Page 1

Operazione "Piazza pulita": 5 assolti e 3 oblazioni Dettagli Creato Venerdì, 12 Ottobre 2012 17:15 Scritto da redazione Visite: 129

Operazione Piazza Pulita del Corpo Forestale dello Stato di Verbania condotta sotto coordinamento del sostituto procuratore Fabrizio Argentieri. Sono comparsi dinanzi al giudice del tribunale di Domodossola gli imputati nel processo per presunto reato di gestione illecita di rifiuti. L’indagine aveva portato nel luglio del 2010 al sequestro di cinque siti di smaltimento, per un’estensione complessiva di 4mila metri quadri, posti sotto sequestro. Degli otto imputati, cinque sono stati assolti e 3 ammessi all’oblazione, ossia l’estinzione del reato e della pena dietro al pagamento di una multa. Nel mirino degli agenti era finita una società locale, operante nel settore dei lavori pubblici, che avrebbe gestito i rifiuti speciali in maniera continuata. Rifiuti solidi, asfalto e altri materiali erano stati intombati in maniera illecita e provenivano in larga parte dalle operazioni di rifacimento del manto stradale del centro storico di Domodossola. La Forestale aveva individuato cinque aree in cui i rifiuti venivano occultati: a Fosmagna e Bisate di Crevoladossola, una in un parcheggio di Beura Cardezza e altre due nel comune di Masera, una adiacente a un metanodotto in località Colonia. Gli imputati erano difesi dagli avvocati Marisa Zariani, Livio Tartaglione e Patrizia Adamczyk.

domodossola operazione piazza pulita 5 assolti e 3 oblazioni  

luglio del 2010 sequestro di cinque siti di smaltimento, per un’estensione complessiva di 4mila metri quadri, posti sotto sequestro (La Stam...

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you