__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

MADISON veicoli storici

N° 01/2020


MADISON Nasce a Torino, la Madison Intermediazione veicoli storici, una nuova realtà con l’ambizioso obiettivo di diventare uno dei riferimenti in Italia per la vendita e l’acquisto di auto storiche e da collezione. Ormai da diversi anni il mercato delle auto storiche è in continua crescita ed è in grado di attrarre non solo appassionati e collezionisti, ma anche investitori che scoprono nei veicoli storici un bene rifugio con ottimi margini di rendimento. Per questo la Madison intende valorizzare il settore dei veicoli storici dando spazio prima alla ricerca e poi alla successiva vendita dei mezzi più ricercati nel panorama italiano, spaziando tra veicoli e motocicli di interesse storico e collezionistico. Periodicamente la Madison realizza un catalogo dove vengono pubblicati tutti i veicoli in vendita che si distingue per attenzione ai dettagli ed eleganza nella presentazione Per ogni veicolo realizziamo un book fotografico e video in HD, che pubblichiamo, oltre che sul nostro sito e sul catalogo, anche sui più importanti siti di settore nazionali e internazionali per dare il massimo della visibilità incrementando le probabilità di vendita.

PER CHI VENDE La Madison offre un servizio di assistenza alla vendita a domicilio, qualora i vostri impegni non vi consentissero di dedicarvi alla vendita del vostro veicolo da collezione, lo staff della Madison potrà venirvi in aiuto gestendo ogni fase della trattativa garantendovi di operare nella massima trasparenza ed efficacia. Il costo del servizio, a vendita avvenuta, è dal 5% all'8% sul prezzo finale di vendita. I SERVIZI CHE OFFRIAMO Ritiro in permuta del vostro usato, assistenza e presentazione pratiche per iscrizione ASI, FMI, FIVA e nuove immatricolazioni a seguito di radiazione, sdoganamento, assistenza nelle trattative di compravendita tra privati, Perizie per acquisto, vendita e restauro.

MADISON Tel. 391.3596719 info@madison.it www.madison.it


AUTOMOBILI


LA FERRARI 6.3 2014 Cilindrata 6300 Motore 12 cilindri Potenza/Power 963 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 2.250.000,00


PORSCHE 356 C 1964 Cilindrata 1600 Motore 4 cilindri Potenza/Power 75 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 90.000,00


Favolosa Porsche 356 C del 1964, totalmente restaurata in maniera impeccabile da concorso. Motore nuovo con soli 12.000 km, interni in pelle. Targa Oro ASI. Auto di sicura rivalutazione. Interni in pelle, Autoradio, Cerchi in lega, Sedili sportivi, Tagliandi certificati, Veicolo non fumatori


La Porsche 356 fu prodotta dal 1948 al 1966 nelle versioni coupé e roadster e fu il primo vero e proprio modello di serie presentato dalla casa automobilistica tedesca. Inizialmente, della Porsche 356 vennero prodotti solo pochi esemplari destinati ad un pubblico d'élite. Fra il 1948 ed il 1951, infatti, le Porsche 356 assemblate nello stabilimento temporaneo austriaco di Gmund in Karnten (la Porsche aveva trasferito il suo polo produttivo in Austria, a causa dei bombardamenti alleati sulla Germania) furono soltanto 52. Le primissime auto erano dette anche superleggere, per il loro telaio in alluminio battuto a mano. Nel 1963 uscì l’ultima evoluzione del modello 356: la Porsche 356C. La 356 C ha il motore 1600 con valvole di aspirazione rimpicciolite e di scarico ingrandite, ed eroga 75 CV (Typ 616/15). La 356 vanta una lunga esperienza cinematografica essendo comparsa in numerosissime pellicole. Una 356 ammaccata e vissuta viene guidata da Paul Newman in Detective's Story; una fantastica cabriolet gialla appartiene alla fidanzata di Steve McQueen in Bullit. Top Gun, Point Break, Manhattan e decine di altri film hanno contribuito a diffondere il mito della 356.


FERRARI 208 GTB TURBO 1982 Cilindrata 2000 Motore 4 cilindri Potenza/Power 243 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 65.000,00


Ferrari 208 GTB Turbo iscritta ASI. Prima serie, con corredo completo Ferrari, vettura storica in continua rivalutazione, colore Rosso Corsa interni in pelle nera, restauro conservativo totale. Rifatto l’impianto elettrico, tutti i lavori sono stati eseguiti in officina autorizzata Ferrari e tutti in fattura, distribuzione eseguita, frizione, fondi riverniciati, doppie chiavi, riverniciata integralmente, doppi cerchi in lega da 15″ originali TRX e da 16″ omologati a libretto, gomme 100%. Copritelo originale Ferrari, nessun lavoro da eseguire, auto pronta a partire e da esposizione con soli 66.000 km e soli 3 proprietari. Lavori eseguiti: Anno 2014/2015 Revisione motorino d’avviamento, Cablaggi impianto elettrico, Modifica impianto A.C. con R134, Revisione serbatoio benzina, Revisione radiatore, Sostituzione pompa acqua, Distribuzione, Riparazione collettore di scarico, Sostituzione paraoli albero a camme, Sostituzione attacchi cavi candele e cavi bobine. Anno 2018 in garanzia fino a giugno 2020, revisione turbina, sostituzione compressore A.C., Verniciatura collettore di aspirazione. Anno 2019 in garanzia fino a febbraio 2021: distribuzione, frizione


Devin 1954 Motore BMW Cilindrata 2000 Motore 4 cilindri Potenza/Power 140 CV Carrozzeria/Body SPIDER

EURO 63.000,00


Devin Enterprise motorizzata BMW 200cc. anno 1954.Unica DEVIN al mondo con motore bmw come da expertises USA . Omologazione ASI .

Anno 1954 con aggiornamenti nel 1961 . Regolarmente immatricolata e revisionata . Motore bmw 2000 cc del 1961 come indicato da ASI assetto e sospensioni regolabile, serbatoio rifornimento olio differenziale verticale, roll bar, cinture di sicurezza dell’epoca, volante in pelle staccabile, tappo benzina Aston, estintore, interruttore corrente, cerchi mini lita in magnesio, hard top per gare di durata in pista , invitata alla Vernasca Silver Flag , GP di Bari e altre importanti manifestazioni europee .


Devin Enterprises era un produttore automobilistico americano che operava dal 1955 al 1964. Devin era principalmente nota per la produzione di carrozzerie per auto in vetroresina di alta qualità che venivano vendute come kit, ma produceva anche accessori automobilistici e automobili complete. La società è stata fondata da Bill Devin. Nel 1954 era proposta al pubblico al prezzo di 2.850 $


LANCIA APPIA 1961 Telaio/Chassis 77117 Motore 808.07 Cilindrata 1090 Motore 4 cilindri Potenza/Power 48 CV Carrozzeria/Body BERLINA

EURO 9.500,00

Lancia Appia III serie del 1961, con CRS, auto restaurata, in splendide condizioni, interni belli e privi di scuciture e col tessuto in ottime condizioni. Auto da vetrina, perfetta in ogni suo punto. La Lancia Appia è na autovettura prodotta dalla Lancia dal 1953 al 1963. La nuova vettura - battezzata Appia viene presentata al Salone di Torino dell'aprile '53 proposta al prezzo di 1.331.500 lire. Della terza serie furono prodotte 13860 esemplari.


FIAT CAMPAGNOLA AR51 1952 Telaio/Chassis 001671 Cilindrata 1901 Motore 4 cilindri Potenza/Power 80 CV Carrozzeria/Body FUORISTRADA

EURO 10.000,00

Campagnola AR51 6 posti restaurata, 1,9 diesel, una delle prime diesel prodotte della prima serie. Mezzo utilizzato in origine dai Pompieri, colore in origine rosso, successivamente è stato completamente smontato e restaurato.


All'inizio degli anni '50 il Ministero della difesa indisse un bando di concorso per la fornitura di un fuoristrada leggero, per sostituire le infaticabili Jeep ereditate dagli alleati, ormai logore e sempre più difficili da mantenere efficienti. La versione diesel anche se nettamente sottopotenziata, si rivelò comunque un successo; il motore a gasolio consentiva di percorrere mediamente 15 km/l, più del doppio rispetto alla sorella a benzina, ed i quasi 90 km/h di velocità massima, le consentivano comunque una discreta mobilità su strade asfaltate.


VOLVO C202 4X4 1983 Telaio/Chassis 012348 Motore B20A Cilindrata 1986 Motore 4 cilindri Potenza/Power 80 CV Carrozzeria/Body FURGONE VETRINATO

EURO 17.000,00


MG TD 1950 Telaio/Chassis TD 14730/84642 Motore XPAG/TD2-15088 Cilindrata 1250 Motore 4 cilindri Potenza/Power 60 CV Carrozzeria/Body SPIDER

EURO 29.000,00


La T-Type è un'autovettura prodotta dalla Morris Garages dal 1936 al 1955 in diversi modelli. Queste serie furono la TA, la TB, la TC, la TD e la TF Midget. Le T-Type erano delle vetture sport con telaio separato, motore anteriore, cambio a quattro velocità e trazione posteriore. Il nome TF è stato in seguito riutilizzato per un modello a motore centrale che è stato introdotto nel 2002, la MG TF. Per la guida notturna, era previsto un sistema di illuminazione del quadro strumenti di colore verde. Non era presente l'indicatore del livello del carburante, ma venne prevista una spia che si illuminava quando la quantità di carburante scendeva sotto gli 11 litri. MG TD 1950 nero interno pelle rossa capote e laterali light tan . Perfetta e tagliandata. Tutta revisionata il mese scorso Compreso ceramicatura serbatoio. Revisione effettuata . Targa oro ASI massimo punteggio . Della TD ne vennero prodotti circa 30.000 esemplari. Nel 1998 i diritti e le proprietà intellettuali associati alla produzione della MG TD furono acquisiti dall'azienda malese TD Cars Sdn Bhd per produrre il modello sotto la denominazione TD2000. La vettura è in ottime condizioni ma suggeriamo di fare un tagliando e sostituire particolari reperibili, fluidi e filtri.


