Page 1

green innovation factory

2011

it


green innovation factory

green innovation factory

80-85 %

10 Min.

riduzione delle emissioni di CO2 per energia elettrica e termica

è il tempo tra una corsa e l'altra di trasporto pubblico dalla stazione FS

1.200

700 posti

50 %

è il numero di addetti previsti

è la capienza dell'auditorium polivalente

è la possibile riduzione percentuale di uso del veicolo privato

2

70 %

1.500 m

3

di riduzione della domanda di energia privata non rinnovabile

gli spazi espositivi interni

sono i settori su cui sviluppare iniziative d'innovazione d'impresa: energie rinnovabili, green building e tecnologie per l'ambiente

Chi siamo IL PROGETTO

LA SOCIETÀ

Progetto Manifattura green innovation factory è un'iniziativa che sta trasformando la storica Manifattura Tabacchi di Rovereto - inaugurata nel 1854 - in un centro di innovazione industriale nei settori dell'edilizia ecosostenibile, dell'energia rinnovabile e delle tecnologie per l'ambiente. Nei nove ettari del sito, dismesso a fine 2008, imprese, centri di ricerca, strutture di formazione e pubblica amministrazione saranno stimolati ad integrare le proprie attività per porsi come riferimento a livello nazionale ed europeo nel settore delle clean tech.

La Provincia autonoma di Trento ha costituito Manifattura domani S.r.l. nel 2009, tramite la propria agenzia per lo sviluppo territoriale Trentino Sviluppo S.p.A., con il compito di sviluppare e gestire Progetto Manifattura.

Progetto Manifattura riflette l'impegno di un territorio, il Trentino, che investe ingenti energie e risorse sui temi dello sviluppo sostenibile. La volontà che esprime è quella di portare nuova vita nella vecchia fabbrica roveretana, in un ambiente disegnato per ispirare innovazione e creatività, promuovendo i principi di una crescita sostenibile in termini ambientali, sociali ed economici.

1


green innovation factory

Linee guida

Visione Progetto Manifattura si ispira ad un modello di sviluppo orientato all'affermazione di una nuova generazione di beni, servizi e consumi che promuovono il valore della sostenibilità. Il progetto offre alle imprese che si riconoscono

negli obiettivi di un'economia sostenibile una piattaforma produttiva articolata in aree ad uso ufficio, spazi produttivi per attività di manifattura leggera, laboratori di ricerca, test, prototipazione e certificazione, aule per corsi e servizi comuni.

þ Progettare, realizzare e gestire ambienti ed infrastrutture per far nascere e ospitare imprese della green economy

þ Realizzare e/o recuperare edifici e impianti ispirati a criteri di basso impatto ambientale (certificazione LEED)

þ Facilitare la formazione di una massa critica di soggetti, progetti, strumenti e fattori abilitanti per favorire la produzione di beni e servizi per la green economy

þ Predisporre ambienti di lavoro modulari e facilmente trasformabili in funzione delle esigenze delle imprese

þ Agevolare la collaborazione tra imprese locali, nazionali e internazionali þ Offrire un contesto lavorativo appassionante e creativo basato sulla combinazione di spazi pubblici e privati

2

þ Disegnare spazi comuni progettati per favorire lo scambio di conoscenze e idee þ Promuovere l'innovazione attraverso l'incontro di formazione, ricerca, sviluppo e produzione

3

þ Utilizzare e contribuire allo sviluppo di tecnologie innovative, funzionali alla riduzione del consumo di risorse naturali non rinnovabili þ Perseguire obiettivi di sostenibilità globale, sia nel funzionamento del compendio che nel rapporto con il contesto urbano circostante þ Sostenere la nascita di nuove iniziative nel settore dell'innovazione sostenibile, favorendo la circolazione di idee anche attraverso la proposta di iniziative e servizi per i cittadini


