Issuu on Google+

Scuola dell’Infanzia Parrocchiale Paritaria “Tranquilla Frigerio”

“Chi accoglie questo fanciullo nel mio nome accoglie me” - Lc 9,48 -


Carissimi genitori,

aiutare a crescere i bambini è un compito di tutti, è il “mestiere dell’educatore”, un gesto d’amore per orientare i arissimi genitori, bambini nel cammino della vita, seminando in loro memorie aiutare a crescere un compitopiùdi bella tutti, dei è il ed esperienze positive,i bambini che sonoè l’eredità “mestiere ’educatore”, un egesto d’amorehanno per orientare genitori,delldelle insegnanti di quanti a cuore ili bambiloro nifuturo. nel cammino della vita, seminando in loro memorie ed esperienze positive, che sono l ’eredità più bella dei genitori, delle insequesto (Piano dell’Offerta gnanti e In di quanti hannopiccolo a cuore P.O.F. il loro futuro. Formativa) i progetti, gli orari, gli appuntamenti In questoindichiamo piccolo P.O.F. (Piano dell ’Offerta Formativa) che offre la nostra scuola con la cooperazione della famiglia. indichiamo i progetti, gli orari, gli appuntamenti che offre la noInsieme molto se il tempo è misurato stra scuola con la possiamo cooperazionefaredella famiglia. nell’amore. Insieme possiamo fare molto se il tempo è misurato nell ’amore. Ci auguriamo un cammino pieno di frutti!

C

Ci auguriamo un cammino pieno di frutti!

Il legale rappresentante della scuola, don Diego Nodari La coordinatrice , Paola Caon Il legale rappresentante della scuola, don Renato del Bello Le insegnanti

La coordinatrice , Paola Caon Le insegnanti


La scuola e i suoi componenti

Il bambino È il protagonista del suo apprendimento, porta sempre con sé una storia tutta personale, che somiglia sempre ad un vero miracolo di bellezza e di grazia. È un grande esploratore: con gli occhi spalancati, pieni di stupore, osserva attentamente la realtà che lo circonda, determinato nella sua curiosità.

La famiglia La famiglia è il primo grande e naturale educatore: le è stato assegnato un compito importantissimo, perché preziosa è la famiglia per il bambino che si affaccia nel mondo. La scuola dell’infanzia è tra le prime figure importanti che si affiancano alla famiglia: l’invito sincero è quello della collaborazione reciproca.

Le insegnanti La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” si avvale della competenza professionale e dell’esperienza delle sue insegnanti. Il lavoro educativo svolto è animato dalla passione sincera per l’insegnamento, da un profondo amore per i bambini, che permette


loro di instaurare rapporti limpidi e sempre positivi. Tutto questo in un comune cammino, frutto di una stretta collaborazione, con un chiaro progetto educativo di riferimento.

La coordinatrice La coordinatrice svolge il suo servizio nell’ambito pedagogico e didattico, in stretto contatto con le insegnanti. Si avvale di competenza professionale e di lunga esperienza. Resta a disposizione per ogni chiarimento sia dell’attività didattica sia dell’organizzazione della scuola.

La nostra scuola

Premessa La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” accoglie i bambini dell’età prescolare con lo scopo di favorire l’educazione per una loro crescita e maturazione il più possibile completa. È il luogo educativo dove ogni bambino si sente valorizzato per quello che è e non è giudicato per quello che dovrebbe essere secondo le aspettative sociali. La scuola non vuole sostituirsi alla famiglia, ma affiancarsi ad essa per rendere il più possibile completa l’opera educativa. La


sua azione non si limita al bambino, ma coinvolge insegnanti, genitori e personale ausiliario.  È aperta a tutti i bambini, ponendo particolare attenzione a

chi è più svantaggiato.  Nell’attività educativa si avvale delle Indicazioni e degli O-

rientamenti Nazionali, similmente alle scuole statali.  Propone un programma che fa riferimento esplicito alla

concezione dei valori cristiani dell’uomo, del mondo e della vita, nel rispetto ed accoglienza di bambini di religione e cultura diverse.

Presentazione La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” è un’Istituzione Cristiana Cattolica, voluta e sostenuta dalla comunità parrocchiale per offrire un’educazione ed una formazione cristiana in età prescolare. Essa accoglie tutti i bambini, senza distinzione di razza, cultura e religione. “La scuola dell’infanzia concorre all’educazione armonica ed integrale dei bambini nel rispetto dei ritmi evolutivi, delle capacità, delle differenze e dell’identità di ciascuno, nonché della responsabilità educativa delle famiglie. È un ambiente educativo di esperienze concrete e di apprendimenti riflessivi.” dalle Indicazioni Nazionali per i Piani personalizzati delle elle attività educative nelle Scuole dell’Infanzia


