Issuu on Google+

Istantanea di un delitto


Agatha Christie Hours esce il Sabato. Per non perdere anche un solo numero della raccolta Le suggeriamo di recarsi sempre presso la stessa edicola, ed informare l’edicolante della Sua decisione.

Pubblicazione edita da: Malavasi editore S.r.l.

n. 11

Direttore responsabile: Nicola Malavasi Testi: Nicola Malavasi - Riccardo Santagati Fotografie: Granada International Progetto Grafico: Davide Gori Periodico corredato da DVD. Il DVD allegato non è vendibile separatamente.

Registrazione presso il Tribunale di Modena. Distribuzione in abbonamento. Stampa: Ecofina S.r.l. (MI) Malavasi Editore s.r.l. è iscritta al ROC al n° 7721. IVA assolta dall’Editore ai sensi dell’art. 74, 1° comma, lettera C; D.P.R. 633/72. Spedizione in A.P. - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Filiale di Modena - Tassa Riscossa L’Editore si riserva la facoltà di modificare i prezzi nel corso della pubblicazione in relazione a variate condizioni di mercato.

Servizio CLieNTi: Per tutte le informazioni generali relative alle pubblicazioni rivolgersi a: Malavasi Editore s.r.l. Casella Postale 600 CPO 41122 Modena Tel. 059 354064 Fax 059 2921936 e-mail: clienti@malavasi.biz

Servizio ArreTrATi: I numeri arretrati possono essere richiesti: - inviando una cartolina postale: CP 600 CPO - 41122 Modena - inviando una e-mail: arretrati@malavasi.biz - tramite il sito: http://www.malavasi.biz - al numero telefonico: 059 354064 Le copie richieste verranno inviate direttamente a casa con pagamento in contrassegno, al prezzo in vigore + € 5,00 come contributo di spese di spedizione e di imballo. Il marchio e la firma “Agatha Christie” sono riprodotti per gentile concessione della Agatha Christie Limited, una società del gruppo Chorion.

© 2009 Malavasi Editore s.r.l. - Modena Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta o memorizzata in sistemi di archivio o trasmessa in forma o mezzo elettronico, meccanico, attraverso registrazioni o altri sistemi noti e futuri, senza esplicita autorizzazione scritta da parte dell’Editore ad eccezione di brevi passaggi e recensioni.

Si ringrazia per la gentile collaborazione l’ Agatha Christie Fan Club www.agatha-christie.it

www.malavasi.biz


U

n omicidio su un treno è proprio quello che ci vuole per movimentare il viaggio della simpatica Elspeth McGillicuddy, vecchia amica di Miss Marple, che mentre torna al suo paese è testimone oculare di uno strano delitto. Una strana coincidenza porta due treni a viaggiare paralleli, e uno dei due è proprio il treno che parte alle 4:50 dalla stazione londinese di Paddington ed arriva a St. Mary Mead.

Mrs McGillicuddy (Pam Ferris), Miss Marple (Geraldine McEwan)

Altrettanto strano è il risveglio dell’assopita Mrs. McGillicuddy, che incuriosita dalla situazione volge lo sguardo ai passeggeri del convoglio attiguo. La velocità dei due treni è quasi la stessa e gli sguardi dei passeggeri si incrociano scambiandosi sospettose occhiate. La riservatezza di alcuni passeggeri fa sì che tengano le tendine abbassate, ma in uno di questi scompartimenti, proprio mentre viaggia dirimpetto a quello di Mrs. McGillicuddy la tendina si alza improvvisamente e scopre ciò che nessuno avrebbe dovuto vedere. Un uomo dalle spalle imponenti, girato di schiena, compie il feroce atto di strangolare una giovane donna. La scena si consuma rapidamente sotto gli sguardi di una sconvolta Mrs. McGillicuddy, e sembra che solo lei si sia accorta di quel terribile delitto. 3


