Page 1

LICEO SCIENTIFICO “MOSSA” ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE IVT Prof.ssa Alessandra Nieddu

I MODULO 1. UMANESIMO E RINASCIMENTO (ripasso): − − −

Caratteri storici, culturali, linguistici. Le varie fasi e definizioni dell’Umanesimo: U. civile; U. di corte; U. latino; U. volgare. Il mecenatismo rinascimentale

II MODULO 2. NICCOLÒ MACHIAVELLI − − − − − − −

La vicenda biografica e politica La nascita del pensiero politico moderno Il trattato nella cultura umanistico-rinascimentale Il Principe: struttura e contenuti dell’opera. Analisi e commento dei capitoli I e XV “Virtù” e “fortuna” nella cultura rinascimentale e in Machiavelli I Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio: l’interpretazione dell’opera in relazione al Principe La Mandragola: la vicenda; i personaggi; le interpretazioni

III MODULO 3. FRANCESCO GUICCIARDINI − − −

La vicenda biografica e politica Il pensiero politico attraverso le principali opere: La storia d'Italia e I ricordi Confronto tra il pensiero di Guicciardini e quello di Machiavelli

IV MODULO 4. LA GERUSALEMME LIBERATA di Torquato Tasso − − − − − −

L’età della Controriforma e del Manierismo La vicenda biografica di Tasso e il rapporto con la corte ferrarese La precettistica aristotelica nel secondo ‘500 e la polemica sull’Orlando furioso La poetica di Tasso: il verosimile, l’”unità nella varietà”, la mediazione tra fine edonistico e fine didascalico nell’opera letteraria Il poema: la vicenda, i personaggi, il magico-cristiano, la simbologia, i temi Lettura, analisi e commento dei seguenti brani: canto I, ottave 1-5; canto XII, ottave 52-69

V MODULO 5. IL SEICENTO E IL BAROCCO: − −

Quadro storico-culturale La crisi del ‘600 in Italia nel contesto del quadro storico-culturale europeo 1


− − − −

Il capolavoro della letteratura secentesca: DON QUJOTE DE LA MANCIA di Cervantes. Il concettismo. La metafora barocca. Lettura e analisi del sonetto Di partenza restia di di Battista Guarini. GIOVAN BATTISTA MARINO: la letteratura barocca in Italia ed il Marinismo. Analisi testuale di Bella schiava. La cultura scientifica e la “rivoluzione” del ‘600: GALILEO GALILEI.

VI MODULO 6. IL SETTECENTO E L’ILLUMINISMO: − − − −

Quadro storico-culturale Il nuovo intellettuale: i Philosophes L’Encyclopedie di Diderot e D’Alambert Il ritorno al classicismo: l’accademia dell’ARCADIA

IL ROMANZO BORGHESE, con riferimenti al Robinson Crousoe di Daniel Defoe e ai Viaggi di Gulliver di Johnatan Swift.

L’ILLUMINISMO: la cultura, la politica e le ripercussioni nella letteratura; il Caffè dei fratelli Verri e il trattato Dei delitti e delle pene di Cesare Beccaria.

VII MODULO 7. I PRINCIPALI INTERPRETI DELLA CULTURA SETTECENTESCA IN ITALIA E I LORO RAPPORTI CON L’ILLUMUNISMO −

GIUSEPPE PARINI: la poetica e le caratteristiche de Il giorno

CARLO GOLDONI: la riforma del teatro dell'arte, con particolare riferimento alla Locandiera.

VITTORIO ALFIERI: la vita e la produzione letteraria, con particolare riferimento a Mirra e Saul. Il titanismo, l'ideologia politica, il tema della libertà e dell'eroismo. Il “preromanticismo” alfieriano.

VIII MODULO 8. NEOCLASSICISMO E PREROMANTICISMO − Le poetiche tra la fine del ‘700 e l’inizio dell’ ‘800 − Winckelmann e la riscoperta del mondo classico: confronto tra il classicismo rinascimentale e il neoclassicismo settecentesco − Il cosiddetto preromanticismo: problemi di definizione IX MODULO 9. UGO FOSCOLO: − − − −

la biografia “romantica”. La poetica e il pensiero. Il materialismo meccanicistico. Le ultime lettere di Jacopo Ortis. I temi e il sistema dei personaggi. L’eroe romantico. L’amore romantico. Il romanzo epistolare come genere. Le opere poetiche: i sonetti. Analisi testuale di A Zacinto e Alla sera. Il carme Dei sepolcri: caratteristiche e temi. Le illusioni. Il mito della poesia. Analisi dei versi 142. 2


X MODULO 10. GIACOMO LEOPARDI − − − − −

La vicenda biografica e la formazione culturale. Il “Romanticismo” leopardiano. La poetica e la concezione filosofica ricostruite attraverso lo Zibaldone: la teoria del piacere. Gli Idilli e la poetica del “vago e indefinito”. Le Operette morali: pessimismo storico e pessimismo cosmico. La seconda fase della lirica leopardiana: i Canti pisano-recanatesi o “grandi idilli”.

− − − −

Lettura, analisi e commento di: L’infinito Canto notturno di un pastore errante dell’Asia La scommessa di Prometeo

XI MODULO 11. DANTE ALIGHIERI, IL PURGATORIO La struttura della Cantica e i parallelismi con l’Inferno. La natura “fisica” del secondo regno e delle anime. Il sistema delle colpe in base alla “teoria dell’amore”. La struttura narrativa e le caratteristiche stilistiche. Esigenze teologiche ed esigenze letterarie. Lettura, analisi e commento dei seguenti brani: I, (integrale); II, (vv.1-45); III, vv.73-145; VI, (75114); IX, vv.70-132; XI (73-117); XIII (43-96); XVI (31-97); XVII (91-102). XII MODULO 12. LE TIPOLOGIE TESTUALI DELL’ESAME DI STATO − − −

Analisi del testo Saggio breve documentato Tema di ordine generale

L’insegnante ______________________

Gli studenti _______________________ _______________________ _______________________ _______________________

3

Nieddu italiano 4t  
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you