Page 64

VALORIZZARE IL F IUME L AMBRO NELLA RE TE ECOLOGICA REGIONALE

dal 2009. Anche in questo caso, emerge la criticità, seppur in apparente miglioramento, della porzione di Lambro a valle dell’area milanese, con un giudizio cattivo o scarso. Al contrario, pur in presenza di evidenti criticità, il quadro descritto per il Lambro a monte di Monza (per confronto) e la Vettabbia mostra una situazione leggermente meno alterata, seppur con timide evidenze di ulteriori miglioramenti recenti. Il caso dell’Addetta, invece, mostra miglioramenti più decisi, anche se incostanti, con giudizi a volte prossimi al buono, ma anche con ricadute verso le classi inferiori.

2.2.3 Area di studio e stazioni di campionamento I tre sistemi sono stati studiati rilevando ampi tratti di ume (per le macrote acquatiche) o localmente attraverso una serie di prelievi per le comunità ittiche, dei macroinvertebrati Fig. 69 - Il tratto campionato del ume Lambro a valle del ponte e delle diatomee (Fig. 68). Le aree di campionamento puntuale sono tre e sono state della Paullese individuate in base ai seguenti criteri.

Fig. 68 - Punti di campionamento ed aree di rilievo relativi ai umi Lambro, Vettabbia e Addetta. In giallo le aree dove è stata studiata la comunità di macrote acquatiche; le frecce rosse indicano i tratti studiati per l’applicazione degli indici ittico, dei macroinvertebrati e diatomico

Fiume Lambro Tratto di ume a valle del ponte delle Paullese (45°25’13.78”N, 9°17’21.04”E). Questo tratto, che è a monte di tutti gli impianti di depurazione delle acque (il primo dei quali è il depuratore di Peschiera che scarica a poche centinaia di metri a valle del tratto indagato), è abbastanza accessibile, l’alveo è relativamente ampio e la corrente non è fortissima. Il substrato è a tratti limoso e a tratti ghiaioso (Figura 69).

Addetta L’Addetta è stata divisa in due parti, il primo tratto parte 2.2.2 Dati pregressi dalla diga di Paullo da cui le acque derivano dal canale Una raccolta di dati pregressi di ARPA Lombardia ha Muzza (Figura 70 e 71). Il primo tratto ha termine presso lo permesso di sintetizzare i valori di qualità chimica con l’indice sbarramento che si trova nei pressi di Cascina Borgonovo a LIMeco (come previsto dal D.Lgs. 152/06) per diverse stazioni Mediglia (sbarramento che da origine al cavo Marocco). del Lambro (Figura 65) ed anche per Addetta e Vettabbia (Figura 66). L’indice prevede, a sua volta, una classicazione Il primo punto di campionamento è sito in prossimità del sintetica in classi di qualità, dalla quale emerge, nel caso campo da golf in loc. Zoate (45°24’30.23”N, 9°22’18.46”E). del ume Lambro, la sussistenza di criticità a valle dell’area Sotto questo sbarramento, soprattutto nei periodi estivi metropolitana milanese, con giudizi di qualità cattiva stabile durante i quali quasi tutte le acque sono deviate nel nel corso degli anni 2000. cavo Marocco, l’Addetta è prevalentemente alimentata da acque sorgive, cambiando pertanto di aspetto e Similmente, sono stati confrontati gli indici di qualità biologica di qualità delle acque (Figura 72). Il secondo punto di Fig. 70 - Colatore Addetta. La freccia indica lo sbarramento che relativi alle comunità a macroinvertebrati (StarICMI, Buffagni campionamento, in questo tratto, è a monte dell’abitato di devia buona parte delle acque che arrivano dalla Muzza nel cavo Marocco, che porta le sue acque verso la provincia di Lodi. et al., 2007) forniti da ARPA Lombardia (Figura 67), a partire Balbiano (45°23’14.63”N, 9°20’58.77”E). 63

Profile for Legambiente Lombardia

Studio di fattibilità def rid  

Lo studio di fattibilità completo nato dal progetto VOLARE - Valorizzare il fiume Lambro nella Rete Ecologica Regionale e realizzato fra il...

Studio di fattibilità def rid  

Lo studio di fattibilità completo nato dal progetto VOLARE - Valorizzare il fiume Lambro nella Rete Ecologica Regionale e realizzato fra il...

Advertisement