Page 1

19

one foglio periodico di informazioni dal mondo Listone Giordano. Azienda, prodotto, punti vendita.

one periodical magazine with information on the Listone Giordano world. Company, product, stores.

1


J. F. Saint-Lambert

"Il genio è un puro dono della natura: ciò che produce è opera di un istante. Il gusto è il prodotto dello studio e del tempo; dipende dalla conoscenza di una quantità di regole stabilite o presupposte e produce bellezze soltanto convenzionali. Perché una cosa sia bella, secondo le regole del gusto, bisogna che sia elegante, rifinita, ben lavorata, senza sembrarlo; per essere geniale, occorre a volte che sia trascurata, che abbia un aspetto irregolare, scabro, selvaggio".

2

J. F. Saint-Lambert

NATURAL GENIUS

"Genius is a pure gift of nature: what it produces is just an instant’s work. Style is produced after study and over time; it depends on the knowledge of a number of established rules and presuppositions and produces only conventional beauty. For something to be beautiful, according to the rules of style, it needs to be elegant, refined, well worked, without seeming so; to be genial, it needs occasionally to be neglected, to have an irregular aspect, rugged, wild".

EDITORIALE EDITORIAL

Siete alla ricerca del parquet con il vero DNA? Una storia più che secolare di passione per il legno, l’affidabilità costruita su una geniale intuizione tecnologica, il calore di un grande patrimonio umano e l’amore per la perfezione. Selezionare le essenze lignee delle migliori specie direttamente in foresta e poi a seguirne tutte le lavorazioni fin dalle primissime fasi, con un unico obiettivo: rispettare la natura del materiale e aggiungere qualità e valore al prodotto in ogni passaggio fino alla posa in opera nella vostra abitazione. Listone Giordano pone grande attenzione e cura ai suoi prodotti nei più piccoli dettagli, fin dal principio del suo meraviglioso viaggio a cavallo del tempo e della storia... Il risultato del nostro lavoro? Quella perfezione che solo il controllo che passa per gli occhi e le mani dell’uomo sanno garantire. Ci mettiamo ogni giorno nei vostri panni per offrirvi la sicurezza di un parquet capace di accompagnarvi tutta la vita. Fedeli alla testimonianza professionale e di vita dell’inventore del nostro brevetto, il Prof. Gugliemo Giordano, continuiamo ad operare con “ostinata perseveranza”… per preservare e creare bellezza.

Listone Giordano: In between science and wood art Are you looking for parquet with a true DNA? An age-old history of passion for wood, reliability built on a technological intuition, the warmth of a great human heritage and love for perfection. Select the best wood species directly in the forest and then to follow all the processes from the earliest stages, with one goal: to respect the nature of the material and add quality and value to the product at each step until the installation in your home. Listone Giordano takes care of the product into every little detail, from the very beginning of its wonderful journey across time and history .. The result of our work? The perfection that only the control of the human eye and hands knows how to ensure. We put ourselves in your shoes to provide you with safe and long lasting wood flooring as your life companion. Walking in the footprints of our role model and inventor of the Listone Giordano patent, Professor Guglielmo Giordano, we keep working with “obstinate persistence” ... to preserve and create beauty.

“Con amore non affievolito dagli anni questo mio lungo lavoro dedico ai boschi nella cui pace silenziosa si formano le ricchezze legnose e a tutti coloro che dalle selve traggono possibilità di lavoro, tranquillità dello spirito, appagamento estetico, armoniosa gioia di vivere”. (Dedica del volume I legnami del mondo. Dizionario Enciclopedico Il Cerilo Editrice, Roma,1980,1184 p. – La prima edizione è del 1964; la seconda edizione è del 1980; la parte enciclopedica è stata ripresa nella Antologia del Legno del 1997)

“With Love which is not weakened by the years I dedicate to this long work: the woods in which silent peace shape the richness of wood species to all those that derive from the jungles job opportunities, peace of mind, - aesthetic satisfaction, - harmonious joy of living”. (Dedication printed on spend The volume of wood in the world. Encyclopedic Dictionary The Cerilo Editrice, Rome, 1980.1184 p. - The first edition of 1964, the second edition of 1980, the encyclopedia has been included in the 1997 Anthology of Wood)

La Redazione

The Editor

È cosa difficile definire il genio - profondamente differente sia dalla semplice intelligenza che dalla pura intuizione - il quale appartiene a coloro “cui spetta il nome che più dura e più onora”. Essi sono i creatori, i quali arricchiscono il mondo di nuove forme, traendo spesso ispirazione da ciò che già esiste in natura, ma scomponendo e reinterpretando il tutto attraverso lo sguardo laterale della propria fantasia e sensibilità. Senza quest’assoluta originalità il genio non sarebbe creatore, e non s’innesterebbe alla natura, traendone tutto il potere. Solo in questo caso è Genio Naturale. Listone Giordano ha sempre attinto a questo valore basilare della creatività italiana portandone il riflesso nei propri prodotti.

It is hard to define genius – profoundly different from both simple intelligence and pure intuition the genius that belongs to those “whose name will be longest remembered and honored.” They are the creators, who enrich the world with new forms, often finding inspiration in what already exists in nature, but taking it apart and reinterpreting it all through the broad vision of their own imagination and sensitivity. Without this absolute originality, genius would not be creative, and it could not be grafted onto nature, drawing off of all its power. Only then is it Natural Genius. Listone Giordano has always drawn on this basic value of Italian creativity, reflecting it in its production.

3


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - MICHELE DE LUCCHI

NATURAL GENIUS

ALLA SCOPERTA DEL GENIO NATURALE:

On the way to explore natural genius,

Incontriamo MICHELE DE LUCCHI, designer

we feature Michele De Lucchi who

DELLE COLLEZIONI Medoc e quadrone Natural Genius.

4

Natural Genius

Natural Genius

designed Medoc and Quadrone for

Medoc#01 _ Rovere

Medoc#01 _ Oak

the Natural Genius Collection.

design:

design:

Michele De Lucchi + Philippe Nigro

Michele De Lucchi + Philippe Nigro

5


Intervista Interview

Spessore Polpa Artigianalità Sega imprecisa Albero Sagoma trapezoidale Libertà Variabilità di posa Colore Profumo Design

Thickness Substance Craft Imprecise cut Tree Trapezoidal shape Freedom Variability Colour Essence Design

NATURAL GENIUS - MICHELE DE LUCCHI

“I’ve never hesitated to choose for a wooden floor, because I know that wooden floors always work well. They are suitable for both antique and modern settings, for a traditional or an avant-garde ambiance, and they almost never fail to create a refined and contemporary feel. Almost, because there are some unfortunate occasions when an excess of perfectionism and a clumsy use of industrial technologies make wood look like plastic, so perfect that the wood looks like it just came out of a blast furnace instead of a forest. Floors made with a slightly rough wood, with somewhat open and uneven joints are certainly preferable to impersonal, artificial perfection. These opposing risks, of excessive perfectionism or excessive roughness, are not the case with Listone Giordano, a company that has always treated wood with the expertise of professionals who handle wood on a daily basis, who talk to wood and understand it, who can appreciate all of wood’s wonderful qualities while preventing its hidden dangers and unexpected surprises.”

“Non ho mai avuto dubbi a scegliere pavimenti di legno, perché so che i pavimenti di legno funzionano bene sempre. Sono adatti ad ambienti antichi e moderni, tradizionali e d’avanguardia e non tradiscono quasi mai un effetto di grande raffinatezza e contemporaneità. Quasi mai perché ci sono quei malaugurati casi nei quali, per eccesso di perfezionismo e per maldestro uso delle tecnologie industriali, il legno sembra plastica, così perfetto che sembra uscito più da un altoforno che non da una foresta. Sono sicuramente preferibili pavimenti con il legno un po’ mosso, con fughe aperte e irregolari piuttosto che la impersonale perfezione. Questi rischi opposti non sono il caso di Listone Giordano che ha sempre lavorato il legno con la competenza di chi il legno lo mastica quotidianamente, che con il legno ci parla e lo capisce, che del legno sa apprezzare tutte le doti meravigliose e al tempo stesso prevenire le insidie e le sorprese inaspettate.

“Non ho mai avuto dubbi a scegliere pavimenti di legno, perché so che i pavimenti di legno funzionano bene sempre”.

Questo nostro nuovo disegno è proprio concepito per lasciare al legno il suo effetto di polpa, di materiale massiccio, solido, consistente, utilizzando propriamente le tecnologie maturate negli anni dai collaboratori della Famiglia Margaritelli. Due i dettagli caratterizzanti, la sagoma a tronco che riprende la forma trapezoidale dei vecchi tavolati quando ancora si usava non rettificare le tavole per non sprecare legno inutilmente, e il taglio a sega imprecisa per valorizzare l’effetto a spessore che più rimanda il legno al suo effetto naturale”. Natural Genius

Natural Genius

Medoc#02 _ Rovere

Medoc#02 _ Oak

design:

design:

Michele De Lucchi + Philippe Nigro

Michele De Lucchi + Philippe Nigro

6

7


Intervista Interview

Gallerie d’Italia - Piazza Scala Piazza della Scala - Milano

8

Gallerie d’Italia - Piazza Scala Piazza della Scala - Milano

design: Michele De Lucchi + Philippe Nigro

The product selected by the architect De Lucchi, is a product range tailored exclusive Atelier: Réserve 1348 Oak Siena natural oil hand-planed reminiscent of the color of the oak in his softest tones and hot, with a very natural finish and velvety but high strength and protection since it is a public space with high traffic.

Natural Genius / Quadrone _ Tek

design: Michele De Lucchi + Philippe Nigro

Il prodotto selezionato dall’architetto De Lucchi, è un prodotto sartoriale dell’esclusiva gamma Atelier: Réserve Rovere Siena 1348 olio naturale piallato a mano che ricorda il colore della rovere nei suoi toni più tenui e caldi, con una finitura estremamente naturale e vellutata ma ad alta resistenza e protezione trattandosi di uno spazio pubblico ad alto traffico.

Natural Genius / Quadrone _ Tek

NATURAL GENIUS - MICHELE DE LUCCHI

SPE CIAL PROJECT

Una menzione particolare va dedicata alla collaborazione dell’azienda nell’opera di realizzazione del nuovo Museo Milanese Gallerie d’Italia di Piazza Scala, uno spazio espositivo di grande fascino ricavato in un complesso architettonico di straordinario pregio di proprietà di Intesa Sanpaolo nel cuore del quadrilatero meneghino, tra Via Morone, Via Manzoni e Piazza Scala.

A special tribute is to be mentioned regarding the Company’s involvement with the new museum Gallerie d’Italia Piazza Scala in Milan. An utterly charming exhibition space set in an architectural complex of extraordinary value owned by Intesa Sanpaolo in the heart of the Milanese fashion district, between Via Morone, Via Manzoni and Piazza Scala.

E’ la prima iniziativa collegata al “Progetto Cultura” della banca che si pone come obiettivo quello di valorizzare e condividere i propri patrimoni artistici e architettonici, nella consapevolezza dell’importanza della crescita culturale come motore di sviluppo del territorio e del Paese. Listone Giordano è stato impegnato nel mettere a punto una soluzione di pavimentazione lignea di circa 900 mq complessivi che rispondesse a specifici criteri in termini di performance tecnica e di isolamento del sottofondo.

It’s the first initiative featuring the Bank’s “Progetto Cultura” that aims to enhance and share the artistic and architectural heritage, in the awareness of the importance of cultural growth as an engine for development of the region and the country. Listone Giordano had been engaged in developing a wooden flooring solution of about 900 square meters that would meet specific criteria in terms of technical performance and subfloor insulation.

9


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - Matteo Nunziati

NATURAL GENIUS

ALLA SCOPERTA DEL GENIO NATURALE:

On the way to explore natural genius,

Incontriamo MATTEO NUNZIATI, designer

we feature MATTEO NUNZIATI, who

DELLA COLLEZIONE Foxtrot Natural Genius.

10

Natural Genius

Natural Genius

designed Foxtrot for the Natural Genius

Foxtrot _ Rovere Avorio

Foxtrot _ Oak Avorio

Collection.

design:

design:

Matteo Nunziati

Matteo Nunziati

11


Intervista Interview

Armonia Dissonanza Classicità Modernità Ordine Caos Equilibrio Sbilanciamento Unità Molteplicità

Harmony Discordance Classical elegance Modernity Order Chaos Balance Loss of balance Unity Multiplicity

NATURAL GENIUS - Matteo Nunziati

How did you start your career as a designer? Special projects you were involved with? Your favorite works or designs? I have studied art, architecture and finally design in Milano. I have taught various design specialization courses at different schools and academies in Milan, London, Taiwan. When I opened my own studio is was by myself and worked myself step by step upwards pursuing insistently my belief and goal. I am certainly very grateful of what I have reached so far, but even today I am far from my goal. The world offers so much and I want to take all those opportunities to leave something important to my followers. Now at the age of 41 I have lived an important experience and I am competing with the best interior designers on international level. My studio is realizing Interior Design projects for Hotels, Wellness and Spas, Residential projects, private Villas, Shops, etc. in many parts of the world, Italy, Croatia, Switzerland, UAE, Qatar, Kuwait, Jordan, China, Russia, India, etc. Further we create product design for some of the international most exclusive and important Design firms, such as Molteni & C., Poliform, Flou,Lema, Fiam, Poltrona Frau, Molteni & C., FontanaArte, Teuco, Rapsel, Listone Giordano, Lualdi Porte,etc.

Raccontaci i tuoi inizi, progetti speciali e pezzi di design preferiti... Ho studiato arte, architettura ed infine design a Milano. Ho seguito corsi di specializzazione sul design in varie accademie da Milano a Londra e Taiwan. Quando ho aperto il mio studio ero da solo e ho dovuto lavorare passo dopo passo per farmi strada e perseguire tenacemente i miei obiettivi. Sono molto grato per quanto sono riuscito a fare fino ad oggi, ma sento di essere ancora lontano dal pieno raggiungimento del mio traguardo. Il mondo offre così tante possibilità ed io desidero coglierle per poter lasciare una traccia signi­fi­cativa a chi verrà dopo di noi. All’età di 41 anni ho vissuto esperienze importanti e competo con i migliori designer a livello internazionale. Il mio studio segue realizzazioni di Interior design per progetti di hotellerie, wellness e spa, residenziale e ville di lusso, boutique, in tutto il mondo: dall’Italia alla Croazia, dalla Svizzera agli Emirati Arabi, Qatar, Kuwait, Giordania, Cina, Russia, India, etc. Sul fronte del design industriale abbiamo collaborato con i più prestigiosi marchi dell’arredo tra cui Molteni & C., Poliform, Flou, Lema, Fiam, Poltrona Frau, Molteni & C., FontanaArte, Teuco, Rapsel, Listone Giordano, Lualdi Porte, etc.

“IL MONDO OFFRE COSÌ TANTE POSSIBILITÀ ED IO DESIDERO COGLIERLE PER POTER LASCIARE UNA TRACCIA SIGNI­FI­CATIVA A CHI VERRÀ DOPO DI NOI”.

Natural Genius

Natural Genius

Foxtrot _ Rovere Avorio

Foxtrot _ Oak Avorio

design:

design:

Matteo Nunziati

Matteo Nunziati

12

Cosa ti ha spinto a collaborare con noi? La nostra collaborazione è nata nel 2007. Ritengo che il valore dell’azienda e il segreto del suo successo risieda nell’ incredibile storia e nel forte senso di umanità incarnato dalla famiglia Margaritelli, nella cura e amore che nutrono per il loro lavoro. Ogni prodotto è seguito fin nel più piccolo dettaglio. Un prodotto inimitabile, realizzato per coloro che desiderano qualità della vita anche all’interno della loro casa.

When did you start your work with Margaritelli and what do you find most attractive in the company and the Listone Giordano brand? Our collaboration started in 2007. The best about the company and its secrete to reach their perfection is their incredible history, the strong human approach by the Margaritelli family, the care and love of the work of each single detail and piece they produce. An incomparable product, made for whoever loves quality living and wants to find such excellence in their own home.

Essendo uno dei designer di punta per Listone Giordano, quale trend intravedi all’orizzonte? Dato il difficile quadro economico attuale, ci stiamo muovendo verso un concetto di “design sicuro”. Con il termine sicuro intendo dire che chi acquista oggi, anche in una fase economica delicata, preferisce spendere magari un po’ più a fronte di un prodotto qualitativamente superiore.

As one of the leading designers of Margaritelli, what can you disclose about future trends? Due to the ongoing difficult economic years the design trend goes to “Safe Design”. By safe design I intend that currently people rather spend more to have better quality even though there is economic crises. The reason is because people don’t trust anymore due to the many outrages investments that just collapsed into nothing. In this period the high-end factories sell more luxury goods than mass production firms.

13


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - Matteo Nunziati

Come affronti la sfida di un nuovo progetto? Il contesto e le tradizioni locali sono certamente fonte di ispirazione. Ogni progetto è una realtà a sé, unico e diverso da tutti gli altri. Cerco di cucire il vestito su misura per ciascun cliente.

When you face a new project or design, what do you do? Certainly the location and the local traditions and uses are the base of any project I create. Every project should be unique and different to the others. I am trying to tailor a custom suit for each client.

Cosa ti guida nella progettazione di una nuova collezione: il desiderio di creare qualcosa di totalmente nuovo o rimanere fedele allo stile del momento? La bellezza autentica, le sensazioni che mi trasmettono i luoghi possono essere fonte di ispirazione. Il sentimento della natura che percepisco durante i miei viaggi. Quando ammiro un’opera d’arte di Leonardo da Vinci o Michelangelo Buonarroti. E’ questo il sentimento che voglio trasmettere attraverso i miei progetti. Completa le seguenti frasi... Il design per me è: portare benessere attraverso la creazione di bellezza. Il mio più grande sogno profesionale è: prendermi tempo per disegnare. Se potessi scegliere a livello internazionale un progetto al quale lavorare, sarebbe: un piccolo boutique hotel da curare in ogni dettaglio.

When you design a new collection what guides you: an attempt to create a new thing or keeping with current style? Where does your inspiration come from? Real Beauty. I get mostly inspired by the surroundings that transmit me a great feeling. This feeling I find in nature, while I am travelling to different parts of the world, when I look at an art piece created by Leonardo da Vinci or Michelangelo Buonarroti, and this feeling is what I want to bring in my projects. Please complete the following sentences: Design for me is: to make you feel better creating beauty. My biggest professional dream is: to take the time to design. If I could choose any project in the world to work on, I would choose: a small boutique hotel where I can study every single detail.

City Life Milano NATEVO _ Nunziati Apartment design: Matteo Nunziati

Natural Genius / Foxtrot _ Rovere Avorio

Natural Genius / Foxtrot _ Oak Avorio

design: Matteo Nunziati

design: Matteo Nunziati

14

15


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - Daniele Lago

NATURAL GENIUS

ALLA SCOPERTA DEL GENIO NATURALE:

On the way to explore natural genius,

Incontriamo DANIELE LAGO, designer

we feature Daniele Lago - art director

DELLA COLlEZIONE Slide Natural Genius e direttore creativo di Lago.

16

Natural Genius

Natural Genius

of Lago Company - who designed Slide

Slide _ Rovere Tortora

Slide _ Oak Tortora

for the Natural Genius Collection.

design:

design:

Daniele Lago

Daniele Lago

17


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - Daniele Lago

Chi ha detto che non ci si può divertire con la geometria e la matematica?

Who said that geometry and maths cannot be fun to play with?

Slide è il risultato della creatività di Daniele Lago combinata con il know-how di ingegneria del prodotto di Andrea Margaritelli, che in prima persona si è impegnato a lungo in questo progetto, che nasce come un gioco, una sfida “minore”, un divertimento giocoso che ha preso forma all’interno dell’Appartamento LAGO di via Brera 30. Il disegno si basa su un semplice rettangolo diviso in due da una diagonale generatrice di moduli trapezoidali che possono essere combinati assieme in forme diverse, creando così innumerevoli pattern geometrici. La collezione Slide si compone di 3 moduli base, progettati con l’obiettivo di creare una superficie equilibrata, ma sempre differente. A seconda della composizione dei moduli prendono vita nuove ed inaspettate superfici. Giocando con le forme 2 e 3 si generano modelli casuali “schizofrenici” apparentemente infiniti, ma con un dato di fatto, tutto è generato da due soli moduli.

Slide is the outcome of Daniele Lago’s creativity combined with the engineered know-how of the product by Andrea Margaritelli who has committed himself, in first person, along this process which started off as a kind of game, a “minor” challenge, and just like a playful amusement took the shape within the Lago Apartment in 30 Brera Street.

The initial concept is a rectangle divided in two by a diagonal line generating tow trapezoidal rectangular shapes that can be combined together in different forms, therefore creating numberless patterns.. The Slide collection features 3 main trapezoidal shapes, designed with the aim of creating a balanced surface, but always different. Based upon how the trapezoids are placed, new “interesting” designs will come to life, for instance mixing module 2 with module 3, a flooring inspired by a periodical figures generating “schizophrenic” random patterns apparently countless , but as a matter of fact just tow combinations.

“Il legno è Quel materiale naturale vivo che collega la terra con il cielo attraverso gli alberi”.

Natural Genius

Natural Genius

Slide Box

Slide Box

18

Slide scardina il sistema classico dei pavimenti in legno basato sulle assi, strizzando l’occhio alla tecnica degli origami, per ridisegnare il vostro pavimento in legno secondo nuovi canoni estetici: il rettangolo si trasforma in un rombo secondo la formula magica dei numeri trascendenti dando origine a infinite forme mai uguali a se stesse.

This wood flooring system takes by storm the scheme of classical wooden boards, looking up at origami technique, to redesign your wood floor living new shapes and perspectives: a rectangle turning and “sliding” into a rhombus according to the magic formula of transcendent numbers. Then it turns and slides down to compose endless shapes never replicating themselves.

Geometrie non convenzionali e forme trapezoidali con le quali giocare su superfici orizzontali e non, dando vita su di esse ad un lifestyle tutto personale.

Unusual geometry and trapezoidal shapes starting to play with and start composing not only the horizontal surface onto which create and invent a personal lifestyle.

19


Intervista Interview

Natural Genius

Natural Genius

Slide _ Rovere Tortora

Slide _ Oak Tortora

design:

design:

Daniele Lago

Daniele Lago

20

NATURAL GENIUS - Daniele Lago

21

Natural Genius

Natural Genius

Slide _ Rovere Testa di Moro

Slide _ Oak Testa di Moro

design:

design:

Daniele Lago

Daniele Lago


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - MARCO TORTOIOLI RICCI

NATURAL GENIUS

ALLA SCOPERTA DEL GENIO NATURALE:

On the way to explore natural genius,

Incontriamo MARCO TORTOIOLI RICCI,

we feature MARCO TORTOIOLI RICCI, who

designer DELLA COLLEZIONE VIBRAZIONI Natural Genius.

22

Natural Genius

Natural Genius

designed VIBRAZIONI for the Natural

Vibrazioni _ Rovere Vibrazioni#01

Vibrazioni _ Oak Vibrazioni#01

Genius Collection.

design:

design:

Marco Tortoioli Ricci

Marco Tortoioli Ricci

23


Intervista Interview

Scrittura Codice Memoria Mappa Origine Sequenza Infinito Musicale Armonia Appartenenza

Writing Code Memory Map Origin Sequence Infinite Musical Harmony Belonging

NATURAL GENIUS - MARCO TORTOIOLI RICCI

My work involves the design of visual communication; the analysis, the composition and the semantics of the writing of symbols and images; visual codes that are found more and more in our daily lives. I define these as “writings” since they are associated with the sequence of phonetic symbols we call the alphabet, and because they refer to the simultaneous forms of reading that are generally associated with figures. The theme of a wood floor design essentially begins from here, from writing, which springs from my personal conviction that the place we choose to inhabit must contain and express its origins, roots and memories. Therefore, flooring is the original map, the writing of our genetic code. Wood in itself is a material that contains memories, but along with this I wanted to associate the study of certain ‘maps’ that in the history of man have left their mark on important places.

“Il mio lavoro è il design della comunicazione visiva; l’analisi, la composizione e la semantica della scrittura dei segni e delle immagini; codici visuali che alimentano ogni giorno la vita di ciascuno di noi. Le definisco ‘scritture’, sia che al termine si associ la sequenza di segni fonetici che chiamiamo alfabeto, sia che si riferisca a forme simultanee di lettura più tipiche delle figure. Il tema del progetto di un pavimento in legno parte essenzialmente da qui, dalla scrittura, convinto come sono che il luogo di vita che ognuno di noi sceglie, debba contenere ed esprimere le origini, le radici, la memoria. Il pavimento è quindi la mappa originaria, scrittura del nostro codice genetico.

“Il pavimento è quindi la mappa originaria, scrittura del nostro codice genetico”.

I’m referring, for example, to the cyclical calligraphies and periodic motifs of the Alhambra in Granada, whose creation aspired to the ‘flowing of the form and the negation of limitations’. Themes that also inspired Escher in his impossible architectural schemes, or as opposed to Penrose’s quasicrystal patterns. An equally important milestone was the study of DNA’s mathematical sequences. It’s no coincidence that their graphic rendering in a map form is similar to certain contemporary musical scores.“

Il legno è di per se un materiale contenitore di memoria, ma a questo ho voluto associare lo studio di alcune ‘mappe’ che nella storia dell’uomo hanno segnato luoghi fondamentali; mi riferisco ad esempio alle calligrafie cicliche e ai motivi periodici dell’Alhambra a Granada, la cui creazione auspicava ‘il fluire della forma e la non limitazione’; motivi a cui per altro si è ispirato lo stesso Escher per le sue architetture impossibili, o diversamente alle sequenze cristallografiche di Penrose. Altrettanto importante è stato lo studio delle sequenze matematiche del DNA. Non a caso la sua restituzione grafica in forma di mappa richiama alcune partiture musicali contemporanee.” Natural Genius

Natural Genius

Vibrazioni

Vibrazioni

design:

design:

Marco Tortoioli Ricci

Marco Tortoioli Ricci

24

25


Intervista Interview

NATURAL GENIUS - MARCO TORTOIOLI RICCI

Natural Genius / Vibrazioni _ Rovere Vibrazioni#01 design: Marco Tortoioli Ricci

26

Natural Genius / Vibrazioni _ Oak Vibrazioni#01 design: Marco Tortoioli Ricci

27


Intervista Interview

Daniele e Franco Lago

LAGO daniele lago, CEO e Head of Design - LAGO Spa franco lago, Product Innovation - LAGO Spa Daniele Lago

Cosa significa per te la parola design? E’ uno strumento di trasformazione sociale, una mia passione, non è solo la fisicità degli oggetti ma soprattutto è Cervello Cuore Coraggio.  

Cosa significa per te la parola design? C’è molta “confusione”. Questo termine ormai viene usato per descrivere un po’ di tutto, dalla pasta agli edifici, come se fosse un qualcosa che mette un timbro di qualità. Io lo associo, invece, a qualcosa che si proietta in avanti nel tempo, quel tratto stilistico o funzionale che rende il progetto futuribile. Non c’è molta roba in giro. Oggi vediamo prodotti sia di aziende blasonate che di larga distribuzione che utilizzano questo termine in maniera troppo autoreferenziale, molto fumo e poca sostanza.

Meglio il braccio o la mente? Pensieri ma anche azioni, Corpo ma anche spirito, hardware ma anche software, yin e yang, il bianco e il nero, Lupin e Zenigatta solo insieme.

Meglio il braccio o la mente? Tutti e due non si sbaglia mai, ma se devo scegliere mi ci vedo nel primo. Il braccio è molto più artistico, spontaneo e meno limitante. Se penso ad un pittore, uno scultore, un intarsiatore per restare in tema legno, il risultato dell’opera non passa per la mente, ma arriva da uno stato di cui non siamo coscienti: istinto, forza fisica. Chi sa cogliere i messaggi del corpo sa che esso non mente e poi questo nome “mente” ha anche un doppio significato che la dice lunga.

Ti consideri più artigiano o imprenditore? Mi considero una persona, prima di tutto che cerca di mettere le proprie abilità al servizio di una squadra, mi preoccupo meno delle etichette in generale. Per te il legno è? Quel materiale naturale vivo che collega la terra con il cielo attraverso gli alberi.

Ti consideri più artigiano o imprenditore? Di sicuro imprenditore, con una buona conoscenza delle operazioni che servono perché quel qualcosa che si deve realizzare, si realizzi nel modo più “filante” possibile. Per te il legno è? Un elemento vivo per sempre, da rispettare e mai da sprecare. Questo materiale che la natura ci regala ha molteplici impieghi. Facile da lavorare fin dall’antichità, forniva calore e allo stesso tempo riparo. La qualità che impieghiamo nei nostri prodotti qualche tempo fa sarebbe stata buona solo da ardere; ora lo impieghiamo per portare calore e realismo in questo dilagare di prodotti perfetti. Certamente un compagno della mia vita.

Daniele Lago

Franco Lago

What does design mean to you? It ‘s a tool of social transformation, a passion of mine, it is not only the physical object but above all it is Brain Heart Courage.

What does design mean to you? There is a lot of “confusion”. This term is now used to describe a bit ‘of everything from pasta to buildings, as if it were something that puts a stamp of quality. I associate it, however, to something that is projected forward in time, That stylistic trait or function that makes a cutting-edge product. There’s not a lot of stuff around. Today we see that the products of both “emblazoned” high-end Companies as well as large-scale retail trade tend to use this term in a “self-referential” way, all air and just little substance.

Better being the “arm” or the “mind”? Thoughts but also actions, spirit and body, hardware, but also software, yin and yang, black and white, Lupin and Zenigatta only together

Better being the “arm” or the “mind”? Both, you can’t’ go wrong. I’m more the arm if I have to choose. Being the arm I feel I can be more artistic, spontaneous and less “limited”. If I think of a painter, a sculptor, a wood carver or marquetry master, in order to stick to the subject at hand. The output of their work does not go through the mind, but comes from a state of which we are not aware of: instinct, physical strength. Those who know how to capture messages from the body, are aware that it does not lie. (In italian language Mind and Lie are spelt the same) This double meaning says a lot.

How do you depict yourself: craftsman or entrepreneur? I consider myself as a person, first of all, trying to put my skills to the service of a team, I don’t make a fuss about labels in general.

How do you depict yourself: craftsman or entrepreneur? Certainly entrepreneur with knowledge of the operations required for that “something” to be produced and realized in a “flowing” way.

Wood is… That natural living material that connects the earth to the sky through the trees.

Wood is… A living element to be respected and never to waste. This material is a gift of nature and open to many uses. Easy to work with since ancient times, providing warmth and shelter .The quality of the material used nowadays in our products would have been good only to be “burned” some time ago. Now we like to use wood expressing warmth and realism in this flood of perfect products. A life companion.

Franco Lago

28

29


Intervista Interview

news

HANGAR DESIGN GROUP

UNO SGUARDO AL FUTURO.

Casting a glance into the future.

