Page 1

RASSEGNA STAMPA GENNAIO-DICEMBRE 2015


a cura di

in collaborazione con

Anna Benedetto - giornalista ufficio stampa anna.benedetto.lucca@gmail.com tel. +39 347 4022986

Fascetti Associati www.fascettiassociati.it contatto@fascettiassociati.it


RASSEGNA STAMPA GENNAIO-DICEMBRE 2015


4


23 Febbraio 2015

dilucca.it

Web

Velan Abv rafforza il progetto Lu.Me

http://www.dilucca.it/archivio-notizie/cronaca-a-attualita/politica-ed-e..

Via Tazio Nuvolari, 53 - Tel 0583 462209

Home

DiLucca

S ei qui: Home

Archivio Notizie

Cronaca & Attualità

Politica ed Economia

Trasmissioni

Guida TV

Ore : 18.10 | 23 febbraio 2015

Cerca Nel Sito

Velan Abv rafforza il progetto Lu.Me

Meteo Toscana

Velan Abv rafforza il progetto Lu.Me Creato Lunedì, 23 Febbraio 2015 16:03

Scritto da Lodovico Poschi Meuron

Lucca - Sempre più grande e forte la rete di LU.ME. Il progetto "Lucca Metalmeccanica", che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca.

Obiettivo impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio, cresce ancora con l'ingresso di Velan Abv, azienda che produce valvole e attuatori per applicazioni speciali nel

vai alla pagina delle previsioni

settore "oil and gas". Un ingresso che porta a 11 le aziende coinvolte, a partire dalla fine del 2012, in questa unione che vuole avvicinare sempre di più il territorio e le aziende, le esigenze di crescita comune con l'esperienza e il know how di chi fa impresa, le persone con le persone. Velan Abv, con due stabilimenti a Capannori, nasce nel 1999 ed è divenuta negli anni una realtà sempre più importante nella provincia di Lucca grazie ad un'alta specializzazione e al rapporto con il mercato internazionale in oltre 45 Paesi. La società è stata acquisita nel 2011 dal canadese Velan Inc., leader mondiale nel settore dei prodotti speciali per il comparto dell'energia, che ha deciso di puntare sull'Italia e su Lucca proprio in virtù dell'alto livello di know how e specializzazione, tanto che oggi conta 130 dipendenti, la maggior parte dei quali giovani ingegneri. "Abbiamo conosciuto questo progetto ad alto valore culturale – commenta l'ingegner Paolo Ranieri, amministratore delegato di Velan Abv – che rappresenta una novità sia per il territorio sia a livello nazionale. Crediamo nel valore dell'iniziativa voluta da queste aziende per condividere quegli aspetti che vanno a beneficio di tutti - persone, ambiente, economia - e per guardare concretamente in prospettiva futura". Il comparto metalmeccanico lucchese, che occupa il maggior numero di addetti sul territorio, è linfa vitale che dà valore e produce benessere per tutti gli abitanti, non soltanto per i dipendenti e le loro famiglie. Il Progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio" è nato dalla volontà di un gruppo di 10 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec), cui oggi si aggiunge Velan Abv, unite da uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. Il numero complessivo dei dipendenti delle aziende coinvolte nel progetto è 2.811 persone e il loro fatturato totale consolidato ammonta a 1.157.436.000 euro.

Share 0 Tweet

0

Share 0 Accedi 0 comments

Pubblica anche su Facebook Stai pubblicando come

5

Seguici su...


23 Febberaio 2015 Web

luccaindiretta.it

Cresce il progetto LuMe, aderisce anche Abv Velan

http://www.luccaindiretta.it/azienda/item/41545-cresce-il-progetto-lum...

Lunedì, 23 Febbraio 2015 18:07

Home

POLITICA

CRONACA

Home

Regione

Azienda

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Voci Feed

Cresce il progetto LuMe, aderisce anche Abv Velan

Sport VERSILIA

Tech VIAGGI

SEGUI I VIDEO DI CRONACA

Cresce il progetto LuMe, aderisce anche Abv Velan Lunedì, 23 Febbraio 2015 10:57

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

Sempre più grande e forte la rete di Lu.Me. il progetto Lucca Metalmeccanica, che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio, cresce ancora con l'ingresso di Velan Abv, azienda che produce valvole e attuatori per applicazioni speciali nel settore "oil and gas". Un ingresso che porta a 11 le aziende coinvolte, a partire dalla fine del 2012, in questa unione che vuole avvicinare sempre di più il territorio e le aziende, le esigenze di crescita comune con l'esperienza e il know how di chi fa impresa, le persone con le persone. Velan Abv, con due stabilimenti a Capannori, nasce nel 1999 ed è divenuta negli anni una realtà sempre più importante nella provincia di Lucca grazie ad un'alta specializzazione e al rapporto con il mercato internazionale in oltre 45 Paesi. La società è stata acquisita nel 2011 dal canadese Velan Inc., leader mondiale nel settore dei prodotti speciali per il comparto dell'energia, che ha deciso di puntare sull'Italia e su Lucca proprio in virtù dell'alto livello di know how e specializzazione, tanto che oggi conta 130 dipendenti, la maggior parte dei quali giovani ingegneri. "Abbiamo conosciuto questo progetto ad alto valore culturale – commenta l'ingegner Paolo Ranieri, amministratore delegato di Velan Abv – che rappresenta una novità sia per il territorio sia a livello nazionale. Crediamo nel valore dell'iniziativa voluta da queste aziende per condividere quegli aspetti che vanno a beneficio di tutti - persone, ambiente, economia - e per guardare concretamente in prospettiva futura". Il comparto metalmeccanico lucchese, che occupa il maggior numero di addetti sul territorio, è linfa vitale che dà valore e produce benessere per tutti gli abitanti, non soltanto per i dipendenti e le loro famiglie. Il progetto Lu.Me. – Metalmeccanica lucchese per il territorio è nato dalla volontà di un gruppo di 10 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec), cui oggi si aggiunge Velan Abv, unite da uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. Il numero complessivo dei dipendenti delle aziende coinvolte nel progetto è 2.811 persone e il loro fatturato totale consolidato ammonta a 1.157.436.000 euro. Letto 235 volte Pubblicato in

in Azienda

Etichettato sotto

progetto LuMe

Lucca Metalmeccanica

Abv Velan

Tweet

1 di 2

23/02/2015 18:11

6


23 Febberaio 2015

loschermo.it

Web

Cresce e si rafforza la rete di "Lucca Metalmeccanica" a favore di ambi...

http://www.loschermo.it/articoli/view/69969

quotidiano online ECONOMIA E POLITICA

international focus

Cresce e si rafforza la rete di "Lucca Metalmeccanica" a favore di ambiente e cultura 23-02-2015 / PROGETTI E INVESTIMENTI

/ LA REDAZIONE

LUCCA, 23 febbraio - Sempre più grande e forte la rete

SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun)

di LU.ME. Il progetto “Lucca Metalmeccanica”, che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio, cresce ancora con l’ingresso di Velan Abv, azienda che produce valvole e attuatori per applicazioni speciali nel settore “oil and gas”. Un ingresso che porta a 11 le aziende coinvolte, a partire dalla fine del 2012, in questa unione che vuole avvicinare sempre di più il territorio e le aziende, le esigenze di crescita comune con l’esperienza e il know how di chi fa impresa, le persone con le persone.

RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri HumorLucca Nero China Arte e cultura Anima-li RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

Velan Abv, con due stabilimenti a Capannori, nasce nel 1999 ed è divenuta negli anni una realtà sempre più importante nella provincia di Lucca grazie ad un’alta specializzazione e al rapporto con il mercato internazionale in oltre 45 Paesi. La società è stata acquisita nel 2011 dal canadese Velan Inc., leader mondiale nel settore dei prodotti speciali per il comparto dell’energia, che ha deciso di puntare sull’Italia e su Lucca proprio in virtù dell’alto livello di know how e specializzazione, tanto che oggi conta 130 dipendenti, la maggior parte dei quali giovani ingegneri. “Abbiamo conosciuto questo progetto ad alto valore culturale – commenta l’ingegner Paolo Ranieri, amministratore delegato di Velan Abv – che rappresenta una novità sia per il territorio sia a livello nazionale. Crediamo nel valore dell’iniziativa voluta da queste aziende per condividere quegli aspetti che vanno a beneficio di tutti - persone, ambiente, economia - e per guardare concretamente in prospettiva futura”. Il comparto metalmeccanico lucchese, che occupa il maggior numero di addetti sul territorio, è linfa vitale che dà valore e produce benessere per tutti gli abitanti, non soltanto per i dipendenti e le loro famiglie. Il Progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio” è nato dalla volontà di un gruppo di 10 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec), cui oggi si aggiunge Velan Abv, unite da uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. Il numero complessivo dei dipendenti delle aziende coinvolte nel progetto è 2.811 persone e il loro fatturato totale consolidato ammonta a 1.157.436.000 euro.

ULTIMI ARTICOLI COMMENTA 2 COMMENTI

/ Da Sinistra. Il

e gli scontri di Roma: e se privatizzassimo la sicurezza 6 COMMENTI

/ "Rise of the

subterraneans": torna il "Bo la presentazione di un libro 5 COMMENTI

/ La Lega Nord

contro il bando per nuove st accoglienza 36 COMMENTI

1 COMMENTI

/ Quasi mille vi

nell'ultimo giorno della Man 5 COMMENTI

/ Via i premi e

alimentari: nuovo furto nella Virtus Lucca 6 COMMENTI

/ Ripetitore a S

Telecom risponde al Comun ai cittadini): "Per l'antenna vi migliore ubicazione" 1 COMMENTI

/ Da Destra. Il

e gli scontri di Roma. Forti co deboli con i forti 1 COMMENTI

/ Lucchese svo

sconfitta per 3 a 0 a Carrar 12 COMMENTI

| Altri

1 di 2

/ Genitori in st

bisogno: i figli devono pensa alimenti

/ L’urgenza di

valori della Resistenza. Inte Andrea Giannasi

Inserisci il tuo commento

Chiudi articoli commentati

I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

Altri articoli commentati

7

23/02/2015 18:01


Cresce e si rafforza la rete di LU.ME. con l'ingresso di Velan Abv » La...

http://www.lagazzettadilucca.it/economia-e-lavoro/2015/02/cresce-e-si...

23 Febberaio 2015

lagazzettadilucca.it

Web

ANNO 3°

LUNEDÌ, 23 FEBBRAIO 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

casa-amica

prenota manchette D 220 x 80 px Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

Centro Pavimentazione

Prima

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Politica

L'evento Viareggio

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cine

Massa e Carrara

ECONOMIA E LAVORO

Cresce e si rafforza la rete di LU.ME. con l'ingresso di Velan Abv lunedì, 23 febbraio 2015, 11:14

Sempre più grande e forte la rete di LU.ME. Il progetto "Lucca Metalmeccanica", che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio, cresce ancora con l'ingresso di Velan Abv, azienda che produce valvole e attuatori per applicazioni speciali nel settore "oil and gas".

Giribon Intimo Lucca

Un ingresso che porta a 11 le aziende coinvolte, a partire dalla fine del 2012, in questa unione che vuole avvicinare sempre di più il territorio e le aziende, le esigenze di crescita comune con l'esperienza e il know how di chi fa impresa, le persone con le persone. Velan Abv, con due stabilimenti a Capannori, nasce nel 1999 ed è divenuta negli anni una realtà sempre più importante nella provincia di Lucca grazie ad un'alta specializzazione e al rapporto con il mercato internazionale in oltre 45 Paesi. La società è stata acquisita nel 2011 dal canadese Velan Inc., leader mondiale nel settore dei prodotti speciali per il comparto dell'energia, che ha deciso di puntare sull'Italia e su Lucca proprio in virtù dell'alto livello di know how e specializzazione, tanto che oggi conta 130 dipendenti, la maggior parte dei quali giovani ingegneri.

"Abbiamo conosciuto questo progetto ad alto valore culturale – commenta l'ingegner

infiniti

Cresce e siPaolo rafforza la rete di LU.ME. con l'ingresso di Velan » La... http://www.lagazzettadilucca.it/economia-e-lavoro/2015/02/cresce-e-si... Ranieri, amministratore delegato di Velan Abv – Abv che rappresenta una novità Directo Responsive Web sia per il territorio sia a livello nazionale. Crediamo nel valore dell'iniziativa voluta da

1 di 3

queste aziende per condividere quegli aspetti che vanno a beneficio di tutti - persone, ambiente, economia - e per guardare concretamente in prospettiva futura".

ALTRI ARTICOLI IN ECONOMIA E LAVORO giribon-officina2

Il comparto metalmeccanico lucchese, che occupa il maggior numero di addetti sul territorio, è linfa vitale che dà valore e produce benessere per tutti gli abitanti, non

lunedì, 23 febbraio 2015, 13:09

soltanto per i dipendenti e le loro famiglie. Il Progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio" è nato dalla volontà di un gruppo di 10 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec), cui oggi si aggiunge Velan Abv, unite da uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. Il numero complessivo dei dipendenti delle aziende coinvolte nel progetto è 2.811 persone e il loro fatturato totale consolidato ammonta a 1.157.436.000 euro. --

8

RICERCA NEL

23/02/2015 18:08

Il report consuntivo 2014 sui flussi turistici in provincia di Lucca fa segnare una crescita sia nel numero di arrivi che di presenze sul territorio, confermando il trend evidenziato dalle precedenti rilevazioni dell’Ufficio turistico della Provincia di Lucca sabato, 21 febbraio 2015, 17:09

Questo articolo è stato letto 93 volte. Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+

Turismo: si conferma il flusso in crescita per la provincia di Lucca, in calo la Piana

Supporters Supporters

Campagna di Enel Energia in favore dei condomini Al via anche a Lucca la

pesi e vinci


24 Febbraio 2015 Stampa p.13

La Nazione

9


26 Febbraio 2015

luccacitta.net

Web

27/2/2015

Il mondo è un palcoscenico: aperte le prenotazioni per il 5 marzo

Piattaforma di informazione locale affiliata al network cittanet

26/02/2015, 17:26 | Categoria: Arte

"Il mondo è un palcoscenico": aperte le prenotazioni per il 5 marzo

Orientagiovani Progetto LU.ME.: sono aperte le prenotazioni per lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia” che si terrà giovedì 5 marzo alle 10 al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana in collaborazione con l'amministrazione comunale. La replica della pièce, ideata e scritta appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, è stata richiesta dalle scuole della Valle del Serchio per i propri alunni di terza media che a settembre devono affrontare la sfida della scuola superiore. La prima messa in scena è avvenuta al Teatro del Giglio il 25 novembre scorso con grandi  partecipazione e apprezzamento che hanno premiato l'originalità dell'iniziativa sul panorama nazionale. Il progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid http://www.luccacitta.net/notizie/arte/9629/il­mondo­e­un­palcoscenico­aperte­le­prenotazioni­per­il­5­marzo

10

1/2


27/2/2015

Il mondo è un palcoscenico: aperte le prenotazioni per il 5 marzo

Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), ha commissionato e realizza questo spettacolo proprio per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento.

Si tratta di un racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori che l’industria vuole trasmettere alle nuove generazioni. Nella rappresentazione vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spavantarsi di fronte alle difficoltà. Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME. “Il mondo è un palcoscenico” è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. L'ingresso è gratuito. Genitori e insegnanti possono prenotare i posti contattando Confindustria Lucca ai recapiti 0583.4441, info@assindustria.lu.it

Argomenti più letti Regione Toscana Provincia Ospedale di Lucca Settembre Lucchese Comune di Lucca Istituto Boccherini Comune di Capannori notte bianca Offerte di Lavoro Lucca Summer Festival confcommercio ricette toscane Basket Femminile Le Mura Mura di Lucca San Gennaro Lucca Comics & Games lucchese libertas Teatro del Giglio A.S.D. Calcetto Insieme Comune di Viareggio

Contatti Contatta la redazione

mob. 347.0036305 mob. 393.7470818

© 2001­2015 ­ È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica. http://www.luccacitta.net/notizie/arte/9629/il­mondo­e­un­palcoscenico­aperte­le­prenotazioni­per­il­5­marzo

11

2/2


26 Febbraio 2015

loschermo.it

Web

mondo è un palcoscenico": si replica a Castelnuovo la pièce di Matt...

http://www.loschermo.it/articoli/view/70

quotidiano online SPETTACOLI E EVENTI

international focus SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH

"Il mondo è un palcoscenico": si replica a Castelnuovo la pièce di Matteoli e Russo 26-02-2015 / TEATRO / LA REDAZIONE

LUCCA, 26 febbraio - Orientagiovani Progetto LU.ME.: sono aperte le prenotazioni per lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della

Calendario eventi (Lucca e Fun)

Lucchesia” che si terrà giovedì 5 marzo alle 10 al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana in collaborazione con l'amministrazione comunale. ULTIMI ARTICOLI COMMENTATI

RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri HumorLucca Nero China Arte e cultura Anima-li

La replica della pièce, ideata e scritta appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della

18 COMMENTI / CasaPound contro il circo

Compagnia Coquelicot Teatro, è stata richiesta dalle scuole della Valle del Serchio per i propri alunni di terza media che a settembre devono affrontare la sfida della scuola superiore.

3 COMMENTI / Destra derelitta e

La prima messa in scena è avvenuta al Teatro del Giglio il 25 novembre scorso con grandi partecipazione e apprezzamento che hanno premiato l'originalità dell'iniziativa sul panorama nazionale.

RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

Il progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), ha commissionato e realizza questo spettacolo proprio per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento. Si tratta di un racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori che l’industria vuole trasmettere alle nuove generazioni. Nella rappresentazione vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spavantarsi di fronte alle difficoltà.Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME.“Il mondo è un palcoscenico” è anche unmodo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli diLU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere lastrada del loro domani. L'ingresso è gratuito. Genitori e insegnanti possono prenotare i posti contattando Confindustria Lucca ai recapiti 0583.4441, info@assindustria.lu.it. |

Altri

Inserisci il tuo commento

12

I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un

Orfei: "Gli animali non si divertono"

autocensura sull’Islam: il Carnevale di sinistra orfano della satira salvato dai perizoma 1 COMMENTI / 'Welcome to Lucca': salta

la serata delle Formiche nell'Orto, multato l'Irish Pub Altri articoli commentati


26 Febbraio 2015 Web

luccaindiretta.it

13


27 Febbraio 2015 Web

lagazzettadelserchio.it

14


1 Marzo 2015 Stampa p. 18

La Nazione

Progetto Lu.Me.

Pagina 1

15


3 Marzo 2015 Web

luccacitta.net

Il mondo è un palcoscenico va in scena al teatro Alfieri

http://www.luccacitta.net/notizie/arte/9704/il-mondo-e-un-palcoscenic...

Piattaforma di informazione locale affiliata al network cittanet 03/03/2015, 17:15 | Categoria: Arte

"Il mondo è un palcoscenico" va in scena al teatro Alfieri

I giovani e il nostro futuro. Giovedì 5 marzo alle 10 al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana va in scena “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”, realizzato dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv). Lo spettacolo, ideato e scritto appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, è stato richiesta dalle scuole della Valle del Serchio per i propri alunni di terza media che a settembre devono affrontare la sfida della scuola superiore. Si tratta di un racconto teatrale e multimediale in cui vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? Al termine dello spettacolo, gli spettatori riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. L'ingresso è gratuito. Genitori e insegnanti possono prenotare i posti contattando Confindustria Lucca ai recapiti 0583.4441, info@assindustria.lu.it, o presentarsi a teatro prima dell’orario di inizio. Argomenti più letti Lucca Comics & Games Settembre Lucchese Teatro del Giglio Comune di Lucca Mura di Lucca Comune di Capannori lucchese libertas Comune di Viareggio Basket Femminile Le Mura Istituto Boccherini A.S.D. Calcetto Insieme Lucca Summer Festival Offerte di Lavoro confcommercio San Gennaro notte bianca Regione Toscana Ospedale di Lucca ricette toscane Provincia

Contatti Contatta la redazione

mob. 347.0036305 mob. 393.7470818 © 2001-2015 - È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica.

16


3 Marzo 2015

luccaindiretta.it

Web L'orientamento al lavoro? A teatro con il progetto Lu.Me.

http://www.luccaindiretta.it/index.php?option=com_k2&view=item&i...

Mercoledì, 4 Marzo 2015 11:40

Home

Regione POLITICA

CRONACA

Home

Europa

DALLA CITTÀ

Mediavalle e Garfagnana

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

L'orientamento al lavoro? A teatro con il progetto Lu.Me.

Tech

VERSILIA

VIAGGI

Voci Feed

L'orientamento al lavoro? A teatro con il progetto Lu.Me. Martedì, 03 Marzo 2015 13:24

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

I giovani e il nostro futuro. Giovedì (5 marzo) alle 10 al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana va in scena Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l'impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia, realizzato dal progetto LU.ME.

SEGUI I VIDEO DI CR

Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie undici tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).

Lo spettacolo, ideato e scritto appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, è stato richiesta dalle scuole della Valle del Serchio per i propri alunni di terza media che a settembre devono affrontare la sfida della scuola superiore. Si tratta di un racconto teatrale e multimediale in cui vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? Al termine dello spettacolo, gli spettatori riceveranno una semplice guida, I consigli di LU.ME., dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. L'ingresso è gratuito. Genitori e insegnanti possono prenotare i posti contattando Confindustria Lucca ai recapiti 0583.4441, info@assindustria.lu.it, o presentarsi a teatro prima dell'orario di inizio.

+45.000 O Lavo Scopri Il 1º Porta per Aziende e Registr

Ultima modifica il Martedì, 03 Marzo 2015 17:07

Letto 275 volte Pubblicato in

Mediavalle e Garfagnana

Etichettato sotto Tweet

1 di 2

0

teatro Alfieri

castelnuovo

orientamento

teatro

LuMe

Assindustria

Like Be the first of your friends to like this.

17

04/03/2015 11:40


3 Marzo 2015

lavocedilucca.it

Web

Voce di Lucca - “ll mondo è un palcoscenico

Home

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=42449

Prima pagina

Login

mercoledì 4 m Attualità & Humor Politica

Bon Appetit

Comunicati Stampa

Racconti Lucchesi

Religioni

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Satira

Società

Spazzatura

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web dinto

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

“ll mondo è un palcoscenico Login

Uno spettacolo sulle sfide della vita scritto da Marco Giovanni Matteoli e Cataldo Russo I giovani scelgono il nostro futuro Giovedì al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana va in scena “ll mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia” Genitori e insegnanti che vogliono assistere possono prenotarsi o presentarsi prima dell’inizio

Registrati alla Voce Iscriviti alla news Blog personali i Blog dei lucchesi

I giovani e il nostro futuro. Giovedì 5 marzo alle 10 al teatro Alfieri di Castelnuovo Garfagnana va in scena “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”, realizzato dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv). Lo spettacolo, ideato e scritto appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, è stato richiesta dalle scuole della Valle del Serchio per i propri alunni di terza media che a settembre devono affrontare la sfida della scuola superiore. Si tratta di un racconto teatrale e multimediale in cui vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? Al termine dello spettacolo, gli spettatori riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. L'ingresso è gratuito. Genitori e insegnanti possono prenotare i posti contattando Confindustria Lucca ai recapiti 0583.4441, info@assindustria.lu.it, o presentarsi a teatro prima dell’orario di inizio. Redazione - inviato in data 03/03/2015 alle ore 18.08.46 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

P.IVA 01835

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

1 di 1

18

04/03/2015 11:41


4 Marzo 2015 Stampa p. 18

La Nazione

19


5 Marzo 2015 Stampa p. 13

Il Tirreno

20


10 Marzo 2015

luccaindiretta.it

Web

Le imprese Lu.Me. consegnano carta alle scuole

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/43063-le-imprese-lu-me-c...

Venerdì, 20 Marzo 2015 12:57

Home

Regione POLITICA

CRONACA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Le imprese Lu.Me. consegnano carta alle scuole Giovedì, 19 Marzo 2015 13:11

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(0 Voti)

Vota questo articolo

Le due aziende del progetto Lu.Me. Metalmeccanica lucchese per il territorio, Gambini e Fapim, hanno consegnato ad alcune scuole, asili nido e associazioni del territorio una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno scolastico

SEGUI I VIDEO DI CRONACA

a diversi istituti grazie a Lu.Me. In consegna, un'iniziativa del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca, che insieme si impegnano sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio. Il progetto, infatti, unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. A ricevere il materiale ieri mattina (in allegato le foto), con un mezzo dedicato alla speciale consegna di Lu.Me., 6 istituti: la scuola dell'infanzia e l'asilo nido Gulliver di Ponte a Moriano; l'associazione Anffas di Carraia; la scuola dell'infanzia Collodi e scuola primaria Manzoni di Marlia; la Misericordia di Capannori.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/43063-le-imprese-lu-me-consegnano-cartaalle-scuole.html#sigProGalleriacd702466e2 Letto 520 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

2

LuMe

progetto LuMe

imprese

carta

scuole

Like 41 people like this. Sign Up to see what your friends like.

Articoli correlati (da tag)

Vento, Regione e Fidi Toscana in soccorso delle imprese Cna, a Pietrasanta vertice con le imprese danneggiate dal vento forte

1 di 2

20/03/2015 13:00

21


19 Marzo 2015 Web

luccacitta.net

LU.ME. consegna carta per scuole, asili e associazioni di Lucca

http://www.luccacitta.net/notizie/comunicati-stampa/10001/lume-conse...

