Page 1

Parlano gli azionisti di Linkem Peter Cohen, l’inventore di Omnitel, dichiara: «Linkem, con la sua innovativa rete internet, ambisce a raggiungere il 90% della popolazione italiana entro il 2016». Dopo aver creato Omnitel, poi confluito nel colosso inglese Vodafone, Peter Cohen torna a scommettere sull’Italia con Linkem.

Peter Cohen, proprietario della Cowen Group - società d’investimenti americana -, è stato prima consigliere di amministrazione della Olivetti, poi di Telecom Italia ed oggi è tra i principali azionisti di Linkem. La Cowen Group, con un’ampia esperienza internazionale nel settore delle TLC, ha deciso di investire in Linkem, dal 2006 ad oggi, più di 200 milioni di euro. E così, in tempi di delocalizzazione degli investimenti, di cassaintegrazioni e di aziende con fatturati in calo, Linkem si rivela un’esperienza imprenditoriale in totale controtendenza nel panorama italiano. Dichiara Cohen, “Scommetto sull’Italia perché conosco bene il suo mercato, che frequento da 30 anni. E’ in una situazione unica: uno dei pochi Paesi al mondo senza la rete via cavo coassiale e quindi dotata di una sola rete fissa, quella di Telecom Italia (eccetto le poche città raggiunte da Fastweb). Allora vogliamo crearla noi una rete alternativa, ma basata su onde radio”. Linkem si prepara a competere con la normale rete fissa ADSL e, come afferma Peter Cohen “l’ADSL in molte zone d’Italia è lenta. In altre è ancora assente. I canoni per Internet e il telefono a casa sono troppo cari per circa il 40% della popolazione, cioè in quelle zone non raggiunte dalla rete diretta degli operatori alternativi a Telecom. […] Potremo quindi offrire servizi più economici e più veloci dell’ADSL”. Linkem ha quindi tra i suoi principali obiettivi quello di fornire internet veloce anche nelle aree non raggiunte dal servizio ADSL degli altri operatori, in modo che anche le famiglie residenti in queste aree possano finalmente avere la banda larga.


Linkem è l’operatore di telecomunicazioni leader in Italia del WiMAX. Grazie alla sua rete di proprietà, i clienti Linkem possono avere internet veloce senza i limiti della chiavetta, senza bisogno di attivare una linea telefonica fissa e senza bisogno di pagare il canone Telecom. Linkem, per tutto il 2013 sarà impegnata nell’ambizioso progetto di espansione della sua rete internet su tutto il territorio nazionale e concentra le sue energie soprattutto sul suo potenziamento. La rete, grazie alla quale fornisce internet veloce e senza fili, è interamente di sua proprietà e si avvale di antenne che trasmettono il segnale internet tramite onde radio e che quindi superano tutti gli ostacoli legati al territorio. Per maggiori informazioni sul servizio e sulle offerte Linkem, visita www.linkem.com. Chi è Linkem. - Ha una rete TLC di sua proprietà che porta internet veloce in tutte le Regioni Italiane - I suoi clienti non hanno bisogno di attivare una linea fissa per navigare - E’ possibile connettere contemporaneamente più apparati WI-FI senza i limiti della chiavetta internet FONTE: linkem.com


Parlano gli azionisti di linkem  

Peter Cohen, l’inventore di Omnitel, dichiara: «Linkem, con la sua innovativa rete internet, ambisce a raggiungere il 90% della popolazione...

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you