__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

Press recall

i-pressnews.it


Cartella stampa Presenze stampa Press_comunicati stampa Recall_carta stampata Recall_web e tecnica Spazio I Press_i-pressnews.it Fotogallery


ovieim 2 e - 201 ondrian ollezion 1 1 0 C 2 iM a ERNO fiche d tica dell V IN ra g O/ ma di TUNN le opere ’60, la te imon meE AU i rto R obe elle geo so, ZION zione tra egli ann 2012. R E L e L n a o CO ili d ta 1– bin orpo an com t giovan I A/I 201 so Aquil ri riedita terico, c no È la ra D a lo a a e o N ib m m b c V O i m . t a e re men ANO.RIM dese, To alett caratte , cromo o, al terr o n IL r la p AQU rtista ola unto pe dono un , cobalt ti al rubin ti dalle o ia n a t a p ’ i s ic a fo ll in t in Da o lo ram no abb o incorn ei vellu don e e le ico; n me pren matich e metall ando so si quand e nette o c ro u o e o trie c minerale piatta q o lumin o da lin rvengon ture n e a si ra qua tempera rafite; so ametist lden int in quad o g e e li ei G g a com a e all i ta x oro i Cristal 0ed n ndo k ni ’6 i lure li an una di sie ature d Swarovs ttolinea g e i so gli rio d riarsi di reta ristall essarie agu prop terp p c nè. C orico di appro io sono in ontrap pan ature ne c to st h n a x e c e e n re c id m cidi o lu l’ a lu in deli ziali. v i e rd g s o a sc sul i ra qua rinn n esse nso del artistici n ne corte lassè jac ntati ne lgente e ria ti n vo e Dal s ovimen re; le go i, in mat sono va lume av rt m o a o solari suoi ette line lana rito ni tuxed boule; v ngora. o si e a i /a u silho crêpe d I pantalo r sono a di lana nei lumin rvallati d e i e . e t v e e o in il t o u et ib , in n ll v te n p q a e u e o v b d ca erc ec lle i al post /lana. I riti o ne suto è p xi pied d lt ta a es di se ohair infe na del t ati in m p a ice: nei m alità itali uet stam sto. s Off u q Pres Petersen La q ards clo a contra ational h m u rn Smit te n.co jacq e sfuma ce: Inte 328232 erse 8 fi d -pet ss Of +39.02.5 ban mith 81 s re P @ il 9 t n 7 13 ma 2.49 Italia ri & Ride 8 t.com ie 2 +39.0 i.it l. Barb .365373 rbieriride d e t on 2 a no orim +39.0 ffice@b di Mila uilan n so w.aq pres no.Rimo ixio 7, w w B ila i.com Aqu Nino ond orim Via uilan q a fo@

in-


Elena David Amministratore Delegato di UNA Hotels & Resorts Elena David è nata a Prato, dove attualmente risiede insieme al marito Maurizio Ucchino e ai due figli, Lorenzo di 18 anni e Virginia di 12. Si laurea a Firenze alla Facoltà di Economia e Commercio con una tesi sulle condizioni evolutive delle aziende alberghiere fiorentine, da cui origina il suo lungo e profondo legame con il settore. Nel 1990 entra in Starhotels e in pochi anni ne diviene Direttore Generale. Sotto la sua guida la società raggiunge importanti risultati. Nel luglio del 2000, Elena David è chiamata a partecipare a un nuovo progetto alberghiero nazionale tutto italiano: dal riposizionamento e rebranding del nucleo originale di strutture, sotto la sua direzione nasce nel luglio 2001 la UNA Hotels & Resort di cui è Amministratore Delegato. Ne concerta e guida la trasformazione da catena regionale, concentrata in Lombardia, a catena nazionale, attraverso un intenso programma di acquisizioni che porta UNA Hotels & Resorts a posizionarsi tra le prime compagnie alberghiere italiane per numero di strutture ricettive sul territorio e per totale camere. Una storia, quella di UNA, il cui successo si è basato sulle scelte coraggiose che Elena David ha compiuto, insieme al suo team di manager, con l’obiettivo preciso di caratterizzare la personalità della catena attraverso una visione innovativa dell’ospitalità. Precursori fin dal 2000 di quello che sarebbe stato definito negli anni seguenti il marketing “emozionale”, Elena David e il suo management hanno infatti da sempre contraddistinto UNA Hotels & Resorts quale interprete originale di una nuova filosofia della ricettività alberghiera italiana. L’approccio di Elena David è da sempre caratterizzato dalla continua ricerca di nuove opportunità per dare impulso alla crescita non solo dell’azienda che guida ma dell’intero settore alberghiero italiano. Infatti si è sempre impegnata per offrire un contributo concreto allo sviluppo della “cultura del turismo” e ha declinato questo impegno, negli anni, attraverso numerose attività accademiche nonché attraverso la disponibilità a ricoprire incarichi istituzionali. E’ ad esempio docente presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Firenze per il Corso di Diploma Universitario in Economia e gestione dei servizi turistici. Da giugno 2008 è, inoltre, Presidente di Confindustria AICA (Associazione Italiana delle Compagnie Alberghiere), di cui era già membro del consiglio direttivo dal 2003. E’ recentemente stata nominata Membro del Consiglio di Presidenza di Federturismo e Presidente della neo costituita AICEO (Associazione Italiana CEO). Amante della lettura e della buona tavola, Elena si dedica a questi svaghi nel poco tempo libero disponibile. E' una vera appassionata di mostre d’arte e cinema americano. La sua carriera, al contrario di quanto si potrebbe pensare e di quanto succede qualche volta, è stata favorita dall’evolversi della sua vita familiare. Dopo la nascita del primo figlio, Lorenzo, Elena viene infatti nominata assistente all’Amministratore Unico di Starhotels. Dal 1998, anno di nascita di Virginia, vive inoltre le sue più intense soddisfazioni professionali, divenendo Direttore Generale della catena e passando poi a UNA Hotels & Resorts. Nel maggio 2004 è stata insignita del Premio Marisa Bellisario dedicato alle “Donne nell’Impresa del Turismo e del Tempo Libero” e nel 2009 del premio “IMTL Award”, assegnato dalla MIB School of Management di Trieste alle più importanti personalità del settore turistico. Sempre nel 2009 Elena David è entrata a far parte di “Women ready for board”, il dossier sulle 70 professioniste ritenute per competenza candidabili a far parte dei amministrazione delle aziende italiane pubbliche e private. La selezione è stata effettuata da Professional Women's Association con il supporto di quattro società di head hunting.


NARACAMICIE AUTUNNO/INVERNO 2011-2012 NARACAMICIE per la collezione autunno/inverno 2011 propone dei capi creati per una donna forte ma allo stesso tempo romantica. La collezione fa sognare. Un grande salto nel passato rivive i favolosi anni ‘60 con le nuove camicie optical, originali, semplici ed eleganti, per una donna che ama essere unica senza eccedere. Optical ma non solo. Sete, rasi e pizzo avvolgono e catturano la donna Naracamicie. Il raso, grazie alla sua mano morbida, al tessuto fine e lucido, non tradisce mai chi ama un total look elegante e mai eccessivo. Il mix di culture e stili fa da leit motiv all’intera collezione. Tartan sfrangiati in stile wild Texas e sete per bluse tagliate a chimono accontentano tutti. Scegliere temi e colori diversi permette alla “people Nara Shirts “ di trovare il proprio prototipo di stile. La proposta maschile gioca sulla palette cromatica. Il cotone, tessuto predominante, mescola tinte e fantasie per assecondare ogni desiderio. L’uomo Naracamicie ha la possibilità di scegliere tra le sfumature più variegate, può decidere se indossare toni più scuri tinta unita, come il nero e il blu, o colori più accesi come il rosso e il viola. Spazia tra cotoni lucidi e opachi, quadri e righe con colli a contrasto o doppi ritorti in cotone, tessuti felpa e tartan boscaiolo. Nonostante le numerose proposte, il bianco tradizionale di Naracamicie rimane sempre, sia per uomo che per donna, il caposaldo della collezione a testimoniare un must intramontabile del guardaroba contemporaneo.