Piattaforma di informazione locale affiliata al network cittanet 19/03/2015, 17:24 | Categoria: Comunicati Stampa

LU.ME. consegna carta per scuole, asili e associazioni di Lucca

Le due aziende del progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio”, Gambini e Fapim, hanno consegnato ad alcune scuole, asili nido e associazioni del territorio una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno scolastico a diversi istituti grazie a “LU.ME. In consegna”, un'iniziativa del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca, che insieme si impegnano sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio. Il progetto, infatti, unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. A ricevere il materiale, con un mezzo dedicato alla speciale consegna di LU.ME., 6 istituti: la scuola dell'infanzia e l'asilo nido Gulliver di Ponte a Moriano; l'associazione Anffas di Carraia; la scuola dell'infanzia Collodi e scuola primaria Manzoni di Marlia; la Misericordia di Capannori. Argomenti più letti Teatro del Giglio Ospedale di Lucca Comune di Capannori A.S.D. Calcetto Insieme Comune di Viareggio San Gennaro Regione Toscana Comune di Lucca notte bianca Basket Femminile Le Mura Lucca Comics & Games Offerte di Lavoro Settembre Lucchese lucchese libertas Lucca Summer Festival Mura di Lucca ricette toscane Provincia Istituto Boccherini confcommercio

Contatti Contatta la redazione

mob. 347.0036305 mob. 393.7470818 © 2001-2015 - È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica.

22


19 Marzo 2015

dilucca.it

Web

LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, asili e associazioni di ...

http://www.dilucca.it/archivio-notizie/cronaca-a-attualita/politica-ed-e...

Via Tazio Nuvolari, 53 - Tel 0583 462209

Home

DiLucca

Sei qui: Home

Cronaca & Attualità

Archivio Notizie

Politica ed Economia

Trasmissioni

Guida TV

Ore : 12.49 | 20 marzo 2015

Cerca Nel Sito

LU.ME. in consegna: in arrivo carta p er scuole, asili e associazioni di Lucca

LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, asili e associazioni di Lucca

Meteo Toscana

Creato Giovedì, 19 Marzo 2015 13:50

Scritto da Marco Baldocchi

Lucca - Le due aziende del progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio", Gambini e Fapim, hanno consegnato ad alcune scuole, asili nido e associazioni del territorio una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno scolastico a diversi istituti grazie a "LU.ME. In consegna".

vai alla pagina delle previsioni

Il progetto unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. A ricevere il materiale ieri mattina 6 istituti: la scuola dell'infanzia e l'asilo nido Gulliver di Ponte a Moriano; l'associazione Anffas di Carraia; la scuola dell'infanzia Collodi e scuola primaria Manzoni di Marlia; la Misericordia di Capannori.

Share

Seguici su...

0 Tweet

0

Share 1 Mi piace

Condividi

9

0 comments

Plug-in sociale di Facebook Facebook Social Comments

23


19 Marzo 2015 Web

lagazzettadilucca.it LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, asili e associazioni di ...

http://www.lagazzettadilucca.it/economia-e-lavoro

ECONOMIA E LAVORO

LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, asili e associazioni di Lucca giovedì, 19 marzo 2015, 13:17

Le due aziende del progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio", Gambini e Fapim, hanno consegnato ad alcune scuole, asili nido e associazioni del territorio una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno scolastico a diversi istituti grazie a "LU.ME. In consegna", un'iniziativa del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca, che insieme si impegnano sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio. Il progetto, infatti, unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. A ricevere il materiale ieri mattina (in allegato le foto), con un mezzo dedicato alla speciale consegna di LU.ME., 6 istituti: la scuola dell'infanzia e l'asilo nido Gulliver di Ponte a Moriano; l'associazione Anffas di Carraia; la scuola dell'infanzia Collodi e scuola primaria Manzoni di Marlia; la Misericordia di Capannori.

Questo articolo è stato letto 138 volte. 2 Mi piace

1

0

Tweet

ALTRI ARTICOLI IN ECONOMIA E LAVORO

Supporters Supporters

RICERCA NEL S

giovedì, 19 marzo 2015, 12:54

Iniziativa del Rotary: conferenza sulla prevenzione in otorinolaringoiatria

24

Prosegue, in San Micheletto, il ciclo d’incontri con i medici soci del Rotary Club. Sabato 21 marzo, alle ore 16.30, nella Sala De Servi dell’ex Complesso conventuale, il dottor Pierluigi Ghilardi, specialista otorino,


20 Marzo 2015 Stampa p. 12

La Nazione

25


20 Marzo 2015

lavocedilucca.it

Web

Voce di Lucca - LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, asili e ...

Home

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=42774

Prima pagina

Login

venerdì 20 marzo 2015 Attualità & Humor

Bon Appetit

Comunicati Stampa

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Politica

Racconti Lucchesi

Religioni

Satira

Società

Spazzatura

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web & dintorni

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

Cerca LU.ME. in consegna: in arrivo carta per scuole, Questo sito web fa uso di cookies. asili e associazioni di Lucca Continuando la navigazione, l’utente dà

il proprio cookies.

La consegna dei materiali grazie a due aziende del progetto LU.ME.: Gambini e Fapim

consenso

all’utilizzo

dei

Ulteriori informazioni Blog personali

Le due aziende del progetto “LU.ME. – i Blog dei lucchesi Metalmeccanica lucchese per il territorio”, Gambini e Fapim, hanno consegnato ad alcune scuole, asili nido e associazioni del territorio una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno scolastico a diversi istituti grazie a “LU.ME. In consegna”, un'iniziativa del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca, che insieme si impegnano sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio. Il progetto, infatti, unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. A ricevere il materiale ieri mattina (in allegato le foto), con un mezzo dedicato alla speciale consegna di LU.ME., 6 istituti: la scuola dell'infanzia e l'asilo nido Gulliver di Ponte a Moriano; l'associazione Anffas di Carraia; la scuola dell'infanzia Collodi e scuola primaria Manzoni di Marlia; la Misericordia di Capannori.

-Redazione - inviato in data 19/03/2015 alle ore 15.39.23 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

P.IVA 01835240464

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto h a comunque il diritto di ch iederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

26 1 di 1

20/03/2015 15:46


30 Marzo 2015 Web

Cosa è un gioco?

gattaiola.it Calendario eventi ludici

4

6

Home

Premio Gioco di Ruolo dell’anno di LC&G

Azzardopatia

Info e contatti

@Federmeccanica + LU.ME. @luccametalmec = #EurekaFunziona: anche a #Lucca il concorso nazionale per la realizzazione di un #giocattolo Anna 'Cenere' Benedetto / 2 giorni ago

“Eureka! Funziona!” È domani l’ultimo giorno per realizzare i prototipi di giocattolo per il concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, F osber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv).

@Federmeccanica + LU.ME. @luccametalmec = #EurekaFunziona: anc...

http://gattaiola.it/2015/03/30/federmeccanica-lu-me-luccametalmec-eur...

1 di 3

01/04/2015 12:25 Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. Nella provincia di Lucca si sono iscritte 14 scuole da Lucca, Versilia e Valle del Serchio, per un totale di 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti. Le aziende del Progetto LU.ME. hanno già consegnato loro 150 kit, necessari per la partecipazione. Ora non rimane che rispettare la scadenza per la realizzazione dei progetti e degli elaborati, che è martedì 31 marzo. Si ricorda che per ogni gruppo dovrà essere presentato, oltre al prototipo del giocattolo, anche il progetto tecnico, il diario di bordo dell’esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, il tutto ideato dai bambini che hanno lavorato in gruppi. Una prima fase di valutazione degli elaborati avverrà direttamente nelle scuole i giorni 8, 9 e 10 aprile, mentre la valutazione finale è prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca. LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

27 Piace a un blogger.


30 Marzo 2015 Web

luccacitta.it

“Eureka! Funziona!” - ultime ore per realizzare i giocattoli per il concor...

http://www.luccacitta.net/notizie/attualita/10192/eureka-funziona---ulti...

Piattaforma di informazione locale affiliata al network cittanet 30/03/2015, 18:03 | Categoria: Attualità

“Eureka! Funziona!” - ultime ore per realizzare i giocattoli per il concorso concorso nazionale di Federmeccanica

“Eureka! Funziona!” È domani (martedì 31 marzo) l’ultimo giorno per realizzare i prototipi di giocattolo per il concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv). Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. Nella provincia di Lucca si sono iscritte 14 scuole da Lucca, Versilia e Valle del Serchio, per un totale di 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti. Le aziende del Progetto LU.ME. hanno già consegnato loro 150 kit, necessari per la partecipazione. Ora non rimane che rispettare la scadenza per la realizzazione dei progetti e degli elaborati, che è martedì 31 marzo. Si ricorda che per ogni gruppo dovrà essere presentato, oltre al prototipo del giocattolo, anche il progetto tecnico, il diario di bordo dell’esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, il tutto ideato dai bambini che hanno lavorato in gruppi. Una prima fase di valutazione degli elaborati avverrà direttamente nelle scuole i giorni 8, 9 e 10 aprile, mentre la valutazione finale è prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca. LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per

1 di 2

28

01/04/2015 12:27


30 Marzo 2015 Web

lagazzettadilucca.it Eureka! Funziona! Martedì 31 marzo scade il termine per la realizzazion...

http://www.lagazzettadilucca.it/notizie

Eureka! Funziona! Martedì 31 marzo scade il termine per la realizzazione dei prototipi di giocattolo al concorso nazionale di Federmeccanica promosso da LU.ME. lunedì, 30 marzo 2015, 18:29

"Eureka! Funziona!" È domani (martedì 31 marzo) l'ultimo giorno per realizzare i prototipi di giocattolo per il concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto "LU.ME. Lucca Metalmeccanica" (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv). Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l'essere mobile. Nella provincia di Lucca si sono iscritte 14 scuole da Lucca, Versilia e Valle del Serchio, per un totale di 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti. Le aziende del Progetto LU.ME. hanno già consegnato loro 150 kit, necessari per la partecipazione. Ora non rimane che rispettare la scadenza per la realizzazione dei progetti e degli elaborati, che è martedì 31 marzo. Si ricorda che per ogni gruppo dovrà essere presentato, oltre al prototipo del giocattolo, anche il progetto tecnico, il diario di bordo dell'esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, il tutto ideato dai bambini che hanno lavorato in gruppi. Una prima fase di valutazione degli elaborati avverrà direttamente nelle scuole i giorni 8, 9 e 10 aprile, mentre la valutazione finale è prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell'Associazione industriali di Lucca. LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it 0 Mi piace

2

0

Tweet

29


30 Marzo 2015

loschermo.it

Web

Lume: scade il termine per la realizzazione dei prototipi di giocattolo ::...

http://www.loschermo.it/articoli/view/70735

quotidiano online ECONOMIA E POLITICA

international focus

Lume: scade il termine per la realizzazione dei prototipi di giocattolo 30-03-2015 / FATTI & PERSONE / LA REDAZIONE

LUCCA, 30 marzo - “Eureka! Funziona!”. È domani (martedì 31 marzo) l’ultimo giorno SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun) RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri HumorLucca Nero China Arte e cultura Anima-li

per realizzare i prototipi di giocattolo per il concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della

ULTIMI ARTICOLI COMMENTA

scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim,

Pisa difende Pisa. Sarà 'na

Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv). Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. Nella provincia di Lucca si sono iscritte 14 scuole da Lucca, Versilia e Valle del Serchio, per un totale di 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti. Le aziende del Progetto LU.ME. hanno già consegnato loro 150 kit, necessari per la partecipazione. Ora non rimane che rispettare la scadenza per la realizzazione dei progetti e degli elaborati, che è martedì 31 marzo. Si ricorda che per ogni gruppo dovrà essere presentato, oltre al prototipo del giocattolo, anche il progetto tecnico, il diario di bordo dell’esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, il tutto ideato dai bambini che hanno lavorato in gruppi. Una prima fase di valutazione degli elaborati avverrà direttamente nelle scuole i giorni 8, 9 e 10 aprile, mentre la valutazione finale è prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca.

RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it |

Altri

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

30

4 COMMENTI / #Expo2015, i

d'accatto'? 13 COMMENTI / Lucca, torna

l’educazione gender. Provin finanziano la creazione dell 41 COMMENTI / La Santanch

l'airautobus e "Schettinen": chi non ha rispetto né pietà innocenti Altri articoli commentati


31 Marzo 2015 Stampa p. 9

Il Tirreno

31


1 Aprile 2015

luccaindiretta.it

Web Lu.Me. nelle scuole, entro domani i prototipi dei giocattoli realizzati da...

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/43741-lu-me-nelle-scuole-...

Mercoledì, 1 Aprile 2015 12:28

Home

Regione

CRONACA

POLITICA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Lu.Me. nelle scuole, entro domani i prototipi dei giocattoli realizzati dai bambini Lunedì, 30 Marzo 2015 16:22

dimensione font

Stampa

Email

Trev La C Migl

€ 10 San

Add new comment

Migl

(1 Vota)

Vota questo articolo

Eureka! Funziona!. È domani (31 marzo) l'ultimo giorno per realizzare i prototipi di giocattolo per il concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv). Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l'essere mobile. Nella provincia di Lucca si sono iscritte 14 scuole da Lucca, Versilia e Valle del Serchio, per un totale di 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti. Le aziende del Progetto Lu.Me. hanno già consegnato loro 150 kit, necessari per la partecipazione. Ora non rimane che rispettare la scadenza per la realizzazione dei progetti e degli elaborati, che è martedì 31 marzo. Si ricorda che per ogni gruppo dovrà essere presentato, oltre al prototipo del giocattolo, anche il progetto tecnico, il diario di bordo dell'esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, il tutto ideato dai bambini che hanno lavorato in gruppi. Una prima fase di valutazione degli elaborati avverrà direttamente nelle scuole i giorni 8, 9 e 10 aprile, mentre la valutazione finale è

SEGUI I VIDEO DI CR

prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell'Associazione industriali di Lucca. Lu.Me. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it Letto 525 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

1 di 2

2

progetto LuMe

giocattoli

Lucca Metalmeccanica

scuole

prototipi

Like 2 people like this. Be the first of your friends.

32

01/04/2015 12:28


1 Aprile 2015 Web

loschermo.it

"Eureka! Funziona!": entra nel vivo la sfida che vede protagonisti oltre s...

http://www.loschermo.it/articoli/view/70908

quotidiano online SOCIETÀ E AMBIENTE

international focus SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun) RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri HumorLucca Nero China Arte e cultura Anima-li

"Eureka! Funziona!": entra nel vivo la sfida che vede protagonisti oltre settecento bambini 09-04-2015 / SCUOLA / LA REDAZIONE

LUCCA, 9 aprile - È entrata nel vivo la sfida di “Eureka! Funziona!”, che vede protagonisti oltre 700 bambini di 14 scuole. Le commissioni esaminatrici scelte dalle 11 aziende del progetto LU.ME., che promuove nella nostra provincia il concorso nazionale di Federmeccanica, al lavoro in questi giorni nelle scuole In questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. I progetti presentati dalle 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti, vengono esaminati in questi giorni per scegliere 23 finalisti.

RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

La premiazione provinciale è infatti prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca, giorno in cui LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale.

ULTIMI ARTICOLI COMMENTA 6 COMMENTI

/ “Principi azzu

addormentate", il Comune d ricerca del gender 'virtuoso bambini 15 COMMENTI

/ Comitato Vive

Storico favorevole alla Ztl in "Infondate le proteste delle di categoria" 5 COMMENTI

/ Fratelli d'Italia

nomadi va smantellato"

La redazione @LoSchermo

Altri articoli commentati

(Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it). |

Altri

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

33


2 Aprile 2015

luccaindiretta.it

Web

Giocattoli costruiti dai bambini: entra nel vivo il progetto Lu.Me. “Eure...

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/44268-giocattoli-costruiti-...

Venerdì, 10 Aprile 2015 12:00

Home

Regione POLITICA

CRONACA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Giocattoli costruiti dai bambini: entra nel vivo il progetto Lu.Me. “Eureka! Funziona!” Giovedì, 09 Aprile 2015 16:39

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

È entrata nel vivo la sfida di Eureka! Funziona!: in questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l'essere mobile. I progetti presentati dalle 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti, vengono esaminati in questi giorni per scegliere 23 finalisti. La premiazione provinciale è infatti prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell'Associazione industriali di Lucca, giorno in cui LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e

SEGUI I VIDEO DI CRONACA

uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni www.luccametalmeccanica.it Letto 325 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

2

LuMe

scuole

progetti

giocattoli

aziende

Confindustria

Like 6 people like this. Be the first of your friends.

Articoli correlati (da tag)

Nuovo raid all'asilo nido, rubati soldi e fotocamera Porta Elisa off limits, Comune: “Nessuna ipotesi” Altopascio, progetto contro lo spreco del cibo in mensa Piano strutturale, coinvolte anche le scuole Alunni della scuola dell'infanzia in visita alla capitaneria di porto

1 di 2

34

10/04/2015 12:00


10 Aprile 2015

lavocedilucca.it

Web

Voce di Lucca - Eureka! Funziona!

Home

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=43133

Prima pagina

Login

venerdì 10 ap Attualità & Humor Politica

Bon Appetit

Comunicati Stampa

Racconti Lucchesi

Religioni

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Satira

Società

Spazzatura

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web dinto

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

Eureka! Funziona! Login

La premiazione sarà sabato 18 aprile a Palazzo Bernardini, e per i vincitori un viaggio a Roma

Registrati alla Voce Iscriviti alla news Blog personali

Eureka! Funziona!

i Blog dei lucchesi

È entrata nel vivo la sfida che vede protagonisti oltre 700 bambini di 14 scuole Le commissioni esaminatrici scelte dalle 11 aziende del progetto LU.ME., che promuove nella nostra provincia il concorso nazionale di Federmeccanica, al lavoro in questi giorni nelle scuole

È entrata nel vivo la sfida di “Eureka! Funziona!”: in questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. I progetti presentati dalle 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti, vengono esaminati in questi giorni per scegliere 23 finalisti. La premiazione provinciale è infatti prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca, giorno in cui LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it Redazione - inviato in data 09/04/2015 alle ore 20.02.33 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

P.IVA 01835

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

1 di 1

35

10/04/2015 12:03


10 Aprile 2015 Web

gattaiola.it Home

Cosa è un gioco?

Premio Gioco di Ruolo dell’anno di LC&G

Azzardopatia

Calendario eventi ludici

Info e contatti

#EurekaFunziona. Giorni di valutazione per i 110 #giocattoli di 14 #scuole di #Lucca per il concorso di @Federmeccanica e @luccametalmec Anna 'Cenere' Benedetto / 10 minuti ago

È entrata nel vivo la sfida di “Eureka! Funziona!”: in questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Lo scopo del progetto è far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. I progetti presentati dalle 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti, vengono esaminati in questi giorni per scegliere 23 finalisti. La premiazione provinciale è infatti prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca, giorno in cui LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

Di' per primo che ti piace. 10 aprile 2015 in Eventi, Gioco. Tag:bambini, Eureka Funziona, Federmeccanica, game design, giocattolo, gioco, LU.ME., LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Lucca, progetto, scuole Modifica

Post correlati Versailles no Bara: Riyoko Ikeda, mamma di Lady Oscar, a @etnacomics

@Ludicomix BRICKS & KIDS: ci piace!!! Ecco le foto di Gattaiola.it >^_^<

@Federmeccanica + LU.ME. @luccametalmec = #EurekaFunziona: anche a #Lucca il concorso nazionale per

1 di 2

10/04/2015 12:14

36


10 Aprile 2015 Web Stampa p. 10

La Nazione

37


12 Aprile 2015

versiliatoday.it

Web

Eureka! Funziona! Coinvolte anche 4 scuole della Versilia nella progett...

HOME

CHI SIAMO

http://www.versiliatoday.it/evento/2015/04/12/eur

Find us online

PUBBLICIZZA SU VERSILIATODAY

Google+

0

12ºC

MAR 14 APR 2015 | ore 11:14:

Viareggio

Versiliatoday.it è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca al n°937 del registro periodici. | Direttore responsabile: Marco Pomella

NEWS

POLITICA

SPORT

EVENTI

LIFE STYLE

GALLERY

CERCALAVORO

METEO

EUREKA! FUNZIONA! COINVOLTE ANCHE 4 SCUOLE DELLA VERSILIA NELLA PROGETTAZIONE DI UN GIOCATTOLO Accedi

Tweet

0

2

17:00 DOM 12 APR 2015

INDIETRO STAMPA

EVENTI DI OGGI 14 aprile 2015

TORNEO DI BURRACO DI BENEFICENZA AL CIRCOLO LA RONDINELLA

VIAREGGIO. Martedì 14 alle 15,30 è in programma Map data ©2015 Google Torneo di Burraco di Beneficenza presso il Circolo

VERSILIA. È entrata nel vivo la sfida di “Eureka! Funziona!”: in questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole della provincia per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. In Versilia, le scuole partecipanti sono “San G. Bosco” di Quiesa, “Don A. Mei” di Bozzano, “F. Bibolotti” di Pietrasanta e “Milani Malfatti” di Viareggio. In quest’ultima, la valutazione è avvenuta ieri: ecco alcune immagini dei bambini delle classi quarte e quinte che presentano i propri progetti: “Flash la macchina insuperabile”, “Il mago Sedrik”, “La città invasa dal Gigante”, “La fabbrica dei gelati”, “La macchina James”, “Rino il robottino”. Lo scopo del progetto è infatti far costruire ai bambini, partendo da un kit di materiale fornito loro, un giocattolo che deve avere come unica caratteristica vincolante l’essere mobile. I progetti presentati dalle 35 classi e oltre 700 bambini coinvolti, sono stati esaminati in questi giorni per scegliere 23 finalisti. La premiazione provinciale è infatti prevista il 18 aprile a Palazzo Bernardini, sede dell’Associazione industriali di Lucca, giorno in cui LU.ME. premierà i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte) con buoni acquisto per libri e materiale didattico e contribuirà alle spese di viaggio dei bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale.

Rondinella via di Montramito (ex Alfa Romeo), quota iscrizione euro 10 a favore dello sport. Per informaz e prenotazioni: Luciana 328 4919321. Articoli Correlati: Nessun articolo correlato. [leggi tutto] 14 aprile 2015

CENTO POSTI IN PALI PER I VIAREGGINI PER LA VISIONE GRATUITA DEL FILM “SHORT SKIN”

VIAREGGIO. Si terrà martedì 14 aprile alle 20.30 a cinema Centrale l’anteprima gratuita del film SHORT SKIN, organizzata dalla società Primafila in collaborazione con la casa di distribuzione del film, GOOD FILMS. La società organizzatrice Primafila mette in palio 100 posti da destinare ai viareggini pe visione gratuita del film. Per ricevere l’invito omaggi basta […] [leggi tutto]

Eureka! Funziona! Coinvolte anche 4 scuole della Versilia COINVOLTE nella progett... http://www.versiliatoday.it/evento/2015/04/12/eur EUREKA! FUNZIONA! ANCHE

4 SCUOLE DELLA VERSILIA NELLA PROGETTAZIONE DI UN GIOCATTOLO

Accedi

1 di 2

Tweet

2

0

Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it 17:00 DOM 12 APR 2015 INDIETRO STAMPA

Articoli Correlati: Nessun articolo correlato.

Quando Inizio: Fine:

EVENTI DI OGGI 18 apr 2015 alle 10:00 18 apr 2015 alle 13:00

14 aprile 2015

TORNEO DI BURRACO DI BENEFICENZA AL CIRCOLO LA RONDINELLA

Dove

Palazzo Bernardini, Lucca

VIAREGGIO. Martedì 14 alle 15,30 è in programma

Lascia il tuo commento all'articolo

Map data ©2015 Google Torneo di Burraco di Beneficenza presso il Circolo

VERSILIA. È entrata nel vivo la sfida di “Eureka! Funziona!”: in questi giorni (8, 9 e 10 aprile) le commissioni esaminatrici sono in visita nelle 14 scuole della provincia per valutare i 110 progetti di giocattolo iscritti al concorso Articoli Correlati: nazionale promosso da Federmeccanica, che si rivolge ai bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, diffuso nella nostra provincia dalle Nessun articolo correlato. 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Commenta la notizia - Beta Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. ALTRE DI: EVENTI

38

ATTENZIONE: Questa è una funzione sperimentale OGNI COMMENTO VERRA' SOTTOPOSTO ALL'APPROVAZIONE PREVENTIVA DELLA REDAZIONE. Per commentare dovete essere collegati al vostro account Facebook, Yahoo, Hotmail, AOL. Vi invitiamo ad essere In Versilia, le scuole partecipanti “San G. Bosco” digiudizio Quiesa, “Don A. nel Mei” Bozzano, “F. Bibolotti” educati e vi ricordiamo che i commenti potranno sono essere eliminati ad insindacabile della Redazione casodicontengano linguaggio offensivo,

Rondinella via di Montramito (ex Alfa Romeo), quota iscrizione euro 10 a favore dello sport. Per informaz e prenotazioni: Luciana 328 4919321. Articoli Correlati: Nessun articolo correlato. [leggi tutto] 14 aprile 2015

CENTO POSTI IN PALI PER I VIAREGGINI PER LA VISIONE GRATUITA DEL FILM “SHORT SKIN”

VIAREGGIO. Si terrà martedì 14 aprile alle 20.30 a


13 Aprile 2015 Web

luccaindiretta.it

Alunni inventori di giocattoli: ecco i finalisti del premio

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/44513-alunni-inventori-di-...

