Lussino 60

Page 40

pagina 40 - Quadrimestre 60 - Settembre 2019

Festa di Artatore 20 luglio 2019 Doretta Martinoli

Dalla prima festa di Artatore nel 2000 il tempo non ci ha mai traditi: sempre favorevole, mai pioggia, poco vento, mai troppo caldo. E così è stato anche quest’anno, sempre accolti con piacere e grande senso di ospitalità da Renzo, Véronique e Sergio Cosulich nel loro bellissimo giardino a dieci metri dal mare con vista mozzafiato sulla baia, fino a Morter. A “ s’cico” è arrivata da Parigi anche Sabrina con i deliziosi Pietro, Ella, Malò e il cane Ilko! Sempre allegri e disponibili ad aiutare. Eravamo forse un po’ meno numerosi delle prime “edizioni” perché purtroppo molti ci hanno lasciato o sono impediti a venire, ma si è formato come uno “ zoccolo duro” di persone affiatate, felici di trascorrere assieme questa giornata serena allietata da giochi che riportano tutti alla giovinezza spensierata e da cibi squisiti che le cuoche improvvisate presentano desiderose di sorprendere rive-

Foto Mario Cosulich

landosi vere e proprie gourmet! Tutti aspettano con ansia il momento del pasto o, chiamiamolo pure dell’abbuffata (!), ma prima...il coro, stonato, pietoso ma sentito e sempre commovente, il Nabucco e l’Inno a Lussin.