Issuu on Google+

Uil contraria a gara Conser VCO Dettagli Creato Mercoledì, 19 Settembre 2012 16:38 Scritto da Manuela Prestifilippo

Visite: 107

La UIL e la UIL Trasporti del Verbano – Cusio - Ossola, attraverso i segretari provinciali Franco Borsotti e Fortunato Rodi, esprimono la propria contrarietà alla gara che, invece, per il presidente del COUB sembra essere inevitabile. Le motivazioni che spingono la UIL a contrastare l’azione del presidente Monti sono sostanziali; 1) una sentenza della consulta ha cambiato la normativa e non vi è più l’obbligo di “ privatizzare “; 2) è in atto una riorganizzazione delle province che rivedrà le competenze per quanto riguarda i rifiuti e, di rifiuti e di provincia si sta ragionando di un quadrante che comprende, oltre al VCO, le province di Novara, Vercelli e Biella; 3) il COUB è un ente destinato alla chiusura; 4) il mandare a gara il CONSER di questi tempi significherebbe svenderla. Per quanto riguarda le affermazioni del presidente Monti che non vorrebbe interferenze esterne e che sono i sindaci a decidere l’ordine del giorno, riteniamo, invece che la responsabilità di decidere gli argomenti dell’assemblea dei sindaci sia del presidente e del C.d.A., se così non fosse ci spieghi a cosa serve un organo direttivo. La UIL e la UIL trasporti del V.C.O., oltre a condividere le affermazioni di Origgi e della CGIL, invitano i sindaci a riflettere sulla questione; questa fretta di andare a gara fa molto pensare………………


Uil contraria a gara Conser VCO