Sua finalità èèè la integrale del Sua prima prima finalità formazione integrale del bambino nella sua individualità, irripetibilità e gloSua prima finalità lala formazione formazione integrale del Finalità e contenuti bambino bambinonella nellasua suaindividualità, individualità,irripetibilità irripetibilitàeeegloglobalità. bambino nella sua individualità, irripetibilità gloFinalità e contenuti balità. Sua prima finalità è Finalità la formazione integrale del balità. La formazione di persone libereee contenuti autonome si balità. La formazione di persone libere e autonome si bambino nella sua individualità, e gloLa formazione formazione di persone persone libereirripetibilità autonome realizza anche mediante l’acquisizione di conoSua prima finalità è la formazione formazione integrale del La di libere ee integrale autonome sisi Sua del Sua prima prima fifinalità nalità è èla la formazione integrale del bamFinalità e contenuti realizza anche mediante l’acquisizione di conobalità. realizza anche mediante l’acquisizione scenza, la cui mancanza spesso causa di irripetibilità emarginazione e bambino nella sua individualità, econoglorealizza anche mediante l’acquisizione didi econobino nella suaèindividualità, irripetibilità e globalità. bambino nella sua individualità, irripetibilità gloscenza, la cui mancanza è spesso causa di emarginazione eesie La formazione di persone libere e integrale autonome scenza, lala cui cui mancanza spesso causa emarginazione Lamancanza formazione persone libere autonome si reapovertà. Sua prima finalità è lacausa formazione del balità. scenza, èèdispesso didieemarginazione balità. lizza anche mediante l’acquisizione di conoscenza, povertà. realizza anche mediante l’acquisizione di econopovertà. bambino nella sua individualità, gloLa formazione formazione di persone libereirripetibilità e autonome autonome povertà. La di persone libere e siesi la cui mancanza è spesso causa di emarginazione La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apscenza, la cui mancanza è spesso causa di emarginazione e balità. realizza anche mediante l’acquisizione di conoconopovertà.anche La “T. perciò favorisce ogni realizza mediante l’acquisizione di La scuola scuola dell’infanzia dell’infanzia “T. Frigerio” Frigerio” perciò favorisce ogni apapprendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni appovertà. La mancanza formazioneè di persone libere e autonome sie scenza, lala cui cui spesso causa emarginazione prendimento, valorizzando l’intuizione, scenza, mancanza è ponendo spesso causa didi l’immaginazione, emarginazione e prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, l’intelligenza e la creatività, attenzione che l’impegno prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apprenrealizza anche mediante l’acquisizione di conopovertà. l’intelligenza eeela attenzione che l’impegno povertà. La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apl’intelligenza lacreatività, creatività, ponendo attenzione che l’impegno dimento, valorizzando l’intuizione, l’intelligenza per lo sviluppo cognitivo nonponendo scadal’immaginazione, nello scolasticismo, ma sia l’intelligenza la creatività, ponendo attenzione che l’impegno scenza, la cui mancanza è spesso causa di emarginazione e e la creatività, ponendo attenzione che l’impegno per lo sviluppo per lo sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, perlo losviluppo sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, masia sia finalizzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apper cognitivo non scada nello scolasticismo, ma La scuola non dell’infanzia “T. scolasticismo, Frigerio” perciò favorisce ogni apcognitivo scada nello ma sia finalizzato alla povertà. finalizzato globale della persona, riconosciuta l’intelligenza ematurazione lavalorizzando creatività, ponendo attenzione che l’impegno finalizzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta per la sua alla dignità, libertà epersona, spiritualità. prendimento, l’intuizione, l’immaginazione, finalizzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta maturazione globale della riconosciuta per la sua dignità, prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, per la dignità, libertà eenon per losua sviluppo cognitivo scada nello scolasticismo, ma apsia la sua dignità, libertà espiritualità. spiritualità. libertà e spiritualità. La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni l’intelligenza creatività, ponendo attenzione chel’impegno l’impegno per la sua dignità, libertà spiritualità. l’intelligenza eelalacreatività, ponendo attenzione che finalizzato alla maturazione della persona, riconosciuta prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, perlolosviluppo sviluppo cognitivo nonglobale scada nelloscolasticismo, scolasticismo, masia sia per cognitivo non scada nello ma per la sua dignità, libertà e spiritualità. l’intelligenza la creatività, globale ponendodella attenzione chericonosciuta l’impegno finalizzato allaematurazione maturazione persona, Una scuola sicura finalizzato alla globale della persona, riconosciuta Una losicura sviluppo cognitivo scada nello scolasticismo, ma sia perlala sua dignità, libertàenon espiritualità. spiritualità. Una scuola scuola sicura Una scuola sicura per sua dignità, La scuola possiede il C.P.I. deilibertà Vigili del Fuoco e finalizzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta La possiede il C.P.I. dei Vigili del Fuoco La scuola scuolaASL possiede C.P.I.dei dei delFuoco Fuoco l’agibilità di ogni locale edVigili èVigili a norma per elaeee La scuola possiede C.P.I. dei Vigili del Fuoco scuola possiede ilililC.P.I. del per la sualocale dignità, libertànorma e spiritualità. Una scuola sicura l’agibilità ASL di ogni ed per l’agibilità ASL di l’agibilitàdei ASL ognilocale localeed edèèèèaa normaper perlala sicurezza bambini. l’agibilità ASL didiogni ogni locale ed aanorma norma per lala bambini. Una scuola sicura sicurezza dei bambini. La scuola il C.P.I. dei Vigili del Fuoco sicurezza dei Isicurezza bambini epossiede ilbambini. personale vengono “istruiti per lee Una scuola sicura dei bambini. I bambini e il personale vengono “istruiti per le prove

