__MAIN_TEXT__
feature-image

Page 1

Mappa Lago o Trasimen 50X50 mm

Distanze Chilometriche Cortona - 18,1 km Corciano - 18,9 km Umbertide - 26,0 km Chiusi - 28,0 km Città della Pieve - 29,6 km Perugia - 30,1 km Città di Castello - 31,9 km Arezzo - 41,9 km Siena - 89,6 km Rimini - 106,1 km Firenze - 117,2 km Rieti - 117,8 km

Realizzazione: Lime Edizioni srl - Milano - [T] 02 36767660 - www.limedizioni.com - Copyright © 2016 - RIPRODUZIONE VIETATA - Campione gratuito esonerato da bolla di accompagnamento merci (Art.4 D.P.R. 627/78)


Da sapere...

Da non perdere... feste e sagre

News about...

“Un velo argenteo”, definì Lord Byron il Lago Trasimeno, ammirando le sfumature e i colori che lo caratterizzano.

Gastronomia,vini pregiati (Doc e Docg), prodotti ed eccellenze per palati raffinati: un mondo ricco di gusto e tutto da scoprire.

PASSIGNANO SUL TRASIMENO Festa della Padella • agosto - zona Pidocchietto

for ipsum its shades Lord Byron called Lake Trasimeno “A silvery veil”, Lorem lorem and colors. Trasimeno is nature, tourism, history and a magic world rich in gastronomy, fine wines (DO , DOCG) and excellence for gourmets: an universe to taste.

Passignano sotto le stelle e Notte bianca

The territory of Lake Trasimeno, strategically located in central Italy, has been since ancient times a transit point to reach Rome. The origins of the name Trasimeno are Etruscan. According to legend, the Prince of Trasimeno, son of the king Tirreno, here met the nymph Agilla, whose lament of love you can still hear when the wind of September blows over the lake waters. Etruscan remains are located especially in the area of Castiglione del Lago, and Roman occupation is testified in Quarantaia by a villa I-II century AD villa and the construction of a canal, connected to the Tiber, to stabilize the water level. In the district of the lake eight municipalities: Città della Pieve, Paciano, Panicale and Piegaro on the

lare i flussi in eccesso dei laghi Trasimeno e di Chiusi, coinvolgendo i fiumi Tevere e Arno. La storia locale e l’inconfondibile paesaggio, dopo la caduta dell’Impero Romano, sono illustrati nelle tavole tardogotiche e rinascimentali dei maestri pittori di XIV e XV secolo. Panicale, all’interno del comprensorio del lago, dà i natali a Masolino (1383-Firenze, 1440), considerato maestro di Masaccio, il quale aprì il gotico ai nuovi schemi prospettici, che caratterizzeranno poi l’arte rinascimentale. Castel della Pieve, oggi Città della Pieve, a Pietro Vannucci, detto dai fiorentini il Perugino (1450-1523), per avere aperto la sua bottega nel capoluogo umbro. Suo allievo fu Giovanni Battista Caporali (Perugia 14961560), particolarmente attivo come architetto e

Vista del lago

Passignano lungolago

Tutto intorno, le colline, che a occidente sfumano nella pianura aperta verso la Val di Chiana toscana, rendono geograficamente e culturalmente il territorio umbro una terra di confine nella lingua, nel paesaggio, nella storia dell’arte, così come nei sapori enogastronomici e nelle tradizioni. Le sue bellezze naturali costituiscono un’insostituibile zona di sosta per l’avifauna migratoria e una sede vitale per importanti specie ittiche. Anche per l’uomo, il territorio del Trasimeno, perfettamente nel centro Italia, è stato sin dall’antichità meta particolare, per la sua facile raggiungibilità e in quanto punto di passaggio privilegiato per raggiungere Roma dal centro dello stivale e dal Nord Europa. Le origini del nome Trasimeno sono etrusche. Si narra che il principe Trasimeno, figlio del re Tirreno, incontrò in questi luoghi la ninfa Agilla, il cui lamento amoroso si può ancora udire quando il vento settembrino accarezza le acque lacustri. Testimonianze etrusche restano soprattutto nell’area di Castiglione del Lago, mentre la successiva occupazione romana è testimoniata a Quarantaia da una villa romana di I-II secolo d.C. e dalla costruzione del primo emissario artificiale, collegato al Tevere, che aveva lo scopo di regolarizzare il livello delle acque. Anche Leonardo da Vinci studiò un ingegnoso sistema idraulico, mai messo in opera, per rego-

Castiglione del lago - Castello

pittore nella zona del Trasimeno. Fortemente legato al territorio anche Niccolò Circignani detto il Pomarancio (1516 - 1598) che, trasferitosi a Castel della Pieve nel 1563, non lasciò più il comprensorio dove si trovano tutte le sue opere maggiori. Ancora nel Novecento la zona può vantare artisti di rilievo grazie a Gerardo Dottori (1884-1977), futurista che con l’aeropittura rappresentò soprattutto paesaggi misticheggianti ispirati da quelli umbri.Il comprensorio del lago è composto da otto comuni: Città della PieIsola Polvese - Piscina Porcinai