green innovation factory

Cosa offriamo

Spazi per le imprese

Progetto Manifattura offre circa 60.000 mq coperti e gli spazi messi a disposizione, ad uso ufficio e ad uso industriale, sono articolati in diversi edifici, sia storici sia di nuova realizzazione. Le imprese insediate in Manifattura beneficiano di un ecosistema per l'innovazione unico in Italia. In un contesto in cui paesaggio urbano e naturale si

fondono, la Manifattura intende essere un luogo dove impresa, ricerca e formazione sono chiamati a condividere obiettivi, percorsi e strumenti comuni di crescita. Servizi specifici sono a disposizione sia delle aziende in fase di start-up sia delle realtà già consolidate che considerano l'innovazione un'opportunità di sviluppo.

BENEFICI · Insediamento in uno spazio di pregio storico con caratteristiche di elevata ecosostenibilità. · Inserimento in un contesto che favorisce l'aggregazione di imprese in filiere specializzate nell'economia della sostenibilità. · Assistenza alle imprese in fase di start-up tramite servizi di formazione, consulenza e tutoraggio. · Accesso ad agevolazioni e strumenti di sostegno del sistema pubblico provinciale.

· Collegamento strutturato con l'Università di Trento e con i centri di ricerca operanti nella provincia di Trento (tra cui Fondazione Bruno Kessler e Fondazione Edmund Mach). · Accesso a tecnologie, servizi e conoscenze specializzate (ad es. marketing, assistenza giuridica, consulenza finanziaria). · Condivisione di laboratori tecnologici (ad es. collaudo e certificazione prodotti).

4

· Ampia disponibilità di infrastrutture e servizi comuni, tra cui: 3 Auditorium e sale meeting 3 Spazi espositivi 3 Collegamento internet ad alta velocità 3 Supporto tecnico IT 3 Gestione immobiliare 3 Vigilanza e portineria 3 Ampio parcheggio 3 Accesso a mensa interaziendale

FORMATI Le imprese interessate ad insediarsi in Manifattura, quando il recupero sarà completato, potranno scegliere tra diversi formati: · Postazioni di lavoro in aree open space, con formule di insediamento personalizzabili per durate anche brevi; · Box uso ufficio; · Spazi uso ufficio, con metrature variabili; · Moduli produttivi da 300 mq a 1800 mq per produzioni di manifattura leggera.

FORMULA L'insediamento in Manifattura è regolato da contratti di prestazione di servizi, eventualmente ammissibili a contributo pubblico, di durata variabile e inclusivi dell'uso dei servizi comuni di base.

5


green innovation factory

A chi ci rivolgiamo

I settori di riferimento

Progetto Manifattura è aperto ad idee e progetti innovativi per lo sviluppo di prodotti e servizi coerenti con una visione di crescita sostenibile. Le imprese che si insediano in Manifattura operano principalmente in tre settori: edilizia sostenibile, energia rinnovabile e tecnologie per l'ambiente. L'offerta di insediamento è strutturata per

Edilizia sostenibile

Energia rinnovabile

Ambiente

· Efficienza energetica · Edifici in legno ad alta resistenza sismica · Adeguamento tramite sistemi di retrofit · Riqualificazione di edifici storici · Materiali naturali e materiali riciclati · Comfort e benessere degli ambienti · Progettazione parametrica integrata

· Sistemi per la produzione di energia da fonti rinnovabili · Microgenerazione distribuita · Sistemi di cogenerazione · Smart grid · Sistemi di gestione domotica

· Monitoraggio e gestione intelligente di risorse ambientali · Sensoristica ambientale · Sistemi di teleriscaldamento · Gestione delle risorse idriche · Metodi e tecnologie di bonifica ambientale

accogliere diverse tipologie di azienda, dai servizi alla manifattura leggera. Gli spazi messi a disposizione sono concepiti in collaborazione con gli utenti e messi a disposizione sia delle nuove imprese in fase di incubazione sia delle realtà già consolidate che cercano nell'innovazione nuove opportunità di sviluppo.

