Issuu on Google+

Anno XVII - n. 768 19 gennaio 2014 Euro 2,00

www.lavorare.net

Lavorare

Mail: info@lavorare.net • Tel. 3351541353 • Sped. abb. post. 70% Roma aut. C/RM/20/2012

OGNI LUNEDÌ IN EDICOLA

IL PRIMO GIORNALE PER CHI CERCA LAVORO O VUOLE CAMBIARE QUELLO CHE HA

DESIGUAL SELEZIONA per il nuovo negozio di via Cola di Rienzo Il famoso marchio di abbigliamento spagnolo ha avviato una nuova selezione di personale, con l’obiettivo di reclutare commessi e responsabili per il suo nuovo punto vendita di Roma.

Ministero Economia 179 laureati alla scuola Vanoni

a Scuola superiore dell’economia e delle finanze “Ezio Vanoni”, ufficio a ordinamento particolare del

L

CROCE ROSSA 4 Laureati in Lettere Il nuovo concorso ha l’obiettivo di reclutare collaboratori amministrativi da inserire nella sua sede centrale di Roma. Avranno il compito di supportare e curare i rapporti tra la Cri e gli organi statutari del movimento internazionale della Croce rossa e della Mezzaluna Rossa. segue a pag. 7

ministero dell’Economia, ha indetto un concorso pubblico per il reclutamento di 179 unità di personale da inserire nella

terza area, fascia retributiva F1, che prevede una retribuzione di circa 1490 euro mensili lordi. Si ricercano 90 personalità con

profilo giuridico e 89 con profilo economico... Il corso-concorso è rivolto a cittadini dell’Unione europea che abbia-

no conseguito una laurea specialistica con voto non inferiore a 105/110. segue a pag 3

100 INSEGNANTI GUARDIA elementari DI FINANZA e scuole medie Concorso Una società specializza- 53 allievi ta in corsi di lingua e vacanze studio all’estero, ufficiali cerca cento accompagnatori e insegnanti per l’estate 2014. Parliamo di giovani interessati ad accompagnare i gruppi in partenza dall’Italia verso le mete di studio dislocate in tutto il mondo. segue a pag. 6

Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha pubblicato un bando per reclutare 53 allievi ufficiali da formare in accademia a partire dall’anno 2014/2015. il reclutamento è rivolto in

ALBERGHIERO Corsi gratuiti dalla Regione particolare a giovani di età compresa fra i 17 e i 22 anni che non hanno condanne pendenti e con un diploma di scuola superiore in tasca. segue a pag 4

Safart, la scuola di alta formazione nel settore alberghiero e della ristorazione, ha promosso una serie di corsi per l’aggiornamento o per la specializzazione di cuochi, barman, pizzaioli e altre figure professionali del settore. Totalmente finanziati dalla Regione Lazio, segue a pag 13


Lavorare

19 GENNAIO 2014

SOMMARIO ASSUNZIONI IN CORSO PAG. 3 • Scuola superiore economia: 179 posti per laureati in materie politiche ed economiche, domande entro 27/1 • Ministero dell’economia, 30 laureati in informatica per gli uffici di Roma • Guardia di Finanza, 53 allievi ufficiali under 22 in possesso di diploma •Agenzia delle dogane e dei monopoli 25 dirigenti da inserire nelle direzioni •Education First, 100 accompagnatori e docenti da inserire durante l’estate • Samarcanda cerca animatori per la stagione estiva, occhi sui giovani •Il marchio di abbigliamento spagnolo cerca commessi e store manager per il nuovo negozio in via Cola di Rienzo •Comune di Trevignano Romano, bando per borse lavoro 2014 •Emirates group, recruiting day a Roma per selezionare hostess e steward di almeno 21 anni CRONACHE DEL LAVORO PAG. 10 • Contributi per i datori di lavoro che assumono a tempo indeterminato FORMAZIONE & UNIVERSITÀ PAG. 13 •Tirocini per il Parlamento europeo, per giovani laureandi. I dettagli • Safart, corsi di formazione gratuiti finanziati dalla Regione Lazio •20 borse di studio da 10mila euro per studenti meritevoli da parte delle università capitoline. Come averle SEGNAPOSTO PAG. 17 • I nostri annunci di ricerca e offerta di lavoro, verificati uno a uno

Lavorare Anno XVII N. 768 del 19 gennaio 2014 Chiuso in tipografia venerdì 10 gennaio alle ore 20

Editore Media Futuro Società Cooperativa Redazione Viale Liegi, 10 - 00198 Roma; telefono: 3351541353 e-mail: info@lavorare.net Direttore Responsabile Luciano Cerasa Per la pubblicità

l.andrenacci@lavorare.net sito web: www.lavorare.net

Stampa Società Tipografico Editrice Capitolina spa, via di Salone 151, 00131 Roma. Telefono 0649921

Distribuzione Agenzia Romana Distribuzione srl, via Torre Spaccata 172, Roma, telefono 062325191 Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 558/97 del 10/10/97 Abbonamenti: Trimestrale 15 euro (12 numeri) Semestrale 25 euro (24 numeri) Annuale 50 euro (46 numeri)

Modalità di pagamento: con vaglia postale o assegno bancario intestato a: Media Futuro Società Cooperativa e spedito in Viale Liegi, 10 - 00198 Roma

ASSUNZIONI IN CORSO 3 Concorso pubblico per profili economici e giuridici

179 laureati al Mef entinaia di posti in ministero. La Scuola superiore dell’economia e delle finanze “Ezio Vanoni”, ufficio a ordinamento particolare del ministero dell’Economia, ha indetto uno speciale concorso pubblico per il reclutamento di 179 unità di personale della terza area, fascia retributiva F1, che prevede una retribuzione di circa 1490 euro mensili lordi. In particolare, si ricercano 90 personalità con profilo giuridico e 89 con profilo economico.

C

Requisiti: Il corso-concorso è rivolto a cittadini dell’Unione europea che abbiano conseguito una laurea specialistica con voto non inferiore a 105/110. Possono partecipare giovani dottori provenienti da svariati indirizzi: finanza, giurisprudenza, ingegneria gestionale, metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi, metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali, programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali, relazioni internazionali, scienze dell’ economia, scienze politiche, scienze delle pubbliche amministrazioni, scienze economico per l’ambiente e la cultura. E poi scienze economico-aziendali, scienze per la cooperazione allo sviluppo, sociologia, statistica demografica e sociale, statistica economica, finanziaria e attuariale, statistica per la ricerca sperimentale, studi europei, teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica. Chi vuole partecipare potrà

inviare domanda di partecipazione, specificando il profilo per il quale intende concorrere, entro la mezzanotte di lunedì 27 gennaio. Il modulo di domanda è reperibile all’indirizzo www.concorsi.mef.gov.it, insieme al bando ufficiale, contrassegnato dal codice SSEF004.

Domande da inviare entro il 27 gennaio

Capitolo esami. Per entrambi i profili a concorso sono previste due prove scritte e una prova orale, basate su materie giuridiche e organizzative oppure economiche e statistiche, a seconda del profilo per cui ci si candida. Le stesse materie saranno oggetto anche della prova orale che prevede anche una conversazione in lingua inglese. Prima dello svolgimento

della prova orale, tutti i candidati ammessi dovranno inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica ssef.corsoconcorso@ finanze.it. Probabile il ricorso alla prova preselettiva, che determinerà l’ammissione alle prove scritte nel caso in cui il numero di domande pervenute risulti pari o superiore a sei

volte quello dei posti messi a concorso. In tal caso, la data di svolgimento sarà comunicata esclusivamente sulla Gazzetta ufficiale del 28 febbraio prossimo. Assunzione: Per i vincitori del concorso è previsto, successivamente all’assunzione, un periodo formativo di cinque mesi presso una o più sedi stabilite dalla Scuola superiore dell’economia e delle finanze. Il bando integrale è disponibile anche sulle pagine Concorsi&Leggi di questo numero di “Lavorare” e sulla Gazzetta Ufficiale n. 102, sezione Concorsi ed esami, al sito www.gazzettaufficiale.it. DIEGO SAMBUCINI @riproduzione riservata

Il dicastero di Economia e finanza bandisce un concorso per laureati a tempo indeterminato

Informatici, al ministero è uscito il trenta renta chance nel dicastero. L’ultima Gazzetta Ufficiale del 2013, pubblicata il 31 dicembre scorso, riserva tante opportunità per informatici doc. Il ministero dell’Economia e delle Finanze ha infatti bandito un nuovo concorso che punta a reclutare, entro il 30 gennaio prossimo, 30 profili da inserire nei suoi uffici di Roma. Premesso che dodici posti sono riservati al personale interno, la ricerca è focalizzata in particolare su candidati che, in possesso di un diploma di laurea triennale in ingegneria dell’informazione, scienze informatiche o matematiche, e di una laurea magistrale in informatica, fisica o ingegneria ( in particolare elettrica, gestionale, informatica o delle telecomunicazioni). Nonostante i requisiti non siano particolarmente vincolanti, il processo di selezione sarà molto accurato: dopo una prima scrematura delle candidature e una prova preselettiva, infatti, una commissione esaminatrice appositamente nominata testerà le

T

conoscenze dei concorsisti attraverso due prove scritte, fra cui una teorico-pratica, che se superate consentono l’accesso all’ultimo step, la prova orale, che servi-

rà per verificare la dimestichezza dei partecipanti con i programmi informatici più diffusi e la conoscenza di una lingua straniera a scelta fra inglese e francese. La prova potrà dirsi superata se si raggiungerà un punteggio non inferiore a 21/30. Gli idonei verranno così assunti dal Ministero dell’Economia, con il quale stipuleranno un contratto a tempo indeterminato. Un’occhiata infine alla modalità di candidatura. Gli interessato possono sin da subito compilare ed inviare il modulo di partecipazione, che si trova sul sito internet www.concorsi.mef.gov.it. Nella domanda dovranno essere presenti, oltre ai dati anagrafici, copie di titoli di studio o attestati conseguiti. Candidature, come anticipato, entro e non oltre il 30 gennaio prossimo. Il bando in versione integrale si può trovare nelle pagine “Concorsi” di questo numero di Lavorare, oppure sul sito www.gazzettaufficiale.it (GU n. 103 del 31-12-2013). GIORGIO CARAGLIO


Lavorare

4 ASSUNZIONI IN CORSO

19 GENNAIO 2014

Fondo per lo sviluppo agricolo

Bando di concorso Nel mirino della Guardia di Finanza giovani under 22 con il diploma

Nazioni Unite a Roma: 14 laureati e diplomati

Dall’accademia al posto, per 53 spiranti finanzieri, occhio al concorso. Già, perché lo scorso 3 gennaio il Comando Generale della Guardia di Finanza ha pubblicato un bando di concorso che ha come obiettivo quello di reclutare 53 allievi ufficiali da inserire e formare in accademia a partire dall’anno 2014/2015. È già possibile presentare la propria candidatura: ecco cosa c’è da sapere per partecipare. Partiamo anzitutto dai requisiti: il reclutamento è rivolto in particolare a giovani di età compresa fra i 17 e i 22 anni (che siano quindi nati nel periodo a cavallo tra il primo gennaio 1992 e il primo gennaio 1997), senza condanne pendenti e con un diploma di scuola superiore in tasca. Le porte, tuttavia, sono aperte anche per chi fa già parte del Corpo in servizio, ossia gli ispettori e i sovraintendenti, a patto che non abbiano compiuto 28 anni (dopo il primo gennaio 2014). Il processo di selezione, come prevedibile, sarà particolarmente articolato e procederà per step. Il primo passo consiste

A

Il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo (Ifad) di Roma cerca 14 figure professionali. L'agenzia delle Nazioni Unite, specializzata nell'incremento delle attività agricole dei paesi membri, ricerca diversi profili: assistenti, economisti, consulenti web, specialisti della valutazione, direttori della tesoreria, fino ad arrivare ai vice presidenti di alcuni dipartimenti. La ricerca si rivolge a laureati in Giurisprudenza, Economia, Ingegneria, Finanza, ma c’è posto anche per i diplomati, come gli assistenti amministrativi. Non mancano possibilità per chi ha conseguito un dottorato o un master di tipo tecnico. Sono tutti profili che conoscono bene almeno due lingue straniere, hanno ottime doti organizzative e padroneggiano gli applicativi informatici. La padronanza dell’inglese è sicuramente in primo piano per lo screening dei profili, che probabilmente dovranno sostenere una prova scritta e un colloquio orale con i responsabili del personale. Verranno poi preferite quelle figure che conoscono almeno un’altra lingua ufficiale dell’Ifad: francese, spagnolo o arabo. Per quanto concerne l’esperienza nel ruolo, i vice presidenti e i direttori devono dimostrare circa 15 anni di pratica all’interno di istituti internazionali, mentre per i consulenti regionali gli anni si abbassano a tre. Potete trovare tutte le opportunità d’impiego sul sito www.ifad.org, dove avrete la possibilità di compilare l’iscrizione online. Dalla sede di Roma ci confermano che le posizioni pubblicate sono tutte attive. Nella sezione “job” vedrete che per ogni ricerca viene pubblicata anche una data entro la quale inviare le candidature, che varia secondo dei profili. I termini più immediati parlano del 19 gennaio, mentre per altri ruoli c’è tempo fino al 18 febbraio. M.S.

nella compilazione e spedizione della candidatura, entro e non oltre il 3 febbraio prossimo. La domanda di partecipazione, il cui modulo si può trovare direttamen-

te sul sito internet www.gdf.gov.it, nell’ area "Concorsi online", dovrà contenere alcune informazioni essenziali: dati anagrafici, iscrizione alle liste elettorali del comune di residenza (se maggiorenni), titolo di studio, cittadinanza italiana ed eventuali attestati o qualifiche conseguite. A questo punto inizierà il reclutamento vero e proprio: una commissione di esperti avrà il compito di verificare il reale possesso dei requisiti. A seguire, i candidati idonei dovranno presentarsi alla prova preliminare, al fine di controllare le effettive conoscenze logico-matematiche, linguistiche e grammaticali. E non è finita, perché poi ci sarà la volta delle prove scritte, fisiche e psico-fisiche, oltre ad un accertamento medico obbligatorio. Chi riuscirà a superare i test verrà inserito in accademia: per i primi sei mesi percepirà uno “stipendio” di 600 euro, per i restanti 12 mesi 1200 euro, con vitto e alloggio gratuito.

Commessi e responsabili nella moda capitolina Desigual si espande nella capitale. Il famoso marchio di abbigliamento di origine spagnola continua a potenziarsi sul territorio romano. Non è un caso che, in questi ultimi giorni, l’azienda abbia avviato una nuova selezione di personale, con l’obiettivo di reclutare commessi e responsabili per il suo nuovo negozio in via Cola di Rienzo, nel cuore di Roma. Nel dettaglio, il punto vendita ha bisogno di assistenti di vendita in grado di servire i clienti garantendo l’assistenza per modifiche sartoriali, restituzioni, riserve ed ordini, gestire la merce ed effettuare l’inventario del vestiario. I requisiti? Non particolarmente vincolanti: basta il diploma di scuola superiore e, prefe-

ribilmente, la conoscenza della lingua inglese, condita magari da esperienza maturata nel ruolo. A seguire, largo ad uno store manager che sappia gestire a 360 gradi il negozio e garantire un certo livello di vendite. In questo caso è necessario avere maturato esperienza di almeno 2-3 anni nella gestione di punti vendita, ottimo inglese, dimestichezza con il pacchetto Office e diploma di maturità, oltre a ottime doti di leadership e attitudine alle vendite. Chi è interessato e vuole avere maggiori informazioni non deve far altro che collegarsi, e registrarsi, al sito internet www.desigual.com/it_IT (sezione: lavora con noi).

Duecento diplomati nella rete di CreditFamiglia

C

© Riproduzione Riservata

Il marchio di abbigliamento spagnolo Desigual cerca addetti vendita e store manager diplomati

Ricerca sul territorio nazionale e nel Lazio. La società offre formazione e contratti da agente rediFamiglia, la nuova realtà di Banca Ifis per la risoluzione dei debiti finanziari, è alla ricerca nel Lazio e su tutto il territorio nazionale di oltre 200 Financial Family Advisor da integrare nella propria community. CrediFamiglia è specializzata nel fornire soluzioni e consulenza per la ricerca di un equilibrio finanziario sostenibile alle famiglie con debiti. In particolare, la società offre un percorso formativo volto a creare agenti in linea con lo stile della Banca e mirato alla preparazione dell’esame per l’iscrizione al registro OAM (Organismo Agenti e Mediatori), indispensabile per lo svolgimento di questa attività lavorativa. Il Financial Family Advisor è un’attività

ANTONIO BIONDI

Nel noleggio Hertz c’è posto per 3 laureati

DIEGO SAMBUCINI

Hertz, una delle principali compagnie di noleggio auto in Italia, offre tre opportunità di stage presso l’aeroporto di Fiumicino. Porte aperte a laureati in Scienze della comunicazione o Lettere con padronanza dell’inglese e ottime doti di problem solving. I prescelti, infatti, verranno inseriti nel back office, dove si occuperanno della gestione dei noleggi e del rientro delle autovetture. Potrete inviare le candidature sul sito www.jobsoul.it, nella sezione “ricerca tirocini”.

© Riproduzione Riservata

M.S.

caratterizzata da una forte autonomia, permette una formazione garantita e certificata e un compenso commisurato al risultato prodotto. Al candidato è richiesto il diploma di scuola secondaria e ottime capacità di comunicazione e negoziazione. Inoltre è richiesto una forte predisposizione al lavoro, spirito imprenditoriale e una forte spinta etica. E’ fondamentale, per questo impiego, essere automuniti. Per inoltrare la propria candidatura o per ottenere maggiori informazioni collegarsi al sito web www.credifamiglia.it oppure inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo di posta credi@credifamiglia.it.


Lavorare

ASSUNZIONI IN CORSO 5

19 GENNAIO 2014

Tennis Vacanze: specializzati in diverse discipline oltre a animatori e medici

Istruttori sportivi per la stagione estiva sportivi per giovani in Italia e all’estero, dunque collaboreranno alla realizzazione delle attività nelle strutture. Per questo la selezione si rivolge e a figure capaci di lavorare in team. Completano il profilo le ottime doti comunicative, la capacità di organizzazione e dinamismo. Non mancano, poi, opportunità per assistenti animatori e medici iscritti all’albo. Troverete tutti i dettagli sul sito http://www.tennisvacanze.it .Gli interessati potranno inviare il loro curriculum all'indirizzo: job@tennisvacanze.it.

Lo sport non va in ferie. Tennis Vacanze ricerca personale specializzato in diverse discipline sportive per la stagione estiva. L’associazione sportiva dilettantistica con sede a Roma li vuole qualificati nelle discipline per cui si candidano. Porte aperte dunque a preparatori atletici, insegnanti di tennis e aerobica, allenatori di calcio e calcetto, istruttori di arrampicata e tiro con l’arco. Sono tutti profili con esperienza documentata alle spalle: per lo più parliamo di insegnanti di educazione fisica, studenti Isef o, in alternativa professionisti certificati. I prescelti verranno inseriti nei centri

MARICA SERVOLINI © Riproduzione Riservata

Esperti di pratiche legali dietro le quinte di Fox Tv Nuove opportunità per Fox Italia: è la volta dei consulenti legali. Sono laureati in Giurisprudenza, padroneggiano l’inglese e hanno ottima conoscenza del pacchetto Office. La ricerca si rivolge a un profilo esperto nel ruolo, che sappia gestire tutte le varie aree di intervento dell’azienda, come i contratti di licenza, distribuzione di programmi o quelli per la vendita di spazi pubblicitari. Il candidato ideale possiede almeno tre anni di esperienza nel

ruolo, maturati all’interno di uno studio legale o in un’azienda multinazionale attiva nell’ambito dei media e delle telecomunicazioni. Fra i diversi profili, l’azienda preferisce quelli che hanno l’abilitazione alla professione di avvocato, mentre come abbiamo anticpato la conoscenza del business english è indispensabile. Gli interessati possono candidarsi attraverso il form che troveranno sul sito www.foxtv.it. (M.S.) © Riproduzione Riservata

Settore alberghiero Cameriera di sala per l’Hotel Locarno L’Hotel Locarno ricerca una cameriera di sala con esperienza. La struttura romana che vanta quattro stelle ricerca un profilo con ottima conoscenza degli standard di servizio alberghiero, spiccato orientamento al cliente

e capacità di problem solving. Completano il profilo la conoscenza delle lingue e la disponibilità a lavorare su turni. Potrete inviare le candidature sul sito http://www.hotellocarno.com.

Concorso pubblico Laurea triennale o magistrale in discipline giuridiche o sociali

25 dirigenti all’Agenzia delle dogane osti fissi nel pubblico. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli, organo di natura fiscale impegnato nell’attività di controllo, accertamento e verifica delle merci scambiate al livello internazionale, è alla ricerca di 25 dirigenti per potenziare le sedi centrali, oltre alle direzioni interregionali e regionali. I posti messi a concorso in real-

P

tà sarebbero 49, ma il 50% delle opportunità sono riservate al personale interno. Le chance, comunque, non mancano. Partiamo dalle dogane: nelle strutture centrali c’è posto per 8 profili, mentre nelle direzioni interregionali e interprovinciali (di Lazio, Abruzzo, Lombardia, Campania, Calabria, Sicilia, Veneto, Friuli Venezia Giulia,

Puglia, Basilicata, Emilia Romagna, Marche, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Toscana,

Con esperienza di almeno 5 anni nel pubblico Molise, Trento e Bolzano) si cercano 15 candidati. Diverso il discorso per il settore dei monopoli: in questo caso le opportunità sul piatto sono 2, e riguardano gli uffici regionali di Friuli Venezia Giulia, Marche, Abruzzo e Molise, Veneto e Trentino Alto Adige.

Possono prendere parte al concorso tutti coloro che, in possesso di un diploma di laurea triennale o magistrale in discipline giuridiche o sociali, abbiano maturato esperienza per almeno 5 anni presso organismi pubblici o pubblica amministrazione. Le domande possono essere inoltrate entro e non oltre il 27 gennaio prossimo. Per farlo, basta compilare l’apposito formulario scaricabile tramite il sito www.agenziadoganemonopoli.gov.it. I candidati dovranno affrontare una prova preselettiva e una prova scritta, che danno accesso al test orale che, se superato, consente l’assunzione. Chi è interessato, può consultare il bando in versione integrale sul sito sopra citato. ANTONIO BIONDI

Tra scommesse e abbigliamento: tutti in fila da Articolo 1 Tra vestiti e... slot machine. L’agenzia per il lavoro Articolo 1 cerca addetti di sala scommesse per un’azienda di Latina. Alle risorse, diplomate, si offre un contratto di 40 ore full time. Spazio poi ad un operatore Servizio Clienti Help Desk, in zona Eur Torrino, con conoscenze informatiche. Tra Latina e Roma, invece, largo ad agenti di commercio del settore Gaming: si offre loro un contratto diretto come dipendente o a Partita Iva. Nella capitale, in zona Eur Torrino, si cercano sistemisti It per manutenzione dei sistemi tecnologici da assumere a tempo pieno, cui si richiede diplo-

ma in materie tecniche o informatiche. Nella stessa zona c’è posto anche per uno sviluppatore Dot.Net con diploma o laurea informatica, sempre a tempo determinato. Posti disponibili anche per un Solution Manager, laureato in Ingegneria o Informatica e un addetto alla gestione del rischio, con esperienza in società di scommesse, entrambi da assumere a tempo indeterminato. Per candidarsi basta inviare il curriculum a intrattenimento@articlolo1.it Settore abbigliamento e lusso. L’Agenzia ricerca, per un famoso brand di gioiellerie, due sales assi-

stant madrelingua cinesi da inserire nel centro storico capitolino. Sempre nel centro storico si ricerca, per assunzione diretta, un’altra sales assistant madrelingua russa. All’aeroporto di Fiumicino si assumono due commessi madrelingua cinesi con contratto di somministrazione iniziale e con possibilità di proroghe. Ma non è finita. Sempre in aeroporto è attiva una selezione che punta a reclutare due addette alla vendita. Anche in questo caso si offre un contratto iniziale a tempo determinato con la possibilità, concreta, di stabilizzazione. Cv a fashion@articolo1.it

Borselavoroannuali aTrevignanoRomano Il Comune di Trevignano Romano conferisce borse lavoro per l’annualità 2014. L’avviso è rivolto in particolare ai cittadini residenti nel Comune di età compresa tra i 18 e i 64 anni, che si trovino in situazioni di disagio economico sociale (disoccupati/inoccupati, disabili/invalidi, persone con disagio sociale). La domanda, redatta secondo i modelli predisposti reperibili in Comune va presentata o inviata entro le ore 13 del 20 gennaio. La borsa, della durata massima di un anno, prevede un incentivo di 400 euro mensili e la copertura assicurativa a carico del Comune, per 25 ore settimanali. L’iniziativa ha lo scopo di favorire l’acquisizione di conoscenze e competenze professionali attraverso dinamiche relazionali che vengono ad instaurarsi nell’ambiente lavorativo. Informazioni e bando sul sito www.trevignano romano.gov.it. D.S.


Lavorare

6 ASSUNZIONI IN CORSO

19 GENNAIO 2014

Turismo Saranno inseriti nei villaggi in Italia e all’estero nella stagione estiva, con vitto e alloggio

270 animatori per Samarcanda Con Samarcanda ci vuole la valigia. Si è appena conclusa la parentesi natalizia e gli operatori del settore turistico sono già all'opera per la stagione estiva. La società specializzata in animazione turistica seleziona circa 270 figure da inserire nei villaggi turistici in Italia e all’estero. I profili ricercati sono moltissimi: animatori di contatto, capo animatori, hostess, ballerini, tecnici del suono e della luce, tecnici e strumentisti. La selezione è aperta a ragazzi di età compresa tra i 18 e i 25 anni. Samarcanda preferisce profili con un'esperienza alle spalle, specie se riguarda l’attività di quelle figure che ducation First, la società specializzata in corsi di lingua e vacanze studio all’estero, cerca cento accompagnatori e insegnanti per l’estate 2014. Parliamo di giovani interessati ad accompagnare i gruppi in partenza dall’Italia verso le mete di studio dislocate in tutto il mondo. L’opportunità è destinata a candidati laureati in un qualunque indirizzo di studio di età superiore ai 24 anni. Per proporsi occorrono, inoltre, flessibilità in fatto di orario di lavoro, spigliatezza e predisposizione alle relazioni con i giovani. I profili più interessanti, infatti, dovranno gestire le classi di studenti delle scuole elementari, medie inferiori e superiori che verranno riorganizzate in previsione della loro vacanza-studio. Per questo la multinazionale ricerca profili dinamici e motivati, che sappiano interagire con i ragazzi e gestirli durante le attività giornaliere. Fra i requisiti indispensabili l’azienda ci conferma che l’ottima conoscenza di una lingua straniera non può mancare, mentre verranno valutate con attenzione le candidature di profili che provengono dal mondo della scuola. Gli accompagnatori saranno un vero e proprio punto di riferimento per le classi di ragazzi che vivranno la loro esperienza di studio all’estero, soprattutto per i più piccoli. Oltre a organizzare gli spostamenti e le attività extrascolastiche, spesso gli

E

devono applicare le proprie competenze tecniche all'interno dei villaggi. Non è essenziale aver lavorato nel settore turistico, invece, per i ruoli di accompagnatore, animatore o hostess, dal momento che per tutti è garantita una formazione “on the job” lungo

tutto l'arco della stagione. L’attività lavorativa investirà i mesi estivi e i ragazzi dovranno dare una disponibilità minima a lavorare per tre mesi consecutivi. I giovani selezionati saranno inseriti con contratti a tempo determinato, mentre le spese relative a vitto e alloggio saranno interamente a carico dell'azienda. Chi ha voglia di conoscere i requisiti di ciascuna figura e le destinazioni in cui lavorare può consultare direttamente il sito internet www.samarcanda.com. Le candidature invece si inviano a: risorse.umane@samarcanda.com. M.S.

Società Ferrovie dello Stato cerca ingegneri e economisti M

etropark seleziona stagisti a Roma. La società del gruppo Ferrovie dello Stato che gestisce 75 aree di parcheggi nelle principali stazioni ferroviarie, seleziona laureati in Ingegneria e Economia da inserire in uno stage della durata di sei mesi. L’area “operations” infatti necessita di uno stagista, preferibilmente di età inferiore ai 35 anni, che supporti lo sviluppo del settore. Per questo sono richieste competenze specifiche e una forte motivazione. La ricerca si rivolge ha chi possiede un titolo quinquennale, un master in Business administrations, Operations management o altre specializzazioni post laurea. Il lavoro sarà quello di monitorare la domanda di sosta per fidelizzare i clienti e analizzare il processo di manutenzione degli impianti. C’è tempo fino al 30 gennaio per inviare le candidature sul sito www.jobsoul.it, nella sezione “ricerca tirocini”.

Vacanze studio accompagneranno e assisteranno studenti in 54 paesi

100 insegnanti d’estate per elementari e medie

accompagnatori verranno interpellati anche per gestire le esigenze quotidiane dei ragazzi in

A Milano

Expo 2015, amministrativi e specialisti comunicazione Nuovi profili targati Expo 2015. L’Esposizione Universale Milano 2015 continua a cercare collaboratori da inserire nello staff. Parliamo di junior planner, specialisti della comunicazione e addetti amministrativi. Il junior planner è un brillante diplomato o laureato in discipline scientifiche o umanistiche che supporterà il responsabile nelle attività di pianificazione strategica dei singoli progetti. Porte aperte a profili con ottime capacità di analisi e di problem solving, che padroneggiano l’inglese, i software del pacchetto Office e di MS Project. Troverete le altre opportunità nella sezione “lavora con noi” del sito www.expo2015.org. M.S.

vacanza, per questo la ricerca si concentra sulle figure che dimostreranno ottime doti di problem

solving e capacità di leadership. Le sedi di lavoro si trovano in tutto il mondo. Le 400 scuole

dell’azienda sono distribuite in più di 54 paesi. Gran Bretagna, Irlanda, Malta, Francia, Germania e Spagna sono solo alcune delle mete fra cui si può scegliere per esprimere la propria preferenza. Per chi ha voglia di mettersi in gioco anche oltre oceano, poi, c’è la possibilità di volare negli Stati Uniti e in Australia. I prescelti alloggeranno in famiglia o nei college, secondo le esigenze. L’impegno richiesto ricoprirà i mesi di giugno, luglio e agosto, per un periodo che varia dalle due alle quattro settimane. Come abbiamo anticipato, è un compito delicato ma entusiasmate, perché gli accompagnatori organizzano e supportano gli studenti durante il loro soggiorno all’estero, facilitando tutti gli aspetti organizzativi che la vita in un paese straniero può comportare, ma vivendo anche in prima persona un’esperienza altamente formativa, soprattutto per chi ha la passione per l’insegnamento. Quanto alla modalità di candidatura, per partecipare al colloquio gli interessati devono inviare il proprio curriculum all’indirizzo di posta elettronica: sezioneinsegnanti@ef.com. L’Ef organizzerà degli incontri presso gli uffici di Roma e Milano, dove in seguito, verranno organizzati anche i training specifici che precedono la partenza degli accompagnatori. MARICA SERVOLINI © Riproduzione Riservata

Economisti, ingegneri gestionali e informatici

Kpmg, neolaureati per sei mesi K

mpg è alla ricerca di giovani laureati da inserire nelle sedi italiane dell’azienda, tra cui Roma, Milano, Torino, Bologna e Verona. La multinazionale specializzata nell’attività di revisione e organizzazione contabile chiama neolaureati in Economia, Ingegneria gestionale o informatica da inserire per sei mesi. Lo stagista affiancherà il team di lavoro, partecipando alle attività di analisi e verifica di bilancio presso le società clienti. All’inizio dello stage è prevista la partecipazione ad un corso di formazione di una settimana pr. L’area “paghe e contributi” invece necessita di un laureato in Giurisprudenza con una breve esperienza. Visitando il sito www.careers.kpmg.it nella sezione “careers” potrete leggere tutti i dettagli. M.S.


Lavorare

ASSUNZIONI IN CORSO 7

19 GENNAIO 2014

Due Tv sales producer per Hse24 laureati e con breve esperienza Il magazzino multicanale HSE24 cerca due Tv Sales Producer da impiegare all’interno del reparto Produzione Televisiva. La risorsa avrà l’obiettivo di massimizzare le vendite e migliorare i processi di presentazione dei prodotti. Al candidato è richiesta una laurea, la conoscenza dell’inglese e del tedesco ed esperienza di due anni in ambito televisivo o del marketing. E’ previsto un contratto a tempo

determinato di 12 mesi o indeterminato, con orario full time e turni diurni, notturni e festivi. Coloro che sono interessati a rispondere all’offerta possono inviare il proprio curriculum vitae dettagliato all’indirizzo preselezione@portafut uro.it entro il prossimo 31 gennaio. In alternativa è possibile inoltrare la propria candidatura al Centro per l’Impiego di appartenenza. D.S. © Riproduzione Riservata

Concorso L’associazione cerca laureati da inserire negli uffici capitolini

Risorse“umane”per la Croce Rossa Italiana La Croce Rossa Italiana ha bisogno di voi. Il dipartimento delle risorse umane e Ict dell’ente pubblico ha pubblicato la scorsa settimana un nuovo concorso, che ha l’obiettivo di reclutare 4 collaboratori amministrativi da inserire direttamente presso la sua sede centrale di Roma. Nel dettaglio, le risorse avranno il compito di supportare e curare i rapporti tra la Cri e gli organi statutari del movimento internazionale della Croce rossa e della Mezzaluna Rossa. Ecco perché c’è urgente bisogno di laureati di primo livello in lingue straniere, lettere, scienze politiche, comunicazione internazionale, economia o giurisprudenza, a patto che abbiano una buona padronanza di almeno tre lingue a scelta fra inglese, francese, spagno-

lo e arabo. I candidati selezionati verranno assunti direttamente a tempo determinato per tre mesi, con impegno full-time negli uffici. Le candidature possono essere inviate, tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo mail ufficio.concorsi@ cert.cri.it entro e non oltre il 27 gennaio prossimo. Chi è interessato e vuole conoscere in modo ancora più dettagliato l’offerta o desidera consultare il bando in versione integrale, non deve far altro che collegarsi direttamente con il sito internet www.cri.it (cliccando nella sezione: community- trasparenza, valutazione e merito- bandi di concorso). GIORGIO CARAGLIO © Riproduzione Riservata

Recruiting day ad alta quota Emirates Group fa scalo nella capitale: cerca hostess e steward Emirates Group, la compagnia aerea degli Emirati arabi, vi da appuntamento a Roma il prossimo 8 febbraio per una giornata dedicata al reclutamento di personale, vale a dire hostess e steward. L’azienda ricerca

giovani che, con almeno 21 anni, parlino correntemente la lingua inglese e abbiano un curriculum accademico importante. Info sul sito www.emiratesgroupcareers.com (sezione careers).

Li cerca Maragù Animazione per l’estate 2014: non serve necessariamente esperienza ma maggiore età e simpatia

Summer Program 2014

500 istruttori, hostess, tecnici nei villaggi

Tirocini in Google: da Berlino a Tel Aviv

La carica dei 500 per l’estate 2014. È il numero dei profili ricercati da Maragù Animazione, la società che seleziona animatori turistici da inserire nel proprio staff. Fra i requisiti fondamentali per entrare a far parte del team troviamo la maggiore età, la disponibilità a lavorare per almeno due mesi consecutivi durante la stagione estiva. Gli animatori di contatto dovranno brillare per simpatia, le hostess hanno un aspetto curato, gli istruttori e i tecnici possiedono esperienza nella disciplina per cui si candidano. In generale una buona dose di dinamismo, capacità di confrontarsi con gli altri e di lavorare in team fanno del candidato una figura vincente. La società ci spiega che non è indispensabile possedere esperienza nel settore. Per i nuovi animatori, infatti, Maragù organizza stage a cui i candidati più meritevoli potranno partecipare, dopo

essere stati selezionati, per imparare le nozioni di base e le attività principali della vita nel villaggio. Gli stage si terranno tra i mesi di marzo e maggio all’interno delle strutture in Sicilia, Puglia e Campania. Gli interessati a questa opportunità di lavoro devono inviare il proprio curriculum all’indirizzo: info@maraguani mazione.it o compilare il from sul sito www.maraguanima zione.it, alla pagina “lavora con noi”. Le selezioni per la prossima stagione estiva si concluderanno a maggio: durante questo periodo la società organizza dei colloqui nelle maggiori città italiane. All’interno del fitto calendario di attività che ci ha fornito l’azienda, c’è posto anche per Roma, dove il 13 marzo e il 16 aprile gli aspiranti animatori avranno l’opportunità di farsi conoscere. MARICA SERVOLINI

Laureato in Statistica o Economia, web designer, ingegnere e segretaria di direzione

Mondo Convenienza, 4 in ufficio a Civitavecchia ondo Convenienza cerca rinforzi. L’azienda italiana, tra le leader nel settore della grande distribuzione organizzata, è alla ricerca di quattro profili da inserire negli uffici di Civitavecchia. Partiamo dal media planner junior, il profilo che analizza le vendite, pianifica la distribuzione e gestisce le anomalie del sito dedicato alla diffusione dei prodotti. Il candidato ideale è laureato in Scienze statistiche o Economa, possiede un'ottima conoscenza di Excel e dei programmi di geomarketing. Il web designer padroneggia i layout grafici, possiede ottima

M

conoscenza dei linguaggi di programmazione Javascript e Javascript framework (jQuery). Per l’ufficio scorte, invece, è richiesta la laurea in Ingegneria e l’esperienza all’interno degli uffici dedicati agli acquisti. La segretaria di direzione, infine, è laureata da meno di 12 mesi o disoccupata di lunga durata e padroneggia il pc. Per avere maggiori informazioni, potrete consultare il profilo di vostro interesse e inoltrare il curriculum consultando il sito internet www.mondoconv.it, nella sezione “lavora con noi”. C’è tempo fino a febbraio per candidarsi. M.S.

Giovani d’Europa, Google vi aspetta a braccia aperte. Proprio così: la famosa multinazionale informatica ha avviato le selezioni in vista della nuova edizione del suo “Summer program”. L’iniziativa, che ormai viene replicata ogni anno, permette a tantissimi giovani provenienti da tutta Europa di fare una bella esperienza di vita e lavoro all’interno delle sedi estere di Google: da San Pietroburgo a Berlino, passando per Monaco di Baviera, Cracovia e Tel Aviv. Il programma, nel dettaglio, è rivolto sia a studenti laureandi che a neolaureati in discipline ingegneristiche e informatiche, che abbiano una buona padronanza della lingua inglese. Attraverso un percorso di 12 settimane, dal 30 giugno al 19 settembre, i partecipanti potranno così affinare le proprie capacità in diversi settori: video, social, tecnologia, mapping, ricerca, servizi web e voip. Oltre al tirocinio, in ogni caso retribuito, Google garantirà assistenza ai giovani nella ricerca di un alloggio. Chi è interessato e vuole partecipare, non perda tempo: il termine ultimo per candidarsi è fissato per il 31 gennaio prossimo. Per avere maggiori informazioni o compilare immediatamente l’apposita modulistica, è necessario collegarsi con il sito internet www.google.com/about/jobs (digitando sul pannello di ricerca: Summer Program).


