Page 1


71PubblOLIVETTIfrigo_2010_ PubblOLIVETTIfrigo_A4_2008 31/08/10 16.14 Pagina 1


05colophon_colonna_05colophon_A4 09/06/11 10.15 Pagina 5

Anno 19 - n. 7 Luglio 2011

FATEVI TROVARE DAI VOSTRI COLLEGHI

DIRETTORE RESPONSABILE Tiziano Bertin tbertin@tecnicaed.it COORDINAMENTO EDITORIALE Gabriele Calzolari gcalzolari@tecnicaed.it REDAZIONE TESTI Claudia Baroncini cbaroncini@tecnicaed.it AMMINISTRAZIONE Marina Bellelli admin@tecnicaed.it PER LA PUBBLICITÀ Fabrizio Vezzani tel. 335 1337359 fvezzani@tecnicaed.it UFFICI REDAZIONE Via Bazzini, 24 - 20131 Milano Tel. +39 02 70 63 45 60 Fax +39 02 26 68 04 08 SEDE LEGALE-AMMINISTRATIVA Viale della Repubblica, 7/c 42024 Castelnovo di Sotto (RE) Tel. +39 05 22 68 25 48 Fax +39 05 22 48 33 06 E-mail: admin@tecnicaed.it Conto corrente postale n. 10422426 intestato a Tecnica Editoriale s.r.l. Viale della Repubblica, 7/c 42024 Castelnovo di Sotto (RE) STAMPA E SERVICE Grafiche Bozzato s.r.l. Strada vicinale della Pieve, 10 27100 Copiano (PV)

Periodico edito da Tecnica Editoriale s.r.l. inviato gratuitamente a tutti gli operatori del settore delle estreme onoranze. Registrazione Tribunale di Milano n. 332 del 3/7/1993. Tecnica Editoriale s.r.l. è iscritta al Registro Nazionale della Stampa al n. 06006 del 21/10/1997. La riproduzione di testi, fotografie e disegni, anche parziale, è vietata. Fotografie e testi non verranno restituiti. Gli articoli possono non rispettare le posizioni dell’editore, che peraltro li ritiene un contributo sul piano dell’informazione e dell’opinione. Si rende noto che le pubblicità da noi realizzate non possono essere riutilizzate per scopi personali, né essere riprodotte su altri mezzi di informazione senza autorizzazione scritta della società Tecnica Editoriale s.r.l. Manoscritti e fotografie sono di proprietà dell’editore. Tutti i marchi e i copyright pubblicati su questa rivista appartengono ai legittimi proprietari. Il loro utilizzo da parte della redazione all’interno di articoli, redazionali o informazioni generiche, ha esclusi vamente funzione informativa. Chiuso in redazione il 31-5-2011

Per pubblicare sulle pagine di Tecnica i dati della vostra impresa, contattate la redazione allo 02 70634560 o inviate una e-mail a

info@tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.17 Pagina 6

6

Punti d’Incontro Stra: il resoconto Lo scorso mese di maggio presso la prestigiosa Villa Foscarini Rossi di Stra, in provincia di Venezia, si è svolta la manifestazione Punti d’Incontro che ha visto la presenza di importanti espositori italiani e la partecipazione di visitatori interessati a vedere più da vicino le ultime novità del settore. Come testimoniano le immagini che vi proponiamo in queste pagine.

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.17 Pagina 7

7

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 13/06/11 09.24 Pagina 8

8

Alea

Biemme Special Cars

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 13/06/11 09.26 Pagina 9

9

Caggiati Matthews International

Ellena

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.19 Pagina 10

10

Gfm Imbottiture

Gruppo Lorandi

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.20 Pagina 11

11

Impronta digitale

Intercar Modena

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.21 Pagina 12

12

Memoria Expo 2013

Rotastyle

www.tecnicaed.it


06_13Progetto Fiera Stra_Layout 1 09/06/11 10.22 Pagina 13

13

T.G. Italiarreda

Urciuoli Group’s

www.tecnicaed.it


PubChiotti_mar2011_A4_Layout 1 31/03/11 09.04 Pagina 1


15Olivetti frigo_Layout 1 09/06/11 10.28 Pagina 15

15

Anche quando il caldo arriva… IL MINIFRIGO F1 DELLA OLIVETTI, DRITTO O SPALLATO, GARANTISCE ALL’IMPRESARIO LA MASSIMA SICUREZZA DURANTE L’ESPOSIZIONE DELLA SALMA ANCHE NEI MESI PIÙ CALDI DELL’ANNO. Nelle afose giornate estive, quando le temperature sono elevate, l’impresario deve poter contare su strumenti sicuri e idonei a garantire l’esposizione della salma durante la veglia funebre, prima quindi della chiusura del cofano. «Il nostro minifrigo F1 consente di risolvere tutti i problemi legati all’innalzamento delle temperature», afferma il Commendatore Gian Lorenzo Olivetti, «e si conferma quindi un indispensabile strumento di lavoro per

l’impresario che può scegliere tra la due versioni, dritto o spallato, nelle finiture color radica o marmorizzato». Il minifrigo F1 della Olivetti è pensato nel massimo rispetto delle norme igieniche e di sicurezza. Dotato di un sistema di refrigerazione a circolazione ininterrotta di aria fredda (no frost), che previene l’ossidazione dei tessuti, è in grado di recuperare l’acqua di sbrinamento che viene incanalata automatica-

Il Commendatore Gian Lorenzo Olivetti

mente in un apposito cassetto della scocca motore evitando così qualsiasi dispersione e la formazione di cattive esalazioni. Leggero e smontabile in tre parti, può essere facilmente trasportato nelle apposite sacche o INFORMAZIONI negli idonei Olivetti T bauli. Tel. 0522 875165 Fax 0522 875319 www.funerolivetti.com info@funerolivetti.com


16_17Grasso_Layout 1 09/06/11 10.41 Pagina 16

16

Il fascino della riserva marina ANCHE IL TURISTA PIÙ ESIGENTE RESTA AFFASCINATO DALLE BELLEZZE NATURALI CUSTODITE IN CALABRIA NELL’AREA MARINA PROTETTA DI CAPO RIZZUTO. LA VISITA A QUESTA INCANTEVOLE PARTE D’ITALIA È ANCHE L’OCCASIONE PER ANDARE A CROTONE A INCONTRARE COSIMO COSENTINO, UN IMPRESARIO CHE PER IL RINNOVO DEL PARCO AUTO SI È AFFIDATO ALLA FRATELLI GRASSO. Costituita nel 1991, l’affascinante e suggestiva area marina protetta di Capo Rizzuto, in provincia di Crotone, si conferma la più estesa del nostro Paese ed è molto importante per la ricchezza di piante e fiori, per le numerose specie marine che popolano i fondali, per le spiagge bianche e per il mare cristallino.

Lo staff dell’impresa Pino Cosentino accanto alla New Limousin della Fratelli Grasso.

www.tecnicaed.it


16_17Grasso_Layout 1 09/06/11 10.41 Pagina 17

17

Per me è stato naturale affiancarlo nel lavoro e pian piano, con il passare degli anni, diventare il responsabile e occuparmi in modo totale dell’agenzia grazie anche al valido aiuto dei miei collaboratori». Accanto all’impresa di onoranze funebri si trova anche una fornita fioreria, sempre gestita dalla famiglia Cosentino, con un’ampia scelta di fiori e piante per le più svariate occasioni. Una volta raggiunta la sede Cosimo ci fa notare il suo ultimo acquisto, la New Limousin della Fratelli Grasso. «Intenzionati a rinnovare il nostro parco auto», conclude Cosimo, «ho deciso di affidarmi alla Fratelli Grasso, che già conoscevo e che apprezzo per lo stile e la funzionalità che caratterizzano tutte le sue autofunebri. Di colore grigio, questo modello mi ha colpito non solo per la linea ma anche per l’allestimento dell’interno, dove tra le tinte chiare e l’acciaio spiccano gli inserti scuri. Particolari che impreziosiscono ulteriorT mente la New Limousin».

Con i suoi 15mila ettari, si estende per circa 100 metri dalla costa ionica e, partendo dal territorio meridionale della città di Crotone, si sviluppa lungo il tratto costiero per circa 36 chilometri. Otto promontori fanno da cornice a questa ricca riserva marina, tra cui quello di Capo Colonna, nel territorio più a sud della città di Crotone, dove è rimasta l’unica colonna del Tempio di Hera Lacinia, uno dei santuari più importanti della Magna Grecia. E proprio in questo incantevole paesaggio incontriamo Cosimo Cosentino, titolare dell’impresa di onoranze funebri Pino Cosentino. «L’impresa porta il nome di mio padre», ci racconta Cosimo, «che nel 1973, dopo diverse esperienze nel settore funerario, ha deciso di mettersi in proprio. Sopra, il particolare interno della New Limousin. Sotto, il titolare Cosimo Cosentino all’interno dell’impresa fondata dal padre Pino nel 1973.

