Page 1

Un anno di colazioni: le Crostate

“Un anno di colazioni: : le Crostate�

Letizia in Cucina Vol.4 http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1


Un anno di colazioni: le Crostate

In copertina la ricetta vincitrice:

Crostata di farro con ricotta e frutti di bosco di Letizia del blog Il risotto perfetto

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 2


Un anno di colazioni: le Crostate

In queste pagina sono raccolte le ricette che hanno partecipato al contest “Un anno di colazioni: le Crostate� organizzato per festeggiare il primo compleanno del mio blog Letizia in Cucina

Grazie a tutti i partecipanti! http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 3


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 4


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata della nonna di Sabrina in cucina: http://sabrinaincucina.blogspot.it/2014/04/la-crostata-della-nonna.html

Ingredienti: 300 gr farina 150 gr margarina 150 gr zucchero 2 uova 1 scorza di limone grattuggiata 1/2 bustina lievito per dolci confettura di albicocche o pesche Impastate tutti gli ingredienti, ad eccezione della confettura, che servirĂ per la decorazione. Lasciate riposare la frolla per circa 45/50 minuti in frigorifero, poi stendete una parte della frolla su carta da forno, avendo cura di conservarne un terzo per le strisce decorative. Farcite con la confettura di albicocche o pesche. Poi preparate le striscioline per decorare la crostata, devono essere molto sottili perchĂŠ in forno lieviteranno e cuocetela in forno a 180 gradi/200 gradi (dipende dal forno) per circa 30 minuti, fino a quando la prova stecchino ci dirĂ  che e' cotta (farla rosolare bene in superficie).

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 5


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 6


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatine limone e meringa di Buon dolce non mente: http://buondolcenonmente.blogspot.it/2014/04/crostatine-limone-emeringa.html

Ingredienti: 1 panetto di pasta frolla per il curd al limone (*) succo e scorza di 1 limone grande 70g burro 150g zucchero 2 uova 1 cucchiaino di maizena

per la crema pasticcera al limone (**) 2 tuorli 75g zucchero a velo 25g farina 250ml latte scorza di limone per la meringa (***) 4 albumi 10 cucchiai zucchero semolato 1/2 cucchiaino maizena

Preparate la frolla e mettetela in frigo per 1 ora. Trascorso questo lasso di tempo, spianatela su un piano con un po' di farina e stendetela all'interno degli stampini per tartellette o crostatine. Mettete un po' di carta da forno sopra l'impasto e versate fagioli o lenticchie secche per evitare che le crostatine gonfino in forno. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 5 minuti con i legumi secchi, quindi rimuoveteli e fate cuocere altri 5-7 minuti (dipende molto dalla potenza del vostro forno). Nell'attesa, preparate la farcia: (*) Mettete sul fuoco, a fiamma bassa, un pentolino in cui far sciogliere il burro con lo zucchero. Aggiungete il succo e la scorza del limone e mescolate bene. A parte, sbattete le uova con la maizena. Unite i due composti e fare addensare sul fuoco. Lasciate intiepidire. (**) Scaldate il latte con la scorza di limone e portate a ebollizione. In un pentolino a parte sbattete i tuorli con lo zucchero. Aggiungete la farina setacciata, poi il latte a filo. Mescolate bene, rimettete sul fuoco e fate addensare. Quando le creme si saranno raffreddate, unitele e farcite le crostatine. Ricordatevi di non riempirle fino all'orlo perché ancora ci va la meringa ;) (***) In una ciotola sbattere gli albumi, zucchero e maizena fino ad ottenere una meringa soda (provate a inclinare la ciotola: il composto non deve muoversi). Distribuite con un cucchiaio o un sac à poche sulle crostatine. Mettete in forno a 200° per 2-3 minuti, oppure, se ce l'avete e volete divertirvi di più, usate un cannello per far dorare la meringa.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 7


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 8


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di mele e confettura di albicocche di 3 ragazzi e 1 cucina: http://blog.giallozafferano.it/treragazzi1cucina/crostata-mele-confettura-albicocche/

Ingredienti (per uno stampo da 24 cm) Per la pasta frolla: 150 gr di farina 00 75 gr di burro 50 gr di zucchero un uovo scorza grattugiata di limone q.b. un cucchiaino di lievito chimico per dolci un pizzico di sale Per il ripieno: circa 250 gr di confettura di albicocche 2 mele golden (non troppo grandi) Prepariamo la pasta frolla, versando in una ciotola la farina setacciata insieme al lievito e al sale, lo zucchero, la scorza di limone ed il burro tagliato a cubetti e iniziamo ad impastare, sbriciolando il burro con il resto degli ingredienti fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungiamo l’uovo, impastiamo fino ad ottenere un panetto liscio e compatto, copriamolo con la pellicola trasparente e lasciamolo riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Passati i 30 minuti, stendiamo il panetto con l’aiuto del mattarello in modo abbastanza sottile, adagiamo quindi la sfoglia nella teglia per crostata o in una qualunque altra tortiera (meglio se a cerchio apribile), e la modelliamo sui bordi e sulla base, eliminando l’eventuale pasta frolla in eccesso. A questo punto stendiamo un velo di confettura di albicocche (teniamo da parte circa 2 cucchiai) e le fettine di mela (se volete tagliare le mele in anticipo, per non farle annerire bagnatele con del succo di limone) disposte in modo concentrico. In un pentolino scaldiamo i 2 cucchiai di confettura e, quando si sarà ammorbidita, con l’aiuto di un pennello da cucina, spennelliamo la confettura sopra le fettine di mela. Cuociamo la crostata in forno preriscaldato a 180°C per circa 35 minuti (la crostata sarà cotta quando i bordi della frolla saranno dorati e le mele si saranno ammorbidite).

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 9


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 10


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata per la colazione con frolla al cioccolato del Madagascar (ricetta di Luca Montersino), crema pasticcera della nonna al profumo di limone non trattato di Parghelia, mele Fuji a km 0 della Valle d'Aosta di Francesca Valenza

Ingredienti per circa 1 kg di pasta frolla 500 gr di Farina 00 300 gr di Burro 200 gr di Zucchero a velo 80 gr di Tuorlo d’uovo 1/2 Bacca di vaniglia 1 gr di Sale q.b. di Buccia di limone grattugiata Per la crema pasticcera 500 gr. di latte 100 gr. di zucchero 2 uova 50 gr. di farina 1 scorza di limone non trattato di Parghelia (e qualche goccia dello stesso) Per la decorazione: 3 mele Fuji a km 0 della Valle d'Aosta (prodotte da una mia amica). Cuocere la pasta frolla in forno su una teglia da crostata con dei fagioli sopra e punzecchiandone il fondo. Cuocere la crema pasticcera in casseruola fino alla sua cottura. Ho composto la torta la sera prima e lasciata impregnare di tutti i sapori fino al giorno successivo, conservandola in frigorifero. Prima di servirla l'ho leggermente passata in forno per qualche minuto per far appassire le mele. Non ho usato grill. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 12


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata alsaziana alle mele di Cannella e Confetti: http://cannellaeconfetti.blogspot.it/2014/04/crostata-alsazianasottile-alle-mele.html

Ingredienti:per la pasta 200 gr farina 00 100 gr burro 50 ml acqua fredda un cucchiaio di zucchero di canna pizzico di sale pangrattato per guarnire due mele renette un uovo intero 5 cucchiai di panna fresca liquida un cucchiaio di zucchero di canna altro zucchero di canna per spolverare Impastare burro freddo, farina, sale e zucchero, aggiungendo l'acqua (mi raccomando, è importante che sia fredda).Formare una palla, lasciar riposare dieci minuti e poi stenderla in una tortiera tonda imburrata e infarinata con il pangrattato al posto della farina. Tagliare le mele a fette sottili, spruzzarle con acqua e limone per non farle annerire poi stenderle a raggiera sulla torta. Sbattere l'uovo con lo zucchero, aggiungere la panna e versare questa cremina sulla torta. Spolverare con altro zucchero di canna e cuocere a 200 °, in forno statico, per 30/35 minuti finchè i bordi non risultino ben cotti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 13


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 14


Un anno di colazioni: le Crostate

Flan al cioccolato di Ci vorrebbe un dolcetto: http://blog.giallozafferano.it/civorrebbeundolcetto/flan-cioccolato/ Ingredienti per la frolla 130 gr di zucchero 150 gr di burro 300 gr di farina un uovo un pizzico di sale. Per la crema: 100 gr di cioccolato 320gr di latte 40 gr di farina due tuorli i bianchi montati a neve 50 gr di burro. Sciogliete il cioccolato con il latte, cuocere , senza bollire aggiungendo gli ingredienti, escluso il burro. Togliere la crema dal fuoco ed aggiungere il burro, raffreddare ed aggiungere i bianchi montati a neve. Mettere la crema sulla frolla che avrete precedentemente preparato in una teglia , cuocere il tutto a 180 gradi per 40 mn

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 15


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 16


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata pan di zenzero con marmellata di frutti di bosco di Antonella Grieco Ingredienti: 350g di farina 00 1 uovo 160 g di zucchero 150g di burro 1 pizzico di sale 150 g di miele 2 cucchiaini rasi di cannella 1/4 di cucchiaino di noce moscata 2 cucchiani rasi di polvere di zenzero 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere 1/2 cucchiaino di bicarbonato Marmellata di frutti di bosco Su una spianatoia mettere la farina a fontana e aggiungere lo zucchero l'uovo, il sale, le spezie, il bicarbonato, il miele e il burro freddo a tocchetti. Impastare velocemente fino ad ottenere un panetto liscio. Avvolgere l'impasto in pellicola e lasciarlo riposare in frigo per una mezz'ora. Intanto imburrare e infarinare lo stampo. Trascorsa la mezz'ora, stendere l'impasto e porlo nella teglia. Aggiungere la marmellata e decorare a piacere con l'impasto rimanente. Cuocere in forno preriscaldato a 160' per 30 minuti

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 17


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 18


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di farro con ricotta e frutti di bosco de Il Risotto Perfetto: http://ilrisottoperfetto.blogspot.it/2014/04/crostata-di-farro-con-ricotta-efrutti.html

Ingredienti per uno stampo da 26 cm:  125 gr di farina 0  125 gr di farina integrale di farro  100 gr di zucchero di canna integrale  100 gr di burro  2 uova  1 cucchiaino di lievito per dolci biologico  500 gr di ricotta fresca di vacca  300 gr di frutti di bosco misti  due cucchiaini di miele d'acacia Preparare la pasta frolla disponendo le farine mescolate con il lievito e lo zucchero a fontana su una spianatoia. Mettere al centro il burro morbido ed impastare con le dita fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire le uova e lavorare fino ad ottenere una palla compatta da ricoprire con la pellicola e mettere a riposare in frigorifero per un' ora. Accendere il forno a 180°. Nel frattempo, stendere la frolla raggiungendo uno spessore di 3 mm circa su un foglio di carta forno con cui rivestire poi la teglia. In una ciotolina, lavorare la ricotta con il miele fino ad ottenere una crema morbida e setosa (sono una purista, non amo creare creme ricche con l'aggiunta di uova ed aromi) con cui riempire il guscio di frolla. Infornare per circa 40 minuti. Quando la frolla sarà dorata, toglierla dal forno e farla raffreddare. Guarnire poi con i frutti di bosco semplicemente insaporiti con una spolverata di zucchero di canna. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 19


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 20


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata con colomba pasquale, confettura di ribes e crema leggera di Quanto Basta: http://qb-quantobasta.blogspot.it/2014/04/crostata-con-colomba-pasquale.html Ingredienti per una tortiera da 23 cm

Per la crema

Per la frolla

120 gr zucchero 70 gr di farina 8gr colla di pesce i semi di una mezza bacca di vaniglia 500 ml latte 1 tuorlo 1 pezzo di colomba (o anche panettone) - nel mio caso con uvetta 4 cucchiai di marmellata di ribes 20 mandorle Q.b. Zucchero a velo

200 gr farina00 120 gr zucchero 100 gr burro 1 uovo un pizzico di cannella un pizzico di sale

Per la frolla 1) Preparare la frolla lavorando in una ciotola il burro a temperatura ambiente (deve essere molto morbido) con lo zucchero, il sale, la cannella e la farina. Lavorare con le mani fino ad ottenere un composto "bricioloso". 2) Unire l'uovo e continuare velocemente ad amalgamare. 3) Assemblare il composto in una palla, rivestirlo con pellicola trasparente e riporlo in frigo per almeno 30 minuti.