Iprove bambini eepossiede personale vengono per l’agibilità ASL di ogni locale ed Vigili è a“istruiti norma ILa bambini e ilililantincendio”. personale vengono “istruiti per le lee d’esodo scuola il C.P.I. C.P.I. dei del Fuoco Fuoco ILa bambini personale vengono “istruiti per leela d’esodo antincendio”. scuola possiede il dei Vigili del Una scuola sicura prove d’esodo antincendio”. sicurezza dei prove d’esodo antincendio”. l’agibilità ASLbambini. di ogni locale locale ed ed èè aa norma norma per per lala prove d’esodo antincendio”. l’agibilità ASL di ogni ILa bambini e il personale vengono “istruiti per scuoladei possiede il C.P.I. dei Vigili del Fuoco lee sicurezza bambini. sicurezza dei bambini. prove d’esodo antincendio”. l’agibilità ASL di ogni locale ed Supporto è a “istruiti norma perall’offerta la bambini personale vengono formativa I I bambini ee ilil personale vengono “istruiti per lele Supporto all’offerta formativa sicurezza dei bambini. prove d’esodo antincendio”. Supporto all’offerta formativa formativa prove d’esodo antincendio”.  Corsi Supporto di formazione all’offerta e aggiornamento pedagoI bambini e il personale vengono “istruiti per eleaggiornamento pedago Corsi di formazione Corsi Corsidi formazione e aggiornamento aggiornamento pedagoper laecoordinatrice, lepedagogicoinsegnanti  gico-didattici Corsi didiformazione formazione eaggiornamento pedagoprove d’esodo antincendio”. didattici e I.R.C. perlalacoordinatrice, coordinatrice eformativa leinsegnanti insegnanti Supporto all’offerta gico-didattici per le gico-didattici perlalacoordinatrice, coordinatrice,leleinsegnanti insegnanti egico-didattici i genitori per Supporto all’offerta formativa eeIncontri collegiali Corsi di formazioneall’offerta e aggiornamento pedagoeii igenitori genitori  Incontri collegiali Supporto formativa genitori  collegiali gico-didattici per la riunione coordinatrice, lediinsegnanti Incontri collegiali Incontri con i genitori: generale sezione,  Incontri Corsi di formazione e aggiornamento aggiornamento pedago Incontri collegiali  Corsi di formazione eall’offerta pedagoSupporto formativa colloqui individuali egico-didattici i genitori perlalacoordinatrice, coordinatrice,leleinsegnanti insegnanti gico-didattici per  Attività Incontri collegiali musica, ingleCorsi di laboratorio: formazione psicomotricità, e aggiornamento pedagoei igenitori genitori ese, arte, logopedia, religione, manipolazione… gico-didattici per la coordinatrice, le insegnanti  Incontri collegiali  Incontri collegiali e i genitori  Incontri collegiali


