconciliare il pubblico, che si trova inserito completamente in scena, con la paura della morte.

Il 28 e 29 luglio è invece il complesso bandistico Belvedere a salire sul palco della graziosa frazione di Santo Pietro Belvede-

re per il tradizionale Spettacolo bandistico. L’estate della cittadina dell’Alta Valdera, la cui origine sembra

risalire al periodo longobardo e successivamente sviluppatasi attorno ad un castello costruito dai Conti della Gherardesca, entra nel vivo il 13 luglio con la tradizionale Serata Fortunata, la XII edizione della manifestazione in cui i protagonisti sono i commercianti e i negozi del paese, aperti fino a notte, a cui si affiancano stand gastronomici, mercatini di artigianato ed eventi di intrattenimento. Il 9 settembre il canto di centinaia di uccelli risuona nel parco Villa Baciocchi e nel centro storico di Capannoli per la tradizionale Fiera nazionale degli uccelli, che prevede una particolare gara di canto di uccelli e decine di eventi collaterali.

PALAIA, il borgo etrusco

Bacco, Palaia e Venere per riscoprire i piaceri del cibo e del vino

A

rtisti di strada, artigiani, musica e sapori tradizionali per riscoprire i piaceri del cibo e del vino. Il 2 settembre, Bacco, Palaia e Venere immerge Palaia in un clima di festa e spensieratezza con una manifestazione dedicata alla passione e all’amore per i prodotti e i profumi tipici del centro agricolo situato su uno dei più alti crinali che dividono la valle dell’Arno dalla Valdera, che tornano protagonisti il 15 luglio con Palaia Toscana day, una mostra-mercato dei

prodotti tipici toscani animata da cooking show ed altre iniziative di intrattenimento. Mostre, spettacoli e sapori tradizionali convergono anche nella Notte vintage in programma il 21 luglio nella frazione di Forcoli. La memoria delle tradizioni del territorio – che alcuni ritrovamenti fanno risalire all’epoca etrusca – emergono con la Festa della civiltà contadina che il 23 e 24 giugno vivacizza la frazione di Montefoscoli, dove ha sede il museo della civiltà contadina in

cui è possibile visitare cantine e frantoi e scoprire attraverso attrezzi ed utensili le antiche tecniche agricole. Nella frazione posta sopra la sommità di una collina è possibile ammirare anche il tempio di Minerva Medica, dedicato alla dea della medicina. Nei dintorni dell’edificio neoclassico, il 25 e 26 agosto entrano in scena le arti con Artempio, il festival in cui musica teatro, poesia, pittura e attività ludiche e creative si coniugano con le arti dell’intelletto.

Farmacia Comunale Santo Pietro Belvedere Via del Commercio 23 – Capannoli (PI) - Tel 0587 609845 Fax 0587 606868 farmaciaspb@farmavaldera.it - www.farmavaldera.it

orario continuato dalle 9 alle 20 sabato 9.00-13.00

SERVIZIO CUP E ATTIVAZIONE TESSERE SANITARIE AUTOANALISI SANGUE E URINE TELEMEDICINA (ECG,HOLTERCARDIACO E PRESSORIO) SERVIZIO INFERMIERISTICO SPORTELLO DI CONSULENZA PSICOLOGICA FORATURA LOBI AURICOLARI NOLEGGIO ATTREZZATURE SANITARIE RISCOSSIONE SERVIZI SCOLASTICI


collineP isane 47

estate2018

LAJATICO, il paese del silenzio

Il 28 e 30 luglio il concerto del maestro Andrea Bocelli

D

opo l'eccezionale edizione del 2017 che ha visto protagonisti il maestro Andrea Bocelli con lo show Le Cirque e la tappa dello straordinario Zerovskij...solo per amore, il tour con il quale Renato Zero ha “festeggiato” nelle più suggestive location italiane i suoi cinquant’anni di carriera, a luglio torna il Teatro del Silenzio, la tredicesima edizione dell'esclusivo evento che ogni anno prende vita nell'affascinante Teatro naturale di Lajatico, paese natio del tenore. Nell'incantevole scenario delle colline toscane, il 28 e 30 luglio Bocelli sale sul palco del teatro costruito oltre un decen-

nio fa per diventare protagonista dell’opera Andrea Chénier di Umberto Giordano. Non una semplice rappresentazione, ma uno straordinario spettacolo in cui un'orchestra sinfonica, un

coro e un cast artistico di profilo internazionale diventano attori di un evento unico, ospitato nell'anfiteatro naturale che sfrutta la conformazione di una collina posta poco fuori dal centro abitato di Lajatico, costruito per volontà di Bocelli e inaugurato nel luglio del 2006. Per l’edizione 2018, Bocelli torna alla sua più grande passione, proponendo il titolo a cui è emotivamente più legato: la prima opera lirica che ha ascoltato ed imparato nella sua vita, quella da cui è tratta la prima aria che all’età di 8 anni ha cantato e registrato. Andrea Chénier è

probabilmente l’opera lirica più importante legata alla rivoluzione francese, un dramma di ambiente storico in quattro quadri. È l’opera dell’amore che trionfa. Portata in scena per la prima volta nel marzo del 1896 al Teatro alla Scala di Milano, l’opera propone una trama a metà tra il melodramma d’amore e il dramma storico-poliziesco ispirata alla vita del poeta francese André Chénier, giustiziato a 31 anni durante la Rivoluzione francese. Una trama avventurosa e sanguigna che, grazie ad una musica straripante di emozioni e di particolari effetti e ai personaggi che si esprimono con grande impetuosità, riesce a catturare fin dalle prime note l’attenzione dello spettatore, trasformando pian piano la curiosità in commozione.

www.nauticasandroni.it

Negozio PISA Via A. Ceci, 3/7 Tel. 050 44581

Base Nautica MARINA DI PISA Lungarno G. D’Annunzio, 210/212 Tel. 050 310031


DAL 1884, SOLIDA, LOCALE, INDIPENDENTE www.bplajatico.it


collineP isane 49

estate2018

LAJATICO, ritorno al passato La festa sull'aia per riscoprire la tradizione contadina toscana

U

na lenta riscoperta delle origini contadine, per riportare alla luce e far rivivere i valori e le tradizioni che un tempo caratterizzavano la vita di Lajatico. Il paese di origine longobarda riscopre il suo passato con la Festa sull’aia, il tradizionale appuntamento estivo che si tiene il 23 e 24 giugno a La Sterza, la frazione che ha dato i natali ad Andrea Bocelli, il famoso tenore che ha contributo a far conoscere in tutto il mondo il borgo che fu castello dei conti Pannocchieschi e poi del vescovo di Volterra prima di essere conquistato da Pisa e infine da Firenze. La festa immerge i visitatori in un percorso di riscoperta della vita di un tempo e degli attrezzi di lavoro della civiltà contadina toscana, accompagnato da un tour enogastronomico tra i prodotti e le ricette tipiche locali. Protagoniste anche il 17 giugno della Festa della bruschetta di Lajatico. Un classico appuntamento

dell’estate lajatichina, nato per esaltare l’alimento “povero” della tradizione culinaria della Toscana contadina, durante il quale è pos-

sibile apprezzare le specialità enogastronomiche locali accompagnati da spettacoli per adulti e bambini. Occasione anche per immergersi in una visita notturna alla scoperta delle bellezze del borgo noto anche per l’imponente Rocca di Pietracassia, il castello costruito in epoca longobarda per sorvegliare la strada che conduceva alle miniere di rame di Montecatini Val di Cecina e considerato uno degli esempi di architettura altomedievale più importanti della Toscana, o per percorrere uno dei tanti sentie-

SOCCORSO STRADALE H24 NOTTURNO 333.9535205

ri naturalistici per apprezzare lo splendido paesaggio intervallato da importanti testimonianze storiche. Nei dintorni del paese sorge il borgo di Orciatico, la graziosa frazione conosciuta per la presenza di un centro storico attentamente restaurato che conserva un’antica rocca, dalla cui torre è possibile godere di una splendida vista sulla Valdera e sui Monti Pisani, e per le castagne, protagoniste il 21 ottobre della Sagra della castagna, il tradizionale appuntamento che da oltre quattro decenni propone varie attrazioni, dai mercatini dell’artigianato agli spettacoli musicali, che accompagnano la degustazione dei numerosi piatti della tradizione gastronomica locale.

www.carrozzeriavanni.it

PROSSIMA APERTURA Nuova sede

Officina Meccanica / Elettrauto Gestione pratiche assicurative & partner

Studio Legale Tamburini Via del Capannone, 10 - VECCHIANO (PI) - Tel. 050.862041 - Fax 050.860587


di Ricci Ennio & C.

AUTORICAMBI dal 1963

CONSORZIO

EURO

CME

LINEE TRATTATE CARROZZERIA MECCANICA

ELETTRICA

TERMICA

CLIMATIZZAZIONE HI-FI ANTIFURTI IMPIANTI GPL

LUBRIFICANTI ACCESSORI

Sede: PONTEDERA (PI) - Via Tosco Romagnola, 237v Tel. 0587.482165 - Fax 0587.483089 - amministrazione@reamautoricambi.it

Filiale: OSPEDALETTO (PI) - Via M. Malpighi, 4 Tel. 050.29383 / 982605 - Fax 050.40157 - amministrazione@reamautoricambi.it


collineP isane 51

estate2018

S

ulla collina della Valle dell’Era splende la luce di 11 Lune a Peccioli, il tradizionale festival estivo che tra i numerosi appuntamenti con l’arte, la musica e la danza porta i visitatori alla scoperta della storia e della cultura della cittadina a forte vocazione agricola e turistica. L’edizione 2018 della kermesse che prende vita nell’anfiteatro Fonte Mazzola è aperta l’1 luglio dalla Tosca, l’opera più drammatica di Giacomo Puccini. Ambientata nell’atmosfera tesa che segue l’eco degli avvenimenti rivoluzionari in Francia e la caduta della prima Repubblica romana, l’opera tratta dal dramma di Sardou e, divisa in tre atti su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, narra la tragica vicenda della cantante Floria Tosca, amante del pittore Mario Cavaradossi, amico

PECCIOLI, la città delle 11 Lune

di Cesare Angelotti, bonapartista. Tosca è la quarta produzione lirica della Piccioli per, la Fondazione che organizza e promuove il festival in collaborazione con l’Accademia musicale Alta Valdera e l’Orchestra lirico sinfonica del Teatro dell’Opera di Volterra. La rappresentazione dell’opera è anticipata a fine giugno dal laboratorio Liricamente – Tosca, pensato per preparare i più giovani all’ascolto dell’opera lirica. Insieme alla Tosca, protagonista dell’edizione 2018 di 11Lune è Francesco De Gregori. Il cantautore e musicista romano, che da quasi cinquant’anni porta in giro per il mondo quelle che molti definiscono poesie e non semplici canzoni, sale sul palco dell’anfiteatro Fonte Mazzola con

il suo “Tour 2018”, il lungo giro di concerti che parte il 6 luglio dalla cavea dell’Auditorium parco della musica di Roma e arriva sui palcoscenici più importanti e suggestivi d’Italia. L’artista capitolino torna sul palco dopo la tournée europea e statunitense, che lo ha visto protagonista con un live inedito nei principali club delle capitali del Vecchio Continente e quelli di Boston e New York. Con “Tour 2018” De Gregori porta sul palco di Peccioli i grandi classici della sua lunga carriera da cantautore, ma anche le canzoni meno conosciute: una scaletta che mischia le carte per far cantare, ma soprattutto ascoltare un

repertorio in gran parte entrato nella storia della musica italiana. L’autore di “Rimmel” si presenta con la formazione che lo ha accompagnato in giro per l’Europa (Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte), ma che rappresenta una novità assoluta per i palcoscenici italiani.

A luglio il tradizionale Festival con ospite Francesco De Gregori

BIANCHERIA PER LA CASA E INTIMO CONFEZIONA BIANCHERIA SU MISURA PER OGNI ESIGENZA Made in Italy

PISA - Via M. D’Azeglio, 10 - Tel. 050 8936448


Aut. Sanitaria 103/2014 Registro Eccellenze hel. n° 3750

La salute dei tuoi denti è la nostra missione!!! PROMOZIONE VALIDA FINO AL 31/07/2018 IMPIANTO COMPLETO DI CORONA € 1.100,00 PROTESI MOBILE PER ARCATA € 800,00 CORONA IN CERAMICA € 450,00

Dentissimi Cooperativa Odontoiatrica Via Ilaria Alpi, 2/4 - 56028 San Miniato Basso (PI) Tel. 0571 419072 r.a. info@dentissimi-coop.it - www.dentissimi-coop.it Orari di apertura: dal lunedì al venerdì orario continuato 9.00-19.00 Ampio parcheggio gratuito


collineP isane 53

estate2018

S

PECCIOLI, musica e teatro sotto le stelle

ulla cresta di una collina tufacea, alle cui falde scorre il torrente Carfalo, si diffondono i suoni dell’Orchestra da camera del Maggio musicale Fiorentino, protagonista a Legoli il 14 luglio. Nella graziosa frazione di Peccioli, l’orchestra si esibisce nell’ambito di 11Lune, la rassegna che da quattordici edizione ospita i grandi nomi del teatro e della musica diventando il punto di riferimento nel panorama dell’intrattenimento di qualità dell’estate toscana. L’orchestra da camera del Maggio musicale Fiorentino torna a Peccioli, borgo collinare immerso in un territorio prevalentemente rurale che sorge tra Pontedera e Volterra, il 26 luglio insieme a Pierfrancesco Favino per portare in scena Requiem. L’attore e doppiatore romano, torna a calcare la scena dopo aver condotto insieme a Claudio Baglioni e Michelle Hunziker la 68esima edizione del Festival di Sanremo, commuovendo il pubblico dell’Ariston con l’emozionante “La notte poco prima delle foreste”, un toccante monologo sulla

Pierfrancesco Favino con l'orchestra del Maggio musicale Fiorentino

condizione degli immigrati tratto dal dramma del regista e drammaturgo francese Bernard-Marie Koltès. La chiusura dell’annuale rassegna, che da alcuni anni ha anche un’edizione invernale con

11Lune d’inverno, è affidata il 31 luglio alla Bohemians arte e musical. La compagnia teatrale e musicale di Pontedera nata nel 2011 porta per la prima volta in scena Moulin Rouge Untold, un mu-

Via Guidiccioni, 10 - Loc. LA FONTINA 56017 San Giuliano Terme - Pisa - Tel. 050.564630 - 050.554105

sical inedito sul Moulin Rouge che ha l’obiettivo, attraverso le musiche, le parti recitate e gli effetti scenografici, di “svelare” le storie mai raccontate nel musical ispirato all’opera La Traviata di Giuseppe Verdi.