INFORMAZIONI autofunebre: F.lli Grasso & C. Tel. 095 2936194 Fax 095 7992014 www.autotrasformazionigrasso.com info@autotrasformazionigrasso.it

impresa O.F.: Pino Cosentino Crotone Tel. 0962 901000

www.tecnicaed.it


76PubScacf_Lug10_04PubScacf_05/2004 10/01/11 13.37 Pagina 1


19PubBellsCar2011_Layout 1 09/06/11 10.42 Pagina 1


20_22GfmLorandi_Layout 1 09/06/11 10.43 Pagina 20

20

Lungo la Costa degli Etruschi

Partendo da Piombino e risalendo fino a Livorno – attraversando paesi come San Vincenzo, Castagneto Carducci, Bibbona, Cecina, Vada e Rosignano Marittimo – restiamo affascinati da un litorale che vede un’alternanza di colori e paesaggi, dalle spiagge di sabbia bianca alle rive più scure fino agli scogli con i fondali profondi che garantiscono un’ottima e ricca pesca. Mare e spiaggia non sono comunque le uniche bellezze naturali di questo tratto di costa della Toscana, dove ci si può facilmente inoltrare in folte pinete, ricchi boschi e zone di campagna dai profumi intensi e

www.tecnicaed.it

dai colori brillanti. Stiamo attraversando la nota Costa degli Etruschi, in provincia di Livorno, un nome che ricorda la presenza di numerosi insediamenti etruschi, soprattutto tra il Golfo di Baratti e Populonia. Ancora oggi musei ricchi di reperti, siti archeologici e varie mostre testimoniano l’importanza storica di questo ter ritorio. Come per esempio i circa 80 ettari di superficie che vanno dalle pendici del promontorio

Da sinistra, Cristian Del Vivo, direttore della Società Impresa Funebre e Servizi Misericordia, insieme ad alcuni collaboratori.


20_22GfmLorandi_Layout 1 09/06/11 10.44 Pagina 21

21

UN VIAGGIO LUNGO IL LITORALE TOSCANO DA SUD A NORD FINO A LIVORNO, DOVE CI SIAMO FERMATI PER SCOPRIRE DA VICINO LA NUOVA E MODERNA STRUTTURA DELLA SOCIETÀ IMPRESA FUNEBRE E SERVIZI MISERICORDIA CON SEDE A LIVORNO, OPERATIVA DA UN ANNO E PER LA QUALE ESISTE GIÀ UN PROGETTO DI AMPLIAMENTO.

di Piombino fino al golfo di Baratti, dove è possibile ammirare tombe ed edifici etruschi e romani. E dopo questo tuffo nella storia e nella natura del territorio ci fermiamo a Livorno: una piacevole sosta che ci consente di andare a far visita alla Società Impresa Funebre e Servizi Misericordia che da un anno, esattamente dallo scorso mese di luglio, ha reso operativa la moderna e spaziosa struttura circondata da un’ampia zona verde. «La realizzazione di questa struttura rientra nel più ampio progetto di costruzione della nuova ala cimiteriale», ci spiega Cristian Del Vivo, direttore della Società Impresa Funebre e Servizi Misericordia. «Si tratta di un complesso moderno dal punto di vista architettonico, nato da un accurato studio di pura ispirazione religiosa anche per quanto riguarda l’arredamento e l’allestimento degli spazi». Il primo locale che incontriamo è quello che consente il primo contatto tra il personale e la clientela, che viene poi invitata negli uffici direzionali e ammi-

nistrativi. La seconda parte dell’edificio è invece destinata alla sala esposizione, dove trovano posto pregiati modelli di cofani funebri, a una cappella e alle tre sale del

«Si tratta di un complesso moderno nato da un accurato studio di pura ispirazione religiosa».

www.tecnicaed.it


20_22GfmLorandi_Layout 1 09/06/11 10.44 Pagina 22

22

commiato. Ampie e dai colori chiari, le sale del commiato, allestite con drappi e immagini religiose, sono arredate in modo semplice e funzionale con panche e inginocchiatoi per offrire un momento di raccoglimento ai famigliari e a tutti coloro che vogliono fare visita al proprio caro. «Le sale del commiato sono nate in una

fase sperimentale», aggiunge Cristian Del Vivo. «Certi dell’importante funzione che svolgono, era però indispensabile verificare concretamente il gradimento all’interno del nostro territorio. Considerati i consensi positivi ricevuti anche da parte di alcune imprese di onoranze funebri della zona, che se ne avvalgono,

abbiamo quindi deciso di proseguire con il progetto di ampliamento della sede. L’idea è quella di offrire una struttura sempre più vicina al concetto di casa funeraria, con l’allestimento anche di una sala attrezzata T per la preparazione della salma».

INFORMAZIONI Società Impresa Funebre e Servizi Misericordia Livorno Tel. 0586 897319

Da destra, Cristiano Del Vivo insieme a Filippo Tarabusi. In alto, alcuni particolari delle sale del commiato arredate in modo semplice ma funzionale.

www.tecnicaed.it


63pubbliOlivettiScoiattolo2008:26pubbliOlivettiScoiattolo2003 24/03/09 16:38 Pagina 4

Scoiattolo, il saliscale

Tecnica Editoriale s.r.l. - Novembre 2003

l’introduzione del cofano

di eliminare l’aggravio di peso

Via E. Fermi 74/A - 42021 Barco (RE) Italy - Tel. 05 22 87 51 65 - Fax 05 22 87 53 19 Internet: www.funerolivetti.com


24_25Expofuneraria_Layout 1 09/06/11 10.45 Pagina 24

24

Buoni risultati per Expo Funeraria Puglia 2011 ALBEROBELLO, IN PROVINCIA DI BARI, LO SCORSO MESE DI APRILE È STATA LA CITTÀ SEDE DI EXPO FUNERARIA PUGLIA 2011, LA MANIFESTAZIONE ORGANIZZATA DAL GRUPPO SETHI/RADIV E GIUNTA ALLA QUINTA EDIZIONE.

«Siamo molto soddisfatti dell’interesse dimostrato per la nostra ultima edizione, che ha visto la partecipazione di alcune tra le più importanti aziende italiane del settore funerario e di numerosi visitatori desiderosi di scoprire più da vicino la qualità e le caratteristiche dei nuovi prodotti del comparto», ci spiega l’organizzatore Franco Lotito. «Nel corso degli anni, edizione dopo edizione, gli spazi espositivi sono aumentati continuamente, fino ad arrivare agli attuali 2.200 metri quadrati per 26 espositori». Nell’elegante hotel La Chiusa di Chietri, immerso in un grande parco mediterraneo e tra la bellezza dei trulli che hanno aggiunto ancora più prestigio alla manifestazione, Expo Funeraria Puglia 2011 si è confermata anche questa volta un importante aggiornamento professionale per i clienti delle zone limitrofe, che hanno potuto avere un contatto diretto con gli espositori e soddisfare tutte le curiosità relative alla produzione. «Anche quest’anno siamo riusciti a centrare l’obiettivo», continua Franco Lotito, «che in tutte le edizioni della nostra manifestazione è quello di assicurare anche al sud, dove sono meno frequenti le manifestazioni del settore funerario, un aggiornamento professionale alla clientela, grazie alla collaborazione e alla partecipazione di diverse aziende produttrici itaT liane».

www.tecnicaed.it


24_25Expofuneraria_Layout 1 13/06/11 09.41 Pagina 25

25

INFORMAZIONI Expo Funeraria Puglia 2011 Cell. 335 1256120 Tel. 080 8987663

In queste pagine, alcuni momenti della quinta edizione di Expo Funeraria Puglia 2011 che si è svolta ad Alberobello (Bari) lo scorso mese di aprile.

www.tecnicaed.it


20_21PubIntercar_Giu2011_Layout 1 02/05/11 11.45 Pagina 2


20_21PubIntercar_Giu2011_Layout 1 02/05/11 11.45 Pagina 3


28_29Diemme_Layout 1 09/06/11 11.01 Pagina 28

28

Soluzioni versatili

Il tavolino firma della Diemme, disponibile con drappi in varie tinte e immagini floreali dipinte a mano, è dotato di un’alzatina facilmente smontabile che può contenere il manifesto funebre nel formato A4.

www.tecnicaed.it


28_29Diemme_Layout 1 09/06/11 11.01 Pagina 29

29

INFORMAZIONI Diemme Tel./Fax 011 9690230 www.facellid.com info@facellid.com

Eleganti e funzionali, gli accessori della Diemme possono essere modificati in qualsiasi momento e senza difficoltà, consentendo a voi impresari di studiare sempre la soluzione d’arredo più adatta per l’ambiente e per rispondere alle diverse richieste della famiglia. Come nel caso del tavolino firma o del fondale in metallo a 5 ante, con le immagini scorrevoli sull’anta centrale.


