Issuu on Google+

T R A V E L

L A C L E S S I D R A A G E N C Y & T O U R

O P E R A T O R


I nostri tour sono dedicati a tutte le persone che desiderano conoscere la Campania, la Basilicata e la Calabria in un modo nuovo ed esclusivo. Le storie mai narrate, le bellezze mai svelate, le arti più antiche, gli angoli noti e quelli più sconosciuti e suggestivi di queste terre. Un viaggio affascinante, per persone avvincenti in terre ammalianti! Il gusto per le arti, la buona musica, la storia ed, in generale, la cultura sono tra le virtù che accomunano i nostri popoli. Un incantevole viaggio a bordo di pullman GT, comodamente accolti in strutture di prestigio da personale qualificato e professionale. La simpatia della nostra gente farà il resto! Gli itinerari proposti potranno subire, per condizioni atmosferiche avverse, delle modifiche con percorsi alternativi senza alcuna variazione dei nostri prezzi e delle vostre aspettative. Il CD che accompagna la nostra brochure vuole mostrare una piccolissima e modestissima parte di quello che i turisti ammireranno ed ameranno grazie ai nostri tour. Vi aspettiamo per porgervi il nostro caloroso “Benvenuti”!

LA CLESSIDRA


PARTHENOPE…UNA SIRENA DI 3000 ANNI Fatti, luoghi, storia, colori, sapori di una Napoli mai narrata. Gli antichi la denominarono “Campania Felix” ed avevano ragione! Questa terra racchiude bellezze uniche al mondo, basti ricordare le isole del golfo con Capri, Ischia e Procida, la non meno famosa Costiera Amalfitana e non ultimo il territorio dei Campi Flegrei, ancora tutto da scoprire! Luoghi resi celebri per aver ospitato ed incantato uomini illustri come Wilhelm Richard Wagner, Anton Cechov, Enrik Ibsen . Poter ammirare il grande e temuto Vesuvio, incorniciato dallo scintillante golfo di Napoli, a sentinella della sirena Parthenope. Conoscere il ventre di Napoli e i suoi 3000 anni! Scoprire le storie ancora avvolte nel mistero di una città ricca di sfaccettature, tante quante quelle di un diamante prezioso! Tenteremo l’impresa di stupirvi accogliendovi nella Terra delle Sirene!


Da MARZO ad OTTOBRE

SCOPRIRE LA “VERA” NAPOLI Arte, Cultura &…Sapori Primo giorno: La magica notte di Napoli All’arrivo in aeroporto, una assistente in lingua accoglierà gli ospiti. Transfer in bus G.T., sistemazione in hotel **** e cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento. Dopocena: Napoli by night, tour in bus G.T. per una prima conoscenza della città. Secondo giorno: Una Sirena di Tremila Anni Prima colazione. Visita al Centro Antico di Napoli. Ritrovo dei partecipanti nell’antica Piazza del Gesù, presentazione del programma e consegna del materiale topografico-informativo. La mattinata prevede la scoperta dell’ antico nucleo della città, le sue emergenze artistico-architettoniche, il suo artigianato gastronomico e presepiale. Visita della Barocca Chiesa del Gesù Nuovo, con le famose testimonianze, in ex voto, del Santo medico Giuseppe Moscati. Sempre lungo la famosissima via “Spaccanapoli“ visiteremo l’antica Chiesa di Santa Chiara con l’annesso Monastero, ritornata, dopo un lungo restauro, ai suoi antichi splendori gotici, a seguito del devastante incendio per i bombardamenti del secondo conflitto mondiale. Gli antichi vicoli, custodi di antichi mestieri, aneddoti e curiosità ci porteranno alla visita dell’antica Pasticceria Scaturchio, 100 anni di amore per le tradizioni Napoletane. Qui verrà mostrata l’antica arte pasticcera Napoletana e come dalle mani di un abile artigiano nascono Sfogliatelle e babà, delizie del palato da gustare sul posto. Sosta per un buon pranzo in un’antica e vera cantina, per assaggiare vecchie pietanze della tradizione:“l’antico ragù o i polipi affogati “ e, se il mare è stato clemente, si proverà anche il gusto di “nà frittura è paranza” o “nà impepata di cozze”, tutto innaffiato da un buon vino. Dopopranzo continueremo il nostro percorso con la visita alla Chiesa di San Lorenzo Maggiore, al di sotto della quale si potranno visitare le antiche botteghe della Napoli GrecoRomana ed i resti del primo Mercato di Napoli, il Macellum. Il pomeriggio continuerà con la visita della Chiesa di San Domenico Maggiore, nella cui sagrestia sono custodite le Arche con i resti mortali dei sovrani Aragonesi. Infine, la visita ad una antica distilleria di “limoncello”, vedrà concludere la nostra giornata con una favolosa degustazione. Transfer e rientro in Hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18,30 circa Terzo giorno: Un Salotto vista Mare Prima colazione. Un Borgo di pescatori ed un’antica fortezza, la nostra giornata comincia sull’isolotto di Megaride, attraversando un piccolo pontile, dove ci aspetta un luogo ricco di storia sul lungomare più famoso del mondo. La visita al Castello dell’Ovo dalle massicce mura, che vide finire, nelle sue segrete, i giorni dell’ultimo imperatore di Roma, è senz’altro unica nel suo genere. Un panorama mozzafiato si schiude davanti agli occhi del visitatore, quando ci si inerpica fin sopra le sue terrazze: il Vesuvio; Sorrento


con la sua penisola, Capri e la collina di Posillipo. Tutto può essere catturato con uno sguardo. La mattinata si conclude con una piacevolissima passeggiata sul lungomare Caracciolo, dove cielo e mare si fondono nella Real Villa di Napoli che, con i suoi viali ombrosi, ci conduce alla visita della Stazione Zoologica cui è annesso l’Acquario più antico d’Europa. Sosta per gustare la migliore Pizza di Napoli…“nà Margherita o nà marinara “, e perché no? Per assaggiare “doie panzarotti o è zeppulelle “. Nel pomeriggio ci trasferiremo nel salotto di Napoli: piazza del Plebiscito. Da ammirare subito saranno sicuramente gli edifici più imponenti della piazza: la Chiesa di San Francesco di Paola, con il suo colonnato neoclassico ispirato al Pantheon di Roma, ed il Palazzo Reale, che vede sulla sua facciata una sorte di “time-line” con tutte le dinastie che hanno governato la città attraverso le statue dei sovrani più rappresentativi. Seguirà poi una visita guidata al suo interno. La nostra giornata si concluderà costeggiando l’esterno del famoso Teatro San Carlo, uno sguardo ed all’occorrenza qualche acquisto alle boutique della Galleria Umberto I ed un’imperdibile sosta nello storico “Gambrinus“. Meta e luogo di incontro questo, ieri come oggi, di intellettuali ed artisti tutti uniti per gustare il famoso “caffè Napoletano“, profumato bollente e denso come solo a Napoli si fa. Transfer e rientro in Hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalla 9.30 alle 18.30 circa