Martedì, 14 Aprile 2015 11:16

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Alunni inventori di giocattoli: ecco i finalisti del premio Lunedì, 13 Aprile 2015 15:41

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

Grazie per aver votato!

Vota questo articolo

Sono 23 i progetti di giocatolo selezionati per la fase finale del concorso nazionale per le scuole Eureka! Funziona!, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Questi 23 possono accedere alla fase finale del concorso, che si svolge questo sabato (18 aprile) a Palazzo Bernardini, sede dell'Associazione industriali di Lucca, dalle 9 alle 13. Durante la mattinata, infatti, un'apposita giuria convocata per l'occasione valuterà i progetti selezionati per individuare e premiare i 3 migliori lavori: uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte della scuola primaria. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza andranno buoni acquisto per libri e materiale didattico, e per i bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale, anche contributo alle spese di viaggio. Ma vediamo quali sono i progetti che hanno superato la prima selezione. Classi terze: Supertrain (L. Radice, Lucca), Biliardino magnetico (Manara Valgimigli, Coreglia

SEGUI I VIDEO DI CRONACA

Antelminelli), Luna Park al mare (G. Puccini, Montecarlo), Rimorchiatore (F. Bibolotti, Pietrasanta), Serpente macchia (G. La Pira, Porcari), Nottorn – Sonno (Donatelli, San Vito, Lucca), Il trenino Mondo Lindo (Sorbano del Vescovo, Lucca). Classi quarte: Boing (Mons. Guidi, Antraccoli, Lucca), Acchiappa il pesciolino (Don A. Mei, Bozzano), Fulmine (A. Manzoni, Marlia, Capannori), Unlimited Flight (G. Puccini, Montecarlo), Gru (F. Bibolotti, Pietrasanta), Attenzione arriva l'Ufo (L. Fornaciari, San Filippo, Lucca), Castello del futuro (Sorbano del Vescovo, Lucca), Il mago Sedrik (Milani Malfatti, Viareggio), cui si aggiunge il progetto della scuola San G. Bosco di Quiesa, che accede direttamente alla finale. Classi quinte: Bus Atlantic (Don A. Mei, Bozzano, Massarosa), Multigioco acquatico (A. Manzoni, Marlia, Capannori), La giostra delle tazze (G. Puccini, Montecarlo), Robot (F. Bibolotti, Pietrasanta), Dudù (E. De Amicis, Santa Maria del Giudice, Lucca), Disco dance (Donatelli, San Vito, Lucca), Calamitreno (Milani Malfatti, Viareggio). I numeri di questa edizione di "Eureka! Funziona!: 11 le aziende del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica i cui dipendenti hanno interessato e coinvolto 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio, consegnando loro circa 150 kit. Oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, divisi in gruppi per realizzare il progetto tecnico, il prototipo del giocattolo, il diario di bordo dell'esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, hanno presentato ben 110 progetti di giocattolo Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/44513-alunni-inventori-di-giocattoli-ecco-i-finalistidel-premio.html#sigProGalleria654fac0f9a Letto 915 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto

progetto LuMe

Lucca Metalmeccanica

scuole

concorso

giocattoli

prototipi

1 di 2

39

14/04/2015 11:16


13 Aprile 2015 Web

luccacitta.net

Eureka! Funziona! Ecco i 23 progetti selezionati per la fase finale

http://www.luccacitta.net/notizie/attualita/10380/eureka-funziona-ecco-...

Piattaforma di informazione locale affiliata al network cittanet 13/04/2015, 16:21 | Categoria: Attualità

Eureka! Funziona! Ecco i 23 progetti selezionati per la fase finale

La giostra delle tazze - Giacomo Puccini Lucca

Sono 23 i progetti di giocatolo selezionati per la fase finale del concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Questi 23 possono accedere alla fase finale del concorso, che si svolge questo sabato 18 aprile a Palazzo Bernardini (Lucca), sede dell’Associazione industriali di Lucca, dalle 9 alle 13. Durante la mattinata, infatti, un’apposita giuria convocata per l’occasione valuterà i progetti selezionati per individuare e premiare i 3 migliori lavori: uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte della scuola primaria. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza andranno buoni acquisto per libri e materiale didattico, e per i bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale, anche contributo alle spese di viaggio. Ma vediamo quali sono i progetti che hanno superato la prima selezione. Classi terze: “Supertrain” (“L. Radice”, Lucca), “Biliardino magnetico” (“Manara Valgimigli”, Coreglia Antelminelli), “Luna Park al mare” (“G. Puccini”, Montecarlo), “Rimorchiatore” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Serpente macchia” (“G. La Pira”, Porcari), “Nottorn – Sonno” (“Donatelli”, San Vito, Lucca), “Il trenino Mondo Lindo” (Sorbano del Vescovo, Lucca). Classi quarte: “Boing” (“Mons. Guidi”, Antraccoli, Lucca), “Acchiappa il pesciolino” (“Don A. Mei”, Bozzano), “Fulmine” (“A. Manzoni”, Marlia, Capannori), “Unlimited Flight” (“G. Puccini”, Montecarlo), “Gru” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Attenzione arriva l’Ufo” (“L. Fornaciari”, San Filippo, Lucca), “Castello del futuro” (Sorbano del Vescovo, Lucca), “Il mago Sedrik” (“Milani Malfatti”, Viareggio), cui si aggiunge il progetto della scuola “San G. Bosco” di Quiesa, che accede direttamente alla finale. Classi quinte: “Bus Atlantic” (“Don A. Mei”, Bozzano, Massarosa), “Multigioco acquatico” (“A. Manzoni”, Marlia, Capannori), “La giostra delle tazze” (“G.Puccini”, Montecarlo), “Robot” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Dudù” (“E. De Amicis”, Santa Maria del Giudice, Lucca), “Disco dance” (“Donatelli”, San Vito, Lucca), “Calamitreno” (“Milani Malfatti”, Viareggio) I numeri di questa edizione di “Eureka! Funziona!”: 11 le aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica i cui dipendenti hanno interessato e coinvolto 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio, consegnando loro circa 150 kit. Oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, divisi in gruppi per realizzare il progetto tecnico, il prototipo del giocattolo, il diario di bordo dell’esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, hanno presentato ben 110 progetti di giocattolo Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it (http://www.luccametalmeccanica.it/) Argomenti più letti Regione Toscana Settembre Lucchese Basket Femminile Le Mura Comune di Capannori Teatro del Giglio lucchese libertas Lucca Summer Festival Provincia Offerte di Lavoro notte bianca Comune di Lucca confcommercio ricette toscane Mura di Lucca A.S.D. Calcetto Insieme San Gennaro Ospedale di Lucca Istituto Boccherini Lucca Comics & Games Comune di Viareggio

Contatti Contatta la redazione

mob. 347.0036305 mob. 393.7470818 © 2001-2015 - È vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuto e grafica.

40


13 Aprile 2015

lavocedilucca.it

Web

Voce di Lucca - Eureka! Funziona!

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=43

Home

Prima pagina

Login

lunedì 13 aprile 2015 Attualità & Humor

Bon Appetit

Comunicati Stampa

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l' Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Politica

Racconti Lucchesi

Religioni

Satira

Società

Spazzatura

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web & dintorni

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

Eureka! Funziona!

Cerca

Login

La premiazione sarà sabato 18 aprile a Palazzo Bernardini, e per i vincitori un viaggio a Roma Eureka! Funziona! Ecco i 23 progetti selezionati per la fase finale del concorso nazionale Vengono da scuole di Lucca, Viareggio e Coreglia Antelminelli e tra di essi saranno scelti i 3 vincitori

Registrati alla Voce Iscriviti alla news Blog personali i Blog dei lucchesi

Sono 23 i progetti di giocatolo selezionati per la fase finale del concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Questi 23 possono accedere alla fase finale del concorso, che si svolge questo sabato 18 aprile a Palazzo Bernardini (Lucca), sede dell’Associazione industriali di Lucca, dalle 9 alle 13. Durante la mattinata, infatti, un’apposita giuria convocata per l’occasione valuterà i progetti selezionati per individuare e premiare i 3 migliori lavori: uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte della scuola primaria. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza andranno buoni acquisto per libri e materiale didattico, e per i bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale, anche contributo alle spese di viaggio. Ma vediamo quali sono i progetti che hanno superato la prima selezione. Classi terze: “Supertrain” (“L. Radice”, Lucca), “Biliardino magnetico” (“Manara Valgimigli”, Coreglia Antelminelli), “Luna Park al mare” (“G. Puccini”, Montecarlo), “Rimorchiatore” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Serpente macchia” (“G. La Pira”, Porcari), “Nottorn – Sonno” (“Donatelli”, San Vito, Lucca), “Il trenino Mondo Lindo” (Sorbano del Vescovo, Lucca). Classi quarte: “Boing” (“Mons. Guidi”, Antraccoli, Lucca), “Acchiappa il pesciolino” (“Don A. Mei”, Bozzano), “Fulmine” (“A. Manzoni”, Marlia, Capannori), “Unlimited Flight” (“G. Puccini”, Montecarlo), “Gru” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Attenzione arriva l’Ufo” (“L. Fornaciari”, San Filippo, Lucca), “Castello del futuro” (Sorbano del Vescovo, Lucca), “Il mago Sedrik” (“Milani Malfatti”, Viareggio), cui si aggiunge il progetto della scuola “San G. Bosco” di Quiesa, che accede direttamente alla finale. Classi quinte: “Bus Atlantic” (“Don A. Mei”, Bozzano, Massarosa), “Multigioco acquatico” (“A. Manzoni”, Marlia, Capannori), “La giostra delle tazze” (“G.Puccini”, Montecarlo), “Robot” (“F. Bibolotti”, Pietrasanta), “Dudù” (“E. De Amicis”, Santa Maria del Giudice, Lucca), “Disco dance” (“Donatelli”, San Vito, Lucca), “Calamitreno” (“Milani Malfatti”, Viareggio) I numeri di questa edizione di “Eureka! Funziona!”: 11 le aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica i cui dipendenti hanno interessato e coinvolto 14 scuole di Lucca, Versilia e Valle del Serchio, consegnando loro circa 150 kit. Oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, divisi in gruppi per realizzare il progetto tecnico, il prototipo del giocattolo, il diario di bordo dell’esperienza e lo slogan pubblicitario per la promozione, hanno presentato ben 110 progetti di giocattolo Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it Redazione - inviato in data 13/04/2015 alle ore 15.50.36 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

P.IVA 01835240464

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

41 1 di 1

14/04/2015 11


14 Aprile 2015 Stampa p. 19

La Nazione

42


20 Aprile 2015 Web

luccaindiretta.it

Bozzano vince il concorso per giovani inventori di giocattoli

http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/44989-bozzano-vince-il-conc...

Mercoledì, 22 Aprile 2015 16:00

Home CRONACA

Regione POLITICA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Bozzano vince il concorso per giovani inventori di giocattoli Lunedì, 20 Aprile 2015 16:49 Vota questo articolo

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Da Bozzano a Roma grazie al loro giocattolo. Ecco i vincitori di Eureka! Funziona!, il concorso nazionale per le scuole, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi. I primi classificati per le classi quinte, che andranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale grazie al contributo per le spese di viaggio, sono i creatori del Bus Atlantic, della scuola Don Aldo Mei di Bozzano. Sempre dalla Versilia i primi e secondi classificati per le classi quarte con, rispettivamente, il giocattolo Acchiappa il pesciolino dalla Don Aldo Mei e Magica Attrazione dalla San Giovanni Bosco di Quiesa. Per le classi terze, si è classificato terzo il gioco Rimorchiatore fatto da alcuni bambini della scuola Bibolotti di Pietrasanta. Ecco l'intera classifica. Classi terze: I "Luna Park al mare" (scuola G. Puccini di Montecarlo), II "Biliardino magnetico" (scuola Manara Valgmigli di Coreglia), III "Rimorchiatore" (scuola Bibolotti di Pietrasanta) Classi quarte: I "Acchiappa il pesciolino" (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-); II "Magica attrazione" (scuola San Giovanni Bosco di Quiesa); III "Attenzione arriva l'ufo" (scuola L. Fornaciari di San Filippo) Classi quinte: I "Bus Atlantic" (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa); II "Disco dance" (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca),III "La giostra delle tazze" (scuola G. Puccini di Montecarlo). I 9 progetti sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d'Impresa della Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con Lu.Me., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza vanno buoni acquisto per libri e materiale didattico.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/44989-bozzano-vince-il-concorso-per-giovani-inventoridi-giocattoli.html#sigProGalleriabd2cec5edd Letto 275 volte Pubblicato in

1 di 2

Versilia

43

22/04/2015 16:00


20 Aprile 2015 Web

loschermo.it

Eureka! Funziona! Ecco i vincitori: sul podio il Luna Park al mare della...

http://www.loschermo.it/articoli/view/71130

quotidiano online

SOCIETÀ E AMBIENTE

international focus SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun) RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri HumorLucca Nero China Arte e cultura Anima-li RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

Eureka! Funziona! Ecco i vincitori: sul podio il Luna Park al mare della scuola Puccini di Montecarlo 20-04-2015 / SCUOLA / LA REDAZIONE

LUCCA, 20 aprile - Eureka! Funziona! Ecco i vincitori delconcorso nazionale per le scuole promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi (Lucca). Da Lucca in vetta al podio, come vincitori della sezione riservata alle classi terze,i creatori del “Luna Park al mare”, della scuola G. Puccini di Montecarlo. Tra gli altri premiati il gioco “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgimigli di Coreglia), secondo classificato per le classi terze, “Attenzione arriva l'ufo” (scuola L. Fornaciari di San Filippo), terzo arrivato per le classi quarte, “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) e “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo), rispettivamente secondo e terzo della sezione classi quinte. Ecco l'intera classifica.

ULTIMI ARTICOLI COMMENTATI 25 COMMENTI

2 COMMENTI

/ Crisi d’ansia e attacchi di

panico: sabato 25 conferenza organizzata da Impavidi Destini. 7 COMMENTI

Classi terze:

/ Settecento morti non sono

solo un numero: la strage dei migranti

/ Brucia la bandiera italiana:

denunciato per vilipendio

I “Luna Park al mare” (scuola G. Puccini di Montecarlo) II “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgimigli di Coreglia) III “Rimorchiatore” (scuola Bibolotti di Pietrasanta) Classi quarte: I “Acchiappa il pesciolino” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Magica attrazione” (scuola San Giovanni Bosco di Quiesa) III “Attenzione arriva l'ufo” (scuola L. Fornaciari di San Filippo -Lucca-) Classi quinte: I “Bus Atlantic” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) III “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo) I 9 progetti sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d'Impresa della Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza vanno buoni acquisto per libri e materiale didattico. |

Altri

Inserisci il tuo commento

44

I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un

Altri articoli commentati


20 Aprile 2015

toscana24.ilsole24ore.com http://www.toscana24.ilsole24ore.com/art/oggi/2015-04-20/federmecc...

Web Federmeccanica premia i bambini a Firenze e Lucca | Toscana24

Abbonati

 Sfoglia Il Sole 24 Ore in versione digitale

oggi HOME SCENARI ATTUALITÀ NORME OPINIONI NUMERI

sommario

OGGI | 20 APRILE 2015 16:45

OGGI

Federmeccanica premia i bambini a Firenze e Lucca

La Toscana produrrà le nocciole per la Ferrero

OGGI

Grazia Casanova presidente donne di Confcommercio OGGI

Sciopero al Maggio, a rischio la "prima" del Fidelio OGGI

Al via la International Luxury Conference

Piccoli inventori alla ribalta per 'EureKa! Funziona!' il progetto promosso da Federmeccanica in tutta Italia per le scuole primarie, a cui in Toscana hanno aderito le province di Firenze e Lucca. I primi classificati per le classi quinte andranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale. I bambini si sono cimentati nella sfida di ideare e costruire un giocattolo mobile avendo a disposizione solo molle, tondini di legno e di ferro, rotelline di legno, elastici, e molta fantasia. Nove classi di quattro scuole elementari hanno partecipato per la provincia di Firenze: a vincere il primo premio nelle rispettive categorie di età, la classe V dell'istituto Carducci di Firenze col gioco Baby Camper; la classe IV della Scuola Primaria di Castelfiorentino con il gioco Fortuna contro Sfortuna; la classe III, sempre di Castelfiorentino, col gioco Sfad. I nove progetti finalisti per la provincia di Lucca sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. A vincere il primo premio nelle rispettive categorie di età, la classe V dell'istituto Don Mei di Bozzano col gioco Bus Atlantic; la classe IV dello stesso istituto col gioco Acchiappa il Pesciolino; la classe III dell'istituto Puccini di Montecarlo col gioco Luna park al mare. Le imprese che hanno supportato l'iniziativa sul territorio fiorentino sono La Florens, Mandragora, Jumbo Office, Fila, Sammontana. A Lucca, riunite sotto il progetto "Lu.Me. Lucca Metalmeccanica", sono state A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan Abv. © RIPRODUZIONE RISERVATA

Direttore responsabile Cesare Peruzzi Società Editrice Toscana 24 srl Presidente

T24 ANTEPRIMA

ARCHIVIO

Il servizio gratuito per essere aggiornati ogni settimana su tutte 45 le principali novità

SETTIMANA MESE PERSONALIZZA

CONTATTI +39 055 2385220 +39 02 30221 redazione@t24toscana.it t24toscana.it toscana24.ilsole24ore.com


20 Aprile 2015 Web

luccaindiretta.it

Inventori di giocattoli sul podio, premiati gli alunni della scuola di Mon...

http://www.luccaindiretta.it/index.php?option=com_k2&view=item&i...

Mercoledì, 22 Aprile 2015 16:19

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Inventori di giocattoli sul podio, premiati gli alunni della scuola di Montecarlo Lunedì, 20 Aprile 2015 17:01

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

Grazie per aver votato!

Vota questo articolo

Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi. Da Lucca in vetta al podio, come vincitori della sezione riservata alle classi terze, i creatori del Luna Park al mare, della scuola G. Puccini di Montecarlo. Tra gli altri premiati il gioco Biliardino magnetico (scuola Manara Valgimigli di Coreglia), secondo classificato per le classi terze, Attenzione arriva l'ufo (scuola L. Fornaciari di San Filippo), terzo arrivato per le classi quarte, Disco dance (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) e La giostra delle tazze (scuola G. Puccini di Montecarlo), rispettivamente secondo e terzo della sezione classi quinte. I 9 progetti sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d'Impresa della Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con Lu.Me., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza vanno buoni acquisto per libri e materiale didattico. Letto 670 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

concorso

giocattoli

scuole

alunni

scuola di Montecarlo

progetto LuMe

Like Be the first of your friends to like this.

Articoli correlati (da tag) Studenti guide turistiche per S. Caterina e S. Alessandro anche per la Liberazione Alla scoperta del mondo di Achille aspettando l'Iliade Concorso scolastico Fratel Arturo Paoli: tutti i premiati Disturbi dell'apprendimento, esperti a confronto all'Itis Fermi Tartarini (Pietrasanta prima di tutto): "Bambini stipati come sardini alla Bibolotti, situazione da risolvere"

Altro in questa categoria:

« Riforma della Provincia, nuova agitazione dei dipendenti

Progetto

Biomass+, al via al Busdraghi il primo seminario formativo »

1 di 2

46

22/04/2015 16:20


21 Aprile 2015 2015

versiliatoday.it

Web

Eureka! Funziona! Ecco i vincitori in Versilia, da Bozzano, Quiesa e Pie...

HOME

CHI SIAMO

http://www.versiliatoday.it/2015/04/21/eureka-funziona

Find us online

PUBBLICIZZA SU VERSILIATODAY

Google+

20ºC

MER 22 APR 2015 | ore 15

Viareggio

Versiliatoday.it è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca al n°937 del registro periodici. | Direttore responsabile: Marco Pomella

NEWS

POLITICA

SPORT

EVENTI

LIFE STYLE

GALLERY

CERCALAVORO

METEO

EUREKA! FUNZIONA! ECCO I VINCITORI IN VERSILIA, DA BOZZANO, QUIESA E PIETRASANTA Mi piace

Condividi

15:00 MAR 21 APR 2015

4

Tweet

VersiliaToday.it

0

0

INDIETRO STAMPA

MASSAROSA. Da Bozzano (Massarosa) a Roma grazie al loro giocattolo. Ecco i vincitori di Eureka! Funziona!, il concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi (Lucca).

I primi classificati per le classi quinte, che andranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale grazie al contributo per le spese di viaggio, sono i creatori del “Bus Atlantic”, della scuola Don Aldo Mei di Bozzano. Sempre dalla Versilia i primi e secondi classificati per le classi quarte con, rispettivamente, il giocattolo “Acchiappa il pesciolino” dalla Don Aldo Mei e “Magica Attrazione” dalla San Giovanni Bosco di Quiesa. Per le classi terze, si è classificato terzo il gioco “Rimorchiatore” fatto da alcuni bambini della scuola Eureka! Funziona! i vincitori in Versilia, da Bozzano, Quiesa e Pie... http://www.versiliatoday.it/2015/04/21/eureka-funziona Bibolotti diEcco Pietrasanta. Ecco l’intera classifica.

1 di 3

Classi terze: I “Luna Park al mare” (scuola G. Puccini di Montecarlo) II “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgmigli di Coreglia) III “Rimorchiatore” (scuola Bibolotti di Pietrasanta) Classi quarte: I “Acchiappa il pesciolino” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Magica attrazione” (scuola San Giovanni Bosco di Quiesa) III “Attenzione arriva l’ufo” (scuola L. Fornaciari di San Filippo) Classi quinte: I “Bus Atlantic” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) III “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo)

EUREKA! FUNZIONA! ECCO I VINCITORI VERSILIA, BOZZANO, QUIESA E delle IIN 9 progetti sono stati selezionati DA su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha PIETRASANTA selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Mi piace

Condividi

15:00 MAR 21 APR 2015

Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d’Impresa della Fondazione Tweet 0 dell’Ospedale 0Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del VersiliaToday.it INDIETRO STAMPA progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena e la (Massarosa) giornalista e blogger giochialAnna MASSAROSA. DaRossi Bozzano a Romadigrazie loro Benedetto.giocattolo. Ecco i vincitori di Eureka! Funziona!, il concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Ai bambiniFedermeccanica dei gruppi vincitori ed alle loro appartenenza vanno buoni e diffuso nellascuole nostra diprovincia dalle 11 aziende acquisto per e materiale didattico. dellibri Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. 4

Articoli Correlati:

Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi (Lucca). I primi classificati per le classi quinte, che andranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale grazie al contributo per le spese di viaggio, sono i creatori del “Bus Atlantic”, della scuola Don Aldo Mei di Bozzano. Sempre dalla Versilia i primi e secondi classificati per le classi quarte con, rispettivamente, il giocattolo “Acchiappa il pesciolino” dalla Don Aldo Mei e “Magica Attrazione” dalla San Giovanni Bosco di Quiesa.

47

POTREBBE INTERESSARTI...


mune di Massarosa

https://www.facebook.co 21 Aprile 2015 2015 Anna

Comune di Massarosa

Web

mune di Massarosa

Home

facebook.com/comunedimassarosa Recenti 2015 2014 2013 2012 Mara Nicodemo

Comm issione Pari Opportunità Comune di Massarosa

Fondazione:

INTORNO ALL' 8 MARZO! - Lez. di drappeggio! Un evento organizzato dalla Commissione Pari Opportunità! Sponsorizzata

(un grazie a Fabio Alberto Barsotti per le foto). Mi piace · Commenta · Condividi Piace a 3 persone. Scrivi un commento...

Diario

Informazioni

Foto

Persone a cui piace

Altre ▾ Build Your Store on FB! r.shopify.com I found the right business!

InvitaComune i tuoi amici a mettere "Mi piace" a3Comune di Massarosa di Massarosa ha aggiunto nuove foto. Ieri alle 9.23 ·

BRAVISSIMI! Tra i vincitori del concorso Eureka Funziona alcune classi della primaria di Bozzano e di Quiesa Da Bozzano (Massarosa) a Roma grazie al loro giocattolo. Ecco i vincitori di Eureka! Funziona!, il concorso nazionale per le scuole “Eureka! Federico Franchi da Federmeccanica Stefano Giuntinie diffuso nella Ilaria Ferrari Albe rto Panicucci Funziona!”, promosso nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca.

Robe rto Ambrogi

Elizabeth Franchin

Post

Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi (Lucca). I primi classificati per le classi quinte, che andranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale grazie al contributo per le spese di viaggio, sono i creatori del “Bus Atlantic”, della scuola Don Aldo Mei di Bozzano. Sempre dalla Versilia i primi e secondi classificati per le classi quarte con, rispettivamente, il giocattolo “Acchiappa il pesciolino” dalla Don Aldo Mei e di Massarosa Comune “Magica Attrazione” dalla San Giovanni Bosco di Quiesa. 2h· Per le classi terze, si è classificato terzo il gioco “Rimorchiatore” fatto da PISCINA COMUNALE alcuni bambini della scuola Bibolotti di Pietrasanta. Attenzione per permettere lo svolgimento di manifestazioni sportive Ecco l'intera classifica. l'impianto sarà chiuso sabato 25 aprile e domenica 26 aprile. Classi terze: I “Luna Park al mare” (scuola G. Puccini di Montecarlo) II “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgmigli di Coreglia) III “Rimorchiatore” (scuola Bibolotti di Pietrasanta) Classi quarte: Anna Home I “Acchiappa il pesciolino” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) Classi quinte: I “Bus Atlantic” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) III “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo)

Recenti

I 9 progetti sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d'Impresa della Fondazione Mi piace · Commenta · Condividi dell'Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con Piace a 2 persone. LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice Scrivi un commento... radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto.

