Page 47

Eventi

Londra 2012. Il Piccolo Laboratorio Etnico Malanova.

e della fisarmonica di Pasquale hanno ammutolito i pensieri, ù mandulìnu e i violini di Gabriella e Marcello hanno sciolto i sorrisi; così quando i tammurèddi di Davide e ì chitarrìni di Pietro hanno alzato i ritmi della musica della terra, è stato proprio allora che, abbandonando ogni forma di precauzione, il compìto pubblico in sala si è lasciato andare ad un liberatorio quanto spontaneo battito di mani,

scandendo, all’unisono con campanàzzu e marranzànu, i tempi di una musica fuori da ogni canone, lontana da ogni classificazione, che, abbattendo ogni barriera, superando ogni confine, ha unito, anche solo per un istante, popoli e culture, genti e anime. Quando la musica ha la forza di rendere possibile tutto ciò, cosa volete che importi a quale categoria essa appartiene? E quando tutto ciò accade,

Westminster, 39 Belgrave Sqare: Italian Cultural Institute in London.

cara la mia mamma, può anche succedere che lingua inglese e dialetto siciliano si dissolvano magicamente nel nulla, per lasciare spazio ad un unico, meraviglioso, linguaggio universale. ❖

Londra 2012. La nuova musica etnica siciliana dei Malanova atterra nel Regno Unito.

6/2012

47

47

Lineatrad 6-2012  

Musicisti in “fuga” Enzo Del Re Novità discografiche Speciale Festival: Folkest e Suq La fisarmonica e l’organetto La wienerlied Kabila Ethn...

Lineatrad 6-2012  

Musicisti in “fuga” Enzo Del Re Novità discografiche Speciale Festival: Folkest e Suq La fisarmonica e l’organetto La wienerlied Kabila Ethn...

Advertisement