Per la crema 4) Mentre la frolla riposa, mettere a la colla di pesce a bagno nell'acqua fredda per 5 minuti. 5) In una pentola a fuoco basso far scaldare il latte con i semi della bacca di vaniglia. 6) Lavorare lo zucchero e il tuorlo fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere poi la farina setacciata e infine un bicchiere di latte caldo. Quando il composto sarà diventato uniforme e liquido, versarlo nel latte caldo. Cuocere mescolando continuamente fino a quando non diventerà "consistente" e "denso". 7) Strizzare molto bene la colla di pesce e unirla alla crema leggera, mescolare bene fino a completo assorbimento. Fa raffreddare. 8) Stendere la pasta frolla e ricoprire una tortiera precedentemente imburrata e infarinata. 9) Dopo aver bucato la pasta con i rebbi di una forchetta stendere la confettura. Lo strato deve essere uniforme. 10) Tagliare la colomba a fette sottili e ricoprire tutta la frolla. 1 ) Versare la crema ormai fredda sopra a colomba e livellare. 12) Ridurre in pezzi grossolani le mandorle e farle tostare in una pentola antiadernte finché non diventeranno colorati e croccanti. Disporre sopra la crema. 13) infornare a forno già caldo per circa 15/20 minuti finché la frolla non sarà colorita. 14) Sfornare e lasciar raffreddare. Servire con zucchero a velo.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 21


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 22


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata alle mandorle con fascia bicolore, scorza d' arancia e riccioli di cioccolato fondente di Tea Bag: http://sweetteabag.blogspot.it/2014/04/crostata-alle-mandorle-con-fascia.html

Ingredienti per una crostata dal diametro di 28 cm: Per la frolla: 300 gr di farina 00 150 gr di farina di mandorle 220 gr di burro a temperatura ambiente 200 gr di zucchero semolato 4 tuorli d' uovo 1 arancia non trattata Per la fascia fondente: 300 gr di cioccolato fondente 150 gr di panna fresca

Per la fascia al latte: 200 gr di cioccolato al latte 100 gr di cioccolato fondente 2 uova 125 gr di panna fresca 1, 5 cucchiai di zucchero Per i riccioli al cioccolato fondente: nastro di acetato alimentare cioccolato fondente

Per la frolla, mescolate la farina con la farina di mandorle e impastatela con il burro a pezzetti e la scorza grattugiata dell' arancia. Unite i tuorli, lo zucchero e lavorate velocemente il composto fino ad ottenere un impasto omogeneo. Fatelo riposare per 30 minuti in frigorifero avvolto da pellicola trasparente. Stendete la pasta, sistematela in uno stampo da 28 cm foderato con carta da forno, punzecchiatela con una forchetta, adagiatevi della carta d' alluminio con sopra dei fagioli secchi e infornatela a 180° per circa 25 minuti. Lasciate raffreddare. Prepariamo la fascia fondente: portate ad ebollizione la panna. Spezzettate il cioccolato in una ciotola, versatevi sopra la panna e mescolate fino a scioglierlo. Versate la crema nel guscio di pasta freddo e fatela rassodare in frigorifero. Per la fascia al latte: spezzettate i due tipi di cioccolato e scioglierli a bagnomaria. Sbattete i tuorli a bagnomaria fino a renderli spumosi, aggiungete al cioccolato sciolto il caffè e il tuorlo sbattuto, mescolate e lasciate raffreddare. Montate gli albumi con un pizzico di sale. Montate la panna con lo zucchero e uniteli al composto. Versate la crema nella crostata e fate rassodare in frigorifero per 8 ore. Per i riccioli di cioccolato fondente: prendete una mattonella in marmo e mettetela per qualche minuto in freezer. Sciogliete il coccolato fondente al microonde (attenti a non bruciarlo) stendete sopra il cioccolato fuso e spalmatelo velocemente sul nastro acetato, adagiato sopra la mattonella in marmo, con una forchetta create delle righe orizzontali e arrotolatelo su se stesso. In freezer per 15 minuti, togliete il nastro acetato e i riccioli sono pronti.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 23


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 24


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatina all’una di Mi fai un muffin? http://mifaiunmuffin.blogspot.co.at/2013/09/crostatina-alluva.html

Ingredienti per 12 crostatine: Per la pasta frolla: 350 g farina 00 120 g burro 150 g zucchero 2 uova un pizzico di lievito Per la guarnizione: un grappolo di uva rossa zucchero

Su un piano di lavoro versate la farina mescolata allo zucchero e formate una fontana. Sbattete le uova al centro e tagliate il burro a pezzettini. Aggiungete il lievito. Una volta aggiunti tutti gli ingredienti cominciate a lavorare l'impasto, fino a quando non risulterà omogeneo. A questo punto lasciate riposare l'impasto per un'oretta in frigorifero. Nel frattempo imburrate ed infarinate gli stampini. Prendete l'impasto dal frigo e su una spianatoia con l'aiuto del mattarello stendete la pasta fino a quando risulterà alta 1 cm. Rivestite ogni stampino con la pasta frolla aiutandovi con un coltello per definire i bordi. Con una forchetta bucherellate la pasta. Quando tutti gli stampini saranno pronti, lavate l'uva e tagliate ogni acino a metà avendo cura di togliere i semini e disponeteli sulla pasta di ogni crostatina. Cospargete con dello zucchero. Infornate nel forno preriscaldato a 180° per 35 minuti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 25


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 26


Un anno di colazioni: le Crostate

La crostata del sole Pasticci & Pasticcini di Mimma http://pasticciepasticcini-mimma.blogspot.it/2014/02/la-crostata-del-sole.html

Ingredienti per una crostata di di 24 cm. Per la frolla al cacao - 200 gr. farina 0 macinata a pietra - 20 gr. di cacao amaro in polvere - 80 gr. di zucchero - 100 gr. di burro - 1 tuorlo - 3 cucchiai di acqua fredda - 1 pizzico di lievito per dolci - 1 pizzico di vanillina - 100 gr. cioccolata fondente fusa

Ingredienti per la crema pasticcera all'arancia: - la scorza grattugiata di 1 arancia - 1\2 l. di latte intero - 50 gr. di maizena - 150 gr. di zucchero - 2 tuorli - 1 pizzico di vanillina Ingredienti per le arance caramellate: - 1 arancia intera tagliata a fettine sottili - il succo dell'arancia usata prima per la scorza da grattugiare - 200 gr. di zucchero

Procedimento Bimby: per la frolla al cacao Mettere nel boccale tutti gli ingredienti 30 sec. vel 6. Togliere l'impasto dal boccale e lasciare riposare in frigo per 1\2 ora Procedimento manuale: per la frolla al cacao Impastare rapidamente tutti gli ingredienti Formare un panetto e lasciare riposare in frigo per 1\2 ora Procedimento Bimby: per la crema pasticcera all’arancia Mettere tutti gli ingredienti nel boccale e cuocere 7 min. 80° vel. 4 Procedimento manuale: per la crema pasticcera all’arancia Sciogliere la maizena con poco latte e formare una pastella fluida e senza grumi Aggiungere tutti gli altri ingredienti e cuocere a fuoco bassissimo, mescolando, sino a che si addensa- togliere dal fuoco Per le arance caramellate: affettare, sottilmente , l'arancia, con la buccia. mettere in una pentola con lo zucchero e il succo di mezza arancia- cuocere, a fuoco moderato, sino a che non evapora tutta l'acqua e lo zucchero avvolge le fette- mescolare delicatamente per non rompere le fettine d'arancia- togliere dal fuoco Assemblaggio: Ungere e infarinare una teglia di 24 cm. di diametro Stendere la pasta lasciandone un pezzetto per la decorazione Spennellare con la cioccolata fusa Versare la crema tiepida e livellarla dentro il guscio Distribuire le fettine d'arancia caramellata, a raggera Formare dei piccolissimi biscottini con la frolla messa da parte e decorare la crostata Infornare a 180° per 20 minuti- sfornare e lasciare raffreddare prima di sformarla

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 27


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 28


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di albicocche con farina di farro di In cucina col cuore: http://dolcipasticcincucina.blogspot.it/2014/04/crostata-allamarmellata-albicocche.html

Ingredienti per una teglia di 22 cm. di diametro: 200 gr. di farina di farro 100 gr. di zucchero semolato 100 gr. di burro 2 tuorli la buccia grattugiata di mezzo limone un pizzico di sale marmellata di albicocche (possibilmente senza zuccheri aggiunti) 1. In una ciotola mettete la farina, lo zucchero, il sale e la buccia del limone. Aggiungete il burro freddo a pezzetti e lavorate il tutto fino ad ottenere uno sfarinato. 2. A questo punto aggiungete i tuorli leggermente sbattuti e impastate velocemente, fino ad ottenere una pasta omogenea. Formate un panetto, appiattitelo, copritelo con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per almeno un'ora. (Io ce l'ho lasciata tutto il pomeriggio). 3. Trascorso questo tempo riprendete la pasta, stendetela e mettetela nella teglia imburrata e infarinata. Bucherellate il fondo per evitare la formazione di bolle d'aria. Versate la marmellata, formate le righe con la pasta avanzata e cuocete in forno già caldo a 180°C per una quarantina di minuti o comunque finchÊ la pasta sarà dorata. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 29


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 30


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata frangipane alle nocciole e amarene senza glutine di Dolci Pasticci: http://www.dolcipasticci.it/crostata-frangipane-alle-nocciole-e-amarenesenza-glutine/

Ingredienti per la frolla 170 g farina di riso 80 g farina di mais a grana fine (fioretto) 150 g burro freddo di frigo 1 uovo 1oo g zucchero vaniglia

Per la crema frangipane 150 g di burro 150 g di nocciole 150 g di zucchero di canna 2 tuorli Amarene

Lavorate la frolla come indicato e stendetela nel vostro stampo (meglio se con il fondo mobile perchè la friabilità massima delle farine senza glutine la farebbe sbriciolare). Frullate le nocciole con lo zucchero fino a ridurle in farina e poi unite gli altri ingredienti per realizzare la crema frangipane. Prendete il vostro stampo foderato con la frolla. Spezzettate una parte delle amarene sul fondo e ricoprite con la crema di nocciole. Posizionate le altre amarene sulla superificie della crostata e passate in forno per circa 40 minuti, a 180° (statico).