bambino nella individualità, gloza, la cui mancanza èsua spesso di irripetibilità emarginazione e Sua prima finalità è lacausa formazione integrale del realizza anche mediante l’acquisizione di econove d’esodo antincendio”. cuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apbalità. ertà. bambino nellaèsua individualità, e gloza, la cui mancanza spesso causa di irripetibilità emarginazione eformativa Supporto Finalità eeall’offerta contenuti dimento,La formazione valorizzandodi persone l’intuizione, l’immaginazione, libere autonome si balità. ertà. formativa  Frigerio” Attività di laboratorio: psicomotricità, musica, inglese, Incontri gruppo G.L.H. (Comprensivo di Carvico) CorsièSupporto di econtenuti aggiornamento pedagocuola dell’infanzia “T. perciò favorisce ogni apelligenza e la prima creatività, ponendo attenzione che l’impegno Finalità eeall’offerta Sua finalità la formazione formazione integrale del realizza anche mediante l’acquisizione di conoLa formazione di persone libere autonome si drammatizzazione, logopedia, gico-didattici per la coordinatrice, lereligione, insegnanti dimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, Supporto all’offerta o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma siaeformativa Incontri coordinamento diaggiornamento zona  Corsi formazione econtenuti pedago-manipolaziocuola “T. perciò ogni apbambino nella sua individualità, irripetibilità econogloFinalità earte, za, la dell’infanzia cui èFrigerio” spesso difavorisce emarginazione Suamancanza prima finalità è di lacausa formazione integrale del realizza anche mediante l’acquisizione di ne… egico-didattici i genitori elligenza e maturazione lavalorizzando creatività, Inoltre ponendo attenzione che l’impegno izzato alla globale persona, riconosciuta per irripetibilità la le insegnanti dimento, l’intuizione, l’immaginazione, balità. sidella sottolinea lacoordinatrice, presenza come supporto allainglese, scuola ertà. Corsi di formazione econtenuti aggiornamento èsua Attività di laboratorio: psicomotricità, musica, bambino individualità, e gloFinalità e za, la cui spesso causa di emarginazione e dipedagoSuamancanza primanella finalità è la formazione integrale del  Incontri gruppo G.L.H. (Comprensivo Carvico) collegiali o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia del Consultorio familiare di Calusco d’Adda “Mons. Roberto a sua dignità, libertà e spiritualità. egico-didattici elligenza La e laformazione creatività, drammatizzazione, ponendo attenzione che l’impegno dii genitori persone libere autonome silereligione, per irripetibilità laearte, coordinatrice, insegnantimanipolaziologopedia, balità. ertà. bambino sua individualità, e gloSua primanella finalità è ladella formazione integrale delampio raggio alla scuola, Amadei” che offre i suoi servizi ad cuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apizzato alla maturazione globale persona, riconosciuta  Incontri collegiali o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia realizza anche mediante l’acquisizione di conoedii genitori ne… La formazione ai personee alle libere e autonome si famiglie balità. bambino nella suabambini individualità, irripetibilità e glodimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, a sua dignità, libertà eèspiritualità. cuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni ap-e di Carvico) izzato maturazione globale della persona, riconosciuta za, la alla cui mancanza spesso causa di emarginazione  Incontri collegiali gruppo G.L.H. (Comprensivo realizza anche mediante l’acquisizione di conoLa formazione di persone libere e autonome si balità. elligenza e la creatività, ponendo attenzione che l’impegno Organizzazione degli spazi dimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, a sicura sua libertà eèspiritualità. aertà. za, la dignità, cui mancanza spesso causa di emarginazione e realizza anche mediante l’acquisizione di ma conoLa formazione di persone libere eche autonome si o sviluppo cognitivo nonponendo scada nello scolasticismo, sia elligenza e la creatività, attenzione l’impegno L’edificio scolastico è disposto su tre piani, con ertà. de illaC.P.I. dei Vigili del Fuoco e l’acquisizione za, cui mancanza èFrigerio” spesso causa difavorisce emarginazione e cuola dell’infanzia “T. perciò ogni aprealizza anche mediante di conoizzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia aertà. sicura due ingressi agibili anche da persone diversamenedlibertà è a norma per causa ladegli Organizzazione spazi za, la locale cui mancanza spesso difavorisce emarginazione dimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, aogni sua dignità, cuola dell’infanzia “T.eèspiritualità. Frigerio” perciò ogni ap-e izzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta aelligenza sicura te abili. de il C.P.I. dei Vigili del Fuoco e mbini. e lavalorizzando creatività, ponendo attenzione che ertà. L’edificio scolastico è disposto su tre l’impegno piani, con L’edificio scolastico èl’intuizione, disposto tre piani, con due dimento, l’immaginazione, a sua dignità, libertà cuola dell’infanzia “T.e spiritualità. Frigerio” perciòsu favorisce ogni apogni locale ed è a norma la personale vengono “istruiti per le de il C.P.I. dei Vigili del Fuoco e ingressi agibili anche da persone diversamente abili. o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia ingressi agibili anche daverdi, persone Èdue daponendo ampi spazi con alberi, fiori, elligenza e circondato lavalorizzando creatività, attenzione chediversamenl’impegno dimento, l’intuizione, l’immaginazione, cuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni apmbini. ntincendio”. locale edda è giardino a norma lagrande izzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta te abili. eper una sabbionaia. oogni sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia apersonale sicura elligenza e circondato la creatività, attenzione chealberi, l’impegno Ègiochi daponendo ampi spazi verdi, con fiori, dimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, vengono “istruiti per le mbini. a sua alla dignità, libertà e spiritualità. izzato maturazione globale persona, riconosciuta giochi da giardino e unadella grande sabbionaia. o sviluppo cognitivo non scada nello scolasticismo, ma sia apersonale elligenza la creatività, chealberi, l’impegno desicura il C.P.I. dei Vigili“istruiti del Fuoco eattenzione Èe vengono circondato daponendo ampi spazi verdi, con fiori, ntincendio”. per le L’interno dell’edificio è così composto: a sua dignità, libertà e spiritualità. izzato alla maturazione globale della persona, riconosciuta o sviluppo cognitivo non nello scolasticismo, ma sia ogni locale edda è agiardino norma laegrande giochi eèper una sabbionaia. L’interno dell’edificio così composto: de il C.P.I. dei Vigili del scada Fuoco ntincendio”. Supporto all’offerta formativa a sua dignità, libertà e spiritualità. izzato alla globale persona, riconosciuta mbini.  maturazione diverse spaziose con soppalchi e terrazogni locale ed è sezioni a norma per della la e luminose, apersonale sicura diverse sezioni spaziose e luminose, con pedagosoppalchi e terrazze  Corsi di formazione e aggiornamento a sua dignità, libertà e spiritualità. vengono “istruiti per le dell’edificio è all’offerta così composto: ze panoramiche; mbini. L’interno Supporto formativa panoramiche; gico-didattici la coordinatrice, insegnanti apersonale desicura il C.P.I. dei Vigili“istruiti delper Fuoco e a misura di lebambino; ntincendio”.  vengono numerosi servizi igienici per le Supporto all’offerta formativa servizi igienici aaggiornamento di bambino; diverse sezioni spaziose emisura luminose, conpedagosoppalchi e terraz numerosi Corsi formazione e ied genitori ogni locale èdia norma per elaeper antincendio”. sicura de il C.P.I. Vigili del sogni” Fuoco  ladei “stanza dei i più piccoli che necessitano del ze panoramiche; gico-didattici per laper coordinatrice, le insegnanti  la Incontri collegiali “stanza dei sogni” più piccoli che necessitano Corsi elaiaggiornamento pedago- del riposo ogni locale ed Vigili èdipomeridiano a formazione norma per (molto riposo grande e personalizzata a miambini. sicura de il C.P.I. dei del Fuoco e pomeridiano (molto grande e personalizzata a misura di bam numerosi servizi igienici a misura di bambino; e i genitori gico-didattici per la coordinatrice, le insegnanti personale vengono “istruiti per le mbini. sura bambino…); formativa ogni locale ed di èSupporto a norma perall’offerta la bino…); de il C.P.I. dei Vigili del  la “stanza dei Fuoco sogni” eper i più piccoli che necessitano del  Incontri collegiali e i genitori ntincendio”. personale vengono “istruiti per le  un’ampia ed attrezzata palestra; mbini. ogni locale ed èSupporto a ed norma perall’offerta attrezzata  un’ampia Corsi dipomeridiano formazione elapalestra; aggiornamento pedagoriposo (molto grandeformativa e personalizzata a mi Incontri collegiali ntincendio”.  vengono la sala da pranzo (con il “tavolo ristorante” per i rinforzi personale “istruiti per le mbini.  la gico-didattici per la coordinatrice, le insegnanti sura bambino…); saladidi da pranzo (con eil aggiornamento “tavolo ristorante”pedagoper i rinforzi positivi) Corsi formazione positivi) con musica classica mentreil primo… mangiano primo… ntincendio”. con musica classica mentre mangiano (perilinfo: coorpersonale vengono “istruiti per le e i genitoried attrezzata  un’ampia palestra; le insegnanti gico-didattici per la coordinatrice, (per info: coordinatrice Paola); Supporto all’offerta formativa dinatrice Paola); ntincendio”.  la Incontri collegiali da pranzo (con il “tavolo ristorante” per i rinforzi e i sala genitori  unaspaziosa spaziosa cucina; Supporto formativa  una Corsi di formazione eclassica aggiornamento pedago- il primo… con cucina; musica all’offerta mentre mangiano  positivi) Incontri collegiali  corridoi larghi; gico-didattici per la all’offerta coordinatrice, le insegnanti Supporto formativa  corridoi Corsiinfo: dilarghi; formazione e aggiornamento pedago(per coordinatrice Paola);  aule per i laboratori; e i genitori gico-didattici per la all’offerta coordinatrice, le insegnanti  aule una spaziosa cucina; Supporto formativa per laboratori;  Corsi dii formazione e aggiornamento pedagola chiesina per la preghiera.  corridoi Incontri collegiali e chiesina i genitori larghi; gico-didattici la coordinatrice, le insegnanti per per la preghiera;  la Corsi di formazione e aggiornamento pedago aule Incontri percollegiali i laboratori; egico-didattici i genitori per la coordinatrice, le insegnanti chiesina per la preghiera.  la Incontri collegiali e i genitori  Incontri collegiali