PRINCIPALI EVENTI PISA

CALCI

Luminara di San Ranieri • 16 giugno Palio di San Ranieri • 17 giugno Robert Doisneau. Pescatore d’immagini • fino al 17 giugno Le notti dei Cavalieri • fino al 24 giugno Cavalleria Rusticana • 22 giugno Gioco del Ponte • 30 giugno Il viaggio di Marco Polo nelle fotografie di Michael Yamashita • fino all’1 luglio Festival toscano di musica antica • dal 30 agosto al 2 settembre VIl tempo del giudizio • fino al 31 agosto Navigare tra segni. Sardegna e Toscana nell’incisione tra XX e XXI secolo • fino al 2 settembre Lorenzo Mattotti. Immagini tra arte, letteratura e musica • fino al 7 ottobre Pisa città della ceramica • fino al 5 novembre

Rassegna delle bande musicali • 30 giugno e 22 luglio Fiera di Sant’Ermolao • dal 4 al 6 agosto Certosa Festival • dall’8 luglio 15 settembre Festa giovani • dal 7 al 9 settembre

LITORALE PISANO

Metato in festa • dal 28 al 30 giugno Metato c’è • 29 giugno Grand tour delle ville pisane • luglio ed agosto Bagninluce • 24 agosto Settembre sangiulianese • settembre

Sabrina Salerno in concerto • 20 luglio Roberto Vecchioni in concerto • 12 agosto Arisa in concerto • 16 agosto Eliopoli • fino al 16 settembre Marenia • fino al 30 settembre

CASCINA

E...state a Cascina • fino al 16 settembre Kagliostro & La Filipponi • 30 giugno Filarmonica Municipale Puccini in concerto • 3 luglio Aspettando la battaglia... Cascina A.D. 1364 • dal 6 all’8 luglio Rememories • 20 luglio Homo Sapiens in concerto • 27 luglio Circo Nero • 4 agosto Campioni del wrestling • 11 agosto 30 anni Cascina club Ferrari • 9 settembre Cascina cosplay contest • 16 settembre

BUTI

Sagra della porchetta e della birra artigianale • 16-17 giugno Sagra dello stringozzo • dal 22 al 24 giugno e 29-30 giugno Cascine in festa • dal 16 al 18 giugno Sagra della paella e sangria • dall’8 al 10 luglio e dal 14 al 17 luglio American Western • dal 6 all’8 luglio e dal 13 al 15 luglio Sagra del fungo porcino • dal 27 al 29 luglio e dal 3 al 5 agosto

SAN GIULIANO TERME

VECCHIANO

Estate Vecchianese • da giugno a settembre Festa finale del Palio rionale • 30 giugno Perché donna • 14 luglio Festival Gaber con Giobbe Covatta • 16 luglio C’era una volta il cinema... omaggio ai compositori italiani • 26 luglio

VICOPISANO

Estate in Vicopisano • da giugno a settembre Uliveto in opera • 30 giugno-21 luglio-4 agosto8 settembre

Bar Bistrot qualità e tradizione

domenica 17 giugno APERTI Lungarno Pacinotti, 35 - PISA 050 40566 - 337 495134 Chiuso la domenica Cene su prenotazione


PRINCIPALI EVENTI Festa della Sardegna • dal 10 al 15 luglio Carlo Bernini in concerto • 19 luglio Ironman Lugnano • 19-20 luglio Festa di San Jacopo • 28 luglio Festa medievale • primo weekend di settembre Festa della birra • 22-23 settembre Palio de’ Ciui • 16 settembre

SAN MINIATO

Dramma popolare • dal 19 giugno al 25 luglio Pinocchio in strada • 21-28 giugno Visite guidate alla Casa-Museo di Dilvo Lotti • 26 giugno-17 luglio-8 agosto-4 settembre La luna è azzurra • dal 29 giugno all’1 luglio Notti dell’archeologia • 3 luglio Maratona di lettura • 7 luglio Inaugurazione del Museo della Memoria • 24 luglio Palio di San Rocco- Festival del pensiero popolare • agosto Festa di San Genesio • 25 agosto Festa dello Sport • 23 settembre Laboratorio di archeologia • 30 settembre

BIENTINA

Stelle, ville e meraviglie • 21 giugno e 2-19 luglio Ginnasia fitness festival • 22 giugno Viarella burger • 24 giugno Concerto della corale polifonica “Città di Pontedera” • 26 giugno Giocando in contrada • 28 giugno Serata di ballo caraibico • 3 luglio Ladies • 6 luglio Manifestazione di pattinaggio artistico • 6 luglio Faber band • 8 luglio Palio di San Valentino • 15 luglio Romeo e Giulietta stanno bene • 18 luglio

Musicastrada festival • 25 luglio Festa della trebbiatura e dell’aratura • 28 luglio Sfilata dei trattori d’epoca • 29 luglio Trebbiatura del grano • 29 luglio Cinema sotto le stelle • 3-7-10-14-17-21 agosto

CALCINAIA

Schiuma party e… sangria • 30 giugno Eyal Lerner in concerto • 7 luglio Tal National in concerto • 19 luglio

CASTELFRANCO DI SOTTO

Estate castelfranchese • dal 9 al 22 luglio Sagra della pizza • fino al 29 luglio Festa del contadino • fino ad agosto Agosto orentanese • dal 6 al 12 agosto Sagra del bignè • 18-19 agosto

SANTA MARIA A MONTE I sabati del castello • tutti i sabati di giugno e luglio I venerdì in Rocca • dall’8 giugno al 27 luglio

Arcobaleno d’estate • 23 giugno Sagra della patata fritta • dal 17 al 21 agosto

MONTOPOLI IN VALDARNO

Festa della pizza e della birra • dall’8 al 30 giugno e dal 5 all’8 luglio Intesa teatro amatoriale • 6-20-26 luglio Ricordi della Rocca-13 luglio 1944 • 13 luglio Montopoli Medioevo • 14-15 settembre Fiera degli uccelli • 30 settembre

SANTA CROCE SULL'ARNO

Festa di una notte di inizio estate • 21 giugno Green Day • 4 luglio Cena santacrocese in cornice • 5 luglio

CENTRO REVISIONI

SIGHIERI

REVISIONI: AUTO, MOTO, CAMPER, SCOOTER e MP3 QUADRICICLI, TRICICLI e FURGONI VIA DI GAGNO 60/B 56123 PISA

Tel. 050.830105 revisioni@sighieri.it


PRINCIPALI EVENTI Sagra della Pizza • dal 13 al 15 luglio Staffoli sotto le stelle • 11-18 luglio Sagra della pappardella alla lepre • tutti i giovedì, venerdì, sabato e domenica di luglio A cielo aperto • 5-12-19-26 luglio Teatro comico • dal 27 al 31 luglio Festa medievale • 2 settembre Santa Croce tutti al centro • dal 6 al 9 settembre Gran premio del cuoio e delle pelli • 15 settembre

PONTEDERA

Notte Bianca • 23 giugno Festival Utopia del Buongusto • 6-12 luglio-11 agosto-1 settembre Festival Sete Sois, Sete Luas • dal 13 al 25 luglio Teatro Amatoriale-Intesa teatro • 13-15 luglio Mostra Cantieri d’arte • dal 16 giugno al 22 luglio Festival Musicastrada • 29 luglio Shopping sotto le stelle • tutti i martedì e giovedì di luglio

PONSACCO

Bluesacco Festival • 29-30 giugno Concerto d’estate con Danilo Rea e Gino Paoli • 4 luglio Teatro serale all’aperto • 6 luglio Teatro in musica • 6-11-13-20 luglio Wandsworth Philharmonic Orchestra in concerto • 21 luglio Raduno bandistico • 22 luglio Cinema sotto le stelle • tutti i giovedì di luglio ed agosto Ballare sotto le stelle • 2 agosto Notte Vintage • 15 settembre

Azienda certificata ISO 9001:2015

CAPANNOLI

Festival Utopia del Buongusto • 30 giugno-1 luglio Serata fortunata • 13 luglio Spettacolo bandistico • 28-29 luglio Fiera nazionale degli uccelli • 9 settembre

PALAIA

Festa della civiltà contadina • 23-24 giugno Rassegna del teatro popolare Mauro Monni • dal 25 giugno all’8 luglio Serata lirica sotto le stelle • 14 luglio Palaia Toscana day • 15 luglio Notte vintage • 21 luglio Artempio • 25-26 agosto Bacco, Palaia e Venere • 2 settembre

LAJATICO

Festa della Bruschetta • 17 giugno Festa sull’aia • 23-24 giugno Teatro del silenzio • 28-30 luglio Sagra delle castagne • 21 ottobre

PECCIOLI

Tosca • 1 luglio Francesco De Gregori • 11 luglio Orchestra da camera del Maggio musicale Fiorentino • 14 luglio Pierfrancesco Favino e Orchestra da camera del Maggio musicale Fiorentino in Requiem - Bohemians arte e musical in Moulin Rouge • 31 luglio

CHIANNI

Allacciamoci nel tango • 17 giugno Un calcio all’impossibile • 23 giugno Chianni opera festival • 27 e 30 giugno Blues Night • 21 luglio


STUDI MEDICI

LE QUERCIOLE

S.R.L.

Via di Cisanello, 1/a - GHEZZANO (Pisa) - Tel./Fax 050.879535

SERVIZIO DI ECOGRAFIA

NUOVO SERVIZIO DI

ESAME DEL CAMPO VISIVO COMPUTERIZZATO

Si effettuano: - Ecografie Internistiche

CENTRO MEDICO DI FISIOKINESITERAPIA E RIABILITAZIONE IL CENTRO OPERA NELLA RIABILITAZIONE ORTOPEDICA, POST CHIRURGICA, POST-TRAUMATICA DEGENERATIVA e SPORTIVA

(Addominale, Epatobiliare, Pancreatica; Splenica, Renale, Surrenale; Aorta addominale con color doppler),

- Ecografie degli Organi Superficiali

Dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19; il mercoledì mattina dalle ore 9 alle ore 12

(Tiroide con color doppler, Paratiroidi, Ghiandole Salivari Parotide e Sottomandibolari, apparato Linfonodale superficiale, Mammelle, Muscoli, Tendini, Articolazioni),

- Ecografie degli Organi Pelvici e Riproduttivi (Utero, Ovaie, Prostata, Scroto, Pene)

- Ecografie Angiologiche ecocolor doppler (Vasi Epiaortici, Transcranici, Sistema Arterioso e Venoso Addominale

e degli arti superiori ed inferiori)

Le extrasistole?... Aritmia? ... quando il cuore batte forte senza un perché! Esame Holter Cardiaco 24H L’holter cardiaco è un esame strumentale che consente di diagnosticare malattie del ritmo cardiaco, come bradi o tachiaritmie, e talvolta anche modificazioni del tracciato che possono suggerire ischemia miocardica.

SERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE CON PERSONALE REFERENZIATO E QUALIFICATO ASSISTENZA DOMICILIARE AD ANZIANI, MALATI, PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI • Igiene e cura personale, aiuto al bagno, assistenza al pasto • Vestizione e assistenza alla mobilitazione fisica • Veglia notturna SERVIZI INFERMIERISTICI E FISIOTERAPICI • Medicazioni, iniezioni, somministrazione farmaci, bendaggi, rieducazione posturale ASSISTENZA OSPEDALIERA • Veglia notturna, assistenza ed aiuto al paziente

• terapia domiciliare • assistenza medico legale e infortunistica

Ginnastica posturale Pilates per adulti Ginnastica correttiva a per bambini ed adolescenti Con valutazione iniziale gratuita

In collaborazione con il dott. Carlo Panesi (cardiologo)

• terapia fisica: laser co2, laser nd:yag, diadinamiche, tens, ultrasuoni, fonoforesi, elettrostimolazione muscolare, magnetoterapia, tecar; • rieducazione propriocettiva • massaggio • kinesiterapia per piccole articolazioni (dita piedi, mani)

Per informazioni l.carboni@centrolequerciole.it

CENTRO DI MEDICINA SPORTIVA

LE Q QUERCIOLE PER LE

PRENOTAZIONI TELEFONARE ALLA SEGRETERIA A

050/879535

Direttore sanitario: Dott. Bonciani Pietro

Dr. Giovanni Licata

Chirurgia plastica ed estetica CHIRURGIA ESTETICA VISO CHIRURGIA ESTETICA CORPO CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA

Dr. Roberto Giacchetti

Specialità: Mappatura nei e controllo oncologico della cute Laser chirurgici ed estetici Chirurgia plastica ricostruttiva e oncologica In particolare diagnostica studio e cura del melanoma e dei tumori cutanei. Dermatologia clinica; Dermatologia e Venerologia Chirurgia dermatologica: - trattamento delle diverse neoformazioni cutanee, maligne ma anche benigne

Un nuovo servizio di eccellenza con la collaborazione di: CENTRO RICERCHE CLINICHE

CENTRO RICERCHE CLINICHE

di Via Bonanno Laboratorio Analisi Accreditato

Prelievi tutti i giorni dal lunedì al sabato compreso presso il Centro Le Querciole dalle ore 08 alle ore 10 Risposte nelle 24 ore su richiesta anche via mail

PER LE PRENOTAZIONI TELEFONARE ALLA SEGRETERIA

050/879535

Farmacia MUGNAINI Via di Cisanello, 1/a - GHEZZANO (Pisa) - Tel. 050879149

Ottica Farmacia Mugnaini Vendita occhiali da vista, da sole e lenti a contatto Sostituzione lenti - Riparazioni

Occhiali con lenti a partire da

€ 60

LE MIGLIORI MARCHE DI OCCHIALI

• Omeopatia, Omotossicologia • Erboristeria, Dietetica • Veterinaria • Sanitaria • Cosmetica • Profumeria • Alimenti speciali, biologici, per celiachia • Ottica, Contattologia


La Luminara d

Foto Fabio Muzzi


di San Ranieri

CENTRO

LE QUERCIOLE


FARMACIE COMUNALI SAN GIULIANO TERME San Giuliano srl

ARENA METATO

Via E. De Amicis, 2 – tel. 050 810360 Orario dal Lunedì al Sabato

08,00 - 13,00 • 15,00 - 20,00

LA FONTINA

presso IPERMERCATO CARREFOUR Via Fabbricone Pontecorvo – tel. 050 878545 Dal Lunedì alla Domenica:

orario continuato 08,00 - 22,00

il vostro bisogno, un nostro impegno


PRINCIPALI EVENTI Un’altra estate • 26 luglio Festa contadina • 10 agosto Fiera paesana • 21 agosto

CRESPINA

Notte Bianca • 7 luglio Calici di stelle • 10 agosto Festa in castello • dal 25 al 31 agosto Festa dell’uva e del vino • dal 14 al 16 settembre Festa della lepre e del cinghiale • 29-30 settembre

Art Disney cartoon in orchestra • 28 giugno Notte bianca • 7 luglio Utopia del buongusto • 14 luglio-5 agosto Melasono • 13-14 luglio Stelle, ville e meraviglie • 4 agosto Cinema sotto le stelle • dal 6 al 12 agosto Festa di fine estate • dal 30 agosto al 2 settembre

LARI

CASTELLINA MARITTIMA

TERRICCIOLA

Notte bianca perignanese • 30 giugno Collinarea Festival • dal 13 al 21 luglio Sagra delle Pesche • dal 13 al 15 luglio e dal 20 al 22 luglio Fiera di Perignano • dall’1 al 3 settembre Palio di Perignano • 8-9 settembre e 15-16 settembre La Rievocazione • 23 settembre

CASCIANA TERME

Magnalonga • 1 luglio One love day • 7 luglio DanzArte • dal 9 al 14 luglio Miss Toscana • 22 agosto Festa dei bambini • dal 23 al 25 agosto Notte di piacere • 1 settembre Campionato nazionale di moto storiche • 8-9 settembre Rally di Casciana Terme • 22-23 settembre

LORENZANA

Il borgo dell’arte • 30 giugno-1 luglio Utopia del buongusto • 8 luglio Festa dell’aquilone • 28-29 luglio Cinema sotto le stelle • dal 30 luglio al 5 agosto Fiera paesana • 25 agosto