6

7


green innovation factory

Ecosistema per l'innovazione SOSTENIBILITÀ Greentech Nel 2006 nasce Habitech, il distretto tecnologico per l'edilizia sostenibile e le tecnologie green. Oggi raggruppa più di 300 imprese, oltre a centri di ricerca, università e amministrazioni locali. Il valore del settore pesa sull'economia locale quasi per il 15% del prodotto lordo provinciale. Green Building Nel 2008 nasce in Trentino il Green Building Council Italia, ente di certificazione per l'Italia dello standard LEED. Green Leadership La Provincia autonoma di Trento è stata la prima in Italia ad adottare la certificazione LEED per tutti gli edifici pubblici di nuova costruzione.

Domanda pubblica La pubblica amministrazione locale persegue sistematicamente l'obiettivo di favorire la diffusione di consumi sostenibili, anche attraverso la leva della domanda pubblica. Energia pulita La Provincia autonoma di Trento controlla direttamente produzione e distribuzione dell'energia elettrica. Su base annua l'energia idroelettrica copre più del 90% del fabbisogno provinciale. Energia solare Il Trentino-Alto Adige è la regione italiana con la più alta densità pro capite di fotovoltaico installato (2009 GSE). Edilizia in legno Centri di ricerca e settore privato sostengono lo sviluppo di nuovi standard per l'edilizia in legno. Il sistema costruttivo SOFIE è stato ideato e sviluppato da CNR-

8

IVALSA, al quale il sistema provinciale ha affiancato la certificazione ARCA, specifica per gli edifici in legno. Patrimonio naturale Nel 2009 l'UNESCO ha riconosciuto le Dolomiti come patrimonio mondiale dell'umanità. Con le sue rilevanti risorse naturali, l'area dolomitica è un territorio naturalmente vocato allo sviluppo ecosostenibile.

Business friendly Grazie ad un'efficiente gestione pubblica e ad una secolare cura dell'ambiente naturale, la provincia di Trento è una localizzazione ideale per le imprese della green economy. Incentivi Le imprese che si stabiliscono nella nuova Manifattura possono accedere a incentivi pubblici e facilitazioni specialmente adatte a sostenere l'innovazione nei settori della green economy.

Technology transfer I centri di ricerca presenti in Trentino operano a supporto dell'impresa e sono attivi all'interno dei più prestigiosi circuiti scientifici internazionali. Giustizia civile Il tribunale di Trento è il più veloce di Italia nella risoluzione di cause civili (ISTAT 2007). CONOSCENZA

IMPRESA World Class Design Opera di Kengo Kuma, Carlo Ratti, Arup e Kanso il masterplan di Progetto Manifattura promuove l'incontro tra persona, tecnologia e ambiente, sostenendo pratiche di creatività e favorendo la circolazione della conoscenza.

finanziamenti e soluzioni “chiavi in mano”.

Incubazione Trentino Sviluppo gestisce l'offerta di sette Business Innovation Center (BIC) operanti sul territorio provinciale, che si aggiungono all'offerta specializzata della Manifattura. Start-up La Provincia autonoma di Trento sostiene attivamente la formazione e l'incubazione di nuove aziende, con

Know-how Il sistema trentino della ricerca ha capacità riconosciute a livello internazionale nei settori delle ICT, dell'ingegneria dei materiali, delle nano-microtecnologie, dell'edilizia sostenibile e dell'energia rinnovabile. Qualità universitaria Da anni l'Università di Trento si colloca ai primi posti della

9

classifica annuale di RepubblicaCensis. Nel 2010 ha ottenuto il primo posto nel ranking nazionale. Scuola superiore Secondo le ultime tre indagini PISA-OCSE i risultati degli studenti trentini si collocano ai vertici tra le scuole dei paesi aderenti all'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Ricerca e sviluppo Il sistema provinciale della ricerca conta più di 2.000 addetti. L'investimento pubblico annuale supera del 30% la media nazionale. Tra le organizzazioni coinvolte già nella prima fase del Progetto Manifattura vi sono: Università di Trento, Fondazione Bruno Kessler, Fondazione Edmund Mach, Massachusetts Institute of Technology - Mobile Experience Lab.