Supporto all’offerta formativa Tutti gli spazi, sia anno interni2013-2014, esterni, dello sonopedagopredisposti in monuova apertura, spazio  Corsi di formazione e che aggiornamento gioco “Stella Stellina” che accoglie in un grande do gico-didattici da rispondereper ai bisogni di accoglienza, di movimento, di la coordinatrice, le insegnanti spazio accogliente i bambini da 0 a 3 anni nei esplorazione e di ricerca, di socializzazione e di autonomia e i genitori giorni di martedì - mercoledì - giovedì - venerdì deidalle bambini. 9.30 alle 11.30 con la presenza dell’edu Incontri collegiali catrice Alessandra Dovigo e della coordinatrice Paola Caon. Tutti gli spazi, sia interni che esterni, sono predisposti in moTuttida gli rispondere spazi, sia interni che esterni, sono predisposti in modo da do ai bisogni di accoglienza, di movimento, didel tempo Organizzazione rispondere ai bisogni di accoglienza, di movimento, di esploraesplorazione e di ricerca, di socializzazione e di autonomia L’attività didattica della scuola dell’infanzia decorzione e di ricerca, di socializzazione e di autonomia dei bambini. dei bambini. re dall’inizio del mese di Settembre fino alla fine del mese di Giugno; dal Lunedì al Venerdì.

Carvico.

Per le vacanze, facciamo riferimentodel al calendario Organizzazione tempo scolastico dell’Istituto Comprensivo “E. Fermi” di L’attività scuola dell’infanzia dell’infanziadecorre decorL’attività didattica didattica della scuola

mese di di Settembre finofino alla alla fine fine del redall’inizio dall’iniziodeldel mese Settembre mese di Giugno; dal Lunedì al Venerdì. del mese di Giugno; dalè Lunedì al Venerdì. Oltre al regolare orario scolastico possibile, su richiesta dei genitori, usufruire servizio di anticipo o prolungamento Per le del vacanze, facciamo riferimento al calendario Per le vacanze, facciamo riferimento al calendario scolastico dell’Istituto Comprensivo “E. Fermi” di Carraggiungendo un numero minimo di 15 iscritti. scolastico dell’Istituto Comprensivo “E. Fermi” di vico. Carvico. Anticipo scolastico - 8.30 Oltre al regolare orario 8.00 scolastico è possibile, su richiesta dei genitori, usufruire del servizio discolastico anticipo fino alle ore Entrata 8.30 - 9.15 oèprolungamento Oltre al regolare orario possibile, su richiesta dei 18.00 raggiungendo un numero minimo di 15 iscritti. Uscita 15.30 15.45 genitori, usufruire del servizio di anticipo o prolungamento

raggiungendo un numero minimo di 15 iscritti. Anticipo scolastico 7.45 - 8.30 La coordinatrice pone l’attenzione alla puntualità: è un contriEntrata 8.30 - 9.15 buto prezioso alla vita8.00 della scuola dell’infanzia, soprattutto Anticipo scolastico - 8.30 Uscita 15.30 - 15.45 perché permette ai bambini poter vivere insieme tutti i moEntrata 8.30 --di 9.15 Post scuola 15.45 18.00 menti, compresa l’accoglienza e il saluto finale, evitando per Uscita 15.30 - 15.45 gli stessi l’imbarazzo dei ritardi.