Alfa Romeo GT Veloce 1960 Telaio/Chassis Motore Cilindrata 1172 Motore 4 cilindri Potenza/Power 36 CV Carrozzeria/Body COUPE'

EURO 65.000,00


Alfa Romeo Gt Veloce bellissima, meno di 50.000 km da nuovo, motore perfetto mai aperto, auto mai smontata, solo velata esternamente 10 anni fa. Revisionato impianto elettrico, cambio, sostituito serbatoio benzina, impianto frenante nuovo, interno eccezionalmente conservato e originale. Sostituita moquette perchĂŠ essendo in lana e dato il poco uso era stata irrimediabilmente danneggiata dalle tarme. Gomme Michelin nuove, antenna elettrica originale, lunotto termico originale, radio. Trousse attrezzi e libretto uso e manutenzione originali.


Nel 1965 apparve la Giulia Sprint GT Veloce (serie 105.36), versione più prestigiosa, potente e migliorata della Giulia Sprint GT standard. Questa versione è riconoscibile anteriormente dai 3 profili cromati sulla calandra anteriore nera a nido d'ape, dagli stemmi rotondi smaltati raffiguranti il Quadrifoglio verde posti sui montanti posteriori e dalla Scritta "Veloce" a lato del faro posteriore destro.


È caratterizzata da finiture interne più curate con plancia rivestita in finto legno, rivestimenti più pregiati e sedili anteriori avvolgenti. La nuova versione equipaggiata con il nuovo motore serie 00536, una variante rivista e potenziata a 109 CV del bialbero da 1570 cm³, garantiva prestazioni notevolmente superiori alla Giulia Sprint GT grazie a una migliore erogazione della coppia, nonostante l'apparentemente modesto incremento della potenza. Quattroruote nella sua prova su strada riscontrò una velocità massima di 187 km/h valori che ponevano la Giulia Sprint GT Veloce al vertice della categoria e quasi alla pari con sportive titolate di maggiore cilindrata.


Tornado Typhoon 1960 Telaio/Chassis WBM19AHM Motore 100E-115451 Cilindrata 1172 Motore 4 cilindri Potenza/Power 36 CV Carrozzeria/Body SPIDER

EURO 45.000,00


Rara Tornado Typhoon del 1960 in condizioni impeccabili, restauro totale, motore + carrozzeria. Auto da vetrina. Questa vettura sportiva è stata costruita da Bill Woodhouse (fondatore del marchio Tornado) con pezzi Ford. Subito dopo la fondazione del marchio, la Tornado ebbe molto successo e nel primo anno ne vennero prodotte poche centinaia. Ha preso parte alla gara di regolarità "La Leggenda di Bassano" Motorizzata Ford 1000 cc con 3 marce Velocità max 160/170 km/h Il peso è di soli 460 kg. Documenti originali olandesi Iscritta ASI Targa Oro e CRS Certificato Rilevanza Storica


LANCIA FULVIA SPORT ZAGATO 1.3 - FINE SERIE 1972 Telaio/Chassis 818650 - 003202 Motore 818303 Cilindrata 1298 Motore 4 cilindri Potenza/Power 75 CV Carrozzeria/Body COUPE'

EURO 35.000,00


LANCIA FULVIA SPORT ZAGATO 1,3 S FINE SERIE 1972 Presentiamo una Lancia Fulvia Sport Zagato 1,3 S fine serie facente parte delle 2200 della serie 818.650. Questa vettura di colore Rosso Palermo è stata immatricolata a Alessandria nel dicembre del 1972. La vettura ha avuto solo 3 proprietari compreso l’attuale ha 90.000 km circa, è sempre stata ben mantenuta come meccanica, interni e di carrozzeria. La macchina ha subito un recente restauro totale sia di meccanica che di carrozzeria tanto che oggi può percorrere viaggi per raduni con lunghe percorrenze senza problemi. E’stato recentemente eseguito un tagliando completo, revisione periodica ed è quindi pronta per percorrere nuove avventure nello stile Lancia - Zagato.


FERRARI 208 GTB TURBO 1982 Cilindrata 1990 Motore 8 cilindri Potenza/Power 245 CV Carrozzeria/Body COUPE’ La prima Ferrari sovralimentata

EURO 65.000,00

Ferrari 208 GTB Turbo iscritta ASI, prima serie, con corredo completo Ferrari, vettura storica in continua rivalutazione, colore Rosso Corsa interni in pelle nera, restauro conservativo totale, interni in pelle originali, rifatto l'impianto elettrico, tutti i lavori sono stati eseguiti in officina autorizzata Ferrari e tutti in fattura, distribuzione eseguita, frizione, fondi riverniciati, doppie chiavi, riverniciata integralmente, doppi cerchi in lega da 15" originali TRX e da 16" omologati a libretto, gomme 100%, copritelo originale Ferrari, nessun la oro da eseguire, auto pronta a partire e da esposizione con soli 66.000 km e soli 3 proprietari. Visibile a Bologna. Anno 2014/2015 Revisione motorino d’avviamento, Cablaggi impianto elettrico, Modifica impianto A.C. con R134, Revisione serbatoio benzina, Revisione radiatore, Sostituzione pompa acqua, Distribuzione, Riparazione collettore di scarico, Sostituzione paraoli albero a camme, Sostituzione attacchi cavi candele e cavi bobine Anno 2018 in garanzia fino a giugno 2020 Revisione turbina, Sostituzione compressore A.C., Verniciatura collettore di aspirazione Anno 2019 in garanzia fino a febbraio 2021 Distribuzione e frizione


Buick model 10 1910 Cilindrata 2915 Motore 4 cilindri Potenza/Power 22 CV Carrozzeria/Body CABRIO Targhe Montana - usa

EURO 29.000,00


Buick Mod. 10 del 1910 completamente restaurata con targhe originali del Montana (USA). Perfettamente funzionante, splendide rifiniture in ottone, sedili in pelle, capote in tessuto, iscritta ASI. La Model 10 era dotata di un motore a quattro cilindri in linea da 2.915 cm³ di cilindrata 4 cilindri, che erogava 22,5 CV di potenza. Trazione posteriore. Il moto alle ruote posteriori è trasmesso tramite un giunto cardanico. Il cambio è due rapporti + retro marcia. La Model 10 venne assemblata in 23.100 esemplari. Questi volumi produttivi fecero del modello la vettura Buick di maggior successo di quegli anni. Visibile in Piemonte.


ALFA ROMEO GIULIA SPRINT 1.6 1962 Telaio/Chassis AR+352031 - 003202 Motore 00112 Cilindrata 1570 Motore 4 cilindri Potenza/Power 103 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 55.000,00


ALFA ROMEO Giulia Sprint 1.6 conservata in maniera impeccabile, da amatore, splendide condizioni, km. 90.000, bellissima, sanissima, colore originale biancospino, interno tutto originale, con sedili e tappezzeria ben conservata e senza scuciture, strappi o consumi anomali. Targhe originali Cuneo, immatricolata nel 1962, soli 3 proprietari. Sanissima e senza punti di ruggine, vetri originali. Visibile in Piemonte


L'Alfa Romeo Giulietta Sprint, in seguito rinominata "Giulia Sprint", è una vettura sportiva prodotta dalla casa automobilistica italiana Alfa Romeo dal 1954 al 1965. Nel 1962, quando riceve il motore da 1,6 litri dell'ultima nata Alfa, la Giulia, e si trasforma in Giulia Sprint 1600; in questa versione nuovi sono il volante ed il cruscotto, dove i tre elementi circolari erano posti orizzontalmente davanti al guidatore. Nel 1962 il costo di listino della Giulia Sprint 1600 era di 1.925.000 lire


ALFA ROMEO GIULIA SUPER 1.6 1970 Telaio/Chassis AR+1875911 Motore 00526A Cilindrata 1570 Motore 4 cilindri Potenza/Power 103 CV Carrozzeria/Body BERLINA

EURO 24.000,00


ALFA ROMEO Giulia SUPER 1.6 Biscione pedaliera bassa, completamente restaurata iscritta ASI con Certificato di Storicità RIAR. Restauro completo interno ed esterno, motore rifatto attualmente in rodaggio. Interni: sedili e moquette rifatti conformi all'originale; tappezzeria, cielo, e pannelli porta sono invece originali. Il motore è stato rifatto completamente nel 2019 e attualmente è in fase di rodaggio colore biancospino. Targhe originali L'Aquila, immatricolata nel 1970, soli 3 proprietari. Sanissima senza punti di ruggine, vetri originali.L'Alfa Romeo Giulia è un'autovettura prodotta dall'Alfa Romeo dal 1962 al 1977. Nel 1965, due ani prima di uscire dal listino, la "1600 TI" venne affiancata dalla "Giulia Super" conosciuta come "Bollo Oro" fino al 1969 e "Biscione" dal 1969 al 1972. Divenuta famosa come "Biscione" anche a causa dei due fregi distintivi applicati ai montanti posteriori. Modello di punta dell'Alfa Romeo Giulia di quegli anni, la più apprezzata e ricercata dai collezionisti. Le caratteristiche principali dell Biscione sono le finiture più curate (plancia rivestita in legno, strumentazione circolare, sedili ridisegnati, profilo "sottoporta" cromato, diversi fregi posteriori, biscioni smaltati sui montanti posteriori) erano le caratteristiche salienti della "Super", carburatore doppio corpo Weber. Il prezzo di listino nel 1970 era di 1.815.000 Lire.


FIAT 500 C BELVEDERE 1954 Telaio/Chassis 500C475189 Cilindrata 569 Motore 4 cilindri Potenza/Power 8 CV Carrozzeria/MONOVOLUME

EURO 9.000,00


Fiat 500 C Topolino "Belvedere" Iscritta ASI, ottime condizioni, conservata, originale, meccanica in ordine e pronta a partire. Prima immatricolazione del 1954 reimmatricolata a seguito di radiazione nel 1996. Documenti pronti per il passaggio.