GRUPPO “Leoni R eali” L'Ass. cul del 2001 t. “Leoni Re da ali” città dello sba lla volontà di un d i Campo gruppo d nd rotondo i ragazzi, spettaco ierare. Costituita Etneo na a si a Mag li e sce nell'A gio del 20 manti delle trad ricreativa d iniziative di inte gosto izioni e d 02 con lo resse cul le tradizi ell'arte sc turali ed oni della opo di d l'antica a a c iff rti ittadina rte della ondere a stiche, p di Camp bandiera er tt ratori e m iv valorizza orotond , sul prop usici di C re in form ità, o Etneo rio territo amporo a manifest e di rio e non tondo Et azione La solo. Il gru promuovere neo trova festa de di Camp pp la propria l“D oro collocazio o degli sbandieceduto d tondo avvenuto ucato” con la q ne storic uale si rie al Vicerè nel 1580 a nella voca l'a da parte spagnolo storico, il c quisto del del Duca palio di tir duca di Casale Albuque Giovann o con l'a traddistin r. In que i rco, gli o A guono g ndrea M sta sceno dori i co li sbandie assa, evoluzio grafia do lori e cost ratori e i ni spetta ve il corte umi ineb musici c colari co musici c riano i se o he dann n le loro omposto ns o vita pe i, si conbandiere da circa corteo o r le vie ci colorate 30 eleme itinerant ttadine a . Il grupp nti effett i su piazz vasta ga d o sb ua e, strade andierato spettaco mma di o aree c ri spettaco li che po ne veng hiuse, ino ssono ess e li, siano e ono esa ltre è in g ere sia d ss ltati il po di bandie rado di p i rtamento i di gruppo, cop ra che fa roporre un pia o , l'ele nno deg emoziona a li spettac ganza nei movim singolo, in ogni o nt c oli degli e ca nt gara di tir e. Oltre allo spe i sio e la sincro sbandie ttacolo “t o con l'a nia ratori un radiziona rco storic eseguite evento un nei lanci le” si effe o con gli da ico ed ttuano a arcieri d Tores” op l gruppo “Ferro nc e l “Duca” e Fuoco he spett pure rap , comba ” , balli m acoli di presenta “Violetta tt edievali zio ” .Il tutto ad opera imenti con spad per arricc ni storiche teatra tuano. Il e del grup li ad ope hire in m gruppo po “Bella ra del gru aniera c vanta la non solo ompleta partecip . Tra le im le manife ppo medievale azione a portanti rapprese la stazioni ch sva partecip ntanza d e si effetazioni del riate feste e sag ella Rep shopping re gruppo ubblica fe si possono in tutta la Sicilia Italiana Festival d stival 2004”, ed a e a a D nn ub overare: i Debrec ai in occ en in Ung Dollywood Festiv la a lare), XX al of Natio sione del “ Dub heria Aug I Fe ai n Tenness ust 2005 Giostra d stival Internaziona (I° Premio ee USA 20 iG le del fo per l'esib lclore de di Adrano eraci Siculo, Ina izione più 05. 36° l Medite ugurazio 20 rraneo d spettaco ne dell'O occasione 04, Sagra del Pi i Petralia ttobrata stacchio delle fest Sottana, 2002 a Za Bronte e (Teramo fferana, dizione 20 ) 13/14 M ività natalizie Ro C a 04 rnevale m aggio 20 a 2004. 2° - 2005 – tion". Vib 06 20 onati (SA . Raduno 06- 2007 ) 26-27-28 Grecia 19 - 29 A Naziona Tunisia (L le FAFIT Si . In gosto 20 Gennaio a Féte d 06 Festiv lvi Marin e l'Indép 2007 (Le convoca al "Along a endanc Sa ti nella N c re Re With Trad e de la Tu azionale ne Valle inisie.) Ma liquie di S. Antoni Italiana se in Svizz o rzo 2007. Sbandie Abate). era. Marz Grecia A Se ra ttembre tori per la o 2009 D gosto 20 2007 ubai con st 09 Sbandie la Naziona raferta di Saillon ratori) ne . Il gruppo e iscrit nel cant le FISB. Is to dal 20 l torneo gruppo d oo d 07 la e l i Si d alla FISB Ducato 2008 si e (Federazio i Cefalonia il link della cilia nelle specia aggiudic lità di: sin ne Italiana premiazio a g to o http://w ne lo il tr , coppia : in.fisb.ne e piccola ofeo come prim t/Sito2/Pu o . Di segui blic/Mani to riportia festazioni mo /412008C lassifiche .pdf