30_31BellsCar_Layout 1 09/06/11 11.03 Pagina 30

30

Semplici e filanti Sono le linee che caratterizzano il nuovo modello Stargate della Bell’s Car, l’azienda di Seregno (Monza Brianza) che da circa 15 anni si occupa della progettazione e della creazione di veicoli speciali. Un’attività che da poco più di un anno comprende la realizzazione di autofunebri, a disposizione anche a noleggio. Realizzata su meccanica Mercedes Benz passo 4000, questa nuova quattro porte nasce dall’idea di offrire all’impresario un’autofunebre pratica e funzionale, dotata quindi di numerosi optional che facilitano il lavoro dell’impresario, ma al tempo stesso moderna ed elegante, con raffinati interni disponibili in vetro resina, pelle o ecopelle.

www.tecnicaed.it


30_31BellsCar_Layout 1 09/06/11 11.04 Pagina 31

31

L’innovativo interno del modello Stargate della Bell’s Car, disponibile a richiesta in vetroresina, pelle o ecopelle.

INFORMAZIONI

Bell’s Car Tel. 0362 222214 Fax 0362 221299 www.bellscar.com info@bellscar.com

www.tecnicaed.it


32Cte_Layout 1 09/06/11 11.21 Pagina 32

32

Un trio efficiente NON È RARO PER VOI IMPRESARI RITROVARVI SOLI IN UFFICIO E DOVER SVOLGERE DETERMINATI LAVORI COME, PER ESEMPIO, IL SOLLEVAMENTO O LO SPOSTAMENTO DEI COFANI. PER QUESTO È UTILE AVERE SEMPRE A DISPOSIZIONE GLI STRUMENTI GIUSTI CHE FACILITANO IL VOSTRO LAVORO E VI CONSENTONO DI OPERARE IN SICUREZZA. Spostare e sollevare un cofano, affrontare le scale senza problemi e lavorare in altezza anche con carichi pesanti. Sono operazioni che utilizzando gli strumenti giusti possono essere eseguite in tranquillità e senza problemi. Il leggero Genie Lift in alluminio della Cte, per esempio, con i suoi due metri di altezza può passare attraverso le porte e raggiungere poi i quattro metri, consentendo di spostare e sollevare i cofani in tutta sicurezza grazie anche alle quattro ruote piroettanti e al sistema automatico con freno di sicurezza. «Per semplificare ulteriormente il vostro lavoro», ci spiega Luca Piovan, responsabile marketing della Cte, «abbiamo ideato anche il Superlift

Advantage, composto da una base standard, con cinque altezze di sollevamento, oppure straddle con 3 differenti altezze, ideale per sollevare carichi pesanti (circa 450 kg) fino a 8 metri di altezza. Completa l’efficiente trio il Pianoplan Speedy, un carrello facilmente manovrabile che permet 2 te di spostarsi agilmente con un cofano anche su scale ripide e con pianerottoli T stretti».

1

1. Superlift Advantage SLA base standard. 2. Pianoplan Speedy. 3. Genie Lift.

INFORMAZIONI

3 www.tecnicaed.it

CTE Tel. 0464 485050 Fax 0464 485099 www.ctelift.com info@ctelift.com


33PubOlivettiJolly+Inox_PubOlivettiJolly 09/06/11 11.21 Pagina 1


34_35Clarius_Layout 1 09/06/11 11.22 Pagina 34

34

Curve o rette? ENTRAMBE! I NUOVI ACCESSORI CHE COMPONGONO IL SET SIGMA DELLA CLARIUS SONO INFATTI CARATTERIZZATI DA LINEE MORBIDE CHE SI INTRECCIANO A ELEMENTI PIÙ LINEARI PER DARE VITA A INNOVATIVE COMPOSIZIONI IN LEGNO.

www.tecnicaed.it


34_35Clarius_Layout 1 09/06/11 11.22 Pagina 35

35

L’unione di parti lineari in legno massello di mogano e di parti curvilinee in multistrato di acero è ciò che caratterizza il nuovo set Sigma della Clarius, il marchio distribuito in esclusiva in Italia da Gfm. Pensata per grandi spazi, dalle sale del commiato alle chiese, questa innovativa linea riesce ad adattarsi facilmente a diverse tipologie di ambiente grazie allo stile sobrio e moderno. I vari elementi che la compongono – reggibara, portafiori, portacero, stativo per crocifisso, reggilibro firme, altare, leggio – consentono di dare vita a svariate soluzioni e soddisfare quindi tutte le richieste. Nonostante la robustezza conferita dall’utilizzo di essenze pregiate quali mogano e acero, il set Sigma è in grado di creare con i suoi colori e le sue forme un’atmosfera accogliente e leggera, non opprimente, distinguendosi per l’eleganza e la T raffinatezza.

INFORMAZIONI Clarius www.clarius.it rappresentata in esclusiva da GFM Imbottiture Tel. 0141 951585 Fax 0141 951590 info@gfmimbottiture.it

www.tecnicaed.it


36_37Urciuoli_Layout 1 09/06/11 11.23 Pagina 36

36

Adattare al gusto e alle necessità È QUELLO CHE HANNO POTUTO FARE LE ONORANZE FUNEBRI DITRANI, DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA (BT), CON IL MODELLO DI AUTOFUNEBRE ESMERALDA DELLA URCIUOLI GROUP’S GRAZIE ALLA STRETTA COLLABORAZIONE TRA L’IMPRESA PUGLIESE E L’AZIENDA CAMPANA. Dalle carrozze trainate dai cavalli ai più attuali modelli di autofunebre. Ne sono passati di anni da quando Pasquale Ditrani, negli anni Venti, oltre a occuparsi della falegnameria gestiva i servizi funebri a San Ferdinando di Puglia, in provincia di Barletta– Andria–Trani. Successivamente quella di impresario di onoranze funebri è diventata l’attività principale, in particolar modo a partire dal 1955 quando è subentrato nella gestione il figlio Salvatore che, insieme alla moglie Gina, ha fondato anche la ZincoPuglia, una società specializzata nella produzione di

cofani di zinco. Oggi entrambe le attività – le onoranze funebri dal 1987 e la ZincoPuglia dal 2000 – sono gestite da Pasquale e Ruggiero Ditrani, i figli della coppia. «Un’organizzazione precisa e attenta, che mira alla perfezione, è l’obiettivo di tutti i nostri servizi», ci spiega Ruggiero. «Seguiamo personalmente con attenzione ogni fase dei servizi funebri da noi svolti, cercando di anticipare le esigenze delle famiglie. Non vogliamo mai farci cogliere impreparati, in modo da non trasformare in veri disagi gli imprevisti o le situazioni inattese. Sono piccole attenzioni natural-

mente molto apprezzate e gradite in questi particolari momenti. La serietà, l’esperienza, la qualità e il lavoro sono il nostro miglior biglietto da visita». L’impresa Ditrani continua a investire nelle novità e in tutti gli strumenti che consentono di dare un qualcosa in più al servizio, a partire dai modelli di autofunebre scelti fra le ultime novità della Urciuoli Group’s. «Recentemente è entrato a far parte del nostro parco auto il modello Esmeralda, una quattro porte molto elegante e raffinata», conclude Ruggiero. «L’abbiamo personalizzata in base alle

Il modello Esmeralda della Urciuoli Group’s realizzato in stretta collaborazione con l’impresa Ditrani di San Ferdinando di Puglia (BT).

www.tecnicaed.it


36_37Urciuoli_Layout 1 09/06/11 11.24 Pagina 37

37

caratteristiche per noi fondamentali per un’autofunebre, come la tinta blu, un maggior numero di luci all’interno del vano feretro, ulteriormente impreziosito da un’immagine di Cristo, e la massima altezza per la vetratura, in modo da rendere ben visibile

il feretro. Un doveroso e sincero ringraziamento va alla Urciuoli Group’s e a tutto il suo staff per la pazienza, la disponibilità e la cura con cui ci hanno seguiti nella realizzazione e nella personalizzazione della T nuova Esmeralda».

Ruggiero e Pasquale Ditrani, titolari dell’omonima impresa di onoranze funebri.

INFORMAZIONI autofunebre: Urciuoli Group’s Tel. 0825 607273 Fax 0825 622469 www.gruppourciuoli.com info@gruppourciuoli.com impresa O.F.: Ditrani S. Ferdinando di Puglia (BT) Tel. 0883 620520

www.tecnicaed.it


67PubLorandi2010_Layout 1 10/01/11 13.36 Pagina 11


51PubCentroFunerale_dic2010_Layout 1 10/01/11 13.33 Pagina 1


40_41Chiotti_Layout 1 09/06/11 11.34 Pagina 40

40

Scelta dall’esige Le caratteristiche della nuova W212 Passo 4000 della Chiotti soddisfano le richieste anche dell’impresario piÚ esigente e meticoloso, sempre alla ricerca di modelli altamente funzionali ma anche in grado di colpire esteticamente. Per questa nuova autofunebre la Chiotti ha studiato una forma alta e imponente, linee moderne e allestimenti interni molto eleganti e ricercati. Al modello a tetto alto, che raggiunge 1.840 mm, si affianca il modello standard, alto 1.780 mm, che vi presentiamo in queste pagine.


