Page 1

Oggi l'invito al cineteatro Moderno, auspicando positive risposte BINAGO (ccx) Convincere i giovani a non guidare dopo aver bevuto alcolici. E' un'iniziativa proposta da un'autoscuola di Como a tutti i comuni della Provincia, ma solo i sindaci di Binago e Pare si sono detti interessati. Lincontro è gratuito e aperto anche agli adulti: si tiene oggi, sabato 19 febbraio, alle 21 al cineteatro Moderno. Ma perché proprio Binago si è dimostrato a favore di questa proposta, che ha invece trovato disinteresse negli altri paesi? «Perché alcuni mesi fa - spiega il primo cittadino Bianca Maria Pagani - abbiamo emesso un'ordinanza contro il consumo di alcol. A questa hanno fatto seguito delle richieste di chiarimenti da parte di alcuni giovani del paese e siamo stati felici di darglieli. Questi ragazzi hanno proposto incontri sui giovani e sull'alcol, così abbiamo deciso di organizzarli in col- SINDACO laborazione con l'oratorio. Se la riu- Bianca Maria Pagani

scita sarà buona, continueremo a proporre approfondimenti di questo genere, coinvolgendo anche i genitori». L'incontro sarà curato dall'autoscuola «Patentando», che ha 19 filiali in Italia e la sede in via Briantea 26 a Como (per informazioni, visita il sito patentando.it). Relatori della serata saranno il rappresentante dell'azienda Alessandro Olivete, il project manager Ornar Erigerlo e la binaghese Oriana Pozzi, dipendente dell'autoscuola. «Aggiorneremo i presenti precisa Frigerio - sul nuovo codice della strada e sulle norme di comportamento, perché in pochi sanno che le cose sono cambiate. Sperando che ci siano molti giovani a questo incontro, spiegheremo loro quali sono i rischi per chi guida in stato di ebbrezza, sia sul piano della salute che su quello della patente. Credo sia un'iniziativa utile, peccato che solo Binago e Pare si siano dimostrati interessati».

sulla presenza di Dio nella Bibbia, nell'arte e nella letteratura. Ma di certo il presidente Porta non si aspettava di ricevere i complimenti anche dal cardinale Tettamanzi: «Abbiamo inviato il calendario all'arcivescovo perché abbiamo creduto di fare cosa gradita, così da fargli conoscere la nostra comunità. Ma dati i molti impegni che deve avere per coordinare una Diocesi così grande, non mi aspettavo una sua risposta, che mi ha stupito e commosso profondamente». Così recita lo scritto dell'arcivescovo, datato 4 febbraio: «Gentile presidente, la ringrazio vivamente della lettera del 21 gennaio scorso e del gradito omaggio del bel calendario, dedicato ai tanti capolavori di arte sacra custoditi nel territorio della vostra comunità parrocchiale. Auguro di cuore ogni bene a lei e ai suoi concittadini e la saluto con viva cordialità. Con stima e affetto, Dionigi arcivescovo». Una lettera che Porta ritiene giusto far conoscere a tutti i binaghesi, perché «il nostro cardinale ha fatto un augurio a tutta la cittadinanza. Con la sua risposta, Tettamanzi ha dimostrato ancora una volta la sua profonda vicinanza a ogni singola comunità locale».

L'INIZIATIVA Dieci alunni della scuola media fanno da tutor a 24 pensionati

Nipoti maestri di informatica per i nonni BINAGO (ccx) Dieci ragazzini della scuola media che mostrano a 24 pensionati come si usa il computer. E i nonni prima in silenzio ad ascoltare, poi a porre domande e a maneggiare per la prima volta mouse e tastiera. Così anche a Binago ha preso piede l'iniziativa «Nonni su Internet», un corso gratuito promosso dalla Fondazione «Mondo digitale» di Roma e dalla scuola media di Binago. Alla prima delle 10 lezioni previste, tenuta lunedì 14 febbraio alle 14.30, si sono presentati 24 binaghesi sopra i 60 anni, inclusi due amministratori comunali: Felice Botta, Aldo Fogo, Grazia Carpigiani, Egidio Bulgheroni, Pierluigi Gatti, Angelo Faverio, Daniela Di Federico, Carlo Lugli, Rosalba Ciapparelli, Ersilia Brachetti,

Alcune immagini del primo incontro. In atto a destra il professor Luca Piergiovanni Annamaria Meda, Patrizia Bosetti, Giovanni Pianura, Felice Brachetti, Grazia Di Vita, Giuseppina Brusa, Enrica Maroni, Salvatore Reale, Maria Piazza, Mariuccia Brisa, Claudia Sangion, Gerardo Cervone, il consigliere alla Viabilità ed Ecologia Demetrio Rinaldi, il vicesindaco Angelo Della

