Issuu on Google+

Proposte di Comunicazione per il Centro Commerciale

“la Grandemela�


Partendo dal nome del Centro Commerciale “la Grandemela” abbiamo pensato di sfruttare un elemento conosciuto a tutti: una semplice mela di colore rosso, colore che prevarra’ all’interno del Centro Commerciale come da Vostre indicazioni sui rendering dei lavori di ristrutturazione. La mela leggermente squadrata vuole trasmettere un’immagine fresca, leggera e moderna che da’ un taglio a quella che e’ la comunicazione tradizionale ormai strausata della grande maggioranza dei Centri Commerciali.

la GRANDEMELA SHOPPINGLAND

la GRANDEMELA SHOPPINGLAND

Qui sotto nelle declinazioni su sfondo rosso, nero e in versione fotocopia /fax

la GRANDEMELA SHOPPINGLAND

la GRANDEMELA la GRANDEMELA

SHOPPINGLAND SHOPPINGLAND

la GRANDEMELA SHOPPINGLAND


La nostra proposta grafica si divide in due filoni di comunicazione visiva basate su due concetti diversi: Uno dato dal ROSSO, colore dominante del logo e dell’interno del Centro Commerciale, in modo da rafforzare il brand agli occhi del consumatore che identifichera’ in esso il luogo dove fare shopping per eccellenza. Il secondo, invece, vertera’ su una scelta grafica di sicuro impatto che, col tempo, fara’ chiaramente associare, e quindi, subito riconoscere al consumatore la comunicazione del Centro Commerciale. Per ognuno dei due filoni e’ stata realizzata una campagna d’attesa, una campagna “lavori in corso”, una campagna per il rilancio del Centro Commerciale e un esempio di come potrebbe essere un messaggio istituzionale (in questo caso i saldi di Gennaio) per il consumatore.


Prima proposta grafica.

IL ROSSO


Campagna di attesa Presa visione dei redering del progetto di ristrutturazione del Centro Commerciale abbiamo valutato che il colore rosso identifichera’ i percorsi all’interno della struttura, il colore rosso quindi risultera’ dominante nel layout generale del centro comerciale che, a quanto pare, dovrebbe essere tutto molto neutro: acciao, vetro, bianco e grigio; da qui nasce l’idea della campagna teaser “Fidati del rosso” dove lo slogan “fidati del rosso” su fondo bianco e un rullo per pitturazioni murali (richiama concettualmente i lavori in corso) progressivamente andra’ a riempire il bianco in vari step, sino ad arrivare in chiusura di campagna dove tutto il format e’ rosso e lo slogan si trasforma in “Vieni a conoscere il rosso” dove appare per la prima volta il nuovo logo.


Declinate nella versione verticale 70 x 100


Fase di lavori in corso - Fidati del Rosso Si ricollega direttamaente alla teaser che ha il solito slogan, il format vuole far percepire situazioni associate al colore rosso che appartengono al nostro bagaglio culturale o immaginario collettivo come situazioni positive anche capovolgendo il luogo comune: troviamo quindi cappuccetto rosso nel bosco armata di una fionda, che con aria maliziosa non vede l’ora di essere aggredita del lupo… immaginiamo che il lupo soccomba; Oppure una situazione da sala d’attesa con personaggi maschili con look corporate e professionale e una signorina molto prorompente vestita di rosso che attendono di essere valutati in un colloquio di lavoro. Diventa chiaro che proprio la signorina sara’ la sola ad ottenere il lavoro, perche’ dotata di una marcia in piu’. In questa fase il logo potrebbe ancora non comparire.


Fase di Rilancio - Il Piacere Rosso “Il Piacere Rosso” va a chiudere la campagna lavori in corso “Fidati del Rosso”. Qui il format rappresenta testimonial che si godono lussi, relax ROSSI, o vivono momenti piacevoli “in rosso”. Il format era iniziato chiedendo all’osservatore di fidarsi del rosso e chiude mostrando il risultato di tale fiducia.

E nella versione 70 x 100.


Campagna Istituzionale - Saldi di Gennaio


Seconda proposta grafica.

LAYOUT D’IMPATTO


Campagna di attesa Questa campagna teaser sfrutta la mela (incominciando ad introdurre il nuovo logo) con i post it attaccati come piccoli messaggi di promemoria lasciati li da qualcuno che e’ uscito un attimo ma facendo capire che sara’ presto di ritorno; in chiusura di campagna lo slogan si trasforma in “Ci vediamo alla Grandemela” dove viene finalmente presentato il nuovo logo. L’intento e’ quello di incuriosire e creare attesa senza far capire chiaramente di che cosa stiamo parlando ma lanciando segnali e lasciando segni che permetteranno in chiusura di campagna di interpretarla correttamente.


Declinate nella versione verticale 70 x 100


Fase di lavori in corso - Attrezzati per sbaragliare la concorrenza Vengono rappresentati testimonial comuni, una casalinga, un giardiniere, un bambino che ironicamente si stanno attrezzando con I loro strumenti di lavoro o i loro giochi per sbaragliare la concorrenza; le atmosfere sono volutamente grunge e moderne, per stimolare la curiosita’ dell’osservatore. Intorno al testimonial vengono rappresentati gli oggetti di uso commune in vendita all’interno del Centro commerciale. L’obiettivo e’ di stimolare la curiosita’ del cliente, facentogli percepire che la momentanea fase dei lavori in corso ha come scopo il miglioramento dei servizi della struttura a suo vantaggio.


Fase di rilancio - Supereroi Si riallaccia al format della fase dei lavori in corso “Ci Stiamo attrezzando per sbaragliare la concorrenza” e i personaggi si trasformano in super eroi “fatti in casa”: la casalinga diventa una sorta di lottatrice stile “Kill Bill”; il giardiniere diventa una sorta di “Silver Surfer” di X-Man mentre il bambino e’ mascherato da Superman.


Campagna Istituzionale - Saldi di Gennaio


Progetto creativo Centro Commerciale "La Grande Mela"