Page 1

liceand 2 netw

ork

9 lugl Giff oni io Film Fest ival


“

L'omicidio, come il talento, compare nelle famiglie di tanto in tanto. |||George Henry Lewes|||


z

liceando.net


Il Giorno dei Giorni luciano ligabue cantante photo

giulia rosco


“L’amore? Per me è uno stato d’animo” di

eddie De Pascale

Il “giorno dei giorni” è finalmente giunto. L’uragano Ligabue si è schiantato a Giffoni, accolto trionfalmente dalla giuria del festival con striscioni, bandiere e centinaia di cartelloni. Liga racconta subito la sua esperienza da regista: “Sono stato un folle a voler girare Radiofreccia. Un produttore mi chiamò con la storia pronta già per girare. avevo 38 anni e due scelte possibili: rifiutare e avere il rammarico per tutta la vita di non aver fatto quel film e darmi dello stupido, oppure buttarmi a capofitto in un’avventura in cui non sapevo nemmeno da dove iniziare e darmi dello “stupido” lo stesso”. “Quando il film è stato presentato a Venezia nel 1998 – aggiunge il rocker di correggio – c’erano molti scettici. Dicevano che avevo girato due film in uno: il mio primo ed il mio ultimo. Per fortuna è andata bene.” Luciano rivela anche la difficoltà del lavoro dietro la macchina da presa: “Fare il regista è un lavoro devastante, la cosa più infernale è che devi prendere 2000 scelte al giorno, spesso in secondo e da ogni tua scelta ne



deriva il livello del film. Oltre che tantissime altre conseguenze”. Una ragazza gli chiede un consiglio per avere successo. e il “Luciano nazionale” risponde con una tranquillità disarmante: “attualmente per avere successo devi avere molta fortuna. non è come un tempo quando bastava la voglia di arrivare. Detto questo, devi anche farti trovare pronta al momento giusto. Per avere successo bisogna essere sempre pronti”. Ligabue parla anche della sua musica e da dove prende ispirazione per i suoi pezzi: “Le canzoni nascono dal mio confronto con la realtà, canto ciò vedo e ciò che provo quando mi alzo al mattino. credo ci siano due modi per vivere la vita. Il primo: la vita mi è toccata e me la tengo tutta per me. Il secondo modo, che poi è come io vivo, è quello di credere nella meraviglia della vita e cercare di condividerla con il resto del mondo raccontando le proprie avventure”. “Io -chiude il cerchio Luciano- lo faccio attraverso le canzoni: è così che metto in condivisione le mie emozioni”. Un esempio è ‘non è tempo per noi’. Il testo, come spiega il rocker emiliano, “nasce dal malessere di vivere nel mondo attuale, in particolare negli anni Ottanta quando ad un certo punto è passato un messaggio devastante per gli effetti. Il messaggio era più o meno questo: divertiti e pensa solo a te stesso”. Ligabue rivela anche che la canzone ‘Piccola stella senza cielo’ è dedicata ad una sua cara amica che ha preso tante bastonate nella vita a causa del suo unico ‘difetto’: l’ingenuità. “Bisogna anche dire che fare arte – sostiene il musicista classe 1960 – è un atto di estrema presunzione. Se richiedi l’attenzione delle persone devi anche avere qualcosa da dire. Se non hai niente da dire e ti esponi fai solamente brutte figure”. Liga confessa che uno dei suoi sogni è “stringere la mano a Bob Dylan. e’ un grande artista e ha segnato molto la mia formazione musicale”. Un suo grande amico è stato Luciano Pavarotti: “era una furia della natura. non gli potevi dire di no, era davvero impossibile farlo perché ti assilava fino a quando non cambiavi idea”. e’ il caso del Pavarotti international al quale Ligabue partecipò: “Luciano mi chiamò alle 8 del mattino, stavo ancora dormendo...”. La rockstar italiana dà anche una sua definzione dell’amore: “L’amore è uno stato d’animo. e’ un modo di porsi verso il resto del mondo. chi ama si apre al mondo”. Luciano, infine, svela di avere in cantiere una serie di progetti: forse un altro film e tante canzoni. Per dirla alla sua maniera: il meglio deve ancora venire...


LIGABUE live to Giffoni


Sc è u rive pre n a re Ma su tto una dev se nzio di g ca n r n l i z o d a e a a nde one ( liga d v e f a i . bue i r r ) e. e q ual cos a


red carpet photo giulia rosco


Ficar

photo

giulia rosco


rra e Picone “Lo spettacolo comico oggi in Italia? Mah, Bondi e capezzone è un po' che non parlano”. Ficarra e Picone show al Giffoni Film Festival. Il duo comico italiano, composto dai siciliani Salvatore Ficarra e Valentino Picone e reso celebre dal programma televisivo Zelig circus, scherzano sulla situazione dell'Italia oggi: “Sulla Salerno-Reggio calabria avreb-


VaLentInO Picone SaLVatORe Ficarra

bero voluto mettere il pedaggio, ma non c'è posto per i caselli autostradali!”. I comici siciliani si soffermano anche sulla questione stretto di Messina: “Una fesseria. Se Berlusconi vuole costruire una piramide perchè non se la fa da solo invece di pensare al Ponte sullo Stretto?”. Immancabile l'argomento calcio per loro che hanno avuto successo anche grazie ai "Fratelli corner", parodia di due calciatori dell'Inter: “Materazzi voleva andare in pensione ma Moratti non ha voluto, gli ha detto: “Solo io e te siamo italiani qui, se te ne vai io con chi parlo?”. e aggiungono: “ci piacciono molto cassano e Balotelli, sono veri e spontanei”. Ficarra e Picone confermano che “riprenderemo Striscia la notizia a marzo, sempre che Ricci non se ne penta”. e sui progetti professionali in cantiere non svelano troppo: “a settembre partirà il nostro spettacolo teatrale ma non sappiamo niente. anzi, se voi avete qualche notizia fatecelo sapere”. L'11 febbraio, invece, è prevista l'uscita del film che hanno girato con Fausto Brizzi “Femmine contro Maschi”. Picone ne svela solo un aneddoto: “Ho murato la Piccinini! Mentre stavamo girando una scena in cui giocavo a pallavolo mi hanno detto ad un certo punto di saltare...ero sotto rete mentre schiacciava Francesca e la palla non è passata, tutti mi hanno fatto i complimenti”.


n o c e s For

n a s Cas

no

i l l e t o l a B e o

o m m e r n av

vi

a i d n o m i o t n o t t a f o emm

o n e m l Ma a

avr

” o l l e d r bo


ali


kiss on gff


photo

giulia rosco


NDnOet A E C LI iceando. l www.

Liceando from Gff vol. 10  

Diario dal borgo: 29 luglio 2010. Liceando from Giffoni Film Festival. The LOVE.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you