Issuu on Google+

KETB - N. 2 2012 RING BAS E E R B P IL M S NOVE LE MURA E GIOVAN R . O A.S.D B E SETT SERIE

ALL

ura .lem anile mura.it v o i oreg tfemle e /sett com ww.bask . k o o w b / e / : ac http ww.f

://w

http

FACCIAMO IL PUNTO. Salve a tutti, ho l’onore di scrivervi come Responsabile Tecnico Organizzativo della “neonata” SPRING per fare un pò il “punto della situazione” dei campionati in corso. Partiamo dalla novità Serie B, un campionato fortemente voluto per far confrontare le nostre giovani a livello senior al fine di aiutarle a “spiccare il volo” verso la maturazione. Ebbene, dopo le due gare di Coppa con la PF Viareggio che ci han visto perdere in casa all’esordio ma vincere poi il derby di ritorno con merito, ecco il campionato con

Federico FIlesi, Resp. Tecn. Org.

due partite al cardiopalma finite punto a punto, una vinta dopo un tempo supplementare contro la blasonata formazione dei Galli di San Giovanni Valdarno e l’altra persa sul fil di sirena (anzi oltre!) ad Empoli contro una delle favorite del campionato. Fin’ora un ottimo “banco di prova” e mercoledì arriva al palasport la forte formazione pratese, altro test importante verso la ricerca dell’obiettivo stagionale della salvezza in questo primo anno da senior. Continua a pag. 2 >>


Passiamo ora “in rassegna” i vari campionati giovanili: L’Under 19 dopo il turno forzato di riposo subito una bella e netta vittoria casalinga contro la “corazzata” Florence Firenze e la vittoria esterna senza problemi sul campo di Empoli. Questo lunedì al palasport è atteso il Viareggio in un campionato che ci vedrà sicuramente protagoniste. Nel campionato Under 17 si gioca addirittura con 2 formazioni, una tutta di nate nel 1996 denominata Spring Lucca e l’altra allestita insieme al Basket Femminile Porcari grazie all’accordo di collaborazione in atto. Ebbene le nostre “veterane” non hanno iniziato proprio alla grande poiché dopo una vittoria in estremis a Pontedera e quella casalinga francamente facile contro le sottoetà del Massa e Cozzile son andate a perdere a Firenze contro un’avversaria “sulla carta” inferiore (ma è sempre il campo che comanda...e questa è la riprova!) e con Galli in casa. E vero però che se consideriamo che diverse di queste bimbe sono impegnate in 3 campionati e alcune stanno mancando per infortunio non è effettivamente cosa semplice mantenere costante rendimento giornaliero; in ogni caso il “Supergruppo” diretto da Piazza e De Martino cresce ogni giorno di più e siamo convinti darà grandi soddisfazioni sia a livello di squadre che di singole. L’altra formazione Under 17 denominata Porcari è guidata da Coach Berti (Assistente Abbatantuono) ed è composta da tutte bimbe del 1997 (fatta eccezione per Beatrice Giampaoli che ha ripreso a giocare l’anno scorso) e sta incontrando le fisiologiche difficoltà di questo campionato; l’importante è mantenere vivo l’entusiasmo nella consapevolezza che trattasi di annata formativa per poi raccogliere i frutti in futuro. Scendendo poi nei gruppi inferiori (ma solo d’età) troviamo le Un-

der 15, nata dalla collaborazione con Porcari, un gruppo nuovo che sta lavorando con grande entusiasmo e volontà raccogliendo da subito “buoni frutti” in questo lungo campionato regionale e che questo sabato incontra la formazione di San Miniato finalmente al palasport dopo due gare giocate a San Concordio e Porcari. Infine, l’Under 14 sempre composta da bimbe di Lucca & Porcari, di cui la maggior parte sottoetà, si sta anch’essa ben comportando ed allenandosi con grande applicazione. Anche loro son impegnate questo Sabato nel derby lucchese contro Viareggio. Entrambi i suddetti gruppi sono seguiti dalla coppia di Coach Breschi - Biagi e tutto il settore giovanile usufruisce dell’ottimo lavoro del Preparatore Fisico Rossana Sciandra e del Medico Sociale Dott.ssa Federica Bertolucci. Colgo l’occasione per ringraziare il lavoro di volontariato di tutti coloro che svolgono il ruolo fondamentale di dirigenti accompagnatori e la Sig.ra Dolfi Fabiana che si prende amorevolmente cura della Segreteria. In conclusione ci tengo a ricordare brevemente anche il nostro Minibasket Spring che ha già raggiunto più di 60 unità (32 le bimbe nuove grazie al gran lavoro di reclutamento da parte della testimonial Imma Gentile e del Responsabile Davide De Martino) e che presenta le seguenti formazioni: U13 & Esordienti Femminili guidate da De Martino e Calcagnini che presumibilmente nel prossimo mese inizieranno il Campionato Gazzelle & Libellule di Lorenza Calcagnini e Imma Gentile - gli Scoiattoli seguiti dagli Istruttori Sciandra e Rath come il gruppo dei “piccoli” denominato “Paperine e Pulcini”! Vi ricordo che le iscrizioni son sempre aperte (per info scrivetemi a coachfede@alice.it)! FORZA LE MURA SPRING!

UNDER 19 Scotti Empoli 24 Ruosh Le Mura Spring 77 Sono passate solo 48 ore e le biancorosse de Le Mura Spring si ripresentano sul parquet dell’Use Empoli dopo la palpitante prova in serie B, questa volta, per affrontare le pari età dell’Under 19. La partita vede da subito prevalere le ragazze lucchesi che alla fine vincono agevolmente imponendo alle empolesi un passivo importante e, in qualche modo, si prendono la rivincita per la sconfitta subita sul filo di lana di 2 giorni fa. Certamente le difficoltà del match erano molto diverse rispetto a quello disputato sabato contro una squadra senior ma coach Piazza e De Martino hanno richiesto ugualmente alle ragazze la stessa applicazione cercando di trarre dalla gara l’occasione per oliare i meccanismi e perfezionare le dinamiche tattiche. Qualche calo di tensione con qualche errore di distrazione per la verità ci sono stati, ma si sono viste anche diverse pregevoli collaborazioni che stanno diventando un po’ il marchio di fabbrica del gruppo. Alla fine 2 vittorie su 2 per l’Under 19 che si conferma una delle pretendenti per la vittoria finale. Scotti Empoli - Le Mura Spring Lucca 24 / 77 (parziali: 9-18; 6/18; 7/24; 2/17) Le Mura Spring Lucca: Nerini 6, Gaeta 16, Doda 1, Ricci 4, Razza, Mazzoni 7, Benicchi 17, Bonciolini 12, Pacini 6, Masini 8. All.: Giuseppe Piazza, Vice All: Davide De Martino, Preparatore fisico: Rossana Sciandra.

UNDER 17 Ruosh Le Mura Spring 56 Polisportiva Galli 70 Come sempre da qualche anno a questa parte la sfida in Under 17 fra Lucca e Galli è diventato uno dei match più attesi e interessanti della categoria. La Polisportiva Galli esprime da sempre il meglio a livello giovanile e Lucca è una società in rapida ascesa che vuole rappresentare un punto di riferimento per il futuro. Quindi, con questi presupposti, il confronto fra queste 2 squadre è sempre ricco di emozioni e contenuti tecnici interessanti. Purtroppo c’è da dire, che in questo caso, la nostra Under 17, già “orfana” dell’infortunata Maffei perde dopo pochi minuti del 1° quarto anche Masini e resta con solo 7 bimbe utilizzabili e non può proprio giocarsela alla pari. San Giovanni si presenta invece a Lucca al gran completo e per l’occasione schiera le 12 ragazze migliori dell’annata 1996 e 1997 che in questi anni han fatto incetta di titoli regionali in Toscana! La gara procede all’insegna dell’equilibrio sino all’infortunio di Masini dopodichè un “black out”, soprattutto difensivo, “incanala” il match verso la forte formazione ospite sospinta dalla talentuosa Lazzaro. Si va all’intervallo con un passivo pesante sia in termini di canestri subiti (41 punti!) che di divario (meno 17) ma le ragazze, sicuramente scosse dallo Staff nello spogliatoio, reagiscono e vincono la “ripresa” chiudendo con un passivo alquanto onorevole! Indubbiamente non una grande serata per le nostre bimbe che, al di là delle assenze, son a volta in ritardo nella transizione difensiva ed “arginano” con difficoltà l’1 contro 1 con e senza palla delle “vispe” atlete del Galli; in attacco spesso eseguono solo il “compitino”, alias lo schema, senza leggere le situazioni e soprattutto mettere la necessaria iniziativa personale nel gioco. Di positivo come sempre il massimo impegno da parte di tutte le ragazze scese in campo e la reazione nel 3° e 4° quarto a dimostrazione che possiamo comunque competere maggiormente con la formazione ospite. Le Mura Spring Lucca vs Polisportiva Galli 56 / 70 (parziali: 7/15 – 17/26 (24/41) – 17/13 - 15/16.) Le Mura Spring Lucca: Nerini 11, Pagnini 4, Ricci 4, Amato, Filippetto 6, Bonciolini 24, Alberici 4, Masini 3 All.: Giuseppe Piazza, Vice All: Davide De Martino, Preparatore fisico: Rossana Sciandra. Polisportiva Galli: Frosali 4, Palazzini 7, Lazzaro 20, Masini 12, Gabrielli 10, Pieraccini 2, Morandi 4, Giuliani 2, Palazzini E 2, Graziani 4, Lorenzetti 1, Chiosi 4 . All. Biggio Paolo Novembre 2012

2


UNDER 17 BF Porcari 39 Figline Valdarno 67 Buon inizio per le porcaresi nei primi minuti della partita, ma l’illusione dura poco; infatti Tognacci Noleggi porta a casa il primo quarto per 9 a 24. Secondo periodo a favore delle ragazze di Berti che orgogliosamente riescono ad ottenere una vittoria parziale per 11 a 10 grazie a un’ottima prestazione di squadra. Ancora una volta Berti “dà la carica” alle sue ragazze nello spogliatoio; questo serve per assistere a un terzo periodo combattuto che vede spuntare le ragazze di Fabbri per soli tre punti. L’ultimo quarto vede un “crollo” delle porcaresi nei primi minuti ma grazie all’aiuto della panchina riescono a limitare i danni chiudendo il quarto 6 a 17 per Tognacci. Buona prestazione di orgoglio da parte del Basket Femminile Porcari che finalmente dimostrano di potersela giocare nonostante le tante difficoltá d’inizio stagione per questo giovane gruppo. Basket Femminile Porcari Casa del Cuscinetto vs Figline Valdarno 39/67 (parziali: 9/24 – 11/10 – 13/16 - 6/173) Basket Femminile Porcari: Donati A. 5, Miliucci 2, Donati C 5, Severini 8, Ennached 2, Giannini 13, Neri 4, Giampaoli. Allenatore Berti Fabio – Ass.te Abbatantuono Tognacci Noleggi Figline Valdarno: Fortuna 12, Stagi 8, Franciolini 2, Tellan 2, Baldini 2, Cecere, Bresciani 16, Tanini 15, Iovane 7, Peri 3. Allenatore Fabbri

UNDER 15 Baloncesto Firenze 47 Ruosh Le Mura Spring 76 Partita in vantaggio sin dal primo momento per le nostre bimbe che “esplodono” in un’ottima prova offensiva e una grandissima pressione difensiva, recuperando palloni e involandosi a canestro con una facilità estrema! Contropiedi “a fila”, situazioni di buon gioco e collaborazione in attacco nonostante la difesa schierata fiorentina. Tutte portano il loro “mattoncino” per la grande causa, e Coach Breschi “filosofa” commenta così: “Ci siamo riprese e alla grande stiamo scalando la montagna...tutte insieme brave continiamo così...lo spettacolo dalla vetta è bellissimo e noi lo vedremo!” Coach Breschi va eccezionalmente sulle singole con un complimento speciale ad ognuna: “Scheggia” che gestisce le compagne come un play da serie A, Elena che ci sorprende sempre con anticipi e finalizza con “non chalance” di sinistro, Erica lottatrice e prova a dare il meglio di se in post basso, Giulia su tutti i palloni e non molla mai, Silvia “fumino” detta la carica driblando la difesa, Marta una certezza a rimbalzo e non solo, Ilaria sempre presente un jolly che vale doppio, Angelica se non ci fosse dovrei inventarla, Michelle “maga” della palla continua così e Chiara sorprendente; infine Eleonora si è “trattenuta” un po’ per dare il meglio di se il giorno dopo con U14 (promessa mantenuta!)” Baloncesto Firenze vs Ruosh Le Mura Spring Lucca 47/76 (parziali: 10/23 - 13/19 - 8/21 - 16/13) Ruosh Le Mura Spring Lucca: Nottolini 11, Giovacchini, Del Pistoia 6, Aliaj 4, Menchetti 1, Cecchi E. 28, Cecchi M. 9, Castiglioni 11, Baroni 4, Pacioni 3, Benedetti, Allenatore Breschi Annalisa – Vice Biagi Luca Baloncesto Firenze: Francini, Lentini 7, Casconi 1, Gabrielli, Pierattini 4, Garatti 16, De Crignis, Bunic 2, Lanini, Borelli 4, Menicatti 13. Allenatore Galanti Alessandro

UNDER 14 Polisportiva Galli 63 Ruosh Le Mura Spring 35 Le bimbe partono bene per i primi 3 minuti di partita poi c’è un “black out” generale dove concediamo qualsiasi cosa alle forti avversarie lasciandole libere di “attraversare” il campo e tirare senza pressione; in attacco poi siamo un po’ superficiali e mediocri nelle percentuali. Nel secondo quarto ci “ripigliamo” ma non basta poichè c’è da lavorare molto per recuperare la differenza che la squadra di casa ha meritatamente guadagnato. Nel terzo quarto riusciamo a “tenere testa” al Galli con un pò di pressione difensiva, recuperando e finalizzando bene, ma “la strada è lunga e ... le gambe nostre sono corte” e la squadra di casa guadagna spazio e la vittoria! Coach Breschi commenta così: “Bisogna essere più convinte di noi stesse, mai aver paura di provare a fare, il gruppo è la forza, tutte insieme provando, sbagliando e lottando possiamo volare in alto!” Polisportiva Galli - Ruosh Le Mura Spring 63/35 (parziali: 14/2 - 23/12 - 12/16 - 14/5) Polisportiva Galli: Valensin 1, Argiro 8, Crucetti 11, Vitecchi 6, Catone 1, Valensin, Noferi 14, Capanni 4, Saldarelli 12, Scaresimi 6. Allenatore Masini A. Ruosh Le Mura Spring: Giovacchini 6, Belfiori 1, Aliaj, Belluomini 15, Vecchio 2, Casentini, Peri 2, Petroni, Michelotti 1, Baglioni 1, Giannini 7, Di Riccio. Allenatore Breschi Annalisa – Vice Biagi Luca

Nella foto Imma Gentile con alcune delle bimbe del MiniBasket di Lucca e Porcari.

3

Numero 2


SERIE B Scotti Empoli 52 Ruosh Le Mura Spring 50

I PROSSIMI APPUNTAMENTI

A1

Domenica 18/11/12 ore 18,00

LE MURA - UMBERTIDE

SERIE B Sabato 17/11/12 ore 18,30 PISA - LE MURA SPRING

Alla seconda giornata di campionato, dopo la bella vittoria casalinga su San Giovanni Valdarno, Le Mura Spring si presenta ad Empoli contro una squadra per 9/10° composta da giocatrici senior e gioca la sua partita senza timore reverenziale su uno dei parquet più difficili per la categoria mettendo più di qualche apprensione alle quotate avversarie. Il match è molto bello con le squadre che giocano un basket simile, vivace e si affrontano a viso aperto. Empoli è più scaltra, Lucca è più giovane, ma la gara è equilibrata. Empoli raccoglie i suoi primi punti in contropiede, Lucca con manovre elaborate finalizzate quasi sempre da gesti tecnici pregievoli. Le squadre si spartiscono i quarti, e la prima parte di gara finisce 27/26 per Empoli. All’inizio del 3° quarto Empoli riesce a mantenere qualche punto di distanza e a 7’ dalla fine le biancorosse hanno il massimo svantaggio -9 sul 49 a 40 in favore delle padrone di casa. Ma a questo punto c’è la bella reazione delle lucchesi che prima, con Masini, finalizzano 2 belle manovre che portano 49 a 44, e poi, con Gaeta, accorciano ancora per il 49 a 46 a 3.15 dalla fine. Empoli “contrattacca” e trova fallo e 2 liberi. Il primo è a segno e il punteggio dice 50 a 46 a 59” dalla fine. Il secondo non va e Maffei è bravissima a raccogliere il rimbalzo e a ripartire in contropiede subendo un fallo che la manda in lunetta. La sua mano non trema e realizza entrambi i liberi per il 50 a 48 per le padrone di casa. Mancano però una manciata di secondi, 5” per l’esattezza, ed Empoli fa la rimessa dal lato. A questo punto succede l’impoderabile, Benicchi in pressione riesce a rapinare con una magia una palla dalle mani del playmaker e a trasformare l’azione da difensiva in offensiva. Il pubblico gira la testa di scatto (come alle partite di tennis) seguendo gli interminabili 3 secondi che accompagnano Bea a canestro. La palla scende “placida” nella retina e il punteggio dice 50 pari ad 1” secondo dal termine. Empoli chiama timeout. Il Coach di Empoli spiega alle sue atlete che l’unico modo per tentare di arrivare al tiro è prendere un doppio blocco e ricevere molto vicino a canestro. Coach Piazza suggerisce la contromossa immaginando esattamente le intenzioni degli avversari. L’arbitro consegna la palla in mano alle Empolesi è puntualmente la sceneggiatura del film si svolge purtroppo come da copione: le Empolesi capitalizzano il doppio blocco e fanno canestro, la sensazione da fuori è che la giocatrice di Empoli non avesse secondi a sufficienza (ne mancava solo 1) per fare il terzo tempo che la manda “in goal”. Di fatto però gli arbitri assegnano i punti e la partita finisce così. L’ultima immagine è quella delle nostre ragazze che ricevono l’applauso finale convinto di tutto il pubblico (anche quello di casa) e le avversarie che festeggiano la vittoria raccolta con un canestro sul fil di sirena (forse troppo “sul filo”) scaturita da una rimessa con un solo secondo nel cronometro. Una sconfitta che insegna qualcosa e che dà tantissima fiducia per il futuro. SCOTTI EMPOLI - RUOSH LE MURA SPRING 52/50 (parziali: 18/13 - 9/13 - 16/10 - 9/14) Tabellini: Scotti Empoli: Dallarmi 2, Gimignani 7, Sesoldi 10, Antonini, Govadjio 2, Semplici 2, Van der Wardt 11, Ammannati 10, Benassai, Cinotti 8. All. Cioni. RUOSH LE MURA SPRING: Nerini, Maffei 4, Gaeta 8, Doda, Razza 1, Mazzoni 5, Benicchi 14, Pacini 2, Masini 12, Bonciolini A. 4. All. Piazza Giuseppe, Vice All. Davide De Martino, Preparatore Fisico Rossana Sciandra.

A CHE GIOCO GIOCHI?

Under 19 Lunedì 19/11/12 ore 20,00 POL. GALLI - LE MURA SPRING

MAI PENSATO AL BASKET? CORSI MINI BASKET RISERVATI A BAMBINE/I da 5 a 11 anni

Under 17 Domenica 18/10/11 ore 11,00 LE MURA SPRING - BALONCESTO

Under 17 PORCARI Sabato 03/11/12 ore 18,00 BF PORCARI - FIGL. VALDARNO

Under 15 Sabato 24/11/12 ore 16,00 CASTELF.NO - LE MURA SPRING

Under 14 Domenica 02/12/12 ore 15,30 LE MURA SPRING - GHEZZANO

Per le categorie: Esordienti - Gazzelle/Libellule/Scoiattoli/Paperine/Pulcini. Da Ottobre a Maggio Per informazioni: Federico Filesi 347 7193811 coachfede@alice.it Esordienti (2001/02/03) Capo Istruttore DE MARTINO Davide – Ass.te CALCAGNINI Lorenza Lunedì e Mercoledì: 16.30/18.00 “Matteotti” Allenamento Venerdì: 17.45/19.00 Sant’Alessio Allenamento

Gazzelle (2002/03) & Libellule (nate nel 2004/05) Capo Istruttore CALCAGNINI Lorenza – Ass.te GENTILE Imma. Lezioni Lunedì: 17.45/19.00 Sant’Alessio Mercoledì: 17.00/18.30 S. Concordio

Scoiattoli (nati 2003/04/05) Istruttori SCIANDRA Rossana & Rath Andrew. Lezioni: Mercoledì & Venerdì ore 16.30/17.45 Sant’Alessio

Paperine & Pulcini (nate/i 2006/2007) Istruttori SCIANDRA Rossana & Rath Andrew Lezioni: Lunedì ore 16.30/17.45 & Mercoledì ore 17.45/18.45 Sant’Alessio


Springjournal 2