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 31


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 32


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata integrale a basso indice glicemico di Senza latte senza uova: http://senzalattesenzauova.blogspot.it/2014/04/crostata-integrale-basso-indice.html

Ingredienti: 150gr di farina di farro integrale 50gr di farina d'avena 50gr di zucchero di canna 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva 5gr di bicarbonato 5gr di lievito per dolci 7gr di xantano (se non l'avete provate con la stessa quantità di maizena - non è la stessa cosa ma è pur sempre un ingrediente che aiuta a legare) (1 fialetta di aroma vaniglia) facoltativo 9 cucchiai d'acqua 1 pizzico di sale marmellata di albicocche il succo di mezzo limone Iniziate mescolando la farina di farro con quella d'avena. Aggiungete lo zucchero, il lievito ed il bicarbonato. Aggiungete lo xantano, un pizzico di sale e mescolate. Versate l'olio e un cucchiaio per volta di acqua. Impastate con le mani e create una palla. Dividele l'impasto in tre parti. Usatene due parti per fare la base stendendo l'impasto con un mattarello tra due fogli di carta forno. Stendetela bella sottile perchè poi durante la cottura lieviterà un pochino. Mettete questa sfoglia in una teglia per crostate facendo in modo che foderi anche i bordi. Bucherellate con una forchetta e farcite con marmellata mescolata al succo di mezzo limone. (Questo è un altro consiglio di Vincent di Strabuon.org ed ha davvero davvero ragione, il limone attribuisce alla marmellata una punta di acidità che ci sta proprio proprio bene!) Ora stendete anche l'ultima parte di impasto aiutandovi sempre con un mattarello e due fogli di carta forno perché non s'appiccichi al piano di lavoro e ritagliate con una rotellina le striscette. Disponetele sulla crostata facendole aderire bene al bordo della base, aiutatevi con una forchetta una volta terminato per pigiare bene i bordi ed infornate a 200gradi per circa 20 minuti.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 33


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 34


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di marmellata di fragole e frolla al limone PamCakes: http://pamcakes83blog.blogspot.it/2014/04/crostata-di-marmellata-di-fragole-e.html

Ingredienti: 500g di Marmellata di Fragole Per la frolla: 500g di farina 300g di burro 200g di zucchero al velo 80 g di tuorli un pizzico di sale scorza di 2 limoni Preparare la frolla: fate una fontana con la farina e mettete all'interno lo zucchero, le uova, la scorza limone e il sale e lavorate solo questi ultimi tre ingredienti con lo zucchero. Dopo di che aggiungete il burro a pomata e lavoratelo con tutti gli ingredienti, impastate fino ad ottenere una palla liscia e lasciate riposare un'oretta in frigo. Stendete la frolla e foderate una teglia da 28cm di diametro, praticate dei buchette con l'aiuto di una forchetta stendete la marmellata. Io per quest'occasione l'ho fatta da sola, ma potete utilizzare qualsiasi marmellata di vostro gusto! Decorate il sopra della crostata a piacere...io visto l'arrivo della primavera ho fatto dei fiorellini... cuocete a 180째C per circa 35-40 minuti (comunque fino alla doratura della frolla).

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 35


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 36


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatina di frolla montata L'angolo cottura di Roby: http://langolocotturadiroby.blogspot.it/2014/04/crostatina-difrolla-montata.html

Ingredienti per uno stampo 15x20: 150 g di burro 70 g di zucchero a velo 1 uovo 200 g di farina un pizzico di sale marmellata Si frulla il burro morbido con lo zucchero per almeno 5'. Si aggiunge l'uovo e si continua a frullare. Quindi si aggiunge la farina setacciata e il sale con una spatola mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Si mette il composto nel sac à poche e si ricopre la base della tortiera. Si spalma la marmellata e si fanno le decorazioni con l'impasto avanzato della base. Si inforna a 180° per 20' circa.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 37


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 38


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di fragole con crema di ricotta Fragola e cannella: http://fragolaecannella.blogspot.it/2014/04/crostata-di-fragole-con-crema-diricotta.html

Ingredienti (per uno stampo da circa 28cm): Per la frolla: - 300g di Farina "00"; - 2 Uova; - 100g di Burro; - 100g di Zucchero; - 1 bustina di Lievito; - 1 fialetta di Aroma al Limone.

Per la farcitura: - 400g di Fragole; - 250g di Ricotta; - 100g di Zucchero a Velo; - 1 bustina di Vanillina; - 2 cucchiai di Latte; - 1 bustina di "Tortagel" della Paneangeli.

- Sbattere le uova con lo zucchero; - Aggiungere il burro ammorbidito e la farina; - Aggiungere anche il lievito e l'aroma di limone; - Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto liscio, ma elastico; - Mettere a riposare il panetto in frigorifero per almeno mezz'ora; - Dopo averla lasciata riposare, riprendere il panetto di frolla e stenderlo tra due fogli di carta da forno con un mattarello; - Imburrare ed infarinare la tortiera per la crostata; - Foderare con la pasta la tortiera; - Utilizzare i rebbi di una forchetta per bucherellare il fondo della frolla e informare a 180° per 15-20 min a forno statico; - A parte preparare la farcitura mescolando la ricotta con il latte e lo zucchero a velo; - Aggiungere alla crema anche la vanillina e mescolare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea; - Quando il guscio di frolla sarà pronto toglierlo dal forno e aspettare che si raffreddi per bene; - Quando il guscio sarà freddo, farcirlo con la crema di ricotta; - A parte lavare e pulire le fragole; - Disporre le fragole sulla crostata creando un disegno a piacere; - Infine preparare la gelatina di copertura seguendo le istruzioni riportate sulla scatola; - Versare la gelatina, con l'aiuto di un cucchiaio, sulla superficie della crostata; - Lasciare raffreddare in frigo per 3/4 ore prima di servire. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 39


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 40


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatine frangipane alle arance di Burro e Vaniglia: http://burro-e-vaniglia.blogspot.it/2014/04/crostatine-frangipane-alle-arance.html

Per la pasta frolla Farina 180 W: 185 g Burro: 1 0 g Zucchero a velo: 75 g Tuorli: 30 g Vaniglia: mezza bacca Sale: un pizzico Scorza grattugiata di mezzo limone

Per il composto frangipane: Burro: 125 g Uova: 125 g Zucchero a velo: 125 g Farina di mandorle: 125 g Olio essenziale di arancio: qualche goccia Farina 00: 55 g

Preparate la frolla mettendo nella ciotola della planetaria con la frusta a foglia la farina e il burro a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto sabbioso; aggiungete lo zucchero seguito dai tuorli e infine la vaniglia, il sale e la scorza di limone. Se l'impasto dovesse risultare ancora sabbioso, compattatelo con le mani, velocemente, ottenendo un panetto; avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora. Otterrete un pasta frolla di incredibile plasticità , si presta a tantissime preparazioni. Con un mattarello stendete la frolla e tagliatela in dischetti di mezzo centimetro piÚ grandi rispetto al vostro stampo. Bucherellate la pasta e ponetevi sopra un dischetto di carta forno e sopra ancora un peso: riso, fagioli, palline in ceramica, sassolini della spiaggia di fronte casa! Preparare il composto frangipane:: ho montato il burro a temperatura ambiente con lo zucchero a velo e la farina di mandorle. Ho unito a filo le uova e alla fine ho incorporato a mano la farina e l'olio essenziale di arancio. Servono inoltre un cucchiaio di marmellata di arance, meglio se preparata da voi. Un'arancia tagliata a fette sottili e gelatina neutra a freddo per lucidare le crostatine dopo la cottura. Ho rivestito lo stampo di silicone da 6 tartellette con la pasta frolla, ho bucato per bene il fondo e ho distribuito un velo di marmellata. Sopra ho sistemato un cucchiaio di composto frangipane e in superficie ho adagiato la fetta di arancia. Ho infornato a 180°C per 15 minuti. Una volta cotte le ho fatte raffreddare e le ho lucidate con un velo di gelatina neutra a freddo.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 41


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 42


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata meringata al limone di di La Pentola Impertinente: https://www.facebook.com/pages/La-Pentola-Impertinente/381173051986030

Ingredienti per 4 persone 200 g di pasta frolla 500 g di crema pasticcera Per la crema al limone: 70 g di burro 130 g di zucchero 2 uova intere 2 limoni (succo e scorza)

Per la meringa italiana: 3 albumi 150 g di zucchero succo di 1/2 limone

Preparate la pasta frolla. Foderate con la pasta frolla uno stampo per crostate da 24 cm di diametro, bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta. Ricoprite la frolla con un foglio di carta forno e riempite con dei pesi da pasticceria o con del riso e/o legumi secchi. Infornate la base di frolla a 180°C per 20 minuti, quindi rimuovete la carta forno con i pesi ed infornate nuovamente per altri 5 minuti. Sfornate la base e fate freddare. Nel frattempo preparate la crema al limone, riunendo in una ciotola tutti gli ingredienti indicati, sbattete leggermente per amalgamarli bene. Trasferite il composto in una pentola a bagnomaria e fate cuocere fino a che risulti densa, non dovrete oltrepassare gli 85°C altrimenti la crema tenderà a stracciarsi. Passate la crema al limone al setaccio e lasciatela freddare. Incorporate alla crema al limone 500 g di crema pasticcera. Preparate la meringa italiana come da ricetta base, ovvero facendo uno sciroppo di zucchero e acqua facendolo bollire fino a raggiungere i 121°C. Fate schiumare gli albumi, sbattendoli leggermente, quindi versatevi lo sciroppo a filo continuando a montare gli albumi fino a raggiungere la temperatura ambiente. Farcite il guscio di frolla con la crema pasticcera al limone livellando la superficie. Distribuite la meringa italiana sulla crema al limone a cucchiaiate in modo da ottenere una superficie mossa. Con un cannello fiammeggiate la meringa italiana per dorarla leggermente, qualora non abbiate il cannello potrete passare la torta sotto il grill del forno per al massimo 2 minuti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 43


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 44


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata ai cereali con marmellata ai frutti di bosco di Zeudi Calvani Ingredienti: 1 uovo 150g di burro 100g di zucchero scorza di limone 150g di farina 00 150g di farina ai 5 cereali pizzico di sale. Amalgamate insieme tutti gli ingredienti lavorando velocemente..., lasciar riposare e dare forma alla crostata!!! Cuocere a 180' per 30 min!

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 45


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 46


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata al caffè di Le cronache del forno: http://lecronachedelforno.blogspot.it/2014/04/crostata-al-caffe.html

Ingredienti Per la crema al caffè: 200 ml di caffè 300 ml di latte 150 gr di zucchero semolato 45 gr di farina bianca 00 4 tuorli

Per la pasta frolla: 260 gr di farina bianca 00 140 gr di burro 100 gr di zucchero 1 bustina di vanillina 2 uova

Come prima cosa prepara la crema: metti in un pentolino il caffè con il latte e scalda i due liquidi fino a sfiorare il bollore; intanto a parte sbatti i tuorli con lo zucchero, una volta che il composto diventa biancastro aggiungi la farina setacciata facendo attenzione a non formare grumi. Versa a filo in caffè nelle uova continuando a mescolare e poi riporta il composto sul fuoco fino a che non si addensa (dovrà avere la consistenza della crema pasticcera). Una volta pronta la crema al caffè lasciala raffreddare e intanto prepara la pasta frolla: setaccia la farina in una terrina, aggiungi lo zucchero, la vanillina, le 2 uova e il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti. Inizia ad impastare con le mani dentro alla terrina e poi trasferisci il composto sul piano di lavoro infarinato. Quando ottieni un panetto compatto e omogeneo puoi iniziare a stenderlo con il mattarello fino a raggiungere uno spessore di 5-7 mm, imburra e infarina una teglia e rivestila con la pasta. Ricopri la torta con la crema e infornala con forno già caldo a 180°C per 30 min circa. Una volta che la torta si è raffreddata puoi guarnirla con scaglie di cioccolato fondente e panna montata. Consiglio: la crema una volta messa sul fuoco per addensare non deve MAI bollire! http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 47


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 48


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata Linzer di Acqua e farina - sississima: http://www.acquaefarinasississima.com/2014/04/crostata-linzer.html

ingredienti per la frolla Linzer: 300 gr farina 00 50 gr zucchero a velo 280 gr burro 12 gr rum 125 gr tuorli sodi cannella in polvere buccia di 1 limone (della mia pianta!!) per il ripieno: confettura passione di Bologna a base di pere e mele **stampo quadrato linea dolce salato Ho montato con la frusta della planetaria il burro a pomata con lo zucchero a velo, la cannella in polvere, la buccia di limone grattugiata e il rum. Quando il composto risulterà spumoso ho aggiunto i tuorli sodi e passati al setaccio e ho aggiunto al composto la farina, girando, però, il meno possibile. A questo punto ho messo l’impasto ottenuto in un sac à poche munito di bocchetta rigata, e l'ho dosato nello stampo quadrato formando il fondo e un bordo. Ho aggiunto la confettura, e sempre con il sac à poche, realizzate sopra delle righe di pasta intrecciata. Ho cotto in forno a 180° C per 15/20 minuti o, comunque, finché non risulterà dorata. Lasciare raffreddare completamente prima di estrarre la crostata dallo stampo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 49


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 50


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata alle mele e crema cotta di Semplicemente buono: http://semplicebuono.blogspot.it/2014/04/crostata-alle-mele-e-cremacotta.html

Per la crema cotta: 160 gr di latte intero 80 gr di panna fresca 120 gr di zucchero 75 gr di tuorli 15 gr di fecola di patate

Per la finitura: 300 gr di pasta frolla 250 gr di marmellata di mele home made 2 mele zucchero a velo q.b.

Per preparare la crema portate a bollore in una pentola il latte con la panna. Nel frattempo montate i tuorli con lo zucchero e la fecola. Quando il latte bolle, unite il composto montato e frustate subito energicamente e portate a cottura. Foderate una tortiera da crostata (diametro di circa 27 cm) con la frolla, preservandone circa 1/4 per la decorazione finare, bucherellate il fondo e cospargete con la marmellata di mele. Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili, quindi disponetele sopra la marmellata. Completate con la crema e spianatela leggermente con l'aiuto di una spatola o di un cucchiaio. Create delle striscie con la pasta frolla avanzata e incrociatele sopra la torta in modo da formare la tipica scacchiera delle crostate. Infornate a 200째 per 20-25 minuti. Fate raffreddare completamente la torta e gustatela con una bella tazza di latte! http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 51


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 52


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata pere cioccolato di Gocce di gusto: http://blog.giallozafferano.it/ilmiocucinare/crostata-pere-cioccolato/ ingredienti (per diametro 32 cm) pasta frolla -500 g farina 00 -250 g burro morbido -125 g zucchero -3 tuorli -1 uovo intero gelatina di pere -4 pere williams -8 g colla di pesce -40 g zucchero

ganache al cioccolato -350 g panna fresca -350 g cioccolato fondente pere al vino rosso -13 pere -2 l vino rosso -zucchero semolato

pasta frolla: Lavorare burro e farina fino ad ottenere un composto farinoso, aggiungere quindi lo zucchero, l’uovo e i tuorli. Continuare a impastare finché non si avrà un impasto omogeneo. Riporre in frigo per almeno mezz’ora. Stendere poi a 2 mm di altezza e cuocere in una teglia da 32 cm di diametro per 20 minuti bucherellando la superficie con una forchetta e coprendo con fagioli (cottura in bianco), poi estrarre dal forno e sformare. gelatina alle pere: bucciare le pere, tagliarle a metà e privarle del torsolo, metterle poi su una teglia coperta di carta forno e infornare a 125° per 40 minuti. Passare alla centrifuga le pere e scaldare il succo ottenuto, sciogliervi lo zucchero e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda. Far solidificare in una teglia per poi tagliare a cubetti. ganache al cioccolato: Spezzettare il cioccolato, scaldare la panna e versarvela sopra, montare con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema montata e chiara. pere al vino rosso: Sbucciare le pere, porle in una pentola, spolverarle con zucchero semolato e coprire il tutto con vino rosso. Portare a bollore e poi abbassare il fuoco al minimo facendo sobbollire il tutto per due ore. composizione: disporre i pezzetti di gelatina sul fondo della crostata, ricoprire con la ganache al cioccolato e riporre in frigo per 30 minuti. Estrarre dal frigo e disporvi a cerchi concentrici le pere tagliate a fettine e private del torsolo. Decorare al centro con una pera al vino ancora intera. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 53


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 54


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata con le briciole alla nutella di Coer de pain d'épices: http://coeurdepaindepices.blogspot.it/2014/04/crostata-con-lebriciole.html

Ingredienti  300 gr di farina  200 gr di burro  170 gr di zucchero  2 tuorli 100 gr di nocciole tostate e tritate  400 gr di Nutella  1 pizzico di sale

Lasciare ammorbidire 100 gr di burro e dividerlo in fiocchetti. Disporre sulla spianatoia 200 gr di farina, unire il burro, 70 gr di zucchero, i tuorli e un pizzico di sale; impastare velocemente gli ingredienti, formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciarla riposare in frigo per 30 minuti. Stendere la pasta e disporla in uno stampo di 24 cm di diametro, foderato con la carta da forno. Distribuire sul fondo la Nutella ammorbidita nel forno a microonde, ottenendo uno strato uniforme. Lavorare con la punta delle dita il burro (freddo), lo zucchero e la farina rimasti e le nocciole tritate, fino ad ottenere un impasto di consistenza granulosa; sbriciolarlo bene sulla Nutella (se non si desidera uno strato troppo spesso di crumble, si può utilizzarne solo una parte e la restante la si può conservare in congelatore per la prossima crostata). Cuocere la torta nel forno caldo a 180° per 40 minuti circa. Sfornare e lasciar raffreddare prima di servire.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 55


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 56


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatine alla Nutella di Eluasa: http://www.eluasa.it/post/42/crostatine-alla-nutella-2 Ingredienti per la pasta frolla: 300 gr di farina 150 gr di burro 3 rossi d’uovo 150 gr di zucchero 1 limone grattugiato Fare con la farina una fontana e nel mezzo mettere lo zucchero e il burro, con la punta delle dita amalgamare il burro alla farina. Aggiungere i 3 rossi d’uovo e il limone grattugiato. Impastare velocemente il composto e ricavarne una palla liscia e omogenea. Avvolgere nella pellicola e far riposare per mezz’ora in un luogo fresco o in frigorifero. Trascorsi i trenta minuti riprendere l’impasto e spianarlo all’altezza di mezzo centimetro. Ricavarne dei dischi di circa 12-15 cm e rivestire le formine. Bucherellare la pasta frolla con i rebbi di una forchetta, infornare a 180° per 7-8 minuti. Riprendere le formine dal forno e riempire con la nutella. Decorare a piacere con l’impasto avanzato, rimettere in forno per altri 10 minuti. Sfornare le crostatine e lasciarle raffreddare, ora sono pronte per essere divorate.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 57


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 58


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di mele con crema e marmellata di more di Il mondo di Stefy: http://mondodistefy.blogspot.it/2014/04/crostata-di-mele-concrema-e-marmellata.html

Ingredienti : 300 gr di farina 100 gr di burro 2 uova mezza bustina di lievito 100 gr di zucchero di canna un cucchiaio di cacao un cucchiaino raso da caffè di cannella

Per farcire 250 gr di crema pasticcera marmellata di more 2 o 3 mele

Impasto la frolla e la lascio riposare una mezz'ora in frigo, nel frattempo preparo la crema (io metto tutto nel bimby, 8 min, vel 4, 90° ) Trascorso il tempo di riposo, a crema quasi fredda, stendo la frolla in una tortiera rotonda, bucherello il fondo e ricopro con un bello strato di crema. A cucchiaiate verso la marmellata di more (se è troppo densa basta "sbatterla" in una tazza con un cucchiaio per qualche secondo) e sopra dispongo le mele sbucciate a raggiera. Ricopro con le strisce di frolla e inforno per circa mezz'ora a 180°. Una volta fredda spolverizzo di zucchero a velo http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 59


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 60


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di Ricotta & Amarena di Dolcini che passione: http://dolcinichepassione.blogspot.it/2014/04/crostata-di-ricottaamarena.html

Ingredienti Per la frolla: 300 g di farina 00 150 g di zucchero 150 g di burro freddo 2 uova medie intere 1 pzc di sale la scorza di un limone grattugiata 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o 2 bustine di vanillina

Per il ripieno: 3 cucchiai di confettura di amarene ( con amarene in pezzi) 450 g di ricotta vaccina 3 cucchiai di zucchero 1 uovo e 1 tuorlo

Al solito lavoriamo gli ingredienti della frolla: in una ciotola versiamo la farina aggiungiamo zucchero e sale, amalgamiamo le uova e gli aromi lavorando l'impasto con le mani. Infine aggiungiamo il burro a pezzetti e continuando ad impastare formiamo una palla che avvolgiamo con la pellicola e lasciamo riposare in frigo per un'oretta. Intanto prepariamo in ripieno lavorando le uova con lo zucchero fino a che il composto non diventi un po' chiaro, poi aggiungiamo la ricotta e mescolando con una frusta amalgamiamo il tutto. Prendiamo la frolla dal frigo, stendiamola e copriamo una teglia (24 cm di diametro) imburrata precedentemente. Ricopriamo il disco prima di marmellata e poi di ricotta. Con la pasta frolla restante facciamo le strisce che ricopriranno la torta. Spennelliamo la crostata con un tuorlo ed un goccio di latte. Inforniamo in forno preriscaldato a 180° per 30 min. Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente e poi un po' in frigo. Decoriamo con abbondante zucchero a velo. N.B. La torta è piÚ buona il giorno dopo, possiamo prepararla con anticipo e lasciarla in frigorifero a rassodare. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 61


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 62


Un anno di colazioni: le Crostate

Linzer Torte di La cucina scacciapensieri: http://cucinascacciapensieri.blogspot.it/2014/04/linzertorte.html

Ingredienti per uno stampo da 24 cm 170 gr di farina 125 gr di mandorle non spellate e tritate 125 gr di burro freddo a pezzetti 125 gr di zucchero 1 uovo 1 tuorlo 8 gr di lievito per dolci 1 cucchiaino raso di cannella 1 pz di chiodi di garofano in polvere marmellata di mirtilli rossi

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente o nella planetaria e lavorate energicamente e velocemente fino a quando non si sono amalgamati tutti. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare in frigo per un'ora. Accendete il forno a 180째. Stendete il panetto di pasta e rivestire una tortiera del diametro di 24 cm con la carta da forno. Togliete la pasta in eccesso dai bordi della tortiera e rimettete in frigo la pasta avanzata, sempre avvolta nella pellicola. Coprite la base del dolce con carta alluminio, adagiate sopra qualche legume secco e cuocete in forno per 20 minuti. Togliete dal forno, cospargete di marmellata e con la pasta avanzata fate delle strisce per decorare il dolce. Rimette ancora in forno per 10/15 minuti. Servite freddo o tiepido. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 63


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 64


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di ricotta al profumo di limone di Mamma Marianna: http://mammamarianna.blogspot.it/2014/04/crostata-di-ricottaal-profumo-di-limone.html

Pasta frolla: 500 gr farina OO 150 gr zucchero 150 gr burro 3 uova 1/2 bustina di lievito per dolci scorza grattuggiata di limone non trattato Ripieno: 500 gr di ricotta (di mucca o di pecora) 200 gr di zucchero 2 uova (se è troppo liquido usare un uovo intero e un tuorlo) Scorza di limone a volontà Preparare il ripieno e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per una mezzoretta. Preparare la pasta frolla, formare una palla, avvolgerla in una pellicola e lasciarla riposare in frigo per un'oretta. Disporre la frolla in una teglia di 26 cm e versarci il ripieno. Decorare a piacere con le strisce di frolla. Infornare a 180° per 40'Spolverare con zucchero a velo. Servire una volta raffreddata.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 65


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 66


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata all'Arancia con Ganache Tiepida al Cioccolato di Idee in pasta e in pentola: http://ideeinpasta.blogspot.it/2014/04/crostata-allaranciacon-ganache-tiepida.html

Ingredienti per una torta diam 20 e due crostatine monoporzione 150 g di burro morbido 2 tuorli 120 g di zucchero ½ bustina di lievito 250 g di marmellata di arance Per la ganache: 250 g di panna da montare 230 g di cioccolato fondente Preparate la pasta frolla impastando brevemente gli ingredienti. Dopo che ha fatto un riposino stendetela e foderate la teglia (o le tegliette), riempite con la marmellata di arance e decorate la superficie con i ritagli di pasta. Infornate a 180°C per 40 minuti circa (meno se avete fatto le crostatine). Sformate quando è fredda e tenetela da parte. Al momento di servire preparate la ganache: fate bollire la panna in un pentolino, spegnete il fuoco e incorporate il cioccolato fondente sminuzzato, mescolando bene con una frusta per ottenere una crema liscia. Trasferite la ganache in una salsiera e servitela come accompagnamento alla crostata. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 67


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 68


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata con mandorle e noci caramellate di A cena da Wanilla: http://acenadawanilla.blogspot.it/2014/04/crostata-conmandorle-e-noci-caramellate.html

Ingredienti per la frolla: 500 gr di farina 250 gr di zucchero 3 tuorli 1 uovo intero mezza bustina di lievito Sale Buccia grattugiata di un limone

Per il ripieno 150 g di zucchero 30 g di miele 40 g di acqua 200 g gherigli di noce 35 g di mandorle 100 g di panna liquida

Abbiamo impastato gli ingredienti nella nostra adorata planetaria in breve tempo. Avvolta in pellicola trasparente e lasciata riposare per almeno un'ora in frigo. Scaldare l'acqua, centocinquanta grammi di zucchero ed il miele, rimestare e, senza piÚ toccare il composto, fare caramellare. Aggiungere la panna e le mandorle macinate, miscelare con delicatezza, bollire due o tre minuti, aggiungere le noci e lasciare raffreddare. Foderare una tortiera di venticinque centimetri di diametro con metà della pasta frolla e versarvi il ripieno. Ricoprire accuratamente con la restante pasta, bucherellare e cuocere per circa trenta minuti in forno a 220° C. Spolverare con zucchero a velo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 69


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 70


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di Ricotta al Cioccolato di Pixelicious: http://www.pixelicious.it/2014/04/18/crostata-di-ricotta-al-cioccolato/

Ingredienti (per uno stampo rotondo dal diametro di 28 cm) per la pasta frolla: 300 gr. di farina 00 + quella per lavorare 1 pizzico di sale 1 0 gr. di fruttosio (o 150 gr. di zucchero) 150 gr. di burro 1 uovo intero + 1 tuorlo 1 limone(scorza grattugiata) 2 cucchiaini di Vin Santo

per il ripieno: 260 gr. di cioccolato fondente 2 uova 100 gr. di fruttosio (o 125 gr. di zucchero) 1 cucchiaino di vaniglia in polvere 550 gr. di ricotta

Impastate dolcemente tutti gli ingredienti per la frolla iniziando col mescolare farina, sale e zucchero (o fruttosio), unendo il burro a tocchetti e lavorandolo fino ad ottenere un composto granuloso; incorporate quindi anche l’uovo, il tuorlo, la scorza del limone ed il Vin Santo e lavorate la pasta fino a renderla omogenea. Formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un’ora. Nel frattempo, sciogliete il cioccolato in un pentolino a fuoco bassissimo. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero, quindi unite la vaniglia, la ricotta ed il cioccolato fuso. Montate a neve ferma gli albumi ed uniteli delicatamente al composto. Trascorso il tempo di riposo stendete la pasta frolla sottile su di un pezzo di carta da forno e poi rivestitevi la tortiera, ritagliando la pasta in eccesso; con la frolla restante, tagliate delle striscioline che serviranno per coprire a reticolo la crostata. Versate il ripieno di ricotta al cioccolato nella tortiera, decorate la superficie con le restanti strisce di frolla, quindi infornate nel forno già caldo a 180° C per circa 35 minuti, o comunque fino a che la superficie non sarà bella dorata. Lasciate raffreddare bene prima di servire. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 71


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 72


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata brownies senza latticini Sweet Cakes by Lalla: http://sweetcakesbylalla.blogspot.it/2014/04/crostata-brownies-senzalatticini.html

Ingredienti: 300gr di pasta frolla con farina di farro all' olio extravergine di oliva* per la frolla 500 gr di farina di farro bianca (io ho usato quella integrale) 250 gr di zucchero di canna grezzo (io ho usato metĂ di zucchero muscovado) 70 gr di olio extravergine d' oliva 70 gr di olio di semi 125 gr di acqua 12 gr di lievito chimico 1 baccello di vaniglia

Ingredienti per la farcia: 125 gr di marmellata d' arancia 75 gr di noci in granella 75 gr di gocce di cioccolato Ingredienti per il composto brownies 75 gr di cioccolato fondente con il 70% di cacao 25 gr di olio extravergine di oliva 25 gr di olio di semi 25 gr di burro di cacao (io non l' avevo e quindi l'ho omesso) 135 gr di uova 125 gr di zucchero di canna grezzo 70 gr di noci sgusciate 25 gr di farina di farro

Per la frolla: sciogliere lo zucchero in acqua, unire il lievito, i due oli, la farina e i semi di vaniglia estratti dal baccello. Lavorare fino ad ottenere un panetto. Lasciare riposare in frigorifero. Prima di utilizzare la pasta lavorarla di nuovo, e se necessario aggiungere circa 5 gr di acqua. (nella versione al cioccolato utilizzare 470 gr di farina e 30 gr di cacao amaro in polvere). Preparazione del composto brownies: sbattere leggermente (senza montare) le uova con lo zucchero, unire il cioccolato fuso miscelato con l' olio extravergine d' oliva, l' olio di semi e il burro di cacao. Terminare amalgamando la farina di farro e le noci tritare grossolanamente. Foderare la tortiera rettangolare di 10x30 cm con la frolla, bucherellare il fondo e stendere uno strato di marmellata di arance e terminare con il composto brownies, una spolverata di noci in granella e di gocce di cioccolato. Cuocere a 170/180° per 25/30 minuti.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 73


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 74


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata banana e nutella di Mestolo Lilla: http://mestololilla.blogspot.it/2014/04/crostata-banana-e-nutella.html

Ingredienti: 300 g di farina 200 g di burro 150 g di zucchero Aroma (io ho utilizzato la Vaniglia) 1 uovo 8 g di lievito per dolci

Farcitura 200 g di Nutella 1 banana

Nella ciotola della planetaria setacciare farina lievito e aggiungere lo zucchero e l'aroma se in versione asciutta (es:scorza di limone, vanillina) Inserire alla planetaria il gancio impastatore e azionare a velocità 1 Aggiungere un pò alla volta il burro tagliato a cubetti, cubetto dopo cubetto. Una volta messo tutto il burro, notando che si frantuma con gli ingredienti asciutti, aggiungere l'uovo e aumentare a velocità 2. Lasciar impastare fino al raggiungimento di un impasto omogeneo (qualche minuto) ..se sui contorni rimane della farina con il burro spegnere e portare al centro gli ingredienti con una spatola di gomma e azionare finché non si amalgama il tutto. NON mettere in frigo la frolla...si può direttamente usare il composto nella teglia da crostata o come ho fato io utilizzare un anello per torte sopra la leccarda del forno ricoperta di carta da forno. Stendere buona parte di frolla e bucherella con una forchetta in 3 -4 zone (io sempre da farcita ..mi scordo sempre!). Distribuire equamente la banana a rondelle lasciando 3 rondelle da parte. Distribuire la Nutella passata al micro per 30 secondi facendola cadere dal recipiente utilizzato Prima di livellarla col cucchiaio distribuire un cordoncino di frolla lungo tutto il bordo della crostata. Decorare a piacere la superficie con la restante parte di frolla e le 3 rondelle di banana che in cottura tende a scurirsi Infornare a 180° preriscaldato (io programma pasticceria) per 35-40 minuti http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 75


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 76


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di mele e pere alla vaniglia di La pancia del lupo: http://lapanciadellupo.blogspot.it/2014/04/crostata-di-mele-epere-alla-vaniglia.html

Ingredienti per uno stampo da 26 cm. 300gr di farina 00 100gr. di burro 100gr. di zucchero a velo 1 uovo 2 tuorli un pizzico di sale per il ripieno 4 pere 4 mele 4 cucchiai di zucchero di canna 70gr. di burro 1 baccello di vaniglia Preparare la pasta frolla, impastando la farina, lo zucchero e il pizzico di sale con il burro, aggiungere l'uovo e i due tuorli. Lavorare velocemente la pasta fino ad ottenere un composto compatto e liscio. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e riporla in frigorifero per un'ora. Sbucciare le pere e le mele conservandone due con la buccia tagliarle a fettine raccoglierle in due contenitori separati. Accendere il forno a 180°. Sciogliere il burro in un pentolino con il baccello di vaniglia aperto e raschiato, facendo attenzione che non cuocia, appena il burro si sarà sciolto togliere dal fuoco. Stendere la frolla nello stampo che avrete precedentemente imburrato e infarinato. Punzecchiare con la forchetta il fondo della torta, iniziare con il primo strato di mele, versando un cucchiaio di zucchero di canna, proseguire con lo strato di pere e lo zucchero di canna; proseguire così a strati alterni. Terminare con la pera e la mela non sbucciate Eliminare il baccello di vaniglia e versare il burro sciolto sopra la torta. Infornare a 180° modalità statica per 1 ora e 15 minuti circa. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 77


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 78


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di frutta fresca di Deliziandovi: http://www.deliziandovi.it/2014/04/crostata-di-frutta-fresca-e-buona-pasqua/

Ingredienti per la frolla 225 g farina 2 uova 1 0 g burro 1 0 g zucchero aroma vanillina a piacere

Per la farcitura 300 ml latte parzialmente screm. 2 tuorli grandi 100 g zucchero 2 cucchiai di farina 1 bustina di vanillina Frutta fresca a piacere (nella mia torta: kiwi, banane, fragole, uva e more)

Per la preparazione della pasta frolla lasciate ammorbidire il burro a temperatura ambiente. Sbattere le uova con lo zucchero; aggiungere quindi il burro ammorbidito e la farina setacciata. Impastare fino ad ottenere un panetto omogeneo. Lasciate riposare in frigo per 30 minuti coperta da pellicola trasparente. Stendere la pasta frolla molto sottile e disporla in una tortiera rivestita di carta forno lasciando un paio di cm di bordo. Procedere con la cottura in bianco, ovvero: bucherellare il fondo della pasta frolla con una forchetta; coprire la pasta frolla con un dischetto di carta forno e versare dei fagioli secchi; infornare a 200 ° per 15 minuti; togliere quindi i fagioli e proseguire la cottura per altri 10-15 minuti finché non sarà dorata. Nel frattempo preparare la farcitura portando a bollore in un pentolino 300 ml di latte e lasciarlo poi intiepidire. Sbattere in una terrinetta 2 tuorli grandi con lo zucchero e i 2 cucchiai di farina. Aggiungere il latte intiepidito e mescolare senza formare grumi. Rimettere sul fuoco e far cuocere, mescolando continuamente, per 5-7 minuti fino a quando la crema non si sarà addensata. Togliere dal fuoco e aggiungere la bustina di vanillina. Lasciare raffreddare completamente sia la pasta frolla che la crema. Versare la crema sulla base di pasta frolla e uniformare. Farcire con la frutta, lavata e tagliata, che più preferite. Conservare in frigo e servire a temperatura ambiente. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 79