La Fiat 500, popolarmente chiamata "Topolino", è senza dubbio fra le automobili italiane più famose. Nel 1930 Benito Mussolini aveva convocato il senatore Giovanni Agnelli per informarlo della "inderogabile necessità" di motorizzare gli italiani con una vettura economica, che non superasse il costo di 5 000 lire. Dante Giacosa prese le redini del progetto e dopo mesi di febbrili disegni e calcoli ne uscì una copia in dimensioni ridotte della "Balilla" [2]. Introdusse innovazioni tese a risparmiare peso e costi: il radiatore era sopra il motore per risparmiare la pompa dell'acqua, secondo il principio che l'acqua calda va in alto e quella fredda in basso.


Per la nuova vettura era stata scelta la denominazione "Fiat Topolino", sull'onda del successo che l'omonimo personaggio, ideato da Walt Disney, aveva ottenuto in Europa. Il 15 giugno 1936 fu posta in vendita la Fiat 500 (ribattezzata "500 A", progenitrice delle "500 B" e "500 C"), sin dalla sua apparizione popolarmente chiamata ugualmente "Topolino". Una vetturetta modesta per tecnica e prestazioni, il cui prezzo era di 8 900 lire: venti volte lo stipendio medio di un operaio specializzato e ben oltre le preventivate 5 000 lire. Nel 1936 Volkswagen aveva già realizzato i prototipi definitivi della "Maggiolino" messa in "prevendita" a 990 Marchi, cinque volte lo stipendio di un operaio specializzato. La 500 C Prodotta a partire dal 1949, la "500 C" fu il 100º modello di autovettura FIAT. Per sottolineare le importanti innovazioni tecniche, fu deciso un rifacimento della carrozzeria per renderla più moderna. Il frontale fu modificato incassando i fari nei parafanghi; dalla coda scomparve la classica ruota di scorta a vista, tipicamente anteguerra.


INNOCENTI MINI 1001 1974 Telaio/Chassis 95089 Motore 99 H Cilindrata 998 Motore 4 cilindri Potenza/Power 50 CV Carrozzeria/Body CITY CAR

EURO 3.500,00


Innocenti Mini 1001 conservata, tutta originale, unica proprietaria, interni in ottime condizione, carrozzeria originale con alcuni punti da ripristinare. La macchina ha solo 55.000 km, è inutilizzata da alcuni anni ma perfettamente funzionante. Ottimo spunto per un restauro non troppo oneroso.

Nel Febbraio del 1972 nascono le Mini 1000 e Cooper 1300 che affiancano le MK3. Visto il successo di questa nuova serie la MK3 viene abbandonata e viene aggiunta una più raffinata Mini 1001 La meccanica delle Mini 1000-1001 utilizza il motore delle prime Mini Cooper 1000 ma con un carburatore singolo e freni a tamburo. Agli inizi del 1973, con degli accordi Leyland-Innocenti vengono presentate le Mini Export, destinate al mercato europeo. La serie Export era composta dalle Mini 1000-1001 e Cooper 1300 con accorgimenti estetici e meccanici migliorati. Di li a poco tempo dopo la Mini italiana cessò la produzione.

produzione.

Nel 1957 in Gran Bretagna venne chiesto dalla BMC di progettare un'utilitaria economica così la Mini Minor venne presentata al pubblico inglese il 26 Agosto 1959. Il grande successo si riversa anche in Italia con le vittorie delle Mini elaborate da John Cooper ma per gli Italiani il prezzo elevato a causa dell'importazione ne impediva l'acquisto. L'Innocenti, avendo già avuto accordi con la casa inglese per la produzione in Italia di un altro modello Austin ottenne la licenza di produrre in Italia le Mini e così avviò la costruzione nel Settembre del 1965 presso gli stabilimento di Lambrate. Fu un successo enorme e la Mini divenne un fenomeno di costume. Le Mini italiane erano leggermente differenti da quelle inglesi, erano più rifinite internamente, avevano la calandra anteriore differente ed il cofano posteriore adeguato alla targa quadrata in uso a qul tempo.


TRIUMPH SPITFIRE 1500 1976 Telaio/Chassis FH82054L Cilindrata 1493 Motore 4 cilindri Potenza/Power 70 CV Carrozzeria/Body CABRIO

EURO 16.500,00


La Classica Spider all'inglese Triumph Spitfire, 4^ serie, auto ricondizionata e totalmente in ordine, rinfrescata esteticamente, motore revisionato e perfetta_ mente funzionante. Con Certificato di Rilevanza Storica. Il successo dell’auto – battezzata Spitfire 4 in onore sia dell’areo da combattimento inglese protagonista della Seconda guerra mondiale sia del frazionamento del motore – fu legato principal_ mente alla linea coinvolgente e alla leggerezza; pesava poco più di 700 kg. Una vera e propria libellula. Una dote in grado di far passare in secondo piano le reazioni spesso imprevedibili del retrotreno, legate alla scelta dell’econo_ mica configurazione ad assale oscillante e balestre trasversali. Una configurazione che strideva con la modernità dell'avantreno caratterizzato da una struttura a triangoli sovrapposti con molle elicoidali e ammortizzatori telescopici. In strema sintesi era quanto di più simile ad un compasso: assale anteriore piantato a terra, quello posteriore pronto a sbandierare come se non esistesse un domani. Un'auto per pochi.