Letizia Carrara

Dario Azzaro + Alessandra Bonaccorsi

Pina Profeta

Melania Tanteri

Antonietta Licciardello

e

Carmelo Aurite

Rocco Angelico


Valentina Platania

Antonio Longo

Giuseppe Arena

Giuliana Sotera

Sebastiano Mazzarino

Antonio Russo


Conferenza stampa martedì 12 luglio, ore 10.30, Palazzo Rettorato (Piazza Università) XII PREMIO INTERNAZIONALE “CATANIA, TALENTI & DINTORNI” IL FASHION SHOW DEL SUD ITALIA Sabato 16 luglio, con l’alto patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana CATANIA – C’è chi la moda la fa, chi la segue e la celebra. Ma c’è anche chi riunisce tutto questo in un unico grande evento, atteso dal jet set nazionale e dai “seguaci” del trend. È il premio internazionale “Catania, Talenti & Dintorni” che quest’anno festeggia la sua XII edizione con un traguardo di tutto rispetto: l’alto patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, un primato nella storia dei fashion show del Sud Italia, e «un traguardo – come afferma il direttore artistico Agata Patrizia Saccone – raggiunto dopo ben dodici anni di sacrifici e fatica in una terra dove purtroppo le istituzioni non sempre sono pronte a supportare questo genere di eventi. Un riconoscimento che giunge in un periodo storico economicamente molto difficile e che comunque costituisce un input per continuare ad essere ottimisti e ad andare avanti nonostante tutto». Ed è solo l’inizio, perché la Production Moda e spettacoli – che insieme all’associazione “Talenti e Dintorni” organizza l’evento – promette importanti sorprese per una manifestazione che, dal 2000 ad oggi, ha portato nel capoluogo etneo le grandi firme del mondo fashion facendo conoscere “la moda a Catania e Catania alla moda”: per il tradizionale Galà della moda di mezz’estate di sabato 16 luglio – abbinato all’omonimo premio – è stato riconfermato il suggestivo scenario di Piazza Università (ore 21.00), grazie anche alla sinergia con l’Ateneo catanese il cui Palazzo del Rettorato fungerà da scenografia naturale, sotto l’occhio attento delle telecamere di Fashion Tv e di La 7 (che trasmetterà uno speciale la settimana successiva nell’ambito del programma M.O.D.A. condotto da Cinzia Malvini, in replica su La 7d). CONFERENZA STAMPA Martedì 12 luglio, alle 10.30, il Palazzo del Rettorato (Piazza Università) di Catania ospiterà la conferenza stampa, moderata dalla giornalista e scrittrice Roselina Salemi: in questa occasione verranno svelati i nomi dei presentatori, dei brand che sfileranno, e dei personaggi insigniti dell’ambito elefantino d’argento. L’unica anticipazione preannunciata dal direttore artistico è che in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, la kermesse celebrerà il “made in Italy”, per rendere omaggio alle firme che hanno segnato la storia della moda nazionale e internazionale, e incentivare il rilancio dell’inconfondibile stile tricolore. In passerella le collezioni delle griffe più “in” della prossima stagione autunno/inverno 2011/12, mentre saranno quindici le categorie premiate che vedranno sul palco personaggi autorevoli del mondo del giornalismo, del cinema, della musica, della televisione, della cultura e della solidarietà, con uno spazio dedicato ai vini di Sicilia, sempre più cool. 7 luglio 2011


Martedì 12 luglio, ore 10.30, Palazzo Rettorato (Piazza Università)

DOMANI CONFERENZA STAMPA PREMIO “CATANIA, TALENTI & DINTORNI” Verranno insigniti dell’Elefantino d’argento il giornalista Franco Di Mare e la stilista di Jo No Fui Alessia Giacobino

CATANIA – Il giornalista di Rai1 Franco Di Mare e la stilista Alessia Giacobino, fashion designer per il marchio Jo No Fui, saranno i primi a ricevere – domani, martedì 12 luglio alle 10.30 al palazzo del Rettorato – l’“Elefantino d’argento”, il premio internazionale “Catania, Talenti & Dintorni”, curato dalla Production Moda e Spettacoli e dall’associazione “Talenti & Dintorni”, con il patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana e della Presidenza del Consiglio dei Ministri. A Di Mare sarà consegnato il Premio Giornalismo 2011, mentre la Giacobino ritirerà il Premio Moda e Creatività 2011. L’occasione sarà quella della conferenza stampa di presentazione del fashion show del Sud – in programma sabato 16 luglio alle 21 - che quest’anno celebrerà lo stile a tinte “tricolore”, in omaggio al 150° anniversario dell’Unità d’Italia, specchiandosi nell’incantevole cornice del podio accademico in piazza Università. Durante la conferenza – moderata dalla giornalista e scrittrice Roselina Salemi - il direttore artistico dell’evento Agata Patrizia Saccone renderà noti i nomi degli altri premiati: ben quindici infatti le categorie designate e tanti i personaggi accreditati dal mondo dello star system. Verranno annunciati inoltre le collezioni delle griffe più “in” della prossima stagione autunno-inverno 2011/12, la performance del gruppo di sbandieratori Leoni Reali e l’esposizione dedicata ai vini di Sicilia. Interverranno il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli, il rettore dell’Università etnea Antonino Recca e il consigliere comunale Puccio La Rosa.