3/4 di luna e un falò • 22 giugno Festa di San Giovanni • 24 giugno Cinema sotto le stelle • 12-24 luglio e 22-23 agosto Simposio sull’alabastro • 16-29 luglio La sagra come deve esser fatta • 21-22 luglio Cucina Povera • dal 27 al 29 luglio Utopia del Buongusto • 30 luglio e 4-10 agosto Musica W Festival • dall’11 al 14 agosto Sagra della porchetta • 25-26 agosto

SANTA LUCE

Food art show • dal 10 al 12 agosto Sagra del popone • 4-5 agosto A piedi nudi-Ecofestival • dal 24 al 26 agosto Pasta nostram • 8-9 settembre

FAUGLIA

Sagra della zuppa • dal 28 giugno all’1 luglio

CASALE MARITTIMO

Concerto tributo ad Ennio Morricone • 18 luglio Utopia del Buongusto • 26 luglio e 30 agosto


PRINCIPALI EVENTI Concerto Athenaeum musicale • 27 luglio Musicastrada festival • 6 agosto Profumi d’Estate per le vie del paese • 8-9 agosto

CASTELNUOVO VAL DI CECINA Rally Alta Val di Cecina • 23-24 giugno Chamber festival • dal 17 al 19 luglio e 22-24-25 agosto Festa paesana • 29 luglio Miss Italia • 7 agosto Festa della birra e del drago • 9 agosto Grey cat festival • 10 agosto Concerto di San Lorenzo • 12 agosto

GUARDISTALLO

Cacciuccata • 7-8 luglio Festa medievale • 28-29 luglio Mercanzie di Giove • 2-8-16-23-30 agosto Palio del Patrono • 10 agosto Sagra del Fungo • 8-9 settembre

MONTECATINI VAL DI CECINA Colori e sapori di un antico paese settimana di Ferragosto Settembre montecatinese • settembre

MONTESCUDAIO

Concerti di musica classica • 29-30 giugno Rock in concert • 7-14-21 luglio Festival del pensare • 24 luglio Montescudaio bio • 28 luglio La notte dell’archeologia • 29 luglio Notte bianca del vino • 11 agosto Scarpinata di Ferragosto • 15 agosto Festa del vino doc di Montescudaio • 6-7 ottobre

MONTEVERDI MARITTIMO

Calici in borgo • 6 luglio Sagra della bistecca • dal 13 al 15 luglio e dall’11 al 12 agosto Sagra del porcino • 28-29 luglio Sagra del tortello • 4-5 agosto Sagra della pappardella • dal 14 al 16 agosto Sagra della zuppa • 1-2 settembre Arti e sapori • 8-9 settembre

POMARANCE

Cinema sotto le stelle • giugno-luglio Pomarance in piazza • 11-18-22 luglio e 1-22 agosto Rassegna teatrale estiva • luglio-agosto Divino Calice • 9 agosto Palio storico delle contrade • 9 settembre

RIPARBELLA

Festa del vino • luglio Agrifiera • agosto

VOLTERRA

Astiludio • 23 giugno La notte della civetta • 30 giugno Volterra by night • tutti i giovedì di luglio ed agosto Notte bianca • 24 luglio Notte del nero • 29 luglio Volterra A.D. 1398 • seconda e terza domenica di agosto Notte Rossa • 8 settembre

EMPOLI

Notte bianca • 7 luglio Empoli jazz summer festival • 9 luglio Andrea Maestrelli in concerto • 10 luglio

BIANCHERIA PER LA CASA E INTIMO CONFEZIONA BIANCHERIA SU MISURA PER OGNI ESIGENZA Made in Italy

PISA - Via M. D’Azeglio, 10 - Tel. 050 8936448


PRINCIPALI EVENTI Opera in piazza • 27 luglio Beat festival • dal 24 al 31 agosto Nottissima • 8 settembre

MONTELUPO FIORENTINO

FUCECCHIO

Rock un Monte • dal 13 al 15 luglio Festival Amedeo Bassi-La Voce • 20-22-25 luglio Momu • 2-8-15-16-22-23-29 agosto A veglia sulle aie • fino al 4 settembre

SogninStrada • 16-17 giugno Sagra della zuppa • dal 13 al 15 e dal 19 al 22 luglio Reality bites festival • dal 13 al 15 e dal 19 al 22 luglio Dreamreader • dal 18 al 30 agosto Salamarzana • 1-2 settembre

CASTELFIORENTINO

River Trophy • 17 giugno Ca’Stellare Palio • dal 29 giugno all’1 luglio Palio dei bambini • 27 giugno Festa del dolce • 16 settembre Agricolando • 22-23-29-30 settembre

CERTALDO

A cena da Messer Giovanni • 16 giugno La purezza e l’eleganza • fino al 10 luglio Mercantia • dall’11 al 15 luglio Bollicine sul belvedere • 20 luglio Sagra della cipolla di Certaldo • dal 23 agosto al 3 settembre Premio letterario Boccaccio • 8-9 settembre Calambur • 16 settembre Sagra della bistecca e del fungo porcino • dal 20 settembre al 14 ottobre Boccaccesca • dal 5 al 7 ottobre

VINCI

Volo di Cecco Santi • 25 luglio Festa dell’unicorno • dal 27 al 29 luglio Multiscena • agosto

Cèramica • fino al 17 giugno

MONTESPERTOLI

CERRETO GUIDI

La notte d’Isabella • 30 giugno-1 luglio La Cavalleria Rusticana • 6 luglio Medicea wine&food festival • dal 10 al 15 luglio Palio del Cerro • dal 25 agosto al 9 settembre

CAPRAIA E LIMITE

Palio di San Lorenzo • metà luglio Fierucola di Castra • settembre Palio con la Montata • metà settembre

GAMBASSI TERME

Fantàsia • 23-24 giugno Classica • 17-24 giugno e 8 luglio Attuttabirra - Festa della birra • 2-9 luglio Palio delle contrade • 20-27 agosto

MONTAIONE

Classica • 15-19-22 luglio Ciccia e vino • 29 luglio La Cisternata • 3-4 agosto Festival della musica suonata • 12-15-19 agosto


collineP isane 61

estate2018

CHIANNI, il borgo contadino

U

Tour e mercatini per conoscere sapori ed usanze del passato

n borgo da scoprire passeggiando nei boschi di castagni, sulle dolci colline, o partecipando ai tour che ogni lunedì (da giugno a settembre) porta i visitatori negli angoli più suggestivi di Chianni e agli antichi molini con pause enogastronomiche nelle botteghe e nelle cantine del paese per conoscere gli usi e le tradizioni locali e i piatti del passato. Specialità protagoniste anche del mercatino che ogni giovedì sera (a luglio ed agosto) anima il centro della cittadina dove è ancora possibile respirare le atmosfere e i ritmi che scandivano la società contadina. Rievocata il 10 agosto nella suggestiva frazione di Rivalto, nata nel periodo alto-medievale come rocca fortificata, durante la XII Festa contadina, occasio-

ne unica per ascoltare musiche e canti popolari, osservare i vecchi attrezzi da lavoro e degustare i ti-

pici piatti del territorio che caratterizzavano le tavole di un tempo. Le tradizioni enogastronomi-

che locali diventano protagoniste anche di Un’altra estate, l’iniziativa in programma il 26 luglio per vivere e conoscere il territorio attraverso gli antichi sapori. Musica e mercatini contribuiscono a creare una suggestiva atmosfera anche in occasione della terza edizione del Chianni opera festival, la kermesse musicale dedicata alla lirica in programma il 27 giugno con un omaggio al centenario del Trittico pucciniano e il 30 giugno con la rappresentazione de Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini. La musica torna protagonista il 21 luglio con la serata musicale Blues night in programma nella pittoresca Piazza del Castello del paese dove da secoli si coltiva l’olivo e si produce un olio extravergine di qualità.

TERRICCIOLA, la città del vino

Un'estate alla scoperta della tradizione vitivinicola

U

n’estate da vivere sorseggiando uno dei vini tipici prodotti dai vitigni di Sangiovese, Trebbiano, Malvasia, Ciliegiolo e Merlot che circondano Terricciola o attraverso uno dei tanti eventi che caratterizzano la cittadina di origine etrusca che si trova nella confluenza delle valli dell’Era, del Cascina e del torrente Sterza. Il 10 agosto, Terricciola è animata da Calici di stelle, la suggestiva manifestazione legata alla tradizione vitivinicola della zona, accompagnata da spettacoli musicali e dai prodotti gastronomici locali offerti in una suggestiva cena itinerante sotto le stelle.

L’uva e il vino sono i grandi protagonisti anche della tradizionale Festa dell’uva e del vino, giunta alla 56° edizione, che dal 14 al 16 settembre accompagna i visitatori in un percorso di degustazione dei vini e dei prodotti gastronomici locali, attraverso spettacoli itineranti e visite alle tante cantine attive nella zona. Musica, teatro e mercatini sono invece i protagonisti della Notte Bianca, che il 7 luglio fa vivere una notte all’insegna del divertimento e della scoperta delle bellezze architettoniche del borgo, e della tradizionale Festa in castello che dal 25 al 31 agosto anima la frazione di Soiana.

NTE, ABBIGLIAMENTO, ARTICOLIDA REGALO, TES FIORIE PIA SUTIPE R LA

Fiori Regalo

&

Orsini

PISA • VIA LIVORNESE 198 • TEL. E FAX 050.531162

da sar seguici su

CASA . ..

a


CENTRO RICERCHE CLINICHE LABORATORIO ANALISI CLINICHE ACCREDITATO E CONVENZIONATO

SERVIZIO PRELIEVI - CONSEGNA CAMPIONI BIOLOGICI ELETTROCARDIOGRAMMA BASALE

PISA

a Via Bonanno Pisano, 36 per info chiama Tel. 050 503020

CENTRO RICERCHE CLINICHE

H12

o visita il sito www.centroricercheclinichepisa.com

SERVIZIO DI URGENZE

ORARIO CONTINUATO

7,00 - 19,00

DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ SENZA PRENOTAZIONE

NUOVO

PUNTO PRELIEVI

Marina di Pisa c/o Studi Medici del Litorale Pisano Via Ivizza, 2/B - tel. 050.35199

ORARIO PRELIEVI: DAL LUNEDÌ AL SABATO 7.30/10.00

CENTRO RICERCHE CLINICHE


collineP isane 63

estate2018

LARI, il borgo artistico

L

Teatro, musica e cinema con la XX edizione di Collinarea Festival

’antico borgo si trasforma in un cantiere artistico. Dal 13 al 21 luglio, Lari ospita la XX edizione di Collinarea Festival, la rassegna teatrale diventata uno degli appuntamenti principali dell’estate toscana. Un evento che racchiude ogni sfumatura dello spettacolo e che si esprime attraverso la contaminazione delle arti: teatro, musica e cinema trasformano il capoluogo delle colline pisane in un grande palco a cielo aperto dove gli attori, sparsi in ogni angolo del borgo, si cimentano in opere teatrali, spettacoli e performance artistiche che animano il paese a spiccata vocazione agricola, noto per la coltivazione e la produzione delle ciliegie. La cittadina che con la sua bellezza conquistò anche il Granduca di Toscana Leopoldo II torna al suo antico splendore con LaRievocazione. Il 23 settembre Lari e il suo Castello dei Vicari tornano indietro nel tempo di cinquecento anni con le vie e le piazze del paese invase da mercanti, artigiani, giocolieri e falconieri, che intrattengono e divertono il pubblico con le loro arti ed accompagnano i visitatori alla scoperta degli angoli nascosti del borgo che per la sua

strategica posizione è stato anche un importante presidio militare della Repubblica Pisana. Un’atmosfera unica e suggestiva che spettatori e visitatori possono vivere anche in occasione della Sagra delle Pesche che si tiene nella frazione di Usigliano dal 13 al 15 luglio e dal 20 al 22 luglio. I prodotti locali e gli stand

gastronomici diventano i protagonisti dell’iniziativa giunta alla 19° edizione animata da rievocazioni storiche, spettacoli musicali e attrazioni per bambini. Giochi e performance artistiche che caratterizzano anche l’annuale Fiera di Perignano, la mostra-mercato dei prodotti artigianali ed enogastronomici tipici del territorio che

dall’1 al 3 settembre vivacizza la frazione di Perignano in attesa del classico Palio di Perignano. Dall’8 al 9 settembre e dal 15 al 16 settembre, la cittadina nota per i mobilifici e gli show-room di arredamento si anima con la 34esima edizione della manifestazione creata nel 1985 dall’Associazione Perignanese per festeggiare il centenario della chiesa di Santa Lucia di Perignano durante la quale le sei contrade del borgo si danno battaglia per conquistare il “Cencio di Santa Lucia”. Appuntamento da non perdere il 30 giugno con la nona edizione della Notte bianca perignanese, quando musica e spettacoli accompagneranno i visitatori alla scoperta delle attività commerciali e delle tradizioni enogastronomiche locali.

PROTEGGE DAL SOLE DALLE INTEMPERIE, DALLE INTRUSIONI

semplicemente

SIMPLEX

fabbricaavvolgibiliezanzariere

Via Umbria 165/a PERIGNANO (PI) • tel. 0587616042 • www.simplexonline.it


Orsini

a r a s da

ini b m a b r pe e r a m o ent m a i l g i b Ab

mo o u o m i t in ino b m a b a donn fiori e piante allestimenti floreali di ogni genere consegne a domicilio PISA • VIA LIVORNESE 198 • TEL. E FAX 050.531162

seguici su

orsini fiori e regalo


collineP isane 65

estate2018

CASCIANA TERME il paese dei bambini

Dal 23 al 25 agosto i festeggiamenti in onore di San Genesio, il santo protettore dei più piccoli

S

econdo una tradizione che dura ormai da più di sessant’anni, a Casciana Terme si rinnova la Festa dei bambini in occasione della ricorrenza di San Genesio, l’icona del bambino che si oppone all’oligarchia del mondo adulto. Dal 23 al 25 agosto, il caratteristico centro della Valdera vive un originale momento di rovesciamento della vita quotidiana, con i bambini che prendono simbolicamente possesso del paese dopo la consegna delle chiavi della città da parte del sindaco al Gran Ciambellano. Serate di solidarietà, competizioni sportive ed eventi per i più piccoli culminano nel pomeriggio del 25 agosto quando il classico lancio della mongolfiera colora l’estate cascianese, caratterizzata da divertimento, sport, musica, cultura e dal buon cibo, protagonista assoluto della Ma-

gnalonga, la passeggiata enogastronomica in programma l’1 luglio per riscoprire i sapori di un tempo attraverso un percorso che dalla frazione di Sant’Ermo conduce a Casciana Terme. Il borgo dai contorni verdi e sereni, caratterizzato da case anti-

che e soleggiate, dal 9 al 14 luglio diventa il palcoscenico di DanzArte, la kermesse di danza con maestri d’eccezione (tra i quali Matilde Brando) che ogni anno richiama centinaia di ballerini in una vacanza studio durante la quale sono previsti vari spettacoli,

Via Guidiccioni, 10 - Loc. LA FONTINA 56017 San Giuliano Terme - Pisa - Tel. 050.564630 - 050.554105

tra cui il Galà di danza del 13 luglio. La musica diventa protagonista dell’estate della cittadina termale con One love day, l’annuale manifestazione (in programma il 7 luglio) che unisce cucina e musica per sensibilizzare sui problemi sociali ed economici del continente africano e per raccogliere fondi a sostegno di vari progetti di solidarietà, mentre il 22 agosto il borgo della Valdera si prepara ad essere invaso dalle più belle ragazze toscane che partecipano alla finale regionale di Miss Toscana. L’estate cascianese si chiude l’1 settembre con la Notte di piacere, un evento che coinvolge l’intera cittadina mettendo in mostra le eccellenze locali. Una serata itinerante in cui le attività commerciali restano aperte fino a tarda notte, offrendo la possibilità di passeggiare per le strade del centro in compagnia del buon cibo, spettacoli e benessere: un mix di “piaceri” che fa vivere al visitatore un’esperienza unica. Per gli amanti dei motori da non perdere l’appuntamento con il Campionato nazionale di moto storiche in programma l’8 e 9 settembre e con il classico Rally di Casciana Terme del 22 e 23 settembre.


collineP isane 67

estate2018

Foto: Fausto Bosco

C

olori, suoni e idee si fondono e danno vita ad un percorso che attraversa l’arte in tutte le sue sfaccettature. Dal 30 giugno all’1 luglio, la cornice naturale di Lorenzana si trasforma nel palcoscenico de Il borgo dell’arte, una due giorni in cui decine di artisti mescolano in performance live pittura, scultura, musica, teatro e fotografia immergendo spettatori e visitatori in un lungo viaggio artistico, che continua il 21 luglio in piazza Pellegrini con lo spettacolo di danza orientale di Nada Al Basha e la compagnia di danza Karabà con la partecipazione del batterista e percussionista Leandro Bartorelli. Il 14 luglio, piazza della Chiesa si trasforma nel palcoscenico della rassegna teatrale Utopia del buongusto, mentre il 28 e 29 luglio il cielo di Lorenzana si colora con la Festa dell’aquilone. Mentre decine di aquiloni vengono liberati in cielo, a terra l’iniziativa continua con una cena all’aperto e

LORENZANA, il borgo dell'arte

Un lungo viaggio tra musica, scultura e fotografia un concerto di musica folk inserito nel ciclo Stelle, ville e meraviglie. Le stelle fanno compagnia anche agli appassionati di cine-

ma che dal 30 luglio al 5 agosto partecipano alla rassegna Cinema sotto le stelle in piazza della Chiesa. Tra street food, musica e divertimento l’estate di Lorenzana

continua il 25 agosto con la fiera paesana che ospita anche il secondo spettacolo della rassegna Utopia del buongusto.