Data l'età e l'incredibile racconto che rilascia al capotreno, la donna non solo non viene creduta ma viene additata come una povera pazza. Ben diversa è la reazione di Miss Marple: se Elspeth McGillincuddy dice di aver visto un delitto allora vuol dire che un delitto c'è stato. Ma come si può fare per dimostrarlo? Tanto per cominciare bisogna trovare il corpo della vittima perché, senza quello, è difficile chiedere l'intervento della polizia. Ovviamente il cadavere non salta fuori né sul treno né in nessun altro posto. Miss Marple decide quindi di muoversi in un altro modo, studiando accuratamente il tracciato della ferrovia in cerca di un qualsiasi punto dove l'assassino avrebbe potuto sbarazzarsi del corpo. E lo trova, o meglio, trova una scarpata sufficientemente ripida che si esaurisce sul giardino di una grande casa dove vive la famiglia Crackenthorpe. Se il corpo della donna uccisa sul treno fosse rotolato fino in quel punto qualcuno dei Crackenthorpe avrebbe dovuto trovarlo ma, purtroppo, nessuno della famiglia si rivolge alle autorità per denunciare il fatto. Eppure Miss Marple è più che convinta che il corpo sia stato gettato proprio lì. Non rimane che trovare il cadavere e risolvere il delitto. Il compito sembra arduo, ma l’anziana zitella ha già in mente una propria strategia. Incarica una sua giovane conoscente, la simpatica e affascinante Lucy Eyelesbarrow, di prendere contatto con il vecchio patriarca della famiglia Crackenthorpe per farsi assumere come domestica. Avendo una spia all'interno della casa sarà più semplice indagare sull'omicidio del treno, o così sembra. Già poche ore dopo il suo arrivo Lucy capisce che la famiglia ha molti più scheletri nell'armadio di quanto non appaia. Apparentemente tutti sembrano estranei al delitto, ma quando il corpo di una donna viene effettivamente trovato alcuni membri del clan Crackenthorpe pensano che possa trattarsi di Martine, una parente creduta morta da anni. Per Miss Marple, che conosce l'animo umano fin nel profondo, indagare sui misteri di famiglia diventa un gioco da ragazzi ma, nel frattempo... Istantanea di un delitto, questo il titolo italiano del romanzo da cui è stato tratto il film, è un tipico esempio di giallo classico. La mano di Agatha Christie salta fuori fin dalla scelta iniziale di ambientare un omicidio su un treno in corsa. Non è la prima volta che la scrittrice, fin da piccola appassionata di treni e ferrovie, utilizza questo mezzo come 4


Dr. David Quimper (Griff Rhys Jones), ispettore Tom Cambell (John Hannah)


Lucy eyelesbarrow (Amanda Holden)

sfondo dei suoi intrecci. Il mistero del treno azzurro, L'espresso per Plymouth e il ben più famoso Assassinio sull'Orient Express, che hanno come protagonista Hercule Poirot e sono stati interpretati nella loro versione televisiva da David Suchet, sono i gialli ferroviari più noti al grande pubblico. Certo, ai tempi in cui Agatha scriveva, il treno era il mezzo di trasporto più utilizzato dagli inglesi. Lo era già ai tempi di Sherlock Holmes, in attività qualche decennio prima di Hercule Poirot e Miss Marple, ma d'altronde il fascino di un treno ben si presta come ambientazione per storie di spie, omicidi e intrighi amorosi. In passato un giornalista disse che per Agatha Christie era facile ambientare le proprie storie sui treni perché, lassù in Inghilterra, le ferrovie hanno sempre funzionato e i treni arrivano puntuali, anche per l'appuntamento... con la morte. Altre due attrici altrettanto famose hanno interpretato questo giallo: Joan Hickson, negli anni ’80 quando ripropose l’adattamento dei dodici romanzi di Miss Marple e Margaret Rutherford nel 1962 quando interpretò per quattro volte i panni dell’anziana zitella. 6


TiToLo oriGiNALe 4:50 from Paddington TrATTo DAL roMANzo 4:50 from Paddington (1957) ProDuTTore Matthew Read reGiA Andy Wilson CAST Miss Marple - GERALDINE MCEWAN Lucy Eyelesbarrow - AMANDA HOLDEN Ispettore Tom Campbell - JOHN HANNAH Dr David Quimper - GRIFF RHyS JONES Luther Crackenthorpe - DAVID WARNER Emma Crackenthorpe - NIAMH CUSACk Alfred Crackenthorpe - BEN DANIELS Harold Crackenthorpe - CHARLIE CREED-MILES Cedric Crackenthorpe - CIARAN MCNENAMIN DurATA 95 minuti ca. © 2004, A Granada Production and Agatha Christie Ltd (a Chorion group company) © 2009, Malavasi Editore s.r.l. - Tutti i diritti riservati

www.malavasi.biz


ACH 15 Istantanea di un delitto