Issuu on Google+


Ti regalo il freddo di questa notte e il caldo che verrà, il presagio, il grano e l'immaginazione. Alda Merini I'll give you the cold of this night and the heat will', the omen, the wheat and the imagination. Alda Merini

PREFAZIONE Vi presento il mio 2° libro di poesie, nato dalla passione e dall’amore profondo che mi lega a questa nobilissima arte del poetare, ove i miei sentimenti, le emozioni, l’essenza più vera e più profonda di me, si estrinseca e si fa parola condivisibile, sublimazione dei miei sogni, dei miei desideri. FOREWORD This is my 2nd book of poems, born of the passion and deep love that binds me to this noble art of poetry, where my feelings, emotions, the truest and deepest essence of me, and is expressed word becomes shareable, sublimation of my dreams, my desires.


…e nel doppio profondo, poco frequentato dell'anima, nascondo sogni e dolori e pianti e mentre taccio e accenno a un sorriso, il cuore piange e cela infinite solitudini e nostalgie profonde, salde come radici al suolo… (Dal mio romanzo ‘’IL SOLE E LA LUNA’’) …and double-deep, little used soul, dreams and sorrows and hiding tears and while loop, and a hint of smile, and conceals the heart weeps endless solitude and longings deep, strong roots as the ground... (From my novel ''THE SUN AND THE MOON'') La poesia per me, è il pianto e il sorriso dell'anima, la gioia incontenibile, il desiderio, la nostalgia, il rimpianto, la faccia del cuore che si apre, che esterna i suoi sentimenti più intimi, le sue emozioni, che palesa il suo essere eterea, è sublimazione del nostro essere deboli e forti al contempo, è saperci emozionare, è SAPER EMOZIONARE! Poetry for me is crying and the smile of the soul, the sheer joy, desire, longing, regret, the face of the heart that opens, and outside his innermost feelings, his emotions, which reveals his being ethereal, is the sublimation of our being weak and strong at the same time, you know how to move, you know how to thrill!


Nota biografica “L'arte suprema è la poesia perché ciò che ci definisce come esseri umani è il linguaggio.” Jim Morrison

Maria Teresa Manta è nata ad Aradeo in prov. di Lecce, nel favoloso Salento, ricco di cultura e di testimonianze molto significanti di un glorioso passato e di un interessante presente, che ha dato lustro alla zona, arricchendola di nomi importanti in ogni campo.


E’cresciuta in un ambiente stimolante alla lettura e molto sereno, da una famiglia che le comprava, sin da piccola, molti libri. Ha intrapreso, giovinetta, gli studi classici per passare poi a quelli magistrali diplomandosi come insegnante elementare, ha frequentato poi, quelli universitari nella facoltà di lingue straniere. Sin da piccola amava leggere, scrivere e recitare, ed aveva una naturale propensione a scrivere e declamare con grande trasporto ogni suo scritto o quanto leggeva… Ricca di una grande inventiva e fantasia, (a detta dei suoi professori), ha iniziato molto presto a cimentarsi con la poesia e la narrativa e, da insegnante, ogni pausa era destinata ad inventare fiabe, racconti, filastrocche, poesie e quant'altro avesse attinenza con la narrativa e la poesia ai suoi scolari. Ha insegnato italiano e musica per molti anni, portando i suoi alunni ad amare entrambe le materie e perfino ad arrivare in 5ª elementare, a cimentarsi con il suono del pianoforte, che per alcuni è stato il trampolino di lancio per il Conservatorio.


Un ictus, che per fortuna non ha lasciato segni visibili, l’ha costretta poi ad abbandonare l’insegnamento e da lì è iniziata la sua avventura di scrittore… L'insegnamento le ha dato sempre molte soddisfazioni e per lei, che adora i bambini, , è stato un ottimo mezzo per coltivare la sua più grande passione: scrivere, soprattutto poesie. Sposatasi con un compagno di scuola è allietata da una'' una stupenda famiglia con 3 figli meravigliosi: Dany (mamma dei miei 2 stupendi nipotini Totta e Matteo ), Gigi e Azzu che ADORA. I suoi amori più grandi la scuola e la famiglia, i suoi gioielli inestimabili i suoi figli, scrivere, dipingere, suonare il pianoforte. Molte sue poesie sono state pubblicate su antologie e riviste nazionali ed internazionali e sono in giro nelle varie fiere del libro e in molte librerie italiane e straniere. Ha scritto: ''OLTRE LA DIGA DELLA SCEROSI DEI SENTIMENTI SOPITI ''… Poesie, in vendita online sul sito del “IL MIO LIBRO.it’’ e nelle librerie “LA FELTRINELLI”. Ed eccola ora al suo 2° libro “PER TE LUNA” Poesie…