40_41Chiotti_Layout 1 09/06/11 11.34 Pagina 41

41

gente

INFORMAZIONI Chiotti Tel./Fax 0175 64129 Cell. 335 8010366 www.chiottiauto.it chiottiauto@libero.it


PubCaggiati_mag2011_Layout 1 31/03/11 08.39 Pagina 11


PubCaggiati_mag2011_Layout 1 31/03/11 08.39 Pagina 12


44_47Cofani6pp_Layout 1 09/06/11 11.37 Pagina 44

44

BASE QUADRATA, FORMA TONDEGGIANTE IL MODELLO VIENNA DELLA BROTTO THOMAS, REALIZZATO IN ROVERE NATURALE E CON L’INCASTRO A CODA DI RONDINE, SI CARATTERIZZA PER LA BASE QUADRATA (19,7 X 19,7 CM) CHE SI SVILUPPA PER UN’ALTEZZA DI 21 CM DANDO VITA A UN’ARMONIOSA FORMA TONDEGGIANTE.

I coniugi Brotto

INFORMAZIONI

Il modello Vienna

Brotto Thomas Tel. 0423 53299 Fax 0423 939298 www.brottournecinerarie.it info@brottournecinerarie.it

AMPIA SCELTA È QUELLA CHE VIENE OFFERTA DALLA FERRARI CON IL COFANO 87. DALLA FORMA LEGGERMENTE SQUADRATA E DALLE LINEE SEMPLICI E MODERNE, QUESTO MODELLO È DISPONIBILE IN VARIE ESSENZE SIA CHIARE SIA SCURE: EKOP, FRASSINO, EBIARA, MOGANO, ESOTICO E LARICE.

INFORMAZIONI

Il modello 87

Ferrari Tel. 0376 808901 Fax 0376 88062 www.ferraricofani.it ferrari@ferraricofani.it


44_47Cofani6pp_Layout 1 13/06/11 09.51 Pagina 45

45

FOGLIE IN SUCCESSIONE DELICATI RAMI DI FOGLIE SI SUSSEGUONO NELLA PARTE ALTA DEL MODELLO 970 FOGLIA IN FRASSINO FIRMATO LAVALLE. IL COFANO È ULTERIORMENTE IMPREZIOSITO DALLA LAVORAZIONE ARTIGIANALE CHE VEDE L’IMPIEGO DI TAVOLE DI LEGNO, SENZA GIUNZIONE E CON LA VENATURA CHE CONTINUA SUI LATI.

INFORMAZIONI Il modello 970 foglia

Lavalle - Cofani Piemonte Tel. 0172 373013 lavalle.cofani@gmail.com

IL VALORE DELLA FINITURA REALIZZATO IN VARIE ESSENZE, IL MODELLO DIAMANTE IN ROVERE TINTO WENGÈ È INDUBBIAMENTE UNO DEI FIORI ALL’OCCHIELLO DELLA LOMBARDA. LA FINITURA A PORO APERTO EVIDENZIA LE STRIATURE E RENDE PERCEPIBILI AL TATTO LE VENATURE DI QUESTO COFANO CHE PUÒ ESSERE ELEGANTEMENTE COMPLETATO DA UNA PARURE A GALVANICA NICKEL-CROMO LUCIDA. Luca Ghirardotti

INFORMAZIONI

Il modello Diamante

Lombarda Tel. 030 311402 Fax 030 4195842 www.lombarda.info lombarda@lombarda.info


44_47Cofani6pp_Layout 1 09/06/11 11.38 Pagina 46

46

COME UN CORDONCINO… IL DELICATO E FINE INTAGLIO, POSIZIONATO APPENA SOPRA LA CORNICE INFERIORE DEL MODELLO 27 C, ABBRACCIA L’INTERO COFANO DONANDOGLI UN TOCCO DI ELEGANZA IN PIÙ. DALLA FORMA SEMPLICE, LEGGERMENTE SQUADRATA E CON LA PRESENZA DI LINEE PIÙ MORBIDE, QUESTO NUOVO MODELLO IN FRASSINO SI AGGIUNGE ALLA GIÀ RICCA COLLEZIONE DELLA LORANDI.

INFORMAZIONI Il modello 27 C

Lorandi Tel. 030 6900600 Fax 030 6900603 www.lorandi.it lorandi@lorandi.it

UNA ROSA NATURALE L’ELEGANTE CONTRASTO CREATO DALL’UTILIZZO DI DUE ESSENZE È LA PRINCIPALE CARATTERISTICA DEL MODELLO ROSA COPERCHIO SBIANCATA DELLA MELLONI, REALIZZATO IN ROVERE A PORO APERTO E ARTISTICAMENTE ARRICCHITO DA UN INTARSIO CHE, COME UNA FASCIA, ATTRAVERSA IL COFANO PER TERMINARE LATERALMENTE CON UNA ROSA NATURALE. Filippo Tarabusi, rappresentante per la Toscana.

INFORMAZIONI

Il modello Rosa Coperchio sbiancata

Melloni Tel. 030 2732598 Fax 030 2731180 www.mellonicofani.it info@mellonicofani.it


44_47Cofani6pp_Layout 1 09/06/11 11.38 Pagina 47

47

CHIARE E DISTINTE SONO LE LINEE CHE CIRCONDANO E RENDONO ANCORA PIÙ ELEGANTE E PREZIOSO IL MODELLO 88 IDEATO DALLA SCACF. DISPONIBILE IN DUE DIFFERENTI ESSENZE, OLMO E LARICE, QUESTO COFANO È STATO IDEATO E REALIZZATO CON UN’IMPORTANTE E MASSICCIA CORNICE INFERIORE.

Michela Sgoluppi

INFORMAZIONI

Il modello 88

SCACF Tel. 075 856328 Fax 075 8560314 www.scacf.it scacfalt@technet.it


48Indirizzi_Layout 1 13/06/11 09.30 Pagina 48

48

Contatti Imprese Per aumentare la visibilità della vostra impresa di onoranze funebri o del vostro centro servizi, ed essere quindi facilmente rintracciabili dai vostri colleghi, vi offriamo la possibilità di essere presenti sulle pagine della rivista Tecnica attraverso la nuova rubrica Contatti Imprese, dove potrete pubblicare i vostri dati, dal nome ai recapiti telefonici fino al logo. Si tratta di un nuovo ed efficace servizio ideato per favorire i contatti e la collaborazione tra le numerose imprese del nostro Paese. Per maggiori informazioni su costi e modalità, contattate la redazione allo 02 70634560 o inviate una e-mail all’indirizzo info@tecnicaed.it Modulo 2

Modulo 1

Modulo 2 (indirizzo bordato-evidenziato) Inserimento di nome dell’impresa o del centro servizi, indirizzo, telefoni con una maggiore visibilità all’interno della pagina.

Modulo 1 (indirizzo semplice) Inserimento di nome dell’impresa o del centro servizi, indirizzo, e telefoni. Modulo 3

Modulo 3 (indirizzo completo con logo) Uno spazio più grande per inserire nome dell’impresa o del centro servizi, indirizzo, telefoni e indirizzo e-mail ma anche altri dati che desiderate pubblicare. Possibilità di inserire anche il logo dell’impresa.

ESEMPIO

Via Piolti De Bianchi, 8/B 42024 Tel. 0522 5214637 - Fax 0522 5214637 Tel. 335 5214637 - 338 5247489 www.rossi&bianchini.com info@rossi&bianchini.com

Possibilità di inserimento opzionale anche del vostro logo

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

0522 5214637

ON. FUN. ROSSI & BANDIERINI Via Piolti De Bianchi, 8/B Castelnovo di Sotto

0522 5214637

0522 5214637 335 5214637

0522 5214637 335 5214637

0522 5214637

0522 5214637 335 5214637

Via Piolti De Bianchi, 8/B 42024 Tel. 0522 5214637 - Fax 0522 5214637 Tel. 335 5214637 - 338 5247489 www.rossi&bianchini.com info@rossi&bianchini.com


49Rotastyle_Layout 1 09/06/11 11.42 Pagina 49

49

Le Stelle del firmamento Rotastyle In rovere laccato bianco e impreziosito da inserti in pelle bianca con stampa di fiori color argento, il modello Stella argento della Rotastyle è realizzato su scocca Ekeos e appartiene alla nuova collezione Forever by Cinzia. Una linea originale e innovativa, arricchita dal tavolino firme, dall’urna Stella argento – sempre in pelle bianca e con la medesima decorazione del cofano – e dalla pratica ed elegante borsa da utilizzare come porta urna o documenti.

