Page 1


I

l comfort dei nostri bungalow e delle nostre camere, immerse nel verde della macchia mediterranea, renderanno la vostra vacanza indimenticabile, il luogo ideale dove trascorrere momenti all’insegna del mare e della natura, del relax e del divertimento.

O

ur bungalow and rooms, immersed in the green of the Mediterranean landscape, will offer you the best of comfort and will make your holiday simply unforgettable. It is the ideal place where you will fully enjoy the sea and the countryside while relaxing and having fun.


S

copri le bellezze del Gargano, dove il blu del mare si sposa con la sabbia soffice e dorata della nostra immensa spiaggia .

W

e invite you to discover beautiful Gargano, where the blue sea blends with the golden velvet sand of our beaches.


L

asciati travolgere dall’atmosfera del Villaggio Albatros Resort, dove il divertimento è assicurato. Goditi momenti unici nel nostro Acquaparco con i giochi d’acqua, gli scivoli, i kamikaze e le bellissime piscine di cui una ad onde.

L

et yourself go in the atmosphere of the Albatros Resort Village, where you cannot be mistaken when it comes to having fun. Enjoy unique moments in our Waterpark fully equipped with water games, slides, kamikaze, and beautiful pools, one of which even has artificial waves.


M

omenti che non scorderai mai. Vivi l’emozione di un sogno che non svanirà.

Y

ou will never forget these moments.


G

iorno dopo giorno scegliamo gli ingredienti per offrire la migliore cucina della tradizione mediterranea, con tutti i suoi colori, sapori e odori, impreziositi dagli ottimi vini Pugliesi. Qui si rispettano e si esaltano gli antichi sapori e gli impareggiabili colori dei frutti della terra e del mare.

W

e carefully select our ingredients every single day so that you can enjoy the best Mediterranean cuisine, with its unique colors, flavors and perfumes, including our upscale local wines. Here we are proud to respect and enhance the traditional flavors and the unparalleled colors of the products from our land and sea.


L

a nostra animazione ti farà vivere una vacanza indimenticabile all’insegna dello sport e del divertimento. E per i più giovani Mr Wippo, la nostra mascotte, organizzerà giornate meravigliose ricche di mille attività. Goditi finalmente le tue vacanze.


O

ur entertainment team will make your holiday even more unforgettable offering you many occasions for sport and enjoyment. And Mr. Wippo, our mascot, will organize marvelous days full of activities for the youngest. You can finally enjoy your holidays.


M

are azzurro, verde natura, terra rosso intenso, tramonti dorati... località balneari, castelli, luoghi di culto, prodotti tipici, cattedrali e parchi naturali …Il tuo viaggio comincia da qui… Scopri il territorio della Daunia e del Gargano, una grande varietà di scenari: le dolci colline della Valle del Fiume Fortore, del Subappennino Dauno e della Valle del Fiume Ofanto, l’area del Parco Nazionale del Gargano, la pianura del Tavoliere delle Puglie e l’incontaminato arcipelago delle Tremiti. Il Tavoliere, con le sue infinite distese di grano su cui l’occhio si posa senza scorgere alcun rilievo fino all’orizzonte, è lo scenario in cui si colloca Foggia che, assieme a San Severo e Cerignola, rivela la sua vocazione agricola. L’area più verde della Puglia, il Parco Nazionale del Gargano, si distingue per la sua vegetazione che va dalla foresta alla macchia mediterranea, copre un’area di più di 120.000 ettari, quasi una regione nella regione, che accoglie al suo interno innumerevoli habitat che comprendono molte delle possibili ambientazioni naturali del bacino del Mediterraneo. All’interno del Parco si trovano anche diverse aree protette, tra cui la Riserva Marina delle Isole Tremiti, unica nel suo genere per la straordinaria bellezza dei fondali marini, per le grotte naturali, per la morfologia delle isole dell’arcipelago. Nell’entroterra del promontorio garganico si trova l’ultima testimonianza della Foresta Umbra, un habitat molto esteso in epoca preistorica e particolarmente rappresentativo delle zone interne della Puglia. Il territorio del parco comprende 18 comuni e molti centri di attrazione turistica, come i siti religiosi di San Giovanni Rotondo e di San Marco in Lamis, il Castello Svevo di Monte Sant’Angelo, il Lago di Lesina e di Varano, il Castello di Manfredonia e le località costiere di Peschici e Vieste. Itinerari percorribili a piedi o in bicicletta, un paesaggio sempre vario e un percorso ricco di viste e panorami indimenticabili. Un’area tra le più belle e ricche di storia, arte