Prodotti tipici

Lago e campagna caratterizzano anche i prodotti locali. Varia e ricca è la quantità di pesci dalle carni saporite e delicate insieme: persico reale, tinca, carpa regina, luccio, anguilla, latterini. Impedibile è il tegamaccio, zuppa servita in coccio insaporita da diversi tipi di pesce. Altre prelibatezze sono la regina, cucinata in porchetta, i latterini fritti e marinati, la zuppa con le uova di regina, gli gnocchi al sugo di luccio, i risotti e la tinca ripiena. La campagna, offre un’ampia gamma di prodotti di qualità e specialità, come la fagiolina e le camette. La strada del vino Colli del Trasimeno permette di accompagnare i gustosi piatti della tradizione a vini di eccellenza dalla qualità riconosciuta: quattro vini bianchi (Secco, Bianco Scelto, Frizzante e Vin Santo), cinque rossi (Rosso, Rosso Scelto, Rosso Riserva, Frizzante e Novello), uno spumante classico, e svariati monovitigno (Grechetto, Merlot, Cabernet Sauvignon, Gamay, Merlot Riserva, Cabernet Sauvignon Riserva e Gamay Riserva).

ve, Paciano, Panicale e Piegaro adagiati sulle colline; Castiglione del Lago, Magione, Passignano sul Trasimeno e Tuoro sul Trasimeno direttamente affacciati sullo specchio d’acqua. Le isole Polvese, Maggiore, nel 1211 eremo per San Francesco d’Assisi, e Minore portano anche sull’acqua le specie di uccelli e anfibi e le varietà mediterranee che caratterizzano il territorio. La morfologia dei luoghi facilita la presenza di strutture e servizi sportivi. In tutto il bacino, è praticata vela, canoa e kitesurf, mentre un’estesa e pittoresca rete sentieristica favorisce trekking, ippoturismo, percorsi ciclabili.

Percorsi ciclabili consigliati 1. “Valcaprara - Pietramelina” Itinerario lungo il Tevere fra le colline comprese tra Umbertide, Gubbio e Perugia. 2. Castiglione-Aldobrando Partenza da Resina per poi toccare Valcaprara e arrivare a Castiglione Aldobrando. 3. Fra lago & collina. Start @ Punta Navaccia, “traguardo volante” a Passig-

nano e arrivo a Borgo Boiano. 4. Monte Castiglione. Pronti via da Passignano sul Trasimeno, per poi approdare all’attracco dei traghetti diretti alle isole Maggiore e Polvese. 5. Giro dei sette guadi. Via da Magione con meta La Goga e la valle del torrente Formanuova. 6. Col di Maggio. Inizio da Mantignana in direzione di Umbertide, per poi svoltare verso la Villa del Colle del Cardinale.

I vitigni sul lago

Sagra del pesce fritto nella padella più grande del mondo: 4,30 metri di diametro, 13,50 metri di circonferenza, 20 quintali di peso, 11,30 metri di lunghezza, in cui ogni anno vengono cucinati 2 quintali di pesce all’ora. La festa si svolge lungo le rive del Lago Trasimeno, nella zona Pidocchietto. Festa dei barbari • primo fine settimana di agosto frazione Castel Rigone. Rievocazione storica delle origini del paese, l’unica in Italia in costume gotico, che riserva particolare attenzione al dettaglio, dalla ricostruzione dei mestieri dell’epoca, alla proposta di un menù barbaro.

fine agosto Appuntamento fisso dell’estate di Passignano, trasformata sul lungolago e nel centro storico in zona pedonale animata da mostre, spettacoli, mercatini, spazi dedicati alle degustazioni e concerti live che soddisfano tutti i gusti musicali, dal jazz, al blues al rock. Lucio Dalla e Marco Alemanno hanno dato vita nel 2009 alla prima edizione. Da non perdere lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte con gli splendidi fuochi d’artificio sul lago. Info sul sito del Comune di Passignano. Trasiremando • a ferragosto La vogalonga del Trasimeno Info: www.trasiremando.it Rassegna delle bande • estate - Rassegna bandistica frutto di un gemellaggio tra le realtà musicali dell'Alto Tevere e della Toscana con la cittadina di Passignano. Palio delle Barche • dal 18 al 26 luglio Lago Trasimeno. Rievocazione storica tra Medioevo e Rinascimento della lotta tra le famiglie perugine dei Baglioni e degli Oddi. Particolarmente suggestivi l’“Incendio del castello” e i fuochi d’artificio sul lago, spettacoli che attirano ogni anno migliaia di visitatori. Durante la manifestazione è possibile degustare i prodotti tipici locali presso le taverne Rionali. Info: www.paliodellebarche.it

MAGIONE Trasimeno Music Festival • dal 4 al 10 luglio

Alla sua nona edizione, il Trasimeno Music Festival è organizzato dall’omonima associazione, in collaborazione con il Comune di Magione. La direttrice artistica, la famosa pianista canadese Angela Hewitt, porta al Castello del Sovrano Militare Ordine di Malta a Magione, all’Abbazia di San Pietro a Perugia e alla Chiesa di San Domenico di Gubbio musicisti di fama internazionale. Info: www.trasimenomusicfestival.com

TUORO SUL TRASIMENO Ferragosto Toreggiano • agosto

Una ricca programmazione di eventi teatrali e di animazione incentrati sull’Antica Roma che animano le strade di paese durante il periodo estivo. Durante la manifestazione, è possibile degustare i prodotti dell’antica Roma sapientemente preparati da cuochi locali.

