Page 1

Febbraio 2013

Speciale

s w e N

Anno 4 - Numero 1

GIFFONI Sテグ PAULO

Report - Prima edizione 28 gennaio - 1 febbraio|2013


s New

|Febbraio 2013|

LUGLIO 2012 UN’IDEA...

FEBBRAIO 2013 ... REALIZZATA


s New

|Febbraio 2013|

UN GRANDE SUCCESSO Si è conclusa con enorme successo la prima edizione del Giffoni-Sao Paulo Film Festival che ha visto per la prima volta il Giffoni Experience in America Latina. Il successo dell’iniziativa ha conquistato l’attenzione di tutti i media nazionali come Rede Globo ed è

premiazione che ha visto, sul palco del Memorial da America Latina – struttura che per cinque giorni si è svestita del suo volto istituzionale, trasformandosi in un enorme propulsore di creatività e cultura giovanile – avvicendarsi sul palco Claudio Gubitosi, direttore

Beni culturali della Regione Campania, rappresentata dall'assessore alla Cultura Caterina Miraglia, che ha portato i saluti del Presidente Stefano Caldoro.A rappresentare la città di Giffoni Valle Piana il Sindaco Paolo Russomando

addirittura arrivato sulle pagine del blog della Presidenta brasiliana Dilma Rousseff. I giurati hanno decretato Cool Kids Don't Cry" di Dennis Bots per la categoria 1214 anni e King of Devil's Island di Marius Holst (15-17 anni) come pellicole vincitrici della rassegna. Suzana Pires, stella della tv brasiliana, è stata la madrina della cerimonia di chiusura e di

artistico del Giffoni Experience e Marco Scabia, produttore del Giffoni Sao Paulo, i quali hanno mostrato il loro immenso orgoglio per il successo ottenuto dalla manifestazione. Sono state ringraziate le istituzioni brasiliane grazie alle quali è stato possibile realizzare l’evento e quelle italiane presenti con la partecipazione del Ministero dei

oltre alla presenza del Presidente Onorario del Giffoni Experience Generoso Andria. Il direttore Gubitosi ha coordinato la delegazione italiana del Giffoni Experience formata da un gruppo di giurati e dallo staff del GFF composto dal vicedirettore Manlio Castagna, dal responsabile produzioni Luca Apolito, dal responsabile dei

Giffoni News Iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 19751 Direttore Responsabile Marco Cesaro Redazione Via Aldo Moro, 4 - 84095 Giffoni Valle Piana (SA) tel. +39 089 8023001, fax +39 0898023210 e-mail: m.cesaro@giffoniff.it - sito: www.giffoniff.it Resp.li del trattamento dei dati (d. Les. 196/2003): Marco Cesaro, Pietro Rinaldi

Editore Ente Autonomo Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi Sede legale: Via Aldo Moro, 4 84095 Giffoni Valle Piana (SA) Presidente Carlo Andria Concessionaria per la pubblicità per l’Italia e per l'estero Giffoni Media Service S.r.l., Sede legale e Direzione commerciale: Via G. Fortunato, 5 - 84095 – Giffoni Valle Piana (SA) Tel. 39 089866727 email: info@giffonimediaservice.it - www.giffonimediaservice.it


s New

|Febbraio 2013|

IL VIRUS GIFFONI CONTAGIA IL BRASILE rapporti internazionali Tony Guarino, dal capo della segreteria artistica Giovanni Brancaccio, dal responsabile della comunicazione Luca Tesauro e dalla responsabile della giuria italiana in Brasile Giusy Rago. Presente anche il presidente della Giffoni Media Service, Pietro Rinaldi. “La città di Sao Paulo è stata contagiata dal virus di Giffoni afferma il direttore artistico Claudio Gubitosi al termine della manifestazione – e il successo dell’evento che abbiamo realizzato non resterà confinato nei cinque giorni della sua durata. I risultati sono sbalorditivi. Non c’è un attimo da perdere, siamo già al lavoro per gettare le basi della prossima edizione. Giffoni-Sao Paulo non è stata una semplice, seppur validissima, trasferta del GFF. Giffoni non è solo un format ma un vero e proprio trasferimento di energia, vitalità e valori. Attraverso la continuità del nostro lavoro intendiamo ringraziare il popolo brasiliano che ci ha fatto sentire a casa sin dal giorno del n o s t r o a r r i v o . Vo g l i a m o trasformare Giffoni-San Paolo in una rassegna in grado di ospitare non solo il meglio della produzione cinematografica brasiliana dedicata

Finanziato da

ai ragazzi, ma quella dell'intera America Latina. Desideriamo coinvolgere le scuole di cinema di

Sao Paulo e Rio, diffondendo i migliori lavori realizzati dagli studenti e arricchire il percorso con altre iniziative sociali e culturali ben note nella missione di Giffoni" Anche l’Assessore alla Cultura della Regione Campania Caterina

