Page 1

Associazione COMITATO FESTA DEL PESCE

Con il patrocinio del COMUNE ROSIGNANO MARITTIMO www.comune.rosignano.livorno.it

www.festadelpesce.com

La soffitta in Piazza Nel parco “Giardino di Caletta� Mercatino di prodotti tipici locali

Ricette di pesce

Cruciverba

Numeri Utili

Orari dei treni Cenni storici

B&B di Bertini Riccardo

Mappe e Piantine

Vendita & Assistenza

Macchine Ufficio - Registratori di cassa - Mobili LAS - Poltrone e Accessori Via Rossini, 71/73 Rosignano Solvay


Saluto del Sindaco

E' questo il primo anno che in qualità di Sindaco di Rosignano saluto la Festa del Pesce di Caletta, che ci propone quest'anno la sua trentanovesima edizione. Un saluto colmo di entusiasmo e di soddisfazione per una manifestazione che già era grande quando io ancora non ero nato, a testimonianza del valore dell'intuizione che ebbero nel lontano 1972 coloro che inventarono il “padellone”. Nel corso degli anni e dei decenni la manifestazione è cresciuta, in quantità e qualità, arricchendosi di appuntamenti collaterali, fino ad essere oggi lungo la Costa degli Etruschi una delle manifestazioni gastronomiche e di colore più conosciute a livello regionale e nazionale. Quest'anno, tra l'altro, insieme alla Festa del Pesce festeggeremo anche la Notte Blu, organizzata dalla Provincia di Livorno in collaborazione con tutti i Comuni del litorale. Le nostre frazioni costiere saranno interessate e tutti gli operatori economici si stanno preparando a quello che possiamo considerare l'evento inaugurale della stagione estiva. La stessa Festa del Pesce sarà una festa lunga tutta la notte e ricca di eventi collaterali per grandi e piccini. Mi auguro davvero che questa trentanovesima edizione riesca al meglio, in vista anche del bel traguardo che abbiamo di fronte a noi: quello dei quaranta anni del “padellone”. La Festa del Pesce, da sempre, esprime una serie di valori importanti per tutto il nostro territorio: il valore promozionale, strettamente legato al turismo della balneazione e della gastronomia, che richiama sulla nostra costa centinaia e centinaia di persone; il valore economico, collegato alle iniziative collaterali dei mercatini e degli appuntamenti culturali e musicali; il valore della tradizione che, anno dopo anno, ripropone l'evento e lo fa crescere; e, non ultimo, il valore aggregativo e sociale, dato che ogni anno per la realizzazione della Festa del Pesce sono impegnati numerosissimi cittadini e cittadine rosignanesi a titolo volontario. Un ringraziamento quindi va agli amici del Comitato organizzatore, che con passione si dedicano da anni a questa manifestazione, ai volontari e alle volontarie di Caletta, senza i quali non sarebbe possibile godere di questa bella iniziativa, a tutti coloro che hanno contribuito, a vario titolo, alla realizzazione di questa trentanovesima edizione. Grazie infine anche ai tanti turisti, visitatori ed appassionati della Festa del Pesce, perché con la loro presenza hanno contribuito e contribuiscono a far crescere e a far conoscere questo nostro tradizionale appuntamento gastronomico. Alessandro Franchi Sindaco di Rosignano Marittimo


Centro Studi L’Arca, P.zza della Libertà , 6 Cecina (LI) Tel e Fax 0586/63.22.33 E-mail: info@centrostudiarca.com Sito internet: www.centrostudiarca.com Da LUN a VEN ore 09.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00 - Sab ore 09.00 - 12.00


1971

LA STORIA DEL PADELLONE L'idea di organizzare una festa del pesce venne a un gruppo di amici di Caletta che nel 1971 si autotassarono di 50.000 lire ciascuno e fecero costruire, alle officine Ceppatelli, una enorme padella in ferro del diametro di 4 metri con un manico di ben 6 metri. Da allora il “Padellone” è sempre stato il simbolo della festa, pensate che pesa ben 12 quintali e può contenere fino ad 850 litri di olio, scaldato da ben 360 ugelli. Fino al 2001 l’alimentazione è stata a GPL per poi passare a metano. Nel 1971 la padella venne posta sopra un telaio alto 3 metri al solo scopo coreografico. Dall’anno successivo venne fatta la prima frittura e, dopo 6 anni, nel 1978 venne modificata creandovi uno spazio che permettesse di cuocere i gamberetti separatamente dal resto della frittura. La padella è in grado di cuocere 1000 fritture ogni ora e durante tutta la festa può arrivare fino a 40 quintali di pesce.


