Issuu on Google+

Eat IT Tesi di Laurea a. a. 2009/2010

Lorenzo Lingua matricola: 716320


Alimentazione e trasporto Il trasporto del cibo per poter mangiare.

Lavoratori

diversa utenza diverso contesto

Studenti

Tempo libero

Bisogno comune: trasporto cibo Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


La pausa pranzo

A.A.A. cercasi benessere Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


L’utenza interessata La corretta nutrizione cambia da persona a persona.

Utente di etĂ  compresa tra i 20 e i 65 anni, che svolge un attivitĂ  che lo porta a consumare il pranzo in modo veloce e senza poter lasciare il luogo di lavoro.

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Lavoro vs Studio ...in ufficio

...in universitĂ  Problematiche comuni Mancanza zona relax Scrivania come base di appoggio Temperatura alimenti Freschezza alimenti Mancanza servizio per riscladare o conservare il cibo Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


I prodotti esistenti BORRACCE TERMICHE MATERIALE: acciaio inox CARATTERISTICHE: ideale per i liquidi piccole dimensioni resistenza all’uso quotidiano isolamento sottovuoto

BORSA TERMICA MATERIALE: tessuto multistrato CARATTERISTICHE: capienza standard 15 litri ca temp. max -15° C dell’ambiente comodità di trasporto ingombro minimo se inutilizzata

FRIGORIFERO PORTATILE MATERIALE: abs CARATTERISTICHE: ideali per grandi quantità necessita di corrente isolamento schiuma di poliuretano ventola di raffreddamento

CONTENITORI NON TERMICI MATERIALE: plastica, alluminio, vetro CARATTERISTICHE: ermetici lavabili completamente piccole dimensioni

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Le aziende

Azienda leader in Italia

Azienda leader nel mondo

Clienti: famiglie giovani

Clienti: professionista specializzato

Mercato: Prezzi economici

Mercato: Prezzi elevati

Sviluppo: creare oggetti accattivanti e funzionali esplorare nuovi linguaggi e nuovi modelli.

Sviluppo: continuo sviluppo delle tecnologie Isolamento Termax ÂŽ

Azienda leader nel mondo Clienti: casalinghe Mercato: Prezzi ecnomici Sviluppo: Essere un marchio di fiducia per i prodotti e di opportunitĂ . Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


La dieta a zona Piramide dieta a Zona Carboidrati ed amidi Grassi monoisaturi Frutta Proteine magre Verdura

Modello alimentare divenuto molto famoso per aver messo l’accento per primo sull’importanza dei grassi essenziali e dei carboidrati nell’alimentazione.

I tre blocchetti principali: Carboidrati: cereali, frutta e verdura Proteine: formaggi, affettati, carne, pesce e uova Grassi: Olio, burro e maionese.

Possibili combinazioni: 40 g di pasta 100 g di carne 1 frutto Un cucchiaio e mezzo di olio extravergine di oliva.

1 frutto 20 g di Parmigiano 15 g di pane 60 g di affettati, verdura a scelta Un cucchiaio di olio extravergine.

50 g di pane (75 gr se integrale) 100 g di affettati 40 g di formaggio Mezzo cucchiaio di maionese

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


La prova sul campo La preparazione a casa

Il pranzo in universitĂ 

Il rientro a casa

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Dai bisogni al progetto Dall’analisi delle interazioni: Il cibo non mantiene la temperatura Impossibilità di scaldare il cibo Il contenitore deve essere ermetico Dover condire gli alimenti al mattino Obbligo di consumare il pasto a poche ore di distanza dalla preparazione

Il prodotto deve:

rendere la pausa pranzo un momento piacevole della giornata lavorativa ottimizzare lo spazio rispettare i requisiti igienici richiesti dal consumo di cibo Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Macrocategorie di sviluppo Necessario per il pasto

Conservazione alimenti

Ricordare pranzo a casa

Piatto o contenitore Posate Bicchiere

Aspetto funzionale

Mantenimento temperatura Riscaldare

Tovaglietta o piano di appoggio

Tovagliolo

Igiene

Condimenti

LibertĂ 

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Soluzioni iniziali

Caratteristiche:

Caratteristiche:

Caratteristiche:

Componibilità Dimensioni Ridotte Piastra termica Possibilità di mangiare in un piatto Tre contenitori separati Pareti termiche dei contenitori Sviluppo orizzontale

Componibilità Dimensioni Ridotte Capsula monouso per riscaldare Contenitori in vetro Tre contenitori più uno per le stoviglie Pareti termiche Sviluppo verticale

Componibilità Dimensioni Ridotte Capsula monouso per riscaldare Contenitori simili ad un piatto Tre contenitori più uno per le stoviglie Pareti termiche dei contenitori Sviluppo verticale

Dimensioni

Dimensioni

Dimensioni

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Concept Caratteristiche: • Alloggiamento posate • Contenitore per le bustine e/o condimenti • Bicchiere telescopico • Tre cassetti per le bustine riscaldanti • Due contenitori con capienza di 0,4 lt ca • Un contenitore con capienza di 1 lt ca • Base di appoggio e involucro per il trasporto. • Lavabile totalmente

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Eat IT

19 cm

55 cm

20 cm 8 cm

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


I componenti Porta posate, bustine e condimenti Contenitori 0.4 lt

Bicchiere telescopico

Contenitore 0.8 lt

Valigetta/piano appoggio

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Caratteristiche tecniche Parte superiore tappo Parte inferiore tappo Esterno contenitore grande Esterno contenitore piccolo Parte interna contenitore Poliuretano espanso Cassetto esterno Cassetto interno Bicchiere Contenitore stoviglie Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


La tecnologia Modalità d’impiego • Togliere la bustina dalla busta ermetica • Aspettare che raggiunga la massima temperatura • Inserirla nell’apposito vano • Agganciare vano e la bustina nel fondo del contenitore • Dopo pochi minuti l’alimento sarà riscaldato • Rimuovere il cassetto dal contenitore • Riporre la bustina nell’apposita busta termica.

Grabber 5760, N HawkEye Ct SW Grand Rapids MI 49509 U.S.A Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Piano di appoggio

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Policarbonato (PC)

Acciaio inossidabile austenitico A2 AISI 304

Polidimetilsilossano (PDMS)

Alluminio serie 3000

Politetrafluoroetilene (PTFE)

Poliuterano (PU) Espanso

Polietilene (PE)

Acrilonitrile butadiene stirene (ABS)

Materiali

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Funzionamento

Lorenzo Lingua matr. 716320 - 22 luglio 2010


Presentazione Eat It