Quarto giorno: I misteri dell’Antica Partenope Prima colazione. Giornata dedicata ad uno dei più affascinanti itinerari artistico/culturali nel cuore della città attraverso via Tribunali. La visita partirà dalla Cattedrale di Napoli (Duomo) dove, in una ricca Cappella, sono custodite le ampolle contenenti il sangue del Santo Patrono di Napoli: San Gennaro. Il miracolo della Liquefazione del sangue avviene due volte l’anno, il 19 settembre, festa del Santo ed il primo sabato di Maggio, quando in processione i Busti d’Argento dei Santi, presenti nella cappella del Duomo, raggiungono la Chiesa di Santa Chiara in un percorso molto suggestivo. Visiteremo anche il Museo del Tesoro del Santo, noto in tutto il mondo per la sua preziosità e ricchezza. Proseguiremo e visiteremo la famosa Cappella di San Severo: tra fascino, mistero ed arte. Nel 1700 la storia di Don Raimondo de’ Sangro, duca di Torremaggiore e Principe di San Severo un po’ mago, alchimista, guaritore, inventore, fu tra i massimi scienziati Napoletani. Famosi i suoi marmi alchemici o gli studi sul sistema venoso del corpo umano, e quelli per rendere “plastico“ il ferro. Nei sotterranei della Cappella, a testimonianza dei suoi esperimenti, il corpo mummificato di due esseri umani con l’intero sistema venoso “pietrificato”. Immensamente bella nel suo Barocco, la Cappella è custode di altre opere altrettanto immense, tra le quali “Il Cristo Velato “ e “La Pudicizia” dove queste statue ricoperte da un lenzuolo una e da una rete di marmo l’altra, sono così perfette che sembra impossibile una mano umana possa averle eseguite. Questi sono solo una parte dei segreti di Raimondo dè Sangro. Sosta e pranzo libero, in una delle tante botteghe di specialità caratteristiche di Napoli. Pomeriggio dedicato allo shopping per il Centro di Napoli. Transfer e rientro in hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18.00 circa Quinto giorno: Miti ed Eroi nella terra del fuoco Prima colazione. Mattinata dedicata alla scoperta dei Campi Flegrei e dei suoi miti. La prima tappa sarà al Parco Archeologico di Cuma, dal cui Antro la Sibilla Cumana, sacerdotessa di Apollo che per amore gli donò l’immortalità ma non la giovinezza, ed essa si consumò fino a restare solo una voce, vaticinava i responsi per gli uomini e gli eroi. Proseguendo per il Parco Archeologico di Baia, sulle orme di Nerone, imperatore Romano, fino al Castello Aragonese di Baia, oggi sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, un viaggio tra terra e mare, storia e mito. Una dolce sosta


presso una antica e rinomata Azienda Vitivinicola, alla scoperta di antichi vitigni ed i loro vini, seguirà una degustazione abbinata a prodotti tipici locali. Proseguiremo per la Casina Vanvitelliana, pregevole opera del Vanvitelli, posizionata su una isoletta al centro del lago vulcanico di Fusaro, fu casino di caccia dei Re Borboni e dimora di illustri personaggi, tra i quali il compositore Wolfgang Amadeus Mozart. Visita guidata alla Solfatara, unico vulcano attivo dove si osserveranno una serie di fenomeni vulcanici: dalle fumarole gassose, alle fumarole sulfuree e alle sabbie ribollenti. Transfer e rientro all’hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18.30 circa

Sesto giorno : Un viaggio indietro nel tempo: Pompei e…l’archeogusto Pompeiano Prima colazione. Transfer per la città vecchia di Pompei. Una visita guidata all’interno degli scavi, ci permetterà di ammirare le lussuose abitazioni dei Romani, rinvenute sotto decine di metri di lava. Grazie all’eruzione del Vesuvio del 79 d.c. leggerete un libro che ci ha fatto conoscere la storia, tutto dei nostri antenati: le abitudini alimentari, le loro antiche ricette, i cibi utilizzati. Un mondo lontano 2500 anni. La visita guidata seguirà queste tappe : Anfiteatro – Palestra – casa di Venere – casa del Tiburtino – Orto casa nave – Officina del Garum – Caupona insula Menandro – Thermopolium e fullonica – Panificio – casa del Fauno – Antico Foro – Tempio di Venere. Transfer e proseguimento per Sorrento, un primo scorcio delle bellezze della costiera Amalfitana. Sosta e tempo libero a disposizione. Per chi vuole c’è la possibilità di fare uno shopping esclusivo: i tradizionali gioielli di corallo oppure i “camei “ di madreperla; vedere l’antico intarsio del legno o riposarsi gustando una favolosa “delizia al limone con fragoline “ o un nettare di limoncello. Alle ore 18.00 transfer e rientro in hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle ore 9.00 alle 18.30 circa Settimo giorno: Alla corte dei Borboni: la Reggia di Caserta e gli antichi setifici di S.Leucio Prima colazione. Transfer per Caserta, l’antica “Galatia”, immersi nella bellezza e la grandiosità della Reggia definita “una creazione architettonica tra le più armoniose, più logiche, più perfette di tutti i tempi”. Anche più bella di Versailles in Francia, dichiarata oggi patrimonio dell’Umanità dall’ UNESCO. Il suo parco immenso, le sue sette fontane, l’opera idrica che spostò il corso di un fiume per creare al suo interno una suggestiva cascata. Si prosegue poi alla visita di un antico caseificio, dove si assisterà alla lavorazione delle “famose mozzarelle“ un alimento naturale che dal semplice latte si trasformerà in una delizia del palato. Una sosta con degustazione che non si dimenticherà facilmente. Si continuerà il tour, con la visita al complesso monumentale di S.Leucio e le sue antiche seterie, primo progetto industriale, voluto da Carlo III e poi sostenuto ed ampliato da Ferdinando IV di Borbone che portò a conoscere in tutto il mondo, l’abilità e la manualità dei tessitori del luogo. Ancora oggi “le sete di S. Leucio“ rappresentano quanto di più artistico, prezioso ed inimitabile possa essere fatto dalle mani dell’uomo. Transfer e rientro in hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle ore 9.00 alle 18.00 circa Ottavo giorno : Arrivederci da La Clessidra

Prima colazione. Saluto delle assistenti. Transfer all’aeroporto di Napoli/Capodichino.


