Page 1

TENON

IL MEDAGLIONE MAGICO


TENON Personaggio creato da: LUIGI SERRA Ideazione grafica di: UMBERTO BUFFA

Pubblicazione divulgativa, a diffusione controllata, senza fini di lucro. Ogni forma di collaborazione è gratuita e volontaria.

IL MEDAGLIONE MAGICO Soggetto e sceneggiatura LUIGI SERRA Disegni UMBERTO BUFFA Lettering LUIGI SERRA Copertina UMBERTO BUFFA

LA CREAZIONE DI TENON L’albo che avete tra le mani è il frutto di un lavoro durato qualche mese. In realtà le basi per questa collaborazione risalgono a diversi anni fa. Era il 1992 quando entrambi ci trovammo a lavorare per Little Nemo, una rivista amatoriale pubblicata a Cagliari. Poi le vicende della vita ci portarono su percorsi diverse e le nostre strade si allontanarono. Pur seguendo sempre il mondo dei fumetti avevamo, nel corso degli anni, smesso di scriverli e disegnarli, presi da altri impegni ed interessi. Però, qualche mese fa, grazie a Facebook ci siamo ritrovati ed è nato il desiderio comune di lavorare di nuovo assieme. Entrambi avevamo da poco ripreso a scrivere e disegnare ed è bastato un attimo per riaccendere l’antico entusiasmo. Abbiamo iniziato a collaborare nuovamente con una breve storia di cinque pagine, ambientata nella Chicago degli anni quaranta, che ci è servita per prendere le misure. Dopo di che abbiamo deciso di sfidarci in un genere per noi nuovo, il fantasy. ll fumetto pubblicato in quest’albo sarebbe dovuto essere anch’esso di poche pagine. Poi è capitato che il personaggio di Tenon ha vissuto di vita propria e la storia si è praticamente scritta da sola. Per questo fumetto abbiamo sperimentato un modo insolito, per noi, di collaborare. Invece di elaborare una sceneggiatura dettagliata, sono state date al disegnatore delle sintetiche descrizioni di quanto sarebbe successo nella tavola. E in base alle vignette realizzate sono stati successivamente scritti i dialoghi. Il risultato è sotto i vostri occhi. Abbiamo cercato di realizzare una storia adatta a qualunque pubblico, sia di adulti che di bambini. Ci siamo talmente divertiti nel realizzarla che stiamo già pensando ad un altro albo del nostro elfo Tenon. Speriamo ci seguirete anche nella nostra prossima avventura. LUIGI SERRA & UMBERTO BUFFA


1


iN UN TEMPO LONTANO, NEL REGNO iNCANTATO Di LATVER, HA iNiZiO LA NOSTRA STORiA.

i saggi Del villaggio Hanno preso la loro decisione, e io sono pronto ad emettere il verdetto!

lowki ti condanno All’esilio nella landa di Sibeer!

e’ solo un complotto! io non ho mai cospirato contro la regina yaga! lowki, dopo tutte le prove che abbiamo raccolto contro di te, come osi dichiararti ancora innocente?

2


Vi conviene lasciarmi andare! Se lo farete vi risparmiero’ dalla mia vendetta!

E’ un privilegio Quello che vi concedo! liberatemi!

La sua voce e’ Terrificante! Mi Mette I brividi!

Solo un mago crudele Puo’ far Abbandonare qualcuno in questa Landa desolata!

Non e’ mai tornata anima viva da questo Posto. che tu sia maledetto, nordal!

3

Lo so, ma Ora che nordal gli ha Tolto i poteri, lowki non potra’ piu’ fare male a nessuno!


TENON E IL MEDAGLIONE MAGICO Testo di Luigi Serra - disegni di Umberto Buffa

regno di latver, Qualche tempo dopo...

e’ una PREDA troppo piccola per essere uccisa. fugge come fosse spaventata da qualcosa.

MAGARI HA Visto UN Animale grosso e Pericoloso...

4


ma quello? e’ un medaglione! chi puo’ averlo appeso?

sembra sia stato lasciato apposta in modo che io lo trovassi...

che strano disegno, non ho Mai visto nulla di simile...