e cultura del Mediterraneo, tra cui itinerari ed escursioni di tipo sportivo, naturalistico, eno-gastronomico, storico-artistico e religioso. L’arcipelago delle Tremiti si trova a nord del Parco Nazionale del Gargano. Due delle sue isole sono abitate sin dall’antichità e lo stupendo scenario naturale in cui sono inserite è arricchito dalle numerose storie e leggende che si tramandano oramai da secoli e che illustrano il forte legame tra gli isolani, il mare e la natura. L’arcipelago delle Isole Tremiti è composto da tre isole - San Domino, San Nicola e Capraia - un isolotto - Cretaccio - ed alcuni scogli. Si trova a 12 miglia marine al largo della costa settentrionale del Gargano, nel Mare Adriatico. Dal 1989 le isole, dalla costa frastagliata e ricca di grotte, sono diventate riserva naturale marina. L’isola più grande è quella di San Domino, dedita al turismo, dove è presente l’unica spiaggia sabbiosa dell’arcipelago (Cala delle Arene). A San Nicola sono ben visibili segni del neolitico, tombe greche ed ancora l’ Abbazia di S. Maria a Mare con lo stupendo pavimento a mosaico e le imponenti mura. Nel XVIII secolo l’isola divenne una colonia penale. Il loro antico nome era Isole Diomedee, dell’eroe greco Diomede, il quale, secondo la leggenda, gettò in mare tre sassi poi riemersi come fossero isole. Lesina (Foggia) antica città del Gargano, roccaforte del Regno di Benevento, coniuga una storia millenaria con uno dei contesti naturalistici più belli di Puglia Lesina sorge sul lato settentrionale del Gargano, sulle sponde dell’omonimo lago. Noto borgo marinaro, è famoso per la produzione di anguille e capitoni. Le origini di Lesina risalgono al neolitico, infatti, reperti risalenti a questo periodo sono stati ritrovato sulla collina di Devio, che separa i due laghi, Lesina e Varano. Fu chiamata Alexina dai Romani, che qui lasciarono numerose

testimonianze artistiche, tombe e ruderi. Sottomessa ai Bizantini, sede vescovile fino al 1500, subì numerosi assalti dei Turchi sebbene le maggiori distruzioni arrivarono da terremoti, inondazioni e dalla malaria. Monte Sant’Angelo (Foggia) Monte Sant’Angelo, sullo sperone meridionale del promontorio del Gargano, si affaccia da un lato sul Tavoliere delle Puglie e dall’altro sul Golfo di Manfredonia. La storia del paese ruota attorno alla costruzione della chiesa dedicata all’Arcangelo Michele, apparso agli abitanti alla vigilia della battaglia con i Barbari. La Sacra Grotta detta anche Basilica Celeste, è il luogo dove si colloca l’apparizione dando origine al culto micaelico, meta di pellegrinaggi sin dal V secolo San Giovanni Rotondo (Foggia) San Giovanni Rotondo si trova alle pendici del Monte Calvo, in una conca al centro del Gargano.


Fu fondata dagli abitanti di Cistelpirgiano, e deve il suo nome ad un antico tempio di Giano a forma circolare sul quale fu in seguito costruita la chiesa dedicata a San Giovanni Battista dai Longobardi. Federico II fece costruire delle mura di cinta e 15 torri di difesa. La città dove visse e morì Padre Pio. Peschici (Foggia) Arroccata su una rupe, Peschici domina una costa ricca di splendide grotte dai molteplici colori in uno scenario unico, tra storia, natura e buona tavola. Rodi Garganico (Foggia) Il profumo caratteristico degli agrumeti che circondano il centro abitato di Rodi Garganico le ha valso la denominazione di “giardino del Gargano”. Vieste (Foggia) è amata per il suo mare, per le sue lunghe spiagge, per il suo centro storico animato da locali e botteghe artigiane, fra arte, mondanità e buona tavola.

C

rystal blue sea, green countryside, intense red terrain, golden sands …. Your trip begins here! You’re in the province of Foggia, which is the northernmost of Puglia. Daunia and Gargano territories offer a wide variety of scenarios: sweet hills in Fortore river valley, Daunian Appenine area and Ofanto river valley, Gargano National Park, Tavoliere delle Puglie tableland and unpolluted Tremiti archipelago. Its landscape is extremely diverse and ranges from the green of inland parks and forests to the yellow of wheat in the Tavoliere, to the blue of sea water in contrast with coastal white cliffs. In addition to the excellent fresh fish that can be tasted in the region, mention must be made of the Olives and the Olive Oil. Five Tremiti Islands are considered as veritable natural heavens. Sea beds, caves and

erosions carved by the waves and winds represent overpowering attractions for scuba divers and sea lovers. The Gargano National Park is particularly important for excursions in a natural setting. It’s not far from San Giovanni Rotondo and the Sanctuary of Santa Maria delle Grazie, in where Padre Pio, San Pio da Pietralcina lived and died. Not to be missed: Castello Svevo in Monte Sant’Angelo, Castello of Manfredonia, Peschici, Rodi Garganico and Lesina.

Villaggio Albatros Resort SP 35 per Torre Fortore Marina di Lesina (FG) Tel: +39 0882.995.225 Fax: +39 0882.995.013 www. albatrosvillaggio.it


Grafica: www.empix.it

COME RAGGIUNGERCI: IN AEREO: aeroporto di Pescara a ca. 140 Km. IN TRENO: stazione FF.SS. di Poggio Imperiale, San Severo, Termoli, Foggia. IN AUTO: autostrada A14 uscita Lesina/Poggio Imperiale a ca. 7 km.

www.bestarhotel.it - info@bestarhotel.it

Per info e booking:

Tel. +39 02.4004.7826 booking@albatrosvillaggio.it


Catalogo "Villaggio Albatros"  

Catalogo Estate 2011

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you