Page 1


Editoriale

Attrazione... fatale

S

e leggi queste righe non è un caso... Se volessimo anche un po’ scherzare su quanto stabilisce la Legge di Attrazione potremmo anche portare all’eccesso qualsiasi spunto, anche quello di avere tra le mani questo numero di Libera il Libro. Lo diciamo nel Focus: la Legge di Attrazione esiste e funziona indipendentemente che tu, Lettrice/Lettore, ne sei a conoscenza. Vera e imparziale come la Legge di Gravità. Non va temuta, ovviamente, tantomeno snobbata. Esiste, punto e basta. Tanto vale prenderne consapevolezza e capirne i meccanismi per controllarla e utilizzarla a proprio favore. Noi ne diamo una sorta di decodificazione attraverso la testimonianza scritta (libri) e parlata (Dvd, seminari) di chi ha fatto della Legge di Attrazione, e le sue implicazioni, la propria missione di vita o il fulcro dei suoi pensieri e messaggi al prossimo. Maestri come Bob Proctor, John Demartini, R. Byrne Napoleon Hill, Rondha Byrne, (solo per citarne alcuni) sono conosciuti universalmente e apprezzati per il loro contributo fondamentale alla comprensione di questa Legge. Sfogliando la rivista troverai, seppure in sintesi, le loro istruzioni per l’uso, affiancati da chi anche recentemente si è messo in evidenza per nuove interpretazioni della Legge stessa o per i risultati che ne possono ricavare. Ci riferiamo a Vadim Zeland, autore della trilogia Transurfing, vero e proprio caso letterario in mezza Europa, e Max Calderan, prodigio della natura umana per

la sua forza di volontà e determinazione. Altrettanto ineluttabile sembra anche la volontà di multinazionali come Monsanto a cambiare in peggio la vita di noi tutti. Il Gruppo Macro, dopo il libro omonimo scritto da Marie-Monique Robin, ha fatto suo e propone, tramite Macrovideo, al pubblico il Dvd OGM l’invasione transgenica in cui si descrive nel dettaglio la genesi di questo impero industriale che dice da sempre di volerci bene… invadendoci e obbligandoci agli Ogm. Scoprite da pag 36 come intende farlo e prepariamoci a fare barriera contro questo abuso.

J. Demartini

B. Proctor

M. Calderan

Ci teniamo, infine, a sottolineare due eventi unici con due dei nostri autori più amati, già citati prima: Bob Proctor il 18 settembre a Milano Marittima (RA) e Gregg Braden il 13 ottobre a Montichiari (BS). Sono occasioni imperdibili per sentire e capire direttamente dalla loro voce (e dalla loro fisicità) quanto hanno già con successo dimostrato nei loro testi e convincersi che nulla nasce dal caso… Buona Lettura e Buona Visione! Libera il Libro 3/2010 - 1


Indice Attrazione... fatale

1

Focus Legge di Attrazione universale e dentro di noi 3 Successo sì, stress no in 31 mosse 5 “Piacere, Dr. Demartini. Come cambio la vostra vita” 5 Si scrive Amore, si dice noi stessi 6 “Nella mente trovi tutte le ricchezze”, firmato Napoleon Hill 8 Come vivere da perfetto… transurfer 10 Ai confini del mondo interiore 12 Una selezione di libri e dvd sulla Legge di Attrazione 14 “Siamo una riserva infinita di talento e capacità” 95 Vivi davvero la vita che meriti? 96 Scienza e Conoscenza La matematica è un’opinione? No, un gioco di logica! 15 Quanti anni ha il tuo cervello? 16 Macro Junior Dalla favola al teatro 18 SOS Terra! I bambini la salveranno? 20 Alimentazione e Salute Il Cibo degli Dei vivere bene senza mangiare 22 Quanta (troppa) chimica nel piatto! 23 Salute e Benessere Argento Colloidale: l’antibiotico del futuro 26 Contro il mal di schiena, basta… tornare bambini 28 Yoga, disciplina di felicità 30 Si chiama Empower yoga e funziona come una palestra! 32

2 - Libera il Libro 3/2010

Vivere Consapevole Consapevole: informazione libera e in movimento 34 Tutta la verità sull’impero Monsanto 36 Una patata molto bollente 37 Idee coraggiose per un’economia allo sbando 39 Vado a vivere nell’ecovillaggio! 41 L’acqua pubblica: bene a rischio 44 Un cambio di rotta prossimo e inevitabile 46

Braden, ovvero un ponte tra scienza e spiritualità 62 Tutte le opere di Braden del Gruppo Macro 63 L’intenzione umana influenza il mondo 64 Nuova saggezza Libero accesso al campo quantico 66 Chi è il Dottor Quanto 67 Di che materia sono i Miracoli? 68 La voce, il nostro specchio 72 Quel magnete dentro il nostro cuore… 72 Estratto da “Il Segreto del Cuore” 74 Una nuova vita… senza veli 76 Estratto da “I 7 veli” 77

Marie-Monique Robin, autrice de Il mondo secondo Monsanto (v. pag. 36)

Verità nascoste Religioni senza velo

47

Verso il 2012 La profezia e l’Età dell’Oro 49 La verità del messaggio Maya 51 Una data, tanto fascino, molta confusione 52 Sesso: dai ’20 al ’12 che c’è di nuovo? 54 Ci sarà anche una resa dei conti… economici? 56 PNL Determinati si vince

57

Scienza e Conoscenza Il codice della Pineale, la ghiandola perduta 58 Gregg Braden: “Dobbiamo vincere le false credenze” 60

Un estratto de Il segreto del cuore (v. pag. 74)

Il libro più importante è dentro di noi! 79 Macro Community Festa e confronto per le Mag in Romagna 85 Destinazione Tokyo, passando (anche) da New York 86 Salone di Torino: libri, dvd e tante idee 87 Rubriche Janira Maiello: “Grazie Macro, anche per i tuoi non libri” 80 I consigli dall’editore 89 Leggo, scrivo, commento 90 Gli eventi che vi segnaliamo 92


Focus

Legge di attrazione

universale e dentro di noi

Vera e imparziale come la Legge di Gravità, questa forma di energia stabilisce la qualità della nostra vita: prenderne coscienza e usarla fa la differenza!

I

l pensiero è la forma di energia più forte nell’universo. La Legge di Attrazione è una delle Leggi che governano l’Universo. E’ una legge immutabile, imparziale, e agisce sempre, a prescindere dal fatto che se ne sia consapevoli o meno. Non solo: il fatto di essere consapevole o meno dell’azione costante e immutabile di questa Legge nella tua vita stabilisce la differenza tra il successo e il fallimento, tra il divertimento e la noia, tra la ricchezza e la povertà, tra la salute e la malattia. Questa Legge viene detta universale perché non ha importanza chi sei, dove vivi, qual è il tuo credo religioso, dove sei nata/o… questa Legge agisce per tutti allo stesso modo. E’ vera come è vera e imparziale la Legge di Gravità. Ti sei mai chiesta/o perché ci sono persone che sembrano avere tutto dalla propria parte? Coincidenze fortunate, incontri vantaggiosi, successi, relazioni appaganti… eppure non sono diversi da te. Magari parlano la tua lingua, sono nati a pochi metri da te, hanno la tua stessa età e la tua stessa cultura. E allora come fanno? Qual è la differenza? La differenza è semplicemente questa: conoscono o comunque usano vantaggiosamente la Legge di Attrazione.

Sanno che si attrae tutto qullo su cui ci si focalizza. Anziché focalizzarsi su un problema, immaginano e progettano la soluzione. Invece di pensare a come arrivare a fine mese, captano le infinite possibilità di abbondanza e guadagno che la vita propone a tutti noi. Invece di rammaricarsi per la propria solitudine, attraggono coscientemente splendide e soddisfacenti relazioni. E si circondano di persone come loro: cercano una risonanza nella mentalità della gente, cercano negli altri lo specchio di ciò che sono o vogliono diventare. Queste persone sono la prova vivente, che la Legge di Attrazione funziona sempre e ti mostrano anche come essa agisce. Libera il Libro 3/2010 - 3


Focus

Pensa a te stesso come ad un potentissimo magnete! Non un magnete che prova ad attrarre, ma che semplicemente attrae. Non si può non attrarre e non si può non creare: prima diventi consapevole di questo, più in fretta realizzerai i tuoi sogni

Fornisce loro coincidenze fortunate, occasioni, situazioni vantaggiose, che non aspettano altro che essere sfruttate. Pensa a te stesso come ad un potentissimo magnete! Non un magnete che prova ad attrarre, ma che semplicemente attrae. Non si può non attrarre e non si può non creare: prima diventi consapevole di questo, più in fretta realizzerai i tuoi sogni. E ogni volta che riesci ad attrarre nella tua vita una coincidenza fortunata, crei dentro di te un sistema di credenze che ti rende sempre più potente, rapido ed efficace nell’Arte del Manifestare. Ricordati sempre che se pensi alla mancan4 - Libera il Libro 3/2010

za di qualche cosa, attrai altra mancanza. Se pensi a qualcosa che ami, attrai altro amore: è incredibilmente semplice, ed è esattamente così, da sempre.


Focus

Successo sì, stress no in 31 mosse

Il pensiero di migliorare la nostra vita è una tendenza assolutamente naturale ma che richiede un metodo pratico. Demartini ci indica il suo

“L

a maggior parte delle persone non si preoccupa dello stress finché si tratta di quello altrui e non deve affrontarlo. Certamente sapete che lo stress ha un impatto sulla vostra vita: tutti ne sono consapevoli. Ma che cosa succederebbe se poteste trasformarlo in successo? Che tipo di vita potreste condurre? Potreste guidare la vostra vita anziché

esserne schiavi? Potreste sviluppare la vostra autostima anziché distruggerla? Potreste, semplicemente, vivere una vita migliore?” Sono parole di John Demartini, l’uomo, il dottore, il Maestro che sa governare sapientemente il segreto della Legge di Attrazione per ottenere il successo che desidera. O meglio, i 31 segreti che portano al successo, e che fanno la differenza nella vita di ognuno di noi.

“Piacere, Dr. Demartini. Ecco come cambio la vostra vita” Il dottor Demartini è un oratore e un consulente internazionale che infonde la vita e l’entusiasmo ai suoi spettatori con le sue prospettive illuminanti, le divertenti osservazioni sulla natura umana e i passi pratici. La sua filosofia pionieristica e le sue idee stanno dando nuova forma alla psicologia moderna e agli affari e stanno trasformandola vita di milioni di persone. In qualità di dottore in chiropratica ritiratosi dalla professione, ricercatore, scrittore e filosofo, i suoi studi lo hanno reso un esperto di punta riguardo ai processi di guarigione, al potenziale umano e alla filosofia. Ha fondato il Demartini Institute e creato il seminario “L’esperienza della conquista”. Il successo verso il grande pubblico si deve soprattutto a The Secret: intervistandolo per il suo documentario, Rhonda Byrne lo ha trasformato in un Maestro della Legge di Attrazione. Oggi, Demartini è anche un leader nel settore dello sviluppo e della trasformazione psico-spirituali. I suoi consigli sono ricercatissimi da personalità di spicco di Hollywood, dello sport, della politica e di Wall Street.

Libera il Libro 3/2010 - 5


Focus “Coloro che non seguono questi semplici consigli spesso vivono la loro vita in balia dei capricci altrui, provando ogni giorno una disperazione e una reazione silenziose. Ma coloro che mettono in atto quotidianamente questi segreti, provano la soddisfazione di dare potere all’ispirazione. I primi sopportano una vita di stress piena di erbacce soffocanti, gli altri assaporano una vita di successo traboccante di fiori che sbocciano. Che tipo di vita preferireste condurre?”. A voi la risposta!

Si scrive Amore, si dice noi stessi Nel Dvd “L’Infinita saggezza dell’Amore”, Demartini ci svela la chiave della Legge di Attrazione. Tutti gli insegnamenti che offre al suo pubblico internazionale sono il frutto dei suoi studi, di 29 anni di ricerca su più di 28.000 testi e oltre 200 diverse discipline che spaziano dalla psicologia alla filosofia, dalla metafisica alla neurologia e alla fisiologia. Ha vissuto come pioniere, le teorie che oggi, dopo 30 anni di pratica, tutti conoscono: dal benzinaio che dice di pensare positivo nelle piccole cose del quotidiano, al professore universitario che deve ammettere che i suoi studi forse troppo sganciati dalla realtà, alla parrucchiera che mentre ti pettina ti dice: “Se ti guardi allo specchio e ti dici che sei

6 - Libera il Libro 3/2010

ok, funziona sai?”Demartini ha aperto una strada, per noi “analfabeti” dei sistemi di funzionamento della Legge, quando ancora non era visibile né pensabile, ma era solo fugace intuizione della sua anima coraggiosa. Demartini non ci dice: “Desiderate una bella casa? Immaginatela, visualizzatela, sentitela e l’otterrete in un battibaleno” No. Ci dice qualcosa di più, ci rivela il punto più importante che sta alla base della Legge di Attrazione. Ci lascia capire che se ci spostiamo con dolcezza dalla mente allo spazio profondo in cui risiede ciò che è essenziale in noi, quello che attireremo sarà allora ciò di cui abbiamo profondamente bisogno. Non i bisogni della mente o della nostra personalità egocentrica.


Focus

Ci vogliono metodo e costanza

Il pensiero di cambiare e migliorare la nostra vita con scelte di successo è una tendenza assolutamente naturale che occupa la mente di molte persone. Per perseguire questo desiderio è però necessario un metodo pratico, che conduca alla mèta, e soprattutto non provochi frustrazione. Ed è qui che entra in gioco Demartini, che ci propone il suo metodo che, se applicato con costanza e convinzione, ci permette di ottenere i primi risultati già dopo il primo mese. Il segreto del suo metodo è proprio quello di guidarci verso l’adozione di un metodo che ci permetta di riorganizzare la nostra vita, capendo quali sono gli obiettivi che davvero vogliamo raggiungere e quali le cose che ci distolgono dal nostro intento e che non sono importanti. Come quando si fa pulizia sbarazzandoci delle cose che ci ingombrano casa Chi non ha bramato almeno una volta nella vita: fama, approvazione, denaro e successo? Demartini non ci parla di questi tesori. Ci parla di come possiamo portare la grazia nella nostra vita. Il perdono di noi stessi, in primis, e poi degli altri, delle circostanze che non sono perfette per la mente, ma sempre perfette per l’anima che impara. Ci parla dell’Amore, ma soprattutto, di come sia impossibile rimanerne senza, perché noi stessi siamo Amore. Di come questa intima sorgente divina, sia sempre disponibile a darci ciò di cui abbiamo veramente bisogno. Che si tratti di una lezione, di una relazione, di un lavoro, di un amico, di una parola di conforto al momento giusto.

e che non ci servono, Il successo in 31 giorni senza stress ci insegna a ripulire la nostra mente da tutto ciò che ci ostacola nel nostro percorso verso il successo. Per farlo occorre però allenarsi quotidianamente, seguendo i consigli di un guru di fama mondiale.

*

[Romina Rossi] John Demartini Il successo in 31 giorni senza stress

Quanti giorni ci vogliono per arrivare al successo e cambiare la nostra vita in meglio? Solo 31! Vi sembra impossibile? Eppure John Demartini, il famoso studioso che deve la sua fama a “The Secret”, ci dimostra che è possibile, insegnandoci un metodo pratico e completo per raggiungere il successo senza stress. BIS edizioni - Pagine 208 - Prezzo: euro 14,90

*

John Demartini L’infinita saggezza dell’amore

Il Segreto della Legge d’Attrazione

L’Infinita Saggezza dell’Amore è un Dvd che permette di accedere all’esperienza di una guida che ha sperimentato per primo sulla propria pelle tutti i cambiamenti: un leader coraggioso che sa cosa accade alle persone quando sono in un vero percorso di crescita. Macrovideo - DVD + Libretto Durata 75’ - Prezzo: euro 19,80

Libera il Libro 3/2010 - 7


Focus

“Nella mente trovi tutte le ricchezze”

firmato Napoleon Hill

Dal più famoso formatore e autore del Longseller Pensa e Arricchisci te stesso una nuova edizione di un suo testo frutto di una lunga esperienza umana

C

he cos’è per voi la vera ricchezza? E che cos’è che vi fa sentire veramente ricchi? Sono i soldi? Il potere? Una buona posizione sociale? La villa e l’auto di lusso? E se, sbalorditivamente, la vera ricchezza fosse avere un forte equilibrio interiore e una pace mentale che vi permette di ottenere tutto ciò che volete? Da ragazzo, Napoleon Hill non era diverso dalla maggior parte dei giovani di oggi. All’inizio della sua carriera, associava il successo al denaro, come fa la maggior parte di noi. Voleva essere importante, ostentando ricchezza. Crescendo e diventando più saggio, la

sua opinione riguardo ai soldi è cambiata. Quando perse tutte le sue ricchezze con la Depressione che sconvolse gli Stati Uniti alla fine degli anni Venti, si rese conto che l’unica ricchezza che davvero importava, quella che nessuna crisi ci può togliere è la serenità data dalla pace della mente. Arricchisci te stesso con la pace mentale, è proprio la testimonianza dell’avvenuto cambiamento: è la prova che Hill si era convinto che il denaro non rappresenta la vera ricchezza, ma ne è una conseguenza. Nel libro, Hill afferma il suo intento di aiutare il lettore a evitare di fare i suoi stessi sbagli. Ci aiuta a sviluppare un

Un Maestro per i Maestri Napoleon Hill (nella foto) ha raggiunto una grande fama come giornalista e avvocato, partendo tuttavia da una condizione di estrema povertà. Fu consigliere di Andrew Carnagie e Franklin Roosvelt. Con l’aiuto di Carnagie ha formulato la sua personale filosofia di successo contribuendo alla ricchezza di grandissimi magnati dell’economia mondiale. Il suo contributo alla Scienza della Mente e al pensiero di autori come Bob Proctor è stato fondamentale ed è frequentemente citato dai tutti i più grandi Maestri del pensiero.

8 - Libera il Libro 3/2010


Focus atteggiamento positivo, poiché “sono le persone che mantengono un atteggiamento mentale positivo a godersi una vita ricca con una mente in pace. Se avete un proposito ben definito, aggiungete una grande forza positiva al vostro atteggiamento mentale e potrete usare forti motivazioni per sostenere le azioni che

“Avete un enorme potenziale per il successo, ma prima di tutto dovete conoscere la vostra mente e vivere la vostra vita, poi potrete trovare quel grandioso potenziale e goderne. Siate consapevoli del vostro io interiore e potrete ottenere ciò che volete entro il limite di tempo da voi deciso. Alcune tecniche speciali vi aiuteranno a

La vita sarebbe noiosa senza problemi o conflitti, ma la pace e l’armonia nel profondo della mente aiutano molti problemi ad aiutare se stessi

vi spingono verso il vostro obiettivo”. Pensate che sia un ragionamento esagerato? Eppure, imparando dal nostro stesso passato, e vivendo la vita senza paure, ci renderemo conto di quanto sia importante condividere le nostre ricchezze con gli altri e potremo trovare la nostra pace mentale insieme al successo finanziario, seguendo la via più breve e meno costosa.

Padroni del nostro destino

“In qualsiasi modo la usiate, la pace mentale vi aiuta a raggiungere il successo finanziario e molto altro – afferma Hill – la serenità vi aiuta a vivere la vita alle vostre condizioni, dando valore alle vostre scelte, in modo che ogni giorno che passa la vostra vita diventi sempre più ricca e fantastica”. La condizione di partenza per potere ottenere serenità e ricchezza è rendersi conto che siamo i padroni del nostro destino, i capitani della nostra anima: passo fondamentale da compiere per intraprendere la strada del successo.

raggiungere gli obiettivi che avete sempre sognato e ognuna di esse rientra senza dubbio tra le vostre capacità”. Paura di ostacoli, di problemi, di fallire? Avere paura è inutile, non porta a nulla di buono e ci impedisce di vivere la vita che vorremmo. “La vita sarebbe noiosa senza problemi o conflitti, ma la pace e l’armonia nel profondo della mente aiutano molti problemi ad aiutare se stessi. Qualche cambiamento è positivo per chiunque”.

*

Napoleon Hill Arricchisci te stesso con la pace mentale Questo libro ci mostra come acquisire uno stato di pace mentale adatto al raggiungimento della vera ricchezza, e lo fa con un linguaggio semplice ed esempi alla portata di tutti. BIS Edizioni - Pagine 208 Prezzo: euro 14,90 Disponibile da luglio 2010

Libera il Libro 3/2010 - 9


Focus

Come viaggiare da perfetto… transurfer Vadim Zeland, misterioso esperto di fisica quantistica, ci spiega come “governare” il nostro destino con la tecnica del Transurfing

S

embrava impossibile intervistare Vadim Zeland, eppure Scienza e Conoscenza è riuscita nell’impresa. Vadim è stato estremamente disponibile e nell’intervista esclusiva che appare sul numero 32 della rivista (aprile/giugno 2010, vedi pag. 59) ci ha mostrato un lato nuovo di sé e del Transurfing: abbiamo trovato nelle sue parole un’inclinazione alla ricerca interiore e all’etica personale che riempie di nuovo significato le tecniche descritte ne Lo spazio delle varianti, il primo libro della sua trilogia. Ma andiamo a leggere uno stralcio inedito dell’intervista! Il Transurfing può essere applicato anche al livello globale? Può avere benefici effetti sulla vita del pianeta nella sua complessità e multiformità o rimane una tecnica sostanzialmente individualistica? Il Transurfing è una tecnica prettamente individuale. Provate un po’ a convincere le persone a visualizzare tutte insieme qualcosa di positivo per il nostro pianeta. Non ci riuscirete. Anzi, di solito avviene esattamente il contrario. I mass media in questo senso giocano un ruolo decisivo. D’altro canto, però, non va poi tutto così male. Bisogna capire che in ogni epoca ci sono sempre state persone interessate ad attirare su di sé l’attenzione. Ora in più ci sono anche i mass media. Il loro compito è lo stesso: attirare 10 - Libera il Libro 3/2010

attenzione. E come si può raggiungere questo scopo nel modo più efficace? Spaventando la gente, seminando panico e ansie, creando un pandemonio. Dalle storielle di paura che ci si raccontava da piccoli prima di dormire siamo passati alle storie globali dell’orrore. Purtroppo quest’evoluzione non fa che favorire l’accumulo di aggressività e il potenziale reale di accadimento di catastrofi, considerando che la coscienza collettiva forma una realtà corrispondente. Comunque per il momento è ancora presto per aver paura. Anche se ci si spaventa a vicenda prima di andare a letto, il mattino ci si sveglia ancora allegri e spensierati. Al lato oscuro della Forza si contrappone ancora il suo lato chiaro. La legge dell’equilibrio, comunque sia, funziona. Nel libro affermi che i nostri sogni sono viaggi dell’anima nello spazio delle varianti. Essi ci fanno vedere ciò che sarebbe potuto accadere nel passato o che potrebbe accadere nel futuro. Il sogno quindi non è illusione ma una pura manifestazione della realtà? Esiste l’antiquata opinione in base alla quale la nostra ragione genera i sogni. Di fatto non è cosi. La ragione vede i sogni come se fossero un film sul grande schermo. Lo spazio delle varianti è letteralmente un archivio di pellicole cinematografiche. Nella realtà, nel dato momento, viene proiettata una di queste pellicole. Nel so-


Focus

A volte i sogni si avverano. Questo succede quando nel sogno è stata fatta girare una pellicola che di lì a poco verrà messa nel proiettore della realtà. Ma ciò accade di rado: per questo motivo non vale la pena attribuire ai sogni un grande significato

gno l’uomo può prendere dalle mensole le altre pellicole, quelle non realizzate, e guardarsele. Proprio questo è il sogno. A volte i sogni si avverano. Questo succede quando nel sogno è stata fatta girare una pellicola che di lì a poco verrà messa nel proiettore della realtà. Ma ciò accade di rado: per questo motivo non vale la pena attribuire ai sogni un grande significato. In generale però dovrò deludervi. L’uomo pensa non con il cervello ma per mezzo di un campo morfologico che lo circonda e che consiste, a dirla volgarmente, in qualche miliardo di lampadine. Queste lampadine si accendono e si spengono, come nei computer antidiluviani. Il campo morfologico lampeggia, brilla, si illumina di tanti colori: proprio questo è il cosidetto processo mentale. Ovviamente anche il cervello partecipa all’attività mentale, ma solo parzialmente. Di fatto i pensieri non si trovano dentro al cervello, ma al suo esterno. Il pensiero è un processo di interrelazione tra le lampadine del campo morfologico e i settori dello spazio delle varianti. Quando la lampada si accende, si instaura un legame tra il vostro cervello e l’informazione con cui vi siete collegati in un dato momento. Anche la memoria non ha nessun rapporto con i neuroni del cervello. Di nuovo, in parole semplici, quando una lampadina si accende nel campo morfologico si stabilisce un legame con un determinato settore dello spazio delle varianti, contenente l’informazione che, come sembra a voi, ricordate. Se questo collegamento per

qualche motivo non può essere stabilito allora non riuscirete a ricordare nulla. Analogamente succede con i sogni: i sogni non nascono nella testa ma lì vengono proiettati, come su uno schermo, dallo spazio delle varianti. [Marianna Gualazzi Tratto da Scienza e Conoscenza n. 32] Ititoli della Trilogia di Vadim Zeland “Reality Transurfing”

1

Lo Spazio delle Varianti Macro Edizioni Pagine: 246 Prezzo: euro 14,50

2

Il Fruscio delle Stelle del Mattino

Macro Edizioni Pagine: 256 Prezzo: euro 14,50

3 Avanti nel passato

Disponibile entro il 2010

Libera il Libro 3/2010 - 11


Focus

Ai confini del mondo interiore

Viaggi estremi, sia fisici che mentali: in questo modo Max Calderan supera (e ci invita a farlo anche noi) i limiti dell’impossibile

M

ax Calderan (nella foto) è il re del deserto. A quarant’anni ha già attraversato le sabbie più insidiose e impraticabili del mondo, sopravvivendo in condizioni estreme. Senza assistenza medica e in perfetta solitudine, portando nello zaino il poco di cui ha bisogno, questo esploratore assoluto ha superato ogni limite conosciuto, primo fra tutti quello che ogni giorno ci impedisce di essere veramente liberi: la paura e la convinzione di non riuscire, di non potere. Max, come è cominciata la tua avventura? Come sei diventato amico del deserto? In realtà è la stessa domanda che dovrebbe porsi ogni persona. Come è cominciata questa avventura terrena? Quindi la mia risposta è che tutto nasce perché tutto ha un’origine, un’origine che si nasconde nel nostro intimo. A un certo punto senti un richiamo, una voce forte che all’improvviso spalanca una strada nel grande caos che è questa vita. Tutto quello che è confusione all’improvviso si dipana e ti si mostra un sentiero limpido e nitido. E capisci che quello è proprio ciò che devi fare. L’inizio di tutte le cose è così. E lo stesso è successo anche a me. 12 - Libera il Libro 3/2010

In base a quello che dici, ognuno di noi ha delle predisposizioni, come se ci fosse un seme che aspetta di rivelarsi. Io credo che l’uomo abbia dentro di sé tutto quello che gli serve. Non abbiamo bisogno di apprendere nulla dall’esterno. Dall’esterno possiamo avere delle situazioni che ci permettono di verificare se quello che abbiamo dentro di noi va nella giusta direzione. Solo che purtroppo le grandi potenzialità che abbiamo sono preda del libero arbitrio, e questo sì, che è molto condizionato dagli schemi della vita. Schemi che sono assolutamente relativi. Dovremmo quindi lasciare che la vita scorra secondo quello che è l’istinto e non la ragione. La Forza dentro, tutti ce l’abbiamo. In molti è sopita, in altri è stata risvegliata. Però tu fai cose davvero incredibili. Qual è il tuo segreto?


Da solo nel deserto - Max Calderan è forse l’unico uomo al mondo in grado di sopravvivere nel deserto in condizioni davvero estreme

“Nessuno potrà mai fermare la forza di un sogno. Nessuno può permettersi di rovinare un vostro sogno. Tanto più sentivo dire “è impossibile” tanto più mi sono ribellato”

Già il fatto di pensare che ci sia un segreto, significa mettere dei limiti. Il mio fisico, sottoposto a ogni tipo di esame, risulta essere uguale a quello di chiunque altro. Tutti possono fare quello che faccio io. Ma purtroppo, come in tutte le cose che ci sembrano grandi, già partiamo con l’idea che siano impossibili, ponendoci dei limiti. Quale sarà la tua prossima sfida? Il deserto dell’Empty Quarter, in Arabia Saudita: 1400 km di sola sabbia. Nessuno è mai riuscito ad attraversarlo interamente. Io lo affronterò da solo, a dicembre. Un sogno che ho dentro da quando avevo 7 anni. Nessuno potrà mai fermare la forza di un sogno. Nessuno può permettersi di rovinare un vostro sogno. Tanto più sentivo dire “è impossibile” tanto più mi sono ribellato. Io sono qui per dimostrare che l’uomo

può fare tantissimo, molto di più di quello che gli viene fatto credere. [L’intervista è tratta dalla partecipazione di Max Calderan alla trasmissione 360°. Conoscenza a tutto campo, un programma TV ideato da Macro Edizioni e da Accademia Arti e Comunicazioni e condotto da Sandro Carriero, Life Coach e Comunicatore]

*

Max Calderan

La Forza Dentro

Per scoprire che non esistono limiti che la mente non possa superare. Questo libro è ben altro che l’adrenalinica testimonianza di un esploratore estremo. E’ un viaggio verso la nostra coscienza, attraverso le paure e le schiavitù quotidiane, alla ricerca della nostra forza interiore. Un viaggio che conduce alla scoperta dell’Amore, l’unico potere che fa davvero la differenza. Macro Edizioni - Pagine: 192 Prezzo: euro 13,50

Libera il Libro 3/2010 - 13


Ecco una selezione di altre nostre proposte sulla Legge di Attrazione Rhonda Byrne Il Segreto in DVD Versione Italiana

Rhonda Byrne The Secret - Il Segreto

The Secret è un best seller mondiale con oltre 16 milioni di copie vendute in tutto il mondo e rappresenta un inarrestabile fenomeno editoriale negli Usa e in tutta Europa. Il libro contiene la saggezza dei maestri del mondo moderno: uomini e donne che lhanno usato il Segreto per procurarsi ricchezza, salute e felicità. Macro Edizioni - Pagine: 200 Prezzo: euro 18,60

Novanta minuti di racconti, testimonianze e insegnamenti trasmessi direttamente dalla voce di chi ha applicato con successo il Segreto alla propria vita: filosofi, dottori, fisici quantistici, imprenditori e autori.

Macrovideo - Durata: 92’ Prezzo: euro 24,90

Roy Martina Vivi il Segreto

William Walker Atkinson (Yogi Ramacharaka)  

Il Nuovo Pensiero

Fai lavorare per te la Legge di Attrazione 5 ore di videocorso completo Questo video corso sarà il tuo grande alleato: ti insegnerà il segreto del successo, imparerai a gestire e a divenire padrone della Legge di Attrazione e a comprendere come e quando boicottiamo noi stessi senza rendercene nemmeno conto!. Macrovideo - Due CD + Libretto Prezzo: euro 33,50

Le Origini della Legge di Attrazione

Che cos’è il Nuovo Pensiero? Che rapporto ha con la Legge di Attrazione? Come si può ottenere la Guarigione del Corpo attraverso la Mente? Tutti questi temi sono al centro dell’il-

luminante ricerca di Atkinson che spiega come utilizzare a nostro vantaggio la mente inconscia.

Bis Edizioni - Pagine: 182 Prezzo: euro 9,00

Wallace D. Wattles   La Legge di Attrazione

con “La Legge dell’Abbondanza” e “Vivere secondo i Propri Scopi” I consigli che troviamo nei tre saggi (La Legge di Attrazione, Vivi secondo i Tuoi Scopi, La Legge dell’Abbondanza) sono ciò che ci serve se davvero vogliamo ottenere il successo che sogniamo da tanto tempo. Bis Edizioni - Pagine: 112 Prezzo: euro 9,00

Charles F. Haanel   La Chiave Suprema

The Master Key System Il Metodo per padroneggiare tutto

14 - Libera il

È il libro che ha ispirato Bill Gates. La Chiave Suprema è un long seller di fama mondiale e Charles Haanel è stato uno degli ispiratori di The Secret, in particolare per quanto riguarda il concetto che è il mondo interiore a generare esteriore. Libroquello 3/2010 Bis Edizioni - Pagine: 320 - Prezzo: euro 12,90


Scienza della Mente

La matematica è un’opinione?

No, un gioco di logica!

Una materia “antipatica” diventa invece fonte di divertimento e, soprattutto, di ispirazione e saper vivere

S

e pensate alla matematica, cosa vi viene in mente? Il più temibile dei vostri professori che durante gli anni scolastici vi tormentava con formule astruse e problemi ancora più complicati? O l’unica materia per cui valeva la pena di entrare a scuola ogni mattina? Ricordo un vecchio professore che diceva che la matematica non si limitava al teorema di Euclide o all’equazione da risolvere alla lavagna: comprendere la matematica ci permette, piuttosto, di comprendere e intuire la vita quotidiana, risolvendo anche quei problemi che apparentemente non hanno nulla a che fare con la matematica. In fondo anche Galileo Galilei ha ammesso che il mondo è scritto in linguaggio matematico. Ivan Moscovich, autore di Brain logic puzzles (il libro che inaugura la nuova collana di giochi “Gli AllenaMente” di Bis Edizioni), è un appassionato di matematica e logica. Nell’introduzione al libro scrive: “In cinquant’anni ho collezionato, progettato e inventato centinaia di giochi matematici e interattivi. Credo così profondamente nella matematica e nei giochi

matematici perché ho visto in che modo possono cambiare il modo di pensare delle persone. Ci possono far diventare più intuitivi, creativi, artistici e anche più umani. Ci possono persino fare star meglio. Ci spingono a guardare il mondo in modo del tutto nuovo. Ci ispirano ad affrontare l’ignoto. E ci ricordano di divertirci”. Libera il Libro 3/2010 - 15


Scienza della Mente Pensate che Moscovich stia esagerando? Eppure, gli psicologi infantili sanno da anni che i bambini imparano attraverso i giochi. Giocando, imitano il mondo degli adulti e arricchiscono il loro bagaglio di esperienze. Quindi, perché non estendere i giochi agli adulti?

Creatività, problem solving e intuizione

La creatività è l’espressione più potente del pensiero umano, una risorsa alla quale tutti possiamo attingere per comprendere

la nostra vita e costruire un futuro e una vita migliori ed è sempre servita per risolvere i problemi pratici. Però non è semplice definire la creatività. Ben di più di un semplice processo attraverso il quale vengono generate nuove idee, è un modo diverso di pensare; è l’abilità di pensare “guardando da una nuova prospettiva”, un’abilità sempre più richiesta anche nel mondo del lavoro. La mente inconscia gioca un ruolo fondamentale nel processo di creatività. Secondo una ricerca di qualche anno fa, mentre la mente conscia si accontenta di

Quanti anni ha il tuo cervello? Ti presentiamo una piccola anticipazione di quello che potrai trovare all’interno di Brain Logic Puzzles. Eseguendo gli esercizi avrai la possibilità di allenare il tuo cervello, aumentando le sue capacità e tenendolo in forma come se fosse quello di un ragazzino.

Esercizio 1 Incontro tra amici Due matematici russi si incontrano su un aereo: «Che età hanno oggi i tuoi tre figli?», chiede Ivan. «Il prodotto delle loro età è 36 anni, mentre la somma dei loro anni è proprio la data di oggi», risponde Igor. «Mi dispiace Igor, ma questo non mi aiuta a capire l’età dei tuoi figli», risponde Ivan dopo qualche minuto. «Oh, ho dimenticato di dirti che il figlio più piccolo ha i capelli rossi». «Ah, adesso è chiaro. Adesso so esat-

16 - Libera il Libro 3/2010


Scienza della Mente semplici decisioni, quella inconscia è più incline a elaborare decisioni e soluzioni basate su fattori più complessi. Tutti quanti usiamo creatività e intuizione quotidianamente. E più le utilizziamo, migliori diventano le nostre intuizioni. Un modo per stimolare queste facoltà è attraverso i giochi di logica, i brain games, e i puzzle interattivi, che sono studiati per incoraggiare le cellule cerebrali a sviluppare più connessioni fra di loro, migliorando anche il nostro pensiero generale. Inoltre, molti studi hanno dimostrato che esercitandoci

tamente che età ha ognuno di loro», conclude Ivan. Come ha fatto Ivan a capire che età hanno i tre figli?

Esercizio 2 Giro del mondo

quotidianamente si previene l’invecchiamento del cervello. [Romina Rossi]

*

Ivan Moscovic Brain Logic Puzzles Questo libro rivoluzionario dimostra l’importanza di esercitare la mente con la logica e la matematica. Brain Logic Puzzles dimostra che matematica e logica non sono quelle che ognuno di noi crede di conoscere attraverso l’educazione scolastica.

BIS Edizioni - Pagine: 192 Prezzo: euro 14,90 - GRANDE FORMATO Disponibile da luglio 2010

ogni tratto senza mai passare per la stessa linea? Per esempio, quale sarà il miglior tragitto per il viaggio da New York a Parigi, passando per tutte le città?

Esercizio 3 Cerchi sovrapposti

Puoi scegliere una delle città e programmare un viaggio che permetta di visitare tutte le città seguendo la direzione indicata dalle frecce su

Ognuno dei tre identici cerchi passa attraverso i centri degli altri due. L’area sovrapposta (grigia) è maggiore o minore di un quarto rispetto all’area di ogni singolo cerchio?

SOLUZIONI: Trovi tutte le soluzioni su Brain Logic Puzzles, in tutte le librerie a partire da luglio 2010.

Libera il Libro 3/2010 - 17


Macro Junior

Dalla favola al teatro

Il Coniglietto di velluto va in scena Uno dei libri più famosi al mondo è diventato uno spettacolo pieno di sorprese e magia e con protagonisti i bambini stessi

E

siste una favola che in America e in Gran Bretagna ha stregato il cuore di bambini e genitori almeno quanto Pinocchio ha fatto in Italia. Una favola che, da lettura classica per l’infanzia, è diventata una riflessione universale sul valore dell’autenticità. Il Coniglietto di velluto è un libro senza tempo, che parla di amicizia, amore, accettazione e onestà, un racconto che ci fa ricordare ciò che è veramente importante, insegnandoci cosa significa essere veri. Oggi questa splendida storia ha preso vita e, grazie alla collaborazione tra la Fondazione Meyer e la compagnia F.E.S.T.A. di Firenze, è diventata uno spettacolo teatrale per la regia di Shaun Loftus, dove i protagonisti sono naturalmente, i bambini. Ne parliamo insieme a David Ballerini, direttore di produzione della compagnia.

La favola di Margery Williams è un invito ad amarci e lasciarci amare per ciò che realmente siamo. Da dove siete partiti per raccontarla attraverso il teatro? In realtà questo è un testo che parla da solo, quindi il nostro lavoro è stato semplicemente quello di offrirgli un nuovo spazio dove farlo. L’allestimento scenico ideato dallo stilista Riccardo Rami ha sicuramente contribuito a sorprendere il pubblico, che David, come è nata questa idea? si è trovato di fronte a un magico teatrino Il Coniglietto di Velluto è tra le favole delle favole. più diffuse del mondo anglosassone. È una storia che parla di rinascita e per que- Nonostante la sua bellezza, la favola di sto ci è sembrata perfetta per uno spetta- Margery Williams è ancora relativamente colo promosso dalla Fondazione Meyer, poco conosciuta in Italia. Quale è stata la il cui obiettivo è proprio quello di offrire risposta del pubblico? una nuova vita ai bambini che soffrono di Per il pubblico è stata una vera sorpresa. I problemi di salute. 18 - Libera il Libro 3/2010


Foto di Marco Mori - copyright Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer

bambini ne sono rimasti affascinati e i genitori hanno dimostrato di aver colto la sua profondità. Il successo è stato tale che intendiamo replicare lo spettacolo a Prato, nei prossimi mesi.

quindi un’attività importante e preziosa per crescere, come ci dimostra ogni giorno la nostra attività, che va dall’allestimento di grandi spettacoli per un pubblico adulto alla conduzione di workshop teatrali rivolti L’arte come terapia. Cosa ci puoi raccontare ai bambini, durante i quali affrontiamo della tua esperienza di teatro con i bambini? argomenti come la risoluzione dei conflitti Il teatro offre ai bambini un importante emotivi o il bullismo. strumento di educazione e formazione che passa attraverso il divertimento. Rappresenta [Alice Rifelli]

*

Macro Junior Pagine: 98 Prezzo: euro 7,50

Margery Williams Il Coniglietto di Velluto Illustrazioni di William Nicholson Il Coniglietto di velluto è una favola sul mistero dell’amore, che da un secolo regala ai piccoli lettori un intenso momento di calore e dolcezza. Ma l’incantevole storia scritta da Margery Williams è molto più di questo. A una lettura più profonda, è un testo capace di ridestare i nostri desideri più profondi e indurci alla riflessione. Toni Raiten-D’Antonio, psicoterapeuta e docente, parte dai valori rappresentati dai personaggi della favola per aiutare il lettore a ritrovare il senso della propria autenticità. Il suo I Principi del Coniglietto di velluto rappresenta un percorso verso la pace e l’accettazione di noi stessi.

Toni Raiten-D’Antonio

I Principi del Coniglietto di Velluto Macro Junior Pagine: 221 Prezzo: euro 9,80

I due libri sono disponibili anche in un unico elegante cofanetto Formato: 15x20 Pagine: 98+221 Prezzo: euro 15,90

Libera il Libro 3/2010 - 19


Macro Junior

SOS Terra!

I bambini la salveranno? Il mondo come lo conosciamo rischia grosso per le colpe delle generazioni presenti e passate. A quelle nuove il compito di invertire la rotta

A

Abbiamo chiesto a Stefano Montanari un giudizio su “Tutti per la Terra”, un libro che parla di ecologia rivolgendosi direttamente ai bambini. Montanari è uno scienziato e divulgatore di fama internazionale, autore di un blog da 9-10.000 visitatori al giorno. Per il Gruppo Macro e Macro Video, ha pubblicato L’Insidia delle Polveri Sottili e delle Nanoparticelle (Dvd), Il girone delle polveri sottili e Rifiuto, Riduco, Riciclo. Mano a mano che giravo le pagine di “Tutti per la Terra” sentivo un senso di colpa montante. La mia generazione, quella del Sessantotto, ha combinato più guai di tutte le generazioni che l’hanno preceduta: di fatto, non è stata protagonista di devastanti guerre planetarie ma, almeno dal mio punto di vista, ha fatto di peggio. Avvelenare il pianeta in cui si è costretti a vivere senza possibilità di evasione è quanto di più criminale e folle insieme si possa fare. Nella nostra improbabile saggezza ci siamo addirittura illusi di poter abrogare le leggi della Natura, leggi che, ironicamente, stampiamo sui libri scolastici come colonne portanti della scienza. E, in questa illusione, abbiamo costruito impianti assurdi come le 20 - Libera il Libro 3/2010

centrali nucleari o come gli inceneritori di rifiuti, perfino mimetizzati all’interno dei cementifici o delle cosiddette centrali a biomasse. Non saprei dire se siamo arrivati ad un punto di non ritorno, ma, anche se fosse, non ci resta che passare il testimone alla generazione dei ragazzi di oggi e incrociare le dita, sperando di non aver loro trasmesso


Macro Junior

Trakli, Georgia Mio padre mi ha detto che senza l’atmosfera il cielo non sarebbe blu ma nero!

nulla. Tutti per la Terra è destinato, come prima intenzione ai ragazzi, e sono del tutto convinto che la sua lettura e, soprattutto, le meditazioni che ne deriveranno, saranno di grande beneficio anche per gli adulti e, in particolare, per chi ha responsabilità di decisore essendo chiamato, magari per dovere istituzionale, ad operare scelte che rischiano d’impattare ancor più pesantemente su un ambiente ormai allo stremo. [Stefano Montanari ]

Laurence, Francia Avrei davvero voluto delle nuove scarpe da ginnastica, ma le mie sono ancora in ottimo stato... allora ho lasciato perdere e ho pensato al pianeta!

Iaa, Camerun Nel mio villaggio lo spazio è ripartito in diverse zone. C’è un posto per il consiglio e per i festeggiamenti, un luogo preciso per l’attività di pulizia, poi ci sono i terreni coltivabili, il recinto degli animali

*

Marianne Lambrechts Eric Luyckx Tutti per la Terra Capirla per aiutarla Macro Junior Pagine: 202 Prezzo: Euro 16,50

Altre informazioni sulla Collana “Macro Junior” a pag. 81-82-83

Libera il Libro 3/2010 - 21


Alimentazione e Salute

Il Cibo degli Dei

vivere bene senza mangiare Jasmuheen spiega il suo sistema di base per chi desidera abbracciare il nutrimento svincolato dalla fame fisica

C

osa significa avere fame? Cosa può veramente soddisfare il nostro appetito? Molte persone conoscono già il modo per raggiungere la salute fisica attraverso una dieta equilibrata. Pochi invece hanno imparato ad attingere a una fonte di nutrimento più profonda, capace di creare quella salute emozionale, mentale e spirituale a cui tutti aspiriamo. Il libro Il Cibo degli Dei nasce per diffondere un metodo che permetterà a chiunque lo desideri di sentirsi nutrito e appagato anche nell’anima, non solo nel corpo. Attraverso il programma di Alimentazione Divina, Jasmuheen - tra le più importanti insegnanti spirituali del nostro tempo -

Jasmuheen: ecco il mio metodo Ecco come la stessa Jasmuheen (nella foto) spiega, in sintesi, gli obiettivi della sua personale ricerca: - Provare a me stessa in prima persona che il corpo fisico può rimanere sano nutrendosi esclusivamente di prana, per mezzo dell’Alimentazione Divina; inoltre, liberarmi da ogni dubbio in modo da rimanere salda tra controversie e scetticismo, an­che inaspettati. - Raccogliere e condividere tutte le ricerche in grado di so­stenere questo percorso e di renderlo più comprensibile.

22 - Libera il Libro 3/2010

collega sapientemente scienza e metafisica, individuando un percorso sicuro e pratico per raggiungere un alto livello di libertà: libertà dalla fame, libertà dalla malattia e libertà dallo stato di anoressia emozionale di cui molti sono schiavi.

*

Jasmuheen

Il Cibo degli Dei

Con i minerali colloidali e gli oligoelementi Macro Edizioni Pagine: 128 Prezzo: euro 16,50 Disponibile da Maggio/Giugno 2010

- Trovare una soluzione ai problemi della salute e della fame nel mondo. - Collegare il campo metafisico con i campi della scienza e della medicina tradizionali, condividendo ogni nuova ricer­ca su questi temi. - Fornire un metodo sicuro, pratico e facile a chi è interessa­to a raggiungere un livello superiore di libertà: libertà dal bisogno di usare tanta parte delle risorse mondiali, libertà dalla malattia, libertà di scelta, libertà dalla fame e dallo stato di anoressia emozionale, mentale e spirituale. [Jasmuheen]


Alimentazione e Salute

Quanta (troppa) chimica nel piatto! Gli effetti degli additivi alimentari sulla nostra salute vanno prima conosciuti e poi combattuti re-imparando a mangiare in modo sano e naturale

G

li additivi sono quelle sostanze di origine naturale o sintetica che vengono aggiunte ai nostri alimenti per aumentarne le prestazioni dal punto di vista del gusto, dell’estetica o della conservazione. Sebbene si tratti di sostanze senza alcuna rilevanza dal punto

giorno ha la grossa responsabilità di scegliere gli alimenti per sé e i propri familiari. In questa classifica, quali sono gli additivi più diffusi? E quali quelli più pericolosi? Tra i più diffusi ci sono sicuramente i coloranti e i conservanti, ai quali aggiungere

L’obiettivo del nostro libro è proprio quello di svelare il codice segreto degli additivi alimentari, permettendo a tutti di capire cosa stanno per acquistare

di vista nutrizionale, gli additivi alimentari possono avere delle conseguenze sulla nostra salute e soprattutto su quella dei nostri bambini. Ne abbiamo parlato con Marina Mariani e Stefania Testa, esperte di sicurezza alimentare e autrici del libroindagine Gli Additivi Alimentari (Macro Edizioni, 2009)

il glutammato monosodico con i suoi derivati. Proprio quest’ultimo è tra i più pericolosi: esistono studi che dimostrano il suo legame, per esempio, con alcuni problemi neurologici. Tra l’altro, si tratta di un additivo totalmente inutile, che viene aggiunto agli alimenti solo per aumentarne il sapore. Per farne a meno ed evitare i suoi potenNel vostro libro passate in rassegna tutti ziali danni, basterebbe ritornare al sapore i principali additivi presenti sulle nostre originario degli alimenti grazie a coltivatavole, mettendovi nei panni di chi ogni zioni e preparazioni più naturali. Esistono Libera il Libro 3/2010 - 23


Alimentazione e Salute

poi alcuni additivi che di per sé sono innocui, ma che rischiano di diventare pericolosi perché presenti in molti prodotti. In questo caso il rischio deriva dall’assunzione di diversi alimenti che contengono tutti lo stesso additivo. In pratica una vera e propria overdose da additivi! Per fortuna il nostro organismo è in grado di auto curarsi, ma è davvero meglio non approfittarne! I dolcificanti sono molto diffusi, a casa, al bar o al ristorante. Spesso sono anche consigliati al posto dello zucchero. Voi cosa ne pensate? L’aspartame contenuto in alcuni dolcificanti è ancora più pericoloso del glutammato, come ha dimostrato un importante studio scientifico italiano poi conferma24 - Libera il Libro 3/2010

to anche all’estero. L’uso continuativo e abbondante di aspartame è collegato ad alcune patologie cerebrali. Il nostro consiglio quindi è quello evitarlo assolutamente. Molto meglio usare al suo posto zucchero integrale o miele. In che modo la legge italiana o la legislazione comunitaria tutelano il cittadino consumatore? La legge europea obbliga i produttori a indicare in ogni etichetta alimentare la categoria di appartenenza dell’additivo e il tipo di sostanza, che può essere segnalata con il nome scientifico oppure con la sigla. Ma per la maggior parte delle persone nomi e sigle non hanno alcun significato! L’obiettivo del nostro libro è proprio quello di svelare il codice segreto degli additivi


Alimentazione e Salute alimentari, permettendo a tutti di capire cosa stanno per acquistare. Se è vero che gli additivi alimentari modificano la percezione del nostro gusto, siamo ancora in grado di riconoscere e apprezzare il sapore naturale del cibo? In questo contesto, l’alimentazione biologica ci salverà? Il nostro palato purtroppo è sempre meno abituato ai sapori naturali. Siamo arrivati al punto da preferire i surrogati del cioccolato al cioccolato vero. Come in altre cose, anche qui è una questione di esercizio. Dobbiamo re-imparare a mangiare in modo sano e naturale.

*

Marina Mariani   Stefania Testa  Gli Additivi Alimentari Nuova Edizione

Indagine su conservanti, edulcoranti, coloranti, addensanti e aromatizzanti

I problemi di sicurezza alimentare sono ormai all’ordine del giorno. Pasta alle micotossine, latte all’inchiostro, polli e maiali alla diossina sono protagonisti di molti scandali. Ma c’è qualcos’altro, di altrettanto pericoloso per il nostro benessere, di cui non si è ancora parlato abbastanza: gli additivi alimentari. Sostanze come conservanti, coloranti, edulcoranti, addensanti, stabilizzanti e aromatizzanti vengono abi-

tualmente utilizzate dall’industria alimentare durante la preparazione del cibo. Ma conosciamo davvero i loro effetti sulla nostra salute? La nuova edizione di Gli Additivi Alimentari offre una panoramica completa, approfondita ed estremamente aggiornata dal punto di vista scientifico per tutti coloro che ogni giorno hanno la responsabilità di scegliere cosa portare a tavola.

Macro Edizioni - Pagine: 182 Prezzo: euro 10,80

In questo contesto l’agricoltura biologica e quella biodinamica potranno esserci di grande aiuto, soprattutto per quello che riguarda le tecniche di produzione agricola. Sistemi di coltivazione più rispettosi dell’ambiente e dell’uomo ci proteggeranno dalle sostanze altamente nocive oggi così diffuse. Il futuro della nostra salute è qui.

*

[Alice Rifelli]

Corinne Gouget Guida tascabile agli Additivi Alimentari La verità su coloranti, E 621, E 951 & Co.

Questo libro è una guida tascabile, pratica, facile da consultare e da portare con noi al supermercato, per imparare finalmente a fare la spesa scegliendo consapevolmente quali cibi acquistare in base a ciò che realmente contengono. Perchè dovremmo aver bisogno di una Guida agli Additivi Alimentari?Nelle etichette dei prodotti alimentari dovremmo trovare un prezioso alleato per la nostra salute. La maggior parte delle volte però, ci troviamo di fronte a sigle e nomi quasi impronunciabili, di cui non conosciamo il significato. L’autrice svolge un’indagine precisa e completa sugli additivi alimentari che troviamo abitualmente nei nostri

cibi - coloranti, addensanti, edulcoranti, stabilizzanti, aromatizzanti, conservanti e altri, e di ognuno sintetizza in una semplice tabella: • la provenienza (naturale o di sintesi) • il grado di pericolosità e gli eventuali disturbi e patologie che possono provocare  • l’aggiornamento delle ricerche scientifiche sui danni causati alla nostra salute. Due sezioni di approfondimento sono dedicate all’aspartame e al glutammato monosodico, due degli additivi in commercio più diffusi e nocivi.

Macro Edizioni - Pagine: 172 Prezzo: euro 7,90

Libera il Libro 3/2010 - 25


Salute e Benessere

Argento Colloidale:

l’antibiotico del futuro La sua recente “riscoperta” è favorita dalla constatazione del continuo e crescente sviluppo di ceppi batterici sempre più resistenti ai più moderni antibiotici

L

e proprietà terapeutiche dell’Argento Colloidale erano già conosciute da millenni sulla terra. Esiste, infatti, ampia documentazione dell’utilizzo dell’argento nella medicina tibetana, ayurvedica, cinese e nella medicina antroposofica di Rudolf Steiner. Veniva utilizzato spesso anche per conservare più a lungo i cibi e nel trattamento dell’acqua. Le famiglie più ricche potevano permettersi di pasteggiare utilizzando posate ed altri utensili di argento, nel tempo piccole quantità di questo metallo si mescolavano ai cibi e dopo alcune generazioni i benefici rendevano praticamente immuni a qualsiasi malattia infettiva. Questa conoscenza si è tramandata tra Re, Imperatori, Sultani, tra i loro familiari e tra i membri di corte. Proprio per questa consuetudine di utilizzare l’argento che le persone considerate di stirpe reale venivano chiamate di Sangue Blu, per la caratteristica tinta bluastra del loro sangue, dovuta alle tracce minime di argento. Nel XIX secolo, l’argento era sicuramente molto utilizzato in medicina per una grande varietà di infezioni e malattie, soprattutto per il suo ampio spettro di azione e per la mancanza di effetti collaterali. Successivamente,

28 - Libera il Libro 3/2010

intorno al 1940, con l’avvento degli antibiotici di sintesi, considerati più efficaci e più economici, l’argento colloidale finì nel dimenticatoio. Già da diversi anni è cominciata una “riscoperta” delle proprietà dell’ argento colloidale nella lotta contro le infezioni, favorita anche dalla constatazione del continuo e crescente sviluppo di ceppi batterici sempre più resistenti persino ai più moderni antibiotici. Può essere usato efficacemente anche nelle malattie le cui cause sono ignote o non del tutto conosciute e sembra offrire una importante speranza anche nella lotta contro l’ AIDS. L’attività antibiotica dell’Argento colloidale si esplica verso tutti i tipi di virus, batteri, funghi ed è stato utilizzato con successo in più di 650 malattie. Sono sufficienti pochi minuti per uccidere praticamente tutti questi agenti patogeni ed è innocuo per il nostro organismo, svolgendo anche attività antinfiammatoria sui tessuti e addirittura attivando il processo di guarigione. L’Argento colloidale è atossico per tutte le forme di vita che non siano monocellulari. La semplice presenza di questo preparato in prossimità di qualsiasi virus, fungo o batterio pa-


Salute e Benessere

L’attività antibiotica dell’Argento colloidale si esplica verso tutti i tipi di virus, batteri, funghi ed è stato utilizzato con successo in più di 650 malattie

togeno andrà ad interrompere il metabolismo enzimatico dell’ossigeno del microrganismo, causandogli soffocamento e morte in pochi minuti. Tutti gli altri antibiotici di sintesi sono efficaci generalmente soltanto per 5 o 6 ceppi e possono creare resistenze. Inoltre, mentre questi farmaci possono danneggiare un’ampia gamma di enzimi utili all’organismo ed avere altri effetti collaterali, l’argento colloidale non ha alcun effetto nocivo poiché le nostre cellule sono molto diverse da quelle delle forme di vita monocellulari e non è stato mai riscontrato alcun fenomeno di resistenza da parte di agenti patogeni. Assumere giornalmente l’Argento colloidale, anche come forma di prevenzione, è come avere un secondo sistema immunitario che funziona parallelamente alla prima linea difensiva del corpo. Sostiene e alleggerisce il nostro sistema immunitario ed è efficace nel combattere le tante piccole infezioni presenti nell’organismo. In un’epoca in cui la ricerca scientifica corre seriamente il

*

Marie-France Muller Che Salute di Ferro! Con i minerali colloidali e gli oligoelementi

In questo manuale vengono analizzati 55 elementi e i loro effetti benefici, spiegando le combinazioni ideali di integratori colloidali da usare a seconda dei nostri problemi di salute. BIS Edizioni - Pagine: 283 Prezzo: euro 14,50

rischio di non riuscire più a tenere il passo con la velocità di mutazione dei germi patogeni e le malattie provocate dagli effetti collaterali dei farmaci sono sempre più frequenti, facendo lievitare anche le spese del sistema sanitario, siamo convinti che la diffusione dell’utilizzo di un prodotto con le caratteristiche di efficacia e di innocuità dell’Argento colloidale potrà recare enormi vantaggi all’umanità nella lotta contro le infezioni. [Pierluigi Barone - Zeam Naturalmente in salute - www.zeam.it ]

*

Josef Pies Uso Terapeutico dell’Argento Colloidale

Prezioso antibiotico naturale Efficacia, utilizzo ed esperienze di guarigione

L’argento colloidale è argento puro somministrato in forma molto diluita insieme all’acqua e agisce su un ampio spettro di disturbi: occhi: oftalmia, blefarite, congiuntivite, cheratite sistema respiratorio: influenza, polmonite, rinite, tubercolosi; cute: acne, dermatite, lupus, cancro, herpes simplex, herpes

zoster, psoriasi, acne rosacea, orticaria sistema nervoso: meningite, morbo di Ménière, nevrastenia sistema digestivo: diarrea, gastrite, emorroidi  apparato motorio: artrite, reumatismi  malattie varie: diabete, ulcera, malaria, polio, tetano, tifo.

BIS Edizioni - Pagine: 283 - Prezzo: euro 14,50

Libera il Libro 3/2010 - 29


Salute e Benessere

Contro il mal di schiena, basta... tornare bambini L’imperativo del “dentro la pancia e indietro il sedere” non risolve i disturbi fisici per i quali, invece, molto va imparato dalla naturalità dei più piccoli

L

a postura è quell’atteggiamento abituale del corpo umano conseguente alla contrazione di muscoli e scheletro che agiscono contro la forza di gravità nei vari movimenti che esso affronta. Se si assumono costantemente o frequentemente posture scorrette e abitudini muscolo-scheletriche errate sul luogo di

ti paesi del mondo come Indonesia, Vietnam, Thailandia, Myanmar e Portogallo e ha alle spalle una vastissima esperienza nell’ambito della posturologia. L’impatto del sistema da lei ideato sul dolore cronico e su patologie muscoloscheletriche che talvolta si curano solo con interventi chirurgici è davvero notevole.

Per provare a liberarci da dolori persistenti e dal disagio, dobbiamo solo imparare a stare, sedere, camminare e muoverci allo stesso modo dei bambini piccoli

lavoro o nel proprio comportamento quotidiano, ne possono derivare vari problemi di salute. Una panoramica degli stessi, con conseguenti soluzioni per farvi fronte, è stata illustrata da Kathleen Porter in un suo recente libro appena pubblicato nel nostro paese: Colonna vertebrale senza età. Kathleen Porter è un’educatrice al movimento che tiene corsi e seminari su come allineare il proprio sistema osseo in maniera corretta e naturale. È attiva in mol28 - Libera il Libro 3/2010

In effetti, quello che ci propone è un avvincente viaggio (anche fotografico) nelle culture dei popoli e nella natura incompresa del nostro corpo con le sue funzioni di sostegno, movimento, sollevamento e riposo. La perdita della connessione coi principi naturali di allineamento del corpo crea oggi danni gravi alla nostra salute. Piuttosto che contare sulla chirurgia, su una forte medicalizzazione o su infiniti esercizi sviluppati con l’apporto di strumenti tecnologici per provare a liberarsi


Salute e Benessere da dolori persistenti e dal disagio, secondo la Porter dobbiamo solo imparare a stare, sedere, camminare e muoversi allo stesso modo dei bambini piccoli quando imparano naturalmente a farsi reggere dalle proprie ossa. Con un sistema di esercizi consigliati di estremo valore e una rivalutazione attenta di attività fisiche molto semplici, come camminare, effettuare lavori fisici del tipo portare, sollevare, chinarsi ecc., senza bisogno di palestre per sviluppare muscoli o altro, l’autrice sfata i più diffusi miti comuni sulla forma fisica, arrivando a dimostrare come per una buona salute muscolo-scheletrica servono muscoli elastici e ossa allineate e non muscoli sviluppati o allenamenti fisici particolari. Indicazioni semplici ma efficaci per una corretta postura e realmente “trasforman-

* *

ti”, come quelle suggerite da questo pluriennale lavoro di ricerca, interessano nella nostra società non solo solo gli anziani, ma varie tipologie di persone, dallo studente all’impiegato d’ufficio, dal camionista all’operaio che svolge lavori cosiddetti usuranti. Mal di schiena, dolori alla cervicale e al collo, osteoporosi, disturbi da attività alteranti le funzioni di un organo, dolori cronici ecc. sono solo alcune delle patologie che oggi nascono da un errato stile di vita e di lavoro e che è possibile ovviare o mitigare con queste informazioni e una corretta postura ed esercizio fisico, esercizi che possono farci ritornare alla nostra saggezza posturale naturale e a una splendida fluidità corporea. [Valerio Pignatta]

Kathleen Porter Colonna Vertebrale senza età

Vita sana e invecchiamento sereno grazie a una postura corretta Una postura corretta ci mette al riparo da dolori fastidiosi e limitativi e rappresenta il segreto per una vita sana e un invecchiamento sereno. Sfortunatamente però, la maggior parte delle persone è cresciuta secondo l’imperativo del “dentro la pancia e indietro il sedere”, un approccio che, puntando sul rafforzamento dei muscoli, non risolve i numerosi disturbi che colpiscono la maggior parte di noi, tra cui male alla schiena, tensione al collo e alle spalle, dolori alle articolazioni e mal di testa. Kathleen Porter è un’insegnante di yoga e un’educatrice del movimento, che dal 1997 diffonde i suoi studi sull’alline­ amento naturale della colonna vertebrale, dopo aver tratto spunto dall’osservazione dei bambini e di chi vive in culture tecnologicamente meno avanzate della nostra. Macro Edizioni - Pagine: 256 - Prezzo: Euro 16,50

Fereydoon Batmanghelidj   Come Sconfiggere Mal di Schiena e Dolori Reumatici

Un testo terapeutico rivoluzionario, basato su anni di studio approfondito dell’anatomia e della fisiologia umane, integrato da un dvd con molti esercizi esplicativi, sui diffusissimi problemi del mal di schiena e dei reumatismi e con le cure naturali per sconfiggerli, grazie a un nuovo approccio scientifico e pratico che sostituisce e migliora i risultati dell’approccio medico tradizionale. Macro Edizioni - Pagine: 136 con Dvd degli esercizi - Prezzo: euro 13,50

Libera il Libro 3/2010 - 29


Salute e Benessere

Yoga, disciplina di felicità

Parliamo di un processo di trasformazione individuale in grado di fornire un insieme di tecniche e modelli che conducono alla liberazione dalle nostre compulsioni

Q

uante volte ci siamo soffermati a riflettere su quali siano le motivazioni più profonde del nostro agire? Possiamo ragionevolmente affermare che la spinta di base sia una eterna ricerca di felicità, quale che sia il significato che le attribuiamo, anche sotto forma di fuga dalla sofferenza che è poi l’altra faccia del problema. Fuggiamo compulsivamente da qualcosa ed agiamo coattivamente nella affannosa ricerca di qualcos’altro. La nostra esistenza si gioca nell’alternanza di queste spinte, che limitano di fatto la nostra originaria libertà di autodeterminazione. Assumiamo così una personalità di base che ci nasconde al nostro vero Essere, riempiendola di comportamenti più o meno volontari che formano il carattere, perpetrando giochi di ruolo ripetitivi, compulsivi ed a volte ossessivi che condizionano le nostre scelte di vita e le nostre relazioni. Di conseguenza accade, ad esempio, che fuggiamo dal fallimento rincorrendo l’immagine di persone di successo, o che evitiamo di essere persone ordinarie rincorrendo l’originalità sotto ogni aspetto, o ancora che rinneghiamo i conflitti cercando 30 - Libera il Libro 3/2010

l’armonia e la pace a discapito di tutto il resto, e così via. Ogni comportamento ha una sua ragion d’essere; il problema è che ci riconosciamo ed identifichiamo in uno particolare, interpretando il mondo sotto quella luce, assumendola come unica verità. Ed è proprio da questa confusione originaria che nascono tutti i problemi di vita e di relazione, poiché ci impedisce non solo di vedere il mondo per quello che è, ma anche di ve-


Salute e Benessere dere ed aprirsi all’altro, erroneamente percepito come diverso e quindi non compreso. C’è una via d’uscita? Secoli prima che la psicoanalisi parlasse di inconscio, di psiche e di personalità gli antichi saggi dello Yoga avevano già visto questo fenomeno e trovato le soluzioni per porvi rimedio. Patanjali nei suoi Sutra così definisce lo Yoga: “Lo Yoga è il processo di pulizia della mente subconscia, allora il Testimone si siede nella sua vera forma e natura”. Lo Yoga stesso viene definito come un processo di trasformazione individuale che, ben lungi da approcci religiosi o settari, fornisce un insieme di tecniche e modelli che conducono alla liberazione dall’identificazione con la nostra personalità e quindi dalle nostre compulsioni. Questi movimenti non cesseranno di esistere, ma divenendone “testimoni” cesseremo di esserne schiavi e saremo liberi di tornare ad identificarci con la nostra vera natura quindi manifestarne l’Essenza, in un processo di totale auto-realizzazione. D’accordo, ma come? Un gruppo di saggi, chiamati i Siddha ci regalano un’altra perla: “La felicità è direttamente proporzionale alla disciplina” Cosa significa? Conosciamo tutti la favola di Cappuccetto Rosso. Noi siamo Cappuccetto Rosso, le distrazioni nel bosco sono i nostri desideri, il lupo è l’inconsapevolezza che causa le sofferenze e la nonna è la nostra essenza. Il cacciatore? Il cacciatore rappresenta le pratiche costanti e quotidiane, quel processo di pulizia della mente subconscia

che ci porta alla nostra auto-realizzazione senza atti dolorosi. Questo processo ci distacca lentamente dalle false e dolorose identificazioni, che ci precipitano in sofferenze e nevrosi invece di avvicinarci alla felicità.

*

[Associazione Kriya Yoga Sangah per lo sviluppo dell’essere] Vittorio Calogero I Benefici dello Yoga Dinamico

Esercizi correttivi, in coppia e di gruppo

In queste pagine troverete una descrizione chiara e dettagliata di esercizi correttivi, dedicati alla stimolazione delle vertebre e della vista e all’armonizzazione degli arti e del bacino; esercizi da svolgere in coppia, nei quali il compagno si trasforma in uno specchio e in un valido aiuto per l’esecuzione dei movimenti ed esercizi di gruppo, grazie ai quali ognuno potrà trarre ancora più profitto dall’esperienza collettiva.

*

Macro Edizioni - Pagine: 110 Prezzo: euro 12,00

Marshall Govindan I Sutra del Kriya Yoga di Patanjali e dei Siddha Traduzione, commento e pratica

E-book

Questa nuova traduzione ed il commentario forniscono una guida alla realizzazione del Sé e all’illuminazione. Evidenzia con chiarezza in che modo le profonde concezioni filosofiche di Patanjali possano essere applicate nella vita quotidiana, in qualsiasi circostanza. Chi pratica le tecniche del Kriya Yoga ha tra le mani una automobile potente, però senza cartina molti studenti finiscono in strade senza via di uscita. Ora per la prima volta esiste una chiara cartina grazie alla quale raggiungere stupende destinazioni. NOTA: questo testo è disponibile esclusivamente come eBook (testo digitale in formato Pdf) e può essere acquistato on line dai siti: www.macrolibrarsi.it – www.ilgiardinodeilibri.it – www.librisalus.it – www.macroedizioni.it – www.libripreziosi.it - Info: ebook@gruppomacro.net

Libera il Libro 3/2010 - 31


Salute e Benessere

Si chiama Empower Yoga

e funziona come una palestra! Questa forma di yoga ha successo perché è più consono alla mentalità occidentale, così abituata al fitness e poco incline alla calma e alla disciplina

P

er il nostro corpo, la salute è senza ombra di dubbio, il bene più grande. Ogni nostra azione quotidiana andrebbe calibrata pensando al mantenimento di questo patrimonio che ci permette di svolgere le nostre attività e di realizzarci come individui nel mondo. Lo yoga è un dono per la nostra salute, trasmessoci dalla tradizione e dalla cultura indiana: una terapia per l’anima e il mezzo per realizzare la nostra vera natura. Straordinario e antichissimo sistema scientifico, attraverso una grande varietà di tecniche, aiuta chi lo pratica, sia a migliorare la qualità della vita, che a realizzare le proprie aspirazioni e ottenere benefici immediati. In poco tempo gli allievi imparano a ridurre lo stress e le tensioni fisiche e mentali, molto presenti nella nostra frenetica civiltà occidentale. Per chi è curioso di conoscere l’etimologia e l’origine di questa pratica, YOGA significa unire, congiungere, soggiogare. Nasce più di 5000 anni fa, ma solo intorno al secondo secolo è stato codificato a sistema da Patanjali. Lo scopo ultimo dello yoga è realizzare e sperimentare che non si è separati dalla Realtà, cioè dalla sorgente o Dio. Il cammino dello yoga è molto vario: tra le forme di yoga più conosciute e praticate ricordiamo lo Hatha Yoga, lo yoga che si occu32 - Libera il Libro 3/2010

pa di disciplinare e purificare il corpo; il Raja Yoga che si occupa di disciplinare la mente; il Karma Yoga insegna la disciplina del non attaccamento; il Bakti Yoga, lo yoga della devozione (gli Hare Krisna sono l’esempio); il Tantra Yoga che propone la fusione e la sublimazione dell’energia attraverso il rapporto sessuale uomo-donna; il Kundalini Yoga che si occupa dell’energia; il Mantra Yoga detto Nada, lo yoga del suono, che attraverso la ripetizione di sacre sillabe di cui la più nota è la OM, porta il praticante ad uno stato di meditazione. L’Empower Yoga nasce in America come versione abbreviata e reinterpretata dell’Ashtanga yoga di Pattabi Jois. È diventato molto popolare grazie a nomi noti dello star system che lo hanno praticato e di conseguenza divulgato


Salute e Benessere

al grande pubblico. Quante volte sulle riviste fashion ci è capitato di vedere fotografie di attrici e personaggi del cinema e della musica in abbigliamento sportivo e con in spalla uno yoga mat (tappetino arrotolabile) pronti ad iniziare una sessione di yoga? Il successo di questa forma di yoga dinamico sta proprio nel fatto che risulta più consono alle mentalità occidentale ed europea, così abituate al fitness e al movimento e poco inclini ad abbracciare lo yoga tradizionale più lento, calmo e disciplinato. Il popolo del fitness infatti apprezza molto questo tipo di yoga, perché brucia il grasso proprio come fare jogging, scolpisce il corpo come la pesistica, riduce lo stress come lo yoga tradizionale ed allunga come lo stretching. Nell’Empower yoga le sequenze sono libere e non sempre uguali, la presenza del Saluto al Sole, è il vero “leit motive” di tutta la pratica. L’energia vitale è in tutti noi e questo metodo ci dà l’opportunità di attivarla e risvegliarla. È una sorta di yoga “aerobico” in quanto, durante la pratica, si sviluppa calore che produce un’intensa sudorazione grazie ad un ritmo di esecuzione che viene mantenuto costante durante tutto l’allenamento. Il lavoro sul cor-

po è completo, non viene trascurata nessuna parte, tutti i muscoli del corpo in ogni sessione vengono attivati, e pertanto tonificati. L’effetto è che il corpo si rimodella tornando alla sua struttura originaria, diventando più armonioso, sano e bello. Le posizioni sono gradevoli da eseguire, sia da soli, che in gruppo e facilmente anche da casa con l’ausilio di un video-corso e di un insegnante competente.

*

Silvia Salvarani   Empower Yoga

Riattiva la tua energia vitale

Il primo videocorso su questo nuovo tipo di Yoga, che costituisce una novità assoluta presentata da una delle maestre più amate e conosciute. Le posizioni e il respiro in sincronia ai movimenti del corpo, rinforzano l’attività fisica. Si ottengono benefici immediati, come la riduzione delle tensioni fisiche e mentali, la produzione di endorfine che danno un senso di euforia e di benessere per tutta la giornata. Empower Yoga assicura la prevenzione degli infortuni agli sportivi, la perdita di peso e la possibilità di rimodellare il corpo anche dopo soli pochi mesi di pratica! Macrovideo - Dvd + Libro - Prezzo: euro 22,50

Libera il Libro 3/2010 - 33


Vivere Consapevole

Consapevole: informazione libera e in movimento La rivista apre un nuovo ciclo. Scopri tutto sulla permacultura, sul come fare un orto nel balcone, quali piante coltivare, come fare un compost. E tante altre cose ancora

È

uscito a Maggio il nuovo numero del Consapevole, la rivista del Gruppo Editoriale Macro, che si occupa di temi legati all’aerea eco sociale e da sette anni consecutivi costituisce un punto di riferimento importante e riconosciuto per un’informazione indipendente e libera da conflitti di interesse.

La cultura della sostenibilità Il numero 21 del Consapevole dedica un approfondimento alla permacultura, il metodo di fare agricoltura più sostenibile, meno invasiva, portata avanti nel rispetto dei tempi ciclici e di ogni organismo, dal più grande al più piccolo, nella comprensione che tutti sono indispensabili. Non Cosa trovi nel Consapovole 21?

Rivista Trimestrale www.consapevole.it 34 - Libera il Libro 3/2010

- L’essenza della permacultura. Come progettare sistemi biologici che funzionano e non solo di Elena Parmiggiani - Verso una cultura della sostenibilità. La permacultura vista dal suo fondatore. Intervista a David Holmgren di Andrea Bizzocchi - Il mio terrazzo in permacultura. Come fare l’orto sul terrazzo con la permacultura di Nicola Savio - La società a quattro ruote di Romina Rossi - Filiera corta, cibo locale, chilometro zero: la ricetta anticonsumismo! di Francesco Bevilacqua - Farmamercato: il tre per due sanitario. Tre nuove malattie contratte ogni due farmaci assunti di Valerio Pignatta - Pappa o non pappa? Lo svezzamento ha un nuovo nome e una nuova impostazione: viva l’alimentazione complementare a richiesta di Marianna Gualazzi - Costruiamo nidi, preserviamo la biodiversità. Ripopolare le campagne con nidi artificiali fa bene all’ambiente e promuove l’agricoltura eco-consapevole di Sergio Abram - Il lato oscuro dell’hamburger. Cremonini e Amadori controllano il mercato della carne usata nei fast food italiani di Saverio Pipitone


Vivere Consapevole si tratta di una tecnica di coltivazione, si tratta piuttosto di una nuova cultura nel fare agricoltura: la permacultura. Nata nella calda Australia negli anni Settanta, passando da Cuba negli anni Novanta, dove è stata utilizzata dagli isolani come unico mezzo di sostentamento nel periodo più buio dell’embargo e della crisi energetica che investì il Paese, è finalmente arrivata anche in Italia. Di orto in orto, di balcone in terrazzo, la permacultura si diffonde e si propone come nuovo modo di fare agricoltura, come un metodo per tornare alle origini, ma meglio delle origini, con la consapevolezza che il rispetto della terra ci permetterà il sostentamento qualora dovessero verificarsi crisi, energetiche e di altra natura, più o meno gravi. La permacultura segna, quindi, l’inizio di un nuovo stile di vita presente più equilibrato, che faccia da ponte verso un futuro migliore e un passato da cui prendere esempio. Tante novità dal prossimo numero Da non perdere il Consapevole numero 22, che sarà completamente nuovo, a partire dall’ingresso di nuovi collaboratori e nuove partnership; da contenuti che si sviluppano attorno ai grandi pilastri della permacultura, della resilienza, dell’autoproduzione, delle energie rinnovabili; da un’impostazione grafica rinnovata e completamente a colori, con una particolare attenzione all’impatto ambientale del

prodotto finito. Questo numero dedicherà uno speciale all’autosufficienza: scopriremo qual è la filosofia che ne sta alla base, con tanti utili consigli su come applicarla per costruire un orto o un frutteto in poco spazio, quali piante piantare, come concimarle senza usare fertilizzanti chimici. E quali aziende in Italia e nel Mondo che usano l’autosufficienza. Ma anche come farsi i saponi in casa, e quali sono le piante officinali che si possono piantare e raccogliere in estate. E tanto altro ancora!

L’angolo della posta

@

Fra le novità che potrete trovare nel prossimo numero ci sarà un angolo dedicato ai lettori. Sentiamo l’esigenza di avere una maggiore interazione con voi riguardo ai temi che trattiamo da sempre e che vorremmo divulgare maggiormente. Se avete suggerimenti, consigli, dubbi o semplicemente curiosità potete mandare una email a: info@ilconsapevole.it. Potete anche segnalarci iniziative che si tengono nel vostro paese, città o regione legate alla permacultura, resilienza, autoproduzione o energie alternative. Ne daremo segnalazione nei numeri successivi.

In libreria e on line Richiedi la rivista nella tua libreria di fiducia al prezzo vantaggioso di Euro 4,70! Oppure sottoscrivi un abbonamento: puoi farlo online o scegliere una modalità di abbonamento più “tradizionale” Trovi tutte le informazioni su: www.ilconsapevole.it

Libera il Libro 3/2010 - 35


Vivere Consapevole

Tutta la verità sull’impero Monsanto Dietro l’immagine di una società pulita e verde si nasconde un progetto che minaccia la sicurezza alimentare e l’equilibrio ecologico del pianeta

U

n’inchiesta colossale, un documentario e un libro implacabili, pronti a svelare lo scandalo della multinazionale chimica Monsanto. Un dibattito più che mai acceso, in questo periodo, data la recente approvazione a Bruxelles della patata “Amflora” OGM transgenica, la fine di un embargo durato anni. La decisione apre la porta alle nuove colture Ogm, alle quali si opponeva una strenua resistenza nell’UE, dall’ottobre del 1998. (leggi articolo sotto tratto da Terranauta.it.ndr) Oggi, mentre in Europa sta finalmente nascendo un dibattito serio sulle con-

seguenze sociali, sanitarie e ambientali degli organismi geneticamente modificati, arriva in Italia con un tempismo perfetto dopo il successo del libro “Il mondo secondo Monsanto”, il documentario Monsanto, a pieno titolo un’opera per la salute pubblica. Comprendiamo già dalla sua dedica, le origini e le radici dell’autrice MarieMonique Robin: il dossier è dedicato ai suoi genitori, due agricoltori, che le hanno dato da subito “il gusto delle cose belle e della vita”, ovvero il gusto delle “cose vere” e naturali… Cresciuta nelle campagna della regione Poitu - Charentes, un’infan-

Una patata molto bollente

La Ue dopo 12 anni ha sdoganato gli Ogm Pare che tocchi alla patata fare da apripista alle nuove colture ogm in Europa. Prima di lei, solo una specie di mais, il cosiddetto 810 prodotto dalla Monsanto, era riuscito ad ottenere il via libera nel 1998. Poi, un embargo durato 12 anni aveva impedito l’introduzione di nuove coltivazioni. Ma dal 2 marzo scorso, la Commissione per la sicurezza alimentare UE ha ufficialmente autorizzato la coltivazione della patata geneticamente modificata “Amflora”, mettendo fine al divieto. Sarà dunque il tubero che dall’America Latina giunse clandestino in Europa secoli addietro a fare da

36 - Libera il Libro 3/2010

grimaldello ad una nuova invasione vegetale, ben più pericolosa e micidiale. Lo accompagnano tre nuove varietà di mais Ogm, approvate nella medesima occasione. E dietro è lunga la fila di sementa pronte a seguire il sentiero battuto. Al momento però è proprio la patata a destare le maggiori preoccupazioni. L’Amflora, come tutte le patate, è molto ricca di amido. L’amido delle normali patate è composto da due diverse sostanze: l’amilopectina e l’amilosio. Di queste, la prima è molto usata dall’industria per produrre carta e collanti mentre la seconda non trova


Vivere Consapevole zia che si indovina felice e a contatto con la natura, nella fattoria della sua famiglia in cui respira un’aria sana e militante di diritti dell’uomo. Dietro l’immagine di una società pulita e dai valori verdi si nasconde un progetto egemonico che minaccia la sicurezza alimentare e l’equilibrio ecologico del pianeta. I genitori attivi nella Gioventù Cattolica Agricola, furono i primi negli anni ’60, a sperimentare un tipo di agricoltura in comune

Marie-Monique Robin

Dal 1990 le sementi malsane della multinazionale hanno invaso letteralmente il mondo e circa 100 milioni di ettari sono coltivati con i suoi OGM

con altre quattro famiglie, la giornalista infatti viene presto battezzata dalla stampa mondiale come “la figlia del Kolkhoz”. Monique vive in un vento rivoluzionario, quello che solleverà con forza nel mondo contro la multinazionale Monsanto. La realtà messa a nuda dalla giornalista

applicazioni industriali; separarle però non è affatto semplice e piuttosto costoso. Ecco dunque che gli scienziati della Basf, la maxi-compagnia chimica tedesca produttrice del tubero, hanno pensato di creare in laboratorio una patata che contenesse solo amilopectina. Come ci sono riusciti? Semplicemente inibendo il gene responsabile della produzione di amilosio con un enzima marcatore, l’nptII. E qui viene la parte peggiore. Lo stesso enzima infatti oltre a bloccare la produzione di amilosio, conferisce una particolare resistenza alla kanamicina e alla neomicina, due antibiotici. La kanamicina, in particolare, viene impiegata come

francese raggiunge i peggiori incubi orwelliani: dietro l’immagine di una società pulita e dai valori verdi, promossa da una fitta propaganda pubblicitaria, si nasconde un progetto egemonico che minaccia la sicurezza alimentare e l’equilibrio ecologico del pianeta. Monsanto è leader mondiale nella produzione degli organismi farmaco di seconda linea nel trattamento delle infezioni da tubercolosi multi-farmacoresistente, di cui si registra a livello mondiale un numero crescente di casi. Proprio per il rischio che un enzima del genere rappresenta per la salute dell’uomo, l’Unione Europea aveva varato nel 2001 una direttiva che proibiva espressamente l’autorizzazione agli Ogm contenenti geni di resistenza ad antibiotici importanti per la salute umana. […] [Andrea Degl’Innocenti – L’articolo completo è possibile leggerlo su www.terranauta.it inserendo nel motore di ricerca “patata ogm”]

Libera il Libro 3/2010 - 37


Vivere Consapevole Geneticamente Modificati (OGM) ed è una delle aziende più controverse della storia industriale. Dalla sua fondazione nel 1901, la multinazionale di Saint Louis con 17500 impiegati, un giro di affari per 7,5 miliardi di dollari ha accumulato diversi processi a proprio carico, a causa della tossicità dei prodotti che impone al mercato. Negli anni è stata accusata di negligenza, frode, attentato a persone e cose, disastro ecologico e sanitario e utilizzo di false prove. Eppure, questo pericoloso gigante della biotecnologia si pubblicizza come azienda della “scienza della vita”, apparentemente convertita al verbo dello sviluppo sostenibile. Avvalendosi di documenti inediti e delle preziose testimonianze di scienziati e di uomini politici, il documentario ricostruisce la genesi di un impero industriale che è diventato la prima azienda al mondo produttrice di semi grazie all’appoggio dei vertici politici e amministrativi USA, a una comunicazione falsa e aggressiva, a pesanti pressioni e a innumerevoli tentativi di corruzione. Marie-Monique Robin non si dichiara contro gli OGM. Si dichiara contro Monsanto. Lungi dal promuovere la sufficienza alimentare, la multinazionale americana, instaura sul pianeta la monocoltura che mette in serio pericolo la vita degli agricoltori. Monsanto, grazie alle sue ingerenze politiche, è riuscita a far accettare il principio secondo cui “una pianta OGM è simile nella sostanza e nel principio ad una pianta tradizionale e naturale”. Diffuso in tutto il mondo questo falso principio, gli OGM si sono moltiplicati a livello internazionale senza alcun con38 - Libera il Libro 3/2010

trollo serio sugli effetti collaterali e nocivi sulla salute e sull’ambiente. Dal 1990 le sementi malsane di Monsanto hanno invaso letteralmente il mondo. Nel 2007, circa 100 milioni di ettari sono coltivati con gli OGM di Monsanto. Oltre all’inquietante rischio sanitario, impossibile da ignorare, le conseguenze economiche sono devastanti. Gli agricoltori sono messi in ginocchio, costretti ad accettare di acquistare le sementi modificate di anno in anno a prezzi proibitivi. Controllando le sementi, Monsanto controlla l’alimentazione mondiale: esiste forse oggi un’arma più potente?

*

Marie-Monique Robin OGM l’invasione transgenica

Il mondo secondo Monsanto In allegato il libretto: “OG(gi)M in Italia. Sappiamo cosa sta succedendo?

Macrovideo – Dvd + libretto Durata: 109’ Prezzo: euro 22,50

Della stessa autrice, il libro: Il Mondo secondo Monsanto

Dalla diossina agli OGM: storia di una multinazionale che vi vuole bene Questo bestseller internazionale, risultato di tre anni di importanti ricerche, parla della poco nota storia dell’azienda Monsanto e risponde a molte domande che ci toccano da vicino. Avvalendosi di documenti inediti e delle preziose testimonianze di scienziati e di uomini politici, il libro ricostruisce la genesi di un impero industriale che è diventato la prima azienda al mondo produttrice di semi grazie all’appoggio dei vertici politici e amministrativi USA, a  una comunicazione falsa e aggressiva, a pesanti pressioni e a innumerevoli tentativi di corruzione. Consapevole-Arianna Editrice - Pagine: 444 Prezzo: euro 18,60


Vivere Consapevole

Idee coraggiose

per un’economia allo sbando Benetazzo, profeta da tempo della crisi economica, spiega e analizza in un Dvd le cause del disastro e le possibilità per uscirne

A

postrofato come un catastrofista inattendibile, scrittore esordiente a cui faceva comodo attirare su di sé l’attenzione mediatica per i toni apocalittici, Eugenio Benetazzo, giovane operatore di borsa indipendente, è riuscito a profetizzare la crisi, che stiamo tuttora vivendo, all’inizio del 2006. In quell’anno, infatti, scrisse il suo primo saggio economico Duri e Puri: aspet-

tibile politica per la prima casa adottata dagli Usa, lo scenario sui tassi di interesse e soprattutto i processi di delocalizzazione selvaggia consentiti dal WTO. Dobbiamo doverosamente fare un distinguo per il panorama bancario italiano. Questo infatti ha una realtà differente rispetto a quella americana, non è omogeneo, in

Secondo Benetazzo, la crisi deve diventare un’opportunità per ripensare il nostro modello di sviluppo, rendendolo più vicino a concetti come sostenibilità e solidarietà

tando un nuovo 1929. Oggi, ascoltiamo in tivù con ovvietà disarmanti, le notizie dell’attuale scenario macroeconomico, come il peggiore di sempre. In Italia sono stati realmente solo pochi gli operatori economici a lanciare il segnale di SOS, mentre la quasi totalità di analisti, giornalisti, gestori e consulenti continuava ad elogiare le opportunità e potenzialità del mercatismo. La matrice di analisi che ha portato Benetazzo a profetizzare con largo anticipo quanto oggi sta accadendo si è basata sull’evoluzione e consistenza di tre variabili macro: la discu-

quanto presenta in prima linea tre grandi gruppi bancari (di portata internazionale), attorniati da una dozzina di banche satelliti, di medie dimensione, alle quali si contrappone una prateria di piccole realtà bancarie (credito cooperativo, banche popolari e casse rurali), che hanno mantenuto la loro vocazione storica di vicinanza e contiguità con il territorio, evitando i processi di crescita forzata ed il ricorso alla budgetizzazione di tutta l’attività commerciale. Sulla base di questa distinzione possiamo affermare che le prime stanno vivendo un moLibera il Libro 3/2010 - 39


Vivere Consapevole mento di profondo stress finanziario, dovuto a fenomeni di contagio con i mercati internazionali, mentre le seconde, prese nella loro generalità, si possono considerare finanziariamente immuni dal punto di vista della presunzione di maggior affidabilità patrimoniale. Secondo Benetazzo, autore ora del Dvd Economia allo sbando, la crisi deve diventare un’opportunità per ripensare il nostro modello di sviluppo, rendendolo più vicino a concetti come sostenibilità e solidarietà. Lentamente in Italia sta emergendo una classe di professionisti, a cui Benetazzo appartiene ,che si prefigge lo scopo di informare il pubblico risparmiatore su quanto sta accadendo attorno a lui. Rattrista sapere che questa attività o questa funzione non è adeguatamente svolta dalla stampa di settore e dagli operatori del risparmio gestito. L’informazione finanziaria indipendente e priva di censura, oggi si reperisce solo attraverso la rete e i suoi mezzi potenti e diretti di divulgazione. Purtroppo il pubblico risparmiatore italiano è stato abituato per decenni ad investire nell’immobile o sui titoli di stato: questo ha prodotto intere generazioni di cassettisti, che non hanno mai dovuto preoccuparsi di informarsi su come investire il loro denaro, in quanto esistevano soluzioni piuttosto remunerative e prive di rischio. Da quando il rendimento dei titoli di stato è sceso velocemente, molti hanno iniziato a provare l’investimento azionario, in quel periodo con potenzialità attraenti. Ricordiamo inoltre che i fondi comuni di investimento e la figura del promotore finanziario sono stati introdotti piuttosto di recente, rispettivamente nel 1986 e nel 1991. Uscire dalla crisi è possibile anche se ci vorranno comunque altri anni prima di ritornare ad una situazione di equilibrio planetario, 40 - Libera il Libro 3/2010

sia per quanto concerne le tensioni finanziarie che il ridimensionamento dei PIL dei rispettivi paesi coinvolti. Questo di Benetazzo è un video da vedere e studiare come un vero e proprio manuale, perché è allo stesso tempo un seminario, una conferenza e anche uno spettacolo che permette a tutti di destreggiarsi in ambiti difficili come quello della finanza.

*

Eugenio Benetazzo L’Economia allo sbando

Quello che gli altri non dicono Un nuovo show finanziario del giovane economista che già da alcuni anni ha anticipato e profetizzato la bancarotta a livello mondiale e l’impatto che la crisi economica avrà nella vita sociale di tutti noi. Con la sua tagliente dialettica, Benetazzo rivela i segreti della crisi, originata dai mutui subprime. I reali responsabili sono la Banca mondiale, il Wto, l’abbattimento delle barriere doganali e la cancellazione dei sussidi per l’agricoltura.

Macrovideo Dvd + Libro Durata: 155’ Prezzo: euro 17,50

Dello stesso autore: Come Investire e Salvare i Propri Risparmi 3 ore di videocorso completo Macro Video – Dvd + libretto – Durata: 163’ Prezzo: euro 24,50 Duri e Puri Aspettando un Nuovo 1929 - Come salvare i propri risparmi e sopravvivere ad un mutamento di scenario epocale senza precedenti Macro Edizioni - Pagine: 165 - Prezzo: euro 11,00 Scie Chimiche e Signoraggio Macro Video – Dvd + libretto – Durata: 90’ Prezzo: euro 14,50 Sullo stesso argomento: Daniela Lorizzo Barberini Come Non Farsi Rapinare dalla Banca E ottenere ciò che serve Macro Video – Dvd + libretto – Durata: 156’


Vivere Consapevole

Vado a vivere nell’ecovillaggio! La testimonianza diretta di chi ha conosciuto e fatto per anni questo tipo di vita e ne propone le grandi potenzialità ma anche le non poche problematiche

L

a parola “ecovillaggi” è stata per molto tempo associata ad un gruppo di persone un po’ strane che rifiutano il mondo in cui viviamo e si ritirano in un posto un sacco alternativo a coltivare fiori e predicare discorsi new age. In realtà la situazione è molto più complessa e stimolante e negli ultimi anni si è cominciata ad avvertire una forte tendenza di molti giovani verso il ritorno alla Natura. Ma non una Natura utopica e irraggiungibile, bensì un luogo nel quale vivere in armonia con le altre persone e con il proprio pianeta, in molti casi continuando a svolgere lavori normali o comunque utilizzando in molti modi le moderne tecnologie. Per fare un po’ il punto della situazione sugli ecovillaggi, abbiamo intervistato Eva Lotz. Di origine bavarese, Eva abita da oltre 25 anni in Italia e da 15 a Upacchi, un borgo all’epoca completamente disabitato e ricostruito in bioedilizia con tanto di impianti di fitodepurazione e orti biologici. Mi fai una panoramica delle principali esperienze di ecovillaggi italiani? Come membro della RIVE (Rete Italiana Villaggi Ecologici, ndr) chiaramente mi viene da pensare agli altri membri storici della rete degli ecovillaggi, dalla Comune di Bagnaia vici-

Eva Lotz nel suo ecovillaggio

no a Siena, a Torri Superiore in Liguria, a Damanhur in Piemonte, al Villaggio Verde, al Popolo degli Elfi come realtà presenti in Italia da oltre 25 anni. Ci sono anche ecovillaggi storici che non fanno parte della RIVE, come Urupia o Utopiaggia, e tante altre realtà che si potrebbero definire ecovillaggio, grandi o piccole, nominarle tutte sarebbe un’impresa! Da un po’ di tempo anche in Italia si parla molto di “Cohousing”, un termine che vuol dire “abitare insieme” e che ispira tante persone anche nelle città a trovare delle strutture dove creare uno stile di vita più sostenibile, condividendo tante risorse. Questo modello Libera il Libro 3/2010 - 41


Vivere Consapevole è meno radicale dell’ecovillaggio, perché non implica di cambiare vita a 360 gradi. In quasi tutte le città italiane ci sono dei progetti o delle realtà di cohousing, alcune fanno riferimento anche alla RIVE. Queste informazioni non sono sicuramente esaustive, per chi ne volesse sapere di più consiglio di guardare il sito della RIVE www.mappaecovillaggi.it. Cosa ti sentiresti di dire a chi si appresta a iniziare un’esperienza simile? Abbiamo bisogno di cambiare stile di vita, e qualcuno deve pure iniziare a FARLO. Per fare partire un progetto ci vuole l’entusiasmo, la voglia di fare e dobbiamo credere nelle nostre capacità. Ma ci vuole anche la consapevolezza di andare incontro a tante difficoltà e la volontà di imparare, l’umiltà a cercare contatto con

da parte dei futuri “ecovillaggisti” di mettersi insieme, evitando di intestardirsi sulle singole esigenze: “Ma io lo voglio al mare … Io sopra le 500 metri … Io vicino alla mia città …”. Creare un ecovillaggio è un impegno grosso, cambia tutta la nostra vita; possiamo iniziare a cambiarla solo se decidiamo di mettere da parte un po’ delle nostre idee individualiste per unirci agli altri. Credi che il futuro sia delle città, degli ecovillaggi, di entrambi o di nessuno dei due? Spero che il futuro sia degli ecovillaggi e delle realtà che non si definiscono così, ma tendono nella stessa direzione, senno non vedo un gran bel futuro. Se non cambiamo radicalmente marcia distruggeremo le basi del nostro sostentamento, sia materiale

Abbiamo bisogno di cambiare stile di vita, e qualcuno deve pure iniziare a FARLO. Per fare partire un progetto ci vuole l’entusiasmo, la voglia di fare e dobbiamo credere nelle nostre capacità

le persone e i progetti che già hanno percorso la strada della realizzazione per imparare da loro e per evitare di fare i loro stesi errori. Se una persona volesse avviare questo percorso, dovrebbe cercare un ecovillaggio esistente o provare a costruirne uno nuovo? Dipende dalla persona. Cercare di fare parte di un ecovillaggio esistente significa trovare quello con cui ci sentiamo in sintonia, fare un periodo di prova e alla fine entrarci a vivere. Non credo che per tutte le persone che in Italia vorrebbero vivere in un ecovillaggio ci sarebbe posto in quelli esistenti. Penso però che ci sia bisogno di più disponibilità 42 - Libera il Libro 3/2010

che sociale. È importante sviluppare nuovi modelli di economia, di società e di valori, anche imparando dal passato non solo per sopravvivere, ma anche per vivere di nuovo in maniera umana. Penso che queste nuovecomunità possano esistere sia in campagna che in città, contaminando piano piano tutto il mondo. Chi va a vivere in un ecovillaggio per motivi ecologici non rischia, con la sua azione, di lavarsene le mani del mondo in cui vive? I 200 Elfi che vivono nei monti sopra Pistoia hanno avuto un forte impatto sugli abi-


Vivere Consapevole

L’ecovillaggio di Upacchi

tanti della zona, hanno creato rapporti con la popolazione e i politici locali e dimostrano con i FATTI che è possibile vivere in maniera sostenibile. La Comune di Bagnaia da anni collabora con le associazioni del territori ed è impegnata politicamente. Damanhur agisce politicamente sia a livello locale che nazionale, Torri organizza corsi di permacultura e pratiche per la transizione, per nominare soltanto alcune delle attività rivolte al mondo degli ecovillaggi. Comunque, l’attività verso l’esterno non è la priorità assoluta degli eco-

*

villaggi, forse per questo si può avere l’impressione che siano chiusi in se stessi. L’attività principale è quella di realizzare nella vita concreta nuovi modelli di convivenza, e per questa sperimentazione ci vuole lo spazio, il tempo, e l’energia che non è dedicata alla società fuori, ma alla comunità che cresce dentro, alla sperimentazione. Così come c’è bisogno di combattere gli errori che la nostra società sta compiendo, così c’è bisogno di modelli alternativi di comportamento ai quali le persone possono fare riferimento per cambiare. Io ho scelto di vivere in un ecovillaggio perché mi piace di più costruire che distruggere, ma quando cerco di costruire sto pensando anche al mondo in cui vivo – anche l’ecovillaggio ne fa parte e viene distrutto insieme a tutto il resto se non riusciamo a trovare un modo di vivere in armonia con la natura. [Daniel Tarozzi]

Jan Martin Bang ECOVILLAGGI

Guida pratica alle comunità sostenibili

Perché un gruppo di persone decide di unirsi in una comunità? In che modo questo gruppo cresce e si sviluppa? L’autore è insegnante, contadino e project manager. Dal 1984 vive con la famiglia all’interno di contesti comunitari tra Israele e l’Europa. Attraverso la propria affascinante storia personale, analizza il ciclo di vita tipico di una comunità, offrendo soluzioni alle molte difficoltà che nascono nella vita di gruppo. Dalla ricerca del consenso alla divisione dei compiti, dalla flessibilità alla regolamentazione dei comportamenti, dalla gestione dei conflitti ai processi decisionali, dalla spiritualità al denaro questo libro mostra come una comunità possa passare dall’entusiasmo iniziale a una fase di stabile maturità, anche grazie ai principi della permacultura e della sostenibilità ambientale. Arianna Editrice - Pagine: 168 - Prezzo: euro 13,50

Libera il Libro 3/2010 - 43


Vivere Consapevole

L’acqua pubblica: bene a rischio L’intenzione di privatizzare questo bene sta suscitando reazioni contro quello che appare un vero e proprio furto ai danni della collettività

I

tentativi di rendere l’acqua sempre meno una risorsa a disposizione di tutti e sempre più una merce da far pagare (col tempo) a caro prezzo non sono una novità, ma sono iniziati già alcuni anni fa. Già nel 2002, infatti, fu varata una legge che portava le cosiddette municipalizzate ad essere trasformate in società per azioni. Nel 2008 continuò quella che Paolo Rumiz ha definito (giustamente) “la svendita di un patrimonio comune, mascherata da rivoluzione efficientista”. Infatti, nel mese di agosto di quell’anno, e nell’assoluto silenzio della cosiddetta opposizione, venne approvata la legge 133, che con l’articolo 23 bis obbligava i comuni a mettere le loro reti sul mercato entro il 2010. L’ultimo in ordine di tempo è stato il recente decreto Ronchi (135/09), grazie al quale i comuni dovranno avere almeno un socio nella gestione del servizio idrico, diminuendo drasticamente la loro presenza a vantaggio dei privati. Il “risveglio” delle coscienze Certo sapere che l’acqua, a livello globale, diverrà il bene più ambito in assoluto fa sicuramente gola a tutti quei signori i quali, assetati solo di profitti, vogliono mettervi le 44 - Libera il Libro 3/2010

mani sopra una volta per tutte. E di conseguenza è evidente il desiderio di portare la gente ad avere nei confronti dell’acqua lo stesso atteggiamento che ormai si ha sia con l’energia che con ogni altro tipo di bene: li si deve consumare, in grandi quantità e il più in fretta possibile. Ma questa volta non è detto che debba andare necessariamente così. I tentativi più o meno riusciti di privatizzare l’acqua hanno sortito un effetto per molti inaspettato, una sorta di “risveglio” delle coscienze o anche solo dell’intelletto che, in questo caso, non riguarda solo privati


Vivere Consapevole cittadini o associazioni dei medesimi, ma interessi individuali dei suoi cittadini da le stesse istituzioni. A due mesi dalla legge farlo spesso sembrare morto. Ronchi, infatti, i segnali di reazione a questa [Andrea Bertaglio ennesima ruberia non si sono fatti aspettare tratto da www.terranauta.it] troppo a lungo. Anche l’Associazione nazionale dei Comuni Virtuosi (www.comunivirtuosi.org) si schiera dalla parte dell’acqua Maude Barlow (pubblica, ovviamente), e fornisce a tutti Tony Clarke   Oro Blu i comuni che lo volessero utilizzare, un La battaglia contro il modulo di “Modifica e integrazione dello furto mondiale dell’acStatuto Comunale. Definizione dei servizi qua: come non esserne pubblici comunali privi di rilevanza econocomplici mica”, nel quale il Comune in questione In questo libro, gli autori docudichiara di: mentano la rapida espansione degli interessi speculativi resa - riconoscere il Diritto umano all’acqua, possibile dai recenti accordi - confermare il principio della proprietà e commerciali internazionali che favoriscono la privatizzazione e la spartizione commerciale dell’acqua. gestione pubblica del servizio idrico inteOro blu non è solo illuminante sulla drammatica grato contraddizione tra interessi economici e natura, ma è anche un indispensabile strumento per agire contem- riconoscere che la gestione del servizio poraneamente come abitanti locali e globali del proprio idrico integrato è un servizio pubblico territorio: diventare custodi responsabili dell’acqua, fonte primaria di vita. locale privo di rilevanza economica. Insomma, le reazioni iniziano a farsi sentire Arianna Editrice - Pagine: 180 Prezzo: euro 12,95 in un Paese, l’Italia, talmente assopito negli

*

Libera il Libro 3/2010 - 45


Vivere Consapevole

Un cambio di rotta,

prossimo e inevitabile Ci aspetta un futuro senza petrolio, che ci piaccia o meno. Riprogettare la nostra vita è una sfida non più rinviabile e potrebbe portare sviluppi positivi

L

a contemporaneità delle sfide lanciate dal picco del petrolio e dal cambiamento climatico comporta l’arrivo di un cambiamento le cui dimensioni sono inimmaginabili. Che ci piaccia o meno. Non abbiamo più scuse che ci possano salvare. Non siamo in grado di affrontare la sfida di decarbonizzare la nostra società senza capire la necessità di rilanciare le economie locali che sono le uniche in grado di sostenere una società post-picco. Il solo tagliare le emissioni di biossido di carbonio, seppure misura necessaria e urgente, non è sufficiente per risolvere il problema. Molti di noi, magari anche solo istintivamente, si rendono conto che stiamo vivendo al di là delle nostre stesse possibilità e hanno una certa comprensione di ciò che si deve fare. Il messaggio chiave da lanciare è che un futuro con un minor utilizzo di petrolio potrebbe essere anche migliore del presente, ma questo sarà possibile solo se affronteremo tale transizione con sufficiente creatività e immaginazione. Abbiamo bisogno di dar vita a una organizzazione di persone e strutture diverse tra loro come mai si è vista prima. Dobbiamo mettere in campo la stessa capacità di adat-

46 - Libera il Libro 3/2010

tamento, la stessa creatività e lo stesso buon senso usati per scalare la parte ascendente del picco del petrolio, per tracciare il percorso che ci guidi, senza traumi, oltre la sua parte discendente. A questo punto la domanda è: come possiamo superare gli ostacoli che questa Transizione porrà non solo davanti a noi, ma davanti al mondo intero?

*

[Tratto da: Manuale Pratico della Transizione, di Rob Hopkins]

Rob Hopkins   Manuale Pratico della Transizione Dalla dipendenza dal petrolio alla forza delle comunità locali

Questo Manuale illustra in maniera pratica e concreta i passi che qualsiasi comunità può mettere in opera per avviare un progetto di transizione, evidenziando come i cambiamenti inevitabili e profondi che ci aspettano possano avere conseguenze positive: far rinascere le comunità locali, che produrranno cibo, energia e sistemi di edilizia propri. Incoraggiare le monete locali per mantenere la ricchezza dove viene prodotta. Arianna Editrice - Pagine: 284 Prezzo: euro 18,50


Verità Nascoste

Religioni senza velo

Due libri affrontano il tabù per eccellenza: il primo disseziona gli elementi delle varie fedi, il secondo rivela verità sconcertanti

R

eligione,l’argomentotabùpereccellenza, eppure così interessante da trattare. Probabilmente tutte le persone dotate di un po’ di curiosità intellettuale si sono chieste almeno una volta nella vita come mai sia così complicato affrontare serenamente questo tema da un punto di vista laico e storico. Per non parlare poi di quanto sia difficile gettare un colpo d’occhio ironico sulla storia delle religioni. Ė quello che ha fatto William Hopper nella Guida Irriverente alle Religioni del Mondo (Macro Edizioni) un libro che, proprio per la sua vena innegabilmente sarcastica, anche se attenta alla verità dei fatti, ha spesso urtato persone amorevolmente religiose. Il fatto è che, purtroppo, come sottolinea giustamente Hopper, mentre le alte gerarchie religiose sono state tradizionalmente implicate in qualche sorta di tradimento, frode o spargimento di sangue, molte persone provano ancora un’attrazione verso le chiese perché vedono nelle varie fedi un modo per essere onesti e fare del bene. E in realtà queste persone sono spesso da rispettare e ammirare, perché si sforzano di dar da mangiare ai poveri e di curare gli infermi, cercando di rendere questo mondo meno duro di quello che è già. L’autore è convinto infatti che esse siano delle vittime,

ma non tanto della sua visione dissacrante della fede, quanto piuttosto delle alte sfere religiose che professano qualcosa che non non mettono in pratica e calpestano costantemente. Basata su una ricca documentazione di fonti, la Guida Irriverente svela il modo in cui episodi storici sono stati da sempre montati e manipolati dalle gerarchie di ogni religione per assecondare la loro inesauribile avidità di potere e controllo. Ebraismo, Cristianesimo, Islam, Induismo e Buddhismo: ogni confessione viene letteralmente sconfessata attraverso un’analisi accurata della sue origini. Raccontando da un nuovo punto di vista protagonisti e avvenimenti, Hopper fornisce al lettore un vero e proprio manuale di autodifesa da dogmi e fanatismi. Con la speranza che, “tra una battuta e l’altra – si capisca - che in esse c’è ben più di quanto salti all’occhio, e molta più storia e fatti di quanto insegnino al catechismo o nei corsi di storia”. Parola di William Hopper, cresciuto come buon cattolico e addirittura avviato al sacerdozio, per poi farsi coinvolgere da un numero infinito di sette e religioni. Da cui si è allontanato definitivamente dopo aver frequentato la Queen’s University di Kingston e un corso di specializzazione in Religioni del Mondo. Adesso, Libera il Libro 3/2010 - 47


Verità Nascoste ben armato di una conoscenza sia accademica che di prima mano della storia e della dottrina delle religioni del mondo, Hopper si serve del suo pungente ingegno per dissezionare i fondamenti delle varie fedi con la sua rara mescolanza di intuizione e humor. Sempre dedicato alla religione, ma in questo caso cattolica, è l’illuminante opera di Alessio Di Benedetto La religione che uccide - Come la Chiesa devia il destino dell’umanità (Nexus Edizioni),. Il libro ripercorre la storia dei crimini più efferati del cattolicesimo, andando a curiosare nella vita privata, nei sotterfugi politici e nelle orge sessuali che si tenevano dentro le mura del Vaticano. E non solo: analizza anche la scarsa credibilità dei vangeli romani, narra la storia segreta delle crociate e chiarisce le collusioni della Santa Sede con i sanguinari regimi nazifascisti durante la seconda guerra mondiale, raccontando dei campi di concentramento in Jugoslavia e della fuga dei loro boia in America Latina con i passaporti del Vaticano. Un particolare sconcertante che si apprende leggendo il libro, ad esempio, è che l’espressione Gesù di Nazareth è basata su un presupposto storico errato. Intorno al cosiddetto anno zero, infatti, Nazareth non esisteva, perché venne fondata nel IV secolo dopo Cristo, come conferma l’archeologia ufficiale. Come è possibile che i cartografi romani, rinomati per la loro precisione, non abbiano inserito quel paese nelle mappe civili e militari, contando che per un simile errore rischiavano non solo il posto di lavoro, ma anche la testa? C’erano forse dei motivi politico-religiosi per nascondere la reale provenienza del Cristo? Di Benedetto affronta anche lo sconcertante cancro della pedofilia che attecchisce in molte Chiese, soffermandosi sul Decreto Salvapreti approvato da Berlusconi e ricordando come Ratzinger, al momento di essere eletto papa, 48 - Libera il Libro 3/2010

fosse indagato per “cospirazione contro la giustizia” per il sospetto di aver coperto i casi di pedofilia clericale negli Stati Uniti. E si pone una domanda molto scomoda: quanto ha pesato nella scelta di eleggere papa proprio Ratzinger la necessità di sottrarlo alla giustizia americana e di difenderlo per avere eseguito la volontà del pontefice precedente?