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 80


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata alle ciliegie di Chez Chizzi: http://chezchizzi.blogspot.it/2014/04/crostata-alle-ciliegie-alle-ciliegie.html Ingredienti: PASTA FROLLA 250g farina 0 debole 150g burro freddo 100g zucchero semolato qb sale 1 uovo intero 1 tuorlo farcitura inferiore 250g confettura extra ciliegie qb cherry (o maraschino)

farcitura superiore 200g crema pasticcera 100g robiola 100g mascarpone 20g zucchero semolato 5/6 ciliegie sotto spirito a pezzettoni 2 cucchiaini cherry guarnizione (facoltativo) 100g mascarpone 10g zucchero a velo 4/5 ciliegie sotto spirito qb zucchero a velo

1. preparare la PASTA FROLLA: nella bacinella della planetaria (munita di foglia) unire la farina setacciata al burro freddo tagliato a cubetti; impastare alla velocità 1 fino ad ottenere un composto sabbioso. Unire lo zucchero, il pizzico di sale e la polvere di vaniglia; miscelare al resto. Aggiungere il tuorlo e l'uovo: impastare quanto basta per amalgamare gli ingredienti. Spostare sulla spianatoia leggermente infarinata, verificare che non ci siano "nodi" di burro (nell'eventualità impastare a mano fino a rimuoverli) e formare velocemente un cilindro; rivestire con pellicola e porre in frigorifero per un'ora 2. preparare la CREMA PASTICCERA: in un pentolino scaldare il latte a fiamma bassa, spegnendo appena inizia il bollore. In un altro pentolino, più capiente, unire ai tuorli lo zucchero e la vaniglia, lavorare bene con la frusta; aggiungere la farina setacciata e miscelare con la frusta fino ad ottenere un composto omogeneo. Sciogliere la miscela unendo un po' del latte caldo, girare bene con un cucchiaio arrivando in ogni parte della pentola. Versare la restante parte del latte, spostare sul fuoco e girare costantemente con una frusta, mantenendo bassa la fiamma. Spegnere quando inizia il bollore della crema; coprire con pellicola alimentare posta a contatto, in modo da evitare la formazione della pelle. 3. preriscaldare il forno a 180°C, modalità statica 4. unire la crema pasticcera a mascarpone, robiola e zucchero semolato; amalgamare bene il composto e aggiungere 5 o 6 ciliegie sotto spirito a pezzettoni. Spostare in frigorifero 5. spolverare la spianatoia con farina 00, con l'ausilio di un mattarello stendere la pasta frolla allo spessore di 4/5mm e foderare uno stampo di 26cm di diametro; 6. ammorbidire la confettura di ciliegie con un po' di cherry e farcire la base della frolla 7. stendere la crema sopra lo strato di confettura 8. infornare per 35 minuti circa 9. far raffreddare e spostare in frigo; guarnire, se vi va, con dei ciuffi di mascarpone (unito a 10g di zucchero a velo), ciliegie sotto spirito e una spolverata di zucchero a velo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 81


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 82


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatina cioccolato e menta Di le ricette di donna vale: http://lericettedidonnavale.blogspot.it/2014/04/crostatina-cioccolatoe-menta.html

Ingredienti: 150gr di farina 00 65gr di burro freddo 40gr di zucchero a velo Vanillina o scorza di limone Un uovo Un pizzico di sale

Ingredienti per la marmellata di cioccolato e menta (per circa 8 barattolini piccoli 0,15) 1.5 kg di mele 800gr di zucchero 300gr di cioccolato fondente 25gr di foglie fresche di menta

Per la marmellata di cioccolato e menta: lavate bene le mele, sbucciatele, tagliatele grossolanamente a spicchi e mettetele in una casseruola con dell'acqua (non deve coprirle tutte, basta metà ). Portatele ad ebollizione e proseguite la cottura per circa mezz'ora o finchÊ le mele non saranno sfatte. Schiacciate la polpa (io l'ho frullata con il frullino ad immersione) e lasciate riposare il composto di mele per circa mezza giornata, coperto da carta trasparente. Rimettere il composto di mele in una pentola e scioglietevi lo zucchero e le foglie di menta spezzettate e portate ad ebollizione. Allontanate dalla fiamma ed aggiungete il cioccolato sminuzzato. Lasciare riposare ancora per mezza giornata e poi bollire nuovamente per circa 10 minuti continuando a mescolare. Invasare la marmellata nei vasetti sterilizzati e capovolgerli in modo che raffreddandosi formino il sottovuoto. Per la crostatina:: impastare tutti gli ingredienti e formare una palla. Lasciare riposare in frigo per circa 30minuti. Stendere la pastafrolla su uno stampo da crostata, bucherellare il fondo con una forchetta, riempire il guscio di pasta frolla con dei fagioli secchi ed infornare a 180° per circa 20minuti. Togliere i fagioli ed infornare per altri 5 minuti. Versare la marmellata sulla base e decorare con qualche ciuffetto di menta fresca.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 83


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 84


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata al cacao con fragole e ricotta di Cuor di ciambella: http://cuordiciambella.blogspot.it/2014/04/crostata-al-cacao-difragole-con-ricotta.html

Ingredienti: per la frolla al cacao 50 g cacao in polvere 200 g farina 00 autolievitante 100 g zucchero 100 g di burro freddo a pezzetti 1 uovo 1 tuorlo un pizzico di sale

per il ripieno 150 g circa marmellata bio di fragole 200 g ricotta di mucca 100 g Philadelphia 50 g zucchero a velo per decorare circa 400 g di fragole 1 cucchiaio marmellata di fragole zucchero a velo q.b.

Prima di tutto preparare la frolla impastando tutti gli ingredienti con il mixer o la planetaria. Impastare pochi secondi a mano fino a formare una palla, coprire di pellicola per alimenti e porre in frigorifero per circa 20 minuti. Stendere la pasta dello spessore di circa 4-5 mm e foderare uno stampo da crostata del diametro di 26-28 cm, precedentemente spennellato di burro. Stendere sulla base della crostata la marmellata. Preparare poi la crema di formaggio unendo ricotta, Philadelphia e zucchero a velo, amalgamare fino ad ottenere un composto omogeneo. Stendere la crema di ricotta sopra la marmellata facendo attenzione a non mescolare i formaggi con la marmellata di fragole!!! Cuocere a forno pre riscaldato a 130-170°C per circa 30-35 minuti Una volta che la torta è completamente fredda decorarla con le fettine di fragole. Gelatinare la superficie della crostata scaldando un cucchiaio di marmellata con un goccio di acqua e spennellarne le fragole per lucidarle e prevenire l'ossidazione.Decorare i bordi con una spolverata di zucchero a velo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 85


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 86


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata ricotta e cioccolata al latte di Pasticciosamente pasticcioso: http://pasticciosamentepasticcioso.blogspot.it/2014/04/crostata-ricotta-cioccolato-al-latte.html

Ingredienti per un panetto di pasta frolla: 500 g Farina 100 g Burrro + 100 g Strutto 200 g Zucchero 3 Uova 1 cucchiaio di Miele ½ bustina di lievito per dolci Buccia di limone grattugiata

Ingredienti per la crostata: pasta frolla (metà panetto) 250 g Ricotta 150 g Cioccolato al Latte 1 Uovo 60 g Zucchero

Disporre la farina unita a lievito e zucchero a fontana sulla spianatoia. Al cento mettere il burro freddo a pezzetti, lo strutto, il miele e le uovo leggermente sbattute. Impastare il tutto finché non si otterrà una palla liscia ed omogenea. Riporre in frigo per almeno un'ora coperta da pellicola.. Intanto preparate il ripieno: separate il tuorlo dall'albume e montatelo a parte. Sbattere il tuorlo con lo zucchero e la ricotta. Far sciogliere il cioccolato a bagnomaria ed incorporarlo nel coposto di ricotta. Unire per ultimo l'albume montato. Preriscaldare il forno a 180° e riprendere la frolla. Stenderla nella teglia (io ne ho usata una da 24 cm) non troppo sottile, lasciandone un po' per le strisce sopra. Mettere dentro il ripieno, livellarlo e decorare con la frolla rimasta. Cuocere per circa 30-40 minuti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 87


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 88


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di mele di Semi di Vaniglia: http://semivaniglia.blogspot.it/2014/04/crostata-di-mele.html

Ingredienti: per la pasta 400 g di farina 00 250 g di burro 150 g di zucchero 4 tuorli un pizzico di sale

per la farcitura 800 g di mele renette 150 g di zucchero 50 g di uvetta 3 cucchiai di biscotti secchi sbriciolati 1 bicchierino di rum

Mescolate la farina e il burro a pezzetti, lo zucchero, i tuorli e un pizzico di sale. Avvolgete la pasta nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno un'ora. Nel frattempo sbucciate le mele e affettatele. Mettetele in una ciotola, cospargetele con lo zucchero e l'uvetta lavata con l'acqua calda e strizzata. Aggiungete il rum, mescolate, coprite e lasciate riposare per un'ora, mescolando un paio di volte. Riprendete la pasta, imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm, stendete 3/4 della pasta e rivestite lo stampo. Bucherellate il fondo della pasta con una forchetta e cospargete con le briciole di biscotto. Sgocciolate accuratamente le mele e disponetele nello stampo sopra la pasta. Chiudete la crostata con strisce di pasta di 2 cm ricavate dalla pasta restante. Cuocete a 190째 per circa 40 minuti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 89


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 90


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatine alla frutta di Caru's Backery: http://carusbakery.blogspot.it/2014/04/crostatine-alla-frutta.html

Ingredienti (dosi per 12 crostatine e 24 mini crostatine) Per la pasta frolla Per la crema 2 tuorli 180 gr di zucchero di canna 2 cucchiai di zucchero 60 gr di zucchero semolato 1 cucchiaio di farina 00 180 gr di burro 1 cucchiaio di fecola di patate 400 ml di latte 1 uovo Estratto di vaniglia 1 cucchiaio di latte 250 ml di panna 2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato 360 gr di farina 00 Per la guarnizione un pizzico di sale 125 gr di more 200 gr di fragole Estratto di vaniglia

Per la frolla: in una planetaria ho mescolato gli zuccheri, aggiunto il burro ammorbidito e li ho lavorati insieme. Quando il composto ha assunto le sembianze di una pomata ho unito l'uovo, il sale, l'essenza alla vaniglia e il latte. Sul piano di lavoro ho setacciato la farina e formato una fontana. Ho versato al centro il composto di burro-zucchero-uovo e iniziato ad impastare con le mani. Formato un panetto e avvolto con la pellicola trasparente l'ho lasciato riposare in frigorifero per una notte Ho ammorbidito la pasta lavorandola con le mani, una volta pronta l'ho stesa con un mattarello e con un coppa pasta ho ritagliato dei cerchi. Ho imburrato una teglia da 12 cupcakes e una da 24 mini cupcakes. Ho disposto bene la frolla negli stampi ed ho tagliato i bordi. Con una forchettina ho bucato la base e i bordi delle crostatine. Ho cotto in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Ho lasciato raffreddare le crostatine su una graticola. Per la crema: ho riscaldato il latte con l'estratto di vaniglia. In una ciotola ho montato i tuorli con lo zucchero e aggiunto la farina e la fecola setacciate. Ho incorporato poco alla volta il latte, quando è diventato bello liquido e senza grumi ho trasferito il composto in una pentola e cotto a fuoco moderato, continuando a mescolare in senso orario, fino a quando la crema non si è addensata. L'ho fatta raffreddare. Nel frattempo a parte ho montato la panna con 2 cucchiaini di zucchero a velo vanigliato. Ho unito la panna alla crema e ho lasciato raffreddare bene in frigorifero per circa 30/40 minuti. Con l'aiuto di un sac à poche ho riempito le basi di frolla con la crema alla vaniglia. Ho decorato con fragole e more (precedentemente lavate e tagliate) e con una spolverata di zucchero a velo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 91


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 92


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata al grano saraceno e mandorle di La ciambellina dolce: http://laciambellinadolce.blogspot.it/2014/04/crostata-algrano-saraceno-e-mandorle_28.html

Ingredienti: 100gr mandorle tostate, ma si può sostituire con qualsiasi frutta secca anche mista 100gr di farina di grano saraceno, ma si può sostituire con qualsiasi altro tipo di farina come per esempio farina di farro, integrale ecc. 100gr di farina 00 80gr di zucchero 130gr di burro 2 tuorli d'uovo un cucchiaino di lievito per dolci un pizzico di sale zeste di mezzo limone un pizzico di sale marmellata di mirtilli o altra farcitura a piacere qb.