INFORMAZIONI Rotastyle Tel. 035 461214 Fax 035 461470 www.rotastyle.it info@rotastyle.it

www.tecnicaed.it


50_52Intercar Lavetti_Layout 1 09/06/11 11.43 Pagina 50

50

Tris per i 50 anni di attività

L’IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI LAVETTI DI VERDELLO, IN PROVINCIA DI BERGAMO, FESTEGGIA QUEST’ANNO MEZZO SECOLO DI ATTIVITÀ. E QUALE REGALO MIGLIORE SE NON TRE NUOVE AUTOFUNEBRI M 400 DI COLORE BIANCO REALIZZATE DALLA INTERCAR MODENA? Tutto ha inizio nel 1961, quando Domenico Lavetti costituisce l’impresa di onoranze funebri a Verdello, in provincia di Bergamo. Sono passati 50 anni e oggi è il figlio Gianpietro a occuparsi dell’attività insieme alla nuova generazione, i tre figli Kira, Dennis e, in modo particolare, Karin. Dopo la prematura scomparsa della moglie Ermanna, che collaborava con Gianpietro nella gestione dell’impresa, Karin ha infatti iniziato a dedicarsi completamente a questa attività di famiglia, occupandosi di tutta la parte amministrativa e contabile. Oltre alla storica sede principale di Verdello, l’impresa Lavetti nel corso degli anni ha fondato altre cinque agenzie minori – dislocate nei Comuni di Urgnano, Cologno al Serio, Stezzano, Verdellino e Brembate –

www.tecnicaed.it


50_52Intercar Lavetti_Layout 1 09/06/11 11.44 Pagina 51

51

Da destra, Gianpietro Lavetti, titolare dell’omonima impresa, insieme alla figlia Karin e a Vanni Gualtieri dell’Intercar Modena.

con le quali riesce a coprire in modo capillare oltre una ventina di paesi compresi nel territorio della provincia di Bergamo. «In questi cinquant’anni di attività la

nostra impresa ha sempre avuto lo stesso obiettivo, cioè offrire alle famiglie che si rivolgono a noi un servizio di altissima qualità, dal disbrigo delle pratiche ammi-

www.tecnicaed.it


50_52Intercar Lavetti_Layout 1 09/06/11 11.44 Pagina 52

52 «Il parco auto di un’impresa merita la massima attenzione e un aggiornamento costante. Per questo ho deciso di rivolgermi nuovamente all’Intercar Modena, con la quale vantiamo da anni un ottimo rapporto, e acquistare tre nuove autofunebri M 400 di colore bianco».

nistrative fino alla sistemazione presso il cimitero», ci spiega Gianpietro. «Per questo ci avvaliamo di personale altamente qualificato e ci rivolgiamo a noti fornitori per i vari prodotti che utilizziamo, dai cofani pregiati a tutti gli altri accessori che servono non solo per completare ma anche per valorizzare il servizio. Su richiesta, per un corteo particolare, abbiamo a disposizione anche una carrozza dell’Ottocento completamente restaurata». Investire nelle novità è indubbiamente uno dei punti di forza dell’impresa Lavetti, sempre attenta ai cambiamenti di gusto e di tendenze che coinvolgono il settore. In questo modo alle famiglie viene sempre offerta un’ampia scelta di prodotti innovativi. Una filosofia che coinvolge naturalmente anche il parco auto dell’impresa bergamasca, che per i cinquant’anni di attività ha deciso di “regalarsi” tre nuove autofunebri M 400 di colore bianco realizzate dalla Intercar Modena e che vanno ad aggiungersi ai tre furgoni utilizzati per il trasporto e per la movimentazione del feretro. «Anche il parco auto di un’impresa merita la massima attenzione e un aggiornamento costante. Per questo ho deciso di rivolgermi

nuovamente all’Intercar Modena, con la quale vantiamo da anni un ottimo rapporto», conclude Gianpietro. «Siamo rimasti piacevolmente colpiti dalle caratteristiche della M 400 e abbiamo così optato per tre autofunebri identiche per quanto riguarda gli optional, gli interni e anche per il colore, bianco. Una tinta che, abbinata alle linee moderne e accattivanti, T consente a questo modello di distinguersi».

INFORMAZIONI autofunebre: Intercar Modena SpA Tel. 059 8570257 Fax 059 8570246 www.intercarmodena.it commerciale@intercar-service.it

impresa O.F.: Lavetti Verdello (BG) Tel. 035 871128

Le tre M 400 bianche della Intercar Modena recentemente acquistate dall’impresa Lavetti di Verdello (BG) e, in fondo, la carrozza dell’Ottocento completamente restaurata e ancora oggi utilizzata su richiesta per i servizi funebri.

www.tecnicaed.it


53PubFTC2011_Layout 1 09/06/11 11.45 Pagina 2


54OlivettiCassone_Layout 1 13/06/11 09.36 Pagina 54

54

Scarsa visibilità? Nessun problema per la sicurezza! ROBUSTO E DOTATO DI UNA FASCIA CATARIFRANGENTE BEN VISIBILE ANCHE DI NOTTE, IL CASSONE PER IL RECUPERO SALME DELLA OLIVETTI SI DISTINGUE PER LA SICUREZZA E LA PRATICITÀ, CARATTERISTICHE CHE LO RENDONO UNO STRUMENTO INDISPENSABILE PER L’IMPRESARIO.

Uno dei momenti più delicati del lavoro dell’impresario è indubbiamente il recupero, quando si deve lavorare in condizioni a volte molto difficili e nelle quali la visibilità è pessima a causa del cattivo tempo o del buio. Strumenti come il cassone per il recupero salme della Olivetti consentono di affrontare questi momenti con maggiore tranquillità. «L’impresario che utilizza il nostro cassone», spiega il Commendatore Olivetti, «sa di poter contare su uno strumento sicuro e pratico da utilizzare, come tutti i prodotti inseriti nel nostro catalogo». E proprio per garantire la totale sicurezza all’operatore, il cassone per il recupero è dotato di una particolare fascia catarifrangente che corre tutto intorno rendendolo così ben visibile anche al buio. Realizzato in Abs, un materiale resistente e robusto ma leggero, pesa solo 30 chilogrammi ed è anche molto capiente. Raggiunge infatti i 2.447 mm di lunghezza massima (con una lunghezza interna di 2.040 mm) e una larghezza che può variare dai 500 ai 718 mm. Oltre al cassone in Abs, la Olivetti offre INFORMAZIONI all’impresario anche una versione in acciaio inox e Olivetti Tel. 0522 875165 dalle misure più contenuFax 0522 875319 te, con un ingombro di www.funerolivetti.com 445 mm in altezza. T info@funerolivetti.com

www.tecnicaed.it


19PubblFERRARI_2010_Layout 1 10/01/11 12.37 Pagina 2


56_57Ellena_Layout 1 09/06/11 11.47 Pagina 56

56

Allestimento da limousine È INDUBBIAMENTE CIÒ CHE COLPISCE GUARDANDO GLI INTERNI DEL NUOVO FURGONE VOLKSWAGEN TRANSPORTER REALIZZATO DALLA ELLENA: UN ALLESTIMENTO RAFFINATO ED ELEGANTE, COME IN UNA MODERNA AUTOFUNEBRE, MA ANCHE PRATICO E FUNZIONALE, UTILE QUINDI ALL’IMPRESARIO IN VARIE SITUAZIONI. Una calda tonalità di marrone metallizzato. Un colore decisamente innovativo quello scelto dalla Ellena per il nuovo furgone Volkswagen Transporter. Nato per soddisfare qualsiasi esigenza, il furgone è stato predisposto per il recupero o il trasporto del feretro e delle attrezzature indispensabili in questa professione, ma si caratterizza anche per essere un valido sostituto di un’autofunebre. Alla funzionalità si uniscono infatti l’eleganza e la raffinatezza che contraddistinguono le più moderne limousine. Osservandolo dall’esterno, oltre all’insolito e accattivante color marrone metallizzato il nuovo furgone della Ellena si distingue per i vetri laterali oscurati che lo rendono ancora più raffinato ma anche discreto e riservato. Passando all’interno ci colpiscono sia i colori caldi utilizzati per l’abitacolo – sedili in pelle chiara con cuciture a vista di

Il nuovo modello di furgone Volkswagen Transporter realizzato dalla Ellena.

www.tecnicaed.it

La parte inferiore del vano feretro è organizzata con cassetti scorrevoli e vani a scomparsa.


56_57Ellena_Layout 1 09/06/11 11.48 Pagina 57

57

Sopra e di lato, alcuni particolari dell’abitacolo e del vano feretro, realizzato con tinte chiare e acciaio.

colore marrone che creano un fine contrasto – sia gli optional e i particolari. La stessa cura e attenzione che si ritrova nel vano feretro, allestito in pelle beige e acciaio proprio come un’autofunebre, dotato di faretti laterali e superiori e del pianale in acciaio estraibile grazie agli appositi comandi posizionati sulla fiancata. La parte inferiore del vano feretro è invece destinata a cassetti scorrevoli e vani a scomparsa in acciaio, in modo da assicurare la massima igiene e durata nel tempo. Il nuovo furgone Volkswagen Transporter della Ellena si conferma quindi estremamente versatile, da utilizzare come veicolo di supporto per l’impresa nel caso di recupero o di trasporto di attrezzature, ma anche come una vera e T propria autofunebre grazie a un allestimento da limousine.