LISTONE GIORDANO INCONTRA HDG

We meet HDG

FONDATO NEL 1980, NASCE SIN DA SUBITO

Hangar Design Group was founded in 1980.

CON L’INTENTO DI RAGGRUPPARE

Right from the start, the aim

SOTTO UN’UNICA DENOMINAZIONE

of the agency was to gather under

DIPARTIMENTI DIVERSI CHE SI OCCUPANO

one name the various departments

DI COMUNICAZIONE, GRAFICA, DESIGN,

dedicated to communication, graphics,

Venezia / Peggy Guggenheim Collection

Venice / Peggy Guggenheim Collection

RETAIL, BRANDING, INDUSTRIAL DESIGN

retail, industrial design and branding

Special product Listone Giordano

Special product Listone Giordano

E STRATEGIE DI MARCA.

strategies.

Esposizione: AZIMUT/H. CONTINUITÀ E NUOVO

Exhibition: AZIMUT/H. CONTINUITÀ E NUOVO

design:

design:

Hangar Design Group

Hangar Design Group

30

31


Intervista Interview

HDG

I fondatori di HDG: Alberto Bovo Sandro Manente

Founders of HDG: Alberto Bovo Sandro Manente

Special product Listone Giordano

Special product Listone Giordano

design:

design:

Hangar Design Group

Hangar Design Group

32

What does the word design mean to you today? It’s over used and often inappropriately. We are bound to a more classical concept of design, form and function that complement each other perfectly in a feasible, effective, aesthetically pleasing and durable product concept. A cross-category, declined not only in products but also in the production and communication processes of that are part of the design itself.   Is it better to be the arm or the mind?  Both of them. Speaking of our work, we like to say that everything springs from an idea, each project is the output of a long research process, but it is equally true that if ideas just remain on paper are useless. We work as a team, so the different theoretical and practical skills blend and complement each other. Therefore, the creative process is not generated by a single member but feeds on stratification and contributions of the whole team. Once the first phase of the creative process has come to completion, the interaction with the client company is a key phase in order to check and amend the project and this may take a long time, but without no product would ever see the light. Arm and mind are inseparable.   How do you depict yourself ? More of a designer, artist or craftsman? The artist does not submit himself to the constraint of functionality and economic efficiency that our work inevitably involves, the craftsman alloy immediately his creative spirit to the execution. At Hangar Design Group we are most definitely designers, in the most classic sense of the word: we draw worlds and seek to bring them to fruition through collaboration with artisans and producers. It means accepting constraints – both technical and market related- and try to overcome them through innovation. It’s a challenge we’re passionate about, every time.   How would you describe your relationship with a natural material like wood? Each material bears its own soul. That one of wood is unique, because it is a living material, constantly changing shape and color. Drawing a wooden object, both an accessory or a floor, always means to tame the natural element. In some ways it makes you ponder on man’s relationship with nature and the environment, more critical and urgent now than ever.

Cosa significa per voi la parola design oggi? Oggi design è un termine invocato ovunque, spesso a sproposito. Noi siamo legati a una concezione più classica del design, secondo cui forma e funzione si completano perfettamente in un concetto di prodotto realizzabile, efficace, esteticamente soddisfacente e duraturo. Una categoria trasversale, declinata non solo nei prodotti ma anche nei processi di produzione e comunicazione che sono parte integrante della progettazione.   Meglio essere  il braccio o la mente? Tutti e due. Parlando del nostro lavoro ci piace dire che tutto parte da un’idea, perché ogni progetto è accompagnato da una forte dose di ricerca, ma è altrettanto vero che se le idee rimangono sulla carta sono inutili. Per questo lavoriamo sempre in team, così le diverse competenze teoriche e pratiche di ciascuno si integrano e completano a vicenda. In questo modo il processo creativo rinuncia ad un’unica paternità ma procede per accumulazione e revisione continua da parte di tutti i componenti del team. Una volta conclusa questa prima fase, l’interazione con l’azienda committente costituisce un momento fondamentale di verifica e correzione del progetto che può durare molto tempo e senza il quale nessun prodotto non vedrebbe mai la luce. Braccio e mente sono inseparabili.   Vi considerate più designer, artisti o artigiani? Se l’artista non si assoggetta al vincolo della funzionalità e dell’efficienza anche economica che il nostro lavoro inevitabilmente comporta, l’artigiano lega fin da subito la sua creatività all’esecuzione. Invece, in Hangar Design Group siamo senz’altro dei designer, nel senso più classico della parola: disegniamo mondi e cerchiamo di portarli a compimento attraverso la collaborazione con artigiani e produttori. Significa accettare i vincoli - della tecnica, del mercato - e cercare di superarli attraverso l’innovazione. Una sfida ogni volta che ci appassiona.   Come definiresti il vostro rapporto con un materiale naturale come il legno? Ogni materiale ha una sua anima. Quella del legno è unica, perché si tratta di un materiale vivo, in perenne mutamento di forma e colore. Disegnare un oggetto in legno, che sia un complemento o un pavimento, significa sempre addomesticare l’elemento naturale. In qualche modo è una riflessione sul rapporto dell’uomo con la natura e l’ambiente, mai come ora più critica e urgente.

33


CULTURA CULTURE

SCIENZA E ARTE DEL LEGNO

GUGLIELMO GIORDANO

“Per avere soddisfazione si deve avere una seria preparazione, occorre sapere cosa si vuol fare, ma soprattutto lavorare con ostinata perseveranza” Guglielmo Giordano da Lezione tenuta al Politecnico di Torino nel 1993.

“To get satisfaction you must have a serious training, you must know what you want to do, but above all you have to work with dogged perseverance. Guglielmo Giordano” Guglielmo Giordano Lecture held at the Polytechnic University in Turin 1993.

LISTONE GIORDANO CON IL PATROCINIO

Listone Giordano under the aegis

DELLA FONDAZIONE PRESENTA L’OPERA

of the Foundation features the monograph

EDITORIALE SUL FONDATORE DELLA MODERNA

on the founder of the modern wood

TECNOLOGIA DEL LEGNO IN ITALIA:

technology in Italy

GUGLIELMO GIORDANO, scienza e arte

GUGLIELMO GIORDANO, SCIENCE

Pubblicazione editoriale:

Editorial publication

del legno.

AND ART OF WOOD.