5


Come e’ andata Oggi La caccia, tenon?

Manca poco al tramonto del sole, e’ meglio tornare al villaggio.

accidenti, puck! mi hai fatto spaventare!

hai paura per cosi’ Poco? chissa’ come ti sentirai sapendo che al villaggio E’arrivato Il mago nordal!

se e’ venuto di persona deve essere successo qualcosa di grave!

6


oggi qualcuno si e’ introdotto nel mio castello e ha rubato un medaglione! Una Guardia ha visto un elfo che Scappava!

ti stai sbagliando, nessuno di noi farebbe una cosa simile!

le tue sono solo parole! Trovate il medaglione o faro’ bruciare il villaggio!

ti prego, se il colpevole e’ tra noi, lo troveremo e Riavrai il tuo medaglione!

7


oh, oh! non mi dire che...

Signore,c’e’ un elfo con un medaglione!

L’ho solo trovato E ve lo rendo subito! Eccolo Qua!

io non ho rubato nulla!

Subito, Mio signore!

Prendete il Medaglione e portatemi qui Quell’elfo, presto!

Ehi, tu, fermati, Non Scappare!

certo, come no! stai fresco Se mi faccio prendere!

8


Dai, lo Abbiamo quasi Raggunto! E ora dove Diavolo e’ finito?

Era qui un Attimo fa!

Ho visto Qualcosa Muoversi Dietro Quel Cespuglio! E’ solo Una lepre Non vedi?

ormai e’ scesa la sera. con questo buio sara’ impossibile Trovarlo!

9

hai ragione torniamo indietro!


Siete gia’ Di Ritorno? E l’elfo dov’e’?

Ora e’ scesa L’oscurita’ e non Si vede Piu’nulla...

Signore, E’ scomparso Nella Foresta!

Siete due Incapaci! Cosa c’e’? avevate Paura Del buio? No, signore! se volete Torniamo nella foresta Per cercarlo.

Lasciate perdere! Tanto ci pensera’ la regina degli elfi a consegnarcelo, vero?

Se troveremo Tenon, dovra’ essere prima giudicato dal consiglio dei saggi, come prevede la Nostra legge! Delle vostre regole non mi importa nulla! Consegnatemi l’elfo o ridurro’ il vostro Villaggio a un Cumulo di Cenere!

10


Povero me! Non potro’ piu’ Tornare al villaggio e Dovr0’ vivere Da solo nella foresta!

guarda cosa c’e’ li davanti che mi osserva...

sei cosi’ Sconvolto da parlare con un animale sperando Che ti risponda?

Ehy, lepre, Non hai paura di me? Vuoi ringraziarmi perche’ prima Non Ti ho Uccisa?

? 11


sei una fata? cosa vuoi da me?

Mi chiamo Amilga, So Cosa ti E’ Successo E voglio Aiutarti.

io sono tenon, ma come fai a sapere quello che mi e’ capitato?

noi fate osserviamo e sappiamo tutto quello che succede nel regno di latver.

da quando il mago nordal ci da la caccia, dobbiamo stare All’erta.

purtroppo nordal non e’ piu’ il mago buono che conoscevamo. un potente maleficio lo ha trasformato...

per ogni fata che viene catturata paga cento petite d’oro e poi le imprigiona nei sotterranei del suo castello.

12

la causa e’ il Medaglione. non quello che tu hai trovato, ma un altro che il mago porta sempre Con se’.


Adesso Seguimi, Andiamo via da qui.

Dove Siamo diretti?

Accidenti. Ma le notizie Volano Davvero!

Sarai Stanco e Vorrai Riposare. Andiamo da Baster, l’elfo Eremita.

Eccoci Arrivati, dovro’ bussare un po’ forte, ricordo che baster era un po’ Sordo...

Anche lui Ha saputo cosa Ti e’ capitato, e sara’ ben felice Di ospitarti per La notte.

siamo tenon e amilga!

Ho sentito! Non sono Sordo!

Avete fatto in fretta! Venite dentro, ho Appena preparato La cena...

Voi mangiate Pure, io Vado a fare Un giro Di Perlustrazione!