green innovation factory

Programma dei prossimi interventi

Spazi già recuperati 4° Reparto

Ubicazione edifici:

Si sono insediati fino ad oggi:

Carrelli

Caretta Technology R&D S.r.l. +

Deposito Ballette

COSBI The Microsoft Research University of Trento Centre for Computational and Systems Biology S.r.l. +

Dotmatic

ottobre 2011

Edificio delle Zigherane

Avvio progettazione definitiva dell'edificio

dicembre 2011

Moduli Produttivi

Completamento progettazione preliminare e progettazione demolizioni degli edifici anni '60

febbraio 2012

Moduli Produttivi

Emissione gara integrata per progettazione e realizzazione degli edifici

marzo 2012

Edificio delle Zigherane

Emissione gara per risanamento dell'edificio

ottobre 2012

Moduli Produttivi

Completamento demolizioni degli edifici anni '60 e parcheggio temporaneo a raso

aprile 2013

Edificio delle Zigherane

Avvio lavori di risanamento dell'edificio

dicembre 2013

Moduli Produttivi

Avvio lavori di sistemazione

aprile 2014

Edificio delle Zigherane

Completamento primo lotto lavori di risanamento dell'edificio

dicembre 2014

Edificio delle Zigherane

Completamento lavori di risanamento dell'edificio

dicembre 2015

Moduli Produttivi

Completamento primo lotto lavori di riconversione

aprile 2017

Moduli Produttivi

Completamento lavori di riconversione

+

Elle20 Evotre S.r.l.

Botti

+

Green Building Council Italia +

Greggi

+

Green Prefab Italia S.r.l. +

Orologio

GreenTrenDesign +

Zigherane

Habitech Distretto tecnologico trentino S.c.a.r.l. +

Oros S.c. Biciclette

2.700 mq per uso ufficio Edificio Zigherane 300 mq per box e postazioni di lavoro Greenhouse

10

Docce

Stampati

Ciminiera

600 mq per uso ufficio e produttivo Edificio Orologio

11


2

35.000 m 20-25 % d'incremento della disponibilità di luce diurna dovuto allo studio dell'orientamento e disposizione dei volumi edificati

Monaco

green innovation factory

Autostrada A22 Modena - Brennero 0,5 ore da Verona 2 ore da Milano e Venezia 3,5 ore da Monaco di Baviera

attività d'impresa

2

14.000 m

attività commerciali / culturali / ricreative

2

15.000 m

A è la classe energetica degli edifici di nuova costruzione lungo il torrente Leno

attività universitarie

Collegamenti ferroviari 4 ore da Roma 4 ore da Monaco di Baviera

Innsbruck

Aeroporti 70 km Verona 180 km Milano Orio al Serio 200 km Venezia 224 km Milano Linate 260 km Milano Malpensa

2

2.500 Kw

1 Mw

28.000 m

potenza di picco prodotto da caldaie a biomassa

di potenza prodotta da fotovoltaico

di coperture verdi

60 %

52 %

C/D

di potenziale riduzione della domanda di acqua proveniente dall'acquedotto tramite il recupero dell'acqua piovana

della potenza di picco soddisfatta da energia proveniente da fonti rinnovabili

è la classe energetica raggiungibile per gli edifici preesistenti a seguito di ristrutturazione

Manifattura domani srl s

Piazza Manifattura 1 38068 Rovereto TN - Italy

200km

150km

100km

50km

Trento

Rovereto

s

Phone +39 0464 443313 Fax +39 0464 443312

Bergamo

s

info@manifactor.it www.manifactor.it Siamo anche su Facebook e Twitter

Vicenza Milano

Verona Brescia

Venezia


green innovation factory

Manifattura domani srl s

Piazza Manifattura 1 38068 Rovereto TN - Italy s

Phone +39 0464 443313 Fax +39 0464 443312 s

www.manifactor.it

Progetto Manifattura_Value proposition_0  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you