Biographical Note “The supreme art is poetry because what defines us as human beings is the language.� Jim Morrison

Maria Teresa was born in Manta Aradeo in prov. Lecce, in Salento fabulous, rich culture and very significant testimonies of a glorious past and an interesting mind that gave prestige to the area enriching big names in every field. She lives in a stimulating environment to read and very clear, from a family that bought them, since childhood, many books. Has undertaken, girl, classical studies and then move on to those masterful graduated as a primary school teacher, he then attended, university students in the faculty of foreign languages. From an early age he loved to read, write and perform, and had a natural inclination to write and recite with great transport all of his writings or read the ... Full of great creativity and imagination, (according to its depth). Began very early to try their hand at poetry and fiction, and, as a teacher, every pause was intended to inventare fiabe, stories, rhymes, poems and anything else he relevant to the fiction and poetry to his pupils. He taught Italian and music for many years, bringing his students to love both subjects and


even to get in 5th grade. to experiment with the sound of the piano, which for some was the springboard for the Conservatory. A stroke, which fortunately did not leave visible signs, then forced her to give up teaching and from there he began his adventure as a writer ... The teaching has given her a lot of satisfaction and always for you, that loves children, has been a great way to cultivate his greatest passion: writing, especially poetry. Who married a classmate is enhanced by an'' a wonderful family with three wonderful children: Dany (mother of my two beautiful grandchildren Totta and Matthew), Gigi and Azzu that ADORA. His greatest loves the school and the family, her priceless jewels her children, writing, painting paint, play the piano. Many of his poems have been published in national and international journals and anthologies and have been around in various book fairs and in many Italian and foreign libraries. He wrote: ''BEYOND THE DAM OF FEELINGS SCEROSI dormant'' ... Poems, for sale online at the ''MY BOOK.It'' and in bookstores “LA FELTRINELLI”. And here she is now in his 2nd book Poems ”LUNA FOR YOU …”


Per chi volesse approfondire la conoscenza dell’autore si consiglia: (For those wishing to learn more about the author recommends you:)  

 

http.//www.facebook.com/MARIA TERESA MANTA(pag.) http://www.poetipoesia.it/SitiCommunity2/Ma riaTeresaManta/Maria_Teresa_Manta.htm (sito web PAGINE) -@seleneblu on Twitter https://twitter.com/M.Teresa Manta https://twitter.com/#!/selenebluwww.pensieriparole.it/poesie/autori/m/mariateresa-manta www.poetipoesia.it/.../MariaTeresaManta/M aria_Teresa_Manta.htm /

Facebook  poesie di Maria Teresa Manta  Maria Teresa Manta: poesie e frasi di Maria Teresa Manta. Pagina 1/2.  www.pensieriparole.it  www.pensieriparole.it/poesie/autori/m/mariateresa-manta/  http://www.pensieriparole.it/frasi/mariateresa-manta/


Canale di CANALEMTM 

http://www.youtube.com/user/CANALEMTM ?feature=watch-

http://seleneblu.altervista.org/selene

I suoi blog:  http://mariateresamanta1948.blogspot.it  http://mariateresamanta1948.blogspot.it/2012_ 06_01_archive.html


INDICE -

FORSE – MAYBE ....

-

PRIMAVERA - SPRING

-

PERDONO … FORGIVENESS ...

-

A VOLTE … SOMETIMES ...

-

CIAO, DOLCE RAGAZZO... (dedicata a Manuele Braj, carabiniere scelto del contigente militare italiano di Gorizia in missione di pace, ucciso in Afganistan) HELLO, SWEET BOY ... (dedicated to Manuele Braj, who was killed in Afghanistan)

-

L'ORCO – THE OGRE

-

MUTE PREGHIERE

-

IL MATTINO

-

MENTRE NASCE IL GIORNO

-

UN GIORNO – A DAY

-

PERDERTI - MISS

-

FINALMENTE LIBERI

-

OVE MUIOINO I SOGNI


-

SOLITUDINE

-

DOLCE LUNA

-

VORREI ALI DA FARFALLA

-

A MIO PADRE

-

MADRE D’AMORE

-

VERRO’

-

…AND REMEMBER IT DEEPLY AMBEDDED’ BITTER…

-

MUTE PREGHIERE

-

DOLORE NUOVO

-

MENTRE NASCE IL GIORNO

-

PERDERTI

-

FINALMENTE LIBERI.