Guglielmo Giordano,

Guglielmo Giordano,

Scienza e arte del legno

Science and art of wood

34

35


CULTURA CULTURE

GUGLIELMO GIORDANO

Il professor Guglielmo Giordano ritratto

The professor Guglielmo Giordano Portrait

La Fondazione Giordano, a Lui intitolata, attraverso questa pubblicazione ha voluto ricordare e dare lustro alla figura e opera di questo eminente studioso a livello internazionale, che ha fornito fondamentali contributi alla conoscenza scientifica e alla razionale utilizzazione delle foreste e dei legnami.

The Giordano Foundation, to him entitled, through this publication wanted to remember and give luster to the figure and work of this eminent scholar at the international level, which has provided fundamental contributions to scientific knowledge and rational utilization of forests and wood.

Docente, ricercatore, divulgatore scientifico e fondatore nel 1956 dell’Istituto Nazionale del Legno del CNR, a lui si deve anche la realizzazione della monumentale opera “Tecnologia del Legno”, che rappresenta ancora oggi uno dei principali testi di riferimento per tutti gli studiosi del legno.

Lecturer, researcher, science writer and founder in 1956 of the National Institute of Wood CNR, he was also responsible for the implementation of the monumental work “Wood Technology”, which is still one of the main texts of reference for all students of wood. In the field of fruitful and virtuous collaboration between academia and business, the size of “experimenter” Professor Giordano has found its highest

36

In ambito di fruttuosa e virtuosa collaborazione tra mondo accademico e quello imprenditoriale, la dimensione di “sperimentatore” del Professor Giordano ha trovato la sua massima espressione in innumerevoli innovazioni di prodotto, tra cui l’esemplare componente ligneo per pavimenti Listone Giordano. Felice sintesi, in senso moderno, tra scienza del legno, design e industria di trasformazione. Le vocazioni scientifiche, culturali, tecniche e professionali incentrate sul materiale legno, fondendosi con quelle umane, fanno di Guglielmo Giordano una figura di primo piano, indimenticata personalità del panorama scientifico italiano ed internazionale.

expression in numerous product innovations, including prototype of the woodfloor system for Listone Giordano. Successfull outcome, in the modern sense, of wood science working side by side with design and industrial application.

37


PRODOTTO product

ATELIER - HERITAGE

HERITAGE

UN SECOLO DI PASSIONE E CULTURA

A CENTURY OF PASSION AND CULTURE

DEL LEGNO DÀ VITA AD UNA RAFINATA

OF WOOD SPRINGS A REFINED AND EXCITING

ED EMOZIONANTE COLLEZIONE.

COLLECTION.

38

Atelier

Atelier

Collezione Heritage

Heritage collection

Rovere Fiesole 1455

Oak Fiesole 1455

39


PRODOTTO product

ATELIER - HERITAGE

Atelier Collezione Heritage Rovere Fiesole 1455

Atelier Heritage collection Oak Fiesole 1455

Listone Giordano, marchio alto di gamma nelle pavimentazioni lignee, continua a testimoniare il proprio storico impegno nella gestione forestale in Francia con un atto concreto e una sorprendente collezione parquet dal fascino autentico e sapiente interprete del gusto contemporaneo.

Listone Giordano is the high-end brand in high quality wood flooring, that is part of the Margaritelli Group, epitome of its historic commitment to sustainable management of the forest in France. It now features an amazing wood floor collection of authentic charm and contemporary lifestyle. Listone Giordano is the result of an ancient culture made up of knowledge, passion and respect for wood. In the wake of a growing sensitivity about environmental issues, the company has consciously led the way, over the past decades, in a path to respect and sustainable use of forest resources.

Listone Giordano è frutto di una cultura antica fatta di conoscenza, passione e rispetto del legno. Sulla scia di una sensibilità sempre crescente riguardo alle tematiche ambientali, l’azienda ha intrapreso con convinzione, già da diversi anni, un cammino nel rispetto e nell’utilizzo consapevole delle risorse boschive svolgendo in questo campo il difficile ruolo di “battistrada”.

The new “Heritage” collections , are therefore made with wood from sustainable managed forests. Especially the Oak “Heritage” range brings out a true aesthetic and technological revolution, integrating the heat-treatment process to obtain, without application of chemical colors, a warm and rich palette enhancing the beauty of French Oak

Sempre nel rispetto della natura la nuova collezione Atelier ”Heritage” è realizzata con rovere francese proveniente da foreste gestite in modo ecosostenibile. “Heritage” nello specifico rappresenta una rivoluzione estetica e tecnologica, integrata all’interno del suo processo produttivo, caratterizzata da trattamenti termici capaci di ottenere, senza uso di coloranti o sostanze chimiche, una varietà infinita di cromie partendo dal legno principe dei legni Europei quale il Rovere francese.

Didascalia Ita.

40

Didascalia Eng.

Atelier / Collezione Heritage

Atelier / Heritage collection

Rovere Pienza 1462

Oak_Pienza 1462

41


PRODOTTO product

ATELIER - HERITAGE

Fiesole 1455, Civita 1140 e Alberobello 1644, così come le ricche ed affascinanti nuove nuance di grigio Pienza 1462 - Montalcino 1118 - San Gimignano 1311 presentano la bellissima finitura a base di oli naturali essiccati all’aria, o in alternativa l’innovazione Invisible Touch, per una protezione del legno che ne lascia intatto il tipico aspetto e colore di una superficie non trattata, con l’innovativa tecnologia antibatterica Crystalcare. Ne risulta una collezione che manifesta una bellezza senza tempo, pronta a diventare splendida interprete della casa. Il saper fare applicato alla naturalezza del legno dà vita ad una collezione di parquet di ampio respiro e dimensione, in cui ogni lista viene dapprima lavorata in superficie, per poi essere finita con oli e pigmenti naturali che donano alle liste diverse tonalità di colore anche grazie ad un esclusivo processo di termo trattamento effettuato presso l’avanzata segheria di Fontaines. Ogni declinazione possiede pertanto una personalità e un carattere unico ed irripetibile.