La coordinatrice pone l’attenzione alla puntualità: è un contributo pre-

La coordinatrice l’attenzione allasoprattutto puntualità: è unpermette contrizioso alla vita dellapone scuola dell’infanzia, perché

ai bambini di poter insiemescuola tutti i momenti, compresa l’accobuto prezioso alla vivere vita della dell’infanzia, soprattutto glienza epermette il saluto finale, evitando gli stessi l’imbarazzo dei ritardi. perché ai bambini diper poter vivere insieme tutti i momenti, compresa l’accoglienza e il saluto finale, evitando per

gli stessi l’imbarazzo dei ritardi.


La giornata tipo La giornata tipo 7.45 -- 8.30 8.30 8.00 8.00 - 8.30

8.30 - 9.15 8.30 - 9.15

9.15 - 9.45 9.15 - 9.45 10.00 - 11.30 10.00 - 11.30 11.45 - 13.00 11.45 - 13.00

13.00 - 15.00 13.00 - 15.00 13.00 - 14.00 13.00 - 14.00 14.00 - 15.15 14.00 - 15.15 15.15 15.15 15.30 - 15.45 15.30 - 15.45 15.45 - 18.00 15.45 - 18.00

Anticipo scolastico per chi ne fa Anticipo scolastico per chi ne fa richiesta richiesta Accoglienza a scuola: i genitori Accoglienza a scuola: i genitori accompagnano i bambini nelle sezioni e li accompagnano i bambini nelle sezioni e li affidano alle insegnanti presenti; tempo delaffidano alle insegnanti la libera scelta nel gioco presenti; tempo della libera scelta nel gioco Gioco delle presenze e conversazione “circle Gioco momento delle presenze e conversazione time”, dell’igiene personale “circle time”, momento dell’igiene personale Attività in sezione o laboratori; momento Attività in personale sezione o laboratori; momento dell’igiene dell’igiene personale Pranzo personale qualificato, La nostrapreparato scuola conda orgoglio mantiene il serviPranzo preparato da personale zio della cucina curata nellaqualificato, scelta dei nel rispetto delleinterna diete personalizzate e delle nel diete personalizzate delle cibi rispetto preparati dalla nostra cuoca, nel erispetto tabelle A.S.L.delle tabelle A.S.L. delle diete personalizzate e delle tabelle A.S.L. Riposo per i piccoli Riposo per i piccoli Gioco in palestra o in giardino Gioco in palestra o in giardino Attività in sezione o laboratori Attività in intersezione Attività in sezione, sezione laboratori, o laboratori Partenza dei bambini che usufruiscono del Partenza dei bambini che usufruiscono servizio pullman organizzato dal Comune del servizio pullman organizzato dal Comune Accoglienza dei genitori e saluto dei bambiAccoglienza dei deidei bambini Accoglienza dei genitori genitorie esaluto saluto bambini ni Prolungamento scolastico per per chi ne richiesta, Prolungamento scolastico chifane fa ricon merenda Prolungamento scolastico per chi ne fa richiesta chiesta


La scuola possiede il nella C.P.I. deipersone dellibere Fuoco sicurezza dei bambini. prove d’esodo antincendio”. Sua prima finalità èVigili la formazione del bambino sua individualità, irripetibilità e globalità. La formazione di e eintegrale autonome si l’agibilità di ogni locale ed è a norma la I bambini ASL ebambino il personale vengono “istruiti per le nella sua individualità, globalità. La formazione di persone libereirripetibilità e autonome si realizza anche mediante l’acquisizione di econoa scuola sicura sicurezza dei bambini. prove d’esodo antincendio”. balità. La formazione persone libere eall’offerta autonome realizza ancheè di mediante l’acquisizione di conoscenza, la cui mancanza spesso causa di emarginazione e territorio Una scuola aperta alsiformativa Supporto cuola possiede il C.P.I. dei Vigili del Fuoco e Iscenza, bambini e il personale vengono “istruiti per le La formazione persone libere eall’offerta autonome si realizza ancheè di mediante l’acquisizione di conomancanza spesso causa di emarginazione e povertà. la cui Supporto formativa  Dialogo con nidoper per ibambini bambiniininentrata entrata Dialogo ilil nido Corsiper dicon formazione ei aggiornamento pedagobilità ASL di ogni locale ed è a norma la prove d’esodo antincendio”. realizza ancheè mediante l’acquisizione di conoscenza, mancanza spesso causa di emarginazione e povertà. la cui Progetto in in collaborazione con il  Progetto continuità inapcollaborazione gico-didattici perfavorisce lainuscita, coordinatrice, le insegnanti Corsi dicontinuità formazione eentrata, aggiornamento pedagoscuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò ogni rezza deiLa bambini. scenza, la cui mancanza è spesso causa di emarginazione e povertà. Supporto all’offerta formativa primo della scuola primaria con lociclo “Spazio gioco 0-3 anni”,apBiblioteca cogico-didattici per la coordinatrice, le insegnanti e i genitori dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, mbini eLa il scuola personale vengono “istruiti per le povertà. Collaborazione con il Comune di Villa e con Corsi dicollegiali formazione eche aggiornamento pedago munale Incontri eponendo i genitori La antincendio”. scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni ap- d’Adda prendimento, l’intuizione, l’immaginazione, l’intelligenza e lavalorizzando creatività, attenzione l’impegno e d’esodo Supporto all’offerta formativa gli altri enti locali non Progetto continuità incoordinatrice, uscita, in apcollaborazione gico-didattici per la le insegnanti Incontri collegiali La scuola dell’infanzia “T. Frigerio” perciò favorisce ogni prendimento, valorizzando l’intuizione, l’immaginazione, l’intelligenza e la creatività, ponendo attenzione che l’impegno per lo sviluppo cognitivo scada nello scolasticismo, ma sia Progetto deie bambini diversamente abili, non Corsi diinserimento formazione aggiornamento pedagocon ill’intuizione, primo ciclo della scuola primaria eglobale iscada genitori prendimento, valorizzando l’immaginazione, l’intelligenza la creatività, ponendo attenzione che l’impegno per lo sviluppo cognitivo nello scolasticismo, ma sia finalizzato allae maturazione della persona, riconosciuta con la collaborazione dell’assistente sociale, del cogico-didattici per le insegnanti conlailcoordinatrice, Comune Villa d’Adda e Incontri collegiali l’intelligenza e maturazione la creatività, ponendo attenzione che l’impegno per lo sua sviluppo cognitivo scada nello scolasticismo, madisia finalizzato alla globale della persona, riconosciuta la dignità, libertànon e Collaborazione spiritualità.

Supporto all’offerta formativa

mune, A.S.L. e degli ospedali di competenza eglobale iscada genitori glidelle altri entipersona, locali per lo sua sviluppo cognitivo nello scolasticismo, ma sia finalizzato alla maturazione della riconosciuta la dignità, libertà non e con spiritualità. Uscite sul territorio:  Corsi di formazione e aggiornamento pedago Incontri collegiali Progetto dei bambini diversamente finalizzato maturazione globale della persona, riconosciutaabili, con la per la sua alla dignità, libertàinserimento e spiritualità. -collaborazione vendemmia per gico-didattici la coordinatrice, le dell’assistente sociale,insegnanti del comune, delle per la sicura sua dignità, libertà e spiritualità. a scuola -A.S.L. dei nonni all’Istituto S. Giuseppe efesta i genitori e degli ospedali di competenza a scuola sicura- castagnata cuola possiede il C.P.I. dei Vigili del Fuoco e Incontri  Uscite sulcollegiali territorio: a scuola sicura - uscita per la S. cuola possiede il C.P.I. dei del Fuoco e Lucia bilità ASL di ogni locale ed Vigili èaaBergamo norma per - vendemmia a scuola sicura - agriturismo cuola possiede il C.P.I. dei del Fuoco bilità dei ASL di ogni locale ed Vigili èdei a norma per lae S. Giuseppe rezza bambini. - festa nonni all’Istituto - teatro cuola possiede il C.P.I. dei del Fuoco bilità dei ASL ogni locale ed Vigili è a “istruiti norma rezza mbini e bambini. ildipersonale vengono per la lee - castagnata (alcune saranno in relazione al progetto educativo bilità ASL ogni locale ed è uscite a norma la rezza dei mbini e bambini. ildi personale vengono perperpensate leS. Lucia e d’esodo antincendio”. - uscita a “istruiti Bergamo dell’anno scolastico) rezza dei mbini e bambini. il antincendio”. personale vengono “istruiti per le e d’esodo - agriturismo mbini e il antincendio”. personale vengono “istruiti per le e d’esodo - teatro Particolare attenzione si pone: e d’esodo antincendio”. Supporto all’offerta formativa

Supporto Particolare siall’offerta convivenza sociale nel territorio; formativa  alla Corsi di attenzione formazione epone: aggiornamento pedagoSupporto all’offerta formativa e per fragilità;  all’inclusione Corsi di formazione e aggiornamento pedagogico-didattici la coordinatrice, le insegnanti  alla convivenza sociale nel territorio; Supporto all’offerta formativa progetto continuità la scuola primaria (in uscita);  al di formazione e aggiornamento pedagogico-didattici la con coordinatrice, le insegnanti eCorsi i genitori  all’inclusione eper fragilità; al progetto continuità lo spazio gioco (in entrata). dicollegiali formazione e aggiornamento pedagogico-didattici per la con coordinatrice, le insegnanti eCorsi i genitori  al Incontri  progetto continuità con la scuola primaria (in uscita); per la coordinatrice, le insegnanti egico-didattici i genitori  Incontri collegiali  al progetto continuità con lo spazio gioco (in entrata). e i genitori  Incontri collegiali  Incontri collegiali


Il personale IlIl personale della della scuola scuola della rsonale Il personale personale della scuola della scuola scuola IlDon personale della scuola Don Renato Renato del Bello del Bello Legale Legale rappresentante rappresentante

Renato Bello Legale enato delDon Don Bello Renato del del Legale Bellorappresentante Legale rappresentante rappresentante Don Diego RenatoNodari del Bello Legale rappresentante PaolaPaola CaonCaon Coordinatrice Coordinatrice Coordinatrice Caon Paola Paola Caon Caon Coordinatrice Coordinatrice pedagogico-didattica pedagogico-didattica Paola Caon Coordinatrice pedagogico-didattica