Tritare la frutta secca con lo zucchero fino a ridurla ad una farina, aggiungere il resto degli ingredienti tranne che la marmellata e impastate o nel mixer o a mano e formate un impasto che lascerete riposate, in frigorifero coperto con pellicola, per almeno 30 minuti. Imburrare e infarinare uno stampo per crostata di diametro 20 cm e stendere 2/3 dell'impasto sul fondo e poi ricoprire di marmellata. Con uno schiaccia patate e il resto dell'impasto, formare dei vermicelli che andranno stesi uniformemente sulla marmellata. Infornare a 180° per circa 50 minuti. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 93


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 94


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata Arabella con noci pecan e sciroppo d'acero di Jenny's Cake: http://jennyscake.wordpress.com/2014/04/22/crostata-arabella-con-nocipecan-e-sciroppo-dacero/

Ingredienti per tortiera da 24 cm: 400 gr di farina 00 200 gr di burro 60 gr di zucchero semolato 80 gr di acqua freddissima 2 mele Granny Smith

60 gr di noci pecan 30 gr di burro un cucchiaino di amido di mais 80 gr di sciroppo d’acero 2 cucchiai di zucchero di canna zucchero a velo

Prepariamo come prima cosa la pasta per la base della torta. Mettete l’acqua in frizzer finché non la dovrete usare. In una ciotola mescolate farina e zucchero. Aggiungete il burro e con una forchetta cominciate a lavorare la pasta schiacciando il burro e mescolando (non dovete toccarla con le mani), si devono formare delle grosse briciole. A questo punto aggiungete l’acqua alle briciole, lavorate sempre con la forchetta, poi passate ad usare le punte delle dita: non dovete scaldare il burro, per questo dico che vanno usati solo i polpastrelli. Appena si è un po’ compattata, trasferite il composto sul piano da lavoro e lavoratelo velocemente con le mani per avere una pasta abbastanza liscia. A questo punto formate un panetto e copritelo con della pellicola alimentare e mettetelo in frigo a riposare per almeno 30 minuti. Per il ripieno tagliate le mele in spicchi né troppo grossi né troppo sottili, dovete lasciare la buccia ma togliere il torsolo e cuocete le mele in un tegame con il burro per 1o minuti. Lasciate raffreddare. Nel frattempo spezzettate le noci pecan grossolanamente. Quando le mele saranno abbastanza fredde aggiungete l’amico, lo sciroppo, lo zucchero di canna e le noci e mescolate bene. Preriscaldate il forno a 180°. Ora prendete la pasta dal frigo e tirate i tre quarti della pasta per foderare lo stampo imburrato e infarinato. Distribuite sopra la pasta il mix di mele e quindi ricopritelo con le striscioline ricavate dall’altro quarto di pasta che avete tenuto da parte. Cuocete la crostata per 40 minuti, sfornatela e lasciatela raffreddare. Prima di presentarla, spolverizzatela di zucchero a velo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 95


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 96


Un anno di colazioni: le Crostate

Le crostatine nel giardino delle fragole di Vaniglia e Pistacchio: http://vanigliaepistacchio.altervista.org/crostatine-nel-giardino-dellefragole/ Ingredienti: per la pasta frolla: 450 g di farina 0 debole 50 g di fecola di patate 2 g di backing (lievito) 280 g di burro a temperatura ambiente 140 g di zucchero 100 g di tuorli (5 tuorli) 50 g di uova (1 uovo) sale q.b una bacca di vaniglia, buccia di limone q.b.

Per la crema pasticcera al limone: 400 g di latte intero fresco 100 g di panna fresca 150 g di tuorli (un tuorlo sono circa 20 g) 150 g di zucchero 35 g di amido di mais 1/2 bacca di vaniglia 8 g di scorza di limone grattugiata.

Setacciare le farine per togliere eventuali impurità, rompere i grumi e arieggiare in modo da renderla più facilmente amalgamabile. Disporre su una spianatoia la farina a fontana, mescolare gli aromi e il sale allo zucchero. Al centro della farina mettere il burro e lo zucchero con gli aromi, nel più breve tempo possibile amalgamare il burro e lo zucchero con le mani fredde per non rischiare di fondere il burro. Aggiungere le uova una alla volta impastando velocemente e incorporando la farina. Quando l’impasto si sarà compattato, formare un panetto e avvolgerlo con della pellicola e riporlo in frigorifero per almeno 30 minuti prima dell’ utilizzo.1- Stendere la pasta con il mattarello e ricavare tanti dischetti con un coppapasta dentellato. 2- Posizionare i dischetti sugli stampini per crostatine e bucherellare molto bene la pasta frolla prima di infornarla a 180 °C per circa 15 minuti. 1-Montare i tuorli con lo zucchero (non lasciare mai i tuorli fermi a contatto con lo zucchero, si formerebbero dei piccoli grumetti). A sbattitura ultimata il colore è giallo pallido e non si notano granelli di zucchero. Aggiungere la vaniglia e a pioggia le farine già setacciate, mescolando bene per evitare grumi. Nel frattempo mettere a bollire il latte con la panna, raggiunto il bollore, unire al latte la montata di uova.2- Il battuto rimarrà in superficie senza toccare il fondo della pentola e così si eviterà che attacchi o bruci. Rimestare uniformemente con la frusta e cuocere per circa un minuto. Travasare immediatamente la crema in un altro contenitore immerso in acqua fredda e coprire con pellicola a contatto. Questo procedimento eviterà la formazione di una pellicina dovuta all’evaporazione dell’acqua. Conservare in frigo. Quando la crema è fredda stemperarla con una frusta fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo, a questo punto si può aggiungere la scorza di limone grattugiata. Procedere alla composizione delle crostatine: riempire il guscio di pasta frolla di crema pasticcera e decorare con fragole o frutta mista a piacere.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 97


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 98


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di pasta frolla montata e marmellata di Dal dolce al salato con Lucia: http://blog.giallozafferano.it/dolcesalatoconlucia/crostata-di-pastafrolla-montata-e-marmellata/#

Ingredienti per uno stampo di 20-22 cm 200 g di burro 120 g di zucchero a velo 2 uova intere (120 g) 330 g di farina 00 scorza di un limone grattugiato

aroma di vaniglia (io un cucchiaino di estratto) 2 g di sale Per la farcitura 250 ml di marmellata a piacere (io ho usato quella di albicocche fatta in casa)

Tirare il burro dal frigo circa un’oretta prima di preparare la frolla montata: a me, avendo utilizzato il burro bavarese che ha una consistenza plastica, è bastato tenerlo a temperatura ambiente per 15 minuti. In una ciotola montare con le fruste elettriche il burro fino a ridurlo “in pomata”. Aggiungere lo zucchero a velo setacciato e avviare le fruste al minimo per evitare che lo zucchero si disperda via dalla ciotola. Montare per qualche minuto finché il burro e lo zucchero non diventano una soffice crema. Aggiungere il sale, la scorza grattugiata del limone oppure l’aroma di vaniglia o entrambi gli aromi, poi le uova (possibilmente a temperatura ambiente), facendole assorbire poco per volta, in modo da creare una crema omogenea, continuando a montare con le fruste Per ultimo va incorporata la farina, poco alla volta, continuando a mescolare o con le fruste a bassa velocità o con una spatola di silicone, girando il meno possibile. Quando la farina si è amalgamata al resto degli ingredienti fermarsi e procedere alla realizzazione dei frollini o della crostata, come in questo caso. Imburrare una teglia da 20-22 cm, mettere il composto ottenuto in una sacca da pasticciere munito di bocchetta rigata. Formare il fondo che sarà la base della crostata, facendo dei giri concentrici. Stendere uno strato di marmellata, avendo l’accortezza che sia fluida, quindi se occorre riscaldatela a bagnomaria per qualche minuto. Io ho usato una deliziosa marmellata di albicocche fatta in casa. Con il restante impasto della pasta frolla che è rimasto nella sac à poche formate il bordo un po’ rialzato e realizzate delle righe di pasta intrecciata sulla marmellata. Infornare la crostata in forno ventilato pre-riscaldato a 180° per 20-25 minuti o, comunque, fino a quando risulterà dorata sulla superficie. Lasciar raffreddare completamente prima di estrarre la crostata dallo stampo.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 99


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 100


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata Bounty di Simo's Cooking:: http://simoscooking.blogspot.it/2014/04/crostata-bounty-ovverosupercoccolosa.html Ingredienti per la frolla con gocce di cioccolato: - 250 gr di farina - 170 gr di burro - 80 gr di zucchero semolato - 80 gr di gocce di cioccolato - 20 gr di zucchero a velo - 3 tuorli

per il ripieno: - circa 120 gr di Nutella - 3 albumi - un pizzico di sale - 80 gr di zucchero - 120 gr di farina di cocco - 100 gr di ricotta

Per prima cosa preparate la frolla perchè deve riposare un'oretta in frigo, ma la prima cosa da fare è mettere le gocce di cioccolato nel freezer in modo che si leghino meglio alla frolla Mettete nel robot il burro a pezzi, i tuorli, un pizzico di sale, lo zucchero a velo e quello semolato. Quando tutto sarà ben amalgamato aggiungete anche la farina mescolando con un mestolo di legno, mettetelo su un piano infarinato e cominciate a lavorarlo fino a formare un panetto unite poi le gocce di cioccolato e continuate ad impastare fino a che non saranno ben amalgamante con la frolla Mettetelo a riposare in frigo per almeno un'oretta. Nel frattempo preparate il ripieno. Montare a neve gli albumi con un pizzico di sale. Quando saranno ben montati aggiungere anche lo zucchero. Poi con un mestolo di legno aggiungete la farina di cocco e la ricotta Stendete la frolla e mettetela nella vostra teglia che avrete imburrato ed infarinato, o spruzzato dello Spray Staccante. Bucherellate la frolla con i rebbi di una forchetta. Sciogliete la Nutella nel microonde a bagnomaria e spalmatela bene sulla frolla.. Versate anche il vostro ripieno di cocco e livellate con una spatola.. Decorate a piacere la vostra crostata con la frolla avanzata.. Mettete in forno a 180° per 30-40 min Controllate la cottura, vedrete dal colore dorato quando sarà cotta.. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 101


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 102


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata di frutta di Dolce e salato DOP: http://blog.giallozafferano.it/dolceesalatodop/crostata-frutta-ricetta-golosa/

Ingredienti: 75 gr di farina 75 gr di fecola di patate 5 cucchiai di zucchero 2 uova 80 gr di burro fuso 2 cucchiaini di lievito per dolci 100 ml di latte

per la crema: 500 ml di latte 4 tuorli d’uovo 20 gr di amido di mais 20 gr di fecola di patate 2 cucchiaini di aroma di vaniglia 150 gr di zucchero Per farcire: frutta a piacere gelatina

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere l’aroma di vaniglia, il burro fuso freddo, la farina e la fecola, infine il latte, dovrà venirvi un composto abbastanza liquido, ma non troppo, quasi della stessa consistenza di quando fate un pan di spagna. Imburrare ed infarinare lo stampo furbo, versarvi l’impasto. Infornare in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Nel frattempo preparate la crema riscaldando latte e aroma di vaniglia, montare i tuorli con lo zucchero a parte e aggiungervi la fecola e l’amido, continuando a montare. Quando il latte sarà caldo, aggiungervi il composto montato che resterà in superficie, non mescolare! Lasciate cuocere finchè non si formeranno le bolle in superficie, solo a quel punto mescolare dino al raggiungimento della consistenza desiderata. Solo quando sia la crema che la torta saranno ben fredde, mettere la crema nella cavità dello stampo furbo e farcire con frutta a piacere, io ho usato: frutti di bosco, clementini, banane e kiwi, spruzzare sopra la gelatina per evitare che la frutta si annerisca.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 103


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 104


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostatine di farro con marmellata di pomodori verdi di Briciole di pane: http://briciole-di-pane.blogspot.it/2014/04/crostatine-di-farro-conmarmellata-di.html

Ingredienti: per la pasta frolla: 150 gr di farina di farro 75 gr di burro 50 gr di zucchero 1 tuorlo d'uovo 1 cucchiaino di marmellata di limoni un pizzico di sale

per la farcitura: marmellata di pomodori verdi fatta in casa

Impastare il burro ammorbidito con la farina, lo zucchero, il tuorlo d'uovo (io, a dire il vero, ho messo un uovo intero con anche l'albume), il pizzico di sale e un goccio di marmellata di limoni (o in alternativa un po' di scorza di limone). Lasciare a riposo la palla di impasto per una mezz'ora. Quindi stenderla con un mattarello e ricavarne dei cerchi poco pi첫 grandi degli stampi per le crostatine. Imburrare gli stampi e foderarli con i dischi di pasta frolla. Bucherellare con una forchetta la base delle crostatine e ricoprire con uno strato abbondante di marmellata di pomodori verdi. Decorare la superficie con delle striscioline di pasta frolla e mettere in forno, preriscaldato, a 180째 per circa 10/15 minuti massimo. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 105


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 106


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata ai frutti di bosco e mandorle di Federica Garbellini Ingredienti: 225 gr farina bianca 100 gr farina di mandorle 100 gr zucchero a velo 1 bustina di vanillina 1 pizzico di sale 1 uovo 125 gr burro freddo di frigorifero mezza bustina (due cucchiaini) di lievito per dolci per farcire e decorare: 200 gr marmellata ai frutti di bosco 2 cucchiai di mandorle affettate Impastare rapidamente farina, farina di mandorle, zucchero a velo, vanillina, sale, uovo, burro a pezzetti e lievito, fino ad ottenere un impasto liscio e lasciare riposare in frigo per 30 minuti. Stendere i 3/4 dell'impasto sul fondo di una tortiera da 26 cm (con fondo imburrato e infarinato), formando un bordo alto circa 1 cm. Distribuire sull'impasto la marmellata e con l'impasto rimanente fare dei rotolini e disporli sulla marmellata formando una grata.. Distribuire infine le mandorle affettate lungo il bordo della crostata. Cuocere per 30 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato a 170 gradi ventilato. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 107


Un anno di colazioni: le Crostate

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 108


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata con marmellata di kaki alla vaniglia di Nadia Milani Ingredienti: 100 gr di burro ammorbidito 75 gr di zucchero a velo 1 tuorlo 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia 150 gr di farina marmellata di kaki Sbattere il burro e lo zucchero a velo fino a che il composto non risulti cremoso e ben amalgamato. Aggiungere il tuorlo e la vaniglia e mescolare per pochi secondi. Aggiungere la farina setacciata e incorporarla all'impasto. Capovolgere il tutto su una superficie infarinata e formare una palla. Avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero per almeno 2 ore. Stendere l’'impasto sul fondo di una tortiera da 26 cm (con fondo imburrato e infarinato), formando un bordo alto circa 1 cm. Distribuire sull'impasto la marmellata e con l'impasto rimanente decorare la superficie Cuocere per 30 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato a 180 gradi ventilato.

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 109


Un anno di colazioni: le Crostate

Un particolare ringraziamento a Valentina del Blog Latte dolce fritto, vincitrice del contest sui Dolci Lievitati, che ha scelto le cinque ricette finaliste. Questa è la sua proposta fuori gara:

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1 0


Un anno di colazioni: le Crostate

Crostata con farina di farro senza uova alla confettura di fragole di Latte dolce fritto: http://lattedolcefritto.blogspot.it/2014/04/crostata-con-frolla-senza-uova-alla.html

Ingredienti (per 2 crostate di circa 20 cm di diametro): 500 g di farina di farro bianca (o di farina 00) 100 g di zucchero semolato 280 g di burro 60 g di panna fresca (se preferite potete usare latte intero, diminuendo la dose di 20 g) 3 g di sale fino estratto di vaniglia q.b. o i semini di mezza bacca confettura di fragole (o quella che preferite!) q.b.

Disporre su una spianatoia la farina a fontana con al centro ii burro (morbido ma ancora plastico), lo zucchero semolato, il sale e la vaniglia. Amalgamare gli ingredienti usando solo i polpastrelli e facendo attenzione a non lavorare troppo il composto. Unire la panna a temperatura ambiente e lavorare brevemente per farla assorbire. A questo punto iniziare a incorporare la farina che è ai lati della fontana e lavorare fino a che si ottiene un composto omogeneo e la madia è ben pulita. E' importante scaldare il meno possibile l'impasto e cercare di lavorarlo il meno possibile. Coprire con pellicola da cucina e lasciar riposare in frigorifero per un paio d'ore (o anche più se volete). Riprendere la frolla dal frigo, spezzettarla sul piano leggermente infarinato e rilavorarla brevemente. Stendere la frolla alta circa 34 mm e ricavare un disco dello stesso diametro della teglia. Adagiarlo sulla tortiera rivestita di carta forno e con altra frolla realizzare il cordone e posizionarlo sulla base. Punzecchiare leggermente il fondo con una forchetta e spalmare la confettura. Stendere la frolla rimanente alta 2-3 mm e realizzare delle strisce regolari tutte della stessa larghezza. Procedere alla realizzazione dell'intreccio. Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti o finchè la superficie sarà leggermente dorata. Lasciar raffreddare prima di estrarre dalla tortiera. http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1 1


Un anno di colazioni: le Crostate

Sommario Crostata della nonna .......................................................................................................................................................................................................... 5 Crostatine limone e meringa ....................................................................................................................................................................................... 7 Crostata di mele e confettura di albicocche .............................................................................................................................................. 9 Crostata per la colazione ..................................................................................................................................................................................................1 con frolla al cioccolato del Madagascar (ricetta di Luca Montersino), crema pasticcera della nonna al profumo di limone non trattato di Parghelia, mele Fuji a km 0 della Valle d'Aosta ............1 Crostata alsaziana alle mele ..................................................................................................................................................................................... 13 Flan al cioccolato..................................................................................................................................................................................................................15 Crostata pan di zenzero con marmellata di frutti di bosco...................................................................................................17 Crostata di farro con ricotta e frutti di bosco ......................................................................................................................................19 Crostata con colomba pasquale, confettura di ribes e crema leggera ........................................................................ 21 Crostata alle mandorle con fascia bicolore, scorza d' arancia e riccioli di cioccolato fondente23 Crostatina all’una................................................................................................................................................................................................................25 La crostata del sole .......................................................................................................................................................................................................27 Crostata di albicocche con farina di farro............................................................................................................................................29 Crostata frangipane alle nocciole e amarene senza glutine ...................................................................................................... 31 Crostata integrale a basso indice glicemico.......................................................................................................................................... 33 Crostata di marmellata di fragole e frolla al limone ................................................................................................................... 35 Crostatina di frolla montata ................................................................................................................................................................................... 37 Crostata di fragole con crema di ricotta .................................................................................................................................................. 39 Crostatine frangipane alle arance ......................................................................................................................................................................... 41 Crostata meringata al limone di ........................................................................................................................................................................ 43 Crostata ai cereali con marmellata ai frutti di bosco................................................................................................................. 45 Crostata al caffè.................................................................................................................................................................................................................. 47 Crostata Linzer.................................................................................................................................................................................................................... 49 http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1 2


Un anno di colazioni: le Crostate Crostata alle mele e crema cotta ............................................................................................................................................................................51 Crostata pere cioccolato............................................................................................................................................................................................... 53 Crostata con le briciole alla nutella .................................................................................................................................................................55 Crostatine alla Nutella .................................................................................................................................................................................................... 57 Crostata di mele con crema e marmellata di more ........................................................................................................................ 59 Crostata di Ricotta & Amarena .............................................................................................................................................................................. 61 Linzer Torte ........................................................................................................................................................................................................................... 63 Crostata di ricotta al profumo di limone .................................................................................................................................................. 65 Crostata all'Arancia con Ganache Tiepida al Cioccolato .......................................................................................................... 67 Crostata con mandorle e noci caramellate .............................................................................................................................................. 69 Crostata di Ricotta al Cioccolato ...........................................................................................................................................................................71 Crostata brownies senza latticini...................................................................................................................................................................... 73 Crostata banana e nutella .......................................................................................................................................................................................... 75 Crostata di mele e pere alla vaniglia ............................................................................................................................................................... 77 Crostata di frutta fresca ............................................................................................................................................................................................. 79 Crostata alle ciliegie ...............................................................................................................................................................................................................81 Crostatina cioccolato e menta ................................................................................................................................................................................ 83 Crostata al cacao con fragole e ricotta ........................................................................................................................................................85 Crostata ricotta e cioccolata al latte.................................................................................................................................................................. 87 Crostata di mele..................................................................................................................................................................................................................... 89 Crostatine alla frutta ...........................................................................................................................................................................................................91 Crostata al grano saraceno e mandorle ................................................................................................................................................... 93 Crostata Arabella con noci pecan e sciroppo d'acero ................................................................................................................. 95 Le crostatine nel giardino delle fragole ...................................................................................................................................................... 97 Crostata di pasta frolla montata e marmellata ................................................................................................................................... 99 Crostata Bounty ......................................................................................................................................................................................................................101 http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1 3


Un anno di colazioni: le Crostate Crostata di frutta............................................................................................................................................................................................................... 103 Crostatine di farro con marmellata di pomodori verdi ............................................................................................................ 105 Crostata ai frutti di bosco e mandorle....................................................................................................................................................... 107 Crostata con marmellata di kaki alla vaniglia..................................................................................................................................... 109 Crostata con farina di farro senza uova alla confettura di fragole

http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

11

Pagina 1 4


Un anno di colazioni: le Crostate

Un ringraziamento speciale a Vanessa Nerone giudice della gara nonchĂŠ collaboratrice del contest!

http://fimora.blogspot.it/ Pagina FB fimora http://www.vogliadicucina.blogspot.it/

Pagina 1 5

Un anno di colazioni: Le crostate  

Raccolta di 54 ricette di crostate dedicate al contest per il primo compleanno del mio blog Letizia in Cucina www.vogliadicucina.blogspot.it

Un anno di colazioni: Le crostate  

Raccolta di 54 ricette di crostate dedicate al contest per il primo compleanno del mio blog Letizia in Cucina www.vogliadicucina.blogspot.it

Advertisement