Lussinpiccolo 64

Page 1

LussinO Foglio della Comunità di Lussinpiccolo Foglio della Comunità di Lussino

Storia, Cultura, Costumi, Ambiente, Attualità dell’Isola dell'Isola di Lussino

Quadrimestre 64 - Aprile 2021 - 2013 Poste Italiane SPA - in Spedizione a.p. art. 20/c 2 comma legge- 622/96 - Filiale Trieste -C.P.O. - Via Brigata Quadrimestre 41 - Aprile - Spedizione a.p. art. 2incomma legge20/c 622/96 Filiale di TriestediC.P.O. Via Brigata CasaleCasale Tariffa Associazioni senza fini di lucro: art. 1, comma 2, D.L. 353/2003 convertito in Legge 27/2/2004 n° 46, DCB Trieste In Trieste C.P.O. C.P.O. per per la la restituzione restituzione al al mittente mittente che che s’impegna s’impegna aa corrispondere corrispondere ilil diritto diritto fisso fisso dovuto dovuto In caso caso di di mancato mancato recapito recapito inviare inviare all’Ufficio all’Ufficio Trieste

Le Comunità italiane Camminare a Lussino di Lussinpiccolo e di Lussingrande diMartelli Trieste Grazia Di Paola e Antonio "Sincich" La pandemia ci costringe a viaggiare solo con la fantasia perché ora è difficile raggiungere Lussino e quindi ocFinalmente dopo anni di contatti sporadici, sopratcorre ripercorrere col pensiero un bellissimo giro di 30 km tutto legati alle ricorrenze annuali, le due Comunità di a piedi che abbiamo fatto l’anno scorso la prima domenica Lussinpiccolo e di Lussingrande di Trieste si sono ritrodi giugno, prima possibilità per noi Italiani di varcare nuovate nella comune passione per l’isola natia. vamente i confini. La Comunità di Lussinpiccolo è sorta a Trieste Tutte le valli e le insenature di Lussino sono bellisnel 1998 per volontà di un piccolo gruppo di lussignasime e ognuna di esse ha una particolarità che la rende ni: Antonio Piccini “Bepiza”, Giuseppe Favrini, Neera unica, tuttavia per noi Valle Oscura ha un fascino unico Hreglich, Gemma Iviani, Gianni Piccini, Marucci Pogliani Morin, Antonio Rerecich, Claudio Stenta, con

Lussingrande, Valle Oscura

Lussingrande e Lussinpiccolo

di Licia Giadrossi-Gloria Tamaro e l'abbiamo sempre preferita. Esposta a nord, offre sole sulle "grotte" gli amanti delcultura sole e italiana ombra sotto i pini l’obiettivo di per rendere nota la e la storia per chi preferisce l'ombra, l'acqua è subito profonda e più di Lussino. Mons. Nevio Martinoli aveva già iniziato fresca rispetto ad altre e quando la temperatura è molto alla fine degli anni ’60 a festeggiare il patrono San Maralta i pini offrono refrigerio. Questa valle è poco frequentino e la Madonna Annunziata a Trieste e a Genova; tata anche perché le rocce sono a picco e sembra che non nel capoluogo giuliano i riti venivano celebrati da Don vi sia un comodo accesso al mare. Solo noi, veri LussiDario Chalvien. gnani, conosciamo il sasso nascosto che ci permette un Il raduno di Peschiera era invece l’occasione princiagile tuffo! pe per ritrovarsi da tutta Italia e dai vari continenti, e vi convenivano più di 400 persone.

Foto "Sincich"

foto Nadir Mavrović