Miraglia non cela l’entusiasmo per il successo dell’evento: “Stiamo pensando di creare tra la nostra regione e lo Stato di San Paolo terre così lontane eppure legatissime dalla comune matrice latina - una continuità di collaborazione: vorremmo varare una sorta di Erasmus che consenta un proficuo scambio di esperienze, con ragazzi brasiliani ospiti della Campania e coetanei campani da accogliere in Brasile". La prossima edizione del Giffoni-Sao Paulo, che dovrebbe svolgersi nel Gennaio del 2014, si opererà per portare da 400 a 1.000 il numero dei giurati cercando di coinvolgere tutti e 26 gli stati che formano il Brasile, allargando la rappresentanza generazionale ad altre fasce di età oltre alle due previste nella prima edizione. In stretta sinergia con la direzione artistica paulista il desiderio è quello di trasformare, nei giorni della manifestazione, il Memorialin una struttura che ospiterà mostre, concerti, spettacoli ed eventi per famiglie, sulla scia di quanto già avvenuto quest'anno con la partecipazione di star dello show business brasiliano e di talenti italiani ed internazionali.


s New

|Febbraio 2013|

IL PROGRAMMA, 28 e 29 GENNAIO 10 - 11 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) and Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: accreditation Local: Foyer 11 - 12 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) and Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Welcome activities with monitors (integration and orientation) Local: Foyer 12 - 13 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) and Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: chat with actress Priscila Fantin Local: Auditório A - Sala de Atividades / Auditório A - Activities Room 13 - 14 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Workshop Dialogue and screenplay, by Operahaus 16 - 17 AUDIENCE: Group 1 (12 a 14) ACTIVITY: Workshop Dialogue and screenplay, by Operahaus 19.30 - 20.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) Media de Público 450 pessoas ACTIVITY: Night Entertainment with Cia O Que de Que / Play "Cadê Meu Nariz?" 14 - 16 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "O PALHAÇO" (Brazil) 90min + 30min DEBATE with MOACIR FRANCO

ACTIVITY: Movie "Os Desafinados" (Brazil) - Panorama: Brazilian Cinema Culture and National Identity 139min 13 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 14 - 15 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 18 - 19.30 AUDIENCE: international jurors ACTIVITY: Dinner Local: Restaurante / Restaurant

10 - 12 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "SPUD" (South Africa) - 110min 12 - 14 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "SUICIDE ROOM" (Poland) - 110min 14 - 16 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "VICTOR AND THE SECRET OF CROCODILE MANSION" (Germany) - 91min

10 - 11 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Workshop of Storyboard by Operahaus Local: Auditório A - Sala de Atividades / Auditório A - Activities Room 11 - 12 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: chat with actor Bruno Mazzeo 12 - 13 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with film maker of "SPUD" 15 - 16 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with film maker of "SUICIDE ROOM"

16 - 18 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "XINGU" (Brazil) 102min

16 - 17 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with film maker of "VICTOR AND THE SECRET OF CROCODILE MANSION"

18 - 19.30 AUDIENCE: general public (activity open to everyone) ACTIVITY: Workshop Dialogue and screenplay, by Operahaus 20h30 às 23h

17 - 18 AUDIENCE: Group 1 (12 a 14) ACTIVITY: Workshop of Storyboard by Operahaus

AUDIENCE: General Public (activity open to everyone)

20.30 - 21.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Night Entertainment with Cia Oito Nova Dança / Play "Fandango" Média de Público 450 pessoas

18 - 19 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with film maker of "SUBMARINE"

16 - 18 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "SUBMARINE" (UK) 97min 19 - 20.30 AUDIENCE: general public (activity open to everyone) ACTIVITY: Workshop of Storyboard by Operahaus 21.30 - 23.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Movie "Gonzaga - De Pai para Filho" (Brazil) - Panorama: Brazilian Cinema - Culture and National Identity 130min 13 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 14 - 15 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 19 - 20.30 AUDIENCE: international jurors ACTIVITY: Dinner Local: Restaurante / Restaurant


s New

|Febbraio 2013|

IL PROGRAMMA, 30 e 31 GENNAIO 20.30 - 21.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) - Em média 300 pessoas ACTIVITY: Night Entertainment with Cia Tacti / Play "Palhaços da Perna de Pau" 10 - 11 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Workshop Creating the Character by Christian Petermann 11 - 12 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: chat with actress Ana Lucia Torre 12 - 13 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with film maker of "STAY" 15 - 16 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with JONATHAN SEGAL director "NORMAN" 16 - 17 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with DAVID J. BIJKER produrer of "COOL KIDS DONT CRY" 17 - 18 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Workshop Creating the Character by Christian Petermann 18 - 19 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with JONATHAN FINN producer of "HUNKY DORY" 10 - 12 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "STAY!" (The Netherlands) - 77min 12 - 14 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "NORMAN" (USA) 99min 14 - 16 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "COOL KIDS DON'T CRY" (The Netherlands/Belgium)-96min 16 - 18 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "HUNKY DORY"

(UK) - 110min

ISLAND" (TBC)

19 - 20.30 AUDIENCE: general public (activity open to everyone) ACTIVITY: Workshop Creating the Character by Christian Petermann

17 - 18 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ATIACTIVITY: Workshop Directing the Actor by Luiz Villaça and Denise Fraga

21.30 - 23.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Movie "Lisbela e o Prisioneiro" (Brazil) - Panorama: Brazilian Cinema - Culture and National Identity 110min 13 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 14 - 15 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 19 - 20.30 AUDIENCE: international jurors ACTIVITY: Dinner Local: Restaurante / Restaurant