CRESPINA, dove nascono nuovi talenti

È

A luglio torna Melasono, il festival rock per le band emergenti

la musica, per grandi e piccini, la protagonista dell’estate di Crespina. Il 28 giugno, in piazza Battisti risuoneranno le più belle colonne sonore dei cartoni animati con Art Disney cartoon in orchestra che immergeranno i più piccoli in un clima di gioia e fantasia. Le band emergenti saranno invece protagoniste con il festival Melasono, la rassegna di musica rock dedicata ai giovani artisti e alle band emergenti che dal 13 al 14 luglio vivacizza il parco Unità d’Italia della frazione di Cenaia, l’antico borgo noto per la produzione di vini di qualità che si

vestirà di bianco per la Notte Bianca del 7 luglio: una serata all’insegna del divertimento e dello street food, animata anche

da dj set e giochi per bambini. Per gli amanti del teatro la data da segnare sul calendario è l’8 luglio, quando villa Montelisi

si trasforma nel palcoscenico del primo appuntamento di Utopia del buongusto, la rassegna teatrale che il 5 agosto fa tappa anche alla fattoria La Tana di Cenaia. L’arte torna ad animare il centro di Crespina con la rassegna Stelle, ville e meraviglie. Appuntamento il 4 agosto nella chiesa vecchia di San Michele con lo spettacolo teatrale “Gli alabastri” con Gianni Calastri. Per i cinefili, dal 6 al 12 agosto, il Cinema sotto le stelle offre l’opportunità di assistere nel parco Unità d’Italia di Cenaia a film e proiezioni d’autore.


Vieni a scoprire il nuovo menù, fra le specialità: Bistecca, Tagliata e Filetti alla brace Catalana e Frittura

TUTTE LE SERE MENÙ ALLA CARTA tel. 0587.714375

Via Valdinievole Nord, 1 Loc. Quattro Strade - 56031 BIENTINA (PI)


collineP isane 69

estate2018

CASTELLINA MARITTIMA, il villaggio etrusco

Con il W Festival quattro giorni di musica e divertimento

L

e dolci colline coltivate ad olivo, vite e grano, i filari di cipressi che ornano i dintorni del paese e la rigogliosa macchia mediterranea diventano palcoscenico di una notte unica, condita da musica, cucina e divertimento. Il 22 giugno, Castellina Marittima ospita l’annuale 3/4 di luna e un falò, una gita notturna sui colli Castellinesi illuminata dalla suggestiva luce della luna e da un falò che fa da sfondo ad una cena collettiva e ad esibizioni musicali e teatrali. Le sere estive della vivace cittadina che fa parte del circuito della Strada del vino della costa degli Etruschi, caratterizzata da aziende vitivinicole che producono vini di alta qualità, sono animate anche dal tradizionale appuntamento del Cinema sotto

le stelle, con proiezioni previste il 12 e 24 luglio e il 22 e 23 agosto. Forse villaggio di origini etrusche, come documentato da alcuni reperti archeologici, la cittadina è attraversata anche da Utopia del Buongusto, il festival itinerante di cene e teatro che a Castellina Marittima fa tap- pa con tre spettacoli: il 30 luglio con “Un comico fatto di sangue”; il 4 agosto con “Gobbo a mattoni” e il 10 agosto con “Fincostassù”. A luglio e ad agosto sono la cucina e le trazioni enogastronomiche locali a diventare protagoniste del borgo della bassa Val di Cecina, attraversata da numerosi percorsi naturalistici e luogo

ideale per gli amanti delle passeggiate e delle escursioni in bicicletta. Il 21 e 22 luglio il buon cibo e il divertimento convergono nell’annuale Sagra come deve esser fatta, un vero e proprio contenitore di spettacoli, iniziative cultu-

rali e di piatti tipici locali. Cucina povera, l’iniziativa nata per esaltare i prodotti e le usanze del passato, dal 27 al 29 luglio propone un lungo percorso alla scoperta dei sapori tradizionali e di quelli locali, con spettacoli di artisti di strada e mercatini di artigianato ad accompagnare i visitatori nel tour enogastronomico, che prosegue il 25 e 26 agosto con la Sagra della porchetta. L’evento che da alcuni anni caratterizza le estati di Castellina Marittima è invece in programma dall’11 al 14 agosto, quando la cittadina che ospita anche l’Ecomuseo dell’alabastro è invasa dai suoni e dai colori del Musica W festival, la kermesse nata agli inizi degli anni Novanta che da occasione di divertimento di un piccolo gruppo di adolescenti è diventata un appuntamento clou dell’estate toscana e non solo. Il festival, giunto alla XXIV edizione, è una delle vetrine più importanti per le band emergenti oltre a caratterizzarsi come un grande contenitore di eventi per quattro giorni all’insegna della musica, della cultura e del divertimento.

NTE, ABBIGLIAMENTO, ARTICOLIDA REGALO, TES FIORIE PIA SUTIPE R LA

Fiori Regalo

&

Orsini

PISA • VIA LIVORNESE 198 • TEL. E FAX 050.531162

da sar seguici su

CASA . ..

a


V olterranoevaldicecina 71

estate2018

SANTA LUCE, il borgo della meditazione

I

Ad agosto a piedi nudi per promuovere la cultura dell'ecosostenibiltà

resti di un’antica storia incastonati in un’oasi naturale immersa nelle dolci colline toscane e attraversata da numerosi sentieri. Santa Luce è una delle mète preferite degli amanti del trekking a piedi e in bicicletta e degli appassionati del birdwatching, ma anche il luogo di incontro di buongustai e produttori enogastronomici, protagonisti del Food art show, la manifestazione dedicata allo street food in programma dal 10 al 12 agosto a Pomaia. La frazione dove ha sede uno dei centri più importanti in Europa di cultura buddista, l’Istituto Lama Tzong Khapa, è animata il 4 e 5 agosto anche dalla 38esima edizione della Sagra del po-

pone, il classico appuntamento estivo pomaiese per degustare alcuni piatti della tradizione gastronomica toscana, accompagnati da numerose attività di intratteni-

mento. La cucina è protagonista anche della VII edizione di Pasta Nostram, la manifestazione dedicata alla valorizzazione della pasta e dei prodotti locali in program-

ma l’8 e 9 settembre nella frazione Pieve di Santa Luce, il borgo nato in epoca altomedievale nel periodo della dominazione longobarda. L’appuntamento clou dell’estate di Santa Luce è rappresentato dall’ottava edizione di A piedi nudi-Ecofestival, la kermesse nata per promuovere la cultura dell’ecosostenibilità e per ridurre l’impatto dell’uomo sull’ambiente. La manifestazione, in programma dal 24 al 26 agosto, ospita quest’anno i concerti dei Quartiere Coffee, reggae band nata a Grosseto, della Borrkia Big Band, formazione musicale rock ‘n’ roll che promuove il sound tipico degli anni Cinquanta, e I Vallanzaska, noto gruppo ska italiano.

FAUGLIA, storia e gastronomia

N

Dal 28 giugno la tradizionale Sagra della zuppa

el borgo medievale adagiato sulle colline pisane, la regina estiva è la zuppa. Torna anche quest’anno la tradizionale Sagra della zuppa di Fauglia, la kermesse gastronomica che da sette anni anima l’estate del piccolo borgo di origine medioevale. Dal 28 giugno all’1 luglio, i tipici piatti della tradizione gastronomica toscana, il pane locale, il pomodoro e le verdure inebriano di sapori e colori il centro storico del borgo che ha conservato le caratteristiche del tipico paese rurale, testimone di una civiltà contadina quasi del tutto scomparsa. Mercatini di artigianato, giochi

per bambini, spettacoli musicali e danzanti e un ampio reparto ristorante, fanno da “sfondo” alla regina incontrastata dell’esta-

te di Fauglia: la zuppa, preparata secondo l’antica ricetta regionale dalle donne del paese. La rassegna culinaria è incentrata soprattutto

sulla promozione del tradizionale piatto toscano della zuppa del cavolo. Verdure fresche, pane toscano, olio extravergine di oliva, spezie, polpa di pomodoro ed altri prodotti convergono in un piatto ogni anno apprezzato dalle migliaia di visitatori che la manifestazione richiama nella centrale piazza San Lorenzo Martire. Alla zuppa e ai tanti piatti della tradizione proposti, è possibile accompagnare uno dei vini Doc prodotti nel territorio, caratterizzato da una conformazione prevalentemente collinare e da ampie zone pianeggianti, intervallate da storiche ville un tempo soggiorni di nobili, letterati ed artisti.


V olterranoevaldicecina 73

estate2018

CASALE MARITTIMO, il tesoro della Maremma Pisana

C

Profumi d'estate per scoprire l'antico borgo

oncerti, spettacoli teatrali e i sapori della tradizione enogastronomica locale per scoprire il borgo che sorge nella Maremma Pisana, a sud del fiume Cecina. Con Profumi d’estate per le vie del paese, Casale Marittimo si anima l’8 e il 9 agosto con stand di artigianato ed iniziative di intrattenimento che fanno da sfondo alle attività di ristorazione che propongono i piatti tipici della tradizione enogastronomica del territorio e le aziende agricole e vitivinicole che aprono le porte per offrire i prodotti locali. Una due giorni per valorizzare la gastronomia e l’artigianato dell’antico borgo che, con colori e sapori, invadono tutte le stra-

de e le piazze del paese. L’estate della cittadina adagiata sulla collina di Poggio al Pruno, feudo dei Conti della Gherardesca fino al XV secolo, si apre il 18 luglio con un concerto tributo al maestro Ennio Morricone e prosegue il 26 luglio con la tappa teatrale di Utopia del Buongusto, che torna nel borgo circondato da incantevoli paesaggi, dal quale è possibile ammirare anche le isole dell’arcipelago toscano, anche il 30 agosto. La musica è ancora protagonista il 27 luglio con il concerto in piazza del Popolo Athenaeum musicale e il 6 agosto con Musicastrada festival, l’evento itinerante di musica e cultura durante il quale è possibile scoprire gli an-

goli più suggestivi di Casale Marittimo e degustare uno dei piatti dell’antica tradizione culinaria del borgo.

CASTELNUOVO VAL DI CECINA, tra putizze e fumarole

I

Musica e feste tra le naturali manifestazioni geotermiche

l borgo collinare dalla caratteristica forma a pigna d’uva è attraversato il 23 e 24 giugno dal Rally Alta Val di Cecina, la 40esima edizione del tradizionale appuntamento rallystico che a Castelnuovo Val di Cecina sfreccia tra le case in pietra e i sentieri naturalistici che circondano il borgo noto per lo sfruttamento della geotermia. Dal 17 al 19 luglio e dal 22 al 25 agosto, Montecastelli Pisano ospita Chamber festival, l’annuale rassegna dedicata alla musica classica e da camera che tra i resti delle miniere di rame dell’antica frazione immerge i partecipanti in un insolito spettacolo. La musica è ancora protagoni-

sta il 10 agosto, quando il Grey cat festival, kermesse itinerante di musica jazz, fa tappa nel paese dell’Alta Val di Cecina con il

CONCESSIONARIO

concerto del pianista jazz di fama internazionale Danilo Rea e con Gino Paoli, uno dei più grandi cantautori italiani.

Per i buongustai, appuntamento da non perdere il 29 luglio, quando Sasso Pisano, la frazione che mantiene il suo aspetto di rocca medievale, è animato dall’annuale Festa paesana. La manifestazione all’insegna del buon cibo propone i piatti della tradizione locale e toscana, ma è anche occasione per attraversare uno dei tanti percorsi naturalistici che raggiungono luoghi di interesse storico o splendidi punti panoramici, visitabili durante tutto il periodo estivo con i Giovedì di Sasso Pisano, escursioni dedicate alla scoperta di putizze, fumarole e alle manifestazioni geotermiche naturali che caratterizzano il territorio.

per LI e provincia -

PI e provincia

VENDITA - ASSISTENZA - RIPARAZIONE MOTO E SCOOTERS - ABBIGLIAMENTO TECNICO E ACCESSORI Via dell’Azalea, 30/32 - Collesalvetti (LI) - Tel. 0586.965064 www.falaschimoto.it • info@falaschimoto.it


V olterranoevaldicecina 75

estate2018

GUARDISTALLO, tra storia e natura

L

La tipica cucina toscana tra i colori delle colline e la vista del mare

a tipica cucina toscana unita alla riscoperta di un territorio che tra il verde delle colline e le sterminate vedute del mare fa di Guardistallo la location ideale per un’estate all’insegna del

relax e delle passeggiate attraverso inconsueti paesaggi che immergono i visitatori tra le tracce storiche che il borgo sorto in epoca longobarda conserva. I piatti tipici, locali e regionali,

diventano i protagonisti dell’estate del paese che presenta intatta la sua struttura medievale. Il 7 e 8 agosto è in programma la “classica” Cacciuccata, l’8 e il 9 settembre la tradizionale Sagra del fungo, occasione per scoprire attraverso i vari stand le tradizioni enogastronomiche ed artigianali di Guardistallo e della Val di Cecina. Una sfilata in costumi d’epoca, la cena itinerante e un antico mercatino riportano il borgo indietro nel tempo con la Festa medievale, manifestazione che anima il centro di Guardistallo il 28 e 29 luglio. Tutti i giovedì di agosto, il centro del paese è invece “inva-

so” dai banchetti degli agricoltori locali, degli artisti e dei produttori enogastronomici della zona che mettono in mostra i loro prodotti in occasione di Mercanzie di Giove, l’iniziativa nata per la promozione delle eccellenze del territorio, accompagnata ed animata da spettacoli itineranti ed artisti di strada.