di BONGINI NUBIANO

ELETTRAUTO - MECCANICO GOMMISTA CENTRO REVISIONI Via Guido Rossa, 49 - 57013 Rosignano Solvay (LI) VENDITA 0586 799 087 OFFICINA 0586 769 039 FAX 0586 799 067 www.bonginiautomobili.it

info@bonginiautomobili.it


Castiglioncello Immobiliare di Tabani Giuliano

Via Aurelia, 856 Castiglioncello (LI) Tel. 0586.752156 Cell. 392.3305487 329.2189800 349.5048646 www. castiglioncelloimmobiliare.it info@castiglioncelloimmobiliare.it

Alimentari Frutta e Verdura Consegna a domicilio Confezione Cesti Via Aurelia, 739 - CALETTA (LI) Tel. 0586.794201


AmmoscatoMarmi di Ammoscato FranÇois


Castiglioncello e Caletta Come molti di voi sapranno è possibile andare da Caletta fino a Punta Righini passando per Castiglioncello su un percorso lungomare molto suggestivo. Vi siete mai chiesti quanto è lunga questa passeggiata? Ben 2.350 metri dalla terrazza di viale Marradi (dove si svolge la Festa del Pesce) fino a Punta Righini. Se a questi si aggiungono gli altri 800 metri del Viale Trieste, dietro il porto turistico, ed i 600 del lungomare Monte alla Rena fino al termine della terrazza delle 4 Repubbliche Marinare (lato Canottieri), si arriva a 3.750 metri. Non ci resta che augurarvi ..........Buona Passeggiata........!!!!!

Le strade della “Festa del Pesce�


APERTO TUTTO L’ANNO di Maurizio Benvenuti Via di Crepatura, 8 Caletta di Castiglioncello

Affitti estivi Vendita Immobili Residenziali e Commerciali

Tel 0586.794393

Via Aurelia, 723 - 57016 Castiglioncello (LI) Tel. 0586 794377 Fax 0586 766043

pensione.signorini@gmail.com

www.agenziaberti.it info@agenziaberti.it


SOCCORSO STRADALE 24 ORE NON STOP

335 476565 Motorhaus snc Via Guido Rossa 9/11 57013 Rosignano Solvay Tel. 0586. 764124 Fax. 0586. 768071

info@motorhaus.volkswagengroup.it


ROSIGNANO - FIRENZE

ORARI TRENI ROSIGNANO - ROMA


VIA AURELIA, 721 CALETTA DI CASTIGLIONCELLO TEL. 0586-793938


ROSIGNANO SOLVAY Come potete immaginare la forte partecipazione alla festa da parte di turisti e gente del posto crea non poche difficoltà di parcheggio. Meno male che Rosignano Solvay offre molte soluzioni a due passi dalla festa. Infatti si può lasciare l’auto nel posteggio della Coop o in quelli limitrofi che si trovano fino a piazza Monte alla Rena. Ad Est invece vi è il posteggio del mercato, molto comodo e vicinissimo alla festa.

Dove posteggiare per visitare la “Festa del Pesce”


Recupero a domicilio Soccorso Stradale Trasporti conto terzi Vendita ricambi nuovi ed usati Via del Mondiglio, 14 Tel. 0586.763593 - Fax. 0586.766244 Cell. 348.2813680 ZONA INDUSTRIALE - LOCALITA’ LE MORELLINE 57016 ROSIGNANO SOLVAY (LI)


NON PERDERE L’OCCASIONE

DI FARTI NOTARE 328 7673876

ELETTRODOMESTICI BOMBOLE GAS - LISTE NOZZE PUNTO INCASSO

0586.760347 VIA C. MENOTTI, 9 ROSIGNANO SOLVAY


ACCIUGHE ALLA POVERA


PIAZZA MONTE ALLA RENA, 1 ROSIGNANO SOLVAY TEL. 0586 767952


BANDIERA BLU 2010

(fonte: sito web comune di Rosignano M.mo)