FIAT 124 SPORT 1970 Cilindrata 1600 Motore 4 cilindri Potenza/Power 110 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 7.900,00


Autovettura ben conservata, sia di interni che di carrozzeria, motore revisionato e perfettamente funzionante. L’auto, radiate dal vecchio proprietario, è in fase di nuova immatricolazione. Ottimo base per un restauro non troppo impegnativo. La 124 Sport Coupé fu presentata al Salone dell'automobile di Torino nel novembre del 1969. Una tra le modifiche stilistiche più importanti fu la rivisitazione del frontale, ora con una calandra più alta e regolare estesa a tutta la larghezza della vettura. Il cofano motore si trovò così ad essere ridisegnato il modello fu provvisto di quattro fari anteriori della stessa dimensione. Il frontale anteriore assomigliava così a quello montato sulla Fiat Dino. I fari posteriori erano più grandi rispetto alla versione precedente. Fu proposta con un 1608 cm³, alimentata con due carburatori a doppio corpo Weber 40 IDF posizionati verticalmente.


ALFA ROMEO SPIDER 1988 Cilindrata 2000 Motore 4 cilindri Potenza/Power 150 CV Carrozzeria/Body SPIDER

EURO 14.500,00


Splendido esemplare di Alfa Romeo spider modello America con aria condizionata. Importata dagli USA, sdoganata e in fase di immatricolazione. Motore rifatto km zero, carrozzeria bella e ben conservata, interni in ottime condizioni originali. La 2ÂŞ serie - "Coda tronca", serie "America" creata per l'esportazione oltre oceano, motorizzazione 2000 alimentata da iniezione meccanica Spica. Parte della produzione America si caratterizza inoltre per i paraurti ad assorbimento, richiesti dalle norme di omologazione di quel paese, dalle luci di riferimento agli angoli vettura ed una specifica gamma colori, sia della carrozzeria sia degli interni con relativa capote.


DAIMLER JAGUAR XJ40 1990 Cilindrata 3980 Motore 6 cilindri Potenza/Power 222 CV Carrozzeria/Body BERLINA

EURO 8.500,00


splendidamente conservata, elegante e raffinata, motorizzata con un propulsore a 6 cilindri e cambio automatico in ordine e pronto a partire per fare lunghi viaggi adagiati nel lusso. Aria condizionata, airbag, tetto apribile, radica e interni in pregiata pelle. Quarta generazione della serie XJ, la berlina di lusso di casa Jaguar. Questa generazione di Jaguar denominata XJ venne prodotta dal 1986 al 1994, rispetto ai modelli precedenti questa fu totalmente ridisegnata. Nuova era la linea, più aerodinamica e attuale, nuovo era anche il sistema di sospensioni posteriore con bracci triangolari inferiori così come nuovi era il motore 6 cilindri in linea bialbero.

Nuovi erano anche gli interni, completamente ridisegnati e molto ricchi. Per la prima volta la Jaguar faceva anche un ingente uso di elettronica dotando tutte le vetture di airbag e prevedendo allestimenti comprendenti computer di bordo,pannello di controllo, gestione programmata del climatizzatore e la possibilità di avere, come accessorio, il telefono di bordo. La gamma era composta dai due consueti allestimenti: Standard e Sovereign e due erano anche i propulsori Inizialmente la versione di partenza fu la 2.9, spinta dal 6 cilindri di 2.919 cm³ da 165 CV, mentre al in vetta alla gamma si poneva la versione 3.6, mossa dal 6 cilindri con testata a 24 valvole di 3.590 cm³ alimentato a inIiezione da 212 CV. Mancava ancora il modello di punta. Così nel 1990 la casa di Coventry, corse ai ripari. L'inadeguata versione 2.9 venne sostituita definitivamente dalla 3.2, con motore 24 valvole da 3.239 cm³ e 201 CV, mentre la cilindrata della versione da 3,6 litri venne portata a 3.980 cm³ e 235 CV, originando la Sovereign 4.0. La Sovereign era distinguibile per i grossi proiettori anteriori rettangolari rispetto al modello standard.


MERCEDES 280S 1978 Cilindrata 2800 Motore 6 cilindri Potenza/Power 160 CV Carrozzeria/Body BERLINA

EURO 5.900,00

Mercedes 280S cambio automatico, tetto apribile, aria condizionata, splendidamente conservata, elegante, di classe, ammiraglia Mercedes anni '80, motorizzata con un propulsore a 6 cilindri perfettamente in ordine e pronto a partire, auto comoda, tutta originale.


La sigla W116 è la sigla progettuale di una berlina di lusso prodotta dalla Mercedes-Benz tra il 1972 ed il 1980, che ufficialmente è indicata come la prima Classe S della storia. Nel novembre del 1973, anche la 350SE fu proposta in versione allungata, dando così origine alla 350SEL. Analoga sorte toccò l'anno seguente alla 280SE, che fu proposta anche come 280SEL. L'unica versione a non essere prevista a passo lungo fu la 280S, con motore a carburatori. La presentazione ufficiale avvenne al Salone di Parigi del 1972. Al momento dell'esordio erano disponibili due motori: un 6 cilindri in linea di 2746 CM³ ed un V8 di 3499, entrambi con trasmissione manuale a 4 rapporti (a richiesta 5 marce sulla 6 cilindri oppure automatica a 4 marce sempre sulla 6 cilindri).