-

OVE MUOIONO I SOGNI


FORSE… Accenderò di astri luminosi le mie buie notti, luna, isserò bandiere di sogni sul suolo dei miei desideri, cavalcherò le tue irte rupi e pregherò più forte tra le fessure dei tuoi crepacci, troverò nei tuoi mari ghiacciati la fonte del mio quietarmi e trasformerò in odorosi ruscelli il fiume dei miei pianti, le tue dune sabbiose inghiottiranno il mio dolore, i miei tormenti placherai, forse mi accenderai di speranze, forse mi addormenterai nella tua solitudine, forse mi donerai la pace o forse il nulla mi inghiottirà…


MAYBE... I shall light of bright stars my dark nights, the moon, plant it flags of dreams on the soil of my desires, will ride your steep cliffs I will pray harder between the cracks of your crevices. I'll find in your frozen seas the source of my calm myself and turn into smelly streams the river of my tears, Your sand dunes swallow my pain, You will calm my torments. Perhaps you turn to me with hope, I might fall asleep in your loneliness, maybe I'll give peace or perhaps nothing i swallow...


PRIMAVERA Sei arrivata densa di profumi e di colori, ricca del sole che filtra nell'azzurro cielo e illumina e riscalda i prati e porta, fino a sera, i giochi dei bimbi,per strada riversati e in corsa sui viali gli aquiloni... Sei arrivata con le tue bici tra i canti degli uccelli, desti alla vita nuova che si offre leggiadra... Sei arrivata, piena di gioia, a illuminare il volto dei giovani amanti, che cercano la notte leggiadra, cullandosi al canto dei grilli, abbandonati a guardare le stelle ''luminose e belle'' ed a donarsi promesse e amore...


SPRING You arrived full of perfumes and colors, rich sunlight that filters in the blue sky and illuminates and warms the meadows and bears, until evening, games of children, the street repaid and travel lanes on the kites... You came with your bike between the songs of birds, awakened to new life it offers graceful... You came, full of joy, to illuminate the face of young lovers, who seek the night graceful, swaying the singing of crickets, left to watch the stars ''bright and beautiful'' and promises to give themselves and love...


PERDONO‌ Perdono se nascondo il volto sotto le penne del mio dolore, bagnate dal pianto del mio essere sola, in questo pezzo di vita che ancora mi rimane a donarmi silenzi e lacrime amare,mentre intorno aleggia il desiderio e profonde nostalgie percuotono il mio cuore lacerato e perso nel ricordo di te, figlio mio, radice profonda nel mio cuore e tormento alle mie notti buie e senza speranza ‌ Perdono se il mio essere stanca e canuta mi porta a tempi di gioia, a rimembranze mai sopite, a giorni spensierati e sereni


quando la vita era tutta un canto e noi stringevamo sorrisi e donavamo gioie ‌ Perdono se il ricordo di te mi trafigge, mi uccide e non mi dona pace!


FORGIVENESS... Pardon if I hide the face under the feathers of my pain, wet from tears of my being alone, in this piece of life I still remain to give me silence and bitter tears, while around steeped in the desire and deep nostalgia strike my heart is torn and lost in memory of you, my son, deep root in my heart and torment to my dark nights and without hope ... Pardon if my being tired and hoary leads me to the times of joy, memories never to lie dormant, a serene and carefree days


when life was all a song I smiled and we shook gives ... If you lose your memory pierces me, kill me and does not give me peace!


A VOLTE… A volte ritornano quelli che se ne vanno, così ti aspetto ancora... Pazza, mi dicono, hanno ragione, perché non ho capito che mi hai cancellato, che è irreversibile. No, non ci credo e continuo a trascinare i miei giorni in questa inutile attesa. Anche se tu non torni, figlio MIO, IO TI ASPETTO, continuerò ad aspettarti fino a che queste mie stanche membra riposeranno. L’ultima lacrima negli occhi, segnerà ancora la mia nostalgia, la mia solitudine e il mio dolore!


SOMETIMES ... Sometimes They Come Back those who leave, so you look even. ... Mad, I say, they are right, because I did not understand I've deleted, which is irreversible. No, I do not believe and continuous I drag my days in this useless waiting. Even if you do not return, MY son, I WILL RESPECT continue to expect until these my will rest weary limbs. The last tear in the eye, mark still my longing, my loneliness and my pain!


Per te Luna