11 luglio 2011


Gala di Moda sabato 16 luglio, ore 21, Piazza Università PREMIO INTERNAZIONALE “CATANIA, TALENTI & DINTORNI” ELEFANTINO D’ARGENTO ANCHE A LAMBORGHINI, VERONESI, CANNITO E PIZZUL CATANIA – Il Made in Italy assoluto protagonista della XII edizione di "Catania, Talenti & Dintorni", il Gala della Moda abbinato al Premio internazionale rappresentato dall'elefantino d'argento. Presentati nel corso della conferenza stampa, svoltasi questa mattina (12 luglio) nell'aula magna dell'Università di Catania, i nomi dei personaggi che quest'anno saranno insigniti, nella serata di gala - in programma sabato prossimo 16 luglio 2011 con inizio alle ore 21 in piazza Università - dell'ormai ambito Premio: primi riconoscimenti ad Alessia Giacobino, direttore creativo del marchio Jo No Fui, e al giornalista Rai Franco Di Mare, autore tra l'altro del libro "Non chiedermi perché", presenti al Rettorato; quindi, nel segno del puro stile italiano, il commendatore Tonino Lamborghini (Premio imprenditoria), poi la Fondazione Veronesi con il prof. Umberto Veronesi; il famoso telecronista dell’Italia sportiva Bruno Pizzul, il coreografo Luciano Cannito, l'autore tv Emanuele Del Greco, il designer Piero Castiglioni, il presidente dei buyers Beppe Angiolini, la top manager Elena David, l'attrice Rosaria Russo, il ballerino di "Amici" Amilcar Moret, la neonata Camera Moda Calabria. E poi soprattutto gli altri nomi della moda, che, come il marchio Jo No Fui (Premio Moda e Creatività), sfileranno sull'esclusiva passerella: Massimo Rebecchi (Premio Moda Excellent), AquilanoRimondi (Premio Fashion Style), Fabiola Fernandes (Premio Moda Mare), Gerardo Sacco (Premio Arte e Creatività). Al profumo Chloé in Love il Premio Fragranza dell’anno. Presenteranno la serata i giornalisti Cinzia Malvini e Francesco Lamiani, con la direzione artistica dell'evento - organizzato dalla Production Moda e Spettacoli e dall’associazione “Talenti & Dintorni”, in sinergia con la Regione Siciliana, la Provincia, il Comune e l’Ateneo di Catania - sempre curata da Agata Patrizia Saccone: «Quest’anno ben diciotto “Elefantini d’argento” verranno consegnati a personaggi prevalentemente italiani, una scelta nata per festeggiare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia - ha spiegato l'art director - la dodicesima edizione segna concretamente il momento di crescita che “Catania Talenti & Dintorni” sta conoscendo in questi ultimi anni: per la prima volta, e in assoluto per una manifestazione del Sud Italia, l’evento vanta l’alto patrocinio della Camera Nazionale della Moda Italiana, accanto a quello della Presidenza del Consiglio dei Ministri». Alla conferenza moderata dalla giornalista Roselina Salemi hanno partecipato, tra gli altri, il rettore dell’Università di Catania Antonino Recca, l’assessore alle Politiche Scolastiche e allo Sport della Provincia regionale di Catania Salvo Licciardello, che ha evidenziato come l’evento abbia «il merito di far conoscere la moda e il suo comparto economico a tutto il territorio provinciale, non solo alla città»; l’assessore alle Politiche Scolastiche e allo Sport del Comune etneo Ottavio Vaccaro che ha definito la kermesse «un esempio felice di sinergia tra le forze sane della città, da cui deve e può partire la valorizzazione di Catania»; e il consigliere comunale Puccio La Rosa, sostenitore del fashion show fin dalla prima edizione. 12 luglio 2011


Sabato 16 luglio, ore 21, Piazza Università “CATANIA, TALENTI & DINTORNI” IL GALA DELLA MODA PREMIA LE ECCELLENZE ITALIANE Interviste per la stampa: sabato 16, ore 18, Una Palace Hotel (Via Etnea 218) CATANIA – L’incantevole scenario barocco di Piazza Università, l’ammaliante fascino della passerella di moda, la solennità di una cerimonia di premiazione e l’atmosfera fervente dei grandi eventi. Sono gli elementi vincenti di “Catania, Talenti & Dintorni” il Premio Internazionale abbinato al Gala della Moda in programma la sera di sabato 16 luglio, a partire dalle 21. Un sapiente mix organizzativo – portato avanti con passione dal direttore artistico Agata Patrizia Saccone – arricchito dalla simpatia ed eleganza dei conduttori, i giornalisti Cinzia Malvini e Francesco Lamiani, e soprattutto dal parterre dei grandi personaggi premiati in questa edizione 2011. Numerosi i nomi che spiccano, come quello del commendatore Tonino Lamborghini, leader della “moda a quattro ruote” e di un nuovo fashion style che fa tendenza. A lui verrà consegnato l’“elefantino d’argento” per la sezione Imprenditoria. A ritirare il Premio Sport e Giornalismo sarà invece Bruno Pizzul, amato cronista che con la sua inconfondibile voce ha raccontato per anni agli italiani le prodezze dei campioni sportivi nazionali. E ancora, direttamente dal talent show “Amici”, sul palco di “Catania, Talenti & Dintorni” saliranno il coreografo e noto docente di Danza Classica e Neoclassica Luciano Cannito e il ballerino Amilcar Moret. L’attenzione verso il progresso medico è simboleggiata invece dal Premio Scienza e Ricerca, assegnato alla Fondazione Umberto Veronesi e che sarà ritirato direttamente del suo presidente Paolo Veronesi. «I protagonisti di questa dodicesima edizione del Premio – spiega Agata Patrizia Saccone – rappresentano i diversi volti dell’Italia: imprenditoriale, artistico, culturale, sportivo, scientifico, innovativo. È questo il modo migliore per celebrare l’anniversario dell’Unità della nostra nazione. In un periodo di crisi economica e sociale come quella si sta affrontando, puntare i riflettori sulle eccellenze che fanno grande l’Italia, e mi riferisco non solo ai premiati ma anche e soprattutto alle istituzioni e ai privati che sostengono con convinzione manifestazioni come questa, è l’atteggiamento giusto per riscattare le nostre potenzialità». “Catania, Talenti & Dintorni” – organizzato dalla Production Moda e Spettacoli e dall’associazione “Talenti & Dintorni” – vanta infatti importanti patrocini: della Camera Nazionale della Moda Italiana, della Presidenza del Consiglio dei Ministri, della Regione e dall’Assemblea Regionale Siciliana, della Provincia, del Comune e dell’Università di Catania, della Fondazione Federico II.