*

[Martina Turola] William Hopper Guida Irriverente alle Religioni del Mondo

L’ateismo non è mai stato così divertente

Nelle pagine della sua Guida Irriverente alle Religioni del Mondo, William Hopper passa in rassegna, una dopo l’altra, le principali fedi, facendo scoppiare le grandi bolle di sapone che le contengono. Ebraismo, Cristianesimo, Islam, Induismo e Buddismo: ogni confessione viene letteralmente sconfessata attraverso un’analisi accurata delle sue origini e della sua storia. Macro Edizioni – Pagine 320 Prezzo: euro 16,50

Alessio di Benedetto La Religione che uccide Come la Chiesa devia il destino dell’umanità

Un libro che ripercorre la storia dei crimini più efferati del cattolicesimo, andando a curiosare nella vita privata, nei sotterfugi politici e nelle orge sessuali che si tenevano entro le mura del vaticano, analizzando la scarso credibilità dei vangeli romani, narrando la storia segreta delle crociate e i motivi politico-religiosi che mossero quella devastante contro i Catari, chiarendo le collusioni della Santa Sede con i regimi sanguinari nazifascisti durante la seconda guerra mondiale, raccontando dei campi di concentramento in Jugoslavia e della fuga dei loro boia in America Latina con passaporti del Vaticano. Nexus Edizioni – Pagine 320 - Prezzo: euro 16,50


Verso il 2012

La profezia e l’Età dell’Oro

Due Maestri ascesi, Confucio e Kuthumi, spiegano, con finalità positive e sorprendenti, cosa accadrà nella fatidica data del 2012

L

e profezie sul 2012 risalgono all’era della civiltà Maya: il loro calendario si ferma, inspiegabilmente, al 21 dicembre 2012. In quello che resta della loro letteratura, si parla di un nuovo inizio. Il significato di questo nuovo inizio però non è chiaro e con gli anni le ipotesi su che cosa succeda in quel giorno si sono sprecate. Chi ha avanzato ipotesi di scenari apocalittici – fuoco e fiamme dal cielo, asteroidi in caduta libera che entreranno in collisione con il nostro pianeta, inversione del campo magnetico terrestre, terremoti, cataclismi che porterebbero alla distruzione dell’umanità – chi ha ipotizzato che vi sarà una selezione naturale per cui sopravviveranno al 2012 solo i più meritevoli e risvegliati alla coscienza del mondo. E se invece il 2012 non fosse un evento catastrofico ma un evento molto positivo per l’umanità che segnerebbe una crescita spirituale per quanti vivranno per quel momento? La terra cambia frequenza Secondo i Maya, dalla nascita della terra ad oggi si sono susseguite 5 ere: dell’Acqua, dell’Aria, del Fuoco e della Terra. Gli anni dal 2002 al 2012 sono quelli della quinta dimen-

sione detta dell’Oro. Sono gli stessi anni che i Maestri ascesi Kuthumi e Confucio, canalizzati da Ute Kretzschmar nel libro 2012. L’ascesa della terra alla quinta dimensione, definiscono come anni del conseguimento perché in questo arco di tempo ogni essere umano dovrebbe riuscire ad acquisire il controllo sulla propria vita. Smettere di sentirci vittime delle circostanze o dei nostri simili, e agire invece con autodeterminazione: ecco il compito che spetta a ognuno di noi. “La Terra e gli esseri umani si trovano nei cosiddetti anni del conseguimento della maturità, gli anni che sul vostro piano temporale vanno da adesso al 2012. Maturità significa il conseguimento della vostra forza e del vostro potere per quanto riguarda lo spirito e la coscienza. Questo evento è previsto perché moltissime persone che si trovano con voi su questo piano temporale desiderano porre termine al loro ciclo di incarnazioni, e ce la faranno. È a questo che servono gli anni del conseguimento della maturità. Significa che con le vostre forze e senza l’aiuto del vostro Sé superiore imparerete a capire la Libera il Libro 3/2010 - 49


Verso il 2012 composizione di questo piano di realtà e a rendervi conto che esiste ben più di quanto riuscite a percepire con i sensi fisici; inoltre, inizierete a comprendere in base a quali leggi funziona questa vita. Vuol dire che imparerete come la vostra realtà personale sia creata dai vostri pensieri, convinzioni ed

creando un valore artificiale: il denaro. Non vogliamo dire che il denaro sia uno sviluppo difettoso, perlomeno nella misura in cui serve a semplificare il commercio, ma nel vostro passato tridimensionale l’avete distribuito in modo che pochi individui ne abbiano molto e controllino il mercato, mentre

Quando nel 2012 raggiungerete l’universo sottile, per prima cosa soffierà un vento nuovo nelle vostre impronte collettive, che canterà una canzone di libertà, amore, uguaglianza, resistenza passiva ed esistenza gioiosa per tutti

emanazioni, e che apprendete anche come scegliere consapevolmente i vostri pensieri e ciò che volete che si manifesti nella vostra vita. Questo è il conseguimento del potere personale!”. Risvegliarsi alla coscienza Il 2012, quindi, segna un periodo positivo per tutti noi, in cui finalmente riusciremo a capire i veri valori della vita. “Quando nel 2012 raggiungerete l’universo sottile, per prima cosa soffierà un vento nuovo nelle vostre impronte collettive, che canterà una canzone di libertà, amore, uguaglianza, resistenza passiva ed esistenza gioiosa per tutti. La vostra Terra è stata concepita per garantire a tutti la soddisfazione dei bisogni primari, e precisamente per il semplice motivo che ogni essere umano si trova sul pianeta. È sempre stato così. Solo che sul vostro piano temporale moderno avete degenerato queste risorse naturali, 50 - Libera il Libro 3/2010

molti dispongono dello stretto necessario o anche di meno. In questo campo assisterete ad alcuni cambiamenti, ma non dovete averne paura perché il risultato finale positivo è certo”. Il 2012, quindi, segnerà la rinascita per molti di noi. [Romina Rossi]

*

Ute Kretzschmar 2012. l’ascesa della terra alla quinta dimensione. Messaggi del Maestro Kuthumi e del Maestro Confucio

Dalle parole dei Maestri emerge una teoria del tutto diversa da quella comunemente presentata, e che vede nel 2012 la fine del mondo: la prospettiva di Ute, Confucio e Kuthumi vede il nostro pianeta avvicinarsi ad un salto evolutivo di enorme portata: il passaggio alla quinta dimensione, che segna il recupero del legame con il divino e del nostro ruolo di creatori. BIS Edizioni - Pagine 176 - Prezzo: euro: 12,00


Verso il 2012

La verità del messaggio Maya

Dalla sacerdotessa Nah Kin scopriamo cosa si cela veramente dietro la profezia del popolo che più d’ogni altro visse Uno con il Tutto

P

er addentrarci nella comprensione della Saggezza Maya dobbiamo spogliarci da tutte le idee ristrette, i pensieri limitanti e i preconcetti, perché siamo di fronte a una civiltà che aprì la mente all’infinita capacità di sentirsi Uno con il Tutto. Le idee coltivate dalla persona comune di questo tempo sono legate a una serie di limitazioni concettuali che derivano dalla credenza in un mondo materiale separato dalla Totalità che tutto abbraccia. La ristretta concezione della nostra esistenza terrena e le credenze che le istituzioni religiose, sociali e politiche hanno imposto all’individuo per una migliore partecipazione (o meglio sottomissione) alla società hanno creato le strutture mentali che minimizzano l’Essere umano, impedendogli la comprensione di un Universo Olistico in cui materia e Spirito sono intrecciati. Per avere maggiori possibilità di comprendere la bellezza della Saggezza Maya entriamo nel nostro mondo interiore attraverso la respirazione profonda, assimilando il Soffio Divino che aprirà la nostra mente e la nostra comprensione di un universo ricco di vita e di possibilità, in modo che la coscienza percepisca la totalità. Il mio cammino attraverso la saggezza che i nostri antenati Maya hanno disseminato nelle sacre terre del Mayab mi ha fatto capire che i creatori di quella saggezza erano esseri semplici e attenti osservatori della

natura, dell’ambiente e dell’universo. (…) Per comprendere realmente i Maya dobbiamo avere un cuore puro, abbandonare l’arroganza dell’uomo moderno e ritrovare la semplicità del nostro Essere per trovare, con profonda umiltà, le chiavi della Creazione. Solo così onoreremo l’Eredità Sacra di questa grande civiltà. (…) Invito quindi i lettori, Esseri di Coscienza, a provare un vivo interesse a penetrare nello Spirito di una grande civiltà e a percorrere il cammino Maya, il Sacro Sac Be, con purezza, innocenza, apertura di cuore e di mente, per entrare realmente in contatto con il messaggio Maya riguardante la fine di questa epoca e l’inizio del Nuovo Tempo. (…)

*

[Nah Kin - Tratto dall’introduzione del libro: “2012: l’originale messaggio Maya”] Nah Kin 2012: l’originale messaggio Maya

Dal corpo di luce alla coscienza della Nuova Era Macro Edizioni - Pagine:184 Prezzo: euro 14,50

Disponibile da maggio/giugno 2010 Libera il Libro 3/2010 - 51


Verso il 2012

Una data, tanto fascino

e molta confusione

L’autrice de I Maya e il 2012 ha aggiornato il suo libro e partecipa a numerosi incontri dai quali emergono dubbi, paure e speranze verso questa scadenza

M

aya, un popolo ricco di fascino e 2012, una data molto vicina ai giorni nostri. Cosa li accomuna? Sabrina Mugnos nel suo libro pubblicato da Macro Edizioni ha dato la sua versione dei fatti, basata su un riconosciuto rigore scientifico, combinato ad uno stile

*

Sabrina Mugnos: Eventi e presentazioni in tutta Italia Dopo essere stata tra i relatori più attesi relatori di un’importante convention sul 2012, Sabrina Mugnos (nella foto), tra aprile e maggio, sarà protagonista di alcuni seminari nelle più importanti città italiane. Ospite di diverse trasmissioni radio e TV, la voce dell’autrice sul 2012 è sicuramente tra le più autorevoli e attendibili.

52 - Libera il Libro 3/2010

divulgativo e un approccio multidisciplinare. Ora è disponibile una nuova versione aggiornata di questo libro e ne cogliamo l’occasione per rivolgere alcune domande all’autrice stessa. In cosa consiste questo aggiornamento? Sono state ampliate alcune parti del libro al fine di dare un’informazione più completa e semplificata, in modo da renderne più agevole la comprensione. Inoltre sono stati fatti aggiornamenti e aggiunte appendici di approfondimento. Hai fatto, e farai, molte presentazioni del libro. Che impressioni hai ricevuto dal pubblico? Che tipo di domande ti fanno? Relativamente alla questione del 2012 direi che il grande pubblico sia preda di una girandola di stati d’animo talvolta contrastanti. C’è molta curiosità alimentata da un irresistibile fascino che esercita il popolo maya e lo spettro di questa loro presunta e minacciosa profezia Ma c’è anche grande confusione a causa dell’enorme massa di informazioni che piovono letteralmente sull’argomento dalle più disparate direzioni. Informazioni, peraltro, contraddittorie e spesso inesatte in


Mi domandano sul mio blog se tutto ciò che si dice in giro è vero, e affermano di aver paura e di non voler morire. Taluni aggiungono, suscitandomi una certa tenerezza, che sono troppo giovani per andarsene

Verso il 2012

quanto divulgate da fonti totalmente inattendibili. La risultante di tutto questo è la paura sempre più radicata di un disastro incombente alle porte. Mi domandano, soprattutto sul mio blog (www.sabrinamugnos.com), se tutto ciò che si dice in giro è vero, e affermano di aver paura e di non voler morire, taluni aggiungono, suscitandomi una certa tenerezza, che sono troppo giovani per andarsene. Da qui l’appello per il grande pubblico di rivolgersi a studiosi accreditati che abbiamo una preparazione professionale e multidisciplinare sulle scienze naturali, perché per sapere se il nostro pianeta si sta rivoltando contro di noi non servono santoni e profeti, ma scienziati.   Immagino hai visto il film “2012: come ti è sembrato? Beh, non potevo esimermi dal vederlo. E’ Hollywood puro, sebbene  costellato qua e là di alcune pillole di fatti reali. Ma è proprio questo il danno maggiore che si

Una locandina del film 2012

sta producendo, ovvero quello di creare confusione e una dilagante disinformazione accompagnata, inevitabilmente, da terrore. E la politica del terrore è proprio quella utilizzata da sempre per inebetire e controllare le masse”.

*

Sabrina Mugnos

I Maya e il 2012 Nuova edizione aggiornata

I Maya e il 2012, che Macro Edizioni propone nella sua versione ampliata e aggiornata, è un libro unico, nato da sette anni dedicati all’esplorazione e allo studio dell’affascinante terra dei Maya e dal prezioso contributo di celebri studiosi. Un saggio di grande valore ma anche un diario e una profonda riflessione sulle civiltà antiche e su quella attuale. Un imperdibile viaggio attraverso migliaia di anni di evoluzione della nostra umanità. Macro Edizioni - Pagine: 304 Prezzo: euro 18,60

Libera il Libro 3/2010 - 53


Verso il 2012

Sesso: dai ’20 al ’12

che c’è di nuovo

Da L’amante di Lady Chatterley al futuro prossimo, cosa è cambiato e cambierà nel modo di pensare al motore della vita?

N

egli anni venti (1928) David Herbert Lawrence pubblicava privatamente la sua opera - L’amante di Lady Chatterley - scritta durante una lunga permanenza in Toscana, facendola seguire da questa affermazione: “Questo è il vero significato del mio libro. Voglio che uomini e donne siano in grado di pensare il sesso in maniera piena, completa, onesta, pulita”. Al di là del fatto che questo libro – il quale vide la sua pubblicazione per mano di editore solo nel 1960 – incontri o meno le preferenze dei più, mi chiedo: A che punto siamo in materia alle soglie del 2012? Siamo in grado di pensare il sesso in maniera piena onesta e pulita? Magari meno, tra i lettori, sanno che l’opera di Lawrence fu seguita da una sorta di postille che arricchiscono d’interessanti sfumature la visione dell’autore, percezione all’avanguardia per quei tempi e direi apprezzabile per i nostri, che, a detta di molti, sono anni evoluti. Tra i nuovi paradigmi in evoluzione, quali toccano il pensato e il vissuto della sessualità? E dato che il rapporto sessuale veicola il fondamento, la forza più grande, quella della vita, e dell’amore, l’unico a permetterci di essere qui (ce ne siamo accorti?), quanto di nuovo siamo disposti a mettere in gioco su questo versante? 54 - Libera il Libro 3/2010

Sebbene non mi sia stato possibile ritrovare, in tempo utile, la mia vecchia edizione di Lady Chatterley con la postfazione, ricordo bene che l’autore parla del corpo come di un animale ammaestrato, addomesticato, così come si addomestica un cane. Si accorge della difficoltà che hanno i corpi a compiere dei movimenti autentici, a rispondere alla freschezza dell’istante. Sì, aveva la vista lunga D.H. Lawrence. In genere siamo abituati - e appare in modo evidente nella sessualità - a seguire una sorta di programma che prevede delle fasi A, B, C..., o per tradurlo in parole povere, tendiamo a muoverci secondo un copione, uno schema. Lo sceneggiatura nel frattempo si è magari aggiornata, senza perdere


Verso il 2012

Stando ai fatti, il rapporto sessuale è la cosa più importante, veicola la forza più grande, quella della vita. E dell’amore. L’atto sessuale è il più profondo degli eventi e come tale è in se per se anche il più divino. Pensiamo che la sessualità vada nobilitata. È già nobile. Questo è il punto di partenza: la riverenza e il rispetto per questa grande forza

la sua caratteristica di copione. Esiste la possibilità di recuperare un movimento spontaneo a partire dalla forza stessa che ci possiede piuttosto che da un immaginario eccitante precostituito. La pornografia, per esempio, rappresenta l’esasperazione di un immaginario precostituito. Si fa così e così etc... Il corpo si muove come un animale addestrato rinunciando all’intelligenza che gli è propria. Perdendo il rispetto di quella forza vitale prorompente che è alla base della creazione della vita stessa. L’autenticità è permettere di essere mossi, attendere finché un qualcosa come un soffio di vento, solleciti il corpo stimolando un movimento autentico, involontario, per usare una terminologia più adatta al sistema nervoso, che entra in gioco. Il corpo non risponde più a un ordine del cervello verso il sistema nervoso centrale. Prima questo gesto, poi quello, che so mi porterà lì… Il corpo si muove secondo una volontà più grande. I gesti che ne derivano sono inaspettati. Ci sta che tolto il copione non succeda niente (per un po’), e quel niente equivalga a una lavagna vuota d’istruzioni in materia. Ben venga! [Elsa Nityama Masetti www.elsamasetti.it

Le riflessioni qui espresse dall’autrice, fanno parte di un suo intervento al convegno svoltosi a Riccione dal 18 al 21 marzo scorsi dal titolo: 2012, l’evento. Fly to the light” Per informazioni più dettagliate: www.2012italia.it ]

*

Leora Lightwoman Roger Lichy Tantra Far l’amore da Dio

Il Tantra è un antico approccio alla sessualità e alla vita, ove l’unione con l’altra persona abbraccia un percorso di profonda trasformazione interiore fatta di gioia, amore ed estasi. Questo DVD offre uno straordinario corso ricco di dimostrazioni, esercizi e spiegazioni. Una guida pratica per apprezzare la relazione sessuale intesa come percorso spirituale.

Macrovideo - Dvd + Libretto Videcorso Completo - Durata: 69’ Prezzo: euro 14,50

Barbara Boniardi La Scienza Incontra lo Spirito: Sessualità e Spiritualità. Il grande ritorno all’unità è possibile solo con l’Amore - 6 ore di video e 10 illustri autori

Non c’è più ragione di credere che la Sessualità e la Spiritualità siano due realtà antitetiche e separate. Questo doppio DVD ha il coraggio di affrontare, con valide argomentazioni scientifiche, l’argomento tabù per eccellenza: IL SESSO e fornisce un valido aiuto a tutti coloro che sono disposti ad abolire vecchi schemi mentali. Macrovideo – Cofanetto 3 Dvd + libretto Durata: 6 h - Prezzo: euro 33,50

Libera il Libro 3/2010 - 55


Verso il 2012

Ci sarà anche una resa dei conti… economici?

Per una strana coincidenza, il 2012 coincide con una serie impressionante di scadenze che obbligano società e Stati alla disperata caccia di soldi

D

opo lo scoppio della bolla subprime, i governi hanno dovuto stanziare 3271 miliardi di euro per evitare l’implosione del sistema finanziario mondiale. Poi sono arrivati i pacchetti di stimolo congiunturale, 1400 miliardi di dollari solo tra Stati Uniti e Cina. Cifre colossali. Ma la crisi è davvero finita? No, solo spostata. Dalle banche ai governi, per quanto attiene l’onere di ripagare i debiti; da oggi al futuro, con riguardo alla data della restituzione. Ma quale futuro? Ironia della sorte, il momento critico per la finanza dovrebbe cominciare proprio nel 2012! Infatti, in tale anno giungeranno a scadenza numerose obbligazioni emesse nel 2007, ultimo anno di allegria finanziaria. Si tratta perlopiù di junk bond (ovvero i cosiddetti titoli spazzatura), tipicamente di durata quinquennale, emessi per finanziare scalate societarie. Quando scade un’obbligazione la società emittente deve rimborsare i capitali avuti in prestito. Ma la debole ripresa economica lascia presumere che non saranno molte le imprese in grado di restituire il denaro. Si dovranno fare nuovi prestiti per pagare quelli vecchi in scadenza. Il problema è che, alla disperata ricerca di capitali, vi saranno anche i governi, e potrebbero non esserci soldi per tutti. 56 - Libera il Libro 3/2010

Si prospetta un’agghiacciante catena di fallimenti, di aziende e di Stati. Nel 2012, con l’Occidente prostrato dalla peggiore crisi economica (e non solo) degli ultimi 80 anni, arriverà il redde rationem? [Toni Iero]

*

E-book

Toni Iero  

Il messaggio della grande crisi dei mutui

Reddito, avidità e debiti nella grande crisi di inizio secolo

Ma come è stato possibile che nei paesi sviluppati una quota non irrilevante di cittadini ha dovuto ricorrere così massicciamente al credito? Perché hanno cercato di convincerci che il debito privato fosse una virtù e quello pubblico un vizio? C’è un motivo per cui la storia economica recente è un susseguirsi di gravi crisi finanziarie (1992: Italia e Regno Unito, 1995: Messico e America Latina, 1997: Asia; 1998: Russia, 2000: Net Economy, 2001: Argentina)? Questo testo analizza la crisi economica internazionale e cerca di dare, fuori dai denti. qualche risposta.

Arianna Editrice - Pagine: 155 Prezzo: euro 4,90

Questo testo è disponibile esclusivamente come eBook (libro digitale in formato Pdf) ed è possibile acquistarlo on line da: www.macroedizioni.it www.macrolibrarsi.it – www.librisalus.it www.ilgiardinodeilibri.it - www.libripreziosi.it


PNL

Determinati si vince Il potere della determinazione è fortissimo, ci aiuta a resistere alla sconfitta e a diventare persone migliori

C

i sono momenti, nella vita, in cui tutto ciò che vorremmo fare è arrenderci al destino. Forse siamo stanchi di qualcosa che continua a non funzionare, forse non riusciamo a trovare una via d’uscita, forse siamo annoiati, o distratti, o forse siamo straziati dalla disperazione. Quale che sia il motivo, ci sono momenti in cui non abbiamo più la forza per andare avanti o l’energia per portare a termine qualcosa. Resistere allo sconforto significa imparare ad affrontare e a superare i tempi più duri e a diventare persone migliori. È la determinazione a farci superare le situazioni difficili che tutti, prima o poi, incontrano. È la determinazione che ci permette di affrontare un funerale in cui tutti provano pena per noi, che ci fa andare avanti fino a quando non riusciamo a fare i conti col nostro dolore e ricominciamo a vivere. È la determinazione che fa

*

funzionare una dieta: la volontà di seguirla fino in fondo, anziché rinunciare. È quello che ti ha permesso di parlare una lingua straniera. Il numero di persone che inizia a studiare una lingua per poi rinunciare è astronomico, eppure la maggior parte finiscono col mollare. Il fatto è che queste persone non si sentono motivate a continuare. La maggior parte delle persone si racconta che sarà facile. Il segreto consiste nel guardare al futuro. È fondamentale apprendere a superare le convinzioni inappropriate, quelle che si stanno rivelando non utili o addirittura dannose, così da poter cominciare a credere nelle cose giuste e a sviluppare nuovi modi di pensare al mondo e al proprio futuro. [Richard Bandler - Tratto da “Vivi la vita che desideri con la PNL”]

Richard Bandler   Vivi la vita che desideri con la PNL (Programmazione Neuro Linguistica)

Le nuove tecniche del genio della PNL per migliorare la tua vita personale e professionale Vivi la vita che desideri con la PNL è un libro ricco di esercizi ed esempi presi dalla vita quotidiana, vi insegnerà in modo divertente e coinvolgente che cosa fare per raggiungere i vostri obiettivi e, soprattutto, come farlo. Mettete in pratica i suggerimenti offerti da Bandler e vi accorgerete che la vostra vita comincerà fin da subito a muoversi in direzione dei vostri desideri, dei vostri sogni. Alessio Roberti Editore - Pagine: 254 - Prezzo: Euro 19,90

Libera il Libro 3/2010 - 57


Scienza e Conoscenza

Il codice della Pineale,

la ghiandola perduta Cartesio prima e premi Nobel poi hanno studiato il ruolo fondamentale di questa pigna nel nostro cervello. Scienza e Conoscenza ne svela i misteri

L

a ghiandola pineale o Epifisi si trova al centro del cervello, ha la forma di una pigna ed è poco più grande di un chicco di mais: il suo ruolo all’interno dell’organismo non è stato ancora completamente chiarito, ma la pineale governa alcune importantissime funzioni vitali quali la regolazione del ritmo circadiano sonnoveglia e dell’orologio biologico (crescita, sviluppo, maturazione sessuale). La pineale è soprattutto conosciuta al grande pubblico quale ghiandola che secerne la melatonina, l’ormone che ci garantisce un buon sonno e che influisce sull’invecchiamento. Nel XVII secolo Cartesio individuò nella ghiandola pineale la sede dell’Anima, mentre nel 1974 il Premio Nobel Julius Axelrod dimostrò che la pineale è un trasduttore neurochimico capace di trasferire le informazioni dei fotoni sulla vita biologica. Capace di lavorare al massimo delle proprie possibilità fino al compimento del settimo anno di vita, l’epifisi subisce successivamente un processo di atrofizzazione: all’età di dodici anni si arricchisce di concrezioni calcaree dette sabbia pineale; con l’andare del tempo, queste concrezioni calcificano formando una coperta di micro58 - Libera il Libro 3/2010

cristalli che atrofizzano letteralmente l’organo e ne riducono così la possibilità di sintetizzare ormoni essenziali per il nostro benessere psicofisico, come la melatonina e la pinolina, entrambi ritenuti responsabili dell’accesso da parte della nostra mente al mondo dei sogni lucidi e delle percezioni extrasensoriali. Chiamata spesso terzo occhio, in quanto considerata porta di accesso a stati alterati di coscienza capaci di metterci in comunicazione con la vera essenza, la ghiandola pineale ha affascinato le culture di tutti i tempi e di tutti i luoghi e – spesso trascurata dalla medicina e dalla scienza ufficiali – ancor oggi desta la curiosità di ricercatori, studiosi e filosofi. Scienza e Conoscenza dedica il numero 32, all’esplorazione della ghiandola pineale


Scienza e Conoscenza

Chiamata spesso terzo occhio, la ghiandola pineale ha affascinato le culture di tutti i tempi e di tutti i luoghi e – spesso trascurata dalla medicina e dalla scienza ufficiali – ancor oggi desta la curiosità di ricercatori, studiosi e filosofi

offrendovi un percorso di lettura che ne mette in risalto le differenti valenze – culturali, filosofici e scientifici – e che si propone di integrarle in una visione unitaria e interdisciplinare. Un viaggio affascinante alla scoperta di una parte nascosta del nostro cervello e di una porzione consistente della nostra cultura attraverso gli articoli

di Riccardo Tuis (Il simbolismo della pineale); Ananda Bosman (Pineale, sogni ludici e percezione extra sensoriali); Paolo Lissoni (La ghiandola anticancro) e Massimo Corbucci (Pineale ghiandola quantica). [Marianna Gualazzi Tratto da Scienza e Conoscenza n. 32]

Cosa trovi su Scienza e Conoscenza n. 32? -  Quantum activist: l’infinito potenziale della consapevolezza – intervista ad Amit Goswami - Rifare il mondo: una nuova scienza per un nuovo futuro – Lynne McTaggart - Onda su onda: alla scoperta del Transurfing – intervista a Vadim Zeland (v. anticipazione da pag. 10) - Il simbolismo della pineale – di Riccardo Tuis - Pineale, sogni ludici e percezione extra sensoriali – intervista ad Ananda Bosman - La ghiandola anticancro – di Poalo Lissoni - Pineale ghiandola quantica – di Massimo Corbucci - L’ADHD e la carenza di gioco fisico: una interrelazione naturale – di Valerio Pignatta - Göbekli Tepe: il tempio più antico del Rivista Trimestrale in Edicola e LIbreria mondo – intervista a Andrew Collins

www.scienzaeconoscenza.it

Libera il Libro 3/2010 - 59


Scienza e Conoscenza

Gregg Braden:“Dobbiamo vincere le false credenze” Come possiamo affrontare le sfide che ci aspettano se partiamo da presupposti sbagliati? Ce lo spiega l’affermato autore, atteso a breve in Italia

“D

al 1986 a oggi l’obiettivo del mio lavoro è stato quello di trovare la connessione tra la saggezza antica e la migliore scienza disponibile oggi, perché questa unione ci può aiutare a diventare persone migliori e creare un mondo migliore per affrontare le grandi sfide della nostra epo-

detto. Questo è un concetto potente per noi oggi, perché come civiltà dovremmo probabilmente affrontare le più grandi sfide mai registrate nella storia umana. Gli scienziati ci dicono che la nostra generazione dovrà risolvere grandi problemi entro 5 o 8 anni al massimo, problemi che non abbiamo

Oggi la scienza ci dice che i nostri cuori parlano un linguaggio, fatto di sentimenti, emozioni, fede e che proprio questo linguaggio dà istruzioni ai nostri organi e agli atomi che compongono il nostro mondo. Noi letteralmente possiamo modificare gli atomi dello spazio circostante per mostrare ciò che proviamo

ca. La storia scritta dall’uomo ha avuto inizio circa 5000 anni fa e durante questo lasso di tempo i nostri predecessori hanno sviluppato delle massime spirituali per aiutarci a comprendere il nostro rapporto con il mondo, con gli altri e con il divino. La scienza, pur essendo importante, ha solo 300 anni di storia, e dopo appena 300 anni di studi, gli scienziati iniziano già a confermare quello che la saggezza delle antiche tradizioni ci ha sempre 60 - Libera il Libro 3/2010

mai dovuto affrontare finora e non lo potremo fare solo con la scienza. Avremo bisogno di andare oltre la scienza per risolverli. Durante i miei studi da scienziato, la domanda che mi ponevo sempre era: perché non coniugare la saggezza antica, questi 5000 anni di spiritualità, con la migliore scienza disponibile? Perché non unirli per raggiungere una sapienza maggiore, che ci aiuterebbe a risolvere i problemi di guerra e pace o delle malattie che


Scienza e Conoscenza non riusciamo a curare o la competizione per accaparrarsi le risorse che scarseggiano sulla terra? Potremmo unirci per risolvere i problemi legati ai cambiamenti climatici, perché solo aiutandoci a vicenda potremmo affrontarli. I vari problemi non sembrano correlati, ma in realtà lo sono, perché sono tutti problemi che condividiamo, come pure un passato comune. Il mio pensiero è che se possiamo riavvicinarci alla saggezza antica, a quello che insegna e poi unirla alla scienza moderna, questo sarebbe il modo migliore per lavorare assieme e per risolvere i problemi del pianeta. Nei monasteri di Tibet, Perù, India, Bolivia e Nepal, antichi custodi di saggezza, è possibile trovare la conoscenza del cuore umano e la regola di comunicare con il mondo tramite il linguaggio del cuore piuttosto che con il pensiero razionale. Questa è la cosa più difficile da accettare per la civiltà moderna, perché siamo una civiltà molto logica. Ma è una regola potente. Abbiamo scoperto che nei villaggi delle montagne andine o nei monasteri dei monti tibetani o peruviani, le persone non conoscono la scienza, ma sanno come curare il corpo ed essere longevi.

Abbiamo conosciuto persone di 120 anni, che erano sane e forti. Vivere fino a quella età ed avere un corpo sano e vitale è una cosa molto lontana da quello che vediamo in occidente. A tutti chiedevo: come ci riuscite? Cosa fate? E la risposta era sempre la stessa. Mi dicevano: non lo pensiamo con la mente, lo sentiamo con il cuore. Oggi la scienza ci dice che i nostri cuori parlano un linguaggio, fatto di sentimenti, emozioni, fede e che proprio questo linguaggio dà istruzioni ai nostri organi e agli atomi che compongono il nostro mondo. Noi letteralmente possiamo modificare gli atomi dello spazio circostante per mostrare ciò che proviamo. Se proviamo un senso di guarigione per i nostri cari, la scienza dimostra che loro ne traggono effettivamente vantaggio e potrebbero guarire. E quando proviamo nel nostro cuore un sentimento di pace, la scienza dimostra che la pace si realizza non solo nella nostra casa, ma anche nella nostra città. È vero che molte persone nel mondo moderno, iniziano solo ora a conoscere questi argomenti, come è vero che questo è un modo radicalmente diverso di pensare al nostro mondo, sicuramente diverso da ciò

GREGG BRADEN IN ITALIA - 22.30 a hiari t Mon ic ia Bresc

ore 18

13 ottobre 2010

Fractal Time

La promessa del nostro futuro nei cicli del nostro passato Maggiori informazioni su: www.macrolibrarsi.it Libera il Libro 3/2010 - 61


Scienza e Conoscenza

Nei monasteri di Tibet, Perù, India, Bolivia e Nepal, antichi custodi di saggezza, è possibile trovare la conoscenza del cuore umano e la regola di comunicare con il mondo tramite il linguaggio del cuore piuttosto che con il pensiero razionale. Questa è la cosa più difficile da accettare per la civiltà moderna, perché siamo una civiltà molto logica

che mi insegnavano a pensare da scienziato. Il ziamo la realtà, cambiano davvero tutto. Camfatto è che dovremmo affrontare le più grandi biano 300 anni di pensiero riguardo il nostro sfide mai affrontate nella storia e che la mag- mondo”. gior parte della nostra storia è basata su due [Gregg Braden falsità, due false credenze sul nostro mondo. La Intervento in esclusiva realizzato prima falsità è che ogni cosa è separata dalle altre: ora sappiamo che assolutamente non è così. C’è un campo energetico, una Matrice Divina Braden, ovvero un ponte tra che collega tutto. scienza e spiritualità La seconda falsa credenza è che noi non abGregg Braden, autore annoverato nella lista dei biamo un effetto sul mondo. Ma non è affatto bestseller del New York Times, ha raggiunto la così! Sappiamo infatti che le nostre esperienze notorietà a livello internazionale grazie al lavoro interiori di pensiero, sentimento, emozione e d’avanguardia che ha svolto per la creazione di credenza, hanno un effetto diretto sul monun ponte fra scienza e spiritualità. Da più di do circostante attraverso questo stesso campo vent’anni Braden concentra le sue ricerche in villaggi di alta montagna, remoti monasteri e energetico. su testi antichi ormai dimenticati, alla ricerca La Matrice Divina è il canale che porta le nostre dei loro segreti immortali. A tutt’oggi, i suoi esperienze fuori dal mondo circostante. Questi studi hanno condotto alla pubblicazione di due fatti, che siamo tutti collegati e che influensaggi capaci di infrangere ogni paradigma, come

Puoi ascoltare il seguito di questa intervista su YouTube (canale Gruppo Macro) o su Facebook (profilo Macrovideo) 62 - Libera il Libro 3/2010

L’Effetto Isaia, Il Codice della vita, La scienza perduta della preghiera e La Matrix divina, tutti pubblicati in Italia da Macro Edizioni. Il suo ultimo libro, Il Codice del Tempo (2009, Macro Edizioni), è dedicato alla cruciale data del 2012: un’analisi lucida e approfondita delle conclusioni a cui gli studiosi di diverse discipline stanno giungendo, attraverso la quale Braden osserva il passato della nostra civiltà e getta luce su ciò che ci riserva il futuro. Nella pagina seguente, maggiori informazioni sui testi pubblicati dal Gruppo Macro.


Tutte le opere di Gregg Braden pubblicate dal Gruppo Macro La Guarigione Spontanea delle Credenze

Il Codice del Tempo

Il segreto del 2012 e l’arrivo della Nuova Era In questo libro, Braden ci offre una visione chiara e approfondita delle conclusioni a cui gli studiosi di diverse discipline stanno giungendo in merito alla data cruciale del 2012. Egli illumina da una nuova ottica il passato della nostra civiltà e getta luce su ciò che ci riserva il futuro. Macro Edizioni - Pagine: 302 Prezzo: euro 18,50

Come spezzare il paradigma delle false credenze Questo libro è dedicato all’accettazione dell’enorme potere che è in ognuno di noi e alla consapevolezza di non essere mai a più di una credenza di distanza dal nostro più grande amore, dalla nostra più profonda guarigione. Macro Edizioni - Pagine: 300 Prezzo: euro 18,00

L’Effetto Isaia

Il Codice della Vita

Un illuminante nuova interpretazione delle profezie delle pergamene del Mar Morto

Le origini divine del DNA È possibile che l’umanità esista grazie a un atto creativo intenzionale? L’autore riesce a superare i confini che tradizionalmente separano storia, scienza e religione e ci presenta una sintesi delle sue ricerche, brillante e originale, che racchiude in sé il segreto dell’unità fra gli esseri umani e la chiave della nostra sopravvivenza.

Un manoscritto di duemila anni fa, compilato dal profeta Isaia, descrive quello che la scienza dei quanti suggerisce, ossia l’esistenza di molti futuri possibili per ciascun momento della nostra vita.

Macro Edizioni - Pagine: 256 Prezzo: euro 15,50

Macro Edizioni - Pagine: 300 Prezzo: euro 19,00

La Scienza Perduta della Preghiera

Macro Edizioni Pagine: 210 Prezzo: euro 12,90

Il potere nascosto della Bellezza, della Benedizione, della Saggezza e del Dolore Non è necessario usare parole specifiche, tenere le mani in una data posizione, attraverso il corpo; questa antica modalità di preghiera ci invita piuttosto ad assumere un ruolo attivo per ottenere la guarigione fisica, per richiamare l’abbondanza sui nostri amici e familiari e per portare la pace nel mondo

La Matrix Divina

Come spezzare il paradigma delle false credenze Questo libro è dedicato all’accettazione dell’enorme potere che è in ognuno di noi e alla consapevolezza di non essere mai a più di una credenza di distanza dal nostro più grande amore, dalla nostra più profonda guarigione e dai nostri più straordinari risultati. Macro Edizioni - Pagine: 300 Prezzo: euro 18,00

Il linguaggio della Matrix Divina Come funziona e come imparare ad usarlo

Una potente forza dell’universo vive dentro di noi. E’ il grande segreto della creazione, il potere di creare nel mondo ciò che immaginiamo, attraverso i nostri convincimenti. Spetta a noi prenderne consapevolezza. Possiamo essere molto più di semplici viandanti che per un breve arco di tempo si “lasciano vivere”: possiamo diventare dei veri partecipanti alla creazione e di tutto ciò che ci circonda..Ma come è possibile? Gregg Braden in questo video-corso spiega in ogni dettaglio con straordinaria chiarezza e profondità come conoscere ed esplorare l’esistenza di quel campo dalle infinite potenzialità (Matrix, o campo quantico, o Coscienza) e soprattutto come comprenderne il funzionamento e il suo linguaggio per imparare ad usarlo per portare gioia, guarigione e pace nella nostra vita e in quella di tutta l’umanità. Macrovideo - Dvd + Libretto - Durata: 5 ore - Prezzo: euro 33,50 Libera il Libro 3/2010 - 63


Scienza e Conoscenza

L’intenzione umana

influenza il mondo

Ad affermarlo è Lynne McTaggart e Dan Brown, nel suo ultimo bestseller Il Simbolo Perduto la cita ed esalta. E se lo dice lui…

T

ra segreti massonici, mistero e avvincenti corse contro il tempo Dan Brown nel suo ultimo libro Il Simbolo Perduto descrive l’alba di una nuova scienza, tanto affascinante quanto enigmatica e sconosciuta al grande pubblico: la Noetica. Katherine Solomon, compagna di avventure del brillante protagonista Robert Langdom, è infatti la massima esperta mondiale di questa disciplina, che tra le sue letture e le sue

al di fuori dei confini del corpo. Un’energia governata dall’alto, in grado di cambiare il mondo fisico.” Ma cos’è e la Noetica? E di cosa si occupa Lynne McTaggart? La Noetica è lo studio delle correlazioni dell’universo della mente (coscienza, anima e spirito), che vuole portare in primo piano e come oggetto di ricerche il cosiddetto sesto senso. Questa scienza rappresenta una totale inversione di tendenza rispetto alla prospettiva

Lynne McTaggart da anni si impegna in esperimenti volti a dimostrare come la mente di gruppo possa incidere sulla realtà, proprio come fa Katherine Solomon, nel libro di Dan Brown, all’interno del suo laboratorio segreto

passioni annovera La Scienza dell’Intenzione (edito da Macro Edizioni) di Lynne McTaggart. È proprio Dan Brown a citare questa importante ricercatrice in un passaggio chiave del libro “ …la coscienza umana, così come l’autrice noetica Lynne McTaggart l’ha descritta, era una sostanza

64 - Libera il Libro 3/2010

di stampo positivista. Affermare che l’intelletto influenza direttamente la materia sposta infatti l’asse degli studi scientifici dalla realtà osservata al soggetto osservante. Su queste basi, Lynne McTaggart da anni si impegna in esperimenti volti a dimostrare come la mente di gruppo possa incidere sulla realtà,


Scienza e Conoscenza proprio come fa Katherine Solomon all’interno del suo laboratorio segreto denominato The Cube, costruito in un padiglione isolato dello Smithsonian Institute di Washington D.C. Coinvolgendo migliaia di persone in tutto il Lynne McTaggart, autrice de “La Scienza dell’Intenzione” mondo, Lynne ha dimostrato scientificamente come il nostro pensiero possa modificare ciò che percepiscono i nostri sensi. Nel cosiddetto esperimento della germinazione, ad esempio, il potere del pensiero di un centinaio di volontari localizzati geograficamente in diverse parti del globo ha fatto sì che “i semi oggetto dell’intenzione siano cresciuti in media di 8 millimetri in più rispetto a quelli di controllo” (vedi. http://www.scienzaeconoscenza. it/articolo/l-intenzione-un-effetto-aluce-diffusa.php ). Possiamo quindi spingerci a dire che l’intenzione è un’energia globale in grado d’influenzare qualsiasi cosa si trovi lungo il suo percorso? Forse sì. Di sicuro la magia che evocano gli esperimenti della Noetica ha la stessa forza e lo stesso fascino di una fantastica corsa contro il tempo tra massoni e agenti CIA per evitare che il Simbolo Perduto cada nelle mani sbagliate e per salvare Washington da un antico mistero che sarebbe all’origine dell’Indipendenza americana.

Ed infatti anche la protagonista de Il Simbolo Perduto ne è rimasta stregata. “Katherine era rimasta affascinata dal libro di McTaggart’s La scienza dell’intenzione e dal suo studio globale basato sulla rete, theintentionexperiment.com, il cui obiettivo era la scoperta di come l’intenzione umana potesse influenzare il mondo”, così scrive proprio il re dei bestseller e del mistero Dan Brown.

*

[Paola Mazza] Lynne Mc Taggart La Scienza dell’Intenzione

The Intention Experiment Come usare il pensiero per cambiare la tua vita e il mondo

Attraverso un approccio interdisciplinare che armonizza sapientemente il contributo di fisici, biofisici, ingegneri, neurofisiologi, medici e psicologi, questo saggio apre le porte a un futuro luminoso e affascinante, alla portata di tutti. Dal confronto diretto con studiosi di grande valore e serietà, tra

cui Fritz Popp, Michael Persinger, Robert Jahn, Dean Radin, Russel Targ, Stanley Krippner e Roger Nelson, l’autrice dà vita a un manuale scientifico puntualmente documentato ed estremamente attendibile, rigoroso ma al contempo di carattere divulgativo, che saprà affascinare ogni lettore.

Macro Edizioni - Pagine: 422 - Prezzo: euro 20,50

Della stessa autrice:

Il Campo del Punto Zero

Alla scoperta della forza segreta dell’universo. Si tratta del primo testo che testimonia l’esistenza dell’energia del cosiddetto Punto Zero. Nuove scoperte scientifiche dimostrano che l’essere umano non è solo il prodotto di una reazione chimica, ma che esiste una forza centrale, nell’universo, che organizza e governa i nostri corpi e tutta l’Esistenza. Macro Edizioni - Pagine: 360 - Prezzo: euro 16,50

Libera il Libro 3/2010 - 65


Nuova Saggezza

Libero accesso

al campo quantico

Fred Alan Wolf è il protagonista di un videocorso in cui spiega come ognuno di noi ha il potere di rendere manifesti i sogni e le aspirazioni più ambite

C

ome insegnante o dottor Quanto, spesso mi viene chiesto dagli studenti come faccio a rendere facili, le cose che sono estremamente difficili. Ci riesco, usando la parola o una metafora, ma in realtà, estraggo dal caos, il semplice che già esiste. Questa convinzione è quella che mantiene la cosmologia del Big Bang come un modello,

plessità dalla semplicità e che la mente venga dalla materia e la vita dal non vivente? O si tratta solamente di un pregiudizio occidentale che deriva dalla filosofia newtoniana e darwiniana? Forse possiamo far risalire la nostra fede scientifica ai nostri primi antenati che credevano nella magia – cercavano di manipolare la natura con ogni mezzo che pensavano

La maggior parte di noi prova la sensazione che se nel mondo scomparissero tutte le cose negative, emergerebbe un mondo utopico di uguaglianza, libertà, piacere, bellezza, luce e grazia. Ma potrebbe mai diventare realtà, un mondo simile?

così come il modello della biologia evoluzionista della specie. È strano, considerando che il polo opposto – il caos che emerge dalle forze distruttive dell’entropia – appaia come fondamentale nella nostra esperienza quotidiana. In altre parole, le cose sembrano andare naturalmente peggio – più caotiche e disorganizzate, (piuttosto che più semplici) – a meno che gli individui facciano qualcosa che dia energia ai sistemi che desiderano migliorare o preservare. Dunque, perché crediamo nel mito scientifico dell’evoluzione della com66 - Libera il Libro 3/2010

avrebbe funzionato. Nella fisica quantistica, trattiamo la creazione della realtà e i futuri possibili tutto il tempo. Queste possibilità quantiche appaiono come forme matematiche astratte che includono i vettori, le onde, i numeri complessi, visti dalla prospettiva del momento presente. Oggi, a più di 100 anni dall’inizio della fisica quantistica e dalla sua accettazione nella disputa scientifica (essendo la base stessa della disputa), si dibatte ancora in modo acceso sulla teoria del Big Bang. Molte interpretazioni della fisica quantistica conti-


Nuova Saggezza nuano a postulare che sia il futuro che il passato, giochino un ruolo nella costruzione della realtà quotidiana. Nella mia prospettiva, tutti i futuri possibili sono in continuo contatto in ogni momento presente di consapevolezza, sia conscia che inconscia, una specie di una fetta di ologramma (composto dalle onde che riflettono tutti i punti su un oggetto).La maggior parte di noi prova la sensazione che se nel mondo scomparissero tutte le cose negative, emergerebbe un mondo utopico di uguaglianza, libertà, piacere, bellezza, luce e grazia. Ma potrebbe mai diventare realtà, un mondo simile? Risponderò in un modo negativo, forse sorprendendo un po’ tutti, questo articolo può essere considerato come un mezzo per rendere il mondo migliore attraverso l’accettazione di un nuovo postulato. A dispetto di come il mondo appaia a volte ostinato ad essere un disastro, è un mondo meraviglioso e magico allo stesso tempo. Non mi aspetto

Chi è il Dottor Quanto Fred Alan Wolf (nella foto), chiamato anche Dottor Quanto, è tra i protagonisti dei film The Secret e What the Bleep do We Know (in Italia pubblicato da Macro Edizioni col titolo BLEEP - Ma che… Bip… Sappiamo Veramente). Oltre ad essere un fisico e uno scrittore, ha insegnato in numerose università, in USA e in Europa. La sua passione e la sua competenza nell’ambito della fisica quantistica e negli studi sulla coscienza emergono con evidenza dalle sue numerose pubblicazioni scientifiche, molto popolari negli USA e in Europa, tra le quali Fare il Salto Quantico che nel 1982 è stato il vincitore del prestigioso premio nazionale per la Scienza. Wolf durante la sua vita ha incontrato e collaborato con alcuni dei più famosi scienziati del nostro tempo, tra cui Bohm, Feynman e Heisenberg.

di dare un’ottica favolistica di questo vecchio mondo. Non credo nell’ottica di “Pollyanna”, in cui tutto è perfetto già come è, ma vi dirò che il bene e il male devono coesistere per creare un mondo in cui i valori umani esistano tutti – in modo che la consapevolezza abbia la capacità di manifestare la materia al primo posto. Infatti, permettetemi di affermare, che se la scienza mi ha insegnato qualcosa, mi ha sicuramente mostrato come l’universo sia equilibrato ed elastico. Le fluttuazioni ci sono continuamente e temporaneamente tolgono equilibrio e così come emergono velocemente, poi tornano a ristabilire l’equilibrio. (…) [Fred Alan Wolf Tratto dalla presentazione del Dvd “Crea il tuo Big Bang”]

*

Fred Alan Wolf Crea il tuo Big Bang Il segreto della legge d’attrazione

Crea il Tuo Big Bang è il Videocorso in Dvd nel quale il  Dr. Fred Alan Wolf, soprannominato Dottor Quanto, celebre relatore in The Secret e star in Bleep… ma che bip sappiamo veramente? mostra che ognuno di noi ha le abilità per accedere al potere Macrovideo del campo quantico, per rendere Dvd + Libretto manifesti isogni e le aspirazioni Durata 152’ Prezzo: euro 19,80 più ambite.

Dello stesso autore:

Lo Yoga delle Mente e il Viaggio nel tempo Come diventare padroni dello spazio e del tempo Macro Edizioni - Pag.: 200 Prezzo: euro 13,90

Libera il Libro 3/2010 - 67


Nuova Saggezza

Di che materia

sono i Miracoli? Un libro, basato su domande e risposte, chiarisce e spiega gli insegnamenti fatti durante un Corso molto particolare che ha segnato la vita di molte persone

È

una storia affascinante quella che mi racconta la counselor Isabella Popani (www.isabellapopani.it) per spiegarmi la nascita di Un Corso in Miracoli, un testo che nel mondo ha venduto milioni di copie e che nel 2009 ha visto la traduzione in italiano anche della sua appendice Le Domande Più Comuni Su Un Corso In Miracoli di Gloria e Kenneth Wapnick – co-edito da Forgiveness e Macro Edizioni. “Era il 1965 quando Helen Schucman e William Thetford - entrambi professori di Psicologia Clinica alla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Columbia University di New York City - iniziarono ad essere esasperati da ciò che stava intorno a loro: stress, litigi, competizioni. Un giorno, - mi spiega Isabella - William condivise con Helen il suo bisogno di trovare un altro modo di relazionarsi, poiché era stanco dei sentimenti di rabbia e aggressività che i loro atteggiamenti riflettevano. Helen da quel momento ritornò gradualmente alle capacità psichiche che aveva sempre avuto sin da quando era bambina, ma che aveva messo da parte per dare spazio solo al

68 - Libera il Libro 3/2010

suo pragmatismo. Questo la portò, ad un certo punto, a sentire dentro di lei una voce che incominciò a dettarle quello che è ora conosciuto nel mondo come Un Corso in Miracoli, un testo che ha trasformato la vita di molte persone”. Ma qual è stato l’aspetto di Un Corso in Miracoli che l’ha conquistata? Un Corso in Miracoli è un libro completo, perché riesce a unire spiritualità e crescita personale. La spiritualità da sola ti dà tanto ma non è sufficiente perché non necessariamente ti aiuta a crescere, a metterti in gioco, a superare i tuoi limiti. Questo libro mi ha cambiato la vita, mi ha dato proprio quello che stavo cercando. E cosa sono i Miracoli? Il miracolo è un cambiamento di percezione. È il passaggio dal sistema di pensiero dell’Ego a quello dello Spirito. È un cambiamento radicale che può essere destabilizzante perché capovolge il nostro normale modo di pensare, ma il sistema di pensiero dello Spirito è l’unico che può portare alla vera pace”.


Nuova Saggezza Il loro libro “Le Domande Più Comuni Su Un Corso In Miracoli” è dedicato a qualcuno in particolare? È dedicato a tutti gli studenti di Un Corso in Miracoli ed a tutti i curiosi sull’argomento. Gli studenti possono trovare aiuto per sciogliere le mal interpretazioni, correggere gli errori ed avere spunti per una migliore comprensione del corso. Gli altri possono trarne vantaggio per entrare in contatto con gli insegnamenti del Corso che se vogliono possono poi approfondire. Questo libro è inoltre fondamentale perché offre suggerimenti per una applicazione del corso alla vita di tutti i giorni. Le domande più comuni su un corso in miracoli è un testo pieno di quesiti interessanti. Secondo lei qual è quello più significativo? Ogni quesito è significativo perché risponde ad un bisogno specifico di chi pone la domanda ai diversi livelli di insegnamento del Corso. Potremmo tuttavia prendere ad esempio la domanda: “Se tutto questo è un sogno o un’ illusione, o un copione già scritto, che differenza fa quello che faccio della mia vita?”. Che la vita sia un sogno, infatti, il cosiddetto maya, lo ritroviamo già in molte tradizioni. Spesso però questo suscita confusione e la gente si chiede “Se il mondo è un’illusione allora posso fare tutto? O peggio posso non fare niente?”. Di fatto è necessario non confondere i livelli o si arriva alla falsificazione. Se ad un livello il Corso insegna che tutto questo è illusione, bisogna considerare che per noi questa è la realtà: è quello che ho, quella che sento. E’ come quando sogno: la consa-

pevolezza che stavo sognando arriva solo quando mi sveglio al mattino. Quello che conta è sapere che posso scegliere di usare questa realtà/sogno in maniera diversa, in compagnia dello Spirito, perché solo così posso arrivare alla verità. Lei parla di Spirito, ma che ruolo ha la religione in Un Corso in Miracoli? La religione non ha alcun ruolo in questo libro. Sebbene adotti una terminologia cristiana, il Corso tratta temi spirituali universali, quindi rivolti a tutti, anche se ci sono culture e tradizioni che hanno, e continueranno ad avere, i loro sentieri spirituali, proprio come noi nel mondo occidentale abbiamo ora il Corso.