Lavorare

8 CENTRI PER L’IMPIEGO

19 GENNAIO 2014

INFORMAZIONI UTILI Centro per lʼImpiego Cerveteri Largo di Villa Olio, 9/10 – 00052 Cerveteri Tel. 06/99552849 fax 06/9940020 e-mail cpi.cerveteri@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Tivoli Via Empolitana, 234/236 – 00019 Tivoli Tel. 0774/334984 – 0774/334232 fax 0774/333171 e- mail cpi.tivoli@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Primavalle Via Decio Azzolino, 7 – 00167 Roma Tel. 06/61662682 e-mail: cpi.primavalle@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Colleferro Via Carpinetana Sud, 144 – 00034 Colleferro Tel. 06/97235000 fax 06/97236327 e-mail cpi.colleferro@provincia.roma.it

S.I.L.D. Servizio Inserimento al Lavoro Disabili Via Raimondo Scintu, 106 - 00173 Roma segreteria responsabile Tel 06/67668424-8425 Fax 06.06/67668435-8369 e-mail: sild@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Torre Angela Via Jacopo Torriti, 7 – 00133 Roma Tel. 06/2017542 e-mail: cpi.torreangela@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Guidonia Via Roma, 192 – 00012 Guidonia Montecelio Tel. 0774/300831 fax 0774/340568 e- mail cpi.guidonia@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Cinecittà Viale Rolando Vignali, 14 – 00173 Roma preselezione tel. 06/67668217-8269-8233-8219 e-mail: preselezione.cinecitta@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Ostia Via Domenico Baffigo, 145 – 00121 Ostia preselezione tel. 06. 67663515 e-mail: cpi.ostia@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Tiburtino Via Scorticabove 77 - 00156 Roma preselezione tel. 06/45614928 e-mail: preselezione.tiburtino@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Sapienza Via Cesare de Lollis 22 , Roma Tel. 06/45606976 e-mail cpi.sapienza@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Roma Tre via Ostiense 169, Roma Tel. 06/57332858 e-mail cpi.romatre@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Tor Vergata Via Orazio Raimondo, 18, Roma Tel. 06/72592533 e-mail cpi.torvergata@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Albano Laziale Corso S. Francesco, 28 – 00041 Albano Laziale Tel. 06/93262006 e-mail cpi.albano@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Anzio Via Lussemburgo, snc – 00042 Anzio preselezione tel. 06/67663768 - 69 e-mail: preselezione.anzio@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Bracciano Via di Valle Foresta, 6 – 00062 Bracciano Tel. 06/98268000 e-mail cpi.bracciano@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Civitavecchia Via Lepanto, 13 – 00053 Civitavecchia Tel. 0766/547025 Fax 0766/542489 e-mail cpi.civitavecchia@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Frascati P.le Aldo Moro snc – 00044 Frascati (loc. Cocciano) Tel./fax 06/94015468 e- mail cpi.frascati@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Marino Corso V. Colonna snc – 00047 Marino Tel. 06/93801054 fax 06/9387194 e- mail cpi.marino@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Monterotondo Via Val di Fassa 1/C – 00015 Monterotondo Tel. 06/9004918 fax 06/9060892 e- mail cpi.monterotondo@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Morlupo Via San Michele, 87/89 – 00060 Morlupo Tel. 06/9072763 fax 06/90192776 e- mail cpi.morlupo@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Palestrina Via degli Arcioni,15 – 00036 Palestrina Tel. 06/95311091 fax 06/9538237 e- mail cpi.palestrina@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Pomezia Via Pontina Vecchia,13 – 00040 Pomezia Tel. 06/91801050 fax 06/91601246 e- mail cpi.pomezia@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Subiaco Piazza 15 Martiri – 00020 Agosta Tel. 0774/809131 fax 0774/809382 e- mail cpi.subiaco@provincia.roma.it

Centro per lʼImpiego Velletri C.so della Repubblica 241 – 00049 Velletri Tel. 06/9640372 – 06/96149742 – 06/96154543 email: cpi.velletri@provincia.roma.it

Quando sono aperti? Centro per lʼImpiego Sapienza Martedì 9.30 - 13.00 Mercoledì 9.30 - 13.00 // 14.30 - 16.00 Giovedì 9.30 - 13.00

Centro per lʼImpiego Roma Tre Martedì 9.30 - 13.00 Mercoledì 9.30 - 13.00 Giovedì 9.30 - 13.00

Centro per lʼImpiego Tor Vergata Lunedì 9.00 - 13.30 Mercoledì 9.00 - 13.30 Venerdì 9.00 - 13.30

Questi centri erogano i servizi esclusivamente nei confronti degli studenti universitari e/o laureati.

I restanti Centri per lʼImpiego Dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30. Il martedì e giovedì anche dalle ore 14.45 alle ore 16.45

Porta Futuro via Galvani 108, Roma Telefono Cittadini 06/67664868 – 06/67664871 email: info@portafuturo.it


Lavorare

ASSUNZIONI IN CORSO 9

19 GENNAIO 2014

Centro per l’impiego di Viterbo contratti a tempo determinato e a P. Iva

Addetti pulizia, agenti vendita, aiuto cucina Il centro per l’impiego di Viterbo è alla ricerca di più categorie professionali. In particolare, si ricercano tre addetti alle pulizie per una società di Roma, di età compresa tra i 19 e i 30 anni. Al candidato è richiesta esperienza, la patente di guida B e la residenza a Viterbo o zone limitrofe. Si offre un contratto di apprendistato. Il codice di riferimento dell’offerta è 5364. Poi si ricerca un agente di vendita per conto di una società di Viterbo operante nel settore dell’energia e del gas. La risorsa dovrà avere un’età compresa tra i 20 e i 40 anni e il diploma di scuola media superiore e la

patente B. L’azienda offre un contratto di collaborazione e richiede la Partita Iva. Il codice di riferimento dell’offerta è 5370. Per rispondere a queste due offerte inviare il proprio cv a lavoro.domanda.offerta@provincia.vt.i t.Infine si ricerca un Aiuto Cucina per un’attività di ristorazione con sede in

Montalto di Castro. La risorsa sarà impiegata nella pulizia generale della cucina. E’ richiesta la residenza in Montalto di Castro, o nelle zone limitrofe entro 25 chilometri. Il candidato deve essere in possesso della patente B e avere esperienza nelle mansioni richieste. L’azienda offre un contratto a tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato. Il codice di riferimento dell’offerta è 5369 T. Per rispondere all’offerta inviare il proprio curriculum vitae a domandaofferta.tarquinia@provincia.vt.it DI. SAMB.

Centro per l’impiego di Frosinone: operai, stiratrici, programmatori I centri per l’impiego di Frosinone e provincia sono alla ricerca di più categorie professionali. Nel Comune di Sora un’azienda di confezione di capi d’abbigliamento cerca due operai addetti alle macchine per l’assemblaggio, con anzianità d’iscrizione di almeno un anno, ai quali offre un contratto a tempo indeterminato. Sempre a Sora si cercano due stiratrici per un’azienda di confezioni di capi d’abbigliamento che offre

Centri per l’impiego di Roma Per diverse posizioni serve iscrizione liste mobilità

Installatori, muratori, sarti, segretarie centri per l’impiego di Roma e provincia sono alla ricerca delle seguenti categorie professionali. Ad Albano Laziale, nei Castelli Romani, un’azienda cerca dieci tecnici installatori o collaudatori di ponti radio ai quali si offre un contratto a tempo determinato con orario a tempo pieno. I candidati dovranno avere un’età compresa tra i 25 e i 50 anni, un diploma di perito tecnico elettronico o telecomunicazioni, e devono essere iscritti nella lista di mobilità. Si richiede anche esperienza professionale nell’istallazione e nel collaudo di ponti radio e di stazioni radio base per clienti Telecom Italia, Wind ed Ericsson e la patente di guida B. Poi, nel quartiere Tiburtino si ricercano

I

due operai edili o muratori per la stipula di un contratto di lavoro a tempo determinato di due

Alcune offerte sono in scadenza! mesi con possibilità di trasformazione a indeterminato. E’ necessario essere iscritti nelle liste di mobilità e avere esperienza nel settore. Invece, tra Ostia e Anzio

un contratto a tempo indeterminato. Infine, nel Comune di Atina si ricerca un programmatore di pubblicità per conto di un azienda grafica. Al candidato, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, si richiede la conoscenza del linguaggio PHP. Si offre, anche qui, un contratto a Candidature entro il 15/01 al centro per l’impiego di riferimento. Per info chiamare il cpi di Sora al numero: 0776/83981

si ricercano due sarti confezionisti di abiti su misura. Si offre rispettivamente un contratto a tempo indeterminato e uno part time di durata semestrale. Per entrambi si richiede la licenza media ed esperienza pluriennale nella qualifica in questione. A Nettuno, infine, si ricerca una segretaria per un tirocinio part time retribuito fino a 500 euro al mese. Requisiti indispensabili sono il diploma di scuola media superiore, o la laurea, e un’ottima conoscenza dell’inglese e del tedesco, sia a livello scritto che parlato, oltre che conoscenze informatiche basilari. Alcune di queste offerte sono in scadenza, quindi se si è interessati a rispondere è necessario rivolgersi quanto prima al centro per l’impiego di riferimento e inviare il proprio curriculum vitae. Per ottenere ulteriori informazioni sulle offerte in oggetto collegarsi al sito www.romalabor.provincia.rom a.it. Diego Sambucini

CENTRI PER L’IMPIEGO DEL LAZIO Centro per l'impiego di FROSINONE Via Tiburtina, 321 - 03100 - Frosinone Telefono: 0775 824017 - Fax: 0775 826243 E-mail: cigs.frosinone@provincia.fr.it

FONDI Piazza della Repubblica n. 4/5 Tel. 0771/504780 Fax 0771/515913 cpifondi@provincia.latina.it

Uff. Collocamento Mirato della Prov. di Viterbo Via Cardarelli - 01100 Viterbo Tel. 0761/353267 Fax 0761/271279 E-mail: collocamento.mirato@provincia.vt.it

Centro per l'impiego di SORA Via Cellaro 1 - 03039 - Sora Telefono: 0776 83981 - Fax: 0776 839855 E-mail: cigs.sora@provincia.fr.it

LATINA Viale Pier Luigi da Palestrina (L.go Cavalli) Q5 Tel. 0773/620454 Fax 0773/620496 cpilatina@provincia.latina.it

CPI Viterbo - Ufficio locale di Bolsena Via del Castello - 01023 Bolsena Tel. 0761 797120 - Fax: 0761 797120 E-mail: bolsena.impiego@provincia.vt.it

Centro per l'impiego di ANAGNI Via della Sanità - 03012 - Località S. Giorgetto Telefono: 0775 726327 - Fax: 0775 779429 E-mail: cigs.anagni@provincia.fr.it

FORMIA Via Olivastro Spaventola s.n.c. Tel. 0771/771116 Fax 0771/324451 cpiformia@provincia.latina.it

Centro per l'impiego di CASSINO Via Volturno, 7 - 03043 - Cassino Telefono: 0776 32591 - Fax: 0776 325946 E-mail: cigs.cassino@provincia.fr.it

SEZZE SCALO Piazza Repubblica n.1 Tel. 0773/874365 Fax 0773/800029 cpisezze@provincia.latina.it

Direzione Provinciale del Lavoro - S.P.L./S.I.L. Via Adige, 24 - 03100 - Frosinone Tel: 0775 211449 - 0775 250076 Fax: 0775 212070 E-mail: dpl-frosinone@lavoro.gov.it

Centro per l'impiego Poggio Mirteto Via G. De Vito 02047 P. Mirteto (Ri) Tel. 0765-24051 - Fax: 0765-441079

Sede distaccata di PONTECORVO Via Leuciana, 96/98 - 03037 - Pontecorvo Telefono: 0776 760234 - Fax: 0776 760234 E-mail: cigs.cassino@provincia.fr.it

CISTERNA DI LATINA Via G. Falcone n. 4 Tel. 06/9699046 Fax 06/96873027 cpicisterna@provincia.latina.it

D. S.

CPI Viterbo - Ufficio locale di Acquapendente Piazza G. Fabrizio - 010121 Acquapendente Tel. 0763 711230 - Fax: 0763 731567 E-mail: acquapendente.lavoro@provincia.vt.it

Centro Impiego Civita Castellana Largo Salvador Allende - 01033 Civita Castellana Tel. 0761 599422 - Fax: 0761 591824 E-mail:centroimpiego.civita@provincia.vt.it

Centro per l'impiego di Rieti Via M. Rinaldi snc (Palazzo della Provincia) 02100 Rieti Tel. 0746-2861 (Centralino) | Tel. 0746-286231

CPI Civita Castellana - Ufficio locale di Orte Piazza della Libertà, 21 - 01028 Orte Tel. 0761 493226 - Fax: 0761 493226 E-mail: orte.impiego@provincia.vt.it

Centro Impiego Viterbo Via Cardarelli - 01100 Viterbo Tel. 0761 353252 - Fax: 0761 271279 E-mail: centroimpiego.vt@provincia.vt.it

CPI Tarquinia - Ufficio locale di Canino Via Paolo III° snc (piano terra della sede Comunale di Canino) - 01011 Canino Tel. 0761 437125 - Fax: 0761 439657 E-mail: canino.impiego@provincia.vt.it

Centro impiego Tarquinia Via D. Emanuelli - 01016 Tarquinia Tel. 0766 842182 - Fax: 0766 848686 E-mail: centroimpiego.tarquinia@provincia.vt.it


Lavorare

10 CRONACHE

19 GENNAIO 2014

Edilizia Trenta opere simbolo rappresenteranno l’innovazione e le capacità tecniche e produttive

Imprese e architetti romani in mostra negli Usa In occasione dell’anno della cultura italiana negli Usa dal 22 gennaio, a Los Angeles, presso l`Istituto Italiano di Cultura, si terra` la mostra ``The making of (a new) Rome - Recent works by Roman Architects``, dedicata a recenti interventi edilizi progettati e realizzati da architetti e imprese romani. E’ organizzata dall’Ordine degli architetti di Roma, in collaborazione con l’Istituto di Cultura di Los Angeles, l’Acer e la Fondazione Almagià. Lo scopo dell’iniziativa è descrivere al pubblico americano il grande e qualificato sforzo di rinnovamento edilizio in corso a Roma. Uno degli obiettivi della mostra è anche invitare il turi-

smo americano colto e qualificato a visitare la capitale con occhi nuovi, rivolti al presente e al futuro, e non più soltanto al passato; esaltare le capacità tecniche e costruttive delle imprese romane; incentivare gli scambi di lavoro fra progettisti e costruttori italiani e statunitensi. La mostra comprende 30 realizzazioni selezionate fra le opere di maggiore impatto urbano e più significative sul piano della sperimentazione dei nuovi linguaggi, raccontate attraverso pannelli allestiti in verticale contenenti foto e disegni, oltre a brevi testi esplicativi in inglese. Alcune fra le opere più rilevanti saranno anche rappresentate da plastici, allestiti su

semplici supporti a forma di parallelepipedo. In una saletta dedicata sarà possibile visionare alcuni video dedicati al panorama architettonico romano contemporaneo. La mostra potrà poi facilmente viaggiare in altre prestigiose sedi negli Stati Uniti . tra opere selezionate dalla le Commissione: la Fiera di Roma, gli alloggi di Giustiniano Imperatore, la Pelanda ex Mattatoio, la nuova sede Microsoft, il centro sportivo Romanina, Eurosky Tower, l’intervento di edilizia sperimentale a Ponte di Nona, l’Ecooffice, il Centro Commerciale Roma Est, l’intervento di edilizia residenziale di Tor Bella Monaca. PdT

Servizio civile, partiti i primi Il 7 gennaio 2013 è partito il primo contingente di giovani in Servizio civile nazionale. Sono coinvolti 1.456 fra ragazzi e ragazze e saranno impegnati nella realizzazione di 175 progetti presentati da vari enti. Nei prossimi mesi si conosceranno le date le date di partenza

per il resto del contingente, che prevede un totale di 15.466 partenze per l'Italia e 502 per l'estero. L’elenco dei progetti è consultabile direttamente sul sito internet dell’ Ufficio nazionale servizio civile. Per farlo, basta digitare www.serviziocivile.gov.it/

Pubblicate le istruzioni dell’Inps per usufruire dei contributi riservati alle aziende

Incentivi per chi assume gli ASpl l via i contributi per i datori di lavoro che assumono a tempo pieno e indeterminato lavoratori che percepiscono l’indennità di Assicurazione sociale per l’impiego (ASpI). L’Inps ha utimato le istruzioni per accedere agli incentivi riservati alle aziende per l’assunzione agevolata di lavoratori disoccupati in ASpl, cumulabili con altre agevolazioni contributive eventualmente spettanti ma non con altri aiuti finanziari. Il contributo destinato all’azienda è pari al 50% dell’indennità a cui il lavoratore avrebbe avuto diritto se non fosse stato assunto ed è corriposto mensilmente e solo per i periodi di effettiva retribuzione. Questi i requisiti previsti

A

per lavoratori e aziende: l’assunto è un lavoratore con diritto AspI, ha presentata la domanda ma non ha ancora percepito l’indennità; il

Occhiello

datore di lavoro stabilizza a tempo pieno e indeterminato un dipendente a termine che aveva interrotto l’ASpI in virtù del contratto

a tempo determinato; l’azienda è una cooperativa o impresa di somministrazione, ma per le cooperative solo se il lavoratore non ha richiesto la corresponsione anticipata dell’indennità. Niente agevolazione per le aziende che, nell’anno dell’assunzione e nei due precedenti, hanno usufruito di incentivi in quantità superiore a quella prevista dagli aiuti de minimis previsti dalla Ue. Le imprese dovranno trasmettere alla sede Inps di riferimento una dichiarazione di responsabilità, in base al form predisposto dall’istituto, utizzando la funzionalità “contatti” del cassetto previdenziale aziende, selezionando nel campo “oggetto” la denominazione “legge 92/2012 art. 2, c10.bis. ORSOLA BARINA

IL PUNTO

Sicurezza nello spettacolo, un incontro a Roma Spettacoli, riprese televisive e cinematografiche, eventi su strade e piazze, parchi, stadi, palazzetti dello sport e le stazioni: il decreto del Fare fa rientrare tutte queste manifestazioni sotto la categoria “cantieristica”, sul presupposto che palchi, torrette, pedane e quant’altro, implicano attività esecutive rischiose per i lavoratori. A riportare drammaticamente alla ribalta il tema, sono stati gli infortuni mortali avvenuti ultimamente durante le operazioni di montaggio e smontaggio di palchi e di attrezzature temporanee e sui set televisivi e cinematografici. Il Decreto del Fare presupponeva un

provvedimento attuativo sulla sicurezza negli spettacoli entro il 31 dicembre prossimo a firma del ministro del lavoro. Il testo è pronto: per raccogliere le idee degli operatori del settore, che risulterebbero penalizzati dalla nuova disciplina, Cna ha organizzato un incontro con gli estensori del decreto attuativo allo studio e i tecnici del ministero. Un’occasione importante per esperti della associazioni del cinema e musicali, televisivi, rappresentanti dei lavoratori del settore e operatori della sicurezza per contribuire alla formulazione di un testo normativo, agile, applicabile, comprensivo ed efficace. E trovare risposte a impor-

tanti interrogativi: il montaggio di un palco è un cantiere temporaneo? E ancora: un set cinematografico o televisivo necessita di un coordinatore per la sicurezza? Aprirà i lavori Lorenzo Tagliavanti Direttore della Cna di Roma e del Lazio. Interverranno Michele Candreva e Lorenzo Fantini del Ministero del Lavoro, Claudio Petrelli della Direzione Provinciale del lavoro di Roma e Giorgio Bollini per Asq-Cna. L’appuntamento è per il 15 gennaio a Roma, alle 15 nella Casa delle Imprese Cna di Viale Guglielmo Massaia, 31 a Garbatella. O.B.

“Giù le mani dai carrozzieri” Entrano nel vivo da oggi in tutta Italia le iniziative organizzate dalle associazioni dei carrozzieri di Confartigianato, Cna e Casartigiani contro alcune norme della riforma dell’Rc auto. Le nuove norme impongono da quest’anno di far riparare il veicolo incidentato esclusivamente dalle officine di carrozzeria convenzionate pagate direttamente dalle compagnie. A Roma, la mobilitazione prevede presidi davanti al Ministero dello Sviluppo Economico. Mercoledì 15 gennaio si svolgerà sempre nella capitale una manifestazione nazionale. Mobilitazione anche a Rieti dove le 80 carrozzerie occupano nella provincia 240 addetti.


Lavorare

CRONACHE 11

19 GENNAIO 2014

Ristorazione Nel 2013 in Italia sono 24mila gli occupati tra dipendenti diretti e dell’indotto

McDonald’s, tremila assunzioni entro il 2015 cDonald's parla sempre piu' italiano, grazie proprio agli italiani. Nel 2013 sono stati 24.072 gli occupati sul territorio nazionale tra dipendenti diretti, franchisee e fornitori italiani. E' quanto emerge da una ricerca di Sda Bocconi che ha misurato l'impatto occupazionale di McDonald's in Italia e le sue proiezioni al 2015. Lo studio, che misura sia l'impatto diretto - numero di occupati presso i ristoranti McDonald's (di proprieta' e in franchising) e di franchisee - sia l'impatto indiretto (ovvero il numero di occupatiriconducibili ai fornitori dell'azienda) mette in luce come oltre ai 17.500 dipendenti e ai 122 franchisee, il sistema McDonald's, nel 2013, abbia dato lavoro

M

Tra tre anni i ristoranti saranno 555 ad altre 6.450 persone. Ma evidentemente non finisce qui. Secondo i dati diffusi dall’autorevole centro studi dell’università milanese calcolati sulle proiezioni dell’ufficio del personale del re mondiale dei fast food, McDonald’s assumerà nel nostro paese ancora tremila persone

da qui a tre anni. Per il 2015 la ricerca di Sda Bocconi stima infatti 27.160 occupati, 19.800 dei quali diretti, con un aumento del 29% rispetto al 2010. Parallelamente aumenterà anche il numero dei ristoranti. Nel 2015 saranno 555, con un aumento del 26% dal 2010. Il successo della catena nel nostro paese è attribuibile alla particolare capacità di adattare i menù, nati per soddisfare i palati del pubblico americano, ai gusti “mediterranei” del pubblico italiano, che nel frattempo si è evoluto a sua volta incrociando le nuove tendenze della dieta salutista e ambientalista e con una maggiore consapevolezza del consumatore. ORSOLA BARINA

Inflazione, verdure alle stelle Dai dati provvisori diffusi da Istat, a dicembre i prezzi al consumo della verdura sono aumentati del 4,1%, la frutta invece è diminuita dell’1,2%. In base alle ultime rilevazioni Ismea invece i prezzi al produttore, a novembre, sono calati del 3,6% su base annua. È difficile far quadrare i

conti aziendali – sottolinea Confagricoltura – quando ci si trova con quotazioni non remunerative, aumenti dei costi ed un pesante carico fiscale e burocratico. Serve l’impegno condiviso di tutta la filiera per salvaguardare e rilanciare l’agroalimentare”.

Occupazione Le conoscenze indispensabili per trovare lavoro nel 2014 secondo gli esperti CAMERA COMMERCIO DI ROMA

Settecompetenzechedeviavere apacità di data analisys, familiarità con il web e conoscenza di almeno una terza lingua: queste sono solo alcune delle competenze professionali che le aziende a caccia di nuovi professionisti richiederanno con maggiore frequenza nel 2014 secondo le elaborazioni del gruppo Hays, uno dei leader globali nel recruitment specializzato. E per chi non avesse chiari quali saranno i trend nella selezione dei prossimi 12 mesi, ecco le 7 competenze “must have” che i responsabili delle risorse umane si aspettano di individuare nei candidati. Capacità di Analisi: i consulenti Hays concordano nel ritenere che una rinnovata attenzione verso le capacità di analisi, sarà uno dei principali focus selettivi del 2014. Pertanto assisteremo ad un aumento della domanda di IT Project Manager e di Business Analysts, entrambi ruoli principe nella rielaborazione e nell’analisi dei dati. Ma non solo. L’aumento della richiesta degli “scienziati dei dati” sarà dettata anche dalla necessità di prevedere, riconoscere e decodificare schemi e modelli di dati cruciali per il successo aziendale. Sviluppo software Il boom di tablet e smartphone ha stimolato la richiesta di professionisti con competenze nello sviluppo di software per piattaforme mobile, in particolare in ambito HTML5 e CSS3. Data l’inarrestabile richiesta di applicazioni più complete e interfacce sempre più realistiche, è facile prevedere come questa caren-

C

za diventerà un problema sempre più grave nel corso 2014. Tanto da poter causare un generale ritardo nell'evoluzione del mercato delle mobile app.

tondo. E se i professionisti “old school” vorranno rimanere competitivi sul mercato, sarà inevitabile un aggiornamento, per migliorare le proprie competen-

Integrazione tra IT, Marketing e Finanza Il 2014 sarà l‘anno dell’integrazione tra competenze IT, finanziarie e di marketing. Le aziende faranno a gara per avere a bordo i migliori professionisti con conoscenze multisettoriali disponibili sul mercato: candidati in grado di strutturare piani marketing e gestire budget, che strizzano però l’occhio al mondo digital a tutto

ze tecnologiche. Competenze linguistiche: Il mondo sta diventando senza confini e i nuovi manager devono mettere in conto trasferte, anche di diversi mesi, all’estero. I candidati disponibili a cambiare paese, anche più volte in un solo anno, avranno una marcia in più per sgominare la concorrenza. Parlare almeno un'altra lingua - oltre alla madrelingua e

all’ormai immancabile inglese è essenziale, e lo diventerà sempre di più in futuro. Skill linguistiche e apertura culturale sono ugualmente indispensabili per quei dirigenti dall’animo global e - soprattutto - per le aziende per cui lavorano. Attitudine all’apprendimento Il mondo del lavoro sta cambiando e le aziende puntano a selezionare professionisti che possano - e vogliono apprendere nuove competenze. I candidati devono soddisfare non solo le competenze tecniche necessarie per ricoprire un determinato ruolo, ma anche possedere una certa predisposizione all’apprendimento. Pianificazione finanziaria Le aziende continueranno ad adottare politiche di riduzione dei costi e, secondo i consulenti Hays, anche nel 2014 si assisterà ad una caccia aperta a quei professionisti in grado di limitare le spese, apportare tagli di budget e negoziare migliori offerte economiche con i fornitori e con gli istituti di credito. Ordine e disciplina Le competenze organizzative sono sempre molto apprezzate dalle aziende che sono alla ricerca di professionisti che sappiano pianificare al meglio la propria giornata lavorativa. Date le attuali condizioni economiche globali, le compagnie mirano ad avere un organico perfettamente organizzato e preciso, così da massimizzare i risultati ed evitare inutili sprechi di tempo e risorse. L.C.

Work experience per 50 laureandi Percorsi di work experience per avvicinare i giovani al mondo del lavoro è l’obiettivo del progetto IUS - Imprese Università e studenti: interessi in comune. L’iniziativa, rivolta 50 laureandi, è sostenuta dalla CCIAA di Roma e realizzata dall’IRFI, l'Istituto Romano per la Formazione Imprenditoriale in collaborazione con il sistema della rappresentanza associativa del territorio e Intesa SOUL (Sistema di Orientamento Universitario al Lavoro), network che comprende alcuni importanti atenei di Roma e provincia. L’IRFI attiverà dei percorsi di work experience nelle aziende aderenti all’iniziativa. Gli studenti, selezionati sulla base dei loro curricula e dell’aderenza del percorso di studi alle necessità delle imprese, prepareranno delle tesi di laurea a carattere sperimentale su temi di reale interesse delle PMI. L’obiettivo è favorire il dialogo tra mondo accademico e piccole imprese. L’incontro di domanda e offerta tra le università e le aziende avverrà attraverso un’area dedicata sul portale SOUL (www.jobsoul.it), che conta oltre 7mila aziende e più di 100mila utenti iscritti. Gli studenti potranno inserire la loro candidatura, mentre le aziende potranno individuare i candidati e avviarli a un colloquio conoscitivo per valutarne l’eventuale inserimento in work experience. Per gli studenti selezionati prevista una borsa di studio pari a 500 euro mensili, corrisposta dalla Camera di Commercio per una quota pari all’80% e dall’impresa ospitante per il restante 20%. Per l’intera durata dell’iniziativa l’IRFI (www.irfi.it) metterà a disposizione delle imprese un servizio di assistenza gestionale, oltre a un’attività di tutoraggio che accompagnerà gli studenti e le aziende nella costruzione del project work e nella redazione della tesi di laurea.


Lavorare

12 FARE IMPRESA

19 GENNAIO 2014

Regione Lazio Un fondo da 35 milioni di euro per le Pmi senza liquidità

Finanziamenti a pioggia per le imprese del Lazio

che essi siano scaduti, certi ed esigibili. Gli importi partono da un minimo di 50mila euro e possono andare a coprire fino al 100% delle spese. Entro, tuttavia, un certo limite: 100mila euro per i crediti nei confronti degli enti locali; 500mila euro per anticipi legati a ordini o contratti; fino ad un milione di euro per investi-

l fianco delle imprese. La Regione Lazio inaugura il nuovo anno con una importante iniziativa in favore delle Pmi locali. Attraverso il “Bando per il finanziamento del capitale circolante e degli investimenti delle piccole e medie imprese del Lazio”, pubblicato lo scorso 2 gennaio nel Bollettino ufficiale, la Regione punta a erogare liquidità per consentire alle imprese di far fronte alla grave congiuntura economica. Il tutto grazie ad un fondo da 35 milioni di euro, che servirà a stimolare nuovi investimenti produttivi sul territorio. E non solo, dato che sarà possibile richiedere stanziamenti in caso di: 1)anticipi per ordini e contratti; 2) finanziamento del circolante, sempre che risulti da una situazione patrimoniale; 3) investimenti, finalizzati alla riconversione, ampliamento, ristrutturazione o riqualificazione e ammodernamento degli impianti produttivi; 4) smobilizzo dei crediti vantati nei confronti degli enti locali, a patto

A

menti produttivi. I finanziamenti, a tasso agevolato, sono per il 75% messi a disposizione dalla Regione Lazio, per il 25% dagli istituti di credito che aderiscono all’iniziativa. Oltre alle piccole e medie imprese, beneficeranno delle agevolazioni anche cooperative, consorzi di imprese artigianali, commerciali e dei servizi, purché abbiano nel territorio laziale la loro sede legale ed operativa. In particolare, possono concorrere soltanto le aziende che, iscritte nel registro delle imprese da almeno due anni, siano in condizione di difficoltà, non in stato di liquidazione coatta, fallimento o amministrazione controllata. Gli interessati potranno compilare il formulario della domanda a partire dal 3 febbraio prossimo e fino al 30 novembre 2014. Per avere tutte le informazioni del caso e conoscere in modo ancora più dettagliato tutti i termini del progetto, è possibile collegarsi direttamente con i siti internet www.sviluppo.lazio.it (sezione: agevolazioni) e http://porfesr.lazio.it/. Va ricordato, infine, che le domande possono essere inviate esclusivamente per via telematica, compilando l’apposito formulario scaricabile da uno dei due siti internet sopra citati. GIORGIO CARAGLIO © Riproduzione Riservata

Corsi formativi La società propone una serie di incontri e percorsi didattici per avviare attività imprenditoriali

Bic Lazio pensa ai business man di domani

ProfessioneTagesmutter tra normative e...bimbi

poi, è in calendario l’iniziativa “Focus Orienta”, destinato ad aspiranti imprenditori che vogliono definire la propria idea di impresa attraverso analisi di mercato e prodotto, strategie di vendita e marketing. Il corso, anche in questo caso interamente gratuito, si terrà nella sede di via Casilina, dalle 9:30 fino alle 17:30. A concludere, il 6 marzo è previsto il “business game”, una vera e propria simulazione di avvio d’impresa, rivolto a tutti coloro che vogliono giocare a fare gli imprenditori prima di iniziare a fare sul serio. L’appuntamento è per le 9:30. Tutte le informazioni si possono trovare direttamente sul sito internet di Bic Lazio: www.biclazio.it (sezione: formazione).

Amate i bambini e non volete essere alle dipendenze di nessuno? Questo è l’appuntamento su misura per voi. Si terrà il 18 gennaio, presso l’associazione culturale “Rumore di fondo” in via di Monteverde 57 a Roma, l’incontro “Tagesmutter e nidi di famiglia”. L’iniziativa, voluta e promossa con la collaborazione della rete Tagesmutter autonome di Roma, fornirà a tutte le aspiranti “mamme di giorno” di conoscere la normativa professionale e confrontare l’esperienza italiana con quella di altri paesi europei, dalla Germania alla Francia. Chi è interessato può collegarsi con il sito http://tagesmutterautonomeroma.wor dpress.com/.

Un calendario fitto di appuntamenti per aspiranti imprenditori . La Bic Lazio organizza una serie di incontri dedicato al mondo delle imprese. Si parte da domani, martedì 14 gennaio, in via del Commercio 13: presso l’Istituto superiore antincendi si terrà l’incontro dedicato ai “Fondi europei per le imprese”, per far conoscere le agevolazioni e opportunità di accesso al credi-

to in favore di start-up locali messe a disposizione dalla comunità europea. L’appuntamento, durante il quale saranno previsti gli interventi di Nicola Zingaretti e Lucia Valente, rispettivamente presidente e assessore al lavoro della Regione Lazio, è fissato per le 15:30. Il 22 gennaio invece, nella sede centrale di Bic Lazio, sarà la volta di “Focus informa”, un corso gratuito che esplorerà tutte le possibili modalità di avvio di un’impresa. Parallelamente, a cavallo tra il 10 e 11 febbraio, sempre presso la sede Bic Lazio in via Casilina 3/T dalle 9:30 alle 17:30, si terrà “Focus imprenditorialità”: due giornate di formazione full-time per valutare la propria attitudine all’autoimprenditorialità. Tra il 25 ed il 26 febbraio

Fondo Invitalia per lo sviluppo

Roma Capitale mette sul piatto finanziamenti in favore delle pmi di Porta Portese

98 milioni di euro per l’autoimpiego

Assegni per salvare le bancarelle romane

Soldi a sostegno delle idee. Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, ha appena varato un maxi progetto appositamente studiato per incoraggiare l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità. Attraverso un fondo di 98 milioni di euro, appena rifinanziato dal Governo Letta, sarà nuovamente possibile presentare progetti da realizzare nelle cosiddette regioni svantaggiate: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. Nel fondo sono confluiti anche 18 milioni di euro, utilizzabili esclusivamente per lo sviluppo di imprese turistiche, culturali e naturalistiche. Info su www.invitalia.it.

orta Portese una risorsa per Roma. Questo il nome del progetto targato Roma Capitale, che ha stanziato un fondo per le start-up e piccole imprese del commercio e dell’artigianato che hanno la propria sede operativa nel Municipio XII. L’iniziativa, nella realtà datata 30 maggio 2013, è tornata alla ribalta nelle ultime settimane: il Comune di Roma ha infatti prorogato la scadenza per la presentazione delle domande di finanziamento, originariamente prevista per il 31 dicembre, al 31 ottobre 2014. Per fare richiesta, quindi, c’è ancora tempo. Sono ammesse sia le

P

piccole imprese già esistenti (da non più di 36 mesi), sia quelle non ancora costituite, a condizione che investano nella storica zona di Porta Portese. Gli stanziamenti saranno variabili, a seconda dei progetti: si va da un minimo di 5mila ad un massimo di 20mila euro. Le Pmi interessate possono già da ora contattare gli uffici competenti ai seguenti numeri: 06.67106170 - 06.67106145 06.671072737. In alternativa, è possibile contattare plus.bandopmi@comune.roma.it per dubbi o chiarimenti. GIORGIO CARAGLIO


Lavorare

FORMAZIONE 13

19 GENNAIO 2014

Concorso Il ministero degli Esteri mette in palio un compenso di diecimila euro

Chidisegnaillogodegliistitutiitalianidicultura Il ministero degli Esteri ha chiesto l’intervento della community di Zooppa per trovare degli spunti e delle proposte nuove per la creazione del logo ufficiale per la rete degli Istituti Italiani di Cultura (IIC), identico per tutte le sedi. Si ricercano quindi idee nuove che siano in grado di combinare il ruolo e il significato degli IIC e che rendano chiara verso l’esterno la loro funzione e allo stesso tempo rafforzino la loro dimensione istituzionale. Per questo contest la Farnesina mette in palio 10mila euro. Tutte le proposte saranno valutate da una giuria interna al ministero. II compenso è comprensivo della cessione di proprietà del contenuto scelto come vincitore del

contest per canali online e offline. L’autore dovrà fornire il file sorgente della grafica (in formato vettoriale .ai o .eps). Tutti i contenuti non vincitori di alcun compenso potranno essere utilizzati con licenza non esclusiva per realizzare una mostra o altro materiale divulgativo, previo consenso degli autori che saranno contattati da Zooppa. Le proposte del logo dovranno essere inviate a Zooppa assieme alla documentazione reperibile sul sito web www.zooppa.com. Per ulteriori informazioni sul contest, consultare il forum dedicato oppure scrivere allo staff di Zooppa Italia all’indirizzo mail zooppa.ita@zooppa.com.

Corsi di informatica di base gratuiti ma solo per le donne È ormai ai nastri di partenza la terza edizione di “Futuro @l femminile”, il progetto di responsabilità di Microsoft, Asus e Avanade, che in collaborazione con la Provincia di Roma inaugura un nuovo ciclo di corsi formativi gratuiti per l’alfabetizzazione informatica delle donne. Come anticipato nei numeri scorsi, il progetto inizierà il 27 gennaio e riguarderà specifiche tematiche: dalle nozioni di base sull’utilizzo della posta

elettronica alla gestione dei file Word ed Excel, fino alla comprensione di internet. Ciascun percorso didattico durerà 4 ore e vedrà la partecipazione di esperti di Avanade ed Asus nelle vesti di docenti. Il tutto presso la sede centrale di Porta Futuro, in via Galvani 108. Informazioni direttamente la segreteria organizzativa al numero di telefono 06.67668559-8603 o consigliereparita@provincia .roma.it. G.C. © Riproduzione Riservata

Concorso internazionale

Totalmente finanziati dalla Regione Lazio sono aperti a occupati, disoccupati e inoccupati

Premio a talenti design calzature

Alberghiero, corsi di formazione gratuiti

Sammauroindustria ha bandito un concorso internazionale con lo scopo di valorizzare i nuovi talenti nel campo del design calzaturiero. Ai partecipanti viene richiesto di interpretare il tema proposto in questa edizione del concorso, cioè “Le Sport c’est chic”, attraverso l’elaborazione di bozzetti, ricerche stilistiche, collage di immagini, per una scarpa fashion femminile. Per partecipare al concorso il candidato dovrà iscriversi accedendo alla pagina web www.cercal.org ed accedere alla sezione relativa al concorso, per poi compilare il form di registrazione ed allegare la documentazione richiesta. In seguito, gli elaborati dovranno pervenire alla segreteria del concorso “Un Talento per la Scarpa” c/o Cercal, via dell’Indipendenza, 12 – 57030 San Mauro Pascoli (FC) assieme al curriculum vitae, a una copia del documento di identità e una foto. La scadenza per la presentazione degli elaborati è prevista per il prossimo 28 febbraio. L’autore dell’elaborato primo classificato potrà poi partecipare al corso di specializzazione per Modellista-Stilista di calzature presso il centro di ricerca e scuola internazionale Calzaturiera, della durata di 600 ore, al quale seguirà un periodo di sei mesi di stage presso una delle aziende calzaturiere di Sammauroindustria. Inoltre, al vincitore andranno anche 4mila euro quale contributo alle spese di soggiorno per il periodo del corso e dello stage. Gli autori degli elaborati classificati nei primi posti della graduatoria saranno segnalati alle aziende calzaturiere di San Mauro Pascoli. Per ottenere ulteriori informazioni collegarsi al sito web www.sammauroindustria.com.

Safart, la scuola di alta formazione nel settore alberghiero e della ristorazione, ha promosso una serie di corsi per la formazione, per l’aggiornamento o per la specializzazione di cuochi, barman, pizzaioli e altre figure professionali del settore. Totalmente finanziati dalla Regione Lazio, la partecipazione ai corsi, che avranno inizio il prossimo febbraio, è completamente gratuita e riservata sia ad occupati che a disoccupati e inoccupati. Nel particolare, un corso di formazione per cuochi di 780 ore è rivolto ai disoccupati ed inoccupati residenti nel Lazio, in possesso del diploma di scuola secondaria superiore o, in alternativa, dell’attestato di percorso triennale di istruzione e formazione nel settore del turismo. Costituiscono requisiti preferenziali, invece, la conoscenza dell’inglese e dell’informatica di base, oltre che esperienza nel settore. Sono previsti poi corsi di aggiornamento per barman assistant, chef de rang o cameriere, e pizzaiolo per un totale di 300 ore ciascuno, e un corso per restaurant manager di 200 ore. Sono stati finanziati anche corsi di specializzazione per pizzaioli, cuochi e barman di 120 ore ciascuno. I corsi di aggiornamento e specializzazione sono destinati a lavoratori occupati. Al termine del percorso formativo gli allievi che avranno superato le prove d’esame conseguiranno un attestato di frequenza. La domanda di ammissione al corso, redatta in carta semplice e con allegata la copia di un documento di identità valido, curriculum vitae in formato

Cuochi, chef restaurant manager Camerieri, barman Pizzaioli

europeo, e la documentazione relativa al possesso dei requisiti richiesti, o autocertificazione, deve essere trasmessa a mezzo raccomandata a/r o consegnata a mano alla sede di Promo.Ter Roma Ente di Formazione della Confcommercio Roma – Via Bernardino da Monticastro, 1 – Enalc Hotel 00122 Castel Fusano (RM). Non è stata ancora resa nota la scadenza per la presentazione delle candidature.

La società mette a disposizione un corso gratuito per aspiranti script editor

Dall’aula al grande schermo, con Magica ltimi posti per chi ama il cinema. È in partenza il nuovo corso di formazione, interamente gratuito, promosso da Magica, che ha l’obiettivo di formare i futuri professionisti del settore cinematografico. Nel dettaglio, il percorso formativo è incentrato sullo “script editing”, ossia sulla progettazione e strutturazione di narrazioni per fiction, miniserie, corto e lungometraggi, soap opere e sitcom. Attraverso un programma didattico rigoroso, gli allievi potranno così imparare le tecniche del mestiere ed inserirsi con più facilità nel mondo del lavoro.

U

C’è ancora la possibilità di iscriversi, ma non resta molto tempo: i posti sono pochi e l’inizio delle lezioni è a stretto giro di posta (cominceranno entro i primi di febbraio). Il corso si terrà quasi interamente in via Alessandro de Stefani 60, a Roma. Chi è interessato e vuole partecipare, o semplicemente desidera avere maggiori informazioni, può contattare Magica al numero 06.82003200, oppure contattare l’indirizzo di posta elettronica info@mediamaster.org. GIORGIO CARAGLIO


14 UNIVERSITÀ

Lavorare

PAGINE A CURA DEGLI STUDENTI DEL CORSO DI GIORNALISMO DI TOR VERGATA

19 GENNAIO 2014

Archivisti Ancora un mese per candidarsi al corso di formazione e inserimento per 500 laureati

Beni Culturali, prorogato il termine Beni Culturali, per il bando c’è ancora tempo. È stato prorogato al 14 febbraio il termine ultimo per partecipare al concorso che recluta 500 giovani laureati. Ricordiamo brevemente i dettagli del bando, che si rivolge a candidati di massimo 35 anni, in possesso di diploma di laurea in ambito umanistico, informatico, tecnico e gestionale (vedere elenco allegato al bando, sul sito del Ministero dei Beni Culturali) con votazione minima di 100/110. I giovani saranno formati, per la durata di 12 mesi, nelle attività di inventariazione, catalogazione e digitalizzazione del patrimonio culturale italia-

no, presso gli istituti e i luoghi della cultura statali. La domanda di partecipazione deve essere compilata e inviata, utilizzando la specifica applicazione informatica, disponibile sul sito internet

Premio Sanpellegrino Campus 3 borse di studio da 1500 euro A

www.beniculturali.it (Amministrazione trasparente - Sottocategoria Programmi formativi) entro e non oltre il 14 febbraio. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di frequenza e un'indennità di partecipazione di 5000 euro lordi. I giovani selezionati saranno ripartiti per contingente regionale, oltre che per ambito disciplinare. Ecco il numero di posti disponibili: 180 al nord, 90 per il centro, 180 per il sud e 50 per le isole. Per ogni informazione è disponibile l’indirizzo e-mail: 500giovani@beni culturali.it

l via il Premio Sanpellegrino Campus. Il progetto è rivolto a studenti delle università italiane o straniere, ambasciatori di ricerca e innovazione che abbiano discusso una tesi di laurea triennale o magistrale/specialistica nel periodo compreso tra gennaio 2009 e il 31 luglio 2014. Il premio mette in palio tre borse di studio da 1500 euro ciascuna, destinate alle migliori tesi di laurea incentrate sullo studio dell’acqua. Il concorso è focalizzato su tre categorie: Sostenibilità Ambientale ed Economica, Acqua e Benessere e Made in Italy. Novità è la possibilità che l’azienda offre ai relativi vincitori di poter compiere un primo passo nel mondo del lavoro attraverso un tirocinio. Per informazioni scrivere a premiosanpellegrino@tesionline.it o collegarsi all’indirizzo www.sanpellegrino-corporate.it/premiosanpellegrino-campus.aspx per scaricare il bando.

MARTINA BONANNI

ANDREA GIANNETTI

Iscritti ai corsi di dottorato L’importo di ciascuna borsa è di diecimila euro cumulabile. Domande entro il 30 aprile

20 borse di studio per progetti di ricerca La durata del progetto proposto non deve essere superiore a 18 mesi a decorrere dalla data di assegnazione della borsa di studio. La valutazione dei progetti pervenuti sarà effettuata da una commissione congiunta Crul – Crupr che emetterà la graduatoria dei 20 vincitori, I nominativi saranno pubblicati on line sui siti: www.crul.it e www.pusc.it. Gli indirizzi per inviare la candidatura sono diversi : Presidente del Crul Prof. Ciro Attaianese, c/o Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale in via Marconi 10, 03043 Cassino (Fr) e-mail: rettore@unicas.it; Pesidente della Crupr, Rev. Prof. Luis Romera, c/o Pontifica Università della Santa Croce in piazza di Sant’Apollinare 49, 00186 Roma, e-mail: rettore@ pusc.it. Si ricorda ancora che la domanda deve essere inoltrata entro il 30 aprile 2014 a uno dei due indirizzi elencati, a mezzo postale raccomandata, oppure tramite posta elettronica a uno dei due indirizzi comunicati. Collegandosi inoltre al sito internet www.lumsa.it sarà possibile scaricare il bando completo e la domanda di partecipazione da compilare in carta semplice.

orse di studio d’oro negli atenei capitolini. Gli studenti iscritti ai corsi di dottorato di ricerca delle università che aderiscono al Crul (Comitato regionale di coordinamento delle Università del Lazio) e alla Crupr (Conferenza dei Rettori delle Università Pontificie Romane) possono partecipare a una selezione che determinerà 20 nominativi che usufruiranno di una borsa di studio per la realizzazione di progetti di ricerca. L’importo di ciascuna borsa è fissato in circa 10mila euro lordi e potrà essere cumulata con la borsa di dottorato di ricerca eventualmente assicurata dai due sistemi universitari. Il bando della selezione prevede una domanda di partecipazione, da redigere secondo un apposito schema, che va fatta pervenire entro e non oltre il 30 aprile 2014 per posta elettronica, allegando la copia di un documento valido, o raccomandata postale a una delle due presidenze di Crul e Crupr. La posta elettronica e la raccondata postale sono le sole modalità di inoltro della domanda ammesse. Al modulo occorre allegare la descrizione di un progetto di ricerca in lingua italiana o inglese.

B

ANDREA LUPOLI

Programma Vulcanus per la cooperazione tra l’Unione europea e il Giappone

Programma Best

Tirocini di 8 mesi nelle industrie del Sol levante

Tre borse di studio Sei mesi in California

pportunità di studio nipponiche. Il programma Vulcanus, promosso dall’Ue e dal Giappone per la cooperazione industriale, offre a tutti gli studenti comunitari la possibilità di entrare direttamente in contatto con il mondo dell’industria del Sol levante. Questo programma è rivolto a tutti gli studenti regolarmente iscritti o già laureati presso facoltà tecniche o scientifiche. Il programma prevede delle selezioni basate su: media dei voti, parere dei tutor, conoscenza della lingua inglese (sia scritta che orale) e capacità di adat-

O

tamento a un'altra cultura. I selezionati avranno accesso a un seminario di una settimana in Giappone, un corso intensivo di lingua giapponese della durata di quattro mesi e un tirocinio di otto mesi presso un’industria locale. La data di scadenza per la presentazione delle candidature è prevista per il prossimo 20 gennaio. Per ogni informazione è disponibile il sito internet www.eu-japan.eu , alla sezione “Vulcanus-Japan”. ALESSIO DI VENANZIO

Il programma Best assegnerà almeno tre borse di studio per la frequenza di sei mesi (da agosto/settembre a febbraio/marzo) nell’università di Santa Clara, in California, comprese di copertura tasse universitarie e costo di un corso in business english, alloggio, stipendio mensile, assicurazione medica, altri costi di programma e spese, orientamento in Italia e alla Santa Clara University, rimborso forfetario per le spese di viaggio andata e ritorno. I requisiti sono: età massima 35 anni, laurea triennale o magistrale o dottorato di ricerca. Per informazioni cliccare sul sito www.invitalia.it. Entro il 18/04. GIULIANO ZEZZA


Lavorare

PAGINE A CURA DEGLI STUDENTI DEL CORSO DI GIORNALISMO DI TOR VERGATA

19 GENNAIO 2014

Concorso di idee per studenti: come migliorare la rete servizi? L’associazione Lifebility ha promosso un concorso per il 2014, rivolto esclusivamente agli studenti nati tra il primo gennaio 1985 ed il 31 dicembre 1995. L’associazione premierà le proposte progettuali finalizzate a migliorare i servizi pubblici e privati della comunità. La partecipazione è gratuita. Per ulteriori informazioni collegarsi al sitowww.lifebilityaward .com. Lucrezia Parpaglioni

UNIVERSITÀ 15

EcoTrophelia Sesta edizione del concorso aperto agli studenti universitari

Inventa un alimento eco-inovativo inviata all’indirizzo di posta elettronica delledonne@federalimentare.it, entro e non oltre il prossimo 23 febbraio. Ogni squadra in sede di gara avrà a disposizione 15 minuti per presentare il progetto (con diapositive Power Point) e per far degustare il proprio prodotto ai giudici. La squadra vincitrice porterà a casa 3.000 euro lordi e la possibilità di partecipare al concorso EcoTrophelia Europe 2014. Per i dettagli sulle modalità di iscrizione o per maggiori informazioni, visitare il sito www.federalimentare.it Micaela Aouizerate

Federalimentare propone la sesta edizione di EcoTrophelia, concorso rivolto agli studenti delle facoltà universitarie legate all’ambito alimentare. Obiettivo primo sarà ideare un alimento eco-innovativo. La partecipazione è prevista in squadre di minimo 2 e massimo 5 persone. Possono prendere parte alla gara, unicamente gli studenti che al momento dell’iscrizione al concorso non abbiano conseguito la laurea di secondo livello. La domanda di partecipazione, assieme a una lettera motivazionale e ad una dichiarazione di impegno, dovrà essere

Al Segretariato generale Possibilità di formazione per diplomati e universitari

Tirocini al Parlamento europeo ossibilità di tirocini presso il Parlamento europeo. Gli uffici dell’assemblea di Strasburgo propongono vari stage presso il Segretariato generale, offrendo l’opportunità di seguire un percorso professionale e contemporaneamente di comprendere meglio il compito dell’istituzione. I candidati devono essere cittadi-

P

ni di uno stato dell’Unione europea, o di un paese candidato all’adesione; devono aver compiuto 18 anni alla data di inizio del tirocinio; avere una profonda conoscenza di una delle lingue ufficiali dell’Unione europea (vale a dire: tedesco, francese o inglese); non aver svolto nessun altro tirocinio o attività retribuita per più di quattro settimane conse-

Requisiti: maggiore età e conoscenza di una lingua cutive a carico del bilancio dell’Ue. E’ possibile scegliere tra quattro diversi tipi di tirocinio rivolti prevalentemente a giovani che devono compiere un percorso di formazione nell’ambito del loro piano di studi. Il Parlamento offre anche a chi è in possesso di un diploma di scuola superiore la possibilità di svolgere tirocini non retribuiti. Il periodo valido per la richiesta di ammissione va dal 7/11/2013 al 1/2/2014. Tenuto conto del numero elevato di candidature è consigliato non attendere l’ultimo momento. La durata del tirocinio è dal 1°

maggio al 31 agosto 2014. Per ulteriori informazioni il sito di riferimento è quello del Parlamento europeo. Sono previsti poi tirocini retribuiti per persone con disabilità, sia che siano in possesso di un diploma di laurea rilasciato da università e sia di un diploma di maturità. Il periodo della candidatura va dal 15/3/2014 al 15/5/2014 e la durata del tirocinio è di cinque mesi, non prolungabile, a partire dal 1° marzo 2014. Poi c’è il tirocinio Robert Schuman, opzione giornalismo, che è rivolto a coloro che sono in possesso di un diploma universitario. Questo tirocinio ha il compito di completare le conoscenze che i tirocinanti hanno precedentemente acquisito nel loro corso di studi. La scadenza della candidatura è il 15/5/2014 e la durata del tirocinio è di cinque mesi a partire dal 1°ottorbre. Per ulteriori informazioni visualizzare il sito www.europarl.europa.eu RICCARDO BOSELLI

Studente, dottorando, docente? In Germania ti pagano per restare Chi studia e lavora in terra teutonica. Il Daad (Deutscher Akademischer Austauschdienst Dienst), servizio tedesco per lo scambio accademico, offre l’opportunità a studenti, dottorandi, docenti o tirocinanti di qualunque nazionalità e università, di soggiornare in Germania con le borse di studio che l’ente stesso mette a disposizione. Il valore delle borse varia da 750 a 1.000 euro mensili. Con questi fondi sono finanziati progetti di ricerca presso un’università o un centro tedesco, soggiorni studio, tirocini, viaggi studio, attività di docenza, convegni e seminari. Le borse di studio, in base allo scopo del soggiorno, hanno una durata che varia da pochi giorni, a qualche settimana, a cinque anni. Sono previste borse di studio per docenti, con l’assegnazione di una cattedra in una università tedesca e un finanziamento del soggiorno che può durare da un mese a due anni. Le scadenze sono diverse: 15 gennaio per il semestre invernale successivo; 15 luglio per il semestre estivo successivo. Sono previsti poi borse di studio annuali per studenti e laureati in belle arti, musica, scenografia , architettura, danza e regia della durata

di 10/24 mesi. Il finanziamento comprende di 750 euro mensili, l’assicurazione sanitaria e sei

mesi di un corso di tedesco online . La scadenza è il 1 ottobre 2014. Ci sono borse anche per corsi intensivi di lingua tedesca, rivolti a studenti, laureati, dottorandi di qualsiasi ramo, della durata di due mesi. La scadenza è prevista per il 15 dicembre 2014. Quindi borse per corsi multidisciplinari rivolti a studenti e laureati della triennale con conoscenza del tedesco, della durata di 3/4 settimane. Anche per loro la scadenza è prevista per il 15 dicembre 2014. Sono messe a disposizione borse di studio per soggiorni di ricerca, destinati a laureati, dottorandi, specializzandi con conoscenze linguistiche di inglese o tedesco della durata di 1-6 mesi. Per questi la scadenza è il 1 luglio 2014. Anche borse per il programma Daad / Roche rivolto ai Post Doct in farmacia, biotecnologia, chimica e discipline affini. La durata della ricerca è da 1 a 2 anni, e non c’è scadenza per candidarsi. Ma sono previsti anche soggiorni di ricerca fino a tre mesi per professori e ricercatori, per ex borsisti Daad o docenti universitari. Per ulteriori informazioni collegarsi al sito web www.daad-italia.it. Ilaria Bonuglia

Ericsson premia nuove applicazioni La multinazionale svedese Ericsson, colonna portante nel settore delle telecomunicazioni, annuncia la quinta edizione degli “Ericsson Application Awards”. Quest’anno si terrà a Barcellona presso il GSMA Mobile World Congress ed il tema sarà “Apps for Working Life”; le iscrizioni sono aperte agli studenti ma anche alle piccole-medie imprese che hanno come obiettivo quello di facilitare il mondo del lavoro attraverso delle applicazioni telefoniche innovative su piattaforma Android e iOS. Si potrà partecipare al concorso presentando la richiesta entro il 28 febbraio, termine ultimo per la domanda di iscrizione; avrà la durata di tre mesi e nel periodo di maggio ci sarà la premiazione. Il primo premio è di 25mila euro, mentre il secondo di 10mila. Si possono trovare maggiori informazioni consultando il sito internet di Ericsson: www.ericsson.com/thec ompany/events/ericsso n-application-awards oltre alla vincita in denaro verrà consegnato anche un riconoscimento speciale per l’innovazione a sostegno di Technology for Good. Marco Harmina


Lavorare

16

19 GENNAIO 2014

c

a

m

p

a

g

n

a

abbonamenti abbonamenti abbonamenti

abbonati ora abbonati ora

Lavorare

Quattro buoni motivi

(ordine d’abbonamento)

Nome .............................................................................................................................................................................................................

1

Riceverai il numero di“Lavorare”a casa o in ufficio il martedì, o al più tardi il mercoledì. Alla comodità del non dover cercare il giornale in edicola, si somma la sicurezza di ricevere“Lavorare”in tempo utile per sfruttare le opportunità segnalate ogni settimana dalla redazione.

2 3 4

Il costo dell’abbonamento resterà invariato anche in caso di un aumento del prezzo di copertina di“Lavorare”.

Cognome ................................................................................................................................................................................................... Indirizzo ....................................................................................................................................................................................................... Città ................................................................................................. Prov. .................................. CAP ..................................... Tel. .......................................................... E-mail ................................................................................................................................. Data ..................................................... Per il pagamento della quota di

Firma ............................................................................................................... 50 euro - abbonamento annuale (46 numeri) 25 euro - abbonamento semestrale (24 numeri) 15 euro - abbonamento trimestrale (12 numeri)

Con vaglia postale o assegno bancario intestato a: Impresa 2000 srl - Corso Trieste 185, 00198 Roma; Con bonifico bancario sul conto: Banca Intesa S. Paolo Agenzia n° 55 Codice IBAN IT80V0306903286100000000387 indicando indirizzo per la spedizione del giornale. Per una più rapida attivazione dell’abbonamento potrà inviarci la fotocopia dell’ordine e della ricevuta di pagamento per posta, oppure via fax al numero 0662290171

Eventuali numeri non pubblicati per ragioni indipendenti dalla volontà dell’editore saranno recuperati alla fine dell’abbonamento. L’abbonato avrà diritto di accesso ai servizi che Lavorare mette a disposizione dei lettori (segreteria per ulteriori informazioni, partecipazione alle nostre iniziative).


Lavorare

OFFRO LAVORO 17

19 GENNAIO 2014

il segnaposto 104 annunci

www.lavorare.net telefono: 3351541353 e-mail: l.andrenacci@lavorare.net

Ogni settimana le nostre offerte qualificate e verificate in redazione

sommario OFFERTE RICHIESTE

pagina

pagina

17 23

OFFERTE ALBERGHIERO/TURISMO 1000 ANIMATORI Animation Tourism Service seleziona per la stagione invernale e/o estiva. Destinazione Italia ed estero. Colloqui a Bologna. Si valutano ragazzi e ragazze, titolo di studio scuola dell’obbligo, con voglia di divertirsi, solari e positivi, con ottima predisposizione ai rapporti interpersonali e al lavoro di gruppo e con disponibilità a viaggiare per almeno due mesi. La società ha sede a Vimercate (Mi). Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Italia ed estero. Inviare cv con foto all’indirizzo e-mail: info@animationtourism.com. Per informazioni telefonare allo 0396854449.

OFFERTE AMMINISTRAZIONE/SEGRETERIA 1 EVENT MANAGER Gruppo SC srl, Studio Congressi Servizi per la Comunicazione seleziona. Si valutano candidati con esperienza nel settore congressuale scientifico, conoscenza delle procedure ecm, software gestione congressi etc. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Tel. 063290250, fax 0636306897, e-mail: selezionepersona le@scstudiocongressi.it.

1 RAGIONIERA CONTABILE Pragma srl seleziona. Si valutano candidate esperte, automunite, con disponibilità full time e conoscenza del programma Zucchetti Ad Hoc Revolution. Si offre inquadramento con contratto Ccnl di settore Sede di lavoro: Roma, zona Castel di Leva. Inviare cv all’indirizzo e-mail: amministrazione@lacremerie.it.

1 SEGRETARIA AMMINISTRATIVA Gruppo SC srl, Studio Congressi Servizi per la Comunicazione seleziona Requisiti: esperienza nel settore, conoscenza delle procedure amministrative/contabili, ottima conoscenza del software team system-gamma evolution per gestione congressi. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Tel. 063290250, fax 0636306897, e-mail: sele zionepersonale@scstudiocongressi.it.

OFFERTE ASSICURAZIONI 5 ADDETTI SETTORE COMMERCIALE Ina Assitalia Agenzia di Grosseto seleziona. Requisit: età compresa tra i 20 e i 40 anni diploma di maturità o laurea, ottime capacità relazionali, dinamismo e attitudine al lavoro in team, residenza e/o domicilio in Grosseto e provincia, disponibilità full-time, auto propria. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Grosseto. Tel. 056422547, fax056427914. e-mail: telemar keting@inagrosseto.com.

4 ASSICURATORI Alleanza Toro spa, agenzia Roma 11 seleziona per inserimento nel settore commerciale. Si offorno corsi in sede e affiancamento da parte di tutor qualificati, possibilità di gestione portafoglio clienti, ottime possibilità di guadagno e carriera.

Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: Roma. Referente: dottor Gianluca Pasqualini. Tel. 3472210144, fax 067690803, indirizzo e -mail: gianluca.pasqualini@alleanza.it.

10 COLLABORATORI Alleanza Assicurazioni, agenzia di Latina seleziona per lavoro nel territorio di Velletri, Cisterna e Valmontone. Si valutano esclusivamente candidati residenti in zona e con buona capacità relazionale. Si offrono portafoglio clienti gratuito e costante supporto di professionisti, formazione e crescita professionale. Contratto di consulenza. Sede di lavoro: Velletri, Valmontone (Rm), Cisterna (Lt). Telefoni 069642210, 069631003, 3351852768, email: bartolomeo.nassa@alleanza.it.

5 COLLABORATORI DI BASE Alleanza Assicurazioni Ispettorato di Anzio seleziona Si valutao candidati di entrambi i sessi, motivati e decisi da avviare a carriera ispettiva con possibilità, dopo percorso formativo, di inquadramento a tempo indeterminato. Contratto di lavoro occasionale. Sede di lavoro: Anzio (Rm) e comuni limitrofi. Inviare cv per essere convocati a colloquio conoscitivo, all’attenzione di Alessandro Rossi. Tel. 3387772326, indirizzo e-mail: Alessandro.Rossi@alleanza.it.

1 CONSULENTE COMMERCIALE ASSICURATIVO Club Medici selezionaper gestione parco clienti affidato e promozione prodotti assicurativi (infortuni, tutela legale, malattia, incendio abitazione R.C. Prof.). Requisiti: iscrizione sezione E, conoscenza del pacchetto Office, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi. Contratto di intermediario assicurativo con partita Iva. Sede di lavoro: Firenze. Riferimento: lavorare ass. Inviare cv all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

G UI DA AL LE OFFER TE SUL SEG NAP OSTO Le segnalazioni riportate nel Segnaposto sono fornite da aziende private e da privati cittadini. La redazione si riserva la facoltà di rifiutare qualsiasi inserzione. Sulle offerte di lavoro il testo in grassetto segnala i nuovi annunci della settimana. Gli altri sono ripetuti su richiesta degli inserzionisti. Le aziende che decidono di chiudere le selezioni prima della scadenza fissata per l’annuncio, sono pregate di segnalarlo alla redazione (3351541353) per sospendere la pubblicazione.

Modalità di inserimento Tutti gli annunci del Segnaposto sono gratuiti. Le aziende che vogliono inserire le loro ricerche di personale sul Segnaposto devono preventivamente registrarsi sul sito internet www.lavorare.net. Il servizio consente a ogni società di avere uno spazio personalizzato, caratterizzato da username e password, che permette la gestione autonoma degli annunci di cui si richiede la pubblicazione. Dopo aver compilato il modulo per la registrazione, le aziende possono accedere immediatamente al servizio. Nel modulo di inserimento dell’annuncio è possibile scegliere la validità tra una, due o quattro settimane. Sul giornale verranno pubblicati al massimo due annunci per ogni richiedente. Le uscite successive alla prima non sono garantite. In alternativa è possibile inviare per posta ordinaria una richiesta di pubblicazione dattiloscritta su carta intestata della società, con il testo dell’inserzione, l’indicazione della rubrica nella quale si desidera comparire e la firma del responsabile dell’azienda, per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, in base al d.leg. 196/2003. L’indirizzo è: Lavorare, Corso Trieste 185 – 00198 Roma. La richiesta, per internet o per posta, deve pervenire entro il martedì precedente l’uscita del giornale. Per qualsiasi chiarimento telefonare al numero 3351541353. Laura Andrenacci

1 CONSULENTE COMMERCIALE ASSICURATIVO Club Medici seleziona. Il ruolo prevede la gestione del parco clienti affidato e la promozione dei prodotti assicurativi (infortuni, tutela legale, malattia, incendio abitazione R.C. Prof.). Requisiti: iscrizione sezione E, conoscenza del pacchetto Office, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi. Contratto di intermediario assicurativo con partita Iva e retribuzione fisso più variabile. Sede di lavoro: Milano. Riferimento: lavorare ass. Inviare cv all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

1 CONSULENTE COMMERCIALE ASSICURATIVO Club Medici seleziona. Il ruolo prevede la gestione del parco clienti affidato e la promozione dei prodotti assicurativi (infortuni, tutela legale, malattia, incendio abitazione R.C. Prof.). Requisiti: iscrizione sezione E, conoscenza del pacchetto Office, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi. Contratto di intermediario assicurativo con partita Iva e retribuzione fisso più variabile. Sede di lavoro: Bologna. Riferimento: lavorare ass. Inviare cv all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

1 CONSULENTE PREVIDENZIALE Alleanza Assicurazioni Ispettorato Nomentano seleziona. La ricerca è indirizzata a un professionista da inserire in un importante percorso formativo, teso alla costruzione di competenze e conoscenze, al miglioramento di approcci e strategie commerciali per uno sviluppo sia professionale che retributivo. Si valutano candidati con dinamismo, dedizione, determinazione e ambizione, capacità relazionali e orientamento al risultato. Si offre successiva possibilità di contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma. Inviare curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica: pellegrino.rullo@alleanza.it.

Azienda leader nel settore  personale (18/55 anni) per ufficio commerciale. Lavoro in sede. Offresi: formazione gratuita, crescita professionale, stipendio fisso con reale guadagno e un ambiente stimolante. Per info 06/59475002 o cv a info@perfect-lite.com


Lavorare

18 OFFRO LAVORO 2 CONSULENTI ASSICURATIVI Alleanza Assicurazioni seleziona per inserimento nell’organico commerciale. La ricerca ha carattere di urgenza. Sono previsti formazione e affiancamento iniziale. Esistono inoltre concrete possibilità di carriera all’interno del gruppo. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Roma. Tel. 0677250056, e-mail: annibale.marsili@yahoo.it.

3 CONSULENTI ASSICURATIVI Alleanza Assicurazioni seleziona per lavoro pert o full time. Si valutano candidati con predisposizione alla vendita, al lavoro per obiettivi e al contatto con la clientela. Possibilità di carriera e di contratto a tempo indeterminato. Contratto di consulenza. Sede di lavoro: Roma, zone Talenti, Montesacro, Bufalotta. Tel. 3204556151, indirizzo e-mail: manuela. dagostino@alleanza.it.

4 CONSULENTI ASSICURATIVI Alleanza Assicurazioni Ispettorato Appio seleziona per inserimento nell’organico commerciale.Si offrono corso di formazione, iscrizione all’albo, affiancamento, possibilità di contratto a tempo indeterminato. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Roma, zona Appia Nuova. Tel. 3921723640, indirizzo email: marialaura.babino@alleanza.it.

4 CONSULENTI ASSICURATIVI Alleanza Assicurazioni Agenzia Roma 9 seleziona per inserimento in ambito commerciale. consulenti da inserire in ambito commerciale. Si valutano candidati con forti capacità comunicative e ambizione alla carriera. Si offrono formazione gratuita, iscrizione al registro C del Rui, possibilità di assunzione a tempo indeterminato. Contratto di consulenza. Sede di lavoro: Roma, zona Nomentana, Tiburtina. Tel. 3398891415, indirizzo e-mail: andrea. rotatori@alleanza.it.

5 CONSULENTI ASSICURATIVI JUNIOR Generali Italia spa divisione Ina Assitalia agenzia generale di Cerveteri seleziona. Dopo la formazione con conseguimento dell’iscrizione obbligatoria al Rui presso l’Ivass, il prescelto sarà avviato alla professione affiancato in ogni fase lavorativa: svolgerà attività di vendita, analizzando le esigenze dei clienti e offrendo soluzioni per la sicurezza del presente e del futuro. Fisso più provvigioni più incentivi. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Cerveteri (Rm). Riferimento: lavorare. Tel. 069943568, indirizzo e-mail: job.area6@inaassitalia.generali.it.

10 CONSULENTI ASSICURATIVI JUNIOR E SENIOR Agenzia Ina Assitalia agenzia generale di Viterbo seleziona nell’ambito di un progetto di potenziamento ed espansione della propria rete commerciale. L’agenzia offre, ai candidati risultati idonei alle selezioni, interessanti opportunità di sviluppo professionale. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Viterbo, via E. Torricelli 3. Tel. 0761321743, fax 0761321747 e-mail selezione@inaviterbo.it.

2 CONSULENTI COMMERCIALI ASSICURATIVI Club Medici broker leader nel settore assi-

curativo medico seleziona. Si valutano candidati auto o moto muniti, iscritti alla sezione E del Rui (Ivass) con significativa esperienza maturata nel settore. Requisiti: diploma o laurea, ottime capacità di negoziazione e comunicazione, sviluppate attitudini commerciali, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi, predisposizione al problem solving, alla pianificazione e alla organizzazione, conoscenza dei principali sistemi informatici. Il prescelto si occuperà di sviluppare e gestire il portafoglio clienti a lui affidato e consoliderà le opportunità di business in condivisione con il responsabile di struttura, proporrà prodotti assicurativi e di assistenza (infortuni, tutela legale, malattia, incendio abitazione, responsabilità civile professionale). Si offrono portafoglio clienti, formazione, affiancamento, postazione di lavoro, concreto piano di sviluppo professionale e di carriera. Contratto di intermediario assicurativo in esclusiva a partita Iva con retribuzione fissa più parte variabile. Sede: Roma, zona Castelli Romani. Riferimento: cercalavoro. Inviare cv in formato europeo, con foto, all’indirizzo email: job@clubmedici.com.

6 CONSULENTI PREVIDENZIALI Agenzia Generale Unipol seleziona. Requisiti: età compresa tra i 25 e i 40 anni, diploma e/o laurea, auto o moto proprie, disponibilità full time, attitudine e interesse per l’attività commerciale e di consulenza, predisposizione a lavorare in team e per obiettivi, residenza e/o domicilio a Roma. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Roma. Telefono 063244214, e-mail: selezione.con sulentiass@gmail.com.

1 IMPIEGATA AMMINISTRATIVA Parziale e Di Fabrizio sas, agenzia delle Assicurazioni Generali seleziona. Requisiti: età massima 28 anni, diploma, residenza in zona Ostiense, spiccate capacità relazionali. Contratto di apprendistato. Sede di lavoro: Roma, zona Ostiense. Riferimento: 638. Tel. 065754348, fax 065750112, e-mail: roma 638@agenzie.generali.it.

19 GENNAIO 2014 incentivazioni. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: provincia di Frosinone. Inviare cv all’indirizzo e-mail: giuliano.meloni@alleanza.it.

OFFERTE 2 INTERMEDIARI ASSICURATIVI GIÀ ISCRITTI AL RUI Agenzia Fondiaria Sai Somalia seleziona. Si valutano subagenti e collaboratori iscritti al Rui con un minimo di portafoglio e di esperienza nel campo previdenziale/assicurativo. Si offrono fisso, provvigioni, portafoglio da gestire, formazione e assistenza. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Roma, via Alfredo Casella 51. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: info@agenziasomalia.com.

1 KEY ACCOUNT INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA Domino, società di consulenza aziendale e direzionale, seleziona per prestigioso cliente nell’intermediazione assicurativa. Il prescelto sarà dedicato alla gestione del portafoglio clienti direzionale e allo sviluppo di nuove opportunità. Il candidato ideale ha un’esperienza di vendita provata, preferibilmente nell’ambito assicurativo, parla fluentemente la lingua inglese, ed è capace di supportare e consigliare il cliente. Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: br25. Inviare cv all’indirizzo email: selezione@dominonline.it.

15 PERSONAL ADVISOR Perte Insurance Broker srl seleziona per un percorso professionale, imprenditoriale e manageriale. Si valutano candidati diplomati o laureati, di età compresa tra i 25 e i 40 anni, con buoni obiettivi, intraprendenti e con doti relazionali. Si offrono corso tecnico abilitativo per l’iscrizione al Rui (obbligatoria per lo svolgimento dell’attività), orsi tecnico/commerciali e affiancamento di un tutor per sei mesi. Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: territorio nazionale. Telefono 800588684, e-mail: selezione@gruppoperte.it.

1 IMPIEGATO Agenzia AllianzRas Roma Nord di Gsa srl seleziona. Si valutano candidati di entrambi i sessi con ottime conoscenze di gestione contabile e amministrativa, doti relazionali capacità di lavorare in team, voglia di fare e che abbiano maturato una reale esperienza nel settore con buona conoscenza dei prodotti assicurativi e della normativa. Contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma, via Pasubio 2. Tel. 0632502051, fax 0632506629, indirizzo e-mail: romanord. gsa@gmail.com.

1 PROFESSIONISTA Alleanza Assicurazioni Ispettorato Nomentano seleziona. Il prescelto sarà inserito in un completo e strutturato percorso formativo teso alla costruzione di competenze e conoscenze, al miglioramento di approcci e strategie commerciali per uno sviluppo sia professionale che retributivo. Requisiti: dinamismo, dedizione, determinazione e ambizione; capacità relazionali e orientamento al risultato. Contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: pellegrino.rullo@alleanza.it.

2 INTERMEDIARI ASSICURATIVI Agenzia Fondiaria Sai Somalia seleziona. Si valutano giovani dinamici, diplomati o laureati per intraprendere un percorso professionale nel campo assicurativo. Previsti: scuola formazione permanente, fisso e provvigioni. Contratto di intermediario assicurativo. Sede di lavoro: Roma, via Alfredo Casella 51. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: info@ agenziasomalia.com.

3 RAPPRESENTANTI SPECIALISTI IN PREVIDENZA Alleanza Assicurazioni Ispettorato Nomentano seleziona Si valutano candidati dinamici e determinati con capacità relazionali, orientamento al risultato, ambizione. Si offrono formazione, affiancamento, crescita. Contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: pellegrino.rullo@alleanza.it.

30 INTERMEDIARI ASSICURATIVI Alleanza Assicurazioni seleziona per inserimento in programma formativo finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato. Si offrono portafoglio clienti, formazione in aula e on the job, retribuzione proporzionata e

Vergata. Riferimento: 1211/a. Telefono e fax 0622759026 (ricerca automatica), e-mail: Romatorvergta@agenzie.generali.it.

2 SUBAGENTI Assicurazioni Generali spa Agenzia 620 seleziona ambosessi laureati e/o diplomati di età compresa tra i 24/35 anni da inserire nella propria organizzazione commerciale.Predisposizione ai contatti interpersonali.Si offre: formazione costante, provvigioni e fisso. Contratto di procacciatore.d’affari. Sede di lavoro: Roma, zona Tor

CALL CENTER/TELEMARKETING 30 ADDETTI CALL CENTER DI VENDITA Be One srl società operante nei servizi di call center seleziona per ruolo di vendita telefonica. I prescelti si occuperanno di contattare potenziali clienti al fine di proporre loro un prodotto (nel settore della telefonia o dell’energia) e finalizzare la vendita. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Magenta (Mi). Tel. 3357594909, indirizzo e-mail: candidati.magenta@gruppoveste na.it.

15 CONSULENTI TELEFONICI Webcentre.it srl seleziona. Requisiti: forte motivazione al raggiungimento degli obiettivi di vendita, spiccate capacità comunicative e relazionali e conoscenze informatiche di base. Si offrono contratto di collaborazione a progetto, adeguata formazione tecnico/commerciale, compenso costituito da indennità mensile di garanzia, indennità variabile e indennità economiche suppletive. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Basilica di San Paolo. Riferimento: rif1013ct. Inviare cv all’indirizzo e-mail: webcen3@gmail.com.

25 CONSULENTI TELEFONICI OUTBOUND Sellingcall srl seleziona per attività nell’ambito dei settori pay tv, servizi finanziari, farmaceutico ed energia. Si valutano candidati anche senza esperienza con buona dialettica e conoscenza minima del pc. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Fax 0695211290, e-mail: personale@sellingcall.it.

1 OPERATORE TELEFONICO INBOUND Istituto Meschini srl seleziona. Si valutano candidati di entrambi i sessi, preferibilmente diplomati o laureati per informazioni telefoniche con presa di appuntamento presso le proprie sedi. No vendita. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, piazza Fiume. Riferimento: ot. Telefono 0642017912, fax 0642012777, indirizzo e-mail: a.barnia@ermi niomeschini.it.

1 OPERATORE TELEMARKETING MiFinanzio srl società finanziaria seleziona. Si valutano candidati di entrambi i sessi di età massima 40 anni. No prima esperienza lavorativa. Si offrono fisso più premio mensile. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Eur Laurentina. Telefonare ore ufficio allo 0695222270, e-mail: info@mifinanzio.it.

10 OPERATORI CALL CENTER OUTBOUND D.R.C. 2002 società operante settore tlc seleziona per inserimento nel propro organico. Gradita esperienza. Si offrono fisso mensile garantito, oarari part time e full time, inserimento immediato. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Tor Vergata Romanina. Tel. 0664800800.

15 OPERATORI CALL CENTER OUTBOUND Marketing & Comunicazione srl seleziona per


Lavorare

OFFRO LAVORO 19

19 GENNAIO 2014

presa appuntamenti. Si valutano candidati con diploma di scuola media superiore. Si offorno compenso fisso mensile più provvigioni. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Cinecittà. Inviare cv all’indirizzo e-mail: callcenter.tuscolana@gmail.com.

3 OPERATORI TELEFONICI Le Soleil Catering srl seleziona per call center outbound. Si valutano candidati con esperienza nella vendita, buona dialettica, massima disponibilità e serietà. Lavoro part o full time. Si offre fisso. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Colle del Sole (Prenestina/Borghesiana). Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: newlesoleil@libero.it.

20 OPERATORI TELEFONICI OUTBOUND Be One srl seleziona. Il candidato ideale è una persona spigliata, decisa, determinata, capace di lavorare in gruppo. Sarà data preferenza a profili con esperienza nel settore commerciale. L’azienda offre un periodo di formazione e successivamente un contratto a progetto. Il lavoro si svolge nella fascia compresa tra le 11.30 e le 21, seguendo i ritmi di una giornata lavorativa completa. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Magenta (Mi). Tel. 3357594909, indirizzo e-mail: candidati. magenta@gruppovestena.it.

15 OPERATORI TELEFONICI OUTBOUND TELESSELLING Polaris Enterprise srl a cr seleziona. Requisiti: diploma superiore, conoscenza base pc, forte motivazione, capacità di lavoro in team, buona dialettica. Si offrono retribuzione con compenso fisso più incentivi mensili, possibilità di carriera, contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, via Zoe Fontana 10. Gli interessati potranno inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: selezionepersonale@polaris-enterprise.it. Per informazioni telefonare allo 064131078.

2 OPERATRICI TELEFONICHE Nova Media srl, agenzia operante nel settore della comunicazione stampa e web, seleziona per contatti telefonici alto profilo. Requisiti: età minima 30 anni, indispensabile comprovata esperienza nel ruolo specifico, determinazione e forte propensione a lavorare per obiettivi. Si offrono retribuzione fissa superiore alle medie di mercato e incentivi. Astenersi non qualificati Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona piazzale Clodio. Inviare curriculum vitae all’indirizzo di posta elettronica: marketing.roma1@nova-media.it.

1 AGENTE IN ATTIVITÀ FINANZIARIA Club Medici seleziona. Il ruolo prevede la gestione del parco clienti affidato e la proposta di prestiti credito al consumo, cessioni del5 Quinto. Requisiti: iscrizione Oam, buona conoscenza del pacchetto Office dinamicità, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi. Attività di libero professionista con partita Iva e retribuzione fisso più variabile. Sede di lavoro: Milano. Riferimento: lavorare fin. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

4 AGENTI DEL CREDITO E ASSICURATIVI Studio Roma 4 srl seleziona per Kiron Partner spa. Si valutano giovani interessati ad un percorso professionale qualificato, con ottima capacità comunicativa e relazionale e adeguata predisposizione a lavorare per obiettivi. Si offrono percorso formativo per l’iscrizione all’Albo, affiancamento con i colleghi più esperti, ottimi incentivi e possibilità di crescita. Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: Roma, via M.B. Tosatti Tel. 0686802351, e-mail: stefano.croce@kiron.it.

2 AGENTI IN ATTIVITÀ FINANZIARIA Club Medici Italia leader nel settore finanziario seleziona Si valutano candidati auto o moto muniti, sia iscritti all’albo Oam che neofiti, con significativa esperienza nel settore oppure alle prime esperienze. Requisiti: età massima 35 anni, diploma o laurea, ottime capacità di negoziazione e comunicazione, sviluppate attitudini commerciali, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi, predisposizione al problem solving, alla pianificazione e alla organizzazione, conoscenza dei principali sistemi informatici. Il prescelto svilupperà e gestirà il portafoglio clienti a lui affidato e consoliderà le opportunità di business in condivisione con il responsabile di struttura, proporrà prodotti finanziari (prestiti, mutui casa, credito al consumo, cessioni del quinto e altri). In dotazione postazione di lavoro. Attività di libero professionista in esclusiva a partita Iva con retribuzione fissa più parte variabile. Sede: Roma, zona Castelli Romani. Riferimento: fin castelli romani. Inviare cv in formato europeo, con foto, all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

2 AVVOCATI O PRATICANTI ABILITATI Intermediazione Finanziaria società di recupero crediti seleziona per lavoro part time pomeridiano. I prescelti saranno impiegati per il sollecito di pagamenti mediante intervento stragiudiziale e contatto telefonico. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo email: sezionelegaleises@libero.it.

OFFERTE CREDITO/FINANZA 1 AGENTE IN ATTIVITÀ FINANZIARIA Club Medici seleziona. Il ruolo prevede la gestione del parco clienti affidato e la proposta di prestiti credito al consumo, cessioni del5 Quinto. Requisiti: iscrizione Oam, buona conoscenza del pacchetto Office dinamicità, propensione al lavoro di squadra e per obiettivi. Attività di libero professionista con partita Iva e retribuzione fisso più variabile. Sede di lavoro: Bologna. Riferimento: lavorare fin. I candidati interessati alle selezioni potranno inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo e-mail: job@clubmedici.com.

5 ESATTORI DOMICILIARI Irec srl azienda operante nel settore del recupero crediti seleziona. Richieste esperienza nel settore e possibilità di spostamento in tutto il territorio. Si offrono alte provvigioni. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zona Ostia Lido. Inviare cv all’indirizzo e-mail: info@irec.it.

10 FUNZIONARI RECUPERO CREDITI Nemesis srl seleziona perla sede di Napoli. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Napoli. Tel. 06657487322, fax 06657487344, e-mail: info@nemesiscredit.it.

50 MEDIATORI DEL CREDITO Soimec spa seleziona. Requisiti: diploma di scuola media superiore, iscrizione Oam (Organismo degli agenti e dei mediatori), iscrizione Ivass (Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni). Contratto Enasarco. Sede di lavoro: territorio nazionale. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: selezione@soimec.it.

Requisiti: diploma o laurea, età massima di 35 anni, determinazione, ottime capacità comunicative-relazionali, intraprendenza. Si offrono fisso più provvigioni, formazione e affiancamento costante. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, via Gregorio VII 286. Tel. 06633223, indirizzo e-mail: rmccf@tecnocasa.it.

4 OPERATORI RECUPERO CREDITI City Recupero Crediti srl seleziona. Si valutano candidati anche senza esperienza, disponibili ad iniziare un’attività di recupero per contratti di finanziamento con rate arretrate, seriamente interessati e disponibili a formazione iniziale. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma, zona Talenti. Riferimento: b164. Tel. 0682062201, fax 0682062235, indirizzo e-mail: cityrec@cityrecupero.com.

3 AGENTI IMMOBILIARI Immobiliare Clodio srl, affiliato Tecnocasa seleziona. Si valutano giovani motivati, anche senza esperienza, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, diplomati. Si offrono fisso mensile più provvigioni, affiancamento e formazione gratuita. Attività di libero professionista con partita Iva. Sede di lavoro: Roma, zona Prati. Tel. 0637513301, fax0637518544, e-mail: rmcv4@tecnocasa.it.

OFFERTE IMMOBILIARE 1 AGENTE IMMOBILIARE Immobiliare Cipro srl affiliato Tecnocasa seleziona. Si valutano giovani motivati, anche senza esperienza, di età compresa tra i 20 e i 30 anni, diplomati. Si offrono fisso mensile più provvigioni, formazione gratuita e affiancamento. Contratto di procacciatore d’affari. Sede di lavoro: Roma, zona Cipro Musei Vaticani. Tel. 0639031286, e-mail: rmcvd@tecnocasa.it.

1 AGENTE IMMOBILIARE Tecnocasa Monteverde Vecchio 3 srl seleziona. Si valutano giovani dinamici, motivati e con buona predisposizione al contatto con il pubblico, da avviare alla carriera di agente immobiliare, di età compresa tra i 18 e i 30 anni, anche alla prima esperienza. Si offrono formazione professionale, fisso mensile più provvigioni e incentivi. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, via Giacinto Carini. Riferimento: 03. Telefono 065882269, fax 065812336, e-mail: rmcre@tecnocasa.it.

1 AGENTE IMMOBILIARE ANCHE SENZA ESPERIENZA Locatelli ditta individuale agenzia immobiliare di Bergamo seleziona. Si valutano candidati di entrambi isessi. Trattamento economico costituito da rimborso spese mensile, oltre a provvigioni suoeriori alla media del settore, variabili dal 30 al 90 per cento. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Bergamo. Riferimento: lvrr. Tel. 3281758289.

2 AGENTI IMMOBILIARI Casaclick seleziona. I candidati ideali sono giovani dinamici e motivati di età 22/35 anni e hanno, preferibilmente, maturato precedente esperienza nel settore. Residenza in zone limitrofe, capacità a lavorare per obiettivi, intraprendenza e dinamismo completano il profilo. Si offrono fisso mensile di 1.000 euro, provvigioni fino al 40%, portafoglio immobili, continua crescita professionale. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: San Cesareo (Rm). Tel. 069570919, indirizzo e-mail: info@casa clickimmobiliare.it.

2 AGENTI IMMOBILIARI Tecnocasa Studio Immobiliare Gregorio VII srl seleziona. Si valutano candidati motivati, anche senza esperienza, ma con tanta voglia di crescere professionalmente nel campo immobiliare.

6 AGENTI IMMOBILIARI Immobiliare Sacrofano srl seleziona. Si valutano candidati anche prima esperienza, di età massima 25 anni, motivati automuniti da avviare nel settore della vendita immobiliare e verso la crescita professionale. Si offronno un metodo di lavoro consolidato negli anni e in continua evoluzione, lavoro a tempo pieno, fisso mensile di 750 euro, stage formativo di cinque mesi, guadagno provvigionale secondo le proprie capacità, affiancamento costante. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Sacrofano (Rm). Inviare cv all’indirizzo email: immobiliaresacrofano@hotmail.it. Tel. 069039098 e 3939813134.

10 AGENTI IMMOBILIARI Flaminio 1 srl affiliato Tecnorete seleziona. Si valutano candidati diplomati o laureati, anche alla prima esperienza, motivati verso la crescita professionale. Si offrono metodo di lavoro consolidato negli anni e in continua evoluzione, lavoro a tempo pieno, fisso mensile e guadagno provvigionale secondo le proprie capacità. Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: rm1a7@tecnorete.it. Tel. 0632609329 e 063218217.

3 AGENTI O CONSULENTI IMMOBILIARI Roma Group Immobiliare seleziona Si valutano candidati motivati e con esperienza nel settore per svolgere intermediazione immobiliare. Si offrono supporto e ottime provvigioni. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zona Flaminio. Tel. 0632650505, fax 0632650505, e-mail: studio@romagroup.it.

1 CONSULENTE COMMERCIALE Studio Paliano srl affiliato Tecnocasa seleziona per ampliamento organico. Si valutano candidate da adibire alla gestione e all’aggiornamento della banca dati immobiliare attraverso comunicazione telefonica e multimedia, telemarketing e direct mailing. Si offrono periodo di affiancamento e stage formativo, rimborso spese fisso e incentivi proporzionali all’impegno profuso. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Paliano (Fr). Inviare curriculum all’indirizzo e-mail: m.fiaschetti@ tecnocasa.it.

2 CONSULENTI IMMOBILIARI Studio Paliano srl affiliato Tecnocasa seleziona per ampliamento organico. Si valutano candidati di entrambi i sessi, diplomati e automuniti dota-


Lavorare

20 OFFRO LAVORO ti di entusiasmo e intraprendenza con predisposizione al lavoro per obiettivi da avviare alla professione di agente immobiliare. Periodo di affiancamento e stage formativo. Rimborso spese fisso e incentivi proporzionali all’impegno profuso. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Paliano (Fr). Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: m.fiaschetti@tecnocasa.it.

3 CONSULENTI IMMOBILIARI Studio Immobiliare Prati srl seleziona per inserimento nel proprio organico. Si valutano giovani diplomati e/o laureati con una buona predisposizione al contatto con il pubblico. Si offrono fisso annuo di 9.000 euro più provvigioni, incentivi, formazione e affiancamento, ottime possibilità di carriera. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zona Prati, San Pietro. Tel. 0639751777, fax 0639762401, e-mail: rmcve@tecnocasa.it.

4 CONSULENTI IMMOBILIARI Studio Anagnina srl affiliato Tecnocasa seleziona per inserimento nel team lavorativo. Si valutano candidati diplomati anche senza esperienza pregressa nel settore. Si offrono formazione e contemporanea retribuzione con compenso lordo annuo di 10.100 euro più provvigioni e incentivi, affiancamento e formazione costante in tutte le attività, possibilità reale di carriera all’interno del punto vendita. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zona Anagnina. Tel. 067235583, email: rmcl2@tecnocasa.it.

8 CONSULENTI IMMOBILIARI Studio Pietralata affiliato Tecnocasa seleziona per gli uffici di Roma. Si valutano candidati dinamici e motivati di età compresa tra i 18 e i 35 anni, con diploma o laurea, da avviare alla carriera di agente immobiliare. Si offrono fisso mensile, provvigioni, incentivi, formazione professionale gratuita e affiancamento costante. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zone Tiburtina, Nomentana, Monteverde. Telefono 064182038, e-mail: rmcp5@tecnocasa.it.

2 DIPLOMATI O LAUREATI Studio Monteverde Vecchio 1 srl affiliato Tecnocasa seleziona. Si valutano candidati di entrambi i sessi di età compresa tra i 20 e i 35 anni, dinamici, con attitudine al lavoro imprenditoriale e alla crescita professionale in una libera professione. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma, zona Monteverde vecchio. Tel. 065895550, fax065895520, e-mail: m.camera@tecnocasa.it.

6 GIOVANI DIPLOMATI Immobiliare Sacrofano srl seleziona. Si valutano candidati anche alla prima esperienza, di età massima 25 anni, motivati, automuniti, dinamici da avviare nel settore della vendita immobiliare e verso la crescita professionale. Si offrono un metodo di lavoro consolidato negli anni, fisso mensile di 750 euro, stage formativo di cinque mesi, guadagno provvigionale secondo le capacità, affiancamento costante. Sede di lavoro: Sacrofano, Campagnano, Morlupo (Rm). Riferimento: agenti. Tel. 069039098, 3939813134, e-mail: immobiliaresacrofano@hotmail.it.

19 GENNAIO 2014

3 MEDIATORI IMMOBILIARI Studio Gregorio VII 1 srl, affiliato Professionecasa, seleziona per inserimento nel proprio organico. Si valutano giovani di età compresa tra i 25 e i 35 anni, diplomati o laureati, con forte determinazione, capacità di lavorare in team, forte ambizione. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: agente. Tel. 0639378188 e 3291043270 (anche WhatsApp), indirizzo e-mail ag.gregoriovii@ professionecasa.it.

OFFERTE

06233234398, indirizzo e-mail: candidati @nikeconsulting.com.

2 PROGRAMMATORI C/C++ JUNIOR Zer O’Clock nel campo dell’information & communication technologies con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona per ampliamento del proprio organico. La ricerca ha carattere d’urgenza. Compenso adeguato al grado di seniority. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: c/c++ junior. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

INFORMATICA/WEB 1 ANALISTA PROGRAMMATORE .NET Nike Web Consulting srl seleziona. Si valutano candidati con competenze Net 3.5 e succ. con linguaggio C# ; Windows Server 2012; IIS 8.0. Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: net. Tel. 0636010307, fax 06233234398, indirizzo e-mail: candidati@nikeconsulting.com.

2 ANALISTI PROGRAMMATORI JAVA Neperia Group srl, azienda dinamica e innovativa operante nel campo dell’Ict in Italia e all’estero, seleziona Si valutano candidati con comprovata esperienza di 2/3 anni in ambiente di sviluppo Eclipse/Rad, conoscenza di Java Enterprise, J2ee, conoscenza del webserver websphere, conoscenza del framework Struts; costituisce titolo preferenziale la conoscenza del framework Jsf. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: cv@neperia.it.

2 NEOLAUREATI CON TESI AREA NETWORKING E SICUREZZA INFORMATICA ZerO’Clock azienda operante nel settore dell’information & communication technology, con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona per inserimento nel proprio organico. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: neol. Inviare cv all’indirizzo email: hrm@zeroclock.com.

1 NEOLAUREATO IN ECONOMIA E COMMERCIO Orienta spa agenzia per il lavoro seleziona per stage in azienda operante nel settore informatico. Il progetto di stage prevede attività di supporto back-office alla forza vendita, attività di comunicazione/marketing legate al sito web e alle connessioni con i social network. Richiesta buona conoscenza della lingua inglese. Sede di lavoro: Torino. Tel. 0115213455, fax 0114365757, e-mail: torino@orienta.net.

1 PROGRAMMATORE JAVA – TIBCO ZerO’Clock seleziona. Si valutano candidati con almeno due anni di esperienza in attività di sviluppo di sistemi software, conoscenza approfondita del linguaggio Java, conoscenze tecniche/professionali in Java, Oracle e linguaggio Pl/Sql – Tibco. Compenso adeguato al grado di seniority. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: java/tibco Inviare cv all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

1 PROGRAMMATORE SENIOR_ CAT. PROT. L.68/99 Nike Web Consulting srl seleziona. Si valutano candidati con competenze in J2ee, Struts. Si offre contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: cat.prot. Tel. 0636010307, fax

2 PROGRAMMATORI JAVA/J2EE JUNIOR ZerO’Clock nel campo dell’information & communication technologies con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona per ampliamento del proprio organico. La ricerca ha carattere d’urgenza. Compenso adeguato al grado di seniority. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: java/j2eejunior. Inviare cv all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

2 PROGRAMMATORI PL/SQL JUNIOR ZerO’Clock nel campo dell’information & communication technologies con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona per ampliamento del proprio organico. La ricerca ha carattere d’urgenza. Compenso adeguato al grado di seniority. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: pl/sql junior. Inviare cv all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

2 PROGRAMMATORI SENIOR.NET ZerO’Clock azienda operante nel campo dell’information & communication technologies con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona. Requisiti: laurea in materie informatiche o comprovata esperienza professionale, ottima conoscenza framework.net e stack tecnologico Microsoft (business logic & presentation), buona conoscenza sql server buona conoscenza asp classic, esperienza nella realizzazione di applicazioni web.net conoscenza del framework telerik, comprovata esperienza nel porting da asp classic a.net. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento:.net. Inviare cv all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

Buona conoscenza tecnologie Lamp, conoscenza di base sistemi di virtualizzazione, conoscenza di base tematiche di hardering, conoscenza di base NetWorking, almeno tre anni di esperienza documentata. Contratto di apprendistato. Sede di lavoro: Roma. Tel. 066534735, indirizzo e-mail: job@tecnolife.it.

2 SISTEMISTI UNIX/LINUX JUNIOR ZerO’Clock nel campo dell’information & communication technologies con particolari competenze nello sviluppo applicativo e nella sicurezza informatica seleziona per ampliamento del proprio organico. La ricerca ha carattere d’urgenza. Compenso adeguato al grado di seniority. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: sist. unix/linux jun. Inviare curriculum all’indirizzo e-mail: hrm@zeroclock.com.

1 SVILUPPATORE IOS Neperia Group srl, azienda dinamica e innovativa operante nel campo dell’Ict in Italia e all’estero, seleziona per ampliamento dell’organico della sede di Ragusa. Si valutano candidati con comprovata esperienza di 1/2 anni in attività di sviluppo su iOs, Objective-C e conoscenza della lingua inglese. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Ragusa. Inviare cv all’indirizzo e-mail: cv@neperia.it.

1 SVILUPPATORE SHAREPOINT InfoService srl seleziona per lavoro full time. Si valutano candidati di entrambi i sessi con esperienza di sviluppo su SharePoint 2007/2010; conoscenza del Framework.Net 3.5 - 4.5; conoscenza di C#, Asp.Net. Contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: share. Tel. 0670307438, fax 0670392218, e-mail: recruiting@infos.it.

1 WEB DESIGNER WEB DEVELOPER Smart Solution srl seleziona. Si valutano collaboratori con esperienza nell’utilizzo di Cms (Dnn, Sharepoint, ecc.), linguaggi di markup (X)Html, Css, Xml e linguaggi compilati C#, Vb.Net, java, framework Jquery e database Ms SqlServer. Valore aggiunto: conoscenza degli standard di qualità W3c, ottimizzazione Seo, strumenti per webmaster di Google, Google Analytics. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: job@smartsolution.it.

OFFERTE LIBERE PROFESSIONI/CONSULENZA

1 PROJECT MANAGER SETTORE IT Orienta spa agenzia per il lavoro seleziona per importante azienda di Reggio Emilia. Il prescelto si occuperà di project management nel settore It e seguirà la gestione documentale. Requisiti: conoscenza dei linguaggi di programmazione C# e Java, esperienza in gestione database in particolare MySql e Sqlserver, 2-3 anni di esperienza nel settore It. Contratto a tempo determinato finalizzato all’assunzione. Sede di lavoro: Reggio Emilia. Riferimento: re10. Inviare curriculum all’indirizzo e-mail: reggioemilia@orienta.net.

1 SISTEMISTA JUNIOR WINDOWS E LINUX Tecnolife srl seleziona. Requisiti: ottima conoscenza dei sistemi operativi desktop e server, conoscenza di base dei principali database mySql, Ms Microsoft, Oracle, ecc.

2 AGENTI DI VENDITA PROCACCIATORI Ciodue Italia spa seleziona. Requisiti: età 22/45 anni, auto propria, anche prima esperienza, disponibilità immediata. Si offrono fisso mensile 700 euro più provvigioni e incentivi, parco clienti, zona di competenza, formazione specifica. Contratto Enasarco. Sede di lavoro: Latina e provincia, Anzio, Nettuno, Ardea. Telefonare ore 9/12,30 e 15/19,30 allo 0773661996, o inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo e -mail: latina @ciodueitalia.it.

15 CONSULENTI Children and family Coaching onlus, istituto internazionale di formazione seleziona per ampliamento organico. Richiesta esperienza nel settore commerciale o nell’ambito della formazione. Si offre contratto di collaborazione attività di libero professionista, da valutare in sede di collo-


Lavorare

OFFRO LAVORO 21

19 GENNAIO 2014

quio. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv aggiornato con foto all’indirizzo e-mail: info@ childrenandfamilycoaching.com. Per informazioni telefonare allo 0639751914.

OFFERTE MARKETING/PUBBLICITÀ 2 ADETTE VENDITE P.R New Italy Program società operante nei settori arte ed eventi seleziona. Si valutano candidate d età massima 35 anni, con ottima presenza, completa autonomia, inglese, computer esperienza campo diffusione arte, eventi, sponsorizzazioni, pubbliche relazioni. Si offrono trattamento adeguato e ottime prospettive. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Inviare curriculum con foto all’indirizzo email: nipmarket@iol.it.

5 PROMOTER NO PROFIT C.P. Europe srls società specializzata nel marketing diretto seleziona per lavoro in stand, centri commerciali. Requisiti: buone capacità comunicative propensione al lavoro e al contatto con la clientela capacità di team working problem solving disponibilità immediata. Si offrono affiancamento e formazione costante, percorso di crescita professionale meritocratico, ambiente collaborativo e stimolante. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: prnt. Inviare cv all’indirizzo email: cpeurope@libero.it.

OFFERTE

OFFERTE VARIE/ALTRO 1 ADDETTO DISTRIBUZIONE VOLANTINI Fpa Italia seleziona. per lavoro part time mattina. Si offre fisso mensile di 700 euro. Contratto di lavoro occasionale. Sede di lavoro: Rieti. Tel. 068810904.

OFFERTE VENDITA/RAPPRESENTANZA 3 AGENTI Le Soleil Catering srl società di distribuzione di prodotti alimentari seleziona per propria rete di vendita. Si valutano candidati di entrambi i sessi, di età 25/55 anni, con esperienza di vendita, spiccate capacità relazionali, attitudine a lavorare per obiettivi, possibilmente già inseriti nel canale Ho. Re. Ca. e con partita Iva aperta. Attività di libero professionista. Sede di lavoro: Roma. Inviare curriculum all’indirizzo e-mail: new lesoleil@libero.it.

3 AGENTI COMMERCIALI Aires srl partner esclusivo Telecom Italia seleziona per promozione prodotti esclusivi. Requisiti: età compresa fra i 25 e i 45 anni, disponibilità full time, precedente esperienza di vendita. A tutte le candidature verrà garantita una risposta. Si offrono ambiente stimolante e carriera, formazione e affiancamento, elevato livello provvisionale e possibilità di fisso mensile. Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: Roma. Riferimento: at1113. Fax 0639745871, e-mail: partnertelecomitalia@airestim.it.

RISTORAZIONE 4 CAMERIERI DI SALA Cafè Du Jardin Ristorante Ciampini seleziona. Si valutano candidati con profilo dinamico, almeno dieci anni di esperienza continuativa, conoscenza lingue, provenienza da scuola alberghiera italiana, per lavoro stagionale da marzo a novembre. Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: uscau@hotmail.com.

2 CUOCHI CAPO PARTITA Cafè Du Jardin seleziona. Si valutano candidati esperti, dinamici, amanti del proprio lavoro, provenienti da scuola alberghiera italiana, con conoscenza del territorio e dei suoi prodotti, per cucina tradizionale e creativa. Ottimo inquadramento, contratto da marzo a novembre. Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. I candidati in possesso dei requisiti potranno inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo e-mail: uscau@hotmail.com.

OFFERTE

10 AGENTI DI COMMERCIO PER VENDITA NEL CANALE BAR Pologel Logistica srl seleziona per la vendita di alimenti surgelati destinati al bar nell’area della città di Roma. Si valutano candidati con esperienza maturata nel settore ho.re.ca., più specificatamente canale bar. Saranno ritenute di primaria rilevanza le candidature di agenti già operanti nel canale bar e possessori di partita Iva. Si offrono alti livelli provvigionali. Contratto Enasarco. Sede di lavoro: Roma. Telefoni 0693375305, 3492300121, fax 06 96681389, e-mail: candidature@pologe.it.

2 AGENTI DI VENDITA Scuole Riunite srl seleziona Requisiti: auto propria, età 25/40 anni, dinamismo. Si offrono lavoro nella provincia di residenza, inquadramento di legge, formazione pratica, portafoglio clienti, ottime provvigioni, premi di produzione, entro breve tempo sviluppo economico e professionale. Contratto Enasarco. Sede di lavoro: Macerata e provincia. Tel. 0755183527, indirizzo e-mail: scuoleriunitesrl@gmail.com.

SPETTACOLO/EVENTI 5 MODELLE MODELLI PER PUBBLICITÀ FOTOGRAFICA Rds Casting seleziona. Si valutano candidati di entrambi i sessi, anche stranieri, anche senza esperienza, età 14/30 anni per spot pubblicitari, servizi fotografici pubblicitari, brand moda riviste, cartelloni pubblicitari, fotocataloghi. Richieste massima serietà e motivazione. Per i minorenni vige l’obbligo di accompagnamento di un genitore. Solo candidati realmente interessati. Contratto a tempo determinato. Sede di lavoro: Roma. Per partecipare alle selezioni inviare foto all’indirizzo e-mail: rdscasting@gmail.com. Per informazioni telefonare al 3463788021.

2 AGENTI DI VENDITA Scuole Riunite srl seleziona Requisiti: auto propria, età 25/40 anni, dinamismo. Si offrono lavoro nella provincia di residenza, inquadramento di legge, formazione pratica, portafoglio clienti, ottime provvigioni, premi di produzione, entro breve tempo sviluppo economico e professionale. Contratto Enasarco. Sede di lavoro: Ancona e provincia. Tel. 0755183527, indirizzo e-mail: scuoleriunitesrl@gmail.com.

5 AGENTI DI VENDITA Centro Servizi Funerari seleziona per promozione commerciale in grande espansione. Si valutano candidati di entrambi i sessi, con disponibilità part time o full time. Possibilità di fisso. Contratto a progetto. Sede di lavoro: Roma. Per appuntamento contattare il signor Massimo al 3339435310, indirizzo e-mail: massimo.de. nardo@alice.it.

30 AGENTI DI VENDITA PLURI E MONOMANDATARI Klimit.it, rappresentante esclusivo in Italia per Herz, seleziona per vendita sistemi di riscaldamento a pannelli radianti. Requisiti: massima serietà, esperienza nel settore termoidraulico, buone capacità di organizzative e spiccate doti relazionali per la gestione di trattative anche complesse. Si valutano candidati di entrambi i sessi, automuniti e in possesso di partita Iva. Contratto d’agenzia. Sede di lavoro: territorio nazionale. Telefono 0444361233, fax 0444361237, indirizzo email: info@klimit.it.

20 AGENTI ESPERTI VODAFONE BUSINESS Xln Italia srl partner Vodafone seleziona. Si valutano candidati com comprovata esperienza, partita Iva, auto o moto proprie, età preferibilmente superiore ai 30 anni. Contratto di procacciatore d’affari. Sede di lavoro: Roma. Inviare curriculum vitae all’indirizzo e-mail: federica.massimini@xlnitalia.it.

5 COMMERCIALI Fortuna Rinnovabili srl società che opera nel settore delle energie rinnovabili seleziona. Si valutano giovani orientati ai rapporti interpersonali, energici e motivati a lavorare in un clima professionalmente dinamico, formativo e meritocratico, sia nella crescita che nella retribuzione. Contratto di procacciatore d’affari. Sede di lavoro: Cassino (Fr). Telefono 0776313926, fax 0776313926, indirizzo e-mail: risorseumane @mondomigliore.eu.

3 COMMERCIALI CREDITO AL CONSUMO Finservice srl società mandataria di primario istituto credito al consumo seleziona per inserimento in organico. Il ruolo prevede l’ampliamento del portafoglio dealers. Si offrono a seconda del profilo, inquadramento come collaboratore della società o contratto di sub agenzia, formazione costante sul territorio e ottimo livello provvigionale. Iscrizione Oam e Ivass. Contratto di procacciatore d’affari. Sede di lavoro: Roma. Inviare cv all’indirizzo e-mail: info@finservicesrl.it.

10 PROCACCIATORI D’AFFARI E RIVENDITORI SETTORE VINO Antiqua Vinea, azienda di selezione e commercializzazione vini docg e igt d’Irpinia (Fiano di Avellino, Greco di Tufo, Taurasi e Aglianico Campania), seleziona. Contratto di procacciatore d’affari. Sede di lavoro: territorio nazionale. Tel. 360615111 e 3382814078, e-mail: info@antiquavinea.it.

1 RAPPRESENTANTE Artwork Moda, azienda leader settore parrucchieri, seleziona Si valutano candidati di entrambi i sessi. Si offrono portafoglio clienti, rimborso spese, provvigioni massimo livelli, esclusività di zona. Massima serietà. Inviare curriculum solo se seriamente interessati. Contratto Enasarco. Sede di lavoro: territorio nazionale, zone libe-

re. Riferimento: 01. Tel. 3336954389, e-mail: pignatariluca@hotmail.it.

20 TEAM MANAGER RAPPRESENTANTI CONSORZIO Consorzio Save Italy, realtà in forte crescita nell’ambito del servizio alle imprese, seleziona un capo area nelle diverse regioni italiane. Requisiti: ottime doti motivazionali e organizzative, forte attitudine alla vendita di servizi e al problem solving, forte orientamento al raggiungimento dell’obiettivo. Interessanti provvigioni a raggiungimento degli obiettivi. Contratto a tempo indeterminato. Sede di lavoro: territorio nazionale. Riferimento: 00100. Tel. 3496637002, e-mail: hr@nuovefrontiere.net.

leggili su www.lavorare.net Euro Service Group seleziona 10 esattori esterni

Euro Service Group Spa, società leader nelle attività di gestione e recupero di crediti commerciali, bancari, finanziari, seleziona, per il potenziamento della propria rete esattiva, collaboratori per attività domiciliare di recupero stragiudiziale sul territorio nazionale.... Tempi Moderni seleziona per Moglia (Mn) 1 addetto stampa offset

Siamo alla ricerca di risorse con comprovata esperienza nel settore, con buona conoscenza della lingua inglese e completa autonomia nella gestione delle proprie attività. Il candidato ricoprirà un ruolo di responsabilità, dopo una prima fase di inserimento attraverso contratto di somministrazione è previsto l’inserimento diretto in azienda... Mas Solar seleziona per sede estera

1 laureando o neolaureato in Ingegneria gestionale o meccanica Importante gruppo internazionale operante nel settore dell’energia ricerca laureando/ neolaureato in Ingegneria gestionale o meccanica. Requisiti: forti attitudini ai rapporti interpersonali; ottima conoscenza della lingua inglese e, a titolo preferenziale, il portoghese; disponibilità ad un trasferimento all’estero dopo iniziale periodo di formazione a Roma...


Lavorare

CERCO LAVORO 23

19 GENNAIO 2014

RICHIESTE GUARDAROBIERE FACCHINO PORTAVALIGIE 34enne disponibile per alberghi o supermercati. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3279338122.

ALBERGHIERO/TURISMO CAPO SALA E AUTISTA QUALIFICATO barista, cameriere sala, autista competente con patente B. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Venezia, Mestre. Tel. 3246019182, e-mail: comanac2012@mail.ru.

COMMESSO pratico computer, magazziniere, responsabile cassa, fatturazione, uomo di fiducia disponibile full o part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3803946239, e-mail: evandro.k@tiscali.it.

DIPLOMATA SCUOLA MEDIA SUPERIORE corso di Receptionist, stage in Hotel d’Inghilterra, Hotel Genova e Hotel Universo a Roma come receptionist. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3400789040, e-mail: ylegattina@hotmail.it.

ESTETISTA cameriere sala, cameriere ai piani. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Venezia, Mestre. Tel. 3246019182, e-mail: comanac2012@mail.ru.

OPERAIA cameriera ai piani, sarta, cassiera e banconiera. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Peschiera del Garda (Vr) e comuni limitrofi. Tel. 3485945103, e-mail: zuccotto.maura9@gmail.com.

PORTIERE D’ALBERGO ottime esperienze in alberghi Roma centro, ottima conoscenza lingue, portali web, sistemi gestionali d’albergo valuta proposte da hotel. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3480806511, e-mail: m.lavilla@yahoo.it.

RAGAZZO attestato Haccp e qualifica alberghiero, terzo superiore, valuta proposte in mense, catering, cucine e altri laboratori di produzione alimentare. Sede di lavoro: Rieti. Tel. 3319960101.

RECEPTIONIST segreteria, prenotazioni, archivio, inglese, francese, spagnolo, buon uso pc, organizzazione eventi. No agenzie interinali. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3805145052, e-mail: alexa.pio@hotmail.it.

RECEPTIONIST 44 enne, ottima conoscenza della lingua francese, buono inglese, uso pc, Hotel 2000, esperienza decennale maturata in alberghi e residence. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3272995045 e 0765455724.

RECEPTIONIST predisposizione al lavoro di gruppo, buone capacità organizzative, buone capacità relazionali con il pubblico, buona conoscenza dei sistemi operativi Windows 95, 98, Xp, del pacchetto Office ( Word, Excel, Power Point), internet e posta elettronica, flessibilità. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3387187335, e-mail: federicotittozzi@alice.it.

cio. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3895228451, e-mail: marcoalbani1971@gmail.com.

ADETTO COLLABORAZIONE ALLA SEGRETERIA esperienza pluriennale, ottima conoscenza Office, database, slide e archiviazione, centralino, appuntamenti e smistamento posta elettronica, ottimo uso tastiera pc e rapporto con persone e personale, disponibilità immediata per qualsiasi tipologia contratto part time e full time. Sede di lavoro: Castelli Romani e Roma. Tel. 3489129903, e-mail: alessandro.capretti@inwind.it.

AMMINISTRATIVACONTABILE 31 anni, esperienza in fatturazione attiva/passiva, riconciliazioni bancarie, prima nota, controllo estratti conto, elaborazione ordini e commesse, front office. Buona conoscenza Office e Zucchetti, discreta conoscenza inglese. Libera da impegni familiari, offre massima serietà e puntualità. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3395023931, e-mail: chicca8230@gmail.com.

RICHIESTE AMMINISTRAZIONE/SEGRETERIA ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI JUNIOR ciclo paghe applicativo Zucchetti Ccnl commer-

Guida all’utilizzo del tagliando MODALITÀ DI INVIO Il coupon deve essere spedito per posta ordinaria a: Lavorare corso Trieste 185, 00198 Roma. Saranno pubblicati gli annunci pervenuti in redazione entro il martedì precedente l’uscita del giornale. Per ogni nuova pubblicazione, ripetere l’invio del tagliando. In alternativa compilare il modulo sul sito internet www.lavorare.net. In questo caso si può richiedere la pubblicazione per una, due o quattro settimane. La redazione si riserva il diritto di rifiutare la pubblicazione, a suo insindacabile giudizio. Per informazioni, telefonare al 3351541353 o scrivere all’ndirizzo l.andrenacci@lavorare.net.

CONTABILE 33enne con esperienza decennale in studio commerciale, competenze in registrazioni di documenti contabili, control-

per inserire le richieste di lavoro

Tutti gli annunci sono

gratuiti

Il coupon è riservato, esclusivamente, a chi cerca lavoro e non può utilizzare il servizio predisposto sul sito internet www.lavorare.net. Non può essere utilizzato per la pubblicazione di offerte di lavoro da parte delle aziende. La firma per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, in base alla legge 196/03, è obbligatoria. I dati indicati al di fuori del testo da pubblicare sono a uso interno e non verranno diffusi in alcun modo. I tagliandi verranno automaticamente cestinati, allo scadere della richiesta di pubblicazione. La richiesta sarà cestinata e non pubblicata se: • manca la firma del richiedente per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, in base alla legge 196/03; • manca la sede di lavoro desiderata; • nel testo da pubblicare non è indicato alcun recapito; • il tagliando non è compilato in stampatello.