NOTA PER LE REDAZIONI E I COLLEGHI GIORNALISTI GLI OSPITI PREMIATI POTRANNO ESSERE INTERVISTATI ESCLUSIVAMENTE DURANTE L’INCONTRO RISERVATO ALLA STAMPA IN PROGRAMMA SABATO 16 LUGLIO, ALLE 18, ALL’UNA PALACE HOTEL DI CATANIA (VIA ETNEA 218). A SEGUIRE COCKTAIL E CONSEGNA OMAGGI PER I GIORNALISTI ACCREDITATI. Saranno presenti: • il commendatore Tonino Lamborghini (Premio Imprenditoria) • lo stilista Massimo Rebecchi (Premio Moda Excellent) • il presidente “Fondazione Veronesi” Paolo Veronesi (Premio Scienza e ricerca) • il designer Piero Castiglioni (Premio Designer) • la stilista Fabiola Fernandes (Premio Moda Mare) • l’orafo Gerardo Sacco (Premio Arte e Creatività) • il giornalista Bruno Pizzul (Premio Sport e giornalismo) • la manager Elena David (Premio Top Manager) • gli stilisti Aquilano-Rimondi (Premio Fashion Style) • l’attrice Rosaria Russo (Premio Attrice Rivelazione) • il coreografo Luciano Cannito (Premio alla carriera) • il ballerino Amilcar Moret (Premio Danza) • il presidente della Camera italiana dei Buyers Beppe Angiolini (Premio Excellent) • l'autore tv Emanuele Del Greco (Premio Autori tv) • Coty per Chloé in Love (Premio Fragranza dell’anno); il presidente Camera regionale della Moda Calabria Giuseppe Fata (Premio Speciale) E inoltre: • il presidente di Teuco Guzzini spa Luca Guzzini • il cantante Luca Madonia • la showgirl Roberta Lanfranchi • il condirettore di Panorama Economy Giovanni Iozzia • la scrittrice e giornalista Roselina Salemi • il console commerciale d’Austria Michael Berger • il produttore esecutivo Endemol Italia Edmondo Conti le ballerine professioniste di “Amici” Eleonora Scopelliti e Martina Nadalini 14 luglio 2011


Sabato 16 luglio, ore 21, Piazza Università “CATANIA, TALENTI & DINTORNI”: QUANDO LO SPETTACOLO SI VESTE DI MODA CATANIA – Un fashion show a tutti gli effetti, con le anticipazioni della moda autunno-inverno 2011/2012 in passerella. Sarà questo lo spettacolo che la serata di gala “Catania, Talenti & Dintorni” offrirà domani, sabato 16 luglio, a partire dalle ore 21, nella suggestiva cornice di Piazza Università, nel cuore barocco del capoluogo etneo. Dopo l’“ouverture” degli sbandieratori Leoni Reali – che dedicheranno uno spettacolo all’Unità d’Italia – i presentatori Cinzia Malvini e Francesco Lamiani inviteranno sul palco i premiati di questa XII edizione del Premio internazionale abbinato al Gala. Attesa per i look che sfileranno firmati da Aquilano-Rimondi, quindi le collezioni di Massimo Rebecchi e di Jo No Fui. «Il Gala della Moda che regaliamo a Catania – ha affermato il direttore artistico dell’evento Agata Patrizia Saccone – è la vetrina fashion più prestigiosa del Sud Italia, dove prestigio significa anche qualità, dei marchi, dei premi, dell’organizzazione. Lo dimostrano i patrocini della Camera Nazionale della Moda e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, e il sostegno di tutte le più importanti istituzioni siciliane e locali: la Regione, l’Assemblea Regionale, la Provincia, il Comune e l’Università di Catania, la Fondazione Federico II». La kermesse – organizzata dalla Production Moda e Spettacoli e dall’associazione “Talenti & Dintorni” - vedrà inoltre sul palco i gioielli delle dive firmati dall’orafo Gerardo Sacco che ritirerà il Premio Arte e Creatività, oltre al voltapagina con due momenti alternativi riservati alla moda mare di Fabiola Fernandes e alle camicie Nara. Tra i riconoscimenti conferiti, anche quello ad Elena David, presidente Confindustria Aica (Associazione Italiana Catene Alberghiere), al commendatore Tonino Lamborghini, al presidente dei buyers Beppe Angiolini, all’attrice Rosaria Russo, al ballerino di “Amici” Amilcar Moret.

NOTA PER LE REDAZIONI E I COLLEGHI GIORNALISTI GLI OSPITI PREMIATI POTRANNO ESSERE INTERVISTATI ESCLUSIVAMENTE DURANTE L’INCONTRO RISERVATO ALLA STAMPA IN PROGRAMMA SABATO 16 LUGLIO, ALLE 18, ALL’UNA HOTEL PALACE DI CATANIA (VIA ETNEA 218). A SEGUIRE COCKTAIL E CONSEGNA OMAGGI PER I GIORNALISTI ACCREDITATI. Saranno presenti: • il commendatore Tonino Lamborghini (Premio Imprenditoria) • lo stilista Massimo Rebecchi (Premio Moda Excellent) • il presidente “Fondazione Veronesi” Paolo Veronesi (Premio Scienza e ricerca)


• • • • • • • • • • • • il

il designer Piero Castiglioni (Premio Designer) la stilista Fabiola Fernandes (Premio Moda Mare) l’orafo Gerardo Sacco (Premio Arte e Creatività) il giornalista Bruno Pizzul (Premio Sport e giornalismo) la manager Elena David (Premio Top Manager) gli stilisti Aquilano-Rimondi (Premio Fashion Style) l’attrice Rosaria Russo (Premio Attrice Rivelazione) il coreografo Luciano Cannito (Premio alla carriera) il ballerino Amilcar Moret (Premio Danza) il presidente della Camera italiana dei Buyers Beppe Angiolini (Premio Excellent) l'autore tv Emanuele Del Greco (Premio Autori tv) Coty per Chloé in Love (Premio Fragranza dell’anno); presidente Camera regionale della Moda Calabria Giuseppe Fata (Premio Speciale)

E • • • • • • • •

inoltre: il presidente di Teuco Guzzini spa Luca Guzzini l’attore Antonio Catania il cantante Luca Madonia la showgirl Roberta Lanfranchi il condirettore di Panorama Economy Giovanni Iozzia la scrittrice e giornalista Roselina Salemi il console commerciale d’Austria Michael Berger il produttore esecutivo Endemol Italia Edmondo Conti • le ballerine professioniste di “Amici” Eleonora Scopelliti e Martina Nadalini 15 luglio 2011