2015 2014 2013 2012 Fondazione:

Sponsorizzata

Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza vanno Comune di Massarosa buoni acquisto per libri e materiale didattico. 2h· CAMPIONATI ITALIANI PROMOZIONALI DI NUOTO GIOVANILE Build Your Store on FB! PARALIMPICO r.shopify.com Per la prima volta gareggeranno insieme atleti con disabilità fisiche e I found the right business! disabilità intellettive e relazionali Massarosa 25 aprile 2015 Si svolgeranno nella piscina comunale di Massarosa, sabato 25 aprile, i campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico organizzati, per la prima volta in modo congiunto dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico e dalla Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettive ... Altro...

Mi piace · Commenta · Condividi Piace a 13 persone. 2 condivisioni Scrivi un commento...

Mi piace · Commenta · Condividi Piace a 6 persone. 1 condivisione

Comune di Massarosa

Scrivi un commento...

48 TRA POCO DA MASSAROSA PASSERA' LA COLONNA DELLA VITTORIA Ieri alle 9.09 ·

di Massarosa 100 soldati brasiliani su una quindicina di mezzi militari arriverannoComune da

https://www.facebook.co

Francesca EsteticaMe n…

Ch


21 Aprile 2015 Web

lavocedilucca.it

Voce di Lucca - Eureka! Funziona! Ecco i vincitori da Lucca

Home

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=43367

Prima pagina

Login

mercoledì 22 aprile 2015 Attualità & Humor

Bon Appetit

Comunicati Stampa

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Politica

Racconti Lucchesi

Religioni

Satira

Società

Spazzatura

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web & dintorni

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

Eureka! Funziona! Ecco i vincitori da Lucca

Cerca

Login

Eureka! Funziona!

Registrati alla Voce

Ecco i vincitori da Lucca: sul podio il Luna Park al mare della scuola Puccini di Montecarlo

Iscriviti alla news

Eureka! Funziona! Ecco i vincitori del concorso nazionale per le scuole promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca.

i Blog dei lucchesi

Blog personali

Sono 270 le bambine e i bambini che hanno partecipato alla fase finale provinciale del concorso, sabato mattina (18 aprile) nella Chiesa dei Servi (Lucca).

Da Lucca in vetta al podio, come vincitori della sezione riservata alle classi terze, i creatori del “Luna Park al mare”, della scuola G. Puccini di Montecarlo. Tra gli altri premiati il gioco “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgimigli di Coreglia), secondo classificato per le classi terze, “Attenzione arriva l'ufo” (scuola L. Fornaciari di San Filippo), terzo arrivato per le classi quarte, “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) e “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo), rispettivamente secondo e terzo della sezione classi quinte.

Ecco l'intera classifica. Classi terze: I “Luna Park al mare” (scuola G. Puccini di Montecarlo) II “Biliardino magnetico” (scuola Manara Valgimigli di Coreglia) III “Rimorchiatore” (scuola Bibolotti di Pietrasanta) Classi quarte: I “Acchiappa il pesciolino” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Magica attrazione” (scuola San Giovanni Bosco di Quiesa) III “Attenzione arriva l'ufo” (scuola L. Fornaciari di San Filippo -Lucca-) Classi quinte: I “Bus Atlantic” (scuola Don Aldo Mei di Bozzano – Massarosa-) II “Disco dance” (scuola Donatelli di Sa Vito – Lucca-) III “La giostra delle tazze” (scuola G. Puccini di Montecarlo)

I 9 progetti sono stati selezionati su un totale di 110, presentati e realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che ha selezionato i migliori lavori era composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d'Impresa della Fondazione dell'Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto.

Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza vanno buoni acquisto per libri e materiale didattico Redazione - inviato in data 21/04/2015 alle ore 11.05.12 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

P.IVA 01835240464

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

49 1 di 1

22/04/2015 15:51


2 Maggio 2015

luccaindiretta.it

Webdel progetto Lu.Me. donano carta a Croce Verde e due scuole Aziende

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/45753-aziende-del-progett...

Lunedì, 4 Maggio 2015 18:09

Home

Regione POLITICA

CRONACA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Aziende del progetto Lu.Me. donano carta a Croce Verde e due scuole Sabato, 02 Maggio 2015 14:16

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

Alla Croce Verde per aiutare chi è in difficoltà, e in 2 scuole del territorio, è arrivato in questi giorni il furgoncino di Lu.Me. in consegna. Due aziende del progetto Metalmeccanica lucchese per il territorio, Fabio Perini (che ha messo a disposizione la carta) e Fapim (che ha messo a disposizione il mezzo), hanno infatti consegnato una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno a diversi istituti grazie all'iniziativa del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca, che insieme si impegnano sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio. Il progetto, infatti, unisce 11 imprese metalmeccaniche lucchesi (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) in uno spirito comune: fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. La carta è arrivata, con un furgone appositamente personalizzato allo scopo: alla Croce Verde di Lucca nella sede di via Romana, dove verrà utilizzata per la distribuzione alle sezioni di Castelnuovo Garfagnana, Ghivizzano e Guamo e per l'integrazione nei 500 pacchi alimentari distribuiti sul territorio alle famiglie in difficoltà; all'asilo nido Pulcino di San Vito e alla scuola primaria Lombardo Radice dell'Arancio. Letto 645 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

3

progetto LuMe

Croce Verde

scuole

carta

Like 25 people like this. Be the first of your friends.

Articoli correlati (da tag)

Terremoti, i geometri: non si risparmi sulla sicurezza Scuole superiori, 8 milioni per gli interventi Baldini: "Scuole, commissario garantisce

1 di 2

50

04/05/2015 18:09


consegna alla Croce Verde e in due scuole

http://it.geosnews.com/p/it/toscana/lu/lu-me-in-consegna-alla-

2 Maggio 2015

Web

it.geosnews.com

Home (http://it.geosnews.com/) / Regione Toscana (http://it.geosnews.com/l/it/toscana_771) / Provincia di Lucca (http://it.geosnews.com/l/it/toscana/lu_830) / LU.ME. in consegna alla Croce Verde e in due scuole (http://it.geosnews.com/p/it/toscana/lu/lu-me-in-consegnaalla-croce-verde-e-in-due-scuole_6237183)

La Gazzetta di Lucca (http://www.lagazzettadilucca.it/)  2 Maggio 2015  14:21  Notizie da: Provincia di Lucca (http://it.geosnews.com/l/it/toscana/lu_830) 

Use Google AdWords

Reach The Right Customers Online Sign up now with a €75 offer Alla Croce Verde per aiutare chi è in difficoltà, e in 2 scuole del territorio, è arrivato in questi giorni il furgoncino di "LU.ME. in consegna". Due aziende del progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio", Fabio Perini (che ha messo a disposizione la carta) e Fapim (che ha messo a disposizione il mezzo), hanno infatti consegnato una speciale fornitura di carta per uso igienico. Il materiale viene offerto nel corso di tutto l'anno a diversi istituti grazie all'iniz... Leggi la notizia integrale su: La Gazzetta di Lucca  (http://feedproxy.google.com /~r/LaGazzettaDiLucca-UltimiArticoliPubblicati/~3/32PXWw6o7yk/)

Il post dal titolo: «LU.ME. in consegna alla Croce Verde e in due scuole» è apparso il giorno 02/05/2015, alle ore 14:21, sul quotidiano online La Gazzetta di Lucca dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Lucca.

Impara il Web Marketing

Scopri il Web Marketing con Google. I nizia Corso di 50 Lezioni Online!

FACEBOOK TWITTER (HTTPS://W WW.FACEBOOK.COM (HTTP://TWITTER.COM

GOOGLE+ (HTTPS://PLUS.GOOGLE.COM

TUMBLR (HTTP://TUMBLR.COM

ARTICOLO SUCCESSIVO Circonvallazione a senso unico per la mezza maratona

ARTICOLO PRECEDENTE Picchia la ex con il calcio di una pistola, denunciato dalla polizia

(http://it.geosnews.com/p/it/toscana /lu/circonvallazione-a-senso-unico-per-lamezza-maratona_6237197)

(http://it.geosnews.com/p/it/toscana /lu/picchia-la-ex-con-il-calcio-di-una-pistoladenunciato-dalla-polizia_6237057)

Approfondisci questo argomento con le altre notizie  04/05/2015 12:16

 04/05/2015 07:34

Rubato il furgone all'uomo che consegna il pane al supermercato (http://it.geosnews.com(http://it.geosnews.com /p/it/toscana /p/it/toscana/lu/rubato/lu/rubatoil-furgone-all-uomoil-furgoneche-consegna-il-pane-

Droga, arrestato narcotra�cante. Collegava la Sicilia e la (http://it.geosnews.comToscana /p/it/toscana (http://it.geosnews.com /droga-arrestato/p/it/toscana/droganarcotrafficantearrestatocollegava-la-sicilianarcotra�cantee-la-toscana_6254339) collegava-la-siciliae-la-toscana_6254339)

all-uomoche-consegnail-paneal-supermercato_6250096)

al-supermercato_6250096)

 04/05/2015 11:09

Luci stadio, nuovo scontro tra Bacci e il Comune

 04/05/2015 13:35

51

Scuola, mobilitazione per lo sciopero generale (http://it.geosnews.com


3 Maggio 2015 Stampa p. 6

Il Tirreno

52


Eureka! Funziona! Sono a Roma i piccoli vincitori del concorso | News |...

http://www.viareggino.com/news/2015/05/15/eureka-funziona-sono-a-...

15 Maggio 2015 Web

viareggino.com

1 di 4

18/05/2015 12:47

53


15 Maggio 2015

luccaindiretta.it

Web

Giovani inventori a Roma per il progetto Eureka! del Lu.Me.

http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/46740-giovani-inventori-a-r...

Lunedì, 18 Maggio 2015 12:46

Home

Regione POLITICA

CRONACA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Giovani inventori a Roma per il progetto Eureka! del Lu.Me. Venerdì, 15 Maggio 2015 16:05

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

A Roma per un gioco! Sono oggi (15 maggio) nella capitale i giovanissimi inventori del giocattolo Bus Atlantic della scuola Don Aldo Mei di Bozzano (Massarosa), che si sono classificati primi alla fase provinciale del concorso nazionale per le scuole Eureka! Funziona!, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del progetto Lu.Me. Lucca Metalmeccanica (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Il viaggio, sostenuto dal Progetto Lu.Me. che è nato appositamente per sostenere iniziative sociali, culturali e ambientali nel territorio, ha permesso ai bambini di partecipare alla giornata finale del concorso, che si tiene proprio oggi nell'aula magna dell'Università Luisa di Roma. Una grande emozione per i piccoli inventori, già sul podio sabato 18 aprile nella chiesa dei Servi a Lucca davanti ai circa 270 partecipanti, e che hanno così occasione di fare questa esperienza grazie ai propri ingegno e creatività.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/46740-giovani-inventori-a-roma-per-il-progetto-eurekadel-lu-me.html#sigProGalleriabf9dfdac52 Letto 41 volte Pubblicato in

Versilia

Etichettato sotto Tweet

0

Eureka!

LuMe

Bus Atlantic

Bozzano

Like Be the first of your friends to like this.

Articoli correlati (da tag)

A scuola in bicicletta: i ragazzi di Bozzano aderiscono alla giornata nazionale Bozzano vince il concorso per giovani inventori di giocattoli Eureka!, si premiano i giovanissimi inventori di giocattoli Lucca Metalmeccanica, entra nel vivo il progetto Eureka! - Le foto dei giocattoli costruiti dai bambini Giocattoli costruiti dai bambini: entra nel vivo il progetto Lu.Me. “Eureka! Funziona!”

1 di 2

54

18/05/2015 12:46


16 Maggio 2015 Stampa p. 11

Il Tirreno

55


Eureka! Funziona! Sono oggi a Roma i piccoli vincitori del concorso » ...

http://www.lagazzettadiviareggio.it/massarosa/2015/05/eureka-funzion...

18 Maggio 2015

lagazzettadiviareggio.it

Web

ANNO 3°

LUNEDÌ, 18 MAGGIO 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

Prima

Cronaca

Rubriche Lucca

Politica

interSvista Garfagnana

Cultura

L'evento

Economia

Brevi

Sport

Massarosa

Enogastronomia Camaiore

Confcommercio

Pietrasanta

Ce n'è anche per Cecco a cena

Forte dei Marmi

A. Versilia

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

MASSAROSA

Eureka! Funziona! Sono oggi a Roma i piccoli vincitori del concorso sabato, 16 maggio 2015, 16:18

A Roma per un gioco! Sono oggi nella capitale i giovanissimi inventori del giocattolo "Bus Atlantic" della scuola Don Aldo Mei di Bozzano (Massarosa), che si sono classificati primi alla fase provinciale del concorso nazionale per le scuole "Eureka! Funziona!", promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto "LU.ME. Lucca Metalmeccanica" (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca. Il viaggio, sostenuto dal Progetto LU.ME. che è nato appositamente per sostenere iniziative sociali, culturali e ambientali nel territorio, ha permesso ai bambini di partecipare alla giornata finale del concorso, che si tiene proprio oggi nell'aula magna dell'Università Luisa di Roma. Una grande emozione per i piccoli inventori, già sul podio sabato 18 aprile nella Chiesa dei Servi a Lucca davanti ai circa 270 partecipanti, e che hanno così occasione di fare questa esperienza grazie ai propri ingegno e creatività. Questo articolo è stato letto 43 volte. 0 Mi piace

0

0

Tweet

1 di 4

18/05/2015 12:45

56


23 Maggio 2015

http://www.luccaindiretta.it/azienda/item/47334-bimbi-in-ufficio-con-il... luccaindiretta.it

n il progettoWeb Lu.Me. - Foto

Lunedì, 25 Maggio 2015 11:54

Home

Regione

CRONACA

Home

POLITICA

Azienda

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Bimbi in ufficio con il progetto Lu.Me. - Foto

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Tech

VERSILIA

VIAGGI

Voci Feed

Bimbi in ufficio con il progetto Lu.Me. - Foto Sabato, 23 Maggio 2015 10:29

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano mamma e papà. Il Progetto Lu.Me. - Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), ha promosso la giornata Bimbi in ufficio con mamma e papà che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e figli. Venerdì (22 maggio) hanno aperto le porte a bambini e ragazzi cinque aziende lucchesi aderenti a Lu.Me.: Fapim, Kme, Rotork, Sampi, Velan. Le altre aziende del progetto Lu.Me. parteciperanno all'iniziativa successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It's Tissue che si svolgerà dal 21 al 28 giugno prossimi.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/azienda/item/47334-bimbi-in-ufficio-con-il-progetto-lu-mefoto.html#sigProGalleria76d7bb8f3f Letto 66 volte Pubblicato in

in Azienda

Etichettato sotto Tweet

0

Azienda

bimbi

LuMe

Like Be the first of your friends to like this.

Articoli correlati (da tag) Giovani inventori a Roma per il progetto Eureka! del Lu.Me. Eureka!, si premiano i giovanissimi inventori di giocattoli Lucca Metalmeccanica, entra nel vivo il progetto Eureka! - Le foto dei giocattoli costruiti dai bambini Giocattoli costruiti dai bambini: entra nel vivo il

IL MERCATO

progetto Lu.Me. “Eureka! Funziona!” Mercatone Uno, l'azienda risponde ai sindacati: “Non si discutano gli sforzi per salvare l'occupazione”

LOADING

Altro in questa categoria:

« Imprese locali e mercato con gli Usa, incontro ad Assindustria

Fusignano il sistema per ridurre l'inquinamento nella produzione di asfalti »

Aggiungi commento

Da

57 Piazza Affari €23,362.43

▼377.


23 Maggio 2015

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! | Verde Azzurro – Notizie

Web

verdeazzurronotizie.it Home

HO ME

Feste e Sagre

LUCCA

PI ANA

Arte e Cultura

ACCAD D E O GGI

CAS T ELNUO V O D I GARF AGNANA PI AZ Z A AL S ERCHI O BREAKING NEWS

Politica

AGO RÀ

Eventi

CO REGLI A ANT ELMI NELLI

S ANT O D EL GI O RNO

Versilia

ALT A GARF AGNANA

S I LLANO

Video

Contatti

BAGNI D I LUCCA

GALLI CANO

GARF AGNANA

V I LLA CO LLEMAND I NA

BARGA

Psicologo Online

BO RGO A MO Z Z ANO

MI NUCCI ANO

UC GARF AGNANA

MO LAZ Z ANA

Cura e N

PES CAGL

UC MED I AV ALLE

L’Associazione Bel Canto di Barga apre le porte agli artisti

Al via i lav

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! HO! ME LUCCA PI ANA ACCAD D E O GGI 40 Visto " maggio 23, 2015

AGO RÀ

ALT A GARF AGNANA

# Eventi, Lucca, Piana, Primo Piano Lucca e Piana, Ultimi Articoli Lucca e Piana

CAS T ELNUO V O D I GARF AGNANA PI AZ Z A AL S ERCHI O BREAKING NEWS

CO REGLI A ANT ELMI NELLI

S ANT O D EL GI O RNO

Cerca ...

S I LLANO

BAGNI D I LUCCA

BARGA

CALDA A LUCCA

GARF AGNANA

V I LLA CO LLEMAND I NA

MI NUCCI ANO

UC GARF AGNANA

MO L

UC MED I AV A

L’Associazione Bel Canto di Barga apre le porte agli artisti

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! ! 40 Visto

BO RGO A

MERCATINO DELL’USATO ZONA AC

$ Daniele Vanni

GALLI CANO

Invia

" maggio 23, 2015

Cerca ... BANNER

# Eventi, Lucca, Piana, Primo Piano Lucca e Piana, Ultimi Articoli Lucca e Piana

$ Daniele Vanni

MERCATINO

CALDA A LUC

Daniele Vanni

A Lucca hanno aderito le aziende del Progetto LU.ME.

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano

Bimbi in azienda con mamma e papà Venerdì 22 maggio 2015 era la giornata di apertura ai bambini dei luoghi di lavoro dei genitori Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano (sarebbe meglio dire: dove lavoravano!) mamma e papà.

VUOI RICEVERE LE ULTIME NEWS?

BANNER

Email * Il Progetto “LU.ME.” Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).(A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Seleziona lista (o più di una): forza-lavoro! Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv), ha promosso la giornata Ultimi articoli Lucca e Piana “Bimbi in ufficio con mamma e papà” che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e articoli Valle del Serchio figli. 20 Giugno, GiornataUltimi Mondiale

Daniele Vanni

del Rifugiato…sugli scogli di

Venerdì 22 maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, Kme, Rotork, Sampi, Velan. Le altre aziende del progetto LU.ME. parteciperanno all’iniziativa successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It’s Tissue che si svolgerà dal 21 al 28 giugno prossimi. A Lucca hanno aderito le aziende del Progetto LU.ME. Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! | Verde Azzurro – Notizie

Iscriviti

AGORÀ

Speriamo che questi bimbi, una volta più grandi, possano davvero “entrarci” in azienda. Ma stabilmente, da

Sangue, Toscana

23/06/

Bimbi in azienda con mamma e papà

Venerdì 22 maggio 2015 era la giornata di apertura ai bambini dei http://www.verdeazzurronotizie.it/bimbi-in-azienda-almeno-loro-entrano/

luoghi di lavoro dei genitori

Pagi

Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano (sarebbe meglio dire: dove lavoravano!) mamma e papà.

VUOI RICEVE

Email * Il Progetto “LU.ME.” Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende forza-lavoro! del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Mondiale Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).(A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, 20 Giugno, Giornata Seleziona lista del Rifugiato…sugli di Sangue, SOS donazioni in Sampi, Toscotec PapaVelan Francesco, Laudato si': 17 Giugno, Giornata Mondiale Fosber,scogli Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Abv), ha promosso la giornata Ultimi articol Toscana Enciclica rivoluzionaria! della Lotta alla Desertificazione “Bimbi in ufficio con mamma e papà” che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e Ultimi articol figli. RUBRICHE

Venerdì 22 maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, Kme, Rotork, Sampi, Velan. Le altre aziende del 58progetto LU.ME. parteciperanno all’iniziativa successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It’s Tissue che si svolgerà dal

Iscriviti


24 Maggio 2015 Stampa p. 7

Il Tirreno

59


25 Maggio 2015

lagazzettadilucca.it

Web

ANNO 3°

LUNEDÌ, 25 MAGGIO 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

Prima

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Politica

L'evento Viareggio

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cine

Massa e Carrara

ECONOMIA E LAVORO

Bimbi in azienda con mamma e papà sabato, 23 maggio 2015, 10:29

Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano mamma e papà. Il Progetto "LU.ME." Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).(A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv), ha promosso la giornata "Bimbi in ufficio con mamma e papà" che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e figli.

Venerdì 22 maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, Kme, Rotork, Sampi, Velan. Le altre aziende del progetto LU.ME. parteciperanno all'iniziativa successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It's Tissue che si svolgerà dal 21 al 28 giugno prossimi.

Questo articolo è stato letto 260 volte.

1 di 4

25/05/2015 12:04

60


25 Maggio 2015

loschermo.it

Web

ni visitano le aziende dove lavorano i genitori per il progetto Lum...

http://www.loschermo.it/articoli/view/71896

quotidiano online ECONOMIA E POLITICA

international focus

Bambini visitano le aziende dove lavorano i genitori per il progetto Lume 25-05-2015 / FATTI & PERSONE

/ LA REDAZIONE

LUCCA, 24 maggio - Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano mamma e papà. Il SEZIONI

Prima pagina Attualità Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun) RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri Nero China Arte e cultura Anima-li RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori

Progetto “LU.ME.” Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv), ha promosso la giornata “Bimbi in ufficio con mamma e papà” che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e figli. Venerdì 22 maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, Kme, Rotork, Sampi, Velan. Le altre aziende del progetto LU.ME. parteciperanno all'iniziativa successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It's Tissue che si svolgerà dal 21 al 28 giugno.

9 COMMENTI

/ Gli anni Ottan

Anfiteatro: quasi duemila in ballare la disco music 209 COMMENTI

/ La truffa co

ha la forma di un'eredità da sconosciuto 14 COMMENTI

/ Non si apre

muore a Tassignano Altri articoli commentati

|

Altri

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

ULTIMI ARTICOLI COMMENTA

Nome *

Cerca Email

Commento *

Inserire i caratteri presenti nell'immagine *

61

Inviando questo commento dichiaro di aver letto e accettato il disclaimer.


23 Giugno 2015

verdeazzurro.it

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! | Verde Azzurro – Notizie Web

HO ME ANA HomeLUCCA Feste ePISagre

ACCAD D E O GGI Politica AGO RÀ Arte e Cultura

CAS T ELNUO V O D I GARF AGNANA PI AZ Z A AL S ERCHI O BREAKING NEWS

ALT A GARF AGNANAVideo BAGNI D I LUCCAPsicologo BARGAOnline BO RGOCura A MO Z ANO Eventi Versilia Contatti e ZNatura

CO REGLI A ANT ELMI NELLI

S ANT O D EL GI O RNO

23/06/15 12.19

S I LLANO

GALLI CANO

GARF AGNANA

V I LLA CO LLEMAND I NA

MI NUCCI ANO

UC GARF AGNANA

L’Associazione Bel Canto di Barga apre le porte agli artisti

HO ME LUCCA PI ANA ACCAD D E O GGI ! 40 Visto " maggio 23, 2015

AGO RÀ

Al via i lavori per la posa dell’asfalto fo

ALT A GARF AGNANA

Cerca ...

BAGNI D I LUCCA

S ANT O D EL GI O RNO

BARGA

BO RGO A MO Z Z ANO

S I LLANO

V I LLA CO LLEMAND I NA

MI NUCCI ANO MO LAZ Z ANA CALDA A LUCCA

UC GARF AGNANA

PES CAGLI A

UC MED I AV ALLE

L’Associazione Bel Canto di Barga apre le porte agli artisti

Al via i lavori per la posa de

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano! ! 40 Visto

Invia

MERCATINO DELL’USATO ZONA ACQUA

#T ELNUO Eventi, Lucca, Piano Lucca e Piana, Ultimi Articoli Lucca GALLI e PianaCANO $ Daniele CAS V O D IPiana, GARFPrimo AGNANA CO REGLI A ANT ELMI NELLI GARFVanni AGNANA PI AZ Z A AL S ERCHI O

PES CAGLI A

UC MED I AV ALLE

Bimbi in azienda: almeno loro…entrano!

BREAKING NEWS

MO LAZ Z ANA

" maggio 23, 2015

Cerca ...

Invia

MERCATINO DELL’USATO ZONA ACQUA

# Eventi, Lucca, Piana, Primo Piano Lucca e Piana, Ultimi Articoli Lucca e Piana

$ Daniele Vanni

BANNER CALDA A LUCCA

Daniele Vanni

A Lucca hanno aderito le aziende del Progetto LU.ME.

BimbiBANNER in azienda: almeno loro…entrano! | Verde Azzurro – N

Bimbi in azienda con mamma e papà Venerdì 22 maggio 2015 era la giornata di apertura ai bambini dei luoghi di lavoro dei genitori Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano (sarebbe meglio dire: dove lavoravano!) mamma e papà.

VUOI RICEVERE LE ULTIME NEWS?