MONTECATINI VAL DI CECINA, il borgo delle miniere

T

ra i vicoli dell’affascinante borgo sovrastato dall’imponente Torre Belforti risalente all’XI secolo e dominato dal trecentesco Palazzo Pretorio, è possibile immergersi nei profumi e nei colori che un tempo caratterizzavano Montecatini Val di Cecina. Vecchie tradizioni che resistono con il Settembre montecatinese, il ricco cartellone di eventi musicali e teatrali che, affiancato da esposizioni artigianali e dei prodotti enogastronomici tipici della zona, dall’1 settembre accompagna turisti e visitatori in un lungo percorso alla scoperta della cittadina nota per le miniere di rame che fino agli inizi del No-

Gli antichi sapori per riscoprire la tradizione

vecento ne hanno caratterizzato l’economia. Le iniziative che a settembre animano Montecatini Val di Cecina, nel 1316 teatro della battaglia tra Pisa e Volterra, culminano nella tradizionale Fiera cittadina, che con il classico spettacolo pirotecnico illumina la notte del paese circondato da affascinanti borghi di origine medievale, tra i quali Querceto, Miemo, noto come centro di allevamento di cinghiali, mufloni e caprioli, e La Sassa. La frazione arroccata sul colle del Poggio al Pruno, nella settimana di Ferragosto ospita Colori e sapori di un antico paese, la kermesse per riscoprire l’artigianato e i tradizionali sapori del territorio.

NTE, ABBIGLIAMENTO, ARTICOLIDA REGALO, TES FIORIE PIA SUTIPE R LA

Fiori Regalo

&

Orsini

PISA • VIA LIVORNESE 198 • TEL. E FAX 050.531162

da sar seguici su

CASA . ..

a


V olterranoevaldicecina 77

estate2018

MONTESCUDAIO, il borgo del vino doc

La scarpinata di Ferragosto per ammirare i paesaggi della Maremma Pisana

P

er il concentrato di storia, di monumenti e di preziosi elementi architettonici che si estendono lungo i suoi affascinanti vicoli è considerato un paese incantevole al punto da essere “eletto” uno dei più belli borghi d’Italia.

Alla naturale bellezza, Montescudaio unisce un’antica tradizione: quella della coltivazione della vite e della produzione di un rinomato Doc che ha trasformato il paese in una delle mete obbligate per gli amanti del buon vino e in una tappa fondamentale

de La strada del vino della Costa degli etruschi. Tradizione che si mette in mostra con la Notte bianca del vino, kermesse dedicata ai produttori locali di vino in programma l’11 agosto, e con la 51esima Festa del vino doc di Montescudaio del 6 e 7 ottobre.

I prodotti del territorio sono protagonisti anche di Montescudaio bio, la manifestazione enogastronomica del 29 luglio dedicata allo street food e al cibo a chilometro zero tipico della zona, da scoprire di corsa il 15 agosto con la classica Scarpinata. La corsa podistica non competitiva di 12 chilometri attraversa le campagne che circondano il borgo dominato dal castello medievale, facendo scoprire insoliti paesaggi e un territorio incontaminato. L’estate di Montescudaio è anche teatro, cultura e musica. Il 29 e 30 giugno, il paese è animato da due concerti di musica classica, mentre il 7, 14 e 21 luglio il festival Rock in concert vivacizza con musica rock e mercatini di artigianato ed enogastronomici il centro storico dell’antico borgo.

MONTEVERDI MARITTIMO, il paese dei buongustai

S

Sagre ed eventi per riscoprire le tradizioni enogastronomiche toscane

agre e spettacoli. Fiere e degustazioni. I prodotti enogastronomici locali e le antiche tradizioni culinarie, che hanno fatto di Monteverdi Marittimo il luogo di incontro per buongustai ed amanti della cucina tradizionale, sono i protagonisti dell’estate della cittadina che sorge a ridosso delle Colline Metallifere, una delle mète preferite degli appassionati di trekking e di cicloturismo. Il borgo collinare, che conserva ancora un’antica cinta muraria di origine medievale, si anima il 6 luglio con Calici in borgo, la kermesse nata per la promozione dei prodotti locali ed in particolare dei vini delle tante aziende della

zona e di tutta la Val di Cornia, accompagnati con i tradizionali piatti preparati dalle donne del luogo, protagonisti fino a settembre. Dal 13 al 15 luglio e dall’11 al 12 agosto, la Sagra della bistecca per degustare le carni allevate sul territorio, il 28 e 29 luglio la Sagra del porcino e il 4 e 5 agosto la storica Sagra del tortello, la kermesse culinaria organizzata nella caratteristica frazione di Canneto dedicata ai tortelli, preparati in casa dalle donne del paese e serviti durante la manifestazione, accompagnata da musica e vari spettacoli di intrattenimento. A Monteverdi, dal 14 al 16 agosto torna la Sagra della pap-

pardella, l’annuale appuntamento dedicato ai buongustai che anticipa la Sagra della zuppa dell’1 e 2 settembre. Musica dal vivo, mercatini, attività per bambini e mostre fotografiche animano e colorano le strade dell’antico borgo con Arti e sapori, la manifestazione dedicata ai prodotti enogastronomici e dell’artigianato, prevista per l’8 e 9 settembre.


Chiamala sincerità, famiglia, cura.

NON CHIAMARLA BANCA. Un logo nuovo e una nuova immagine per la Cassa di Risparmio di Volterra. Il verde della tranquillità. Il giallo della cordialità. L’ocra della nostra terra. I nostri valori di sempre, un modo diverso di fare Banca. Vieni a conoscerci nelle nostre filiali.

WWW.CRVOLTERRA.IT


V olterranoevaldicecina 79

estate2018

P

omarance riporta in luce le sue origini fatte di cultura, artigianato ed antichi sapori mettendo in mostra i segreti che il borgo medievale custodisce. L’11, il 18 e il 22 luglio torna Pomarance in piazza, il tradizionale appuntamento estivo del paese dell’alta Val di Cecina che anima anche le serate dell’1 e 22 agosto, quando le strade e le piazze di Pomarance sono invase dai profumi dei tipici prodotti enogastronomici locali, dai colori degli stand di artigianato e dai suoni dei musicisti e degli artisti di strada che animano gli angoli più suggestivi della cittadina nota per lo sfruttamento dell’energia geotermica. Per i buongustai la data da segnare sul calendario è il 9 agosto, quando spettacoli, musica e arte di strada colorano il paese in

POMARANCE, il borgo medievale

Ad agosto la XIII edizione di DiVino Calice. A settembre grande sfida del Palio storico occasione della XIII edizione di Divino Calice, la kermesse nata per valorizzare il vino e gli altri prodotti tipici del borgo che domina una vasta vallata, contraddistinta dal fiume Cecina e dai suoi affluenti.

Tra luglio e agosto, il paese e la frazione di Larderello sono animati dalla Rassegna teatrale estiva con spettacoli e rappresentazioni itineranti che valorizzano le piazze del territorio. Attraversato il 9 settembre dalle centinaia di figuranti che in occasione della 48° edizione del Palio storico delle contrade sfilano per le vie del borgo fino a raggiungere il vecchio campo

RIPARBELLA, la riva bianca

l suo nome deriva probabilmente dal biancore delle terre tufacee e sabbiose che costituiscono la cima della collina sulla quale si sviluppa. Riparbella è diventata nota per il suo suggestivo centro storico dominato dal castello di origine medievale, intorno al quale si è sviluppato il centro abitato, e per gli splendidi paesaggi circostanti in cui la natura incontaminata si mescola agli antichi resti della storia del territorio. Il centro della Val di Cecina accoglie turisti e visitatori mettendo in mostra il meglio della sua tradizione artigianale, contadina ed enogastronomica con la Festa del vino, la kermesse che ogni anno, nel mese di luglio, attira decine di produttori e, con i tanti eventi

L'Agrifiera per scoprire le tradizioni della vita contadina

I

CENTRO REVISIONI

SIGHIERI

REVISIONI: AUTO, MOTO, CAMPER, SCOOTER e MP3 QUADRICICLI, TRICICLI e FURGONI VIA DI GAGNO 60/B 56123 PISA

Tel. 050.830105 revisioni@sighieri.it

sportivo, dove le quattro contrade del paese (Centro, Gelso, Marzocco e Paese Novo) si contendono il palio a “colpi” di rappresentazioni teatrali: partendo da un tema libero ogni contrada crea una rappresentazione ideando scenografia, costumi, trucchi e musiche dando vita ad un lungo ed intenso spettacolo per conquistare il “cencio” dipinto da un artista locale. correlati (concerti e spettacoli itineranti), anima le strade del paese invase da centinaia di persone. Le tradizioni locali e la vita contadina sono protagonisti anche dell’annuale Agrifiera Riparbellina, la storica kermesse, giunta alla XVIII edizione, che si tiene la prima domenica e il primo lunedì di agosto. Le origini della manifestazione risalgono a quelle del paese, quando venne allestita la tradizionale “Fiera del bestiame”, trasformandosi poi in un’iniziativa animata da mercati, esposizioni, spettacoli equestri, concerti, passeggiate ed escursioni a cavallo e numerosi altri eventi per riscoprire le tradizioni del borgo che sorge sulle pendici del Poggio di Nocola.


V olterranoevaldicecina 81

estate2018

VOLTERRA,

U

la città antica

Le rievocazioni storiche per scoprire il passato di arte e cultura

no scrigno che conserva gelosamente inestimabili tesori architettonici, culturali e artistici, immerso su un colle dal quale Volterra domina tutta la valle di Cecina. La cittadina dove ancora risplende l’arte etrusca, romana e rinascimentale torna nel medioevo con Volterra A.D. 1398, una rievocazione storica che trasforma l’abitato e il Parco Archeologico dominato dalla Fortezza Medicea in un palcoscenico unico. La seconda e terza domenica di agosto il centro storico della città si anima di un passato mai sopito e i visitatori sono trasportati, quasi per magia, indietro nel tempo. Destrieri, cavalieri, nobili, dame, artigiani e mercanti, popolani e contadini, sbandieratori e balestrieri, musici e giullari come

per incanto fanno rivivere il misterioso Medioevo di Volterra, borgo che tramanda di generazione in generazione anche un’antica tradizione artigiana che trova nella lavorazione dell’alabastro una straordinaria espressione d’arte, diventata famosa in tutto il mondo. Sede del museo Etrusco Guarnacci, che conser-

va una delle più belle raccolte di arte etrusca, Volterra è nota anche per la tradizione delle bandiere e per la presenza di abili gruppi di sbandieratori, protagonisti il 23 giugno di Astiludio, il tradizionale torneo che vede contrapposti i gruppi di sbandieratori delle varie contrade della cittadina che si sfidano in piazza

dopo un corteo storico che attraversa il centro, trasformato per un giorno in un luogo del passato con soldati, balestrieri, cavalieri e bandiere multicolore. Fino a settembre, Volterra è animata da decine di iniziative culturali, sportive ed enogastronomiche: un’estate da vivere dall’alba al tramonto, anche grazie al Volterra by night, un tour collettivo notturno che tutti i giovedì (dall’1 luglio al 31 agosto) porta i visitatori alla scoperta dei luoghi più suggestivi della cittadina e della natura circostante. Lo spettacolare scenario dei calanchi fa invece da sfondo a La notte della civetta, una particolare iniziativa in programma il 30 giugno che, di sera, porta i partecipanti ad ammirare le evoluzioni dei rapaci notturni.


Chiamala sincerità, famiglia, cura.

NON CHIAMARLA BANCA. Un logo nuovo e una nuova immagine per la Cassa di Risparmio di Volterra. Il verde della tranquillità. Il giallo della cordialità. L’ocra della nostra terra. I nostri valori di sempre, un modo diverso di fare Banca. Vieni a conoscerci nelle nostre filiali.

WWW.CRVOLTERRA.IT


V olterranoevaldicecina 83

estate2018

U

na notte magica in cui arte, musica e gastronomia si fondono e danno origine ad uno spettacolo fatto di luci e sapori. Volterra illumina di rosso i suoi tesori artistici, storici ed architettonici con la Notte Rossa, una particolare kermesse che l’8 settembre veste di una inedita luce, quella della passione, la cittadina che sorge sul Colle etrusco. Palazzi, musei e monumenti si aprono per far conoscere a tutti i tesori che conservano, mentre percorsi musicali, fotografici e degustazioni dei prodotti enogastronomici locali accompagnano i visitatori alla scoperta degli angoli più nascosti della cittadina circondata dalle mura medievali. Strade, piazze e musei sono protagonisti anche della Notte Bianca, la manifestazione in programma il 24 luglio che permette ai partecipanti di scoprire Volterra sotto l’affascinate guida delle stelle. Ville, mo-

VOLTERRA, un'estate di colori

numenti e musei restano aperti anche nelle ore notturne, mentre le strade e le piazze dell’antica cittadina sono invase da musicisti, teatranti e artisti di strada. Musica, balli e feste accompagnano i visitatori in un inedito viaggio alla scoperta del borgo e delle fortificazioni medievali, colorate dai prodotti tipici dell’artigianato locale e dai sapori della tradizione enogastronomica toscana. Un look camaleontico quello di Volterra, che il 29 luglio veste i panni contadini in occasione della prima edizione della Notte del nero, la manifestazione dedicata al tartufo nero. Piazza dei Priori, il cuore della città medievale, per un giorno si trasforma nella vetrina del prezioso fungo a forma di tubero immergendo i visitatori in un tour tra esposizioni, degustazioni e mercati interamente dedicati al tartufo.

La notte Rossa, Bianca e Nera per scoprire palazzi, monumenti ed antiche tradizioni

BIANCHERIA PER LA CASA E INTIMO CONFEZIONA BIANCHERIA SU MISURA PER OGNI ESIGENZA Made in Italy

PISA - Via M. D’Azeglio, 10 - Tel. 050 8936448


Birindelli Auto Concessionaria BMW e MINI EMPOLI - SOVIGLIANA - Viale P. Togliatti, 79 - Tel. 0571.902482 PRATO - Via Udine, 60 - Tel. 0574.606880 AREZZO - Via F.lli Lumière, 9 - Tel. 0575.383350 MONSUMMANO TERME - Via L. Billi, 2/4 - Tel. 0572.520224 CENTRO USATO AREZZO - Via G. Ferraris, 20 - Tel. 0575.1696075 CENTRO USATO POGGIBONSI - Via Brunelleschi, 1 Barberino Val D’elsa - Tel. 055. 0981233

www.birindelli.com


Empolesevaldelsa 85

estate2018

I

l cuore della Toscana batte a suon di musica, spettacoli e cultura. Il 7 luglio, Empoli si veste di bianco per l’attesissima Notte bianca, il tradizionale appuntamento del capoluogo dell’Unione dei comuni del circondario dell’Empolese Valdelsa che coinvolge l’intero centro storico, invaso da musicisti, ballerini e artigianali. Prevista anche una mostra di auto customizzate e un’esposizione di auto e moto d’epoca, che fanno da sfondo allo shopping notturno e al divertimento. Piazza Farinata degli Uberti, un tempo centro religioso ed economico della cosiddetta “terra murata” empolese, il 9 luglio si trasforma nel grande palcoscenico della nona edizione di Empoli jazz summer festival, la kermesse musicale diventata uno degli appuntamenti più importanti in Toscana per gli amanti del genere. Ospite dell’edizione 2018 è Charles Lloyd, uno dei pochi grandi jazzisti storici viventi. Sassofonista dal timbro personalissimo, Lloyd porta la sua espressività ad un livello spirituale come nessun altro nella storia del jazz dopo Coltrane. L’esibizione è accompagnata dalla band The Marvels, dal chitarrista Bill Frisell, dal bassista Reuben Rogers e dal percussionista Eric Harland. Il 27 luglio, il jazz e i suoni afroamericani lasciano spazio alla lirica per l’ormai classico appuntamento di Opera in piazza. Dopo il Rigoletto di Giuseppe Verdi del 2016 e della Tosca di Giacomo Puccini dello scorso anno, per l’estate 2018 la rassegna porta ad Empoli un altro grande titolo della storia della lirica italiana: Il barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini per celebrare il compositore nell’anno del 150° anniversario della sua scomparsa.

