Issuu on Google+

Carving Fashion

by Lu ci a Lo ru sso


Lucia Lorusso nasce 40 anni fa, è moglie di Stefano, è mamma di Dario e di Chiara, è appassionata di grafica, è amante della musica, del bel canto e della lingua Inglese, è cittadina del mondo... Carving Fashion è il progetto che nasce nel 2007 quando inizio a praticare l’arte THAI in inglese FRUIT-CARVING, un’antica forma di arte thailandese che risale a circa 700 anni fa. Si caratterizza per l’uso di un coltello, lo “STILETTO” per l’intaglio di frutta, verdura e altri prodotti - come formaggi e saponi. L’anno successivo propongo questa forma d’arte all’interno di alcune aziende: lo scopo principale è valorizzare il BRAND, con originalità ed eleganza (a seguire alcune esperienze presso aziende e community). Perché il Carving? Consente di trasformare un oggetto, un frutto donato da “madre natura” (pensi solo a mangiarlo, no?) in strumento di grande valore comunicativo. Per una persona, per una data da ricordare, per un gruppo… questo valore strumentale mi entusiasma tanto! Un’espressione mi incoraggia in questa attività, che oramai è più che una passione: “Usa il tuo talento, qualunque esso sia. I boschi sarebbero terribilmente silenziosi se cantassero solo gli uccelli che cantano meglio.” (Anonimo) CARVING-FASHION. Vi presento il mio progetto, prego.


04

07

08

11

12

14

16

18

20

22

24

27

03


04


05

Nome opera: “I fiori che siamo” Committente: Dario Puliafito Tipo evento: Evento privato Contesto: Ristorante “Sapori Antichi” - Latina Tema: Cena allegra con torta di compleanno Target: Ragazzi del I° Liceo Compagni di scuola


n o i h s a F aC rving 06

Nome opera: “Melone floreale” Committente: Latina in cucina - Scuola di cucina Tipo evento: Evento pubblico 2010 Contesto: Uptel - Università Popolare di Latina Tema: Presentazione corsi 2010-2011 “Fruit carving” - cenni storici - tecnica Target: Docenti e alunni universitari


07


08


Nome opera: “Armonie” Committente: Nicoletta Zuliani Tipo evento: Evento pubblico 2011 Contesto: associazione culturale STOA’ - Latina Tema: Esposizione delle opere donate Lotteria d’arte - presentazione candidato Target: Candidato politico, cittadini, autorità politiche

09


10

Nome opera: “la prugna che diventò rosa” Committente: Lucia lorusso Tipo evento: Evento privato 2009 Contesto: Abitazione privata Tema: Esercizio di intaglio Target: familiari

k: dida o o b e c su fa ei splen

Cecinliaho parole...s “No rosa! a l e tu


Ezio vi

“...es

a SMS

prim

e la g

:

ioia d

el Cr

eato

!”

Nome opera: “Semplicità” Committente: Ezio Raponi Tipo evento: Evento privato 2009 Contesto: Ristorante Tema: Festeggiamento 25°anniversario Target: familiari e amici

11


12

Nome opera: “Stella ” Committente: Latina in cucina - Scuola di cucina Tipo evento: Evento pubblico 2010 Contesto: Uptel - Università Popolare di Latina Tema: Presentazione corsi 2010-2011 “Fruit carving” - cenni storici - tecnica Target: Docenti e alunni universitari


Nome opera: “Aurora � Committente: ARS moda capelli - Latina Tipo evento: Evento pubblico 2010 Contesto: Parrucchiere per donna Tema: Inaugurazione nuova sede Target: Clienti, fornitori, cittadini

13


Nome opera: “Zucca madre � Committente: Lucia Fabietti Tipo evento: Evento privato 2008 Contesto: Sala parrocchiale Chiesa S.Luca Tema: Festeggiamento Battesimo Target: Familiari e amici

14


Nome opera: “Giorgia� Committente: Lucia Fabietti Tipo evento: Evento privato 2008 Contesto: Sala parrocchiale Chiesa S.Luca - Latina Tema: Festeggiamento Battesimo Target: Familiari e amici

n o i h s a F aC rving

15


bookm:plimenti! e c a f lo su ari, co

Angneo spettacol “So

16

Nome opera: “10 anni Banca Etica” Committente: Michele Fabietti Tipo evento: Evento Pubblico 2009 Contesto: Centro Lestrella - Latina Tema: Festeggiamento 10° Anniversario Banca Etica Target: Soci e simpatizzanti amici di Banca Etica


Nome opera: “Fior di Risorse” Committente: Andrea Baldas Tipo evento: Evento Pubblico 2009 Contesto: Polo industriale “Lionello Bonfanti” - Firenze Tema: Tavola pensante HR Target: Imprenditori aree diverse

Franca

“Son

o stu

su face

17

pend

book:

e op

ere d

’arte

!”


18

Michele su facebook: “questa suscita qualcosa di etereo, celestiale�.


Nome opera: “Delizie” Committente: Latina DOC catering Tipo evento: Evento Privato 2011 Contesto: Giardini della Prefettura di Latina Tema: 2 Giugno - Festa della Repubblica Target: Autorità Politiche e Religiose

19


20

Nome opera: “Silvana e Riccardo” Committente: Riccardo Lorusso Tipo evento: Evento privato 2010 Contesto: Ristorante “Il Ritrovo” Tema: Festeggiamento 50°anniversario Target: familiari e amici


aC r

n o i h s a F ving

21


Matteo

“ vog

via em

lio im

para

ail:

re an

ch’io

a far

le!”

22 Nome opera: “150°” Committente: Latina DOC catering Tipo evento: Evento Privato 2011 Contesto: Giardini della Prefettura di Latina Tema: 2 Giugno - Festa della Repubblica Target: Autorità Politiche e Religiose


23


Nome opera: “Diocesi” Tipo evento: Evento Pubblico 2011 Contesto: Sala Conferenze della Curia Vescovile Tema: “Economia di Comunione: l’impresa e i poveri” Target: Imprenditori, Autorità Politiche e Religiose

24

Michele su facebook:

“Ripenso ancora allo sguardo di Sua Eccellenza, monsignor Petrocchi, quando si è avvicinato alla prima opera - questa - e ha detto "ma chi ha fatto queste cose?" e poi si è spostato sulla seconda - quella con il logo della Curia di Latina... in "religioso silenzio" (lì era solo) ha circumnavigato la seconda anguria...


25


Nome opera: “E d C” Tipo evento: Evento Pubblico 2011 Contesto: Sala Conferenze della Curia Vescovile Tema: “Economia di Comunione: l’impresa e i poveri” Target: Imprenditori, Autorità Politiche e Religiose

26


27


Carving Fashion b y Luci a Lorusso

28

Nulla è impossibile se è la passione a guidarti ! per chiamarmi: 333 4816512 per scrivermi: lucia-lorusso@libero.it per vedere gli altri intagli: Carving Fashion su Facebook


Il Festival della lanterna galleggiante (Loi Krathong Festival) si festeggia in Thailandia ogni anno nella notte di luna piena del dodicesimo mese lunare quando la gente si ritrova sulle rive dei fiumi e dei canali per far galleggiare il proprio Krathong. “Loi” significa “galleggiare” e il “Krathong” e’ un piccolo vascello tradizionalmente fatto con le foglie e con il tronco dell’albero del banano. Il Krathong, vascello appunto, contiene normalmente candele, 3 stecche di incenso, fiori e qualche moneta. Il festival originariamente era una sorta di ringraziamento alla dea dell’acqua.

29

Stiletti Thailandesi di varie forme.


Ciao!


Carving Fashion