CASTIGLIONE DEL LAGO Strasimeno • primi di marzo Ultramaratona, competitiva e non, di 58 km con partenza e arrivo a Castiglione del Lago e svolgimento all’interno del Parco del Trasimeno. Info: strasimeno2013@dreamrunners.it www.podismo.com/strasimeno.htm Festa del Tulipano • aprile Sfilata dei carri allegorici allestiti dalle cinque contrade e addobbati esclusivamente con tulipani. Info: Ass. Turistica Pro-Castiglione Tel. +39 075 8671183 - www.festadeltulipano.it Coloriamo i cieli • primi di maggio Durante la manifestazione migliaia di aquiloni provenienti da tutto il mondo si librano nel cielo in esibizioni spettacolari. Info: Comune di Castiglione del Lago, Ufficio Cultura Tel. +39 075 9658229 www.coloriamoicieli.com

Castiglione del lago

Romantico tramonto sul lago

hills; Castiglione del Lago, Magione, Passignano and Tuoro overlooking Trasimeno water. In the islands Polvese, Maggiore (in 1211 Saint Francis of Assisi hermitage) and Minore, species of birds, amphibians and Mediterranean species that characterize the area. Lake and countryside also characterize the local products, tasty meat and fish or, such as Perch, Tench, Carp, Pike, Eel. Really tasty the special fish soup known as “Tegamaccio”, gnocchi and rice with fish. Countryside offers a wide range of quality products and specialties including the Fagiolina (a small bean) and the Cametta (a particular broccoletto). Along the wine road of Trasimeno you can taste white wines (Dry, White Scelto, Sparkling and Vin Santo), Red (Red, Red Scelto, Reserve, Sparkling and Novello), Sparkling classic, and monovitigno (single grape variety) such as Grechetto, Merlot, Cabernet Sauvignon, Gamay, Merlot Reserve, Cabernet Sauvignon and Gamay Reserve Reserve. The Trasimeno area is devoted to sport activity such as sailing, canoeing, kite surfing, trekking, equestrian tourism, cycling.

La Mappa Turistica del Lago Trasimeno è una realizzazione di: Lime Edizioni s.r.l. Tel. 02 36767660 info@limedizioni.com www.limedizioni.com

Festivals and Events The main events organized at Lake Trasimeno since March until September. Food and Gastronomy: Festa della Padella (August), at Pidocchietto, Fried Fish Festival. Historical and folk: Festa del Tulipano (April) - www .festadeltulipano.it, Palio delle barche (end July), Boat race - www.paliodellebarche.it, Festa dei Barbari (first weekend of August), at Castel Rigone, Reenactment. Entertainment and sports: Strasimeno (March) Ultramarathon (58 km) www.podismo.com/strasimeno.htm, Coloriamo i cieli (May), Kite festival www.coloriamoicieli.com, Trasimeno Music Festival (July 4-10) www.trasimenomusicfestival.com, Passignano sotto le stelle (late August), White night events at Passignano(Passignano Municipality web site), Trasiremando (mid-August) Boat race - www.trasiremando. it Tuoro sul Trasimeno (August)

Inquadra QUI per scaricare la mappa turistica Trasimeno il lago Impaginati, cartografie e testi: Ufficio Interno Fotografie: Wikipedia - Trasimeno Blues Festival Trasimeno Music Festival - ProLoco Passignano sul Trasimeno ProLoco Tuoro - ProLoco Castiglione del Lago Copyright © - 2016

Lime Edizioni ringrazia gli enti e gli inserzionisti che hanno contribuito alla realizzazione della presente Mappa Turistica.

7. Anello di Monte Tezio. Giro intorno al Monte Tezio, punto di riferimento naturalistico-ambientale di Perugia e dell’Umbria intera. 8. I tre Laghi. Si scatta da Castiglione del Lago per attraversare un’area naturalistica caratterizzata dalla presenza di tre bacini artificiali di acque basse.

fonte : www.lagotrasimeno.net Realizzazione: Lime Edizioni srl - Milano - [T] 02 36767660 - www.limedizioni.com - Copyright © 2016 - RIPRODUZIONE VIETATA - Campione gratuito esonerato da bolla di accompagnamento merci (Art.4 D.P.R. 627/78)

Profile for Lime Edizioni srl

Trasimeno a strappo Lime Edizioni 2016  

Tutto intorno, le colline, che a occidente sfumano nella pianura aperta verso la Val di Chiana toscana, rendono geograficamente e culturalme...

Trasimeno a strappo Lime Edizioni 2016  

Tutto intorno, le colline, che a occidente sfumano nella pianura aperta verso la Val di Chiana toscana, rendono geograficamente e culturalme...

Advertisement

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded

Recommendations could not be loaded