Issuu on Google+

mystery

La domatrice


Agatha Christie Mystery esce il Sabato. Per non perdere anche un solo numero della raccolta Le suggeriamo di recarsi sempre presso la stessa edicola, ed informare l’edicolante della Sua decisione.

mystery Pubblicazione edita da: Malavasi editore S.r.l.

n. 4

Direttore responsabile: Nicola Malavasi Testi: Nicola Malavasi - Riccardo Santagati Fotografie: Granada International Progetto Grafico: Davide Gori Periodico corredato da DVD. Il DVD allegato non è vendibile separatamente.

Registrazione presso il Tribunale di Modena. Distribuzione in abbonamento. Stampa: IMS Manufacturing s.r.l. (VA) Malavasi Editore s.r.l. è iscritta al ROC al n° 7721. IVA assolta dall’Editore ai sensi dell’art. 74, 1° comma, lettera C; D.P.R. 633/72. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Filiale di Modena - Tassa Riscossa L’Editore si riserva la facoltà di modificare i prezzi nel corso della pubblicazione in relazione a variate condizioni di mercato.

Servizio CLieNTi: Per tutte le informazioni generali relative alle pubblicazioni rivolgersi a: Malavasi Editore s.r.l. Casella Postale 600 CPO 41100 Modena Tel. 059 354064 Fax 059 2921936 e-mail: clienti@malavasi.biz

Servizio ArreTrATi: I numeri arretrati possono essere richiesti: - inviando una cartolina postale: CP 600 CPO - 41100 Modena - inviando una e-mail: arretrati@malavasi.biz - tramite il sito: http://www.malavasi.biz - al numero telefonico: 059 354064 Le copie richieste verranno inviate direttamente a casa con pagamento in contrassegno, al prezzo in vigore + € 5,00 come contributo di spese di spedizione e di imballo. Il marchio e la firma “Agatha Christie” sono riprodotti per gentile concessione della Agatha Christie Limited, una società del gruppo Chorion.

© 2008 Malavasi Editore s.r.l. - Modena Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta o memorizzata in sistemi di archivio o trasmessa in forma o mezzo elettronico, meccanico, attraverso registrazioni o altri sistemi noti e futuri, senza esplicita autorizzazione scritta da parte dell’Editore ad eccezione di brevi passaggi e recensioni.

Si ringrazia per la gentile collaborazione l’ Agatha Christie Fan Club www.agatha-christie.it

www.malavasi.biz


S

otto il sole dello spietato deserto siriano, l'eccentrico archeologo inglese Lord Greville Boynton e suo figlio Leonard cercano il luogo di riposo finale della testa di Giovanni il Battista.

Lady Boynton (Cheryl Campbell)

Proprio quando si trovano sul punto di fare questa incredibile scoperta vengono raggiunti dalla seconda moglie di Lord Boynton: la “domatrice”. Lady Boynton, americana e incredibilmente ricca, è accompagnata, come sempre, dall’anziana tata Taylor e dai suoi figli adottivi: il bel Raymond, Carol e la loro sorella più giovane e problematica Jinny. Solo nella descrizione sembra una bella scenetta familiare, perché dietro a queste parole si cela la tirannia esercitata per anni dalla dominatrice che, anche in pubblico, non perde occasione per umiliare coloro che le stanno intorno. Anche il marito, che pur si professa devoto, ben presto confesserà che la sua passione per gli scavi è interamente finanziata dalla ricca moglie: tale situazione è ben poco tollerata da Leonard, il figlio di primo letto, che la giudica sudditanza. Oltre ai membri della famiglia lo scavo ha attirato un insolito grup3