Porte e Persiane blindate - Tende da sole - Tettoie e Gazebi Motorizzazioni per cancelli - Serramenti in legno Alluminio e P.V.C. - Casseforti e Controsoffittature Di Piccinini & C. s.n.c. Via Pisacane, 7 - 57013 Rosignano Solvay (LI) Tel e Fax 0586 760677

www.boutiquedelserramento.it info@boutiquedelserramento.it


..... Il comune di Rosignano Marittimo ha una popolazione di 32363 abitanti e si estende su una superficie di 12082 ettari. Rosignano deve il suo nome ad una famiglia romana, la gens Rasinia che doveva possedere delle terre in questa zona. L’epiteto di “Marittimo” fu aggiunto nel 1862, riprendendo una denominazione già attestata nel 1500, per distinguere questo paese da Rosignano Monferrato in provincia di Alessandria. Il primo documento scritto che ricordi un insediamento sul colle di Rosignano risale al 762 d.C. cioè all’epoca longobarda. Nel X secolo Rosignano passò al Marchesato di Toscana e, successivamente, fu sotto Pisa. Nel 1406 la dominazione fiorentina seguì la pisana, ma divenne così opprimente da determinare nel 1431 la ribellione di Rosignano e degli altri paesi limitrofi e la loro unione, anche se per soli due anni, al ducato di Milano. Nel 1494 con il crollo della signoria medicea, Pisa ed il suo contado si proclamarono nuovamente indipendenti e questo fervore si espanse ben presto anche in Val di Cecina e in Val di Fine. I castelli di Castellina, Riparbella e Rosignano insorsero nel gennaio del 1495 e subito i Pisani mandarono dei soldati per impedire ai Fiorentini di riprendere i castelli. La lotta fu assai aspra si protrasse fino al 1507, quando i fiorentini radunatisi alle Casacce fra Rosignano e S.Luce guidati dall’alto commissario Nicolò Machiavelli bruciarono il grano e le biade a Rosignano e devastarono le campagne della Val di Fine. Firenze fin dal 1434 si era trasformata in Signoria con al potere la famiglia dei Medici, che fecero spesso visite a Rosignano, il particolare Lorenzo il Magnifico e il figlio Piero venivano ad abitare nel castello di Rosignano per praticare la caccia ai cinghiali e caprioli di cui erano ricchi i boschi ed il padule di Vada. Nel 1509, dopo alterne vicende che lo videro ancora conteso fra Pisa e Firenze, il paese passò definitivamente in mano ai Fiorentini. Con l’unità d’Italia Rosignano fu assegnato alla provincia di Pisa anche se il Comune deliberò autonomamente l’aggregazione a quella di Livorno. Anche Francesco Ferrucci nel luglio del 1530 sostò a Rosignano con le sue truppe, pochi giorni prima dell’eroico sacrificio a Gavinana. Tra la seconda metà del ‘800 e i primi del ‘900 Rosignano acquisì un posto importante anche nella storia dei movimenti politici per la presenza di Pietro Gori, poeta, scrittore e giurista anarchico. L’attribuzione alla provincia di Livorno risale al 1925. Il complesso monumentale del Castello di Rosignano Marittimo è di origine medievale ed è stato da sempre oggetto di numerose controversie di potere, di guerre e di assedi, sia per motivi militari, che commerciali a causa della strategica posizione dominante del territorio circostante. La nuova fortificazione del Castello fu eseguita nel 1562, durante il governo di Cosimo I dei Medici a causa delle terribili incursioni dei corsari turchi. Ancora oggi sono visibili le due torri medicee di ponente e di levante, entrambe di forma circolare realizzate con pietra calcarea detta “travertino di Rosignano”. La torre di levante che ha conservato in buono stato i caratteri costruttivi ed architettonici, nel XVIII secolo fu destinata a prigione. La torre di ponente è utilizzata come terrazza della Fattoria Arcivescovile. Oggi il Castello è composto in massima parte di edifici di proprietà comunale come il Palazzo Bombardieri, la Podesteria, il Palazzo della Fattoria Arcivescovile ed altri edifici di notevole importanza come il Palazzo Marini, il Palazzo Vestrini, la chiesa plebana dei SS.Ilario e Giovanni Battista e l’adiacente edificio che in passato ospitava la canonica. Di notevole interesse è il Museo Civico Archeologico allestito nelle sale di Palazzo Bombardieri in cui, oltre alle testimonianze degli insediamenti etrusco-romani in questo territorio, si possono vedere un passaggio segreto che conduceva fuori dall’abitato, la Cappella e il carcere mandamentale del Territorio di Levante (sud-est). La Chiesa del Castello dedicata ai SS.Ilario e Giovanni Battista risale nel suo aspetto attuale al 1704, ma venne costruita probabilmente su un edificio preesistente. Al 1700 risale anche l’adiacente arco di accesso al Castello, sormontato dallo stemma mediceo che conserva a lato i resti di un’apertura più antica. Di origine rinascimentale è invece la cisterna addossata al Palazzo Bombardieri che garantiva l’approvvigionamento idrico agli abitanti. La Chiesa Parrocchiale che si trova in piazza S. Nicola (Patrono del paese), fu consacrata nel 1848 e fu dedicata ai Santi Ilario e Giovanni Battista. (fonti varie)