ANNUNCIO GRATUITO DI RICHIESTA DI LAVORO (Attenzione: per la pubblicazione è indispensabile la vostra firma)

INDICARE CON UNA X IL SETTORE DI INTERESSE ❏ ALBERGHIERO/TURISMO ❏ AMMINISTRAZIONE/SEGRETERIA ❏ ARTIGIANATO/AGRICOLTURA ❏ ASSICURAZIONI ❏ AUTOMOTIVE ❏ BIOLOGIA/CHIMICA ❏ CALL CENTER/TELEMARKETING ❏ COMMERCIO/LOGISTICA ❏ COMUNICAZIONE/EDITORIA ❏ CREDITO/FINANZA ❏ CUSTOMER CARE ❏ EDILIZIA ❏ ELETTRICITÀ/ELETTRONICA ❏ IMMOBILIARE ❏ INFORMATICA/WEB ❏ ISTRUZIONE/FORMAZIONE

“Lavorare” è in edicola a Roma e nel Lazio. Oppure online su: www.mylavorare.net

❏ LIBERE PROFESSIONI/CONSULENZA ❏ MANIFATTURA/PRODUZIONE ❏ MARKETING/PUBBLICITÀ ❏ MECCANICA ❏ MEDICINA/FARMACIA ❏ MODA ❏ NON PROFIT/SERVIZI SOCIALI ❏ RISORSE UMANE ❏ RISTORAZIONE ❏ SICUREZZA/VIGILANZA ❏ SPETTACOLO/EVENTI ❏ SPORT/ESTETICA/BENESSERE ❏ TECNOLOGIA/TELECOMUNICAZIONI ❏ TRASPORTI ❏VARIE/ALTRO ❏ VENDITA/RAPPRESENTANZA

IL SOTTOSCRITTO RICHIEDE LA PUBBLICAZIONE DEL SEGUENTE ANNUNCIO:

I DATI PERSONALI QUI INDICATI NON SARANNO PUBBLICATI NOME COGNOME INDIRIZZO

CITTÁ SEDE DI LAVORO: TEL.

PROVINCIA TEL.

Firma per l’autorizzazione al trattamento dei dati personali in base alla legge 196/03. Senza la firma il tagliando verrà cestinato DA INVIARE A: Lavorare , corso Trieste 185 – 00198 Roma, OPPURE COMPILARE SUL SITO Internet www.lavorare.net

CAP


Lavorare

24 CERCO LAVORO li bilanci, dichiarazioni fiscali valuta nuovo impiego in azienda. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma preferibilmente zone Ostia, Eur, Ostiense. Tel. 3401763132, e-mail: alessandro.lori80@gmail.com.

CONTABILE esperienza trentennale cerca serio impiego. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3921507549, e-mail: danielamaj@hotmail.com.

CONTABILE addetta alla contabilità generale per registrazione scritture ordinarie e di assestamento a fine esercizio per redazione di bilancio civilistico valuta impiego. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma, zona Parioli Pinciano. Indirizzo e-mail: b.job.p@virgilio.it.

CONTABILE CON ESPERIENZA 52enne esperto nel settore contabile-aziendale presso privati. Ottima conoscenza della contabilità ordinaria, fatturazione attiva e passiva, emissioni ri.ba, cespiti, scritture di assestamento fino alla chiusura di bilancio. Conoscenza di vari software di contabilità. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3666295025, e-mail: massimo_pasqua@yahoo.it.

CONTABILE ESPERIENZA PLURIENNALE gestione Co.Ge, contabilità fornitori clienti, fatturazione, gestione libri sociali e fiscali, adempimenti fiscali, nell’ambito di organizzazione non profit ong onlus rendicontazione progetti europei nazionali. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma. Indirizzo e-mail: meloni.anna@libero.it.

in customer care. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3409323269, e-mail: emilianacamarda@libero.it.

IMPIEGATA con buona esperienza sia commerciale che amministrativa, seria, ottime doti relazionali valuta proposte come segretaria, impiegata, commessa. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Indirizzo e-mail: jessiMantova. ca.martini1982@libero.it.

IMPIEGATA contabilità, gestione del personale, pagine web, organizzazione congressi, helpdesk sia telefonico che online. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3806897262, e-mail: mariaelenapennisi@virgilio.it.

IMPIEGATA CONTABILE esperienza pluriennale in co.ge. maturata sia in aziende che in studi professionali; conoscenza programma Zucchetti, Datev, Esatto-Esa, Factotum Evolution. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3479133053, e-mail: gsardano@hotmail.com.

IMPIEGATA SEGRETARIA organizzativa e di direzione, pluriennale esperienza, elevate capacità organizzative e gestionali, conoscenza Office, internet, posta elettronica, redazione offerte, customer service, responsabile logistica e personale, presenza e predisposizione lavoro in team, attualmente in mobilità. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3387777831, e-mail: a.69croce@libero.it.

CONTABILE ESPERTO ragioniere quarantenne con venti anni di esperienza tra studi commercialisti e aziende modernamente strutturate, bilancio intrastat, black list, gestione risorse Enasarco, libri sociali. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3467945965, e-mail: massimiliano.ferri@tin.it.

IMPIEGATA SEGRETARIA 38 anni libera da impegni familiari, esperienza ultradecennale, precisa e affidabile valuta serio impiego. Diplomata, buona conoscenza della lingua inglese, ottimo utilizzo del pacchetto Office e dei principali strumenti informatici. Automunita. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma sud. Telefonare al numero 3384231888.

ESPERTO CONTABILE con esperienza decennale in contabilità generale, gestione prima nota, sia cassa che banca, predisposizione bilanci e dichiarativi, invii telematici, pratiche Cciaa. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3472139802, e-mail: francypan75@gmail.com.

IMPIEGATO esperienza front office segreteria, data entry, screening curriculum centralinista, addetto reception, buon uso pc, conoscenza inglese, francese valuta impiego anche part time. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3386395650, e-mail: giulio.porcelli@tiscali.it.

IMPIEGATA 40enne esperienza pluriennale in contabilità finanziaria, analitica e generale, lavori vari di segreteria valuta serio impiego preferibilmente part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3295466465, e-mail: alessia.brugnoni@gmail.com.

IMPIEGATO 32enne diplomato, con conoscenza Office, lingua italiana valuta proposte anche part time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3392418559, indirizzo di posta elettronica: solano. francesco@ libero.it.

IMPIEGATA 39enne laureata in Lettere gestione segreteria e agenda, receptionis, customer service, front office office/help desk, conoscenza inglese (Fce), uso pc, problem solving, gestione segreteria e archivio, gestione ordini telefonici, rapporti clienti/fornitori

IMPIEGATO con esperienza pluriennale, buon utilizzo dei sistemi informatici valuta proposte. No perditempo, solo lavoro di ufficio no vendita. Disponibilità full time e a trasferimenti. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3466255975, indirizzo e-mail: sottolana.enri co@gmail.com.

19 GENNAIO 2014

IMPIEGATO AMMINISTRATIVO con esperienza decennale, ex responsabile ufficio gare, ex contabile e addetto alla segreteria valuta proposte da azienda. Sede di lavoro: Roma centro. Tel. 3409115790.

LAUREATA IN ECONOMIA E COMMERCIO con esperienza nel settore paghe e contributi, master in Selezione e formazione del personale valuta impiego in aziende o studi per la gestione delle risorse umane. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3406126822.

NEOLAUREATO IN ECONOMIA AZIENDALE 24 anni con spiccato senso del dovere e pieno di entusiasmo, buona conoscenza del pacchetto Office, interessato anche a tirocini e stage. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3200208304, e-mail: lele89rm@hotmail.it.

RAGIONIERA 35enne, con esperienza pluriennale presso commercialisti cerca impiego presso studi commerciali e/o società. Disponibilità immediata, full o part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3333297243.

RAGIONIERA ABILE SEGRETARIA contabilità e amministrazione buone conoscenze informatiche spiccate doti organizzative relazionali attitudine problem solving iniziativa personale serietà affidabilità. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3450881358.

RAGIONIERA CONTABILE esperienza ventennale, iscritta nelle liste di mobilità, legge 236/93 dal 18 giugno 2012, ottima conoscenza pacchetto applicativo Team System valuta serio impiego. Sede di lavoro: Roma, zona Tiburtina talenti. Tel. 3473470309.

RAGIONIERA SEGRETARIA AMMINISTRATIVA lunga esperienza co.ge, clienti, fornitori, banche, riconversioni, tesoreria e personale, segreteria direzione e presidenza. Ottimo utilizzo applicativi Office, utilizzo programma Team System. Disponibilità part o full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3498431378.

SEGRETARIA età 35 anni, italiana, front office, uso abituale del pc, ottima conoscenza dei pacchetti Microsoft, inglese fluente, contabilità, archiviazione, protocolli e amministrazione varia. Serietà, pazienza e lavoro in team. No agenzie interinali. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma, Viterbo e provincia. Tel. 3397279118.

SEGRETARIA 31 anni, diploma ragioneria, patente B, valuta serio lavoro part time o full time o su turni. Ottime competenze informatiche e conoscenza scolastica lingue straniere, esperienze pluriennali in studi legali e consorzio farmaceutico. Disponibilità immediata. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3483754606, email: vale.daces@tiscali.it.

SEGRETARIA molto pratica nel lavoro di ufficio. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Siracusa. Tel. 3891029707, indirizzo e-mail: alicegatto11@gmail.com.

SEGRETARIA centralino, accoglienza clienti, smistamento posta, copie conformi documenti e atti notarili, collazione atti, autentiche di firma, estratti da libri sociali, archivio, repertorio, vidimazioni libri sociali. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3394754324, indirizzo e-mail: francesca iezzi@yahoo.it.

SEGRETARIA gestione ufficio, prima nota, fatturazione, archiviazione, filtro telefonate, gestione ordini, organizzazione agenda appuntamenti, iscritta nelle liste di disoccupazione da più di 24 mesi valuta serie proposte. No perditempo. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma nord o centro. Tel. 3343479321, e-mail: vittoria.06@live.it.

SEGRETARIA spirito di gruppo, buona capacità di comunicazione, senso dell’organizzazione, buona esperienza nella gestione di progetti o gruppi, buona conoscenza del pacchetto Office ( Excel, Word, Power Point ) internet e posta elettronica, buona conoscenza del programma di contabilità Profis. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Potenza. Tel. 3299281315, indirizzo e-mail: francescamarone@live.it.

SEGRETARIA 41enne esperta in segreteria generale, provata esperienza presso studi professionali, ottimo uso del pc, discreto uso del mac, discreto uso del programma team system per la contabilità cerca lavoro a tempo indeterminato. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma zone centro, Parioli, Prati e limitrofe. Tel. 3388969440, e-mail: ilaria1972@libero.it.

SEGRETARIA AMMINISTRATIVA contabile, esperienza pluriennale registrazione prima nota, fatturazione, gestione scadenze e incassi, compilazione e preparazione offerte e gare d’appalto valuta serio impiego. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3935667275, e-mail: fede.rica1977@libero.it.

SEGRETARIA AMMINISTRATIVA pluriennale esperienza nel campo della segretaria amministrativa, conoscenza co.ge, banche, prima nota, bollettazione e fatturazione, bonifici e ri.ba. Gestione agenda appuntamenti, cassa e ordini. Precisa archiviazione e ottima conoscenza pc. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma e comuni limitrofi. Tel. 3383621447, e-mail: sacco.susanna@gmail.com.

SEGRETARIA ASSISTENZA CLIENTI segretaria commerciale, assistenza clienti, customer service con esperienza, buon eloquio, padronanza pc (Word, Excel, Outlook, etc.) bella presenza, capacità organizzative, buone modalità relazionali, attitudine al tem working, massima serietà. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3470563123, email: flavoro@yahoo.it.


Lavorare

CERCO LAVORO 25

19 GENNAIO 2014

SEGRETARIA E TRADUTTRICE IN INGLESE pluriennale esperienza in traduzioni, segreteria di direzione, generale e legale, ottimo utilizzo pacchetto Office, internet, posta elettronica, tastiera cieca. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3393079404, email: carla_belloni@libero.it.

TECNICO DI LABORATORIO CHIMICO BIOLOGICO 19 anni, diplomato con il massimo dei voti, con ottima conoscenza della lingua inglese, studente universitario, motivato e professionale. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Torino. Tel. 3895159830, e-mail: awarekm@gmail.com.

STAGISTA conoscenza lingue italiano madrelingua, inglese ottimo, spagnolo ottimo, tedesco buono, utilizzo internet, posta elettronica, Word, Excel, Power Point. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Varese. Tel. 3408732055, e-mail: angelarizzati@yahoo.it.

RICHIESTE ASSICURAZIONI CONSULENTE SETTORE ASSICURATIVO pluriventennale esperienza, iscritto Rui e Uic esamina serie proposte anche in altri settori. Richiesta la possibilità concreta di lavorare su un portafoglio clienti e un fisso nel primo periodo. No partita Iva no multilevel no strutture piramidali. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3283644802.

IMPIEGATA 49enne esperienza 20ennale in campo assicurativo, abilitata esercizio pratiche auto disponibile full time o part time anche come segretaria. Massima serietà. Sede di lavoro: Roma, zona Ostia Lido e limitrofe. Tel. 3389679389, e-mail: fsantoro12@libero.it.

IMPIEGATA PLURIENNALE ESPERIENZA maturata in agenzie di primarie compagnie assicurative, presenza, professionalità, elevate capacità gestionali, esperienza di gestione agenzia assicurativa valuta serio impiego, analogo o altro. No vendite. Disponibilità part time o full time. Sede di lavoro: Roma. Telefonare dopo le ore 15 al 3398346541, email: crocetta5@libero.it.

CALL CENTER/TELEMARKETING OPERATRICE CALL CENTER OUTBOUND donna 47enne valuta urgentemente proposte part time mattina come operatrice telefonica outbound, commessa casalinghi, giocattoli e abbigliamento, o per signore anziane per pulizie solo a ore. No perditempo. Disponibilità immediata. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3474961236, indirizzo e-mail: isa bellamarsi@live.it.

RICHIESTE ADDETTA ALLE VENDITE pluriennale esperienza come addetta alle vendite, cassiera e scaffalista in negozi di abbigliamento, di animali e in supermercati. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3491096745, email: chihuahua82_2013@libero.it.

ADDETTA VENDITE 27enne diplomata, buon uso pc, esperienza in negozi di abbigliamento e biancheria per la casa, gestione cassa e pos valuta proposte. Disponibilità immediata, part o full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3294907259, indirizzo e-mail: laura.battaglia 86@alice.it.

ADDETTO ALLE VENDITE COORDINATORE MERCI 30 anni, esperienza pluriennale nel punto vendita Margherita Conad di proprietà familiare; responsabile, motivato, dinamico, cortese, capacità organizzative e interesse per gli aspetti amministrativi e commerciali, valuta impiego nella grande distribuzione. Disponibilità immediata e full time ed immediata per chiusura propria attività. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3395337078, e-mail: fabietto83@live.com.

MAGAZZINIERE COMMESSO 44 anni diplomato ragioneria, esperienza magazziniere commesso farmacia per 12 anni valuta serio impiego in magazzino o altro settore, qualsiasi forma contrattuale purché retribuita. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Cerveteri. Ladispoli (Rm). Tel. 3396336615, 0699204221, e-mail: bixio691@libero.it.

RETRATTILISTA CARRELLISTA esperto in stoccaggio con radiofrequenza, carico e scarico merci, in possesso del patentino e automunito. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Milano. Tel. 0041795234418, indirizzo e-mail: danieledieli00@gmail.com.

RICHIESTE

AUTISTA DI MEZZI PESANTI esperienza su autoarticolati, motrice con gru, mezzi d’opera, bilico, compattatori, escavatorista valuta proposte. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Latina e provincia di Roma. Tel. 3388325891, e-mail: lanzuisi.valerio@tiscali.it.

CARPENTIERE E FERRAIOLO EDILE specializzato. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Milano. Tel. 3385418097, indirizzo e-mail: adrian20111069@hotmail.it.

GEOMETRA contabile di cantiere, disegnatore progettista, computista, disegnatore cad, topografo. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3285554994, e-mail: geom.f.conti@virgilio.it.

GEOMETRA 35 anni, ottima esperienza sia di cantiere che d’ufficio, disegnatore autocad, ottimo pc disponibile full time per impiego in società edile o similare. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3393489532, e-mail: alx.mlx@libero.it.

COMUNICAZIONE/EDITORIA ASSISTENTE DI DIREZIONE esperienza pluriennale nel settore comunicazione, conoscenza lingua inglese, francese e spagnolo cerca impiego full time o part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3391167758 e-mail: gabe troma@hotmail.com.

GIORNALISTA capacità di redazione articoli e servizi complessi, capacità di organizzare il lavoro di redazione, competenze grafiche. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3471734656, indirizzo e-mail: luisagros si1@gmail.com.

GEOMETRA con competenze nel ruolo di capo cantiere edilizia. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3496771614, email: peraiopiero-1969@libero.it.

GEOMETRA DISEGNATORE trentennale esperienza disegno computi, assistenza montaggi in cantiere valuta proposte da società o studio professionale impianti idrico-tecnologici o trattamento acque. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3351597643.

RICHIESTE BANCONISTA GASTRONOMA quindici anni di esperienza nel settore, ottimo uso dell’affettatrice e taglio. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3924128819.

BIOLOGIA/CHIMICA

TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO laureata con 110 e lode, con esperienza in un laboratorio analisi privato. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3925210742, e-mail: alelabella@hotmail.it.

MAGAZZINIERE ADDETTO SCAFFALI esperienza decennale iscritto alle liste di mobilità valuta proposte da supermercati e ipermercati in provincia di Roma. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: provincia di Roma. Tel. 3466435169, indirizzo e-mail: francesco.cori81@libero.it.

COMMERCIO/LOGISTICA

RICHIESTE LAUREATA IN BIOTECNOLOGIE laurea triennale, tirocinio svolto in laboratorio d analisi, informatore medico. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3664855050, e-mail: alessandradef@hotmail.it.

RICHIESTE EDILIZIA

RICHIESTE SEGRETARIA ESPERTA pratica nell’uso del pc, posta elettronica, internet, pagamenti online, Word, Excel. Predisposizione documenti per il commercialista e prima nota, giri esterni di banca e posta valuta serio impiego. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3338904377, e-mail: ilarita1974@libero.it.

GESTORE DI REPARTO con competenze nel ruolo. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Bari e territorio nazionale. Tel. 3497337204, e-mail: fdegaetano1@gmail.com.

inbound, pulizie uffici. No perditempo Disponibilità immediata e part time. Sede di lavoro: Roma sud. Tel. 3473096052.

COMMESSA esperienza ventennale, massima disponibilità, automunita, vetrinista, magazzino, precedenti clienti, cassa. Disponibilità immediata. Sede di lavoro: Roma nord. Tel. 3920196552, e-mail: anninabaccari@libero.it.

COMMESSA ADDETTA ALLE VENDITE 44 enne, ottima conoscenza delle lingue inglese e francese, con esperienza maturata in negozio di calzature e accessori e come receptionist in alberghi e residence. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 0765455724 cellulare 3272995045.

CREDITO/FINANZA SEGRETARIA CONTABILE 46enne, amministrazione e contabilità, fatture, prima nota, quadrature, archivio, gestione del personale. Software contabile Magix. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma Eur, Pomezia. Tel. 3388908469, e-mail: danielaomnia@libero.it.

RICHIESTE CUSTOMER CARE ADDETTO CUSTOMER CARE assistenza clienti, back office, segreteria, piccola contabilità. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3494020149, e-mail: milodoc@gmail.com.

OPERATORE CALL CENTER INBOUND CATEGORIE PROTETTE uomo 43 enne valuta proposte part time come operatore call center

MURATORE ragazzo rumeno, 40 anni, esperienze a Roma come muratore pittore tuttofare da 17 anni, attualmente disoccupato, patente B, automunito con attestato montaggio ponteggio. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3928343108, e-mail: edilfa@live.it.

OPERAIO apprendista imbianchino. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Siracusa. Tel. 3283883338, e-mail: andrea. cataneo@hotmail.it.

RSPP RESPONSABILE GESTIONE ISO9001 esperienza quinquennale maturata in azienda specializzata nei servizi amministrativi per varie società di costruzioni operanti sia in ambito commerciale che residenziale. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3927222069, e-mail: massimobenedetti 3@gmail.com.


Lavorare

26 CERCO LAVORO TERMOIDRAULICO cinquantenne, esperienza trentennale, patente B, disponibilità immediata. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3896825940.

DOCENTE LETTERE CLASSICHE di ruolo, impartisce ripetizioni di latino, greco, storia, geografia a studenti di scuole medie e superiori, anche a domicilio. Sede di lavoro: Roma, zona Tuscolana. Tel. 0676900583.

19 GENNAIO 2014 sostegno scuole medie e superiori. Prezzo contenuto. Altrui domicilio. Sede di lavoro: Roma periferia. Tel. 3409609823.

RICHIESTE LIBERE PROFESSIONI/CONSULENZA

UFFICIO GARE ingegnere civile di 35 anni con esperienza quinquennale sugli appalti pubblici e privati, esperienze precedenti in cantieri edili come assistente al Recoms. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3896864103, e-mail: ing.capogna@libero.it.

RICHIESTE

DOCENTE QUALIFICATO con esperienza pluriennale, impartisce lezioni in procedura civile, procedura penale, diritto commerciale, penale, privato, lavoro, internazionale, comunitario e consulenza tesi (ricerca, impostazione e correzione bozze). Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3492258774, e-mail: giomas71@yahoo.it.

INFORMATICA/WEB GRAFICO INFORMATICO, LAUREATO IN COMUNICAZIONE alla Sapienza. informatico con esperienza di nove anni, aree web editor, web designer, webmaster. Disponibile full time, stipendio di 500 euro. Sede di lavoro: Frosinone. Indirizzo e-mail: robertodimo@hotmail.com.

INSEGNANTE DI CHIMICA BIOLOGIA dottore in chimica abilitato impartisce lezioni per ogni scuola e facoltà. Si eseguono consulenze per tesi scientifiche e traduzioni. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Stefano, tel. 3343117467.

DOMESTICA BADANTE assistenza anziani, stirare, pulizie, lavare, cucinare, ottime referenze. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3314970870, indirizzo e-mail: romaonair@gmail.com.

medicina trasfusionale. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3490548227.

TERAPISTA capacità di lavorare in gruppo, con figure diverse e di comunicare in modo chiaro e preciso col pubblico, capacità ottime di adattamento, ascolto e assistenza, organizzazione autonoma del lavoro, progetti educativo-riabilitativi e gestione di relazioni in situazioni di stress. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Modena. Tel. 3341924863, e-mail: angela-salis@tiscali.it.

RICHIESTE LAUREATA IN GIURISPRUDENZA cerca Dominus per praticantato, possibilmente in diritto pubblico. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Castelli Romani (Rm). Tel. 3389366614, indirizzo e-mail: simona_ gen tili@hotmail.com.

RICHIESTE

NON PROFIT/SERVIZI SOCIALI ASSISTENTE DOMICILIARE ragazzo italiano automunito, si offre per assistenza domiciliare a persone disabili e anziani. Esperienza nel settore maturata in cooperativa sociale. Massima serietà. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma, zona Eur e limitrofe. Tel. 3392490608.

MARKETING/PUBBLICITÀ

GRAFICO WEBMASTER laureata, dimestichezza con il pc, grafico, titolo Ecdl valuta impiego in studi o aziende in Roma città, anche per impiego di segreteria. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3317160986, e-mail: csnerissima@gmail.com.

INSEGNANTE DI GIAPPONESE ragazza 33enne diplomatasi in Giappone impartisce lezioni, 10 euro l’ora. Disponibile anche a traduzioni e come guida turistica. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3332101425, e-mail: hosci_stella@yahoo.it.

MARKETING E COMUNICAZIONE diversi anni di esperienza in comunicazione e marketing, redazione, social network, segreteria organizzativa valuta proposte. Seria e professionale, no vendita. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3391518042, indirizzo e-mail: giovacastrovillari@yahoo.it.

RICHIESTE SISTEMISTA LINUX amministratore Os Linux Debian/Red Hat, system recovery, networking, scripting. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3494020149, e-mail: milodoc@gmail.com.

INSEGNANTE PRIVATO traduzione e interpretazione di testi in latino e greco, buona capacità di comunicare in lingua madre, capacità di interagire in inglese a livello medio, buona predisposizione al dialogo e al confronto all’interno di un gruppo di lavoro. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Lecce. Telefono 3275841245, e-mail: enrica.mastro bisi@gmail.com.

TECNICO GESTIONALE installatore, configuratore, disponibilità immediata. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3384860205.

TECNICO INFORMATICO WEB informatica, web, indicizzazione, grafica, writer. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Rieti. Tel. 3273244725, indirizzo e-mail: posta_ luigi.russo@yahoo.it.

RICHIESTE ISTRUZIONE/FORMAZIONE COUNSELOR TRAINER FORMATORE ampie competenze in psicologia, comunicazione, formazione, relazioni e dinamiche di gruppo, gestione dei conflitti, evoluzione interiore, benessere, organizzazione eventi e progettazione. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3932125154, indirizzo email: carlosordoni@gmail.com.

DIPLOMATA IN SCIENZE SOCIALI con esperienze maturate in ambito sociale, ludico e pedagogico. Dotata di morale irreprensibile, pazienza e senso di dovere e responsabilità. Disponibile per prescuola e doposcuola, ludoteche, asili nido, centri estivi e altro con impegno full time. Sede di lavoro: Milano. Tel. 3472454441, indirizzo e-mail: olga 84@fastwebnet.it.

ITALIAN TUTOR Do you want to improve your Italian by conversations, listening, readings and grammar exercises?Try my tuitions, first month is free on Skype. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma e mondo. Indirizzo e-mail: e-mail: manzoma@gmail.com.

LAUREATA IN LETTERE CON ESPERIENZA DI DOCENZA esperienza pluriennale, impartisce lezioni di inglese (diploma first certificate-cambridge) a ragazzi di scuole elementari, medie e superiori. Prezzi modici. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma zona est. Tel. 3409323269, indirizzo e-mail: emilia nacamarda@libero.it.

RISORSE UMANE AMMINISTRAZIONE PERSONALE rilevazioni presenze, elaborazione cedolini, dichiarazioni mensili e annuali (Uniemens, Cud, Inail, 770) pratiche Inps, Inail, assunzioni, cessazioni, organizzazione visite mediche. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Torino. Tel. 3389311023, e-mail: ro.ma.va@alice.it.

MECCANICA MECCANICO SPECIALIZZATO cinque anni di esperienza come meccanico specializzato poi come responsabile tecnico Mazda e Saab presso officina Roma, diplomato tecnico delle industrie meccaniche con attestato di specializzazione su autoveicoli. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3935892033, e-mail: kosmodj@hotmail.it.

OPERAIO con competenze in oleodinamica. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Milano e provincia. Tel. 3342383728, e-mail: paolo. guglielmetto@alice.it.

OPERATORE MECCANICO CNC meccanica di base su vetture, capacità di utensili vari presso officina lavaggista e altro. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Palermo. Telefono 3895828951, e-mail: tano87g@libero.it.

RICHIESTE RISTORAZIONE AIUTO CUOCO uscita con il massimo dei voti dalla scuola di cucina Chef Accademy con la mansione di aiuto cuoco. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Monterotondo, Roma. Tel. 3200151409, e-mail: simona.giagnori@gmail.com.

AIUTO CUOCO AIUTO PASTICCIERE volenteroso, motivato, inquadramento sesto livello, diplomato alberghiero valuta proposte da ristoranti, alberghi, pasticcerie, mense, tavole calde forni e altri laboratori di produzione alimentare. Possibilità di assunzione con le agevolazioni previste dalla legge. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3395071591.

RICHIESTE RICHIESTE MEDICINA/FARMACIA

LEZIONI PRIVATE cinquantenne cultura universitaria a orientamento umanistico impartisce lezioni di italiano e di grammatica italiana ad alunni delle scuole elementari e medie. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3394460298, indirizzo e-mail: vittoriadicerbo@libero.it.

RICHIESTE

AIUTO PARAFARMACIA ERBORISTERIA ottima conoscenza prodotti fitoterapici, naturali, integratori, alimenti bio e otc vari valuta proposte come aiutante collaboratore per parafarmacia, erboristeria, negozio di prodotti naturali. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 064390379, e-mail: gianluca.urbanelli@gmail.com.

SICUREZZA/VIGILANZA TECNICO DELLA PREVENZIONE sicurezza sul lavoro e prevenzione degli infortuni sul lavoro (D.Lgs. 81/2008), sicurezza alimentare (Regolamenti Ce 852, 853, 854/2004). Disponibilità full time. Sede di lavoro: Messina. Tel. 3277480957, e-mail: fiorello_carmelo@libero.it.

RICHIESTE SPETTACOLO/EVENTI

PROFESSORE DI FRANCESE MADRELINGUA laureato in Lettere impartisce lezioni tutti i livelli, corsi aziendali, francese per Scienze politiche, Lettere, concorsi Cee, Dalf/Delf,

TECNICO DI LABORATORIO BIOMEDICO Neolaureato con esperienza in laboratori di genetica medica, virologia molecolare e

ATTRICE CANTANTE BALLERINA diplomata Accademia dello spettacolo di Torino come triple theatre performer (ovvero come per-


Lavorare

CERCO LAVORO 27

19 GENNAIO 2014

former competente in tutte e tre le discipline: canto, danza, recitazione). Disponibilità full time. Sede di lavoro: Torino. Tel. 3391995522, e-mail: elena.bonino@hotmail.it.

IMPIEGATA segreteria, prenotazioni, archivio, inglese, francese, spagnolo, buon uso pc, organizzazione eventi. No agenzie interinali. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3805145052, e-mail: alexa.pio@hotmail.it.

RICHIESTE

Sede di lavoro: Milano. Tel. 3395231833, email: dalpamanuel@yahoo.it.

AUTISTA in possesso di tutte le patenti valuta proposte. Sede di lavoro: Roma e Viterbo. Tel. 3291559069.

AUTISTA FACTOTUM valuta proposte anche da strutture alberghiere, patente “B”“Cap” “Kb”, disponibile anche a trasferimento Sede di lavoro: Italia ed estero. Tel. 3406549022.

SPORT/ESTETICA/BENESSERE ESTETISTA DIPLOMATA AL TERZO ANNO tutte le competenze relative all’estetica di base. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma, quartiere Africano. Tel. 3891382761, e-mail: kristinazaur@yahoo.it.

BABY SITTER ragazza italiana 25 anni con precedenti esperienze, referenziata, no patentata. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3463662941, indirizzo e-mail: francesca.rappoli@gmail.com.

Telefono 3477367869, indirizzo di posta elettronica: alessialg89@hotmail.it. DIPLOMATA quarantenne, ottima conoscenza con attestato regionale pc valuta proposte, libera da impegni. Sede di lavoro: Roma, nord. Telefonare ai numeri 066291417 e 3382100018.

DIPLOMATO pulitore di locali addetto alle pulizie. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 0643530167, indirizzo e-mail: costantini.andrea@ymail.com.

DIPLOMATO ragazzo di 20 anni diplomato perito termotecnico da giugno 2013, voglia di lavorare cerca un lavoro in qualsiasi ambito. Disponibilità immediata e part time. Sede di lavoro: Viterbo e comuni limitrofi. Tel. 3284135961, indirizzo e-mail: aquilass lazio93@hotmail.it.

RICHIESTE TRASPORTI AUTISTA patente B per consegne di qualunque genere a Roma e provincia con mezzi aziendali, esperienza ventennale con Fiat Iveco Passolungo, Fiat Ducato, Mercedes 312, Renault Kangoo. Estrema affidabilità ed onestà. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 0620760136, indirizzo e-mail: luca_pitorri@libero.it.

AUTISTA A CHIAMATA persona con esperienza pluriennale come autista e Ncc, disponibilità giornaliera per 60 euro (no auto propria). Sede di lavoro: Roma, Civitavecchia. Tel. 3400086380.

AUTISTA MAGAZZINIERE ottima conoscenza Roma e provincia, furgone Daily 35 quintali di proprietà, uso muletto e transpallet. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3477553861.

AUTISTA PROFESSIONISTA 36 anni, esperienza pluriennale, patenti A, B, C, D, E, cqc, disponibilità immediata e full time per azienda di trasporti di pullman e/o camion. Sede di lavoro: Roma, Fiumicino e Bracciano. Tel. 3209447988.

BADANTE DOMESTICA ragazza di 31 anni, patente e documenti in regola disponibile full time anche come badante, assistente anziani, addetta alle pulizie, lavapiatti, cameriere ai piani. Sede di lavoro: Bologna. Tel. 3287943021, e-mail: marishkao@gmail.com.

COLF rumena, 34 anni, esperienza lavorativa in Italia di quindici anni, seria, referenziata, valuta proposte a ore o lungo orario per pulizie, stiro e cucina Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3487304503.

COLF BADANTE signora con ottima esperienza come collaboratrice domestica e badante, seria responsabile e molto paziente. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Forlì Cesena. Telefono 3409517263, e-mail: emy. en9s@hotmail.it.

COLF BADANTE O AIUTO CUCINA PART TIME giovane ragazza con esperienza in tutte e tre le mansioni, disponibile part time anche per apprendere nuove cose. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Viterbo e provincia, Roma. Telefono 3273473290, indirizzo e-mail: catalina026@hotmail.it.

DIPLOMATO RAGIONERIA buone competenze riguardo l’utilizzo del pc, in particolare buona conoscenza dei componenti hardware, utilizzo di software e buona conoscenza del pacchetto Office e di internet. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Roma. Telefono 3338754552, e-mail: giacomo2890 @gmail.com.

DIPLOMATO RAGIONERIA votazione 63/100, ottimo uso del pc, in possesso dell’Ecdl full e dell’Ecdl advanced. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Foggia. Tel. 3209469211, email: sannik93@live.it.

ELETTROTECNICA valuta proposte come baby sitter, cameriera, barista, commessa e altro. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Genova. Tel. 3884096934, indirizzo e-mail: soareionela27@homtail.com.

GIARDINIERE esegue lavori di giardinaggio, potature di alto fusto, impianti di irrigazione, manutenzioni giardini. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3474865237, e-mail: luca.costantini73@gmail.com.

COMMESSA SUPERMERCATO ragazza molto volenterorsa. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3489298733, e-mail: mary.aquilotta9070@gmail.com.

IMPIEGATA esperienza pluriennale in gestione amministrativa, disponibile anche a lavorare in altri settori. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma sud. Tel. 3496787710, e-mail: ales722013@libero.it.

ASSISTENTE BIBLIOTECARIA capacità di interagire in inglese a livello medio, buona capacità di gestire il lavoro in una biblioteca, corso di catalogazione del libro moderno in Sbn valuta proposte come assistente bibliotecaria da biblioteche o enti impegnati nella conservazione di beni culturali. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Lecce. Tel. 3275841245, e-mail: enrica.mastrobisi@gmail.com.

COSMETISTA TRUCCATRICE BEAUTY CONSULTANT CONSULENTE DERMOCOSMETICA notevole esperienza maturata in farmacia e case cosmetiche, abile nella vendita, seria, disponibile full time. Sede di lavoro: Roma, Viterbo, Grosseto e provincia. Telefono 3347494603.

IMPIEGATO FACTOTUM buona conoscenza office, uso tastiera cieca, back e front office, archivista, autista aziendale con patente DK, 43enne, assunzione agevolata legge 407/90, categoria protetta. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3388936169, email: antonio.romeo@teletu.it.

ATTESTATO ELETTRICISTA persona molto socievole e con molta voglia di imparare, esperienza come elettricista e cameriere disponibile full time per ogni tipo di lavoro.

DIPLOMATA naturale propensione al contatto con i bambini. Disponibilità part time. Sede di lavoro: Milano. Tel. 3386500490, e-mail: Rossana.Davolio@libero.it.

LAUREATA IN SCIENZE DEI BENI CULTURALI laurea triennale, affidabile e responsabile valuta proposte in qualsiasi campo. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Roma.

RICHIESTE VARIE/ALTRO

MAGAZZINIERE SCAFFALISTA ragazzo valuta proposte da supermercati o come addetto alle pulizie di condomini e uffici o operaio edile. Disponibilità immediata e full time. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3334960867, email: cioccav@yahoo.it.

OPERAIO 48enne esperienza 20ennale in vari settori compreso quello delle pulizie disponibile full time o part time anche come portiere di condominio. Massima serietà. Sede di lavoro: Roma, zona Ostia Lido e limitrofe. Tel. 3395379229, indirizzo e-mail: ccannone 03@libero.it.

OPERAIO quattro anni di esperienza lavorativa in fabbrica settore metallurgico. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Frosinone. Telefono 3497655511, e-mail: mary88_28@libero.it.

OPERAIO ragazzo automunito disponibile full time come addetto mensa, facchino, scaffalista, volantinaggio. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3281555073.

OPERAIO GENERICO con mansioni di magazziniere, facchino, patentino da cartellista, massima serietà. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3496330366.

OPERAIO GENERICO disponibile full time come magazziniere, facchino sorveglianza non armata, tipo portierato, pulizie ordinarie e sgrossi in cantiere. Sede di lavoro: Roma. Tel. 3408043459, e-mail: leoruc@hotmail.com.

RAGAZZO 32enne valuta proposte come acconciatore di capelli da donna, o pizzaiolo, qualifica professionale, massima serietà. Disponibilità part e full time. Sede di lavoro: Roma nord e centro o zone limitrofe metro. Tel. 3299842906.

RIPETIZIONI SCOLASTICHE laureata in lingue impartosce ripetizioni materie umanistiche per alunni di scuole medie e superiori, prezzo concordabile. Disponibilità full time. Sede di lavoro: Tivoli (Rm). Roberta, telefono 3475046409 .

RICHIESTE VENDITA/RAPPRESENTANZA AGENTE RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO esperienza decennale in vari settori quali abbigliamento, termoidraulica, igiene personale, attivo nell’ambito oggettistica promozionale/regalistica aziendale valuta proposte in linea con il profilo professionale. Massima serietà. Disponibilità collaborazione. Sede di lavoro: Roma e provincia. Tel. 3495771844, e-mail: rapp.roma@tiscali.it.


! o v o u n è COSMETICA

Più servizi. Più opportunità. Più annunci. Più notizie. Navigare per credere

AUTONOLEGGIO

Chi coordina gli store Kiko ha il diploma

servizio a pagina 5

Le news Le notizie più interessanti dal mondo del lavoro, aggiornate in tempo reale dai giornalisti della redazione di “Lavorare”.

servizio a pagina 10

servizio a pagina 9

Anno XVI - n. 731 2013

Settimanale • Esce il lunedì • Sito internet: www.lavorare.net • Mail: info@lavorare.net •Tel. 0689275648/50 • Sped. abb. post. 70% Roma aut. C/RM/20/2012

TRASPORTI

n maxi reclutamento in vista all’ombra del colosseo. L’ agenzia per il lavoro Etjca ha avviato le selezioni per 90 autisti da inserire in diversi municipi di Roma. Un’azienda specializzata ha infatti vinto un appalto, bandito dal Comune di Roma, per gestire il servizio di scuolabus. L’incarico comincerà già ai primi di aprile e durerà per almeno otto anni. Vinta la commessa, però, urgono ora gli autisti, che dovranno avere maturato esperienza nel settore ed essere in possesso della patente di guida che consente il trasporto di persone. La raccolta di candidature si concluderà verso la fine di marzo. Poi al via i colloqui personali.

28 nella scuola, l’incarico arriva con l’Invalsi

U

OVS direttori si diventa Almaviva a Milano

156 annunci In 40 fra i software leader nel settore per 1110 posti L ’azienda dell’information technology, Le nuove proposte seleziona, attraverso la piattaforma delle nostre aziende selezionate per voi

informatica Jobsoul, 20 analisti programmatori e altrettanti sviluppatori.

servizio a pagina 6

TURISMO

servizio a pag. 5

Alberghiromani 80postiinpalio Adhr recluta facchini camerieri e lavapiatti

Aziende, inserite l’annuncio Gratuita o a pagamento, la vostra offerta arriverà a migliaia di candidati di tutta Italia. In modo semplice e veloce.

17 marzo Euro 2,00

Gazzette & Concorsi

Municipi romani: largo a 90 autisti per gli scuolabus

servizio a pagina 3

Sono migliaia le aziende che potranno leggere il vostro cv. E contattarvi direttamente per offrirvi un lavoro.

L’azienda cerca diplomati per gli aeroporti d’ Italia

Appassionati di tecnologia, 40 in Avanade

Il primo giornale per chi cerca lavoro o vuole cambiare quello che ha

Segnaposto

Candidati, inserite il curriculum

INFORMATICA

16 front office in fila da Hertz

L’Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo e di formazione, Invalsi, ha pubblicato una selezione per assumente collaboratori a tempo determinato presso la sede di Roma. I concorsi banditi sono quattro: in tutto parliamo di 28 figure tra ricercatori, collaboratori amministrativi e operatori tecnici. In generale, i profili si occuperanno dell’analisi dei dati, effettueranno indagini qualitative sulle strutture scolastiche e supporteranno i servizi informatici. Non mancano opportunità per gli addetti alla ricerca in senso stretto. Per accedere è necessario possedere dei requisiti personali e professionali.Troverete la descrizione dei profili e le modalità di candidatura all’interno.

a pagina 4

Roma Capitale

Industria

Mobilitàesterna chiamataper47 inCampidoglio

Talenti“ciociari” alla corte di Abb servizio a pagina 12

L’azienda promuove career day a Cassino in cerca di vari profili

SETTORE PUBBLICO

Telecomunicazioni

Covip, contratti nella previdenza

Agenti e call center per tv a pagamento

servizio a pagina 10

L’agenzia Articolo 1 avvia la ricerca di profili commerciali nella capitale

Dal web alla carta Le offerte e le richieste di lavoro inserite online usciranno sul giornale, di carta in edicola il lunedì, nel Lazio.

Se il posto finisce nella Rete, lo trovi su


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 29

19 GENNAIO 2014

I principali bandi della settimana tratti dalle Gazzette Ufficiali Le novità normative e i consigli tecnici per sapersi orientare

•Scuola superiore economia e finanze, 179 funzionari per il Mef

29

•Ministero Economia e Finanze, 30 informatici a tempo indetrminato

31

• Comando Generale della Guardia di Finanza, 53 allievi ufficiali

34

concorsi & leggi Sito internet: www.lavorare.net telefono: 3351541353 mail: info@lavorare.net Mef – Scuola superiore dell’economia e delle finanze

179

funzionari del ministero dell’Economia e delle Finanze Gazzetta n. Scadenza Titoli Info

102 del 27 dicembre 2013 27 gennaio 2014 laurea specialistica, diploma di laurea, laurea magistrale www.concorsi.mef.gov.it

ART. 1 (POSTI A CONCORSO) 1. La Scuola superiore dell’economia e delle finanze (d’ora in poi SSEF) indice uno speciale concorso pubblico per il reclutamento di 179 (centosettantanove) unità di personale della Terza area, Fascia retributiva Fl, per il Ministero dell’economia e delle finanze, di cui: a) 90 con profilo giuridico; b) 89 con profilo economico; 2. In materia di riserva di posti, si applicano le disposizioni di cui all’art. 1014, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66, e all’art. 7, comma 2, della legge 12 marzo 1999, n. 68, nei limiti della complessiva quota d’obbligo prevista dall’art. 3, comma l, della medesima legge. 3. Il totale complessivo dei posti riservati, ai sensi dell’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e successive modificazioni e integrazioni, non può, comunque, superare la metà dei posti messi a concorso. 4. Coloro che intendano avvalersi delle predette riserve, devono farne espressa menzione nella domanda di ammissione al concorso, pena l’esclusione dal relativo beneficio.

ART. 2 (REQUISITI) 1. I candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: a. cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; b. uno dei seguenti titoli di studio conseguiti presso università o istituti di istruzione universitaria, con voto non inferiore a 105/110 o votazione equivalente: i. laurea specialistica (L5), in una delle seguenti classi di laurea: Finanza (19/5), Giurisprudenza (22/5), Ingegneria gestionale (34/5), Metodi per l’analisi valutativa dei sistemi complessi (48/5), Metodi per la ricerca empirica nelle scienze sociali (49/5), Programmazione e gestione delle politiche e dei servizi sociali (57/5), Relazioni internazionali (60/5), Scienze dell’economia (64/5), Scienze della politica (70/5), Scienze delle pubbliche amministrazioni (71/S), Scienze economiche per l’ambiente e la cultura (83/S), Scienze economico-aziendali (84/5), Scienze per la cooperazione allo sviluppo (88/5), Sociologia (89/S), Sta-

tistica demografica e sociale (90/5), Statistica economica, finanziaria ed attuariale (91/5), Statistica per la ricerca sperimentale (92/5), Studi europei (99/5), Teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/5); ii. diploma di laurea (DL), di cui all’art. 1 della legge 19 novembre 1990, n. 341, equiparato alle su citate classi di laurea specialistica (L5) secondo l’equiparazione stabilita dal decreto interministeriale del 9 luglio 2009, o altro diploma di laurea equipollente secondo la normativa vigente; iii. laurea magistrale (LM), di cui all’art. 3, comma l, lettera b) e all’art. 6, comma 3, del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, equiparato alle su citate classi di laurea specialistica (L5) secondo l’equiparazione stabilita dal decreto interministeriale del 9 luglio 2009; c. idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce; d. godimento dei diritti politici. 2. Non possono accedere al concorso coloro che siano esclusi dall’elettorato politico attivo, nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero siano stati licenziati da altro impiego statale, ai sensi delle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti, per aver conseguito l’impiego mediante la presentazione di documenti falsi e, comunque, con

mezzi fraudolenti. 3. Non possono essere ammessi al concorso coloro che abbiano precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle funzioni da svolgere nell’ambito dei compiti istituzionali del Ministero dell’economia e delle finanze. 4. Si ritengono equipollenti a quelli su indicati anche i titoli di studio conseguiti all’estero riconosciuti secondo le vigenti disposizioni. Sarà cura del candidato dimostrare la suddetta equipollenza mediante l’indicazione degli estremi del provvedimento che la riconosca. 5. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione alle prove concorsuali. 6. L’esclusione dal concorso per difetto dei requisiti prescritti è disposta dalla 55EF, con provvedimento motivato.

ART. 3 (PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. TERMINI E MODALITÀ) 1. Il candidato dovrà produrre la propria domanda di ammissione al concorso in via telematica, compilando l’apposito modulo, entro la data di scadenza indicata nel comma successivo, utilizzando la specifica applicazione informatica all’indirizzo http://www.concorsi.mef.gov.it. Dopo aver inserito i dati ri-


Lavorare

30 CONCORSI & LEGGI chiesti, compreso il profilo, giuridico o economico, per il quale intende concorrere, il candidato dovrà effettuare la stampa della ricevuta e conservarla, per poterla esibire in caso di necessità. In fase di inoltro verrà automaticamente attribuito un numero di protocollo necessario per le operazioni d’ufficio. Tale numero, unitamente al codice concorso indicato nell’applicazione informatica, dovrà essere indicato per qualsiasi comunicazione successiva. Ai fini della partecipazione al concorso, si terrà conto unicamente della domanda con data di protocollo più recente. Non sono ammesse altre forme di produzione o di invio delle domande di partecipazione al concorso. La data di presentazione telematica della domanda di partecipazione al concorso è certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la sua presentazione, non permetterà più l’accesso e l’invio del modulo elettronico. 2. La procedura di compilazione e invio telematico della domanda dovrà essere completata entro la mezzanotte del trentesimo giorno, compresi i giorni festivi, decorrente dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana. 3. Il termine per la presentazione delle domande, ove cada in giorno festivo, sarà prorogato di diritto al giorno successivo non festivo. 4. Ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, le dichiarazioni rese nella suddetta domanda di ammissione saranno sottoscritte in sede di espletamento delle prove preselettive, previste dall’art. 7, o della prima delle prove scritte di cui all’art. 6 del presente bando, e avranno altresì valore di autocertificazione; nel caso di falsità in atti e dichiarazioni mendaci si applicano le sanzioni penali previste dalla vigente normativa. 5. Nella domanda il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità e ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445: a. cognome e nome, luogo, data di nascita e codice fiscale; b. di essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; ai candidati sprovvisti del codice fiscale, il servizio di assistenza tecnica, di cui all’indirizzo internet citato al punto l, provvederà, su richiesta, a fornire un codice alfanumerico necessario al completamento della procedura telematica; c. il luogo di residenza (indirizzo, comune e codice di avviamento postale); d. il titolo di studio posseduto tra quelli previsti dal presente bando, il voto conseguito e gli estremi relativi al suo conseguimento; e. l’idoneità fisica al servizio continuativo e incondizionato nell’impiego al quale il concorso di riferisce; f. le eventuali condanne penali riportate, in Italia o all’estero; tale dichiarazione deve essere resa anche se negativa; g. di non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo, nonché di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero di non essere stato licenziato da altro impiego statale, ai sensi delle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti, per aver conseguito l’impiego mediante la presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti; h. l’eventuale appartenenza alle categorie riservatarie previste dalle disposizioni normative di cui all’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e successive modificazioni e integrazioni; i. il possesso di eventuali titoli di preferenza, tra quelli previsti dall’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487; tali titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda; i titoli non espressamente dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso non saranno presi in considerazione in sede di formazione della graduatoria dei vincitori; j. di essere a conoscenza che dovrà permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni, ai sensi dell’art. 35, comma 5 bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; k. l’indirizzo, comprensivo di codice di avviamento postale, di numero telefonico e del recapito di posta elettronica presso cui chiede che siano trasmesse le comunicazioni relative alle prove concorsuali, con l’impegno di far conoscere tempestivamente le eventuali successive variazioni; l. per quale profilo, giuridico o economico, intende concorrere; m. di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste dal decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci. 6. Il candidato portatore di handicap deve indicare nella domanda la propria condizione e specificare l’ausilio e i tempi aggiuntivi eventualmente necessari per lo svolgimento delle prove. E’ fatto comunque salvo il requisito dell’idoneità fisica, di cui all’art. 2, comma l, lett. c) del presente bando. 7. Non si tiene conto delle domande incomplete e irregolari. In particolare, non saranno ammessi alle prove concorsuali i candidati le cui domande di partecipazione non contengano tutte le indicazioni circa il possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione alle prove concorsuali stesse e tutte le dichiarazioni richieste dal presente bando.

8. Nel caso in cui le prove d’esame siano precedute dal test di preselezione, di cui al successivo art. 7, l’Amministrazione verifica la validità delle domande solo dopo lo svolgimento del medesimo e limitatamente ai candidati che lo hanno superato. La mancata esclusione dal test di preselezione non costituisce garanzia della regolarità della domanda di partecipazione al concorso, né sana le irregolarità della domanda stessa. 9. La SSEF non è responsabile in caso di smarrimento delle proprie comunicazioni dipendenti da inesatte o incomplete dichiarazioni da parte del candidato circa il proprio recapito, oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito rispetto a quello indicato nella domanda, nonché in caso di eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. 10. Gli aspiranti, infine, dovranno esprimere il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità e con le modalità di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, e successive modificazioni e integrazioni.

ART. 4 (ESCLUSIONE DAL CONCORSO) 1. Tutti i candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione. 2. La SSEF dispone, con provvedimento motivato, l’esclusione dei candidati in qualsiasi momento della procedura concorsuale, ove venga accertata la mancanza di tali requisiti.

ART. 5 (COMMISSIONE ESAMINATRICE) 1. La Commissione esaminatrice sarà nominata in conformità alle disposizioni di cui all’art. 6 del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze 3 agosto 2005, e successive modificazioni e integrazioni.

ART. 6 (PROVE DI ESAME) 1. Gli esami del concorso consisteranno: a. per il profilo giuridico - in due prove scritte di prevalente contenuto giuridico e organizzativo, una delle quali può consistere in una serie di quesiti a risposta sintetica, e una prova orale; b. per il profilo economico - in due prove scritte di prevalente contenuto economico e statistico, una delle quali può consistere in una serie di quesiti a risposta sintetica, e una prova orale.

ART. 7 (PROVE PRESELETTIVE) 1. Nel caso in cui il numero dei candidati sia pari o superiore a sei volte il numero dei posti messi a concorso, è prevista una prova preselettiva per determinare l’ammissione dei candidati alle successive prove scritte. 2. Con avviso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a serie speciale, Concorsi ed esami, del 28 febbraio 2014, è reso noto il diario delle eventuali prove preselettive comprensivo di giorno, ora e sede di svolgimento; tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati che non ricevono dalla SSEF comunicazione di esclusione dal concorso sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova preselettiva, secondo le indicazioni contenute nel predetto avviso, muniti di un valido documento di riconoscimento. La mancata presentazione nel giorno, ora e sede stabiliti comporta l’esclusione automatica dal concorso. 3. Le prove preselettive, differenziate per i due profili, della durata di 60 minuti, consistono in una serie di domande a risposta multipla, da effettuarsi anche con l’ausilio di sistemi computerizzati. Le domande, predisposte a cura della SSEF e che saranno pubblicate nell’apposita sezione del sito internet http://www.ssef.it. saranno tese a verificare la conoscenza dei seguenti gruppi di materie: a) diritto costituzionale e diritto amministrativo; b) scienza delle finanze e contabilità pubblica, c) lingua inglese. 4. La Commissione esaminatrice compila le graduatorie secondo l’ordine derivante dalla votazione riportata dai candidati. Saranno ammessi alle prove scritte i candidati che, in base al punteggio riportato nella prova preselettiva, si siano collocati in graduatoria entro il duecentocinquantesimo posto, per ciascuno dei profili, giuridico ed economico. Saranno ammessi coloro che si siano classificati ex aequo all’ultimo posto utile delle rispettive graduatorie. 5. Nel medesimo avviso di cui al comma 2, è indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a serie speciale, Concorsi ed esami, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte, che sarà consultabile nell’apposita sezione del sito internet della SSEF, http://www.ssef.it . 6. Durante la prova preselettiva i candidati non possono consultare testi o appunti di alcun genere, né avvalersi di supporti cartacei, di telefoni portatili, di strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, né comunicare tra di loro, né introdurre alcun oggetto nell’aula ove si svolge la prova. In caso di violazione la Commissione esami-

19 GENNAIO 2014

natrice delibera l’immediata esclusione dal concorso. 7. Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito.

ART. 8 (PROVE SCRITTE) 1. Le due prove scritte saranno volte ad accertare la preparazione del candidato sia sotto il profilo teorico, sia sotto quello applicativo-operativo, e si svolgeranno in due diversi giorni. 2. Le due prove scritte avranno ad oggetto argomenti afferenti alle seguenti aree di materie: a. per il profilo giuridico: i. diritto costituzionale e diritto amministrativo; ii. diritto civile e commerciale; iii. diritto del lavoro; iv. diritto internazionale e comunitario; v. diritto tributario. b. per il profilo economico: i. economia politica con lineamenti di storia economica; ii. scienza delle finanze e contabilità pubblica; iii. statistica; iv. scienza e tecnica dell’organizzazione pubblica (strategia, organizzazione e sistema dei controlli); 3. La prima prova scritta consisterà nello svolgimento di un elaborato per verificare l’attitudine del candidato all’analisi e alla riflessione critica di questioni inerenti alle materie sopra indicate. 4. La seconda prova scritta accerterà l’attitudine del candidato all’analisi e alla soluzione di problematiche inerenti alle funzioni e può consistere in una serie di quesiti a risposta sintetica. 5. Per ciascuna delle due prove la Commissione predisporrà tre casi e/o argomenti per ciascun profilo e ne farà sorteggiare uno per profilo da un candidato. Ciascuna delle due prove di cui al comma 2 dovrà essere svolta nel termine di cinque ore dalla dettatura. I candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie, né avvalersi di supporti cartacei, di telefoni portatili, di strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, né possono comunicare tra di loro. Possono essere consultati i testi di legge non commentati e il vocabolario della lingua italiana. In caso di violazione la Commissione esaminatrice delibera l’immediata esclusione dal concorso. 6. Il calendario delle prove scritte è reso noto con il medesimo avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a serie speciale, Concorsi ed esami, con il quale viene comunicato l’elenco dei candidati che hanno superato la prova preselettiva. Tale avviso è pubblicato almeno venti giorni prima della data di inizio delle prove scritte e ha valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati sono tenuti a presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. La mancata presentazione, comunque giustificata e a qualsiasi causa dovuta, nel giorno, ora e sede stabiliti per ciascuna prova, comporta l’esclusione dal concorso. 7. Le prove scritte sono valutate in centesimi. Sono ammessi alla prova orale i candidati che riportano in ciascuna prova scritta una votazione di almeno settanta centesimi. 8. Nel medesimo avviso di cui al comma 6, è indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a serie speciale, Concorsi ed esami, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove orali e del calendario delle stesse. Tale avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti.

ART. 9 (PROVA ORALE) 1. La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte, con l’aggiunta di una conversazione in lingua inglese, nonché sulle seguenti materie: a. ordinamento e attribuzioni del Ministero dell’economia e delle finanze; b. utilizzo del personal computer e dei software applicativi più diffusi concernenti videoscrittura, foglio di calcolo e navigazione in rete, da realizzarsi anche mediante una verifica pratica. Il candidato deve altresì dimostrare la conoscenza delle problematiche e delle potenzialità connesse all’uso degli strumenti informatici in relazione ai processi comunicativi in rete, all’organizzazione e gestione delle risorse e al miglioramento dell’efficienza degli uffici e dei servizi; c. diritto costituzionale e diritto amministrativo, per il profilo economico; scienza e tecnica dell’organizzazione pubblica (strategia, organizzazione e sistema dei controlli), scienza delle finanze e contabilità pubblica, per il profilo giuridico. 2. La prova orale è valutata in centesimi e si intende superata con un punteggio non inferiore a settanta centesimi. 3. Sarà previsto un giorno di recupero per i concorrenti che, per causa di forza maggiore, non potranno presentarsi alla prova orale alla data prestabilita. In tale ipotesi, entro il giorno stabilito per la prova orale, il concorrente interessato dovrà far pervenire all’indirizzo: Scuola superiore dell’economia e delle finanze, Rettorato, via Maresciallo Caviglia 24, 00135 Roma, un telegramma contenente l’indicazione della causa di forza mag-


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 31

19 GENNAIO 2014

giore che giustifica l’assenza. Di tale causa dovrà, comunque, essere data adeguata dimostrazione prima che venga sostenuta la prova orale nel giorno di recupero. 4. I candidati ammessi a sostenere la prova orale dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento. 5. AI termine di ogni seduta la Commissione esaminatrice compila l’elenco dei candidati esaminati, con l’indicazione del voto da ciascuno riportato; tale elenco, sottoscritto dal presidente e dal segretario della Commissione, è affisso nella sede d’esame. 6. I candidati ammessi a sostenere la prova orale dovranno far pervenire, prima dello svolgimento della stessa, il proprio curriculum vitae et studiorum, datato e firmato, all’indirizzo email: ssef.corsoconcorso@finanze.it .

ART. 10 (TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DEI TITOLI DI RISERVA E DI PREFERENZA) 1. Entro il termine perentorio di quindici giorni, decorrenti dal giorno successivo a quello in cui ha sostenuto la prova orale con esito positivo, il candidato che intende far valere i titoli di riserva e/o di preferenza previsti dall’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, deve presentare, o far pervenire, a mezzo raccomandata postale, all’indirizzo: Scuola superiore dell’economia e delle finanze, Rettorato, via Maresciallo Caviglia 24, 00135 Roma, o inviare all’indirizzo di posta elettronica certificata della SSEF ssef@pce.finanze.it , le relative dichiarazioni sostitutive secondo quanto previsto dal decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, con l’indicazione dell’Amministra-

5. La graduatoria di merito sarà approvata con decreto del Rettore della SSEF e successivamente pubblicata sul sito internet della Scuola: http://www.ssef.it . Di tale pubblicazione sarà data notizia, mediante avviso, nella Gazzetta ufficiale della Repubblica – 4a serie speciale, Concorsi ed esami. 6. Dalla data di pubblicazione del predetto avviso decorre il termine per le eventuali impugnazioni.

ART. 12 (PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI DA PARTE DEI VINCITORI) 1. I concorrenti dichiarati vincitori della procedura selettiva, salvo quelli che siano dipendenti di ruolo di amministrazioni pubbliche, dovranno, a pena di decadenza, far pervenire all’indirizzo ed entro il termine che saranno indicati nell’apposita sezione del sito internet della SSEF http://www.ssef.it. la seguente documentazione: a. dichiarazione, sottoscritta ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 18 dicembre 2000, n. 445, attestante che gli stati, fatti e qualità personali, suscettibili di modifica, dichiarati nella domanda di ammissione al concorso, non hanno subito variazioni; b. dichiarazione, sottoscritta ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 18 dicembre 2000, n. 445, da cui risulti di non essere statola condannatola anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo Il del libro secondo del codice penale; c. dichiarazione, sottoscritta ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 18 dicembre 2000, n. 445, circa l’insussistenza delle situazioni di incompatibilità previste dall’articolo 53 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; d. un certificato medico, rilasciato dall’Azienda Sanitaria

1. L’accesso alla documentazione attinente ai lavori concorsuali è escluso fino alla conclusione dell’iter procedurale curato dalla Commissione esaminatrice.

ART. 15 (TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI) 1. Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, il trattamento dei dati personali forniti dai candidati in sede di partecipazione al concorso, o comunque acquisiti a tal fine dalla SSEF, è finalizzato all’espletamento delle attività concorsuali. 2. Il trattamento sarà curato dal personale preposto al procedimento concorsuale, con l’utilizzo di procedure anche informatizzate, nei modi e nei limiti necessari per perseguire le predette finalità. 3. I dati saranno raccolti presso la SSEF e potranno essere comunicati a soggetti terzi che forniranno specifici servizi elaborativi strumentali allo svolgimento della procedura concorsuale. 4. Il conferimento di tali dati è necessario per valutare i requisiti di partecipazione e la loro mancata indicazione può precludere tale valutazione e comportare l’esclusione dal concorso. 5. Ai candidati sono riconosciuti i diritti di cui all’art. 7 del citato decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, e, in particolare, il diritto di accedere ai propri dati personali, di chiederne la rettifica, l’aggiornamento e la cancellazione se erronei, incompleti o raccolti in violazione della legge, nonché di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi, rivolgendo le richieste all’indirizzo: Scuola superiore dell’economia e delle finanze, Rettorato, via Maresciallo Caviglia 24, 00135 Roma.

ART. 16 (NORME DI SALVAGUARDIA) 1. Per quanto non previsto dal presente bando valgono le disposizioni normative e contrattuali vigenti in materia di reclutamento del personale, in quanto compatibili. 2. Il presente decreto sarà pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana 4a serie speciale, Concorsi ed esami. Roma, 17-12-2013 Il Rettore Prof. Giuseppe Pisaura Avverso il presente bando di concorso è proponibile ricorso giurisdizionale al competente Tribunale Amministrativo Regionale entro sessanta giorni dalla data di pubblicazione o ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro centoventi giorni dalla stessa data. Mef – Ministero dell’Economia e delle Finanze

30

unità di personale della terza area fascia retributiva F1 profilo informatico Gazzetta n. Scadenza Titoli Info

zione che ha emesso il provvedimento di conferimento del titolo e la data di emissione. Da tali documenti o dichiarazioni sostitutive deve risultare che i titoli espressamente dichiarati nella domanda di ammissione al concorso erano già in possesso del candidato alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda stessa.

ART. 11 (FORMAZIONE, APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DELLE GRADUATORIE DI MERITO) 1. Sulla base delle prove d’esame di cui agli artt. 8 e 9, viene predisposta la graduatoria, articolata per i due profili giuridico ed economico. 2. La graduatoria di merito è predisposta dalla Commissione esaminatrice in base al punteggio finale conseguito dai candidati, costituito dalla media tra il voto della prova orale e il voto risultante dalla media dei voti di ciascuna delle prove scritte. 3. La graduatoria di merito, formulata dalla Commissione esaminatrice secondo l’ordine dei punteggi riportati nella votazione complessiva, conseguita da ciascun candidato, sarà successivamente riformulata tenendo conto dei titoli di riserva e/o di preferenza indicati dai candidati e verificati dalla SSEF. 4. Saranno dichiarati vincitori della procedura selettiva, sotto condizione dell’accertamento del possesso dei requisiti indicati dall’art. 2 del presente bando, i candidati utilmente collocati in graduatoria nel limite dei posti messi a concorso per i due profili, giuridico ed economico.

Locale competente per territorio o da un medico militare in servizio permanente effettivo, dal quale risulti che il candidato è fisicamente idoneo all’impiego; qualora il candidato sia affetto da una qualsiasi imperfezione fisica, il certificato medico deve farne menzione e indicare se l’imperfezione stessa menomi l’attitudine al servizio. 2. L’Amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica i vincitori del concorso.

ART. 13 (ASSUNZIONE IN SERVIZIO E FORMAZIONE) 1. I concorrenti dichiarati vincitori della procedura selettiva, che risulteranno in possesso dei prescritti requisiti e in regola con la documentazione, dovranno stipulare apposito contratto individuale di lavoro, secondo le modalità previste dalla normativa vigente e saranno assunti a tempo indeterminato e inquadrati nella Terza area, Fascia retributiva Fl, del ruolo unico del personale del Ministero dell’economia e delle finanze. 2. Per i vincitori della procedura selettiva è previsto, successivamente all’assunzione, un periodo formativo di cinque mesi presso una o più sedi stabilite dalla SSEF. La SSEF stabilisce, anche sulla base delle esigenze emerse in fase di programmazione, le materie di insegnamento, gli eventuali insegnamenti opzionali e i piani di studio in funzione degli obiettivi formativi e professionali di volta in volta individuati.

ART. 14 (ACCESSO AGLI ATTI DEL CONCORSO)

103 del 31 dicembre 2013 30 gennaio 2014 laurea triennale, laurea magistrale, diplomi di laurea www.concorsi.mef.gov.it

ART.1 NUMERO DEI POSTI MESSI A CONCORSO E’ indetto un concorso pubblico per esami, per il reclutamento di 30 unità di personale della Terza Area - Fascia retributiva Fl - profilo informatico da destinare al Ministero dell’economia e delle finanze, per gli uffici ubicati in Roma. Il 40% dei posti messi a concorso è riservato ai sensi dell’art. 24 del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n.150, al personale appartenente al ruolo unico del Ministero dell’economia e delle finanze. La procedura verrà espletata nel rispetto delle disposizioni di cui alla legge 12 marzo 1999, n. 68, al decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66 ed ove applicabile all’articolo 35 - comma 3-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, nei limiti per le rispettive complessive quote d’obbligo. Il totale complessivo dei posti riservati non può comunque superare la metà dei posti messi a concorso. Le assunzioni in servizio dei vincitori del concorso saranno subordinate alle autorizzazioni richieste secondo la normativa vigente. Al fine di consentire ai soggetti disabili di concorrere in effettive condizioni di parità con gli altri candidati ammessi al concorso in questione, l’amministrazione, preso atto delle domande di partecipazione che perverranno da parte degli stessi, predisporrà adeguate modalità di svolgimento delle prove di esame. Tutti i candidati devono essere in possesso del prescritto titolo di studio di cui al successivo articolo 2 del presente bando.


Lavorare

32 CONCORSI & LEGGI Qualora tra i candidati che supereranno le prove ve ne siano alcuni che appartengono a più categorie che danno titolo a differenti riserve di posti, si applicheranno le regole di cui alla normativa vigente. I posti riservati che non dovessero essere coperti per mancanza di aventi titolo saranno conferiti ai candidati che abbiano superato le prove secondo l’ordine di graduatoria. Coloro che intendano avvalersi di una delle riserve di cui al citato art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica n. 487 /1994, ovvero che abbiano titoli di preferenza e/o precedenza dovranno farne espressa dichiarazione nella domanda di partecipazione al concorso; in mancanza di tale dichiarazione al candidato non verrà concesso il beneficio della riserva.

ART. 2 REQUISITI PER L’AMMISSIONE Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza di uno degli Stati membri del/ ‘Unione Europea; b) godimento dei diritti politici; c) uno dei seguenti titoli di studio: 1.“laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea: ingegneria dell’informazione (L-8), scienze e tecnologie informatiche (L-31 ), scienze matematiche (L-35) o equiparate; 2.“laurea magistrale”(LM), appartenente ad una delle seguenti classi: fisica (LM-17); informatica (LM-18); ingegneria dell’automazione (LM-25); ingegneria delle telecomunicazioni (LM27); ingegneria elettrica (LM-28); ingegneria elettronica (LM29); ingegneria gestionale (LM-31); ingegneria informatica (LM32); matematica (LM-40); modellistica matematico-fisica per l’ingegneria (LM-44); sicurezza informatica (LM-66); tecniche e metodi per la società dell’informazione (LM-91) o altra laurea specialistica (LS) o magistrale (LM) secondo l’equiparazione stabilita dal decreto interministeriale del 9 luglio 2009; 3.“diplomi di laurea”(DL), di cui all’art. 1 della legge 19 novembre 1990, n. 341, equiparati alle suindicate classi di lauree magistrali (LM). Si ritengono equipollenti a quelli suindicati anche i titoli di studio conseguiti all’estero riconosciuti secondo le vigenti disposizioni. Sarà cura del candidato dimostrare la suddetta equipollenza mediante l’indicazione degli estremi del provvedimento che la riconosca. I suindicati titoli di studio sono così definibili: • il diploma di laurea (DL) è il titolo accademico conseguito in esito ad un corso di studi di durata non inferiore a quattro anni, previsto dagli ordinamenti didattici previgenti al decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509. • la laurea (L) è il titolo accademico conseguito in esito ad un corso di studi di durata normale di tre anni, previsto dall’articolo 3, comma 1, lettera a), del decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, e successive modificazioni; • la laurea specialistica (LS) è il titolo accademico conseguito in esito ad un corso di studi di durata normale di due anni dopo la laurea (L), previsto dall’articolo 3, comma 1, lettera b), del decreto ministeriale 3 novembre 1999, n. 509, e successive modificazioni; • la laurea magistrale (LM), è laurea che, sostituendo la laurea specialistica (LS), costituisce il titolo accademico conseguito in esito ad un corso di studi di durata normale di due anni dopo la laurea (L), previsto dall’articolo 3, comma 1, lettera b) del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270; la laurea magistrale (LM) è, altresì, il titolo accademico conseguito in esito ad un corso di studi di durata normale di cinque o sei anni, ai sensi dell’articolo 6, comma 3, del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270; d) Idoneità fisica all’impiego. L’amministrazione ha facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente. Non possono essere ammessi al concorso coloro che: • siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo; • siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, per persistente insufficiente rendimento; • siano stati licenziati da altro impiego statale ai sensi della vigente normativa contrattuale, per aver conseguito l’impiego a seguito della presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti; • siano in possesso di precedenti penali incompatibili con l’esercizio delle funzioni da svolgere nell’ambito dei compiti istituzionali del Ministero dell’economia e delle finanze. I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione delle domande di ammissione al concorso.

ART. 3 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA. TERMINI E MODALITÀ Il candidato dovrà produrre domanda di ammissione al concorso in via telematica, compilando l’apposito modulo all’indirizzo http://www.concorsi.mef.gov.it La procedura di compilazione ed invio on-line della domanda dovrà essere completata entro la mezzanotte del trentesimo giorno, compresi i

giorni festivi, decorrenti dal giorno successivo a quello di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4a serie speciale, Concorsi ed esami. Dopo aver inserito i dati richiesti, il candidato dovrà effettuare la stampa della ricevuta e conservarla, per poterla esibire in caso di necessità. In fase di inoltro verrà automaticamente attribuito un numero di protocollo necessario per le operazioni d’ufficio. Tale numero, unitamente al codice concorso indicato nell’applicazione informatica, dovrà essere indicato per qualsiasi comunicazione successiva. Ai fini della partecipazione al concorso si terrà conto unicamente della domanda con data di protocollo più recente. Non sono annnesse altre forme di produzione o di invio delle domande di partecipazione al concorso oltre a quella di compilazione ed invio on line. La data di presentazione telematica della domanda di partecipazione al concorso è certificata dal sistema informatico che, allo scadere del termine utile per la sua presentazione, non permetterà più l’accesso e l’invio del modulo elettronico. Nella domanda il candidato deve dichiarare, sotto la propria responsabilità e ai sensi degli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni: a) cognome e nome, luogo, data di nascita e codice fiscale; b) di essere cittadino di uno degli Stati membri dell’Unione Europea; ai candidati sprovvisti del codice fiscale, il servizio di assistenza tecnica, di cui all’indirizzo Internet citato in precedenza, provvederà, su richiesta, a fornire un codice alfanumerico necessario al completamento della procedura telematica; c) il luogo di residenza (indirizzo, comune e codice di avviamento postale); d) il titolo di studio posseduto tra quelli previsti per l’ammissione al concorso dal presente bando, con l’esatta indicazione dell’Università che lo ha rilasciato e dell’anno accademico in cui è stato conseguito, nonché gli estremi del provvedimento di riconoscimento di equipollenza con uno dei titoli di studio richiesti qualora il titolo di studio sia stato conseguito all’estero; e) l’idoneità fisica all’impiego e di essere a conoscenza che l’amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori di concorso, in base alla normativa vigente; f) le eventuali condanne penali riportate, in Italia o all’estero ovvero i procedimenti penali pendenti; tale dichiarazione deve essere resa anche se negativa; g) di non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo nonché di non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero di non essere stato licenziato da altro impiego statale, ai sensi della vigente normativa contrattuale, per aver conseguito l’impiego mediante la presentazione di documenti falsi e, comunque, con mezzi fraudolenti; h) il possesso di eventuali titoli di preferenza, tra quelli previsti dall’articolo S del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487; tali titoli devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda; i titoli non espressamente dichiarati nella domanda di partecipazione al concorso non saranno presi in considerazione in sede di formazione della graduatoria dei vincitori; i) l’eventuale appartenenza alle categorie riservatarie previste dall’articolo 1 del presente bando; j) la lingua straniera scelta tra inglese e francese; k) di essere a conoscenza che dovrà permanere nella sede di prima destinazione per un periodo inderogabilmente non inferiore a cinque anni ai sensi dell’art. 35, comma 5-bis, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n 165; 1) l’indirizzo, comprensivo di codice di avviamento postale, di numero telefonico, del recapito di posta elettronica, presso cui chiede che siano trasmesse le comunicazioni relative alle prove concorsuali, con l’impegno di far conoscere tempestivamente le eventuali successive variazioni; m)di essere a conoscenza delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci. Il candidato portatore di handicap deve indicare nella domanda la propria condizione e specificare l’ausilio e i tempi aggiuntivi eventualmente necessari per lo svolgimento delle prove, il medesimo dovrà trasmettere idonea certificazione medica rilasciata da apposita struttura sanitaria medica, che specifichi gli elementi essenziali del handicap e giustifichi quanto richiesto nella domanda. Al fine di consentire ali’ amministrazione di predisporre per tempo i mezzi e gli strumenti, la certificazione medica dovrà pervenire entro un congruo termine e comunque non oltre trenta giorni successivi al termine di scadenza previsto dall’articolo 3 del presente bando. E’ fatto comunque salvo il requisito dell’idoneità fisica di cui all’art. 2, lettera d). Non si tiene conto delle domande incomplete e irregolari. In particolare, non saranno ammessi alle prove concorsuali i candidati le cui domande di partecipazione non contengano tut-

19 GENNAIO 2014

te le indicazioni circa il possesso dei requisiti richiesti per l’ammissione alle prove concorsuali stesse e tutte le dichiarazioni richieste dal presente bando. L’Amministrazione effettuerà l’equiparazione sulla base della normativa vigente e declina ogni responsabilità da errori o omissioni presenti nei supporti informativi alle domande di partecipazione telematica. Nel caso in cui le prove d’esame siano precedute dal test di preselezione, di cui al successivo articolo 7, l’amministrazione verifica la validità delle domande solo dopo lo svolgimento del medesimo e limitatamente ai candidati che lo hanno superato. La mancata esclusione dal test di preselezione non costituisce garanzia della regolarità della domanda di partecipazione al concorso, né sana le irregolarità della domanda stessa. L’amministrazione non è responsabile in caso di smarrimento delle proprie comunicazioni dipendenti da inesatte o incomplete dichiarazioni da parte del candidato circa il proprio recapito oppure da mancata o tardiva comunicazione del cambiamento di recapito rispetto a quello indicato nella domanda, nonché in caso di eventuali disguidi postali o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. I candidati, infine, dovranno esprimere il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità e con le modalità di cui al decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni ed integrazioni.

ART. 4 ESCLUSIONE DAL CONCORSO Tutti i candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione. L’amministrazione può disporre l’esclusione dei candidati in qualsiasi momento della procedura concorsuale, ove venga accertata la mancanza dei richiesti requisiti. L’eventuale esclusione dal concorso verrà comunicata agli interessati con provvedimento motivato.

ART. 5 COMMISSIONE ESAMINATRICE Con successivo provvedimento, secondo quanto disposto dall’art. 35, comma 3, lettera e), 35-bis del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e dall’art. 9 del decreto del Presidente della Repubblica n. 48711994, sarà nominata la Commissione esaminatrice, esclusivamente con esperti di provata competenza nelle materie oggetto del concorso scelti tra funzionari dell’amministrazione, docenti ed estranei alla medesima, che non siano componenti dell’organo di direzione politica dell’amministrazione, che non ricoprano cariche politiche e che non siano rappresentanti sindacali o designati dalle confederazioni ed organizzazioni sindacali o dalle associazioni professionali. Le funzioni di segretario saranno svolte da un dipendente della Terza Area del ruolo unico del personale del Ministero dell’economia e delle finanze.