FORD MUSTANG 4.7 1966 Cilindrata 4700 Motore 8 cilindri Potenza/Power 220 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 36.000,00


Ford Mustang prima serie, anno 1966, 4,7 Litri. Restaurata in maniera impeccabile, tutta rivista dalla meccanica all'impianto elettrico, dagli interni alla carrozzeria. Carrozzeria da vetrina, stupendi interni in pelle. Rarissimo cambio manuale a 3 rapporti.


Anche se oggi la Mustang è riconosciuta come un modello legato alla sportività e in generale all'universo maschile, inizialmente l'auto fu pensata e orientata per il genere femminile, tanto che la prima campagna pubblicitaria dell'auto nacque su riviste rivolte alle donne. Il lancio pubblicitario della Mustang fu un grande successo. La vettura venne presentata al New York Fairil 17 aprile del 1964. Due giorni dopo, 19 aprile, venne presentata in contemporanea sulle tre televisioni americane. La risposta del pubblico fu enorme ed immediata e si verificò un quasi terremoto in tutte le concessionarie Ford del paese, tanto che nel solo primo giorno di vendita furono raccolti ordini per 22.000 esemplari.


ALFA ROMEO SPIDER 2.0 VELOCE 1974 Cilindrata 2000 Motore 4 cilindri Potenza/Power 131 CV Carrozzeria/Body SPIDER

EURO 7.900,00

Splendido esemplare di Alfa Romeo Spider Veloce America 2.0 CODA TRONCA. II serie, da restaurare ma con meccanica rifatta e fondi nuovi. Importata dagli USA, sdoganata, da immatricolare. Meccanica rifatta, completa di tutti i pezzi ad esclusione del paraurti posteriore, da restaurare e montare. La 2ÂŞ serie - "Coda tronca", serie "America" creata per l'esportazione oltre oceano, motorizzazione 2000 alimentata da iniezione meccanica Spica. Parte della produzione America si caratterizza inoltre per i paraurti ad assorbimento, richiesti dalle norme di omologazione di quel paese, dalle luci di riferimento agli angoli vettura ed una specifica gamma colori, sia delle carrozzerie, sia degli interni con capote coordinate.


LANCIA FULVIA SPORT ZAGATO PERALUMAN 1967 Telaio/Chassis 818332 Motore 818302 Cilindrata 1298 Motore 4 cilindri Potenza/Power 87 CV Carrozzeria/Body COUPE’

EURO 52.000,00


LANCIA FULVIA SPORT ZAGATO 1,3 carrozzeria Peraluman. Una delle 700 costruite. Presentiamo una rara e alquanto ricercata Lancia Fulvia Sport Zagato 1,3 Telaio 818.332, Cilindrata 1298 (87 CV): 1578 esemplari prodotti dal 1967 al 1969 (di cui circa 700 con carrozzeria in Peraluman). Questa vettura di colore Rosso Palermo ha passato di mano percorrendo le strade italiane da nord a sud. Di prima immatricolata a Treviso, successivamente ha trovato casa a Milano per poi spostarsi in Veneto a Venezia, in Puglia e attualmente è visibile a Siena. Totalmente restaurata di carrozzeria, interni e di meccanica. Rara la carrozzeria in Peraluman costruita in soli 700 esemplari da qui il valore aggiunto rispetto agli altri allestimenti.


OPEL KADETT COUPE' 1968 Cilindrata 1000 Motore 4 cilindri Potenza/Power 60 CV Tipo COUPE'

EURO 4.500,00 Opel Kadett Coupè 1000 cc, anno 1968, conservata, tutta originale, perfettamente funzionante. Targhe e documenti originali.


FIAT 128 1972 Cilindrata 1100 Motore 4 cilindri Potenza/Power 60 CV Tipo BERLINA

EURO 3.900,00

Fiat 128 berlina, del 1972, restaurata, molto bella, completa, targhe e libretto originali.


MOTOCICLETTE


MOTO GUZZI LODOLA 235 GT 1967 Telaio/Chassis R27HU Cilindrata 235 Motore 1 cilindri Potenza/Power 11 CV Tipo STRADALE

EURO 4.000,00


Moto Guzzi Lodola Gran Turismo in uso alla forestale 235cc, reimmatricolato nel 1980 a seguito di radiazione. Motociclo conservato, in splendide condizioni in uso alla Guardia Forestale. Colore originale. La Moto Guzzi Lodola è una motocicletta costruita dalla casa motociclistica Moto Guzzi tra il 1956 e il 1966, nelle versioni 175 e 235 cm³. La motorizzazione 235 ad aste e bilancieri, con un chilo in più di peso, contano su 12,5 CV a 6000 giri/min, passati a 14 CV a 7500 giri/min con l’adozione del monoalbero a camme in testa; il Lodola, l’ultima motocicletta interamente progettata da Carlo Guzzi prima di abbandonare la guida della fabbrica, fu un’innovazione rispetto ai canoni tradizionali che avevano contraddistinto la Moto Guzzi fin dalla sua nascita.