10 - 11 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Workshop Directing the Actor by Luiz Villaça and Denise Fraga 11 - 12 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: chat with actress Eva Wilma 12 - 13 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with KEVIN FLEISCHER producer of "OTELO BURNING" 15 - 16 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with LOUIS PHILIPPE ROCHON producer of "FRISSON DES COLLINES" 16 - 17 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with MARIUS HOLST director of "KING OF DEVIL'S

18 - 19 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with VALERIA DODDI production team of "IL SOLE DENTRO" 19 - 20.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Workshop How to do your movie by Operahaus 10 - 12 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "OTELO BURNING" (South Africa) - 102min 12 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "FRISSON DES COLLINES" (Canada) - 103min 14 - 16 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "KING OF DEVIL'S ISLAND" (Norway) - 120min 16 - 18 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "IL SOLE DENTRO" (Italy) - 115min 20.30 - 23.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Movie "O Contador de Histórias" (Brazil) - Panorama: Brazilian Cinema - Culture and National Identity + debate with LUIZ VILLAÇA 13 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Lunch 14 - 15 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 19 - 20.30 AUDIENCE: international jurors ACTIVITY: Dinner Local: Restaurante / Restaurant


s New

|Febbraio 2013|

IL PROGRAMMA, 1 FEBBRAIO 11 - 12 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Workshop of Sonoplasty, by Operahaus 12 - 13 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Debate with MARTIN BACH producer of "KADDISH FOR A FRIEND" 14 - 15 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Workshop of Sonoplasty, by Operahaus

15 - 16 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Debate with ANDREAS ÖHMAN director of "SIMPLE SIMON" 16 - 17 VOTING - EVERYONE 17 - 18 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) and

Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: chat with actress Suzana Pires 18 - 19 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) and Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Awarding Ceremony (MC: Suzana Pires) 20.30 - 21.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) em média 400 pessoas ACTIVITY: Night Entertainment with band Funclassic

10 - 12 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14 ) ACTIVITY: Movie "KADDISH FOR A FRIEND" (Germany) 93min 12 - 14 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17 ) ACTIVITY: Movie "SIMPLE SIMON" (Sweden) - 90min

21.30 - 23.30 AUDIENCE: General Public (activity open to everyone) ACTIVITY: Movie "Lixo Extraordinário" (Brazil) - Panorama: Brazilian Cinema Culture and National Identity 99min 13 - 14 AUDIENCE: Group 1 (12 to 14) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant 14 - 15 AUDIENCE: Group 2 (15 to 17) ACTIVITY: Lunch Local: Restaurante / Restaurant

19 - 20.30 AUDIENCE: international jurors ACTIVITY: Dinner Local: Restaurante / Restaurant


s New

|Febbraio 2013|

I FILM IN CONCORSO 12 - 14 anni KADDISH FOR A FRIEND Germania, 2011, 35mm, 1:2.35, 93’

FRISSON DES COLLINES Canada, 2011, 35mm, 103’

STAY! Paesi Bassi/ 2010, 35mm, 1:1.85, 77’

O PALHAÇO Brasile/, 2011, 35mm, 1:2.35, 88'

IL SOLE DENTRO Italia/Italy, 2012, 35mm, 1:1.85, 100'

SPUD Sudafrica/, 2010, 35mm, 110'

COOL KIDS DON'T CRY Paesi Bassi/, 2012, 35mm, 1:2.35, 96'

VICTOR AND THE SECRET OF CROCODILE MANSION - Germania/, 2012, 35mm, 1:2.35, 91'


s New

|Febbraio 2013|

I FILM IN CONCORSO 15 - 17 anni SIMPLE SIMON Svezia, 2010, 35mm, 1:1.85, 90'

NORMAN USA, 2010, 35mm, 99’

SUICIDE ROOM Polonia, 2011, D-Cinema, 1:1.85, 110' HUNKY DORY Gran Bretagna, 2012, 1:2.35, 110’

OTELO BURNING Sudafrica, 2011, 35mm, 1:1.85, 102' SUBMARINE Gran Bretagna-USA, 2010, 35mm, 1:1.85, 97’

KING OF DEVIL'S ISLAND Norvegia, 2010, 35mm, 1:2.35, 120'

XINGU Brasile, 2013, 35mm, 1:1.85, 102’


s New

|Febbraio 2013|

PANORAMA BRASILE OS DESAFINADOS Brasile, 2007, 35mm, 1:1.85, 139'

GONZAGA DE PAI PARA FILHO Brasile, 2012, 35mm, 1:1.85 130'

LISBELA E O PRISIONEIRO Brasile, 2003, 35mm, 1:1.85, 110'

O CONTADOR DE HISTòRIAS Brasile, 2009, 35mm, 1:1.85 100'

A BUSCA Brasile, 2012, 35mm, 1:1.85 96'


s New

|Febbraio 2013|

WORKSHOP E LABORATORI Laboratorio del Suono ! Breve spiegazione del concetto di suono nel cinema: registrazione, editing e mixaggio. ! Esempi in grandi film dell'uso creativo di effetti sonori ! Attività pratiche ! Proiezione di una scena realizzata per l'evento in cui sono presenti solo i dialoghi

! Presentazione degli strumenti e degli oggetti necessari per la registrazione di un dialogo ! Possibilità per i partecipanti di utilizzare alcuni dei suddetti strumenti ! Chiusura / Considerazioni finali

durante la proiezione della scena

! Proiezione della scena originale con dialoghi ! Chiusura / Considerazioni finali

Lezione: come creare il tuo film

Montaggio: concetti base sull'utilizzo dei principali programmi di editing disponibili.

C h r i s t i a n Pe t e r m a n n : laboratorio di costruzione e interpretazione di un personaggio

Sceneggiatura: consigli di base su cosa dovrebbe e cosa non dovrebbe far parte

“Voglio mettere a confronto due gruppi di tre di amici per capire come vengono

di uno script. Produzione: pianificazione, registrazione, consigli ed esempi di base sull'organizzazione della produzione Direzione degli attori: come dirigere gli

definiti i personaggi e quali sono le funzioni che svolgono in ogni storia in cui partecipano. Come esempio globalizzato e che tutti dovrebbero conoscere bene, userò i tre protagonista della saga di

attori durante una performance Fotografia: concetti introduttivi sull'utilizzo di una macchina da presa e sulla realizzazione della fotografia cinematografica.

"Harry Potter”, che ha fonte letteraria. L'altro esempio è l'amicizia tra due giovani che hanno un migliore amico in comune nella pellicola "Antes que o Mundo Acabe" di Ana Luiza Azevedo.

Storyboard ! Breve spiegazione del concetto di sceneggiatura cinematografica ! Proiezione di sequenze per discutere dell'uso dei dialoghi nelle scene

Attività pratica ! Proiezione di una scena muta in cui i partecipanti possono visualizzare le azioni senza dialoghi ! Divisione della classe in gruppi di 10 partecipanti ! Distribuzione di script precedentemente realizzati con uno spazio vuoto per i dialoghi dei personaggi ! I partecipanti potranno scrivere i dialoghi della scena ! I partecipanti leggeranno i dialoghi


s New

|Febbraio 2013|

SPETTACOLI E ANIMAZIONI Gruppo FunClassic: divertimento attraverso la musica… I FunClassic sono un gruppo di musicisti che hanno iniziato a lavorare insieme con l'intenzione di divertirsi attraverso la musica, mescolando brani di diverso genere al fine di ottenere un risultato finale molto originale. Funk e musica classica, tango con tecno brega. Il risultato finale non è un semplice lavoro di mixaggio ma rappresenta una nuova cultura che abbraccia nuove tendenze musicali riuscendo a catturare l'attenzione dei produttori e dei media. Le esibizioni del gruppo sono divise in atti, quasi come le opere liriche, con la differenza che invece di strumenti a fiato, percussioni o strumenti a corda, i FunClassic utilizzano laptop, controller, pad e vinili. Un nuovo modo di suonare e produrre musica.

Banda Décadas: grandi nomi della musica nel loro repertorio Dal 2000 nel mondo della musica e dello spettacolo, vantano una vasta esperienza in eventi promozionali, sociali e aziendali.Tra i nomi del loro repertorio musicale: Glenn Miller, Henry Mancini,Tom Jobim, Michael Jackson, Roberto Carlos, Earth Wind And Fire, Chiquinha Gonzaga, Beatles, Heitor Villa Lobos, The Temptations, Pixinguinha, Tim Maia, Stevie Wonder, Perez Prado, Zequinha de Abreu, James Brown, Luiz Gonzaga, Elvis Presley e molti altri.

Cia. Oito Nova Dança presentano “Fandango a Céu Aberto” - Con 'fandango a céu aberto' si cerca un ravvicinamento da parte del pubblico ai valori tradizionali del fandango come il lavoro congiunto e la celebrazione collettiva. La presentazione si conclude con un grande ballo tra il pubblico, un "fandango a cielo aperto.”

TEATRO DEI BURATTINI - CIA O QUE DE QUE: DOV'È IL MIO NASO? - Cia o que de que è una compagnia fondata nel 2008 da Rodrigo Andrade insieme al regista Fabio Superbi con l'intento di miscelare il teatro all'animazione. Per la compagnia, colui che muove i burattini non si limita a fare solo quello ma è un attore che usa le marionette per interagirei con gli altri attori. Nel 2013 lo spettacolo è stato uno dei top 5 nelle sale di São Paulo e la compagnia Cia è in procinto di realizzare due nuovi spettacoli.


s New

LE LOCATION

I

l complesso "Memorial da America L atina" è una struttura storica e simbolo della città , realizzata dal piÚ importante architetto brasiliano, Oscar Niemeyer. Inaugurato nel 1989, il Memorial ha una superficie di 84mila metri quadrati, e ospita ogni anno centinaia di manifestazioni culturali, sociali, musicali e scientifiche. Il luogo ideale per realizzare un evento internazionale come il Giffoni a Sao Paulo.

|Febbraio 2013|

Memorial da America Latina


s New

|Febbraio 2013|

LE LOCATION Memorial da America Latina


s New

LE LOCATION

|Febbraio 2013|


s New

LE LOCATION

|Febbraio 2013|


s New

LE LOCATION

|Febbraio 2013|


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE

Paesi di provenienza Albania Armenia Bielorussia Brasile Corea del Sud Italia Messico Spagna Sudafrica Ungheria Venezuela


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE


s New

|Febbraio 2013|

L’ANIMA DEL FESTIVAL, LE GIURIE


s New

LE STAR

|Febbraio 2013|


s New

LE STAR

|Febbraio 2013|


s New

|Febbraio 2013|

DAY #1 Conferenza stampa lla conferenza stampa hanno presenziato Marco Scabia, direttore del Giffoni Sao Paulo Film Festival, Floriano Pesaro, rappresentante della Prefeitura di Sao Paulo, Diego

A

In programma oggi i primi due dei 16 film in concorso, O Palhaco (per la sezione 12-14 ann) e Xingu (per la sezione 15-17 anni). Le due giurie, oltre a discutere dei film con i registi e i produttori, hanno

brasiliane che hanno, con grande slancio e generosità, accompagnato questo percorso di condivisione dell’esperienza unica e meravigliosa di Giffoni. Un grazie anche a tutti i cittadini brasiliani,

Christiano di Petrobras, Claudio Gubitosi, direttore e fondatore del Giffoni Experience e Giancarlo Giannini. Tra le istituzioni italiane presenti, a rappresentare la Regione Campania in nome del Governatore Stefano Caldoro, l’Assessore alla Cultura Caterina Miraglia, per il Comune di Giffoni Valle Piana, il sindaco Paolo Russomando, l’on. Generoso Andria, Presidente Onorario del Giffoni Experience e Pietro Rinaldi, Presidente della Giffoni Media Service.

incontrato la famosa attrice e modella brasiliana Priscila Fantin. Tra le attività aperte al pubblico, è stato presentato il film “Os Desafinados” di Walter Lima Junior, e lo spettacolo “Cade Meu Nariz?” della compagnia Cia O de Que. L’Assessore alla Cultura della Regione Campania, Caterina Miraglia, ha portato i saluti ufficiali e i ringraziamenti del Presidente della Regione, Stefano Caldoro: “Il Presidente Stefano Caldoro è presente con lo spirito a Sao Paolo. Un grazie a tutte le autorità

con i quali abbiamo già instaurato una condivisione di interessi e amore. Vorrei sottolineare quanto Giffoni sia è un’esperienza di grande vanto per noi, perché trasmette valori culturali indelebili. Il mondo migliore è quel mondo in cui i ragazzi sono parte essenziale e sono orientati verso i valori della amicizia, della fratellanza e della solidarietà. Giffoni crea le occasioni della diffusione di questi valori universali, valori uguali per tutti. E voi, popolo brasiliano, avete, come noi, la passione per i grandi


s New

DAY #1 valori. Giffoni- São Paulo rappresenta uno straordinario oltre che necessario inizio di collaborazione tra 2 nazioni, l’Italia e il Brasile, capaci di favorire la diffusione e la produzione di questi valori.” Molto entusiasta anche Giancarlo Giannini: “Sono felice di essere in questo festival, in un posto meraviglioso. Se la musica è il linguaggio di Dio, l’unione di questi ragazzi, questa straordinaria energia che trasmettono, credo sia anch’essa parte del linguaggio di Dio, forse la parte migliore, quella capace di portare questo festival in ogni parte del mondo.”

|Febbraio 2013|


s New

DAY #1

|Febbraio 2013|


s New

DAY #2 La seconda giornata del GiffoniSao Paulo Film Festival ha visto come protagonista Giancarlo Giannini. L'attore ha omaggiato i 400 giurati provenienti da 10 nazioni con l'anteprima del suo secondo film da regista: ''Ti ho cercato in tutti i necrologi''. Il film, tratto da una storia realmente accaduta, racconta la storia di Nikita (interpretato da Giannini), - italiano emigrato in Canada a causa di alcuni guai con la giustizia italiana, per avere messo sotto con l'auto un calciatore - che si guadagna da vivere trasportando, con un carro funebre, i defunti al cimitero. La sua vita sembra scorrere piatta fino all'incontro con la giovane Helena, ragazza capace di fargli riscoprire l'amore e la passione oltre a coinvolgerlo in qualcosa di misterioso. Nel cast, oltre a Giannini, ci sono l'attore p re m i o O s c a r F. M u rr ay Abraham e Silvia De Santis, volto noto delle fiction italiane. Ospiti di questa giornata anche il regista/sceneggiatore/attore teatrale brasiliano Bruno Mazzeo, figlio di uno dei più grandi attori comici del Brasile, Chico Anysio e dell'attrice Alcione Mazzeo Irmão e l'attore italobrasiliano Nicolas Siri.

Proiettati oggi 4 film in concorso. I giurati con età compresa tra i 12 e i 14 anni hanno assisito a Spud del regista Donovan Marsh. Ambientato

|Febbraio 2013| in Sud Africa, il filma narra la storia di John Milton, detto Spud, un ragazzo della media borghesia che, per essere accettato e sopravvivere al bullismo, cerca di

conquistare la fama e ragazze. Ad aiutarlo nel complicato processo della crescita è Mr Edly, un

eccentrico insegnante di inglese che lo introduce allo studio dei classici della letteratura e lo aiuta a gestire i rapporti con le ragazze. Successivamente è stato proiettato Vicotr and the Secret of Crocodile Mansion, di Cyrill Boss e Philipp Stennert. Il giovane Victor e sua sorella Clara si trasferiscono con la loro famiglia in una villa antica, dall'aspetto spettrale. Scopriranno un magico mondo popolato da affascinanti creature. L'altra sezione di giurati, quelli con un'età compresa tra i 15 e 17 anni hanno visionato il film Suicide Room del regista polacco Jan Komasa. Una storia dura che racconta di Dominik, un ragazzo fragile e sensibile che viene preso di mira dai suoi compagni di liceo a causa della sua omosessualità. Per sfuggire alla realtà che lo circonda Domink si rifugia nel web dove conosce una ragazza che lo farà entrare in una chat per persone intenzionate a togliersi la vita. L'altro film in concorso è stato Submarine, di Richard Ayoade. Il film, tratto da un libro di Joe Dunthorne, narra, le vicende di un giovane ragazzo con una visione del mondo acuta ma un po’delirante, c h e a rr i v a a controllare la vita sessuale dei propri genitori tracciando una t a b e l l a sull’interruttore della loro camera da letto.


s New

DAY #2

|Febbraio 2013|


s New

DAY #2

|Febbraio 2013|


s New

DAY #3 Terza giornata per il Giffoni Sao Paulo Film Festival. I giovani giurati hanno assistito anche oggi a 4 film in concorso e hanno partecipato a un incontro con la grande attrice brasiliana Ana Lucia Torre, una stella del cinema e della televisione in patria. Attiva sia in teatro che sul grande schermo, ha conosciuto il successo attraverso le telenovelas che le hanno regalato popolarità e prestigio. L'attrice è molto nota anche in Italia per il ruolo di Celina "Lilli" C a s s i n i i n t e p re t a t o n e l l a telenovela "La fontana di Pietra", agli inizi degli anni '80.Ana Lucia ha incontrato i giurati di entrambe le sezioni e ha risposto alle tante domande che i ragazzi le hanno rivolto. L'attrice è parsa a suo agio circondata da centinaia di giovanissimi ed è rimasta piacevolmente sorpresa dalla complessità delle domande e dalla competenza mostrata dai ragazzi. I giurati con età compresa fra i 12 e i 14 anni hanno assistito, nell'Auditorio B - struttura riservata alle proiezioni dei film in concorso - al film olandese Stay!, del regista Lourens Blok. La pellicola racconta di Lieke e Milad, due ragazzi di 11 anni che sono amici per la pelle. Milad vive con i genitori e due sorelle: sono fuggiti dall’Iran quando Milad era piccolo. Lieke vive con la madre: il padre è francese e vive in Belgio. Qualcosa di orribile sconvolgerà le loro vite: Milad e la sua famiglia devono tornare in Iran perché il loro permesso di soggiorno viene ritenuto non valido. Lieke decide di aiutare il suo amico ma ogni sforzo appare vano. Gli stessi giurati hanno poi visionato il film Cool Kids don't Cry, di Dennis Bots: Akkie, 12 anni, è una grande amante del calcio, e sembra vivere

|Febbraio 2013| solo per il torneo scolastico. Piena di tenacia e di passione, respinge con forza le prese in giro di un compagno di classe, Joep, il quale pensa che il calcio non sia uno sport per ragazze. La campagna di Joep per escludere le presenze femminili dal campo di calcio ha come unico risultato quello di accrescere la determinazione di Akkie. Poi, inaspettatamente, un

giorno Akkie si ritrova a doversi misurare con un nemico peggiore di qualunque ragazzo. I suoi genitori, preoccupati per il fatto che la figlia ha avuto diverse perdite di sangue dal naso, la portano da un medico, e le analisi cliniche rivelano una notizia sconvolgente: Akkie ha la leucemia. I giurati dell'altra sezione hanno invece visionato la pellicola Norman, del regista statunitense Jonathan Segal. Norman Long è uno studente solitario, un adolescente dotato di humour nero. Dopo la morte improvvisa della madre, deve affrontare anche il fatto che il padre stia perdendo la sua lotta contro un tumore allo stomaco. Avvilito e arrabbiato,

Norman si ritrova senza volerlo a fingere di essere lui ad avere un tumore allo stomaco. Presto finisce per deformare la realtà al punto tale da perdere il controllo della situazione. Per sentirsi più vicino al padre, e per preparare gli altri al proprio eventuale suicidio, Norman inizia a imitare dal genitore i sintomi della malattia, affliggendo la propria vita e quella delle persone che lo circondano. Emily, una incantevole ragazza, cade nell’inganno ed è costretta a fronteggiare i sentimenti che la “morte imminente” di Norman le suscita. Norman dovrà misurarsi con una tempesta di emozioni contrastanti, e combattere per definire il rapporto con il padre, l’amore per Emily, e la propria identità. L'ultima proiezione è stata invece quella del film Hunky Dory del regista gallese Marc Evans. Nell'estate del 1976 Viv abbandona Londra e i suoi sogni d’attrice per insegnare recitazione nel liceo della sua città natale, nel Galles, e decide di mettere in scena come spettacolo di fine anno un musical ispirato a La Tempesta di Shakespeare. Scontrandosi con le distrazioni estive dei suoi allievi, Viv cerca di tenere il gruppo unito per consentire ai ragazzi di esprimersi attraverso la musica e il teatro. Davy, timido e sensibile, ha il ruolo di Ferdinando ed è cotto della bella e volubile Stella, che interpreta Miranda, il che aggiunge tensione al dietro le quinte. Respinto da Stella, che si avvicina ai ragazzi più grandi, Davy sposta le sue attenzioni su Viv, mentre Evan è sessualmente confuso e per lo skinhead Danny partecipare allo spettacolo è motivo di imbarazzo. L’unico entusiasta sembra il preside, che ha la parte di Prospero, ma quando l’auditorium della scuola va a fuoco, lo spettacolo rischia di saltare.


s New

DAY #3

|Febbraio 2013|


s New

DAY #4 Prosegue l'appuntamento con proeizioni e incontri per i giovani giurati del Giffoni Sao Paulo Film Festival. La quarta giornata si è aperta con la presenza della famosa attrice brasiliana Eva Wilma Riefle, che ha incontrato i ragazzi della giuria con età compresa tra i 12 e i 14 anni. L'attrice si è districata tra le complicate domande della platea parlando della sua carriera, dagli inizi in cui

sognava di fare la ballerina fino al suo incontro con il teatro e il cinema e la televisione. In Italia è conosciuta per aver preso parte ad alcune telenovelas di Rede Globo la famosa emittente brasiliana come Piume e Paillettes e Ciranda de pedra. La giornata prosegue con la proiezione del film King of Devil’s Island del regista norvegese Marius Holst destinata ai ragazzi tra i 15 e i 17 anni. Nell’isola di Bastøy, nel fiordo di Oslo, sorge un carcere minorile, un istituto modello, almeno nelle intenzioni della Corona, della Chiesa e degli enti assistenziali. In realtà, nel segreto della prigione, diretta con pugno fermo dal governatore Bestyreren, non si risparmiano ingiustizie, soprusi e violenze ai danni del

|Febbraio 2013| ragazzo. La tensione si fa sempre più evidente all’arrivo di un nuovo detenuto dallo spirito ribelle, Erling, numero di matricola C–19, capace di mettere in crisi le contraddittorie regole dell’istituto. La situazione esplode quando un giovane si suicida per sfuggire agli abusi sessuali dell’infido direttore Bråthen: i ragazzi si ribellano e conquistano il controllo dell’isola. L'altra proiezione riservata agli stessi giurati è stata Otelo Burning, della statunitense Sara Blecher. Il film racconta della lotta contro l’apartheid.

viene da N’Dola, un villaggio africano, ed è lì che cerca di tornare, accompagnato dal suo amico Rocco, 14 anni, di Catania. I due giovani sono vittime del mercato di bambini calciatori, dal quale sono fuggiti. Nel cast del film grandi attori italiani come Angela Finocchiaro, Giobbe Covatta e Francesco Salvi. Altro film in concorso Frisson des Collines, di Richard Roy. Frisson, 12 anni, vive la sua pubertà durante uno dei periodi più difficili e rivoluzionari del '900: il '68. Sente sbocciare dentro di sé lo spirito della

I giurati dell'altra sezione hanno invece assistito al film di origine italiana Il sole dentro, del regista Paolo Bianchini. Yaguine e Fodè sono due adolescenti guineani, che hanno scritto, a nome di tutti i bambini e i ragazzi africani, una lettera indirizzata “Alle loro Eccellenze i membri e responsabili dell’Europa”, nella quale chiedono aiuto per avere scuole, cibo, cure. Con la loro lettera in tasca,Yaguine e Fodè si nascondono nel vano del carrello di un aereo diretto a Bruxelles e iniziano un lungo viaggio della speranza dall’Africa verso l’Europa. Dieci anni dopo, seguiamo un altro viaggio, in direzione contraria, dall’Europa all’Africa, intrapreso a piedi da altri due adolescenti, Thabo e Rocco, con il loro pallone. Thabo, 13 anni,

scoperta, e vuole andare a vivere in campagna con il suo idolo, il selvaggio motociclista Tom F a u c h e r. F r i s s o n s i m e t t e continuamente nei guai insieme al suo migliore amico, il grosso Thibault, ed è segretamente innamorato della sua maestra. Crede di poter realizzare tutti i suoi desideri, anche raggiungere lo storico concerto di Woodstock e farsi fare un autografo da Jimi Hendrix. Non si fermerà di fronte a nulla, pur di raccogliere i soldi necessari per il viaggio. Per la sezione aperta al pubblico è stato proiettato O Contador de Histórias, di Luiz Villaça, anche'egli tra gli ospiti di questa quarta giornata.


s New

DAY #4

|Febbraio 2013|


s New

DAY #5 Quinto per il Festival. incontri

e ultimo appuntamento Giffoni-Sao Paulo Film Giornata all'insegna di e proeizioni che si è

conclusa con le votazioni da parte delle giurie per decretare i film vincitori. Ospite e madrina della giornata, la'attrice brasiliana Suzana Pires. Laureata in filosofia si è avvicinata alla recitazione dopo aver studiato con personalità del calibro di Fátima Toledo, Camila Amado,André Paes Leme, Eduardo Wotzik, Théâtre du Soleil, João Brandão e Guida Viana. è conosciuta al grande pubblico per aver preso parte al film del 2007 Tropa de Elite - Gli squadroni della morte, di José Padilha. La Pires ha tenuto un dibattito con i giurati di entrambe le sezioni e ha inoltre premiato 5 giurati che nell'arco del festival si sono distinti per le loro capacità. I giurati con età tra 12 e 14 anni hanno assisito alla proiezione dell'ultimo film in concorso:.“Kaddish for a friend”,

|Febbraio 2013| del regista Leo Khasin. Il film racconta di Ali Messalam, un quattordicenne cresciuto in un campo profughi palestinese che odia gli ebrei. Trasferitosi a Berlino con la sua famiglia, cerca di integrarsi con gli altri ragazzi arabi e p e r f a r l o s i i n t ro d u c e

Alexander riconosce solo Ali e lo denuncia alla polizia. Per evitare di essere condannato e rimpatriato il ragazzo dovrà avvicinarsi al suo nemico. L'altra sezione di giurati ha invece assistito al film Simple Simon del regista Andreas Öhman. La pellicola narra la storia di Simon,

c o r a g g i o s a m e n t e nell’appartamento del suo vicino ottantaquattrenne, Alexander Zamskoy, veterano ebreo della seconda guerra mondiale. Gli amici

un ragazzo affetto dalla Sindrome di Asperger, una forma di autismo che rende la vita metodica e preordinata. Per Simon il mondo deve essere praticamente perfetto. Quale migliore predisposizione se si fa il netturbino? Il bisogno di Simon di leggere ciò che lo circonda attraverso criteri logici e matematici, lo porta a porre una esasperata attenzione ai dettagli che ai meno attenti può apparire come un handicap, ma che in realtà gli consente di avere una visione degli uomini e del pianeta del tutto personale ed originale.

seguono Ali nell’impresa e distruggono l’abitazione dell’uomo. Rincasato prima del previsto


s New

DAY #5

|Febbraio 2013|


s New

DAY #5

|Febbraio 2013|


s New

DAY #5

|Febbraio 2013|


s New

DAY #5

|Febbraio 2013|


s New

|Febbraio 2013|

Musica | Spettacoli | Animazioni


s New

|Febbraio 2013|

Musica | Spettacoli | Animazioni


s New

|Febbraio 2013|

I VINCITORI DEL GIFFONI SAO PAOLO 2013 I 400 giurati del Giffoni Sao Paulo Film Festival hanno espresso le loro preferenze dichiarando come vincitori Cool Kids Don't Cry (per la sezione 12-14 anni) e King of Devil's Island (sezione 15-17 anni). Madrina della cerimonia di premiazione l'attrice Suzana Pires che prima di annunciare i vincitori ha invitato sul palco il direttore del Giffoni Sao Paulo Film Festival Marco Scabia e il direttore artistico del Giffoni Experience Claudio Gubitosi h a n n o i n o l t re ringraziato Thiago Lobo, Assessore allo sport e ai giovani della MunicipalitĂ di Sao Paulo presente in sala, tutte le istituzioni brasiliane che hanno reso p o s s i b i l e l'iniziativa del Giffoni in Brasile e l'assessore alla Cultura della R e g i o n e Campania, C a t e r i n a Miraglia, in rappresentanza del Presidente S t e f a n o Caldoro. Suzana Piras ha poi annunciato i vincitori del festival nel tripudio della sala. che hanno espresso la loro gioia e il loro orgoglio per la manifestazione appena terminata. I due direttori

La cerimonia si è conclusa con Manlio Castagna e Luca Apolito chiamati sul palco per

presentare il video diario del Giffoni Sao Paulo Film Festival, un filmato in cui sono presenti tutte le immagini che hanno contraddistinto questa prima edizione del Festival. L'appuntamento con Giffoni Sao Paolo è per il 2014.


s New

|Febbraio 2013|

AL GIFFONI IL PLAUSO DEL PRESIDENTE


s New

|Febbraio 2013|

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 13 AGENZIE di stampa - 27 articoli su QUOTIDIANI - 3 servizi TV 10 servizi RADIO - 42 articoli sul WEB


s New

|Febbraio 2013|

Con il sostegno di

Finanziato da


s New

|Febbraio 2013|

RASSEGNA STAMPA BRASILIANA 3 AGENZIE di stampa - 16 articoli su QUOTIDIANI - 7 articoli su MAGAZINE 4 servizi RADIO - 8 servizi TV - 96 articoli sul WEB


s New

|Febbraio 2013|


s New

|Febbraio 2013|

GIFFONI Sテグ PAULO IN TV Video Report

TV GLOBO

TV BRASIL

RAI - TGR CAMPANIA

METROPOLIS CULTURA

JORNAL DE GAZETA

TUTTI I VIDEO SONO DISPONIBILI SUL CANALE www.youtube.com/user/giffonifilmfestival/videos


s New

|Febbraio 2013|

MinistĂŠrio da Cultura apresenta

Italian Partners


s New

|Febbraio 2013|

Le news, le foto, i video, gli aggiornamenti

www.giffonispfilmfestival.com.br www.giffoniff.it

... e ancora

Giffoni Sao Paulo 2013 - Report  

Il report della prima edizione di Giffoni Sao Paulo Film Festival (28 gennaio - 1 febbraio 2013)