ART. 6 PROVE D’ESAME Gli esami del concorso consisteranno in due prove scritte, una delle quali a contenuto teoricopratico e una prova orale.

ART. 7 PROVE PRESELETTIVE Se il numero delle domande risulta pari o superiore a dieci volte il numero dei posti messi a concorso, l’amministrazione effettuerà prove preselettive per determinare l’ammissione dei candidati alle successive prove scritte. Con avviso, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4a serie speciale, Concorsi ed esami, del 14 marzo 2014 è reso noto il diario delle eventuali prove preselettive comprensivo di giorno, ora e sede di svolgimento; tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova preselettiva, secondo le indicazioni contenute nel predetto avviso, muniti di un valido documento di riconoscimento. La mancata presentazione nel giorno, ora e sede stabiliti comporta l’esclusione automatica dal concorso. La prova preselettiva consiste in una serie di domande a risposta multipla, da effettuarsi anche con l’ausilio di sistemi computerizzati e sarà tesa a verificare la conoscenza dei seguenti gruppi di materie: informatica e telecomunicazione; elementi di diritto amministrativo e di contabilità di stato. La Commissione esaminatrice compila la graduatoria secondo l’ordine derivante dalla votazione riportata dai candidati. Saranno ammessi alle prove scritte i candidati che, in base al punteggio riportato nella prova preselettiva, si siano collocati in graduatoria entro il duecentesimo posto. Saranno altresì ammessi coloro che si siano classificati ex aequo all’ultimo posto utile della graduatoria. Nel medesimo avviso del diario delle prove preselettive è indicata la data della Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4a serie speciale, Concorsi ed esami, nella quale sarà dato avviso della pubblicazione dell’elenco dei candidati ammessi alle prove scritte che sarà consultabile nell’apposita sezione


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 33

19 GENNAIO 2014

del sito Internet del Ministero dell’economia e delle finanze, http://www.mef.gov.it. Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti. Durante la prova preselettiva i candidati non possono consultare testi o appunti di alcun genere, né avvalersi di supporti cartacei, di telefoni portatili, di strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, né comunicare tra di loro, né introdurre alcun oggetto nell’aula ove si svolge la prova. In caso di violazione, la Commissione esaminatrice delibera l’immediata esclusione dal concorso. Il punteggio conseguito nella prova preselettiva non concorre alla formazione del voto finale di merito. Per l’espletamento e la gestione delle prove preselettive, l’amministrazione potrà avvalersi di qualificati istituti pubblici e/o società private specializzate.

ART. 8 PROVE SCRITTE Le due prove scritte saranno volte ad accertare la preparazione del candidato sia sotto il profilo teorico sia sotto quello applicativo-operativo e si svolgeranno in due diverse giornate. Le due prove scritte avranno ad oggetto argomenti afferenti alle seguenti aree di materie: • elementi di diritto amministrativo; • elementi di contabilità di Stato; • analisi e progettazione del software; • web service; • modelli organizzativi per l’acquisizione dei servizi ICT; • basi di dati; • sistemi di gestione documentale; • tecniche e metodi per il Project/Program Management; • progettazione e gestione dei sistemi informativi; • principi fondamentali e tecniche per la sicurezza dei sistemi e delle reti informatiche; • governance e audit dei sistemi informativi; • tecniche e metodi di gestione delle infrastrutture ICT; • codice dell’Amministrazione Digitale. La prima prova scritta, a contenuto teorico, volta ad accertare il possesso delle specifiche competenze scientifiche e professionali nel settore informatico, consisterà nello svolgimento di un elaborato e/o nella predisposizione di risposte sintetiche a quesiti inerenti alle materie sopra indicate. La seconda prova scritta, a contenuto teorico pratico, consisterà nella risoluzione di un caso in ambito informatico e contestualizzato nelle attività della Pubblica Amministrazione, al fine di accertare l’attitudine all’analisi e alla soluzione corretta sotto il profilo della legittimità, della convemenza e dell’effic1enza ed economicità organizzativa, con particolare riguardo ai temi dell’erogazione dei serv1z1, della reingegnerizzazione dei processi, delle tecniche di programmazione, valutazione e controllo dei progetti. I candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti manoscritti libri o pubblicazioni di qualunque specie, né avvalersi di supporti cartacei, di telefoni portatili, ai strumenti idonei alla memorizzazione di informazioni o alla trasmissione di dati, né possono comunicare tra di loro. Possono essere consultati i testi di legge non commentati ed il vocabolario della lingua italiana. In caso di violazione la Commissione esaminatrice delibera l’immediata esclusione dal concorso. Il calendario delle prove scritte è reso noto con il medesimo avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4a serie speciale, Concorsi ed esami, con il quale viene comunicato l’elenco dei candidati che hanno superato la prova preselettiva. Tale avviso è pubblicato almeno venti giorni prima della data di inizio delle prove scritte, e ha valore di notifica a tutti gli effetti. I candidati sono tenuti a presentarsi muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità. La mancata presentazione, comunque giustificata e a qualsiasi causa dovuta, nel giorno, ora e sede stabiliti per ciascuna prova, comporta l’esclusione dal concorso senza alcuna possibilità di prove suppletive. I candidati ammessi alle prove scritte dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento. Le prove scritte sono valutate in trentesimi. Sono ammessi alla prova orale i candidati che riportano in ciascuna prova scritta una votazione di almeno ventuno trentesimi. I candidati ammessi alla prova orale ne ricevono comunicazione a mezzo raccomandata, con l’indicazione delle votazioni riportate in ciascuna delle prove scritte. L’avviso per la presentazione alla prova orale è dato ai candidati almeno venti giorni prima della data prestabilita.

ART. 9 PROVA ORALE La prova orale verterà sulle materie oggetto delle prove scritte, con l’aggiunta di una conversazione in lingua inglese o francese, nonché sulle seguenti materie: ordinamento e attribuzioni del Ministero dell’economia e delle finanze;

utilizzo del personal computer e dei software più diffusi da realizzarsi anche mediante una verifica pratica. Il candidato deve altresì dimostrare la conoscenza delle problematiche e delle potenzialità connesse all’uso degli strumenti informatici in relazione ai processi comunicativi in rete all’organizzazione e gestione delle risorse e al miglioramento dell’efficienza degli uffici e dei servizi. La prova orale è valutata in trentesimi e s’intende superata con un punteggio non inferiore a ventuno trentesimi. I candidati ammessi alla prova orale dovranno presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento. I candidati dovranno consegnare prima della prova orale, il proprio curriculum vitae et studiorum, datato e firmato. Al termine di ogni seduta la commissione esaminatrice compila l’elenco dei candidati esaminati, con l’indicazione del voto di ciascuno riportato; tale elenco, sottoscritto dal presidente e dal segretario della Commissione, è affisso nella sede di esame. La votazione complessiva sarà data dalla somma della media dei voti ottenuti nelle prove scritte e della votazione conseguita nel colloquio.

ART. 10 TITOLI DI PRECEDENZA E/O PREFERENZA, FORMAZIONE, APPROVAZIONE E PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA DI MERITO Ai fini della formazione della graduatoria finale, per i candidati che abbiano superato la prova orale con esito positivo, l’amministrazione provvederà d’ufficio, ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 e successive modificazioni ed integrazioni a verificare il possesso dei requisiti dichiarati dai candidati nella domanda di partecipazione. Entro il termine perentorio di quindici giorni, decorrenti dal giorno successivo a quello in cui ha sostenuto la prova orale con esito positivo, il candidato che intende far valere i titoli di riserva e/o di preferenza previsti dall’articolo 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, deve presentare, o far pervenire, a mezzo raccomandata postale, all’indirizzo: Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, Direzione del personale, Ufficio IV, via XX Settembre 97, 00187 Roma, i relativi documenti in carta semplice ovvero le dichiarazioni sostitutive secondo quanto previsto dagli articoli 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445. Da tali documenti o dichiarazioni sostitutive deve risultare che i titoli espressamente dichiarati nella domanda di ammissione al concorso erano già in possesso del candidato alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda stessa. La graduatoria di merito, formulata dalla Commissione esaminatrice secondo l’ordine dei punti riportati nella votazione complessiva conseguita da ciascun candidato, sarà successivamente riformulata tenendo conto degli eventuali titoli di precedenza e/o preferenza previsti dall’articolo 1 del presente bando, tenendo presente che se, a conclusione delle operazioni di valutazione dei citati titoli preferenziali, due o più candidati si classificheranno nella stessa posizione, sarà preferito il candidato più giovane di età, ai sensi del comma 9 dell’articolo 2 della legge n. 191 del 1998. Saranno dichiarati vincitori, sotto condizione dell’accertamento del possesso dei requisiti prescritti per l’ammissione all’impiego, i candidati utilmente collocati in graduatoria, nel limite dei posti messi a concorso, ferma restando le riserve di legge specificate all’art. 1 del presente bando di concorso. La graduatoria di merito sarà approvata con apposito decreto e successivamente pubblicata sul sito Internet del Ministero dell’economia e delle finanze http://www.mef.gov.it. Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana, 4a serie speciale, Concorsi ed esami, sarà data notizia dell’approvazione della graduatoria mediante apposito avviso. Dalla pubblicazione dell’avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica decorrono i termini per le eventuali impugnative.

ART. 11 PRESENTAZIONE DEI DOCUMENTI DA PARTE DEI VINCITORI I candidati dichiarati vincitori della procedura selettiva, salvo quelli che siano dipendenti di ruolo di amministrazioni pubbliche, dovranno, a pena di decadenza, far pervenire all’indirizzo: Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, Direzione del personale, Ufficio IV, via XX Settembre 97, 00187 Roma, entro il termine perentorio di trenta giorni decorrenti dalla data di ricevimento dell’apposita comunicazione, la seguente documentazione: a. dichiarazione, sottoscritta sotto la propria responsabilità ai sensi degli articoli 38, 46 e 47 del decreto del Presidente della Repubblica 18 dicembre 2000, n. 445, attestante che gli stati, fatti e qualità personali, suscettibili di modifica, dichiarati nella domanda di ammissione al concorso, non hanno subito

variazioni; a norma degli articoli 71, 75 e 76 del citato d.P.R. 445/2000, il Ministero ha facoltà di effettuare idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle predette dichiarazioni con le conseguenze previste in caso di dichiarazioni non veritiere o mendaci; b. dichiarazione ai sensi del suindicato d.P.R. 445/2000 da cui risulti di non essere stato/a condannato/a anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice civile; c. dichiarazione circa l’insussistenza delle situazioni di incompatibilità previste dall’articolo 53 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; d. un certificato medico, rilasciato dall’Azienda Sanitaria Locale competente per territorio o da un medico militare in servizio permanente effettivo, dal quale risulti che il candidato è fisicamente idoneo all’impiego; qualora il candidato sia affetto da una qualsiasi imperfezione fisica, il 11 certificato medico deve fame menzione e indicare se l’imperfezione stessa menomi l’attitudine al servizio. L’amministrazione ha la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i vincitori del concorso. La capacità lavorativa del candidato disabile è accertata dalla Commissione di cui all’art. 4 della legge 5 febbraio 1992, n. 104. Inoltre, l’amministrazione ha la facoltà di effettuare idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese nella domanda di ammissione al concorso.

ART. 12 ASSUNZIONE IN SERVIZIO I candidati dichiarati vincitori del concorso, che risulteranno in possesso dei prescritti requisiti ed in regola con la documentazione di cui al precedente art. Il, dovranno stipulare apposito contratto individuale di lavoro, secondo le modalità previste dalla normativa vigente. I vincitori, per i quali verrà disposta l’assunzione in relazione a quanto previsto dal presente bando, saranno assunti a tempo indeterminato ed inquadrati, in prova, nella Terza Area - Fascia retributiva Fl, nel ruolo unico del personale del Ministero dell’economia e delle finanze. I vincitori, assunti in servizio a tempo indeterminato, saranno soggetti ad un periodo di prova della durata prevista dalle vigenti norme contrattuali nonché ad un ciclo formativo che verrà definito successivamente all’assunzione. Ai sensi dell’art. 35, comma 5-bis, del decreto legislativo n.165/2001, i vincitori dei concorsi devono permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni: pertanto, non si applicano le disposizioni di cui all’articolo 7 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 agosto 1988, n. 325, in materia di mobilità compensativa né eventuali comandi, ad eccezione di quelli obbligatori, previsti da disposizioni normative.

ART. 13 ACCESSO AGLI ATTI DEL CONCORSO L’accesso alla documentazione attinente ai lavori concorsuali è differito fino alla conclusione dell’iter procedurale curato dalla Commissione esaminatrice.

ART. 14 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni ed integrazioni i dati personali forniti dai candidati saranno raccolti presso il Ministero dell’economia e delle finanze - Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, Direzione del personale, per le finalità di gestione del concorso e saranno trattati, anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti richiesti per la partecipazione al concorso, pena l’esclusione dallo stesso. Gli stessi dati potranno essere comunicati a soggetti terzi che forniranno specifici servizi elaborativi strumentali allo svolgimento della procedura concorsuale. Ogni candidato gode dei diritti di cui all’art. 7 del decreto legislativo n. 196/2003 tra i quali figura quello di accesso ai dati che lo riguardano, nonché il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge ed il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi illegittimi. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Ministero dell’economia e delle finanze, Dipartimento dell’amministrazione generale, del personale e dei servizi, Direzione del personale.

ART. 15 NORME DI SALVAGUARDIA Per quanto non previsto dal presente bando valgono le disposizioni normative e contrattuali vigenti in materia di svolgimento dei concorsi pubblici e di reclutamento di personale.


34 CONCORSI & LEGGI Roma, 18 dicembre 2013 Il Capo Dipartimento Giuseppina Baffi Ai sensi della legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modificazioni il responsabile del procedimento: Dirigente dell’Ufficio IV - dr.ssa Sonia Zoppi Avverso il presente bando di concorso è proponibile ricorso giurisdizionale al tribunale amministrativo del Lazio ovvero ricorso straordinario al Capo dello Stato, da presentarsi entro il termine perentorio di sessanta e di centoventi giorni dalla data di pubblicazione. Comando Generale della Guardia di Finanza

53

allievi ufficiali del ruolo normale al primo anno del 114° corso dell’Accademia della Guardia di finanza Gazzetta n. Scadenza Titoli Info

1 del 3 gennaio 2014 3 febbraio 2014 ispettori e sopraintendenti e ragazzi tra i 17 e i 22 anni www.gdf.gov.it

ART. 1. POSTI A CONCORSO 1. È indetto per l’anno accademico 2014/2015 un pubblico concorso per esami per l’ammissione di 53 allievi ufficiali del“ruolo normale” al primo anno del 114° corso dell’Accademia della Guardia di finanza. 2. Dei suddetti 53 posti: a) 2 (due) sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’art. 2, ai candidati in possesso dell’attestato di cui all’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore; b) 3 (tre) sono riservati, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti dall’art. 2, al coniuge, ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado qualora unici superstiti, del personale delle Forze armate e delle Forze di polizia deceduto in servizio e per causa di servizio. 3. Qualora i posti riservati di cui al comma precedente non possano essere ricoperti per mancanza di candidati idonei, gli stessi sono devoluti in aumento agli altri candidati iscritti nella graduatoria unica di merito. 4 Lo svolgimento del concorso comprende: a) una prova preliminare (test logico-matematici e culturali); b) una prova scritta di cultura generale; c) una prova di efficienza fisica; d) l’accertamento dell’idoneità psico-fisica; e) un tirocinio, della durata di 18 giorni, durante il quale sono effettuati: 1) la visita medica di controllo; 2) l’accertamento dell’idoneità attitudinale; f) tre prove orali; g) una prova facoltativa di una lingua straniera; h) una prova facoltativa di informatica; i) una visita medica di incorporamento. 5. Il corso di Accademia ha inizio nella data stabilita dal Comando Generale della Guardia di finanza e ha durata triennale (da frequentare, per due anni, nella qualità di allievo ufficiale e, per un anno, con il grado di sottotenente). 6. Alla fine del triennio, i sottotenenti sono ammessi al corso di Applicazione, di durata biennale (da frequentare, per un anno, nel grado di sottotenente e, per un anno, nel grado di tenente). 7. Il Corpo della guardia di finanza si riserva la facoltà di revocare il bando di concorso, di sospendere o rinviare le prove concorsuali, di modificare, fino alla data di approvazione della graduatoria unica di merito, il numero dei posti, di sospendere l’ammissione al corso di formazione dei vincitori, in ragione del numero di assunzioni complessivamente autorizzate dall’autorità di Governo, nonché di esigenze attualmente non valutabili né prevedibili. Art. 2. Requisiti e condizioni per l’ammissione al concorso 1. Possono partecipare al concorso: a) gli ispettori e i sovrintendenti del Corpo in servizio che: 1) alla data del 1° gennaio 2014, non abbiano superato il ventottesimo anno di età e, quindi, siano nati in data successiva al 1° gennaio 1986 (compreso); 2) non siano stati dichiarati non idonei all’avanzamento o, se dichiarati non idonei all’avanzamento, abbiano successivamente conseguito un giudizio di idoneità e siano trascorsi almeno cinque anni dalla dichiarazione di non idoneità, ovvero non abbiano rinunciato all’avanzamento nell’ultimo quinquennio; b) i cittadini italiani che:

1) abbiano, alla data del 1° gennaio 2014, compiuto il diciassettesimo anno di età e non superato il ventiduesimo, cioè siano nati nel periodo compreso tra il 1° gennaio 1992 ed il 1° gennaio 1997, estremi inclusi; 2) abbiano, se minorenni alla data di presentazione della domanda, il consenso dei genitori o del genitore esercente la potestà o del tutore per contrarre l’arruolamento volontario nella Guardia di finanza; 3) siano in possesso dei diritti civili e politici; 4) non siano stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione, ovvero prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia; 5) non siano stati ammessi a prestare il servizio civile nazionale quali obiettori di coscienza, ovvero abbiano rinunciato a tale status, ai sensi dell’art. 636, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66; 6) non siano stati dimessi, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato; 7) non siano imputati, non siano stati condannati, ovvero non abbiano ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 c.p.p. per delitti non colposi, né siano o siano stati sottoposti a misure di prevenzione; 8) siano in possesso delle qualità morali e di condotta stabilite per l’ammissione ai concorsi della magistratura ordinaria. L’accertamento di tale requisito viene effettuato d’ufficio dal Corpo della Guardia di finanza. 2. Tutti i candidati devono, inoltre, possedere un diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consenta l’iscrizione a corsi di laurea specialistica o magistrale. 3. Possono partecipare anche coloro che, pur non essendo in possesso del previsto diploma alla data di scadenza per la presentazione delle domande, lo conseguano nell’anno scolastico 2013/2014. 4. I requisiti di cui al comma 1, lettera b) , punti 3), 4), 5), 6), 7) e 8), devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo previsto per la presentazione della domanda e mantenuti fino all’incorporamento, pena l’esclusione dal concorso. 5. Non si applicano gli aumenti dei limiti di età previsti per l’ammissione ai pubblici impieghi.

ART. 3. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1. La domanda di partecipazione al concorso deve essere compilata esclusivamente mediante la procedura informatica disponibile sul sito www.gdf.gov.it - area “Concorsi Online”, seguendo le istruzioni del sistema automatizzato, entro 30 giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del presente bando nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4a Serie Speciale. Le istanze compilate secondo la predetta procedura saranno stampate a cura del Centro di Reclutamento della Guardia di finanza e sottoscritte dai candidati all’atto della presentazione per l’effettuazione della prova preliminare di cui all’art. 10. 2. Solo in caso di avaria del sistema informatico o di indisponibilità di un collegamento internet, la domanda di partecipazione può essere redatta in carta semplice, secondo il modello riportato in allegato 1, disponibile presso tutti i reparti del Corpo nonché sul sito www.gdf.gov.it, e consegnata o spedita, a mezzo di raccomandata, con avviso di ricevimento, al Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, via delle Fiamme Gialle, n. 18, 00122 – Roma/Lido di Ostia, entro il termine di cui al comma 1. A tal fine, fa fede il timbro a data dell’ufficio

Lavorare

19 GENNAIO 2014

postale accettante. L’Amministrazione non si assume alcuna responsabilità per la mancata ricezione delle domande, dovuta a disguidi postali o ad altre cause non imputabili alla stessa. 3. Il concorrente che, alla data di presentazione della domanda di partecipazione al concorso ai sensi dei commi 1 o 2, sia minorenne deve consegnare, in sede di svolgimento della prova preliminare, l’atto di assenso, redatto in carta semplice secondo il modello in allegato 2, sottoscritto da entrambi i genitori o da uno solo, in caso di impedimento dell’altro, ovvero dal tutore, in caso di mancanza di entrambi i genitori. Nel caso in cui l’atto sia firmato da uno solo dei genitori, devono essere documentati i motivi per cui manca l’assenso dell’altro genitore. Ne sono esonerati gli aspiranti, anche se minorenni, che rivestono la qualifica di militare alle armi. La mancata presentazione dell’atto di assenso comporta la non ammissione dell’interessato alle prove concorsuali e l’archiviazione della domanda di partecipazione. 4. Le domande di partecipazione redatte secondo le modalità di cui ai commi 1 e 2 possono essere annullate, modificate o integrate entro il termine previsto per la presentazione delle stesse. Successivamente, non è più possibile annullarle ovvero apportare modificazioni o integrazioni. 5. Le domande di partecipazione al concorso redatte secondo le modalità di cui al comma 2: a) sono restituite agli interessati per essere regolarizzate entro cinque giorni dal momento della restituzione, se, pur prodotte nei termini, risultano formalmente irregolari ovvero incomplete di talune delle dichiarazioni prescritte dall’art. 4; b) sono archiviate nel caso in cui: (1) siano spedite oltre il termine di cui al medesimo comma 2; (2) pur se spedite entro tale termine, non pervengano entro quarantacinque giorni decorrenti dalla data di pubblicazione del presente bando; (3) non siano sottoscritte; (4) non siano regolarizzate entro cinque giorni dalla restituzione, nei casi di cui alla lettera a) . 6. I provvedimenti di archiviazione di cui ai commi 3 e 5 sono adottati dal Comandante del Centro di Reclutamento della Guardia di finanza e notificati agli interessati, che possono impugnarli, producendo ricorso: a) gerarchico, al Generale Ispettore per gli Istituti di Istruzione

della Guardia di finanza, entro 30 giorni dalla data della notificazione o della comunicazione dell’atto impugnato o da quando ne abbiano avuto piena conoscenza, ai sensi dell’art. 2, comma 1, del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199; b) giurisdizionale, al competente T.A.R., per le azioni di cognizione previste dagli artt. 29 e seguenti del Codice del processo amministrativo approvato con decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, secondo i termini ivi indicati. 7. Tutti i candidati, le cui istanze di partecipazione siano considerate valide, sono ammessi al concorso, con riserva, in attesa dell’accertamento dell’effettivo possesso dei requisiti previsti. 8. L’ammissione con riserva deve intendersi fino all’ammissione al corso di formazione.

ART. 4. ELEMENTI DA INDICARE NELLA DOMANDA 1. Il candidato deve indicare nella domanda: a) cognome, nome, codice fiscale, sesso, data e luogo di nascita; b) il possesso della cittadinanza italiana; c) lo stato civile e il numero degli eventuali figli a carico;


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 35

19 GENNAIO 2014

d) di essere iscritto (per i candidati maggiorenni) nelle liste elettorali del comune di residenza e di godere dei diritti civili; e) di non essere imputato, non essere stato condannato ovvero non aver ottenuto l’applicazione della pena ai sensi dell’art. 444 c.p.p. per delitti non colposi né essere o essere stato sottoposto a misure di prevenzione; f) il titolo di studio di cui è in possesso o che presume di conseguire nell’anno scolastico 2013/2014; g) se militare alle armi, il grado e il reparto di appartenenza (i militari del Corpo devono indicare la matricola meccanografica, il grado e il reparto cui sono in forza); h) di non essere stato ammesso a prestare il servizio civile nazionale quale obiettore di coscienza ovvero di aver rinunciato a tale status, ai sensi dell’art. 636, comma 3, del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66; i) di non essere stato destituito, dispensato o dichiarato decaduto dall’impiego presso una pubblica amministrazione ovvero prosciolto, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate e di polizia; l) l’indirizzo proprio e, eventualmente, della propria famiglia, completo del numero di codice di avviamento postale, e, dove possibile, di un recapito telefonico e di un indirizzo di posta elettronica; m) di non essere stato dimesso, per motivi disciplinari o per inattitudine alla vita militare, da accademie, scuole, istituti di formazione delle Forze armate e delle Forze di polizia dello Stato; n) il recapito presso il quale si desidera ricevere eventuali comunicazioni; o) l’eventuale possesso dei titoli preferenziali di cui all’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487. Le certificazioni attestanti il possesso di tali titoli – ovvero le dichiarazioni sostitutive, nei casi previsti dalla legge – devono essere presentate con le modalità e la tempistica indicate all’art. 5, comma 2; p) di essere disposto, in caso di nomina a ufficiale, a raggiungere qualsiasi sede di servizio. 2. Il candidato, nella domanda di partecipazione al concorso, può richiedere di essere sottoposto anche alle seguenti prove facoltative: a) prova di conoscenza di una lingua straniera scelta tra: francese, inglese, spagnolo e tedesco; b) prova di informatica. 3. Gli aspiranti che concorrono per i posti riservati di cui all’art. 1, comma 2, lettera a) , devono compilare la domanda di partecipazione, precisando, tra le annotazioni integrative, gli estremi e il livello del titolo in base al quale concorrono per tali posti e indicando la lingua (italiana o tedesca) nella quale intendono sostenere le previste prove scritta e orali. 4. Gli aspiranti che concorrono per i posti riservati di cui all’art. 1, comma 2, lettera b) , devono compilare la domanda di partecipazione, precisando, tra le annotazioni integrative, gli estremi e l’autorità che ha attestato il possesso del requisito richiesto. 5. I candidati, inoltre, devono dichiarare, nella domanda, di essere a conoscenza delle disposizioni del bando di concorso e, in particolare, degli articoli 10, 11, 13 e 23 concernenti, tra l’altro, il calendario di svolgimento della prova preliminare e della prova scritta nonché le modalità di notifica dei relativi esiti e di convocazione per le prove successive e le modalità di notifica della graduatoria unica di merito. 6. La domanda di partecipazione ha valore di autocertificazione ed il sottoscrittore attesta, tra l’altro, di essere consapevole che, in caso di false dichiarazioni, incorre nelle sanzioni previste dal codice penale e dalle leggi speciali e decadrà da ogni beneficio, eventualmente conseguente al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera fornita. 7. I candidati devono segnalare ogni variazione di indirizzo direttamente e nel modo più celere al Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, il quale non assume alcuna responsabilità circa possibili disguidi derivanti da errate, mancate o tardive segnalazioni di variazioni di recapito o da eventi di forza maggiore. Deve, infine, essere tempestivamente comunicata allo stesso Centro di Reclutamento ogni variazione che dovesse intervenire, concorso durante, in relazione agli ulteriori elementi indicati nella domanda.

ART. 5. DOCUMENTAZIONE 1. Ai fini della verifica del possesso dei requisiti di cui all’art. 2, il Centro di Reclutamento della Guardia di finanza provvede a richiedere i seguenti atti: a) rapporto sul servizio prestato, per i candidati militari o impiegati delle pubbliche amministrazioni, da redigersi ed annotarsi dai superiori gerarchici cui spetti la compilazione delle note caratteristiche o di qualifica; b) copia del libretto personale e dello stato di servizio o della cartella personale e del foglio matricolare del candidato militare e, per il personale di ruolo nelle pubbliche amministrazioni, copia integrale dello stato matricolare; c) certificato generale del casellario giudiziale. 2. I candidati ammessi alla frequenza del tirocinio di cui all’art. 17 devono presentare in tale sede i certificati, rilasciati dalle

competenti autorità su carta semplice, ovvero le dichiarazioni sostitutive, nei casi previsti dalla legge, comprovanti il possesso dei requisiti che conferiscono i titoli preferenziali stabiliti dal decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487. La documentazione presentata oltre il termine del tirocinio non è presa in considerazione. 3. I candidati utilmente collocati nella graduatoria di cui all’art. 23 devono presentare o far pervenire al Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, a pena di decadenza, entro 30 giorni dalla data di ammissione al corso di formazione, domanda diretta al Ministero della Difesa con cui il candidato, che riveste lo status di ufficiale di complemento, ufficiale in ferma prefissata e ufficiale delle forze di completamento, chiede di rinunciarvi per conseguire l’ammissione all’Accademia della Guardia di finanza in qualità di allievo ufficiale. 4. I documenti, incompleti o affetti da vizio sanabile, sono restituiti agli interessati per essere successivamente regolarizzati, entro 30 giorni dal momento della restituzione.

ART. 6. COMMISSIONE GIUDICATRICE 1. La commissione giudicatrice, da nominare con successiva determinazione del Comandante Generale della Guardia di finanza, è presieduta da un ufficiale generale della Guardia di finanza e ripartita nelle seguenti sottocommissioni, ciascuna delle quali presieduta da un ufficiale del Corpo di grado non inferiore a colonnello: a) sottocommissione per la valutazione delle prove di esame, la valutazione dei titoli e la formazione della graduatoria unica di merito, costituita da due ufficiali della Guardia di finanza e da due professori, membri. I professori devono essere in possesso dell’abilitazione all’insegnamento negli istituti superiori di secondo grado nelle materie oggetto di esame; b) sottocommissione per la valutazione della prova di efficienza fisica e per la visita medica di controllo, composta da un ufficiale della Guardia di finanza e da un ufficiale medico, membri; c) sottocommissione per la visita medica preliminare, costituita da un ufficiale della Guardia di finanza e da tre ufficiali medici, membri; d) sottocommissione per la visita medica di revisione dei candidati giudicati non idonei alla visita medica preliminare, composta da due ufficiali della Guardia di finanza e da due ufficiali medici (di cui uno di grado superiore a quello dei medici della precedente sottocommissione o, a parità di grado, comunque, con anzianità superiore), membri; e) sottocommissione per l’accertamento dell’idoneità attitudinale dei candidati al servizio incondizionato nella Guardia di Finanza, in qualità di ufficiali in servizio permanente effettivo, composta da sei ufficiali della Guardia di finanza, periti selettori, membri, e, ai soli fini della valutazione dei candidati al termine del tirocinio, da quattro ufficiali della Guardia di finanza, in servizio presso l’Accademia, membri; f) sottocommissione per la visita medica di incorporamento, composta da un ufficiale della Guardia di finanza e da un ufficiale medico, membri. 2. La sottocommissione esaminatrice delle prove facoltative di lingua straniera e di informatica è quella indicata al comma 1, lettera a) , integrata da ufficiali della Guardia di finanza, rispettivamente: a) qualificati conoscitori della lingua stessa; b) in forza al Servizio informatica del Comando Generale. 3. Gli ufficiali della Guardia di finanza devono essere in servizio e, se fanno parte delle sottocommissioni in qualità di membri, devono essere di grado non inferiore a capitano, ad eccezione degli ufficiali in servizio presso l’Accademia che fanno

parte della sottocommissione di cui al comma 1, lettera e) , che possono essere di grado non inferiore a tenente. 4. Per l’eventuale valutazione delle prove scritta e orali dei candidati che le sosterranno in lingua tedesca, la competente sottocommissione è integrata dall’ufficiale del Corpo qualificato conoscitore della lingua straniera di cui al comma 2, lettera a) . 5. Le sottocommissioni, per i lavori di rispettiva competenza, possono avvalersi dell’ausilio di esperti ovvero di personale specializzato e tecnico. La sottocommissione di cui al comma 1, lettera e) , può avvalersi, altresì, ai fini dell’accertamento dell’idoneità attitudinale e della valutazione al termine del tirocinio, dell’ausilio di: a) psicologi; b) ufficiali del Corpo cui demandare, in qualità di “tutor”, l’inquadramento degli aspiranti, durante il periodo del tirocinio. 6. Gli atti compilati dalle sottocommissioni sono riveduti e controfirmati dal presidente della commissione giudicatrice. 7. Le sottocommissioni possono, durante lo svolgimento dei lavori, avvalersi di personale di sorveglianza all’uopo individuato dal Centro di Reclutamento ovvero, nel corso del tirocinio, dall’Accademia.

ART. 7. ADEMPIMENTI DELLE SOTTOCOMMISSIONI 1. Le sottocommissioni previste all’art. 6, comma 1, lettere c) e d) , compilano, per ogni candidato, un verbale firmato da tutti i componenti.

ART. 8. ESCLUSIONE DAL CONCORSO 1. Con determinazione motivata del Capo del I Reparto del Comando Generale della Guardia di finanza, può essere disposta, in ogni momento, l’esclusione dal concorso dei candidati non in possesso dei requisiti di cui all’art. 2. 2. Le proposte di esclusione sono formulate dal Centro di Reclutamento. 3. Avverso tali esclusioni, gli interessati possono produrre ricorso: a) gerarchico, al Capo di Stato Maggiore del Comando Generale della Guardia di finanza, entro 30 giorni dalla data della notificazione o della comunicazione dell’atto impugnato o da quando ne abbiano avuto piena conoscenza, ai sensi dell’art. 2, comma 1, del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199; b) giurisdizionale, al competente T.A.R., per le azioni di cognizione previste dagli artt. 29 e seguenti del Codice del processo amministrativo approvato con decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, secondo i termini ivi indicati.

ART. 9. DOCUMENTO DI IDENTIFICAZIONE 1. Ad ogni visita o prova d’esame, i candidati devono esibire la carta di identità in corso di validità, oppure un documento di riconoscimento rilasciato da un’amministrazione dello Stato, purché munito di fotografia recente.

ART. 10. DATA E MODALITÀ DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA PRELIMINARE 1. I candidati, che abbiano presentato domanda di partecipazione al concorso e non abbiano ricevuto comunicazione alcuna di esclusione, sono tenuti a presentarsi per sostenere la prova preliminare, consistente in test logico-matematici e in domande dirette ad accertare le abilità linguistiche, orto-grammaticali e sintattiche della lingua italiana, presso la Legione Allievi della Guardia di finanza, viale Europa, n. 97, di Bari (Pa-


36 CONCORSI & LEGGI lese), che si svolgerà a partire dal 17 febbraio 2014. 2. Il calendario e le modalità di svolgimento della suddetta prova saranno resi noti, a partire dal 6 febbraio 2014, mediante avviso pubblicato sul sito internet www.gdf.gov.it e presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di Finanza, viale XXI aprile, n. 55, di Roma (numero verde: 800669666). Con il medesimo avviso saranno, altresì, rese note eventuali variazioni del periodo e della sede di svolgimento della prova preliminare. 3. I candidati, che non si presentano nel giorno e nell’ora stabiliti per sostenere la prova preliminare, sono considerati rinunciatari e, quindi, esclusi dal concorso. 4. Quanto stabilito ai precedenti commi ha valore di notifica, a tutti gli effetti, e per tutti i candidati. 5. I candidati in possesso dell’attestato di bilinguismo, che abbiano fatto richiesta, nella domanda di partecipazione al concorso, di sostenere le previste prove scritta e orali in lingua tedesca, possono richiedere, sul posto, l’assistenza di personale qualificato conoscitore della lingua stessa, per ottenere chiarimenti sulle modalità di esecuzione della prova preliminare. 6. Ciascun candidato deve presentarsi per sostenere la prova preliminare munito di una penna biro ad inchiostro nero. 7. Nella sede di esame non possono essere introdotti vocabolari, dizionari dei sinonimi e contrari, calcolatrici, appunti o altre pubblicazioni. Eventuali apparecchi telefonici e ricetrasmittenti devono essere obbligatoriamente spenti. I candidati che contravvengono a tali disposizioni sono esclusi dal concorso a cura della competente sottocommissione. 8. La banca dati da cui sono tratti i questionari somministrati ai candidati sarà pubblicata sul sito internet www.gdf.gov.it, nella sezione relativa ai concorsi. 9. Al fine di agevolare il raggiungimento della sede della prova preliminare da parte dei candidati, saranno rese disponibili informazioni sul sito internet www.gdf.gov.it. 10. La somministrazione e la revisione dei test sono eseguite dalla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera a) . 11. Prima dello svolgimento dei test, la sottocommissione di cui al comma 10 fissa, in apposito atto, i criteri cui attenersi per la valutazione delle prove dei candidati. 12. Superano la prova preliminare e, pertanto, sono ammessi alla prova scritta di cui all’art. 11, i candidati classificatisi nei primi 1000 posti della graduatoria stilata ai soli fini della predetta prova. Sono, inoltre, ammessi i concorrenti che abbiano conseguito lo stesso punteggio del concorrente classificatosi all’ultimo posto utile. I restanti candidati sono esclusi dal concorso. 13. L’esito della prova preliminare sarà reso noto, a partire dal terzo giorno successivo (esclusi i giorni di sabato e domenica) a quello di svolgimento dell’ultima tornata della predetta prova, mediante avviso disponibile sul sito internet www.gdf.gov.it o presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di Finanza, viale XXI aprile, n. 55, di Roma (numero verde: 800669666). Detto avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti i concorrenti e dalla data di pubblicazione dello stesso decorrono i termini per esercitare le azioni di cui al comma 14. 14. Avverso le esclusioni di cui al presente articolo, gli interessati possono produrre ricorso: a) giurisdizionale, al competente T.A.R., per le azioni di cognizione previste dagli artt. 29 e seguenti del Codice del processo amministrativo approvato con decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, secondo i termini ivi indicati; b) straordinario, al Presidente della Repubblica, ai sensi dell’art. 9, comma 1, del D.P.R. 24 novembre 1971, n. 1199, entro 120 giorni dalla data della notificazione o della comunicazione dell’atto impugnato o da quando ne abbiano avuto piena conoscenza.

ART. 11. MODALITÀ E DATA DI SVOLGIMENTO DELLA PROVA SCRITTA 1. I candidati ammessi alla prova scritta, senza attendere alcuna convocazione, sono tenuti a presentarsi alle ore 08:00 del giorno 11 marzo 2014, presso la Legione Allievi della Guardia di finanza, viale Europa, n. 97, di Bari (Palese). 2. La prova scritta, della durata di sei ore, consiste nello svolgimento di un tema di cultura generale, unico per tutti i candidati, adeguato ai programmi degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado. 3. Eventuali variazioni della sede o della data di svolgimento della prova saranno rese note con l’avviso di cui all’art. 10, comma 13. Detto avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti i concorrenti.

ART. 12. PRESCRIZIONI DA OSSERVARE PER LA PROVA SCRITTA 1. Alla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera a) , e ai candidati è fatto obbligo di osservare le prescrizioni di cui agli articoli 11, 12, 13, 14 e 15 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e successive modificazioni. 2. Durante la prova scritta, possono essere consultati il voca-

bolario della lingua italiana e il dizionario dei sinonimi e contrari. Tali supporti non devono essere commentati né annotati.