pedagogico-didattica pedagogico-didattica pedagogico-didattica

pedagogico-didattica Meri Corti Meri Corti Segretaria Segretaria Meri Corti Segretaria Corti Meri Corti Segretaria Segretaria Meri Corti Segretaria Il personale Il personale docente: docente: personale rsonale Il Ildocente: personale docente: docente: Il personale docente: Sabrina Sabrina Panzeri Panzeri part-time part-time MaraMara FuocoFuoco full-time full-time Sabrina Panzeri part-time Mara Fuoco full-time na Panzeri Sabrina part-time Panzeri part-time Mara Fuoco Mara full-time Fuoco full-time Bettina Bettina Angelini Angelini part-time part-time Viola Viola PanzaPanza full-time full-time Sabrina Panzeri part-time Mara Fuoco full-time Bettina Angelini part-time Viola Panza full-time a Angelini Bettina Angelini part-time part-time Viola Panza Viola full-time Panza full-time Emanuela Emanuela Burgio Burgio full-time full-time Sara Perico Sara Perico full-time full-time Bettina Angelini part-time Viola Panza full-time Emanuela Burgio full-time Sara Perico full-time uelaClaudia Burgio Emanuela full-time Burgio full-time Sara Perico Sara full-time Perico full-time Claudia Corti Corti full-time full-time Emanuela Burgio full-time Sara Perico full-time Claudia Corti full-time ia Corti Claudiafull-time Corti full-time Claudia Corti full-time Gli assistenti Gli assistenti educatori educatori sono sono assunti assunti in base in base al numero al numero dei bambini dei bambini diversadiversaGli assistenti educatori sono assunti in base al numero dei bambini diversasistenti educatori Gli assistenti sono educatori assunti in sono base assunti al numero in base dei al bambini numero diversadei bambini menteGli mente abili. abili. educatori sono assunti in base al numero dei bambini diversaassistenti diversaabili. mente mente abili. abili. mente abili. Il personale Il personale non non docente: docente: personale rsonale Il Ilnon personale docente:non non docente: docente: Il personale non docente: Marilena Marilena Ragazzoni Ragazzoni Cuoca Cuoca full-time full-time Marilena Ragazzoni Cuoca full-time ena Nadia Ragazzoni Marilena Ragazzoni Cuoca Cuoca full-time full-time Nadia Ravasio Ravasio Aiuto Aiuto cuocacuocafull-time full-time Marilena Ragazzoni Cuoca full-time Nadia Ravasio Aiuto cuoca full-time Ravasio Nadia Ravasio Aiuto cuoca Aiuto full-time cuoca full-time Mariarosa Mariarosa Ravasio Ravasio Ausiliaria Ausiliaria part-time part-time Nadia Ravasio Aiuto cuoca full-time Mariarosa Ravasio Ausiliaria part-time rosaAgnese Ravasio Mariarosa Ravasio Ausiliaria Ausiliaria part-time part-time Agnese Riva RivaRavasio Ausiliaria part-time Mariarosa Ausiliaria part-time Agnese Riva Ausiliaria part-time e Riva Agnese Riva Ausiliaria Ausiliaria part-time part-time Agnese Riva Ausiliaria part-time È presente È presente nella nella nostranostra scuolascuola don Matteo don Matteo Bettazzoli, Bettazzoli, a disposizione a disposizione dei dei È presente nella nostra scuola don Matteo Bettazzoli, a disposizione dei sente nella È presente nostra scuola nella nostra don Matteo scuola Bettazzoli, don Matteo a disposizione Bettazzoli, a dei disposizione dei genitori. genitori. È presente nella nostra scuola don Matteo Bettazzoli, a disposizione dei genitori. ri. genitori. genitori.

La co

La coor pedago

insegna e di lun

Resta a dell’atti scuola.


La scuola… con gli occhi di bambino

Le nostre sezioni

Ronf… Ronf...

Shhhh! Fate piano! Un piccolo lupetto sta facendo la nanna!

Ninfee Ho finito adesso di colorare… Mi sono impiastrato tutto!

Anche noi bambini sappiamo che l’igiene personale è importante! Questo bambino dei castori deve essere uno dei grandi: è bravissimo!

Bucaneve

Voglio la mia mamma!

Povero cerbiatto! Non piangere... la tua mamma sta arrivando!


Cosa c’è di più bello di una corsetta dopo pranzo?

Girasoli

Noi leprotti siamo dei veri campioni! Venite in palestra o in giardino… e provate a starci dietro, se ci riuscite!

Giochiamo che io ti prendo e tu scappi?

Quando c’è il sole, non vediamo l’ora di uscire in giardino e giocare! Nel

Tulipani

gioco gli orsetti sono davvero bravi!

Mmmm… è molto buono! Marilena e Nadia sono le cuoche più brave del mondo!

Ciclamini

Alla nostra scuola si mangia benissimo! Ma questo bimbo degli scoiattoli non sa che si mangia con la forchetta?


Informazioni utili

Informazioni utili Scuola dell’infanzia “Tranquilla Frigerio” Via T. Frigerio, n° 8 24030 Villa d’Adda (BG) Scuola dell’infanzia “Tranquilla Frigerio” Via T. Frigerio, n° 8 24030 Villa d’Adda (BG) @mail: maternatf.villadadda@alice.it

@mail: coordinatrice: paola.caon@alice.it @mail: maternatf.villadadda@alice.it infanzia.tfrigerio@alice.it web: http://maternafrigerio.altervista.org

web: http://maternafrigerio.altervista.org http:/maternafrigerio.altervista.org

Tel e Fax 035 792014

Tel e Fax 035 792014

Anticipo

8 - 8.30

Entrata

8.30 - 9.15

Uscita 15.30 - 15.45 Anticipo 7.45 - 8.30 Anticipo 8 - 8.30 Entrata 8.30 - 9.15 Entrata 8.30 - 9.15 Uscita 15.30 - 15.45 Uscita 15.30 - 15.45 Post scuola 15.45 - 18.00


Pof villa d'adda 2014 versione ultimo aggiornamento