GIUGNO – LUGLIO –AGOSTO - SETTEMBRE

VOGLIA DI MARE, SOLE, ARTE E COLORI “La Baia più bella del Mondo: l’antica Neapolis, l’azzurra Capri e la verde Ischia” Primo giorno: La magica notte di Napoli All’arrivo in aeroporto, una assistente in lingua accoglierà gli ospiti. Transfer in bus G.T., sistemazione in hotel **** e cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento. Dopocena: Napoli by night, tour in bus G.T. per una prima conoscenza della città. Secondo giorno: Una Sirena di Tremila Anni Prima colazione. Visita al Centro Antico di Napoli. Ritrovo dei partecipanti nell’antica Piazza del Gesù, presentazione del programma e consegna del materiale topografico-informativo. La mattinata prevede la scoperta dell’antico nucleo della città, le sue emergenze artistico-architettoniche, il suo artigianato gastronomico e presepiale. Visita della Barocca Chiesa del Gesù Nuovo, con le famose testimonianze, in ex voto, del Santo medico Giuseppe Moscati. Sempre lungo la famosissima via “Spaccanapoli“ visiteremo l’antica Chiesa di Santa Chiara con l’annesso Monastero, ritornata, dopo un lungo restauro, ai suoi antichi splendori gotici, a seguito del devastante incendio per i bombardamenti del secondo conflitto mondiale. Gli antichi vicoli, custodi di antichi mestieri, aneddoti e curiosità ci porteranno alla visita dell’antica Pasticceria Scaturchio, 100 anni di amore per le tradizioni Napoletane. Qui verrà mostrata l’antica arte pasticcera Napoletana e come dalle mani di un abile artigiano nascono Sfogliatelle e babà, delizie del palato da gustare sul posto. Sosta per un buon pranzo in un’antica e vera cantina, per assaggiare vecchie pietanze della tradizione:“l’antico ragù o i polipi affogati “ e, se il mare è stato clemente, si proverà anche il gusto di “nà frittura è paranza” o “nà impepata di cozze”, tutto innaffiato da un buon vino. Dopopranzo continueremo il nostro percorso con la visita alla Chiesa di San Lorenzo Maggiore, al di sotto della quale si potranno visitare le antiche botteghe della Napoli Greco-Romana ed i resti del primo Mercato di Napoli, il Macellum. Il pomeriggio continuerà con la visita della Chiesa di San Domenico Maggiore, nella cui sagrestia sono custodite le Arche con i resti mortali dei sovrani Aragonesi. Infine, la visita ad una antica distilleria di “limoncello”, vedrà concludere la nostra giornata con una favolosa degustazione. Transfer e rientro in Hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18,30 circa Terzo giorno: Miti ed Eroi nella terra del fuoco Prima colazione. Mattinata dedicata alla scoperta dei Campi Flegrei e dei suoi miti. La prima tappa sarà al Parco Archeologico di Cuma, dal cui Antro la Sibilla Cumana, sacerdotessa di Apollo che per amore gli donò l’immortalità ma non la giovinezza, ed essa si consumò fino a restare solo una voce, vaticinava i responsi per gli uomini e gli eroi. Proseguendo per il Parco Archeologico di Baia, sulle orme di Nerone, imperatore Romano, fino al Castello Aragonese di Baia, oggi sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, un viaggio tra terra e mare, storia e mito. Una dolce sosta presso una antica e rinomata Azienda Vitivinicola, alla scoperta di antichi vitigni ed i loro vini, seguirà una degustazione abbinata a prodotti tipici locali. Proseguiremo per la Casina Vanvitelliana, pregevole opera del Vanvitelli, posizionata su una isoletta al centro del lago vulcanico di Fusaro, fu casino di caccia dei Re Borboni e dimora di illustri personaggi,


tra i quali il compositore Wolfgang Amadeus Mozart. Visita guidata alla Solfatara, unico vulcano attivo dove si osserveranno una serie di fenomeni vulcanici: dalle fumarole gassose, alle fumarole sulfuree e alle sabbie ribollenti. Transfer e rientro all’hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18.30 circa

Quarto giorno: Alla corte dell’imperatore Tiberio Prima colazione. Transfer al Porto di Napoli ed imbarco per una giornata alla scoperta dell’ Isola di Capri, l’isola della trasgressione, l’isola dell’amore. Paesaggi che rimarranno a lungo negli occhi di chi la visita, i Faraglioni, i giardini di Augusto, la grotta azzurra. Capri isola della mondanità di tutto il mondo, dove nella famosa Piazzetta, centro della vita Caprese, si potrà incontrare chiunque, da un capo di Stato ad un attore del cinema , da uno Sceicco Arabo ad un Regnante. Dopo una prima visita accompagnati dalla nostra assistente, gli ospiti saranno lasciati liberi perché questo è l’unico modo per sentirsi parte di un’isola che non ha regole fisse. Chi vuole potrà mangiare un’aragosta o un panino come meglio desidera, fare un giro dell’isola in barca o passeggiare per le vie più esclusive del mondo tra la Piazzetta, via Camerelle oppure Tragara per fare uno shopping esclusivo. La nostra assistente sarà sempre a disposizione di chi desidera fare altro, sempreché tutto sia compatibile con i tempi fissati per il rientro. Partenza da Capri intorno alle ore 17.00 arrivo al Porto di Napoli. Transfer per l’hotel. Cena e pernottamento. Quinto giorno - Sesto giorno - Settimo giorno: La Verde Pithecusa del Golfo di Napoli Prima colazione. Transfer al porto di Napoli ed imbarco per l’isola d’Ischia. All’arrivo transfer per l’hotel, cocktail di benvenuto e sistemazione. Pranzo. Pomeriggio e serata liberi secondo i desideri dell’ospite. L’hotel ***superior è uno dei più belli dell’isola, posizionato proprio nella Baia di Cartaromana a due passi dal Castello Aragonese, un luogo di una bellezza difficile da descrivere, ed a 5 minuti di strada a piedi dal centro antico di Ischia. L’Hotel è fornito di una sua discesa privata sulla Baia di Cartaromana in un’insenatura naturale di sabbia e scogli con spiaggetta privata ed attrezzata. Il ristorante dell’hotel è notoriamente apprezzato per la sua cucina accurata a base di pesce fresco. Gli ospiti saranno lasciati liberi di utilizzare secondo i loro desideri, la spiaggia oppure le diverse vasche di acqua termale con giochi d’acqua o la piscina esterna termale a 36°C con idromassaggio a cascata o le zone attrezzate a prendisole su prati all’inglese o sotto la chioma dei querceti secolari. La sorgente termale dell’hotel e’ famosa sin dall’antichità per le sue acque ricche di ferro e zolfo. Acque salutari per le affezioni cutanee, per patologie osteoarticolari ed i massaggi con i loro fanghi di deposito sono benefici per riattivare la circolazione sanguigna e linfatica. I tre giorni di soggiorno sono comprensivi di un pacchetto di trattamenti speciali nel centro di benessere esclusivo dell’hotel, comprendente riflessologia plantare, 1 massaggio antistress a base di olii essenziali, 1 impacco di fango relax agli agrumi, 1 bagno profumato ai petali di rosa ed idromassaggio, 2 bagni rigeneranti nella piscina coperta con idromassaggio. Gli ospiti saranno lasciati liberi di gestire la propria giornata tra bagni di mare, bagni termali, cure specifiche o passeggiate e shopping serali, scegliendo il pranzo o la cena secondo desiderio e sempre assistiti da una nostra assistente in lingua. Durante la permanenza sull’Isola l’assistente sarà ben lieta di accompagnare gli ospiti in una visita esclusiva al Castello Aragonese, immobile testimone dei fasti passati presenti e futuri dell’Isola Verde. Ottavo giorno: Arrivederci da La Clessidra Prima colazione. Transfer dall’hotel all’imbarco. Sbarco al porto di Napoli e transfer all’aeroporto di Capodichino. Saluto delle assistenti e partenza.


GIUGNO – LUGLIO – AGOSTO - SETTEMBRE

NAPOLI E CAPO PALINURO “L’altra faccia della medaglia“ Primo giorno: La notte magica di Napoli All’arrivo in aeroporto, una assistente in lingua accoglierà gli ospiti. Transfer in bus G.T., sistemazione in hotel **** e cocktail di benvenuto. Cena e pernottamento. Dopocena; Napoli by night, tour in bus G.T. per una prima conoscenza della città. Secondo giorno: Miti ed Eroi dei Campi Flegrei Prima colazione. Mattinata dedicata alla scoperta dei Campi Flegrei e dei suoi miti, la prima tappa sarà al Parco Archeologico di Cuma dal cui Antro la Sibilla Cumana, sacerdotessa di Apollo, che per amore gli donò l’immortalità ma non la giovinezza, ed essa si consumò fino a restare solo una voce, che vaticinava responsi per uomini ed eroi. Proseguendo per il Parco Archeologico di Baia, sulle orme di Nerone, imperatore Romano, fino al Castello Aragonese di Baia, oggi sede del Museo Archeologico dei Campi Flegrei, un viaggio tra terra e mare, storia e mito. Una dolce sosta presso una antica e rinomata Azienda Vitivinicola, alla scoperta di antichi vitigni e i loro vini, seguirà una degustazione abbinata a prodotti tipici locali. Proseguimento per La Casina Vanvitelliana, pregevole opera del Vanvitelli, posizionata su una isoletta al centro di un lago vulcanico del Fusaro, fu casino di caccia dei Re Borboni e dimora di illustri personaggi, tra i quali il compositore Wolfgang Amadeus Mozart. Visita guidata alla Solfatara, unico vulcano attivo dove si osserveranno tutta una serie di fenomeni vulcanici, dalle fumarole gassose, alle fumarole sulfuree o alle sabbie ribollenti. Transfer e rientro all’hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18.30 circa Terzo giorno: Un’immersione nella Neapolis millenaria Prima colazione. Giornata dedicata ad uno dei più affascinanti itinerari artistici/culturali nel cuore della città attraverso via Tribunali. La visita partirà dalla Cattedrale di Napoli (Duomo) dove, in una ricca Cappella, sono custodite le ampolle contenenti il sangue del Santo Patrono di Napoli: San Gennaro. Il miracolo della Liquefazione del sangue avviene due volte l’anno, il 19 settembre, festa del Santo ed il primo sabato di Maggio, quando in processione i Busti d’Argento dei Santi, presenti nella cappella del santo in Duomo, raggiungono la Chiesa di Santa Chiara in un percorso molto suggestivo. Visita all’annesso Museo del Tesoro del Santo noto in tutto il mondo per la sua preziosità e ricchezza. Pranzo presso una vecchia cantina dove gusteremo la cucina tradizionale dei Napoletani, da un buon ragù ai polipi affogati oppure da nà frittura è paranza o alici sale e pepe scopriremo i sapori semplici ma indimenticabili di un popolo che a tavola non pensava più ai suoi problemi di esistenza, e diceva “domani penso ai debiti oggi so nù rè “. Nel pomeriggio si prosegue per la Cappella del Pio Monte delle Misericordia, dove all’interno si potrà ammirare tra gli altri, il dipinto delle sette opere della misericordia una delle opere più belle e note del pittore Michelangelo Merisi detto “il Caravaggio“. Tra dedali di viuzze antiche, lungo via dei Tribunali incontreremo la piccola chiesa di Santa Maria del Purgatorio ad Arco caratterizzata da decorazioni barocche con sculture di teschi, simbolo della devozione del popolo Napoletano per le anime in pena. Nel ipogeo tra le tombe sotterranee vi è quella di una giovane ragazza, morta in naufragio che, dicono, compia miracoli. Il


complesso di San Pietro a Majella sede del più antico ed illustre conservatorio di Musica di tutta Italia concluderà la nostra giornata. Transfer di rientro in hotel. Cena e pernottamento. Durata del tour dalle 9.30 alle 18.30 circa

Quarto giorno: Alla corte dell’imperatore Tiberio Prima colazione. Transfer al Porto di Napoli ed imbarco per una giornata alla scoperta dell’ Isola di Capri, l’isola della trasgressione, l’isola dell’amore. Paesaggi che rimarranno a lungo negli occhi di chi la visita, i Faraglioni, i giardini di Augusto, la grotta azzurra. Capri isola della mondanità di tutto il mondo, dove nella famosa Piazzetta, centro della vita Caprese, si potrà incontrare chiunque, da un capo di Stato ad un attore del cinema , da uno Sceicco Arabo ad un Regnante. Dopo una prima visita accompagnati dalla nostra assistente, gli ospiti saranno lasciati liberi perché questo è l’unico modo per sentirsi parte di un’isola che non ha regole fisse. Chi vuole potrà mangiare un’aragosta o un panino come meglio desidera, fare un giro dell’isola in barca o passeggiare per le vie più esclusive del mondo tra la Piazzetta, via Camerelle oppure Tragara per fare uno shopping esclusivo. La nostra assistente sarà sempre a disposizione di chi desidera fare altro, sempreché tutto sia compatibile con i tempi fissati per il rientro. Partenza da Capri intorno alle ore 17,00 arrivo al Porto di Napoli. Transfer per l’hotel. Cena e pernottamento. Quinto giorno : Cilento, un libro di storia mai aperto Prima colazione. Transfer per San Mauro la Bruca a Capo Palinuro (circa 250 km.), sul mare cristallino del Cilento. Arrivo in uno splendido agriturismo dove tutti gli alimenti sono biologici, dal pane alle verdure alle carni, poichè direttamente prodotti sul luogo dai proprietari, con gli antichi metodi di coltivazione. Cocktail di benvenuto. Sistemazione e presentazione del programma. Per chi vuole rinfrescarsi,sarà a disposizione una piscina su una terrazza panoramica. Cena e pernottamento. Sesto giorno : Il fascino di un mare dai mille colori Prima colazione. Transfer per la spiaggia di Marina di Camerota , la più bella in senso assoluto di tutto il Cilento. Romantic trekking ed escursione in barca fino alla Baia degli Infreschi in un susseguirsi di paesaggi mozzafiato. Arrivo alla sua spiaggia e bagno, oppure, a seconda del periodo, osservazione della Primula Palinuri, un fiore Paleoendemico risalente al periodo quaternario del nostro mondo che fiorisce direttamente sul mare. Pranzo e successiva visita alle grotte marine per una esperienza indimenticabile. Transfer e rientro in azienda. Wine tasting per conoscere ed assaggiare i vini dei diversi vitigni coltivati e prodotti direttamente sul posto. Pizza party e serata danzante. Pernottamento. Settimo giorno : L’antico mestiere dei pescatori Cilentani ed il sapore del pesce appena pescato Prima colazione. Transfer a Praia a Mare, bellissima cittadina Calabrese. Mattinata libera con eventuale shopping in outlet store. Ritorno in azienda per uno “spaghetti party “. Nel tardo pomeriggio transfer a Marina di Camerota per partecipare alla “Lamparata”, tradizionale pesca notturna, illuminata da piccole luci ad olio insieme ai pescatori locali. Cena a notte fonda su una magnifica spiaggia, a base del pesce pescato, vino e tanto divertimento. Rientro in azienda e pernottamento. Ottavo giorno: Arrivederci da La Clessidra Prima colazione. Saluto dell’assistente. Transfer e partenza per l’aeroporto di Capodichino.


Una terra in cui la storia della natura e dell’uomo ha lasciato tracce importanti sin dal tempo in cui le terre emersero dal profondo del mare. Anticamente denominata Lucania dal latino “lucus”, terra di vasti boschi o popolata dall’antico popolo dei Liky, proveniente dall’Anatolia. Particolare fascino è dovuto alle bellezze paesaggistiche, alle tradizioni, alla gastronomia semplice, ma genuina tipica delle popolazioni del mediterraneo. Terra che sa farsi amare da chiunque desideri visitarne le montagne, le colline, il limpido mare e le spiagge di sabbia finissima. Mete da scoprire, gente accogliente e tante attrattive: dal Parco Nazionale del Pollino alle Dolomiti Lucane, da Metaponto a Maratea, perla della Basilicata. Vivere la Basilicata ha il fascino di un’avventura in cui vogliamo accompagnarvi alla scoperta di un passato ricco di testimonianze e a contatto di una natura incontaminata.


GIUGNO –LUGLIO – AGOSTO – SETTEMBRE

I TESORI DEL VALLO DI DIANO “Nella terra dei Lucani“ Primo giorno: Lucania, terra sincera Una assistente in lingua accoglierà gli ospiti all’arrivo in aeroporto. Servizio transfer in bus G.T. per Atena Lucana località Lucana (circa km. 200). Cocktail di benvenuto e sistemazione in hotel ****. Descrizione del programma. Cena e pernottamento. Secondo giorno: Dai monaci Basiliani allo splendore della Certosa Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della Certosa di S. Lorenzo, seconda al mondo per grandezza e bellezza. La Certosa fa parte di quei siti definiti dall’UNESCO “Patrimonio universale dell’umanità“e risalente al 1300, racchiude in se una storia millenaria. Al suo interno ha sede il Museo Archeologico della Lucania Occidentale che percorre ben 16 secoli di storia dell’intero Vallo di Diano. Si proseguirà con una visita al Battistero di S. Giovanni in Fonte risalente tra il 4°e il 5° secolo, edificato su una copiosa sorgente le cui acque circondano ed attraversano l’interno di questa opera d’arte, dando luogo ad uno scenario suggestivo ed incantevole. Notevoli i resti di mosaici di origine cristiana del 500, riconosciuti tra i più belli dell’epoca. Sosta pranzo per gustare presso un’antica trattoria le specialità Lucane differenti da stagioni a stagioni: i fusilli e cavatelli fatti a mano, il cacio ricotta, le antiche soppressate, il famoso fico bianco, i vini robusti. Nel pomeriggio proseguiremo per un’interessante visita alla Grotta dell’Angelo, presso la cittadina di Pertosa. Queste grotte risalenti a circa 35/milioni di anni fa, sono in assoluto le più importanti del sud Italia e attraversano per circa 3 km. il sottosuolo della catena montuosa degli Alburni. In un territorio essenzialmente di origine carsico, le grotte sono attraversate dal Tanagro un fiume sotterraneo. Il percorso si svolge in barca e per alcuni tratti a piedi, e non presenta alcuna difficoltà per il visitatore, che assisterà ad una rappresentazione naturale strabiliante. Transfer e rientro. Cena e pernottamento. Per chi desidera un frizzante dopocena, trasferimento ed ingresso gratuito allo “Jammin”, discoteca e pub music live per balli e musica sudamericana. Tempo massimo di rientro in hotel h 02.00. Terzo giorno: I tesori nascosti di un popolo misterioso Prima colazione. Mattinata dedicata alla scoperta di Teggiano, la città d’arte, antico centro del Vallo che ha conservato la sua fisionomia di città roccaforte e l’aspetto antico di una volta. Una cittadina bella ed interessante da ogni punto di vista e con una storia ricca, che impegnerà tutta la mattinata per vedere: il museo delle erbe, la chiesa ed il convento di S. Francesco, la cattedrale di S. Maria Maggiore, l’antico seggio, il convento di S. Agostino. È sorprendente vedere cosa, una cittadina di montagna di solo 5000 abitanti ha rappresentato in passato e rappresenta ancora oggi. Sosta pranzo in un piccolo ristorante nella zona dove ci riposeremo gustando prodotti genuini che ci auguriamo restino così per sempre. Il tour proseguirà per la visita al


convento di Sant’Antonio nella cittadina di Polla. Risalente al 1500, ha un magnifico chiostro e rappresenta un vero e proprio scrigno d’arte del ‘600 per tutti gli artisti che hanno contribuito a far si che questo sito rimanesse nella storia dei secoli. Transfer e rientro in hotel. Cena e pernottamento. Il pub music “Jammin” resta sempre una alternativa già compresa per gli amanti del ballo.

Quarto giorno: Una piccola costa…un grande gioiello Prima colazione. Transfer per Maratea, un suggestivo tratto di costa di una bellezza mozzafiato. Arrivo in Hotel ****, cocktail di benvenuto e sistemazione. L’hotel, direttamente sulla spiaggia, mette a disposizione sedie ed ombrelloni per un bagno tonificante in acque cristalline e pure, segnalate con la “bandiera blu” conferita dalla FEE (Foundation for Environmental Education), organismo per il riconoscimento internazionale delle spiaggie ed delle acque più pure. Pausa pranzo in hotel e per chi non ama il riposino pomeridiano, ancora mare e spiaggia. In tardo pomeriggio verso l’imbrunire, trasferimento alla spiaggia di Marina di Camerota per partecipare alla “lamparata“, tradizionale pesca notturna su barche di pescatori che alla luce di lampade a gas gettano le reti per pescare. Con il pesce pescato unito alle tradizionale “freselle” con olio e pomodori ed un buon vino ci sarà una cena notturna sulla spiaggia, molto suggestiva e di grande divertimento collettivo. Quinto giorno - Sesto giorno: Un bagno di internazionalità Prima colazione. Mattinate dedicate al mare, alla spiaggia, al caldo sole. Gli ospiti potranno riposarsi gustandosi gli odori e la frescura di un mare incontaminato. Pranzo in hotel. Pomeriggio e prima serata passeggiando per Maratea, la città delle 44 chiese. Tempo libero per fare un pò di shopping oppure gustare un buon gelato. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. Il night club dell’hotel è a disposizione degli ospiti amanti del by night per ascoltare buona musica o ballare fino all’alba. Settimo giorno: Una giornata in barca a vela Prima colazione. Mare ed ancora mare. Imbarco su un “caicco a vela” con aperitivo a bordo che costeggerà insenature fantastiche dove gli ospiti potranno fare dei bagni indimenticabili. Punta degli Infreschi, Scario, la spiaggia dei gabbiani e le fantastiche grotte faranno da scenario naturale di una giornata indimenticabile. Pranzo a bordo e rientro previsto alle ore 18.00. circa. Transfer in hotel. Cena e pernottamento. Non dimentichiamo la discoteca “Jammin” ed i suoi programmi di intrattenimento per gli amanti del by night e del divertimento notturno. Ottavo giorno: Arrivederci da La Clessidra Prima colazione. Transfer all’aeroporto. Saluto delle assistenti e partenza.


Scoprire la fertile terra della Kalon-brion “dove sorge il bene” racchiusa tra due mari cangianti 800 km di costa di panorami selvaggi e cime a picco sul mare cristallino. "Il più bel chilometro d'Italia" a detta del poeta d’Annunzio si trova proprio in questa lussureggiante regione. Imperdonabile sarebbe per un attento viaggiatore trascurare il suo ricco territorio, le sue vaste distese verdeggianti, i laghi, le cascate, gli immensi parchi e le meravigliose creature che li popolano. Antichissime civiltà si sono alternate nei secoli lasciando un prezioso patrimonio di chiese, castelli, monasteri, cattedrali, palazzi in cui avventurarsi di reperti archeologici di cui far tesoro. I dialetti, le tradizioni, il folklore, la gastronomia, strettamente intrecciate e radicate negli abitanti di questo territorio sono tutte da assaporare!


GIUGNO-LUGLIO-AGOSTO-SETTEMBRE

LUCANIA e CALABRIA Primo giorno: In tour tra terra e mare Una assistente in lingua accoglierà gli ospiti all’arrivo in aeroporto. Servizio transfer in bus G.T. per Atena Lucana località Lucana (circa km. 200) cocktail di benvenuto. Sistemazione in hotel **** Descrizione del programma. Cena e pernottamento. Secondo giorno: Dai monaci Basiliani allo splendore della Certosa Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della Certosa di S. Lorenzo, seconda al mondo per grandezza e bellezza. La Certosa fa parte di quei siti definiti dall’UNESCO “Patrimonio universale dell’umanità“e risalente al 1300, racchiude in se una storia millenaria. Al suo interno ha sede il Museo Archeologico della Lucania Occidentale che percorre ben 16 secoli di storia dell’intero Vallo di Diano. Si proseguirà con una visita al Battistero di S. Giovanni in Fonte risalente tra il 4°e il 5° secolo, edificato su una copiosa sorgente le cui acque circondano ed attraversano l’interno di questa opera d’arte, dando luogo ad uno scenario suggestivo ed incantevole. Notevoli i resti di mosaici di origine cristiana del 500, riconosciuti tra i più belli dell’epoca. Sosta pranzo per gustare presso un’antica trattoria le specialità Lucane differenti da stagioni a stagioni: i fusilli e cavatelli fatti a mano, il cacio ricotta, le antiche soppressate, il famoso fico bianco, i vini robusti. Nel pomeriggio proseguiremo per un’interessante visita alla Grotta dell’Angelo, presso la cittadina di Pertosa. Queste grotte risalenti a circa 35milioni di anni fa, sono in assoluto le più importanti del sud Italia e attraversano per circa 3 km il sottosuolo degli Alburni. In un territorio essenzialmente di origine carsico, le grotte sono attraversate dal Tanagro un fiume sotterraneo. Il percorso si svolge in barca e per alcuni tratti a piedi, e non presenta alcuna difficoltà per il visitatore, che assisterà ad una rappresentazione naturale strabiliante. Transfer e rientro. Cena e pernottamento. Per chi desidera un frizzante dopocena, trasferimento ed ingresso gratuito allo “Jammin”, discoteca e pub music live per balli e musica sudamericana. Tempo massimo di rientro in hotel h 02.00. Terzo giorno: Uno scrigno di pietre preziose Prima colazione. Mattinata dedicata alla scoperta di Teggiano, la città d’arte, antico centro del Vallo che ha conservato la sua fisionomia di città roccaforte e l’aspetto antico di una volta. Una cittadina bella ed interessante da ogni punto di vista e con una storia ricca, che impegnerà tutta la mattinata per vedere: il museo delle erbe, la chiesa ed il convento di S. Francesco, la cattedrale di S. Maria Maggiore, l’antico seggio, il convento di S. Agostino. È sorprendente vedere cosa una cittadina di montagna di solo 5000 abitanti ha rappresentato in passato e rappresenta ancora oggi. Sosta pranzo in un piccolo ristorante nella zona dove ci riposeremo gustando prodotti genuini che ci auguriamo restino così per sempre. Il tour proseguirà per la visita al convento di Sant’Antonio nella cittadina di Polla. Risalente al 1500, ha un magnifico chiostro e rappresenta un vero e proprio scrigno d’arte del ‘600 per tutti gli artisti che hanno contribuito a far si che questo sito rimanesse nella storia dei secoli. Transfer e rientro in hotel. Cena e pernottamento. Il pub music “Jammin” resta sempre una alternativa già compresa per gli amanti del ballo. Quarto giorno : Un Diamante per innamorarci Prima colazione. Transfer per Diamante la città dei “murales“. Andiamo a conoscere la Calabria “ Kalon-Brion”, dove sorge il bene , terra di mare e montagna. Arrivo in hotel **** cocktail di benvenuto e sistemazione. L’Hotel posizionato direttamente sulla costa mette a disposizione la sua magnifica spiaggia attrezzata di tutti i servizi dove l’ospite conoscerà il limpido mare della Calabria. Sosta pranzo


in hotel. In pomeriggio visita guidata al centro della città di Diamante “dove la movida notturna non ha mai termine”. Si visiteranno le sue caratteristiche stradine ed i suoi murales, dipinti su ogni casa o via del paese da artisti di tutto il mondo che hanno voluto lasciare un omaggio a questo posto incantato. Tempo libero per lo shopping. Cena in un locale alla moda. Si mangerà pesce e solo pesce, antiche ricette marinare, gusti forti di una cucina con ricordi Saraceni, i pirati che anticamente razziavano queste coste. Rientro in hotel e pernottamento. Per chi ama la musica o un buon drink, la Pagoda, locale alla moda interno all’hotel vi farà sognare in riva al mare.

Quinto giorno: Sulle rotte dei saraceni Prima colazione. Cominciamo a vivere la Calabria. Alle 9.30 transfer al porto di Belvedere Marittimo. Tutti a bordo della motobarca “Moby Dick“ per trascorrere una giornata stupenda costeggiando tratti di costa, isolette, grotte e spiaggie immacolate. Gli ospiti dopo un rinfrescante aperitivo, passeggeranno per mare per un bagno in luoghi incantati: l’isola di Cirella e i ruderi della città vecchia distrutta dai Francesi, l’isola di Dino con le fantastiche grotta del Leone, grotta delle Cascate, la grotta delle Sardine, San Nicola Arcella con la bellissima grotta dell’Arcomagno, tratti di costa rocciosa dai colori intensi su un mare tra i più puri. Pranzo a bordo a base di “frese”, tradizionali biscotti di pane conditi con “pipi” oppure “rosamarina” ed ancora pesce fresco cucinato secondo la tradizione marinara Calabrese. Ancora frutta locale “percoche nel vino”ed il fico nero. Tutto accompagnato dal buon vino di Verbicaro. Una giornata intensa e profumata con rientro in hotel alle ore 18,00 circa. Cena e pernottamento. Per gli instancabili, una romantica serata alla Pagoda, rinomato locale, sarà una degna chiusura della giornata. Sesto giorno: La riviera dei cedri Prima colazione. Mattinata dedicata al mare, al riposo, al sole su una spiaggia esclusiva e riservata. Pranzo in hotel. Nel pomeriggio escursione a S. Maria del Cedro. Conosceremo le antiche tracce di “Laos”, tra le prime città della Magnagrecia distrutta dai Lucani e la storia del Castello di Abatemarco. Visiteremo una “Cedraia”, luogo di coltivazione del cedro che da il nome alla città ed a tutta la riviera. Conosceremo storia e tradizioni di questo frutto esclusivo che solo in questa terra viene prodotto. Qui arrivano i Rabbini, sacerdoti Ebraici, che vengono in questi luoghi a raccogliere il cedro che invieranno poi a tutte le comunità ebraiche del mondo, per la festa del “sukkoth“ che, in osservanza alla cultura della loro religione, rappresenta l’uomo puro. Infatti il cedro, con il suo sapore, odore, colore e con la forma di un cuore, è un frutto puro non nato da innesti con altri frutti, quindi unico e solo, come l’uomo. Assisteremo a tutte le fasi di lavorazione e trasformazione in frutta candita – sciroppi – marmellate – liquori – infusi. Seguirà un’interessantissima e golosa degustazione che ci farà conoscere altre facce di questo frutto unico. Cena in un tradizionale ristorante della zona per conoscere dopo il mare, la montagna: piatti montanari, sughi di verdure, sottoli di zucchine, melenzane, olive, funghi, salami schiacciati e la “nduia”, difficile da spiegare ma magnifica da mangiare. Ed ancora peperoni forti, formaggi tipici locali: tutti i sapori della Calabria. Transfer e rientro in hotel. Pernottamento.

Settimo giorno: Un saluto al mare Prima colazione. Questa sarà la giornata del riposo. L’ospite continuerà a sua scelta il proseguimento della giornata con pranzo e cena in hotel e giornata libera da trascorrere a mare oppure passeggiando tra le stradine di Diamante per uno shopping divertente di souvenir calabresi per amici e parenti. Consigliamo a tutti di gustare il gelato oppure le granite della gelateria “ Pierino“, che da 50 anni ci delizia con i suoi prodotti assolutamente artigianali. Concluderà la serata la buona musica della discoteca la Pagoda. Pernottamento. Ottavo giorno: Arrivederci da La Clessidra Prima colazione. Raduno mattiniero per transfer all’aeroporto. Saluto delle assistenti. Partenza.