Email * Il Progetto “LU.ME.” Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, forza-lavoro! Daniele Vanni Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).(A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Seleziona lista (o più di una): Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv), ha promosso la giornata Ultimi articoli Lucca e Piana “Bimbi in ufficio con mamma e papà” che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e 20 Giugno, Giornata Mondiale del Rifugiato…sugli scogli diValle del SerchioSangue, SOS donazioni in Ultimi articoli figli. Toscana A Lucca hanno aderito le aziende del Progetto LU.ME.

Iscriviti Bimbi in azienda con mamma e papà Venerdì 22 maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, Venerdì 22 maggio eraLe laaltre giornata di apertura ai bambini luoghi di lavoro dei genitori Kme, Rotork, Sampi,2015 Velan. aziende del progetto LU.ME.dei parteciperanno all’iniziativa VUOI RICEVERE LE ULTIME NEWS? successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It’s Tissue che si svolgerà dal Bimbi in azienda per conoscere dove lavorano (sarebbe meglio dire: dove lavoravano!) mamma e papà. AGORÀ 21 alBimbi 28 giugno prossimi. in azienda: almeno loro…entrano! | Verde Azzurro – Notizie 23/06/15 12.19 Email * Il Progetto “LU.ME.” Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende Speriamo che questi bimbi, una volta più grandi, possano davvero “entrarci” in azienda. Ma stabilmente, da del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, http://www.verdeazzurronotizie.it/bimbi-in-azienda-almeno-loro-entrano/ Pagina 1 di 4 Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv).(A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Seleziona lista (o più di una): Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv), ha promosso la giornata Ultimi articoli Lucca e Piana “Bimbi in ufficio con mamma e papà” che da 21 anni invita i datori di lavoro ad aprire le porte a genitori e Ultimi articoli Valle del Serchio figli. forza-lavoro!

maggio hanno aperto le porte a bambini e ragazzi 5 aziende lucchesi aderenti a LU.ME.: Fapim, 20 Giugno,Venerdì Giornata22 Mondiale del Rifugiato…sugli scogliSampi, di SOS donazioni in LU.ME. parteciperanno Papa Francesco, Laudato si': Kme, Rotork, Velan. LeSangue, altre aziende del progetto all’iniziativa Toscana Enciclica rivoluzionaria! successivamente, con una giornata dedicata alla famiglia durate la settimana di It’s Tissue che si svolgerà dal 21 al 28 giugno prossimi. Speriamo che questi bimbi, una volta più grandi, possano davvero “entrarci” in azienda. Ma stabilmente, da http://www.verdeazzurronotizie.it/bimbi-in-azienda-almeno-loro-entrano/

62

Iscriviti 17 Giugno, Giornata Mondiale della Lotta alla Desertificazione

AGORÀ

RUBRICHE

Pagina 1 di 4


25 Giugno 2015

loschermo.it

Web

sue e Lu.me.: migliaia di rotoli di carta consegnati ad associazion...

http://www.loschermo.it/articoli/view/72526

quotidiano online SOCIETÀ E AMBIENTE

international focus SEZIONI

It's Tissue e Lu.me.: migliaia di rotoli di carta consegnati ad associazioni e scuole

Prima pagina Attualità

Economia e Politica Società e Ambiente Spettacoli e eventi Sport Foto e Video NOTIZIE FLASH Calendario eventi (Lucca e Fun) RUBRICHE

Destra & Sinistra La voce della politica Le storie di ieri Nero China Arte e cultura Anima-li RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

25-06-2015 / SOCIETÀ / LA REDAZIONE

LUCCA, 25 giugno - Alla seconda edizione dell’evento

internazionale sull’eccellenza industriale italiana, si rinnova la sinergia fra “It’s Tissue” – The Italian Technology Experience, che si svolge a Lucca dal 21 al 28 giugno e che coinvolge 12 aziende del settore metalmeccanico per la carta, e il progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio” che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca. Come già avvenuto due anni fa, durante la settimana di It’s Tissue che è occasione per migliaia di clienti internazionali di toccare con mano le eccellenze tecnologiche Made in Italy, i grossi quantitativi di carta prodotti dai macchinari in funzione durante gli open house vengono raccolti dalle aziende aderenti al progetto LU.ME. e, con il supporto di Confindustria Lucca, distribuiti non solo questa settimana, ma soprattutto a settembre con l’avvio dell’anno scolastico, nei territori dove hanno sede le aziende del progetto. Proprio in questi giorni, a bordo del furgoncino dedicato messo a disposizione da Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems e Velan ABV, una speciale fornitura di alcune migliaia di rotoli tra carta igienica e asciugatutto è arrivata a: Misericordia di Borgo a Mozzano, Misericordia di Corsagna, Istituto “Poveri Vecchi” di

Viareggio, Misericordia di Montecarlo, Istituto comprensivo di Ghivizzano, scuola primaria di Coreglia, Istituto comprensivo “Don Milani” che riunisce le scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di Ponte Buggianese e Chiesina Uzzanese e a diversi soggetti di Chiesina Uzzanese: la Caritas parrocchiale, il Gruppo Oratorio

circolo ANSPI “L’Incontro” e l’asilo parrocchiale “Maria Ausiliatrice”. A settembre un nuovo giro di distribuzioni con più del doppio dei materiali. @loschermo |

Altri

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un

linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

63

ULTIMI ARTICOLI COMMENTATI 21 COMMENTI

/ La triste storia

gioiello della Garfagnana: Isol 1 COMMENTI

/ Inaugurata la nu

di Lucca Holding Servizi 1 COMMENTI

/ Minaccia e feris

coltello i parenti per avere sol 48enne Altri articoli commentati


25 Giugno 2015

luccaindiretta.it

Web rogetto Lu.Me., consegnata carta ad associazioni del territorio

http://www.luccaindiretta.it/index.php?option=com_k2&view=item&i...

Mercoledì, 1 Luglio 2015 17:58

Home CRONACA

Regione POLITICA

DALLA CITTÀ

Europa

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Voci Feed

Progetto Lu.Me., consegnata carta ad associazioni del territorio Giovedì, 25 Giugno 2015 17:46

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(0 Voti)

Vota questo articolo

Da It's Tissue, tramite le 11 aziende del progetto Lu.Me, bancali di carta per scuole ed associazioni del territorio. Alla seconda edizione dell'evento internazionale sull'eccellenza industriale italiana, si rinnova la sinergia fra It's Tissue – The Italian Technology Experience, che si svolge a Lucca fino al 28 giugno e che coinvolge 12 aziende del settore metalmeccanico per la carta, e il progetto LuMe Metalmeccanica lucchese per il territorio che raccoglie le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca. It's Tissue e Lu.Me. per il territorio: la carta per uso igienico e sanitario che viene prodotta in fase di test degli impianti viene distribuita alle realtà che ne hanno bisogno. Come già avvenuto due anni fa, durante la settimana di It's Tissue che è occasione per migliaia di clienti internazionali di toccare con mano le eccellenze tecnologiche Made in Italy, i grossi quantitativi di carta prodotti dai macchinari in funzione durante gli open house vengono raccolti dalle aziende aderenti al progetto Lu.Me. e, con il supporto di Confindustria Lucca, distribuiti non solo questa settimana, ma soprattutto a settembre con l'avvio dell'anno scolastico, nei territori dove hanno sede le aziende del progetto. Proprio in questi giorni, a bordo del furgoncino dedicato messo a disposizione da Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems e Velan Abv, una speciale fornitura di alcune migliaia di rotoli tra carta igienica e asciugatutto è arrivata a: Misericordia di Borgo a Mozzano, Misericordia di Corsagna, Istituto Poveri Vecchi di Viareggio, Misericordia di Montecarlo, Istituto comprensivo di Ghivizzano, scuola primaria di Coreglia, Istituto comprensivo Don Milani che riunisce le scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di Ponte Buggianese e Chiesina Uzzanese e a diversi soggetti di Chiesina Uzzanese: la Caritas parrocchiale, il Gruppo Oratorio circolo Anspi L'Incontro e l'asilo parrocchiale Maria Ausiliatrice. A settembre un nuovo giro di distribuzioni con più del doppio dei materiali. Letto 235 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

progetto LuMe

carta

beneficenza

Like Be the first of your friends to like this.

Articoli correlati (da tag)

64

Sport

Un calcio alla Sla, torna il torneo a Camaiore

VERSILIA

Tech VIAGGI


25 Giugno 2015

Verde Azzurro Web – Notizie | Search results lu.me. in consegna

http://www.verdeazzurronotizie.it/?s=lu.me.+in+consegn

verdeazzurro.it

Home

Feste e Sagre

BREAKING NEWS

Arte e Cultura

Politica

Eventi

Versilia

Video

Contatti

Psicologo Online

Cura e Natura

Farmacista

L’Associazione Bel Canto di Barga apre le porte agli artisti

Invia

MERCATINO DELL’USATO ZONA ACQUA CALDA A LUCCA

BANNER  GIUGNO 25, 2015 ⋅  LUCCA, PIANA, ULTIMI ARTICOLI LUCCA E PIANA ⋅  DANIELE VANNI

Più del doppio di carta verrà consegnata a settembre Dagli open house della manifestazione del metalmeccanico per la

carta, migliaia di rotoli tra carta igienica e asciugatutto a scuole ed associazioni Da It’s Tissue, tramite le 11 aziende del Progetto LU.ME, bancali di carta per scuole ed associazioni del territorio. Alla seconda edizione dell’evento internazionale sull’eccellenza industriale italiana, si rinnova la sinergia fra “It’s Tissue” – The Italian Technology Experience,

VUOI RICEVERE LE ULTIME NEWS? Email *

Seleziona lista (o più di una): Ultimi articoli Lucca e Piana Ultimi articoli Valle del Serchio

Iscriviti

AGORÀ

65


nziona. Il mondo visto inventando #giochi. I vincitori di #Luc...

7 Luglio 2015

http://gattaiola.it/2015/04/22/eurekafunziona-il-mondo-visto-inventando...

gattaiola.it

Web

#EurekaFunziona. Il mondo visto inventando #giochi. I vincitori di #Luc... Home

Cosa è un gioco?

Premio Gioco di Ruolo dell’anno di LC&G

Azzardopatia

Calendario eventi ludici

http://gattaiola.it/2015/04/22

Info e contatti

#EurekaFunziona. Il mondo visto inventando #giochi. I vincitori di #Lucca del concorso di @Federmeccanica e @luccametalmec Anna 'Cenere' Benedetto / 22 aprile 2015

LUCCA – Il mondo visto inventando giocattoli. Che spettacolo! sabato mattina alla premiazione della fase provinciale del concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca.

Una Chiesa dei Servi (Lucca) affollatissima, con 270 bambine e bambini (e i loro genitori) che hanno trascorso la mattinata a mostrare i propri prototipi di gioco alla giuria, intervallati da animazioni e merende.

Una bellissima esperienza che ho vissuto nella giuria del premio, con grande piacere, insieme a Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la

Responsabilità Sociale d’Impresa della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi e la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi.

Sono 23 i progetti che abbiamo valutato, selezionati su 110 realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. Ecco i vincitori per classi (terze, quarte e quinte).

Ai creatori del Bus Atlantic, giocattolo molto semplice ma ben curato e basato sulla forza attrattiva/repulsiva della calamita (uno degli elementi forniti nel kit a disposizione dei

gruppi), va un contributo spese per il viaggio a Roma in occasione della premiazione nazionale, il 15 maggio. A tutti i gruppi vincitori e alle loro scuole di appartenenza vanno buoni acquisto per libri e materiale didattico.

Ho visto molti giochi belli, alcuni assolutamente smart ed altri ancora affascinanti nelle loro avvincenti e significative letture del mondo e dei generi. “Il gioco è

simbolo del mondo nel senso che in esso si esprime il modo dell’uomo di rapportarsi al mondo e all’altro”, scriveva il filosofo tedesco Eugen Fink nel 1960 in “Spiel als Weltsymbol”.

Ed è quello che mi è tornato in mente di fronte ad alcuni di questi giocattoli-simboli. Ma la cosa sicuramente più significativa di questa esperienza, la voglio dire con uno dei filosofi che hanno affrontato il gioco come argomento di riflessione. “Sebbene sia ammissibile che i bambini posseggano giocttoli di varia specie – scriveva il John Locke in una riflessione sugli effetti dei giocattoli commerciali

nell’educazione dei bambini all’interno di “Pensieri sull’educazione” (1963) – pure credo che non se ne dovrebbero mai comprare. Questo impedirà quella gran varietà di cui spesso sono sovraccarichi; la quale insegna soltanto a correr dietro ai cambiamenti e alle cose superflue; ad essere irrequieti, ad aver l’animo perpetuamente teso verso

qualcosa, pur che sia nuova, senza mai esser soddisfatto di ciò che ha. La corte che si fa a persone di riguardo recando regali ai loro bambini, cagiona a questi un grave danno.”

E suggeriva, anziché fornire ai bambini divertimenti preconfezionati, di sostenerli nella creazione dei propri giochi. …Eureka! Ecco una carrellata di foto della mattinata!

Chiudo con un’altra citazione. Stavolta filmica. Sul ruolo del giocattolo nella rappresentazione del mondo.

07/07/2015 16:26

2 di 4

66


Home

Cosa è un gioco?

Premio Gioco di Ruolo dell’anno di LC&G

Azzardopatia

Calendario eventi ludici

Info e contatti

#EurekaFunziona. E’ domani la premiazione della finale lucchese del concorso di @Federmeccanica e @luccametalmec Anna 'Cenere' Benedetto / 17 aprile 2015

LUCCA – È domani la grande giornata di premiazione della fase provinciale del concorso nazionale per le scuole “Eureka! Funziona!”, promosso da Federmeccanica e diffuso nella nostra provincia dalle 11 aziende del Progetto “LU.ME. Lucca Metalmeccanica” (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv) con il supporto di Confindustria Lucca, che vedrà 270 bambine e bambini trascorrere la mattinata non più nella sede di Assindustria, Palazzo Bernardini, ma nella Chiesa dei Servi (Lucca), a causa dell’elevato numero di partecipanti, tra piccoli e grandi. Sono 23 i progetti selezionati su 110, realizzati da oltre 700 bambini delle classi terze, quarte e quinte di 14 scuole primarie di Lucca, Versilia e Valle del Serchio. La giuria che sceglierà tra loro i 3 migliori lavori (uno per le terze, uno per le quarte e uno per le quinte della scuola primaria), è composta da Duccio Boldrini, referente per le Imprese Amiche del Meyer e la Responsabilità Sociale d’Impresa della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, che ha stretto una collaborazione con LU.ME., il docente di fisica Alfio Pelli, il presidente del progetto LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Massimo Bellandi, la storyteller ed autrice radiofonica Morena Rossi e la giornalista e blogger di giochi Anna Benedetto. Ai bambini dei gruppi vincitori ed alle loro scuole di appartenenza andranno buoni acquisto per libri e materiale didattico, e per i bambini della classe quinta vincitrice che si recheranno a Roma a metà maggio per la premiazione nazionale, anche contributo alle spese di viaggio. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it Qui sotto alcuni dei finalisti.

Di' per primo che ti piace. 17 aprile 2015 in Eventi, Gioco. Tag:bambini, Eureka Funziona, Federmeccanica, game design, giocattolo, gioco, LU.ME., LU.ME. Lucca Metalmeccanica, Lucca, progetto, scuole

Post correlati

1 di 2

67

07/07/2015 16:35


16° Trofeo Industria – Terza Coppa LU.ME.: premiati i dipendenti delle... ANNO 3°

28 Settembre 2015

http://www.lagazzettadilucca.it/l-evento/2015/09/16-trofeo-industria-te...

LUNEDÌ, 28 SETTEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

lagazzettadilucca.it

Web

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

ANNO 3°

Prima

LUNEDÌ, 28 SETTEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Prima

L'evento Viareggio

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Politica

Viareggio

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

Politica

L'evento

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

Economia

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

L'EVENTO

16° Trofeo Industria - Terza Coppa LU.ME.: premiati i dipendenti delle 11 aziende LU.ME domenica, 27 settembre 2015, 11:40

Sono stati premiati venerdì pomeriggio alle 17,30 a Palazzo Bernardini, sede di Confindustria Lucca, i vincitori delle Terza Coppa LU.ME. di ciclismo, riservata ai dipendenti delle aziende A.Celli Paper, A.Celli L'EVENTO Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv, le più importanti del metalmeccanico per la carta associate a domenica, 27 settembre 11:40 Confindustria Lucca2015, riunite nel progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio" Sono stati premiati venerdì pomeriggio alle per fare sistema, ideare, progettare e attuare 17,30 a Palazzo Bernardini, sede di iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i Confindustria Lucca, i vincitori delle Terza della 16° Trofeocittadini Industria – provincia. Terza Coppariservata LU.ME.: Coppa LU.ME. di ciclismo, ai premiati i dipendenti delle... http://www.lagazzettadilucca.it/l-evento/2015/09/16-trofeo-industria-te... dipendenti delle A.Celli Paper,della A.Celli La gara, che si èaziende disputata all'interno Nonwovens, Fabiodel Perini, Fapim, Fosber, 16esima edizione Trofeo Industria domenica Gambini, KME lungo Italy, le Rotork Fluid Systems, 20 settembre, strade della Piana di Lucca, ha visto salire sul podio della Coppa Sampi, Toscotec le categoria più importanti LU.ME. i seguentiVelan atleti:Abv, per la Junior da 31 a 40 anni, Gabriele Rugai di A.Celli del metalmeccanico per41la acarta associate a Paper; per i Middle da 45, Paolo Marchetti di KME Italy; per i Middle da 46 a 50, Confindustria Lucca riunite nel per progetto "LU.ME. Roberto Lunardi di KME Italy; i senior da 51 a 55, Leonello Biagioni di KME Italy; per 1 di 5 28/09/2015 16:35 Metalmeccanica il territorio" perdella Fabio Perini; per la open Donne, i–senior da 56 a 60,lucchese Giovanniper Massimo Ferroni fare sistema, progettare e attuare Sonia Bertettoideare, della A.Celli Paper. iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia.

16° Trofeo Industria - Terza Coppa LU.ME.: premiati i dipendenti delle 11 aziende LU.ME

La gara, che si è disputata all'interno della 16esima edizione del Trofeo Industria domenica

1 di 5

28/09/2015 16:35

Questo articolo è stato letto 385 volte. 0 Mi piace

0 Tweet

0

68


28 Settembre 2015

luccaindiretta.it

Web

Premiati a Palazzo Bernardini i vincitori della Coppa Lu.Me. per i dipe...

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/55213-premiati-a-palazzo-...

Lunedì, 28 Settembre 2015 16:34

Home

Regione

CRONACA

POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

VERSILIA

Tech VIAGGI

Voci Feed

Premiati a Palazzo Bernardini i vincitori della Coppa Lu.Me. per i dipendenti delle aziende metalmeccaniche Sabato, 26 Settembre 2015 12:41

dimensione font

Stampa

Email

THE REACH GROUP

Ricevi fino a 300€ di bonus! www.lottomatica.it

Add new comment

Grazie per aver votato!

Vota questo articolo

Sono stati premiati venerdì pomeriggio (26 settembre) a Palazzo Bernardini, sede di Confindustria Lucca, i vincitori delle terza Coppa Lu.Me. di ciclismo, riservata ai dipendenti delle aziende A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv, le più importanti del metalmeccanico per la carta associate a Confindustria Lucca riunite nel progetto Lu.Me. – Metalmeccanica lucchese per il territorio per fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia. La gara, che si è disputata all'interno della 16esima edizione del trofeo Industria domenica 20 settembre, lungo le strade della Piana di Lucca, ha visto salire sul podio della Coppa Lu.Me. i seguenti atleti: per la categoria Junior da 31 a 40 anni, Gabriele Rugai di A.Celli Paper; per i Middle da 41 a 45, Paolo Marchetti di Kme Italy; per i Middle da 46 a 50, Roberto Lunardi di Kme Italy; per i senior da 51 a 55, Leonello Biagioni di Kme Italy; per i senior da 56 a 60, Giovanni Massimo Ferroni della Fabio Perini; per la open donne, Sonia Bertetto della A.Celli Paper.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/55213-premiati-a-palazzo-bernardini-i-vincitori-dellacoppa-lu-me-per-i-dipendenti-delle-aziende-metalmeccaniche.html#sigProGalleria2a7199458a Letto 258 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

3

Palazzo Bernardini

Confindustria

Coppa LuMe

Like 8 people like this. Be the first of your friends.

Sponsored by Buru Buru

Articoli correlati (da tag) Anche il ministro Giannini all'incontro di Confindustria sul "governo delle donne" Catalogo e mostra per Salotti, ma patrimonio è a rischio Dalla Cina nuove opportunità per il "made in

1 di 2

69

28/09/2015 16:34


28 Settembre 2015

()

QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013 Oggi

17°

quinews.net

Domani

15°

18°

Web LUCCA Un anno fa?

QuiNews.net ( http://www.qu inews.n et)

23°

Clicca qui (/meteo.htm)

(http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&194) (/) 1.2k

lunedì 28 settembre 2015

TO SCANA LUCCA GARFAGNANA VERSILIA MASSA PISA LIVORNO (HTTP://WWW.TOSCANAMEDIANEWS.IT) (HTTP://WWW.QUINEWSLUCCA.IT) (HTTP://WWW.QUINEWSLUCCA.IT) (HTTP://WWW.QUINEWSVERSILIA.IT) CARRARA

ALTOPASCIO (/ALTOPASCIO.HTM) CAPANNORI (/CAPANNO RI.HTM) GARFAGNANA (/GARFAGNANA.HTM) LUCCA (/LUCCA.HTM) MEDIAVALLE (/MEDIAVALLE.HTM) MONTECARLO (/MONTECARLO.HTM) PESCAGLIA (/PESCAGLIA.HTM) PORCARI (/PORCARI.HTM) VILLA BASILICA (/VILLA-BASILICA.HTM)

(http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&14) Tutti i titoli: rezza.htm)

Ecco i ciclisti vincitori del trofeo Lu.Me. (/ecco-i-ciclisti-vincitori-del-trofeo-lume.htm)

Sport

Invito a Palazzo, le banche svelano i loro tesori (/toscana

LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2015 ORE 14:51

Ecco i ciclisti vincitori del trofeo Lu.Me. Mi piace

Condividi

5

Tweet

2

0

Sono stati premiati Palazzo Bernardini, sede di Con�ndustria, i vincitori della coppa di ciclismo riservata ai dipendenti delle aziende di Lu.Me. LUCCA — Si tratta delle più importanti aziende del metalmeccanico per la carta associate a Confindustria Lucca riunite nel progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio” per fare sistema, ideare, progettare e attuare iniziative di concreta utilità ed efficacia per tutti i cittadini della provincia.

(//cdn.quinews.net/slir/w900-h600/images/3/6/36gabriele-rugai-cropped-48.jpg)

La gara, che si è disputata all’interno della 16esima edizione del Trofeo Industria, lungo le strade della Piana di Lucca, ha visto salire sul podio della Coppa LU.ME. i seguenti atleti: per la categoria Junior da 31 a 40 anni, Gabriele Rugai di A.Celli Paper; per i Middle da 41 a 45, Paolo Marchetti di KME Italy; per i Middle da 46 a 50, Roberto Lunardi di KME Italy; per i senior da 51 a 55, Leonello Biagioni di KME Italy; per i senior da 56 a 60, Giovanni Massimo Ferroni della Fabio Perini; per la open donne, Sonia Bertetto della A.Celli Paper.  Al via la campagna promozionale del territorio (al-via-la-campagna-promozionaledel-territorio.htm) Mi piace

Condividi

5

Tweet

2

(http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&393)

(http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&45)

(http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&346)

0

Fotogallery (http://sda.quinews.net/api/index.php?out&a&30)

Ultimi articoli

 Vedi tutti (/)

Attualità

(//cdn.quinews.net/slir/w900h600/images/5/3/53-paolomarchetti.jpg)

1 di 3

(//cdn.quinews.net/slir/w900h600/images/4/9/49-robertolunardi.jpg)

(//cdn.quinews.net/slir/w900h600/images/9/1/91-soniabertetto.jpg)

70

28/09/2015 16:33


30 Settembre 2015 Stampa p. 16

Il Tirreno

71


30 Settembre 2015 Stampa p. 10

La Nazione

72


3 Novembre 2015

iltirreno.it

WebOspedale & Impresa - Nuovo Umanesimo sostenibile - Dagli Enti - il Ti...

QUOTIDIANI LOCALI

http://iltirreno.gelocal.it/lucca/dagli-enti/2015/11/03

LAVORO ANNUNCI ASTE NECROLOGIE GUIDA-TV

VERSIONE DIGITALE

+14°C

EDIZIONE

LUCCA COMUNI:

HOME

nuvoloso

LUCCA ALTOPASCIO BAGNI DI LUCCA BARGA CAPANNORI CASTELNUOVO PORCARI

CRONACA

SPORT

ITALIA MONDO

DAGLI ENTI

FOTO

SEGUICI

VIDEO

CAM

TUTTI I COMUNI

RISTORANTI

ANNUNCI LOCALI

PRIMA

SI PARLA DI VIABILITÀ MENINGITE SANITÀ PUCCINI LUCCHESE

Sei in: HOME > LUCCA > DAGLI ENTI > OSPEDALE & IMPRESA - NUOVO UMANESIMO...

