Page 1

Mestrino, 16 giugno 2014

Egr. sig. Sindaco di Mestrino Egr. sig. presidente del Consiglio Comunale INTERROGAZIONE 14

“Bomba d’acqua a Mestrino” PREMESSO CHE - Sabato scorso 14 giugno si è abbattuto a Mestrino un acquazzone che ha riversato in pochi minuti, in alcune zone della nostra cittadina, una grande quantità di acqua e grandine; - L’evento ha causato importanti danni alle colture, ha provocato allagamenti di strade e di abitazioni; - La protezione civile e il puro volontariato si sono subito attivati e hanno fatto quanto nelle loro possibilità per portare aiuto a chi era stato coinvolto dall’evento atmosferico; CONSIDERATO - Che a giudizio degli esperti si è trattato di un evento atmosferico “anomalo” ed “eccezionale”; - Che spesso però negli ultimi anni sentiamo parlare e scrivere, gli stessi esperti del settore, che eventi “eccezionali” sono sempre più probabili in quanto stiamo assistendo a un veloce cambiamento climatico; - Che l’attuale rete fognaria “bianca” è stata progettata e realizzata secondo criteri vigenti all’epoca della esecuzione. Tale regime progettuale prevedeva secondo normativa i cosiddetti “scrosci”, ma tali erano commisurati al rapporto (perdonate l’estrema ma dovuta sintesi in questa sede) tra superficie urbanizzata e terreno vergine; - Che l’attuale urbanizzazione di Mestrino è ben diversa dal periodo oggetto di progettazione e realizzazione di gran parte delle fognature pubbliche “bianche”; CHIEDIAMO - se vi sono programmi di manutenzione e pulizia dei tombini e delle fognature pubbliche “bianche” e se tali manutenzioni vengono eseguite con regolarità; - se l’attuale rete fognaria risulta, alla nostra amministrazione, perfettamente dimensionata secondo normativa vigente nel rispetto delle elaborazioni statistiche dei dati pluviometrici e alla odierna situazione urbanistica del nostro paese.

MOVIMENTO CINQUE STELLE – MESTRINO


Come noto a causa della Vs., a nostro parere antidemocratica, decisione di non considerare il M5S un gruppo consiliare, non ci sarà possibile presentare questa interrogazione nel prossimo consiglio comunale. Chiediamo quindi sia data una risposta scritta nei termini di legge e naturalmente se vorrete darne conto anche nella prima assemblea consiliare utile, qualora naturalmente ciò non Vi susciti difficoltà o imbarazzo, ve ne saremo grati. GRUPPO CONSIGLIARE MOVIMENTO CINQUE STELLE NON PIU’ CONSIDERATO COME TALE DAL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO Il Capogruppo di un gruppo non riconosciuto come tale dal presidente del consiglio:

FLAVIO PINTON

MOVIMENTO CINQUE STELLE – MESTRINO

Interrogazione 14 bomba d'acqua