po di viaggiatori che comprende uno spiritoso psichiatra, il Dr. Gerard, il laconico Jefferson Cope, la bella e intraprendente D.ssa Sarah King, Suor Agnieszka, una suora polacca in pellegrinaggio, e il viaggio non convenzionale della scrittrice Madame Celia Westholme. In vacanza in Siria, anche il detective più famoso del mondo, Hercule Poirot, viene irresistibilmente attratto dagli scavi, ma il suo periodo di riposo sarà molto breve. Ben presto infatti viene trovato il corpo senza vita di Lady Boynton sotto il sole cocente del deserto e, cosa ancora più incredibile, proprio mentre soggiornava presso il marito in Siria, all’insaputa di tutti, a New York il suo immenso impero finanziario viene completamente polverizzato e spazzato via... Poirot, incaricato di scoprire l’assassino dal suo vecchio amico, il colonnello Carbury, si rende ben presto conto che tutti i presenti sono possibili “candidati” per il ruolo dell’assassino. Ogni membro della famiglia trae vantaggio dal recuperare la propria libertà e indipendenza, tagliando quel vincolo che la madre tiranna costringeva con il potere della mente, “penetrando nei loro cervelli con la sua lingua velenosa”, come dirà Raymond a Poirot. Uccidendo la moglie Lord Boynton, potrebbe ereditare una fortuna e anche suo figlio, costretto a fatica a mandare avanti la proprietà di famiglia potrebbe avvalersi di questo beneficio. E cosa dire dei turisti? Sono davvero chi dicono di essere o tra loro qualcuno cela un’identità nascosta? Appena le celluline grigie di Poirot iniziano a girare e dare un senso al caso, il mistero improvvisamente si infittisce quando Jinny e Suor Agnieszka vengono aggrediti nella notte e Taylor, la tata della famiglia Boynton, cade in un profondo esaurimento nervoso. Ciascuno degli indagati quindi aveva un movente per uccidere la disprezzata signora Boynton, ma soltanto il piccolo detective belga riuscirà a scoprire, grazie al suo acume e alla sua ferrea logica, quale di essi ha organizzato il suo appuntamento con la morte... “La domatrice” (Appuntamento con la morte nel titolo originale) fa parte della trilogia esotica della Christie. Tre storie ambientate in Medio Oriente nei luoghi visitati con il secondo marito, l'archeologo Max Mallowan. Il giallo è una perfetta intuizione di come uccidere una 4


Hercule Poirot (David Suchet)


Lord Boynton (Tim Curry), Leonard Boynton (Mark Gatiss)

persona gettando sospetti a 360° e facendo in modo che chiunque possa essere il colpevole. Difficilmente nella realtà si incontrano persone come la signora Boynton, un concentrato di cattiveria ed egoismo che giustificherebbero il delitto agli occhi di molti. Tra questi “giustizialisti” c'è anche Poirot che non sopporta l'odio e le prevaricazioni compiute dalla vittima. Poirot è però la mano della giustizia e si impegna a scoprire il colpevole. Ancora una volta il caso, che sembrava impossibile da risolvere, viene archiviato e tutto messo a tacere proprio come vuole Poirot. Il colpevole ha la sua punizione ma la vittima, che forse è ben più crudele del suo assassino, viene sepolta e dimenticata per lasciare finalmente liberi i prigionieri che teneva sotto le sue nefaste ali protettrici. 6


TiToLo origiNALe Appointment with Death TrATTo dAL roMANzo Appointment with Death (1938) ProduTTore Karen Thrussell regiA Ashley Pearce CAST Hercule Poirot - DAVID SUCHET Lord Boynton - TIM CURRY Lady Boynton - CHERYL CAMPBELL Ginevra Boynton - ZOE BOYLE Carol Boynton - EMMA CUNNIFFE Leonard Boynton - MARK GATISS Raymond Boynton - TOM RILEY Dr. Sarah King - CHRISTINA COLE Colonnello Carbury - PAUL FREEMAN durATA 95 minuti ca. © 2008, A Granada Production and Agatha Christie Ltd (a Chorion group company) © 2008, Malavasi Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati

www.malavasi.biz


ACM 04 La domatrice