Ospedale & Impresa - Nuovo Umanesimo sostenibile Fonte: Azienda USL 2 Lucca

03 novembre 2015

0

COMMENTI Accedi Tweet

0

Palazzo Bernardini, Lucca Venerdì 13 novembre, alle ore 17.30, presso Palazzo Bernardini nel centro storico di Lucca, si terrà un incontro su una visione olistica della persona nell'Ospedale e nell'Impresa.

0

L'incontro è organizzato dalla Centro Studi della Fondazione Meyer e dal Progetto LU.ME. - Metalmeccanica lucchese per il territorio.

0

Intervengono:

LinkedIn

0 Pinterest

Cristina Galeotti (Confidustria Lucca) per i saluti istituzionali; Massimo Bellandi (LU.ME. Lucca); Giuseppe Berta (Università Bocconi, Milano); Maria Chiara Carrozza (Scuola Superiore S.Anna, Pisa);

IN EDICOLA

Gianpaolo Donzelli (Università di Firenze e Presidente Fondazione Meyer). Locandina Ospedale e Impresa - Nuovo Umanesimo Sostenibile

Sfoglia IL TIRRENO 2 mesi a 14,99€ In più un BUONO da 10€ da spendere su ibs.it

ATTIVA distributed by

Questo contenuto e' stato pubblicato da Azienda USL 2 Lucca il giorno 2015-11-03 ed e' stato originariamente pubblicato qui www.usl2.toscana.it. Il contenuto e' stato distribuito senza modifiche o alterazioni da parte di noodls il 2015-11-03 13:48:09 UTC. La fonte e' la sola responsabile per l'accuratezza delle informazioni riportate nel contenuto.

GUARDA ANCHE

BY TABOOLA

73

PRIMA PAGINA


3 Novembre 2015

luccaonline.it

Web

pedale & Impresa - Nuovo Umanesimo sostenibile, Lucca | by Lucca...

http://www.luccaonline.com/news/ultim-ora/ospedale-impresa-nuo

Il nostro network: Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi

Lunedì 09 Novembre 2015

+

ULTIM'ORA

CRONACA

-

POLITICA

ATTUALITÀ

COMUNI

Meteo:

ECONOMIA

Seleziona lingua ▼

CULTURA E SPETTACOLO

SPORT

Home Page | Pubblicità con noi | Disclaimer | Copyright | Galleria fotografica | Redazione | Newsletter | Contattaci

Siete su: » Home page » Ultim'ora » Ospedale & Impresa - Nuovo Umanesimo sostenibile

Ospedale & Impresa - Nuovo Umanesimo sostenibile

Cronaca

Azienda USL 2 Lucca

03 Nov, 14:47

Cerca

Visualizza archivio storico

Cronaca

Lucca -

Rotatoria Porta Elisa: modifiche temporanee alla viabilità, Lucca

Palazzo Bernardini, Lucca

Cronaca

Venerdì 13 novembre, alle ore 17.30, presso Palazzo Bernardini nel centro storico di Lucca, si terrà un incontro su una visione olistica della persona nell'Ospedale e nell'Impresa. L'incontro è organizzato dalla Centro Studi della Fondazione Meyer e dal Progetto LU.ME. - Metalmeccanica lucchese per il territorio. Intervengono: Cristina Galeotti (Confidustria Lucca) per i saluti istituzionali;

Seleziona il comune

Cerca

Cronaca

VIABILITA' - Dalla Provincia i soldi per la realizzazione della rotatoria su viale Europa ad Altopascio, Lucca

Comuni Seleziona il comune

Connettiti Seguici su

Politica

Maria Chiara Carrozza (Scuola Superiore S.Anna, Pisa); Gianpaolo Donzelli (Università di Firenze e Presidente Fondazione Meyer). Locandina Ospedale e Impresa - Nuovo Umanesimo Sostenibile DISCLAIMER: Questo contenuto e' stato pubblicato da Azienda USL 2 Lucca il giorno 2015-11-03 ed e' stato originariamente pubblicato qui www.usl2.toscana.it. Il contenuto e' stato distribuito senza modifiche o alterazioni da parte di noodls il 2015-11-03 13:47:09 UTC. La fonte e' la sola responsabile per l'accuratezza delle informazioni riportate nel contenuto.

[Fonte: Lucca OnLine] Ultim'ora, Cronaca Lucca 0

Condividi su:

Ultime notizie 'Il Comune in paese':ripristinate le bacheche delle zone collinari del nord per informare in modo capillare i cittadini, Cronaca, Capannori “Facciamo il punto”: un nuovo appuntamento sul territorio per il sindaco Tambellini e la giunta municipale, Comuni, Lucca Rotatoria Porta Elisa: modifiche temporanee alla viabilità, Cronaca, Lucca

70° anniversario eventi del 1943-1945 - Il Ministro Gentiloni e il suo omologo tedesco Steinmeier all' inaugurazione del Centro Documentazione Eccidio Padule di Fucecchio, Stazzema Istituzioni

Lucca UNESCO, ultima carta., Lucca Comunicati

NOTA DI SERVIZIO PER I REDATTORI CAPO Inaugurazione Centro di Documentazione e Conferenza stampa Ministri degli affari Esteri Gentiloni e Steinmeier (9 novembre 2015), Stazzema Istituzioni

Mazzeo e i segretari pd della Costa contro Nogarin: “basta con le battaglie di retroguardia”, Viareggio Comunicati

Intervista a Federico Mirabelli, responsabile organizzazione del PD territoriale, Lucca Comunicati

Visualizza tutti

mercoledì 11 novembre Hospice San Cataldo aperto, Cronaca, Lucca Prato al lavoro in vista della Maceratese, Sport, Lucca La carica dei Giovani Sì: stamani a palazzo Orsetti il sindaco insieme all’assessore al personale ha dato il benvenuto ai nuovi tirocinanti,

Seleziona la categoria

Cronaca

Sono NATA il ventitré|nei teatri del circuito, Barga

Visualizza tutti

Giuseppe Berta (Università Bocconi, Milano);

Tweet

mercoledì 11 novembre Hospice San Cataldo aperto, Lucca

Cronaca

Massimo Bellandi (LU.ME. Lucca);

Accedi

'Il Comune in paese':ripristinate le bacheche delle zone collinari del nord per informare in modo capillare i cittadini, Capannori

Inviaci un comunicato stampa o una dichiarazione

Attualità

74Denunciato per minaccia

aggravata e FVO da Lucca per i

Facebook

Twitter

Google+

Feed RSS

Email

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter Privacy

Inviaci un comunicato stampa o una dichiarazione


5 Novembre 2015 Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

lagazzettadilucca.it

Web

ANNO 3°

Prima

LUNEDÌ, 9 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Prima

L'evento Viareggio

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Giornale Cultura Politico - Artistico - Letterario e Teatrale Economia Piana- Amministrativo Sport Confcommercio Rubriche

Politica

Viareggio

Sviluppo sostenibile

Formazione e Lavoro

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

Politica

L'evento

Enogastronomia

interSVISTA

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

L'EVENTO

LU.ME. in consegna all'Istituto superiore Passaglia giovedì, 5 novembre 2015, 16:16

All'Istituo superiore Passaglia di Lucca una consegna speciale di carta per "LU.ME. in consegna". Proseguono le iniziative per il

territorio ideate e promosse dalle 11 imprese aderenti al progetto "LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio": A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.

metalmeccaniche L'EVENTO

LU.ME. in consegna all'Istituto superiore Passaglia giovedì, 5 novembre 2015, 16:16

Nella mattinata di mercoledì 4 novembre l'azienda Gambini ha infatti consegnato una All'Istituo superiore Passaglia di Lucca una fornituraspeciale gratuitadidicarta 18 scatoloni 80x120 consegna per "LU.ME. in contenenti rotoloni e asciugatutto. consegna". Proseguono le iniziative per il

territorio ideate e promosse dalle 11 imprese metalmeccaniche al progetto "LU.ME. Questo articoloaderenti è stato letto 467 volte. – Metalmeccanica lucchese per il territorio": A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.

1 di 4

Nella mattinata di mercoledì 4 novembre l'azienda Gambini ha infatti consegnato una fornitura gratuita di 18 scatoloni 80x120 contenenti rotoloni e asciugatutto.

09/11/2015

Questo articolo è stato letto 467 volte.

1 di 4

09/11/2015 18:36

75


5 Novembre 2015

lavocedilucca.it

Web

Voce di Lucca - LU.ME. in consegna all'Istituto superiore Passaglia

Home

http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=464

Prima pagina

Login

venerdì 6 novemb Attualità & Humor

Bon Appetit

Miglioriamo Lucca

Politica

Comics 2015

Comunicati Stampa

Racconti Lucchesi

Religioni

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Satira

Società

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Web dinto

Scrivi anche tu..

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

LU.ME. in consegna all'Istituto superiore Passaglia Una speciale fornitura di rotoloni e asciugatutto offerta da un'azienda del progetto LU.ME.

Login Registrati alla Voce Iscriviti alla news

All'Istituo superiore Passaglia di Lucca una consegna speciale di carta per “LU.ME. in Blog personali consegna”. Proseguono le iniziative per il territorio ideate e promosse dalle 11 imprese i Blog dei lucchesi metalmeccaniche aderenti al progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio”: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv. Nella mattinata di mercoledì 4 novembre l'azienda Gambini ha infatti consegnato una fornitura gratuita di 18 scatoloni 80x120 contenenti rotoloni e asciugatutto. Redazione - inviato in data 05/11/2015 alle ore 14.51.08 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Am ici della Voce

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

76

P.IVA 01835


5 Novembre 2015

loschermo.it

Web

fornitura di carta per il Passaglia :: LoSchermo.it

http://www.loschermo.it/articoli/view/7

quotidiano online NOTIZIE FLASH

international

Lu.Me, fornitura di carta per il Passaglia 05-11-2015

#FocusLavoro

/ NOTIZIE FLASH / LA REDAZIONE

LUCCA - All'Istituo superiore Passaglia di Lucca una consegna speciale di carta per “Lume in consegna”. Proseguono le iniziative per il territorio ideate e

SEZIONI

Prima pagina

Lucca e Piana Viareggio e Versilia

Media Valle e Garfagnana Cultura e società Sport e tempo libero Notizie flash

promosse dalle 11 imprese metalmeccaniche aderenti al progetto “Lume – Metalmeccanica lucchese per il

La voce della politica Destra & Sinistra Le storie di ieri Toscani Viaggiatori Tempo perso Anima-li

RINGRAZIAMENTI

ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

/ Lopez chiede te

ammette: "Risultati alla mano

Lucchese non è da Lega Pro" 1 COMMENTI

/ L'ex sindaco Pie

"Ecco perché la sfida del plan parco fluviale" 2 COMMENTI

Nella mattinata di mercoledì 4 novembre l'azienda Gambini ha infatti consegnato una

sull'idea di città

fornitura gratuita di 18 scatoloni 80x120 contenenti rotoloni e asciugatutto. |

/ Barsanti: il comi

il Centro Storico ha letteralme Chiediamo un confronto pubb

Altri articoli commentati

Altri

Asta di Tappet Orientali

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno. Nome *

I nostri sostenitori

1 COMMENTI

territorio”: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.

RUBRICHE

Lucca Capitale Opinioni e Commenti #Focuslavoro

ULTIMI ARTICOLI COMMENTATI

Email

Commento *

Inserire i caratteri presenti nell'immagine *

77 Inviando questo commento dichiaro di aver letto e accettato il disclaimer.

Asta di Tappeti s Catawiki. Si regis subito!


5 Novembre 2015 Lu.Me., consegnata carta all'istituto Passaglia Web

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/57845-lu-me-consegnata-ca...

luccaindiretta.it

Venerdì, 6 Novembre 2015 16:23

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Voci Feed

Lu.Me., consegnata carta all'istituto Passaglia Giovedì, 05 Novembre 2015 14:51

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(0 Voti)

Vota questo articolo

All'istituto superiore Passaglia di Lucca una consegna speciale di carta per Lu.Me. in consegna. Proseguono le iniziative per il territorio ideate e promosse dalle 11 imprese metalmeccaniche aderenti al progetto Lu.Me. – Metalmeccanica lucchese per il territorio: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv. Nella mattinata di ieri (4 novembre) l'azienda Gambini ha infatti consegnato una fornitura gratuita di 18 scatoloni 80x120 contenenti rotoloni e asciugatutto. Letto 257 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto

progetto LuMe

carta

Istituto D'Arte Passaglia

Tweet

Articoli correlati (da tag) Sofidel cresce negli Usa, nuove acquisizioni Dalla carta al web, Ljd15 guarda anche alla comunicazione Progetto Lu.Me., consegnata carta ad associazioni del territorio Aziende del progetto Lu.Me. donano carta a Croce Verde e due scuole Inventori di giocattoli sul podio, premiati gli alunni della scuola di Montecarlo

78

Sport VERSILIA

Tech VIAGGI


Via Tazio Nuvolari, 53 - Tel 0583 462209

Home DiLucca 8 Novembre 2015 Web

Archivio Notizie

Trasmissioni

dilucca.it

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sost...

Sei qui: Home

Economia

CRONACA NEWS

Guida TV

Ore : 18.10 | 09 novembre 20

Cerca Nel Sito

http://www.dilucca.it/economia/18688-lu-me-e-centro

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa

SPORT NEWS

A.S. CULTURA E Via Tazio Nuvolari, 53 - Tel 0583 462209 LUCCHESE SPETTACOLO

Home DiLucca ECONOMIA Archivio Notizie SANITÀ Trasmissioni POLITICA E NEWS NEWS AMBIENTE

Guida TV SPECIALE DI LUCCA

Meteo Toscana

Ore : 18.10 | 09 novembre 20

Cerca Nel Sito

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa Creato Domenica, 08 Novembre 2015 10:02

vai alla pagina delle previsio

Scritto da Giuseppe Bini

Si tiene venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini, alla Sei qui: Home

Economia

presenza anche dell'ex Ministro dell’istruzione, dell'università e della

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa

ricerca Maria Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi

Fondazione Meyer e progetto LU.ME.

CRONACA NEWS

SPORT NEWS

A.S. LUCCHESE

CULTURA E SPETTACOLO

Meteo Toscana

POLITICA ECONOMIA E novembre SPECIALE Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile. Si SANITÀ tiene venerdì 13 alle 17,30 a Palazzo Bernardini Lucca, piazza Bernardini 41), alla presenza anche Ministro NEWS(sede di Confindustria NEWS AMBIENTE DI dell'ex LUCCA

dell’istruzione, dell'università e della ricerca Maria Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi

Fondazione Meyer e progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per parlare di visione olistica della persona LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo per un nuovo umanesimo sostenibile. umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa Nella settimana nazionale della cultura d’impresa il Progetto LU.ME, soggetto che riunisce 11 realtà

Creato Domenica, 08 Novembre 2015 10:02

aziendali tra leBini più rilevanti sul territorio (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Scritto da Giuseppe Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.) per realizzare iniziative in favore del territorio, non solo partecipa alla giornata dedicata alle piccolealle e medie organizza due Si tiene venerdì 13 novembre 17,30 imprese a PalazzoedBernardini, alla

eventi di orientamento lavorativo presenza per i giovani, organizza a Confindustria Lucca equesto anche ma dell'ex Ministroinsieme dell’istruzione, dell'università della incontro dedicato alla persona comericerca centro Maria della cura e dell'industria. Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi Fondazione Meyer e progetto LU.ME. In seguito ad un primo contatto del progetto lucchese con la Fondazione fiorentina che si occupa di pediatria è infatti nata l'idea di questo convegno sull'uomo oggetto dell'interesse medico e scientifico, dell'ospedale e dell'impresa, nelle rispettive recenti evoluzioni.

A Palazzo Bernardini si incontrano Massimo Bellandi del progetto LU.ME., Giampaolo Donzelli dell’Università di Firenze e presidente della Fondazione Meyer, Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Giuseppe Berta dell’Università Bocconi di Milano, dopo i saluti istituzionali Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile. della presidente di Assindustria Lucca, Cristina Galeotti.Si tiene venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (sede di Confindustria Lucca, piazza Bernardini 41), alla presenza anche dell'ex Ministro dell’istruzione, dell'università e della ricerca Maria Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi Share Fondazione Meyer e progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per parlare di visione olistica della persona per un0 nuovo umanesimo sostenibile.

Tweet 0 Nella settimana nazionale della cultura d’impresa il Progetto LU.ME, soggetto che riunisce 11 realtà Share 1 aziendali tra le più rilevanti sul territorio (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Accedi Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.) per realizzare iniziative in favore 0 comments del territorio, non solo partecipa alla giornata dedicata alle piccole e medie imprese ed organizza due eventi di orientamento lavorativo per i giovani, ma organizza insieme a Confindustria Lucca questo

incontro dedicato alla persona come centro della cura e dell'industria. In seguito ad un primo contatto del progetto lucchese con la Fondazione fiorentina che si occupa di pediatria è infatti nata l'idea di questo convegno sull'uomo oggetto dell'interesse medico e scientifico, dell'ospedale e dell'impresa, nelle rispettive recenti evoluzioni.

1 di 4

A Palazzo Bernardini si incontrano Massimo Bellandi del progetto LU.ME., Giampaolo Donzelli dell’Università di Firenze e presidente della Fondazione Meyer, Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Giuseppe Berta dell’Università Bocconi di Milano, dopo i saluti istituzionali della presidente di Assindustria Lucca, Cristina Galeotti.

Share 0 Tweet

Share 1

0

79

vai alla pagina delle previsio


8 Novembre 2015

CCA - LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo uman... Web

http://mycultureinblog.blogspot.it/2015/11/lucca-lu

mycultureinblog.blogspot.it Sidebar

10 nov, Napoli | Del Gau…

LUCCA - LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa

25 Adele Prezzo: EUR 15,99

Privacy

Fra gli interventi quello di Giampaolo Donzelli e di Maria Chiara CarrozzaLU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyerper un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresaAppuntamento venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (Lucca)

[http://2.bp.blogspot.com/-JIzUQSvJxDo/Vj5h8aYBibI/AAAAAAAAFbo/afQ3wA0V7i8/s1600 /LU.ME.%2BMeyer%2B13%2Bnov%2B15%2BLucca.jpg]

Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile. Si tiene venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (sede di Confindustria Lucca, piazza Bernardini 41), alla presenza anche dell'ex Ministro dell’istruzione, dell'università e della ricerca Maria Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi Fondazione Meyer e progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per parlare di visione olistica della persona per un nuovo umanesimo sostenibile. Nella settimana nazionale della cultura d’impresa il Progetto LU.ME, soggetto che riunisce 11 realtà aziendali tra le più rilevanti sul territorio (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.) organizza insieme a Confindustria Lucca questo incontro dedicato alla persona come centro della cura e dell'industria. A Palazzo Bernardini si incontrano Massimo Bellandi del progetto LU.ME., Giampaolo Donzelli dell’Università di Firenze e presidente della Fondazione Meyer, Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Giuseppe Berta dell’Università Bocconi di Milano, dopo i saluti istituzionali della presidente di Assindustria Lucca, Cristina Galeotti.

Postato Yesterday da Mycultureinblog

80

Etichette: Giampaolo Donzelli, impresa, Lucca, Maria Chiara Carrozza, Meyer 0


8 Novembre 2015 Web

toscana24.ilsole24ore.com

Agenda della settimana | Toscana24

http://www.toscana24.ilsole24ore.com/art/oggi/2015-11-08/agenda-set...

 Sfoglia Il Sole 24 Ore in versione digitale

ABBONATI

oggi HOME SCENARI ATTUALITÀ NORME OPINIONI NUMERI

Salvatore sulla buona geotermia. , Palazzo Strozzi Sacrati, piazza Duomo 10, . Partecipa conferenza stampa di . l'assessore regionale all'agricoltura Marco , Polo di Scienze Sociali dell'Università, edificio D15, piazza Ugo di Toscana 5, convegno internazionale " ". Partecipano Mercedes , Antonia , Maria Chiara , Lia , Miguel .

regionale Marco della

, località Gavigno, convegno su . Presente l'assessore . , libreria Brac, via dei Vagellai 18/r, presentazione di .

, seduta del . All'ordine del giorno l'approvazione del .

, Università, Dipartimento di Scienze dell'Economia, via delle Pandette 32, sul . Partecipa l'assessore regionale allo sviluppo . economico Stefano , European Consortium Map, località San Martino in Freddana, seminario " ". Partecipano il sindaco di Lucca, Alessandro ; Laura , presidente del Consorzio , assessore regionale Europeo Map; Marco all'agricoltura. , ospedale Le Scotte, la del Consiglio regionale visita l'Azienda ospedaliero-universitaria e incontra gli operatori. Alle visita l'ospedale di Nottola. , Coop Gavinana, piazza Gino Bartali, conferenza stampa di sul . Partecipa la . vicepresidente della Regione Monica , Auditorium San'Apollonia, via San Gallo, 25: tavola rotonda dopo la riforma del Mibact". Partecipa la vicepresidente della Regione Monica . , Palazzo Bernardini, piazza Bernardini 41, e incontro organizzato dal Centro Studi su un . Saluti progetto istituzionali della presidente di Assindustria Lucca, Cristina . Partecipano Giampaolo , presidente della Fondazione Meyer; Maria Chiara , ex ministro dell'Istruzione. , seduta del

3 di 4

09/11/2015 18:31

81


9 Novembre 2015

VWeb oce di Lucca - LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuov...

http://www.lavoce

lavocedilucca

Home

Prima pagina

lun Attualità & Humor

Bon Appetit

Comics 2015

Comunicati Stampa

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffa

Miglioriamo Lucca

Politica

Racconti Lucchesi

Religioni

Satira

Società

Sport

Stravaganze

Vita ne Comun

Scrivi an

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell'impresa

Login

Registrati alla V

Iscriviti alla new Blog personali

Fra gli interventi quello di Giampaolo Donzelli e di Maria Chiara Carrozza. Appuntamento venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (Lucca)

i Blog dei lucche

Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile. Si tiene venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (sede di Confindustria Lucca, piazza Bernardini 41), alla presenza anche dell'ex Ministro dell’istruzione, dell'università e della ricerca Maria Chiara Carrozza, l'incontro organizzato dal Centro Studi Fondazione Meyer e progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per parlare di visione olistica della persona per un nuovo umanesimo sostenibile. Nella settimana nazionale della cultura d’impresa il Progetto LU.ME, soggetto che riunisce 11 realtà aziendali tra le più rilevanti sul territorio (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.) per realizzare iniziative in favore del territorio, non solo partecipa alla giornata dedicata alle piccole e medie imprese ed organizza due eventi di orientamento lavorativo per i giovani, ma organizza insieme a Confindustria Lucca questo incontro dedicato alla persona come centro della cura e dell'industria. In seguito ad un primo contatto del progetto lucchese con la Fondazione fiorentina che si occupa di pediatria è infatti nata l'idea di questo convegno sull'uomo oggetto dell'interesse medico e scientifico, dell'ospedale e dell'impresa, nelle rispettive recenti evoluzioni. A Palazzo Bernardini si incontrano Massimo Bellandi del progetto LU.ME., Giampaolo Donzelli dell’Università di Firenze e presidente della Fondazione Meyer, Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e Giuseppe Berta dell’Università Bocconi di Milano, dopo i saluti istituzionali della presidente di Assindustria Lucca, Cristina Galeotti. Per informazioni e adesioni: info@luccametalmeccanica.it

Redazione - inviato in data 08/11/2015 alle ore 18.04.55 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

82

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it


10 Novembre 2015

loschermo.it

Web

progetto LuMe, lo spettacolo in scena :: LoSchermo.it

http://www.loschermo.it/articoli/v

quotidiano online CULTURA E SOCIETÀ

international #FocusLavoro SEZIONI

Prima pagina Lucca e Piana Viareggio e Versilia Media Valle e Garfagnana Cultura e società Sport e tempo libero Notizie flash RUBRICHE

Lucca Capitale Opinioni e Commenti #Focuslavoro La voce della politica Destra & Sinistra Le storie di ieri Toscani Viaggiatori Tempo perso Anima-li RINGRAZIAMENTI

I nostri sostenitori ARCHIVIO ARTICOLI

Sfoglia articoli per data

Cerca

Orientagiovani progetto LuMe, lo spettacolo in scena 10-11-2015 / TEATRO

/ LA REDAZIONE

PIETRASANTA - Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”. Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la sfida della scuola superiore. L’iniziativa portata avanti dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l’anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori che l’industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e commissionato appositamenteper affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento, vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile.Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spaventarsi di fronte alle difficoltà. Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME. “Il mondo è un palcoscenico” è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. |

Altri

Inserisci il tuo commento I commenti sono moderati, quindi non appariranno finché non saranno approvati da un amministratore. Non saranno approvati i commenti offensivi o in cui viene usato un linguaggio non civile. I campi contrassegnati con * sono obbligatori. L'Email non sarà in ogni caso pubblicata, ma solo utilizzata ad uso interno.

83

ULTIMI ARTICOLI COMMENTATI 1 COMMENTI

/ Ilaria Quilici (Lega Nord)

"Luca Menesini ha perso un'occasione per tacere" 11 COMMENTI

/ Prove generali nel

centrodestra "Opposizione vera, poi proposta di governo" 2 COMMENTI

/ Il presidente Gatti non ci

sta e querela i 5 Stelle

Altri articoli commentati


10 Novembre 2015

luccaindiretta.it

Lu.Me. aWeb teatro, uno spettacolo al Musa per orientarsi nel lavoro

http://www.luccaindiretta.it/versilia/item/58148-lu-me-a-teatro-uno-spe...

