{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade.

Page 13

L’alberello a Vittoria è anche questo, ma non solo. E’ freschezza ed eleganza, è un nero che non sa di nero e non è solo concetrazione! E’ frutti rossi, è un po’ selvaggio, è profumo che sa di vino. In tutti i sensi. E’ l’uva dei nostri padri, quella che unisce la Sicilia ad ogni angolo, quella che forse più la rappresenta. Il Siccagno mi accompagna sin dall’inizio. Il suo grappolo spargolo, i suoi cloni diversi, frutto di una selezione massale, che qui in Sicilia è tradizione pura grazie all’innesto in campo. Guardando certi alberelli si sente la storia dei nostri vigneti. Terre rosse, 5 palmi meno una quarta, ciaccatu e rifunnutu.

S0110

Chissa è racina siccagna signurì!

Classificazione Sicilia IGT Varietà Nero d’Avola.            Altitudine 270 s.l.m. Terreno Media consistenza. Proviene da sabbie sub-apenniniche di natura calcarea. Agricoltura biologica, nessun intervento chimico Sistema di allevamento alberello.   Età media delle piante 35 anni. Densità d’impianto 6.000 ceppi per ettaro. Epoca di vendemmia prima metà di Ottobre. Fermentazione con lieviti indigeni, macerazione di 40 giorni sulle bucce Affinamento di 16 mesi in botti di rovere di Slavonia da 25 hl, 6 mesi in bottiglia, nessuna filtrazione.

Profile for LetteraVentidue Edizioni

Azienda Agricola Arianna Occhipinti  

Brochure 2012

Azienda Agricola Arianna Occhipinti  

Brochure 2012

Advertisement