ART. 13. REVISIONE DELLA PROVA SCRITTA 1. La revisione degli elaborati scritti è eseguita dalla sottocommissione indicata dall’art. 6, comma 1, lettera a) . 2. La sottocommissione medesima assegna ad ogni tema un punto di merito da zero a trenta. 3. Il punto di merito riportato da ciascun candidato si ottiene sommando i punti attribuiti dai singoli esaminatori e dividendo tale somma per il numero dei medesimi. 4. Conseguono l’idoneità i candidati che abbiano riportato il punteggio minimo di diciotto. 5. L’esito della prova scritta sarà reso noto, a partire dal 15 aprile 2014, con avviso disponibile sul sito internet www.gdf.gov.it o presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di Finanza, viale XXI aprile, n. 55, di Roma (numero verde: 800669666). Detto avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti i concorrenti e dalla data di pubblicazione dello stesso decorrono i termini per esercitare le azioni di cui all’ultimo comma dell’art. 10. 6. I candidati risultati idonei alla prova scritta, senza attendere alcuna convocazione, sono tenuti a presentarsi per essere sottoposti alla prova di efficienza fisica e, se idonei, all’accertamento dell’idoneità psico-fisica, secondo il calendario e le modalità comunicati con il medesimo avviso di cui al comma 5. Tali prove hanno il seguente svolgimento: a) 1° giorno: prova di efficienza fisica; b) 2°, 3° e 4° giorno: accertamento dell’idoneità psico-fisica.

7. I candidati non idonei alla prova scritta sono esclusi dal concorso. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 14. PROVA DI EFFICIENZA FISICA 1. La prova di efficienza fisica, volta ad accertare il livello di preparazione atletica dei candidati, consiste in: a) prove obbligatorie di salto in alto, salto in lungo, getto del peso, corsa piana 1000 m; b) prova facoltativa di corsa piana 100 m. 2. L’idoneità alla prova di efficienza fisica si consegue con un punteggio complessivo minimo di otto punti nelle quattro prove obbligatorie, come da tabella in allegato 3. 3. Il candidato che riporta un punteggio tra 8,1 e 15 (comprensivo dell’esito della prova facoltativa) consegue, nel punteggio della graduatoria unica di merito, le seguenti maggiorazioni: a) da 8,1 a 9 punti 0,10; b) da 9,1 a 10 punti 0,15; c) da 10,1 a 11 punti 0,20; d) da 11,1 a 12 punti 0,25; e) da 12,1 a 13 punti 0,30; f) da 13,1 a 14 punti 0,35; g) da 14,1 a 15 punti 0,40. 4. Il mancato superamento dell’esercizio facoltativo non incide sulla già conseguita idoneità al termine degli esercizi obbligatori. 5. All’atto del sostenimento della prova di efficienza fisica, i candidati devono presentare alla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera b) , un certificato di idoneità all’attività sportiva agonistica per l’atletica leggera in corso di validità, rilasciato da medici appartenenti alla Federazione Medico

Lavorare

19 GENNAIO 2014

Sportivo Italiana, ovvero a strutture sanitarie pubbliche o private accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale, che esercitano, in tali ambiti, in qualità di medici specializzati in medicina dello sport. 6. La mancata presentazione di detto certificato comporta la non ammissione del concorrente alla suddetta prova e, pertanto, l’esclusione dal concorso. 7. Ai soli fini della effettuazione in piena sicurezza della prova di efficienza fisica, i candidati di sesso femminile devono produrre, in sede di convocazione alla anzidetta prova, un test di gravidanza di data non anteriore a cinque giorni dalla data di presentazione, che escluda la sussistenza di detto stato. In assenza del referto, la candidata è, allo scopo sopra indicato, sottoposta al test di gravidanza a cura dell’Amministrazione. 8. Per le concorrenti che risultano positive al test di gravidanza, sulla base dei certificati prodotti o degli accertamenti svolti, il presidente della competente sottocommissione provvede al differimento delle stesse non oltre il 25 giugno 2014. 9. Laddove lo stato di temporaneo impedimento sussista ancora alla data del 25 giugno 2014, tali candidate sono escluse dal concorso. 10. Il presidente della competente sottocommissione, qualora il candidato presenti idonea certificazione medica attestante postumi di infortuni precedentemente subiti o uno stato di temporanea indisposizione ovvero si infortuni prima o durante l’espletamento di una delle prove e lo faccia presente ad uno dei membri della sottocommissione, provvede, con giudizio motivato ed insindacabile, all’eventuale differimento dello stesso ad una data posteriore a quella prevista dal calendario della prova di efficienza fisica e, comunque, non oltre il 25 giugno 2014.

11. Prima dell’effettuazione della prova di efficienza fisica, la sottocommissione di cui al comma 5 fissa in apposito atto i criteri cui attenersi. 12. I candidati risultati idonei alla prova di efficienza fisica sono sottoposti all’accertamento dell’idoneità psico-fisica mentre i non idonei sono esclusi dal concorso. 13. Avverso le esclusioni di cui al presente articolo, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 15. ACCERTAMENTO DELL’IDONEITÀ PSICO-FISICA 1. L’accertamento dell’idoneità psico-fisica è effettuato: a) da parte della sottocommissione indicata all’art. 6, comma 1, lettera c) , mediante visita medica preliminare, presso il Centro di Reclutamento, via delle Fiamme Gialle n. 18, 00122 – Roma/Lido di Ostia; b) in ragione delle condizioni del soggetto al momento della visita. 2. Per il conseguimento dell’idoneità psico-fisica e fatto salvo quanto previsto al comma 6, gli aspiranti devono risultare: a) di statura non inferiore a m. 1,68, per gli uomini, e m. 1,64, per le donne; b) in possesso del profilo sanitario di cui al decreto ministeriale 17 maggio 2000, n. 155, e al decreto del Comandante Generale della Guardia di Finanza n. 416631, datato 15 dicembre 2003, e successive modificazioni e integrazioni. Tali provvedimenti sono disponibili sul sito internet del Corpo www.gdf.gov.it. 3. Ai fini dell’accertamento dell’idoneità psico-fisica e fatto salvo quanto previsto al comma 5, sono eseguiti i seguenti esami e visite: a) visita medica generale;


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 37

19 GENNAIO 2014

b) esame delle urine ed ematochimici; c) visita neurologica; d) visita cardiologica con elettrocardiogramma; e) visita psichiatrica, comprensiva di test psico-clinici. I suddetti accertamenti saranno svolti nell’ordine definito dal Centro di Reclutamento, sulla base della disponibilità dei medici specialisti e delle ulteriori esigenze logistiche ed organizzative. 4. La sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera c) , può disporre, qualora lo ritenga necessario l’effettuazione di ulteriori visite specialistiche ed esami strumentali e di laboratorio. In particolare, nel caso in cui si dovessero rendere indispensabili indagini radiologiche, l’interessato dovrà sottoscrivere apposita dichiarazione di consenso. 5. I candidati che, nel corso del medesimo anno solare, sono già stati sottoposti, con esito positivo, all’accertamento dell’idoneità psicofisica nell’ambito di altri concorsi per l’accesso al Corpo della Guardia di finanza, sono sottoposti esclusivamente ai seguenti accertamenti: a) visita medica generale; b) esame delle urine, per la ricerca di cataboliti di sostanze stupefacenti e/o psicotrope; c) eventuali ulteriori visite specialistiche e/o esami strumentali e di laboratorio necessari ai fini della verifica del possesso dei requisiti specifici previsti per l’accesso al ruolo, ovvero ai fini di cui al comma 4. In tali casi, la competente sottocommissione non attribuisce il profilo sanitario di cui al comma 2, lettera b) , ma esprime il solo giudizio definitivo sulla base dei suddetti accertamenti. 6. Per i candidati che, alla data di effettuazione dell’accertamento dell’idoneità psico-fisica, siano in servizio nel Corpo della Guardia di Finanza, il giudizio definitivo è espresso tenendo conto dell’età, del grado, delle categorie e degli incarichi svolti nonché delle norme che ne regolano la posizione di stato. In tali casi: a) deve essere comunque verificato il possesso del requisito dell’altezza di cui al comma 2, lettera a) ; b) la competente sottocommissione non attribuisce il profilo sanitario di cui al comma 2, lettera b) , ma esprime il solo giudizio definitivo. 7. Il giudizio espresso in sede di visita medica preliminare è immediatamente comunicato all’interessato, il quale, in caso di non idoneità, può, contestualmente, chiedere di essere ammesso a visita medica di revisione, fatta eccezione per il difetto dei requisiti di cui al comma 11. 8. La richiesta di ammissione alla visita medica di revisione deve essere: a) presentata al presidente della sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera c) , al momento della comunicazione di non idoneità. Eventuali istanze presentate successivamente sono ritenute nulle; b) integrata da documentazione rilasciata da una struttura sanitaria pubblica, anche militare, o privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale, relativa alle cause che hanno determinato l’esclusione (modello in allegato 4). Tale documentazione deve essere consegnata o fatta pervenire al Centro di Reclutamento improrogabilmente entro il quindicesimo giorno solare successivo a quello della comunicazione di non idoneità. A tal fine, la stessa potrà essere anticipata via fax ai numeri 06/564912365 (linea esterna) o 830/2365 (linea interpolizia) ovvero all’indirizzo di posta elettronica RM0300026@gdf.it. La documentazione pervenuta oltre il termine suindicato non sarà presa in considerazione. 9. Il giudizio di revisione verte soltanto sulle cause che hanno dato luogo al giudizio di inidoneità della sottocommissione per la visita medica preliminare. 10. La Sottocommissione per la visita medica di revisione, valutata la certificazione prodotta, può: a) esprimere direttamente un giudizio di idoneità o non idoneità, che sarà notificato al candidato tramite il Centro di Reclutamento; b) riconvocare l’aspirante presso il Centro di Reclutamento, per sottoporlo ad ulteriori visite specialistiche e/o esami strumentali e di laboratorio, ritenuti necessari, all’esito dei quali formulerà l’apposito giudizio. L’eventuale riconvocazione avverrà prima dello svolgimento delle successive fasi concorsuali. 11. La visita medica di revisione non è ammessa nei seguenti casi: a) mancato raggiungimento dell’altezza minima di cui al comma 2, lettera a) ; b) disturbi della parola (balbuzie, dislalia e paralalia), anche se in forma lieve; c) uso di sostanze psico-attive, accertato anche mediante test tossicologici; d) difetto di senso cromatico normale alle matassine colorate. In tali casi, la sottocommissione di cui al comma 1 dichiara immediatamente la non idoneità dell’aspirante che, pertanto, non è sottoposto ad ulteriori visite o esami. 12. I candidati risultati idonei agli accertamenti psico-fisici sono convocati per la frequenza del tirocinio. 13. Il candidato risultato assente alla visita medica preliminare o di revisione, nei casi in cui sia stato riconvocato, ovvero giudicato non idoneo, è escluso dal concorso. 14. Il giudizio espresso dalle competenti sottocommissioni, im-

mediatamente notificato agli interessati, è definitivo. 15. Prima dello svolgimento dei lavori di rispettiva competenza, le sottocommissioni di cui all’art. 6, comma 1, lettere c) e d) , fissano, in apposito atto, i criteri cui attenersi per la valutazione dei candidati. 16. Avverso le esclusioni di cui al presente articolo, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 16. DOCUMENTAZIONE DA PRODURRE IN SEDE DI VISITA MEDICA PRELIMINARE 1. I concorrenti convocati presso il Centro di Reclutamento per sostenere la visita medica preliminare devono presentare la seguente documentazione sanitaria, con data non anteriore a sessanta giorni: a) certificato attestante l’effettuazione ed il risultato dell’accertamento per i markers dell’epatite B e C, sia antigeni che anticorpali; b) certificato attestante l’esito del test per l’accertamento della positività per anticorpi per HIV; c) test audiometrico in cabina silente; d) ecografia pelvica, per i candidati di sesso femminile, comprensiva di immagini e relativo referto. I certificati devono essere rilasciati da una struttura sanitaria pubblica, anche militare, o privata accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale; e) certificato (fac-simile in allegato 5), rilasciato dal medico di fiducia di cui all’art. 25 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, attestante: (1) lo stato di buona salute; (2) la presenza/assenza di pregresse manifestazioni emolitiche; (3) la presenza/assenza

di gravi manifestazioni immuno-allergiche; (4) la presenza/assenza di gravi intolleranze ed idiosincrasie a farmaci o alimenti. I candidati in servizio nella Guardia di Finanza devono presentare esclusivamente i certificati indicati nelle lettere c) e d) . 2. La positività agli accertamenti di cui al comma 1, lettere a) e b) , e la dichiarata presenza delle manifestazioni, intolleranze o idiosincrasie di cui al medesimo comma 1, lettera e) , comportano l’esclusione dal concorso. 3. I candidati di sesso femminile devono inoltre produrre un test di gravidanza di data non anteriore a cinque giorni dalla data di presentazione, che escluda la sussistenza di detto stato. In assenza del referto, la candidata è, allo scopo sopra indicato, sottoposta al test di gravidanza presso il Centro di Reclutamento. 4. Per le concorrenti che, all’atto delle visite mediche, risultano positive al test di gravidanza, sulla base dei certificati prodotti o degli accertamenti svolti in quella stessa sede, la competente sottocommissione non può procedere agli accertamenti previsti e deve esimersi dalla pronuncia del giudizio, ai sensi dell’art. 3, comma 2, del decreto ministeriale 17 maggio 2000, n. 155, secondo il quale lo stato di gravidanza costituisce temporaneo impedimento all’accertamento dell’idoneità al servizio militare. Tali candidate sono, pertanto, escluse dal concorso, ai sensi dell’art. 3, comma 3, del predetto decreto ministeriale, laddove lo stato di temporaneo impedimento sussista ancora alla data del 25 giugno 2014. 5. Il candidato che, all’atto della presentazione al primo gior-

no di convocazione, non consegna i certificati di cui al comma 1: a) lettere a) , b) ed e) , viene ammesso con riserva alle successive fasi concorsuali ed escluso, qualora non proceda alla consegna secondo le modalità e la tempistica stabilite dal Centro di Reclutamento; b) lettere c) e d) , potrà avanzare istanza per essere convocato in data successiva per sostenere gli accertamenti dell’idoneità psicofisica. Il Presidente della sottocommissione indicata all’art. 6, comma 1, lettera c) , potrà concedere il differimento nel rispetto del calendario di svolgimento delle visite mediche preliminari. La data di convocazione viene immediatamente comunicata all’interessato. Qualora l’aspirante non avanzi la menzionata istanza ovvero non si presenti nel giorno in cui è stato riconvocato è escluso dal concorso. 6. Avverso le esclusioni di cui al presente articolo, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 17. TIROCINIO 1. I candidati che conseguono l’idoneità all’accertamento dell’idoneità psico-fisica sono ammessi alla frequenza del tirocinio, che ha durata di 18 giorni e si svolge, secondo il programma approvato dal Capo del I Reparto del Comando Generale della Guardia di finanza, presso il Centro Addestrativo Polifunzionale della Guardia di finanza, via Croviana, n. 120, Roma (loc. Castelporziano), a decorrere dalla data notificata al termine del predetto accertamento. 2. Le aspiranti di sesso femminile, all’atto dell’ammissione al tirocinio, devono produrre un test di gravidanza di data non anteriore a 5 giorni dalla data di presentazione, che escluda la

sussistenza di detto stato. In assenza del referto, la candidata è, allo scopo sopra indicato, sottoposta al test di gravidanza a cura dell’Amministrazione. 3. I candidati, ammessi al tirocinio, lo compiono: a) in qualità di allievo finanziere, contraendo, dalla data di presentazione, una ferma volontaria pari alla durata del tirocinio stesso; b) con il grado rivestito, se militari in servizio. Durante tale periodo, essi sono esonerati dalle funzioni del grado e soggetti ai doveri degli aspiranti di cui alla lettera a) ; c) alle dipendenze dell’Accademia della Guardia di finanza, che ne curerà l’inquadramento, avvalendosi degli ufficiali istruttori componenti la sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera e) , ed, eventualmente, di altri ufficiali con compiti di “tutor”. Nel caso in cui i candidati appartengano: d) alla Guardia di finanza, sono comandati in missione, per tutta la durata del tirocinio; e) alle altre Forze armate, sono posti, a cura degli enti di provenienza, nella posizione di comandati o aggregati e continuano a percepire dagli stessi gli assegni loro spettanti; f) a Forze di polizia ad ordinamento civile ovvero al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, sono posti, a cura degli enti di provenienza, in licenza secondo i rispettivi ordinamenti. 4. Durante il tirocinio, tutti i candidati: a) usufruiscono di vitto e alloggio a spese dell’Amministrazione; b) ricevono in uso un corredo ridotto. In particolare, per esigenze connesse allo svolgimento delle attività previste, tutti


Lavorare

38 CONCORSI & LEGGI gli aspiranti indossano i capi di vestiario e i distintivi previsti per l’allievo finanziere; c) provvedono, in proprio, per gli indumenti ed i materiali di cui all’allegato 6; d) sono tenuti ad osservare le norme disciplinari di vita interna dell’Istituto, previste per gli allievi dell’Accademia; e) svolgono le seguenti attività: - esercitazioni di educazione fisica; - addestramento formale ed altre esercitazioni tecnicopratiche di carattere militare; - attività didattiche e conferenziali, allo scopo di acquisire conoscenze di base sull’ordinamento ed i compiti istituzionali della Guardia di finanza, sui diritti e i doveri del militare, nonché sul percorso di studi dell’allievo ufficiale del Corpo; - studio obbligatorio per la preparazione alle prove orali e facoltative del concorso; f) sono sottoposti a: - visita medica di controllo; - accertamento dell’idoneità attitudinale. 5. Gli aspiranti, in caso di mancato superamento di una delle fasi selettive di cui al comma 4, lettera f) , sono dichiarati non idonei ed esclusi dal concorso dalle competenti sottocommissioni. 6. Sono parimenti esclusi dal concorso, con provvedimento della sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera e) , i candidati che:

no sottoposti all’accertamento dell’idoneità attitudinale di cui all’art. 19, mentre i non idonei sono esclusi dal concorso. 5. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

a) risultino positivi al test di gravidanza, di cui al comma 2, sulla base dei certificati prodotti o degli accertamenti svolti a cura dell’Amministrazione; b) restino assenti dalle attività del tirocinio, per un periodo complessivamente superiore a 5 giorni, qualunque ne sia la causa. Ai fini del computo dei giorni di assenza, sono, altresì, considerati quelli concessi in sede di differimento della presentazione per la frequenza del tirocinio, a norma dell’art. 22, comma 1, lettera c) . 7. I candidati che rinunciano alla frequenza del tirocinio sono esclusi dal concorso. 8. Nelle more della formalizzazione del provvedimento di esclusione dal concorso, nei casi di cui al comma 6, e in caso di rinuncia alla frequenza del tirocinio, i candidati sono immediatamente messi in libertà a cura dell’Accademia e, se rientranti tra quelli di cui al comma 3: a) lettera a) , posti in licenza illimitata senza assegni; b) lettera b) , avviati ai reparti o agli enti di appartenenza. 9. I provvedimenti di esclusione di cui ai commi 5 e 6 sono notificati agli interessati, che possono impugnarli secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10. 10. A seguito del provvedimento di esclusione o di rinuncia durante la frequenza del tirocinio e con la medesima decorrenza, la ferma contratta dai candidati di cui al comma 3, lettera a) , è rescissa.

didato; c) uno o più questionari biografici e/o motivazionali, per valutare le esperienze di vita passata e presente nonché l’inclinazione ad intraprendere lo specifico percorso; d) un colloquio attitudinale, a cura di ufficiali periti selettori, per un esame diretto dei candidati, alla luce delle risultanze dei predetti test e questionari; e) un eventuale secondo colloquio, a cura di uno psicologo. 5. Prima dell’accertamento dell’idoneità attitudinale dei candidati, la sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1 lettera e) , fissa, in apposito atto, i criteri cui attenersi per lo svolgimento e la valutazione dello stesso. 6. I candidati risultati idonei alle fasi dell’accertamento attitudinale, di cui al comma 4, proseguono l’iter concorsuale, mentre i non idonei sono esclusi dal concorso. 7. Il giudizio espresso dalla competente sottocommissione, che è notificato agli interessati, è definitivo. 8. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 18. VISITA MEDICA DI CONTROLLO 1. Tutti i candidati ammessi alla frequenza del tirocinio, dopo aver sottoscritto, ove previsto, la ferma volontaria di cui all’art. 17, comma 3, lettera a) , sono sottoposti alla visita medica di controllo, da parte della sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera b) . 2. Prima della visita medica di controllo, la sottocommissione fissa, in apposito atto, i criteri cui attenersi per lo svolgimento degli accertamenti. 3. La sottocommissione può, nell’espletamento dei propri lavori, disporre l’esecuzione di tutti gli accertamenti ritenuti, eventualmente, necessari per una migliore valutazione del quadro clinico dell’aspirante, inviandolo, se del caso, presso il competente ospedale militare. 4. I candidati risultati idonei alla visita medica di controllo so-

ART. 19. ACCERTAMENTO DELL’IDONEITÀ ATTITUDINALE 1. I candidati risultati idonei alla visita medica di controllo sono ammessi all’accertamento dell’idoneità attitudinale. 2. L’idoneità attitudinale dei concorrenti è accertata da parte della sottocommissione indicata all’art. 6, comma 1, lettera e) , secondo le modalità tecniche definite con provvedimento del Comandante Generale della Guardia di finanza, pubblicato sul sito internet www.gdf.gov.it. 3. L’accertamento dell’idoneità attitudinale è finalizzato a riscontrare il possesso del profilo attitudinale richiesto per il ruolo ambito. 4. Detto accertamento si articola in: a) uno o più test attitudinali, per valutare le capacità di ragionamento; b) uno o più test di personalità per acquisire elementi circa il carattere, le inclinazioni e la struttura personologica del can-

ART. 20. VALUTAZIONE AL TERMINE DEL TIROCINIO 1. Nei confronti dei candidati idonei all’accertamento di cui all’art. 19, la sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera e) , compie una valutazione finale del tirocinio svolto. 2. A tal fine, la sottocommissione: a) prima dell’inizio del tirocinio, fissa in apposito atto i criteri cui attenersi per la valutazione dello stesso; b) tiene conto del rendimento globale durante l’intero periodo di frequenza del tirocinio, con specifico riguardo alla capacità e alla resistenza fisica, al comportamento tenuto ed alla idoneità ad affrontare l’ iter formativo quinquennale dell’Accademia. 3. I candidati nei cui confronti è espresso un giudizio di idoneità, ai sensi del precedente comma, sono ammessi a sostenere le prove orali, con le modalità di cui all’art. 21, mentre i non idonei sono esclusi dal concorso. 4. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 21. PROVE ORALI E PROVE FACOLTATIVE DI LINGUA STRANIERA E DI INFORMATICA

19 GENNAIO 2014

1. Le prove orali hanno luogo davanti alla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera a) , e consistono in: a) un esame di storia ed educazione civica (durata massima 15’); b) un esame di geografia (durata massima 15’); c) un esame di matematica (durata massima 15’), nei limiti del programma riportato in allegato 7. 2. I programmi relativi alle singole materie sono suddivisi in tesi e su due di queste, estratte a sorte, vertono gli esami. 3. Per ciascuna materia la sottocommissione attribuisce ad ogni candidato un punto di merito da zero a trenta. 4. Il punto di merito di ciascuna materia si ottiene sommando i punti attribuiti dai singoli esaminatori per la stessa materia e dividendo tale somma per il numero dei medesimi. 5. Conseguono l’idoneità i candidati che abbiano riportato un punteggio minimo di diciotto in ciascuna materia. 6. Coloro che riportano un punteggio, in almeno una materia, inferiore a diciotto sono dichiarati non idonei ed esclusi dal concorso. 7. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10. 8. Il candidato, che ne abbia fatto richiesta nella domanda di partecipazione ed abbia riportato l’idoneità nelle prove orali, è sottoposto alle prove facoltative di una lingua straniera e di informatica, con le modalità indicate in allegato 8. 9. L’aspirante in possesso dell’attestato di bilinguismo può richiedere di sostenere la prova di lingua straniera in inglese, francese o spagnolo. A tal proposito, lo stesso può essere assistito, sul posto, da personale qualificato conoscitore della lingua tedesca, per ottenere i chiarimenti necessari sulle modalità di esecuzione della prova. 10 Analogamente a quanto previsto nel precedente comma, il candidato in possesso dell’attestato di bilinguismo può essere assistito, nel corso della prova facoltativa di informatica, da personale qualificato conoscitore della lingua tedesca, per ottenere i chiarimenti necessari sulle modalità di esecuzione della stessa. 11. Il giudizio sulle prove di cui al comma 8 è espresso dalla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera a) , integrata a norma del comma 2 dello stesso articolo, con le modalità indicate al comma 4. 12. La sottocommissione assegna, per ogni prova facoltativa, un punto di merito da zero a trenta. Il candidato che riporta un punto compreso tra diciotto e trenta consegue, nel punteggio della graduatoria unica di merito, le seguenti maggiorazioni: a) 0,25 per i voti compresi tra 18 e 22; b) 0,50 per i voti compresi tra 22,1 e 26; c) 0,75 per i voti superiori a 26. 13. Al termine di ogni seduta, la competente sottocommissione compila l’elenco dei candidati esaminati, con l’indicazione del voto da ciascuno riportato nelle prove orali ed, eventualmente, nelle prove facoltative. Tale elenco, sottoscritto dal presidente e da un membro della sottocommissione, è affisso, nel medesimo giorno, nell’albo della sede di esame. L’esito delle prove orali è, comunque, notificato ad ogni candidato. 14. Prima dell’effettuazione delle prove orali e delle prove facoltative di lingua e di informatica, la sottocommissione fissa, in apposito atto, i criteri cui attenersi per la valutazione delle stesse.

ART. 22. MANCATA PRESENTAZIONE E DIFFERIMENTO DEL CANDIDATO 1. Il candidato che, per cause non riconducibili all’Amministrazione che ha indetto il presente concorso, non si presenta per: a) sostenere la prova preliminare, prevista dall’art. 10, la prova di efficienza fisica, prevista dall’art. 14, l’accertamento dell’idoneità psico-fisica, previsto dall’art. 15, e le prove orali, previste dall’art. 21, è considerato rinunciatario e, quindi, escluso dal concorso. Compatibilmente con i tempi tecnici di espletamento delle succitate fasi selettive, i presidenti delle sottocommissioni di cui all’art. 6, comma 1, lettere a) , b) , c) , e d) , hanno facoltà - su istanza dell’interessato, esclusivamente per documentate cause di forza maggiore, ovvero, se militare in servizio della Guardia di finanza, su richiesta del reparto di appartenenza, solo per improvvise e improrogabili esigenze di servizio - di anticipare o posticipare la convocazione dei candidati, nel rispetto del calendario di svolgimento delle stesse. L’istanza, inviata presso il Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, Ufficio Concorsi, Sezione AA.UU., via delle Fiamme Gialle, n. 18, 00122 Roma/Lido di Ostia, deve essere anticipata, via fax, ai numeri 06/564912365 (linea esterna) o 830/2365 (linea interpolizia) ovvero all’indirizzo di posta elettronica RM0300026@gdf.it .; b) sostenere la prova scritta, nella data prevista all’art. 11, è considerato rinunciatario e, quindi, escluso dal concorso; c) la frequenza del tirocinio, previsto dall’art. 17, è considerato rinunciatario e, quindi, escluso dal concorso. Eventuali ritardi nella presentazione, dovuti a cause di forza maggiore, debitamente documentati, comunicati via fax, entro 24 ore, ai


Lavorare

CONCORSI & LEGGI 39

19 GENNAIO 2014

numeri 035/4043215 o 035/4043303, sono valutati a giudizio discrezionale ed insindacabile del Comandante dell’Accademia, che può differire la presentazione del candidato, purché il ritardo sia contenuto improrogabilmente entro due giorni dall’inizio del tirocinio. I giorni di assenza maturati sono computati, ai sensi dall’art. 17, comma 6, lettera b) , ai fini dell’esclusione dal concorso; d) la visita medica di incorporamento, prevista dall’art. 24, è considerato rinunciatario e, quindi, escluso dal concorso. Eventuali ritardi nella presentazione, dovuti a cause di forza maggiore, debitamente documentati, comunicati via fax, entro 24 ore, ai numeri 035/4043215 o 035/4043303, sono valutati a giudizio discrezionale ed insindacabile del Comandante dell’Accademia, che, sentito il presidente della sottocommissione per la visita medica di incorporamento, può differire la presentazione del candidato, purché il ritardo sia contenuto improrogabilmente entro il decimo giorno dall’inizio del corso. I giorni di assenza maturati sono computati ai fini della proposta di rinvio d’autorità dal corso, secondo le disposizioni vigenti. Le decisioni assunte in relazione alle istanze di cui alle lettere a) , c) e d) sono comunicate agli interessati a cura del Centro di Reclutamento. 2. I presidenti delle competenti sottocommissioni hanno facoltà di anticipare o posticipare la sottoposizione di singoli candidati alle fasi selettive di cui all’art. 17, comma 4, lettera f) , nel rispetto del calendario delle stesse. 3. Il candidato che, avendo chiesto ed ottenuto il differimento delle prove ai sensi del comma 1, lettere a) , c) e d) , non si presenta nel giorno e nell’ora stabiliti è considerato rinunciatario e, quindi, escluso dal concorso. 4. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

delle categorie di cui all’art. 2151, comma 1, lettera a) , del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66. 6. Entro 30 giorni dall’inizio del corso, il Comando Generale della Guardia di finanza può dichiarare vincitori del concorso altri candidati idonei nell’ordine della graduatoria, per ricoprire posti resisi, comunque, disponibili tra i candidati precedentemente dichiarati vincitori in base alle disposizioni vigenti. 7. L’Amministrazione ha la facoltà di colmare le vacanze organiche che si dovessero verificare, entro la data di approvazione della graduatoria, nel limite di un decimo dei posti messi a concorso. 8. All’atto della loro ammissione in Accademia gli ispettori, i sovrintendenti ed i finanzieri del Corpo devono rinunciare al grado rivestito per la durata del corso. 9. Gli allievi ufficiali ammessi a frequentare il corso di Accademia devono sottoscrivere, prima dell’inizio del corso, una dichiarazione con cui assumono l’obbligo di rimanere in servizio per un periodo di tre anni a decorrere dalla data di inizio del corso di Accademia. All’atto della nomina a sottotenente hanno l’obbligo di contrarre una nuova ferma di dieci anni, che assorbe quella da espletare. 10. Agli allievi ufficiali ammessi a frequentare il corso di Accademia potrà essere richiesto di prestare il consenso ad essere

1. Durante il corso, gli allievi ufficiali percepiscono il trattamento economico come da norme amministrative in vigore. 2. Gli allievi fruiscono gratuitamente del vitto, dell’alloggio e della prima vestizione, le cui spese sono a carico dell’Amministrazione. 3. Sono, invece, a carico degli allievi le spese: a) per la manutenzione del vestiario; b) relative all’istruzione e, cioè, all’acquisto di libri di testo, sinossi ed oggetti di cancelleria, limitatamente alla quota da determinarsi con provvedimento dell’Amministrazione; c) di carattere personale e straordinarie. 4. Gli allievi, inoltre, all’atto della loro ammissione al corso di formazione devono essere provvisti del corredo indicato in allegato 6.

ART. 27. TRATTAMENTO ECONOMICO DEGLI ALLIEVI UFFICIALI PROVENIENTI DAI MILITARI DEL CORPO 1. Al personale proveniente, senza soluzione di continuità, dai ruoli ispettori, sovrintendenti, appuntati e finanzieri, qualora gli emolumenti fissi e continuativi in godimento siano supe-

ART. 23. GRADUATORIA 1. La graduatoria unica di merito è compilata dalla sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera a) . 2. Sono iscritti nella graduatoria unica di merito i candidati che hanno conseguito il giudizio di idoneità a tutte le fasi concorsuali di cui all’art. 1, comma 4, ad esclusione delle lettere g) , h) ed i) . 3. La graduatoria del concorso si ottiene incrementando il punto di merito complessivo, dato dalla somma della media aritmetica dei punti di merito ottenuti nelle prove orali e del punto ottenuto nella prova scritta, con le eventuali maggiorazioni ottenute nella prova di efficienza fisica e nelle prove facoltative di lingua straniera e di informatica. 4. A parità di merito, sono osservate le norme di cui all’art. 5 del decreto del Presidente della Repubblica 9 maggio 1994, n. 487, e quelle di cui all’art. 2, comma 9, della legge 16 giugno 1998, n. 191. I titoli preferenziali sono ritenuti validi se posseduti alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda di ammissione al concorso e se i medesimi, ovvero la certificazione che ne attesta il possesso, sono prodotti secondo le modalità di cui all’art. 5, comma 2. 5. La graduatoria unica di merito è approvata con determinazione del Comandante Generale della Guardia di finanza e resa nota con avviso disponibile sul sito internet www.gdf.gov.it e presso l’Ufficio Centrale Relazioni con il Pubblico della Guardia di finanza, viale XXI aprile, n. 55, Roma (numero verde: 800669666). Detto avviso ha valore di notifica a tutti gli effetti e per tutti i candidati e dalla data di pubblicazione dello stesso decorrono i termini per esercitare le azioni di cui all’ultimo comma dell’art. 10.

ART. 24. VISITA MEDICA DI INCORPORAMENTO E AMMISSIONE IN ACCADEMIA 1. Subordinatamente al rilascio dell’autorizzazione ad assumere, da parte dell’Autorità di Governo, sono dichiarati vincitori del concorso e ammessi al corso di formazione, in qualità di allievi ufficiali, i candidati iscritti nella graduatoria di cui all’art. 23, nei limiti dei posti messi a concorso, secondo l’ordine risultante dalla graduatoria stessa e tenuto conto delle riserve di posti di cui all’art. 1, comma 2, lettere a) e b) , sempreché abbiano conseguito il giudizio di idoneità alla visita medica di incorporamento, alla quale sono sottoposti, prima della firma dell’atto di arruolamento, da parte della sottocommissione di cui all’art. 6, comma 1, lettera f) . 2. Prima della visita medica di incorporamento, la sottocommissione fissa, in apposito atto, i criteri cui attenersi per lo svolgimento degli accertamenti. 3. I candidati non idonei alla visita medica di incorporamento sono esclusi dal concorso. 4. Avverso tale esclusione, gli interessati possono produrre ricorso secondo le modalità di cui all’ultimo comma dell’art. 10. 5. I candidati, concorrenti per i posti riservati di cui all’art. 1, comma 2, lettere a) e b) , non beneficiano di tale riserva laddove risultino, rispettivamente, privi dell’attestato di cui all’art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752, riferito al diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado o superiore, ovvero non appartenenti a una

presi in considerazione ai fini di un eventuale impiego presso gli Organismi di informazione e sicurezza di cui alla legge 3 agosto 2007, n. 124, ed alla verifica del possesso dei requisiti.

ART. 25. SPESE DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO E CONCESSIONE DELLA LICENZA STRAORDINARIA PER ESAMI 1. Le spese di viaggio, vitto e alloggio, durante i periodi delle prove selettive, sono a carico degli aspiranti. Rimangono a carico dell’Amministrazione le spese di vitto e alloggio connesse alla permanenza dei candidati presso il Centro Addestrativo Polifunzionale della Guardia di finanza di Roma (Loc. Castelporziano), per la frequenza del tirocinio. 2. Per la partecipazione alle fasi concorsuali di cui all’art. 1, comma 4, ad eccezione delle lettere e) ed i) , ai candidati appartenenti al Corpo sono concesse licenze straordinarie, per esami militari, per i giorni strettamente necessari. La rimanente licenza straordinaria per esami, fino alla concorrenza di giorni 30, può essere concessa per la preparazione agli esami orali solo a coloro che avranno conseguito il giudizio di idoneità all’accertamento dei requisiti psico-fisici. Per i militari frequentatori di corso, le assenze maturate per la fruizione della predetta licenza sono computate ai fini del calcolo dei periodi massimi di assenza dall’attività didattica, oltre i quali è disposto il rinvio d’autorità dal corso stesso, secondo le disposizioni vigenti. 3. Qualora i medesimi militari, nello stesso anno solare, abbiano usufruito di analoghe concessioni per altri concorsi banditi dal Corpo, possono beneficiare della predetta licenza soltanto per la parte residua fino alla concorrenza di giorni 30. I militari che nello stesso anno avessero già beneficiato di altre tipologie di licenza straordinaria concorrenti al computo del tetto massimo di 45 giorni annui possono, invece, fruire della anzidetta licenza soltanto per la parte residua fino alla concorrenza dei citati 45 giorni. Qualora il concorrente non si presenti alle prove orali, per cause dipendenti dalla propria volontà, la licenza straordinaria è computata in detrazione a quella ordinaria dell’anno in corso e, se questa è stata già fruita, alla licenza ordinaria dell’anno successivo. La partecipazione alle prove concorsuali deve essere comprovata da apposito attestato rilasciato dalla competente sottocommissione o dal visto sul foglio di licenza.

ART. 26. TRATTAMENTO ECONOMICO DEGLI ALLIEVI UFFICIALI

riori a quelli spettanti nella nuova posizione, è attribuito un assegno personale pari alla relativa differenza, riassorbibile con i futuri incrementi stipendiali conseguenti a progressione di carriera o a disposizioni normative a carattere generale.

ART. 28. SITO INTERNET ED INFORMAZIONI UTILI 1. Ulteriori informazioni sul concorso possono essere reperite consultando il sito internet del Corpo all’indirizzo www.gdf.gov.it , nella sezione relativa ai concorsi.

ART. 29. TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 1. Ai sensi dell’art. 13, comma 1, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, i dati personali forniti dai candidati sono raccolti presso il Centro di Reclutamento della Guardia di finanza, per le finalità concorsuali, e sono trattati presso una banca dati automatizzata anche successivamente all’eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inerenti alla gestione del rapporto medesimo. I dati personali dei militari della Guardia di finanza, raccolti in sede concorsuale, potranno essere utilizzati, a prescindere dall’esito della selezione, anche per la corretta gestione del rapporto di lavoro già instaurato. 2. Il conferimento di tali dati è obbligatorio ai fini della valutazione dei requisiti di partecipazione. Gli stessi potranno essere comunicati unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate allo svolgimento del concorso o alla posizione giuridico - economica del candidato, nonché, in caso di esito positivo del concorso, ai soggetti di carattere previdenziale. 3. L’interessato gode dei diritti di cui all’art. 7 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, tra i quali il diritto di accesso ai dati che lo riguardano, il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. 4. Tali diritti possono essere fatti valere nei confronti del Comandante del Centro di Reclutamento, responsabile del trattamento dei dati. Il titolare del trattamento dei dati è il Corpo della guardia di finanza. Roma, 23 dicembre 2013 Gen. C.A. Saverio Capolupo



Lavorare 768 | 19 gennaio 2014