MOTO GUZZI GALLETTO 1954 Telaio/Chassis GAV 23 Cilindrata 192 Motore 1 cilindri Potenza/Power 2 CV Tipo MOTOCICLO

EURO 4.000,00


Moto Guzzi Galletto, ottime condizioni, iscrivibile ASI, restaurata da qualche anno, tutto funzionante. Esemplare ben conservato, meccanica in ordine e totalmente rivista negli anni. Uno dei primi immatricolati dell'ultima serie.


Il Galletto 192 appare nei primi mesi del 1954: l’omologazione venne concessa il 13 maggio 1954. Il veicolo, con l’introduzione dell’avviamento adinamotore, sarà poi oggetto di una nuova omologazione il 6 agosto 1960. La numerazione degli esemplari prodotti va da GAA00 a GRM99. Compresi gli esemplari della versione ad avviamento elettrico, della versione da 192 cc sono state prodotte 40.250 unità.


SIDECAR JAWA 350 TYP 640 + VEROLEX 1985 Telaio/Chassis 72791 Cilindrata 350 Motore 1 cilindri Potenza/Power 8 CV Tipo SIDECAR

EURO 4.500,00


Proponiamo in vendita Sidecar della Jawa casa Cecoslovacca. Modello 350 typ 640 + Velorex. Il tutto in perfette condizioni, con soli 2900 km, tutta conservata, da vedere e provare. Modello prodotto tra il 1973 e il 1982. La Jawa è una casa motociclistica ceca, la più antica ancora in attività. Fu fondata nel 1929 dall' ing. František Janecek; il suo nome deriva infatti dalle iniziali di Janecek e di Wanderer, azienda che cedette la licenza Jawa per alcuni tipi di motore.


Piaggio Vespa GS 150 1960 Cilindrata 150 Motore 1 cilindri Potenza/Power 8 CV Tipo SCOOTER

EURO 8.900,00


Vespa GS 150 perfettamente restaurata, da vetrina, rifatta carrozzeria e motore. Attualmente in fase di rilascio di Certificato di Rilevanza Storica dall'ASI e relativa immatricolazione. La GS 150 fu una pietra miliare nella storia dello scooter, non solo per Vespa ma anche per l’intero settore. Viene ricordato come il più bel motorino mai prodotto e ancora oggi risulta essere un modello molto ambito. Negli anni ’50 il mercato cambiò drasticamente e la Vespa divenne un mezzo per distinguersi da parte dei giovani. Per la prima volta venne creato un modello dal motore silenzioso che mantenesse tuttavia prestazioni mozzafiato. La Vespa 150 GS si presentò con credenziali sportive, diretta conseguenza delle precedenti esperienze del racing team Piaggio. Il motore beneficiava di un’iniezione diretta nel cilindro, di quattro cambi, aveva un sedile più lungo e largo e ruote massicce. Il modello 150 GS rivoluzionò la linea Vespa.


Piaggio Vespa Sprint Veloce 1969 Telaio/Chassis 0153358 Cilindrata 150 Motore 1 cilindri Potenza/Power 3 CV Tipo SCOOTER

EURO 5.500,00


Vespa Sprint Veloce perfettamente conservata, ottime condizioni, motore in ottime condizioni, parte al primo colpo. Documenti originali pronta per il passaggio. Dopo alcuni anni di produzione della Vespa 150 Sprint, Piaggio rinnova il modello non solo nell’aspetto ma anche nel nome, che diventa ancora più accattivante con l’aggiunta della dicitura Veloce. La nuova Vespa è molto più potente e veloce della precedente, merito soprattutto dell’acquisizione della terza luce di travaso nel cilindro, che aumenta il riempimento e, di conseguenza, le prestazioni. La linea squadrata della Sprint Veloce dà un tocco di modernità al modello, che non si distacca troppo dal precedente modello Sprint; il mezzo è molto apprezzato per le sue doti velocistiche.


Piaggio Vespa 125 PX 1985 Cilindrata 125 Motore 1 cilindri Potenza/Power 3 CV Tipo SCOOTER

EURO 2.500,00


Vespa PX 125 con elaborazione portata a 175cc Conservata, grintosa e decisamente cattiva. Documenti in regola per passaggio di proprietĂ . La Vespa venne presentata come nuovo modello allo Show di Milano del 1977 e divenne molto popolare. Le linee squadrate e un telaio piĂš grande la rendevano estremamente riconoscibile. Sulla barra del manubrio era presente un tachimetro completamente ridisegnato e il modello fu estremamente innovativo anche grazie alle nuove sospensioni anteriori e all'ammortizzatore telescopico.


MADISON Tel. 391.3596719 info@madison.it www.madison.it

Profile for Luca Sardone

Madison Catalogo Veicoli storici 1/2020  

La Madison Veicoli Storici, si occupa della vendita intermediata di veicoli storici, speciali e da collezione. Il mercato delle auto d’epoca...

Madison Catalogo Veicoli storici 1/2020  

La Madison Veicoli Storici, si occupa della vendita intermediata di veicoli storici, speciali e da collezione. Il mercato delle auto d’epoca...

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded