Issuu on Google+

Ragazzi PremioElsaMorante


Il Premio Letterario Elsa Morante, una delle manifestazioni culturali piÚ prestigiose d’Italia, ha una sezione completamente dedicata alla letteratura per ragazzi.


La giuria scientifica è presieduta da Dacia Maraini e composta da Andrea Camilleri, Maurizio Costanzo, Francesco Cevasco, Enzo Colimoro, Chiara Gamberale, Emanuele Trevi, Teresa Triscari e Tjuna Notarbartolo (direttore della manifestazione).


Alla giuria scientifica si affianca una giuria popolare formata da 1.500 alunni di oltre 50 scuole campane e da una rappresentanza di scuole italiane, da Palermo a Torino, Roma, Milano, Firenze, Venezia. I ragazzi sono coordinati dagli insegnanti. La giuria scientifica seleziona una rosa di tre libri per ragazzi, italiani o stranieri, i libri vengono comprati e inviati alle scuole. I tre autori selezionati sono giĂ  vincitori. Dalle schede di valutazione della giuria popolare viene decretato il super-vincitore.


La sezione del Premio Elsa Morante Ragazzi è spesso incentrata su tematiche sociali e di politiche giovanili, dall’integrazione, allo sguardo sulle diversità, dalle difficoltà del mondo dell’infanzia, alla dispersione scolastica, alla possibilità del sogno. Un ampio spettro che attraversa tanto le complesse realtà delle periferie, quanto la conoscenza del mondo e dei meccanismi della comunicazione, avvicinando i ragazzi al mondo del giornalismo. Inoltre uno spazio considerevole viene riservato al mondo dello spettacolo, avvinando i più giovani alla cultura anche con l’espediente della musica e del divertimento. La manifestazione di premiazione avviene nel mese di maggio e si sviluppa come un vero e proprio festival di letteratura per ragazzi.


Sul palco sfilano rappresentazioni teatrali, incontri con gli autori, personaggi legati al mondo dei ragazzi, scrittori italiani e stranieri, fino ad arrivare alla premiazione dei vincitori. Tra l’altro, il Premio Morante Ragazzi è legato al carcere minorile di Nisida in due sensi: il primo è che anche i ragazzi di Nisida, coordinati dai loro insegnanti, fanno parte della giuria popolare, il secondo consiste nel Premio Speciale “Roberto Dinacci” assegnato direttamente dagli operatori di Nisida.


Negli anni hanno ricevuto l’ambito riconoscimento grandi autori, molto vicini al mondo dei ragazzi, da Roberto Vecchioni, Gennaro Matino, Luis Sepulveda, Sabatino Scia con Alda Merini, Antonella Ossorio, Ornella Della Libera, Simone Cristicchi, Mauro Giancaspro, Rita Levi Montalcini, Kledi Kadiu. La manifestazione viene celebrata in grandi spazi, come Villa Campolieto ad Ercolano o Castel Sant’Elmo a Napoli, o Città della Scienza, per consentire l’accesso al numerosissimo pubblico di giovani, ogni anno oltre 1.500 persone, che segue il Premio.


Una festa del libro per ragazzi che vede coinvolti, come nelle altre iniziative dell’Associazione Culturale Premio Elsa Morante, Istituzioni, enti pubblici e privati e massmedia, che seguono con attenzione il Premio Elsa Morante arrivando a farne, come certificato dell’agenzia milanese Eco della Stampa, la manifestazione culturale campana che ha il piÚ ampio riscontro di stampa.

www.premioelsamorante.it


Premio Elsa Morante Ragazzi