13


diamo il via alla mutazione!

ma cosa hai Combinato, puck?

diventero’ piccola come una libellula e andro’ A vedere cosa Succede nei dintorni.

non preoccuparti. nessuno sospetta che sia stato io a prendere il medaglione...

Come mi dicevi il mago ha l’abitudine di rinchiudersi nella sua stanza, almeno due volte al giorno, ed andare in catalessi. Quando sono entrato era li Che dormiva come un bambino innocente...

ma per mia Sfortuna ho rubato il medaglione sbagliato!

13

16

14


Ma dimmi, come ci e’ finito il medaglione Nelle mani Di quell’altro Elfo?

ma cosa vuoi che mi importi? peggio per tenon se e’ cosi’ ingenuo!

Non e’ stata Un’azione nobile, Pero’! Hai fatto Cadere la colpa Su un INnocente!

una volta capito che non aveva alcun potere, sono stato io a farglielo trovare...

piuttosto, oggi dovro’ tornare al Castello e prendere il medaglione autentico!

trova allora il modo di farmi entrare. dovremmo mettere fuori gioco nordal. E l’unico modo Sara’ avere quel Medaglione!

MA SEI MATTO! FUORI DALLA STANZA DEL MAGO ADESSO E’PIENO DI GUARDIE!

Lo sO anche io questo! Ma una volta pres0 dovra’ essere consegnato subito Alla regina degli Elfi!

per quello sto rischiando cosi’ tanto. anche io non voglio che Finisca nelle mani sbagliate!

Ho Sentito Abbastanza. Meglio Tornare Da tenon.

credici, povero scemo. appena avro’ il potere del medaglione, mettero’ sotto il mio dominio il villaggio, e faro’ ammazzare il mago nordal!

15


quindi E’ stato puck Ad incastrarmi! C’era da aspettarSelo, Non mi ha mai Sopportato...

grazie, spero che ci dia anche la saggezza Per risolvere questa situazione!

bevi un po’ di questo liquore, ti Tirera’ sul il morale!

e’ un tipo subdolo. la guardia che lo ha aiutato non immagina con chi ha a che fare! ci rimane poco tempo, ormai!

dobbiamo Impedire che puck ritorni al castello!

Si, tenon, Perche’ di sicuro questa volta puck Non fara’ errori...

e non ho proprio idea su come possiamo impedirlo...

da parte mia posso solo dirvi di parlare prima con ummer, la guardia, e metterlo sull’avviso. mi sembra una brava persona, ma non si rende conto di essere usato da quel farabutto di puck. bisogna poi convincerlo ad aiutarci a prendere il medaglione!

Un attimo... Ho capito Come possiamo Fare... Ma Certo!

16

Tutti Zitti E Statemi a Sentire, ho Avuto Un’idea!


E tu da dove Sbuchi? Dici Che hai Visto L’elfo, Da che parte?

A Cinquanta Metri Da qui C’e’ Una grotta. Lui e’ li Dentro!

Scusate, io Sono Baster. Ho visto Dove E’ nascosto l’elfo Che state Cercando...

Sei sicuro Di non aver Visto Qualcun’altro?

So tutto Del tuo accordo con puck, ma ti assicuro che hai commesso un grande Errore!

Conosco Bene quell’elfo, Ti dico che E’ lui!

Allora capisci che Ti sta solo usando E Vuole prendere il medaglione Per avere Il suo magico Potere!

Fermo, ummer. non voglio farti del male!

tenon! dovevo immaginarlo che fosse una trappola!

Ti chiedo solo Di fidarti di me e Fare quello Che ti diro’!

Potrei anche crederti. Ho dubitato della sua buona fede quando non ha avuto scrupoli a incastrarti.

17


eccoti, finalmente! dove diavolo eri finito?

Spero siano buone. Ho avuto fin Troppi problemi in questi Giorni!

affari miei. piuttosto ci sono delle novita’...

Alcune Guardie Sospettano che il ladro Del medaglione Abbia un Complice...

Dimmi, non e’ Che hai intenzione Di tenere Per Te il medaglione?

Grazie dellA confessione, comunque. Non Speravo Tanto...

e quindi? adesso hai paura e vuoi tirarti indietro?