EMPOLI, il cuore della Toscana Musica e cultura invadono il centro storico

Appuntamento sul sagrato della collegiata di Sant’Andrea, dove oltre 70 artisti portano in scena l’opera rappresentata per la prima volta nel febbraio 1816 con il titolo Almaviva. La musica è ancora una volta protagonista il 10 luglio,

quando dal palco di piazza XXIV Luglio risuona la voce di Andrea Maestrelli, cantautore empolese classe 1991 che nella sua città presenta il nuovo lavoro discografico accompagnato dalla sua band. L’attesa dell’esibizione è accompagnata da una mostra fotografica e pittorica a cura degli artisti dell’Accademia di belle arti di Firenze. Empoli saluta l’estate con Nottissima, la kermesse artistica in programma l’8 settembre, quando concerti, mostre, spettacoli ed eventi culturali invadono con i loro colori, suoni e parole le principali strade e piazze del centro storico, animando gli angoli più suggestivi di Empoli con un programma che prevede decine di iniziative.


NISSAN MICRA HI-TECH CITY CAR

A GIUGNO

CON ECOBONUS FINO A € 4.450* E con IntelligentBuy €

TAN 4,99% TAEG 6,78%

1.000 DI EXTRA SCONTO **

VALORI MASSIMI CICLO COMBINATO: CONSUMI 5,1 l/100 km; EMISSIONI CO2 115 g/km.

Empoli, Calcinaia, Pisa, Cecina, Massarosa, Grosseto

brogiecollitorti.nissan.it


Empolesevaldelsa 87

estate2018

EMPOLI, l'estate a ritmo di musica Dal 24 al 31 agosto la quarta edizione del Beat Festival

N

el 2015 ha rappresentato la grande novità dell’estate empolese. L’anno successivo la conferma di un evento che mancava e nel 2017 la trasformazione in un appuntamento internazionale. La quarta edizione del Beat Festival, in programma dal 24 al 31 agosto al Parco di Serravalle, costituisce il consolidamento di una kermesse musicale che nel corso degli anni ha incassato il crescente apprezzamento del pubblico, ampliando la sua offerta, ma restando fedele all’origine di evento immerso nella natura e nella musica. Concerti live, dj set, street food, birre artigianali, stand handmade e vintage, sport e divertimento hanno trasformato l’iniziativa in uno dei principali appuntamenti musicali della Toscana, che per l’edizione 2018 si arricchisce di uno skate park, un’area dove praticare skateboard

con musica hip-hop. Ad aprire la quarta edizione del Beat Festival sono I Ministri. La band milanese, che fa il suo esordio nella musica italiana nell’autunno del 2006 con l’album autoprodotto I soldi sono finiti, sbarca per la prima volta a Empoli in una delle date estive del suo Fidatevi tour. Un’ondata rock alimentata soprattutto dai brani del nuovo album Fidatevi, anticipata dal pop dark de I Siberia, la band livornese che negli ultimi anni si è affermata sui grandi palcoscenici nazionali. Il giorno successivo ad occupare il palco del Parco di Serravalle è Motta. Polistrumentista, cantante e autore, Motta è nato a Pisa da genitori livornesi, romano d’adozione. Il suo primo disco

da solista, La fine dei vent’anni, uscito nel 2016, è stato un grande successo e ha ottenuto grandi consensi sia dal pubblico che dalla critica. Lo scorso 6 aprile è uscito Vivere o morire, il secondo album dell’artista indie-rock, trascinato dal singolo La nostra ultima canzone. Motta sale sul palco del Beat per l’unica data Toscana del suo tour estivo. Il 26 agosto al Beat debutta invece quello che è considerato il miglior live del momento, quello di Cosmo. L’artista piemontese, dopo aver fatto ballare i principali superclub di tutta Italia, sarà protagonista per tutta l’estate dei più importanti festival musicali con il suo show di luci e musica elettronica, ap-

prodato anche al concerto del Primo Maggio a Roma con i migliori artisti italiani e internazionali del momento. Il 30 agosto l’elettronica fa spazio al punk dei Sum 41, una delle band simbolo del punkrock mondiale che torna in Italia dopo l’incredibile show-evento di I-Days 2017. Dopo un periodo di pausa, a fine 2016 l’album 13 Voices segna una vera e propria rinascita dei Sum41, che si presentano di nuovo con la formazione a cinque elementi e con quel sound inconfondibile che li ha resi una delle più celebri band punk-rock del mondo. Sul Beat Festival cala il sipario il 31 agosto con una vera e propria festa della musica: protagonisti i Canova, giovane band pop milanese, Eugenio in Via Di Gioia, formazione nu-folk attiva dal 2012, e i Viito, band in rampa di lancio nel panorama musicale italiano che parteciperà ai principali festival di questa estate.


estate2018

D

ecine di spettacoli itineranti, mercatini di antichi mestieri e i prodotti del passato fanno rivivere la storia dei luoghi che anticamente si trovavano sul cammino della Via Francigena. Con Salamarzana, le piazze, i giardini e le strade di Fucecchio l’1 e 2 settembre si trasformano, diventando il caratteristico scenario per un suggestivo tuffo nel Medioevo. Per due giorni il borgo che si estende sulla riva destra dell’Arno assume i colori e le atmosfere del passato in cui chiese, torri ed antichi palazzi si aprono per accogliere i visitatori mentre i cavalieri si sfidano in avvincenti duelli nei vicoli del paese dominato dal castello risalente al X secolo, mentre accampamenti militari e gli artigiani invadono il centro storico. Il 16 e 17 giugno le caratteristiche strade di Fucecchio accolgono la prima edizione di SogninStrada, l’evento nato per la valorizzazione delle arti di strada in cui artisti di fama internazionale si alternano in spettacoli ed esibizioni che animano ogni angolo del centro storico.

Empolesevaldelsa 89

FUCECCHIO, caccia al passato

Con Salamarzana un tuffo nelle origini medievali

Acrobati, mangiafuoco, giocolieri, musicisti e ballerini danno vita ad uno spettacolo itinerante mentre pittori, scultori ed artigiani creano dal vivo le loro piccole opere d’arte. Gli stessi artisti che dal 18 al 30 agosto si danno appuntamento a Fucecchio per partecipare alla XXVII edizione di Dreamreader, la scuola internazionale per circensi, performers, designers,

musicisti e creativi che culmina in sei tra spettacoli ed esibizioni. Per i buongustai e per gli amanti delle tradizioni enogastronomiche appuntamento da non perdere con la Sagra della zuppa, la kermesse culinaria in programma dal 13 al 15 e dal 19 al 22 luglio. La manifestazione, giunta alla 48esima edizione, nasce per valorizzare la zuppa di pane, piatto tipico della tradizione povera contadina. Alla sagra è abbinato anche il Reality bites festival, l’evento che ogni anno accoglie i musicisti e le band emergenti più promettenti del panorama musicale nazionale ed internazionale.


Empolesevaldelsa 91

estate2018

CASTELFIORENTINO, percorrendo la via Francigena Con Ca' Stellare Palio tre giorni di gioia e divertimento

M

usica, giochi e spettacoli. E ancora: teatro, cultura e tradizioni. Per tre giorni, la “piccola Firenze”, come è soprannominata la cittadina di Castelfiorentino, diventa capitale del divertimento con il tradizionale Ca’Stellare Palio, la classica manifestazione estiva che coinvolge l’intero paese nato in epoca medievale in prossimità

Francigena e solcata dal fiume Elsa, Castelfiorentino è una delle principali tappe della strada che un tempo collegava l’Europa occidentale a Roma, la via maestra attraversata in antichità da migliaia di pellegrini. Attraverso il suo percorso è possibile scoprire ed ammirare anche la dolce campagna che circonda Castelfiorentino, dove nel 1834 il celebre agronomo fiorentino Cosimo Ridolfi fondò nella Villa di Meleto il primo istituto agrario italiano per insegnare e diffondere le moderne tecniche agricole. Alla valorizzazione del territorio e delle sue tradizioni è dedicata anche la Festa del dolce, la “gustosa” kermesse culinaria in programma il 16 settembre nella frazione di origini medievali di Castelnuovo d’Elsa che propone i sani e genuini dolci del passato e l’inconfondibile sapore del dolce “fatto in casa”.

dell’incrocio della Via Francigena con la via Volterrana. L’ e ve n t o, che prende il nome da “Ca” che sta per Castello (Castelfiorentino) e “Stellare”, la volontà di far risplendere la presenza del paese all’interno del territorio, si svolge dal 29 giugno all’1 luglio ed è caratterizzato dalle sfilate in costume e dai carri allegorici realizzati dalle nove contrade, impegnate in giochi e sfide avvincenti. La manifestazione è anticipata il 27 giugno dal Palio dei bambini, che coinvolge i piccoli appartenenti alle contrade cittadine. Attraversata dall’antica Via

PROTEGGE DAL SOLE DALLE INTEMPERIE, DALLE INTRUSIONI

semplicemente

SIMPLEX

fabbricaavvolgibiliezanzariere

Via Umbria 165/a PERIGNANO (PI) • tel. 0587616042 • www.simplexonline.it


Cofinanziato dal programma Europa creativa dell'Unione europea


Empolesevaldelsa 93

estate2018

CASTELFIORENTINO, la traversata pazza

Torna River Trophy, il carnevale acquatico lungo le rive dell'Elsa

C

olore, folklore e fantasia per riscoprire l’importanza del fiume, la vegetazione e i paesaggi che lo circondano e che lo accompagnano nel suo lento scorrere. Il 17 giugno, a Castelfiorentino torna River Trophy, la “discesa” pazza del fiume Elsa su divertenti ed improvvisate imbarcazioni che mette alla prova decine di equipaggi nella realizzazione di strane e fantasiose barche, ispirate ai cartoni animati, ai film o a personaggi e agli eventi storici. Giunta all’undicesima edizione, la sfida acquatica più divertente e colorata della Toscana

è anche l’occasione per riscoprire le caratteristiche del fiume e l’importanza storica che le sue acque hanno avuto nello sviluppo della cittadina. Gli equipaggi si sfidano su un percorso che da Barberino Val d’Elsa (località Zambra) ar-

Aut. Sanitaria 103/2014

riva fino a Castelfiorentino con l’obiettivo di evitare e resistere alle insidie naturali che nasconde l’Elsa, uno dei principali affluenti dell’Arno, nei suoi quindici chilometri di tragitto. La manifestazione richiama ogni anno centinaia di partecipanti e di visitatori, che si danno appuntamento lungo il fiume per vivere una giornata all’insegna del divertimento, ma soprattutto per scoprire i segreti della natura e del territorio. Gli stessi che la manifestazione Agricolando mette in mostra il 22, 23, 29 e 30 settembre nella frazione di

Dogana, località di Castelfiorentino a forte vocazione agricola. L’evento nasce dalla passione di un gruppo di persone e dalla loro volontà di tramandare alle nuove generazioni le vecchie usanze del mondo contadino, le tecniche e gli attrezzi usati in passato dagli agricoltori e ormai sostituiti dalla tecnologia. Dimostrazioni pratiche, laboratori per bambini, mostre e mercatini artigianali e di prodotti enogastronomici convergono in una manifestazione che per quattro giorni immerge i partecipanti in un viaggio alla riscoperta della vita rurale, delle sue tradizioni e dei suoi sapori, tornando indietro nel tempo quando le tecnologie e i progressi scientifici che hanno trasformato il mondo agricolo erano solo miraggi.

CHECK-UP ODONTOIATRICO GRATUITO Prenditi cura della tua salute a partire dai tuoi denti

L’ECCELLENZA DELL’ODONTOIATRIA ITALIANA Via Ilaria Alpi, 2/4 - 56028 San Miniato Basso (PI)

www.dentissimi-coop.it - info@dentissimi-coop.it - tel. 0571/419072


CIRCOLO ARCI MARCIGNANA (Empoli)

39ª SAGRA DEL

RANOCCHIO

Ed inoltre: CACCIUCCO BISTECCHE e CONIGLIO alla brace Tutto accompagnato da ottimi vini

8 9 10 15 16 17 22 23 24

Tutti i venerdì ingresso GRATUITO al ballo, presentando la ricevuta della cena.

PREZZI SOCIALI

GIUGNO 2018 AMPIO PARCHEGGIO

SAGRA AL COPERTO

PER INFO tel. 0571 581071 oppure cell. 335 7799480 Mercoledì, Venerdì, Sabato e Domenica ballo liscio con le migliori Orchestre nella grande pista all’aperto. Ingresso al ballo riservato ai soci ARCI.


Empolesevaldelsa 95

estate2018

O

CERTALDO, capitale del teatro di strada

ltre cento spettacoli a sera, per cinque sere consecutive. Non una semplice festa, né una rievocazione storica. Mercantia, il festival internazionale di teatro di strada più famoso d’Italia, in programma a Certaldo dall’11 al 15 luglio, rappresenta il punto di incontro dei migliori artisti nazionali ed internazionali, delle esperienze e dei progetti artistici mondiali con le decine di migliaia di visitatori che ogni anno la manifestazione giunta alla XXXI edizione richiama nel centro storico del borgo medievale dominato da Palazzo Pretorio, l’antica dimora dei Conti Alberti costruita intorno alla fine del XII secolo ed oggi il monumento più rappresentativo di Certaldo. Giocolieri, trampolieri, fachiri, musicisti, attori e ballerini trasformano strade, piazze, vicoli e giardini in un grande palcoscenico. Insieme a loro oltre cinquanta maestri artigiani che lavorano dal vivo il legno, il vetro, il ferro ed oltre settanta banchi di mercati artigiani e di prodotti tipici del territorio, la cui storia è legata alla presenza di importanti famiglie fiorentine di mercanti e banchieri, tra cui quella del padre della letteratura narrativa italiana Giovanni Boccaccio, a cui Certaldo dedica il

Premio letterario Boccaccio, in programma l’8 e 9 settembre. Il premio viene assegnato ogni anno ad uno scrittore italiano, narratore o saggista, che si è distinto in modo particolare per le opere prodotte. Negli anni, il premio si è arricchito con la sezione degli scrittori internazionali, con il riconoscimento alla carriera giornalistica e con il concorso letterario “Boccaccio giovani” rivolto a studenti del terzo e del quarto anno delle scuole superiori di tutta Italia. Il passato medievale di Certaldo è invece rievocato con Calambur, l’annuale manifestazione in programma il 16 settembre che immerge i visitatori in una città del passato. La manifestazione inizia da Certaldo Alto con il corteo storico che pian piano scende nel paese basso e si conclude nella centrale piazza Boccaccio dove i sei rioni del borgo si sfidano in cinque giochi medievali per aggiudicarsi un trofeo dipinto. Fino al 10 luglio, nel museo di Palazzo Pretorio, è possibile inoltre visitare la mostra La purezza e l’eleganza che espone i dipinti e le opere di vari artisti giapponesi in occasione dei 35 anni di gemellaggio tra Certaldo e la città giapponese Kanramachi.