New Sundance

Dimagrire senza Soffrire

0586 696028

Cavitazione

via della Stazione La Pieve Vecchia-Riparbella

Radiofrequenza


Via G.Rossa, 23/2 57016 ROSIGNANO SOLVAY (LI) Tel. 0586.792391 - Fax. 0586.768021 Cell. 328.4818900 www.lavanderia-arizona.it e-mail: ffornai@tiscali.it

META - Via Aurelia Nord, 202/a -Km. 288 57018 VADA (LI) Tel 0586.789072 - Fax 0586.788574 E - mail: metavada@tin.it - www.metavada.it

dal 1935

Guarnizioni industriali Tubi, Flange Viteria, Tiranteria Raccorderia, Valvole Lamiere Inox Laminati ferro e Inox TECNOGASKET S.r.l. 57016 ROSIGNANO SOLVAY (LI) - Via Guido Rossa, 64 Tel. 0586.790597 - Fax 0586.790696 www.tecnogasket.it - info@tecnogasket.it

ELETTRAUTO - OFFICINA Diagnosi Elettronica Impianti GPL e Metano Ricarica Condizionatori Servizio di ricollaudo bombole metano Via caduti di Nassirya, 23 (Angolo via per Rosignano) Zona Artigianale LE MORELLINE 57016- Rosignano Solvay (LI) Tel. 0586.767817 Rivenditore autorizzato Fax. 0586.761338 e-mail: adibud@tin


(perito agrario)

Da Giugno a Settembre aperti tutti i giorni


Via Medici angolo via Pilo N° 2 S.P. Palazzi - Cecina (LI) - Tel. 0586.662181 Centro Commerciale Coop, Rosignano Solvay (LI) - tel. 0586.794459 Centro Commerciale Coop, Vada (LI) - 0586.788567

DI TUTTO UN PO’

Alimentari di Leoni Giovanna Via Aurelia, 853 Tel 0586.754111 Castiglioncello

40

40

Aspettando a la 40 Edizione 11-12 Giugno 2011

Nel 2011 festeggeremo la 40.ma edizione della “Festa del Pesce”, iniziata nel lontano1972. Ovviamente stiamo già pensando a questo importante traguardo che vogliamo festeggiare insieme a tutti coloro che negli anni precedenti hanno collaborato a qualsiasi livello alla realizzazione della festa, ma anche a tutti quelli che semplicemente sono stati e sono tutt’ora fedeli clienti o solo visitatori. Se qualcuno ha ricordi particolari, foto, storie d’amore o comunque anedotti legati alla festa ed ha piacere di renderli pubblici, può inviarli in qualsiasi momento all’indirizzo: festadelpesce@localservice.it. Questa mail resterà attivo fino a Maggio 2011, tutto il materiale pervenuto verrà sottoposto al comitato organizzatore e le cose più simpatiche e interessanti verranno pubblicate sul giornaletto del quarantesimo anno, destinate così a rimanere nella STORIA. Datevi da fare. . . . . . . . . . . . . . . . . . . aspettiamo vostre notizie !!!!


VIA LA SALA, 8 - 57016 ROSIGNANO SOLVAY (LI) TEL - 0586 763719 FAX - 0586 766470 E-MAIL : INFO@DGMSTRADALE.COM WWW.DGMSTRADALE.COM

ORO - OROLOGI - ARGENTO ARTICOLI DA REGALO

Centro Commerciale Coop Via Aurelia, 641 57016 - Rosignano Solvay (LI) Tel. 0586 - 760637


un mare di emozioni giugno - settembre 2010

porto turistico cala de’ medici - rosignano (li) Tutti i lunedì Lunedì latino - esibizione di ballo latinoamericano in piazza Tutti i martedì dal 13 luglio Animazione per bambini a cura di Mondoamabile dalle 21.00 in piazza Tutti i giovedì Fuxy Bar presenta...aperitivo con dj set Tutti i venerdì Aperpizza al Con.fusion con dj set Tutti i sabato Sabato live in piazza Tutte le domeniche Gustovest: L’aperitivo in piazza con i prodotti del territorio. Dj set