INFORMAZIONI Ellena Tel. 0175 217576 Fax 0175 477167 Cell. 335 6244655 www.ellenafuneralcar.com info@ellenafuneralcar.com

Sopra, il funzionale vano feretro del nuovo furgone Ellena, utilizzabile per il trasporto di uno o due feretri.

www.tecnicaed.it


58Pubs_Layout 1 09/06/11 11.49 Pagina 58

Alcune immagini sono di proprietà dell’Archivio fotografico Turismo Padova Terme Euganee


73Pub Gfm_mani Thesis_Layout 1 10/01/11 13.36 Pagina 2


60_61Alea_Layout 1 09/06/11 11.49 Pagina 60

60

Nel cuore del Tavoliere FRANCESCO BUONONATO, INSIEME AI FRATELLI VINCENZO E TERESA, GESTISCE DAL 2001 L’OMONIMA IMPRESA DI ONORANZE FUNEBRI A FOGGIA, CHE SI È DA POCO DOTATA DELLA NUOVA SIGNUM DUE PORTE DELL’ALEA.ENTUSIASMANTI».

Situata tra due corsi d’acqua, il torrente Celone e il fiume Cervaro, Foggia è al centro di una zona attraversata da importanti vie di comunicazione. Ed è al centro anche del Tavoliere delle Puglie, la seconda pianura d’Italia per estensione, ricca di coltivazioni di frumento, barbabietola e pomodoro ai quali si aggiungono oli e vini di alta qualità che danno vita a produzioni di origine controllata. Spostandoci soprattutto verso la zona più antica della città è possibile ammirare numerosi monumenti e chiese di forte interesse culturale e architettonico. Dopo una breve visita ci dirigiamo verso uno di questi luoghi, per la precisione la

www.tecnicaed.it

Chiesa di Gesù e Maria, dove incontriamo Francesco Buononato, che insieme ai fratelli Vincenzo e Teresa guida oggi l’omonima impresa di onoranze funebri fondata dal padre nel 1997. «L’attività ha preso vita con mio padre che, lavorando da molto tempo come grossista nel settore dei fiori, ha avuto modo di conoscere in modo approfondito e da vicino la professione di impresario di onoranze funebri», ci spiega Francesco. «Una professione che ha pian piano intrapreso per poi passare il testimone a noi tre figli, che possiamo sempre contare anche sul valido aiuto di mia moglie Liliana e di

alcuni dipendenti». La sede dell’impresa è composta dagli uffici amministrativi e per l’accoglienza delle famiglie, di una sala per l’esposizione dei cofani e di due magazzini per la preparazione. Per dare ancora più valore al servizio funebre offerto, l’impresa Buononato si è dotata da poco tempo di una nuova autofunebre due porte: la Signum dell’Alea, una due porte dai colori chiari, grigio l’esterno e beige l’interno. «Abbiamo avuto modo di poter osservare la Signum in varie occasioni e ci ha convinto», conclude Francesco, «sia per la funzionalità sia per la particolarità delle


60_61Alea_Layout 1 13/06/11 09.44 Pagina 61

61

linee, a partire dal taglio della vetratura. È un modello, infatti, molto innovativo che risponde in modo totale alle T nostre esigenze».

INFORMAZIONI autofunebre: Alea Tel. 050 3160012 Fax 050 3163249 www.alea-italia.it pisa@alea-italia.it Tel. 011 6813476 Fax 011 6473391 info@alea-italia.it impresa O.F.: Buononato Foggia Tel. 0881 775267

Sopra, Francesco Buononato accanto al modello Signum recentemente acquistato dall’Alea e, più in basso, alcune sale della sede dell’impresa Buononato di Foggia.

www.tecnicaed.it


62_63Ftc_Layout 1 09/06/11 11.52 Pagina 62

62


62_63Ftc_Layout 1 09/06/11 11.52 Pagina 63

Proposta in grigio

63

LIBRO FIRMA, SCATOLA PORTAOFFERTE, PORTABIGLIETTINI RICORDO O RINGRAZIAMENTO E CARTELLETTA PORTADOCUMENTI COMPONGONO IL NUOVO SET PROPOSTO DALLA FTC IN VELLUTO E IN UNA NUOVA ED ELEGANTE TINTA.

Estetica e funzionalità sono le caratteristiche che ogni impresario vuole ritrovare negli accessori e negli strumenti che utilizza quotidianamente per svolgere la propria attività. Anche i prodotti che a volte possono sembrare più marginali servono invece a dare ancora più valore all’intero servizio funebre. Per questo è importante non cedere mai all’improvvisazione ma essere sempre pronti con gli accessori più adatti. Per consentire all’impresario di offrire ampia scelta alle famiglie, la Ftc ha realizzato un set in velluto in una nuova tinta: un elegante e raffinato grigio. Abbinabili fra loro troviamo quindi libro firma, scatola portaofferte, portabigliettini ricordo o ringraziamento e cartelletta portadocumenti. Il set è disponibile, sempre in velluto e in coordinato, T anche nelle tinte bordeaux oppure blu.

INFORMAZIONI FTC Tel. 011 6471002 Fax 011 6812283 ftc2000@libero.it

www.tecnicaed.it


16Pub Urciuoli 1_Layout 1 29/09/10 16.04 Pagina 1


65pubbliTG_luglio2011_pubbliTG_8/2002_new1 09/06/11 11.56 Pagina 1

PER…

UFFICI

SHOW-ROOM MONUMENTI E BRONZI

SHOW-ROOM COFANI E URNE

CASE FUNERARIE

ento

stim

L’alle

…CONTATTARE ARREDAMENTI NEGOZI ED INTERNI

T.G. ITALIARREDA

UFFICI: STABILIMENTO:

Via Mirabello 105 Via S.P. Montagnon 43

a

lle p

eèa

es del m

- 35038 Torreglia (PD) - 35038 Torreglia (PD)

ti

guen

se gine


66_69TG_Layout 1 09/06/11 12.03 Pagina 66

66 Realizzazione by

Piemonte: intervento a Vercelli

SONO NUMEROSI GLI ALLESTIMENTI D’ARREDO REALIZZATI DALLA T.G. ITALIARREDA ANCHE IN PIEMONTE, AI QUALI SI È RECENTEMENTE AGGIUNTO QUELLO EFFETTUATO A VARALLO, IN PROVINCIA DI VERCELLI, PER L’IMPRESA LUMEN. LA DIFFUSIONE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE DEGLI ARREDAMENTI DELL’AZIENDA PADOVANA TESTIMONIA L’UNANIME APPREZZAMENTO PER L’ORIGINALITÀ DEL DESIGN E L’AFFIDABILITÀ ESECUTIVA. Non siamo ancora giunti al luogo dell’incontro ma già da lontano possiamo ammirare l’imponente Sacro Monte che domina Varallo, uno dei principali centri della Valsesia, in provincia di Vercelli. Importante luogo di culto e di interesse artistico del Piemonte, il Sacro Monte di Varallo si sviluppa su un’area appartenente a una riserva naturale della regione e comprende una basilica e 45 cappelle ricche di affreschi e più di 800 statue. Oltre al Sacro Monte, Varallo riesce ad attirare

ogni anno numerosi visitatori per le varie manifestazioni organizzate nel corso dell’anno e, situata ai piedi del Monte Rosa, si rivela anche un ottimo punto di partenza

Da sinistra, ritratti all’esterno della nuova sede dell’impresa Lumen, Daris, Mauro e il figlio Roberto.

www.tecnicaed.it


66_69TG_Layout 1 09/06/11 12.04 Pagina 67

67

In evidenza i nuovi originali elementi decorativi floreali. A sinistra, il modello denominato Arpa e, al centro, i modelli Onda. Anche in questa realizzazione è percepibile lo spirito di continua innovazione che anima la T.G. Italiarreda nei suoi allestimenti.

per chi vuole passare un po’ di tempo in montagna a contatto con la natura. È una bella giornata di inizio estate quando decidiamo di andare a visitare questa accogliente cittadina piemontese, dove troviamo ad accoglierci l’impresa Lumen. Uno dei titolari, Mauro Cassidei, ci racconta un po’ di storia. «Ho iniziato quasi per caso, poco dopo aver compiuto 18 anni», ci racconta Mauro, «consigliato da mio padre Giancarlo che mi ha naturalmente affiancato per diverso tempo. Con poche risorse, ma tanta buona volontà e impegno, abbiamo quindi dato vita a un’impresa che in poco

tempo ha saputo raccogliere importanti consensi sul territorio vercellese. Agli inizi degli anni Ottanta l’impresa si è fusa con un’altra realtà del paese, dando quindi vita alla Lumen che oggi è gestita da me e da Daris Maioli, figlio di uno dei miei soci di allora. La Lumen può inoltre contare sul valido aiuto di mio figlio Roberto, per ora ancora impegnato negli studi universitari ma già risorsa preziosa per l’attività, e di altri dipendenti. Oltre a svolgere servizi funebri completi, occupandoci del minimo dettaglio, dal disbrigo delle pratiche fino agli addobbi floreali, gestiamo anche numerosi cimiteri

Mauro, Roberto e Daris impegnati in una delle postazioni operative del grande open space dedicato agli uffici.

www.tecnicaed.it


66_69TG_Layout 1 09/06/11 12.04 Pagina 68

68

Varallo per ricevere le famiglie in un ambiente accogliente e moderno. Per questo, dopo avere avuto modo di visionare alcune realizzazioni della T.G. Italiarreda, non ha avuto dubbi e ha affidato l’intero progetto all’azienda padovana. «Un ottimo risultato», conclude Mauro. «La T.G. Italiarreda è riuscita a mettere in opera quello che noi avevamo in mente per la nostra sede, creando ambienti luminosi

della Valsesia. La nostra esperienza, la massima attenzione e la costante presenza in ogni fase del servizio richiesto sono i principali punti di forza che ci fanno apprezzare sia dai vari Comuni che ci affidano la gestione dei cimiteri cittadini sia dalle famiglie che si rivolgono a noi». Con lo stesso spirito e la stessa attenzione la Lumen ha deciso di arredare la sede di

www.tecnicaed.it

e non cupi ma senza eccedere, mantenendo sempre un tono sobrio e la massima eleganza». Questo non solo per quanto riguarda gli uffici amministrativi e l’ingresso ma anche per la sala esposizioni, particolarmente curata e impreziosita dalle innovative soluzioni d’arredo proposte dalla T.G. Italiarreda, tra le quali le recentissime tipologie di lampade e fioriere, i supporti per cofani T in plexiglas e gli originali espositori.


66_69TG_Layout 1 09/06/11 12.04 Pagina 69

69

OTTIMO RISULTATO È la definizione data da Mauro all’intervento d’arredo T.G. Italiarreda aggiungendo che «l’azienda padovana è riuscita a mettere in opera quello che noi avevamo in mente per la nuova sede». Le foto sopra inquadrano da varie angolature il grande open space allestito con la reception e le varie postazioni ufficio.

INFORMAZIONI Per informazioni sugli arredi e gli accessori rivolgersi a T.G. Italiarreda: tel. 049 9930099 cell. 336 498616

L’impresa Lumen è un’importante realtà nel territorio vercellese: gestisce infatti numerosi cimiteri della Valsesia ed è dotata di un ampio magazzino per lo stoccaggio dei cofani, di un assortito parco auto e, da poco tempo, di questa nuova ampia sede allestita con particolare cura.

www.tecnicaed.it


10PubLombarda_Turandot2_PubLombarda_ott2003 10/01/11 12.35 Pagina 1


71Ferrero_Layout 1 09/06/11 12.05 Pagina 71

71

Addio all’erede della Ferrero PIETRO FERRERO, EREDE DELLA NOTA AZIENDA DOLCIARIA ITALIANA, È SCOMPARSO A 48 ANNI IN SUDAFRICA, COLTO DA UN MALORE DURANTE UN’USCITA IN BICICLETTA. Quella per la bici da corsa era una vera passione per Pietro Ferrero, una passione che coltivava da anni e che lo portava spesso ad affrontare lunghi percorsi non solo nelle sue Langhe ma ovunque si trovasse per lavoro. Come ha fatto lo scorso 18 aprile, in Sudafrica insieme al padre Michele e a una delegazione composta da una trentina circa di dirigenti della Ferrero per decidere sull’apertura di un nuovo stabilimento. Una pausa dal lavoro è stata l’occasione per un’uscita in bicicletta vicino a Città del Capo, durante la quale è stato purtroppo colto da un malore. Amministratore delegato del gruppo dol-

ciario di Alba dal 1997 insieme al fratello Giovanni, Pietro è il figlio maggiore di Michele e Maria Franca e nipote dell’inventore della Nutella, di cui portava il nome. Dopo aver frequentato le scuole a Bruxelles, dove si è trasferita la famiglia quando aveva 12 anni, Pietro ha conseguito la laurea in biologia presso l’Università di Torino e ha subito iniziato a lavorare nell’azienda dolciaria prima presso lo stabilimento tedesco di Allendorf e successivamente in quello di Alba. Molto riservato come tutti i componenti della sua famiglia e noto per la passione con la quale guidava il colosso dolciario di Alba, Pietro era sposato dal 2003 con Luisa

Strumia ed era padre di tre figli: Michael di 4 anni, Marie Eder di 3 e John di un anno e mezzo. La camera ardente allestita nel vecchio stabilimento di Alba ha visto una lunga e commossa fila di dipendenti e di gente comune in coda fin dalle prime ore del mattino. Il giorno del funerale la città di Alba, che tanto lo amava, è rimasta chiusa per lutto, con le vetrine di bar e negozi che riportavano una fotografia di Pietro e la scritta “Sempre con noi”. Oltre30mila persone hanno riempito le vie e la piazza del Duomo di Alba, dove l’installazione di maxischermi ha consentito T di seguire la cerimonia funebre.

www.tecnicaed.it


17PubGrasso2010_Layout 1 31/08/10 15.11 Pagina 1


62PubMelloni_Layout 1 31/08/10 16.04 Pagina 2


74_77Verano_Layout 1 09/06/11 12.11 Pagina 74

74

Un museo a cielo aperto GRAZIE AL RICCO PATRIMONIO DI OPERE D’ARTE, IL CIMITERO DEL VERANO A ROMA HA UN VALORE INESTIMABILE E RAPPRESENTA UN’IMPORTANTE TESTIMONIANZA STORICA, ARTISTICA E CULTURALE DEL PERIODO COMPRESO TRA LA METÀ DELL’OTTOCENTO E TUTTO IL NOVECENTO. Si sviluppa su una superficie di oltre 70mila metri quadrati il cimitero del Campo Verano a Roma, situato nel quartiere Tiburtino tra la via e la circonvallazione Tiburtina. Nonostante la sua istituzione risalga agli inizi del 1800, il cimitero prese forma e cominciò a funzionare quando nel 1846 Papa Pio IX, appena eletto, lo inserì tra uno dei numerosi progetti di realizzazione di

Un’immagine del quadriportico del Verano e, in alto, il Pincetto Vecchio visto dall’esterno.

www.tecnicaed.it


74_77Verano_Layout 1 09/06/11 12.11 Pagina 75

75

opere pubbliche con l’obiettivo di dare un tocco moderno e nuovo alla città. Entrando dal piazzale del Verano si percepisce la struttura originaria con l’ingresso monumentale, il quadriportico e la cappella centrale circondati dal Pincetto Vecchio e dal Pincetto Nuovo, ampi terrazzamenti dotati di prospetti architettonici con portici e scale, posti sui rilievi collinari e chiamati in questo modo per associarli al Pincio, che si affaccia su Piazza del Popolo. Il cimitero del Verano è un vero e proprio cimitero all’aperto, dotato di numerosi monumenti sepolcrali di vari stili e forme di alcuni tra i più rappresentativi artisti dell’ambiente romano tra la metà dell’Ottocento e il Novecento.

UN PO’ DI STORIA Le prime notizie relative al cimitero risalgono agli anni tra il 1808 e il 1814, durante quindi l’occupazione francese che vietò, attraverso l’editto di Saint Cloud del 1804, la sepoltura all’in terno delle mura della città

per motivi igienici. I lavori nel primo nucleo progettato da Giuseppe Valadier nel 1811 furono interrotti fino al 1830, quando tornò l’usanza di seppellire i defunti nelle chiese. Con le nuove normative in materia cimiteriale, sotto il pontificato di Gregorio XVI, ripresero i lavori resi necessari anche dall’epidemia di colera asiatico che nel 1837 provocò oltre 13mila morti. La sistemazione risolutiva del cimitero del Verano avvenne grazie all’interessamento di Papa Pio IX che affidò l’incarico al suo architetto di

L’Ossario ai Caduti della prima guerra mondiale visto dal viale principale. In alto, la tomba di Cesare Lucatelli, patriota della Repubblica Romana, situata nel Pincetto Vecchio.

www.tecnicaed.it


74_77Verano_Layout 1 09/06/11 12.11 Pagina 76

76

Il monumento a Goffredo Mameli.

Il monumento ai caduti della battaglia di Mentana, nel Pincetto Vecchio.

I BOMBARDAMENTI Furono ben cinque i bombardamenti subiti dal cimitero nel corso della seconda guerra mondiale: 19 luglio e 13 agosto 1943, 3, 8 e 14 marzo 1944. Collocato vicino alla Basilica di San Lorenzo – la costruzione medievale centrata da una bomba, demolita in varie parti e ricostruita, anche con l’utilizzo del materiale recuperato, subito dopo il bombardamento – il cimitero del Campo Verano fu colpito in più punti da ordigni da 500 libbre. Numerosi i danni riportati in tutte le sezioni, in particolare all’ingresso principale dove, nel viale di accesso al quadriportico, le voragini ingoiarono cappelle e monumenti. Subito dopo la fine della guerra furono ricostruite le mura del quadriportico e nel 1949 iniziarono invece i lavori alla parte artistica. Il cimitero raggiunse finalmente la configurazione definitiva tra il 1950 e il 1960. fiducia, Virginio Vespignani. L’antica cappella lignea fu trasformata nella chiesa di Santa Maria della Misericordia, venne edificato il quadriportico, avviata la sistemazione del Pincetto e della Rupe Caracciolo oltre alla realizzazione dell’ingresso monumentale. Negli anni successivi furono acquistati terreni limitrofi al cimitero, che venne così ampliato e vide la realizzazione, tra il 1880 e il 1906, dei reparti israelitico e acattolico, del forno crematorio, dell’edificio per le autopsie e del serbatoio idrico dell’acqua marcia. Alla fine del primo ventennio del Novecento l’area si espanse fino all’attuale confine Est, oggi rappresentato dalla Circonvallazione Tiburtina, nel 1931 fu inaugurato l’Ossario per i caduti romani della prima guerra mondiale e alla fine del decennio venne acquisita un’altra area verso Sud.

www.tecnicaed.it

Il terrazzamento del Pincetto Nuovo.


74_77Verano_Layout 1 09/06/11 12.12 Pagina 77

77

A sinistra, la basilica di San Lorenzo dopo il bombardamento del 19 luglio 1943. Sopra, alcuni immagini storiche del Verano: l’ingresso monumentale di via Vespignani tra il 1864 e il 1875, il viale centrale dopo l’ingresso e il quadriportico dopo i bombardamenti.


78_81Schede auto_Layout 1 09/06/11 12.29 Pagina 78

Lunghezza

Larghezza

Altezza

Passo

Lunghezza vano feretro

Altezza vano feretro

Apertura max portellone da terra

Altezza soglia di carico

ALEA

Tel. 050 3160012

1720 mm

3700 mm

2460 mm

950 mm

-

650 mm

SIGNUM 5P

Mercedes Benz

ALEA

Tel. 050 3160012

6300 mm

STARGATE

Mercedes Benz

BELL’S CAR

Tel. 0362 222214

6250 mm

BC Be

Mercedes Benz

BELL’S CAR

Tel. 0362 222214

6000 mm

MADISON 4P

Chrysler

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

6350 mm

MADISON 2P

Chrysler

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

5400 mm

Mercedes Benz

BIEMME SPECIAL CARS

Tel. 0429 670633

6064 mm

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

I MODELLI

Trasformazione

Mercedes Benz

-

Meccanica SIGNUM 3P

6050 mm

METIS 2P

Le s ch e de te c n ic h e de i ve ic o l i de l s e t t o re

-

1770 mm

4000 mm

2350 mm

950 mm

-

650 mm

1870 mm

1770 mm

4000 mm

2300 mm

920 mm

1970 mm

670 mm

1870 mm

1700 mm

3700 mm

2340 mm

950 mm

1920 mm

670 mm

2200 mm

1820 mm

3735 mm

2260 mm

910 mm

2220 mm

710 mm

2200 mm

1820 mm

3065 mm

2250 mm

910 mm

2143 mm

1750 mm

3700 mm

2450 mm

950 mm

regolabile

2220 mm regolabile

1950 mm regolabile

710 mm

660 mm


Lunghezza Larghezza Altezza

Passo Lunghezza vano feretro Altezza vano feretro Apertura max portellone da terra Altezza soglia di carico

BIEMME SPECIAL CARS Tel. 0429 670633

1780 mm 3985 mm 2340 mm 950 mm 1950 mm 660 mm

FIRSTELINE

Mercedes Benz ROBERTO CANTINELLI Tel. 0775 271684

6006 mm

W 212 passo 4000

Mercedes Benz CHIOTTI Tel. 0175 64129

6300 mm

W 212 tetto alto passo 4000

Mercedes Benz CHIOTTI Tel. 0175 64129

6300 mm

E 211 S

Mercedes Benz ELLENA Tel. 0175 217576

5226 mm

E 512

Mercedes Benz ELLENA Tel. 0175 217576

6256 mm

Mercedes Benz F.LLI GRASSO Tel. 095 2936194

6010 mm

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5634 mm

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5634 mm

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5200 mm

Trasformazione

Mercedes Benz

2143 mm

VULCANIK 5P

Meccanica

METIS 4P

6360 mm

GS TIMION SELECTED

I MODELLI

LIMOUSIN 2P

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

MICRON 212

78_81Schede auto_Layout 1 09/06/11 12.29 Pagina 79

regolabile

1854 mm 1800 mm 3700 mm 2300 mm 1000 mm 2300 mm 650 mm

1750 mm 1780 mm 4000 mm 2300 mm 1000 mm 2000 mm 630 mm

1750 mm 1840 mm 4000 mm 2300 mm 1000 mm 2000 mm 630 mm

1830 mm 1590 mm 2900 mm 2300 mm 900 mm 2100 mm 700 mm

1854 mm – 4000 mm 2350 mm – – –

1854 mm 1660 mm 3985 mm 2250 mm 950 mm 2000 mm 640 mm

1942 mm

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1942 mm

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1822 mm

1495 mm

2854 mm

2200 mm

935 mm

2000 mm

580 mm


Lunghezza

Larghezza

Altezza

Passo

Lunghezza vano feretro

Altezza vano feretro

Apertura max portellone da terra

Altezza soglia di carico

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

1495 mm

2854 mm

2200 mm

935 mm

2000 mm

580 mm

211 SELECTED 4P

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5984 mm

LIMOUSIN 4P

Mercedes Benz

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

5984 mm

PORTER

Piaggio

F.LLI GRASSO

Tel. 095 2936194

3670 mm

M 320 R

Mercedes Benz

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

4993 mm

Mercedes Benz

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

5182 mm

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

2700 mm

Tel. 059 8570257

6700 mm

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1842 mm

3600 mm

2250 mm

950 mm

2000 mm

640 mm

1395 mm

1870 mm

1810 mm

2100 mm

1300 mm

1900 mm

500 mm

1906 mm

1900 mm

3200 mm

2400 mm

1350 mm

1900 mm

570 mm

1904 mm

1959 mm

3498 mm

2400 mm

1250 mm

1900 mm

543 mm

1627 mm

2300 mm

800 mm

1300 mm

400 mm

2100 mm

(moto)

1220

Q 500

Maserati

INTERCAR MODENA

Mercedes Benz

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

6350 mm

Chrysler

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

(sidecar)

M 400

BMW

1842 mm

1360

CR 400

LT 100

I MODELLI

Trasformazione

Mercedes Benz

1822 mm

Meccanica GS MICRON

5200 mm

T 350 R

78_81Schede auto_Layout 1 09/06/11 12.29 Pagina 80

6300 mm

1925 mm

1850 mm

4025 mm

2350 mm

870 mm

1900 mm

770 mm

1854 mm

1800 mm

3735 mm

2280 mm

890 mm

1900 mm

700 mm

1940 mm

1800 mm

3800 mm

2300 mm

900 mm

1900 mm

700 mm


Lunghezza

Larghezza

Altezza

Passo

Lunghezza vano feretro

Altezza vano feretro

Apertura max portellone da terra

Altezza soglia di carico

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

1900 mm

3800 mm

2410 mm

800 mm

1900 mm

750 mm

CN 300

Citroën

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

5884 mm

RX 400

SsangYong

INTERCAR MODENA

Tel. 059 8570257

6150 mm

SANTA FÉ 4P

Mercedes Benz

URCIUOLI GROUP’S

Tel. 0825 607273

6256 mm

Mercedes Benz

URCIUOLI GROUP’S

Tel. 0825 607273

6006 mm

URCIUOLI GROUP’S

Tel. 0825 607273

i dati riportati nelle presenti tabelle sono indicativi e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso.

Mercedes Benz

ESMERALDA 4P

I MODELLI

Trasformazione

Chrysler

1940 mm

Meccanica CR 400 SD

5970 mm

PANAMA 2P

78_81Schede auto_Layout 1 09/06/11 12.30 Pagina 81

6256 mm

1900 mm

1750 mm

3660 mm

2350 mm

1050 mm

1900 mm

700 mm

1900 mm

1800 mm

3660 mm

2350 mm

900 mm

1900 mm

750 mm

1854 mm

1750 mm

3985 mm

2350 mm

950 mm

1930 mm

700 mm

1854 mm

1750 mm

3735 mm

2260 mm

870 mm

2120 mm

730 mm

1930 mm

700 mm

1854 mm

1900 mm

3985 mm

2300 mm

950 mm 1100 mm


82PubLaValle16_PubLombarda_ott2003 09/06/11 12.36 Pagina 1


PubEllena512_Layout 1 05/12/11 15.59 Pagina 1

tecnica07_2011  

tecnica07_2011

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you