Issuu on Google+

Tipologia di studenti: 1. tempo pieno : sostiene il numero di esami presenti nel piano di studi nel rispetto degli ordinamenti didattici di ogni singolo Corso di Laurea. Paga in tre rate l’importo completo di tasse e contributi e ha la possibilità di chiedere riduzioni ed esoneri per reddito e per merito e di usufruire di benefici nonché di partecipare all’assegnazione dei benefici A.Di.S.U. ; 2. tempo parziale : Lo studente a tempo parziale si iscrive prevedendo di acquisire fino al 50% dei crediti formativi universitari nel corso dell’anno accademico (compresi quelli curriculari collegati a seminari, laboratori, tirocini, stage, idoneità e altre attività previste nei regolamenti didattici dei corsi di studio). Lo studente a tempo parziale beneficia della riduzione del 30% sull’ammontare totale di tasse e contributi, paga in tre rate ed ha la possibilità di chiedere riduzioni ed esoneri per reddito e per merito e di usufruire di benefici nonché di partecipare all’assegnazione dei benefici A.Di.S.U. La condizione di studente a tempo parziale è subordinata a ragioni di lavoro, di salute o di cura dei propri familiari. A tal fine lo studente che intende iscriversi a tempo parziale deve comprovare il suo status secondo le seguenti indicazioni: STUDENTE STUDENTE STUDENTE CON LAVORATORE IMPEGNATO NELLA GRAVI PROBLEMI DI CURA DI FAMILIARI SALUTE NON AUTOSUFFICIENTI studente impegnato non occasionalmente, e per un periodo di tempo non inferiore a sei mesi nell’arco dell’anno accademico, in qualsiasi attività documentabile di lavoro subordinato, autonomo o professionale, pubblico o privato.

studente impegnato non occasionalmente nella cura e nell’assistenza di parenti non autosufficienti per ragioni di età o di salute fisica o mentale. La condizione di non autosufficienza del parente deve essere comprovata da certificazione rilasciata dai competenti organi sanitari e presentata congiuntamente allo stato di famiglia.

studente con patologie che non consentono la frequenza sistematica delle lezioni ed il conseguente sostenimento delle ordinarie prove di esami previste per gli studenti a tempo pieno per ciascun anno accademico. Tali condizioni di salute devono essere comprovate mediante certificato medico.


RIDUZIONE PER CONDIZIONE DI MERITO –

Lo studente immatricolato che si iscrive al primo anno di un Corso di Laurea o di Laurea Magistrale a ciclo unico, avendo conseguito il diploma di maturità con la votazione pari o superiore a 85/100, ottiene una riduzione dell’importo IM dipendente dal voto di maturità.

– Importo dovuto per Condizione di Merito {1–[(Voto di maturità – 84)/16]}*€ IM La riduzione per condizione di merito non è applicata ai voti di maturità inferiori a 51/60 e 85/100.

eccezione della I rata, dell’importo complessivo di tasse e contributi dovuti per tale anno accademico. Lo studente facente parte di un unico nucleo familiare con un genitore beneficiario di pensione di inabilità quale unico reddito del nucleo familiare, è esonerato dal pagamento di tasse e contributi universitari, fatta eccezione per la I rata Lo studente disabile, con invalidità accertata e documentata in misura compresa tra il 45% e il 65%, che si iscrive a tempo pieno ai Corsi di Laurea, di Laurea Specialistica/Magistrale, Scuole di Specializzazione, Master o Corsi di perfezionamento ha diritto alla riduzione del 50%delle tasse e contributi, fatta eccezione per la I rata, anche in aggiunta ai normali esoneri connessi al merito e al reddito Lo studente a tempo parziale ha diritto alla riduzione del 30% per tasse e contributi, fatta eccezione per la I rata.

. Lo studente iscritto dal II anno in corso fino al I anno fuori corso dell’ultimo anno accademico (senza pregressa iscrizione fuori corso o ripetenze, ovvero che anche in caso di passaggio di Corso di Laurea e/o trasferimento di Atene o, non ha iscrizione oltre il I anno fuori corso nel corso di provenienza), ai fini della riduzione delle tasse e dei contributi per effetto della condizione di merito deve aver acquisito, contemporaneamente, entro il 30 settembre dell’anno solare di iscrizione: a) il 50% dei C.F.U. previsti dal piano di studi, per gli anni di corso precedenti quello di iscrizione; b) la votazione media di 26/30; nel conteggio sono escluse eventuali prove scritte, di conoscenza o di idoneità, corsi di eccellenza e seminari. L’importo dovuto per condizione di merito è calcolato secondo la seguente formula: Importo dovuto per Condizione di Merito {1+[-0,6*[100/(100-49)]*[(cfa/cfp)-(49/100)]]+[-0,4*[(m.v.-26)/4]]}*€ IM dove: c.f.p. ≥ c.f.a. c.f.a. = numero totale dei Crediti Formativi Universitari, acquisiti entro il 30 settembre dell’anno solare di iscrizione. c.f.p. = numero totale dei Crediti Formativi Universitari previsti dal piano di studi, per gli anni di corso precedenti quello di iscrizione.