*

[Paola Mazza]

Kenneth Wapnick Gloria Wapnick Le domande più comuni su un Corso in Miracoli

Questo libro è un insegnamento spirituale, una guida completa e radicale per una rivalutazione di noi stessi e del mondo, sotto forma di manuale di autoapprendimento. Si tratta di un testo piuttosto complesso e di non facile applicazione nella vita di tutti i giorni. Scopo di questo libro è quindi quello di rispondere alle domande che più frequentemente gli studenti hanno posto su Un corso in miracoli sin dalla sua prima pubblicazione. Nei molti anni trascorsi, è diventato evidente che il messaggio radicale del Corso è stato spesso fonte di molta confusione, fraintendimenti e distorsioni. Con questo libro gli autori intendono aiutare a chiarire, tramite il suo formato di domanda e risposta, molti dei principi del Corso per facilitare una maggiore comprensione e applicazione del suo sistema di pensiero. Forgiveness e Macro Edizioni - Pagine: 176 Prezzo: euro 13,50

Libera il Libro 3/2010 - 69


Nuova Saggezza

La voce, il nostro specchio La curatrice e fondatrice del metodo Soul Voice ci invita a usare il nostro mezzo espressivo più potente, di cui spesso non siamo coscienti

K

arina Schelde è ufficialmente riconosciuta come tra le più qualificate terapeute della voce nel mondo. Persona dinamica e appassionata, ha sintetizzato nel suo metodo, chiamato Soul Voice, più di 25 anni di esperienza personale e professionale nell’ambito dei metodi di cura alternativi. Il suo è un ricco background che partendo dal teatro come terapia, prosegue col counseling, lo yoga, il rebirthing, il lavoro emozionale sul corpo ed esperienze di natura sciamanica. Il metodo, già diffuso in Europa e nel mondo, è basato sulla convinzione che la voce sia il nostro mezzo espressivo più potente. Imparare a liberare la sua infinita carica, significa trovare armonia, guarigione e consapevolezza. E proprio di questo parla il libro che Karina ha realizzato e che Macro Edizioni ha pubblicato col titolo Libera la Voce dell’Anima: viene presentato un percorso semplice e lineare, a cui tutti si possono avvicinare. Superando la timidezza iniziale, la voce diventerà pura espressione di sé e delle proprie emozioni, aiutandoci a superare

70 - Libera il Libro 3/2010

paura, rabbia e dolore, a rilassarci e ad approfondire la conoscenza di noi stessi. Con il racconto di esperienze dirette e la proposta di numerosi esercizi pratici, alla fine di ogni capitolo, Karina Schelde il libro offre l’opportunità di liberare emozioni e memorie, sprigionando potenzialità di cui spesso non siamo neppure coscienti, o che non abbiamo la forza di esprimere. Le sue straordinarie tecniche di auto guarigione attraverso i suoni della propria voce stanno conquistando sempre più persone anche in Italia. Per darne una dimostrazione, proponiamo nella pagina a fianco un esercizio tra i tanti presenti nel libro:


Nuova Saggezza Esercizio per il chakra del cuore “Scegli quali attributi del chakra del cuore vuoi focalizzare e crea un’affermazione che sintetizzi il tuo intento. Per esempio: Mi perdono per tutti i danni che ho causato a me stesso e agli altri”. Esprimi l’affermazione a voce altra tre volte. Adesso metti la tua mano sul chakra del cuore e dài suono al suono dell’oh con compassione per te stesso. Lascia che la compassione si sviluppi via via che dài suono. In piedi, ginocchia leggermente piegate e braccia allungate verso l’esterno, inclinati all’indietro con la parte superiore del corpo mentre apri il petto, la

Le straordinarie tecniche di auto guarigione attraverso i suoni della propria voce stanno conquistando sempre più persone anche in Italia

bocca e rilassi le mandibole. Poi visualizza del cuore. Ascolta la guida interiore e le la vibrazione del verde e lascia che il suono intuizioni”. oh contenga il tuo intento. Cambia posizione del corpo ogni volta che ne hai bisogno. Se la sofferenza vuole Karina Schelde   Libera la Voce venire a galla, esprimila e poi torna indiedell’Anima tro al contenimento del suono oh. Armonia, guarigione e consaNel suono di una singola vocale c’è un inpevolezza grazie all’espressività della nostra voce tero universo di frequenze, nel movimento in cui permetti a te stesso di giocare con le Il libro contiene in allegato un utilissimo cd, con brevi introduvariazioni quali il volume, il tono, il ritmo zioni teoriche e la dimostrazione e il respiro. di esercizi pratici che, passo dopo passo, aiutano a liberare la potenza Quando senti di aver concluso, canta espressiva della voce. dolcemente nel tuo cuore con la qualità Macro Edizioni - Pagine: 208 della compassione. Questo canto potrebPrezzo: euro 18,60 be svilupparsi in una canzone intuitiva

*

Libera il Libro 3/2010 - 71


Nuova Saggezza

Quel magnete dentro

il nostro cuore…

Tutti noi abbiamo un segreto ben custodito, anzi dieci… Ruediger Schache li ha rivelati uno per uno facendoci scoprire come valorizzarli

F

orse molte persone l’hanno pensato, ma magari non hanno mai approfondito come questo accade costantemente nella vita di tutti i giorni. L’ha fatto, invece, Ruediger Schache ne Il segreto del cuore, un bestseller che ha scalato le classifiche di vendita tedesche, pubblicato in Italia da Macro Edizioni, in cui l’autore condensa l’essenza della sua pluriennale attività di consulente e coach nell’ambito delle relazioni interpersonali.

tino in un determinato modo piuttosto che in un altro. Quello di cui non tutti sono consapevoli è che il magnete del nostro cuore custodisce un segreto, e che ognuno di noi ha il potere di modificarlo. In realtà il segreto non è uno solo, ma dieci, ognuno dei quali racchiude un consiglio prezioso per comprendere meglio chi siamo intimamente e, di conseguenza, per realizzare davvero i nostri desideri.

Ogni volta che qualcosa si ripresenta nella nostra vita con una certa frequenza abbiamo di fronte un simbolo, una chiave magica per la trasformazione

Tutto parte dalla constatazione che dentro ognuno di noi c’è una forza molto potente, la vera causa degli avvenimenti che danno un’impronta alla nostra esistenza. Questa forza, costantemente all’opera, risiede nel nostro cuore e agisce come un magnete che attira eventi, situazioni e persone, facendo si che esse si compor72 - Libera il Libro 3/2010

Il primo segreto è pura espressione della legge dell’attrazione, in quanto afferma che chiunque cerca la nostra vicinanza viene attratto da qualche cosa che si trova all’interno del nostro cuore. Il secondo approfondisce questo concetto, evidenziando come tutto quello che attraiamo non è altro che uno specchio, che ci mo-


Nuova Saggezza stra ciò che si trova nel nostro magnete, affinché ci si possa orientare meglio nella vita. Il libro procede incalzante, sviluppando in modo chiaro e lineare quanto esposto precedentemente. Diventa quindi chiaro che ogni volta che qualcosa si ripresenta nella nostra vita con una certa frequenza abbiamo di fronte un simbolo, una chiave magica per la trasformazione. E che se pensiamo intensamente a qualcosa, collegando a questo pensiero, positivo o negativo che sia, delle sensazioni, prima o poi questo pensiero si realizzerà: avete mai sentito parlare della profezia autorealizzante? Ma è la parte finale del libro quella in cui si trovano forse le intuizioni più illuminanti, piccole grandi verità che amplificano la percezione di come poter agire per ritrovare l’equilibrio emotivo e provare più amore per noi stessi e per gli altri. Non è così scontato infatti che nulla arriverà nella nostra vita se non abbiamo creato lo spazio interiore per accoglierlo e che, anche nell’incertezza, è necessario prendere delle decisioni e agire di conseguenza per attrarre quello che vogliamo.

*

Il Segreto del Cuore è molto più dei 10 segreti in esso contenuti. Ruediger Schache non si limita infatti a rivelare queste preziose perle di saggezza; racconta delle esperienze reali che le esemplificano e, ancora di più, fornisce consigli pratici su come riequilibrare il magnetismo del nostro cuore. Ricordando sempre che “L’amore nel passato è solo memoria. Quello nel futuro è fantasia. Solo qui e ora possiamo amare veramente”, parola di Mahatma Gandhi.

Ruediger Schache  

Il Segreto del Cuore

Dopo il successo di The Secret, grazie al quale tutto il mondo ha potuto conoscere la potenza della Legge dell’Attrazione, il Gruppo Macro porta in Italia un nuovo grande bestseller: Il Segreto del Cuore. Tutti facciamo il possibile per trascorrere una vita appagante e ricca di significato. Ci sforziamo di apprendere e migliorare ma, più di ogni altra cosa, Vogliamo Amare ed Essere Amati. Il nuovo bestseller Il Segreto del Cuore ci rivela come utilizzare la forza che è in ognuno di noi e come riuscire così a determinare ciò che avviene nella nostra vita. Ruediger Schache riassume in dieci punti fondamentali l’essenza della sua ampia e profonda saggezza e dei suoi lunghi anni di studi e ricerche, fornendoci indicazioni pratiche e suggerimenti ispirati da numerosi esempi tratti dalla vita reale. Ogni segreto che questo libro svela è un piccolo tesoro che ci viene messo a disposizione per vivere con più consapevolezza le straordinarie capacità che ognuno di noi ha di attirare nella propria vita le persone che desidera. Macro Edizioni - Pagine: 208 - Prezzo: euro 18,60

Libera il Libro 3/2010 - 73


Ruediger Schache IL SEGRETO DEL MAGNETE DEL CUORE

L’ottavo segreto

Il tuo magnete si concent ra intensamente su qualcosa nella misura in cui tu senti dentro di te lo spazio vuoto pronto ad accoglierlo Conny e gli uomini già impegnati Da più di quattro anni Conny si dava da fare per trovare un partner adatto. Oltre alle normali possibilità di incontro, come uscire la sera e frequentare feste o altri eventi mondani, si era anche rivolta a un sito online di ricerca dell’anima gemella. Conny era una donna attraente sulla trentina e sia lei sia i suoi amici non riuscivano a spiegarsi il motivo per cui non avesse ancora incontrato l’uomo giusto. Il suo magnete attirava in continuazione uomini che già al primo o al secondo incontro le assicuravano di amarla profondamente e facevano progetti per il futuro. In molti casi Conny li lasciava fare, sostenendo di dare in questo modo “un’opportunità alla relazione”, e regolarmente la storia finiva con grossa sofferenza da parte sua, a volte nel giro di pochi gior74 - Libera il Libro 3/2010

ni, altre dopo qualche settimana o qualche mese. I motivi del fallimento erano solo apparentemente diversi: gli uomini erano sposati, vivevano all’estero o molto lontano, erano stressati da figli ed ex mogli, stavano ancora soffrendo per la separazione da una partner precedente, erano oberati di lavoro o semplicemente in cerca di brevi avventure. La sofferenza che Conny provava per questa situazione era talmente intensa da ripercuotersi perfino sul suo lavoro e sulla sua salute fisica. Nonostante tutti i consigli di amici e amiche, sembrava non esserci modo di porre fine alla sua sfortuna in amore. Ma qual era la caratteristica comune? Qual era il motivo per cui il suo magnete del cuore attirava solo situazioni di quel tipo? Per quanto diversi fra loro, tutti


gli uomini da lei incontrati avevano un punto in comune: nessuno di loro era “disponibile”. Quando se ne è resa conto, Conny ha cercato nel proprio magnete la convinzione o la sensazione che attirava gli uomini di quel genere. Ci è riuscita quando, grazie all’aiuto di un’amica, ha preso in esame con franchezza i propri sentimenti e ha ammesso con se stessa di non essere veramente disponibile. Pur desiderando una relazione come quelle descritte nei romanzi sentimentali che amava leggere, nello stesso tempo aveva paura di un rapporto di coppia in cui entrambi dichiaravano il proprio impegno l’uno nei confronti dell’altra, andando magari perfino a vivere insieme. Conny temeva di perdere la libertà. Per la prima volta ha confessato a se stessa di non avere dentro di sé lo spazio per una relazione durevole, di sentirsi elettrizzata all’idea di vivere avventure sempre nuove e di considerare l’alternanza di timori e speranze parte integrante di un rapporto amoroso. Per via dei libri e dei film che amava leggere e vedere, era fermamente convinta che il dramma interiore degli innamorati fosse non solo normale, ma addirittura una dimostra-

zione d’amore. E fino a quel momento aveva vissuto esattamente quelle situazioni in ogni suo rapporto sentimentale. L’unico uomo con cui da anni aveva dei ritorni di fiamma e con cui la relazione era intima, soddisfacente dal punto di vista fisico e nello stesso tempo tranquilla, veniva da lei definito “troppo noioso”. Dal giorno in cui ha ammesso tutto ciò nel colloquio con la sua amica, Conny ha smesso di soffrire. Ormai sapeva di essere lei ad attirare consciamente quel tipo di relazioni e che ogni volta poteva scegliere di cambiare tutto. Non si sentiva più una vittima e questo le ha ridato energia, permettendole di recuperare anche la salute. A quel punto ha deciso di limitare la ricerca del partner e di dedicarsi alle amicizie che già aveva. Uno di quegli amici era l’uomo che da anni aveva classificato come troppo noioso. In lui Conny ha scoperto non solo un amico e un amante occasionale, ma anche un possibile compagno di vita e per la prima volta si è trovata a vivere un rapporto veramente profondo. [Tratto da: Il Segreto del Cuore, di Ruediger Schache  - Macro Edizioni] Libera il Libro 3/2010 - 75


Nuova Saggezza

Una nuova vita… senza veli

Dall’autore del Best Seller Il Segreto del Cuore una nuova “lezione di vita” sul come liberarsi delle paure e conflitti interiori e arrivare alla nostra essenza

S

e è vero che i pensieri e le emozioni hanno un’influenza determinante sulla nostra vita, cos’è che determina i nostri pensieri e le nostre emozioni? Nella vita di ogni persona agiscono forze interiori molto potenti,

Leggendo questo libro, così ricco di consigli, ogni persona potrà compiere un cammino di consapevolezza senza alcuno sforzo

spesso sconosciute o dimenticate. Queste forze possono trasformarsi in pesanti veli che impediscono di osservare la realtà con obiettività. Ma, secondo Ruediger Schache, autore del bestseller Il Segreto del Cuore (vedi pag. 74), oltre i sette veli ci aspetta una nuova vita, più autentica e appagante. I Sette Veli è un cammino guidato verso la comprensione di tutte

*

quelle dinamiche che determinano le nostre azioni e che influenzano i nostri sentimenti, impedendoci di vivere liberamente. Paure, illusioni e conflitti interiori creano davanti ai nostri occhi una trama ingannevole che ci allontana

Ruediger Schache   I 7 Veli

Il Cammino verso la Verità 7 Veli è il nuovo libro di Ruediger Schache, autore del Best Seller Il Segreto del Cuore che propone il Cammino verso la Verità per alzare il sipario su una nuova vita più autentica e appagante.

Macro Edizioni - Pagine: 200 Prezzo: euro 18,60

76 - Libera il Libro 3/2010

dalla nostra essenza, dai nostri desideri reali dalla possibilità di raggiungerli. Sollevare i veli che ci avvolgono significa trovare obiettività, equilibrio e soddisfazione. Leggendo queste pagine, così ricche di consigli, esperienze dirette ed esercizi pratici, ogni persona potrà compiere questo cammino di consapevolezza senza alcuno sforzo. Grazie alla saggezza dell’autore e alle sue illuminanti riflessioni, tutto avverrà in modo semplice e naturale. E ogni persona guarderà alla vita con occhi nuovi.


Ruediger Schache

I 7 VELI

Illusione e verità Come funziona la verità? E l’illusione e l’inganno? Ti è già capitato di vedere un prestigiatore in televisione o dal vivo ed essere rimasto incantato a osservarlo mentre fa le cose più incredibili? Non pratica veramente la magia, questo lo sanno tutti, ma dispone di una conoscenza speciale e di capacità particolari. È in questo che consiste il segreto della forza di attrazione che esercita sugli altri. Ma per quanto tempo un simile prestigiatore potrebbe stregarti se tu conoscessi esattamente tutti i suoi trucchi? Se all’improvviso il palco fosse illuminato da tutte le angolazioni e tu potessi seguire ogni movimento e ogni oggetto al rallentatore, potendo vedere tutta la verità? L’incantesimo si spezzerebbe in un baleno e i tuoi occhi vedrebbero ciò che prima non vedevano. L’illusionista non avrebbe più alcun potere su di te: conoscendo i suoi trucchi, non avresti più tempo ed energia da investire per seguirlo, e neanche soldi da spendere per il biglietto di ingresso al suo spettacolo. Nel tuo sistema ci sono delle forze che lavorano come prestigiatori: producono una illusione impedendoti di vedere ciò che succede realmente. Questi veli ingannano la tua percezione, la tua coscienza e il tuo pensiero. Non puoi farci nulla, se non prendere coscienza del funzionamento del velo in questione. Da quel momento la luce si accende e tu vedi il tuo mondo con altri occhi. L’azione fondamentale se si vuole cambiare o sistemare qualcosa consiste nell’osservarlo e capirlo. Quando conoscerai il funzionamento delle forze all’interno del tuo sistema, diventerai un osservatore e un creatore consapevole della tua vita. E nello stesso tempo sarai sempre più in grado di amarti per quello che sei, perché ti capirai sempre di più. Libera il Libro 3/2010 - 77


«Chi conosce gli altri è intelligente, ma chi conosce se stesso è saggio.» Lao-Tse filosofo cinese, fondatore del Taoismo

L’effetto dei veli VI secolo a.C.

Un velo è quindi una forza o uno stato che ti fa percepire il mondo, la vita, gli avvenimenti, le cose, le persone o te stesso in un modo ben preciso. Una forza di questo genere può, per esempio, essere costituita da una paura, da una brutta esperienza, da sensazioni forti che procedono automaticamente, da desideri particolarmente intensi o da un errore di fondo nell’idea che si ha di qualcosa o di qualcuno. Oltre a influenzare le tue percezioni, un velo di questo tipo funziona come un programma automatico, spingendoti a reagire in un determinato modo, spesso prevedibile per chi ti osserva dall’esterno, come se qualcuno avesse premuto un pulsante. Ci sono persone che conoscono questi nessi e individuano con rapidità la collocazione degli interruttori altrui; sanno che chi è avvolto in un determinato velo, per esempio in un timore o in un forte desiderio, reagirà in maniera prevedibile a certi impulsi. Puoi liberarti da queste reazioni automatiche solo se capisci come funzioni, se ti rendi conto di come particolari circostanze del tuo “sistema” reagiscono al mondo esterno. Più questo meccanismo ti sarà chiaro e più sarai libero. È vero che puoi ancora reagire se lo desideri, ma non devi farlo necessariamente. Scoprirai cosa succede e, una volta che avrai compreso i veli, il tuo rapporto con te stesso e con gli altri migliorerà nettamente. 78 - Libera il Libro 3/2010 78 - Libera il Libro 3/2010


Nuova Saggezza

Il libro più importante

è dentro di noi!

Gibran e Tolle a confronto: due Maestri insuperabili ci spiegano come trovare interiormente la spiegazione per tutto

N

oi tutti viviamo di parole. Siamo colmi di concetti, etichette, nomi e definizioni su ciò che ci circonda: tutto nel nostro mondo è soggetto a classificazioni. Se ci fermassimo a riflettere per un attimo, potremmo accorgerci che il nostro osservare non è quasi mai scevro di giudizi e commenti mentali, non è, se non rarissime volte, un’osservazione della nuda realtà, così come si presenta, così com’è. Se volete diventare degli amanti del reale, se volete davvero conoscerlo ed entrarci, Gibran ed Eckhart Tolle, due autori, destinati a diventare dei classici senza tempo, vi saranno di enorme ispirazione. Provate a lasciare da parte per un attimo, il Sapere che avete accumulato nel tempo. Un sapere conservativo che nutre la mente, aggiunge, esalta, appesantisce, ipotizza, critica, confronta, pondera, ingombra. Prendete in mano il Profeta di Kahlil Gibran, capolavoro della letteratura mondiale e il video di Eckhart Tolle, rivoluzionario strumento di indagine interiore e scoprirete uno a uno, i tasselli che compongono la vostra vita. Inizierete a capire con entrambi i maestri eterni di saggezza universale, che il Libro più importante è quello scritto dentro di voi e che a ognuno di voi è dato conoscere. Senza interferenze ideologiche, senza guide, senza altri che dicano cosa e dove, dovete diventare

e fare. Almustafa, il Profeta, è uno dei personaggi più affascinanti che la penna di uno scrittore sia mai riuscita a descrivere, al pari del Siddharta di Hesse, o dello Zarathustra di nietzscheana memoria. Leggerete e ascolterete parole straordinarie sull’amore, il matrimonio, i figli, il lavoro, il dare, il mangiare e il bere, la gioia e il dolore, la casa, la libertà, la ragione e la passione. Raggiungerete una gioia irreversibile che nessuna circostanza, persona o cosa potrà portarvi via. Scoprirete e vivrete il vostro Paradiso terrestre, la nuova vibrazione di Gaia. Qui e ora!

*

Eckart Tolle  

Portare la Quiete nella Vita Quotidiana

Gli insegnamenti di un maestro straordinario

Macrovideo – Dvd + libretto - Durata: 93’ Prezzo: euro 18,60

Khalil Gibran   Il Profeta BIS edizioni Pagine: 120 Prezzo: euro 9,00

Libera il Libro 3/2010 - 79


Consigliato da...

Janira Maiello: “Grazie Macro, anche per i tuoi non libri”

La popolare giornalista ama in particolare le opere di Omar Falworth perché trova che… le somiglino

“N

iente è casuale nella vita” è il motto di Janira Maiello, giornalista, autrice televisiva e volto noto della tv grazie ai suoi programmi in Rai condotti insieme a Luca Sardella negli anni Novanta. Insieme al simpatico presentatore ha da poco aperto un blog coloratissimo http://www.lucasardellaejanira.it dove si possono trovare molti consigli utili su giardinaggio, agricoltura, , alimentazione , animali domestici, cucina e tanto altro … Nella nostra intervista, invece, Janira ci dà qualche dritta su cosa scegliere in libreria … Che spazio ha la lettura nel tuo tempo libero? La lettura occupa il 99% della mia vita.. Il restante 1% lo dedico a mangiare, dormire e poche altre cose. Per lavoro leggo tantissime riviste e pubblicazioni sulla salute, il giardinaggio, l’alimentazione e la medicina naturale. Giusto in estate ogni tanto riesco a concedermi qualche lettura rilassante

Come hai conosciuto Macro? In fiera, al SANA – il Salone del Naturale di Bologna. Sono una persona molto curiosa e quando vedo uno stand – soprattutto di libri - mi butto a capofitto. Sono rimasta colpita dai vostri titoli, dai vostri argomenti fuori dal comune. Grazie a quest’incontro, ho finalmente scoperto il libro di Rhonda Byrne The Secret, che è popolarissimo. Io penso che sia davvero un libro da consigliare nelle scuole, dovrebbe stare accanto a classici come Madame Bovary. 80 - Libera il Libro 3/2010

Macro pubblica davvero dei libri semplici, esplicativi: carichi di vita, con fondi di grande verità. Tra i nostri libri, quale ti piace di più? Mi piacciono molto i testi di Omar Falworth per la loro impostazione. Come dice l’autore sono libri non libri, sono pieni di colori, originali: mi assomigliano molto. Anch’io quando scrivo prendo appunti disordinati, uso i colori. Sono una persona molto anticonformista. Vivo la mia vita lontano dalle futilità, nella semplicità. Per esempio non porto mai gioielli. Sono convinta che per essere felici serva davvero poco, proprio come dice Omar Falworth nel suo libro Pensieri per vivere meglio

*

Omar Falworth

Vivere, Vivere, Meravigliosamente Vivere

I valori della vita in un romanzo pieno di saggezza, sentimento e fantasia Essere Felici Edizioni -Pagine: 192 Prezzo: euro 12,90


Libera il Libro 3/2010 - 81


82 - Libera il Libro 3/2010


Libera il Libro 3/2010 - 83


www

Quanti desiderano avere maggiori notizie su tutta la produzione del Gruppo Editoriale Macro possono consultare i nostri siti:

www.gruppomacro.net www.macroedizioni.it www.macrovideo.it www.ariannaeditrice.it www.bisedizioni.it

www.ilconsapevole.it www.scienzaeconoscenza.it www.terranauta.it www.macrocredit.it www.libripreziosi.it

Iscriviti ai nostri Gruppi su Facebook Cerca la Fan page di: Gruppo Macro - Arianna Editrice - Bis Edizioni Scienza e Conoscenza - Terranauta - Transurfing. La realtà come tu la vuoi

Se vuoi ricevere Libera il Libro richiedilo via mail liberaillibro@gruppomacro.net oppure compila il modulo e spedisci in busta a: Gruppo Editoriale Macro, Via Bachelet 65, 47522 Cesena. Nome.....................................................Cognome................................................. Via.................................................................................n...................cap.............. Città.....................................................................................Provincia.................... E-mail......................................................................... Tel....................................

Legge Privacy: I dati personali dell’utente saranno usati da via Bachelet 65, Cesena, nel rispetto dei principi di protezione della privacy stabiliti dal decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 e delle altre norme vigenti in materia.

84 - Libera il Libro 3/2010


Dal 1987

Inserto di informazione del Gruppo Editoriale Macro www.macroedizioni.it

Festa e confronto per le Mag in Romagna

Il nostro Gruppo collabora da tempo alla realizzazione ed espansione della realtà della Mutua Auto Gestione

I

l Gruppo Editoriale Macro è una realtà sensibile all’economia ed alla finanza etica, che cerca di porre molta attenzione agli operatori che lavorano in questi settori, nella convinzione che le esigenze delle persone trovino risposta non nella speculazione selvaggia che banche e società finanziarie realizzano da sempre, ma nell’applicazione dei principi di solidarietà, equità e nel rispetto dei valori umani. Proprio alla luce di questi principi, è da tempo che stiamo progettando la realizzazione di una Mutua Auto Gestione in Romagna (MAG), ovvero una figura giuridica che ha lo scopo di raccogliere piccole somme di risparmio da molte persone per finanziare e sostenere attività locali con finalità etiche, rispettose delle persone e dell’ambiente. Sul territorio italiano esistono già otto diverse MAG, e stiamo cercando di attingere proprio dalla loro esperienza decennale per disegnare il percorso più corretto verso la creazione di una realtà romagnola.

suggerimenti ed instaurare una relazione proficua e duratura nel tempo. Durante la programmazione degli incontri che si terranno durante il 2010, siamo stati scelti per ospitare la festa annuale delle MAG d’Italia, il 5 e 6 giugno prossimi. La prima giornata sarà dedicata ad aspetti tecnici legati al quadro normativo che regola l’attività istituzionale, mentre nella seconda avremo il piacere di goderci le bellezze naturali e le attrazioni che offre il territorio romagnolo. Su precisa richiesta dei nostri ospiti, cercheremo di farci ospitare da strutture molto semplici, che ci permettano di autogestire gli spazi e di prepararci i pasti in autonomia. Poi, sperando nella clemenza del tempo atmosferico, vorremmo passare una piacevole giornata sulla riviera romagnola, ovviamente non in stabilimenti balneari inflazionati da persone, caos e chiasso, ma di spiagge lontane dalla massa turistica, per godersi in tranquillità un momento di relax e condivisione di idee.

