Page 1

INSIEME A SCUOLA Numero 1 – Maggio 2018 1


2


DIARIO DI BORDO

Colazione Bio

Gemellaggio con la Turchia

Visita a Palazzo Madama

Giochi matematici

Webquest: i biomi terrestri

Storie Animate: Cenerentola

Roberto Cherillo in Concerto

Progetto e – Clil Scuola primaria

Prove Invalsi III media

«Programma le regole»

Campionati Studenteschi

Visita al Museo Civico

Libandino

Le dipendenze del 3° millennio

Energia Libera Tutti

3


CRESCERE SANI CON LA COLAZIONE BIO La nostra scuola primaria ha aderito al progetto “Crescere sani con la colazione bio” di Mercati di Città con l’intento di promuovere la cultura della prima colazione, rendendo questo pasto un’occasione di apprendimento divertente e stimolante. Per farlo i bambini hanno gustato una colazione, completamente gratuita, scoprendo il ruolo fondamentale della prima colazione e imparando a conoscere il mondo dell’agricoltura biologica per comprendere l’importanza di questo valore per la nostra alimentazione. In foto i bambini del plesso Cervaro il 12 marzo 2018 durante la colazione presso i Mercati di Città.

Menu


E-TWINNING

Conclusasi il 27 marzo un’altra bella pagina di buona scuola, per il Progetto E-Twinning, gemellaggio con una scuola della Turchia. Due giorni in collaborazione dal vivo, dopo due anni di contatti on line. I nostri ragazzi della secondaria si sono confrontati su vari campi di studio con i ragazzi turchi e poi tutti in gita a Napoli. La cosa più bella è stata vedere insieme tutti quei ragazzi che nonostante la diversa lingua avevano sorriso e voglia di stare bene insieme. Al buon esito dell’iniziativa hanno collaborato docenti, alunni e le famiglie che hanno accolto e ospitato la scolaresca turca.

Menu


VISITA A PALAZZO MADAMA Alcuni alunni delle classi seconde e terze della scuola secondaria della sede centrale impegnati nel progetto “Città Educativa” e gli alunni di classe quinta della scuola primaria del plesso Cartiera hanno partecipato al viaggio di istruzione a Roma per una visita a Palazzo Madama venerdì 6 aprile. I docenti accompagnatori sono stati le ins. D’Antuono e Policino per la secondaria, e le ins. D’Errico e Salvatori per la scuola primaria. Hanno visitato i luoghi dove la Costituzione viene applicata, quella che è fatta di diritti e di doveri così come l’hanno studiata. La scuola sta sperimentando gruppi di visite didattiche verticali. Siamo sempre più un vero istituto comprensivo!

Menu


9


GIOCHI MATEMATICI IN FINALE ALLA BOCCONI Anche quest’anno, come avviene dall’a.s. 2007/2008, il nostro Istituto ha partecipato alle gare organizzate dall’Università Bocconi di Milano e alcuni nostri ragazzi hanno sostenuto sia le gare d’Istituto di “GIOCHI MATEMATICI” (a novembre e ad aprile), che ai “CAMPIONATI INTERNAZIONALI DI GIOCHI MATEMATICI” partecipando alle semifinali a Benevento il 17 marzo, da cui un allievo di classe prima, Jacopo Curiale, è risultato finalista e parteciperà alla Finale internazionale che si terrà presso l’Università Bocconi di Milano il 12 maggio. Nell’ambito delle azioni previste dal PON, il modulo “MATEMATICA LUDICA” intende scommettere sulla possibilità di apprendere anche concetti complessi (come possono essere quelli matematici) con un approccio ludico, dinamico, interattivo e costruttivo e di migliorare la formazione scientifico-matematica dei ragazzi, cercando di interessare i ragazzi con un approccio alla matematica giocoso e divertente.

Menu


11


WEBQUEST: I BIOMI TERRESTRI L’attività laboratoriale di geografia realizzata quest’anno dai ragazzi della 3^Dom e 3^I si è snocciolata attraverso il webquest, una metodologia didattica avvincente, realizzata prevalentemente su internet, che ha visto le due classi realizzare cartelloni book e powerpoint di ciascun bioma della Terra. Il tutto si è concretizzato con azioni di ricerca e sitologia, con scoperta, rielaborazione, studio di fenomeni tipici dei vari ambienti, con spirito di cooperazione e problem solving. Tale metodica ha ingenerato ambienti ludici di apprendimento, “smorzando” gli aspetti più tradizionali del “fare scuola” , come lo studio passivo e individuale, il ricorso al testo scolastico e il rapporto gerarchico docente-discente. Gli alunni, così facendo, hanno rafforzato le abilità di tipo relazionale, hanno preso dimestichezza con il funzionamento di meccanismi di lavoro collaborativo e compreso il ruolo del docente “facilitatore” dell’apprendimento e capito l’utilizzo ottimale delle TIC nella didattica.

Menu


13


STORIE ANIMATE: CENERENTOLA Ridere insieme costruendo percorsi di Educazione alla Cittadinanza Attiva è stata l’attività della Manifestazione di Carnevale dal nome “Storie Animate” organizzata da Città Educativa e il Comune di Foggia per tutte le scuole, che si è svolta il 17 Gennaio per le strade della nostra città. Il nostro Istituto Comprensivo ha realizzato la sfilata della storia di Cenerentola con tutti i suoi protagonisti rappresentati da 120 ragazzi della primaria e della secondaria, uniti nell’unico percorso verticale. La manifestazione è stata preceduta da incontri preparatori, sia per l’organizzazione generale, sia per la scelta dei costumi e la costruzione della magnifica carrozza, sia per il corretto comportamento da assumere durante la sfilata, tenuti dai docenti della primaria: D'errico, De Vanna, De Vita, Di Masi, Micheli, Pellegrino, Policino, Solimando, Sorbello, Stefanelli, Tenore. E dai docenti della secondaria: Bonito, Crucinio, D’antuono, Longo, Merlino.

Menu


15


ROBERTO CHERILLO

Emozione allo stato puro, liberata dalle note dell’artista Roberto Cherillo ospite per i bambini della scuola primaria all’Auditorium S. Chiara. “Musica & arte” un progetto dell’ins. Brunella Recchia che ha avuto il suo momento clou sabato 14 aprile 2018. I Piccoli Alighieri hanno ricevuto un dono: Roberto Cherillo, cantante, pianista, compositore straordinario, tra le voci più belle del panorama jazz italiano e non solo, ha regalato una mattinata speciale con la sua musica dalle atmosfere magiche ed intense che ha catturato l’attenzione dei bambini e conquistato il cuore di tutti i presenti. L’evento è stato realizzato grazie anche alla collaborazione dello staff della Dante.

Menu


E - CLIL

Nelle classi terze della scuola primaria della sede centrale, nel corrente anno scolastico, si è attuata la sperimentazione CLIL nelle discipline di storia e geografia. La metodologia CLIL è servita per introdurre agli alunni un approccio multidisciplinare di studio, al fine di migliorare le loro abilità comunicative e le competenze linguistiche in lingua straniera. La progettazione si è svolta in parallelo alle ore curricolari di storia e geografia, coinvolgendo le docenti di classe. L’intento principale della progettazione è stato quello di favorire il più possibile l’esposizione degli alunni alla seconda lingua, offrendo input diversificati nella didattica quotidiana. I contenuti e il linguaggio sono stati integrati, ponendo attenzione alla selezione di elementi significativi da approfondire nei due ambiti disciplinari.

Menu


19


PROVE INVALSI Dal 4 al 19 aprile presso la sede centrale e la sede di Martucci gli alunni delle classi terze della scuola secondaria hanno svolto le prove INVALSI a carattere nazionale, propedeutiche all’Esame di Stato. Per la prima volta le prove sono state svolte online, con computer direttamente collegati con il Ministero dell’Istruzione. Questa novità ha suscitato qualche perplessità, soprattutto per il timore di disservizi dovuti all’efficienza dei laboratori di informatica e dei collegamenti ad internet. Questi timori nel nostro Istituto sono stati dissolti e superati grazie ad una scrupolosa organizzazione dei laboratori e del periodo destinato alle prove. I nostri ragazzi, circa 130, hanno potuto affrontare questo primo banco di prova con totale serenità, senza il verificarsi del benché minimo disagio, e si sono potuti concentrare al meglio delle loro possibilità. Un doveroso ringraziamento a tutti i docenti coinvolti, a vario titolo, nella preparazione e nella somministrazione delle prove.

Menu


CONCORSO «PROGRAMMA LE REGOLE» Il futuro di una società, di un’organizzazione, di un sistema, si fonda sulle regole che ha, a tutti i livelli, da quello della realtà fisica a quello delle relazioni sociali a quello della realtà virtuale. Il concorso Programma le Regole ha il compito di sensibilizzare i nostri ragazzi ad un uso consapevole delle tecnologie digitale in ambito familiare, scolastico e tra pari. I ragazzi della classe 1^ COM che frequentano le lezioni di informatica hanno seguito questo percorso di riflessione ed hanno realizzato un elaborato sotto forma di app, che aiuti a divulgare questo argomento molto sentito da tutti. L’elaborato è disponibile al seguente link: https://studio.code.org/c/588457471

Nel periodo compreso tra l’8 ed il 20 maggio 2018 sarà possibile esprimere il proprio gradimento per l’elaborato, per favorire il suo successo nel concorso, che prevede come premi l’assegnazione di computer, stampanti 3D e libri.

Menu


CAMPIONATI STUDENTESCHI

Ottimo piazzamento per gli alunni del nostro Istituto che hanno ottenuto le prime medaglie alle gare disputatesi per i Giochi Sportivi Studenteschi 2018.