No, pero’ Mi chiedo PERCHE’ non Hai ancora informato la Regina Degli elfi... Non ti Smentisci Mai, Puck!

sei sveglio, amico! ebbene si, lo ammetto. ma ti prometto che avuto il potere ti rendero’ l’uomo piu’ ricco del mondo!

? adesso abbiamo da fare... dopo ne parliamo.

aspetta, non e’ come sembra... io...

18


e’ questo il passaggio di cui mi parlavi?

si, ci portera’ proprio sotto l’ala del castello dove c’e’ la stanza del mago.

Solo in due? E Gli altri?

Le vecchie Guardie sono state uccise Dal Mago Nordal!

siamo rimasti solo in due a conoscere questo tunnel...

Ci siamo Quasi, ormai...

Mentre La fuori Le Nostre amiche Staranno attuando L’altra parte Del piano!

Li, in Alto Le Vedete Anche voi?

19


Tenon, Hai Avuto Davvero Un’ottima Idea... Le fate Porteranno Le Guardie Lontano Dal castello...

E noi Avremo Campo Libero!

presto, cerchiamo di prenderle! il mago ci paghera’ bene!. Sono Davvero Tante!

Ma cosa Saranno Venute a Fare qui?

Si allontanano. presto, Non ce ne deve Scappare nemmeno una!

20


La stanza Del mago Sara’ Presidiata?

Mi sono accordato con una guardia ostile Al mago... Dovrebbe Esserci solo Lui...

Ottimo!

Tenon, Via Libera!

La parte piu’ facile e’ andata! Ora completiamo la nostra Missione...

21

Do’ Un’occhiaTa per Vedere Che non ci siano Complicazioni...


E’ stato Semplice togliere il medaglione Dal collo Del mago...

Maledetto, Cosa hai Fatto?!

?

Ma cosa succede?

Come siete Entrati?

?! Nooo!!! Non puo’ Succedere Proprio Ora!

22

Ahhh!!!


Questo Non E’ Il vero Nordal! E’ low-ki!

TENON, ATTENTO, DIETRO DI TE!

23


Fermi dove Siete!

Ma Cosa? Il mio Arco...

E Adesso? Non riesco Piu’ a Muovermi!

Una guardia corrotta aveva messo in salvo il vile low-ki dal luogo dove era Stato esiliato.

Tenon, ummer, Tranquilli, sono io Il vero mago Nordal! L’INCANTESIMO CHE mi Aveva imprigionato E’ svanitO... Non so come,ma low-ki era riuscito a entrare In possesso di un Medaglione magico, Di cui anche io ignoravo l’esistenza. E grazie al suo potere mi aveva trasformato in una Lepre e abbandonato Nella foresta.

Tenon, la Lepre che ti seguiva in questi giorni ero io. Prima ho sperato nell’aiuto Di puck, ma poi ho capito che il predestinato a liberarmi eri tu.

24


sento Delle voci proVenire dalL’esterno Del castello.

E infatti Non mi Sbagliavo!

Forza, Siamo Quasi Arrivati in cima!

Sono gli Abitanti del Villaggio! Deve Essere stato Baster a Chiamarli!

Guardate, li In alto, c’e’ Tenon!

Lui e’ Il vero Mago nordal. chi ci ha tormentato per mesi Era solo Un impostore! E’ una Storia lunga Ma vi Spieghera’ Tutto Quanto...

Signore, gli abitanti del Villaggio sono alle porte del castello. Suggerisco Di scendere per Tranquillizzarli.

25


E fu cosi’ che, grazie al coraggio Di un giovane elfo come tenon, nel regno di latver Torno’ la pace e la serenita’.

26


I PERSONAGGI Tenon,

il protagonista della nostra storia, è un giovane elfo che vive nel regno di Latver. Alla sua nascita, nel cielo, si verificarono strani fenomeni. Un indovino predisse che Tenon era destinato ad una grande missione nel futuro.

Nordal, un mago dotato di straordinari poteri, è il guardiano del regno di Latver, una zona ricca di metalli preziosi. Il regno è spesso vittima dei continui tentativi di occupazione da parte degli abitanti dei territori confinanti.