* 13 giugno Corso di cucina mediterranea in piazza con lo Chef Marcello Valentino dalle 17.30 Cena di degustazione finale dalle 20.30

www.portodelgusto.net

** 17 luglio Show Cooking con Simone Rugiati e cena di gala sulla piazza del borgo. Alle 20.30

prenotazione tavoli:

* 0586 79 52 53 ** 346/7944021

12 giugno Notte Blu Walkin’ food al porto con cous cous party dalle 19.00 a tarda notte. Lo Chef Marcello Valentino presenta il cous cous in 12 versioni con pesce e verdure Inaugurazione Mondiali di Calcio Concerto del Gruppo Africa Chiossan dalle 23.00

24 lug Ravaggiolo show: show cooking con Giovanni Cannas della fattoria Lischeto dalle 19.00 in piazza 01 ago Miss Livorno 2010 dalle 21.30 * 07 ago Gatti Mezzi in concerto dalle 21.30 * 10 ago Calici di stelle: degustazione dei vini del territorio dalle 19.00 * 15 ago Mika Facile in concerto dalle 21.30 12 e 13 set Rotta del Vino 2010


AUTOTRASPORTI VENDITA LEGNA NOLEGGIO PIATTAFORMA DA 18 A 46 METRI AUTOGRU 100 TONNELLATE MANUTENZIONE CASEGGIATI POTATURA ALBERI ALTO FUSTO


VADA Vada è una ridente cittadina, a sud di Rosignano Solvay, circondata da campagne e paesaggi marinari con un caratteristico centro urbano ben organizzato. Vada offre pinete, grandi spiagge e un tipico mare dai bassi fondali, molto ricco di pesce. La spiaggia di Vada, lunga cinque chilometri, attrezzata di ombrelloni e sdraio è prevalentemente libera, anche se non mancano, naturalmente, gli stabilimenti balneari e moltissimi campeggi.

...... centro turistico attrezzato.


Via Campagna di Gello , 85 - 56025 Pontedera (PI) Casella Postale 85 Tel 0587.422238 - Fax 0587.422762 www.nannafireworks.it info@nannafireworks.it


S.P. 4 delle Sorgenti, 5 - Collesalvetti (LI)

VENDITA DIRETTA VINI TOSCANI SFUSI e IMBOTTIGLIATI LIQUORI ACQUE MINERALI

Tel. 0586 962470 Fax 0586 962727

VENDESI ZONA RIPARBELLA 300 MQ di Abitazione 5000 MQ di Giardino

VENDITA SENZA INTERMEDIARI

335 1838248 www.casolaritoscani.it info@casolaritoscani.it


Grafica e Stampa PUBBLICITARIA STAMPA SU CARTA

STAMPA GRANDI FORMATI

Manifesti Volantini Locandine Biglietti da Visita Depliants Opuscoli Pieghevoli

Striscioni Stendardi Manifesti 6x3 Cartellonistica Forex Polionda Rete per ponteggi

TEL 328 7673876 Cecina - Rosignano - Castellina M.ma - Donoratico Ringraziamenti E’ il primo anno che ci è data l’opportunità di realizzare il giornale ufficiale della “Festa del Pesce” e questo ci rende particolarmente orgogliosi. Fin dal momento in cui abbiamo accettato l’incarico la ferma intenzione è stata quella di realizzare una cosa diversa, non il solito giornaletto colmo di pubblicità, ma qualcosa di utile, che possa restare in un cassetto per essere utilizzato al momento del bisogno. Approfittiamo quindi di questo spazio per ringraziare tutti gli inserzionisti che con il loro contributo hanno reso possibile la realizzazione, la stampa e la divulgazione di questo opuscolo, non ultima la possibilità di dare un contributo all’associazione che a sua volta, come ogni anno, provverderà alla ridistribuzione tra le varie onlus della zona. Quest’anno, nonostante la congiuntura economica sfavorevole, la vostra risposta è stata come sempre massiccia, responsabile e particolarmente apprezzata da tutti. Un ringraziamento particolare va al Professor Ceppatelli che ci ha stimolato ed aiutato a raggiungere in tempi brevi l’obiettivo finale. Di nuovo GRAZIE A TUTTI

Local Service s.n.c.


DAL 1962

39° Festa del Pesce  

Opuscolo della 39° Festa del Pesce a Caletta di Castiglioncello

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you