Page 1

ne t wo r k

SCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOU GHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOUG HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENOUG HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLIS

liNkati

TH E

JULY

licEaNdo

2011


giFFoni

t h e E xp E rI E N CE


licEaNdo ale pasc e de

sc o

vi vi an a

n av ar

ra

o all

ro

og

gi u li a

tte ma

t e am

SCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUG HSCHOOILNO TENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUSCHOOL GHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOU GHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOIL NOTENOUGHSCHOOILNOTE NOUNOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOU GHSCHOOILNOTE NOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNO TENOU GHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOIL NOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGH CHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOU GHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHO OILNOTENOUG HSCHOOILNO TENOUGHSCHOOILN OTENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTE NOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNOTENOU GHSCHOOILNOTENOUGHSCHOOILNO TENOUGHSCHOOILNOTENOUGHSCHO OILNOTENOU GHSCHOOILNOTE NOUGHSCHOOIL NOTENOU GHSCHOOILNOTENOUGH SCHOOILNOTENOU GHSCHOOILNOT ENOUGHSCHO OI LNOTENOU GHSCHO OILNO

ed d i

TH E

r os

gges anna sa

e

ari o

mi n e rv ini


u o y zenigata mercoledĂŹ ore 21.30 giovedĂŹ ore 14.50 rete 1 Salerno - canale 750 |digitale terreStre|


giFFoni Film Festival

41

LINK


giorno 4


1


Nessun gentiluomo fa mai ginnastica | | | OSCAR WILDE | | |


3

licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


contenuti

(in ordine scomparso)


sala alBerto sordi - cittadella del cinema

OGGI aL Gff

La GIUrIa INCONTra 17

BarBara de rossi (red carpet)

IL programma

sala truFFaut - cittadella del cinema La GIUrIa INCONTra 12:15

willwoosh e il cast di "Freaks" (red carpet)

18

aldo giovanni e giacomo (red carpe

19

readings d'autore in collaborazione con Edizioni EL "pierdomenico baccalario legge Lo Spacciatore di fumetti"

evento speciale L'ITaLIaNO dI HOLLywOOd di Tonino pinto Con la partecipazione di marTHa dE LaUrENTIIS

sala valle La GIUrIa INCONTra 19

18:30

20

Concerto del Conservatorio di Salerno "G. martucci"

giardino degli aranci 17

LINkOLOrS Lab

nicola acunZo

massimiliano Giara - modellare la Creta

antiche ramiere 15

maSTErCLaSS

21

SpETTaCOLO musica oltre le differenze

martha de laurentiis

Concerto degli studenti "magnificat" di Gerusalemme 17

wOrkSHOw

capone & BungtBangt dIxaN vILLaGE - pIaZZa UmbErTO I 17:30 animaZione e musica GIffONI vILLaGE - vIa aLdO mOrO 19:00 laboratori e animazioni CHIESa COmpLESSO mONUmENTaLE dI SaN fraNCESCO

arena alBerto sordi 22:30

concerto capone & BungtBangt


O t


O

F F G dI viviana Navarra

“Sono già stata a Giffoni altre volte. E’ evidente che il festival è cambiato nell’aspetto, si è evoluto, ma il suo cuore è rimasto immutato. Il suo cuore sono i ragazzi”. barbara de rossi è abbronzata e sorridente e soffia baci ai fotografi che la immortalano sul red carpet. E’ scortata dal suo inseparabile fidanzato anthony manfredonia, e risponde alle domande svelando un tatuaggio floreale all’altezza della spalla. “I ragazzi –considera l’attrice capitolina- non hanno vizi né malizia, sono portatori sani di entusiasmo e ottimismo”. Si parla di Link, tema

della quarantunesima edizione. Il ‘collegamento’ con internet viene da sé. “Il web è la rovina della comunicazione -considera la de rossi-. Ho una figlia adolescente e so bene cosa significhi chattare: non credo sia un buon modo di relazionarsi con gli altri. La rete non fa approfondire i rapporti tra le persone, disabitua al contatto fisico”. Gli irresistibili aldo, Giovanni e Giacomo si dicono “sbalorditi dall’accoglienza dei ragazzi”. arrivano a Giffoni poco prima delle diciotto. “a Cannes non ci aveva filato nessuno” esordisce scherzoso aldo suscitando le risate dei cronisti assiepati in sala stampa . I tre comici sono al lavoro per uno spettacolo teatrale che dovrebbe essere messo in scena nel 2012. ma intanto spiegano cosa sia per loro il link: “quella linea sottile che ci fa andare avanti insieme nonostante le differenze”. dopo il masterclass con la produttrice martha de Laurentiis, biondissima ed elegante sul red carpet, si passa alla celluloide. Nella sala Truffaut è proiettato ‘L’italiano di Hollywood’ di Tonino pinto, documentario dedicato a dino de Laurentiis. In una lunga intervista realizzata dal giornalista rai a Los angeles, il celebre produttore cinematografico scomparso l’anno scorso ripercorre le tappe più significative della sua carriera, che lo ha portato a lavorare con maestri del grande schermo come federico fellini, vittorio de Sica, dino risi e mario monicelli. dopo la Truffaut, appuntamento per i ragazzi nella sala valle con ‘Tutto calcolato’. Scritta e diretta da alessio de Leonardis, la pellicola interpretata da valentina Lodovini (oggi ospite della cittadella ndr), flavio montrucchio e pietro Sermonti, ha una trama “avvincente che non ti fa staccare mai gli occhi dallo schermo”. parola di giurato. Emozioni e applausi al tramonto, nell’incantevole cornice del Giardino degli aranci, con ‘musica oltre le differenze’, concerto degli studenti della scuola di musica magnificat di Gerusalemme. Il coro ‘Jasmeen’ (che significa gelsomino), composto da venticinque ragazze arabe adolescenti, incanta la platea con l’ave maria di arcadelt e con i canti religiosi e popolari della tradizione mediorentale. Non manca un omaggio all’Italia con ‘va’ pensiero’ e a Napoli con ‘Santa Lucia’, che concludono la serata. presente al concerto padre armando pierucci, direttore e fondatore del magnificat e organista del Santo Sepolcro. Notte. Sul palco dell’arena alberto Sordi, Capone & bungtbangt. La band, che si caratterizza per un linguaggio popolare, semplice e accessibile alle masse, si esibisce in un pop contaminato da note reggae e funky. “Tutti i nostri strumenti sono stati realizzati con materiale riciclato- sottolinea il leader del gruppo, maurizio Capone-. La nostra idea di base è che la musica è di tutti e può essere fatta con poco”.


licEaN TH E

ne t

SCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENO SCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTEN GHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENO GHSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTEN HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENO HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLISNOTENO HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLIS HSCHOOLISNOTENOUGHSCHOOLIS

ma ma iN iN yEll yEllO con con

eddie eddie de de pa pa


Ndo wo r k

OUGHSCHOOLISNOTENOU OUGHSCHOOLISNOTENOU OUGHSCHOOLISNOTENOUG NOUGHSCHOOLISNOTENOUG OUGHSCHOOLISNOTENOUG OUGHSCHOOLISNOTENOUG

aN aN N NlOw Ow

ascale ascale


italiaNS

barbara de rossi Barbara de rossi nasce a roma il 9 agosto 1960. viene scopetta da alberto lattuada, che le fa fare un provino e debutta nel film di marcello mastroianni come tu mi vuoi (1976) e ne la cicala (1979). debutta in sceneggiati televisivi, protagonista in storia d'amore e d'amicizia (1982, rai 1). e' nel ruolo di titti ne la piovra, primo capitolo della serie tv sulla mafia. interpreta fotoromanzi, oltre quaranta. ancora in tv con Quo vadis? (rai 1), io e il duce, il cugino americano. debutta poi in Francia con il regista claude chabrol in giorni felici a clichy. nel 1993 è protagonista del televisivo la scalata, nella miniserie si, ti voglio bene (rai 1) nella seconda metà degli anni '90 ricordiamo: la casa dove abitava corinne (1996), in fondo al cuore (1997), la missione (1998) , torniamo a casa (1999), il commissario raimondi, con m. columbro con il quale porta in scena il suo lavoro teatrale, l'anatra e l'arancia. nel 2000 è in tv in inviati speciali e la casa dell'angelo, amiche (2004), un ciclone in famiglia (2005), con m. Boldi e insieme nel film matrimonio alle Bahamas (2007). e'nel film tv un coccodrillo per amico (2009) nella mini serie Fratelli Benvenuti (2010). nel 2011 partecipa al reality Ballando con le stelle (rai 1), classificandosi al terzo posto. nel 2011 ha recitato nella commedia di eduardo de Filippo napoli milionaria! la vedremo nel cast della fiction di rai 1 le stragi del sabato sera.


gIffoNI fILm festIvaL barbara de rossI arrIva aL photocaLL 0re 17

gIffoNI fILm festIvaL barbara de rossI IN forma smagaLIaNte sI coNcede aIU fotografI

gIffoNI fILm festIvaL barabara de rossI sfILa sUL red carpe t coN IL fIdaNzato aNthoNY maNfredoNIa


de rossi al gFF 41

di eddie de pascale

Nel segno di Barbara arriva mano nella mano con il compagno, barbara de rossi. L’attrice italiana fa tappa al Giffoni film festival stretta dal fidanzato, il cantautore napoletano anthony manfredonia, e dal calore dei giurati. “Non è la prima volta che vengo qui -ha esordito-. Ci spono stat nel 1987, agli esordi, quando tutto in questo festival era molto più piccolo anche se già dotato di grande risonanza. adesso, devo dire, che questa manifestazione è veramente impressionante. E’ bellissimo vedere come negli anni questo festival sia cresciuto, aiutando tantissimi giovani ad avvicinarsi al mondo del cinema e a tematiche sociali di grande rilevanza”. La de rossi si conferma un talento in costante evoluzione. E non solo per i continui cambiamenti di look cui ha abituato il grande pubblico, ma anche e soprattutto per la varietà di personaggi che nel tempo la brava attrice ha interpretato. Sul tema dell’edizione numero 41 del festival non ha dubbi: “E’ una temativa di grande interesse e stringente attualità. Il web, in apparenza, sembra aver reso la nostra comunicazione più facile ma in realtà ha complicato le cose. Con questi mezzi i ragazzi si trovano velocemente in chat ma finiscono con il non approfondire mai i rapporti in modo fisico perdendosi così la bellezza dell’incontro”.


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


giFFoni

t h e Exp ErIEN CE


giFFoni

t h e E xp E rI E N CE


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


gIffoNI fILm festIvaL aLdo, gIovaNNI e gIacomo faNNo tappa aL photocaLL 0re 18

gIffoNI fILm festIvaL aLdo, gIovaNNI e gIacomo INcoNtraNo I gIUratI NeLLa saLa trUffaULt 0re 18.30

gIffoNI fILm festIvaL aLdo, gIovaNNI e gIacomo sfILaNo sUL red carpe t ore 19


a l d o g i o v a n n i g i a c o m o

italiaNS cataldo Baglio, noto come aldo, nasce a palermo, ma incontra giovanni sorti a milano ed insieme studiano danza mimica e frequentano la scuola di melodramma. entrambi poi si dedicano a spettacolo di cabaret, come anche giovanni poretti. Formeranno poi un trio, che prenderà parte a spettacoli teatrali: lampi d'estate (1992), ritorno al gerundio, aria di tempesta (1993), i corti (1996), regia di arturo Brachetti e nel 2006 recitano nello spettacolo anplagghed, per la stessa reg in tv ricordiamo: tg delle vacanze (1992), su la testa! di paolo rossi, cielito lindo, poi nel cast di mai dire gol e mai dire domenica (2004) . nel 1999 hanno portato in scena lo spettacolo tel chi el telùn, trasmesso du canale 5. successivamente nel cast di che tempo che fa, rai 3 (2009). al cinema debuttano con tre uomini e una gamba (1997), successivamente relaizzano altri film come così è la vita (1998), campione di incassi. hanno collaborato in chiedimi se sono felice (2000), girato al, John & Jack (2002), tu la conosci claudia? (2004), il cosmo sul comò (2008).


risate al gFF 41

il trio delle meraviglie di pina stella caiaZZo Simpatia, modestia, talento e grande personalità sono gli ingredienti necessari per ottenere il trio più amato d’Italia: aldo Giovanni e Giacomo. Insieme sin dal 1991, i tre hanno condiviso passioni ed emozioni in teatro ("Lampi d'estate", "ritorno al Gerundio", "aria di tempesta", "I corti", "Il circo", "anplagghed" ) in tv e al cinema ("Tre uomini e una gamba", "Così è la vita", "Chiedimi se sono felice", "La leggenda di al, John & Jack", "Tu la conosci Claudia?", "bastardo dentro", "Il cosmo sul comò", "Oceani 3d", "La banda dei babbi Natale") suscitando continuamente forte interesse e divertimento tra il pubblico più variegato possibile. “quando sono triste mi basta guardare un loro film” ci confessa una giurata del festival che ha tentato in tutti i modi di porre una domanda ai suoi idoli e che un po’ per disperazione un po’ per conforto ha raccontato con quanta ammirazione li segue. ma non è la sola! marco, un +18 infiltrato nella sala Truffaut, dice “Ho realizzato il sogno della mia vita! Era da anni che desideravo incontrarli!” e compiaciuto dei minuti che gli sono stati concessi dal trio ci abbandona gironzolando allegramente per la cittadella. molti li definiscono “gli artisti più attesi del festival” superando notevolmente l’altrettanto stimato Edward Norton. d'altronde l’umorismo dei tre è impeccabile e penetra con discrezione nei cuori degli Italiani, soprattutto dei più giovani. Ogni battuta è semplice, poco banale e anti volgare che sembra essere del tutto spontanea e necessaria per conoscere la vera personalità di ognuno. Loro stessi affermano che a causa di questa disinvoltura recitativa, molto spesso nella vita privata sono sottoposti a continue domande come: “davvero? dici sul serio!?” “Stai scherzando?”. Siete desiderosi di conoscere il segreto del loro successo? L’amicizia. aldo Giovanni e Giacomo seppur nati in luoghi diversi tra differenti pensieri, usi e atteggiamenti, hanno dato vita ad un connubio inimitabile che costituisce il carburante di questo splendido trio. quale miglior luogo se non il Giffoni film festival per dimostrare quest’omogeneità e per indurre i giurati a non disprezzare le diversità, ma a riflettere su di esse e apprezzarle perché tali?.


licEaNdo T H E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


giFFoni

t h e Exp ErIEN CE


giFFoni

t h e E xp E rI E N CE


thE caSt


who is GUGLIELmO scilla CLaUdIO di Biagio GIampaOLO speZiale maTTEO Bruno


aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ

TH E ne t wo r k

licEaNdo


Guglielmo Scilla, nella vita reale. ma nel mondo virtuale è noto a tutti come willwoosh. La giovane icona di youtube è stata accolta a Giffoni dalle urla elettrizzate dei tanti giurati con i quali, nel primo pomeriggio, si è intrattenuto a lungo per un confronto. “L’aspetto più bello che ti concede di viverti il web -ha detto loroè quello di non dover essere per forza un figo. In rete puoi essere semplicemente uno stupido che si mette delle parrucche e che racconta storie”. willwoosh è il creatore di GuTube, il canale virtuale con il maggior numero di iscritti in Italia (176.343), le cui “serie-web” raccontano in modo caricaturale e irriverente il mondo giovanile. E di recente ha prodotto la serie freaks, di cui è il protagonista insieme ad altri 3 ragazzi. “Io voglio che la gente, tramite una serie come questa, si renda conto di cosa si può

WILLWOOSH DIXIT

il weB è una preZiosa palestra di idee e non richiede molte risorse economiche realizzare sul web con pochissime risorse economiche -ha spiegato il blogger che poi si è soffermato sui suoi esordi. “all’inizio mi sentivo solo uno stupido davanti alla telecamera. In seguito ho capito che quello del web è un canale che consente di arrivare a tante persone e questo mi ha fatto sentire meno scemo. La mia una generazione che è abituata a non sognare i sogni, se non fosse stato per youtube non avrei mai potuto sognare, non avrei mai potuto sperimentarmi come attore, sceneggiatore”. willwoosh h.a anche sottolineato che “sul web io non sento di recitare: faccio semplicemente il cretino e farlo non mi richiede una particolare concentrazione. devo dire però che il web è un’importante palestra di idee. E’ un mezzo che mi da la possibilità di raccontarmi”. Un racconto ben lontano dall’ultima pagina.

(S)cOnnecTeD


licEaNdo THE red CarpET

licEaNdo T H E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo T H E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo T H E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo THE red CarpET


2011 JULY

liNkati

ig FF the

m ar t a d e l aur e nt i s s

p r o d ut t r i c e c i ne m at o g r aF i c a


2011

liNkati

Exp

EN ErI

CE

JULY

i n Fo

l a F i g l i a d i m ar t a d e l aut e nt i i s


capoNe & bUNgtbaNgt

LIV licEaNdo T H E ne t wor k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


VE

licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


capoNe & bUNgtbaNgt

LIV licEaNdo T H E ne t wor k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


VE

licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ


licEaNdo TH E ne t wo r k

aSdGaSydGaSIdOaqàkwENfwEHSpIdCapdaàNdaSJfGqEIGyUqOIqJCSdkCvNHdSHfGqEUIUqwOpEOqSCkNdSvHaGvfdqydGaSOIJHCNaSfCvfyUEqUGUqIJddaSmCkdbfEqyGdwqIUSapkmafNbEqSdJbdfHaOdkqCmaSCJEqdUIwUSqpèpUfd bdfbyGwIqOEqIkaSmCaSUJfaSJaSLdkIaSdJ

GuESt Star 16 july eZio greggio

GFF 41 - LINK TO 15 JULY  

produced Liceando Network official photographer Giulia Rosco Team Matteo Gallo Viviana Navarra Giulia Rosco Eddie De Pascale Anna Saggese P...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you