Page 1

LO SGUARDO – RIVISTA DI FILOSOFIA “CALL FOR PAPERS”

LA RIVOLUZIONE INTERIORE (XVI E XVII SECOLO) N. X, OTTOBRE 2012 Info e materiali (direct links): Lo Sguardo Regolamento call for papers Normative editoriali Modulo submission Il numero X de Lo Sguardo ha come oggetto i secoli XVI e XVII. Il tema che si intende approfondire è quello dell'interiorizzazione del mondo e dello sviluppo di una interiorità individuale nel periodo compreso tra Rinascimento e prima età moderna. A questo scopo il numero esplorerà la psicologia cinque-seicentesca soffermandosi in particolare su alcune facoltà “ausiliari” dell'intelletto quali la memoria, l'immaginazione, la fantasia, in relazione al processo di apprehensio, alla pratica degli esercizi spirituali e all'ideale dell'homo faber sui. DEADLINE PER LA CONSEGNA: 10 SETTEMBRE 2012

Call for papers/1 Gli articoli esploreranno lo scenario filosofico/religioso del XVI e del XVII secolo, mantenendo il fulcro della discussione intorno a una o più delle seguenti questioni: - l'influenza della Controrifoma nei testi filosofici del XVII secolo; - il confronto tra la scuola gesuita e quella giansenista; - il ruolo della preghiera nella conoscenza di sè e la sua efficacia "pratica" nel determinare la condotta dell'uomo nel XVI e nel XVII secolo; - differenze e punti in comune tra preghiera e contemplatio nel XVI e nel XVII secolo. Si raccomanda l’aderenza alle tematiche richieste, tutte le submissions eccentriche rispetto agli argomenti del numero non verranno prese in considerazione. Saranno selezionati, secondo la prassi descritta dalla normativa editoriale, gli articoli di maggior qualità scientifica e maggior attinenza alla traccia, per un numero massimo di tre (3) e un numero minimo di zero (0).


Call for papers/2 Gli articoli, mediante l'analisi di uno o più autori a scelta tra il XVI e il XVII secolo, prenderanno in esame il problema del libero arbitrio in relazione alle seguenti questioni: - può il mondo fisico limitare la libertà e la responsabilità individuale? - la dimensione ontologica della disobbedienza all'interno di una pratica istituzionalizzata; - lo statuto della volontà nel rapporto mente-corpo; - armonia e diacronia: il foro interno e la condivisione del tempo "oggettivo". Si raccomanda l’aderenza alle tematiche richieste, tutte le submissions eccentriche rispetto agli argomenti del numero non verranno prese in considerazione. Saranno selezionati, secondo la prassi descritta dalla normativa editoriale, gli articoli di maggior qualità scientifica e maggior attinenza alla traccia, per un numero massimo di tre (3) e un numero minimo di zero (0).

Call for papers/3 Gli articoli affronteranno direttamente lo studio delle facoltà ausiliare dell'intelletto quali memoria, immaginazione, fantasia, negli autori del XVI e XVII secolo, in relazione al loro uso pratico e al processo di apprehensio: - il tema della conoscenza di sè; - teorie e tecniche di visualizzazione dei loci; - gli esercizi di visualizzazione e contemplazione interiore; - la tradizione pedagogica gesuita. Si raccomanda l’aderenza alle tematiche richieste, tutte le submissions eccentriche rispetto agli argomenti del numero non verranno prese in considerazione. Saranno selezionati, secondo la prassi descritta dalla normativa editoriale, gli articoli di maggior qualità scientifica e maggior attinenza alla traccia, per un numero massimo di tre (3) e un numero minimo di zero (0).

La Redazione redazione@losguardo.net

Call for papers - La rivoluzione interiore (XVI e XVII secolo)  

Attivi i tre Call for papers per il N. X de "Lo Sguardo": "La rivoluzione interiore (XVI e XVII secolo). Con preghiera di massima diffusione...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you