Per cinque giorni il borgo medievale è invaso da centinaia di artisti

Via Guidiccioni, 10 - Loc. LA FONTINA 56017 San Giuliano Terme - Pisa - Tel. 050.564630 - 050.554105


Nuova Tiguan 1.6 TDI SPORT

Allestimento sportivo R-Line

Cerchi in lega da 19“

Fari full LED

Tua da 249 euro al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,96%.

Corsinovi & Peruzzi

Empoli: zona comm.le Pontorme Tel. 0571/532401 - www.corsinovieperuzzi.it Tiguan 1.6 TDI Sport BlueMotion Technology 85 kW/115 CV da € 28.600 (IPT escl.). Listino € 31.800 meno € 3.200 (IVA incl.) grazie al contr. Volkswagen e delle Conc. Volkswagen. Ant. € 6.231,64 oltre alle spese istruttoria pratica € 300. Fin. di € 22.368,36 in 35 rate da € 249 con 60.000 km inclusi nella durata totale del contratto con estensione di garanzia Extra Time 2 anni o fino a 80.000 km in omaggio, comprensive di: interessi € 2.297,52 - TAN 3,99% fisso - TAEG 4,96%. Valore Futuro Garantito pari alla Rata Finale di € 15.950,88 (da pagare solo se intendi tenere la vettura). Imp. tot. del credito € 22.368,36. Spese di incasso rata € 3/mese. Costo comunicazioni periodiche € 3. Imposta di bollo/sostitutiva € 51,37. Imp. tot. dovuto dal richiedente € 24.832,80. Gli importi fin qui indicati sono da considerarsi IVA inclusa ove previsto. Informazioni europee di base/Fogli informativi e condizioni assicurative disponibili presso le Conc. Volkswagen. Salvo approvazione VOLKSWAGEN FINANCIAL SERVICES. Offerta valida sino al 20.06.2018. La vettura raffigurata è puramente indicativa. Dati tecnici riferiti a Tiguan 1.6 TDI Sport BlueMotion Technology 85 kW/115 CV: consumo di carburante ciclo comb. 4,8 l/100 km – Co2 125 g/km. I valori indicativi relativi al consumo di carburante ed alle emissioni di CO2 sono rilevati in base al Regolamento CE n. 692/2008 ed al Regolamento UE 2017/1151, e seguenti modifiche ed integrazioni, nel caso in cui le vetture siano omologate con il metodo WLTP. Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi possono modificare i predetti valori. È disponibile gratuitamente presso ogni concessionaria una guida relativa al risparmio di carburante e alle emissioni di CO2, che riporta i dati inerenti a tutti i nuovi modelli di veicoli.


Empolesevaldelsa 97

estate2018

CERTALDO, il Medioevo in tavola

L

Costumi e pietanze d'epoca per rievocare una cena di altri tempi

’estate di Certaldo è all’insegna del gusto e della riscoperta degli antichi sapori. Il 16 giugno, il borgo circondato dalle dolci e scenografiche colline della Valdelsa si riunisce a tavola con costumi e pietanze d’epoca per rivivere una serata medievale. A cena da Messer Giovanni, la classica manifestazione estiva storico-culinaria, propone una suggestiva cena dai sapori medievali, allestita su due lunghissime tavole posizionate ai lati di via Boccaccio. L’illuminazione a torce, gli storici edifici e un servizio al tavolo composto da piatti di coccio e posateria in legno creano una suggestiva ed inedita atmosfera, rallegrata dalle esibizioni di musici e teatranti che animano l’originale banchetto. Tra duelli di spada e spettacoli di artisti di strada, i partecipanti hanno l’occasione di vivere per una sera lo scenario che nell'antichità caratterizzava la cittadina, dove dal 23 agosto al 3 settembre la grande protagonista diventa la cipolla. Per il sesto anno consecutivo torna tra la Terrazza Calindri e la

piazzetta Branca la Sagra della cipolla di Certaldo con un ricco menù di piatti tipici e “sperimentali” per celebrare la famosa cipolla, menzionata anche da Boccaccio. Gli stand sono accom-

pagnati da mostre, spettacoli e concorsi culinari. La manifestazione, che ogni anno richiama a Certaldo migliaia di buongustai, è anticipato il 20 luglio da Bollicine sul belvedere, una degustazione di vini e spumanti nel suggestivo scenario del Belvedere Calindri. I vini e i prodotti tipici del territorio sono al centro anche di Boccaccesca, una rassegna di prodotti tipici e piaceri del gusto in programma dal 5 al 7 ottobre. La manifestazione è diventata negli anni un’importante vetrina della filiera corta, della sostenibilità e

della valorizzazione dei prodotti locali, caratterizzandosi come punto di incontro tra i produttori e rinomati chef che trasformano i prodotti in prelibatezze. L’estate a tavola di Certaldo si chiude con la XX edizione della tradizionale Sagra della bistecca e del fungo porcino, la kermesse culinaria in programma dal 20 settembre al 14 ottobre.


FACCIAMO STRADA. SEMPRE AL TUO FIANCO.


Empolesevaldelsa 99

estate2018

VINCI, tra storia e magia

F

Con la Festa dell'Unicorno tre giorni di colori e fantasia teatro, musica, intrattenimento e spettacoli che in agosto anima tutte le strade e le piazze del borgo che il 25 luglio indossa le storiche vesti per il Volo di Cecco Santi. La manifestazione, attraverso un corteo storico di figuranti, rievoca la storia del capitano Cecco di Santi, il soldato dell’armata di Vinci che tradì la sua città per amore di una donna di un paese nemico, andando incontro ad un’orribile condanna a morte: essere gettato dalla torre del Castello dei Conti Guidi, ma se il capitano fosse riuscito a sopravvivere al “volo” avrebbe avuto salva la vita. Forse grazie ad un ultimo miracoloso bicchiere di vino, Cecco riuscì a volare fino alla collina di fronte. Un “miracolo” rievocato ogni anno e salutato dai fuochi d’artificio che illuminano il paesaggio di rara bellezza che circonda Vinci.

olletti, condottieri e principesse riemergono da epoche lontane, dai cartoni animati e dai libri fantasy per invadere i caratteristici vicoli medievali e gli splendidi panorami che contraddistinguono Vinci. La Festa dell’Unicorno, la manifestazione a carattere fantasy più grande d’Italia giunta alla XIV edizione, dal 27 al 29 luglio trasforma il borgo che ha dato i natali a Leonardo Da Vinci in una sorta di realtà parallela, fatta di colori, suoni e visioni fantastiche in cui, tra ballerine volanti, maestri di body painting, suonatori di cornamusa e giochi tipicamente medievali, è possibile incontrare i grandi personaggi delle saghe fantascientifiche, dei fumetti e dei cartoni animati insieme agli autori, ai disegnatori, agli attori e ai doppiatori del fantasy internazionale. Centinaia di spettacoli contribuiscono a rendere magica la cittadina caratterizzata da particolari paesaggi, dove viti ed olivi si sposano con boschi e cipressi, che dedica al suo più illustre personaggio la mostra Leonardo e la pittura. A tu per tu con i capolavori del Genio di Vinci. L’esposizione, visitabile tutti i giorni d’estate, prende vita nella storica residenza di Villa il Ferrale, a metà strada tra Vinci e Anchiano, presentando le riproduzioni ad alta risoluzione e a grandezza naturale dei dipinti di Leonardo e donando al visitatore la straordinaria impressione di apprezzare tutti i più grandi capolavori del Vinciano riuniti in un’unica sede espositiva. Giovani talenti ed affermati artisti convergono invece in Multiscena, la rassegna di

SOCCORSO STRADALE H24 NOTTURNO 333.9535205

www.carrozzeriavanni.it

PROSSIMA APERTURA Nuova sede

Officina Meccanica / Elettrauto Gestione pratiche assicurative & partner

Studio Legale Tamburini Via del Capannone, 10 - VECCHIANO (PI) - Tel. 050.862041 - Fax 050.860587


CONCESSIONARIA CITROËN VENDITA AUTO USATE TUTTI I MARCHI MAGAZZINO RICAMBI E ACCESSORI OFFICINA PER TAGLIANDI, MANUTENZIONE, RIPARAZIONE CRISTALLI, SOSTITUZIONE PNEUMATICI

VIA GIUNTINI 49 - EMPOLI - TEL. 0571 592044

CONCESSIONARIA HYUNDAI VENDITA AUTO USATE TUTTI I MARCHI

VIA GIUNTINI 45 - EMPOLI - TEL. 0571 994221


Empolesevaldelsa 101

estate2018

MONTELUPO FIORENTINO, capitale della ceramica

Spettacoli e creatività nella cittadina dove l'arte prende forma

F

ra tradizione ed innovazione per scoprire tutto ciò che la ceramica può raccontare e rappresentare nel quotidiano. La cittadina di Montelupo Fiorentino, nota per la produzione della ceramica artistica, si apre a turisti, visitatori, artigiani e produttori con Cèramica, la XXVI edizione della manifestazione divenuta negli anni famosa in tutto il mondo. Fino al 17 giugno, il borgo che sorge su un’importante area archeologica dove sono stati ritrovati reperti che risalgono alla preistoria, all’epoca degli etruschi e dei romani, dedica alla ceramica un vasto cartellone di iniziative e si trasforma in un grande laboratorio che immerge i visitatori in un viaggio tra culture e tradizioni diverse, tra storia e innovazione. Tra mostre d’arte, con ceramiche provenienti da tutto il mondo, laboratori, visite speciali e concorsi, l’intero centro cittadino si anima di decine di eventi che celebrano l’importante storia

locale ed oltre settecento anni di storia della produzione della maiolica artistica. Un mix di arte, spettacoli e creatività che immerge i visitatori in un lungo tour tra sculture, opere d’arte, mostre e

un fermento culturale che mette in risalto anche la bellezza, la storia e le tradizioni enogastronomiche della cittadina nota anche per i prodotti tipici di alta qualità, in particolare vini Chianti ed olio

extravergine di oliva. Durante l’iniziativa è possibile visitare anche le sale del museo della ceramica, che comprende una collezione di opere ceramiche che va dal ‘300 al ‘700.

Bar Bistrot qualità e tradizione

domenica 17 giugno APERTI Lungarno Pacinotti, 35 - PISA 050 40566 - 337 495134 Chiuso la domenica Cene su prenotazione


Empolesevaldelsa 103

estate2018

MONTESPERTOLI, un'estate in musica

Festival, concerti e rassegne per scoprire la capitale del vino

L

a capitale del vino toscano apre i suoi scrigni e accoglie i visitatori a ritmo di musica. Concerti, festival e rassegne musicali caratterizzano l’estate di Montespertoli, il paese inserito nel tipico paesaggio chiantigiano e che dal 13 al 15 luglio ospita Rock un Monte. Il festival di musica indipendente italiana, street-food e installazioni artistiche negli anni è diventato un appuntamento fisso dell’estate toscana, richiamando sempre più spettatori ed artisti ed offrendo innovative iniziative di intrattenimento per grandi e piccoli. La musica è protagonista anche dell’annuale Festival Amedeo Bassi-La Voce, la rassegna dedicata al tenore montespertolese Amedeo Bassi, che calcò a inizio Novecento i più importanti palcoscenici d’Europa e d’America. Il festival, giunto alla nona edizione, ha come tema la voce in tutte le sue declinazioni, dall’opera al cantautorato: per tre sere (20, 22 e 25 luglio) concerti e rappresentazioni operistiche animano la caratteristica piazza Machiavelli, promuoven-

do i giovani talenti della musica classica e della lirica. Per gli amanti del genere, la cittadina attraversata dalla strada del vino Chianti Montespertoli dedica anche Momu, il Montespertoli musica estate che per sette giorni

(2, 8, 15, 16, 22, 23, 29 agosto) porta i partecipanti alla scoperta dei luoghi più suggestivi e caratteristici del territorio con una serie di concerti itineranti di musica classica. Immerso in un paesaggio di vigneti e oliveti, Montespertoli

è noto soprattutto per la produzione di vini, protagonisti dell’economia e del turismo della cittadina. Al vino la comunità locale ha dedicato anche un museo, il centro per la cultura del vino “I Lecci”, che propone un percorso espositivo per scoprire e ripercorrere l’intera fase produttiva, dalla raccolta dell’uva all’imbottigliamento. Un’antica tradizione che, insieme alle usanze della vita contadina, è possibile conoscere anche con A veglia sulle aie di Montespertoli, il progetto nato per la promozione e la diffusione dei tipici prodotti locali. Da giugno al 4 settembre le aziende agricole e gli agriturismi di Montespertoli aprono le porte ai turisti proponendo degustazioni, laboratori, incontri, visite guidate e spettacoli per far rivivere l’atmosfera e il calore della tradizione contadina.

STUDIO DENTISTICO NATALE DOTT. ALESSANDRO Specializzato in:

ODONTOIATRIA • PROTESI DENTARIA PISA Via Tommaso Rook n° 20 - Tel. 050. 531459 - Cell. 347.2685555

PONTASSERCHIO Via Fibonacci n° 6 C - Tel. 050.864104

Autorizzazione N°. 8085 del 4/4/96


Empolesevaldelsa 105

estate2018

I

CERRETO GUIDI, il borgo dei Medici

l tempo torna indietro di oltre quattrocento anni. Per due giorni, il 30 giugno e l’1 luglio, Cerreto Guidi riavvolge il nastro della memoria e con La notte d’Isabella torna al 1576, quando la giovane Isabella de’ Medici, figlia prediletta di Cosimo I, accompagnata da un corteo di dame e cavalieri, arriva nella sua villa per incontrare il suo sposo Paolo Giordano Orsini. Una grande festa che il borgo scelto dalla nobile famiglia Medici come luogo di vacanze e di relax rivive indossando gli abiti rinascimentali per un’affascinante manifestazione durante la quale, intorno al Complesso Mediceo, l’opera architettonica del XVI secolo voluta dai Medici (comprende la villa di caccia, la fattoria e le monumentali e scenografiche rampe di accesso alla villa attribuite al famoso artista toscano Buontalenti) è possibile incontrare nobili e popolani, ma anche artigiani, musici e giocolieri impegnati in spettacoli e rievocazioni storiche che si susseguo-

Con La notte di Isabella ritorna l'atmosfera rinascimentale no fino alla notizia dell’improvvisa e misteriosa morte di Isabella, avvenuta pochi giorni dopo il suo

arrivo a Cerreto Guidi. Il borgo che si estende su un territorio collinare, ricco di coltivazioni di viti ed olivi, mette in mostra i suoi prodotti e le tradizioni contadine con Medicea wine&food festival, la kermesse in programma dal 10 al 15 luglio nata per promuovere il buon cibo e riscoprire le antiche tecniche agricole. Sul colle di San Zio, la XXII esposizione dei trattori d’epoca fa da sfondo alle lavo-

razioni dei contadini, ai mercatini enogastronomici e di artigianato e alla selezione dei vini “Rubino mediceo” che si propone di “eleggere” la migliore produzione enologica toscana. Il 14 luglio è inoltre previsto lo spettacolo “Da balla a Dalla” dell’attore Dario Ballantini Le antiche tradizioni tornano ad animare l’estate di Cerreto Guidi con il Palio del Cerro, una serie di rievocazioni storiche giunta alla cinquantesima edizione che vede gli atleti delle quattro contrade cerretesi impegnati in cinque gare (tiro alla fune, corsa sui “troppoli”, la corsa nelle “bigonce”, lancio dei cerchi e tiro con la balestra) per aggiudicarsi un tradizionale drappo realizzato ogni anno da un artista di fama internazionale.


