Page 17

Quadrimestre 59 - Aprile 2019 - pagina 17

Borse di Studio Favrini Caterina Gabrielli

letteratura, invece, la professoressa ha deciso di affrontare il tema del femminismo, delineando le varie teorie che si Sono giunta ormai al quinto e ultimo anno di Universono succedute negli ultimi anni. L'esame prevedeva un sità. Iscritta alla magistrale di Italianistica, corso di studi compito scritto in classe, la stesura di una breve tesina e inter ateneo tra Trieste e Udine, spero di laurearmi entro una discussione orale: ho riportato un ottimo voto. Anche l'anno accademico 2018/2019. gli esiti degli altri due esami sono stati soddisfacenti: sia I corsi che ho seguito in questi primi mesi sono stati nell'esame di storia della letteratura, in cui il professore ha piuttosto interessanti e non mi hanno permesso di avere spaziato nelle più diverse epoche scegliendo poesie e opeun attimo di respiro: le richieste da parte dei docenti sono re che ha spiegato in classe, soffermandosi sia sugli aspetti sempre impegnative e la mole di studio da affrontare mai stilistici, sia nell'esame di critica della letteratura. Quest'ulleggera. Il primo semestre prevedeva quattro corsi obblitimo corso è stato il più interessante fra tutti perché mi ha gatori, la cui partecipazione mi ha consentito di ascoltare consentito di approfondire il panorama letterario dei primi interessanti lezioni di validi professori. Gli argomenti spadel Novecento, con particolare attenzione verso la prosa di ziavano dalla filologia romanza, in cui si è parlato delle oriautori come Tozzi, Pirandello e Svevo. La lettura delle opegini delle lingue neolatine, alla letteratura del Novecento re d'autore si alternava allo studio di saggi critici di letterati con un approfondimento su Federigo Tozzi, dalla critica contemporanei che hanno avuto la capacità di interpretamedievale al discorso sul femminismo. re e comprendere la poetica e il pensiero dei grandi maestri del secolo scorso. In sede d'esame, l'incalzante interrogazione sui contenuti del corso si è lentamente trasformata in un vero confronto sulla letteratura, un affascinante dialogo che mi ha fatto guadagnare pure la lode. Parallelamente proseguo gli studi in Conservatorio, che quest'anno mi vede impegnata a seguire lezioni di armonia, musica da camera e pianoforte. Il programma, stabilito di concerto con il professore di pianoforte, materia principale del corso di studi, prevede uno studio di F. Chopin e uno di J. C. Kessler, tre preludi e fughe di J. S. Bach dal Clavicembalo ben temperato e Pagodes di Debussy. Durante le lezioni di musica da camera, invece, il suono del mio pianoforte duetta con il dolce suono del flauto di una mia compagna di Caterina Gabrielli con la nonna Alma Cosulich Gabrielli nella sede della Comunità di studi: insieme stiamo preparando una Lussinpiccolo dove ha ricevuto la borsa di studio dalla professoressa Favrini il 21 dicembre Suite in stile ancien di E. Kronke per il 2018. Gli altri membri dell'Associazione Licia Giadrossi, Maura Lonzari e Doretta Martinoli. saggio e per l'esame di fine anno. Il professore di filologia romanza ha delineato le varie Sono appena a metà anno accademico, mi aspettano ancora tutti gli esami di giugno e il lavoro della tesi, per ora, caratteristiche delle antiche lingue europee, soffermandoperò, sono contenta e grata per come si è concluso questo si sui cambiamenti fonetici e sugli aspetti più linguistici di primo semestre. alcuni termini. Ha esposto inoltre l'evoluzione linguistica del latino fino alle lingue romanze, portando come esempi diversi testi medievali e chiedendo a noi studenti di inteDavide Belli grare il lavoro di analisi con nostri elaborati e presentazioni Davide Belli riceverà la borsa di studio, quando verrà da esporre a tutta la classe. Durante le lezioni di teoria della a Trieste il 17 aprile 2019

Profile for LussinPiccolo Italia

Lussino 59  

Lussino 59  

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded