Page 1

Istituto Comprensivo Polo 2 Galatone

SOCIAL REPORT bilancio sociale

2018


Ci sono uomini di parole e uomini di parola. Una vocale puo' cambiare il mondo. f. Chopin


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Indice Indice Presentazione Zoom su di noi: identitĂ Il territorio La cittĂ  Il contesto La nostra scuola Le nostre sedi Organigramma Vision Mission Offerta formativa: PTOF Stakeholders Risorse Valutazione Fotogallery Dettofatto Un sogno per domani


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Presentazione Presentazione Il Primo Bilancio sociale dell’I.C. Polo II di Galatone e il suo senso. Siamo giunti alla pubblicazione del Primo Bilancio sociale dell’Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone. Il presente lavoro è relativo all’andamento dell’a.s. 2017/2018. Ci auguriamo che questo documento che impegna tutte le componenti scolastiche e gli stessi stakeholder sia utile a rafforzare la relazione e il dialogo. La scuola non vuole e non può procedere da sola nel delicato compito della formazione dei bambini e dei ragazzi che rappresentano il futuro della società. La società tutta infatti, dalle famiglie agli Enti locali alle Associazioni del territorio, ha il diritto-dovere di partecipare all’operato della scuola affinché il Piano dell’Offerta Formativa sia sempre più rispondente alle esigenze dell’utenza e del territorio nel suo complesso. Ci attendiamo quindi, da tutti, un contributo fattivo di idee e collaborazioni affinché tutti gli studenti possano avere le stesse opportunità di accesso al sapere e nessuno sia abbandonato.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Dott.ssa Anna Maria Valzano


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Raccontare… rendicontare: perché? Raccontare… rendicontare: perché?

Una realtà significativa come la Scuola, con una responsabilità così alta come quella educativa, non può procedere senza fermarsi e mettersi in discussione. I tempi attuali, caratterizzati da vaste e complesse problematiche, richiedono una profonda capacità di guardarsi attorno, di interrogarsi, di sviluppare quel senso critico, costruttivo, cominciando da sé stessi. La globalizzazione, lo sviluppo rapido e continuo del sistema digitale, le nuove esigenze umane e materiali, il progresso scientifico e tecnologico, l’immigrazione, l’urgenza di una cultura dell’accoglienza e del sapere-diritto per tutti, interpellano la Scuola a guardarsi le mani e a riflettere sul proprio operato. Insomma… la Scuola, prima di essere maestra di vita e dispensatrice del sapere, deve andare necessariamente a “lezione di mondo” !

"Non rendicontate spazi, ma abbiate il coraggio di avviare processi". Aldo Moro


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Raccontare… rendicontare: perché? Raccontare… rendicontare: perché?

Quali sono i nostri punti deboli? In cosa possiamo migliorare? Quali rinforzi per le nostre opportunità? Nella nostra scuola c’è posto veramente per tutti? Adottiamo atteggiamenti di attenzione verso gli svantaggiati? I valori proclamati dalla nostra scuola sono vissuti in prima persona, sul campo della vita quotidiana? Il nostro piano dell’offerta formativa guarda al futuro? Facciamo rete con il territorio? Facciamo “rumore” di legalità, collaborazione, accoglienza, dialogo nel contesto sociale in cui operiamo? Creiamo ponti con gli stakeholder esterni? E quelli interni lavorano in team? Quali sono gli obiettivi della nostra mission? Quanta attenzione ai nuovi orientamenti e ai nuovi scenari? Quali sono i limiti reali della nostra scuola? Cosa rimane alle nuove generazioni che passano tra i banchi del nostro habitat scolastico?


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Raccontare… rendicontare: perché? Raccontare… rendicontare: perché?

Fare il bilancio non è mettersi in vetrina. E’ chiudersi in una stanza e, nel silenzio della propria etica professionale, fare i conti con sé stessi. Fare il bilancio per la Scuola significa ripartire dalle criticità e dalle ombre per approdare ad un miglioramento delle performance e a dei risultati progressivamente più soddisfacenti. Solo da questa ricerca che è il bilancio sociale si potrà avere un planning dei valori nei quali essa è radicata, della qualità dei progetti per i quali essa mobilita le proprie risorse finanziarie e umane. Fare il bilancio per la Scuola significa soprattutto rendere conto del proprio operato, rendere trasparente e visibile la propria anima all’esterno, senza nulla omettere, stimolata da un’intensa responsabilità ed etica sociale. L’esigenza di redigere il bilancio sociale per l’Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone nasce dalla volontà di stare al passo con i tempi, di essere risposta doverosa di un’istituzione pubblica che ha non ha timore di confrontarsi e di mettersi in gioco in quell’ardua e appassionante sfida che è la formazione delle future generazioni. Raccontare…rendicontare per aprirsi, narrarsi e sfogliare insieme quell’album unico che è la vita scolastica, con i suoi sogni, i suoi limiti e le piccole conquiste di ogni giorno. Raccontare…rendicontare per condividere e fare rete con gli stakeholders interni e ed esterni, con i docenti, gli alunni, le famiglie, gli enti. Rete con il territorio e la sua storia. Rete con il panorama naturale, umano e artistico. Raccontare…rendicontare per guardare alle proprie “radici” (valori) e migliorare i “frutti” ( risultati). Obiettivo della nostra scuola non è la perfezione, ma l’autenticità: questo è l’obiettivo del nostro bilancio sociale.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Raccontare… rendicontare: perché? Raccontare… rendicontare: perché?

L’augurio che facciamo al nostro Istituto è che da tale esercizio di rendicontazione possa emergere un desiderio di allenarsi alla trasparenza, la qualità dell’azione, l’innovazione dell’offerta formativa. Possa emergere la certezza che qualcosa di veramente speciale rimanga. La bellezza e la preziosità dei progetti, delle scelte e delle varie iniziative possano essere buon “peso” in questa occasione unica di crescita che è il bilancio sociale, soprattutto volontà di rimettersi sempre in marcia con spirito costruttivo e grande entusiasmo. Il tutto per il vantaggio di tutti, nessuno escluso. Per il mondo, per l’Italia, il Salento, la città di Galatone.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: il territorio Zoom su di noi: il territorio

Il Salento, Terra del negroamaro e degli ulivi secolari, è un universo intriso di memorie e azzurro sconfinato. Custodisce molti paesi tutti da percorrere e scoprire tra vicoli, portali, antiche chiese barocche e sorprendenti fregi artistici. Imponenti palazzi e solitari balconi dipingono scorci davvero impensabili. Ogni paese, nel proprio centro storico, pulsa di storia e testimonianze del passato. Qui la piazza diventa racconto della vita di un tempo, del ritrovo davanti alle botteghe, degli scambi commerciali e culturali, racconto delle emozioni e delle tradizioni del popolo. Viaggiando lungo la costa adriatica e jonica si attraversano invece i borghi marini, distesi tra pinete e sabbia. Qui a raccontare sono i porti, le grotte, le torri costiere, i muretti a secco, i fortini, tutti silenziosi testimoni di sbarchi e incontri di antiche civiltà .


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: la città Zoom su di noi: la città

E’ in tale panorama salentino, all’estremo Sud della Puglia, che si colloca Galatone. Gli studi compiuti sulla città concordano tutti nel far risalire i suoi primordi intorno al Medioevo, quando, nel processo di sviluppo agricolo che interessò il Salento bizantino, cominciarono a strutturarsi i primi nuclei umani e geografici che, con probabilità, diedero origine a Galatone. Successivamente nella città seguirono la dominazione normanna, poi quella degli svevi e degli angioini. Saranno proprio questi, intorno al Trecento, a dotare la città del complesso di mura e torri che avrebbero stretto all’interno quello che ancora oggi è il suo centro storico. Nel Quattrocento a dominare molte città del basso Salento fu la dinastia degli Acquaviva D’Aragona che lasciarono la propria impronta anche a Galatone. Fregiata del titolo di città dal 2005, attualmente è un Comune di 15000 abitanti e appartiene alla Provincia di Lecce da cui dista 25 Km. Galatone è conosciuta per la bellezza delle sue architetture barocche, per i santuari e le chiese, per le case a corte e i palazzi ottocenteschi. Non si può passare dal Salento senza visitare Galatone con il santuario del SS. Crocifisso e il Palazzo Marchesale.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: il contesto Zoom su di noi: il contesto

Il nostro Istituto è la tessera di un puzzle vario e vasto caratterizzato, soprattutto nell’ultimo decennio, da un’intensa urbanizzazione. Tale contesto sociale è disomogeneo e presenta realtà di differente livello economico-culturale. La sua utenza proviene da un ampio territorio che dal centro storico si espande verso quella periferia estrema costituita dalle case popolari della città. Tale area rappresenta una zona a rischio. Sussistono situazioni di svantaggio dovute anche all’insufficienza di spazi predisposti all’accoglienza, al tempo libero e di carattere culturale, ludico che abbiano come obiettivo l’incontro delle differenze e il superamento dell’emarginazioni. Una porzione delle famiglie è in grado di contribuire efficacemente alla crescita culturale dei propri figli e sostiene la scuola nella condivisione dell’importante compito educativo. Ma molti sono gli alunni appartenenti a nuclei familiari culturalmente ed economicamente disagiati e tale aspetto si riflette inevitabilmente in difficoltà di apprendimento e in una limitata capacità di partecipazione e supporto all’azione educativa della scuola. Ciò richiede, da parte del nostro Istituto Comprensivo, costanti ed efficaci azioni per sostenere l’inclusione e l’integrazione. Inoltre l’attuale intensificarsi della crisi economica ha prodotto svantaggi maggiori e acuito le difficoltà delle famiglie. Infatti il divario fra le realtà sociali è diventato più netto rendendo evidenti le conseguenze sull’intero territorio e all’interno della realtà scolastica. Nonostante le numerose condizioni di disagio socio-economico e culturale, il tasso di scolarizzazione per i primi tre segmenti del sistema di istruzione (Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di I° Grado) è conforme ai valori medi. Tutto ciò grazie anche all'impegno del nostro Istituto nella costruzione del percorso di inclusione e del contrasto all'abbandono scolastico.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: la nostra scuola Zoom su di noi: la nostra scuola

Nel territorio di Galatone ha sede l’Istituto Comprensivo Polo 2 istituito il 1 settembre 2012. Esso si articola in 3 segmenti: Scuola dell’Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di I° grado In passato, nella città, esisteva un unico circolo didattico: il Primo Circolo costituito da due segmenti scolastici : Infanzia e Primaria. Dopo gli anni Novanta questo unico Circolo Didattico si articolò in 2 realtà scolastiche distinte: il Primo e il Secondo Circolo. Da quest’ultimo, con la costituzione degli Istituti comprensivi, nacque il Polo 1 da cui, con ulteriore scissione, è nato l’attuale Polo 2 di Galatone. A sei anni dalla nascita l’Istituto ha affrontato un processo di organizzazione amministrativa e logistica impegnativo, fase che ha richiesto una costante ricerca della propria identità e affermazione della propria autonomia. Attualmente l'Istituto è costituito da sette plessi scolastici: quattro di Scuola dell’Infanzia (dislocati in tre differenti quartieri), due di Scuola Primaria e da uno di Secondaria di Primo Grado (operanti nel medesimo quartiere periferico). Dirigente è Anna Maria Valzano.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi

La Scuola dell’Infanzia, vera palestra di vita, è il primo trampolino di lancio dei più piccoli verso quell’avventura straordinaria che è la crescita della propria personalità, nonché la scoperta di se stessi, della realtà esterna e degli altri. La nostra Scuola dell’Infanzia si articola in quattro plessi: Carlo Collodi Maria Montessori Santa Caterina Walt Disney e abbraccia i bambini che vanno dai tre ai cinque anni in sezioni sia omogenee che eterogenee. L’esigenza prioritaria è quella di riporre ogni cura, senza alcuna prevaricazione, sulle concrete capacità di quegli esseri unici che sono i bambini; ciò avviene impiegando tutti i progressi della moderna didattica, stimolando le possibilità di sviluppo cognitivo ed emotivo.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi

Le attività educative si pongono l’obiettivo di promuovere l’apprendimento attraverso una didattica per competenze e l’utilizzo di strategie d’insegnamento che possano comunicare l’idea di una scuola innovativa e coinvolgente, pronta e capace di lasciare contenuti interessanti. Le aule, spesso trasformate in laboratori e le attività condivise tra le sezioni, permettono ai piccoli alunni di vivere il tempo-scuola attivamente tra momenti ludici, formativi e relazionali. Le tecniche attive e i percorsi didattici fanno sentire accolti e inclusi tutti, promuovendo il senso di fiducia e sicurezza, soprattutto la certezza di appartenere ad una realtà sociale che vive e rispetta un bambino soggetto di diritti pieni.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi Scuola dell’Infanzia “Carlo Collodi” Via San Nicola di Pergoleto, Sezioni: 3 Totale alunni: 81

Scuola dell’Infanzia “Santa Caterina” Via A. Gramsci, Sezioni: 3 Totale alunni: 70

Scuola dell’Infanzia “Maria Montessori” Via Caduti Galatei, Sezioni: 3 Totale alunni: 72

Scuola dell’Infanzia “Walt Disney” Piazza Itria, Sezioni: 2 Totale alunni: 33


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi

La Scuola Primaria, cantiere di idee e laboratorio in continuo movimento, elabora e vara progetti che rendono ogni stagione scolastica sempre nuova, investendo in capitale umano, efficienza e qualità. La nostra scuola Primaria, dislocata nei due plessi “Giovanni XXIII” e “XXV Aprile”, è centro di innovazione e passione educativa. Questo si concretizza attraverso un’organizzazione del lavoro in classe, superando la metodologia dell’insegnamento tutto frontale e mettendo al centro dell’attenzione didattica la partecipazione attiva degli alunni. I progetti si concretizzano in manifestazioni esterne, facendo rete con il territorio e con gli stakeholders. Scuola Primaria XXV Aprile Piazza Itria, Classi: 4 Totale alunni: 50

Scuola Primaria Giovanni XXIII Via Tunisi, Classi: 10 Totale alunni: 178


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi

La Scuola Secondaria di Primo Grado è il luogo dove abitano i grandi desideri dei cittadini del domani. La nostra si propone di elevare i livelli educativi e formativi degli alunni, potenziando le loro capacità di contribuire alla crescita della società. In tutte le discipline si da spazio alla creatività, alla didattica laboratoriale, alla realizzazione di progetti originali e coinvolgenti per gli alunni adolescenti. La tecnologia e le innovazioni metodologiche affiancano il percorso formativo puntando a stimolare l’entusiasmo anche verso la conoscenza del proprio territorio. Oggi, più che nel passato, la Scuola apre le porte al mondo dei giovani con grande competenza, ascolta le loro domande di vita e si mette in discussione per dare loro risposte sincere e significative. Per tale esigenza la nostra Scuola Secondaria di Primo Grado “Principe di Napoli” sceglie di stare al passo con i tempi e di privilegiare, tra tutti canali di comunicazione, quelli preferiti dalle nuove generazioni dando spazio alle discipline attive e rendendo attive tutte le discipline. Scuola Secondaria Primo Grado Principe di Napoli Via San Luca, Classi: 9 Totale alunni: 161


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Zoom su di noi: le nostre sedi Zoom su di noi: le nostre sedi

. . . E M INSIE

II” I XX le” P i la nn pri a o u ov V A i c G S “ “XX

ia anz

rim

f

In ’ l l e

di” ori” o l l a d rlo Co ontess a” l o a n “C aria M ateri Scu ” “M nta C sney i “Sa alt D “W

ia r a

Scuola Seco ndaria di I° Grado “Principe

di Napoli”


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Organigramma Organigramma DIRIGENTE SCOLASTICO Anna Maria Valzano

DSGA

Roberto Rizzo

Secondo collaboratore della Dirigente Danilo Porco

FUNZIONI STRUMENTALI Area 1: G.C. Pellegrino Area 2: R. Fracella – C. Muschitiello Area 3: A. G. Foscarini – T. Marti Area 4: R. Erroi – L. Tundo Area 5: V. Vonghia Resp. lab. PRIMARIA: Informatico: M. Minerba Scientifico: A. Carluccio Lettura: T. Musca Musicale: G. Pellegrino

Coordinatore didattico: Scuola Infanzia: K. Bove Coordinatori d’Intersezione “Montessori”: A. Mino “Collodi”: S. Liquori “W. Disney”- S. Caterina: E. Porcino

COORDINATORI/Resp. Plesso INFANZIA: A. Mino, S. Liquori, E. Porcino PRIMARIA: M. R. Potenza T. Calasso SECONDARIA: D. Porco

COORDINATORI DIPARTIMENTI PRIMARIA: L. Maglioi, A. Musca, T. Musca, G.C. Pellegrino, V. Vonghia SECONDARIA: L. Tundo, G. Forte, D. Mastria, F. Inguscio, C. Muschitiello

Resp. lab.SECONDARIA: Informatico: D. Porco Scientifico: G. Forte Musicale: V. Murrone Biblioteca: P. Arseni Tecn.-artistico: F. Inguscio

Coordinatori d’Interclasse Primaria 1^ classi: L. Miccolis 2^ classi: L. Maglio 3^ classi: A. Musca 4^ classi: A. Carluccio 5^ classi: L. Vaglio

Responsabili ORARIO: Primaria: M. R. Potenza, C. Longo Secondaria: L. Tundo, D. Porco

Coord. di Classe Secondaria 1^ A: T. Marti 2^ A - 3^ C: L. Tundo 3^ A: M. A. Grasso 1^ B: G. Forte 2^ B: A. Calabrese 3^ B: P. Arseni 1^ C: O. Greco 2^ C: R. Potenza


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Vision... Vision... gli ideali gli ideali in cui crediamo in cui crediamo Non si raggiunge nessuna meta se non si guarda lontano La VISION è la mappa dei VALORI in cui la nostra scuola crede. Su di essa sono tracciati anche gli OBIETTIVI che la nostra scuola ha fissato sul proprio orizzonte educativo, i sogni che si impegna a trasformare in realtà. Procedere guardando alla propria VISION è come camminare con la bussola in tasca, protesi verso quegli ideali che costituiscono l’essere e l’asse portante della sfida educativa. Guardando a questi valori, la nostra scuola si impegna ad essere “faro” nel territorio, soprattutto punto di riferimento per le nuove generazioni, segnale lampante di accoglienza lungo la rotta degli svantaggiati e degli emarginati. Puntare verso ideali alti significa comunicare un modello di scuola attenta e responsabile verso la persona, anzi verso quelle persone uniche che sono gli alunni. La VISION del nostro Istituto ha come obiettivo prioritario quello di offrire un’officina dei saperi che sia innovativa e aggregante, luogo speciale dove non si rendicontano spazi, ma si avviano processi. Lasciare una traccia di significati attuali e validi è la sfida che ci entusiasma di più!

e h c ò i C

no o s a t n co

VALORI

i


Vision... gli ideali in cui crediamo DEMOCRAZIA INNOVAZIONE ACCOGLIENZA INCLUSIVITA’ SOLIDARIETA’ PREVENZIONE AL DISAGIO

CENTRALITA’ DELLA PERSONA

Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

DIALOGO


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La La nostra nostra MISSION MISSION Attivare procedimenti per valorizzare le eccellenze e mettere in atto supporti per sostenere gli svantaggiati.

Sostenere gli alunni che vivono le difficoltà di apprendimento.

Limitare e prevenire la dispersione scolastica favorendo l’integrazione.

Creare spazi, occasioni, manifestazioni, eventi per formare gli studenti e dare respiro alla collaborazione con il territorio.

Puntare ad una progettualità verticale che favorisca l’inclusività. Tenere viva la ricerca-azione di una didattica che migliori le proposte formative-educative dell’Istituto. Realizzare progetti che favoriscano l’accoglienza di studenti, famiglie e personale in una prospettiva di cooperazione e di appartenenza ad una stessa grande comunità.

Superare ogni discriminazione, esclusione, offrendo pari opportunità per tutti.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

VISION VISION MISSION MISSION La VISION e la MISSION sono strettamente legate tra di loro. Una è la mente, l’altra il braccio. Una è il pensare, l’altra il fare. Una è l’essere, l’altra il divenire. Una è il sognare, l’altra è l’arte di realizzare. A tenerle vincolate, l’una all’altra, sono i valori.

:

VALORI VISION

MISSION


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF

‘

La nostra offerta formativa: PTOF


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

METODOLOGIE LABORATORIALI

COMPETENZE LINGUISTICHE

CITTADINANZA ATTIVA E DEMOCRATICA

... tutti insieme al lavoro nelle tre macroaree


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

La VISION, la MISSION e i VALORI costituiscono l’essenza del PTOF. L’identità di un istituto comprensivo si può cogliere soltanto entrando nella realtà della sua progettualità. L’Offerta Formativa dell'Istituto Comprensivo Polo 2 Galatone si amplia attraverso l’apertura al territorio, attraverso il passaggio dal sapere al saper fare, attraverso progetti e attività che arricchiscono di significato il tempo scuola. Essa mira, particolarmente, allo sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica, alla valorizzazione e al potenziamento delle competenze linguistiche, delle metodologie laboratoriali e delle attività di laboratorio. Per l'arricchimento dell'Offerta Formativa, per il recupero delle tradizioni e per lo sviluppo dei nuovi saperi, la Scuola si avvale di collaborazioni con istituzioni e associazioni culturali del territorio, promuovendo azioni specifiche per il contrasto della dispersione e sostenendo l'importante processo di inclusione in atto. Il filo conduttore che accompagnerà gli alunni, in molti progetti e in molte attività, sarà il tema della Cittadinanza Attiva e democratica, la prima di tre macroaree aventi prospettiva verticale. La condivisione di valori importanti come il rispetto delle regole, il rispetto di altre culture, il rispetto per sè stessi e per gli altri e il rispetto per la Terra, rappresentano un bagaglio imprescindibile per la Scuola che voglia fare dei propri ragazzi cittadini non solo italiani e non solo europei, ma anche cittadini del mondo. “L’orizzonte territoriale della scuola si allarga” e proprio alle istituzioni scolastiche “spetta il compito di fornire supporti adeguati affinché ogni persona sviluppi un’identità consapevole ed aperta” (Indicazioni Nazionali, 2012). La Scuola dell’Infanzia promuove nel bambino lo sviluppo dell’identità e lo avvia alla scoperta dell’altro da sé, che è la prima esperienza di cittadinanza vissuta insieme ai coetanei; la Scuola del primo ciclo pone le basi per l’esercizio di una cittadinanza attiva e democratica, costruendo il senso di legalità e lo sviluppo di un’etica della responsabilità. L'Istituto Comprensivo si riconosce pienamente in questo impegno ed amplia il proprio piano dell’Offerta Formativa scegliendo percorsi in linea con questi valori, anche attraverso il potenziamento delle competenze linguistiche e delle metodologie laboratoriali.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

Il linguaggio privilegiato è quello musicale, coniugato in forme diverse nei tre segmenti, per adattarsi alle esigenze di ogni fascia di età ed essere strumento di armonia ed integrazione, di contrasto all’emarginazione sociale, all’illegalità, al degrado. La MUSICA è un linguaggio privilegiato per educare e formare. Ad essa vengono affidati messaggi che la parola spesso non può esprimere compiutamente, sentimenti ed emozioni che pervadono tutto l’essere. L’assunto che “il primo passo nell’educare al ben-essere emotivo è dare voce a ciò che si prova” corrobora la necessità di quanto sia importante portare gradualmente i fanciulli all’autoconsapevolezza, cioè a conoscere e riconoscere le proprie emozioni, a descriverle, a raccontarle, a controllarle, a gestirle correttamente. In tale prospettiva l’arte musicale diviene un mezzo efficace e, per molti aspetti, anche divertente.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

La Scuola Primaria è inserita nell'elenco regionale D.M. 8/11 e i suoi progetti educativo-didattici tengono conto delle finalità del citato Decreto Ministeriale e delle successive Linee guida DM 8/11, della Legge 107/15 e delle Indicazioni Strategiche per l’utilizzo didattico delle attività teatrali. La trasversalità della musica con le altre discipline e la natura composita dell’esperienza musicale – nella duplice accezione di conoscenza storico-artistica e di pratica attiva – permettono di conoscere più da vicino il linguaggio espressivo artistico ed, in particolar modo, quello musicale, nonché di superare la frammentazione disciplinare. Attraverso la musica, infatti, si vuole mettere in essere «un’azione didattica circolare multidimensionale che avendo per centro non più il contenuto ma il ragazzo da rendere competenze e capace oltre che acculturato, agisce su tre dimensione: cognitiva, affettiva e relazione».


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

In quanto comunità educante, l’Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone valorizza l’unicità e la singolarità dell’identità culturale di ciascun alunno. La partecipazione alle varie manifestazioni del territorio, costituendo importanti momenti per la comunità scolastica, sono parte integrante dell’Offerta Formativa. Si prevedono, inoltre, uscite didattiche sul territorio a partire dalla realtà locale più prossima per allargare lo sguardo fin oltre i confini della nostra regione, perché conoscere la propria realtà permette, poi, di leggere con più attenzione e rispetto le realtà altrui. Nella fase di ricognizione preliminare alla stesura del Piano, sono stati ascoltati i rappresentanti del territorio e dell’utenza, ovvero le istituzioni e le diverse associazioni culturali. Nel corso di tali contatti, è emersa la comune volontà di condividere percorsi formativi allargati all’intera comunità e di promuovere azioni sinergiche al fine di poter contribuire alla crescita socioculturale del TERRITORIO.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

Il PTOF è il contenitore prezioso della progettualità del nostro Istituto. In esso confluiscono le attività curricolari e quelle extra-curricolari. Rilevante importanza è data alle competenze chiave europee.

Il Bilancio Sociale e' rendicontazione della progettualita' tracciata nel ptof: racconta e rendiconta se quanto detto e' stato poi fatto.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

IMPARARE AD IMPARARE

SPIRITO DI INIZIATIVA IMRENDITORIALITA’

COMPETENZA MATEMATICO-SCIENTIFICO TECNOLOGICA COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE

COMPETENZA DIGITALE

  

CONSAPEVOLEZZA ED ESPRESSIONE CULTURALE

COMUNICARE NELLA LINGUA MADRE Le otto competenze-chiave rappresentano lo sfondo comune su cui si collocano tutti i saperi e le competenze specifiche delle varie discipline. Esse sono la “chiaveâ€? che consente alla persona di partecipare e incidere attivamente sulla realtĂ .


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

La nostra offerta formativa: PTOF La nostra offerta formativa: PTOF

Il nostro PTOF è stato rielaborato dal Collegio dei docenti e approvato dal Consiglio di Istituto, ai sensi della Legge 13 luglio 2015, n. 107, recante la “Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti”. Esso è conforme: - alle Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 - agli indirizzi per le attività della scuola e delle scelte di gestione e di amministrazione definiti dalla Dirigente scolastica; - alle risultanze del processo di autovalutazione di Istituto come esplicitate nel Rapporto di Autovalutazione (RAV); - al Piano di Miglioramento (PdM); - alla Legge 13 luglio 2015 n. 107; - ai Decreti Legislativi 60, 62 e 66/2017. Il PTOF assicura l'attuazione dei principi di pari opportunità promuovendo nelle scuole di ogni ordine e grado l'educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni, al fine di informare e di sensibilizzare gli studenti, i docenti e i genitori sulle tematiche indicate dall'articolo 5, comma 2, del decreto-legge 14 agosto 2013, n. 93, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 ottobre 2013, n. 119.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Tutti per uno uno per tre: curricolo verticale Tutti per uno... uno per tre: curricolo verticale

Il curricolo verticale è il processo unitario disciplinare dei nostri tre gradi di scuola. Esso incrocia le competenze sia trasversali che disciplinari. Tale iter formativo è stato predisposto sulla base delle Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 e rappresenta l’insieme dei punti cardinali a cui ogni scuola deve riferirsi per la progettazione didattica e la valutazione degli alunni. Il termine “verticale” sta ad indicare il suo snodarsi attraverso la Scuola dell’Infanzia, la Scuola Primaria e la Scuola Secondaria di I° Grado. Il trait d’union che lega la nostra progettualità sono le tre macroaree indicate nel PTOF: cittadinanza attiva e democratica, competenze linguistiche, metodologie laboratoriali. Scuola dell’Infanzia: traguardi di competenza - obiettivi di apprendimento - campi di esperienza. Scuola Primaria: traguardi per lo sviluppo delle competenze (per discipline) - obiettivi di apprendimento. Scuola Secondaria di I° Grado: traguardi per lo sviluppo delle competenze (per discipline) - obiettivi di apprendimento. Competenze chiave di cittadinanza.

competenze obiettivi

traguardi


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Progetti speciali: Progetti speciali: Atelier Digitale Atelier Digitale La Scuola, oggi più che mai, è chiamata a trasformarsi in officina delle nuove tecnologie. In linea con questa esigenza il nostro Istituto è dotato di un atelier digitale. Esso ha come finalità quella di riporatre al centro dell‘insegnasmento-apprendimento la didattica loboratoriale come punto d'incontro essenziale tra sapere e saper fare, tra lo studente e il suo territorio di riferimento, ripensando ai laboratori come luoghi di innovazione e creatività. L’Atelier digitale è dotato di: 13 postazioni complete di pc portatili; videoproiettore ad alta risoluzione; un angolo dello storytelling (narrativo-teatrale); un monitor 65” touch screen Hd; una stampante laser a colori; linea internet veloce. Questo spazio è aperto a tutti gli alunni dell’Istituto ed offre a tutti pari opportunità laboratoriali, digitali e creative. Accogliente, colorato, tecnologicamente avanzato offre isole di lavoro per le attività manipolativo-creative dove tutti possono realizzare oggetti con la plastilina, dando loro dinamicità attraverso tecniche particolari: STOP MOTION, FLASH PLAYER, per creare video in movimento. L’ambiente, stimolante e attrattivo, mette in atto una didattica per competenze centrata sul ricercare, progettare, fare, al fine di valorizzare la dimensione MANO – PENSIERO – DIGITALE. Gli studenti diventano così attori principali del processo di apprendimento, essendo coinvolti nella ideazione-progettazione di azioni mirate a realizzare un prodotto, nella pubblicizzazione dei loro percorsi e nella valutazione dei risultati. Sono già previsti progetti sull'evoluzione della scrittura e dei materiali scrittori, elaborazioni grafiche, realizzazioni di racconti animati, loghi, cartoline pop-up, decorazioni su stoffa, cortometraggi...l’Istituto Comprensivo Polo 2 al servizio degli studenti e della comunità tutta, nell’era del digitale!


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Stakeholder

Stakeholder

La Scuola è un’istituzione pubblica che assorbe e coinvolge al suo interno soggetti che collaborano e contribuiscono, perché legati da una responsabilità sociale, da un interesse comune che è il vantaggio delle sue attività scolastiche e il successo dei relativi progetti. L’insieme dei soggetti operativi all’interno del contesto scolastico è costituito dagli “stakeholder interni”: dirigente scolastico studenti docenti personale tecnico amministrativo ATA.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Stakeholder Stakeholder Ma la Scuola non è un’isola. Intorno ad essa ruotano contesti, realtà, gruppi umani, organizzazioni, enti, famiglie, associazioni, tutti “stakeholder esterni” con i quali essa fa rete, si confronta e cresce.

forze dell’ordine Comune

associazioni stampa locale

scuole

enti

famiglie

servizi


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Stakeholder

Stakeholder

I nostri stakeolder esterni sono: Comune di Galatone “Puglia per la Robocup Jr Italia” Apulia Film Commission Forze dell'Ordine Diocesi di Nardò-Gallipoli e Parrocchie Consultori familiari Servizi Sociali Biblioteca Comunale EcoMuseo dei Sentieri Galatei e della Valle dell'Asso Università delle Tre Età “I Galati” di Galatone Caledda CreattivaMens Associazione Open Your Minds Pro Loco di Galatone Dojo Bushi - Galatone Teams Galeone Calignano - Nardò A.S.D. Jonica Volley - Galatone


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Stakeholder

Stakeholder Reti di scuola:

Istituto Comprensivo Polo 1 - Galatone Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “N. Moccia” - Nardò Istituto Comprensivo - Aradeo Istituto di Istruzione Secondaria Superiore “A. Meucci” Casarano Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "E. Vanoni" - Nardò Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "E. Medi" Galatone Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "A. Vespucci" Gallipoli Scuola di Formazione Professionale “Antares” Galatina


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse economiche

Risorse economiche

Le risorse economiche della nostra scuola sono condivise e sono ridistribuite equamente tra i vari plessi, in base al numero degli iscritti, così da garantire la piena attuazione delle attività e dei progetti comuni. Anche per le strumentazioni tecnologiche è prevista la più ampia condivisione: nel plesso di Scuola Primaria sito in piazza Idria è stata creato un atelier digitale messo a disposizione di tutti i docenti e di tutti gli alunni dei vari segmenti scolastici. La finalità più alta della scuola è quella di formare le nuove generazioni per il grande scenario della vita e della convivenza civile, assicurando pari opportunità per tutti, nessuno escluso. Spinto da tali motivazioni il nostro Istitutoi investe le proprie risorse nella realizzazione di una serie di attività e di progetti il cui scopo è quello di sviluppare le competenze di cittadinanza necessarie affinché domani i ragazzi possano rispondere efficacemente alle richieste della società contemporanea. In tal modo si innesca una dinamica di apprendimento permanente - Long Life Learning - che permetterà allo studente di oggi di essere il fautore del proprio sapere e che lo condurrà a divenire un cittadino preparato, attento e consapevole, come indicato nella Raccomandazione Europea del 18 dicembre 2006.

per tutti


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse economiche Risorse economiche

Le scuole hanno diritto a una dotazione finanziaria essenziale costituita dall’assegnazione statale. La dotazione statale si suddivide in: assegnazione ordinaria assegnazione perequativa. Il loro scopo è quello di permettere lo svolgimento delle attività d’istruzione, formazione e orientamento della scuola. L’assegnazione ordinaria ha carattere uniforme e risponde a parametri fissi. L’assegnazione perequativa, con funzione integrativa, ha lo scopo di supportare la scuola in difficoltà economiche. L’attività economico-finanziaria si svolge sulla base di un programma annuale. Si andrà, ora, a rendicontare in merito alle voci di spesa sostenute dal nostro Istituto Comprensivo durante l'anno scolastico 2016/17. È necessario, tuttavia, puntualizzare che il bilancio economico è determinato in base all'anno solare. Nelle voci di spesa (entrate e uscite) rientrano: le spese gestite con il programma annuale di competenza dell'IC; la quota a carico del MEF (Ministero dell'Economia e della Finanza) per il pagamento del personale interno impegnato nella realizzazione delle progettualità di Istituto. Nella gestione economica di un’istituzione scolastica non rientra in bilancio la spesa per lo stipendio del personale, sia di ruolo che supplente, perché a carico del Ministero della Pubblica Istruzione.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse economiche Risorse economiche

Il Decreto Interministeriale 44/2001 fissa le direttive che guidano la gestione economicofinanziaria della scuola: “Le risorse assegnate dallo Stato, costituenti la dotazione finanziaria di Istituto sono utilizzate senza altro vincolo di destinazione che quello prioritario per lo svolgimento delle attività di istruzione, di formazione e di orientamento proprie dell’istituzione interessata, tutte previste ed organizzate nel Piano Triennale dell’Offerta Formativa (PTOF), nel rispetto delle competenze attribuite o delegate alle regioni e agli enti locali dalla normativa vigente” (art. 1, co. 2). “La gestione finanziaria delle istituzioni scolastiche si esprime in termini di competenza ed è improntata a criteri di efficacia, efficienza ed economicità e si conforma ai principi della trasparenza, annualità, universalità, integrità, unità, veridicità” (art. 2, co. 2). TABELLA DELLE ENTRATE (programmazione definitiva al 31.12.2017) AGGREGATO

IMPORTO

Avanzo di amministrazione

€ 30.519,24

Finanziamenti dello Stato

€ 19.404,58

Finanziamenti dalla Regione

€ 0,00

Finanziamenti da Enti Locali o altre istituzioni

€ 25.732,66

Contributi da Privati

€ 22.914,60

Proventi da gestioni economiche

€ 0,00

Altre entrate

€ 3.150,88

Mutui

€ 0,00 Totale entrate: € 101.721,96


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse economiche Risorse economiche

L’Avanzo di amministrazione è in parte vincolato e quindi destinato a specifici interventi progettuali o diretto alle spese di personale e, in parte, non vincolato e quindi a libero utilizzo. I Finanziamenti dello Stato sono tutti di assegnazione ordinaria per il funzionamento didattico e amministrativo. I Finanziamenti da Enti Locali o altre istituzioni derivano dai Comuni e sono vincolati. I Contributi da Privati sono stati elargiti dalle famiglie e sono, per la maggior parte, quote vincolate. Altre entrate derivano dagli interessi o da eventuali rimborsi. La determinazione delle spese è effettuata tenendo conto dei costi effettivi sostenuti nell'anno precedente e verificando opportunamente, alla luce delle disponibilità finanziarie, le necessità prevedibili degli effettivi fabbisogni. Va posto l’accento sul fatto che il bilancio economico è prevalentemente di trasferimento e gli stanziamenti previsti riflettono i mezzi finanziari a disposizione. La quota di risorse rimanenti è investita per la realizzazione di attività e progetti. TABELLA DELLE SPESE (programmazione definitiva al 31.12.2017) AGGREGATO

IMPORTO

Attività

€ 33.652,27

Progetti

€ 68.069,69

Fondo di riserva

€ 0,00

Totale spese

€ 101.721,96

Disponibilità finanziaria da programmare

€ 0,00

Totale a pareggio: € 101.721,96


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse economiche Risorse economiche

SPESE PER ATTIVITA' funz. amministrativo generale funz. didattico generale spese di personale spese di investimento

SPESE PER PROGETTI

3365227

â‚Ź 68.069,69

bilancio economico

Fondo di Riserva determinato al 5% dotazione ordinaria delle entrate

FONDO DI RISERVA

5%

â‚Ź 101.721,96

totale a pareggio


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse umane Risorse umane

Per i prossimi tre anni si prevede una sostanziale conferma del numero attuale di classi e di docenti: Docenti di Scuola dell’Infanzia: 22 assegnati alle sezioni 5 assegnati per l’insegnamento ai bambini diversamente abili. 1 assegnati per l’insegnamento della religione cattolica. Docenti di Scuola Primaria: 21 assegnati alle classi 2 specializzati in lingua inglese 2 assegnati per l’insegnamento della religione cattolica 12 assegnati per l’insegnamento ai bambini diversabili (di cui un docente per 12 ore) 2 organico di potenziamento. Docenti Scuola Secondaria I grado: 16 assegnati alle classi 12 (di cui un docente per 6 ore) assegnati per l’insegnamento ai bambini diversabili 2 (di cui un docente per 4 ore e un docente per 5 ore) assegnati per l’insegnamento della religione cattolica 1 organico di potenziamento (classe di concorso A245, lingua francese). Personale ATA: n. 20 di cui 5 amministrativi ed un DSGA. Richieste di posti di organico potenziato e Aree di potenziamento (in riferimento agli obiettivi formativi comma 7 art. 1 legge 107/2015, in ordine di priorità): 2 posti Area del potenziamento Linguistico, Lettere a), p) – 1 posto A043 e 1 posto Scuola Primaria (con specializzazione su sostegno).


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse umane Risorse umane

Esigenza progettuale: programmazione di attività di recupero e potenziamento delle competenze chiave (comunicazione nella lingua madre); riduzione del numero di alunni e di studenti per classe o per articolazioni di gruppi di classi per attività di recupero e potenziamento. Potenziamento dell’inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni 14 con bisogni educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati. Plessi di utilizzazione: Scuole Primarie – Scuola Secondaria. 2 posti Area del potenziamento scientifico, Lettera b) – 1 posto A059 e 1 posto Scuola Primaria. Esigenza progettuale: potenziamento delle competenze matematico–logiche e scientifiche. Riduzione del numero di alunni e di studenti per classe o per articolazioni di gruppi di classi. Plessi di utilizzazione: Scuole Primarie – Scuola Secondaria. 1 posto Area del potenziamento artistico e musicale, Lettera f) e c) – 1 posto Scuola Primaria. Esigenza progettuale: in linea con quanto previsto dal DM 8/2011, potenziamento e valorizzazione delle competenze nella pratica e nella cultura musicale, e alfabetizzazione all’arte e alle tecniche e ai media di produzione e di diffusione delle immagini. 1 posto Area del potenziamento umanistico socio economico e per la legalità, Lettera e) 1 posto Scuola Secondaria classe A043. Esigenza progettuale: prevenzione e contrasto della dispersione scolastica, potenziamento dell’inclusione scolastica e del diritto allo studio degli alunni con bisogni educativi speciali attraverso percorsi individualizzati e personalizzati anche con il supporto e la collaborazione dei servizi socio-sanitari ed educativi del territorio e le associazioni di settore. 1 posto Area del potenziamento laboratoriale, Lettera h) – 1 posto Scuola Secondaria classe A059. Esigenza progettuale: sviluppo delle competenze digitali degli studenti, con particolare riguardo al pensiero computazionale, all’utilizzo critico e consapevole dei social network e dei media. 1 posto Area del potenziamento motorio, Lettera g) – 1 posto Scuola Primaria classe A030.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse umane Risorse umane

Esigenza progettuale: potenziamento delle discipline motorie e sviluppo di comportamenti ispirati a uno stile di vita sano, con particolare riferimento all’alimentazione, all’educazione fisica e allo sport, e attenzione alla tutela del diritto allo studio degli studenti praticanti attività sportiva agonistica. Spazio di utilizzazione: Scuola Primaria.

"Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune puo' raggiungere l’impossibile”. Yeats


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Risorse strutturali Risorse strutturali

lab. musicale

lab. multim. lab. tecnico artis.

biblioteca

computers

lab. scienti fico

aula proiez.

sito web

spazi e strumenti

lim

lab. lingui stico

palestra

atelier digitale

sito web 2 biblioteche 2 laboratori multimediali 3 laboratori scientifici 1 laboratorio linguistico 1 laboratorio tecnico-artistico 3 laboratori musicali 1 aula proiezioni 9 lim 2 palestre 1 laboratorio a colori


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Valutazione Valutazione processo formativo finalità formativa

finalità educativa

conoscenze, abilità competenze

risultati di apprendimento

VALUTAZIONE

sviluppo dell’identità personale

miglioramento degli apprendimenti

successo formativo degli alunni

I processi valutativi, mirano a sviluppare nello studente una sempre maggiore responsabilizzazione rispetto ai traguardi prefissati e a garantire la qualità del percorso formativo in coerenza con gli obiettivi specifici previsti per ciascun anno.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Valutazione Valutazione COSA VALUTIAMO: apprendimento: obiettivi cognitivi e meta cognitivi acquisizione delle competenze: processo – prodotto- miglioramento aspetti del comportamento-obiettivi relazionali: livello di rispetto delle persone, delle norme e regole condivise e dell’ambiente scolastico, l’atteggiamento dello studente. Indicatori: convivenza civile, rispetto delle regole, partecipazione, responsabilità, relazionalità, frequenza. Il rispetto delle regole: Patto di corresponsabilità, Regolamento di Istituto e di Disciplina.

za ren pa

equità

tra s

om

oge

nei

CRITERI E MODALITÀ DELLA VALUTAZIONE PERIODICA E FINALE La valutazione assicura: omogeneità, equità e trasparenza, rispetto della libertà d’insegnamento. La valutazione: periodica e finale degli apprendimenti è effettuata dal docente ovvero collegialmente dai docenti contitolari della classe. I docenti di sostegno partecipano alla valutazione di tutti gli alunni. La valutazione: votazione in decimi che indicano differenti livelli di apprendimento, ed integrata con la descrizione dei processi formativi (in termini di sviluppo culturale, personale e sociale) e del livello globale di sviluppo degli apprendimenti conseguito.

libertà


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Valutazione Valutazione Valutazione nella Scuola dell’Infanzia: -osservazione sistematica occasionale -“lettura” degli elaborati -tabelle di valutazione (registro) gennaio/giugno -scheda informativa alunni in uscita (passaggio per la scuola Primaria) Valutazione nella Scuola Primaria: ammissione classe successiva e alla prima classe di Scuola Secondaria di primo grado anche con voto inferiore a 6/10 in una o più discipline (documento di valutazione). Solo in casi eccezionali e comprovati da specifica motivazione, sulla base dei criteri definiti dal Collegio dei Docenti, in sede di scrutinio finale presieduto dal dirigente o da un suo delegato, i docenti possono non ammettere l’alunna o l’alunno nella classe successiva. Valutazione Scuola Secondaria di primo grado: voto numerico (da quattro a dieci). L’alunno viene ammesso alla classe successiva anche se, in sede di scrutinio finale, viene attribuita una valutazione con voto inferiore a 6/10 in una o più disciplina da riportare sul documento di valutazione. Il Consiglio di classe, con adeguata motivazione, può non ammettere l’alunno o l’alunna alla classe successiva, nel caso di parziale o mancata acquisizione dei livelli minimi di apprendimento. La valutazione del comportamento: giudizio sintetico ( descrittori del comportamento sociale e del comportamento di lavoro)


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Valutazione Valutazione COMUNICAZIONI SCUOLA-FAMIGLIA La scuola garantisce la comunicazione del rendimento e del comportamento degli alunni, tramite: a) informativa scritta, a mezzo diario; b) colloqui individuali; c) incontri scuola-famiglia; d) schede di valutazione 1° e 2° quadrimestre. METODOLOGIE E STRATEGIE PER IL RECUPERO • Adozione di un metodo induttivo attraverso l’uso e la costruzione di mappe concettuali, mappe mentali, schemi e tabelle. • Utilizzazione del rinforzo positivo attraverso feed–back informativi che riconoscono l’impegno, la competenza acquisita e orientano verso l’obiettivo da conseguire. • Promozione di processi meta–cognitivi per sollecitare nell’alunno l’autocontrollo e l’autovalutazione dei propri processi di apprendimento, dei propri task analysis. • Semplificazione dei contenuti ; • Reiterazione degli interventi didattici; • Allungamento dei tempi di acquisizione dei contenuti disciplinari; • Assiduo controllo dell’apprendimento con frequenti verifiche e incoraggiamenti; • Lezioni individualizzate a piccoli gruppi a mezzo di didattica laboratoriale.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

Scuola dell’Infanzia: progetto “Clap... Clap!” Insieme sul territorio per la festa della repubblica - flash mob

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

scuola primaria movi-mente... "educare attraverso lo sport"


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

scuola primaria diventando grandi... teatrando "easy english" "give me five!�


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

Una Scuola Primaria al Cinema... con la Musica in testa! Dopo la rappresentazione musico-teatrale della Turandot di Giacomo Puccini, la nuova edizione del Progetto "Musica in... testa!" continua ad utilizzare il linguaggio artistico per le attività di educazione affettiva. Centonovanta alunni di Scuola Primaria dell'Istituto Comprensivo Galatone Polo 2 hanno potuto scoprire, da un'insolita prospettiva, la loro città, parte della sua storia e alcune tradizioni. Hanno potuto "vedere da vicino" alcuni antichi mestieri riuscendo, alla fine, a rendere omaggio alla Città di Galatone mediante la realizzazione di un corto patrocinato da Apulia Film Commission e dal Comune di Galatone, con la regia di Chiara Idrusa Scrimieri. L'idea è nata tra i banchi di scuola e ha reso il Polo 2 di Galatone una sorta di calamita per l'intero territorio, al punto da creare - come ha spiegato il referente del Progetto Giancarlo Pellegrino - una "significativa interazione tra scuola e territorio, una bella sinergia interistituzionale" che ha visto attivamente coinvolti Associazioni culturali, esercizi commerciali, famiglie e nonni per la realizzazione di un'opera che ha fatto indossare ai piccoli attori i panni dei loro trisavoli e regalando a tutti emozioni indicibili. La Iscilia ti Natale è un'opera scritta da M. Cristina Marzano e messa in scena, unitamente a Giancarlo Pellegrino e ad altre docenti già nel 2012 in una Scuola dell'Infanzia di Nardò. L'attuale rappresentazione, però, ha forti connotazioni di originalità non solo per le modifiche e gli adattamenti che il copione della Marzano ha avuto, ma per un percorso educativo-didattico che si è sviluppato tra i banchi di scuola e che ha anticipato le riprese. Tale aspetto rappresenta una bella e originale novità che ha incuriosito non poco gli alunni.

scuola primaria "musica in testa 2.0!”


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

Pur rispettando il copione originale, la maestra Marzano ha arricchito “La Iscilia ti Natale” di nuove scene e nuovi testi, giovandosi dei suggerimenti di S.E. Rev.ma Mons. Fernando Filograna, vescovo della Diocesi di Nardò Gallipoli, il quale ha richiesto l'inserimento della "scena della solidarietà" e dei suggerimenti di alcuni membri dell'Associazione culturale EcoMuseo (per l’aspetto filologico e storico). Alcune scene si sono svolte nel Santuario del SS. Crocifisso della Pietà e hanno tenuto conto del contesto storico preconciliare (abiti talari, sistemazione presbiterio, ecc). Molto utile è stata la collaborazione di don Angelo Corvo e del dott. Francesco Danieli. Per l'allestimento di alcune scene significativa è stata la collaborazione di più soggetti: del noto Giuseppe Manisco (scena del "duro lavoro"), delle Associazioni Culturali "EcoMuseo" (che hanno allestito gran parte delle scene), dell'Università delle Tre Età di Galatone (che hanno riprodotto l’atica Pasticceria Filoni), di don Fabrizio Rizzo della Parrocchia dei Santi Medici (per l’allestimento delle scene presepe Masseria Tre Pietre), unitamente alla collaborazione di ventiquattro maestre di Scuola Primaria che hanno coadiuvato Giancarlo Pellegrino in veste anche di direttore artistico del film. Il film, dunque, è la sintesi di un articolato percorso di ricerca, di attività didattiche multidisciplinari e trasversali che non solo hanno divertito gli alunni, ma hanno regalato emozioni a quasi 1200 spettatori del Teatro Italia di Gallipoli lo scorso 19 dicembre. Il backstage, curato da Emiliano Picciolo, dà concretezza a ciò che si è fatto e alle risorse messe in campo dalla scuola in collaborazione col territorio. Il linguaggio cinematografico, inserito all’intero di un apprendimento disciplinare, ha stimolato l’immaginazione, la creatività e il linguaggio del corpo. La dirigente scolastica Anna Maria Valzano, alla guida del Polo 2 di Galatone, continua ad esprimere soddisfazione per ciò che in soli tre mesi è stato realizzato e auspica che la didattica curricolare possa ancora essere foriera di eventi di promozione culturale come quello appena conclusosi. Il film sarà proiettato al Teatro Comunale di Galatone il prossimo 21, 22 e 23 gennaio, a cura dei genitori dei piccoli attori, ma la Scuola Primaria del Polo 2 di Galatone continua, senza fermarsi, ad avere la "Musica in... testa!".


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

scuola secondaria "il piu' bel presepe"


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

Il Polo 2 di Galatone ancora sul podio! Si è svolta a Surbo, il 16 aprile 2018, presso la Direzione Didattica “V. Ampolo” la prima edizione del Certamen Salentino della Lingua Italiana, organizzato dalla Società Dante Alighieri – Comitato Salentino in collaborazione con l’Istituto Scolastico e destinato alle scuole del primo ciclo della provincia di Lecce. La gara , divisa in quattro sezioni, ha visto la partecipazione di alunni e alunne provenienti oltre che dalla scuola organizzatrice, anche dall’I. C. Polo 1 di Casarano, dall’I.C. di Cavallino, dall’I. C. di Campi Salentino e dall’I. C. Galateo –Frigole di Lecce. Si è trattato di una delle più significative iniziative che il Comitato Salentino della Società Dante Alighieri , presieduto dal prof. Marcello Aprile e coordinato dalla prof.ssa Gabriella Pappadà ha organizzato per il 2018 per sensibilizzare allo studio della lingua Italiana. Erano presenti per l’I. C. Polo 2 di Galatone le alunne Maria Chiara Gira per la sezione” Prima media” , classificatasi al terzo posto nella sua categoria e Maria Rita Epifani per la sezione “Seconda media”, che ha invece guadagnato il gradino più alto del podio, tra il plauso dei partecipanti. Le alunne sono state accompagnate e supportate dai loro docenti di Lettere i professori Andrea Calabrese e Laura Tundo, che hanno accolto con entusiasmo l’iniziativa e guidato le allieve in tale esperienza nuova, una competizione in area umanistica, nella quale le stesse hanno dimostrato un altissimo livello di conoscenze, competenze e versatilità. Un altro successo che si annovera ai tanti che l’Istituto raggiunge grazie al costante lavoro dei docenti e alla fervida collaborazione tra Dirigente, insegnanti e famiglie.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Foto Gallery Foto Gallery

#dettofatto: quando la progettualita' diventa realta'

Roma, arriviamo!!!! Grande successo per l'Istituto Comprensivo Galatone Polo 2 Mercoledì 21 Marzo 2018, l'Istituto Comprensivo Galatone Polo 2 ha ricevuto il premio per il secondo posto guadagnato con la partecipazione al concorso "AMBITONOI-io non ho paura", indetto su scala nazionale dall'Associazione Integra Onlus, in collaborazione con il Comitato Italiano per l'Unicef ed USP di Lecce. INTEGRA Onlus, per il suo quindicesimo anno di attività dedicata all'accoglienza ed all'integrazione di immigrati e rifugiati giunti in Italia da ogni parte del mondo, ha indetto il 1° concorso per la riflessione critica sull' emigrazione, l'integrazione ed il dialogo fra i popoli. La prima edizione del Concorso "AMIBITONOI- io non ho paura!" ha avuto come argomentocardine il discorso pronunciato dalla giovanissima pakistana Malalai di Maiwand, che tutti conosciamo come Malala, durante la cerimonia di consegna del Premio Nobel per la Pace del 2014. Il lavoro dell'Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone che ha avuto come prodotto finale la realizzazione di un video di 5 minuti, è stato coordinato e curato dalle professoresse Laura Tundo, Elisabetta Carrozzini e Patrizia Sambati, docenti della Scuola Secondaria di Primo Grado. Protagonisti i ragazzi della 3^B che hanno lavorato sul testo ed elaborato il copione Il video "A scuola con Malala" ha ottenuto il secondo posto, con la seguente motivazione: "produzione snella, vivace, strutturata a dimensione di adolescenti con la creazione di un Rap e di un balletto significativi e accattivanti. Nel lavoro vi è un'energia contagiosa, sana e ben augurante". La cerimonia di premiazione è avvenuta a Roma, presso l'Auditorium del Divino Amore.


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Dettofatto Dettofatto OSSERVO, SPERIMENTO... DUNQUE IMPARO A SCUOLA STO BENE NESSUNO ESCLUSO REC. POTENZIAMENTO MATEMATICA GALA QUIZ L’UOMO E IL MARE CAMPIONATI STUDenteschi SCUOLA, SPORT, DISABILITA ORIENTAMENTO IL PIU’ BEL PRESEPE TEATRO IN INGLESE LEGALITA’ (POLIZIA ...) CONOSCERE IL TERRITORIO SPORT A SCUOLA FIJLKAM FRUTTA E VERDURA NELLE SCUOLE AFFIDIAMOCI IN RETE GALATONE, SCRIGNO DI TRADIZIONI MUSICA IN... TESTA! 2.0 UN NATALE PIENO DI SORPRESE CRESCERE INSIEME... PASSO DOPO PASSO CURIOSANDO NEL PASSATO... SCOPRO

TEATRO IN LINGUA INGLESE REC. POTenziamento COMPETENZE LINGUISTICO-ESPRESSIVE BIBLIOTECANDO UNA SCUOLA PER TUTTI I BAMBINI INCONTRANO LE GRANDI OPERE

SCRITTORI IN ERBA: CARTA, PENNA E MOUSE ATELIER DIGITALE: DIPINGIAMO UN TROMPEL OEIL CI SONO ANCH’IO (I.R.C.) CLAP... CLAP!

Atelier Creativo

NATALE INFIORATA CARNEVALE FESTA ACCOGLIENZA FESTA FORZE ARMATE FESTA DEGLI ALBERI GIORNATA MONDiale DELL’ACQUA GIORNATA MONDiale DELLA TERRA FESTA DELLA LIBERAZIONE GIORNATE CELEBrative E DI SOLIDARIETA’ GIORNATA MONDiale DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E ADOLESCENZA FESTE DI FINE ANNO


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Team del bilancio Team del bilancio Dirigente Scolastica

Anna Maria Valzano Funzione Strumentale Bilancio Sociale

Rosi Fracella Chiara Muschitiello

Funzione strumentale Gestione del PTOF

Giancarlo Pellegrino

Progettazione e impaginazione grafica

Giovanni Malacari Grazie a tutti coloro che con il proprio sostegno hanno contribuito alla realizzazione di questo primo Bilancio Sociale


Istituto Comprensivo Polo 2 - Galatone

Un sogno per domani Un sogno per domani occorre accettare di seminare perche' altri raccolgano altrove e piu’ tardi. b. werber

Bilancio Sociale Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone  

Pubblicazione del Bilancio Sociale dell'Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone

Bilancio Sociale Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone  

Pubblicazione del Bilancio Sociale dell'Istituto Comprensivo Polo 2 di Galatone

Advertisement