Orsini

a r a s da

i n i b m a b per e r a m o ent m a i l g i b Ab

o m o u o m i int ino b m a b a donn fiori e piante allestimenti floreali di ogni genere consegne a domicilio PISA • VIA LIVORNESE 198 • TEL. E FAX 050.531162

seguici su

orsini fiori e regalo


Empolesevaldelsa 107

estate2018

CAPRAIA E LIMITE, borghi incontaminati

Dall'Arno riemergono le antiche tradizioni

D

al fiume Arno riemergono le antiche tradizioni, che fanno di Capraia e Limite, due graziose cittadine unite in un unico Comune, meta degli appassionati delle lavorazioni contadine ed artigiane. A settembre, al termine di una stagione estiva scandita da sagre, iniziative ed eventi culturali e di intrattenimento, si tiene la tradizionale Fierucola di Castra. Il borgo collinare di Castra si anima di dibattiti, stand gastronomici e mercati di artigianato per quello diventato negli anni uno degli appuntamenti principali per riscoprire le tradizioni contadine ed artigiane. Incastonate tra l’area montuosa del Montalbano, che si estende per quasi sedicimila ettari tra le province di Firenze, Prato e Pistoia, e il corso dell’Arno, le due cittadine devono alla presenza del fiume la loro storia e molte delle loro tradizioni. La profonda conoscenza del

fiume e l’esperienza secolare nella costruzione e nell’uso delle imbarcazioni ha portato in passato alla nascita di numerosi cantieri navali, che rifornivano soprattut-

to i nobili ed i porti di gran parte dell’Italia, la cui storia è racchiusa nel Centro Espositivo della Cantieristica e del Canottaggio, che espone molti modelli di imbarca-

zioni d’epoca, arnesi e foto, oltre al materiale che documenta la storia della Società Canottieri Limite, nata nel 1861 e nota per essere la più antica d’Italia. Il fiume è al centro anche delle due manifestazioni popolari più attese dell’estate: il Palio di San Lorenzo e il Palio con la Montata che si svolgono a Limite sull’Arno rispettivamente a metà luglio e a metà settembre durante i quali i rioni del paese si sfidano in varie competizioni fluviali con le caratteristiche imbarcazioni locali, i cosiddetti “gozzi”. Spettacoli, mercatini e stand enogastronomici animano la cittadina durante le settimane delle due iniziative, nate anche per far riscoprire le tradizioni locali e la storia cantieristica del territorio, noto anche per la presenza dell’antica fornace Pasquinucci, fondata nell’Ottocento dai fratelli vasai Antonio ed Enrico Pasquinucci, utilizzata fino agli anni Sessanta per la produzione di vasellame in terracotta, e oggi trasformata in un originale e suggestivo spazio espositivo.


BARONCINI NELLO

S.r.l.

dal 1931

CONCESSIONARIO UFFICIALE MITSUBISHI PER LIVORNO E PROVINCIA, PISA E PROVINCIA CONCESSIONARIO CARRELLI ELEVATORI

PER LIVORNO, PISA E LUCCA

LIVORNO - Via Firenze, 91-93 - Tel. 0586-447660 PISA (Ospedaletto) - Via Ravizza, 2 - Tel. 050.9655133


Empolesevaldelsa 109

estate2018

GAMBASSI TERME, la terra di passo

Fantàsia invade il parco comunale con folletti, fate e giocolieri

F

iabe, folletti, fate, giocolieri e teatranti. Quella che fin dall’antichità è definita la “terra di passo”, un passaggio obbligato per gli etruschi che si dirigevano verso Volterra, per i romani che la attraversavano seguendo il tragitto della via Clodia tra Siena e Lucca e per i pellegrini che percorrevano la via Francigena, ospita una due giorni all’insegna della fantasia e del divertimento. Il 23 e 24 giugno, il parco comunale di Gambassi Terme si trasforma in un luogo incantato con la terza edizione di Fantàsia, una festa che tra il continuo rimando tra la realtà delle proposte artistiche e la fantasia suscitata dai giochi, dai laboratori, dagli spettacoli, dalle performance e dagli allestimenti, anima ogni angolo del giardino immergendo i partecipanti in un mondo magico fatto di folletti, fate e dai colori delle fiabe. Gambassi Terme, il cui territorio storicamente è vocato al benessere e all’accoglienza, noto sin

dall’antichità per la presenza delle sue rigeneranti acque saline, vive il momento clou della sua estate con il tradizionale Palio delle contrade in programma il 20 e 27 agosto nel centro storico e nel parco comunale. Le quattro con-

trade cittadine (Membrino, i’Porcello, La Pieve e Belvedere) si sfidano allestendo una grande sfilata di carri allegorici e impegnandosi in varie prove di abilità come lo spaccalegna e la spinta delle botti fino ad arrivare alla tradizionale

“corsa delle bigonce” che chiude la competizione accompagnata da sfilate, spettacoli, concerti e mercatini dei prodotti tipici del territorio che sorge su una dorsale collinare che segna lo spartiacque tra il fiume Elsa, il torrente Egola e quello dei Casciani. Caratterizzato dalle sorgenti di acqua termali, edifici storici ed interessanti resti del passato, il territorio di Gambassi Terme è diventato tappa obbligata per i pellegrini che attraversano l’antica Via Francigena, in particolare per la presenza in località Chianni della pieve di Santa Maria Assunta - XX tappa del tragitto da Roma verso l’Inghilterra che l’arcivescovo di Canterbury Sigerico percorse tra il 990 e il 994 (Via Francigena) - che il 17 e 24 giugno e l’8 luglio si anima con Classica, la rassegna di musica classica che si svolge dal 1992 e che vede protagonisti i solisti, i quartetti e le varie formazioni concertistiche dell’Orchestra della Toscana.

SYSTEM

LA COSA GIUSTA AL GIUSTO PREZZO DISPONIBILI TUTTE LE MIGLIORI MARCHE INVERNALE ESTIVO E 4 S TA G I O N I

SERVIZIO TYRE HOTEL CONSERVIAMO I VOSTRI PNEUMATICI INVERNALI/ESTIVI SEMPRE COMODAMENTE DISPONIBILI PER IL MONTAGGIO

Via del Beccaccino, 1 (Zona Ind.) - Migliarino Pisano (PI) Tel/Fax 050 orario: lun-ven 09:00/12:30-15:00/19:00 | sab 09:00/12:00

869057


DA NOI I

DA

9.400 €

anzichè 10.400 €

15.950 € anzichè 16.950 €

12.950 € anzichè 13.950 €

208 - Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Peugeot 208 5 porte PureTech 68 ACTIVE, prezzo di listino € 14.750. Prezzo promo € 9.950, chiavi in mano, IVA e messa su strada incluse, valido in caso di sottoscrizione del finanziamento i-Move Avantage (IPT e imposta di bollo su conformità escluse). Anticipo € 3.940. Imposta sostitutiva sul contratto € 15,9. Spese di incasso mensili € 3,50. Importo totale del credito € 6.360. Spese pratica pari a € 350. Importo totale dovuto € 7.177,84, interessi € 817,84. 35 rate mensili da € 98,97 e una rata finale denominata Valore Futuro Garantito da € 5.151,37. TAN (fisso) 4,75 %, TAEG 8,15%. La rata mensile comprende i servizi facoltativi Efficiency (2 anni di garanzia contrattuale più 1 anno di estensione con limite a 30.000 km e manutenzione ordinaria programmata 36 mesi/30.000 Km, importo mensile del servizio € 18,93) ed il servizio Relax (antifurto comprensivo di polizza furto incendio, importo mensile del servizio € 17,50, prov. VA). Offerte promozionali riservate a Clienti non Business. Info europee di base sul credito ai consumatori presso le Concessionarie. Salvo approvazione Banca PSA Italia S.p.A. Offerta valida per vetture in pronta consegna con immatricolazione entro il 30/06/18 presso le concessionarie Peugeot aderenti all’iniziativa. Le immagini sono inserite a titolo informativo. 308 - Messaggio pubblicitario con finalità promozionale: 308 Berlina PureTech110 S&S ACTIVE, prezzo di listino € 21.070. Prezzo promo € 16.950, chiavi in mano, IVA e MSS incl., valido con finanziamento i-Move Avantage (IPT e imposta di bollo su conformità escl.). Anticipo € 5.240. Imposta sostit. contratto € 30,15. Spese incasso mensili € 3,50. Importo tot. credito € 12.060. Spese pratica pari a € 350. Importo tot. dovuto € 13.593,55, interessi € 1.533,55. 35 rate mensili da € 168,94 e una rata finale denominata Valore Futuro Garantito da € 9.491,81. TAN (fisso) 4,75 %, TAEG 6,62%. Rata mensile comprensiva di servizi facoltativi Efficiency (2 anni di garanzia contrattuale + 1 anno estens. con limite a 45.000 km e manutenz. Ord. Program. 36 mesi/45.000 Km, importo mensile servizio € 24,31) e servizio Relax (antifurto comprensivo di polizza F/I prov VA,importo mensile del servizio € 22,50). Promo riservate a Clienti non Business. Info europee di base sul credito ai consumatori c/o Concess. Salvo approvazione Banca PSA Italia S.p.A. Offerta valida per vetture in pronta consegna con immatricolazione entro il 30/06/18 presso le concessionarie Peugeot aderenti all’iniziativa. Le immagini sono inserite a titolo informativo. 2008 - Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. SUV Peugeot 2008 PureTech 82 Euro6 ACTIVE, prezzo di listino € 17.900. Prezzo promo € 13.950 chiavi in mano, IVA e mss incluse valido in caso di sottoscrizione del finanziamento i-Move Avantage (IPT e imposta di bollo su conformità escluse). Anticipo € 4.900. Imposta sostitutiva sul contratto € 23.50, spese pratica € 350, spese di incasso mensili € 3,50. Importo totale del credito € 9.400; importo totale dovuto € 10.597,05. Interessi € 1.197,05. 35 rate mensili da € 138.94 e una rata finale denominata Valore Futuro garantito da € 7.430,11. TAN (fisso) 4,75%, TAEG 7,11%. La rata mensile comprende i servizi facoltativi Efficiency (2 anni di garanzia contrattuale più 1 anno di estensione con limite a 45.000 km e manutenzione ordinaria programmata 36 mesi/45.000 Km, importo mensile del servizio € 24,61) e servizio Relax (antifurto comprensivo di polizza F/I prov VA,importo mensile del servizio € 19,00). Offerta promozionale riservata a Clienti non Business. Info europee di base sul credito ai consumatori presso le Concessionarie. Salvo approvazione Banca PSA Italia S.p.A. Offerta valida per vetture in pronta consegna con immatricolazione entro il 30/06/18 presso le concessionarie Peugeot aderenti all’iniziativa. Le immagini sono inserite a titolo informativo.

Valori massimi consumi ciclo combinato ed emissioni CO2 rispettivamente: 5,4 l/100 km e 125 g/km per 208; 6,0 l/100 km e 139 g/km per 308; 5,2 l/100 km e 120 g/km per 2008.

BARONCINI NELLO

S.r.l. S.r.l.

dal 1931

CONCESSIONARIO E CENTRO RIPARAZIONI PEUGEOT PER LE PROVINCE DI LIVORNO, PISA E FOLLONICA CONCESSIONARIO CARRELLI ELEVATORI

PER LIVORNO, PISA E LUCCA

SEDE: Via Firenze, 91-93 LIVORNO - Tel. 0586-447660 - www.baroncininello.it SHOWROOM: Via Ravizza, 2 PISA (Ospedaletto) - Tel. 050.9655133 - www.baroncininello.it


E mpolesevaldelsa 111

estate2018

MONTAIONE, un'estate rock

Con la Cisternata le band emergenti si esibiscono vicino ai resti di epoca romana

L

a musica, declinata in tutte le sue sfaccettature, è la grande protagonista dell’estate di Montaione con festival e serate a tema che trasformano le melodie delle opere classiche in sonorità rock. Nei pressi dell’antica cisterna romana, l’opera scoperta negli anni Sessanta risalente presumibilmente al II secolo d.C. e probabilmente un tempo adibita a riserva d’acqua a servizio di una limitrofa villa romana, il 3 e 4 agosto si rinnova l’appuntamento con La Cisternata, XI edizione del

festival di musica rock che ogni anno richiama decine di band emergenti e un pubblico numeroso e appassionato. I concerti live sono accompagnati da esposizioni artistiche, campagne di solidarietà e da un ricco mercatino di artigianato e di prodotti enogastronomici per trascorrere un fine settimana all’insegna del rock, del divertimento e dell’impegno sociale. Per gli amanti della musica classica, le date da segnare sul calendario sono invece il 15, 22 e 19 luglio, quando il palco allestito nel suggestivo chiostro del convento di San Vivaldo ospita Classica, la rassegna di pomeriggi musicali che si svolge dal 1992 con varie formazioni dell’Orchestra re-

gionale Toscana. Per tre giorni, quartetti, solisti ed ensemble eseguono capolavori della tradizione sinfonico-corale, brani di musica da camera e insolite pagine della letteratura musicale del Novecento unendo le melodie ad un luogo che immerge i partecipanti in un inedito viaggio tra arte, storia e fede. La stagione musicale del borgo immerso nelle dolci colline della Valdelsa è intervallata da Ciccia e vino, kermesse enogastronomica che il 29 luglio invade piazza della Repubblica con i sapori e i colori della “ciccia” e del vino locale proposti per una merendacena diventato un appuntamento enogastronomico irrinunciabile dell’estate montaionese.

Ad agosto l’estate del paese menzionato per la prima volta in un documento nel XIII secolo si anima con la decima edizione del Festival della musica suonata, rassegna di musica dal vivo che propone quattro date: 7, 12, 15 e 19 agosto. Sotto la direzione artistica del musicista montaionese Stefano Montagnani, diverse formazioni musicali si esibiscono nelle piazze del centro storico di Montaione e della frazione di Castelfalfi, creando con vari generali musicali una suggestiva atmosfera tra storia e melodie.

BARONCINI NELLO S.r.l. SEDI: Via Firenze, 91-93 LIVORNO - Tel. 0586-447660 Via Ravizza, 2 PISA (Ospedaletto) - Tel. 050-702770

CONCESSIONARIO PEUGEOT PER LIVORNO, PISA, PONTEDERA

CONCESSIONARIO UFFICIALE MITSUBISHI PER LIVORNO E PROVINCIA, PISA E PROVINCIA

CONCESSIONARIO CARRELLI ELEVATORI PER LIVORNO, LUCCA, PISA


Estate pisana 2018  

Si spengono le luci, si accende la magia di una notte illuminata da oltre 100.000 fiammelle, decine di eventi e una serata dall’antico splen...

Estate pisana 2018  

Si spengono le luci, si accende la magia di una notte illuminata da oltre 100.000 fiammelle, decine di eventi e una serata dall’antico splen...

Advertisement