RIDUZIONE PER CONDIZIONE ECONOMICA Lo studente può beneficiare della riduzione per la condizione economica qualora sia in possesso di un reddito ISEE pari o inferiore a € 29.000 . Lo studente che presenterà una dichiarazione ISEE inferiore a € 9.000,00 non è tenuto al pagamento di alcuna contribuzione legata alla condizione economica. Lo studente che, entro il 31 ottobre, si iscrive presentando richiesta di riduzione di tasse e contributi per condizione economica, pagherà un“Contributo ridotto per condizione economica” proporzionale al valore di ISEE posseduto, secondo la seguente formula: Contributo ridotto per Condizione Economica € [IR/(€ 29.000,00 – € 9.000,00)] * (€ ISEE dichiarato – € 9.000,00) Le condizioni economiche possono essere fatte valere insieme ai requisiti di merito. Per richiedere la riduzione per la condizione economica bisogna allegare un'apposita documentazione: – copia della ricevuta del pagamento della I rata; – copia della Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.) e attestazione definitiva ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) riferite ai redditi e patrimoni del nucleo familiare dello studente, relativi all’anno precedente a quello di iscrizione.


m.v.= media ponderata dei voti degli esami superati entro il 30 settembre dell’anno solare di iscrizione.

TUTTE LE SCADENZE E GLI IMPORTI

ESONERI TOTALI

L'importo delle rate universitarie è frazionato in tre rate: • • •

La prima rata è uguale per tutti, seconda e terza rata corrispondono alla metà totale complessivo che, per chi ha un ISEE superiore a € 29.000 è di € 956,00 . Dal prossimo anno accademico entreranno in vigore dei nuovi criteri per il calcolo delle tasse poiché sono state introdotte delle nuove fasce di reddito : – –

Si è TOTALMENTE ESONERATI sulla tassa d'ingresso:

I rata: € 253,83 + € 120,00 ( tassa A.di.su. ) - versamento tra 1 luglio e 31 ottobre II rata: versamento tra 1 e 31 marzo III rata: versamento tra 1 e 30 giugno

– – –

da € 29.000 a € 49.000 da € 49.000 a € 69.000

Questa “riforma” è stata accompagnata da un aumento delle stesse. Infatti per la prima fascia, ci sarà un aumento di € 10,00 ogni scarto di € 1000 (con un aumento di € 200,00) ; per quanto riguarda la seconda fascia, l'aumento sarà di € 15,00 ogni € 1000 di scarto con un aumento di € 300,00 ) .

- portatori di handicap, con una invalidità riconosciuta pari o superiore al 66%; - studenti beneficiari delle borse di studio A.Di.S.U. ; - studenti risultati idonei al conseguimento delle borse di studio che, per carenza di risorse, non abbiano potuto beneficiarne ( IDONEO NON BENEFICIARIO ); studenti stranieri beneficiari di borse di studio del Governo Italiano; studenti stranieri, cittadini di Stati extracomunitari, provenienti da Paesi in via di sviluppo; studenti laureati presso l’Università degli studi di Foggia, nella durata legale del corso ; studenti facenti parte di un unico nucleo familiare con un genitore beneficiario di pensione di inabilità quale unico reddito del nucleo familiare. PER INFO: LINK FOGGIA :

ES: una famiglia foggiana con un reddito ISEE pari a € 49.000 subirà un aumento di quasi € 200,00. RIDUZIONI –

Lo studente, iscritto a tempo pieno o parziale, che abbia in un dato anno accademico un componente appartenente al medesimo nucleo familiare, contemporaneamente iscritto presso l’Università degli Studi di Foggia, usufruisce di una riduzione individuale del 10%, fatta eccezione della I rata, dell’importo complessivo di tasse e contributi dovuti per tale anno accademico. Lo studente iscritto a tempo pieno o parziale, che abbiain un dato anno accademico almeno altri due componenti appartenenti al medesimo nucleo familiare contemporaneamente iscritti presso l’Università degli Studi di Foggia, usufruisce di una riduzione individuale del 20%, fatta

Tel. 0881/582277 FB – Link Foggia ------ Link Foggia Economia Link - Foggia Giurisprudenza – Link Foggia Lettere- Bc – Link Foggia Scienze della formazione MAIL: link.kollettivofoggia@gmail.com


Guida alle tasse