Page 1

avanguardie

legno multitasking la nuova sede di damiani - holz&co, azienda specializzata nella bioedilizia, rappresenta il simbolo delle potenzialità del materiale. il legno come chiave progettuale e segno per il futuro

CASA NATURALE

di ANTONIA SOLARI

136


D

oveva essere un simbolo, rappresentare l'identità produttiva dell'azienda e la sua filosofia etica; è per questo che la nuova sede di Damiani - Holz&Co (marchio LignoAlp),  azienda di Nova Ponente (BZ) specializzata nella realizzazione di progetti in legno, si presenta come un archetipo della bioedilizia e un esempio di architettura d'avanguardia. Progettata dallo studio di architettura Modus (Scagnol e Attia), di Bressanone, nasce come ampliamento degli uffici Damiani-Holz&Ko, collegati al nuovo corpo attraverso un passaggio coperto in vetro. Esempio dichiarato della possibilità di costruire manufatti in legno su misura, questo progetto è interamente realizzato in legno; le facciate sono caratterizzate da un rivestimento in lamelle di legno lamellare fine (Kerto) e, grazie ad un articolato disegno, compongono un movimento ondulatorio, in grado di modificarsi in funzione del cambiamento di luce nei vari momenti della giornata. Gli unici elementi non in legno sono tre corpi aggettanti rivestiti in acciaio CorTen: la bussola d'ingresso, che accoglie i visitatori, e le ampie finestre al terzo piano, rivolte vero i boschi circostanti per sottolineare l'origine dell'intero progetto. "Nella progettazione dell'edificio sono state studiate una serie di differenti soluzioni

lamelle per le facciate, sistema a telaio per le pareti esterne e multistrato

per il nocciolo centrale: il legno cambia forma in funzione del suo ruolo


avanguardie

In questa pagina, la sala riunioni, che CASA NATURALE

ospita una delle finestre con cornice

138

in Cor-Ten, uno dei pochi materiali usati come alternativa al legno. Il sistema di riscaldamento è a pannelli radianti.

costruttive per mostrare le articolate possibilità e la flessibilità del costruire in legno: per le pareti esterne portanti si è scelto di utilizzare un sistema a telaio con pareti composte" confermano i progettisti; "il sistema strutturale, invece, posto nella parte centrale dell'edificio, è costituito da pareti in legno multistrato a strati incrociati di spessore variabile tra i 12 e i 15,6 centimetri. Le stesse sono state utilizzate anche con funzione portante per costruire il vano ascensore. I pannelli, alcuni dei quali alti fino a 15 metri, sono stati messi in opera con un complesso lavoro della gru e resi solidali tra loro attraverso un incastro a maschiatura". Allo stesso modo, anche i solai, costruiti a secco, sono stati progettati in modo da consentire il passaggio di tutte le canalizzazioni necessarie per l'impiantistica, integrando il sistema di riscaldamento a pavimento, l'impianto di condizionamento/ventilazione, il sistema di illuminazione e l'impianto di rilevazione dei fumi. Si tratta di soluzioni che hanno consentito al progetto di raggiungere le certificazioni CasaClima Gold e Nature.

CERTIFICAZIONI Grazie all'elevata efficienza energetica, il progetto è stato classificato dall'Agenzia CasaClima della Provincia di Bolzano come Classe Gold. Il basso fabbisogno energetico è legato a diversi fattori fondanti, fra cui il buon isolamento dell'involucro esterno; l'impiego di triplo vetro con un valore di trasmittanza molto basso; la forma compatta dell'edificio che comporta un rapporto tra superficie dell'involucro riscaldato e volume lordo basso e l'uso di un impianto di ventilazione controllata. La certificazione CasaClima Nature, invece, dedicata alle costruzioni in legno, sottolinea soprattutto l'attenzione nell'uso di materiali ecologici e l'impiego di fonti rinnovabili. IMPIANTI Il riscaldamento e il raffrescamento dell'edificio avvengono attraverso un impianto radiante a pavimento; "la scelta di un sistema radiante è motivata dall'elevato comfort e dall'elevata igiene garantita dal sistema; inoltre la so-


A destra, il solaio ricorda la tipologia a cassettoni, con travi a lamelle incrociate e un disegno scomposto in una serie di quadrati

Un particolare della scala appesa ad una parete; la sede LignoAlp è distribuita su tre livelli.

CASA NATURALE

e rettangolo.

139


avanguardie

In questa pagina, le forme organiche presenti in facciata si CASA NATURALE

ripetono nel solaio dell'ultimo

140

piano, dove i travetti vengono posizionati secondo un ritmo armonico e seguendo il disegno lievemente inclinato del tetto.


Il progetto, di modus architects, ha ottenuto la certificazione

casaclima gold per l'efficienza energetica della struttura e casaclima nature per la sostenibilità

nella costruzione

SCHEDA DI VALUTAZIONE LA PAGELLA DI CASA NATURALE

➜ RISPARMIO ENERGETICO ➜ IMPATTO SULL’AMBIENTE ➜ COSTI/BENEFICI I VALORI SI INTENDONO DA 1 A 5, PUNTEGGIO DI MASSIMA QUALITÀ’

In questa pagina, l'immagine evidenzia le tipologie differenti di solaio; al secondo piano è stata inserito un sistema a cassettoni; l'ultimo piano, invece, ospita un soffitto più ludico, con un disegno a nido d'ape.

CASA NATURALE

luzione radiante porta ad un netto risparmio energetico, essendo un sistema a bassa temperatura", confermano i progettisti. L'energia termica richiesta viene messa a disposizione da un impianto di cogenerazionione esistente, che si trova nelle immediate vicinanze della nuova sede. Due impianti a biomassa, vengono usati per il riscaldamento dei nuovi uffici e per i locali di produzione e, durante i vari processi, consentono un risparmio nel consumo di acqua del 95%. L'energia elettrica prodotta viene immessa completamente in rete e anche la produzione di acqua calda viene coperta dall'energia fornita dall'impianto di cogenerazione. Il ricambio d'aria, e la conseguente salubrità dell'insieme, è garantito da un impianto meccanico centralizzato che, programmato su orari diversi per ogni ambiente, è in grado di svolgere un corretto ricambio d'aria. Lo stesso impianto viene usato per deumidificare l'aria in estate e umdificarla in inverno.

141

Articolo redazionale su CASA NATURALE nuova sede a Bressanone  

Questo articolo redazionale illustra la nuova sede LignoAlp di Bressanone, realizzata interamente in legno, come CasaClima Gold Natura

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you