LA QUOTA COMPRENDE: - Servizio di transfer da e per aeroporto Napoli/Capodichino - Servizio di transfer da e per porto imbarco isole - Servizio di transfer da e per porto Ischia/hotel - Bus G.T. a disposizione giornaliera per spostamenti e tour - Sistemazione in camera doppia hotel/agriturismo **** - Sistemazione in camera doppia hotel ***S ad Ischia - Trattamento di mezza pensione con bevande incluse ½ acqua ½ vino in hotel - Trattamento “beauty e benessere” come specificato nel soggiorno ad Ischia - Pranzi completi in locali caratteristici e bevande incluse come da pacchetto - Pranzi completi sulle barche e bevande incluse come da pacchetto - Degustazioni prodotti locali come da pacchetto - Assistente in lingua - Servizio guida culturale esclusiva sui tour esterni come da pacchetto - Servizio guida esclusiva nei siti visitati come da pacchetto - Ticket imbarco da e per Capri e Ischia come da pacchetto - Ticket d’ingresso siti archeologici o di interesse visitati come da pacchetto LA QUOTA NON COMPRENDE: - Volo A/R - Consumazioni personali nei night e/o bar - Bevande extra o quanto non espressamente indicato nella “quota comprende” CONDIZIONI AGGIUNTIVE Bambini 0 - 3 anni gratis in letto genitori pranzi a consumo. Bambini 4 - 12 anni in camera con adulti –30%. Terzo letto adulti aggiunto -20%. Singola maggiorazione €.30 gg. Pranzo completo isola di Capri se richiesto € 35,00 pax. Relativamente alle escursioni su barche, se le condizioni meteo saranno avverse si provvederà: 1) a scambiare i tour della giornata 2) si attiveranno programmi alternativi a terra con identiche caratteristiche e senza maggiorazioni. ATTIVITA’ FACOLTATIVE 1)Barca a vela nel golfo di Napoli 2) Immersioni e fotografia subacquea a Maratea (Basilicata) compresa attrezzatura 3) Sci nautico e con il paracadute a Diamante (Calabria) compresa attrezzatura. 4) Escursioni in montagna al ghiacciaio “nevera” del Monte Cervati (Basilicata). PER VIAGGI INDIVIDUALI VERRANNO MANTENUTE LE STESSE CARATTERISTICHE DEI TOUR CON ADEGUATE MAGGIORAZIONI DEL COSTO PACCHETTO CHE COMUNICHEREMO A RICHIESTA.


1-Normativa di riferimento Il contratto di vendita di pacchetto turistico è regolato dalle norme di diritto europeo ed in particolare da quelle riferite alla Convenzione internazionale di Bruxelles del 23.04.1970 contenuto nella Legge n° 1084 del 29.12.1977 – in quanto applicabile - e dal Codice del Consumo contenuto nel Decreto Legislativo n° 206 del 06-09.2005 e successive modificazioni ed integrazioni. Il rapporto contrattuale è altresì disciplinato dalle norme specifiche previste dal Codice Civile e dalle leggi dello Stato Italiano e dell’Unione Europea riferite ad esso nonché dalle prescrizioni contenute nel contratto. 2-Oggetto del contratto - Definizione di “pacchetto turistico” e dei Soggetti protagonisti Oggetto del contratto è il pacchetto turistico. Ai sensi e per gli effetti dell’art. 2 del Decreto Legislativo n° 111 del 17.03.1995 di attuazione della Direttiva UE 907\314\CEE, per pacchetto turistico si intendono i viaggi, le vacanze ed i circuiti “tutto compreso”, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati , venduti od offerti in vendita ad un prezzo forfettario e di durata superiore alle 24 ore comprendente almeno una notte: -trasporto, alloggio, servizi turistici non accessori al trasporto e all’alloggio. (cfr. art. 84 Codice del Consumo). Sono definiti: -L’Agenzia “La Clessidra” Tour Operator: è la titolare promotrice del pacchetto turistico. -Partner: è l’Agenzia di viaggi straniera che acquista il pacchetto ad uso e vantaggio dei propri clienti viaggiatori. -Clienti: sono i turisti che hanno acquistato una quota di partecipazione del pacchetto turistico presso i Partner. 3-Autorizzazioni L’Agenzia “La Clessidra” Tour Operator che realizza la vendita di pacchetti turistici è in possesso delle necessarie autorizzazioni all’esecuzione delle attività in base alla normativa amministrativa applicabile. I partner internazionali de “La Clessidra” Tour Operator sono in possesso delle suddette autorizzazioni rilasciate dai propri rispettivi Paesi. 4-Prenotazioni Le prenotazioni devono essere redatte su appositi moduli contrattuali, compilati in duplice copia in ogni loro parte e sottoscritti dai rappresentanti legali, titolari delle Agenzie partner de “La Clessidra”alla quale sarà rilasciata una copia. Il contratto si intenderà concluso con la comunicazione di accettazione da parte de “La Clessidra”. Medesima procedura dovrà essere espletata con l’utilizzo del sistema informatico (e mail). Eventuali notizie o indicazioni riferite al pacchetto turistico, non contenute nel pacchetto o negli altri strumenti di informazione, dovranno essere soddisfatte dal Partner in ossequio a quanto previsto dall’art. 87 comma 2 del Codice del Consumo. 5-Pagamenti All’atto della prenotazione dovrà essere versato un acconto del 30% dell’importo previsto complessivo, oltre alla quota d’iscrizione. Il saldo dovrà essere versato almeno 20 giorni prima della partenza. Per eventuali prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza, dovrà essere versato l’intero ammontare del prezzo complessivo del pacchetto. Il mancato pagamento, anche parziale del prezzo previsto, costituirà causa risolutiva espressa e come tale, provocherà l’annullamento della prenotazione. L’Agenzia “La Clessidra” Tour Operator si riserva la facoltà di attivare le procedure risarcitorie per eventuali danni subiti. 6-Prezzo del pacchetto turistico Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto. Esso potrà essere variato fino a 30 giorni precedenti la partenza, con comunicazione ufficiale de “La Clessidra” al Partner a mezzo nota telefax, e mail o raccomandata con a\r. Le Parti riconoscono la validità ed efficacia giuridica dei suddetti strumenti di comunicazione. La revisione eventuale del prezzo, è ammessa solo in seguito a comprovate variazioni di: -costi di trasporto, compreso il costo carburante; -diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di sbarco e di imbarco; -tassi di cambio valuta applicati al pacchetto. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione della proposta di vendita del pacchetto turistico. Le oscillazioni incideranno sul prezzo forfettario del pacchetto turistico nella misura percentuale espressamente indicata nella proposta di vendita. Nel caso di variazioni di prezzo per le ragioni di cui sopra, superiori al 10%, il Partner potrà recedere dalla prenotazione con la condizione risolutiva di comunicare il recesso a “La Clessidra” entro giorni due lavorativi dalla comunicazione di variazione. Diversamente, la variazione si intenderà accettata. Le motivate variazioni inferiori al 10% del prezzo complessivo del pacchetto non danno luogo a recesso da parte del Partner; l’Agenzia “La Clessidra” assume obbligo di darne comunicazione a mezzo fax, mail e racc. a\r entro venti giorni dalla data fissata per la partenza. 7-Modifica o annullamento del pacchetto turistico Nell’ipotesi che prima della partenza, La Clessidra o il Partner abbia l’esigenza di variare in modo significativo uno o più elementi del pacchetto turistico, Essa ne dà immediata comunicazione, indicando il tipo di modifica e la variazione eventuale di prezzo del pacchetto. Ove la controparte non accetti tale variazione, potrà recedere dal contratto e in tal caso potrà ottenere il rimborso del prezzo con esclusione della quota d’iscrizione e delle penali riportate di seguito, ovvero potrà scegliere un pacchetto alternativo avente medesima validità di quello variato. Nell’ipotesi che il Partner dovesse annullare il contratto per causa di forza maggiore o per impossibilità sopravvenuta ovvero per mancato raggiungimento del numero minimo (12/15 persone) di partecipanti, dovrà provare a “La Clessidra” di aver provveduto a comunicare formalmente ai propri clienti della disdetta ed avrà diritto al rimborso della somma versata con esclusione della quota d’iscrizione e delle penalità contemplate di seguito. Le penalità previste sono: -fino a 30 giorni prima del’inizio del soggiorno: 10% della quota di partecipazione; -dal 29° al 15° giorno precedente l’inizio del soggiorno: 30% della quota di partecipazione; -dal 14° al 7° giorno precedente l’inizio del soggiorno: 50% della quota di partecipazione; -dal 6° al 3° giorno precedente l’inizio del soggiorno: 75% della quota di partecipazione; -fino a 2 giorni prima della partenza (sabato escluso) o durante il viaggio medesimo: 100% della quota di partecipazione. 8-Modifiche dopo la partenza Qualora le variazioni dovessero avvenire dopo la partenza e La Clessidra si trovi nell’impossibilità di fornire una parte essenziale dei servizi, Essa si impegna a predisporre soluzioni alternative valide o a rimborsare in pari misura l’equivalente del