Moretta. Sono stati seguiti dall'insegnante coordinatrice Giuseppina Ciapparelli ma soprattutto da 10 studenti della scuola media, che hanno fatto da tutor ai pensionati: Giulia Cantele, Giada Bella, Malico Agostini, Simone lucci, Kristal Trapani, Miriana Scnllari, Ivano Maino, Erica Monco-

ni, Giulio Benfanti e Walter Caiazzo. A introdurre la prima lezione il professor Luca Piergiovanni, referente della Fondazione «Mondo digitale»; «Ho già attivato 21 di questi corsi in tutta Lombardia. L'obicttivo e avvi c i i i a i c la popola/.ionc (ivcr (il) all'uso del compilici': ila

vigare nel web, comunicare con la posta elettronica, i social network e utilizzare i servizi digitali delle pubbliche amministrazioni». Appuntamento quindi per la seconda lezione che si terrà lunedì 21 febbraio: «Hanno aderito davvero molti binaghesi », afferma soddisfatto Luca l'icrgiovanni.

nago.it) - spieg: sidente Porta costantemente nato, per tener possibile infoii popolazione ci eventi che si svc no a Binago». date già conf nella bozza de] dario, nel mese zo spicca la fest; nevate (sabato ganizzata da mentre in aprili certo di bene realizzato dai b si Andrea Brac Aldo Bulgheron to 2), la gara <i promossa dalla fila (dal 4 al 21 ; la festa dei t della scuola r (sabato 23). Ni le iniziative già mate della pari


BINAGO

IL PROGETTO 10 ragazzi della scuola media sono diventati insegnanti di nuove tecnologie CELEBRAZIONI

Sfilata «tricolore» per il Carnevale

Gli studenti danno lezione di computer

BINAGO (ccx) Finalmente arriva la sfilata di carnevale. Il percorso per le vie del paese prenderà il via sabato 12 marzo alle 14.30, mentre il ritrovo è previsto alle 14 in oratorio, dove negli ultimi giorni sono stati confezionati i costumi. Ci sarà anche una sorpresa «tricolore», in quanto è stato preparato uno speciale album fotografico in occasione dell'imminente festa dei 150 anni dell'Unità d'Italia (giovedì 17 marzo). La sfilata allegorica è organizzata dalla parrocchia e dall'oratorio, che rivolgono a tutti il preciso invito a non usare bombolette di schiuma e petardi. Questo il percorso previsto: vie Dante, Leopardi, Pascoli, Vigna Grande, M i MI angelo, Corridoi», Roma, corso Mal I cotti, vie Battisti, don Primo Mazzolar), Sitata Maria, piazza Libertà, viale C.ululi, arrivo in oratorio. Tutti sono Invitati a partecipare.

I

// corso è gratuito e permette ai pensionati di navigare su Internet BINAGO (ccx) Gli studenti diventano insegnanti. Stanno aiutando i pensionati a usare il computer, nel corso gratuito promosso dalla Fondazione «Mondo digitale» di Roma e dalla scuola media di Binago. Iniziato il 14 febbraio, si tiene ogni lunedì ed è guidato dall'insegnante Giuseppina Ciapparelli. Ma i tutor sono 10 ragazzi di terza media: Giulia Cantele, Giada Bella, Matteo Agostini, Si mone l'urei, Kristal Trapani, Miriana Scullari, Ivano Maino, Erica Mosconi, Giulio Bonfanti e Walter Caiazzo. «Il corso ha successo conferma Luca Pìergiovanni, referente della Fondazione - Per questo ringrazio tutti, incluso il dirigente scolastico Giosuè Premoli».

Musica e letteratura finalmente insieme BINAGO (ccx) Sta per partire un concorso letterario-musicale. Organizzato dai Comuni di Binago, Solbiate, Uggiate Trevano e Cagno, è rivolto agli studenti delle scuole medie e agli appassionati. Lunedì 14 e giovedì 24 marzo alle 11, presso il cineteatro, si terranno conferenze e concerti, grazie alla presenza di musicisti di spessore. 110 ragazzi che stanno insegnando agli anziani a usare il computer

Alunni e f per l'Uniti BINAGO (ccx) A c< d'Unità saranno j 'miglie binaghesi. pini, sono tante li zate dal Comune, prevista già per n quando a ogni a media verrà dona liana. I giovani sai festa anche venei conferma il cons gani: «Nelle scu< condaria saranno Risorgimento, per come si è giunti italiana». La cele! la sera, alle 21 in j Alpini di Olgiate C concerto - annum Maria Pagani - Ai taccio, ci sarà u realizzata dalle fa tratta di un'idea s a unirci ancora di

Corso di Binago Giornale di Olgiate Comasco  

Corso di Binago - Giornale di Olgiate Comasco.PDF

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you