Domenica, 29 Novembre 2015 18:17

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Voci Feed

Lu.Me. a teatro, uno spettacolo al Musa per orientarsi nel lavoro Martedì, 10 Novembre 2015 15:47 Vota questo articolo

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(0 Voti)

Orientagiovani Progetto Lu.Me.: va in scena giovedì (12 novembre) alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l'impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia. Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta appositamente per Lu.Me. da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la sfida della scuola superiore. L'iniziativa portata avanti dal progetto Lu.Me. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l'anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto Lu.Me. al fine di cogliere i valori che l'industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e commissionato appositamente per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento, vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa significa scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell'adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spaventarsi di fronte alle difficoltà. Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto Lu.Me. Il mondo è un palcoscenico è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, I consigli di Lu.Me., dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani. Per informazioni: 0583.4441, info@assindustria.lu.it Letto 108 volte Pubblicato in

Versilia

84

Sport VERSILIA

Tech VIAGGI


1 di 4

11 Novembre 2015

lagazzettadiviareggio.it

Web

ANNO 3°

DOMENICA, 29 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

ANNO 3°

DOMENICA, 29 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

Giornale Politico - Letterario e Teatrale Cronaca Politica - Artistico Cultura - Amministrativo Economia Sport Enogastronomia

Prima

Rubriche

Prima

Cronaca

Rubriche Lucca

Politica

interSvista Garfagnana

Lucca

Cultura

L'evento

interSvista Garfagnana

Economia

Brevi

L'evento

Brevi

Massarosa

Massa e Carrara

Sport

Massarosa

Enogastronomia

Camaiore

Camaiore

Pietrasanta

Confcommercio

Pietrasanta

Confcommercio

Ce n'è anche per Cecco a

Forte dei Marmi

A. Versilia

Meteo

Ce n'è anche per Cecco a ce

Forte dei Marmi

A. Versilia

Meteo

Massa e Carrara PIETRASANTA

ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del progetto LU.ME. per aiutare i ragazzi mercoledì, 11 novembre 2015, 10:51

Nel racconto teatrale multimediale tre ragazzi alle prese con la scelta del proprio futuro. ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del progetto LU.ME. per aiutare i ragazzi nell'orientarsi verso il proprio futuro arriva al MuSA di Pietrasanta giovedì 12 ottobre

PIETRASANTA

ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del progetto LU.ME. per aiutare i ragazzi mercoledì, 11 novembre 2015, 10:51

La messa in scena è stata richiesta dalle scuole

della Versilia Nel racconto teatrale multimediale tremedie ragazzi alle prese con la scelta del proprio futuro. ll Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale "Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l'impresa mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia". progetto LU.ME. per aiutare i ragazzi Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta appositamente nell'orientarsi verso il proprio futuro arriva al per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione mmad srl e da MuSA di Pietrasanta giovedì 12 ottobre Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e

Paoloscuole Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle La messa in scena è stata richiesta dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la medie della Versilia sfida della scuola superiore.

Orientagiovani Progetto LU.ME.: va inL'iniziativa scena giovedì 12 novembre alle 10 alMetalmeccanica MuSA di portata avanti dal progetto LU.ME. lucchese per il Pietrasanta, lo spettacolo teatrale "Il territorio, mondo èche un raccoglie palcoscenico. l'impresa 11 tra leOrientagiovani: più importanti aziende del settore associate a Lucca Lucchesia". per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della della scoperta del mondo, attraverso Confindustria le aziende della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber,

Italy, Rotorke Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un Tutto prenotato lo spazio teatrale perGambini, questa KME pièce ideata scritta appositamente unicum sul panorama ed ha visto la lucesrl l'anno per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di nazionale, comunicazione mmad e dascorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e In questoTeatro, raccontorichiesta teatrale e appositamente multimediale scrittodalle sulla base di incontri che si sono Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot ll mondo è svolti un palcoscenico: spettacolo del progetto LU.ME. per aiuta... http://www.lagazzettadiviareggio.it/pietrasanta/2015/11/ll-mondo direttamente inlo azienda con i referenti del progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la che l'industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e commissionato appositamente per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento, vengono messe in scena progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un

sfida della scuola superiore. L'iniziativa portata avanti dal

territorio, che raccoglie 11 tra le più futuro importanti aziende del settore associate incerto e poco definibile. Cosa significa a scegliere? Cosa vuol dire seguire le 1 di 4 proprie passioni, ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell'adolescenza sono arrivati Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi gli dell'ambiente, della cultura e della e i ragazzi sanno che è giunto momentoFapim, in cui dovranno fare scelte importanti per il loro crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabioil Perini, Fosber, futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un senza spaventarsi di fronte alle difficoltà. unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l'anno scorso al teatro del Giglio di Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo.

29/11/201

accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del

progetto LU.ME. In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono

svolti direttamente in azienda con i referenti progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori ai ragazzi le numerose "Il mondodel è un palcoscenico" è anche un modo per far conoscere opportunità di lavoro e di del territorio in cui vivono: al termine riceveranno che l'industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e formazione commissionato una semplice guida, "I consigli di LU.ME.", dove troveranno alcuni suggerimenti utili per appositamente per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola scegliere la strada del loro domani.

Questo articolo è stato letto 109 volte. 2 Mi piace

Tweet

0

85

ALTRI ARTICOLI IN PIETRASANTA

Supporters

venerdì, 27 novembre 2015, 18:22

"No a Magdi Allam" firmato Mario Navari

RICERCA NEL S

Magdi Cristiano Allam sarà sabato 28 novembre in Sant'Agostino a Pietrasanta per presentare l'ultimo 29/11/2015 suo libro: 'Islam siamo in guerra'. La protesta di Navari

19:12


11 Novembre 2015

luccalive.com

Web

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sost... 29 novembre, 2015

http://www.luccalive.com/2015/11/11/lu-me-e-centro-studi-fondazione...

CONTATTACI (http://www.luccalive.com/contattaci/)

 (http://www.facebook.com/pages/Lucca-Live/138738639534392?fref=ts)  (http://www.twitter.com/Lucca_Live)  

(http://www.luccalive.com)

 HOME (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/)

 ITINERARI (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/I-VOSTRI-VIAGGI/)

 CINEMA E TEATRO (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/CINEMA-TEATRO/)  STYLE E MODA (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/STYLE-MODA/)  EVENTI (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/EVENTI/) BREAKING NEWSidee-allorto-botanico-di-lucca/)

 SOGNI E SAPORI (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/MANGIARE-ALLOGGIA

SPORT (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/SPORTS/)

Verde Orizzonti (http://www.luccalive.com/2015/11/27/lucca-sbarca-su-linea-verde-orizzonti/) Lucca sbarca su Linea  (http://www.luccalive.com/weather/)  (http://www.luccalive.com/magazine/)

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell’impresa Posted by Lucca Live (http://www.luccalive.com/author/barsanti/) 77 Views

Attualità

 (http://www.luccalive.

Osteria Numero 20

Date: 11 novembre, 2015

Fra gli interven� quello di Giampaolo Donzelli e di Maria Chiara Carrozza

LU.ME. e Centro Studi Fondazione Meyer 

 CULTURA E ARTE (HTTP://WWW.LUCCALIVE.COM/CATEGORY/CULTURA-AR

per un nuovo umanesimo sostenibile in ospedale e nell’impresa

Appuntamento venerdì 13 novembre alle 17,30 a Palazzo Bernardini (Lucca)

(http://www.luccalive.com /2015/11/27/lucca-sbarcasu-linea-verde-orizzonti/)

Lucca sbarca su Linea Verde Orizzonti (http://www.luccalive.com /2015/11/27/lucca-sbarcasu-linea-verde-orizzonti/)

27 novembre, 2015

Read more... (http://www.luccalive.com/2015/11 /27/lucca-sbarca-su-linea-verde-

(https://www.facebook.com /allosterianumero20?fref=ts)

orizzonti/) Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile. Si �ene venerdì 13 novembre alle 17,30 a

Facebook

Palazzo Bernardini (sede di Confindustria Lucca, piazza Bernardini 41), alla presenza anche dell’ex Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca Maria Chiara Carrozza, l’incontro organizzato dal Centro Studi Fondazione Meyer e proge�o LU.ME. Metalmeccanica lucchese per parlare di visione olis�ca della persona per un nuovo umanesimo sostenibile.

You like this

Nella se�mana nazionale della cultura d’impresa il Proge�o LU.ME, sogge�o che riunisce 11 realtà aziendali tra le più rilevan� sul territorio (A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.) per realizzare inizia�ve in favore del territorio, non solo partecipa alla giornata dedicata alle piccole e medie imprese ed organizza due even� di orientamento lavora�vo per i giovani, ma organizza insieme a Confindustria Lucca questo incontro dedicato alla persona come centro della cura e dell’industria. In seguito ad un primo conta�o del proge�o lucchese con la Fondazione fioren�na che si occupa di pediatria è infa� nata l’idea di questo convegno sull’uomo ogge�o dell’interesse medico e scien�fico, dell’ospedale e dell’impresa, nelle rispe�ve recen� evoluzioni. A Palazzo Bernardini si incontrano Massimo Bellandi del proge�o LU.ME., Giampaolo Donzelli dell’Università di Firenze e presidente della Fondazione Meyer, Maria Chiara Carrozza della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e Giuseppe Berta dell’Università Bocconi di Milano, dopo i salu� is�tuzionali della presidente di Assindustria Lucca, Cris�na Galeo�. Per

informazioni

e

adesioni:

(http://www.luccalive.com /2015/11/26/lucca-notiziele-previsioni-del-tempoper-il-week-end/)

LUCCA NOTIZIE: Le previsioni del tempo per il week end (http://www.luccalive.com /2015/11/26/lucca-notiziele-previsioni-del-tempoper-il-week-end/)

Mini Hotel

26 novembre, 2015

Read more... (http://www.luccalive.com/2015/11 /26/lucca-notizie-le-previsionidel-tempo-per-il-week-end/)

www.mini-hotel.it)

Terra di mezzo

info@luccametalmeccanica.it (http://www.luccalive.com

(mailto:info@luccametalmeccanica.it)

1 di 4

29/11/2015 18:19

86


PIETRASANTA – Orientagiovani Progetto

11 Novembre 2015 Web

tgregione.it

olo del progetto Lu.Me al Musa d...

1 di 5

LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”.

Tutto prenotato lo spazio teatrale per

http://www.tgregione.it/cronaca-versilia/ll-mondo-e-un-palcoscenico-l... questa pièce ideata e scritta

Breaking: Interrogatorio davanti al …

appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e

(http://www.tgregione.it)

interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono a�rontare la s�da della scuola superiore.

ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del progetto Lu.Me al Musa d... ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo del progetto Lu.Me al Musa di Pietrasanta By Redazione Web (http://www.tgregione.it/author /redazione-web/) on 11 novembre 2015 in CRONACA VERSILIA (http://www.tgregione.it/category/cronacaversilia/)

Studio Fotografico

commissionato appositamente per a�ancare gli studenti di terza media

il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore

nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di

associate a Con�ndustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi

orientamento, vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica,

dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l’anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25

Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco de�nibile. Cosa signi�ca scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e

novembre prossimo.

iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in

In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al �ne di cogliere i valori che l’industria vuole

gioco senza spaventarsi di fronte alle di�coltà.

trasmettere alle nuove generazioni, e

utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME.

Elenco e Recensioni dei Fotografi in Città! Su PagineGialle

PIETRASANTA – Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”.

http://www.tgregione.it/c

L’iniziativa portata avanti dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per

Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta

Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage

12/11/201

“Il mondo è un palcoscenico” è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e

appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e

di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti

interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro,

utili per scegliere la strada del loro

richiesta appositamente dalle scuole

domani.

della Versilia per i propri alunni di terza media che devono a�rontare la s�da della scuola superiore.

Per informazioni: 0583.4441, info@assindustria.lu.it

L’iniziativa portata avanti dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Con�ndustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un

Breakdance

Fallo crescere con annunci video

87


(/)

11 Novembre 2015

 (https://www.facebook.com/versiliatoday)  (https://twitter.com/versiliatoday) Web

versiliatoday.it

 (https://instagram.com/versiliatoday/)

è un palcoscenico: lo spettacolo per aiutare i ragazzi nell’orien...

http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-un-palcosc

 (https://plus.google.com/+VersiliatodayIt/posts) Viareggio 10ºC (http://www.versiliatoday.it/meteo-versilia/)

Cerca

(/)

 (https://www.facebook.com/versiliatoday)  (https://twitter.com/versiliatoday)

ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo per aiutare i ragazzi nell’orientarsi  (https://instagram.com/versiliatoday/) verso il proprio futuro  (https://plus.google.com/+VersiliatodayIt/posts) Cerca 2 (http://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-verso-

il-proprio-futuro/&t=ll+mondo+%C3%A8+un+palcoscenico%3A+lo+spettacolo+per+aiutare+i+ragazzi+nell%E2%80%99orientarsi+verso+il+proprio+futuro)

0 (https://plus.google.com/share?url=http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-verso-il-propriofuturo/) 0 ll mondo è un palcoscenico: lo spettacolo per aiutare i ragazzi nell’orientarsi (whatsapp://send?text=ll%20mondo%20è%20un%20palcoscenico verso il proprio futuro %3A%20lo%20spettacolo%20per%20aiutare%20i%20ragazzi%20nell’orientarsi%20verso%20il%20proprio%20futuro%20http%3A%2F %2Fwww.versiliatoday.it%2Fevento%2F2015%2F11%2F11%2Fll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-verso-il-proprio-futuro%2F)

2 (http://www.facebook.com/sharer/sharer.php?u=http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-versoil-proprio-futuro/&t=ll+mondo+%C3%A8+un+palcoscenico%3A+lo+spettacolo+per+aiutare+i+ragazzi+nell%E2%80%99orientarsi+verso+il+proprio+futuro)

0

0 (https://plus.google.com/share?url=http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-verso-il-propriofuturo/) 0 (whatsapp://send?text=ll%20mondo%20è%20un%20palcoscenico %3A%20lo%20spettacolo%20per%20aiutare%20i%20ragazzi%20nell’orientarsi%20verso%20il%20proprio%20futuro%20http%3A%2F %2Fwww.versiliatoday.it%2Fevento%2F2015%2F11%2F11%2Fll-mondo-e-un-palcoscenico-lo-spettacolo-per-aiutare-i-ragazzi-nellorientarsi-verso-il-proprio-futuro%2F)

0

di: VersiliaToday.it (http://www.versiliatoday.it/author/versiliatoday/) | Pubblicato il 11/11/2015 at 10:00.

88

PIETRASANTA. Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”.

ll mondo è 1 di 3


di: VersiliaToday.it (http://www.versiliatoday.it/author/versiliatoday/) | Pubblicato il 11/11/2015 at 10:00. PIETRASANTA. Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia”. Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono a�rontare la s�da della scuola superiore.

è un palcoscenico: lo avanti spettacolo perLU.ME. aiutare i ragazzilucchese nell’orien... L’iniziativa portata dal progetto Metalmeccanica per il territorio,http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e-unche raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Con�ndustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l’anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al �ne di cogliere i valori che l’industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e commissionato appositamente per a�iancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento, vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco de�nibile. Cosa signi�ca scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui dovranno fare scelte importanti per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spaventarsi di fronte alle di�icoltà. Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME. “Il mondo è un palcoscenico” è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani.

Articoli Correlati:

Concerti sotto le stelle per il

“Vernia sotto le stelle”. Giovanni

“Romeo y Julieta” in salsa

Lontano da dove. Giovani

Al Ca�è della Versiliana lo

(http://www.versiliatoday.it (http://www.versiliatoday.it (http://www.versiliatoday.it (http://www.versiliatoday.it (http://www.versiliatoday.it /evento/2015/07 /evento/2015/07 /evento/2015/07 /evento/2015/07 /evento/2015/07 Il/31/concerti/27/vernia-sotto- /25/romeo/24/lontano/17/al-ca�e-

Informazioni sotto-le-stelle-

le-stelle-

y-julieta-

da-dove-giovani- della-versiliana-

pe coro-versilia/)

giovanni-verniaospite-

in-salsatanguera-

artisti-cinesia-pietrasanta/)

alla-versiliana/)

alla-versiliana/)

nov

12

lo-scrittorenicola-codegae-lillusionistaerix-logan/)

Dove  Via Sant'Agostino, Pietrasanta

Quando ore: 10:00 - 13:00

Prezzo gratis

Mappa

89

29/11/2


11 Novembre 2015

Web un palcoscenico: lo spettacolo per aiutare i ragazzi nell’orien...

versiliatoday.it

HOME

CHI SIAMO

http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e

Find us online

PUBBLICIZZA SU VERSILIATODAY

Google+

0

12ºC Viareggio

CERCA GIO 12 NOV 2015 | ore 15:09:18

Versiliatoday.it è una testata giornalistica registrata presso il tribunale di Lucca al n°937 del registro periodici. | Direttore responsabile: Marco Pomella

NEWS

POLITICA

SPORT

EVENTI

LIFE STYLE

GALLERY

CERCALAVORO

METEO

ISTRUZIONI PER IL VOTO, COMUNI SOPRA 15.000 PERSONE

LL MONDO È UN PALCOSCENICO: LO SPETTACOLO PER AIUTARE I RAGAZZI NELL’ORIENTARSI VERSO IL PROPRIO FUTURO Mi piace

Tweet Condividi

10:00 MER 11 NOV 2015

20

0

STAMPA

EVENTI DI OGGI 12 novembre 2015

DOPPIO APPUNTAMENTO ALLA BURLATENDA CON DJ RICCARDO CIONI

VIAREGGIO. Dopo il successo della festa di Halloween, proseguono le feste dentro la Burlatenda in Cittadella del Carnevale, giovedì 12 novembre serata Map data ©2015 Google suggestiva e speciale per ricordare i favolosi anni 80’; salirà in consolle il mito nazionale dei mixaggi, il PIETRASANTA. Orientagiovani Progetto LU.ME.: va in scena giovedì 12 maestro dei dj, al secolo “DJ FULL TIME RICCARDO CIONI” per una notte magica dalle grandi […] novembre alle 10 al MuSA di Pietrasanta, lo spettacolo teatrale “Il mondo è [leggi tutto] un palcoscenico. Orientagiovani: l’impresa della scoperta del mondo,

attraverso le aziende della Lucchesia”. Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta appositamente per LU.ME. da Marco Giovanni Matteoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la sfida della scuola

superiore. L’iniziativa portata avanti dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l’anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. In questo racconto teatrale e multimediale scritto sulla base di incontri che si sono svolti direttamente in azienda con i referenti del progetto LU.ME. al fine di cogliere i valori che l’industria vuole trasmettere alle nuove generazioni, e commissionato appositamente per affiancare gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore al posto dei consueti incontri di orientamento, vengono messe in scena le vicende di tre amici: Marica, Paolo e Laerte. Di fronte a loro si prospetta un futuro incerto e poco definibile. Cosa Tweet significa0 scegliere? Cosa vuol dire seguire le proprie passioni, gli ideali e i valori? I 0 Mi piace Condividi 2 dubbi esistenziali dell’adolescenza sono arrivati e i ragazzi sanno che è giunto il momento in cui 10:00 MER 11 NOVscelte 2015 importanti STAMPA dovranno fare per il loro futuro e iniziare a giocare il loro ruolo nel palcoscenico della vita, mettendosi in gioco senza spaventarsi di fronte alle difficoltà. Durante lo spettacolo, il giovane pubblico avrà la possibilità di interagire con quanto accade on stage utilizzando whatsapp e, dopo, sulla pagina Facebook del progetto LU.ME. “Il mondo è un palcoscenico” è anche un modo per far conoscere ai ragazzi le numerose opportunità di lavoro e di formazione del territorio in cui vivono: al termine riceveranno una semplice guida, “I consigli di LU.ME.”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la strada del loro domani.

12 novembre 2015

“L’ORA DEL BAGNO” DI STEFANO PAOLICCHI. DONAZIONE DELL’OPERA A FORTE DEI MARMI

FORTE DEI MARMI. Il Museo Ugo Guidi si è fatto proponente al Comune di Forte dei Marmi della donazione dell’opera “L’ora del bagno” del pittore Stefano Paolicchi da esporre in luoghi pubblici scelti dall’Amministrazione comunale. L’ufficio Cultura di Forte dei Marmi nell’accettare la proposta ha stabilito la data ufficiale per la consegna dell’opera per giovedì […] [leggi tutto]

LL MONDO È UN PALCOSCENICO: LO http://www.versiliatoday.it/evento/2015/11/11/ll-mondo-e SPETTACOLO PER AIUTARE I RAGAZZI NELL’ORIENTARSI VERSO IL PROPRIO FUTURO

un palcoscenico: lo spettacolo per aiutare i ragazzi nell’orien...

Articoli Correlati:

90

12 novembre 2015

SEMINARIO SULLA NARRAZIONE CON DIVIER NELLI

VIAREGGIO. Giovedì 12 novembre dalle 15,30 alle 18,30 lo scrittore viareggino Divier Nelli terrà presso lettera22 un breve seminario sulla narrazione. Al corso possono partecipare tutti, è richiesta l’iscrizione, per iscriversi o avere maggiori informazioni: 0584 -582755 EVENTI DI Correlati: OGGI Lontano da dove. Giovani lrettera22 Articoli artisti cinesi a Pietrasanta Festival Gaber. A Camaiore 12 novembre 2015tutto] arriva Paolo Ruffini […] [leggi

DOPPIO APPUNTAMENTO ALLA BURLATENDA CON DJ RICCARDO CIONI

VIAREGGIO. Dopo il successo della festa di Halloween, proseguono le feste dentro la Burlatenda in

12


12 Novembre 2015 Web

musapietrasanta.it

91


12 Novembre 2015

è un palcoscenico show tra scuola e lavoro Web

versiliaproduce.it http://www.versiliaproduce.it/index.php?option=com_co

HOME

DISTRETTO APUO-VERSILIESE

GLI ALTRI DISTRETTI

IL MARMO NEL MONDO

IL MARMO SUI QUOTIDIANI

Il Marmo sui Quotidiani

Il Tirreno

SCRITTO DA IL TIRRENO AGENDA VERSILIA

GLI ARTISTI

cerca...

COORDINAMENTO IMPRESE LAPIDEE

Home

ARCHIVIO

Al Musa Il mondo è un palcoscenico show tra scuola e lavoro

Cerca

TUTTE LE NOTIZIE DE "ILTIRRENO"

GIOVEDÌ 12 NOVEMBRE 2015 12:14

Al Musa Il mondo è un palcoscenico show tra scuola e lavoro Nel racconto teatrale multimediale ci sono tre ragazzi alle prese con la scelta del proprio futuro. Sono loro i protagonisti de “ll mondo è un palcoscenico”, lo spettacolo del progetto LuMe per aiutare i ragazzi nell'orientarsi verso il proprio futuro che arriva al Musa di Pietrasanta stamani alle 10. Una messa in scena richiesta dalle scuole medie della Versilia nell’ambito di Orientagiovani Progetto LuMe: l’impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia. Tutto prenotato lo spazio teatrale per questa pièce ideata e scritta

appositamente per LeMe da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione Mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio, e interpretata da Marica Bonelli, Laerte Neri e

Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro, richiesta appositamente dalle scuole della Versilia per i propri alunni di terza media che devono affrontare la sfida della scuola

superiore. L’iniziativa portata avanti dal progetto LuMe Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie undici tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria

Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio rappresenta un unicum sul panorama nazionale, ed ha visto la luce l'anno scorso al teatro del Giglio di Lucca, dove tornerà il 25 novembre prossimo. Questo racconto teatrale e multimediale, scritto sulla base di incontri che si sono svolti in azienda, ha lo scopo di supportare

gli studenti di terza media nella scelta della scuola superiore. Al termine riceveranno dello show una guida, “I consigli di LeMe”, dove troveranno alcuni suggerimenti utili per scegliere la

strada del loro domani. Info: 0583 4441.

GLI ARTISTI SU VERSILIAPRODUCE

© VersiliaProduce - Tutti i diritti riservati

92


12 Novembre 2015 Stampa p. 6

Il Tirreno

93


12 Novembre 2015 Stampa p. 6

La Nazione

94


12 Novembre 2015 Stampa p. 19

La Nazione

95


13 Novembre 2015 Web

lavocedilucca.it

Voce di Lucca - Anche il progetto LU.ME. partecipa al PMI Day

Home

http://www.lavocedilucca.it/post

Prima pagina

martedì 1 Attualità & Humor

Bon Appetit

Comics 2015

Comunicati Stampa

Cultura

In-Decoro cittadino

La Tradizione Lucchese

l'Altra Stampa

LuccAffari

Miglioriamo Lucca

Politica

Racconti Lucchesi

Religioni

Satira

Società

Sport

Stravaganze

Vita nei Comuni

Scrivi anch

Puoi dare la tua valutazione su questo scritto:

Anche il progetto LU.ME. partecipa al PMI Day Login

Venerdì 13 novembre 130 giovani dell'IPSIA Giorgi e dell'ISI Fermi in visita alle aziende del gruppo Celli, a Fapim, Fosber, Gambini e Toscotec

Registrati alla Voce Iscriviti alla news Blog personali

PMI Day 2015: alla sesta giornata nazionale dedicata alle piccole e medie imprese partecipa anche Confindustria Lucca con il progetto LU.ME., che raccoglie 11 aziende di eccellenza del settore metalmeccanico riunite per realizzare progetti per il territorio.

i Blog dei lucchesi

È venerdì 13 novembre la giornata che Confindustria nazionale dedica, dal 2010, al tessuto delle piccole e medie imprese italiane che in questo giorno aprono le porte dei propri stabilimenti. Le aziende del progetto “LU.ME. Metalmeccanica lucchese” A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fapim, Fosber, Gambini e Toscotec, oltre ad essere impegnate insieme alle altre, nel pomeriggio, con l'incontro “Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile” organizzato con il Centro Studi Fondazione Meyer alle 17,30 a Palazzo Bernardini, hanno accolto stamani circa 130 studenti dagli istituti cittadini IPSIA Giorgi e ITIS Fermi, che hanno raggiunto le aziende con cinque autobus messi a disposizione dal progetto. Il PMI Day è un’iniziativa che vede ogni anno le piccole e medie imprese associate a Confindustria aprire le porte dei propri stabilimenti ai giovani, pensata per contribuire a diffondere la conoscenza della realtà produttiva delle imprese e il loro impegno quotidiano a favore della crescita; fa parte degli eventi della Settimana europea delle PMI (http://ec.europa.eu/sme-week), e di quelli della Settimana della Cultura d’Impresa, giunta alla XIV edizione. Redazione - inviato in data 13/11/2015 alle ore 14.38.02 -

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Contatti

Informativa

Le regole del Blog

Internet Policy

Amici della Voce

Le foto presenti in questo blog sono state prevelentemente scaricate da internet e sono state ritenute pertanto libere da COPYRIGHT. L'autore della foto ha comunque il diritto di chiederne la rimozione semplicemente scrivendo a info@lavocedilucca.it

96

P


13 Novembre 2015

Gli studenti entrano in azienda per il Pmi Day 2015

http://www.luccaindiretta.it/dalla-citta/item/58352-gli-studenti-entra

luccaindiretta.it

Web

Domenica, 29 Novembre 2015 19:29

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Voci Feed

Gli studenti entrano in azienda per il Pmi Day 2015 Venerdì, 13 Novembre 2015 12:48

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Vota questo articolo

Anche il progetto LuMe ha aderito al Pmi Day, la giornata che Confindustria nazionale dedica, dal 2010, al tessuto delle piccole e medie imprese italiane che in questo giorno aprono le porte dei propri stabilimenti. E così le aziende A.Celli

Nonwovens, A.Celli Paper, Fapim, Fosber, Gambini e Toscotec, hanno accolto stamani circa 130 studenti dagli istituti cittadini Ipsia Giorgi e Itis Fermi, che hanno raggiunto le aziende con cinque autobus messi a disposizione dal progetto. Nel pomeriggio invece, insieme alle altre aziende del progetto LuMe parteciperanno all'incontro “Ospedale e impresa. Nuovo Umanesimo sostenibile” organizzato con il Centro Studi Fondazione Meyer alle 17,30 a Palazzo Bernardini. Letto 59 volte Pubblicato in

Dalla città

Etichettato sotto Tweet

progetto LuMe

Pmi Day

Itis Fermi di Lucca

Ipsia Giorgi di Lucca

Like Be the first of your friends to like this.

Articoli correlati (da tag)

97

Sport VERSILIA

Tech VIAGGI


13 Novembre 2015

cuola, l'orientamento è uno spettacolo per aiutare i ragazzi Web

http://www.luccaindiretta.it/index.php?option=com_k2&view=item

lucaindiretta.it

Martedì, 17 Novembre 2015 13:29

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Tech

VERSILIA

VIAGGI

Voci Feed

Scuola, l'orientamento è uno spettacolo per aiutare i ragazzi Venerdì, 13 Novembre 2015 16:11 Vota questo articolo

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(1 Vota)

Giovedì 12 novembre al MuSA di Pietrasanta si sono confrontati con la propria visione si sé da adulti, alle prese con una professione. Una sorta di macchina del tempo o forse più una sfera di cristallo, ha fatto fare un salto nel futuro a 50 ragazze e ragazzi dell'Istituto compresivo Giorgio Gaber di Lido di Camaiore e dell'Istituto comprensivo Don Milani di Viareggio, grazie a uno spettacolo sull'orientamento scolastico. Lo spettacolo, cui hanno chiesto di assistere diverse scuole e che andrà in scena anche il 25 novembre al teatro del Giglio di Lucca, è stato commissionato e realizzato dal progetto LuMe Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv). Lo hanno scritto Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione mmad srl e Cataldo Russo del Teatro del Giglio, ed è interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro. Scopo della pièce è offrire ai ragazzi temi e argomenti con i quali confrontarsi nella scelta della scuola superiore e del proprio futuro lavorativo. Al termine dello spettacolo, infatti, i giovani sono stati coinvolti in un dibattito con gli attori, Cataldo Russo il coordinatore del progetto LuMe, Massimo Bellandi.

Ultima modifica il Venerdì, 13 Novembre 2015 16:33

Letto 186 volte

98

Breakdanc

Fallo crescere con an


13 Novembre 2015 Web

luccaturismo.it

99


14 Novembre 2015 Stampa p. 9

La Nazione

100


15 Novembre 2015 Stampa p. 9

Il Tirreno

101


19 Novembre 2015

Ancora consegne di carta alle scuole del territorio dalle aziende Lu.Me.

lucaindiretta.it

Web

http://www.luccaindiretta.it/azienda/item/58797-anco

Venerdì, 20 Novembre 2015 09:58

Home CRONACA

Home

Regione POLITICA

Azienda

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Ancora consegne di carta alle scuole del territorio dalle aziende Lu.Me.

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

(0 Voti)

Vota questo articolo

Ancora consegne speciali di carta a Porcari, Marlia, Badia Pozzeveri e Lucca grazie all'iniziativa Lu.Me. in consegna, ideata e promossa dalle 11 imprese metalmeccaniche aderenti al progetto Lu.Me. – Metalmeccanica lucchese per il territorio: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, me Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.

View the embedded image gallery online at: http://www.luccaindiretta.it/azienda/item/58797-ancora-consegne-di-carta-alle-scuoledel-territorio-dalle-aziende-lu-me.html#sigProGalleria9b9f2a1228 In questi giorni, sono stati consegnati scatoloni 80x120 di rotoloni e asciugatutto alla scuola dell'infanzia e alla casa degli anziani Onlus di Santa Maria del Giudice, grazie all'azienda Gambini che ha messo a disposizione le forniture e i mezzi per la distribuzione e ai volontari della casa degli anziani che li hanno ritirati. Sempre Gambini, ha effettuato per Lu.Me. una consegna all'istituto comprensivo statale di Porcari, al centro giovanile e alla mensa sociale della parrocchia di Marlia, alla scuola d'infanzia di Badia Pozzeveri e una seconda consegna all'istituto superiore artistico Passaglia. Letto 45 volte Pubblicato in

in Azienda

Etichettato sotto

carta

Porcari

marlia

Badia Pozzeveri

LuMe 102

Tech

VERSILIA

VIAGGI

Voci Feed

Ancora consegne di carta alle scuole del territorio dalle aziende Lu.Me. Giovedì, 19 Novembre 2015 15:06

Sport

Recensione media dei clienti su Amazon (28)

Mai più senza!

...semplice ed intuitivo da usare, molto fatica ed ottimi risultati!


20 Novembre 2015

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

lagazzettadilucca.it

Web

ANNO 3°

VENERDÌ, 20 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Prima

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Prima

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Politica

L'evento Viareggio

Politica

L'evento Viareggio

Economia

Cultura

Piana

Sport

Confcommercio

Enogastronomia Sviluppo sostenibile Formazione e Lavoro Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

interSVISTA

A.S. Lucchese

Massa e Carrara

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

SVILUPPO SOSTENIBILE

LU.ME. in consegna a scuole, centri giovanili e per anziani venerdì, 20 novembre 2015, 01:48

Ancora consegne speciali di carta a Porcari, Marlia, Badia Pozzeveri e Lucca grazie all'iniziativa "LU.ME. in consegna" ideata e SVILUPPO SOSTENIBILE promossa dalle 11 imprese metalmeccaniche aderenti al "LU.ME.a– scuole, Metalmeccanica LU.ME. inprogetto consegna centri lucchese per il territorio": A.Celli Paper, A.Celli perNonwovens, anzianiFabio Perini, Fapim, Fosber, venerdì, 20 novembre 2015, Italy, 01:48 Rotork Fluid Systems, Gambini, KME Sampi, Toscotec Abv. Ancora consegne specialiVelan di carta a Porcari,

giovanili e

Marlia, Badia Pozzeveri e Lucca grazie In questi giorni, sono stati consegnati scatoloni 80x120 di rotoloni e all'iniziativa "LU.ME. in consegna" ideata e asciugatutto alla scuola dell'Infanzia e alla "Casa degli anziani Onlus" di Santa promossa dalle 11 imprese metalmeccaniche Maria del Giudice, grazie all'azienda Gambini che ha messo a disposizione le forniture aderenti al progetto "LU.ME. – Metalmeccanica e i mezzi per la distribuzione ai volontari della Casa degli anziani che li hanno ritirati. lucchese per il territorio": A.Celli Paper,e A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Sempre haFluid effettuato per LU.ME. una consegna all'istituto comprensivo Gambini, KME Gambini, Italy, Rotork Systems, statale di Porcari, Sampi, Toscotec Velan Abv.al centro giovanile e alla mensa sociale della parrocchia di

Marlia, alla scuola d'infanzia di Badia Pozzeveri e una seconda consegna all'istituto

In questi giorni, sono stati consegnati scatoloni 80x120 di rotoloni e superiore Passaglia. asciugatutto alla artistico scuola dell'Infanzia e alla "Casa degli anziani Onlus" di Santa Maria del Giudice, grazie all'azienda Gambini che ha messo a disposizione le forniture e i mezzi per la distribuzione e ai volontari della Casa degli anziani che li hanno ritirati. Sempre Gambini, ha effettuato per LU.ME. una consegna all'istituto comprensivo

statale di Porcari, al centro giovanile e alla mensa sociale della parrocchia di Marlia, alla scuola d'infanzia di Badia Pozzeveri e una seconda consegna all'istituto superiore artistico Passaglia.

Questo articolo è stato letto 155 volte.

103

Rubriche

Formazione e Lavoro

Massa e Carrara

Questo articolo è stato letto 155 volte.

Rubriche

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Brevi

Meteo

Cinema


20 Novembre 2015

T

verdeazzurronotizie.it

Web

LU.ME. in consegna a scuole, centri giovanili e per anziani | Verde Azzu...

Home

Feste e Sagre

BREAKING NEWS

Arte e Cultura

Politica

Eventi

Versilia

Video

http://www.verdeazzurronotizie.it/lu-me-in-consegna-a-scuole-centri-g...

Contatti

Farmacista

Al via i lavori per la posa dell’asfalto fonoassorbente sulla via Sarzanese a Capannori

LU.ME. in consegna a scuole, centri giovanili e per anziani  287 Visto

 novembre 20, 2015

 Arte e Cultura, Cura e Natura, Eventi, Lucca, Piana

Invia

MER CATINO DELL’USATO ZONA ACQUA CALDA A LUCCA

 Daniele Vanni

PUBBLICITÀ

SCEGLI SKY

IN REGALO SOLO ONLINE TV Full HD SAMSUNG 22" FINO AL 30/11

149,00 €

ENTRA IN SKY

Un’altra fornitura speciale di carta messa a disposizione da Gambini e distribuita in questi giorni

BANNER

Ancora consegne speciali di carta a Porcari, Marlia, Badia Pozzeveri e Lucca grazie all’iniziativa “LU.ME. in consegna” ideata e promossa dalle 11 imprese metalmeccaniche aderenti al progetto “LU.ME. – Metalmeccanica lucchese per il territorio”: A.Celli Paper, A.Celli Nonwovens, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec Velan Abv.

In questi giorni, sono stati consegnati scatoloni 80×120 di rotoloni e asciugatutto alla scuola dell’Infanzia e alla “Casa degli anziani Onlus” di Santa Maria del Giudice, grazie all’azienda Gambini che ha messo a disposizione le forniture e i mezzi per la distribuzione e ai volontari della Casa degli anziani che li hanno ritirati.

Sempre Gambini, ha effettuato per LU.ME. una consegna all’istituto

comprensivo statale di Porcari, al centro giovanile e alla mensa sociale della parrocchia di Marlia, alla scuola d’infanzia di Badia

Pozzeveri e una seconda consegna all’istituto superiore artistico Passaglia. VUOI RICEVERE LE ULTIME NEWS? Email *

Seleziona lista (o più di una): Ultimi articoli Lucca e Piana Ultimi articoli Valle del Serchio

104

1


Home

DiLucca

Archivio Notizie

Trasmissioni

25 Novembre 2015

Tutto esaurito al Teatro del Giglio per lo spettacolo teatrale “ll mondo è...

dilucca.tv

Web

S ei qui: Home

Cronaca & Attualità

CRONACA NEWS

Spettacolo e Cultura

SPORT NEWS

Guida TV

Cerca Nel Sito

http://www.dilucca.it/index.php?option=com_content&view

Tutto esaurito al Teatro del Giglio per lo spettacolo teatrale “ll mondo è un palcoscenico”

A.S. CULTURA E Via Tazio Nuvolari, 53 - Tel 0583 462209 LUCCHESE SPETTACOLO

Home DiLucca Archivio Notizie Trasmissioni POLITICA ECONOMIA SANITÀ E NEWS NEWS AMBIENTE

Guida TV SPECIALE DI LUCCA

Meteo Toscana

Ore : 16.45 | 29 n

Cerca Nel Sito

Tutto esaurito al Teatro del Giglio per lo spettacolo teatrale “ll mondo è un palcoscenico” Creato Mercoledì, 25 Novembre 2015 15:37

S ei qui: Home

Cronaca & Attualità

CRONACA NEWS

vai alla pagina

Nella ma�nata di mercoledì 25 novembre oltre 650 ragazze e ragazzi provenien� dalle scuole medie di Lucca, Valle del Serchio e Spettacolo e Cultura Tuttopartecipato esaurito al Teatro del Giglio permessa lo spettacolo teatrale dal “ll mondo è un palcoscenico” Versilia hanno all’inizia�va in campo Proge�o LU.ME.: il doppio rispe�o all’anno scorso. Durante e dopo lo spe�acolo hanno interagito con gli a�ori u�lizzando whatsapp. Meteo Toscana

SPORT NEWS

A.S. LUCCHESE

CULTURA E SPETTACOLO

LU.ME. ha colto l’occasione anche per ricordare la giornata contro la violenza sulle donne con l’intervento

POLITICA SANITÀ della Consigliera di ParitàECONOMIA della Provincia di Lucca, Grazia Sinagra, che E ha portato aiSPECIALE ragazzi alcuni video realizza� da altri giovani delle scuole superiori. NEWS NEWS AMBIENTE DI LUCCA “Il

mondo è un palcoscenico” è uno spe�acolo intera�vo mul�mediale ideato appositamente per LU.ME. e realizzato nell’ambito delle a�vità nazionali “Orientagiovani” di Confindustria. Scri�o da Marco Giovanni Tutto esaurito al Teatro del Giglio per lo spettacolo Ma�eoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio è interpretato da teatrale è un della palcoscenico” Marica Bonelli, “ll Laertemondo Neri e Paolo Simonelli Compagnia Coquelicot Teatro. È stato commissionato dal proge�o LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importan� aziende del se�ore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della Nella crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Perini, ma�nata di mercoledì 25 novembre oltre 650Fabio ragazze e Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Systems,dalle Sampi, Toscotec, Velan abv), per aiutare i giovani ragazziFluid provenien� scuole medie di Lucca, Valle del Serchio e nella presa di coscienza di tu� gli elemen� che entrano in gioco al momento dellainscelta sulla da Versilia hanno partecipato all’inizia�va messa campo dalstrada Proge�o percorrere, e rappresenta un unicumLU.ME.: sul panorama nazionale. il doppio rispe�o all’anno scorso. Durante e dopo lo spe�acolo hanno interagito con gli a�ori u�lizzando whatsapp. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

Creato Mercoledì, 25 Novembre 2015 15:37

vai alla pagina

R.G.

LU.ME. ha colto l’occasione anche per ricordare la giornata contro la violenza sulle donne con l’intervento Share 10 della Consigliera di Parità della Provincia di Lucca, Grazia Sinagra, che ha portato ai ragazzi alcuni video 0 realizza� da altri giovani delle scuole superiori. Tweet

“Il mondo è un palcoscenico” è uno spe�acolo intera�vo mul�mediale ideato appositamente per LU.ME. Share e realizzato nell’ambito delle a�vità nazionali “Orientagiovani” di Confindustria. Scri�o da Marco Giovanni 0

Ma�eoli dell’agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio è interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro.

di 5

È stato commissionato dal proge�o LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importan� aziende del se�ore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell’ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), per aiutare i giovani nella presa di coscienza di tu� gli elemen� che entrano in gioco al momento della scelta sulla strada da percorrere, e rappresenta un unicum sul panorama nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

105

29/11


ANNO 3°

DOMENICA, 29 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

25 Novembre 2015

T

Giornale Politico - Artistico - Amministrativo - Letterario e Teatrale

lagazzettadilucca.it

Web

ANNO 3°

Prima

DOMENICA, 29 NOVEMBRE 2015 - RECTE AGERE NIHIL TIMERE

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Prima

L'evento Viareggio

Cronaca

Cecco a cena Garfagnana

Politica

Enogastronomia

Viareggio

Sviluppo sostenibile

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

Politica

L'evento

GiornaleCultura Politico - Artistico - Letterario e Teatrale Economia Piana- Amministrativo Sport Confcommercio Rubriche

Economia

Cultura

Enogastronomia

Piana

Sport

Sviluppo sostenibile

Confcommercio

Rubriche

Formazione e Lavoro

interSVISTA

A.S. Lucchese

Brevi

Meteo

Cinema

Massa e Carrara

CULTURA E SPETTACOLO

Tutto esaurito al teatro del Giglio per "ll mondo è un palcoscenico" mercoledì, 25 novembre 2015, 16:20

Tutto esaurito al teatro del Giglio di Lucca per lo spettacolo teatrale "Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l'impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della CULTURA E SPETTACOLO Lucchesia".

Tutto esaurito al teatro del Giglio per "ll mondo è un palcoscenico" » L...

nazionali "Orientagiovani" di Confindustria. Scritto da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio è interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro.

Tutto esaurito al teatro del Giglio per "ll mondo è Nella mattinata di mercoledì 25 novembre oltre un palcoscenico" 650 ragazze e ragazzi provenienti dalle scuole del Giglio per "ll mondo è un palcoscenico" » L... Tutto esaurito al teatro medie di25Lucca, Valle Serchio mercoledì, novembre 2015,del 16:20

Tutto

http://www.lag

http://www.lagazzettadilucca.it/cultura-e-s

e Versilia hanno partecipato all'iniziativa messa in È stato commissionato dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il campo dal Progetto LU.ME.: il doppio rispetto all'anno scorso. Durante e dopo lo territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Tutto esaurito al teatro del Giglio di spettacolo,hanno interagito con gli attori utilizzando whatsapp. Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della di Confindustria. Scritto da Marco Giovanni Matteoli Lucca per lo spettacolo teatrale "Il nazionali mondo è "Orientagiovani" un crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, palcoscenico. Orientagiovani: della dell'agenzia di comunicazione mmad la srlviolenza e da Cataldo LU.ME. ha colto l'occasionel'impresa anche per ricordare la giornata contro sulleRusso del Teatro del Giglio è Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), per aiutare i scoperta del mondo, attraverso le aziende della interpretato da Marica Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot donne con l'intervento della Consigliera di Parità dellaBonelli, Provincia di Lucca, Grazia giovani nella presa di coscienza di tutti gli elementi che entrano in gioco al Lucchesia". Teatro. Sinagra, che ha portato ai ragazzi alcuni video realizzati da altri giovani delle scuole momento della scelta sulla strada da percorrere, e rappresenta un unicum sul superiori. Nella mattinata 25 novembre esaurito al teatro di delmercoledì Giglio per "llÈ mondo è un palcoscenico" » L...LU.ME. http://www.lagazzettadilucca.it/cultura-e-spettacolo/2015/11/tutto-esau statooltre commissionato dal progetto Metalmeccanica lucchese per il panorama nazionale. 650 ragazze e ragazzi provenienti dalle scuole che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a territorio, "Il mondo è un palcoscenico" è uno spettacolo interattivo medie di Lucca, Valle del Serchio e Versilia hanno partecipato all'iniziativa messa in Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui attività temi dell'ambiente, della cultura e della multimediale ideato appositamente per LU.ME. e realizzato nell'ambito delle campo dal Progetto LU.ME.: il doppio rispetto all'anno scorso. Durante e dopo lo nazionali "Orientagiovani" di Confindustria. da(A.Celli Marco Giovanni Matteoli crescita del Scritto territorio Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, spettacolo,hanno interagito con gli attori utilizzando whatsapp.

dell'agenzia di comunicazione mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio è Toscotec, Velan abv), per aiutare i Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi,

1 di 5

interpretato da l'occasione Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli dellalaCompagnia Coquelicot LU.ME. ha colto anche per ricordare lapresa giornata contro violenza sulle giovani nella di coscienza di tutti gli elementi che entrano in gioco al donne di Parità Provincia di Lucca, Grazia Teatro.con l'intervento della Consigliera momento delladella scelta sulla strada da percorrere, e rappresenta un unicum sul

Sinagra, che ha portato ai ragazzi panorama alcuni video nazionale. realizzati da altri giovani delle scuole È stato commissionato dal progetto LU.ME. Metalmeccanica lucchese per il superiori.

29/11/2015 19:

territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a

"Il mondo è un palcoscenico" è uno spettacolo interattivo Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della multimediale ideato appositamente per LU.ME. realizzato nell'ambito attività Questodelle articolo è stato letto 480 volte. crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Cellie Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber,

Gambini, KME Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), per aiutare i

1 di 5

giovani nella presa di coscienza di tutti gli elementi che entrano in 2 gioco al Tweet momento della scelta sulla strada da percorrere, e rappresenta un unicum sul Mi piace panorama nazionale. Questo articolo è stato letto 480 volte. 2

Tweet

0

106

0

29/11/2015 19:10


25 Novembre 2015

Tutto esaurito al teatro del Giglio per lo spettacolo teatrale “ll mondo è ... http://www.luccaindiretta.it/cultura-e-spettacoli/item/59217-tutto-esauri.. Web

luccaindiretta.it

Domenica, 29 Novembre 2015 19:20

Home CRONACA

Regione POLITICA

Europa

DALLA CITTÀ

Mondo

CULTURA E SPETTACOLI

Azienda

CAPANNORI E PIANA

Sociale

Sport

MEDIAVALLE E GARFAGNANA

Tech

VERSILIA

VIAGGI

Voci Feed

Tutto esaurito al teatro del Giglio per lo spettacolo teatrale “ll mondo è un palcoscenico” Mercoledì, 25 Novembre 2015 15:27

dimensione font

Stampa

Email

Add new comment

Grazie per aver votato!

Vota questo articolo

Tutto esaurito al teatro del Giglio di Lucca per lo spettacolo teatrale Il mondo è un palcoscenico. Orientagiovani: l'impresa della scoperta del mondo, attraverso le aziende della Lucchesia. Nella mattinata di mercoledì (25 novembre) oltre 650 ragazze e ragazzi provenienti dalle scuole medie di Lucca, Valle del Serchio e Versilia hanno partecipato all'iniziativa messa in campo dal Progetto Lu.Me.: il doppio rispetto all'anno scorso. Durante e dopo lo spettacolo, hanno interagito con gli attori utilizzando Whatsapp. Lu.Me. ha colto l'occasione anche per ricordare la giornata contro la violenza sulle donne con l'intervento della consigliera di parità della Provincia di Lucca, Grazia Sinagra, che ha portato ai ragazzi alcuni video realizzati da altri giovani delle scuole superiori. Il mondo è un palcoscenico è uno spettacolo interattivo multimediale ideato appositamente per Lu.Me. e realizzato nell'ambito delle attività nazionali Orientagiovani di Confindustria. Scritto da Marco Giovanni Matteoli dell'agenzia di comunicazione Mmad srl e da Cataldo Russo del Teatro del Giglio è interpretato da Marica Bonelli, Laerte Neri e Paolo Simonelli della Compagnia Coquelicot Teatro. È stato commissionato dal progetto Lu.Me. Metalmeccanica lucchese per il territorio, che raccoglie 11 tra le più importanti aziende del settore associate a Confindustria Lucca per impegnarsi insieme sui temi dell'ambiente, della cultura e della crescita del territorio (A.Celli Nonwovens, A.Celli Paper, Fabio Perini, Fapim, Fosber, Gambini, Kme Italy, Rotork Fluid Systems, Sampi, Toscotec, Velan abv), per aiutare i giovani nella presa di coscienza di tutti gli elementi che entrano in gioco al momento della scelta sulla strada da percorrere, e rappresenta un unicum sul panorama nazionale. Per informazioni: www.luccametalmeccanica.it

Soggiorno 4* sul Gran Sas Hotel Rigopiano

Letto 92 volte Pubblicato in

Cultura e Spettacoli

Etichettato sotto

Teatro del Giglio

89 €

107 LuMe

aziende

Lucchesia

lucca

Valle Del Serchio


Con il supporto di

info@luccametalmeccanica.it

/luccametalmeccanica

www.luccametalmeccanica.it

/luccametalmec

Profile for Progetto LU.ME.

Rassegna stampa Progetto LU.ME - Anno 2015  

Rassegna stampa Progetto LU.ME - Anno 2015  

Advertisement