Amilga, è una fata che vive nel regno di Latver da un tempo indefinito. Veglia da anni su Tenon, avendolo individuato come suo prescelto da proteggere. E’ a conoscenza della missione che attende Tenon nel futuro, ma non ha mai confidato a nessuno quale essa sia..

27


GLI AUTORI

?

!

28


GLI AUTORI UMBERTO BUFFA

Da oltre venticinque anni collabora con diverse pubblicazioni locali e nazionali dove si “diverte” a realizzare vignette, articoli e fumetti. Si definisce un “alchimista dell'arte” in quanto combina assieme tutte le tecniche acquisite. Il sito “Art Center,Painting and Drawing,che gli dedica un video su Youtube dice di lui : “Il primo impatto con le opere di Umberto Buffa è emozionante .Le “sue”donne seducono e raccontano di una grande passione per la pittura e il disegno che sono la sua vita e il suo lavoro. Nel lavoro di Buffa la femminilità delle donne è amplificata e nel suo stile inconfondibile ricco di colore e sfumature, la donna assume una bellezza e sensualità unica”. Pittore da sempre negli ultimi anni si specializza sempre di più nel campo del fumetto dove arriva nel 2011 ad una collaborazione famosa quella con “Ataide Braz” una leggenda tra gli autori brasiliani. Con lui realizza : Mermaid,Metaforas, Chiaro di luna, Rose rosse, Gambito do rei sino ad arrivare a “Lua vermelha” un'opera di oltre 100 pagine e di mesi e mesi di lavoro. Con questa collaborazione raggiunge una grande popolarità in Brasile dove realizza disegni e copertine per altri artisti famosi dove viene invitato a “Partecipazioni speciali” in importanti opere. Nel 2011 riprende a collaborare con il critico e sceneggiatore Luigi Serra realizzando graficamente la serie fantasy “Tenon” . Vive e lavora a Cagliari.

LUIGI SERRA

Nel 1990 crea le riviste amatoriali a fumetti “Little Nemo” e Chance. Tra il 1990 e il 1992 collabora con le riviste locali Giorno e Notte e Cagliari By Night. Nel 1996 e' tra i fondatori della rivista a fumetti “Gruppo Misto”, dove lavora sia come disegnatore che sceneggiatore. Nel 1997 realizza i testi ed il progetto grafico de “II Piccolo Rinoceronte”, un libro per l'infanzia, disegnato da Efisio Bianco, esposto alla “Mostra internazionale di narrativa per l'infanzia” di Padova. Nel 2001 è tra gli autori di “Gruppo Misto Television”, programma dedicato ai fumetti ed ai cartoni animati in onda sull'emittente sarda Videolina, e diffusa via satellite. Dal 2000 e' il direttore del Laboratorio di fumetto organizzato da “Gruppo Misto”, e dal 2001 collabora con diversi Istituti scolastici per l'organizzazione di corsi di fumetto. Nel 2001 con Alessandro Deplano scrive la sceneggiatura del libro a fumetti dedicato alla vita di Sant'Ignazio da Laconi. Dal 2002 al 2004 e' docente di grafica presso l'Ente Regionale IFoLD. Per conto del Comune di Cagliari ha curato nel 2004, insieme a Corrado Zedda, il catalogo della mostra “Il Pietrificatore”, dedicata alla scienziato cagliaritano Efisio Marini, scrivendo la sceneggiatura del fumetto contenuto nel relativo catalogo. Realizza e cura inoltre il sito www.efisiomarini.info dedicato allo scienziato cagliaritano. Dal 2006 collabora con la rivista di cultura Sarda “Paraulas” edita da Ape Sardinia. Nel 2008 inizia la collaborazione con il sito Lospaziobianco.it, occupandosi di articoli ed interviste. Nel 2011 crea il personaggio Tenon realizzato graficamente da Umberto Buffa.


UNA NUOVA MINACCIA INCOMBE SUL REGNO DI LATVER. TENON E’ ATTESO DA NUOVE AVVENTURE!

Tenon e il medaglione magico  

The adventures of young elf

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you