mancato servizio. 9-Sostituzioni Il Partner de “La Clessidra” potrà effettuare sostituzioni di clienti nel gruppo prenotato sempre che: -a)-La Clessidra ne sia informata con apposita nota ufficiale almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del subentrante; -b)-il cliente cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del pacchetto ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari e a tutte le eventuali altre esigenze di rispetto delle Leggi dello Stato italiano e dell’Unione Europea. 1010-Obblighi dei Partner I Partner de “La Clessidra” devono attenersi agli obblighi assunti e rispettare le presenti condizioni ed in particolare dovranno accertarsi che tutti i loro clienti siano in possesso dei requisiti essenziali e di quelli amministrativi per poter essere ospitati in territorio dello Stato italiano e dell’UE quali passaporti, certificati di vaccinazione sanitari, visti di soggiorno turistico e quant’altro occorra per una piena e legittima permanenza in Italia. I Partner devono garantire a “La Clessidra”di aver comunicato ai propri clienti tutte le informazioni utili per un sereno soggiorno in Italia ed assumono piena responsabilità per eventuali disguidi intendendo così che Essi scagionano sin d’ora “La Clessidra” da ogni responsabilità dovuta a fraintendimenti o equivoci che dovessero sorgere con i propri clienti. 1111-Classificazione alberghiera La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere proposte da “La Clessidra” viene fornita in catalogo o in altro materiale informativo. Tale classificazione è riferita a quella ufficialmente riconosciuta nell’UE. I Partner riconoscono come valida e legittima la classificazione ufficiale come proposta da “La Clessidra”. 1212-Regime di responsabilità Ai sensi dell’art. 93 del Codice del Consumo, “La Clessidra” Tour Operator risponde dei danni arrecati al Partner e ai suoi clienti a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contemplate nel pacchetto turistico, sia che le stesse vengano effettuate da Essa sia che vengano effettuate da Terzi fornitori da Essa autorizzati a meno che non provi che l’inadempimento sia derivato da responsabilità del Partner e\o dei suoi clienti o da circostanze estranee alla fornitura dei servizi di cui al pacchetto offerto ovvero da caso fortuito, da causa di forza maggiore e da impossibilità sopravvenuta. Il Partner non risponde in alcun caso delle obbligazioni nascenti dall’acquisto del pacchetto con esclusione di quelle relative al viaggio aereo. Il risarcimento dei danni non potrà comunque sia, essere superiore ai limiti previsti dal Codice del Consumo all’art 94 per i danni alla persona e all’art. 95 per gli altri tipi di danni. 1313-Obbligo di assistenza Ai sensi e per gli effetti dell’art. 96 comma 2 del Codice del Consumo, l’Agenzia “La Clessidra” Tour Operator assume impegno a prestare le misure di assistenza al Partner e ai suoi clienti imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizioni di legge o di contratto. 1414-Esonero da responsabilità per i danni alla persona e per i danni diversi In ossequio alle prescrizioni di cui all’art. 96 del Codice del Consumo, “La Clessidra” e i propri Partner non potranno in nessun caso essere ritenuti responsabili per eventuali danni alle persone e per danni diversi, occorsi ai clienti in seguito del mancato e\o inesatto adempimento alle obbligazioni assunte con il contratto di compravendita di pacchetto turistico, quando questi fatti siano ricollegabili: -al comportamento del cliente; -a fatti imprevedibili ed invitabili addebitabili a Terzi; -a fatti riconducibili a eventi fortuiti; -a fatti riconducibili a cause di forza maggiore; -a circostanze che “La Clessidra” e i propri Partner secondo la diligenza professionale, non avrebbero potuto ragionevolmente prevedere e\o risolvere. 1515-Reclami e denunce Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal Partner a “La Clessidra” senza ritardo affinchè Essa, il suo rappresentante o il suo tutor vi pongano tempestivo rimedio. In caso di mancata denuncia potrà intravedersi una responsabilità concorsuale del Partner a carico del Partner stesso. In particolare gli eventuali disguidi circa gli adempimenti relativi al viaggio aereo da\per le località di provenienza, dovranno essere denunciate solo ed esclusivamente al Partner mentre gli eventuali disguidi relativi al soggiorno ed ai servizi turistici accessori, dovranno essere denunciati a “La Clessidra”. I reclami potranno essere inoltrati a mezzo racc a\r indirizzata a “La Clessidra” e al Partner entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data di rientro presso la località di partenza. 1616-Assicurazione di assistenza alla persona I clienti sono coperti da garanzia assicurativa speciale di assistenza medica, e di rimpatrio in caso di incidenti e\o malattie, sui bagagli, annullamento viaggio etc. In particolare il Partner verifica che la copertura assicurativa sia garantita per il viaggio aereo mentre La Clessidra garantisce la copertura assicurativa per la restante parte del pacchetto turistico. L’Agenzia “La Clessidra” Tour Operator è assicurata con la Compagnia assicuratrice “NAVALE ASSICURAZIONI” spa – MILANO – polizza n° 100083007 1717-Sostituzione delle strutture alberghiere e dei fornitori di servizi accessori I Partner riconoscono a “La Clessidra” la facoltà di sostituire le strutture alberghiere, i vettori e i fornitori di servizi accessori del pacchetto turistico, per motivi operativi o per altra causa. La sostituzione dovrà essere comunque sia, equivalente a quella contemplata in prenotazione. 1818-Foro esclusivo competente Per ogni controversia derivante dall’acquisto e dall’attuazione del pacchetto turistico, sarà competente il Foro di Napoli – Italia.


Tel.: + 39 081.8391281 Fax: + 39 0691594594 E-mail: infolaclessidra@casalettoecappuccino.com Web: www.casalettoecappuccino.com

VIA RIPUARIA, 239 80014 MARINA DI VARCATURO NAPOLI -


BROCHURE ITALIANO