Atelier / Collezione Heritage

Atelier / Heritage collection

Alberobello 1644

Alberobello 1644

42

Atelier / Collezione Heritage

Atelier / Heritage collection

Civita 1140

Civita 1140

Fiesole 1455 , Civita 1140, Pienza 1462 and Alberobello 1644 feature the beautiful natural oils finish, air-dried as well as the new and astonishingly tactile Invisible Touch finish, which protects the wood keeping the traditional look and color of an untreated surface, with the ‘ Crystalcare innovative antibacterial technology. The result is a collection that expresses a timeless beauty, ready to become a splendid interpreter of the house. The know-how applied to the naturalness of the wood gives rise to a wide-ranging collection of parquet and size, where each list is first machined surface, and then be finished with oils and natural pigments that give lists different shades of color thanks to an exclusive process of heat treatment performed at the advanced sawmill Fontaines. Each variation therefore has a personality and a character unique.

43


Retail RETAIL

news - CASA UMBRIA SHANGHAI

CASA UMBRIA

Listone Giordano presenta il nuovo Retail

LISTONE GIORDANO FEATURES NEW RETAIL

Concept Casa Umbria a Shanghai.

CONCEPT CASA UMBRIA IN SHANGHAI

Tre grandi aziende umbre, marchi

THREE BIG COMPANIES, THREE LEADING

internazionali protagonisti nel mondo

INTERNATIONAL BRANDS IN THE FIELDS

del design e dell’arredamento, legati

OF INTERIOR DESIGN AND DECORATING

dalla loro appartenenza territoriale

JOINED BY TERRITORIAL AFFILIATION

Casa Umbria - Wending Living Style Plaza

Casa Umbria - Wending Living Style Plaza

insieme con l’Istituzione Regione Umbria

AND SUPPORTED BY UMBRIA REGION

Casajolie - Xuhui District

Casajolie - Xuhui District

AND THE UMBRIA TRADE AGENCY.

Shanghai

Shanghai

www.casaumbria.eu

www.casaumbria.eu

e Centro Estero per l’Umbria.

44

45


RETAIL

CASA UMBRIA SHANGHAI

Listone Giordano è espositore permanente e cofondatore del progetto, è presente già da tempo sul mercato asiatico nella fascia luxury con i suoi parquet della fascia alto di gamma. A Shanghai abbiamo puntato su uno showroom di oltre 400 mq realizzato insieme al partner cinese Casajolie in una location di assoluto prestigio: il Wending Living Style Plaza. Luogo di riferimento del settore non solo per architetti, designer, decision maker in ambito real estate, ma anche per il pubblico alla ricerca di prodotti di particolare prestigio e qualità. Promosso dal Centro Estero Umbria con il supporto della Regione e delle Camere di Commercio di Perugia e Terni, un progetto ambizioso, di durata pluriennale, che rientra nella strategia di branding dell’Umbria e che intende supportare in modo concreto le imprese del territorio regionale che decidono di fare sistema e collaborare insieme, per portare all’estero le proprie produzioni. Il design industriale che recupera e valorizza la grande tradizione artigiana italiana è la chiave del successo per competere su mercati internazionali come quello cinese.

Casa Umbria - Wending Living Style Plaza Casajolie - Xuhui District Shanghai www.casaumbria.eu

Listone Giordano is a permanent exhibitor and the co-founder of the project. It has been actively involved in Luxury segment of the Asian market for many years. In Shangai we boast 400 msq showroom in partnership with Casajolie, the Chinese associate. Located in the prestigious Wending Living Style Plaza, it has become a destination in the industry not only for architects, designers, decision makers in the real estate, but also for the public looking for exclusive and high-end products. An ambitious long-term commitment supported by Umbria Trade Agency alongside Region of Umbria with Perugia and Terni Chamber of Commerce, it’s in tune with the Umbria branding strategy. A solid and consistent support to help companies who decide to network and join forces in exporting their production. The industrial design that retrieves and highlights the great tradition of Italian craftsmanship is the key to success for competing in international markets such as China. The project is open to the Umbria-based companies operating in high-end products strongly characterized by an innovative design. Ten companies have joined in showcasing different products ranging from wood flooring to textiles for the home, ceramic tile and outdoor furniture.

Casa Umbria concept and layout shoroom designed dy: bcpt associati

www.casaumbria.eu

Tre sono le aziende che espongono permanentemente: Listone Giordano, Tagina Ceramiche d’Arte e Talenti. Presente anche A+ Outsourced Marketing, con il ruolo di supportare e coordinare le imprese che vorranno partecipare a Casa Umbria senza avere una propria struttura commerciale. Le aziende umbre coinvolte hanno complessivamente un fatturato di oltre 250 milioni di euro con circa 1000 addetti. Il Centro Estero Umbria attiverà, inoltre, una collaborazione con le più importanti Scuole ed Università di Architettura e Design di Shanghai e supporterà la presenza delle aziende partecipanti anche attraverso azioni promozionali in Umbria, rivolte a operatori, esperti e media cinesi con particolare attenzione ai giovani architetti/designer cinesi che potranno avvicinarsi concretamente alla realtà produttiva del Made in Italy.

46

There are three permanent companies on display: Listone Giordano, Tagina and Talenti. The agency A + specialised in Outsource Marketing services plays the important role in supporting and coordinating minor companies that wish to be part of the Umbria system even in the start-up phase meaning that their own business structure is yet to be built up. The Umbrian companies involved have a total turnover of over 250 million euro and approx 1,000 employees. Umbria Trade Agency is planning to kick off cooperations and to work side by side with schools and universities of Architecture and Design in Shanghai creating an interaction with the companies through promotional activities in Umbria, aimed at professionals, experts and Chinese media, with particular attention to young architects / designers who can approach and experience first hand the made in Italy production and lifestyle.

47


www.listonegiordano.com

OFFICE Tel +39 075 988681 Fax +39 075 9889043 info@listonegiordano.com

one

PR & COMMUNICATION Debora Vella Margaritelli S.p.A Miralduolo di Torgiano _ I-06089 (PG) Tel +39 075 9886876 debora.vella@margaritelli.com

Images: bcpt associati, Perugia art direction: Marco Tortoioli Ricci Francesco Gubbiotti

PRESS OFFICE Gabriella Del Signore Ghenos srl Via Poliziano, 4 _ I-20154 (MI) Tel +39 02 34530468 Fax +39 02 34531710 info@ghenos.net

periodical magazine edited by Margaritelli S.p.A.

paging up: Francesco Gubbiotti Manon Fraysse wording: Margaritelli S.p.A printing: graphicmasters srl, Perugia

Listone Giordano is a brand of Margaritelli Group

One 19  

Speciale Cersaie 2014

One 19  

Speciale Cersaie 2014

Advertisement