Page 1

“Vivere il Parco” Progetto di Educazione all’Ambiente promosso e finanziato dall’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli con la collaborazione di Legambiente Versilia

Obiettivi Gli obiettivi formativi che questo progetto si prefigge di raggiungere sono: 

gettare le basi per l’individuazione, l’elaborazione e la realizzazione di progetti concreti, interventi di recupero e valorizzazione del proprio territorio;

la

comprensione

delle

cause

che

determinano

la

trasformazione

dell’ambiente in rapporto all’intervento dell’uomo; 

la comprensione dei meccanismi naturali e delle possibilità di intervenire sull’ambiente senza alterarlo, diventando sempre più consapevoli e responsabili della realtà che ci circonda;

sviluppare

negli

alunni

un

senso

di

appartenenza

al

territorio,

considerandolo come parte integrante della città.

Contenuti Il progetto toccherà alcuni temi cari all’educazione ambientale: 

gli habitat naturali e l’importanza, non solo economica ma soprattutto ricreativa, che rivestono per gli uomini;

l’incuria ed il degrado come minacce che allontanano le persone dagli ambienti naturali;

strumenti elementari per la progettazione di interventi volti ad un miglioramento o ad una migliore fruizione degli ambienti presenti nella Macchia Lucchese.


Percorso Operativo, Tempi e Tipologia di Attività Le principali attività previste sono: 

proiezione di diapositive/filmati e lezione frontale sull’ambiente naturale caratteristico della Riserva Naturale della Lecciona presente all’interno della Tenuta Borbone;

osservazione diretta di ambienti naturali differenti presenti nella Riserva Naturale della Lecciona;

interventi mirati alla conservazione di differenti ambienti presenti nel Parco;

ricerca di fonti da cui trarre informazioni per recuperare la memoria storica del territorio: come i nostri nonni “vivevano il Parco”;

realizzazione di un elaborato finale (anche multimediale) da presentare alla “giornata conclusiva” con le altre classi partecipanti al progetto.

Il progetto si articola in 2 ore di lezione in classe, propedeutiche all’uscita in natura, e 2 ore sul territorio, dove gli alunni potranno conoscere direttamente il particolare ambiente naturale presente nella Macchia Lucchese.

Metodi Gli obiettivi del progetto saranno perseguiti principalmente attraverso la partecipazione attiva degli alunni. In particolare, saranno loro proposte le seguenti attività: 

lezioni interattive con materiale audio – visivo;

interventi concreti sul territorio, quali piantumazione di piante tipiche delle spiagge,

fascinature

per

la

ricostituzione

dell’ambiente

di

duna,

progettazione e manutenzione della sentieristica, etc... 

utilizzo di questionari standard per la raccolta di informazioni riguardanti l’uso passato del territorio.

Il lavoro dei ragazzi, al temine del progetto, sarà valutato da una apposita commissione di esperti, nominata dall’Ente Parco e da Legambiente Versilia, che premierà gli elaborati migliori.


Materiali Utilizzati 

strumenti per la proiezioni di immagini (videoproiettore o lavagna luminosa);

macchina fotografica e videocamera;

utensili da lavoro vari;

colori e materiale da cancelleria.

Valutazione del progetto Al termine del progetto, verrà realizzata una “giornata finale” in cui i ragazzi potranno interagire con i partecipanti delle altre classi scambiando le proprie esperienze e mostrando gli elaborati frutto del proprio lavoro; inoltre in questa sede saranno premiati gli elaborati migliori. Costi del progetto Ad ogni classe che prenderà parte al progetto sarà richiesto un contributo di € 50,00 a titolo di cofinanziamento, mentre la restante parte dei costi sarà coperta dall’Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli. Viareggio, lì 31 Agosto 2009 Gli operatori di Legambiente Versilia Alberto Bucci Elena Cupisti Giacomo Grasseschi


Vivere il Parco  

Progetto ed. ambientale modulo 2

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you