Gli alunni della Scuola Secondaria di I grado, guidati dai docenti di Scienze Motorie, Prof. Pistilli e Prof. Davide, hanno conquistato ottime posizioni per la categoria ragazzi nelle fasi provinciali. Un ringraziamento a quanti hanno consentito anche quest'anno la partecipazione del nostro Istituto ai Giochi Sportivi Studenteschi, dai docenti ai referenti e soprattutto al Dirigente Scolastico Prof.ssa Marialba Pugliese. I nostri allievi si distinguono sempre nelle varie discipline e anche quest'anno alle gare svolte ai ragazzi l'entusiasmo certo non è mancato.

Menu


23


COSTRUIAMO LA CAPANNA NEOLITICA “Maestra, da dove vengono quei frammenti di vasi?” “Di chi erano?” “Che storia raccontano?” Queste e altre le domande fatte dai bambini di terza della scuola primaria. Catapultati nella Rivoluzione Neolitica, grazie al laboratorio “Costruiamo la capanna neolitica” hanno scoperto queste e tante altre risposte sulla preistoria osservando i reperti esposti nel Museo Civico di Foggia, toccandoli e mettendo insieme le “mani in pasta” per produrre, con l’argilla e con le stesse tecniche degli uomini preistorici, un modellino di capanna neolitica. Per la serie… al museo mi diverto!

Menu


LIBANDINO “Corretta alimentazione e preparazione dei cibi della tradizione foggiana sono le finalità della partecipazione di 27 alunni (10 del progetto “Ragazzi chef”, tutta la classe 1^ DOS per il progetto “Igiene nella cucina del Medioevo” e 7 della V Primaria Cartiera) e di cinque docenti (prof. Antini, prof. D'Antuono, prof. Capone e le maestre D’Errico e Salvatori) a LIBANDINO 2018, attività organizzata dall’associazione “Di terra di mare” ed inserita nel più vasto progetto verticale dell’ Istituto “CITTA’ EDUCATIVA 2017-2018”.

I laboratori pratici di preparazioni di pietanze, che hanno coinvolto gli studenti e li hanno sollecitati anche dal punto di vista emozionale, perché hanno tramandato il racconto orale delle nonne, sono stati organizzati nella piazza del Purgatorio nel centro storico di Foggia. In essa esperti del settore hanno rielaborato, in “chiave bambini”, antiche ricette della tradizione culinaria pugliese, e insegnato loro a pulire e riconoscere delle verdure della nostra terra. Esse, raccolte, sono state poi classificate nel laboratorio scientifico e osservate con strumenti specifici.

Menu


ENERGIA LIBERA TUTTI La XXVI edizione del concorso, “Energia libera tutti”, è stata un’ottima occasione per sollecitare una riflessione sui problemi del pianeta Terra: disuguaglianze nella distribuzione e nello sfruttamento delle risorse, danni connessi all’eccessivo e irrazionale utilizzo del suolo, dell’acqua e dell’energia, squilibri alimentari, particolare diffusione della mortalità, delle malattie e della fame in alcune aree del mondo. Ho concentrato l’attenzione, in particolare, sullo spreco energetico e sulle sue conseguenze negative per il futuro del pianeta. Il percorso didattico si propone di avvicinare gli studenti al tema dello spreco, un problema culturale, economico, sociale sempre più pressante affrontato servendosi di diversi approcci. Attraverso una metodologia didattica orientata alla realizzazione di lavori di gruppo, laboratori, interviste, gli alunni hanno elaborato strategie e materiali di comunicazione per sensibilizzare i coetanei e gli adulti su modelli di consumo sempre più sostenibili e comportamenti virtuosi.

Menu


LE DIPENDENZE DEL TERZO MILLENNIO Il progetto organizzato dall’Istituto ha come obiettivo la conoscenza dei rischi legati alle nuove tecnologie, al fine di prevenirli, ridurli o eliminarli. Attraverso una formazione adeguata, studenti e genitori possono diventare consapevoli e adottare comportamenti corretti. Inoltre si forniscono tutte le istruzioni per un uso corretto della tecnologia.

I maggiori rischi sono: dipendenza, epilessia fotosensibile, sterilità maschile, tumori, adescamento online, deficit dell'apprendimento, iperattività, aggressività, apprendimento compromesso, ecc.. Gli incontri hanno coinvolto indistintamente alunni e i loro genitori, entrambi protagonisti nell’ottica di acquisire consapevolezza sui rischi di un uso scorretto delle nuove tecnologie e si sono estesi anche sul territorio, nella Parrocchia «Regina della Pace» ed infine anche in TV, a casa Convì (clicca sul link per vedere la trasmissione). Trasmissione Casa Convì del 17 aprile 2018

Menu

Magazine Dante n1  

Il primo numero del nuovo 'Magazine' dell'Istituto Comprensivo 'Dante Alighieri' di Foggia

Magazine Dante n1  

Il primo numero del nuovo 'Magazine' dell'Istituto Comprensivo 'Dante Alighieri' di Foggia

Advertisement