Page 37

Argomenti

Quei bravi ragazzi de La Megghiu Gioventù

con le stesse facce pulite e cuori incorrotti, scelgano di percorrere la loro stessa strada, perché sarà grazie al coraggio della gioventù migliore se potremo, do-

mani, uscire per strada, “alzare la testa” e tornare a guardare la bellezza del sole… senza timore di bruciarci gli occhi. ❖

Vint’anni e non sapiri comu s’ava fari pirchì cu li paroli non si po campari vint’anni e non sapiri nenti du futuru pirchì cca p’andari avanti ci voli a pidata nto culu Sicilia è terra i mari, è terra di muntagna Sicilia è troppu bella oggi è tuttu un magna magna

Vent’anni e non sapere come fare perché di sole parole più non si può campare vent’anni e non conoscere niente del futuro qui per andare avanti ci vuole il “calcio in culo” Sicilia è terra di mare e di montagna Sicilia è troppo bella ma è tutto un “magna magna”

La curpa è tutta nostra, la curpa è tutta vostra e ‘ntantu cu si ricchisci è sulu cosa nostra camini pi la strata e ti senti un baruni ma non vali mancu un pilu du giudici Falcuni ti senti tuttu tu, tuttu realizzatu ma non vali na sputazzata di Pippinu Mpastatu ti azzi a menziornu, non ghietti na goccia di sudura mi dici chi ta pagari se no la me vita non è sicura ti senti forti comu un diu, ti senti forti comu lu mari ma semu tutti brava genti e tu nda lassari stari

E’ tutta colpa nostra? E’ tutta colpa vostra? intanto s’arricchisce soltanto “Cosa Nostra” cammini per la strada ti senti un barone ma non vali un pelo del giudice Falcone ti senti forte, realizzato ma non vali uno sputo di Peppino Impastato ti alzi a mezzogiorno non versi alcun sudore mi chiedi il “pizzo” per avere salva la vita ti senti forte come un dio ti senti forte come il mare ma qui siam tutta brava gente e tu ci devi lasciare in pace

E tira chi tira la corda si rumpi si strazza la corda e tira chi tira la corda si rumpi si strazza la corda chiamamu la mafia cu lu so nomi, fa fetu picchi è merda

E a tirare la corda… la corda si spezza… e a tirare la corda… la corda si spezza… chiamiamo la mafia col suo nome fa puzza perché è merda

Semu la megghiu gioventù, semu niautri lu futuru vulemu sulu travagghiari ndi vulemu rumpiri u culu pi sta nostra bedda Sicilia lu facemu senza parrari semu ambiziusi, facemu i fatti e non ndi piacinu li paroli c’è ancora cu ndi dici sta o to postu e non pinsari vadda sulu o tò e non pisciari fora rinali non dumandari nenti puru l’aria cca si paga ma a niautri non ndi basta mancu la butti gghina e la mugghieri mbriaca

Siamo la gioventù migliore siamo noi il futuro desideriamo solo lavorare sodo per la nostra bella Sicilia lo facciamo senza protestare siamo ambiziosi, preferiamo i fatti alle parole c’è ancora chi ci consiglia di starcene al nostro posto e non pensare guardare solo al nostro poco e a non “urinare fuori dal pitale” a non chiedere niente.. anche l’aria qui si paga ma a noi non basta neanche la botte piena e la moglie ubriaca

30/2014

37

37

Profile for Bohm Loris

Lineatrad 30-2014  

Festival Suq a Genova Fausta Vetere Premio Andrea Parodi Celtie d’Oc Festen ‘Oc Premio Giovanna Daffini Gran Bal Trad La Fieste da Sedon...

Lineatrad 30-2014  

Festival Suq a Genova Fausta Vetere Premio Andrea Parodi Celtie d’Oc Festen ‘Oc Premio Giovanna Daffini Gran Bal Trad La Fieste da Sedon...

Profile for lineatrad
Advertisement