Da diversi mesi abbiamo l’onore di essere invitati ai loro incontri nazionali per scambiare le nostre impressioni, raccogliere i migliori

Per maggiori informazioni: 0547 609192 oppure info@macrocredit.it

Libera il Libro 3/2010 - 85


Macro Community

Destinazione Tokyo,

passando (anche) da New York Il confronto con le più importanti fiere ci spinge in questi mesi anche nell’Estremo Oriente. Senza dimenticare però i confini nazionali

C

hi ha la pazienza di seguire le nostre attività, sa bene che ci piace viaggiare, farci conoscere e soprattutto conoscere. Per questo abbiamo ancora di più allargato lo spazio dei nostri punti cardinali in fatto di fiere internazionali. Quest’anno infatti puntiamo decisamente a Est con la partecipazione, per la prima volta, alla TIBF, la Tokyo International Book Fair, in programma dall’8 all’11 luglio. Sarà l’occasione soprattutto per tastare al meglio l’interesse di case editrici giapponesi (e non solo) per la traduzione di alcuni dei nostri autori, già precedentemente mostrato e che col tempo si va sempre più rafforzando. Ma prima di Tokyo, Macro ha già visitato Londra (19-21 aprile) alla London Book Fair per dirigersi poi a maggio a New York, alla BookExpo America, la più importante manifestazione libraria negli Stati Uniti. Il tour delle principali fiere si chiude poi in autunno, quando dal 6 al 10 ottobre, saremo presenti al salone internazionale di Francoforte (Frankfurter Buckmesse), con l’Argentina come Paese ospite. Una “tappa” importante cmq è prevista anche in Italia, oltre al Salone del Libro di Torino di cui parliamo a parte nella pagina seguente. Ci riferiamo al Sana di Bologna, che a settembre (dal 9 al 12) ci vede presenti, come al solito, con uno stand pulsante con la nostra produzione e le varie iniziative a contatto diretto tra pubblico e alcuni nostri autori. Per tutti i dettagli, si può consultare il nostro sito www.macroedizioni.it

86 - Libera il Libro 3/2010

Una parte dello stand del Gruppo Macro alla Fiera di New York l’anno scorso

Appuntamento con l’Assemblea Soci Macro

4

L’annuale Assemblea dei Soci di Macro Società Cooperativa è in programma per sabato 22 maggio. Oltre all’aspetto formale ed istituzionale della presentazione dei bilanci, delle relative approvazioni e delle prospettive aziendali, avremo il piacere di confrontarci direttamente con i nostri Soci. Le attività istituzionali e organizzative non saranno poi le uniche protagoniste dell’Assemblea. La prima parte della giornata sarà infatti dedicata all’intervento di Ciro Imparato, famosissimo doppiatore, formatore a livello nazionale ed autore del libro “La voce può cambiarti la vita”, che ci intratterà con la sua capacità dialettica ed oratoria. All’ora di pranzo faremo un breve trasferimento sulle colline romagnole nella splendida tenuta settecentesca di Villa Silvia, famosa per il suo museo e per aver ospitato Giosuè Carducci, dove avremo il piacere di pranzare prima di dedicarci alla parte formale dell’Assemblea dei Soci. Il ritrovo per tutti i partecipanti all’Assemblea è previsto in via Bachelet 65 a Cesena alle ore 11 del 22 maggio. Per conferma di partecipazione ed informazioni, potete contattarci al numero 0547-609192, oppure all’indirizzo mail: serviziosoci@macrocredit.it


Macro Community

Salone di Torino: libri, dvd e tante idee

Siamo presenti al Pad. 3 con un’offerta molto ampia e variegata dei nostri prodotti. Grande attesa per la presentazione del 2° libro della trilogia Transurfing Dal 13 al 17 maggio torna il Salone del Libro di Torino. E noi con lui. Il Gruppo Macro, infatti, ha, come ormai consuetudine, un suo spazio all’interno del più importante Salone italiano dedicato al libro e sicuramente tra i più prestigiosi a livello internazionale. Siamo presenti al Padiglione 3 stand Q102. Chi viene a trovarci può trovare un ricco e variegato panorama di possibilità con i libri e i Dvd del Gruppo Macro. Una particolare attenzione è riservata ai titoli che trattano di salute e benessere sia fisico che mentale, punti cardine di tutta la nostra produzione. Non mancheranno comunque anche molte altre proposte più concentrate su temi di attualità (come ad esempio gli Ogm) e la ricerca di nuovi stili di vita, rispettosi dell’ambiente e della necessità di cambiare rotta rispetto allo sfrenato consumismo. Il riferimento è verso la permacultura, gli eco villaggi, le transition towns, ovvero tutte quelle soluzioni e/o alternative che anche da noi in Italia stanno catturando sempre più interesse, e non solo a livello teorico. La memoria al centro del Salone A livello generale, il Salone torinese quest’anno mette la memoria al centro dei temi oggetto di convegni e analisi. Memoria come punto centrale nel processo di evoluzione delle società umane, sin da quando hanno preso coscienza di sé e nell’affacciarsi alla Storia. Il Salone presenta anche una ricerca sulla dimensione economica del libro, promossa e sostenuta per intero dalla Camera di

commercio di Torino: si tratta di un’elaborazione di circa 2.000 interviste sottoposte a espositori, pubblico e organizzatori. Paese ospite d’onore per il 2010 sarà l’India, lo specchio del contrasto tra antico e tensioni futuristiche.

Terra Futura a Firenze, per un futuro sostenibile

4

Un’altra importante occasione di incontro con le nostre idee e proposte viene da Terra Futura, in programma a Firenze dal 28 al 30 maggio. Il Gruppo Editoriale Macro è presente con una propria area espositiva dove la parte del leone la faranno i libri e i Dvd di Arianna Editrice e la rivista Il Consapevole (v. pag. 34). Terra Futura è nata con lo scopo di garantire un futuro al nostro pianeta e per questo mette al centro le tematiche e le “buone pratiche” della sostenibilità sociale, economica e ambientale, attuabili in tutti i campi: dalla vita quotidiana alle relazioni sociali, dal sistema economico all’amministrazione della cosa pubblica.Terra Futura vuole infatti far conoscere e promuovere tutte le iniziative che già sperimentano e utilizzano modelli di relazioni e reti sociali, di governo, di consumo, produzione, finanza, commercio sostenibili: pratiche che, se adottate e diffuse, contribuirebbero a garantire la salvaguardia dell’ambiente e del pianeta, e la tutela dei diritti delle persone e dei popoli.

Libera il Libro 3/2010 - 87


ami leggere

e approfondire questi argomenti? Hai mai pensato di svolgere un lavoro che ti consente di guadagnare proprio diffondendo questo genere di libri?

Credi che per guarire Cara Lettrice, Caro Lettore, dall’influenza basti ti facciamo tre semplici domande: andare dal medico? A noi del Gruppo Macro “piace” seminare dubbi su queste e molte Sei davvero convinta/o altre “certezze”. che Edison sia il padre Lo facciamo per diffondere dell’energia elettrica? la conoscenza. Proponiamo di abbandonare Pensi davvero che alcune confortevoli abitudini. la tua felicità dipenda Invitiamo a informarsi, fare ricerdalla fortuna? che, e confrontarsi con gli altri per poi formarsi una propria opinione. E poi magari rimettere ancora tutto in discussione, se si ottengono nuove informazioni! Lavoro faticoso ma indispensabile, perché alla fine il livello di consapevolezza ottenuto porta gioia, lucidità e benessere! Siamo una realtà autorevole e consolidata nel panorama culturale e editoriale italiano, e la nostra crescita deve e vuole continuare cambiando gli schemi, trovando percorsi alternativi a quelli consolidati. Per questo stiamo cercando persone che sentano propri i nostri principi, tra l’altro ben chiari anche leggendo questa rivista. Persone che vogliano dedicare le loro energie a cercare assieme a noi nuovi canali di distribuzione e vendita dei nostri libri e dvd, fuori dai circuiti tradizionali. Persone che, come noi, vogliono svolgere un lavoro coerente con i loro ideali, e condividono con noi il desiderio di diffondere informazioni e conoscenze preziose. Persone che dispongono dell’intelligenza, delle competenze, della forza di volontà e dell’intraprendenza necessarie a costruire amicizie, relazioni e legami di collaborazione nel territorio in cui vivono. Potresti essere tu? Scoprilo mandandoci un tuo profilo e Cv a: ufficiopersonale@gruppomacro.net - Oggetto: area vendite dirette

88 - Libera il Libro 3/2010


I consigli dell’editore Care Lettrici, Cari Lettori seleziono libri dal 1976, per cercare di offrire in lettura le opere migliori, per conoscere meglio se stessi e l’universo di cui siamo parte. Dal 1987 compio questa scelta sulla produzione editoriale internazionale, in vista della pubblicazione con i marchi del Gruppo Editoriale Macro. Si può dire che ogni settimana sfoglio e esamino decine di libri, che sono diventate decine di migliaia nel corso di tanti anni, un lavoro davvero speciale, che mi ha permesso di accumulare un mare di informazioni. Alcuni libri mi hanno impressionato in maniera particolare, e mi fa piacere condividere con voi le mie preferenze più recenti. Pochi giorni fa sono andato a Bellaria, al Convegno internazionale di ricerche parapsichiche e bioenergetiche che ogni anno il dott. Cutolo organizza con grande successo, invitando autori e personaggi autorevoli da tutto il mondo. Ho così avuto modo di ascoltare e poi incontrare la nostra autrice Chris Griscom, di cui Macro Edizioni ha pubblicato L’evoluzione di Dio. Chris propone un approccio spirituale diverso da quello abituale. Infatti ci L’autrice Chris Griscom con Giorgio insegna a instaurare una nuova relazione con Dio Gustavo Rosso senza più soggezione e paura e propone una ridefinizione di Dio. Un Dio che non chiede sacrifici, non predilige particolari popoli, non infligge punizioni drammatiche o eterne, e non ha bisogno della nostra obbedienza. Tutte concezioni di Dio ormai vecchie e superate dalle conoscenze di cui disponiamo oggi,e che servono solo a tenerci imprigionati da mille dogmi e superstizioni, che sono mantenuti in vita solo per tenere l’umanità nel servilismo e nell’ignoranza. Da più di trent’anni ho seguito corsi e seminari per imparare a conoscermi meglio, scoprire il mio inconscio, osservare le attitudini e i modelli appresi nell’infanzia e in tante altre situazioni. Gli approcci basati sulla liberazione delle emozioni trattenuti nella nostra muscolatura sono stati i più efficaci. Seguo da un anno i seminari di Karina Schelde e posso assicurarvi che il suo metodo è quanto di meglio abbia mai sperimentato in tutto questo tempo.

Mi sento di consigliarvi di tutto cuore la Guida Irrivirente alle Religioni del Mondo perché presenta con grande leggerezza e divertente ironia tutte le storie su cui si basano le principali cinque religioni: ebraismo, cristianesimo, islam, induismo e buddismo . Vi garantisco informazioni molto diverse da quelle abituali, insieme a molti sorrisi o risate, che aiutano ad alleggerire e liberarci dal peso che grava su di noi per secoli di colpe e peccati inesistenti.

Libera il Libro 3/2010 - 89


i libri piu venduti

Leggo, scrivo, commento 1

Diamo spazio ad alcuni commenti provenienti dai nostri lettori, arrivati in redazione e sul sito www.macrolibrarsi.it Vadim Zeland Reality Transurfing - Lo Spazio delle Varianti - Vol 1 Macro Edizioni/Collana “Nuova Saggezza”(v.. pag. 10)

2

3

4

5

Un libro davvero raro: illuminante e “utile”. Concetti spiegati compiutamente e con chiarezza, senza quel velo ‘misticheggiante’ che accompagna talvolta testi che trattano argomenti di stampo ‘psicologico’. Vivamente raccomandato. Mi associo a chi ha sollecitato la stampa dei volumi successivi in tempi piu’ brevi di quelli proposti dall’editore. [Khris] Credo che da questa lettura, al pari di altre simili al suo genere, si possano solo trarre spunti utili per migliorare alcuni aspetti del quotidiano e delle relazioni con gli altri. Piccole illuminazioni, piccole ispirazioni che possono però produrre grandi cambiamenti. Dipende dal grado di consapevolezza di chi legge. Se si è nuovi a questo tipo di argomento allora la lettura può essere molto fruttuosa. Tuttavia anche chi è già dentro un certo modo di concepire la realtà, dovrebbe soppesare l’effettiva utilità dei concetti espressi da Zeland: intendo dire che alcuni “escamotage” possono essere utili per alleggerire le zavorre quotidiane, ma, se presi per oro colato, si rivelano degli schemi fortemente limitanti per l’ulteriore crescita in consapevolezza e per l’evoluzione spirituale. Le credenze, anche quelle vere, sono delle barriere alla conoscenza. Consiglio di leggerlo, trarne spunti utili, e poi lasciarlo andare [Concetta]

Andreas Moritz   Guarire il Fegato con il Lavaggio Epatico Macro Edizioni/Collana “La Biblioteca del Benessere” Io ho trovato questo libro eccellente sopratutto per i consigli veri e naturali. Peccato che nessuno ci crede. Gli umani sembrano tutti celebrolesi quando devono prendersi cura di se stessi con il vero amore che ci si DEVE! Non credono e demandano la cura per i loro organi agli altri. Continuano a mangiare carni di ogni sorta. E’ molto difficile far cambiare modo di alimentarsi E’ come tentare di far cambiare religione. Ma se si devono “tradire” uomini o donne in genere non ci si pensa un attimo,


I DVD piu venduti The Secret

1

4

5

Ottieni i cambiamenti che desideri

@

Che libro o Dvd del Gruppo Editoriale Macro hai amato in modo particolare tanto da consigliarlo agli altri? Scrivilo a: liberaillibro@gruppomacro.net motivando la tua scelta e sul prossimo numero di Libera il Libro lo pubblicheremo.

3

Crea il tuo Big Bang

Questo autore mi inquieta... fa affermazioni molto particolari, parla di molti argomenti devo dire che molto di ciò che ho imparato ad esempio sulle profezie, o su altri temi trattati, sono straordinariamente coincidenti. Per quel che riguarda il potere creativo della mente e la giusta respirazione il libro è semplice, conciso e efficace; le sue intuizioni sulla legge di attrazione sono geniali considerando quando le ha formulate... ma ripeto, è tutto il contesto del libro che mi è piaciuto. [Fabio]

Scopri il potere di EFT

Nobuo Shioya La Fonte dell’Eterna Giovinezza Macro Edizioni / Collana “Nuova Saggezza”

2

Riprogramma il tuo cervello

ma… non oso esprimermi + di tanto, sono senza parole. Comunque i consigli di questo libro vanno letti e provati sopratutto da chiunque ha un minimo sospetto di fegato in disordine. Anche da chiunque soffre per gravi patologie epatiche. Ho perso mia madre per cirrosi epatica curata dal 1998 con le attuali terapie! Contratta in seguito ad una trasfusione di sangue nell 1970 circa! L’alimentazione l’avrebbe salvata ma era una lotta impari per me! Sola contro tutti, sola! [Angela]


Gli Eventi che vi segnaliamo maggio 22 giugno 4 13- 17Torino 4 19-Assisi (PG)

Salone Internazionale del Libro (v. pag. 87)

Seminario di Jasmuheen (v. pag.22)

4

4

13-16 maggio

Rimini

Rimini Wellness All’interno di questa manifestazione, il Gruppo Macro organizza due seminari: - Venerdi 14 / h 15.00–18.00: “La Terapia Verbale: tecnica d’interpretazione del sintomo” con Gabriella Mereu - Domenica 16 / h 14.30–17.30: “La Forza Dentro” con Max Calderan Per informazioni e costi ingresso: areapromozione@macroedizioni.it

4

28-30 maggio

Firenze

Terra Futura. Buone pratiche di vita (v. pag. 89)

4

28-30 maggio

Cesena

Training di Animazione Olistica Formazione di crescita personale e professionale. Il TRAINER OLISTICO è una figura professionale a tutto tondo che unisce competenze di benessere psico-fisico, capacità di intrattenimento e coaching. Info: www.macroedizioni.it sezione Eventi Libera il Libro L’informazione indipendente per il Benessere e la Conoscenza Direttore Editoriale: Giorgio Gustavo Rosso Direttore Responsabile: Ivano Barocci Grafica: Editing Snc - Cesena Stampa: Grafica Editoriale Printing - Bologna

Editore: Macro Società Cooperativa Via Bachelet 65, 47522, Cesena (FC) www.macroedizioni.it Hanno collaborato: Assoc. Kriya Yoga Sangah Pierluigi Barone Giulia Cavalieri Marianna Gualazzi Toni Iero Elsa Nityama Masetti

92 - Libera il Libro 3/2010

24-27 giugno

Roma

Tony Robbins Live Formatore, consulente, imprenditore e scrittore: oggi Robbins è riconosciuto come un’autorità nel campo della psicologia del cambiamento e delle massime prestazioni. Ai suoi seminari hanno partecipato finora tre milioni di persone provenienti da oltre 80 paesi di tutto il mondo (www.macrolibrarsi.it)

4

9-12 settembre

Bologna

SANA, Salone internazionale del Naturale

18 settembre 4 Milano Marittima (RA) Bob Proctor - Sei nato ricco (v. pag. 93)

4

13 ottobre

Montichiari (BS)

Gregg Braden in Italia (v. pag. 60) Fractal Time La promessa del nostro futuro nei cicli del nostro passato

Paola Mazza Stefano Montanari Valerio Pignatta Alice Rifelli Romina Rossi Giorgio Gustavo Rosso Daniel Tarozzi Martina Turola Per contattare la redazione: liberaillibro@gruppomacro.net In copertina: Vadim Zeland

Nella controcopertina: Bob Proctor, photo: © Brian Geraths Autorizz. del Trib. di Forlì n. 9/09 Alcune copertine e prezzi indicati sono suscettibili di cambiamenti. Ultimo aggiornamento: 12/04/2010


Focus dovrebbero essere esercitate, coltivate e impiegate efficacemente per ottenere risultati migliori. Mi hanno inoltre spiegato le Leggi dell’Universo e si sono dati molto da fare per assicurarsi che avessi compreso il funzionamento di tali leggi nella mia vita e avessi capito come fare ad allineare i miei pensieri e le mie azioni in modo che fossero in armonia con le leggi. Earl e Lloyd mi hanno inoltre presentato Bill Gove che, fino alla sua scomparsa, era uno dei più grandi oratori al mondo. Molti degli odierni oratori pubblici indicano Bill Gove come la persona che ha insegnato loro il segreto per catturare e mantenere l’attenzione del pubblico, grande o piccolo che fosse. Ma per me ha fatto ben di più... il mio caro amico e mentore mi ha insegnato il significato di LIBERTà e come ottenere e mantenere questo dono preziosissimo. Quindi, secondo lei, ricchi si nasce o si diventa? Ho intitolato il mio primo libro Sei nato ricco. Io credo che tutti siamo nati ricchi, è solo che la maggior parte di noi si trova a corto di denaro. Tutti nasciamo ricchi, ricchi di potenzialità. Dentro di noi abbiamo profonde riserve di talento e capacità che rimangono latenti finché non impariamo a coltivarle. Nemmeno i più grandi eruditi e scienziati sono capaci di prevedere quello che saremo in grado di fare, proprio perché abbiamo un potenziale illimitato. So che leggendo queste parole qualcuno potrebbe faticare a crederci, ma sono comunque vere. [a cura di Alice Rifelli]

93 - Libera il Libro 3/2010

*

Bob Proctor   Non è Questione di Soldi

La ricchezza è nella tua mente

“Uno dei segreti per creare ricchezza nella vita è rendersi conto che il denaro non è la meta”. Un concetto strabiliante e estremamente in contrasto con il modo di pensare comune che vede nel denaro in sé la massima realizzazione. Ma Bob Proctor ci dimostra in questo libro che è esattamente il contrario: la ricchezza economica è il risultato di uno stato mentale e di un modo di concepire la vita, gli affari, la salute. La vera abbondanza è nella nostra mente inconscia, senza la quale nulla avrebbe il valore che gli attribuiamo, neppure i soldi. BIS Edizioni - Pagine: 248 Prezzo: euro 14,90

Sei Nato Ricco

Dopo il successo di “The Secret” non perderti questo libro: scopri la vera chiave per ottenere la ricchezza!

*

“La vita è come il cubo di Rubik: abbiamo tutti i pezzi giusti, tutti i colori esatti, ma è un processo interminabile e frustrante cercare di rimetterli al loro posto giusto. Quasi inevitabilmente ci sono sempre almeno uno o due pezzi che rimangono fuori”. Il fallimento in Natura non esiste: ovunque rivolgiamo i nostri occhi vediamo abbondanza, quella stessa di cui ognuno di noi è interiormente ricco. La prosperità giace infatti dentro di noi e Sei nato ricco ci fornisce un sistema completo e consolidato per usare il potenziale che possediamo per ottenere la nostra ricchezza. Tutto ciò che cerchiamo sta cercando noi: quindi tutto quello che desideriamo è già nostro. Il segreto di ricevere sul piano fisico le cose che desideriamo è racchiuso nella Legge dell’Attrazione. BIS Edizioni - Pagine: 256 Prezzo: euro 14,90


Focus

Oltre Hill, chi sono stati i suoi Maestri? Negli ultimi quarantacinque anni ho avuto sei Maestri: Ray Stanford, Earl Nightingale, Lloyd Conant, Val Van De Wall, il dottor Harry Roder e Bill Gove. Quasi per magia, ciascuno di loro è riuscito a trasferire dalla propria coscienza alla mia, decenni di esperienza e di conoscenze altamente sviluppate. Ho incontrato Ray Stanford a ventisei anni e lui vide qualcosa in me che io non ero ancora in grado di vedere. Ray mi ha fatto conoscere un nuovo modo di pensare proprio grazie a Napoleon Hill e al suo libro : mi ha fatto credere in me stesso. Earn Nightingale mi ha invece fatto conoscere i più grandi autori al mondo; inoltre mi ha fatto innamorare dell’apprendimento

Mi ritengo davvero fortunato, perché posso viaggiare in tutto il mondo e fare quello che amo, ossia insegnare agli altri che sono nati ricchi… ricchi in termini di risorse e potenzialità, e che hanno il potere di essere, fare e avere di più

cosa: un amico mi fece conoscere il libro di Napoleon Hill, Pensa e arricchisci te stesso, e la mia vita è cambiata drasticamente (Bis Edizioni a breve pubblicherà di Napoleon Hill Arricchisci te stesso con la pace mentale, ndr). Feci esattamente quello che Hill consigliava nel suo libro e da quattromila dollari all’anno, oberato dai debiti e dalle preoccupazioni, passai a guadagnarne oltre centomila. Erano gli anni sessanta ed era una cifra notevole! Insomma, tutta la mia vita cambiò, in ogni suo aspetto.

e mi ha insegnato un metodo di studio. Lloyd Conant, il socio in affari di Earl Nightingale, mi ha preso sotto la sua protezione e mi ha insegnato a costruire delle immagini usando l’energia che è disponibile, a una frequenza più elevata del pensiero e, cosa più importante, a sintonizzarmi su quella frequenza. Earl e Lloyd mi hanno poi presentato Leland Val Van De Wall, che, a sua volta, mi ha presentato il suo mentore, il dottor Harry Roder. Da questi due uomini ho imparato molto sulle facoltà della mente e il modo in cui Libera il Libro 3/2010 - 94


Focus

“Siamo una riserva infinita

di talento e capacità”

Nostra intervista esclusiva a Bob Proctor, Maestro del Nuovo Pensiero, capace come pochi di scavare nell’inconscio e negli ostacoli che ci condizionano

B

ob Proctor è il celebre autore di Sei nato ricco e Non è questione di soldi. È riconosciuto tra i maggiori esperti e insegnanti della Legge di Atttrazione e, senza dubbio, il più carismatico Maestro del bestseller mondiale The Secret. È un educatore capace di rivelare a chi lo ascolta l’incredibile potenziale che ciascuno nasconde dentro di sé. Da quarant’anni aiuta le persone a impiegare il potere della propria mente e ottenere così una vita ricca, relazioni appaganti e la consapevolezza spirituale. I suoi insegnamenti mostrano come ognuno di noi abbia la capacità di uscire dal proprio schema e cambiare radicalmente la propria vita, ottenere una trasformazione reale e significativa e, infine, liberare il proprio potenziale infinito per ottenere ricchezza e successo. Nei suoi seminari e nei suoi libri egli mostra come funziona la nostra mente, come scavare nel pensiero inconscio, nelle cicatrici e negli ostacoli che ci condizionano. Svelando i segreti della mente cognitiva, Proctor dimostra come raggiungere il proprio obiettivo concretamente. “Non importa dove siete cresciuti o cosa avete dovuto affrontare in passato – afferma - La vostra mente non è stata toccata dalle circostanze che dovete ancora vi-

95 - Libera il Libro 3/2010

vere...ed è incredibilmente potente!”. In occasione dell’attesissimo seminario che terrà in Italia il prossimo settembre, Libera il Libro lo ha intervistato, offrendo ai propri lettori un’anteprima esclusiva dell’incontro con il Maestro del Pensiero. Per chi ancora non la conosce, chi è Bob Proctor? Sono una persona come tante che ha dedicato moltissimo tempo a studiare la mente e i motivi che si nascondono dietro alle nostre azioni e ai nostri comportamenti. Mi ritengo davvero fortunato, perché posso viaggiare in tutto il mondo e fare quello che amo, ossia insegnare agli altri che sono nati ricchi… ricchi in termini di risorse e potenzialità, e che hanno il potere di essere, fare e avere di più. Chi era Bob Proctor prima di diventare Bob Proctor? Fino all’età di ventisei anni la mia vita era piuttosto deprimente e avevo concluso ben poco. Era un susseguirsi di alti e bassi: non riuscivo a tenermi un lavoro, non avevo una buona istruzione o esperienza negli affari e, a complicare le cose, avevo un atteggiamento del tutto sbagliato. Ma poi accadde una


Focus

Vivi davvero la vita che meriti?

Scoprilo insieme a Bob Proctor, in Italia, per un’unica data, il prossimo 18 settembre

I

mmaginate di vivere la vostra vita nel modo pieno e intenso che sapete di meritare… Una vita migliore vi aspetta già. Venite a conquistarla! Basta che formuliate nella mente l’oggetto dei vostri desideri e io vi mostrerò come ottenerlo. Questo è quello che Bob Proctor vi insegnerà a fare. Il Maestro più brillante di The Secret vi aiuterà a scoprire come impiegare e indirizzare subito la vostra mente per creare tutti i risultati concreti che desiderate ottenere. Questo seminario è stato ideato appositamente per persone che, come voi, desiderano ardentemente vivere in un modo ricco e dinamico e conquistare Tempo, Denaro

Bob Proctor conosce qualcosa di voi che forse nemmeno voi ancora sapete: possedete già la capacità di creare una vita ricca. La soluzione si trova già dentro di voi: avete semplicemente bisogno d’indicazioni pratiche e precise per scoprire come fare a premere l’interruttore giusto. Bob Proctor sarà la vostra guida

e Libertà. Provate a immaginare una vita in cui potete concedervi il lusso quotidiano di fare quello che volete, quando volete…. Non lo credete possibile? Venite a provare! Bob ha vissuto diversi anni senza questa consapevolezza: non sapeva nemmeno che esistesse un interruttore simile. Poi, nel giro di pochi mesi la sua intera esistenza è cambiata radicalmente. Ora, quarantacinque anni dopo, Bob dedica tutte le sue energie a viaggiare

e a insegnare agli altri – a prescindere dalle loro esperienze passate e dal loro reddito – a riconoscere subito le proprie potenzialità, a premere l’interruttore e a creare la vita che hanno sempre sognato.

Presto Bob Proctor verrà in Italia

per voi, per farvi intraprendere un viaggio che amplierà la vostra mente. Sarà qui per mostrarvi il sentiero verso la ricchezza. Il vostro futuro come lo avete sempre desiderato è più vicino di quanto pensiate e inizierà il 18 settembre 2010 al Palazzo dei Congressi di Milano Marittima.

Libera il Libro 3/2010 - 96


Libera il Libro 3_2010  

Il terzo numero della rivista del Gruppo Editoriale Macro

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you