Successo per la dodicesima edizione della kermesse “CATANIA, TALENTI & DINTORNI”, QUANDO IL FASHION DIVENTA SHOW Tante le personalità premiate: dalla moda al giornalismo, passando per l’imprenditoria e lo spettacolo CATANIA – Un emozionante esordio in tricolore, sulle note dell’inno di Mameli, per la dodicesima edizione del premio internazionale “Catania, Talenti & Dintorni” dedicata al 150° anniversario dell’Unità d’Italia. Nella serata di gala di sabato sera (16 luglio) – grazie alla direzione artistica di Agata Patrizia Saccone – il capoluogo etneo ha acclamato quel connubio tra storia e moda che ha reso celebre l’Italia nel mondo. Sul palco bianco ai piedi della facciata barocca del Rettorato catanese – introdotti dai giornalisti Cinzia Malvini e Francesco Lamiani, affezionati conduttori della kermesse da diverse edizioni - hanno sfilato infatti rinomate griffe nazionali che oggi contribuiscono con creatività e qualità ad esportare il made in Italy e che per questo sono stati insigniti dell’ambito “Elefantino d’argento”: i primi abiti a calcare la passerella sono stati quelli impreziositi da luccicanti paillettes e sagome retrò di Aquilano-Rimondi, a seguire il «fascino discreto» e ammaliante di Jo No Fui con vestiti dalle linee morbide e dal mix di colori forti e tenui. Contrasti di tonalità dall’intramontabile sapore anni ‘70 invece per le creazioni firmate Massimo Rebecchi. E ancora, atmosfere elitarie da spiaggia per la moda mare di Fabiola Fernandes, e una coreografica danza per lo spazio dedicato a Nara Camicie (quest’ultimo marchio è stato premiato con una targa ritirata dal suo patron Mario Pellegrino). E mentre gli occhi del pubblico ammiravano il fashion style, l’aria della piazza si profumava della “Fragranza dell’anno”, Chloè in Love, il cui premio è stato ritirato dai rappresentanti di Coty, la ditta distributrice: Elena Colombo e Roberto Lanfranchi. «Non esportiamo solo prodotti o servizi ma esportiamo l’Italia» ha commentato il vincitore del Premio Imprenditoria Tonino Lamborghini al momento di ricevere l’elefantino d’argento dalle mani del rettore dell’Università di Catania Antonino Recca. A ribadirlo anche colei che ha fatto dell’italianità sinonimo perfetto di ospitalità, la presidente di Confidustria Aica (Associazione italiana Catene Alberghiere) Elena David premiata dal deputato regionale Nino D’Asero come Top Manager. Premio Scienza e Ricerca per l’impegno profuso a favore della prevenzione contro i tumori e «affinché le lacrime diventino sorrisi» alla nota Fondazione Veronesi: a ritirare il riconoscimento c’era il suo presidente Paolo Veronesi. Il Premio Excellent è andato a colui che guida la Camera nazionale dei buyers italiani, Beppe Angiolini, il cui lavoro è un passaggio fondamentale per l’esportazione del tricolore nel mondo. Pioggia di premi per il mondo della tv: applausi calorosi per il giornalista Bruno Pizzul insieme al quale il pubblico ha ricordato i tempi più gloriosi degli azzurri (ha consegnato il premio Claudio Milazzo in rappresentanza della Provincia regionale di Catania); all’autore de “La Prova del Cuoco” Emanuele Del Greco (premiato dall’assessore comunale alle Politiche Scolastiche e Sport Ottavio Vaccaro); al coreografo Luciano Cannito (Premio alla Carriera) e al ballerino italo-cubano Amilcar Moret (Premio Danza) entrambi provenienti dalla scuola di arti scenica più amata d’Italia “Amici di Maria De Filippi”; e alla bella attrice siciliana Rosaria Russo, attualmente impegnata nelle riprese del film “L’attesa” con Gianmarco Tognazzi. Hanno chiuso la rosa dei premiati il “designer della luce” Piero Castiglioni, il presidente della Camera Moda Calabria Giuseppe Fata – che ha ricevuto dal vice presidente del Consiglio comunale di Catania Puccio La Rosa il “Premio Speciale” per essere l’unica iniziativa regionale del genere nel territorio nazionale – e Veronica Sacco in rappresentanza del brand “Gerardo Sacco” che ha regalato alla platea l’ultima sfilata della serata: quelle dei gioielli e dei monili creati dall’orafo delle dive. «Anche quest’anno “Catania, Talenti & Dintorni” ha avuto successo – ha affermato alla fine della manifestazione Agata Patrizia Saccone – perché la nostra città è l’unica in tutto il Sud Italia a ospitare un evento così significativo per il comparto della moda e i suoi dintorni, appunto. Questo ci ha consentito di vantare l’alto patrocinio della Camera nazionale della Moda e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, perché ciò che sfila sul palco è soprattutto la cultura italiana, e il nostro fashion show contribuisce con passione a valorizzarla». Nel parterre d’eccezione della manifestazione anche Edmondo Conti, produttore esecutivo di Endemol Italia, l’attore Antonio Catania, la showgirl Roberta Lanfranchi, il presidente Teuco Guzzini Luca Guzzini, e i giornalisti Roselina Salemi e Giovanni Iozzia, condirettore di Economy.

17 luglio 2011


8 luglio 2011, pag. 37


12 luglio 2011, pag. 35


12 luglio 2011, pag. 22


13 luglio 2011, pag. 36


13 luglio 2011, pag. 20


14 luglio 2011, pag. 4 (ed. nazionale “Moda & Business�)


15 luglio 2011, pag. 39


15 luglio 2011, pag. VI/VII


16 luglio 2011, pag. 45


18 luglio 2011, pag. 43


18 luglio 2011, copertina edizione Catania


18 luglio 2011, copertina edizione Catania


Edizione Bari 2 agosto 2011, pag. 20


3 agosto 2011, pag. 20


Agosto/Settembre 2011, Pag. 217


Agosto/Settembre 2011, pagg. 56-57


Agosto/Settembre 2011, pag. 193


Viale XX Settembre 45 95129 Catania www.i-press.it staff@i-press.it

Profile for M il Magazine

"Talenti & Dintorni" Fashion Show (press release)  

Press Release TALENTI & DINTORNI (ed.2011) Fashion Show Premio Internazionale abbinato al Gala della Moda

"Talenti & Dintorni" Fashion Show (press release)  

Press Release TALENTI & DINTORNI (ed.2011) Fashion Show Premio Internazionale abbinato al Gala della Moda

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded